Master IVA IVA: APPLICAZIONE DELLE NORME NAZIONALI E REGIME DELLE OPERAZIONI CON L ESTERO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Master IVA IVA: APPLICAZIONE DELLE NORME NAZIONALI E REGIME DELLE OPERAZIONI CON L ESTERO"

Transcript

1 NOVEMBRE - GENNAIO Master IVA IVA: APPLICAZIONE DELLE NORME NAZIONALI E REGIME DELLE OPERAZIONI CON L ESTERO L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

2 CONDIZIONI GENERALI E RECUPERO GIORNATE Didactica Professionisti Spa si riserva di apportare, se necessario, variazioni in ordine a sedi, date, programmi e docenti o di annullare l evento qualora il numero degli iscritti non ne garantisca il buon esito. Ciascuna variazione verrà comunicata per iscritto a tutti i partecipanti e sarà pubblicata nel nostro sito. In caso di annullamento la responsabilità di Didactica Professionisti Spa si intende limitata al solo rimborso o accantonamento della quota di iscrizione, se già correttamente incassata. I Master Didactica vengono proposti con la stessa formula in tutte le sedi e ciò consente di recuperare eventuali incontri previa comunicazione scritta al fax o tramite È inoltre ammessa la sostituzione del partecipante con altre persone dello stesso studio, previa comunicazione alla nostra segreteria organizzativa. INFORMAZIONI UTILI PER PERFEZIONARE L ISCRIZIONE MODALITÀ D ISCRIZIONE Le iscrizioni si effettuano inviando la scheda d iscrizione tramite fax al n o all indirizzo e allegando ricevuta dell avvenuto pagamento (bonifico o assegno bancario). Verrà data priorità alle iscrizioni accompagnate dalla copia del pagamento. A conferma dell avvenuta iscrizione riceverete, tre giorni lavorativi prima dell inizio del corso nella vostra casella , un BARCODE, personale e nominativo, utile anche per la rilevazione della presenza ai fini delle FPC e da esibire ad ogni giornata. DISDETTE Eventuali disdette dovranno essere comunicate entro i 5 giorni lavorativi antecedenti la prima giornata del Master tramite fax al numero In caso contrario verrà trattenuta o richiesta l intera quota di partecipazione ed inviato successivamente, su richiesta scritta, il materiale didattico dedicato agli incontri. SEGRETERIA DIDACTICA PROFESSIONISTI Viale Andrea Palladio, Verona (VR) Telefono Fax REALIZZAZIONE E ORGANIZZAZIONE Patrizia Ballarini, Lara Margotto, Claudia Pasetto SUPPORTO TECNICO-INFORMATICO Sergio Lovato

3 IVA: APPLICAZIONE DELLE NORME NAZIONALI E REGIME DELLE OPERAZIONI CON L ESTERO I principi del DPR 633/72, delle direttive comunitarie e gli adempimenti dei contribuenti. La qualificazione e la gestione delle operazioni internazionali Primo Incontro I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA E LE REGOLE IN TEMA DI FATTURAZIONE Terzo Incontro TERRITORIALITÀ E SCAMBI COMUNITARI (Prima Parte) Secondo Incontro LA DETRAZIONE DELL IMPOSTA, IL PRO RATA E LA RETTIFICA Quarto Incontro ESPORTAZIONI ED IMPORTAZIONI (Seconda Parte) Il Master IVA Didactica è un percorso strutturato in 4 giornate intere, che ha l obbiettivo di analizzare le principali criticità dell applicazione dell imposta offrendo soluzioni operative a casi concreti tratti dalla pratica professionale. Il percorso formativo offre una disamina completa del regime delle operazioni con l estero in base alle regole della legislazione nazionale coordinata con l approfondimento delle regole comunitarie. Inoltre, propone un aggiornamento continuo sulle novità normative, di prassi e giurisprudenza del periodo. CALENDARIO DEGLI INCONTRI / orario: e VERONA Holiday Inn Verona 13 novembre dicembre dicembre gennaio 2015 TORINO Hotel Concord 14 novembre dicembre dicembre gennaio 2015 MILANO Atahotel Executive 14 novembre dicembre dicembre gennaio 2015 corpo docente Andrea Bonino Paolo Parisi Professore Incaricato di Diritto Tributario SSEF Ezio Vanoni Norberto Villa Consulente d Azienda 2 Sergio Sala Massimo Sirri Riccardo Zavatta

4 Primo Incontro I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA E LE REGOLE DI FATTURAZIONE Le operazioni rilevanti ed i soggetti IVA Le operazioni rilevanti ai fini dell imposta sul valore aggiunto: cessioni di beni, prestazioni di servizi e importazioni Le caratteristiche delle cessioni di beni: l onerosità e il trasferimento della proprietà Le prestazioni di servizi: caratteristiche necessarie per la qualificazione Il requisito soggettivo: l esercizio d impresa, di arti e professioni La qualificazione dell abitualità e della professionalità La distinzione tra operazioni imprenditoriali-professionali e occasionali non rilevanti ai fini IVA Il momento di effettuazione delle operazioni Il momento rilevante per le cessioni: beni immobili e mobili Le fattispecie particolari: la destinazione al consumo personale e le operazioni gratuite Il momento rilevante per le prestazioni di servizi: le operazioni singole e quelle continuative Il momento di pagamento del corrispettivo: casi particolari La correlazione tra effettuazione dell operazione e l esigibilità: confronto con la normativa comunitaria Le operazioni poste in essere nei confronti degli Enti Pubblici L inquadramento sistematico del regime del reverse charge La base imponibile, le operazioni escluse e fuori dal campo di applicazione Gli elementi rilevanti per il computo della base imponibile. Rilevanza del valore normale Le operazioni escluse dalla base imponibile: l art. 15 Le operazioni fuori campo di applicazione dell IVA Le operazioni accessorie: la norma nazionale e le previsioni della direttiva. Ipotesi di convenienza La fatturazione delle operazioni Gli elementi obbligatori della fattura La fatturazione differita Le note di variazione art. 26: obblighi e opzioni dei contribuenti L identificazione del soggetto passivo: obbligo di rivalsa, inversione contabile e autofattura I documenti digitali (Dir. n. 2010/45/UE) La fattura elettronica nei confronti della PA: obblighi, procedure e regole per la conservazione dei documenti I registri IVA tenuti con sistemi elettronici FOCUS: DALLA FATTURAZIONE ELETTRONICA ALLA P.A. Secondo Incontro La detrazione dell imposta, il pro rata e la rettifica La detrazione dell imposta Il principio di inerenza e di afferenza La detrazione nel caso di operazioni antecedenti l inizio dell attività (spese di start up) e successive alla cessazione dell attività (spese di follow up) L esercizio delle detrazione: modalità e termini Esenzione e conseguenze in tema di detrazione Le ipotesi di esenzione: l art. 10 Il calcolo del pro rata: individuazione delle attività esenti Le operazioni non rilevanti per il pro rata: cessioni e prestazioni occasionali e accessorie La separazione delle attività: ipotesi di convenienza ed adempimenti operativi Le rettifiche alla detrazione Le diverse ipotesi di rettifica della detrazione nell art. 19 bis 2 La rettifica per cambio di destinazione e per cambio di regime: effetti operativi La rettifica nel caso di variazione di pro rata: adempimenti obbligatori e possibili scelte Le semplificazioni di calcolo della rettifica Il regime IVA delle operazioni immobiliari Le regole per le operazioni immobiliari: l imponibilità per regola e per opzione Le compravendite immobiliari: immobili civili e strumentali La rilevanza del soggetto attivo: nozione di impresa costruttrice e ristrutturatrice Il regime delle locazioni immobiliari: immobili civili e strumentali I leasing immobiliari: regime IVA e regole per le altre imposte indirette Il caso dell affitto d azienda: l applicabilità delle regole IVA proprie delle locazioni La gestione del pro rata per le immobiliari: soluzioni di convenienza ed esemplificazioni operative L impatto della rettifica della detrazione nel mondo immobiliare La separazione delle attività: adempimenti necessari per l attivazione e per la rinuncia alla separazione Il reverse charge: regole e regime sanzionatorio Il caso del rent to buy: qualificazione ed applicazione delle imposte indirette all operazione FOCUS: IL REGIME IVA DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI 3

5 4 Terzo Incontro TERRITORIALITÀ E SCAMBI COMUNITARI (PARTE 1) Il presupposto territoriale: definizioni generali La nozione di territorio dello Stato e della Comunità Il concetto di soggetto stabilito nello stato: l identificazione diretta, il rappresentante fiscale e la stabile organizzazione La territorialità delle cessioni di beni Il trattamento dei beni in temporanea importazione La cessione di beni allo stato estero: particolarità ai fini della formazione del plafond La territorialità delle prestazioni di servizio internazionali Le regole per le prestazioni di servizi generiche e per quelle in deroga Le indicazioni contenute nel Reg. CE n. 282/2011 in materia di territorialità delle operazioni L individuazione del soggetto obbligato: il reverse charge Il sistema Vies La richiesta di inserimento negli elenchi Le cessioni e le prestazioni effettuate dal soggetto nazionale non inserito nel Vies L obbligo di controllo del codice identificativo del cessionario comunitario: verifica dello status e adempimenti del soggetto nazionale Gli acquisti e le cessioni intracomunitari I requisiti oggettivi: il trasferimento, l onerosità e l oggetto della vendita Il requisito soggettivo: status e qualità della parte, l intervento nelle operazioni di identificati diretti, rappresentanti IVA e stabili organizzazioni (IVA) Gli adempimenti contabili: tempi e modalità di fatturazione, integrazione e registrazione Le operazioni particolari: - l invio di beni propri e l invio di beni per la realizzazione di appalti, i beni ricevuti in conto lavorazione - gli addebiti di stampi, movimenti di campionari, partecipazioni a mostre e fiere, perdita di beni Le triangolazioni (con o senza lavorazione) e le operazioni quadrangolari Gli obblighi di comunicazione: la compilazione dei modelli Intrastat I soggetti obbligati alla presentazione degli elenchi Intrastat Le operazioni soggette al monitoraggio ed operazioni escluse, cessioni e prestazioni accessorie, i resi, gli sconti e gli abbuoni Le regole di compilazione: il momento di effettuazione dell operazione I dati di natura fiscale e statistica: esemplificazioni operative La periodicità degli elenchi: trimestrale o mensile e le regole per il cambio di periodicità La rettifica degli errori: modalità del ravvedimento e regime sanzionatorio FOCUS: I MODELLI INTRASTAT Quarto Incontro ESPORTAZIONI ED IMPORTAZIONI (PARTE 2) La cessione all esportazione Le differenze tra esportazioni doganali e cessioni all esportazione ai fini IVA: conseguenze Il regime delle cessioni all esportazione Le esportazioni dirette triangolari: adempimenti obbligatori ai fini della non imponibilità La prova dell esportazione: il requisito della fuoriuscita dal territorio nazionale Le lavorazioni sui beni da esportare Le esportazioni dei beni per le lavorazioni e la loro reintroduzione in Italia Le esportazioni gratuite Le cessioni di beni allo stato estero Le operazioni assimilate all esportazione L esemplificazione delle diverse fattispecie Le prestazioni di servizi assimilate Le importazioni Le importazioni rilevanti ai fini IVA L immissione in libera in pratica: rilevanza ai fini dell importazione L individuazione della base imponibile IVA nelle importazioni I regimi sospensivi dell imposta: il daziato sospeso e il transito Il regime IVA dei depositi Le differenti tipologie: i depositi doganali, IVA e contrattuali L operatività e le convenienze dei depositi doganali I soggetti gestori dei depositi IVA ed i loro adempimenti Il regime delle operazioni nei depositi IVA: immissione dei beni, operazioni svolte all interno ed estrazione dal deposito Il consigment stock: rilevanza ai fini IVA e trattamento delle operazioni L esemplificazione delle operazioni di invio dei beni presso depositi all estero (UE ed extra UE). Regime IVA e adempimenti conseguenti La nomina di rappresentanti e l identificazione diretta nel caso dei depositi

6 L esportatore abituale e il plafond Lo status di esportatore abituale: verifica dei requisiti Il calcolo del plafond disponibile: il plafond libero e quello vincolato La modalità di utilizzo del plafond: tempistica per la costituzione e l utilizzo del plafond La scelta tra le diverse opzioni: plafond fisso e plafond mobile La gestione delle note credito nella formazione ed utilizzo del plafond disponibile Lo splafonamento e la regolarizzazione Gli adempimenti dell esportatore abituale: la lettera d intenti e l invio telematico Le possibili difese nel caso di mancati adempimenti: le indicazioni della giurisprudenza FOCUS: L ESPORTATORE ABITUALE ED IL PLAFOND MATERIALE E SUPPORTI OPERATIVI LE DISPENSE Come supporto all attività in aula saranno distribuite 4 dispense con gli approfondimenti scientifici dei relatori e corredate dalle slide utilizzate in aula AREA WEB DEDICATA I partecipanti al Master IVA potranno accedere all Area Riservata del sito web per consultare e prelevare il materiale didattico e i supporti operativi utilizzati in aula ISCRIVENDOTI AL MASTER IVA RICEVERAI IN OMAGGIO: DUE CORSI E-LEARNING Un corso su: Fatturazione elettronica verso la P.A. (a cura di Giancarlo Modolo) Un corso su: Compilazione dei modelli Intrastat (a cura di Francesco Zuech) ASSISTENZA E CONSULENZA POST-AULA Durante la durata del Master, oltre ai quesiti in aula, il partecipante avrà la possibilità di porre 1 quesito in forma scritta. Sarà elaborato dai docenti 1 parere entro 10 giorni lavorativi QUOTE DI PARTECIPAZIONE QUOTE AGEVOLATE RISERVATE AGLI ISCRITTI ALl ODCEC DI VERONA QUOTA INTERA DI ADESIONE (4 giornate intere) IVA anziché IVA ADVANCE BOOKING PER iscrizioni ENTRO IL 30 OTTOBRE IVA Il Master Didactica rientra nel catalogo dei corsi accreditati da Fondoprofessioni. È possibile iscriversi e usufruire del contributo del 60%, barrando nella scheda di iscrizione l apposita casella. Per maggiori informazioni richiedi la nostra assistenza gratuita al numero 045/ o accedi all area del sito dedicata alla Formazione Finanziata. Quota di adesione 750 Rimborso Fondo 450 Costo reale a carico delle Studio 300 5

7 SCHEDA D ISCRIZIONE DEL PARTECIPANTE da compilare ed inviare con copia dell avvenuto pagamento via fax o SI CONFERMA L ISCRIZIONE AL MASTER IVA sede di partecipazione: ISTRUZIONI: Inserire il codice evento, riportare le sede di partecipazione ed inviare via fax al n o via a: con allegata copia dell avvenuto pagamento. Didactica Professionisti Spa provvederà ad inviare tutte le fatture in formato elettronico (PDF). Partecipante (da compilare per singolo nominativo) W Cognome e Nome: ODCEC di: CDL di: Altro: partecipante: C.F. partecipante: Accedo al contributo Fondoprofessioni* * Il rimborso non è cumulabile con eventuali scontistiche e viene applicato unicamente alle quote intere di listino Destinatario Fattura (da compilare per singolo nominativo) Ditta / Studio: Via: C.A.P. Comune: Prov.: Telefono: C.F.: Fax: P.IVA: ditta/studio: per invio fattura: QUOTE AGEVOLATE RISERVATE AGLI ISCRITTI ALl ODCEC DI VERONA QUOTA INTERA DI ADESIONE (4 giornate intere) IVA anziché IVA ADVANCE BOOKING PER iscrizioni ENTRO IL 30 OTTOBRE IVA SI ALLEGA COPIA DELL AVVENUTO PAGAMENTO DI EURO Intestato a Didactica Professionisti Spa Bonifico bancario sulla Banca Popolare di Verona - IBAN IT69 Z Assegno Bancario / Circolare spedito in data PRIVACY - Didactica Professionisti spa, Titolare del trattamento, informa che i dati del Partecipante nonché, se diverso, del Destinatario della fattura, saranno trattati in conformità al D.Lgs. 196/2003 ed ai provvedimenti del Garante per finalità amministrativo-contabili e per dare esecuzione al contratto. Didactica Professionisti Spa, inoltre, potrà trattare i dati per l invio di materiale promozionale relativo ai propri servizi e a quelli dei propri partner commerciali, a mezzo o posta cartacea; ciascun interessato potrà opporsi a tale trattamento, inizialmente o successivamente, in maniera agevole e gratuitamente. Per maggiori informazioni sulla privacy si prega di consultare il sito nell apposita sezione. L interessato presa visione dell informativa presta il consenso. 6 Firma per accettazione

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI DICEMBRE 2015 SEMINARI DI APPROFONDIMENTO 1 giornata intera / cod. 131B 131B OPERAZIONI IMMOBILIARI (IL PRO

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI Febbraio 2016 SEMINARI DI APPROFONDIMENTO 1 giornata intera / cod. 133 133 LA DICHIARAZIONE ANNUALE IVA ED IL

Dettagli

SPECIALISTICI 2 0 1 5-2016 PERCORSI DI SPECIALIZZAZIONE CHE ANALIZZANO SISTEMATICAMENTE LE PRINCIPALI DISCIPLINE PROFESSIONALI

SPECIALISTICI 2 0 1 5-2016 PERCORSI DI SPECIALIZZAZIONE CHE ANALIZZANO SISTEMATICAMENTE LE PRINCIPALI DISCIPLINE PROFESSIONALI SPECIALISTICI 2 0 1 5-2016 PERCORSI DI SPECIALIZZAZIONE CHE ANALIZZANO SISTEMATICAMENTE LE PRINCIPALI DISCIPLINE PROFESSIONALI DA NOVEMBRE 2015 A FEBBRAIO 2016 PRESENTAZIONE DEL MASTER IVA master specialistico

Dettagli

IMPOSTA SUL VALORE. Primo Incontro I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA. Secondo Incontro LA FATTURAZIONE, LA RIVALSA. Terzo Incontro

IMPOSTA SUL VALORE. Primo Incontro I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA. Secondo Incontro LA FATTURAZIONE, LA RIVALSA. Terzo Incontro MASTER IVA / Cod. 011 struttura e presentazione IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO: applicazione delle NORME nazionali e comunitarie Analisi della disciplina nazionale e delle operazioni con l estero. Adempimenti

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI SETTEMBRE 2015 SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 115 115 VOLUNTARY DISCLOSURE: LA GESTIONE DELLA REGOLARIZZAZIONE

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE NUOVE DATE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 113 LA VOLUNTARY DISCLOSURE E IL RAVVEDIMENTO OPEROSO: REGOLARIZZAZIONE DEGLI INVESTIMENTI ESTERI CALENDARIO

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI DICEMBRE 2015 FEBBRAIO 2016 1 giornata intera / cod. 131B 131B OPERAZIONI IMMOBILIARI (IL PRO RATA E LA RETTIFICA),

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING NOVEMBRE 2015 SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 117 117 ACCERTAMENTI E RESPONSABILITÀ

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 102 102 L ANALISI DI BILANCIO PER flussi finanziari (CORSO AVANZATO) CALENDARIO, SEDI E ORARIO

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 con la collaborazione scientifica di DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 FORMAZIONE IN AULA E ONLINE PER REVISORI DEGLI ENTI LOCALI O T T O B R E N O V E M B R E 2 0 1 5 SEMINARIO DI APPROFONDIMENTO 1 mezza

Dettagli

PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA

PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA GENNAIO DICEMBRE 2016 PRESENTAZIONE E TEMI maggiori info su www.didacticaprofessionisti.it PRESENTAZIONE Il percorso di formazione online è dedicato

Dettagli

PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA

PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA GENNAIO DICEMBRE 2016 PRESENTAZIONE E TEMI maggiori info su www.didacticaprofessionisti.it PRESENTAZIONE Il percorso di formazione online è dedicato

Dettagli

MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015. 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario PERCORSO DI

MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015. 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario PERCORSO DI in collaborazione con PERCORSO DI 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 31 CFP NOVITÀ FISCALI

Dettagli

IVA E PRATICA PROFESSIONALE Le regole nazionali di funzionamento dell imposta e gli adempimenti negli scambi con l estero e nelle operazioni doganali

IVA E PRATICA PROFESSIONALE Le regole nazionali di funzionamento dell imposta e gli adempimenti negli scambi con l estero e nelle operazioni doganali Master in 6 incontri (42 ore formative) a numero chiuso VERIFICA I CREDITI FORMATIVI IVA E PRATICA PROFESSIONALE Le regole nazionali di funzionamento dell imposta e gli adempimenti negli scambi con l estero

Dettagli

MILANO - Hotel Executive 22-23 novembre 2012 13-14 dicembre 2012 30 gennaio 2013 13 febbraio 2013

MILANO - Hotel Executive 22-23 novembre 2012 13-14 dicembre 2012 30 gennaio 2013 13 febbraio 2013 L IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO Analisi operativa e sistematica della disciplina nazionale e nelle operazioni con l estero, adempimenti periodici e dichiarativi, difesa e ravvedimento PRIMO INCONTRO Presupposti

Dettagli

IVA E PRATICA PROFESSIONALE

IVA E PRATICA PROFESSIONALE master DI approfondimento Master in 6 incontri (42 ore formative) a numero chiuso IVA E PRATICA PROFESSIONALE Le regole nazionali di funzionamento dell imposta e gli adempimenti negli scambi con l estero

Dettagli

IL REGIME FISCALE DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI

IL REGIME FISCALE DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI MASTER IMMOBILI / Cod. 013 struttura e presentazione IL REGIME FISCALE DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI Analisi della disciplina applicabile alle transazioni ed alla gestione di immobili ai fini delle imposte

Dettagli

IL REGIME FISCALE DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI

IL REGIME FISCALE DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI NOVEMBRE 2013 - GENNAIO 2014 IL REGIME FISCALE DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI CON I MASTER DIDACTICA UN TABLET IN OMAGGIO! CONDIZIONI E RECUPERO GIORNATE Didactica Professionisti Spa si riserva di apportare,

Dettagli

SPECIALISTICI 2 0 1 5-2016 IL CONTROLLO DI GESTIONE PER RECUPERARE ED INCREMENTARE LA REDDITIVITÀ AZIENDALE. Con la collaborazione scientifica di:

SPECIALISTICI 2 0 1 5-2016 IL CONTROLLO DI GESTIONE PER RECUPERARE ED INCREMENTARE LA REDDITIVITÀ AZIENDALE. Con la collaborazione scientifica di: SPECIALISTICI 2 0 1 5-2016 IL CONTROLLO DI GESTIONE PER RECUPERARE ED INCREMENTARE LA REDDITIVITÀ AZIENDALE Con la collaborazione scientifica di: PRESENTAZIONE DEL MASTER CONTROLLO DI GESTIONE master specialistico

Dettagli

Master Iva MySolution 2016

Master Iva MySolution 2016 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Como MySolution, in collaborazione con l Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Como organizza Master Iva MySolution relatore:

Dettagli

FORMAZIONE INTERACTIVE

FORMAZIONE INTERACTIVE FORMAZIONE INTERACTIVE CORSI ONLINE PER DIPENDENTI E COLLABORATORI DI STUDIO CON VIDEO IN DIRETTA E IN DIFFERITA FEBBRAIO DICEMBRE 2014 LE CARATTERISTICHE LA STRUTTURA E LA DURATA Formazione Interactive

Dettagli

Master Iva MySolution 2013

Master Iva MySolution 2013 CESI MULTIMEDIA in collaborazione con gli ODCEC DI REGGIO CALABRIA, PALMI E LOCRI organizza presso È HOTEL sito in Via dei Giunchi 6, Lido comunale, REGGIO CALABRIA il Master Iva MySolution 2013 calendario

Dettagli

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 in collaborazione con PERCORSO DI 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 31 CFP NOVITÀ FISCALI

Dettagli

Master Iva MySolution 2013

Master Iva MySolution 2013 CESI MULTIMEDIA con il patrocinio dell UGDEC e dell ARCER di Parma organizza presso Hotel Parma & Congressi via Emilia ovest 281A - 43126 Parma il Master Iva MySolution 2013 calendario corsi febbraio 2013

Dettagli

SPECIALISTICI 2 0 1 5-2016 PERCORSI DI SPECIALIZZAZIONE CHE ANALIZZANO SISTEMATICAMENTE LE PRINCIPALI DISCIPLINE PROFESSIONALI

SPECIALISTICI 2 0 1 5-2016 PERCORSI DI SPECIALIZZAZIONE CHE ANALIZZANO SISTEMATICAMENTE LE PRINCIPALI DISCIPLINE PROFESSIONALI SPECIALISTICI 2 0 1 5-2016 PERCORSI DI SPECIALIZZAZIONE CHE ANALIZZANO SISTEMATICAMENTE LE PRINCIPALI DISCIPLINE PROFESSIONALI DA NOVEMBRE 2015 A MARZO 2016 INDICE 013 014 IVA 2016: APPLICAZIONE DELLE

Dettagli

Master Bilancio BILANCIO D ESERCIZIO: L IMPATTO SUI BILANCI DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC

Master Bilancio BILANCIO D ESERCIZIO: L IMPATTO SUI BILANCI DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC NOVEMBRE - FEBBRAIO Master Bilancio BILANCIO D ESERCIZIO: L IMPATTO SUI BILANCI DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE CONDIZIONI GENERALI E RECUPERO

Dettagli

CORSO APPROFONDIMENTO IVA

CORSO APPROFONDIMENTO IVA CORSO APPROFONDIMENTO IVA Relatore: Dott. Luciano Sorgato Il corso prevede un ciclo di otto incontri della durata di tre ore e mezza ciascuno dalle ore 09,30 alle ore 13,00 presso COLLEGIO ANTONIANO di

Dettagli

relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano - Pubblicista

relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano - Pubblicista MySolution, Ugdcec Pordenone e Ugdcec Udine, con la partecipazione di Zucchetti Software concessionario Zucchetti organizzano Master Iva MySolution relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano

Dettagli

INDICE. Prefazione... pag. 11 PARTE PRIMA. CAPITOLO PRIMO IL SISTEMA DELL IVA COMUNITARIA 1. I principi dell Iva comunitaria... pag.

INDICE. Prefazione... pag. 11 PARTE PRIMA. CAPITOLO PRIMO IL SISTEMA DELL IVA COMUNITARIA 1. I principi dell Iva comunitaria... pag. INDICE Prefazione... pag. 11 PARTE PRIMA CAPITOLO PRIMO IL SISTEMA DELL IVA COMUNITARIA 1. I principi dell Iva comunitaria... pag. 15 CAPITOLO SECONDO IL TERRITORIO COMUNITARIO 1. La Comunità europea...

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 8 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 35 CFP DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Dettagli

MASTER 2015-2016 SPECIALE GIORNATE 2016 5 MEZZE GIORNATE SCEGLI L OFFERTA PACCHETTO 5 GIORNATE 2016 O ISCRIVITI A 1 SINGOLA GIORNATA

MASTER 2015-2016 SPECIALE GIORNATE 2016 5 MEZZE GIORNATE SCEGLI L OFFERTA PACCHETTO 5 GIORNATE 2016 O ISCRIVITI A 1 SINGOLA GIORNATA in collaborazione con MASTER 2015-2016 SPECIALE GIORNATE 2016 5 MEZZE GIORNATE DA GENNAIO A MAGGIO 2016 SCEGLI L OFFERTA PACCHETTO 5 GIORNATE 2016 O ISCRIVITI A 1 SINGOLA GIORNATA MATURA FINO A 23 CFP

Dettagli

IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA

IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA CESI MULTIMEDIA - MySolution, UNAGRACO Viterbo, UGDCEC di Viterbo in collaborazione con l ODCEC di Viterbo organizzano Master Iva MySolution relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano - Pubblicista

Dettagli

Bari, dal 28 ottobre 2015 al 4 maggio 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 28 ottobre 2015

Bari, dal 28 ottobre 2015 al 4 maggio 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 28 ottobre 2015 Bari, dal 28 ottobre 2015 al 4 maggio 2016 LA STRUTTURA 1 INCONTRO 28 ottobre 2 INCONTRO 19 novembre 3 INCONTRO 15 dicembre 4 INCONTRO 19 gennaio 5 INCONTRO 25 febbraio 6 INCONTRO 24 marzo 7 INCONTRO 4

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

Master Bilancio BILANCIO D ESERCIZIO: L IMPATTO SUI BILANCI DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC

Master Bilancio BILANCIO D ESERCIZIO: L IMPATTO SUI BILANCI DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC NOVEMBRE - FEBBRAIO Master Bilancio BILANCIO D ESERCIZIO: L IMPATTO SUI BILANCI DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE CONDIZIONI GENERALI E RECUPERO

Dettagli

DICEMBRE - FEBBRAIO. Master Accertamento ACCERTAMENTO: AMMINISTRATIVE E PENALI L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

DICEMBRE - FEBBRAIO. Master Accertamento ACCERTAMENTO: AMMINISTRATIVE E PENALI L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE DICEMBRE - FEBBRAIO Master Accertamento ACCERTAMENTO: I CONTROLLI della amministrazione finanziaria E LE CONSEGUENZE AMMINISTRATIVE E PENALI L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

Dettagli

Ragusa - Siracusa, dal 29 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 29 ottobre 2015

Ragusa - Siracusa, dal 29 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 29 ottobre 2015 Ragusa - Siracusa, dal 29 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA 1 INCONTRO 29 ottobre RAGUSA 2 INCONTRO 17 dicembre SIRACUSA 3 INCONTRO 21 gennaio RAGUSA 4 INCONTRO 26 febbraio SIRACUSA 5 INCONTRO

Dettagli

OTTOBRE 2015 - APRILE 2016 17^ DIREZIONE SCIENTIFICA: SERGIO PELLEGRINO, GIOVANNI VALCARENGHI E PAOLO MENEGHETTI

OTTOBRE 2015 - APRILE 2016 17^ DIREZIONE SCIENTIFICA: SERGIO PELLEGRINO, GIOVANNI VALCARENGHI E PAOLO MENEGHETTI OTTOBRE 2015 - APRILE 2016 17^ DIREZIONE SCIENTIFICA: SERGIO PELLEGRINO, GIOVANNI VALCARENGHI E PAOLO MENEGHETTI Aggiornamento MASTER BREVE: l unico Master InterAttivo Rispondi alle domande poste dai relatori

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 8 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE NELLE PRINCIPALI CITTÀ DEL TRIVENETO DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI

Dettagli

AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO

AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO PERCORSO DI IPSOA AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO PARMA, 14 OTTOBRE 2015 29 APRILE 2016 XVI EDIZIONE www.ipsoa.it/percorsitributari PERCORSO DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO Da sedici anni l appuntamento dedicato

Dettagli

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO in collaborazione con MASTER PROFESSIONALE 2014-2015 6 GIORNATE INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO APPROFONDIMENTO PROFESSIONALE TREVISO BHR Treviso

Dettagli

MASTER DI TRIBUTARIO 2014-2015 AGGIORNAMENTO 7 MEZZE GIORNATE DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP

MASTER DI TRIBUTARIO 2014-2015 AGGIORNAMENTO 7 MEZZE GIORNATE DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 7 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Dettagli

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Evento formativo Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Padova, 12 ottobre 2012 ORARIO 14.30 18.30 CONTENUTI Il franchising è, come è noto, una delle tipologie contrattuali

Dettagli

Master Iva MySolution 2013

Master Iva MySolution 2013 CESI MULTIMEDIA - MySolution, UNAGRACO Viterbo, UGDCEC di Viterbo in collaborazione con l ODCEC di Viterbo organizzano Master Iva MySolution relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano - Pubblicista

Dettagli

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI In collaborazione con Percorso formativo L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI ORARIO 14.00 18.00 Bergamo, Via Foro Boario 3 14 marzo 2014 21 marzo 2014 28 marzo 2014 04 aprile 2014 11 aprile 2014 OBIETTIVI

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

Parma, dal 14 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 IL PROGRAMMA

Parma, dal 14 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 IL PROGRAMMA Parma, dal 14 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA PRIMO 14 Ottobre 2015 SECONDO 4 Novembre 2015 TERZO 3 Dicembre 2015 QUARTO 14 Gennaio 2016 QUINTO 9 Febbraio 2016 SESTO 2 Marzo 2016 SETTIMO 29

Dettagli

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente Evento formativo Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente ORARIO 14.30 18.30 Bergamo, 21 febbraio 2014 Sesto San Giovanni (MI), 28 febbraio 2014 Brescia,

Dettagli

CALENDARIO DUEMILA. INCONTRI d InFormazione Professionale PROGRAMMI PERCORSO. I RELATORI Dott. Sandro Cerato Dott. Michele Bana Dott.

CALENDARIO DUEMILA. INCONTRI d InFormazione Professionale PROGRAMMI PERCORSO. I RELATORI Dott. Sandro Cerato Dott. Michele Bana Dott. INCONTRI d InFormazione Professionale PROGRAMMI PERCORSO - NOVITA FISCALI D AUTUNNO 2012 (Tema già svolto) - ARCHIVIAZIONE DIGITALE DOCUMENTI Prossimo evento: 18 dicembre ore 9/13 - BILANCIO 2012 - UNICO

Dettagli

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Evento formativo La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Firenze, 7 febbraio 2013 Milano, 8 febbraio 2013 Brescia, 14 febbraio 2013 Padova, 15 febbraio 2013 ORARIO 14.30 18.30 PROGRAMMA

Dettagli

L'INVIO DELLE DICHIARAZIONI D'INTENTO PER IL 2016

L'INVIO DELLE DICHIARAZIONI D'INTENTO PER IL 2016 L'INVIO DELLE DICHIARAZIONI D'INTENTO PER IL 2016 Come noto, agli esportatori abituali è concessa la possibilità di acquistare / importare beni e servizi senza applicazione dell IVA nel limite del plafond

Dettagli

Novità in tema di fatturazione dall 1.01.2013

Novità in tema di fatturazione dall 1.01.2013 Ai Gentili Clienti Novità in tema di fatturazione dall 1.01.2013 1 La L. 24.12.2012, n. 228 (legge di Stabilità 2013) ha introdotto novità in materia di fatturazione da applicare su tutte le operazioni

Dettagli

Napoli, dal 27 ottobre 2015 al 5 maggio 2016 LA STRUTTURA

Napoli, dal 27 ottobre 2015 al 5 maggio 2016 LA STRUTTURA Napoli, dal 27 ottobre 2015 al 5 maggio 2016 LA STRUTTURA PRIMO 27 ottobre Provvedimenti fiscali dopo l estate SECONDO 12 novembre Verifiche fiscali in azienda e antiriciclaggio TERZO 10 dicembre Impatto

Dettagli

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE OGGETTO: Programma formativo fiscale del 1 semestre 2015 Nell intento di fornire a Professionisti e Aziende un servizio sempre più completo abbiamo ritenuto

Dettagli

CIRCOLARE N.1 2010 LE NUOVE REGOLE IVA SULLA TASSAZIONE DEI SERVIZI NEI RAPPORTI CON L ESTERO : LA DIRETTIVA 8/08

CIRCOLARE N.1 2010 LE NUOVE REGOLE IVA SULLA TASSAZIONE DEI SERVIZI NEI RAPPORTI CON L ESTERO : LA DIRETTIVA 8/08 CIRCOLARE N.1 2010 LE NUOVE REGOLE IVA SULLA TASSAZIONE DEI SERVIZI NEI RAPPORTI CON L ESTERO : LA DIRETTIVA 8/08 Con la presente, si intende dare un informativa di massima sulla nuova normativa che dal

Dettagli

CONVEGNO La nuova normativa in materia IVA intracomunitaria e gli adempimenti Intrastat. Confcommercio, 14 aprile 2010

CONVEGNO La nuova normativa in materia IVA intracomunitaria e gli adempimenti Intrastat. Confcommercio, 14 aprile 2010 CONVEGNO La nuova normativa in materia IVA intracomunitaria e gli adempimenti Intrastat Confcommercio, 14 aprile 2010 L art. 7 del DPR n. 633 del 1972 è stato sostituito dal 1 gennaio 2010 dal D.Lgs. n.18

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico Corso di approfondimento ISO 29990:2010 - I principi del Quality Management nella Formazione per la Salute e Scurezza sul Lavoro Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08

Dettagli

FORENSE MASTER DI APPROFONDIMENTO

FORENSE MASTER DI APPROFONDIMENTO CENTRO STUDI FORENSE MASTER DI APPROFONDIMENTO IMPRESA Master in 3 giornate (a numero chiuso - disposizione a banchi) MASTER IN BILANCIO D ESERCIZIO PER AVVOCATI E GIURISTI D IMPRESA Composizione, dinamiche

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO Iva internazionale, dogane, problematiche fiscali nazionali e gestione finanza aziendale novembre 2014 - febbraio 2015

MASTER SPECIALISTICO Iva internazionale, dogane, problematiche fiscali nazionali e gestione finanza aziendale novembre 2014 - febbraio 2015 MASTER SPECIALISTICO Iva internazionale, dogane, problematiche fiscali nazionali e gestione finanza aziendale novembre 2014 - febbraio 2015 L Associazione, in considerazione dell importanza che rivestono

Dettagli

Legge di stabilità 2013 Novità in materia di fatturazione

Legge di stabilità 2013 Novità in materia di fatturazione Legge di stabilità 2013 Novità in materia di fatturazione Al fine di recepire il contenuto della direttiva 2010/45/UE, la L. 24.12.2012 n. 228 (legge di stabilità 2013) introduce numerose novità in materia

Dettagli

Circolare n. 1. del 4 gennaio 2013 INDICE. Legge di stabilità 2013 - Novità in materia di fatturazione

Circolare n. 1. del 4 gennaio 2013 INDICE. Legge di stabilità 2013 - Novità in materia di fatturazione Circolare n. 1 del 4 gennaio 2013 Legge di stabilità 2013 - Novità in materia di fatturazione INDICE 1 Premessa... 2 2 Nuovi obblighi di fatturazione... 2 2.1 Operazioni nei confronti di soggetti passivi

Dettagli

Approfondimenti in tema di iva internazionale e fiscalità doganale

Approfondimenti in tema di iva internazionale e fiscalità doganale Approfondimenti in tema di iva internazionale e fiscalità doganale 1. aprile ore 9.00-13.30 Sala Convegni Corso Europa, 11 Milano corso Riconosciuti 30 c.f.p. agli iscritti ODCEC e 24 c.f.p. agli Avvocati

Dettagli

Oggetto: ELENCHI RIEPILOGATIVI INTRASTAT - DAL 2010 OBBLIGO ESTESO ALLE PRESTAZIONI INTRACOMUNITARIE DI SERVIZI

Oggetto: ELENCHI RIEPILOGATIVI INTRASTAT - DAL 2010 OBBLIGO ESTESO ALLE PRESTAZIONI INTRACOMUNITARIE DI SERVIZI Oggetto: ELENCHI RIEPILOGATIVI INTRASTAT - DAL 2010 OBBLIGO ESTESO ALLE PRESTAZIONI INTRACOMUNITARIE DI SERVIZI L applicazione - a partire dal 1 gennaio 2010 - de lle nuove regole riguardanti la territorialità

Dettagli

NOVITÀ FISCALI E ADEMPIMENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE

NOVITÀ FISCALI E ADEMPIMENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE MASTER 2015- PERCORSO DI 8 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 35 CFP NOVITÀ FISCALI E ADEMPIMENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE Impatto dei provvedimenti estivi e

Dettagli

Modena, dal 13 ottobre 2015 al 21 aprile 2016 LA STRUTTURA

Modena, dal 13 ottobre 2015 al 21 aprile 2016 LA STRUTTURA Modena, dal 13 ottobre 2015 al 21 aprile 2016 LA STRUTTURA PRIMO 13 ottobre SECONDO 11 novembre TERZO 2 dicembre QUARTO 13 gennaio QUINTO 10 febbraio SESTO 2 marzo SETTIMO 21 aprile Provvedimenti fiscali

Dettagli

NUOVE REGOLE COMUNITARIE SULLA TERRITORIALITA DELL IVA

NUOVE REGOLE COMUNITARIE SULLA TERRITORIALITA DELL IVA NUOVE REGOLE COMUNITARIE SULLA TERRITORIALITA DELL IVA Le risposte pubblicate dalla stampa specializzata Confindustria Genova - Martedì 4 maggio 2010 D Come deve comportarsi una società italiana che abbia

Dettagli

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 in collaborazione con MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 55 CFP LA REDAZIONE E IL CONTROLLO DEL BILANCIO: NORME CIVILISTICHE, REGOLE

Dettagli

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione Workshop LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione ORARIO 14.00 18.00 Treviso c/o Hotel Ca del Galletto Via

Dettagli

OPERAZIONI TRIANGOLARI E PROVA DELL USCITA DEI BENI DAL TERRITORIO DELLO STATO

OPERAZIONI TRIANGOLARI E PROVA DELL USCITA DEI BENI DAL TERRITORIO DELLO STATO OPERAZIONI TRIANGOLARI E PROVA DELL USCITA DEI BENI DAL TERRITORIO DELLO STATO Stefano Battaglia Stefano Carpaneto Umberto Terzuolo Torino, martedì 29 aprile 2014 Triangolazioni intracomunitarie Operazioni

Dettagli

MASTER IN DIRITTO FALLIMENTARE

MASTER IN DIRITTO FALLIMENTARE MASTER IN DIRITTO FALLIMENTARE Pesaro, 16, 17, 23, 24 ottobre 2015 Obiettivi Il Master si propone di fornire un approfondito aggiornamento professionale in materia di procedura di fallimento. E destinato

Dettagli

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO:

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: Seminario PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: l accordo di composizione della crisi; il piano del consumatore; la procedura di liquidazione dei beni del debitore

Dettagli

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Seminario La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Bologna, 21 marzo 2014 Atena Spa Via di Corticella, 89/2 b-c ORARIO 10.00-13.00

Dettagli

MASTER 2015-2016. 8 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario PERCORSO DI NOVITÀ FISCALI E ADEMPIMENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE

MASTER 2015-2016. 8 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario PERCORSO DI NOVITÀ FISCALI E ADEMPIMENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE MASTER 2015-2016 PERCORSO DI 8 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 35 CFP NOVITÀ FISCALI E ADEMPIMENTI DELLO

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO

DI APPROFONDIMENTO DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI DICEMBRE 2015 SEMINARI DI APPROFONDIMENTO 1 giornata intera / cod. 131B 131B OPERAZIONI IMMOBILIARI (IL PRO

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista ex D.lgs 28/2010 e D.M.180/2010 Milano 3-5 - 10-14 - 16-28 Febbraio 2011 In collaborazione con gli Enti Formativi: NICOS ADR ADR CONCILMED www.adrsemplifica.it

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

STUDIO CASTELLI PROFESSIONISTI ASSOCIATI

STUDIO CASTELLI PROFESSIONISTI ASSOCIATI STUDIO CASTELLI PROFESSIONISTI ASSOCIATI Varese, 19 dicembre 2012 NOVITÀ IVA IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2013 DECRETO LEGGE 216/2012 ( SALVA INFRAZIONI ) Si segnalano le novità in materia di iva che entreranno

Dettagli

IVA: Aspetti generali e adempimenti del contribuente

IVA: Aspetti generali e adempimenti del contribuente Corso IVA: Aspetti generali e adempimenti del contribuente L IVA negli scambi interni e con l estero Verona, dall 1 marzo all 8 maggio 2012 Roma, dal 6 marzo al 15 maggio 2012 Parma, dal 21 marzo al 29

Dettagli

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Valido per l aggiornamento quinquennale di: - ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (8 ore) - COORDINATORE CANTIERE ex art. 98

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 Moduli formativi sulle novità normative e progettuali e sui sistemi di gestione e controllo Roma, Hotel Atlantico, via Cavour 23 I modulo (aspetti giuridici e

Dettagli

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI SOMMARIO 1. IL TERRITORIO DELL UNIONE EUROPEA 1.1. I paesi dell Unione Europea... 3 1.1.1. Ingresso di nuovi Stati nell Unione Europea: disposizioni transitorie... 3 1.2. Lo status di operatore comunitario...

Dettagli

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa degli enti: D.lgs 231/2001. Adeguamento dei modelli organizzativi, autoriciclaggio 25 NOVEMBRE 2015 StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa

Dettagli

Bologna, 30 marzo 2015. Circolare n. 06/2015. Oggetto: Spesometro 2015

Bologna, 30 marzo 2015. Circolare n. 06/2015. Oggetto: Spesometro 2015 Dott. Rag. Giorgio Palmeri Rag. Tiberio Frascari Dott. Fabio Ceroni Dott. Carlo Bacchetta Dott. Mariangela Frascari Dott. Marta Lambertucci Dott. Lorenzo Nadalini Dott. Simone Pizzi Rag. Marinella Quartieri

Dettagli

Riunione Clienti. in programma presso lo Studio Corno, a Lissone, il giorno. lunedì 28 gennaio p.v. alle ore 17.

Riunione Clienti. in programma presso lo Studio Corno, a Lissone, il giorno. lunedì 28 gennaio p.v. alle ore 17. Lissone, 8 gennaio 2013 Circolare n 1 / 2013 Ai signori clienti loro sedi Oggetto: Legge di stabilità 2013 Gentile Cliente, il Parlamento ha approvato il testo della Legge di Stabilità 2013 con la Legge

Dettagli

Approfondimenti. 8. aprile. corso. in tema di Iva internazionale e fiscalità doganale. Riconosciuti 25 c.f.p. Commissione Diritto Tributario Nazionale

Approfondimenti. 8. aprile. corso. in tema di Iva internazionale e fiscalità doganale. Riconosciuti 25 c.f.p. Commissione Diritto Tributario Nazionale Approfondimenti in tema di Iva internazionale e fiscalità doganale. 8. aprile Ore 9.00-13.30 Sala Convegni, Corso Europa, 11 Milano corso Commissione Diritto Tributario Nazionale Riconosciuti 2 Ente Formatore

Dettagli

RISCHIO CHIMICO ALLA LUCE DEI REGOLAMENTI CLP, REACH E DEL D. LGS. 81/2008

RISCHIO CHIMICO ALLA LUCE DEI REGOLAMENTI CLP, REACH E DEL D. LGS. 81/2008 Corso di aggiornamento Incontro valido per le ore di aggiornamento annuali obbligatorie per RLS ai sensi del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. art. 37 comma 11 (8 ore di aggiornamento per tutti i macrosettori ATECO)

Dettagli

Ballarè Sponghini e Associati

Ballarè Sponghini e Associati Ballarè Sponghini e Associati STUDIO COMMERCIALISTI E CONSULENTI TRIBUTARI Dott. Andrea Ballarè Dott. Fabio Sponghini Dott.ssa Claudia Balestra Rag. Enzo Manfredi Dott.ssa Emanuela Tarulli Dott. Marco

Dettagli

Modello Iva 2014: esempi di compilazione

Modello Iva 2014: esempi di compilazione Numero 35/2014 Pagina 1 di 7 Modello Iva 2014: esempi di compilazione Numero : 35/2014 Gruppo : IVA Oggetto : DICHIARAZIONE IVA Norme e prassi : Istruzioni e modello Iva 2014; NOSTRA CDG N. 14/2014. Sintesi

Dettagli

LE OPERAZIONI CON SAN MARINO: NOVITA E CONFERME

LE OPERAZIONI CON SAN MARINO: NOVITA E CONFERME Circolare N. 72 Area: TAX & LAW Periodico plurisettimanale 15 ottobre 2010 LE OPERAZIONI CON SAN MARINO: NOVITA E CONFERME Le nuove regole concernenti la territorialità IVA delle prestazioni di servizi,

Dettagli

PREMESSA 1. LA FATTURA

PREMESSA 1. LA FATTURA PREMESSA INTRODUZIONE ALLA FATTURAZIONE................................. 3 1. LA FATTURA 1.1 ELEMENTI ESSENZIALI SECONDO LE DISPOSIZIONI IVA................ 31 1.2 MOMENTO DI EFFETTUAZIONE DELL OPERAZIONE

Dettagli

TRUST 2.0 19-20 SETTEMBRE 2014. Sistema InterAttivo Euroconference. Special event VERONA - CASTELLO DI BEVILACQUA

TRUST 2.0 19-20 SETTEMBRE 2014. Sistema InterAttivo Euroconference. Special event VERONA - CASTELLO DI BEVILACQUA NEWS Special event VERONA - CASTELLO DI BEVILACQUA Due giorni dedicati all approfondimento dell istituto del trust nella suggestiva cornice di uno splendido castello trecentesco 19-20 SETTEMBRE 2014 POSTI

Dettagli

TUTTO SUI NUOVI PARAMETRI: un autorevole attenta e pratica analisi commentata. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di

TUTTO SUI NUOVI PARAMETRI: un autorevole attenta e pratica analisi commentata. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it

Dettagli

LA NUOVA FATTURA e le altre modifiche alla disciplina dell IVA

LA NUOVA FATTURA e le altre modifiche alla disciplina dell IVA e le altre modifiche alla disciplina dell IVA Art. 1, commi 324-335, Legge 24 dicembre 2012, n. 228 (recepimento direttiva 2010/45/Ue del 13 luglio 2010) a cura di Franco Ricca 1 Nazionalità della fattura

Dettagli

In collaborazione con. organizzano

In collaborazione con. organizzano In collaborazione con organizzano Treviso, dal 15 settembre al 30 ottobre 2015 Verona, dal 16 settembre al 28 ottobre 2015 Venezia, dal 17 settembre al 29 ottobre 2015 OBIETTIVI E STRUTTURA DEL CORSO Il

Dettagli

Network for Value. A tutti i Sig.ri Clienti Loro Sedi. Informatore n 1 del 11 gennaio 2013. Oggetto: NOVITA IVA IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2013

Network for Value. A tutti i Sig.ri Clienti Loro Sedi. Informatore n 1 del 11 gennaio 2013. Oggetto: NOVITA IVA IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2013 A tutti i Sig.ri Clienti Loro Sedi Informatore n 1 del 11 gennaio 2013 Oggetto: NOVITA IVA IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2013 PREMESSA Al fine di recepire il contenuto della direttiva 2010/45/UE, la L. 24.12.2012

Dettagli

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR Principi, regole e presidi 24 marzo 2009 Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2 - Milano f o r m a z i o n e Chi è Assogestioni

Dettagli

GIORNATE DI STUDIO APPROFONDIMENTO FISCALE PER IL DIPENDENTE DEGLI STUDI PROFESSIONALI

GIORNATE DI STUDIO APPROFONDIMENTO FISCALE PER IL DIPENDENTE DEGLI STUDI PROFESSIONALI Mantova, 18 settembre 2014 A TUTTI I COLLEGHI ISCRITTI LORO INDIRIZZI Il Consiglio dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Mantova, in collaborazione con IPSOA Scuola di Formazione,

Dettagli

LA NUOVA FATTURA DAL 01 GENNAIO 2013. Esemplificando, le novità possono essere ricondotte alle seguenti fattispecie: Contenuto.

LA NUOVA FATTURA DAL 01 GENNAIO 2013. Esemplificando, le novità possono essere ricondotte alle seguenti fattispecie: Contenuto. LA NUOVA FATTURA DAL 01 GENNAIO 2013 La legge 24/12/2012 n. 228, pubblicata nella G.U. 29/12/2012 N. 312, supplemento ordinario n. 212 (legge di stabilità), ha recepito nell ordinamento nazionale le misure

Dettagli