Lasuavitainunfilm. il caffè del weekend 31 LA STORIA NATO SENZA UNA GAMBA, PER ILCSIPUÒGIOCARE CON LE STAMPELLE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lasuavitainunfilm. il caffè del weekend 31 LA STORIA NATO SENZA UNA GAMBA, PER ILCSIPUÒGIOCARE CON LE STAMPELLE"

Transcript

1

2

3

4

5 SABATO 21 GENNAIO 2012 IL GIORNO - il Resto del Carlino - LA NAZIONE il caffè del weekend 31 LA STORIA NATO SENZA UNA GAMBA, PER ILCSIPUÒGIOCARE CON LE STAMPELLE Lasuavitainunfilm LASTORIA del piccolo Messi con le stampelle è diventata un film. Il cortometraggio Uno! del giovane regista modenese Carlo Battelli, ha per protagonista Francesco Messori ed ha vinto il Cuneo Film Festival nella categoria documentari. Battelli (nella foto) ha conosciuto per caso la mamma del ragazzo di Correggio e si è appassionato alla vicenda umana del giovane al punto di girarci un film di 16 minuti, che è visibile in anteprima sul nostro portale. «La cosa che mi ha colpito e che ho cercato di mettere in risalto col mio lavoro», racconta il regista, «è la straordinaria serenità di Francesco che affronta la vita con gioia, senza piangersi addosso». Battelli, che ha come maestro Dario Argento, non ha snaturato la propria inclinazione al mistero e al thriller, lavorando in equipe con Lucia Maini e Nicola Xella. La loro qualità è stata apprezzata. Uno! di Carlo Battelli è visibile su di LORENZO SANI CORREGGIO(Reggio Emilia) LASTORIA di Francesco Messori non è come quella di Oscar Pistorius, ma c è un tratto sottile che le allinea sul medesimo piano. E il piano inclinato dell accettazione delle diversità, che nel caso di Frency, 13 anni, una passione incontenibile per il calcio nonostante sia nato senza la gamba destra, diventa inclusione sociale. Pistorius sarà sicuramente il clou mediatico delle prossime Olimpiadi di Londra, dove potrà gareggiare con le protesi al titanio tra gli atleti normodotati, dopo aver vinto la guerra delle carte bollate, ma ora anche Francesco potrà scendere in campo come ha sempre sognato, vale a dire come un ragazzo normale : il Centro Sportivo Italiano ha fatto uno strappo al regolamento e gli ha concesso il nulla osta per giocare a calcio ENTUSIASMO E IRONIA «Mi piace Messi perché è mancino comeme.si,sonounragazzoingamba» L incontro con il campione a San Siro con le stampelle. Di Francesco Messori, detto Messi, questo giornale si è già occupato in passato, ma la sua storia personale, quel modo spontaneo e un po incosciente di affrontare la vita ribaltando le avversità, non ha conquistato soltanto noi. Nato e cresciuto a Correggio, città di Dorando Pietri, consegnato alla memoria storica delle Olimpiadi per una sconfitta, ora potrà disputare non solo le partite di allenamento o quelle in parrocchia, ma partecipare anche a un campionato vero, con tanto di cartellino, arbitro ufficiale, come i suoi amici. E stato un regalo straordinario e inatteso del presidente Csi Massimo Achini, in occasione del recente Meeting di Assisi, dopo essere venuto a conoscenza dell incredibile vicenda umana di questo ragazzo. Damiano Tommasi, ex centrocampista della Roma e della nazionale azzurra, oggi presidente di Assocalciatori, ha benedetto il via libera di Francesco nei campionati di calcio donando simbolicamente al piccolo Messi di Correggio un pallone. Francesco Messori non ha fatto ricorso al Tribunale dello sport, il Tas, come fece Pistorius, non ha gridato la sua rabbia quando il nuovo allenatore della squadra in cui si allenava, il San Prospero, facendosi scudo del regolamento, «gli ha impedito di giocare con gli altri le partitelle di allenamento» racconta Francesca, la madre del ragazzo. «Dopo quel no siamo andati a Mandrio, sempre vicino a dove abitiamo, perché là allena mister Vergnani, il vecchio allenatore di Frency, che lo ha accolto di nuovo a braccia aperte. Adesso, col nulla osta in mano, mi ha promesso che quando si presenterà l occasione di disputare un torneo del Csi lo farà per dareb l opportunità a Francesco di giocare». E STATO un anno di emozioni fortissime per questo tredicenne dagli occhi che scintillano positività e ha sempre vissuto la disabilità «come una caratteristica, mai come un handicap», ama sottolineare Stefano, il papà musicista. La sua giovane ma straordinaria esistenza è cristallizzata anche in un film, che si intitola Uno!, realizzato da un talentuoso regista modenese, Carlo Battelli. Il lavoro ha vinto Cuneo Film Festival, nella sezione documentari. «Sì sono un ragazzo in gamba» ci scherza sopra Frency, «e amo Messi perché è mancino come me». L incontro col campione dei campioni è un altro capitolo delle emozioni che hanno punteggiato il 2011 di Francesco, racconta felice la madre, impiegata all ospedale di Modena. «Prima la partecipazione a Happy Hand, dove ha potuto disputare il primo torneo ufficiale e ha conosciuto Bebe Vio, promessa della scherma paralimpica, una ragazza davvero straordinaria, come del resto lo è tutta la sua famiglia. Poi l incontro con Lionel Messi e l allenatore del Barcellona Pep Guardiola. L emozione di Francesco, che quel giorno compiva 13 anni, è stata indescrivibile e risalta chiaramente anche nelle foto che ha fatto insieme al fuoriclasse argentino. Guardiola, poi, si è dimostrato persona di grande umanità. Da allora Francesco non si è mai tolto la sciarpa del Barcellona che gli ha regalato Matilde, sua compagna di classe. Ce l aveva al collo a San Siro, in occasione della partita contro il Milan, ma anche ad Assisi. Dice che non se la toglierà mai più, perché è il suo portafortuna». MESSI & MESSI Francesco Messi Messori, 13enne di Correggio, ha conosciuto il suo idolo: il tre volte Pallone d oro e asso del Barcellona Lionel Messi. L incontro è avvenuto a Milano, alla vigilia del match di Champions League tra i blaugrana e il Milan. Eccolo emozionatissimo nella foto ricordo

6 18 SABATO 21 GENNAIO 2012 Correggio CORREGGIO GIORNATA DI ORIENTAMENTO ALL ITS EINAUDI SCUOLA APERTA, quest oggi, dalle alle 17.30, presso l Istituto tecnico«einaudi» di Correggio(in via Prati, 2), in occasione della campagna di orientamento per le iscrizioni alle scuole superiori. Il servizio offre a docenti, genitori e allievi delle classi terze medie che ne faranno richiesta la possibilità di visitare l istituto al fine di conoscere gli spazi, i laboratori specifici e la peculiare struttura organizzativo didattica.(per ulteriori informazioni consultare i seguenti siti: SCUDERIA SAN MARTINO Alcuni modelli storici esposti al Museo, il direttore Roberto Vellani sulla mitica Guzzi da corsa di Ghersi; spider e auto sportive È il più antico museo d auto d Italia C è pure la mitica Zedel della regina San Martino, dal 1956 organizza raduni e concorsi per le scuole SAN MARTINO IN RIO IN FATTO di più antichi musei privati di auto in Italia, quello di San Martino in Rio non ha rivali. «Se partiamo seguiteci. Se ci fermiamo spingeteci!» è il suo motto, venne fondato nel lontano 56. Corifei di questa avventura l imprenditore felsineo Domenico Gentili, proprietario dell azienda di saponi Panigal, e il suo fornitore Giulio Campari, titolare di una fabbrica sulla provinciale per Reggio, che lavorava grassi animali. Gentili amava usare auto d epoca per farsi pubblicità facendole sfilare al carnevale di Viareggio. Un bel giorno le portò a San Martino da Campari, con il quale condivideva una viscerale passione per le auto. Da allora le ospitò in una barchessa della Campari. Finché in quel capannone germogliò un idea grandiosa. La coppia col pallino dei motori assoldò Emilio Storchi Fermi detto Barighin che cominciò a setacciare l Italia in lungo e in largo a caccia di auto. Nel 58 Bareghin fece il colpo della sua vita: ricevette una telefonata da Milano. Oggetto, una macchina di CANOLO (CORRREGGIO) DOMANI a Canolo di Correggio, in occasione della tradizionale Sagra di San Paolo, nella sala polivalente G. Reverberi, alle 12, il Centro Culturale Lucio Lombardo Radice e la Polisportiva La Auto Avio Costruzioni, sigla 815. Era il primo esemplare in assoluto costruito da Enzo Ferrari, un pezzo di storia che lui salvò dal demolitore e dal 58 al 75 fece parte della scuderia del Museo di San Martino. Il borgo con la Rocca Estense negli anni Sessanta-Settanta divenne così l avamposto del motorismo storico d Italia. Alla scomparsa di Barighin, l intera collezione, che annoverava un centinaio d auto, venne venduta a Righini, un rottamaio di Panzano di Castelfranco Emilia. Era il 75. «E meno male chiosa l attuale direttore del Museo dell Auto sammartinese, Roberto Vellani perché altrimenti oggi sarebbero sparse per il mondo». Fu nell 82 che una ventina di sammartinesi diede vita al Museo cooperativo che custodiva la storia dell automobile. Nel 93 si ampliò e oggi accoglie una quarantina di gioielli. Il più antico, attualmente in fase di restauro, è la Zedel 10HP appartenuto alla regina Margherita. Qui è visibile l evoluzione dell auto dalle ippomobili all auto moderna declinata al femminile dal Vate. «L Automobile ha la grazia, la snellezza, la vivacità di una seduttrice; ha Canolese presentano il libro «La vecchia e la nuova Canolo» (nella foto la copertina). Edito dallo stesso Centro Culturale Lucio Lombardo Radice e curato da Lucio Levrini, il volume rappresenta, dopo le fotocronache pubblicate negli anni scorsi, un ulteriore inoltre una virtù ignota alle donne: la perfetta obbedienza» scrisse D Annnunzio in una lettera a Giovanni Agnelli. Fra le memorabilia che trongeggiano qui c è una Ballilla del 33 spider con interni in mogano, una Ford T che aprì il mercato delle auto in serie. Vi si possono ammirare una IN PROGRAMMA Agiugno1.700kmallavolta della Macedonia e tre eventi culturali sui motori del secolo contributo alla storia, all attualità e al senso di comunità della frazione correggese. Alle 10, sempre alla sala polivalente, ci sarà l inaugurazione della relativa mostra fotografica che rimarrà poi aperta al pubblico fino al 29 gennaio (tutti i giorni, dalle 8 alle 23). Ansaldo 4 H Torpedo del 27, una Ardita 527 S, una Fiat 509, la prima ad essere venduta a rate, e una serie di Lancia storiche. Fra i due ruote, degna di nota è la Guzzi da corsa TT 500 usata da Pietro Ghersi nel Tourist Trophy del 26 (quando cadde). Poi tre fuoriclasse, campioni di rally anni Settanta, spider di Pininfarina e pezzi storici usati per le 1000 Miglia. Tutti dei soci, ad eccezione della Zedel di Sua Maestà. Oltre al Museo dell Automobile (per info:www.museodellauto.it) presieduto da Cesare Lupatelli, quest officina di storia conta su un braccio armato, la Scuderia San Martino, associazione affiliata Asi (Automotoclub Storico Italiano), presieduta da Alessandro Turini e che gestisce ben 700 soci. E da 4 anni, in collaborazione con Aci, organizza concorsi («una giornata al museo») per le scuole medie e superiori. Per queste ultime, con in palio mille euro e tanto di dimostrazioni tecniche. «Peccato che ci visitino istituti tecnici trentini e stranieri, ma finora nessuna scuola reggiana» sottolinea amareggiato Vellani. DA QUI PARTONO, inoltre, viaggi sui bolidi d antan. A giugno decolla la 1000Miles Adventure, 1700 km alla scoperta della Macedonia. In primavera, invece, sono previste tre serate culturali con protagoniste le vetture del secolo decretate da una giuria di giornalisti di Los Angeles: la Ford T presentata nella Rocca Estense, la Mini in scena a Palazzo Principi, a Correggio, ed, infine, il Maggiolino nella Rocca dei Gonzaga di Novellara. Appuntamenti che ruotano attorno alla cultura dell auto con esposizioni, dibattiti e visite alle location. Alba Piazza CORREGGIO LA FRAZIONE IN SAGRA: DOMANI SI INAUGURA ANCHE LA RELATIVA MOSTRA FOTOGRAFICA «La vecchia e la nuova Canolo» raccontata in un libro CORREGGIO Via alle iscrizioni alle cinque scuole d infanzia pubbliche SONO APERTE Fino al prossimo 20 febbraio le iscrizioni alle 5 scuole dell infanzia pubbliche di Correggio (tre comunali, gestite da Isecs, e due statali). I moduli per le domande di iscrizione sono stati spediti a tutte le famiglie correggesi con bambini nati nel 2009, uniti alla dichiarazione per la privacy, alla scelta o meno della religione cattolica e ad un opuscolo informativo con la descrizione di orari, servizi integrativi e costi. Per le zone di pertinenza di ogni singola scuola sono previsti servizi di trasporto organizzati senza costi aggiuntivi. Il servizio di mensa viene fornito giornalmente a pagamento. Anche se tra comunali e statali esiste qualche differenza nel calendario scolastico e negli orari d apertura, sono previsti da anni interventi integrativi organizzati dal Comune per assimilare in pieno l apertura tra scuole. Le iscrizioni alle scuole dell infanzia comunali si ricevono all Urp (corso Mazzini 33)(numero verde ); negli uffici Isecs (via della Repubblica 8 - tel ). Le iscrizioni alle scuole dell infanzia statali si ricevono invece alla Direzione Didattica del Circolo di Correggio, via Conte Ippolito 16, da lunedì a venerdì dalle 11,30 alle 13,30, sabato dalle 11 alle 13, da martedì a giovedì dalle 14 alle 16 (tel ). QUESTO il calendario in cui le scuole saranno aperte per permettere alle famiglie di effettuare visite guidate e di avere ulteriori informazioni: Ghidoni Le Margherite, Espansione Sud, sabato 4 febbraio dalle 8,30 alle 10; Arcobaleno, San Martino Piccolo, 4 febbraio dalle 10 alle 11,30; Ghidoni, Mandriolo, 4 febbraio dalle 11,30 alle 13; - Statale Collodi, Fosdondo, martedì 24 gennaio dalle 9,30 alle 11,15; statale Gigi e Pupa Ferrari, 24 gennaio dalle 10 alle 11,30.

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Mario Righini è nato nel 1933 a Filo d Argenta in provincia di Ferrara, ed è sempre stato molto orgoglioso della sua terra d origine.

Mario Righini è nato nel 1933 a Filo d Argenta in provincia di Ferrara, ed è sempre stato molto orgoglioso della sua terra d origine. GENTE DI FILO ~ il signore delle fuoriserie Mario Righini Mario Righini è nato nel 1933 a Filo d Argenta in provincia di Ferrara, ed è sempre stato molto orgoglioso della sua terra d origine. Sono un sfasciacarrozze,

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

VIA GARIBALDI INGRESSO

VIA GARIBALDI INGRESSO VIA GARIBALDI INGRESSO IL PERCORSO DI VISITA Il museo storico della Società Reale Mutua di Assicurazioni è frutto di una selezione del materiale documentale più rappresentativo custodito nell archivio

Dettagli

Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola

Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola La scuola inizia alle 7.50. Noi bambini ci ritroviamo nel cortile

Dettagli

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile. anno scolastico 2013 2014 Il programma Coca-Cola Cup propone alle prime due classi delle scuole secondarie di secondo grado un articolata

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA: Il viandante sul mare di?

UNITÀ DIDATTICA: Il viandante sul mare di? UNITÀ DIDATTICA: Il viandante sul mare di? Scuola: secondaria di primo grado di Sappada e di Candide Classi: III OBIETTIVO: Individuare le attitudini degli alunni che sceglieranno la futura scuola superiore.

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

la disabilità è una condizione che non ci permette di fare tutto ma a volte molto di più di chi può fare tutto

la disabilità è una condizione che non ci permette di fare tutto ma a volte molto di più di chi può fare tutto Viaggiare per essere cittadini del mondo Viaggiare per imparare Viaggiare per conoscere Viaggiare per un sogno Viaggiare per un emozione Il progetto LIBERAMONDO nasce dalla passione di viaggiare di due

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

CHI SIAMO. Studio Borsetti Eventi cura la regia logistica e organizzativa di tutte le manifestazioni e iniziative della Scuderia.

CHI SIAMO. Studio Borsetti Eventi cura la regia logistica e organizzativa di tutte le manifestazioni e iniziative della Scuderia. E V E N T I La Scuderia San Giorgio, certamente la più antica nel panorama italiano dello sport amatoriale, prese vita nel lontano 17 ottobre 1947 grazie alla grande passione e alla tenacia di quattordici

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015

OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015 OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015 Presentazione degli indirizzi Dalle ore 9:30 alle ore 10:00 Presentazione Liceo Scienze Umane Dalle ore 10:00 alle ore 10.30 Presentazione Liceo Scienze Applicate Dalle

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

1930 ECCO IL PRATO SUL QUALE NEGLI ANNI 70 STATA COSTRUITA LA NOSTRA SCUOLA!!!!!!

1930 ECCO IL PRATO SUL QUALE NEGLI ANNI 70 STATA COSTRUITA LA NOSTRA SCUOLA!!!!!! 1930 ECCO IL PRATO SUL QUALE NEGLI ANNI 70 STATA COSTRUITA LA NOSTRA SCUOLA!!!!!! Dalla testimonianza di Alessandro: ho 15 anni, abito a Milano dove frequento il liceo. Vivo con i miei genitori ed una

Dettagli

Panini: in edicola l'album "Calciatori 2014-2015". Novità: le figurine delle maglie, il calciomercato, l'italia che verrà e

Panini: in edicola l'album Calciatori 2014-2015. Novità: le figurine delle maglie, il calciomercato, l'italia che verrà e Panini: in edicola l'album "Calciatori 2014-2015". Novità: le figurine delle maglie, il calciomercato, l'italia che verrà ed il Quiz del tifoso di Alessandro Ferro - 08, gen, 2015 http://www.siciliajournal.it/panini-in-edicola-lalbum-calciatori-2014-2015-novita-le-figurine-delle-maglieil-calciomercato-litalia-che-verra-ed-il-quiz-del-tifoso/

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE

Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE PROGETTO SINDONE I ragazzi accolgono i ragazzi In occasione dell Ostensione della Sindone indetta dal 10 aprile

Dettagli

Successo di pubblico per il Raduno Auto Storiche Città di San Lorenzo Nuovo In: Motori, San Lorenzo Nuovo, Sport 8 settembre 2012-11:25

Successo di pubblico per il Raduno Auto Storiche Città di San Lorenzo Nuovo In: Motori, San Lorenzo Nuovo, Sport 8 settembre 2012-11:25 Successo di pubblico per il Raduno Auto Storiche Città di San Lorenzo Nuovo In: Motori, San Lorenzo Nuovo, Sport 8 settembre 2012-11:25 SAN LORENZO NUOVO Grande successo di iscritti e di pubblico alla

Dettagli

In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo.

In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo. Pensieri.. In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo. Simone Per me non è giusto che alcune persone non abbiano il pane e il cibo che ci spettano di diritto. E pensare che molte

Dettagli

37 a FIERA DI SAN LORENZO

37 a FIERA DI SAN LORENZO Patrocinio dell Amministrazione Provinciale di Ferrara FINALE EMILIA Modena CENTO Ferrara BONDENO Ferrara 37 a FIERA DI SAN LORENZO SAGRA DELLA LUMACA dal 28 Luglio al 10 Agosto 2011 Casumaro - Città della

Dettagli

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta, Sognando la felicità Copyright 2014 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale Tangram Srl Via Verdi, 9/A 38122 Trento www.edizionidelfaro.it info@edizionidelfaro.it

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore E. Majorana. Liceo Linguistico, Scientifico e delle Scienze Umane. Guidonia (Roma)

Istituto d Istruzione Superiore E. Majorana. Liceo Linguistico, Scientifico e delle Scienze Umane. Guidonia (Roma) Istituto d Istruzione Superiore E. Majorana Liceo Linguistico, Scientifico e delle Scienze Umane Guidonia (Roma) GEMELLAGGIO LICEO MAJORANA (GUIDONIA) - MARCQ INSTITUTION (LILLE) RELAZIONE VIAGGIO D ISTRUZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'AMMISSIONE ALLE SCUOLE D'INFANZIA COMUNALI (Ultima modifica con delibera di Consiglio d Amministrazione n 31 del 10/12/12)

REGOLAMENTO PER L'AMMISSIONE ALLE SCUOLE D'INFANZIA COMUNALI (Ultima modifica con delibera di Consiglio d Amministrazione n 31 del 10/12/12) REGOLAMENTO PER L'AMMISSIONE ALLE SCUOLE D'INFANZIA COMUNALI (Ultima modifica con delibera di Consiglio d Amministrazione n 31 del 10/12/12) ART. 1 Per accedere alla graduatoria l'utente deve presentare

Dettagli

di Giovedì 8 gennaio 2015

di Giovedì 8 gennaio 2015 di Giovedì 8 gennaio 2015 Rubrica 9 Il Resto del Carlino 08/01/2015 BANCA DI BOLOGNA E MARTINA INSIEME PER I BIMBI DI HAITI 3 36 Il Resto del Carlino 08/01/2015 UNA GIORNATA DA "DIRETTORA" PER MARTINA

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

ALLA SCOPERTA DI UN MONDO MICROSCOPICO

ALLA SCOPERTA DI UN MONDO MICROSCOPICO ALLA SCOPERTA DI UN MONDO MICROSCOPICO Capire chi siamo, come siamo fatti e in che mondo viviamo sono esigenze vitali delle persone e, in particolare, dei bambini. Bisogna allora cominciare a guardare

Dettagli

PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO NOI, VOI. STESSA STRADA, STESSO SUCCESSO Pubblicità o sponsorizzazioni? Ti stai chiedendo cosa dovresti guadagnarci

Dettagli

CATEGORIE D ETA E NORME DI TESSERAMENTO SPORT DI SQUADRA CALCIO A 11

CATEGORIE D ETA E NORME DI TESSERAMENTO SPORT DI SQUADRA CALCIO A 11 1 CATEGORIE D ETA E NORME DI TESSERAMENTO SPORT DI SQUADRA CALCIO A 11 istituzionale di Calcio a 11. tempi di gioco Ragazzi Under 14 25 minuti Allievi Under 16 30 minuti Juniores Under 18 30 minuti Open

Dettagli

REGOLAMENTO. Sarà cura della Federazione contattare esclusivamente il/i vincitore/i del progetto.

REGOLAMENTO. Sarà cura della Federazione contattare esclusivamente il/i vincitore/i del progetto. REGOLAMENTO Le sceneggiature dei soggetti dovranno essere inviate alla Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale entro e non oltre il termine ultimo del 28 Febbraio 2014 ore 23.59.

Dettagli

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi Ci sono date nella nostra vita che difficilmente ci scorderemo, la mia è quella dell 11 settembre 2011. Tanti presupposti di questa esperienza

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

C I T T A DIN I. ( Percorsi educativi per una città vivibile)

C I T T A DIN I. ( Percorsi educativi per una città vivibile) A P P R E N D I S T I C I T T A DIN I ( Percorsi educativi per una città vivibile) Le virtù le acquistiamo esercitando prima le opere.diventiamo giusti facendo cose giuste, temperanti facendo cose temperate,

Dettagli

Scuola Comunale dell Infanzia. Arcobaleno. Correggio. carta identità. anno educativo 2015-16

Scuola Comunale dell Infanzia. Arcobaleno. Correggio. carta identità. anno educativo 2015-16 Scuola Comunale dell Infanzia Arcobaleno Correggio carta identità anno educativo 2015-16 cenni di storia La scuola Arcobaleno nasce nel settembre del 1974 dalla trasformazione della Scuola Materna Parrocchiale

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

Assicurazioni Veicoli Storici

Assicurazioni Veicoli Storici Assicurazioni Veicoli Storici Assicurazioni e Consulenze per Veicoli Storici Ufficio Veicoli Storici tel. 0382.1901562 Fax 0382.21324 Cellulare 3396914556 e.mail: storiche187@gmail.com convenzioni assicurative

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI 1 Arrivato a Lomé dopo un viaggio che ha superato le 24 ore, con scalo a Casablanca, Marocco, il 05.07.07, atterro

Dettagli

SCUOLA CALCIO RIVOLTO A BAMBINI NATI NEL 2008-2009 - 2010-2011

SCUOLA CALCIO RIVOLTO A BAMBINI NATI NEL 2008-2009 - 2010-2011 ORGANIZZA IL CORSO DI: SCUOLA CALCIO RIVOLTO A BAMBINI NATI NEL 2008-2009 - 2010-2011 con il patrocinio del INIZIO CORSO MARTEDI 15 SETTEMBRE 2015 alle ore 16.30 PRESSO IL CENTRO SPORTIVO COMUNALE DI PONTOGLIO

Dettagli

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA BASKET: UNA SCUOLA DI VITA Un incontro speciale con il mondo della pallacanestro Lunedì 7 aprile 2014, le classi terze hanno incontrato il giocatore Jacopo Balanzoni della squadra della pallacanestro Cimberio

Dettagli

GIOCHIAMO INSIEME 2009

GIOCHIAMO INSIEME 2009 GIOCHIAMO INSIEME 2009 Sport Disabili,2009-10-12 PRESENTATA VI EDIZIONE Sport e disabilità Giochiamo Insieme 2009 - manifestazione provinciale del disabile - GENOVA 12 18 0TTOBRE 2009 Una settimana di

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO PROGETTO SPORT E CARCERE SAN VITTORE 2013 / 2014 Il Centro Sportivo Italiano Il Centro Sportivo Italiano (C.S.I.) è una associazione non profit (cioè

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

PALLAMANO. Un po di storia

PALLAMANO. Un po di storia PALLAMANO Un po di storia La pallamano è un gioco bello e dinamico, inventato in Germania alla fine dell Ottocento. Sembra che tragga origine da un gioco denominato Pallaporta. E nata come sport da giocarsi

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

Dopo le vacanze natalizie l attenzione dei bambini si è rivolta. prevalentemente nella ricostruzione della propria storia.

Dopo le vacanze natalizie l attenzione dei bambini si è rivolta. prevalentemente nella ricostruzione della propria storia. Dal diario di bordo, relazione lavoro di storia, terzo bimestre. La mia storia, alla ricerca delle fonti. Dopo le vacanze natalizie l attenzione dei bambini si è rivolta prevalentemente nella ricostruzione

Dettagli

Scuola Comunale dell Infanzia. Ghidoni Mandriolo. Correggio. carta identità. anno educativo 2015-16

Scuola Comunale dell Infanzia. Ghidoni Mandriolo. Correggio. carta identità. anno educativo 2015-16 Scuola Comunale dell Infanzia Ghidoni Mandriolo Correggio carta identità anno educativo 2015-16 cenni di storia La scuola dell infanzia Ghidoni Mandriolo diventa scuola comunale a partire dall anno scolastico

Dettagli

Sabato 25 ottobre 2014 - ore 21.00 presso la sede UNITRE via Dante, 7

Sabato 25 ottobre 2014 - ore 21.00 presso la sede UNITRE via Dante, 7 UNIVERSITÀ DELLA TERZA ETÀ E DELLE TRE ETÀ SEDE AUTONOMA DI CAVOUR Via Dante, 7-10061 CAVOUR - Tel. 0121 69773 e-mail: unitrecavour@virgilio.it Sabato 25 ottobre 2014 - ore 21.00 presso la sede UNITRE

Dettagli

Piccole Sorprese. La scatola delle emozioni. Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni

Piccole Sorprese. La scatola delle emozioni. Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni Piccole Sorprese La scatola delle emozioni Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni L idea Quando si parla di bambini il più bel dono è ricevere un loro sorriso. E il regalo che

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO Scuola dell Infanzia Paritaria Istituto Sacro Cuore Via Solferino 16-28100 Novara Tel. 0321/623289 - Fax. 0321/331244 In internet: www.scuolesacrocuore.it - E mail: novara@scuolesacrocuore.it PROGETTO

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

Cronache da SPECIALE IL MUSEO VA A SCUOLA. Scuola DANTE - Asti - Classe 4 A

Cronache da SPECIALE IL MUSEO VA A SCUOLA. Scuola DANTE - Asti - Classe 4 A Cronache da SPECIALE IL MUSEO VA A SCUOLA Scuola DANTE - Asti - Classe 4 A Presto, presto! Oggi Il Museo va a scuola e non possiamo farci aspettare dalla classe 4 A della scuola primaria Dante! Nella valigia

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM Biblioteca Interculturale Mobile Nei libri il mondo Classe I - II A docente referente: prof.ssa Patrizia Monetti

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

Progetto Volley in Valle

Progetto Volley in Valle Pag. 1 a 6 edizione 2012 2013 educazione, sport, alimentazione, salute, territorio, tradizioni, cultura, ambiente, turismo, socializzazione Alla c.a. della Regione Lombardia Sport Alla c.a. della FIPAV

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE 1 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE VIA DON BOSCO,57-57124 - LIVORNO TEL.0586444269 Email fmacolline@gmail.com 2 L anno scolastico 2014/2015 prevede un percorso formativo che vuole aiutare

Dettagli

1 CAMPIONATO ITALIANO UFFICIALE DI CALCIO BANCHE, ASSICURAZIONI, SGR e ISTITUZIONI FINANZIARIE

1 CAMPIONATO ITALIANO UFFICIALE DI CALCIO BANCHE, ASSICURAZIONI, SGR e ISTITUZIONI FINANZIARIE 1 CAMPIONATO ITALIANO UFFICIALE DI CALCIO BANCHE, ASSICURAZIONI, SGR e ISTITUZIONI FINANZIARIE 2 "Sommario... Piacere, sò Francesco!" BENVENUTI Cari Colleghi, ecco qui il nostro campionato di calcio. C

Dettagli

Anteprima IL CIOCCO Rallye Açores

Anteprima IL CIOCCO Rallye Açores FEBBRAIO 2012 Anteprima IL CIOCCO Rallye Açores Rally di Svezia Il metodo Tommaso Rocco: ally Franciacorta Circuit, una Skoda arriva un po lunga all inversione, tocca le gomme, si ribalta e rimane di taglio,

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

La Scuola Primaria F. Busoni di Pozzale presenta il progetto Gioco Scopro

La Scuola Primaria F. Busoni di Pozzale presenta il progetto Gioco Scopro La presenta il progetto Gioco Scopro Progetto GIOCO-SCOPRO!!! Nik-day 2011: prepariamo insieme il calendario della Solidarietà ed il nuovo libro! Cari bambini e care bambine dai 3 ai 99 anni, quest anno

Dettagli

lunedì 20 luglio alle ore 18:30 INFO Chiara Ivone 3315995249 timesportgarbatella@libero.it - chiaraivon@libero.it

lunedì 20 luglio alle ore 18:30 INFO Chiara Ivone 3315995249 timesportgarbatella@libero.it - chiaraivon@libero.it I N V I T O Roma, 15/07/2015 La Time Sport Roma Garbatella, informa che in data 02/07/2015 è stato raggiunto l accordo con il Signor Fabio Petruzzi, che assumerà l incarico di responsabile della scuola

Dettagli

"Pronti a dire la nostra a Londra" La sfida dei canoisti bolognesi/ Foto...

Pronti a dire la nostra a Londra La sfida dei canoisti bolognesi/ Foto... 1 di 5 06/07/2012 9.17 Cerca: Archivio Venerdì 06 Luglio 2012 Aggiornato Alle 09.11 Cerca: Cerca nel Web con Google Home Cronaca Sport Foto Video Annunci Aste-Appalti Lavoro Sei in: Repubblica Bologna

Dettagli

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero Chi è? Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici porre semplici domande su una persona i verbi essere e avere i numeri il genere (dei nomi e dei sostantivi) Svolgimento L insegnante distribuisce

Dettagli

domani 1 cortometraggio Petali

domani 1 cortometraggio Petali domani 1 cortometraggio Petali regia: Giacomo Livotto soggetto: Luca Da Re sceneggiatura: Giacomo Livotto montaggio: Franco Brandi fotografia: Michele Carraro interpreti: Erika Cadorin, Fabio Degano, Giacomo

Dettagli

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI 2014-2016

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI 2014-2016 CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI 2014-2016 Report dell incontro del CCR 2014-2016 19 febbraio 2015 dalle 16:00 alle 18:00 Open Space del Comune di Lecce Programma della giornata del 19 febbraio 2015 1. Raccontiamo

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S.2012-2013 PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL

SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S.2012-2013 PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S.2012-2013 PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL INFANZIA LA FASE DI ACCOGLIENZA INIZIA TRA FINE MAGGIO

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma Torino, 30 settembre 2013 Gentili Dirigenti Scolastici ed Insegnanti, è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma il tuo Natale, promosso dalla Fondazione Ospedale Infantile

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i Le educatrici del nido, nel corso dell anno 2012-2013, proporranno ai bambini un percorso didattico intitolato giallo, blu e i tu!. Il progetto nasce dalla volontà

Dettagli

I VOSTRI FIGLI (adatt. da Kahlil Gibran) I vostri figli non sono figli vostri: sono i figli e le figlie della forza stessa della Vita.

I VOSTRI FIGLI (adatt. da Kahlil Gibran) I vostri figli non sono figli vostri: sono i figli e le figlie della forza stessa della Vita. I VOSTRI FIGLI (adatt. da Kahlil Gibran) I vostri figli non sono figli vostri: sono i figli e le figlie della forza stessa della Vita. Nascono per mezzo di voi, ma non da voi. Stanno con voi ma non vi

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

IL PROGETTO CULTURALE SPORTIVO

IL PROGETTO CULTURALE SPORTIVO L'Agorà rappresenta il tentativo del Centro Sportivo Italiano di raccontarsi nel terzo millennio. Attraverso convegni, dibattiti, iniziative sportive, animazione, spettacoli, ecc. si cercherà di individuare

Dettagli

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano ISCRIZIONI anno scolastico 2015-2016 presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano

Dettagli

Programmazione di religione cattolica

Programmazione di religione cattolica Programmazione di religione cattolica Istituto Comprensivo P. Gobetti Trezzano sul Naviglio Anno Scolastico 2012/2013 INSEGNANTE: Franca M. CAIATI Obiettivi specifici di Apprendimento Questi obiettivi

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Viale della Repubblica, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fax 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 DETERMINAZIONE

Dettagli

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour)

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour) Sfida 20 MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DI CULTURA, SPORT, ARTI E DIALOGO: LE CITTÀ E I PAESI COME LUOGHI DI INCONTRO PER TUTTI Assessorato allo Sport Lasciati stupire... 30 Verona, dal MAGGIO 2 al GIUGNO

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 A tutte le Società di Monza Brianza Loro sedi Agrate Brianza, 22-12-2014 Prot. 211/CPG e p.c. C.R. Lombardia FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 2 MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE:

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: 1. dove sei? Sono Milano 2. Dove abiti? Abito Italia. 3. Come vai all'università? Vado bicicletta. 4. Vieni

Dettagli

La mia avventura nei Campionati inizia il 23 perché sono stato messo nella squadra del controllo imbarcazioni, e quindi ho comincio prima degli altri.

La mia avventura nei Campionati inizia il 23 perché sono stato messo nella squadra del controllo imbarcazioni, e quindi ho comincio prima degli altri. Brandeburg an der Havel, semplicemente detta Brandenburgo è una città tedesca di circa 75.000 abitanti. Nel medioevo diede il nome alla regione circostante, detta Marca di Brandeburgo, e successivamente

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

I bambini vengono costretti a lavorare

I bambini vengono costretti a lavorare Un continente segnato dalle violenze, dai soprusi e dalle ingiustizie. Il destino di schiavitù che nei secoli scorsi ha colpito l'africa non si è esaurito nemmeno nel Terzo millennio. Nell'Ottocento, uomini

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO

VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO Martedì, 1 marzo siamo andati a Palazzo Cisterna di Torino. Questo palazzo, tanti anni fa, era di proprietà di Amedeo I di Savoia, duca d Aosta, re di Spagna e sua moglie

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri!

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri! LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO Dai vita ai tuoi libri! "I libri. Sono stati i miei grandi amici, perché non c è di meglio che viaggiare con qualcuno che ha fatto già la stessa strada, che ti racconta

Dettagli

RASSEGNA STAMPA I MERCOLEDì DI MAGGIO PER I BAMBINI

RASSEGNA STAMPA I MERCOLEDì DI MAGGIO PER I BAMBINI RASSEGNA STAMPA I MERCOLEDì DI MAGGIO PER I BAMBINI Sono stati stampati 3.000 volantini e distribuiti presso i negozi del Centro Storico, le scuole primarie del Comune di Modena, Memo e Biblioteca Delfini

Dettagli

benedizione papale di papa Francesco a Belen

benedizione papale di papa Francesco a Belen benedizione papale di papa Francesco a Belen Grazie per la sua benedizione. #sonotroppoemozionata #troppo #troppoperme. Siamo agli scoccioli, agli ultimi particolari sul matrimonio Belen Rodríguez La showgirl,

Dettagli

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FIGC Settore Giovanile e Scolastico e Coca-Cola presentano la 6^ edizione di FUORICLASSE CUP Fuoriclasse Cup è il programma didattico-sportivo promosso ed

Dettagli

ORATORIO CUP 2015/2016 C AMPIO NATI PER LE. Reverendo Parroco, Palermo, 22 Settembre 2015

ORATORIO CUP 2015/2016 C AMPIO NATI PER LE. Reverendo Parroco, Palermo, 22 Settembre 2015 E bello quando in parrocchia c è il gruppo sportivo, e se non c è un gruppo sportivo in parrocchia, manca qualcosa. Ma questo gruppo sportivo dev essere impostato bene, in modo coerente con la comunità

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Viale della Repubblica, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fax 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 DETERMINAZIONE

Dettagli

POESIE SULLA FAMIGLIA

POESIE SULLA FAMIGLIA I S T I T U T O S. T E R E S A D I G E S Ù Scuola Primaria POESIE SULLA FAMIGLIA A CURA DEI BAMBINI DELLA QUARTA PRIMARIA a.s. 2010/2011 via Ardea, 16-00183 Roma www.stjroma.it La gratitudine va a mamma

Dettagli