IMPOSTA SUL VALORE. Primo Incontro I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA. Secondo Incontro LA FATTURAZIONE, LA RIVALSA. Terzo Incontro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IMPOSTA SUL VALORE. Primo Incontro I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA. Secondo Incontro LA FATTURAZIONE, LA RIVALSA. Terzo Incontro"

Transcript

1 MASTER IVA / Cod. 011 struttura e presentazione IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO: applicazione delle NORME nazionali e comunitarie Analisi della disciplina nazionale e delle operazioni con l estero. Adempimenti periodici e dichiarativi. Accertamenti IVA, sanzioni, difesa e ravvedimento. Primo Incontro I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA Secondo Incontro LA FATTURAZIONE, LA RIVALSA E LA DETRAZIONE Terzo Incontro IL REGIME IVA DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI Quarto Incontro L IVA NELLE OPERAZIONI CON L ESTERO: TERRITORIALITÀ ED OPERAZIONI COMUNITARIE Quinto Incontro L IVA NELLE OPERAZIONI CON L ESTERO: IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI Sesto Incontro LA DICHIARAZIONE ANNUALE IVA. ACCERTAMENTI E DIFESE DEL CONTRIBUENTE Il Master IVA Didactica è un percorso strutturato in 6 giornate intere, che ha l obbiettivo di analizzare la disciplina e l applicazione dell imposta nelle operazioni nazionali e con l estero. Il percorso formativo offre una disamina completa della legislazione nazionale coordinata con l approfondimento delle regole comunitarie alla luce delle interpretazioni della Corte UE. Inoltre, propone un aggiornamento continuo sulle novità normative, di prassi e giurisprudenza del periodo. Tutti gli argomenti sono approfonditi con casi concreti ed esemplificazioni operative tratte dalla pratica professionale.

2 Cod. 011 / MASTER IVA calendario, docenti, materiale e quote d iscrizione CALENDARIO / orario: e BOLOGNA NH De La Gare 16 ott dic nov dic nov gen 2014 VERONA Holiday Inn Verona 17 ott dic nov dic nov gen 2014 PADOVA Hotel Sheraton 17 ott dic nov dic nov gen 2014 MILANO AtaHotel Executive 22 ott dic nov dic nov gen 2014 CORPO DOCENTE Giorgio Confente Pubblicista, Avvocato in Milano Roberto Protani Dottore Commercialista, Revisore Legale Sergio Sala Dottore Commercialista Massimo Sirri Pubblicista, Dottore Commercialista Riccardo Zavatta Pubblicista, Dottore Commercialista DOCENTI E COORDINATORI SCIENTIFICI Paolo Parisi Professore incaricato di Diritto Tributario SSEF Ezio Vanoni MATERIALE didattico Norberto Villa Pubblicista, Consulente d Azienda IN OMAGGIO UN TABLET Ad ogni incontro sarà inviata a ciascun partecipante la dispensa tecnico-operativa in formato elettronico da consultare ed archiviare nel Tablet consegnato in omaggio QUOTE DI PARTECIPAZIONE QUOTA INTERA DI ADESIONE (6 giornate intere) 1.200,00 + IVA QUOTA DAL 2 PARTECIPANTE (stesso studio/azienda), PRATICANTI E ISCRITTI ALL ODCEC DA MENO DI 5 ANNI 950,00 + IVA Compreso nella quota d iscrizione un Tablet in omaggio

3 MASTER IVA / Cod incontri di una giornata 1 Incontro - I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA I requisiti per l applicazione: oggettivi e soggettivi Operazioni rilevanti ai fini dell imposta sul valore aggiunto: cessioni di beni e prestazioni di servizi Caratteristiche delle cessioni di beni: onerosità e trasferimento della proprietà Operazioni assimilate alle cessioni di beni Prestazioni di servizi: caratteristiche necessarie per la qualificazione e casistica operativa Requisito soggettivo: esercizio d impresa, di arti e professioni Enti non commerciali e loro rilevanza ai fini IVA Il momento di effettuazione delle operazioni Momento rilevante per le cessioni: beni immobili e mobili Fattispecie particolari: destinazione al consumo personale, operazioni gratuite e permute Momento rilevante per le prestazioni di servizi: operazioni singole e continuative Correlazione tra effettuazione dell operazione e esigibilità Regime dell IVA per cassa (cash accounting) Operazioni poste in essere nei confronti degli enti pubblici Base imponibile, operazioni escluse e fuori applicazione Elementi rilevanti per il computo della base imponibile Operazioni escluse dalla base imponibile Operazioni permutative e operazioni accessorie Valore normale: ipotesi di applicazione 2 Incontro - FATTURAZIONE, RIVALSA E DETRAZIONE La fatturazione delle operazioni Obbligo di fatturazione: tempi e modalità. La fattura differita Elementi obbligatori della fattura e fattura semplificata Note di variazione art. 26: obblighi e opzioni dei contribuenti Fatturazione elettronica La detrazione dell imposta Principio di inerenza e principio di afferenza Detrazione per operazioni antecedenti l inizio dell attività e utilizzate solo parzialmente ai fini imprenditoriali Esenzione e detrazione limitata da pro rata Ipotesi di esenzione: analisi dell art. 10 Pro rata: individuazione delle fattispecie rilevanti Esemplificazioni di calcolo del pro rata Separazione delle attività: adempimenti e convenienze Le rettifiche alla detrazione Diverse ipotesi di rettifica della detrazione: art. 19 bis 2 Cambio di destinazione e cambio di regime: effetti operativi

4 Cod. 011 / MASTER IVA 6 incontri di una giornata Variazione di pro rata: conseguenze Esemplificazioni di calcolo della rettifica 3 Incontro - IL REGIME IVA DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI La definizione dell ambito oggettivo e soggettivo Qualificazione di immobile: situazione catastale e di fatto Immobile di lusso e riflessi IVA Immobili civili e immobili strumentali Rilevanza del soggetto attivo: nozione di impresa costruttrice e di impresa ristrutturatrice Il regime di cessioni e di locazioni Regole per le cessioni immobiliari: imponibilità per obbligo e imponibilità per opzione Individuazione dell aliquota applicabile: abitazioni e immobili strumentali Detraibilità dell imposta relativa alle compravendite immobiliari: l art. 19, bis 1, lett. i Regime delle locazioni: immobili civili e strumentali Trattamento IVA delle cessioni, risoluzione e proroghe dei contratti di locazione Applicazione del reverse charge Il pro rata e la rettifica della detrazione Pro rata nelle operazioni immobiliari: esempi di calcolo Rettifica della detrazione per le società immobiliari: esempi di calcolo Separazione delle attività: opzione e rinuncia al regime Casi particolari e regime IVA Leasing: regole IVA e delle altre imposte indirette Affitto d azienda: applicabilità delle norme IVA Indennità per finita locazione 4 Incontro - L IVA NELLE OPERAZIONI CON L ESTERO: TERRITORIALITÀ ED OPERAZIONI COMUNITARIE Il presupposto territoriale: definizioni generali Nozione di territorio dello Stato e della Comunità Europea Extraterritorialità del Vaticano, San marino e altre ipotesi Soggetto stabilito nello Stato: identificazione e fattispecie Soggetti non residenti, rappresentante, identificato diretto e stabile organizzazione ai fini IVA La territorialità delle cessioni di beni Individuazione del luogo di tassazione delle cessioni di beni Nazionalità dei beni e rilevanza ai fini dell imponibilità Trattamento per i beni in temporanea importazione Extraterritorialità e formazione del plafond

5 MASTER IVA / Cod incontri di una giornata La territorialità delle prestazioni di servizi Regole per le prestazioni di servizi generiche, prestazioni di servizi in deroga e a favore di privati Obblighi e regole di fatturazione per il soggetto nazionale Assolvimento dell imposta e reverse charge Esemplificazione di operazioni con identificati diretti, rappresentanti e stabili organizzazioni Il sistema Vies e le operazioni intracomunitarie Inserimento negli elenchi: tempistica e modalità Cessioni e prestazioni effettuate dal soggetto nazionale Obbligo di controllo del codice identificativo del cessionario comunitario: verifica dello status e adempimenti Acquisti e cessioni intracomunitari Trasferimento, onerosità e oggetto della vendita Trasferimenti non traslativi della proprietà Contratto di deposito ed consigment stock Prova del trasferimento dei beni nelle cessioni intracomunitarie Analisi e soluzioni di casi particolari Integrazione delle fatture Operazioni triangolari, quadrangolari e a catena I modelli Intrastat e gli adempimenti operativi Soggetti obbligati e periodicità degli elenchi Operazioni soggette al monitoraggio ed operazioni escluse Cessioni e prestazioni accessorie, resi, sconti e abbuoni Regole di compilazione, dati di natura fiscale e statistica: esemplificazioni operative Rettifica degli errori: ravvedimento e sanzioni 5 Incontro - L IVA NELLE OPERAZIONI CON L ESTERO: IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI La cessione all esportazione e le operazioni assimilate Regime delle cessioni all esportazione e differenze con le esportazioni doganali Esportazioni dirette ed esportazioni triangolari Operazioni triangolari in presenza di Stabile Organizzazione Prova dell esportazione: il visto uscire elettronico Cessioni e prestazioni di servizi assimilate I servizi internazionali Regime dei trasporti destinati all esportazione Intermediazione internazionale: quadro di sintesi e trattamento L esportatore abituale e il plafond Verifica dei requisiti e particolarità Calcolo del plafond disponibile: plafond libero e vincolato Modalità di utilizzo del plafond e scelta tra le diverse opzioni

6 Cod. 011 / MASTER IVA 6 incontri di una giornata Comunicazione telematica delle dichiarazioni d intento Splafonamento e regolarizzazione Le importazioni rilevanti ai fini IVA Base imponibile in dogana Immissione in libera pratica e regime del daziato sospeso Importazioni dell esportatore abituale: adempimenti obbligatori Disciplina doganale Codice doganale comunitario e disposizioni di applicazione Soggetti: dichiarante e rappresentante in dogana nelle dichiarazioni doganali e documentazione commerciale Accertamento doganale: quantità, qualità, valore e base imponibile, origine delle merci Diritti doganali e diritti di confine: dazi, IVA, accise Ipotesi delle franchigie doganali e beni dual use Destinazioni e regimi doganali Depositi doganali e depositi IVA 6 Incontro - LA DICHIARAZIONE ANNUALE IVA. ACCERTAMENTI E DIFESE DEL CONTRIBUENTE La dichiarazione annuale IVA Dichiarazione annuale: finalità, adempimenti e sanzioni Quadro VE e calcolo del volume d affari Quadro VF e detrazione dell imposta Calcolo della percentuale di detrazione in caso di pro rata e in caso di rettifica Operazioni con l estero: indicazione in dichiarazione Adempimenti dichiarativi degli esportatori abituali Debito IVA e obbligo di versamento Rimborso del credito: fattispecie e modalità Compensazioni verticali e orizzontali: limiti e opzioni del contribuente Visto di conformità: ruolo, adempimenti e responsabilità del professionista Le verifiche, gli accertamenti e i controlli Controllo degli adempimenti dei contribuenti: accertamenti più frequenti, regime sanzionatorio e difese del contribuente Controlli nel reverse charge e modelli Intrastat Diritto di rivalsa in seguito ad avviso di accertamento Utilizzo in sede di difesa delle sentenze della Corte UE Le sanzioni amministrative e penali in teme di IVA Sanzioni per la mancata osservanza degli adempimenti e dei versamenti Fatture per operazioni inesistenti: rilevanza amministrativa e penale Ravvedimento operoso

7 SCHEDA DI ISCRIZIONE barrare la casella del master preferito MASTER IVA / Cod. 011 Percorso formativo di 6 giornate + Tablet in OMAGGIO IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO: APPLICAZIONE DELLE NORME NAZIONALI E COMUNITARIE Padova - Milano - Bologna - Verona Quota Intera 1.200,00 + IVA Quota Agevolata 950,00 + IVA MASTER ACCERTAMENTO / Cod. 012 Modulo A + Modulo B con Tablet in OMAGGIO CONTROLLI TRIBUTARI, ACCERTAMENTI E CONTENZIOSO Verona - Milano - Firenze Quota Intera 1.400,00 + IVA Quota Agevolata 1.200,00 + IVA MASTER ACCERTAMENTO / Cod. 012-A Modulo A + Tablet in OMAGGIO DALLA SELEZIONE AL CONTROLLO ED ACCERTAMENTO DEL CONTRIBUENTE Verona - Milano - Firenze Quota Intera 850,00 + IVA Quota Agevolata 750,00 + IVA MASTER ACCERTAMENTO / Cod. 012-B Modulo B + Tablet in OMAGGIO DAGLI ISTITUTI DEFLATIVI ALLA DIFESA PROCESSUALE DEL CONTRIBUENTE Verona - Milano - Firenze Quota Intera 850,00 + IVA Quota Agevolata 750,00 + IVA MASTER IMMOBILI / Cod. 013 Percorso formativo di 4 giornate + Tablet in OMAGGIO IL REGIME FISCALE DELLE OPERAZIONI IMMOBILIARI Bologna - Milano - Verona Quota Intera 850,00 + IVA Quota Agevolata 750,00 + IVA

8 SCHEDA DI ISCRIZIONE compilare e inviare via fax con copia del pagamento SI CONFERMA L ISCRIZIONE AL MASTER DIDACTICA: cod. evento / sede di MODALITÀ DI ISCRIZIONE riportare il codice e la sede di partecipazione ed inviare via fax al n r.a. o via a: con allegata copia dell avvenuto pagamento. Didactica Professionisti Spa provvederà ad inviare tutte le fatture in formato elettronico (PDF). In caso di iscrizione di 2 o più partecipanti, si prega di inviare per ognuno una singola scheda d iscrizione debitamente compilata. Partecipante (da compilare per singolo nominativo) W Cognome e Nome: ODCEC di: CDL di: Altro: partecipante: C.F. partecipante: Destinatario Fattura Ditta/Studio: Via: C.A.P. Comune: Prov.: Telefono: C.F.: Fax: P.IVA: per invio fattura: SI ALLEGA COPIA DELL AVVENUTO PAGAMENTO DI Intestato a Didactica Professionisti Spa Bonifico sulla Banca Popolare di Verona IBAN IT69 Z Assegno Bancario/Circolare spedito in data DISDETTA - Eventuali disdette dovranno essere comunicate entro cinque giorni lavorativi antecedenti l inizio del corso a mezzo fax al numero In caso contrario verrà trattenuta o richiesta l intera quota di partecipazione ed inviato, su richiesta scritta, il materiale didattico. Ai sensi dell Art C.C. con l iscrizione approvo espressamente la clausola relativa alla disdetta. PRIVACY - Didactica Professionisti Spa, Titolare del trattamento, informa che i dati del Partecipante nonché, se diverso, del Destinatario della fattura, saranno trattati in conformità al D.Lgs. 196/2003 ed ai provvedimenti del Garante per finalità amministrativo-contabili e per dare esecuzione al contratto. Didactica Professionisti Spa, inoltre, potrà trattare i dati per l invio di materiale promozionale relativo ai propri servizi e a quelli dei propri partner commerciali, a mezzo o posta cartacea; ciascun interessato potrà opporsi a tale trattamento, inizialmente o successivamente, in maniera agevole e gratuitamente. Per maggiori informazioni sulla privacy si prega di consultare il sito nell apposita sezione. L interessato presa visione dell informativa presta il consenso. Firma per accettazione

9 CONDIZIONI GENERALI L organizzazione si riserva la possibilità di apportare le dovute variazioni nonché di annullare gli eventi qualora il numero degli iscritti non ne garantisca il buon esito. In caso di cancellazione, la responsabilità di Didactica Professionisti si intende limitata al solo rimborso della quota di iscrizione, se già correttamente incassata. Ogni variazione verrà comunicata tempestivamente per iscritto. COMITATO SCIENTIFICO DIDACTICA Luca Miele, Carlo Nocera, Paolo Parisi, Piero Pisoni, Roberto Protani, Gian Paolo Ranocchi, Norberto Villa REALIZZAZIONE E ORGANIZZAZIONE Patrizia Ballarini, Lara Margotto, Claudia Pasetto SUPPORTO TECNICO-INFORMATICO Sergio Lovato SEGRETERIA ORGANIZZATIVA E SERVIZIO CLIENTI Telefono Fax DIDACTICA PROFESSIONISTI SPA Viale Andrea Palladio, Verona (VR) Tel Fax Didactica è Ente accreditato per l erogazione di attività formative finanziabili tramite il contributo dell 80% di Fondoprofessioni e supporta gratuitamente lo Studio e l Azienda nella predisposizione della documentazione necessaria per ottenere il rimborso. Tutti gli studi professionali aderenti a tale fondo, possono richiedere, per il proprio dipendente e apprendista, un contributo massimo pari all 80% dell imponibile IVA della quota intera di partecipazione.

IVA E PRATICA PROFESSIONALE Le regole nazionali di funzionamento dell imposta e gli adempimenti negli scambi con l estero e nelle operazioni doganali

IVA E PRATICA PROFESSIONALE Le regole nazionali di funzionamento dell imposta e gli adempimenti negli scambi con l estero e nelle operazioni doganali Master in 6 incontri (42 ore formative) a numero chiuso VERIFICA I CREDITI FORMATIVI IVA E PRATICA PROFESSIONALE Le regole nazionali di funzionamento dell imposta e gli adempimenti negli scambi con l estero

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING NOVEMBRE 2015 SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 117 117 ACCERTAMENTI E RESPONSABILITÀ

Dettagli

IVA E PRATICA PROFESSIONALE

IVA E PRATICA PROFESSIONALE master DI approfondimento Master in 6 incontri (42 ore formative) a numero chiuso IVA E PRATICA PROFESSIONALE Le regole nazionali di funzionamento dell imposta e gli adempimenti negli scambi con l estero

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 8 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 35 CFP DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE NUOVE DATE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 113 LA VOLUNTARY DISCLOSURE E IL RAVVEDIMENTO OPEROSO: REGOLARIZZAZIONE DEGLI INVESTIMENTI ESTERI CALENDARIO

Dettagli

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO in collaborazione con MASTER PROFESSIONALE 2014-2015 6 GIORNATE INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO APPROFONDIMENTO PROFESSIONALE TREVISO BHR Treviso

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 102 102 L ANALISI DI BILANCIO PER flussi finanziari (CORSO AVANZATO) CALENDARIO, SEDI E ORARIO

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 8 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE NELLE PRINCIPALI CITTÀ DEL TRIVENETO DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI

Dettagli

MASTER DI TRIBUTARIO 2014-2015 AGGIORNAMENTO 7 MEZZE GIORNATE DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP

MASTER DI TRIBUTARIO 2014-2015 AGGIORNAMENTO 7 MEZZE GIORNATE DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 7 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 con la collaborazione scientifica di DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 FORMAZIONE IN AULA E ONLINE PER REVISORI DEGLI ENTI LOCALI O T T O B R E N O V E M B R E 2 0 1 5 SEMINARIO DI APPROFONDIMENTO 1 mezza

Dettagli

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO in collaborazione con MASTER PROFESSIONALE 2014-2015 6 GIORNATE INTERE + 1 videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO APPROFONDIMENTO PROFESSIONALE TRANI Hotel

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO in collaborazione con MASTER PROFESSIONALE 2014-2015 6 GIORNATE INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO APPROFONDIMENTO PROFESSIONALE SIENA Hotel Garden,

Dettagli

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 in collaborazione con PERCORSO DI 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 31 CFP NOVITÀ FISCALI

Dettagli

7 INCONTRI DI MEZZA GIORNATA DA OTTOBRE 2013 AD APRILE 2014 MATURA 28 CREDITI FORMATIVI

7 INCONTRI DI MEZZA GIORNATA DA OTTOBRE 2013 AD APRILE 2014 MATURA 28 CREDITI FORMATIVI Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Genova 7 INCONTRI DI MEZZA GIORNATA DA OTTOBRE 2013 AD APRILE 2014 Decreti estivi ed interventi tributari 2013-2014 Adempimenti e responsabilità

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 8 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE IN OLTRE 30 SEDI IN TUTTA ITALIA DECRETI ESTIVI E INTERVENTI DELLA DELEGA FISCALE

Dettagli

IVA: Aspetti generali e adempimenti del contribuente

IVA: Aspetti generali e adempimenti del contribuente Corso IVA: Aspetti generali e adempimenti del contribuente L IVA negli scambi interni e con l estero Verona, dall 1 marzo all 8 maggio 2012 Roma, dal 6 marzo al 15 maggio 2012 Parma, dal 21 marzo al 29

Dettagli

relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano - Pubblicista

relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano - Pubblicista MySolution, Ugdcec Pordenone e Ugdcec Udine, con la partecipazione di Zucchetti Software concessionario Zucchetti organizzano Master Iva MySolution relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano

Dettagli

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 in collaborazione con MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 55 CFP LA REDAZIONE E IL CONTROLLO DEL BILANCIO: NORME CIVILISTICHE, REGOLE

Dettagli

DIDACTICA PROFESSIONISTI IN COLLABORAZIONE CON GLI ORDINI PROFESSIONALI

DIDACTICA PROFESSIONISTI IN COLLABORAZIONE CON GLI ORDINI PROFESSIONALI DIDACTICA PROFESSIONISTI IN COLLABORAZIONE CON GLI ORDINI PROFESSIONALI Progettazione e organizzazione di attività formative in partnership SETTEMBRE - DICEMBRE 2012 Referente: Patrizia Ballarini cell.

Dettagli

CORSO APPROFONDIMENTO IVA

CORSO APPROFONDIMENTO IVA CORSO APPROFONDIMENTO IVA Relatore: Dott. Luciano Sorgato Il corso prevede un ciclo di otto incontri della durata di tre ore e mezza ciascuno dalle ore 09,30 alle ore 13,00 presso COLLEGIO ANTONIANO di

Dettagli

Approfondimenti in tema di iva internazionale e fiscalità doganale

Approfondimenti in tema di iva internazionale e fiscalità doganale Approfondimenti in tema di iva internazionale e fiscalità doganale 1. aprile ore 9.00-13.30 Sala Convegni Corso Europa, 11 Milano corso Riconosciuti 30 c.f.p. agli iscritti ODCEC e 24 c.f.p. agli Avvocati

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 8 MEZZE GIORNATE DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 35 CFP DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE EVOLUZIONI DEL REDDITO

Dettagli

MASTER DI AGGIORNAMENTO

MASTER DI AGGIORNAMENTO MASTER DI AGGIORNAMENTO Mercoledì 22 ottobre 2014 Martedì 25 novembre 2014 Mercoledì 21 gennaio 2015 MILANO SALA CONFERENZE AIDC MILANO Via Fontana 1, MILANO ORARIO Tutte le Giornate, dalle 9.00 alle 13.00

Dettagli

MASTER PART TIME PART TIME IVA

MASTER PART TIME PART TIME IVA MASTER PART TIME PART TIME IVA PARMA LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPOSA LAA La Scuola di Formazione Ipsoa fa parte del Gruppo Wolters Kluwer, multinazionale olandese presente in Italia con i più autorevoli

Dettagli

MASTER BREVE DI AGGIORNAMENTO

MASTER BREVE DI AGGIORNAMENTO M A S T E R B R E V E D I A G G I O R N A M E N T O "Academy Cassa di Risparmio", Via Cassa di Risparmio 16, Bolzano mercoledì 9 ottobre 2013 14:30 18:30 venerdì 22 novembre 2013 14:30 18:30 lunedì 16

Dettagli

INDICE. Prefazione... pag. 11 PARTE PRIMA. CAPITOLO PRIMO IL SISTEMA DELL IVA COMUNITARIA 1. I principi dell Iva comunitaria... pag.

INDICE. Prefazione... pag. 11 PARTE PRIMA. CAPITOLO PRIMO IL SISTEMA DELL IVA COMUNITARIA 1. I principi dell Iva comunitaria... pag. INDICE Prefazione... pag. 11 PARTE PRIMA CAPITOLO PRIMO IL SISTEMA DELL IVA COMUNITARIA 1. I principi dell Iva comunitaria... pag. 15 CAPITOLO SECONDO IL TERRITORIO COMUNITARIO 1. La Comunità europea...

Dettagli

Approfondimenti. 8. aprile. corso. in tema di Iva internazionale e fiscalità doganale. Riconosciuti 25 c.f.p. Commissione Diritto Tributario Nazionale

Approfondimenti. 8. aprile. corso. in tema di Iva internazionale e fiscalità doganale. Riconosciuti 25 c.f.p. Commissione Diritto Tributario Nazionale Approfondimenti in tema di Iva internazionale e fiscalità doganale. 8. aprile Ore 9.00-13.30 Sala Convegni, Corso Europa, 11 Milano corso Commissione Diritto Tributario Nazionale Riconosciuti 2 Ente Formatore

Dettagli

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE IN OLTRE 15 SEDI IN TUTTA ITALIA AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE IN OLTRE 15 SEDI IN TUTTA ITALIA AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO in collaborazione con MASTER PROFESSIONALE 2014-2015 6 GIORNATE INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE IN OLTRE 15 SEDI IN TUTTA ITALIA IORNAMENTO TRIBUTARIO ROFONDIMENTO PROFESSIONALE MATURA

Dettagli

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE E-Learning MASTER TRIBUTARIO ON-LINE Novità della 5^ edizione Video lezioni costantemente aggiornate Best practice ed esercitazioni 5^ edizione MASTER TRIBUTARIO ON-LINE STRUTTURA E OBIETTIVI MATURA CFP

Dettagli

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE E-Learning MASTER TRIBUTARIO ON-LINE Novità della 5^ edizione Video lezioni costantemente aggiornate Best practice ed esercitazioni 5^ edizione MATURA CFP MASTER TRIBUTARIO ON-LINE STRUTTURA E OBIETTIVI

Dettagli

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE E-Learning MASTER TRIBUTARIO ON-LINE Novità della 4^ edizione Video lezioni costantemente aggiornate Best practice ed esercitazioni 4^ edizione MASTER TRIBUTARIO ON-LINE STRUTTURA E OBIETTIVI MATURA CFP

Dettagli

"Raiffeisen Pavillon", Via Raiffeisen 2, Bolzano

Raiffeisen Pavillon, Via Raiffeisen 2, Bolzano M A S T E R D I A G G I O R NA M E N TO T R I BU TA R I O "Raiffeisen Pavillon", Via Raiffeisen 2, Bolzano Venerdì 17 ottobre 2014 Lunedì 17 novembre 2014 Venerdì 12 dicembre 2014 Venerdì 16 gennaio 2015

Dettagli

CORSO. Approfondimenti in tema di IVA internazionale e fiscalità doganale 11/4-16/4-17/4-2/5-3/5 2007. Scuola di Alta Formazione

CORSO. Approfondimenti in tema di IVA internazionale e fiscalità doganale 11/4-16/4-17/4-2/5-3/5 2007. Scuola di Alta Formazione Scuola di Alta Formazione Circ. 24/183 CORSO Approfondimenti in tema di IVA internazionale e fiscalità doganale Sala Convegni Corso Europa,11 - Milano date di svolgimento: 11/4-16/4-17/4-2/5-3/5 2007 9.15-14.00

Dettagli

NOVITÀ FISCALI E ADEMPIMENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE

NOVITÀ FISCALI E ADEMPIMENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE MASTER 2015- PERCORSO DI 8 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 35 CFP NOVITÀ FISCALI E ADEMPIMENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE Impatto dei provvedimenti estivi e

Dettagli

OTTOBRE 2012 - DICEMBRE 2012

OTTOBRE 2012 - DICEMBRE 2012 OTTOBRE 2012 - DICEMBRE 2012 IL METODO DIDACTICA PROFESSIONISTI esperienza e professionalità per una formazione di qualità superiore PERCHè SCEGLIERE I SEMINARI E I MASTER DIDACTICA I Master ed i Seminari

Dettagli

PARTE I - LE IMPORTAZIONI

PARTE I - LE IMPORTAZIONI PARTE I - LE IMPORTAZIONI Regolamento (CEE) n. 2913 13 D.P.R. 26/10/1972, n. 633 - Artt. 67-72 Istituzione e disciplina dell'imposta sul valore aggiunto 35 Decreto Ministero delle Finanze 24/12/1993 -

Dettagli

STUDIO BRAMBILLA COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO BRAMBILLA COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO BRAMBILLA COMMERCIALISTI ASSOCIATI FOCUS 1 AGOSTO 2014 IN BREVE Proroga invio modello 770 e ravvedimento operoso del versamento delle ritenute Differimento al 20 agosto dei versamenti e degli adempimenti

Dettagli

iva: guida agli adempimenti

iva: guida agli adempimenti iva: guida agli adempimenti di G. Pantoni, C. Sabbatini, N. Dell Isola, D. Di Emidio INDICE GENERALE Indice alfabetico...iii Presentazione... VII IVA: INTRODUZIONE ALL IMPOSTA...1 1. Natura del tributo...1

Dettagli

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI SOMMARIO 1. IL TERRITORIO DELL UNIONE EUROPEA 1.1. I paesi dell Unione Europea... 3 1.1.1. Ingresso di nuovi Stati nell Unione Europea: disposizioni transitorie... 3 1.2. Lo status di operatore comunitario...

Dettagli

MASTER IVA PART TIME. When you have to be right DICIASSETTESIMA EDIZIONE

MASTER IVA PART TIME. When you have to be right DICIASSETTESIMA EDIZIONE MASTER IVA PART TIME 2 0 1 4 DICIASSETTESIMA EDIZIONE V E R O N A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo Wolters Kluwer, multinazionale

Dettagli

11 febbraio 2011 Le operazioni con l estero Le operazioni intracomunitarie Il reverse charge Dr. Michele La Torre

11 febbraio 2011 Le operazioni con l estero Le operazioni intracomunitarie Il reverse charge Dr. Michele La Torre Primo Corso Base di Contabilità Bilancio e Diritto Tributario 2011 11 febbraio 2011 Le operazioni con l estero Le operazioni intracomunitarie Il reverse charge Dr. Michele La Torre Territorialità art.

Dettagli

NOVITA NORMATIVE IVA ANNO D IMPOSTA 2012

NOVITA NORMATIVE IVA ANNO D IMPOSTA 2012 NOVITA NORMATIVE IVA ANNO D IMPOSTA 2012 1 IVA NEL SETTORE IMMOBILIARE La separazione delle attività. L'articolo 57 del Dl 1/2012 ha introdotto, per le imprese di costruzione, la possibilità di separare

Dettagli

Oggetto:Raccolta dati e documentazione per Comunicazione e dichiarazione annuale IVA anno 2011

Oggetto:Raccolta dati e documentazione per Comunicazione e dichiarazione annuale IVA anno 2011 Vicenza, Gennaio 2012 Oggetto:Raccolta dati e documentazione per Comunicazione e dichiarazione annuale IVA anno 2011 Gentile cliente, al fine di adempiere agli obblighi previsti dalle scadenze fiscali

Dettagli

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE 2 A EDIZIONE MASTER TRIBUTARIO ON-LINE c o s t r u i a m o c o m p e t e n z e Master Tributario On-line - 2 A edizione Esperti Euroconference Slide di supporto Indice selezionabile degli argomenti Materiale

Dettagli

Lineamenti dell Imposta sul Valore Aggiunto. Parte II

Lineamenti dell Imposta sul Valore Aggiunto. Parte II RTB NETWORK Lineamenti dell Imposta sul Valore Aggiunto Parte II (Prof. Giuseppe D ANDREA) Obiettivi Proseguire l analisi della struttura dell Imposta sul Valore Aggiunto. Classificazione delle operazioni

Dettagli

Il Credito Iva in Italia e all estero. Confindustria Biella, 14 settembre 2010 Alberto Venturini

Il Credito Iva in Italia e all estero. Confindustria Biella, 14 settembre 2010 Alberto Venturini Il Credito Iva in Italia e all estero Confindustria Biella, 14 settembre 2010 Alberto Venturini 1 Agenda 1. Gestione del credito Iva 2. Rimborsi Iva esteri vecchia procedura 3. Rimborsi Iva esteri nuova

Dettagli

Master IVA Milano Napoli

Master IVA Milano Napoli 2012 Master IVA Milano Napoli Formula part time Il Master di specializzazione IVA nasce per rispondere alle esigenze di coloro che quotidianamente, nell esercizio della loro attività, sia professionale

Dettagli

PLAFOND IVA 2015 GESTIONE COMPLETA DEL PLAFOND IVA E DI TUTTI GLI ADEMPIMENTI PER L ESPORTATORE ABITUALE E IL FORNITORE

PLAFOND IVA 2015 GESTIONE COMPLETA DEL PLAFOND IVA E DI TUTTI GLI ADEMPIMENTI PER L ESPORTATORE ABITUALE E IL FORNITORE PLAFOND IVA 2015 GESTIONE COMPLETA DEL PLAFOND IVA E DI TUTTI GLI ADEMPIMENTI PER L ESPORTATORE ABITUALE E IL FORNITORE COSA C'E' IN QUESTO E-BOOK 03 Settembre 2015 Questo e-book si propone come aiuto

Dettagli

Legge di stabilità n. 220 del 13/12/2010

Legge di stabilità n. 220 del 13/12/2010 Circolare n. 1/2011 del 20 Gennaio 2011 PROVVEDIMENTI FISCALI 2011 L inizio del nuovo anno comporta l entrata in vigore di numerose novità fiscali contenute in diversi provvedimenti, alcuni di tipo legislativo

Dettagli

INDICE GENERALE. Parte I Premesse. Parte IV Appendice. Indice analitico

INDICE GENERALE. Parte I Premesse. Parte IV Appendice. Indice analitico INDICE GENERALE Parte I Premesse 1. Note introduttive... pag. 14 2. Tavole di concordanza 2.1 DPR n. 633/1972 Dir. n. 2006/112 Reg. 282/2011/UE DL n. 331/93... pag. 16 2.2 DL n. 331/1993 DPR n. 633/1972...

Dettagli

3 a MASTER EDIZIONE TRIBUTARIO ON-LINE. c o s t r u i a m o c o m p e t e n z e

3 a MASTER EDIZIONE TRIBUTARIO ON-LINE. c o s t r u i a m o c o m p e t e n z e MASTER 3 a EDIZIONE TRIBUTARIO ON-LINE c o s t r u i a m o c o m p e t e n z e Esperti Euroconference Slide di supporto Indice selezionabile degli argomenti Materiale didattico stampabile La nuova filosofia

Dettagli

SEZIONE 1 AMMONTARE DEGLI ACQUISTI EFFETTUATI MODELLO NEL IVA 2014 TERRITORIO DELLO STATO, DEGLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI E DELLE IMPORTAZIONI

SEZIONE 1 AMMONTARE DEGLI ACQUISTI EFFETTUATI MODELLO NEL IVA 2014 TERRITORIO DELLO STATO, DEGLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI E DELLE IMPORTAZIONI Sezione Ammontare degli acquisti effettuati nel territorio dello Stato, degli acquisti intracomunitari e delle importazioni SEZIONE AMMONTARE DEGLI ACQUISTI EFFETTUATI MODELLO NEL IVA 0 Periodo d imposta

Dettagli

Comunicazione Dati Iva relativa al 2009

Comunicazione Dati Iva relativa al 2009 PERIODICO INFORMATIVO N. 08/2010 Comunicazione Dati Iva relativa al 2009 Come di consueto entro la fine del mese di febbraio va presentata, esclusivamente in via telematica, la Comunicazione dati IVA.

Dettagli

COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA ; Scadenza 28.02.2014 Verifica, predisposizione e invio telematico.

COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA ; Scadenza 28.02.2014 Verifica, predisposizione e invio telematico. INFORMATIVA N. 3 / 2014 Ai gentili Clienti dello Studio COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA ; Scadenza 28.02.2014 Verifica, predisposizione e invio telematico. DICHIARAZIONE ANNUALE IVA ; Verifica e predisposizione

Dettagli

7. TRIANGOLAZIONI CON INTERVENTO DI SOGGETTI NAZIONALI UE ED EXTRA UE

7. TRIANGOLAZIONI CON INTERVENTO DI SOGGETTI NAZIONALI UE ED EXTRA UE 7. TRIANGOLAZIONI CON INTERVENTO DI SOGGETTI NAZIONALI UE ED EXTRA UE Triangolazioni con intervento di soggetti nazionali UE ed extra UE 7. 7.1. INTRODUZIONE La globalizzazione dei mercati favorisce le

Dettagli

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE ANNUALE DEI DATI IVA 2014: SCADENZA AL 28 FEBBRAIO 2014 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE ANNUALE DEI DATI IVA 2014: SCADENZA AL 28 FEBBRAIO 2014 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale GUIDA ALLA COMUNICAZIONE ANNUALE DEI DATI IVA 2014: SCADENZA AL 28 FEBBRAIO 2014 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale Entro il 28 febbraio 2014 i titolari di partita Iva sono tenuti a presentare

Dettagli

Novità IVA 2011. Associazione italiana dottori commercialisti Milano, 1 febbraio 2011. giorgio@studioconfente.eu

Novità IVA 2011. Associazione italiana dottori commercialisti Milano, 1 febbraio 2011. giorgio@studioconfente.eu Novità IVA 2011 Associazione italiana dottori commercialisti Milano, 1 febbraio 2011 La dichiarazione IVA autonoma (Circolare Agenzia delle entrate 1/E del 25 gennaio 2011) Tutti i contribuenti possono

Dettagli

TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA E TRASFERIMENTO DEL RISCHIO NELLA COMPRAVENDITA INTERNAZIONALE (E NAZIONALE) 15 Aprile 2015 orario 9.30-17.

TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA E TRASFERIMENTO DEL RISCHIO NELLA COMPRAVENDITA INTERNAZIONALE (E NAZIONALE) 15 Aprile 2015 orario 9.30-17. Brescia, 2 Febbraio 2015 Prot. MZ/AMB/ct/nr. 149 La Camera di Commercio di Brescia, attraverso l'azienda speciale Pro Brixia, organizza nel corso del 2015 - in collaborazione con Unioncamere Lombardia

Dettagli

"Raiffeisen Pavillon", Via Raiffeisen 2, Bolzano

Raiffeisen Pavillon, Via Raiffeisen 2, Bolzano M A S T E R D I A G G I O R NA M E N TO T R I B U TA R I O "Raiffeisen Pavillon", Via Raiffeisen 2, Bolzano Mercoledì 21 ottobre 2015 Giovedì 12 novembre 2015 Mercoledì 2 dicembre 2015 Mercoledì 20 gennaio

Dettagli

Dichiarazione IVA 2010: Check List per la compilazione

Dichiarazione IVA 2010: Check List per la compilazione Dichiarazione IVA 2010: Check List per la compilazione Informazioni e dati preliminari - frontespizio Contribuente I dati anagrafici sono aggiornati? Verificare (soggetti diversi dalle persone fisiche):

Dettagli

INDICE GUIDA OPERATIVA

INDICE GUIDA OPERATIVA INDICE GUIDA OPERATIVA MODELLI DI DICHIARAZIONE IVA RELATIVI ALL ANNO 2012 1 Premessa 1 Novità 1 Soggetti che presentano la dichiarazione IVA in via autonoma 2 Struttura dei modelli 3 Modalità e termini

Dettagli

PERCORSO AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO QUINDICESIMA EDIZIONE VICENZA

PERCORSO AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO QUINDICESIMA EDIZIONE VICENZA PERCORSO AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO QUINDICESIMA EDIZIONE VICENZA OTTOBRE 2014 MAGGIO 2015 Da quindici anni l appuntamento dedicato all aggiornamento del professionista fiscale. METODOLOGIA DIDATTICA Lezioni

Dettagli

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI OBIETTIVI Durante il Master verranno analizzate le più attuali problematiche normative legate al mondo dell e-commerce, della digitalizzazione documentale e dei procedimenti di tutela in materia di privacy

Dettagli

La dichiarazione IVA 2014

La dichiarazione IVA 2014 S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Teoria e pratica La dichiarazione IVA 2014 Stefano Maffi (Membro Commissione Diritto Tributario Nazionale ODCEC - Milano) Riccardo Maffi (Dottore Commercialista

Dettagli

Studio Commercialisti Associati

Studio Commercialisti Associati Revisore Contabile AI SIGNORI CLIENTI LORO SEDI Circolare Studio N. 1 / 2013 del 10/01/2013 Oggetto: le novità inerenti l I.V.A. e la fatturazione a decorrere dal 01/01/2013 Numerose sono le novità in

Dettagli

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI C S F CENTRO STUDI FORENSE Master in 3 incontri (20 ore formative) a numero chiuso DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI Proprietà intellettuale, e-commerce e privacy connesse ad Internet,

Dettagli

OPERAZIONI INTERNAZIONALI VERSIONE 1.09

OPERAZIONI INTERNAZIONALI VERSIONE 1.09 OPERAZIONI INTERNAZIONALI VERSIONE 1.09 PRESENTAZIONE Nono aggiornamento alle ultime tantissime novità. L e-book conta circa 400 pagine. In particolare sono stati aggiornati: - Il cap. 1 (Introduzione

Dettagli

"PIANIFICAZIONE FISCALE E DOGANALE NEGLI SCAMBI CON L ESTERO E PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE " (1500 h 60 CFU)

PIANIFICAZIONE FISCALE E DOGANALE NEGLI SCAMBI CON L ESTERO E PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE  (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "PIANIFICAZIONE FISCALE E DOGANALE NEGLI SCAMBI CON L ESTERO E PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE " (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 edizione III sessione I L Università

Dettagli

IVA 2015. 1. Dichiarazione annuale Iva per l anno d imposta 2014 (Modello Iva 2015)

IVA 2015. 1. Dichiarazione annuale Iva per l anno d imposta 2014 (Modello Iva 2015) Circolare n. 1/2015 Pagina 1 di 9 A tutti i Clienti Loro sedi Circolare n. 1/2015 del 23 gennaio 2015 (tutte le circolari sono consultabili anche sul nostro sito all indirizzo www.bdassociati.it ) Riferimenti

Dettagli

DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI CONTABILI

DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI CONTABILI DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI CONTABILI Dott. M A U R O R O V I D A 16128 GENOVA - Via Corsica 2/18 Dott. F R A N C E S C A R A P E T T I Telef.: +39 010 876.641 Fax: +39 010 874.399 Dott. L U C A

Dettagli

OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE

OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE CESSIONI ACQUISTI NON IMPONIBILI IMPONIBILI CESSIONI INTRACOMUNITARIE Costituiscono cessioni intracomunitarie: le cessioni a titolo oneroso di beni,

Dettagli

I INCONTRO PROVVEDIMENTI FISCALI DEL GOVERNO RENZI

I INCONTRO PROVVEDIMENTI FISCALI DEL GOVERNO RENZI Palermo, dal 28 ottobre 2014 al 12 maggio 2015 PRIMO SECONDO TERZO QUARTO QUINTO SESTO SETTIMO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO 28 ottobre 25 novembre 18 dicembre 15 gennaio

Dettagli

Sommario ACQUISTI COMUNITARI CAMPIONI, OMAGGI E CESSIONI GRATUITE. Ipsoa - Iva, intrastat, dogane. Casi pratici e soluzioni

Sommario ACQUISTI COMUNITARI CAMPIONI, OMAGGI E CESSIONI GRATUITE. Ipsoa - Iva, intrastat, dogane. Casi pratici e soluzioni ACQUISTI COMUNITARI 1. Acquisto di oli pag. 16 2. Acquisto privato in Regno Unito pag. 17 3. Acquisto da fornitore extra-ue con rappresentante fiscale pag. 17 4. Momento di effettuazione dell operazione

Dettagli

CONVEGNO La nuova normativa in materia IVA intracomunitaria e gli adempimenti Intrastat. Confcommercio, 14 aprile 2010

CONVEGNO La nuova normativa in materia IVA intracomunitaria e gli adempimenti Intrastat. Confcommercio, 14 aprile 2010 CONVEGNO La nuova normativa in materia IVA intracomunitaria e gli adempimenti Intrastat Confcommercio, 14 aprile 2010 L art. 7 del DPR n. 633 del 1972 è stato sostituito dal 1 gennaio 2010 dal D.Lgs. n.18

Dettagli

IVA TUTTE LE NOVITÀ DAL 2014

IVA TUTTE LE NOVITÀ DAL 2014 LA LEGGE DI STABILITÀ: NOVITÀ E PROSPETTIVE IVA TUTTE LE NOVITÀ DAL 2014 RENATO PORTALE 20 FEBBRAIO 2014 - MILANO 1 2014 - Anno di transizione pieno di novità Fattura europea che ha debuttato il 1 gennaio

Dettagli

Indice circolari Fiscali 2010

Indice circolari Fiscali 2010 1 N ARGOMENTO 001 NOVITA' DAL 2010 FINANZIARIA 2010 002 NOVITA' DAL 2010 MILLEPROROGHE 003 TASSO INTERESSE LEGALE DAL 2010 EFFETTI USUFRUTTO 004 COMPENSAZIONE CREDITO IVA SCADENZA DEL 16/01/2010 005 RIVALUTAZIONE

Dettagli

NOVITA IVA 2013 DL 179 del 20 ottobre 2012 Legge 288/2012 artt. 324-335. pagina 1 di 30

NOVITA IVA 2013 DL 179 del 20 ottobre 2012 Legge 288/2012 artt. 324-335. pagina 1 di 30 NOVITA IVA 2013 DL 179 del 20 ottobre 2012 Legge 288/2012 artt. 324-335 pagina 1 di 30 DPR 633/72 Art. 4 7 10 13 16 17 Argomento Enti pubblici e pubblica autorità (adeguamento sentenze Corte UE) D.L. 179/2012

Dettagli

I INCONTRO PROVVEDIMENTI FISCALI DEL GOVERNO RENZI

I INCONTRO PROVVEDIMENTI FISCALI DEL GOVERNO RENZI Vicenza, dal 23 ottobre 2014 al 6 maggio 2015 In collaborazione con PRIMO SECONDO TERZO QUARTO QUINTO SESTO SETTIMO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO 23 ottobre 20 novembre

Dettagli

Dichiarazione annuale Iva 2012 per anno 2011 - Modello richesta dati

Dichiarazione annuale Iva 2012 per anno 2011 - Modello richesta dati Dichiarazione annuale Iva 2012 per anno 2011 - Modello richesta dati Cliente N.ro Informazioni generali o Copia prospetto riepilogativo "dichiarazione Iva annuale per anno 2011" stampata da Vs. computer.

Dettagli

OPERAZIONI TRIANGOLARI E PROVA DELL USCITA DEI BENI DAL TERRITORIO DELLO STATO

OPERAZIONI TRIANGOLARI E PROVA DELL USCITA DEI BENI DAL TERRITORIO DELLO STATO OPERAZIONI TRIANGOLARI E PROVA DELL USCITA DEI BENI DAL TERRITORIO DELLO STATO Stefano Battaglia Stefano Carpaneto Umberto Terzuolo Torino, martedì 29 aprile 2014 Triangolazioni intracomunitarie Operazioni

Dettagli

I INCONTRO PROVVEDIMENTI FISCALI DEL GOVERNO RENZI

I INCONTRO PROVVEDIMENTI FISCALI DEL GOVERNO RENZI Bologna, dal 16 ottobre 2014 al 22 aprile 2015 PRIMO SECONDO TERZO QUARTO QUINTO SESTO SETTIMO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO INCONTRO 16 ottobre 5 novembre 3 dicembre 20 gennaio

Dettagli

Gli acquisti intracomunitari * Benedetto Santacroce **, Alessandro Fruscione **, Roberto Moscati ***, Isidoro Volo ***

Gli acquisti intracomunitari * Benedetto Santacroce **, Alessandro Fruscione **, Roberto Moscati ***, Isidoro Volo *** Gli acquisti intracomunitari * Benedetto Santacroce **, Alessandro Fruscione **, Roberto Moscati ***, Isidoro Volo *** 1. Premessa Dal 1 gennaio 1993 il mercato unico europeo è divenuto una realtà e il

Dettagli

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI Gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Comunicazione dati IVA per l anno 2014 Dichiarazione IVA per l anno 2014 - Chiusure contabili 2014 Entro lunedì 2 marzo 2015 deve

Dettagli

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE OGGETTO: Programma formativo fiscale del 1 semestre 2015 Nell intento di fornire a Professionisti e Aziende un servizio sempre più completo abbiamo ritenuto

Dettagli

NOVITA IN TEMA DI IVA E DI CRITERI DI TERRITORIALITA

NOVITA IN TEMA DI IVA E DI CRITERI DI TERRITORIALITA ADC ASSOCIAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI SINDACATO NAZIONALE UNITARIO SEZIONE ROMA NOVITA IN TEMA DI IVA E DI CRITERI DI TERRITORIALITA Roma, 11 febbraio 2010 LE NOVITA DEI

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO Iva internazionale, dogane, problematiche fiscali nazionali e gestione finanza aziendale novembre 2014 - febbraio 2015

MASTER SPECIALISTICO Iva internazionale, dogane, problematiche fiscali nazionali e gestione finanza aziendale novembre 2014 - febbraio 2015 MASTER SPECIALISTICO Iva internazionale, dogane, problematiche fiscali nazionali e gestione finanza aziendale novembre 2014 - febbraio 2015 L Associazione, in considerazione dell importanza che rivestono

Dettagli

CONFETRA. Le nuove regole IVA sulla territorialità dei servizi di trasporto. Cesare Rossi Agenzia Entrate Direzione Centrale Normativa Ufficio IVA

CONFETRA. Le nuove regole IVA sulla territorialità dei servizi di trasporto. Cesare Rossi Agenzia Entrate Direzione Centrale Normativa Ufficio IVA CONFETRA Le nuove regole IVA sulla territorialità dei servizi di trasporto Cesare Rossi Agenzia Entrate Direzione Centrale Normativa Ufficio IVA 1 Roma, 15 marzo 2010 1 Norme e prassi: evoluzione Direttiva

Dettagli

LA NUOVA FATTURA DAL 01 GENNAIO 2013. Esemplificando, le novità possono essere ricondotte alle seguenti fattispecie: Contenuto.

LA NUOVA FATTURA DAL 01 GENNAIO 2013. Esemplificando, le novità possono essere ricondotte alle seguenti fattispecie: Contenuto. LA NUOVA FATTURA DAL 01 GENNAIO 2013 La legge 24/12/2012 n. 228, pubblicata nella G.U. 29/12/2012 N. 312, supplemento ordinario n. 212 (legge di stabilità), ha recepito nell ordinamento nazionale le misure

Dettagli

La Comunicazione Dati Iva 2014 entro il 28.02.2014

La Comunicazione Dati Iva 2014 entro il 28.02.2014 Numero 24/2014 Pagina 1 di 10 La Comunicazione Dati Iva 2014 entro il 28.02.2014 Numero : 24/2014 Gruppo : Oggetto : Norme e prassi : IVA COMUNICAZIONE DATI IVA PROVVEDIMENTO DIRETTORE AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

Circolare 25. del 3 dicembre 2014. DLgs. 21.11.2014 n. 175 Decreto Semplificazione fiscale - Novità in materia di IVA. INDICE

Circolare 25. del 3 dicembre 2014. DLgs. 21.11.2014 n. 175 Decreto Semplificazione fiscale - Novità in materia di IVA. INDICE Circolare 25 del 3 dicembre 2014 DLgs. 21.11.2014 n. 175 Decreto Semplificazione fiscale - Novità in materia di IVA. INDICE 1 Premessa...2 2 Credito IVA annuale e infrannuale - modalità di rimborso...2

Dettagli

G P P N D R 7 1 P 1 4 L 7 2 7 S

G P P N D R 7 1 P 1 4 L 7 2 7 S G P P N D R P L S MODELLO IVA 0 Periodo d imposta 0 QUADRO VE DETERMINAZIONE DEL VOLUME D AFFARI E DELLA IMPOSTA RELATIVA ALLE OPERAZIONI IMPONIBILI Sez. - Conferimenti di prodotti agricoli e cessioni

Dettagli

LA NUOVA DISCIPLINA IVA NEI RAPPORTI CON L ESTERO: FATTURAZIONE, RIMBORSI E MODELLI INTRASTAT. Dott. Salvatore GIORDANO

LA NUOVA DISCIPLINA IVA NEI RAPPORTI CON L ESTERO: FATTURAZIONE, RIMBORSI E MODELLI INTRASTAT. Dott. Salvatore GIORDANO LA NUOVA DISCIPLINA IVA NEI RAPPORTI CON L ESTERO: L FATTURAZIONE, RIMBORSI E MODELLI INTRASTAT Dott. Salvatore GIORDANO Diretta 1 febbraio 2010 MOMENTO DI EFFETTUAZIONE DELLA PRESTAZIONE 1) La direttiva

Dettagli

INDICE GENERALE PARTE PRIMA

INDICE GENERALE PARTE PRIMA INDICE GENERALE PARTE PRIMA PREMESSA 1. Armonizzazione con la legislazione comunitaria... pag. 1 2. Normativa interna in materia di IVA...» 5 3. Operazioni imponibili ad IVA...» 8 TITOLO I - DISPOSIZIONI

Dettagli

Dottori Commercialisti e Revisori Contabili. Circolare su LA PROVA DELLE CESSIONI COMUNITARIE DI BENI INDICAZIONI OPERATIVE

Dottori Commercialisti e Revisori Contabili. Circolare su LA PROVA DELLE CESSIONI COMUNITARIE DI BENI INDICAZIONI OPERATIVE Pellizzer & Partners Dottori Commercialisti e Revisori Contabili Circolare su LA PROVA DELLE CESSIONI COMUNITARIE DI BENI INDICAZIONI OPERATIVE Quando un impresa effettua una operazione di cessione intracomunitaria

Dettagli

Cod.02 / MASTER DIDACTICA / sei incontri di una giornata. CALENDARIO DEGLI INCONTRI / orario: 9.30-13.00 e 14.30-18.00 COORDINAMENTO SCIENTIFICO

Cod.02 / MASTER DIDACTICA / sei incontri di una giornata. CALENDARIO DEGLI INCONTRI / orario: 9.30-13.00 e 14.30-18.00 COORDINAMENTO SCIENTIFICO VERIFICHE, ACCERTAMENTI E CONTENZIOSO TRIBUTARIO Percorso operativo e sistematico della disciplina e delle strategie difensive in tutte le fasi che vanno dal controllo fiscale al giudizio PRIMO INCONTRO

Dettagli