INIZIO DEL CATECHISMO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INIZIO DEL CATECHISMO"

Transcript

1 Autorizzazione Tribunale di Parma n 4/2000 del 15 marzo tel SETTEMBRE 2014 Carissimi parrocchiani, ci siamo salutati dalle pagine di questo notiziario lo scorso giugno con un pizzico di amaro in bocca per le vicende riguardanti la lentezza di Enìa nell allacciare le utenze alla casa ristrutturata per accogliere la comunità Papa Giovanni XXIII. Ricordate? La comunità Giovanni XXIII a Vicopò! Ebbene nel giro di sette giorni, fortunatamente, tutto si è sbloccato e le utenze sono state attivate. Così la famiglia, facente parte della comunità Papa Giovanni XXIII fondata da don Oreste Benzi, è potuta entrare a Vicopò. Festeggeremo il loro arrivo in modo ufficiale il prossimo mese di ottobre, magari con la presenza del Vescovo, ma fin d ora tutta la nostra comunità di san Paolo e Vicopò da loro il più caloroso benvenuto: è un onore ed insieme una responsabilità avere nella nostra parrocchia una testimonianza così concreta della carità evangelica. Novità nei campi a Vicopò L arrivo della Papa Giovanni XXIII non è però l unica novità dell estate a Vicopò dove fine maggio il CSI, che gestiva i campi da calcio, si è ritirato. Ho dovuto quindi cercare qualcuno che provvedesse al mantenimento ed all utilizzo delle nostre strutture sportive. Il sig. Domenico Tibaldi, geometra, si è mostrato interessato alla gestione dei campi dal lunedì al sabato: la domenica l intera struttura è a disposizione dei ragazzi della parrocchia. Domenico si è poi impegnato a migliorare le strutture esistenti rinnovando completamente lo spogliatoio, facendo un campo di calcetto in sintetico, e ristrutturando il campo in sabbia e quello in erba. Domenico, davvero si è impegnato per rendere ancora più bella e fruibile la nostra struttura sportiva. A lui l augurio di un proficuo lavoro: se lo merita proprio! Attività estive La caratteristica principale dell estate della nostra comunità non è però quella di aver sistemato strutture e concluso lavori, piuttosto quella di aver continuato a proporre momenti di aggregazione e La lettera del parroco di formazione. Devo ricordare al riguardo la tre giorni di convivenza con le famiglie della nostra parrocchia a Pianazze di Piacenza, il campo dei ragazzi a Pianadetto e delle ragazze ad Auronzo di Cadore, le 5 settimane del centro estivo e le serate delle feste nel parco e dulcis in fundo, l esperienza del pellegrinaggio coi giovani in Francia a Notre Dame du Laus, Annecy, Ars, Paray Le Monial, Nevers e Lourdes. I luoghi vistati ed il servizio ai malati, hanno consentito di conoscere e percepire da vicino la bellezza dell avventura umana vissuta alla luce del Vangelo, come hanno fatto i santi. Tutto ciò ha lasciato nei 25 giovani partecipanti, ed anche in me, un senso di pace, di letizia, che tutti avvolge e colpisce. Si tratta di quella gioia che fa dire: Il Vangelo è proprio vero, l Eucarestia è vera, la Chiesa è vera, tutto è vero! La felicità nasce dal fatto che Dio l ho qui, davanti agli occhi: è Lui la vera gioia! Dobbiamo pregare perché ciò non rimanga solo un esperienza, una considerazione, ma divenga scelta di vita, impegno concreto e quotidiano. La ripresa E con questo obiettivo che ricominciamo le nostre attività: catechismo, gruppi, momenti di preghiera. Nessuno perciò veda in questi incontri qualcosa di teorico, di staccato dalla realtà e dall esistenza concreta. Si tratta invece di continuare a condividere la vita fra noi e con Cristo. Per questo mi piace ricordare accanto al catechismo l importanza del doposcuola, della polisportiva e dell oratorio per ragazzi e giovani. Il Vangelo è condividere la vita: l impegno dello studio, la gioia del gioco e dello sport, tutto c entra con Gesù che non ha invitato gli Apostoli ad accogliere un insegnamento, ma a vivere con Lui. Egli vuole coinvolgere anche oggi la vita di tutti i ragazzi. Per questo, ci vuole la palestra! Per realizzarla però avremo bisogno dell aiuto di tutti: possiamo contare solo sulle nostre forze, ma ce la faremo! E con questo invito alla partecipazione che iniziamo il nuovo anno pastorale che auguro a ciascuno bello e proficuo. Don Francesco PESCA DI BENEFICENZA Come di consueto nel mese di settembre la parrocchia allestisce la pesca di beneficenza. Coloro (negozi o persone singole) che hanno oggetti adatti a fungere da premi per la pesca faranno cosa gradita ad offrirli in parrocchia DOPO SCUOLA Il dopo scuola, per i ragazzi delle superiori e delle medie, inizierà lunedì 29 settembre. E offerta, a chi desidera, la possibilità della mensa. Per tutti i genitori interessati ci sarà un incontro VENERDI 19 alle ore 21,00 nel salone parrocchiale. INIZIO DEL CATECHISMO DOMENICA 28 SETTEMBRE con la s.messa delle ore 10,00 INIZIA IL NUOVO ANNO CATECHISTICO. Ci troveremo coi genitori delle diverse classi alle 19,15 secondo il seguente calendario: LUNEDI 22: 2 elementare; MARTEDI 23: 3 elementare; MERCOLEDI 24: 4 elementare; GIOVEDI 25: 5 elementare; VENERDI 26: I media. SABATO 27 alle ore 15,30 INCONTRO CON TUTTI I CATECHISTI CORSO BATTESIMI Domenica 5 ottobre alla s.messa delle ore 11,30 sarà amministrato il Sacramento del Battesimo ai bambini. Per preparare tale celebrazione i genitori sono invitati a presenziare a 4 incontri dalle 21,00 alle 22,00 nella sala al primo piano della parrocchia. Gli incontri seguiranno questo calendario: settembre e 3 ottobre Domenica 14 settembre orario delle ss.messe S.PAOLO: sabato ore 18,30 domenica 8,00-10,00-11,30 VICOPO continua alle 9,00 Settembre 2014 Pagina - 1 -

2 RICORDIAMO I NOSTRI MORTI Lo scorso 9 giugno, tragicamente è mancato, Barezzi Aodolfo di anni 78, abitante in via Scarabelli, 26. Adolfo, ha avuto le esequie cristiane a san Paolo il 9 giugno. Improvvisamente lo scorso 5 giugno è tornata alla Casa del Padre Simonini Assunta ved. Saccani di anni 75 abitante in via Grenoble, 13. Assunta, sempre partecipe della vita parrocchiale, accompagnata da tantissimi amici ha avuto le esequie cristiane a san Paolo il 7 giugno scorso. Dopo il Calvario della malattia, costantemente seguita dai propri Cari il 22 luglio ha lasciato questa terra Berretti Maria Romana di anni 57 abitante in via Provesi, 11. Maria Romana, ha avuto le esequie cristiane a s.paolo il 25 luglio. Lo scorso 23 luglio ha raggiunto la casa del Padre l anima buona di Broglia Anna, di anni 90 abitante in via Budapest, 8. Anna, costantemente sostenuta dalla fede, ha avuto le esequie cristiane il 26 luglio, festa di sant Anna, nella sua chiesa di s.paolo. Il 25 luglio è mancata all affetto dei propri Cari Giovannini Bice ved.silvi (Leda) di anni 96 abitante in via Naviglia, 28 (Vicopò). Bice, seguita assiduamente dai propri familiari, è stata affidata al Signore risorto il 29 luglio coi funerali celebrati a Vicopò. Il 26 luglio scorso, mentre era in vacanza, è improvvisamente spirato Pellegrini Antonio di anni 83 abitante in via Paisiello, 13. Seguito dai propri Cari, Antonio ha avuto le esequie cristiane il 26 luglio, nella chiesa di Boschetto di Albareto. Dopo una breve malattia lo scorso 7 agosto se n è andata l anima buona di Farina Baldo di anni 79 abitante in via Emilia est, 80. Baldo, accompagnato dai propri Cari e tanti amici, ha avuto la preghiera della fede con i funerali celebrati a s.paolo il 9 agosto. Il giorno di Maria Assunta il 15 agosto scorso se n è andata Ubaldi Adriana ved. Folzani di anni 93, abitante in via Budapest, 3/1. Accompagnata da parenti ed amici Adriana ha avuto le esequie cristiane il 18 agosto a s.paolo. Il 25 agosto è spirato Lucchetti Elio, di anni 83 abitante in via Budapest, 7. Elio è stato ricordato da amici e parenti, vcol rosario recitato a s.paolo il 28 agosto scorso. OBIETTIVO RAGGIUNTO Un sentito ringraziamento a tutti i clienti del Conad di via Vienna che donando i punti della spesa alla parrocchia hanno consentito di avere un PC portatile che sarà utilizzato da Giovanni Paolo tv. Grazie a Conad della famiglia Pelagatti ed a tutti i generosi contribuenti! GREST 14 di G.Mosca Venerdì 18 luglio, dopo cinque settimane, con uno spettacolo organizzato da tutti i partecipanti si è concluso il Grest, ovvero il Centro Estivo Ricreativo della nostra parrocchia. Attraverso l aiuto del Don, dei capo animatori Luigi, Pamela e Federica, di tutti gli animatori, delle cuoche Luisa, Giusy e Betta e di tutti coloro che hanno collaborato anche quest anno per tutti i bambini della parrocchia e non è stato offerto il servizio del centro estivo ovvero un attività per trascorrere insieme all insegna dell educazione, dell amicizia, e del divertimento questi giorni estivi. Infatti ogni giorno, sin dal primo mattino, gli animatori si sono dati da fare perché tutta la giornata fosse organizzata alla perfezione. La giornata tipo iniziava con l accoglienza dei bambini alle 8 a cui seguiva la preghiera e la lettura di un passo del Vangelo in chiesa. Nella mattina si svolgevano dei giochi a squadre che facevano totalizzare una certa somma di punti ad ogni partecipante. Dopo lo squisito pranzo preparato dalle cuoche poi la giornata continuava con un tempo dedicato al gioco libero e un tempo dedicato ai compiti e per finire con laboratori di calcio, danza e arte. I bambini tornavano a casa alle quattro e mezza saziati da un abbondante merenda e contenti per la giornata trascorsa. E un esperienza formativa sia per i bambini che per gli animatori che dalla 1 superiore sono chiamati a svolgere questo servizio per la parrocchia. Quest anno il grest grazie all efficiente organizzazione ha riscosso molto successo con il numero di ottanta bambini alla seconda settimana. Aspettiamo tutti l anno prossimo per divertirci come e più di quest anno! Campo ragazzi di M.Censi Come ogni estate i ragazzi della nostra parrocchia si sono recati una settimana, dal 13 al 19 luglio, a Pianadetto per il campo estivo,ossia un periodo di totale condivisione. Testimonianza del fatto che sia sempre un esperienza significativa e allo stesso tempo divertente è che a partecipare quest anno sono stati ben 20 ragazzi più la presenza di Don Francesco e della grande cuoca Rossana, alla quale va un grandissimo ringraziamento. I ragazzi erano divisi in quattro squadre, ciascuna formata da 5 componenti, ognuna aveva un nome che doveva avere riferimenti con ciò che era accaduto nel corso dell anno. I nomi delle squadre erano: Mundialcasa (per i mondiali che si sono giocati in Brasile), Santos Subitos(per i due Papi fatti santi durante l anno), 1000 bananas ( per i 1000 di affitto per la televisione parrocchiale) e Carletti(per la Champions League vinta da Carlo Ancellotti con il Real Madrid). La giornata era caratterizzata da momenti di gioco, con vari tornei in cui i ragazzi si sfidavano molto vivacemente, tanto da far sembrare ogni partita come una finale importantissima. Oltre al gioco però vi erano momenti molto significativi di preghiera, le lodi al mattino prima della colazione, una riflessione tutti insieme riguardante un tema scelto dal Don, la S. Messa delle e alla fine della giornata la recita di due decine del Rosario. Prima però dell inizio della mattinata ogni squadra doveva svolgere i propri servizi, fare le pulizie, andare a Monchio per fare la spesa, preparare la Liturgia e apparecchiare e sparecchiare la tavola. Ogni serata era caratterizzata dal divertimento, andando a prendere un gelato al circolo del paese e poi giocando a nasconduno per le strade oppure trascorrendo il tempo insieme nel salone della casa con vari quiz avvincenti e scherzi divertenti. La settimana è trascorsa con tanta felicità e armonia, ma ovviamente non potevano mancare i momenti di ordinaria follia da parte dei ragazzi, i quali si sono divertiti a incitare la loro cuoca e Don Francesco con vari cori da stadio, che si sono poi ripetuti la domenica,arrivati finita la Messa. Tirando le somme tutti i ragazzi sono stati concordi nel dire che il tempo passato insieme era stato divertente ma allo stesso significativo per accrescere la fede di ognuno dei partecipanti e capire come si può vivere il Vangelo Settembre 2014 Pagina 2

3 nella nostra quotidianità con tanta semplicità e allegria. Campo delle ragazze di E.Vecchi Per affrontare una scalata ci vuole allenamento, buon equipaggiamento e non bisogna partire da soli. Per questo ogni anno don Francesco propone ai giovani della nostra parrocchia l esperienza del Campo Estivo: per esercitarsi e per non affrontate in solitudine la difficile ascesa verso il Regno di Dio. Quest anno la meta scelta per il gruppo delle ragazze dalla terza media in poi è stato Auronzo di Cadore, piccolo paese incastonato tra le meravigliose Dolomiti venete. La partenza è stata fissata per il primo pomeriggio di domenica 20 luglio. Dopo un lungo viaggio, giunta ormai la sera, le ragazze hanno finalmente potuto ammirare la bellezza del piccolo villaggio montano e del suo piccolo lago e la comodità e l ampiezza della casa, presa in affitto da una parrocchia della provincia di Treviso. Le giornate del Campo si svolgono con uno schema fisso: sveglia, Lodi Mattutine, colazione, servizi domestici, catechesi, pranzo, riposo, giochi, Messa, cena e serata in allegria. Tuttavia ogni giornata è diversa e porta in sé numerose sorprese e fatti divertenti e formativi per ciascuna delle partecipanti. Da sottolineare è l importanza delle riflessioni tenute da don Francesco con lo scopo di indirizzare la vita delle ragazze sulla via buona del Vangelo. I temi scelti per il Campo 2014 sono stati: la grandezza del dono dell Eucaristia, il valore della virtù della purezza e la necessità della preghiera personale. Il ciclo di incontri si è concluso con la Celebrazione Penitenziale. La cattiva stagione, il freddo e la pioggia hanno impedito alle ragazze di svolgere giochi all aperto, ma di certo le giovani partecipanti al Campo non si sono annoiate! Sono state trovate attività alternative da svolgere al coperto, come la gara di travestimenti, il karaoke e il pattinaggio sul ghiaccio a Cortina D Ampezzo. I rari sprazzi di sole hanno permesso alle ragazze di cimentarsi in tornei di pallavolo sull erba e di ammirare la maestosità del paesaggio circostante, grazie alle camminate sul Monte Piana e alle Tre Cime di Lavaredo e alla navigazione in pedalò sul Lago di Musurina. Dopo aver allenato i muscoli del corpo e quelli dell anima le ragazze erano pronte per il ritorno a casa, non prima però di una breve visita alla città di Venezia, con i suoi canali, i suoi piccoli ponti, le sue calli nascoste e le sue imponenti chiese. Ora l esperienza può dirsi veramente conclusa, ma non deve terminare lo spirito di condivisione, di fraternità e di preghiera che ha animato le ragazze in questa settimana speciale. Il Campo deve essere il punto di partenza per l avventura e la scalata più bella ed impegnativa da fare insieme: quella alla santità! Pellegrinaggio in Francia di E.Vecchi Il pellegrinaggio è la metafora della vita: un lungo cammino attraverso disagi, prove, fatiche, ma ricco anche di tante gioie e soddisfazioni, alla scoperta della Fede e con meta finale il Paradiso. Con questa consapevolezza i ragazzi della nostra parrocchia si sono messi in viaggio lo scorso 9 agosto, sulle tracce dei Santi in terra francese. Prima tappa del lungo itinerario, percorso interamente con malandati pulmini, è stato il piccolo Santuario di Notre Dame du Laus, oasi di silenzio, di pace e di preghiera, immerso nelle verdi Alpi francesi, dove, nel corso del XVI secolo, la Vergine Maria è apparsa per cinquantasei anni a una pastorella analfabeta, educandola ai misteri della fede cristiana e invitandola ad annunciare la conversione dei peccatori. Si è poi proseguito in direzione di Annecy, la Venezia di Francia, piccola cittadina affacciata sul Lago di Ginevra, attraversata da placidi canali navigabili, tra le cui mura è risuonata la predicazione del Santo Vescovo Francesco di Sales ed è sorta la fondazione dell Ordine Religioso della Visitazione a opera di Santa Giovanna di Chantal. Avanzando in direzione Lione, i pellegrini hanno incontrato, immerso nella campagna, il piccolo villaggio di Ars, immutato nel corso dei secoli, come se il tempo si fosse fermato all epoca in cui il Santo Curato Giovanni Maria Vienney, patrono di tutti i parroci del mondo, abitava la piccola canonica e predicava e pregava nella chiesa per la conversione dei suoi parrocchiani. Il cammino è proseguito, tra piccoli disagi, facendo sosta nel villaggio di Paray le Monial, nel sud della Borgogna, nel quale nel 1673 Gesù apparve alla giovane suora della Visitazione Margherita Maria Alacoque, mostrandole il Suo Cuore che arde d amore e trafitto dalle spine del peccato degli uomini e chiedendole di diffondere nel mondo il culto e la devozione al Sacro Cuore. Penultima tappa del pellegrinaggio è stata la città di Nevers, che nel suo monastero delle Suore della Carità ha accolto Bernadette Soubirous, veggente di Lourdes, e che ancora oggi ne conserva il corpo incorrotto. Tra queste mura la giovane pastorella si perfezionò e progredì nel cammino verso la santità, amando il Signore e le sorelle senza limiti, mantenendo un grande spirito di povertà e umiltà, che non venne meno neanche nei dolorosi momenti della malattia. Ultima ma più importante tappa del pellegrinaggio è stato il Santuario di Nostra Signora di Lourdes. Arrampicato sui pendii dei Pirenei, si specchia nel torrente Gave. In questo luogo isolato l 11 febbraio del 1858 l Immacolata Concezione apparve alla piccola Bernadette, la più povera e ignorante del paese. Nel corso delle diciotto apparizioni successive la Madonna invita la ragazzina a chiedere preghiera e penitenza per i peccatori ed esprime la necessità di edificare una cappella in quel luogo. Inoltre nella grotta delle apparizioni scaturisce miracolosamente una fonte d acqua pura, alla quale la Vergine invita i penitenti a bere e a lavarsi. In breve tempo la grotta di Massabielle diventa luogo centrale per la devozione a Maria e ancora oggi è meta di numerosi pellegrinaggi. In particolare giungono a Luordes tutti coloro che sono sconvolti dalla sofferenza, sia del corpo che dello spirito, non solo alla ricerca di guarigione, ma soprattutto di pace e serenità che nascono dalla fede e dall abbandono fiducioso nel Signore per le mani di sua Madre. I pellegrini della nostra parrocchia hanno trascorso in questo luogo carico di amore e devozione alla Madonna una settimana, alternando la preghiera e la riflessione comunitaria e personale con il servizio ai malati e svolgendo diverse mansioni necessarie al regolare svolgimento delle attività nel Santuario, come la pulizia delle cappelle, la gestione del flusso di pellegrini alla grotta e l immersione dei fedeli nelle piscine dell acqua della fonte. Al termine del cammino ciascuno è invitato a riflettere e a interrogarsi in modo personale su ciò che ha vissuto e su come l esperienza fatta può portare frutti concreti di vita veramente cristiana nel quotidiano, sull esempio dei Santi incontrati lungo la via, con la certezza di essere sempre accompagnati dallo sguardo materno di Maria. Ora è il momento della parte più difficile del viaggio: quella del racconto, non con le parole e con le fotografie, ma con i fatti, con i segni evidenti della conversione che devono essere d aiuto e di sostegno per chi ci è vicino, per proseguire insieme il pellegrinaggio della vita. Settembre 2014 Pagina 3

4 FARMACIA S.FRANCESCO Via La Spezia,3 PARMA tel AUTOANALISI PRENOTAZIONICUP 8,30 13,00 15, SABATO 8,30 13,00 Via San Nicolo 13 Cividate Al Piano (BG) Tel. 0363/ Fax. 0363/ PARMA Via Sonnino, 35/A Tel FAX oppure Cell NOTIZIARIO S.PAOLO e VICOPO Direttore responsabile: don F,Rossolini Via Grenoble, PARMA Tel BENEDIZIONI FAMIGLIE SETTEMBRE 2014 Lunedì 8 settembre MATTINO: via Accursio (tutta) via Ardigò nn /1 Martedì 9 settembre MATTINO: v.ardigò n v.alfieri (tutta) POMERIGGIO: via Atene (tutta) v. Bacchini n. 1-2 Lunedì 15 settembre MATTINO: v.bacchini n.3-7. V. Belgrado n 1 Martedì 16 settembre MATTINO: v.angeli nn POMERIGGIO: v.ariosto (tutta) v.angeli n. 12 Lunedì 22 settembre MATTINO: v.belgrado nn Martedì 1 ottobre MATTINO: v.belgrado nn POMERIGGIO: v. Budapest nn1-3-3/1-4 e 5 Rendiconto finanziario s.paolo dei mesi di giugno,luglio 2014 ENTRATE 1 Offerte in chiesa 6884,03 2 Offerte Sacramenti 420,00 3 Attività parrocchiali varie 9.291,57 TOTALE ENTRATE ,60 USCITE 1 Compenso parroco Spese culto (vino,ostie ) 816,13 3 Attività pastorale caritativa 1598,90 4 Acqua luce gas telefono 1932,69 5 Attività varie 2957,41 TOTALE USCITE 8055,13 Differenza attiva del periodo ,13 San Michele Tiorre, Felino Sito OMERIGGIO: v.budapest nn.1-3-3/1-4-5 Via Sante Bertoluzzi, 1 SORBOLO (Pr) Telefono; Fax: Cellulare: anno di attività Via Mantova, 65 PR Tel Fax MACCHINE AGRICOLE E DA GIARDINAGGIO ASSISTENZARIPARAZIONI Sede legale V.Partigiani d Italia 32 TRAVERSETOLO fax Esposizione V.Verdi,83 TRAVERSETOLO fax INTENZIONI SS.MESSE in S.PAOLO SETTEMBRE ore 8,00: fu Corinna, Demetrio ed Evaristo ore 10,30: per la comunità parrocchiale 8 ore 18,30: fu Giuseppe 10 ore 18,30: fu Bice Malandri 11 ore 18,30: ANNIVERSARIO Betta e Nicola 13 ore 18,30: fu Bruno 14 ore 8,00: Defunti fam. Zilioli 17 ore 18,30: fu Antonio Pezzoli 18 ore 18,30: fu Edeo Montermini 20 ore 18,30: fu Domenico e Domenica 21 ore 8,00: fu Demetrio ed Evaristo ore 11,30: matrimonio Campioli-Alberti 25 ore 18,30: fu Bice Davoli 26 ore 18,30: fu Romilda 27 ore 18,30: fu Maria 28 ore 8,00: fu don Pietro ore 11,30: fu Silvio e Piero 29 ore 18,30: fu Michelina Pepe Mazzamurro 1 ottobre ore 18,30: fu Federico Bagnacani 2 ottobre ore 18,30: fu Carlo Mortali VIENI ANCHE TU A GIOCARE A PALLAVOLO NELLA SAN PAOLO VOLLEY Per informazioni Antonietta (dopo le 18.30) Settembre 2014 Pagina 4

5 Settembre 2014 Pagina 5

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO I frati non predichino nella diocesi di alcun vescovo qualora dallo stesso vescovo sia stato loro proibito. E nessun frate osi

Dettagli

CROCIFISSO, 17 - RIMINI - VIA DEL. www.crocifisso.rimini.it. oi viviamo sperimentando continuamente la morte, ma

CROCIFISSO, 17 - RIMINI - VIA DEL. www.crocifisso.rimini.it. oi viviamo sperimentando continuamente la morte, ma ANNO PASTORALE 2014/2015 N 7 - VIA DEL CROCIFISSO, 17 - RIMINI - TEL. 0541 770187 www.crocifisso.rimini.it SS. MESSE IN PARROCCHIA ORARIO (in vigore dal 29 Marzo) Feriali: ore 8 Venerdì ore 8-18 Prefestiva:

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Dicembre 1995 - Dicembre 2005. Parrocchia Santi Gervaso e Protaso Novate Milanese. Don Ugo Proserpio. da anni Parroco a Novate.

Dicembre 1995 - Dicembre 2005. Parrocchia Santi Gervaso e Protaso Novate Milanese. Don Ugo Proserpio. da anni Parroco a Novate. Parrocchia Santi Gervaso e Protaso Novate Milanese Dicembre 1995 - Dicembre 2005 Don Ugo Proserpio 10 da anni Parroco a Novate Dicembre 2005 10 anni tra noi di don Ugo 11 La comunità delle suore Serve

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO GRUPPOPRIMAMEDIA Scheda 03 CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO Nella chiesa generosita e condivisione Leggiamo negli Atti degli Apostoli come è nata la comunità cristiana di Antiochia. Ad Antiochia svolgono

Dettagli

Ognuno è libero di contraddirci. Vi chiediamo solo quell anticipo di simpatia senza il quale non c è alcuna comprensione.

Ognuno è libero di contraddirci. Vi chiediamo solo quell anticipo di simpatia senza il quale non c è alcuna comprensione. Ognuno è libero di contraddirci. Vi chiediamo solo quell anticipo di simpatia senza il quale non c è alcuna comprensione. Eugenio e Chiara Guggi (tramite le parole di Benedetto XVI) Il laico dev essere

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita 6 ESSERE GENITORI: TRASMETTERE LA FEDE ED EDUCARE ALLA VITA "I genitori di Paola, 10 anni, sono

Dettagli

Incontrare il Signore in famiglia.

Incontrare il Signore in famiglia. temi pastorali Incontrare il Signore in famiglia. GIAMPAOLO DIANIN* Padova Se la fede è la storia di un grande amore, è nella famiglia - in cui oggi si vive una sorta di indifferenza - che essa deve essere

Dettagli

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo:

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo: universale viva in ogni popolo. Ogni giorno, da soli, in famiglia o in comunità, insieme con Maria, la Madre di Dio e dell umanità, percorriamo i continenti per seminarvi la preghiera e il sacrificio,

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

Roggi lino. Domenica 26 Aprile 2015 C A L E N D A R I O L I T U R G I C O S E T T I M A N A L E

Roggi lino. Domenica 26 Aprile 2015 C A L E N D A R I O L I T U R G I C O S E T T I M A N A L E Roggi lino Domenica 26 Aprile 2015 Anno VII N. 329 Foglio di Informazione, riflessioni, news e avvisi della Parrocchia S. Eusebio Santuario Madonna delle Grazie/ Santuario della Famiglia Parroco: Don Romano

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Quaderni di spiritualità 1. Liberare la santità di Piccotti Mariano e Vissani

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM)

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) Un Ordine Secolare, fin dall inizio, è un gruppo di fedeli cristiani che, inseriti e lavorando nella società, vivono la spiritualità di un Ordine religioso e

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE 2012-2013

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE 2012-2013 Parrocchia San Carlo Borromeo Pesaro PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE 2012-2013 LE FINALITÀ DELL'INIZIAZIONE CRISTIANA Educare al pensiero di Cristo, a vedere la storia come Lui, a giudicare la vita

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO Annuncio della Pasqua (forma orientale) EIS TO AGHION PASCHA COMUNITÀ MONASTICA DI BOSE, Preghiera dei Giorni, pp.268-270 È la Pasqua la Pasqua del Signore, gridò lo

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

la comunità educante

la comunità educante la comunità educante angelo Scola cardinale arcivescovo di milano la comunità educante Nota sulla proposta pastorale del triennio 2011-2014 isbn 978-88-6894-017-1 Il bene della famiglia Per confermare

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Presentazione Prologo all edizione francese

Presentazione Prologo all edizione francese INDICE Presentazione Prologo all edizione francese IX XVIII PARTE PRIMA CAPITOLO I Finché portiamo noi stessi, non portiamo nulla che possa valere 3 CAPITOLO II Non dobbiamo turbarci di fronte ai nostri

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7 NOSTROSIGNORE Is45,1 7 Sal146(145) At2,29 36 Gv21,5 7 Tra gli elementi costitutivi dell'esistenza umana, la dipendenza dell'uomo daun'autoritàè unfattoincontrovertibile. L'aggettivosostantivatokyriossignifica:

Dettagli

di Gesù La Missione Riflessione Biblica Esperienze La nostra eredità spirituale Congregazione delle Suore della SS.ma Madre Addolorata

di Gesù La Missione Riflessione Biblica Esperienze La nostra eredità spirituale Congregazione delle Suore della SS.ma Madre Addolorata portare vita piena agli altri Congregazione delle Suore della SS.ma Madre Addolorata del Terz Ordine Regolare di San Francesco d Assisi Luglio 2013 #2 La Missione di Gesù Carissime/i, dopo aver presentato

Dettagli

GIUSEPPE PELLEGRINI VESCOVO DI CONCORDIA-PORDENONE PACE E SALUTE NEL SIGNORE GESÙ

GIUSEPPE PELLEGRINI VESCOVO DI CONCORDIA-PORDENONE PACE E SALUTE NEL SIGNORE GESÙ GIUSEPPE PELLEGRINI VESCOVO DI CONCORDIA-PORDENONE AI PRESBITERI E AI DIACONI AI FRATELLI E ALLE SORELLE DI VITA CONSACRATA AI FEDELI LAICI E A TUTTI GLI UOMINI E LE DONNE DI BUONA VOLONTÀ DI QUESTA NOSTRA

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 2 L Siamo alla domanda fondamentale, alla provocazione più forte perché va diritta al cuore della mia vita, della tua, di ogni uomo che,

Dettagli

MEDITAZIONE SULL AVVENTO, NATALE ED EPIFANIA, TEMPO DELLA MANIFESTAZIONE DEL SIGNORE.

MEDITAZIONE SULL AVVENTO, NATALE ED EPIFANIA, TEMPO DELLA MANIFESTAZIONE DEL SIGNORE. MEDITAZIONE SULL AVVENTO, NATALE ED EPIFANIA, TEMPO DELLA MANIFESTAZIONE DEL SIGNORE. Oh Dio, suscita in noi la volontà di andare incontro con le buone opere al tuo Cristo che viene, perchè egli ci chiami

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

1. una fede da far crescere nei vostri figli

1. una fede da far crescere nei vostri figli Chiediamo il Battesimo di nostro figlio 3.a tappa: dopo il Battesimo 1. una fede da far crescere nei vostri figli Parrocchia di S. Ambrogio - Via G. Di Vittorio, 23 - Mignanego (GE) Come far crescere

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Novena del lavoro. 4a San Josemaría Escrivá

Novena del lavoro. 4a San Josemaría Escrivá Novena del lavoro 4a San Josemaría Escrivá Preghiera a San Josemaría San Josemaría Escrivá Fondatore dell'opus Dei PREGHIERA Oh Dio, che per mediazione di Maria Santissima concedesti a San Josemaría, sacerdote,

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Confessione-Assoluzione censure-decreto 2000

Confessione-Assoluzione censure-decreto 2000 Confessione-Assoluzione censure-decreto 2000 Facoltà di assolvere da tutte le censure non riservate e non dichiarate L.V.D. XCI (2000) pp. 127-131 per tutto l anno Santo L anno giubilare in corso ha come

Dettagli

L amore più grande I II III. Anno Pastorale 2014-2015

L amore più grande I II III. Anno Pastorale 2014-2015 L amore più grande Anno Pastorale 2014-2015 I II III Arcidiocesi di Torino Curia Metropolitana via Val della Torre, 3 10149 Torino (To) Tel. 011 5156300 www.diocesi.torino.it L amore più grande Anno Pastorale

Dettagli

«Lasciate che i bambini vengano a me»

«Lasciate che i bambini vengano a me» 1 Omelia «Lasciate che i bambini vengano a me» Celebrazione eucaristica in ricordo del centenario della nascita di Dina Bellotti Pittrice dei Papi XXVII Domenica del Tempo Ordinario (B) Basilica «Santa

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

III incontro SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ COME IN CIELO COSÌ IN TERRA Pensare, volere e amare come Cristo

III incontro SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ COME IN CIELO COSÌ IN TERRA Pensare, volere e amare come Cristo III incontro SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ COME IN CIELO COSÌ IN TERRA Pensare, volere e amare come Cristo Obiettivo generale: L'incontro di questa domenica è incentrato sul cammino del discernimento della

Dettagli

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!!

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!! 09/05/2011 e 16/05/2011 Fazzoletto Bandiera con i ragazzi del catechismo!! 12/05/2011 Uscita al mercato Paesano.. 18/04/2011 CINOTERAPIA!! 08/05/2011 FESTA DELLA MAMMA 03/04/2011 Canti e Balli con Rinaldo

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ANN PASTORALE 2014 2015 LE 100 CASE DEL SIGNORE CONVOCAZIONE DELLA FOLLA EVANGELII GAUDIUM COME FUNZIONA UNA CHIESA IN USCITA

ANN PASTORALE 2014 2015 LE 100 CASE DEL SIGNORE CONVOCAZIONE DELLA FOLLA EVANGELII GAUDIUM COME FUNZIONA UNA CHIESA IN USCITA ANN PASTORALE 2014 2015 LE 100 CASE DEL SIGNORE CONVOCAZIONE DELLA FOLLA EVANGELII GAUDIUM COME FUNZIONA UNA CHIESA IN USCITA La spinta, il coraggio, lo spunto alla Chiesa per vivere in uscita, evangelizzatrice,

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO Il presente testo di statuto è stato approvato dal Consiglio Episcopale Permanente nella sessione del 22-25 gennaio 2007. Si consegna ufficialmente

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

PROGETTO PASTORALE COMUNE

PROGETTO PASTORALE COMUNE PROGETTO PASTORALE COMUNE Premessa 1. Il Progetto pastorale comune vuole essere solo uno strumento di memoria e di lavoro. Ma è l'occasione per ascoltarci a vicenda e per stimolarci a vivere in concreto

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Vita di Maria (XVII): Risurrezione e Ascensione del Signore

Vita di Maria (XVII): Risurrezione e Ascensione del Signore Vita di Maria (XVII): Risurrezione e Ascensione del Signore I Vangeli non includono la Madonna nel gruppo di donne che la domenica si è recata a lavare il corpo del Signore. La sua assenza apre alla speranza

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Preghiera per le vocazioni. Preghiera per le vocazioni al sacerdozio

Preghiera per le vocazioni. Preghiera per le vocazioni al sacerdozio Preghiera per le vocazioni Ti preghiamo, Signore, perché continui ad assistere e arricchire la tua Chiesa con il dono delle vocazioni. Ti preghiamo perché molti vogliano accogliere la tua voce e rallegrino

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Beati gli invitati alla Cena del Signore Educare alla fede i ragazzi dai 7 ai 12 anni.

Beati gli invitati alla Cena del Signore Educare alla fede i ragazzi dai 7 ai 12 anni. + GIUSEPPE MERISI Vescovo di Lodi Beati gli invitati alla Cena del Signore Educare alla fede i ragazzi dai 7 ai 12 anni. Lettera pastorale 2009-2010 Introduzione Carissimi, il Santo Padre Benedetto XVI

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli