SW USER MAUAL. RF Pallett LC-ASS-009/011/012. Rel 1.0

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SW USER MAUAL. RF Pallett LC-ASS-009/011/012. Rel 1.0"

Transcript

1 RF Pallett LC-ASS-009/011/012 SW USER MAUAL Rel 1.0 1) Descrizione Generale...2 2) Area - Predisposizione della comunicazione...3 3) Area - Rx Terminal...4 4) Area - Configurazione...5 5) Area - Presentazione...6 6) Collassamento Area Presentazione...8 7) Modalità Demo...9 8) Elenco Comandi Exclusive HAM market :

2 1) Descrizione Generale Questo manuale descrive l utilizzo del software Bias Control Monitor per gestire gli amplificatori della serie LC-ASS-009/011/012 Per utilizzare tale applicazione è necessario disporre di un PC con Windows XP/7 dotato di una porta seriale asincrona, indifferentemente reale o virtuale USB da connettere all amplificatore secondo quanto specificato nell HW USER MAUAL. Il Sw consente di eseguire due distinte attività: configurare le diverse modalità di funzionamento dell amplificatore, eseguire un monitoraggio in tempo reale al fine di poter visualizzare i principali parametri di lavoro e le condizioni di allarme. Dalla figura della schermata principale si nota che essa è suddivisa in tre aree contraddistinte da tre diversi colori di sfondo: in colore arancione quella relativa alla configurazione della connessione seriale ed dei parametri di visualizzazione dei grafici in colore verde quella relativa alla predisposizione delle configurazioni dell amplificatore in colore azzurro quella relativa a tutto ciò che viene monitorato in tempo reale durante il funzionamento come, tensioni, correnti, temperature, allarmi, etc. Vedremo in dettaglio ciascuna area. 2 Exclusive HAM market :

3 2) Area - Predisposizione della comunicazione Per avviare lo scambio dati tra PC ed amplificatore è necessario agire sul pannello di predisposizione andando a selezionare per prima cosa la porta di comunicazione. Una volta selezionata una porta valida e non occupata da altre applicazioni comparirà l indicazione Ready per lo stato della porta e si abiliterà un interruttore virtuale. Questo portato su On inizierà una interrogazione periodica, ogni 100mS, dell amplificatore che sarà segnalato dal lampeggio del led virtuale POLL. 3 Exclusive HAM market :

4 Il ritmo di tale interrogazione sarà segnalato dal lampeggio del led virtuale POLL. Se l amplificatore risponde correttamente si accenderà l indicatore luminoso virtuale LINK. Da questo momento è possibile attuare sia le attività di monitoraggio che quelle di configurazione. In alternativa a questo utilizzo, che è quello legato alla normale attività di monitoraggio, è fornita anche una seconda modalità Rx Terminal prevista per visualizzare l attività di self test dell amplificatore. Per attivare questa modalità si agisce sul pulsante bistabile Term che commuta l area dei grafici in un area di testo che opera come terminale in ricezione. 3) Area - Rx Terminal In quest area vengono riportate le informazioni inviate dall amplificatore durante il self test. In questa fase, l amplificatore non risponde ai comandi da seriale ma trasmette gli esiti della sequenza di test che vengono eseguiti. Quando è attivo l Rx Terminal: dal sw non viene inviato il comando di monitoraggio; i tasti comandi sono tutti disattivi tranne quello di Reset; tale comando può essere inviato una volta terminato il self test in corso (User Mode Ready). Il tasto Clear ripulisce l area testuale. Per tornare nella modalità presentazione è sufficiente agire sul pulsante bistabile Mon. 4 Exclusive HAM market :

5 4) Area - Configurazione La configurazione ed il comando dell amplificatore trova corrispondenza con le sue differenti modalità di funzionamento per cui questi due aspetti verranno descritti insieme. Sezione Config Enable Self Start: determina se dopo il Self Test la macchina va nello stato STOP o in TEMP_COMP. Nel caso un cui non è abilitato, per cui la macchina se passa il self test va in STOP, allora da tale stato poi si può andare in TEMP_COMP solo per mezzo del comando da porta seriale btc. Enable Inhibit: abilita il comando hardware Inhibit Enable PTT: abilita il comando hardware PTT (Push To Talk) Enable Pw. In. Alr.:abilita l allarme di eccessivo pilotaggio Self Res. Pw. In. Alr.: determina se dopo un allarme di eccessivo pilotaggio la macchina esce dall allarme autonomamente quando viene ridotto il segnale di ingresso Self Res. Temp. Alr: determina se dopo un allarme di eccessiva temperatura la macchina esce dall allarme autonomamente quando la temperatura si è ridotta. Per predisporre una variazione di configurazione è opportuno: 1. leggere la configurazione attuale con il comando Get, 2. predisporre i flag come desiderato, 3. eseguire il comando Set della configurazione impostata, 4. salvare in modo permanente un configurazione con il comando Save (sezione Command, vedi oltre). Sezione Bias Ref Bias Ref: in questa serie di amplificatori è possibile predisporre la corrente di riposo dell elemento attivo per utilizzare un compromesso personalizzato tra linearità e potenza dissipata. Anche in questo caso per visualizzare la corrente impostata va dato il comando Get, mentre per predisporre un nuovo valore, una volta immesso, va fatto il Set. I valori ammissibili di predisposizione sono compresi tra 200mA e 2000mA; valori al di fuori di questo intervallo sono limitati sia in Software che in Firmware. La precisione di predisposizione è da considerarsi approssimativa, come lo sarebbe un trimmer analogico. I valori 200mA e 2000mA sono riferiti ai valori ai quali l amplificatore è stato calibrato. 5 Exclusive HAM market :

6 1. leggere il valore attuale con il comando Get, 2. predisporre il valore della polarizzazione come desiderato, 3. eseguire il comando Set del valore impostato, 4. salvare in modo permanente un valore impostato con il comando Save (sezione Command, vedi oltre). Nota: come linea guida la corrente di bias influenza la linearità dell amplificatore per piccoli segnali di ingresso e diventa via via meno determinante al crescere della potenza. Al crescere della corrente di polarizzazione si ha un effetto di incremento del power gain del modulo. Sezione Command Questa sezione comprende 4 possibili comandi per l amplificatore: Save: per salvare in modo non volatile le impostazioni Reset: per riavviare il firmware. On/Off: per accendere/spegnere via software l amplificatore. 5) Area - Presentazione La presentazione delle acquisizioni avviene sotto forma di indicatori analogici e digitali di vario tipo e sotto forma di grafici. Vengono presentati: gli allarmi, con dei led virtuali; la temperatura sotto forma analogia e numerica, con indicazione analogia del picco raggiunto. la tensione di alimentazione sull LDMOS, la corrente assorbita sotto forma analogia e numerica, e la potenza assorbita; l ampiezza del segnale di ingresso in percentuale dove il 100% corrisponde approssimativamente alla ampiezza del segnale per ottenere la potenza nominale dell amplificatore; la tensione di alimentazione sull LDMOS e la corrente assorbita sotto forma analogia e numerica; lo stato dell amplificatore; lo stato dello switch di alimentazione Sup con un led virtuale giallo; lo stato dell ingresso PTT con un led virtuale verde; le due tensioni di gate sotto forma analogia e numerica. Riguardo all indicatore di corrente va precisato che il sistema hardware è dotato di un meccanismo di autoscale a due livelli. A seconda che si misuri la corrente di riposo dell LDMOS oppure quella di esercizio viene attivata automaticamente la misura ad alto od a basso guadagno. Ciò è indicato da due piccoli led virtuali vicini all indicatore di corrente. In quest area sono anche presenti due comandi: 6 Exclusive HAM market :

7 Restart: ha la funzione di riavviare l amplificatore, una volta che è entrato in una condizione di allarme per mezzo di comando seriale. In particolare questa funzione si utilizza per quegli allarmi che non prevedono il reset automatico (e/o per quelli per cui il reset automatico non è abilitato). Clr: ha la funzione di resettare l indicatore di picco di temperatura e i led di memorizzazione degli allarmi di Temp e Pw.In. Sotto forma di grafici vengono presentati: la temperatura, le due tensioni di gate, l ampiezza del segnale di ingresso in percentuale, una grandezza a scelta tra: o tensione di alimentazione sull LDMOS, o corrente assorbita (due scale), o potenza DC assorbita (prodotto di tensione x corrente). 7 Exclusive HAM market :

8 6) Collassamento Area Presentazione Al fine di ottimizzare l utilizzo dello schermo del PC è possibile, una volta avviato il monitoraggio, collassare la schermata principale in modo da rendere visibili solamente gli allarmi, lo stato, la temperatura, l ampiezza del segnale di ingresso. Questa modalità si attiva e disattiva agendo sul comando PanSize. 8 Exclusive HAM market :

9 7) Modalità Demo Per poter valutare il software senza aver collegato un amplificatore è possibile attivare una modalità Demo. Questa, facendo uso di un modello matematico interno al software, simula il processo di acquisizione tipico di una sessione di amplificazione. Per attivare la modalità è sufficiente selezionare come porta di comunicazione la porta DEMO e attivare lo switch di Monitor. 9 Exclusive HAM market :

10 8) Elenco Comandi Attraverso un collegamento con un terminale, configurato per 9600,N,8,1, è possibile eseguire le medesime funzioni ottenute attraverso il software Bias Control Monitor. Infatti tale sw si base su un set di comandi messi a disposizione dall amplificatore. La macchina risponde ad un set di comandi differenziato a seconda che sia nello stato Admin o nello stato User; lo stato User è quello di default e del quale vengono forniti l elenco dei comandi disponibili. Lo stato Admin, che consente di effettuare le calibrazione dell amplificatore, la lettura della memoria di log, i test Hw/Fw avanzati, etc. richiede un accesso con password che non è disponibile per gli utenti. I comandi hanno un formato del tipo: NOME_COMANDO <PAR_1> <PAR_2> dove il simbolo sta ad indicare un Carriage Return il cui codice ascii esadecimale è 0x0D; Il NOME_COMANDO è costituito da una stringa alfanumerica di al più 4 lettere; i parametri PAR_1 e PAR_2, opzionali, sono costituiti da numeri decimali Exclusive HAM market :

11 Dato che in modalit User i comandi sono senza echo per rendere piå confortevole lçutilizzo con un terminale come Hyperterminal si suggerisce di abilitare lçecho locale: in questo modo quando si digita sulla tastiera si vedono i caratteri digitati sul terminale. LÇelenco dei comandi utilizzabili in modalit User: mon - monitor? - help sr - software reset wdt - watch-dog test gv - get firmware version rp - read parameter [<par>] wp - write parameter <par> <val> sp - save parameter <par> ga - goto admin <pw_1> <pw_2> gu - goto user bof - bias off btc - bias temp comp brs - bias restart Vediamoli singolarmente. Comando: mon Funzione: consente lçacquisizione dei principali parametri di funzionamento. Parametri di ritorno: 1. Ti É in decimi di ÑC 2. Vbias_A É in mv 3. Vbias_B É in mv 4. V_AM_Det É in % 5. V48 É in dv 6. I48 HG É in ca 7. I48 LG É in ca 8. BiasCtrl_State 9. CKSUM É somma modulo 0xFFFF dei precedenti Esempio mon Comando:? Funzione: consente di vedere lçelenco dei comandi disponibili. Parametri di ritorno: lista comandi Comando: sr Funzione: consente di eseguire il reset del sistema di controllo 11 Exclusive HAM market :

12 Comando: gv Funzione: consente di leggere la revisione firmware Comando: rp Funzione: consente di leggere uno o più parametri Comando: wp Parametri di richiesta: parametro e valore Funzione: consente di impostare un parametro Comando: sp Funzione: consente di salvare in parametri immessi in memoria non volatile. Comando: ga Parametri di richiesta: password Funzione: consente di passare dalla modalità User alla modalità Admin Comando: gu Funzione: consente di passare dalla modalità Admin alla modalità User. Comando: bof Funzione: consente di passare dallo stato TEMP_COMP allo stato STOP. Comando: btc Funzione: consente di passare dallo stato STOP allo stato TEMP_COMP Exclusive HAM market :

HW USER MAUAL. RF Pallet LC-ASS-009/011/012. Rel 1.3

HW USER MAUAL. RF Pallet LC-ASS-009/011/012. Rel 1.3 RF Pallet LC-ASS-009/011/012 HW USER MAUAL Rel 1.3 1) Descrizione Generale...2 2) Montaggio Meccanico...3 3) Connessioni Elettriche...4 4) Descrizione Interface Connector...5 5) Indicatori luminosi...7

Dettagli

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV SPECIFICHE TECNICHE OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV RSST04I00 rev. 0 0113 SPECIFICA SIGLA TIPO DI PRODOTTO A DIM/F TELEGESTIONE QUADRI DI CAMPO

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

MANUALE UTENTE. ADFL Consulting - i -

MANUALE UTENTE. ADFL Consulting - i - MANUALE UTENTE ADFL Consulting - i - Manuale Utente ADFL Consulting S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta o copiata in qualsiasi forma senza il consenso

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

ALTRO. v 2.5.0 (Maggio 2015)

ALTRO. v 2.5.0 (Maggio 2015) ALTRO v 2.5.0 (Maggio 2015) Contenuto 3 3 4 4 5 5 6 8 8 9 10 11 12 13 14 14 14 15 17 18 Panoramica menù Altro Informazioni Assistenza Sistema Notifiche Geolocalizzazione Meteo Configurazioni Modifica Utente

Dettagli

ALTRO. v 2.4.0 (Aprile 2015)

ALTRO. v 2.4.0 (Aprile 2015) ALTRO v 2.4.0 (Aprile 2015) Contenuto 60 60 60 61 61 62 64 64 65 66 67 67 69 69 70 70 71 73 73 Panoramica menù Altro Informazioni Assistenza Sistema Notifiche Meteo Configurazioni Modifica Utente Gestione

Dettagli

Manuale Terminal Manager 2.0

Manuale Terminal Manager 2.0 Manuale Terminal Manager 2.0 CREAZIONE / MODIFICA / CANCELLAZIONE TERMINALI Tramite il pulsante NUOVO possiamo aggiungere un terminale alla lista del nostro impianto. Comparirà una finestra che permette

Dettagli

1 Vademecum per lettore ACR-1001 (Rosslare AC-215): installazione hardware

1 Vademecum per lettore ACR-1001 (Rosslare AC-215): installazione hardware 1 Vademecum per lettore ACR-1001 (Rosslare AC-215): installazione hardware Il seguente diagramma è un esempio di sistema di controllo accessi con il software Veritrax AS-215 e i controllori AC- 215. 1.1

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

MANUALE UTENTE. - i -

MANUALE UTENTE. - i - MANUALE UTENTE - i - Manuale Utente ADFL Consulting S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta o copiata in qualsiasi forma senza il consenso scritto dell

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

MANUALE PRATICO. CT3000 Office

MANUALE PRATICO. CT3000 Office CT3000 Office MANUALE PRATICO Via Cartesio 3/1 42100 Bagno (RE) Tel. +39 0522 262 500 Fax +39 0522 624 688 Web www.eter.it E-mail info@eter.it Data revisione: 07.2010 Schema Centralina di Cablaggio Morsetto

Dettagli

Manuale Software e Hardware Control lights music 1.0. Sommario. Introduzione

Manuale Software e Hardware Control lights music 1.0. Sommario. Introduzione Sommario Introduzione... 1 Installazione del Software... 1 Collegamento Hardware... 2 Descrizione della schermata principale... 3 Impostazione della scheda Audio...4 Editare un gioco di luce... 5 Introduzione

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A.

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. CORNELIA PELLET ECO PELLET Autoapprendimento Radiocomando L autoapprendimento è quella funzione che permette al ricevitore del Pannello Emergenza di autoapprendere

Dettagli

TPCFANLESS MANUALE UTENTE. - http://www.tecnobi.it Tecno BI S.r.l. Via Casiglie Strada Bassa, 19 41049 - Sassuolo (MO) - Italy Pag. 1.

TPCFANLESS MANUALE UTENTE. - http://www.tecnobi.it Tecno BI S.r.l. Via Casiglie Strada Bassa, 19 41049 - Sassuolo (MO) - Italy Pag. 1. TPCFANLESS MANUALE UTENTE Date:10/12/2013 Pag. 1 MONTAGGIO A VITE Pag. 2 MONTAGGIO VESA Pag. 3 ENTRARE NEL SETUP Accendere il computer e il sistema inizierà il processo di avvio. Quando appare il messaggio

Dettagli

CENTRALE ANTINCENDIO PMT 200/202 (EN54-2/4)

CENTRALE ANTINCENDIO PMT 200/202 (EN54-2/4) CENTRALE ANTINCENDIO PMT 200/202 (EN54-2/4) MANUALE DEL SOFTWARE DI CONFIGURAZIONE IMQ APPROVED CERTIF. N :CA12.00048 (PMT200) CA12.00049 (PMT202) Sw20xa02 del 01.09.2000 INDICE GENERALE Installazione

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T.

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. BOX A3 TEST 3 20-07-2012 REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. INDICE 1 - PREMESSA...Pag. 3 2 - BOX A3 TEST PER ASCENSORI IDRAULICI...Pag. 3 2.1 FUNZIONAMENTO GENERALE...Pag. 3 2.2 MODALITA DI ESECUZIONE

Dettagli

Sistema PICnet - PN Digiterm

Sistema PICnet - PN Digiterm Sistema PICnet - PN Digiterm PN DIGITERM - modulo di termoregolazione e gestione camera Il modulo PN DIGITERM è costituito da un modulo da guida DIN (6m) per le connessioni con le apparecchiature e da

Dettagli

Manuale utente Borri Power Guardian

Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Linux kernel 2.6 e qualsiasi versione successiva Rev. A 15.01.15 www.borri.it OML59002 Page 5 Software di monitoraggio UPS Manuale

Dettagli

Mini sistema di controllo per reti LAN. versione 1.0

Mini sistema di controllo per reti LAN. versione 1.0 uwatched Mini sistema di controllo per reti LAN versione 1.0 Manuale Utente Revisione 1.00 Area SX s.r.l. - Via Stefano Longanesi 25, 00146 ROMA - Tel: +39.06.99.33.02.57 - Fax: +39.06.62.20.27.85 Manuale

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB DESCRIZIONE GENERALE Il prodotti RS485 / USB CONVERTER costituisce un'interfaccia in grado di realizzare una seriale asincrona di tipo RS485, utilizzando una

Dettagli

Programmatore scenari

Programmatore scenari Programmatore scenari scheda tecnica ART. MH00 Descrizione Questo dispositivo permette la gestione di scenari semplici e evoluti fino ad un numero massimo di 300. Grazie al programmatore scenari il sistema

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Configurazione Modem ROBUSTEL M1000 SMS Direct

Configurazione Modem ROBUSTEL M1000 SMS Direct Configurazione Modem ROBUSTEL M1000 SMS Direct Invio SMS in Normal Mode (Cursore MODE in Normal) Nella modalità NORMAL (selettore in posizione Normal) è possibile inviare e ricevere SMS attraverso comandi

Dettagli

SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA

SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA C A P I T O L O D U E SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA In questo capitolo sarà spiegato come accedere al Menu Setup del BIOS e modificare le varie impostazioni di controllo del hardware. Sarà

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

Manuale Utente Rev. 0.3 del 26/11/2004

Manuale Utente Rev. 0.3 del 26/11/2004 Manuale Utente Rev. 0. del 6//00 Menu di runtime 5 6.Menu di Run-time File - Exit: Termina l esecuzione del programma Run - Start: Avvia il monitoraggio degli inverter indicati nella Inverter List - Stop:

Dettagli

Eureka Web. Connessione remota a centrali via Web

Eureka Web. Connessione remota a centrali via Web Eureka Web Connessione remota a centrali via Web Luglio 2013 2 Connessione remota a centrali via Web INDICE ACCESSO E UTILIZZO DEL PANNELLO DI CONTROLLO DI EUREKA WEB IMPOSTAZIONE DI EUREKA WEB Impostazione

Dettagli

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS SelCONTROL-2 OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS Il SelCONTROL è la risposta a quegli utilizzatori, stampisti in particolare, che

Dettagli

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16 RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16 MANUALE TECNICO SOMMARIO SENSORI RADIO PROGRAMMAZIONE SENSORI RADIO APPRENDERE UN NUOVO SENSORE RADIO CANCELLARE UN SENSORE RADIO SUPERVISIONE RISINCRONIZZARE I SENSORI

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Vi preghiamo di leggere attentamente queste istruzioni prima di installare il software e di lavorare con esso. Ver.3.0.0 1 rev.

Dettagli

CANPC-S1. Programmable CanBus-PC interface

CANPC-S1. Programmable CanBus-PC interface CANPC-S1.doc - 01/03/04 SP02002 Pagina 1 di 13 Specifica tecnica CANPC-S1 Programmable CanBus-PC interface Specifica tecnica n SP02002 Versione Autore Data File Note Versione originale BIANCHI M. 16/09/02

Dettagli

Indruduzione... 1 Il modulo Bluetooth HC-06... 2 Il firmware... 3 Collegamento della scheda... 4 Software PC e l applicazione Android...

Indruduzione... 1 Il modulo Bluetooth HC-06... 2 Il firmware... 3 Collegamento della scheda... 4 Software PC e l applicazione Android... Sommario Indruduzione... 1 Il modulo Bluetooth HC-06... 2 Il firmware... 3 Collegamento della scheda... 4 Software PC e l applicazione Android... 4 Indruduzione La scheda può controllare fino a quattro

Dettagli

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records Simply plug and records Indice Contenuto della confezione Installazione Registrazione video Connessione alla rete Amministrazione Selezione e riproduzione video Modifica nome utente e password Associare

Dettagli

SELETEC Sistema di telecontrollo su rete GSM

SELETEC Sistema di telecontrollo su rete GSM Sistema di telecontrollo su rete GSM SELECON Server & Client La tua centrale di controllo wwwseletecmodcom Presentazione SELECON rev00 SELECON SOMMARIO: Server Client Server & Client INTRO - Rappresentazione

Dettagli

Costruzione e funzionamento

Costruzione e funzionamento 4.4 Dispositivi di sicurezza I seguenti dispositivi di sicurezza sono installati e non possono essere modificati: PulsanteARRESTOdiEMERGENZA Premendo il pulsante ARRESTO di EMERGENZA si disattiva immediatamente

Dettagli

IT Manuale istruzioni

IT Manuale istruzioni Manuale istruzioni Istruzioni installazione: Istruzioni estrazione filtro antigrasso. Vetro asportabile superiore Vetro asportabile inferiore 1) Fasi per estrazione vetro superiore: NB: Procedere analogamente

Dettagli

Decremento patch / canale MIDI. Incremento patch / canale MIDI. Ingresso DC 12V Memorizzazione patch. Modalità funzionamento looper

Decremento patch / canale MIDI. Incremento patch / canale MIDI. Ingresso DC 12V Memorizzazione patch. Modalità funzionamento looper POWER RETURN 7 SEND 7 RETURN 6 SEND 6 RETURN 5 SEND 5 RETURN 4 SEND 4 RETURN 3 SEND 3 RETURN 2 SEND 2 RETURN 1 SEND 1 LINK INPUT MIDI IN PICOLOOPER picolooper Version2 midi 7 8 MIDI OUT loop7 loop8 loop5

Dettagli

BENQ_ESG103QG_I.book Page i Tuesday, July 30, 2002 9:03 PM. Sommario

BENQ_ESG103QG_I.book Page i Tuesday, July 30, 2002 9:03 PM. Sommario BENQ_ESG103QG_I.book Page i Tuesday, July 30, 2002 9:03 PM Sommario Presentazione dei Router a larga banda ESG103/ESG104..................... 1 Requisiti minimi di sistema..............................................

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Microsoft Windows 8 Microsoft Windows Server 2012 Microsoft Windows 7 Microsoft Windows Server 2008 R2 Microsoft Windows VISTA Microsoft

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

MANUALE D USO. EPSON FP90, FP81 e compatibili

MANUALE D USO. EPSON FP90, FP81 e compatibili MANUALE D USO EPSON FP90, FP81 e compatibili COMPATIBILE WINDOWS VISTA Versione 1.0.0.0 Manuale RTS WPOS1 INDICE INDICE... 2 LEGENDA... 2 PREMESSA... 3 VERSIONI DEL PROGRAMMA... 3 COMPATIBILITA CON WINDOWS

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-300/400 via MPI Indice

COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-300/400 via MPI Indice COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-300/400 via MPI Indice 1. Prerequisiti prima di cominciare...2 2. Collegarsi con il LinkManager...2 3. Selezionare il disposivo a cui collegarsi...3 3.1. Come forzare

Dettagli

WD04T TESTER Radio Manuale di installazione

WD04T TESTER Radio Manuale di installazione Weolo Key WD04T TESTER Radio 1 Descrizione Il data logger WD04T è una sonda per la misura di temperatura per interno, con funzionalità di display e di misura del segnale radio per la ricerca della posizione

Dettagli

Istruzioni collegamento OLIVETTI Ela Execute

Istruzioni collegamento OLIVETTI Ela Execute Istruzioni collegamento OLIVETTI Ela Execute Ultimo Aggiornamento: 20 maggio 2013 FUNZIONA SOLO CON LE STAMPANTI NETTUNA E PRT100F/FX IN MODALITA FISCALE IMPORTANTE: rimuovere dal pc eventuali installazioni

Dettagli

Guida AlienMobile. ALIENMOBILE Interfaccia per la gestione remota via mobile dei sistemi SmartLiving GUIDA UTENTE

Guida AlienMobile. ALIENMOBILE Interfaccia per la gestione remota via mobile dei sistemi SmartLiving GUIDA UTENTE Guida AlienMobile ALIENMOBILE Interfaccia per la gestione remota via mobile dei sistemi SmartLiving GUIDA UTENTE 1 Centrali anti-intrusione Indice dei contenuti Indice dei contenuti................................

Dettagli

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437 QUICK ANALYZER Manuale Operativo Versione 5.3 Sommario 1.0 Generalità... 2 CONTRATTO DI LICENZA... 3 2.0 Configurazione dei Canali... 4 2.1 Gestione DataLogger IdroScan... 7 3.0 Risultati di Prova... 9

Dettagli

BICI 2000 - Versione 1.9

BICI 2000 - Versione 1.9 Pagina 1/8 BICI 2000 - Versione 1.9 Il controllo BICI 2000 nasce per il pilotaggio di piccoli motori a magnete permanente in alta frequenza per veicoli unidirezionali alimentati da batteria. La sua applicazione

Dettagli

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS Sommario 1. Che cosa è UPS Communicator?... 2 2. Installazione di UPS Communicator... 3 2.1. Server UPS... 4 2.2. RS System : Remote Shell System... 5 3. UPS Diag Monitor... 6 3.1. Connessione e disconnessione

Dettagli

Full protection IN - OUT

Full protection IN - OUT 250JXX1296 Marzo 01 2014 AMATEUR RADIO RF POWER MOSFET AMPLIFIER Full protection IN - OUT Indice 1 Caratteristiche Generali pag. 2 2 Schema a Blocchi pag. 3 3 Connessioni pag. 4 4 Comandi Frontali pag.

Dettagli

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN Ultima modifica: 3 dicembre 2015 Ditron Passività Auto Run Spooler Service Con questa modalità la coda di stampa viene gestita direttamente dal driver WinEcr di Ditron. È sufficiente indicare la cartella

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

Aiuto Tramigo Manager

Aiuto Tramigo Manager Aiuto Tramigo Manager Tramigo 24 ore (Lunedi-Venerdì +8 GMT) Supporto: support@tramigo.com-mail oppure cerca su Skype: tramigosupport o chiamare +63 2889 3577 Per aggiornamenti del programma, guardare

Dettagli

Advisor Advanced /NX 1.00 1 di 11. Introduzione

Advisor Advanced /NX 1.00 1 di 11. Introduzione Advisor Advanced /NX 1.00 1 di 11 Introduzione Il documento illustra l utilizzo del tool di diagnostica per i ricevitori 868 Gen2. Il 868 Gen2 Diagnostic Tool è uno strumento di diagnostica che permette

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

FRERVIEW2: PROGRAMMA PER LA SUPERVISIONE DELLE MISURE ELETTRICHE Vers. 3.0

FRERVIEW2: PROGRAMMA PER LA SUPERVISIONE DELLE MISURE ELETTRICHE Vers. 3.0 FRERVIEW2: PROGRAMMA PER LA SUPERVISIONE DELLE MISURE ELETTRICHE Vers. 3.0 Descrizione Generale E un programma di monitoraggio e supervisione in grado di leggere, memorizzare, preparare reports, visualizzare

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS DESCRIZIONE GENERALE Il prodotto CONFIG BOX PLUS costituisce un convertitore in grado di realizzare una seriale asincrona di

Dettagli

APERTURA DELLA CONFEZIONE DI IPCAM SECURE300R

APERTURA DELLA CONFEZIONE DI IPCAM SECURE300R Simbolo per la raccolta differenziata nei paesi europei Il simbolo indica che questo prodotto si può raccogliere separatamente. Quanto segue si applica soltanto agli utenti dei paesi europei: Questo prodotto

Dettagli

GUIDA ALLA CONNESSIONE INTERNET PER CLIENTI CONSUMER- MANUALE DI CONFIGURAZIONE PER TELEFONINO COME MODEM. pag. 2

GUIDA ALLA CONNESSIONE INTERNET PER CLIENTI CONSUMER- MANUALE DI CONFIGURAZIONE PER TELEFONINO COME MODEM. pag. 2 Per navigare su Internet con il PC connesso al tuo telefonino GPRS/UMTS è necessario eseguire le opportune configurazioni. In questa guida troverai le istruzioni per la configurazione in automatico con

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

S T R U M E N T I & S E R V I Z I

S T R U M E N T I & S E R V I Z I Via S. Silvestro, 92 21100 Varese Tel + 39 0332-213045 212639-220185 Fax +39 0332-822553 www.assicontrol.com e-mail: info@assicontrol.com C.F. e P.I. 02436670125 STRUMENTI & SERVIZI per il sistema qualità

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

16/01/2009 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7

16/01/2009 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 Per poter effettuare questo aggiornamento sono necessari dei file che si possono scaricare dal sito internet o caricare nel proprio Pc tramite chiavetta Usb, CD, Hard disk etc

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso MANUALE D USO CONTROLLO ACCESSI GSM Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso Rev.0710 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. IL SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI - APRICANCELLO...

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

F524 Energy Data Logger. Manuale installatore. www.legrand.com

F524 Energy Data Logger. Manuale installatore. www.legrand.com F524 Energy Data Logger www.legrand.com Indice Energy Data Logger 1 Descrizione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 1.2 Funzioni principali 4 1.3 Legenda 5 2 Collegamento 6 2.1 Schemi di collegamento 6 3 Configurazione

Dettagli

SISTEMA DI CENTRALIZZAZIONE DEGLI ALLARMI SU RETE ETHERNET

SISTEMA DI CENTRALIZZAZIONE DEGLI ALLARMI SU RETE ETHERNET SISTEMA DI CENTRALIZZAZIONE DEGLI ALLARMI SU RETE ETHERNET 1. Descrizione EUREKA definisce un insieme di apparati che consente il controllo e la gestione di sistemi d allarme centralizzati in rete locale

Dettagli

WebFax- manuale utente

WebFax- manuale utente WebFax- manuale utente Release 1.3 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 Funzionamento del WebFax... 2 1.2 Caratteristiche del WebFax... 2 2 INSTALLAZIONE DEL WEBFAX... 3 2.1 Configurazione parametri di rete... 3 2.2

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

OPERAZIONI DA SVOLGERE SU RICEVITORI GPS LEICA GRX1200 INSTALLATI SU STAZIONI NANOMETRICS

OPERAZIONI DA SVOLGERE SU RICEVITORI GPS LEICA GRX1200 INSTALLATI SU STAZIONI NANOMETRICS OPERAZIONI DA SVOLGERE SU RICEVITORI GPS LEICA GRX1200 INSTALLATI SU STAZIONI NANOMETRICS 1 Controllo del funzionamento Per appurare che tutto funzioni regolarmente basta controllare gli indicatori led.

Dettagli

NetComp quick reference. 1. NETCOMP...2 2. Supporto Windows CE...3 3. UPDATE SISTEMA...8. 3.1 Update Bootloader/Image...8

NetComp quick reference. 1. NETCOMP...2 2. Supporto Windows CE...3 3. UPDATE SISTEMA...8. 3.1 Update Bootloader/Image...8 MNL139A000 NetComp quick reference ELSIST S.r.l. Sistemi in elettronica Via G. Brodolini, 15 (Z.I.) 15033 CASALE M.TO ITALY Internet: http://www.elsist.it Email: elsist@elsist.it TEL. (39)-0142-451987

Dettagli

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W ITALIANO TT100 Adattamento dal manuale esteso dell operatore degli inverter serie TT100 Collegamenti di potenza Nei modelli con ingresso trifase, collegare i terminali R/L1, S/L2 e T/L3 alla linea trifase

Dettagli

Manuale di installazione del software di Controllo Surv-Controller Ver.3.0

Manuale di installazione del software di Controllo Surv-Controller Ver.3.0 Manuale di installazione del software di Controllo Surv-Controller Ver.3.0 1 Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Specifiche tecniche... 3 Installazione del software... 4 Collegamenti della porta seriale

Dettagli

GateManager. COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-200 via PPI. Indice. Indice generale

GateManager. COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-200 via PPI. Indice. Indice generale COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-200 via PPI Indice Indice generale 1.Prerequisiti prima di cominciare... 2 2.Collegarsi con il LinkManager... 3 3.Selezionare il disposivo a cui collegarsi... 5...

Dettagli

MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE COD. KNX-TALM VERSIONE 2.0.6 PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI ANTIFURTO IN KONNEXION

MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE COD. KNX-TALM VERSIONE 2.0.6 PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI ANTIFURTO IN KONNEXION MODULO TECNOALARM PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI ANTIFURTO IN KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-TALM VERSIONE 2.0.6 1 INSTALLAZIONE 1.1 REQUISITI Il modulo abilita il controller di supervisione

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

Procedura di Installazione del Modem 3Com ADSL DUAL LINK con intefaccia USB ed Ethernet, su protocollo PPP over ATM

Procedura di Installazione del Modem 3Com ADSL DUAL LINK con intefaccia USB ed Ethernet, su protocollo PPP over ATM Procedura di Installazione del Modem 3Com ADSL DUAL LINK con intefaccia USB ed Ethernet, su protocollo PPP over ATM Questo manuale è rivolto all utente finale, per fornire un supporto in fase di installazione

Dettagli

Pagina web dedicata con guide.pdf scaricabili. Guida setup globale

Pagina web dedicata con guide.pdf scaricabili. Guida setup globale Pagina web dedicata con guide.pdf scaricabili Guida setup globale PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO FIRMWARE Pag. 2 PROCEDURA DI MONTAGGIO SCHEDA MADI e STAGEBOX Pag. 3 PROCEDURA DI MONTAGGIO MULTI DIGITAL CARD

Dettagli

PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE

PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE 1 Indice 1. Installazione App Android pag.3 2. Menù Impostazioni pag.4 2.1. Comunicazione pag.5 2.2. Configurazioni pag.6 2.3. Grafica Pagine pag.7 2.4. Lavoro pag.8

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

MultiOne GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM

MultiOne GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione: 1.2 Indice Descrizione generale...3 Alimentazione...3 Ingresso...3 Collegamento contatto... 4 Collegamento NPN e PNP...

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

FACILE QA-OMNI. Guida veloce

FACILE QA-OMNI. Guida veloce FACILE QA-OMNI Guida veloce PRIMO PASSAGGIO Dopo aver lanciato il programma, viene visualizzata la pagina iniziale. E possibile modificare la lingua del programma attraverso il pulsante Azioni in alto

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2 Manuale d uso Note: Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. Per ulteriori informazioni contattare: DUEMMEGI

Dettagli

Combinatore telefonico

Combinatore telefonico SISTEMA ANTINTRUSIONE Manuale utente Combinatore telefonico Microfono 16877 INDICE COMBINATORE TELEFONICO Indice 1. CARATTERISTICHE TECNICHE... 3 2. PROGRAMMAZIONE... 4 3. COMANDI PARTICOLARI... 6 4.

Dettagli

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE ENTERPRISE 2006 INTERFACCIA GRAFICA PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE DI SISTEMI 1019 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Enterprise-ITA-27-05-2008 2006 1 Sommario Introduzione... 3 Release... 3 Principali caratteristiche...

Dettagli

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Invert er LG Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Mot ori elet t ric i Informazioni preliminari... 2 Installazione... 3 Avvio del programma... 4 Funzionamento Off-Line... 7 Caricamento di una

Dettagli