Prof. Dott. Ing. Vincenzo Vullo Ordinario di Costruzione di Macchine Università di Roma Tor Vergata

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prof. Dott. Ing. Vincenzo Vullo Ordinario di Costruzione di Macchine Università di Roma Tor Vergata"

Transcript

1 Prof. Dott. Ing. Vincenzo Vullo Ordinario di Costruzione di Macchine Università di Roma Tor Vergata CURRICULUM VITAE Attualmente è Professore Ordinario di Costruzione di Macchine nella Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata, ove è stato chiamato per trasferimento, nel 1986, per gettare le basi di una Scuola di Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine; ben due componenti della Scuola sono risultati vincitori a concorsi di Professore Ordinario. Nella medesima Facoltà è pure docente di Costruzione di Veicoli Terrestri ed, in passato, è stato docente di Disegno di Macchine, di Impianti Meccanici e di Costruzioni Automobilistiche. Il suo curriculum studiorum ed accademico è così sintetizzabile: (i) conseguita la maturità classica, si è iscritto alla Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Torino ove, nel 1971, si è laureato con lode in Ingegneria Mineraria- Idrocarburi; (ii) intrapresa la carriera accademica nel Politecnico di Torino, è diventato Assistente Incaricato nel 1971, Assistente Ordinario nel 1972 ed Aiuto Ordinario nel 1977, di Disegno Meccanico; (iii) nel 1980 è risultato vincitore del concorso a posti di professore universitario di ruolo per il gruppo di discipline di Costruzione di Macchine; (iv) nello stesso anno è stato chiamato dalla Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Napoli, ove è stato prima Professore Straordinario e successivamente, dal 1983, Professore Ordinario di Disegno II (Meccanico); (v) nel triennio 1983/1986 ha ricoperto la carica di Direttore dell Istituto di Costruzione di Macchine nella Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Napoli. E membro ASME (American Society of Mechanical Engineers, cioè l Ordine Statunitense degli Ingegneri Meccanici) dal 1982, membro SAE (Society of Automotive Engineering) dal 1979, membro AIMETA (Associazione Italiana di Meccanica Teorica ed Applicata) dal 1977, membro AIAS (Associazione Italiana Analisi delle Sollecitazioni) dal 1976, membro UNI (Ente di Unificazione Italiana) dal 1973, Socio AMS (Associazione Mineraria Subalpina) dal 1967 e Socio CIFI (Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani) dal Ha svolto attività di ricerca in diversi settori dell ingegneria meccanica (CAD/CAM/CAE; analisi numerica con metodi di discretizzazione, FEM e BEM; caratterizzazione meccanica di nuovi materiali; resistenza a fatica di materiali tradizionali e innovativi; smorzamento interno di materiali per impiego strutturale e per barriere termiche; computer graphics; progettazione avanzata, particolarmente nei settori automobilistico e ferroviario; isolamento delle vibrazioni; modellazione numerica di giunti saldati a punti e di saldature continue laser; sollecitazioni impulsive; crash automobilistico e strutture autoveicolistiche; strutture ferroviarie e dinamica di treni; ingranaggi e trasmissioni meccaniche di potenza a bassa emissione acustica; sviluppo di metodi di progettazione attiva per il controllo del rumore nelle macchine tessili; progettazione avanzata di macchine utensili). E autore di oltre 130 memorie scientifiche e note tecniche, delle quali circa un terzo pubblicate su riviste internazionali e su atti di congressi internazionali. In Allegato A (Attività scientifica) sono riportate, più in dettaglio, le tematiche affrontate, mentre in Allegato B (Elenco cronologico delle pubblicazioni, riferito agli ultimi cinque anni) sono riportati i lavori scientifici. Ha partecipato, con presentazione di memorie, a circa 50 congressi nazionali ed internazionali. E contitolare di due brevetti (uno con estensione internazionale), riportati in calce all elenco delle pubblicazioni degli ultimi cinque anni. Iscritto all Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino dal 1973 e trasferito a quello della Provincia di Roma dal 1990, ha svolto attività di consulenza professionale nell ambito della progettazione di strutture e sistemi meccanici, di impianti industriali e di veicoli terrestri e, particolarmente, nel campo della ricerca applicata e dell innovazione tecnologica; in questi ultimi settori ha elaborato e/o rielaborato, per conto di società di servizi, circa 500 progetti nazionali ed europei di primarie aziende manifatturiere nazionali. E iscritto all Albo degli Esperti MIUR, art. 7, comma 1, DL 27 luglio 1999, n. 297 e all Albo degli Esperti MAP dal Iscritto all Albo dei Consulenti Tecnici del Giudice del Tribunale di Torino dal 1973, si è occupato di valutazioni industriali e di stime di apporti aziendali, nonché di appalti pubblici e di infortunistica sul lavoro. 1

2 Allegato A ATTIVITA SCIENTIFICA DEL PROF. VULLO In ordine di successivo interessamento, l attività scientifica del Prof. Ing. Vincenzo Vullo, documentata dalle pubblicazioni separatamente elencate, ha riguardato i seguenti temi di ricerca: Isolamento delle vibrazioni. Ganci per apparecchi di sollevamento. Misure di smorzamento interno di materiali metallici da costruzione. Disegno di macchine e, più generalmente, Computer Graphics. Analisi numerica con metodi di discretizzazione, FEM (Finite Element Method) e BEM (Boundary Element Method); in particolare, analisi termica e termoelastica su organi di motori a combustione interna (pistoni, valvole, testate, basamenti, fasce elastiche, ecc.): analisi strutturale, statica e dinamica, su organi di motori a combustione interna (alberi a gomiti, bielle, ecc.) e su membrature di carrozzerie (giunti saldati a punti e giunti saldati laser in continuo); analisi strutturale, statica e dinamica, di ruote dentate e di trasmissioni automobilistiche; collegamenti filettati. Analisi teorica di strutture a guscio, in campo membranale ed in campo flessionale. Sistemi di frenatura automobilistici. Sollecitazioni impulsive. Progettazione avanzata e, particolarmente, CAD (Computer Aided Design), CAM (Computer Aided Manufacturing) e CAE (Computer Aided Engineering). Resistenza a fatica di materiali tradizionali ed innovativi. Nuovi materiali (ceramici avanzati per impiego strutturale; riporti ceramici allo stato di plasma per barriere termiche; materiali compositi). Analisi acustica di cavità e problemi di comfort acustico e vibrazionale nel settore autoveicolistico. Analisi statica e dinamica di rotori criccati. Dischi e cilindri rotanti soggetti a campo termico. Analisi teorica, numerica e sperimentale di strutture e di elementi strutturali soggetti a crash. Resistenza a fatica di strutture saldate a punti: analisi teorica, numerica e sperimentale, con proposta di un elemento punto di saldatura in grado di simulare il comportamento meccanico di reali strutture di interesse autoveicolistico e, più in generale, ingegneristico. Ruote dentate e trasmissioni meccaniche di potenza a bassa emissione acustica. Metodi di progettazione attiva per il controllo del rumore nelle macchine tessili. Sistemi innovativi di frenatura ferroviaria per treni ad alta velocità. Progettazione ed ottimizzazione di carrelli ferroviari per trasporto merci e passeggeri. Innovazione, progettazione avanzata ed ottimizzazione strutturale e funzionale di macchine utensili, con sviluppo di specifici programmi di calcolo. Innovazione, progettazione avanzata ed ottimizzazione strutturale e funzionale di impianti e di sistemi produttivi. Innovazione, progettazione avanzata ed ottimizzazione di trasmissioni meccaniche di potenza (riduttori, moltiplicatori e variatori) a bassa emissività acustica, con sviluppo di uno specifico programma di calcolo. Innovazione, progettazione avanzata ed ottimizzazione di attuatori lineari a ricircolazione di sfere ad alto rendimento e ad elevata velocità. Effetti di sloshing nei serbatoi in movimento. Comportamento dinamico di convogli ferroviari su generici tracciati tridimensionali, con sviluppo di uno specifico programma di calcolo. Innovazione, progettazione avanzata ed ottimizzazione strutturale e funzionale di quadricicli. Innovazione, progettazione avanzata ed ottimizzazione di strutture portanti di autobus per trasporto urbano ed interurbano. Innovazione, progettazione avanzata ed ottimizzazione di cambi di velocità e di trasmissione autoveicolistiche. 2

3 Allegato B ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI DEL PROF. VULLO, NELL ULTIMO QUINQUENNIO 105. Falessi A., Salvini P., Vivio F., Vullo V., Interazioni dinamiche nei treni durante la frenatura: un modello di calcolo, Ingegneria Ferroviaria, Vol. LVIII, No. 1, pp , gennaio Cantone L., Vivio F., Vullo V., Sull influenza delle caratteristiche di resistenza degli elementi di collegamento nell analisi dinamica di convogli ferroviari di diversa composizione, Proceedings of XIII ADM XV INGEGRAF, International Conference on Tools and Methods Evolution in Engineering Design, Napoli, giugno Salvini P., Tupone A., Vivio F., Vullo V., Controllo della planarità del nastro metallico di formatura continua in tecnologia wheel-and-belt, Atti XXXII Convegno AIAS, Salerno, 3-6 settembre Bosso N., Cantone L., Gugliotta A., Salvini P., Somà A., Vivio F., Vullo V., Simulatore numerico dell analisi dinamica di convogli ferroviari merci di lunghezza superiore a quella teorica UIC, Atti XXXII Convegno AIAS, Salerno, 3-6 settembre Colombo S., Girotti A., Salvini P., Vivio F., Vullo V., Analisi strutturale e verifica sperimentale della deformabilità di una pressa piegatrice di grandi dimensioni, Lamiera, Vol. 41, No. 3, pp , Salvini P., Vivio F., Vullo V., Guarino P., Modalità di cedimento one shot di strutture saldate a punti, Rivista Italiana della Saldatura, Vol. 56, No. 3, pp , Antonelli A., Salvini P., Vivio F., Vullo V., A new tested method for adaptive control of springback in air bendino, ICEM 12.th International Conference on Experimental Mechanics, Bari (Italy), 29 august 2 september, Arcuri N., Salvini P., Vivio F., Vullo V., Tecniche di modellazione FEM per l analisi e l ottimizzazione strutturale di un telaio tubolare per uso automobilistico, Atti XXXIII Convegno AIAS e XIV Convegno ADM Innovazione nella Progettazione Industriale, Bari, 31 agosto 2 settembre, Cantone C., Cantone L., Salvini P., Vullo V., Valutazione della variabilità della rigidezza di ingranamento lungo la linea di contatto negli ingranaggi elicoidali, Atti XXXIII Convegno AIAS e XIV Convegno ADM Innovazione nella Progettazione Industriale, Bari, 31 agosto 2 settembre, Salvini P., Vivio F., Vullo V., Guarino P., One shot failure models in spot welded structures, Welding International, Vol. 19, No. 4, pp , Great Britain,

4 115. Antonelli A., Salvini P., Vivio F., Vullo V., An Adaptive Control of Working Deflection in Air Bendino, Congreso Internacional XVII INGEGRAF XV ADM, Sevilla (Spain), 1-4 Giugno Cantone C., Cantone L., Salvini P., Vullo V., Effects of gear meshing distributed formulation on bearing forces, VDI-International Conference on Gears, Munich, Germany, September 14 th -16 th 2005, Salvini P., Vivio F., Vullo V., Un metodo numerico per il controllo automatico delle inflessioni di lavoro su pressa piegatrice, Atti XXXIV Convegno AIAS, Milano, Settembre Cantone L., Crescentini E., Salvini P., Vullo V., Studio numerico e sperimentale della condotta generale di un convoglio ferroviario, Atti XXXIV Convegno AIAS, Milano, Settembre Salvini P., Vivio F., Vullo V., Application of a General Criterion for Fatigue Evaluation of Spot Welded Structures, Fatigue 2006, Atlanta, USA, May Antonelli A., Salvini P., Vivio F., Vullo V., Identification of Elasto-Plastic Characteristics by Means of Air-Bending Test, Journal of Materials Precessing Technology, Vol. 183, No.1, pp , Cantone L., Crescentini E., Salvini P., Verzicco R., Vullo V., Sviluppo e validazione di un modello fluidodinamica per la simulazione della condotta generale di un convoglio ferroviario, Ingegneria Ferroviaria, Vol. LXII, No. 1, pp. 1-13, gennaio Salvini P., Vivio F., Vullo V., Extension of the Spot Weld Element to the Elasto-Plastic Case, SAE, Technical Papers Series , and SAE World Congress & Exhibition, Detroit, Michigan, USA, April bis. Idem, SAE 2007 Transactions, Journal of Materials and Manufacturing, Section 5, Vol. 116, ISBN ,pp , Warrendale, PA, U.S.A., Vivio F., Vullo V., Elastic stress analysis of rotating converging conical disks subjected to thermal load and having variable density along the radius, International Journal of Solids and Structures, Vol. 44, No. 24, pp , Salvini P., Vivio F., Vullo V., Fatigue life of multi-spot welded structures, Key Engineering Materials, Vols , pp , 2007, Proceedings of the 6 th Internastional Conference on Fracture and Damage Mechanics, FDM 2007, Iuly 2007, Madeira, Portugal Cantone L., Crescentini E., Salvini P., Verzicco R., Vullo V., Modello numerico per lo studio della manovra di sfrenatura, Ingegneria Ferroviaria, Vol. LXII, No. 7/8, pp , luglio/agosto Minotti M., Salvini P., Vivio F., Vullo V., Metodo di taglio di viti e ruote in un riduttore a vite e ruota con ricircolazione di sfere, Atti XXXVI Convegno Nazionale AIAS, Ischia, Settembre

5 127. Cantone L., Crescentini E., Salvini P., Verzicco R., Vullo V., Modello pneumatico per l analisi dinamica della frenatura dei treni, Atti del XVIII Congresso Nazionale AIMETA, Brescia, settembre Vullo V., Vivio F., Elastic stress analysis of non-linear variable thickness rotating disks subjected to thermal load and having variable density along the radius, International Journal of Solids and Structures, Vol. 45/20, pp. 5337/5355, Cantone L., Verzicco R., Vullo V., TrainDy, il nuovo software UIC per la dinamica longitudinale dei treni, Atti del XXXVII Convegno Nazionale AIAS, Roma, settembre Cantone L., Müller, Negretti D., Vullo V., TrainDy, new UIC simulator for longitudinal dynamics of trains, Atti del Congresso Internazionale CompRail, Toledo (Spagna), settembre Cantone C., Cantone L., Salvini P., Vullo V., Analysis of the effective contact conditions in cylindrical gears, inviata per la pubblicazione a Mechanism and Machine Theory, Vivio F., Vullo V., Closed form solutions of bending circular plate having non-linear variable thickness, inviata per la pubblicazione a Mechanics and Physics of Solids, Salvini P., Vivio F., Vullo V., Fatigue life evaluation for multi-spot welded structures, International Journal of Fatigue, Vol. 31, No. 1, pp , L. Cantone, E. Crescentini, R. Verzicco, V. Vullo, A numerical model for the analysis of unsteady train braking and releasing manoeuvres, accettato ed in attesa di pubblicazione su Proceedings of the Institution of Mechanical Engineers, Part F, Journal of Rail and Rapid Transit L. Cantone, R. Verzicco, F. Vivio, V. Vullo, TrainDy: Il nuovo simulatore europeo di convogli ferroviari, accettato ed in attesa di pubblicazione su Argomenti, FS. BREVETTI B1. Brevetto a nome COLGAR S.P.A., dal titolo Macchina presso piegatrice integrante dispositivi per l a compensazione delle inflessioni, depositato in Italia il con num. deposito MI2003A Inventori: Antonelli A., Garoldi C., Girotti A., Salvini P. Vivio F., Vullo V.. B2. Brevetto a nome Università degli Studi di Roma Tor Vergata, dal titolo Metodo di taglio di vite e ruota in un riduttore a vite e ruota con ricircolazione di sfere e relativi utensili di taglio, depositato in Italia il con num. deposito RM2004A Inventori: Salvini P., Serpella D., Vivio F., Vullo V.. B3. Brevetto internazionale a nome Università degli Studi di Roma Tor Vergata, PCT/IB2005/050898, dal titolo Method for cutting worm and worm wheel in a worm-gear reduction unit with circulation of bearing balls and related cutting tools depositato in Italia il 1 8/03/2004, estensione internazionale 14/03/2005. Inventori: Salvini P., Serpella D., Vivio F., Vullo V. 5

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI CITTI PAOLO. Università degli Studi Guglielmo Marconi. via Plinio, 44 00193 Roma p.citti@unimarconi.

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI CITTI PAOLO. Università degli Studi Guglielmo Marconi. via Plinio, 44 00193 Roma p.citti@unimarconi. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono e Fax UFFICIO E-mail CITTI PAOLO Roma via Plinio, 44 00193 Roma p.citti@unimarconi.it Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

Professore Ordinario di Macchine a fluido Università degli Studi di Ferrara

Professore Ordinario di Macchine a fluido Università degli Studi di Ferrara CORSO DI FORMAZIONE CTI IMPIEGO DELLA COGENERAZIONE PER LA CLIMATIZZAZIONE DELL EDIFICIO CON CENNI A METODOLOGIE E PROCEDURE PER L ENERGY AUDIT 7 8 MAGGIO 2008 CON IL PATROCINIO PROFILO DEI DOCENTI 1 Prof.

Dettagli

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Marco Cognome: Gambini Data di Nascita: 10-10-1959

Dettagli

Collaborazione KITE POLITECNICO DI MILANO NOESIM Tesi di Laurea Triennale di GUGLIELMO D ALESIO. Relatore: Ing. Riccardo Bongiovanni O.M.B.

Collaborazione KITE POLITECNICO DI MILANO NOESIM Tesi di Laurea Triennale di GUGLIELMO D ALESIO. Relatore: Ing. Riccardo Bongiovanni O.M.B. Collaborazione KITE POLITECNICO DI MILANO NOESIM Tesi di Laurea Triennale di GUGLIELMO D ALESIO Relatore: Ing. Riccardo Bongiovanni O.M.B. / KITE La O.M.B. nasce nel 1980 a MANDELLO DEL LARIO ed è specializzata

Dettagli

Acquisire le conoscenze propedeutiche alle tematiche che saranno trattate in corsi successivi:

Acquisire le conoscenze propedeutiche alle tematiche che saranno trattate in corsi successivi: 1 Acquisire i principi e le metodologie che si impiegano nella moderna ingegneria per la progettazione strutturale e funzionale delle macchine e dei sistemi meccanici. Acquisire le conoscenze propedeutiche

Dettagli

data Da Febbraio 2014

data Da Febbraio 2014 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Domicilio Telefono E-mail Codice fiscale P.Iva Nazionalità Data di nascita MORETTI MICHELE ESPERIENZE LAVORATIVE data Da Febbraio 2014 Nome e indirizzo del datore di Università

Dettagli

COSTRUZIONE DI MACCHINE 2. Obiettivi formativi: PROGRAMMA TESTI DI RIFERIMENTO

COSTRUZIONE DI MACCHINE 2. Obiettivi formativi: PROGRAMMA TESTI DI RIFERIMENTO COSTRUZIONE DI MACCHINE 2 Obiettivi formativi: Il corso di si propone di fornire gli strumenti necessari alla comprensione ed all uso dei fondamenti della progettazione delle macchine. PROGRAMMA 1. Comportamento

Dettagli

STIMA DI MASSIMA DEI LIMITI STRUTTURALI DI PARTI DI MOTORI DIESEL AD INIEZIONE DIRETTA PER L AERONAUTICA

STIMA DI MASSIMA DEI LIMITI STRUTTURALI DI PARTI DI MOTORI DIESEL AD INIEZIONE DIRETTA PER L AERONAUTICA STIMA DI MASSIMA DEI LIMITI STRUTTURALI DI PARTI DI MOTORI DIESEL AD INIEZIONE DIRETTA PER L AERONAUTICA Relatore: Prof. Ing. L. Piancastelli Correlatori: Prof. Ing. A. Liverani Prof. Ing. F. Persiani

Dettagli

Laurea in Ingegneria Meccanica conseguita con lode presso la Facoltà di Ingegneria di Palermo nel marzo 1971.

Laurea in Ingegneria Meccanica conseguita con lode presso la Facoltà di Ingegneria di Palermo nel marzo 1971. CURRICULUM VITAE DEL PROF. ING. LUIGI CANNIZZARO Luigi Cannizzaro, nato a Palermo il 30/04/47 Residente a Palermo in Via Papa Paolo VI n 10 Iscritto all albo degli Ingegneri di Palermo (n 2998) dal 1974

Dettagli

Curriculum Vitae. - Titolo di Dottore di Ricerca in Costruzioni Meccaniche conseguito il 23/03/2007 presso la Facoltà di Ingegneria di Palermo;

Curriculum Vitae. - Titolo di Dottore di Ricerca in Costruzioni Meccaniche conseguito il 23/03/2007 presso la Facoltà di Ingegneria di Palermo; Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome E-mail TOMMASO INGRASSIA tommaso.ingrassia@unipa.it FORMAZIONE TITOLI - Laurea V.O. in INGEGNERIA MECCANICA conseguita il 16/04/2003 con la votazione

Dettagli

CARRIERA ACCADEMICA ATTIVITÀ DIDATTICA

CARRIERA ACCADEMICA ATTIVITÀ DIDATTICA Maurizio Sasso è nato a Napoli nel 1960. Si è laureato con lode in Ingegneria Meccanica all'università degli Studi di Napoli "Federico II" nel 1986. È abilitato alla professione di ingegnere dal 1986.

Dettagli

Progettazione funzionale di sistemi meccanici e meccatronici.

Progettazione funzionale di sistemi meccanici e meccatronici. Progettazione funzionale di sistemi meccanici e meccatronici. Progetto d anno: Laser 2dof A.A. 2010/2011 Progettazione Funzionale di Sistemi Meccanici e Meccatronici Taglio laser a due gradi di libertà

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA

INFORMAZIONI PERSONALI MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA Telefono +39-3923555147 +39-3282657012 Fax +39-081-5463664 E-mail

Dettagli

Costruzione di macchine

Costruzione di macchine Giovanni Nerli, è stato ordinario di Progettazione meccanica e Costruzione di macchine presso la Facoltà di Ingegneria dell Università di Firenze dal 1976 al 2008. Ha svolto, oltre all attività didattica,

Dettagli

PROGETTAZIONE MECCANICA e COSTRUZIONE di PROTOTIPI, CALCOLI STRUTTURALI, ANALISI FLUIDODINAMICA E TERMICA, PROGETTAZIONE e COSTRUZIONE di BANCHI

PROGETTAZIONE MECCANICA e COSTRUZIONE di PROTOTIPI, CALCOLI STRUTTURALI, ANALISI FLUIDODINAMICA E TERMICA, PROGETTAZIONE e COSTRUZIONE di BANCHI PROGETTAZIONE MECCANICA e COSTRUZIONE di PROTOTIPI, CALCOLI STRUTTURALI, ANALISI FLUIDODINAMICA E TERMICA, PROGETTAZIONE e COSTRUZIONE di BANCHI PROVA, SVILUPPO di SOFTWARE INGEGNERISTICO ITERA è una società

Dettagli

Corso di Studi in Ingegneria Meccanica www.ccsmecc.polimi.it Laurea triennale Il tirocinio obbligatorio

Corso di Studi in Ingegneria Meccanica www.ccsmecc.polimi.it Laurea triennale Il tirocinio obbligatorio Corso di Studi in Ingegneria Meccanica www.ccsmecc.polimi.it Laurea triennale Il tirocinio obbligatorio Perché offrire uno stage curriculare 2 ll tirocinio è un esperienza di formazione sul campo, direttamente

Dettagli

Il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Chimica. Prof. Ing. Giuseppe Maschio Presidente GR.I.C.U. Università degli Studi di Padova

Il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Chimica. Prof. Ing. Giuseppe Maschio Presidente GR.I.C.U. Università degli Studi di Padova Il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Chimica Prof. Ing. Giuseppe Maschio Presidente GR.I.C.U. Università degli Studi di Padova IL GR.I.C.U. Il Gruppo di Ingegneria Chimica dell Università (GR.I.C.U.)

Dettagli

Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca

Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca Attuale posizione accademica Nicola Mazzocca è professore ordinario di Sistemi di Elaborazione (settore ING INF/05) presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica

Dettagli

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 2 1.1.1 Precisione nelle trasformazioni 5 1.2 Attributi geometrici dei

Dettagli

Attività Svolte. Ricercatore Ing. M. Sasso. Dottorandi Ing. M. Natalini. Collaboratore Ing. E. Mancini. Assegnista Ing. G.

Attività Svolte. Ricercatore Ing. M. Sasso. Dottorandi Ing. M. Natalini. Collaboratore Ing. E. Mancini. Assegnista Ing. G. Attività Svolte Ricercatore Ing. M. Sasso Assegnista Ing. G. Chiappini Dottorandi Ing. M. Natalini Collaboratore Ing. E. Mancini - Progettazione Meccanica - Studio di Prodotto-Processo - Analisi di Immagine

Dettagli

Lezioni. Esercitazioni Presentate dal docente Eseguite in aula dagli studenti. Seminari

Lezioni. Esercitazioni Presentate dal docente Eseguite in aula dagli studenti. Seminari 1 Lezioni Nuovo ordinamento: 60 ore Vecchio ordinamento: 90 ore Esercitazioni Presentate dal docente Eseguite in aula dagli studenti Seminari Acquisire i principi e le metodologie che si impiegano nella

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DOMENICO SFORZA Telefono 04321920035 Fax 04321920050 E-mail domenico.sforza@provincia.udine.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

COSTRUZIONE DI MACCHINE 1. Obiettivi formativi: PROGRAMMA TESTI DI RIFERIMENTO

COSTRUZIONE DI MACCHINE 1. Obiettivi formativi: PROGRAMMA TESTI DI RIFERIMENTO COSTRUZIONE DI MACCHINE 1 Obiettivi formativi: Il corso si propone di fornire la preparazione sui fondamenti dei criteri di calcolo, di progetto e di verifica di elementi e di organi delle macchine. PROGRAMMA

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni aeronautiche

Dettagli

ATTIVITA TRIENNIO novembre 2009 - ottobre 2012

ATTIVITA TRIENNIO novembre 2009 - ottobre 2012 ATTIVITA TRIENNIO novembre 2009 - ottobre 2012 Prof. Paolo LIVIERI Professore di seconda fascia nel settore scientifico disciplinare ING-IND 14 Nel novembre 2006 Paolo Livieri, ha preso servizio presso

Dettagli

ATTIVITÀ SCIENTIFICA Prof. ing. Leonarda CARNIMEO

ATTIVITÀ SCIENTIFICA Prof. ing. Leonarda CARNIMEO ATTIVITÀ SCIENTIFICA Prof. ing. Leonarda CARNIMEO Nella propria attività di ricerca la prof. Leonarda Carnimeo collabora con Docenti e Ricercatori appartenenti ad altre sedi universitarie in vari Programmi

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella

CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella RÉSUMÉ Laureato a pieni voti in ingegneria meccanica/trasporti al Politecnico di Torino nel 1996, nel 2001 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso lo

Dettagli

Consultazione delle organizzazioni rappresentative della produzione e delle professioni

Consultazione delle organizzazioni rappresentative della produzione e delle professioni Consultazione delle organizzazioni rappresentative della produzione e delle professioni Questionario Ridefinizione del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica INTRODUZIONE Il Consiglio di Corso

Dettagli

AGOSTINO GAMBAROTTA CURRICULUM VITAE

AGOSTINO GAMBAROTTA CURRICULUM VITAE AGOSTINO GAMBAROTTA CURRICULUM VITAE Notizie generali Nato a Genova il 2/10/61. Ha conseguito la Maturità scientifica nel 1980. Laureato in Ingegneria Meccanica con il massimo dei voti e con lode presso

Dettagli

Candidato_ dott. CONVERTI Rocco

Candidato_ dott. CONVERTI Rocco Candidato_ dott. CONVERTI Rocco DATI GENERALI Luogo e data di nascita: Rovereto, 12.01.1964 Laurea: architettura,110/110 *** Sono presi in considerazione tutti i titoli e tutte le pubblicazioni presentate

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Indirizzo AMENTA GIUSEPPE. Telefono 0931 946368 338 3524759 E-mail amentagiuseppe.ing@libero.it info@giuseppeamenta.

INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Indirizzo AMENTA GIUSEPPE. Telefono 0931 946368 338 3524759 E-mail amentagiuseppe.ing@libero.it info@giuseppeamenta. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo AMENTA GIUSEPPE VIA G. GARIBALDI, 399 CANICATTINI BAGNI (SR) Telefono 0931 946368 338 3524759 E-mail amentagiuseppe.ing@libero.it info@giuseppeamenta.it

Dettagli

NVH (Noise Vibration Harshness) & SOUND QUALITY

NVH (Noise Vibration Harshness) & SOUND QUALITY ING. LUCA PIANCASTELLI Sono un libero professionista con 10 anni di esperienza nella progettazione e nel calcolo meccanico. Ho lavorato come consulente e responsabile tecnico per diverse aziende nell automotive,

Dettagli

La meccanica degli attuatori a memoria di forma

La meccanica degli attuatori a memoria di forma La meccanica degli attuatori a memoria di forma Gruppo Costruzione di Macchine RE Eugenio Dragoni Giovanni Scirè Andrea Spaggiari Igor Spinella Università di Modena e Reggio Emilia Seminario Università

Dettagli

EVOLUZIONE DELLA FABBRICA

EVOLUZIONE DELLA FABBRICA EVOLUZIONE DELLA FABBRICA NUOVE TECNOLOGIE NELLA PRODUZIONE PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO H.S.C. High Speed Cutting (Lavorazione ad altissima velocità di taglio) Viene utilizzata in quelle lavorazioni che

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome COMINI Romano Indirizzo sede CSO MATTEOTTI, 21 Telefono 0303838516 Fax 0303838704 E-mail romano.comini@aslbrescia.it

Dettagli

CARATTERIZZAZIONE STATICA E DINAMICA DI PUNTI DI SALDATURA

CARATTERIZZAZIONE STATICA E DINAMICA DI PUNTI DI SALDATURA Associazione Italiana per l Analisi delle Sollecitazioni (AIAS) XXXV Convegno Nazionale 13-1 Settembre, Università Politecnica delle Marche CARATTERIZZAZIONE STATICA E DINAMICA DI PUNTI DI SALDATURA IN

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM SCOLASTICO

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM SCOLASTICO CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM SCOLASTICO FORMATO EUROPEO Dott. Ing. FABRIZIO BARRACU 1 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità Data di Nascita Fabrizio

Dettagli

Prof. Sergio Baragetti. Progettazione FEM

Prof. Sergio Baragetti. Progettazione FEM Prof. Sergio Baragetti Progettazione FEM Perché gli Elementi Finiti Le teorie classiche della meccanica, studiate nei corsi precedenti, sono risolutive nella grande maggioranza dei casi: problemi piani,

Dettagli

GMA: analisi attività di ricerca SSD Meccanica Applicata alle Macchine Presentazione delle attività di ricerca della sede di:

GMA: analisi attività di ricerca SSD Meccanica Applicata alle Macchine Presentazione delle attività di ricerca della sede di: GMA: analisi attività di ricerca SSD Meccanica Applicata alle Macchine Presentazione delle attività di ricerca della sede di: Università degli Studi di Perugia SITUAZIONE ATTUALE numero professori ordinari

Dettagli

LO SVILUPPO DEL PRODOTTO NEL MARKETING INDUSTRIALE. Corso tecnico di alta formazione

LO SVILUPPO DEL PRODOTTO NEL MARKETING INDUSTRIALE. Corso tecnico di alta formazione LO SVILUPPO DEL PRODOTTO NEL MARKETING INDUSTRIALE Corso tecnico di alta formazione PROGRAMMA DEL CORSO PRIMA PARTE Introduzione al Marketing Industriale e allo sviluppo prodotto nel contesto B2B il filone

Dettagli

UNIVERSITA MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CIVILE CORSO DI INFRASTRUTTURE FERROVIARIE

UNIVERSITA MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CIVILE CORSO DI INFRASTRUTTURE FERROVIARIE UNIVERSITA MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CIVILE CORSO DI INFRASTRUTTURE FERROVIARIE LECTURE 01 - GENERALITA SUL TRASPORTO FERROVIARIO Docente: Ing. Marinella Giunta CENNI

Dettagli

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom) PROGRAMMA DOPPIO TITOLO (Italia) Cranfield University (United Kingdom) Il Piano degli Studi del Dipartimento di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara prevede un programma di doppio titolo con

Dettagli

OFFICINA MECCANICA GHEDA T. & C. s.n.c. Via Brolo 43 25075 Muratello di NAVE (BS)

OFFICINA MECCANICA GHEDA T. & C. s.n.c. Via Brolo 43 25075 Muratello di NAVE (BS) CATALOGO GENERALE ED.2011 Fondata nel 1962 da GHEDA Tranquillo, l OFF.MECC.GHEDA T. si propone come partner serio ed affidabile per le lavorazioni meccaniche c/terzi come dall anno della sua fondazione

Dettagli

PETRUZZELLI SAVERIO Curriculum vitae et studiorum

PETRUZZELLI SAVERIO Curriculum vitae et studiorum PETRUZZELLI SAVERIO Curriculum vitae et studiorum Informazioni personali Petruzzelli Saverio Nato a Bari il 5 agosto 1971, cittadinanza italiana Domicilio: Via Morelli, 16-76123 Andria Tel.: 348 3080441

Dettagli

assessorefisicaro@pec.comune.lentini.sr.it

assessorefisicaro@pec.comune.lentini.sr.it CURRICULUM VITAE ING. FISICARO LEANDRO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Email Certificata Nazionalità Data di nascita FISICARO, Leandro assessorefisicaro@pec.comune.lentini.sr.it Italiana 1975 CATANIA ESPERIENZA

Dettagli

Riproduzione della frattura tramite simulazioni numeriche supportate da sperimentazioni di laboratorio

Riproduzione della frattura tramite simulazioni numeriche supportate da sperimentazioni di laboratorio Riproduzione della frattura tramite simulazioni numeriche supportate da sperimentazioni di laboratorio Marco Domaneschi Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Politecnico di Milano Tubi commerciali in

Dettagli

TRASMISSIONE DI POTENZA IN AMBITO ELICOTTERISTICO: ANALISI STATICA ED A FATICA DI UNA FUSIONE TRAMITE MODELLI AD ELEMENTI FINITI E PROVE STRUMENTALI.

TRASMISSIONE DI POTENZA IN AMBITO ELICOTTERISTICO: ANALISI STATICA ED A FATICA DI UNA FUSIONE TRAMITE MODELLI AD ELEMENTI FINITI E PROVE STRUMENTALI. Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica TRASMISSIONE DI POTENZA IN AMBITO ELICOTTERISTICO: ANALISI STATICA ED A FATICA DI UNA FUSIONE TRAMITE MODELLI AD ELEMENTI FINITI E PROVE STRUMENTALI. Relatore:

Dettagli

Diagnostica sui compressori alternativi

Diagnostica sui compressori alternativi Diagnostica sui compressori alternativi Diagnostica sui compressori alternativi Diagnostica sui compressori alternativi La diagnostica dei compressori alternativi consente di verificare lo stato di salute

Dettagli

Co-organizzatori: A PORTATA DI MANO. Torino Lingotto Fiere 16-17 aprile 2014 8ª edizione Fiera Internazionale

Co-organizzatori: A PORTATA DI MANO. Torino Lingotto Fiere 16-17 aprile 2014 8ª edizione Fiera Internazionale Co-organizzatori: SOLUZIONI COMPETITIVE A PORTATA DI MANO Torino Lingotto Fiere 16-17 aprile 2014 8ª edizione Fiera Internazionale 12.600 mq espositivi 3 aree tematiche 5 zone 230 espositori 700 marchi

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/07 - FACOLTA DI INGEGNERIA - UNIVERSITA DI TRENTO - INDETTA

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Laurea in ingegneria civile (Università di Roma La Sapienza)

CURRICULUM VITAE. Laurea in ingegneria civile (Università di Roma La Sapienza) Nome: Cognome: Titoli accademici: Guido Bonin CURRICULUM VITAE Laurea in ingegneria civile (Università di Roma La Sapienza) Dottorato di ricerca in infrastrutture di viabilità e trasporto (Università di

Dettagli

Curriculum Vitae ANELLINO STOCCHI

Curriculum Vitae ANELLINO STOCCHI Curriculum Vitae ANELLINO STOCCHI Informazioni personali Stocchi Anellino Via F.lli Carracci,1 43124 Parma Telefono: 3807014852 E-mail: stocchi@ied. unipr.it Cittadinanza: italiana Formazione 1996 Maturità

Dettagli

Corsi di formazione avanzati

Corsi di formazione avanzati Corsi di formazione avanzati Società spin-off dell Università di Ferrara Teoria, tecniche di misura e di simulazione, materiali 24-25 Novembre 2008 Ferrara, Facoltà di Ingegneria Polo Scientifico Tecnologico

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA DEI LAVORI SVOLTI

RELAZIONE RIASSUNTIVA DEI LAVORI SVOLTI Commissione della procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di Professore Associato presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari Settore scientifico disciplinare ING-IND/14

Dettagli

CURRICULUM VITAE del prof. ing. Andrea Prota nato a Napoli il 05.11.1973

CURRICULUM VITAE del prof. ing. Andrea Prota nato a Napoli il 05.11.1973 CURRICULUM VITAE del prof. ing. Andrea Prota nato a Napoli il 05.11.1973 - Si è laureato in Ingegneria Edile presso la Facoltà di Ingegneria dell'università di Napoli il 30 Marzo 1998 con voti 110 e lode

Dettagli

Ottimizzazione delle prestazioni di valvole per applicazioni automotive

Ottimizzazione delle prestazioni di valvole per applicazioni automotive Università degli Studi di Brescia Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale XXIV Ciclo di Dottorato di Ricerca in Meccanica Applicata Relazione Secondo Anno Ottimizzazione

Dettagli

per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009

per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009 Bando di concorso per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009 1. COS È Made NEW in Italy? Il Premio Made NEW in Italy, promosso dal Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Marco Cognome. Gambini Indirizzo. Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Marco Cognome. Gambini Indirizzo. Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marco Cognome Gambini Indirizzo Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città Roma CAP 00133 Paese ITALIA Telefono (fisso) 06-72597214 Cellulare 339-4908297

Dettagli

Imetodi usati per la produzione

Imetodi usati per la produzione Un software per ottimizzare la rigidezza d ingranamento In questo articolo si presenta il calcolo delle geometria dei denti usando utensili diversi; sulla base di questa geometria, si calcolano la rigidezza

Dettagli

Ruolo dello stampaggio lamiera nel ciclo di sviluppo prodotto nell industria dell automobile

Ruolo dello stampaggio lamiera nel ciclo di sviluppo prodotto nell industria dell automobile Ruolo dello stampaggio lamiera nel ciclo di sviluppo prodotto nell industria dell automobile Engineering GEA S.r.l Via Pavia, 65 10090 Cascine Vica - Rivoli (Torino) 27/03/02 Diapositiva 1 Ciclo di sviluppo

Dettagli

Mitigazione degli effetti delle vibrazioni dell armamento ferroviario

Mitigazione degli effetti delle vibrazioni dell armamento ferroviario Mitigazione degli effetti delle vibrazioni dell armamento F.M.D. Accattatis, M. Antognoli, M. Bruner S.I.D.T. Seminario Scientifico «Innovazione tecnologia per la mobilità ferroviaria» Introduzione Nella

Dettagli

P.G.A. Engineering Studio Tecnico Industriale

P.G.A. Engineering Studio Tecnico Industriale è uno studio di consulenza giovane ed in fase di sviluppo, per questo aperto ad ogni esigenza di mercato. Nato nel 2006 come studio di ingegneria, riceve l abilitazione per operare nei settori: civile

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI Cognome e nome MONNI FRANCESCO Indirizzo di residenza VIA BAROCCO, 5 60010 OSTRA VETERE (AN) Telefono 3396088721 E-mail monni.f@gmail.com Nazionalità ITALIANA

Dettagli

SISTEMA INNOVATIVO DIODE PUMPED SOLID STATE LASER(DPSS LASER), AD ALTA EFFICIENZA ED A BASSO IMPATTO AMBIENTALE, PER IL TAGLIO DI METALLI

SISTEMA INNOVATIVO DIODE PUMPED SOLID STATE LASER(DPSS LASER), AD ALTA EFFICIENZA ED A BASSO IMPATTO AMBIENTALE, PER IL TAGLIO DI METALLI SISTEMA INNOVATIVO DIODE PUMPED SOLID STATE LASER(DPSS LASER), AD ALTA EFFICIENZA ED A BASSO IMPATTO AMBIENTALE, Adriatica Industriale S.r.L. sorge a Corato (Ba) Dal 1979 Adriatica Industriale S.r.l. ha

Dettagli

Soluzioni innovative nella progettazione di ELETTROMANDRINI per High Speed Machining

Soluzioni innovative nella progettazione di ELETTROMANDRINI per High Speed Machining Laboratorio per l innovazione Soluzioni innovative nella progettazione di ELETTROMANDRINI per High Speed Machining Paolo Albertelli (paolo.albertelli@polimi.it) Politecnico di Milano ITIA CNR Capellini

Dettagli

Indice. Parte 1 Fondamenti 2. 1 Introduzione 3. 3 Analisi dei carichi e delle tensioni e deformazioni 65. 2 Materiali 29

Indice. Parte 1 Fondamenti 2. 1 Introduzione 3. 3 Analisi dei carichi e delle tensioni e deformazioni 65. 2 Materiali 29 Romane.pdf 19-09-2008 13:20:05-9 - ( ) Prefazione all edizione italiana Ringraziamenti Simboli xxi xix Parte 1 Fondamenti 2 1 Introduzione 3 xvii 1 1 Il progetto 4 1 2 La progettazione meccanica 5 1 3

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i) / Nome(i) Indirizzo(i) Belfiore 61, 10126 Torino (Italia) Telefono(i) Cellulare +393314335241 E-mail alessandro.chiaraviglio@polito.it Cittadinanza

Dettagli

Disegno di Macchine. Lezione n 1 Introduzione al Corso. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing.

Disegno di Macchine. Lezione n 1 Introduzione al Corso. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Disegno di Macchine corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Francesca Campana Lezione n 1 Introduzione al Corso Ruolo del Disegno Nell ambito dell ingegneria industriale ed in particolar

Dettagli

CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO CENEDESE

CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO CENEDESE CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO CENEDESE DATI ANAGRAFICI Cognome: Cenedese Nome: Antonio Luogo di nascita: Susegana (TV) Data di nascita: 30 luglio 1942 Indirizzo: DITS-Sapienza Università di Roma, Via

Dettagli

Co-organizzatori: A PORTATA DI MANO. Torino Lingotto Fiere 16-17 aprile 2014 8ª edizione Fiera Internazionale

Co-organizzatori: A PORTATA DI MANO. Torino Lingotto Fiere 16-17 aprile 2014 8ª edizione Fiera Internazionale Co-organizzatori: SOLUZIONI COMPETITIVE A PORTATA DI MANO Torino Lingotto Fiere 16-17 aprile 2014 8ª edizione Fiera Internazionale 12.600 mq espositivi 3 aree tematiche 5 zone 230 espositori 700 marchi

Dettagli

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING)

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING) POLITECNICO DI BARI I Facoltà di Ingegneria Laurea specialistica in Ingegneria Meccanica (classe 36/S) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE

Dettagli

Technical Advisory Italy -

Technical Advisory Italy - Innovative Earthquake Resistant Design The "InERD" Project Technical Advisory Italy - ArcelorMittal Commercial Long Italia Dott. Ing. Mauro SOMMAVILLA mauro.sommavilla@arcelormittal.com PRF208 INERDSOFT

Dettagli

MECSPE FIERE DI PARMA 26 marzo 2010

MECSPE FIERE DI PARMA 26 marzo 2010 MECSPE FIERE DI PARMA 26 marzo 2010 PNEUMATICA L efficienza negli impianti e nei sistemi pneumatici Guido Belforte, Gabriella Eula Politecnico di Torino Dipartimento di Meccanica CONDIZIONI DI RIFERIMENTO

Dettagli

METODOLOGIA DI SVILUPPO DI COMPONENTI STRUTTURALI IN MATERIALE COMPOSITO

METODOLOGIA DI SVILUPPO DI COMPONENTI STRUTTURALI IN MATERIALE COMPOSITO COME INNOVARE CON I MATERIALI INNOVATIVI: MATERIALI E METODOLOGIE PER LO SVILUPPO PRODOTTO Marina di Carrara 22 ottobre 2009 METODOLOGIA DI SVILUPPO DI COMPONENTI STRUTTURALI IN MATERIALE COMPOSITO Marino

Dettagli

Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria

Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria Obiettivi didattici INGEGNERIA MECCANICA ll Corso di studio ha l obiettivo di fornire agli

Dettagli

Sardegna Ricerche. Laboratorio di Prototipazione Rapida

Sardegna Ricerche. Laboratorio di Prototipazione Rapida Sardegna Ricerche Laboratorio di Prototipazione Rapida 1 Il Laboratorio di Prototipazione Rapida Laboratorio nato per diventare un punto di riferimento per le imprese che operano nel campo della ricerca,

Dettagli

27/28 MAGGIO 2015 PIEMONTE TORINO INCONTRA CENTRO CONGRESSI QUALITY WORKSHOP. Ricerca e sviluppo per la qualità delle Costruzioni

27/28 MAGGIO 2015 PIEMONTE TORINO INCONTRA CENTRO CONGRESSI QUALITY WORKSHOP. Ricerca e sviluppo per la qualità delle Costruzioni MAGGIO TORINO INCONTRA CENTRO CONGRESSI QUALITY Ricerca e sviluppo per la qualità delle Costruzioni WORKSHOP Con il Patrocinio di Media Partner WORKSHOP QUALITY Ricerca e sviluppo per la qualità delle

Dettagli

Oggiono, 14 Luglio 2011

Oggiono, 14 Luglio 2011 www.galbiatigroup.it / info@galbiatigroup.it Oggiono, 14 Luglio 2011 H.T.E Srl e Galbiati Group Srl, dopo alcuni anni di collaborazione nella produzione e fornitura conto terzi di impianti e macchinari

Dettagli

Allegato 2/D Giudizi collegiali dei commissari sui curricula

Allegato 2/D Giudizi collegiali dei commissari sui curricula Allegato 2/D Giudizi collegiali dei commissari sui curricula Candidato Kalchschmidt Matteo Giacomo Maria: Matteo Kalchschmidt è attualmente ricercatore di ingegneria economico-gestionale presso la Facoltà

Dettagli

Omologazione Alta Velocità

Omologazione Alta Velocità Omologazione Alta Velocità Omologazione del treno ETR 500 PLT Verifica delle condizioni di progetto della sovrastruttura binario per l esercizio a 300 km/h nelle nuove linee AV/AC I risultati I Record

Dettagli

Curriculum vitae di Alessio ANCAIANI

Curriculum vitae di Alessio ANCAIANI Curriculum vitae di Alessio ANCAIANI INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome Alessio Ancaiani Luogo e data di nascita Roma 11/12/1969 Residenza OMISSIS Codice fiscale NCNLSS69T11H501M telefono OMISSIS e-mail

Dettagli

IL SISTEMA FERROVIARIO: linee in rete, ruolo tecnico, energetico, economico e tecnologico

IL SISTEMA FERROVIARIO: linee in rete, ruolo tecnico, energetico, economico e tecnologico IL SISTEMA FERROVIARIO: linee in rete, ruolo tecnico, energetico, economico e tecnologico prof. ing. Bruno DALLA CHIARA POLITECNICO DI TORINO Ingegneria, Dip. DIATI Trasporti 1 Mercato ed economia nei

Dettagli

L esperienza del Politecnico di Milano per le Smart Cities. Smart city. Intelligenza al servizio della sostenibilità. Intelligence.

L esperienza del Politecnico di Milano per le Smart Cities. Smart city. Intelligenza al servizio della sostenibilità. Intelligence. L esperienza del Politecnico di Milano per le Smart Cities Donatella Sciuto Smart city Intelligenza al servizio della sostenibilità Intelligence Sensors Model of the city Actuators Contesto urbano, sociale,

Dettagli

Introduzione alle tecnologie di fabbricazione Introduzione 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1.2 Attributi geometrici dei prodotti

Introduzione alle tecnologie di fabbricazione Introduzione 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1.2 Attributi geometrici dei prodotti Indice PREFAZIONE RINGRAZIAMENTI DELL EDITORE GUIDA ALLA LETTURA XIII XIV XV 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1 1.1.1 Precisione

Dettagli

MODUTECH. La prima mossa per essere competitivi. Modutech

MODUTECH. La prima mossa per essere competitivi. Modutech MODUTECH La prima mossa per essere competitivi Le nostre attività R&D sulla base del know-how aziendale Simulazione di processi complessi Progettazione completa con sistemi CAD-CAE Analisi fluidodinamiche,

Dettagli

Parte 4 Modellazione a Parametri Concentrati

Parte 4 Modellazione a Parametri Concentrati Meccanica delle Vibrazioni II modulo 4 1 Meccanica delle Vibrazioni II modulo 4 2 Meccanica delle Vibrazioni II modulo 4 3 Meccanica delle Vibrazioni II modulo 4 4 Meccanica delle Vibrazioni II modulo

Dettagli

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA Ordine degli Studi a.a. 2015/201 I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-33 Ingegneria meccanica NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO

Dettagli

MECCANICA DELLE MACCHINE

MECCANICA DELLE MACCHINE UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE Incontro U to A 4 Marzo 2011 MDM GRUPPO DI MECCANICA DELLE MACCHINE www.dipmec.univpm.it/meccanica MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE PROGETTAZIONE MECCANICA FUNZIONALE

Dettagli

Macchine e Sistemi Energetici

Macchine e Sistemi Energetici Macchine e Sistemi Energetici Coordinatore: Prof. Roberto Bettocchi Determinazione delle prestazioni per macchine motrici / operatrici Progettazione fluidodinamica di ventilatori, compressori e pompe SIMULAZIONE

Dettagli

per un ingegneria sostenibile nel mondo di oggi e di domani dall anno accademico 2009 10 Campus CRAVINO PAVIA Elettrica Meccanica Energetica

per un ingegneria sostenibile nel mondo di oggi e di domani dall anno accademico 2009 10 Campus CRAVINO PAVIA Elettrica Meccanica Energetica UNIVERSITÀ DI PAVIA INGEGNERIA INDUSTRIALE per un ingegneria sostenibile nel mondo di oggi e di domani dall anno accademico 2009 10 Campus CRAVINO PAVIA Elettrica Meccanica Energetica Referente: Prof.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ING.BARBIERI ALDO - AMMINISTRATORE UNICO E DIRETTORE TECNICO DELLA SOCIETA D INGEGNERIA STUDIO

Dettagli

Formazione, attività scientifica e/o professionale

Formazione, attività scientifica e/o professionale IDA DE BONIS NATA A FONDI l'8/11/1985 Formazione, attività scientifica e/o professionale Titoli accademici e altri titoli Diploma di maturità classica con indirizzo piano nazionale informatico (PNI), c/o

Dettagli

CANDIDATO: William Berardi. RELATORE: Prof. Ing. Luca Piancastelli

CANDIDATO: William Berardi. RELATORE: Prof. Ing. Luca Piancastelli Alma Mater Studiorum Università di Bologna Facoltà di Ingegneria Corso di laurea in Ingegneria Meccanica A.A. 2010/2011 - Sessione III CANDIDATO: William Berardi RELATORE: Prof. Ing. Luca Piancastelli

Dettagli

Co-organizzatori: A PORTATA DI MANO. Torino Lingotto Fiere 16-17 aprile 2014 8ª edizione Fiera Internazionale

Co-organizzatori: A PORTATA DI MANO. Torino Lingotto Fiere 16-17 aprile 2014 8ª edizione Fiera Internazionale Co-organizzatori: SOLUZIONI COMPETITIVE A PORTATA DI MANO Torino Lingotto Fiere 16-17 aprile 2014 8ª edizione Fiera Internazionale 12.600 mq espositivi 3 aree tematiche 5 zone 230 espositori 700 marchi

Dettagli

La seduta ha termine alle ore 13,30.

La seduta ha termine alle ore 13,30. VALUTAZIONE COMPARATIVA PER N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO IL POLITECNICO DI MILANO DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE, PER

Dettagli

Convegno DIMI 2009 Brescia 2 Aprile 2009 1/16

Convegno DIMI 2009 Brescia 2 Aprile 2009 1/16 Lavorazioni innovative della lamiera A. Attanasio Technologies and Manufacturing Systems Group Department of Mechanical and Industrial Engineering - Italy 1/16 L organico Strutturati Elisabetta Ceretti

Dettagli

Estratto dal verbale della Commissione giudicatrice riunitasi alle ore 10.30 del giorno martedì 19 aprile 2016.

Estratto dal verbale della Commissione giudicatrice riunitasi alle ore 10.30 del giorno martedì 19 aprile 2016. Procedura selettiva per un posto di professore universitario di seconda fascia ex art. 18 legge 30 dicembre 2010 n. 240, presso il Dipartimento di giurisprudenza (sede di Roma), settore scientifico disciplinare

Dettagli

Analisi non lineari statiche e dinamiche valutate con il software: ETABS

Analisi non lineari statiche e dinamiche valutate con il software: ETABS Dipartimento di Ingegneria CORSO DI LAUREA IN INGENGNERIA CIVILE PER LA PROTEZIONE DAI RISCHI NATURALI Relazione di fine tirocinio Analisi non lineari statiche e dinamiche valutate con il software: ETABS

Dettagli

COMPANY PROFILE 2014. Produzione materiale rotabile ferroviario

COMPANY PROFILE 2014. Produzione materiale rotabile ferroviario COMPANY PROFILE 2014 Produzione materiale rotabile ferroviario La FERROSUD S.p.A. nasce nel 1963 con la missione di produrre materiale rotabile ferroviario. Si sviluppa su un area totale di 224.000 mq,

Dettagli

BONUS MACCHINARI: credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi

BONUS MACCHINARI: credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi BONUS MACCHINARI: credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi a cura di: Dott. Maurizio Belli Dott. Alberto Bandinelli Con atto del Senato n 1541 è stato convertito in legge il Decreto-Legge

Dettagli