Avv. Sabrina Malaguti Ordine degli Avvocati di Reggio Emiilia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Avv. Sabrina Malaguti Ordine degli Avvocati di Reggio Emiilia"

Transcript

1 Avv. Sabrina Malaguti Ordine degli Avvocati di Reggio Emiilia

2 Composizione: la Private company può essere costituita da un solo socio mentre la Public deve avere almeno due soci Capitale minimo: la Public deve avere almeno un capitale azionario di sterline ed almeno il 25% deve essere versato al momento della costituzione. La Private Company non è soggetta ad un minimo di capitale Segretario: la Private LTD non è obbligata ad avere un segretario, mentre al Public Ltd sì. Nella Public il segretario deve avere dei requisiti ben precisi (iscritto in appositi albi) che non sono richiesti nella private. Emissioni azionarie: la Public company può offrire le azioni al pubblico (vendita di prodotti finanziari), la Private no. Pertanto solo la Public può essere quotata in borsa.

3 Formalità Per costituire una società è necessario presentare una domanda alla Companies House, che conta tre uffici principali a Cardiff, Edinburgh, Belfast. Se il richiedente vuole che la società sia registrata in Inghilterra e nel Galles la domanda deve essere depositata presso la sede di Cardiff Sarà necessario verificare se il nome scelto non è già stato registrato o è vietato dalla legge ( o nome non appropriato)

4 Documenti costituitvi della società: 1) Atto Costituivo in lingua inglese (Memorandum of Association) deve contenere una serie di informazioni predefinite quali la denominazione, il tipo di società che si intende porre in essere e i dettagli relativi al capitale azionario previsto. L atto costituito di una LTD dovrà contenere una dichiarazione di standard sulla limitazione della responsabilità dei soci. 2) Statuto in lingua inglese (Articles of Association): contiene le regole amministrative interne alla società e disciplina materie quali le modalità di nomina degli amministratori della società, i diritti dei soci e le conduzioni delle assemblee societarie. La legge fornisce un modello standard di statuto: nel caso in cui una società di nuova costituzione volesse adottare tale statuto dovrà semplicemente dichiarare, all atto della domanda, la sua intenzione di adottarlo in toto oppure in partre. 3) La società deve fornire i dettagli relativi alle persone che andranno a ricoprire le cariche di amministratori e di segretario della società. 4) Dichiarazione di conformità: attestazione in cui viene dichiarato che sono stati rispettati i disposti del Companies Act in materia di registrazione. La dichiarazione viene resa da un solicitor o da una persona indicata quale amministratore o segretario della società.

5 Capitale sociale (non esiste un minimo, ma sono consigliati almento 100 sterline di cui almeno versate 1 sterlina) Azionista: almeno 1 azionista che sia una persona fisica o anche giuridica e che detenga una o più azioni della società. Non è necessario che l azionista sia una inglese o risieda in UK. IL rapporto tra i vari azionisti viene definito tramite lo Statuto e la loro partecipazione agli affari sociali viene determinata tramite le assemblee Amministatore: la LTD deve avere almeno 1 amminstratore responsabile della direzione degli affari della società. Gli amministatori agiscono come agenti della società nel suo complesso e non dei singoli azionisti.

6 Generalmente il poteri degli amministratori vengono definiti tramite lo Statuto o dalla common low. Nello specifico il Companies Act stabilisce che: 1)Agire esclusivamente nell abito dei propri poteri 2)Agire in buona fede e nell interesse aziendale Agire in modo indipendente essendo personalmente responsabile delle azioni intraprese per conto della società 4) Evitare conflitti di interesse 5) Non accetare influenze di parti terze 6) Dichiarare l eventuale interesse personale in una transazione o accordo proposto Il socio o l assemblea dei soci, possono in ogni momento, revocare la nomina dell amministratore mediante una risoluzione scritta.

7 Segretario: figura non obbligatoria è generalmente a capo dei servizi di una società ed ha pertanto un ruolo molto significativo all interno della società e nelle operazioni quotidiane I doveri del segretario vengono definiti dagli amministratori. Quale funzionario della società egli è responsabile del rispetto di tutti gli obblighi statutari nei modi che seguono: 1) Creare ed aggiornare il registro delle società 2) Presentare le dichiarazioni fiscali 3) Verbalizzare le attività del Consiglio di Amministrazione 4) Firmare i documenti sociali come previsto dalla legge

8 Secondo il diritto societario inglese la società, gli amministratori (Directors) ed i soci azionisti (shereholders/members) sono soggetti diversi aventi personalità giuridica separata rispetto alla società. Con la conseguenza che la responsabilità per i debiti grava esclusivamente sui beni della società e le responsabilità degli azionisti è legata all ammontare nominale delle azioni. Se pertanto la società venisse messa in liquidazione a rispondere dei debiti sarà solo la società con il suo patrimonio sociale Mentre gli amministratori sono responsabili personalmente delle azioni che eseguono ai danni della società; possono pertanto astenersi dall eseguire le decisioni dei soci se queste contrastano con gli interessi societari.

9 Libro soci Registro delle spese Registro degli amministratori e dei segretari Registro dove sono annotati i contratti di servizio degli amministratori e le indennità pagate Registro dove vengono annotate le decisioni dell assemblea

10 La maggiori parte delle persone che scelgono di avvalersi dei servizi fiduciari, non vogliono che il loro nome compaia nei registri pubblici. Le ragioni possono essere molteplici (non si vuole rivelare ad un concorrente che si apre una nuova compagnia, ci si vuole proteggere da possibili futuri creditori, in un processo di divorzio si vogliono tutelare i beni ecc.)

11 DIRETTORE FIDUCIARIO (NOMINEE DIRECTOR): si intende un Direttore designato a rappresentare gli interessi particolari di un socio o gruppo di soci che intendono rimanere anonimi. Anche se devono salvaguardare gli interessi di chi li ha nominati sono comunque tenuti ad agire in maniera indipendente dalla volontà di tali sogetti, qualora le loro disposizioni vadano contro l interesse dell azienda. I doveri degli amministratori nominee sono determinati nello Statuto. AZIONISTA FIDUCIARIO (NOMINEE SHAREHOLDER): a maggiore tutela della privacy si può nominare un shareholder nominee. Esso non è nè il proprietario, nè il beneficiario della LTD bensì è colui che compare nei pubblici registri, in sostituzione dell effettivo beneficiario. SEGRETARIO FIDUCIARIO (NOMINEE SEGRETARY): non ha poteri esecutivi nella società, ma è il soggetto incaricato di trattare con le autorità. Non è una figura obbligatoria REGISTEREED OFFICE: indirizzo a cui la Companies House farà riferimento per l invio di tutta la documentazione ufficiale, non può essere una casella di posta

12 Una società può registrare un trasferimento o una assegnazione congiunta ad un numero illimitato di persone, ma per motivi pratici, molte aziende limitano il numero massimo di azionisti congiunti mediante lo Statuto. Il Model Article dà la possibilità agli amministatori di rifiutare di registrare qualsiasi trasferimento di azioni nel caso in cui vi sia un numero eccessivo di persone incluse nello stesso titolo. Le Joint Shareholders possono essere utilizzate anche per organizzare il passaggio generazionale di una impresa.

13 Se un azionista congiunto muore le quote passano automaticamente al titolare o ai titolari superstiti Con la morte di un azionista congiunto la società, richiesto il certificato di morte del titolare congiunto, aggiornerà il registro soci La società provvederà ad annulare il certificato azionario ed ad emetterne uno nuovo con i nuovi nomi dei superstiti

14 No, la sezione 286 del Companies Act conferisce maggiori diritti all azionista congiunto citato per primo nel registo dei soci rispetto agli altri cointestatari. Secondo la legge inglese è il primo titolare (o senitor) che ha diritto di voto nelle assemblee sociali, di nominare un delegato e firmare le risoluzioni scritte dell assemblea.

15 La aziende hanno bisogno di comunicare con tutti gli azionisti comuni? No, la società è tenuta a comunicare solo con il primo azionista le seguenti informazioni: 1) Avviso di convocazione di assemblee annuali, ordinarie e straordinarie 2) Comunicazione dei dividendi 3) Un offerta di aumento di capitale mediante emissione di nuove azioni Quando gli avvisi vengono consegnati al primo azionista congiunto si ritiene cha anche gli altri siano stati avvisati. Nulla vieta comunque di fare le comunicazioni a tutti.

16 Deve al società emettere un singolo certificato o un certificato per ogni singolo azionista? Il Model Article 24 prevede che venga emesso 1 solo certificato per ciascuna pertecipazione congiunta, sul certificato saranno inseriti i nomi di tutti gli azionisti congiunti, ma solo al primo titolare verrà consegnato fisicamente il titolo e solo il suo nome figurerà sul registro dei soci, mentre il nominativo degli altri azionisti congiunti non figurerà sui documenti ufficiali, ma solo sul cerificato.

17 Trasferimento della partecipazione azionaria ad altri azionisti Sui mandati dei dividendi Per ricevere avvisi ed altri documenti via e.mail Per frazionare la società Companies House non permette la formazione di una nuova società con le azioni congiunte, detta operazione deve essere fatta successivamente alla costituzione della società, infatti non c è nessuna norma che vieti ad una società costituita con singoli azionisti, di trasferire le azioni ad azionisti in comunione

18 Possibilità di aprire una LTD in poche ore; Non è prevista la figura del notaio; Può svolgere tutte le attività che non sono vietate (non ha un oggetto sociale preciso); Facilità nel trasferire le azioni (se il trasferimento è inferiore a 1,000 non si pagano tasse); Non esiste capitale sociale minimo; La LTD può operare anche senza VAT (minimo Sterline ); Può essere gestita attraverso un Amministratore nominee ed un Shareholder nominee; Può fatturare in qualsiasi valuta; Il Regno Unito è un paese white list e ha una tassazione del 20% (anche per il 2016);

19 No studi di settore; Non versamenti di acconti Iva; No obbligo di deposito del bilancio provvisorio per convalidare una proposta di acconto sui dividendi; La limited può essere «Dormant»: in qualiasi momento l imprenditore può decidere di interrompere la sua attività senza dispendiosi adepimenti burocratici per poi riattivare il business quando vuole; Tutela del patrimonio: la limited rappresenta uno valido strumento di tutela immobiliare grazie alla consolidata giurisprudenza in merito alla gestione fioduciaria immobiliare che salvaguardia il 100% il reale beneficiario del patrimonio; Joint Shareholder (azioni congiunte).

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y HONG KONG DIRITTO SOCIETARIO AD HONG KONG di Avv. Francesco Misuraca Forme societarie, Impresa Individuale, Partnership, Trust ad Hong Kong Forme societarie, Impresa Individuale, Partnership, Trust ad

Dettagli

Modalità di acquisto della proprietà immobiliare negli USA. A cura dell avv. Federico Galgano Bologna Firenze Genova Udine Miami

Modalità di acquisto della proprietà immobiliare negli USA. A cura dell avv. Federico Galgano Bologna Firenze Genova Udine Miami Modalità di acquisto della proprietà immobiliare negli USA A cura dell avv. Federico Galgano Bologna Firenze Genova Udine Miami Come può essere realizzato l investimento immobiliare negli USA Acquisto

Dettagli

Investimento in India PROCEDURE, TEMPI E COSTI DI COSTITUZIONE DI UNA SOCIETA PRIVATE LIMITED BY SHARES

Investimento in India PROCEDURE, TEMPI E COSTI DI COSTITUZIONE DI UNA SOCIETA PRIVATE LIMITED BY SHARES Investimento in India PROCEDURE, TEMPI E COSTI DI COSTITUZIONE DI UNA SOCIETA PRIVATE LIMITED BY SHARES Prof. Germano Franceschin Docente di Diritto Commerciale dell India, Università di Venezia Costituzione

Dettagli

Costituzione di una società a responsabilità limitata in Polonia

Costituzione di una società a responsabilità limitata in Polonia Costituzione di una società a responsabilità limitata in Polonia I quesiti che si pongono gli investitori stranieri interessati ad operare in Polonia generalmente sono i seguenti: - quali società si possono

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DIRITTO SOCIETARIO IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Diritto societario in Qatar La disciplina del diritto societario è contenuta nella nuova Legge n. 5/2002 definita New Commercial Companies Law

Dettagli

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa REGOLAMENTO DEI PRESTITI SOCIALI Art. 1 - Definizione dei prestiti sociali 1. I depositi in denaro effettuati da soci esclusivamente per il conseguimento dell oggetto sociale con obbligo di rimborso per

Dettagli

95 00146 1.750,00 07456230585 620609 R.E.A. C.F.

95 00146 1.750,00 07456230585 620609 R.E.A. C.F. REGOLAMENTO INTERNO della FUTURHAUS Società Cooperativa Edilizia a r.l. Sede in Roma Lungotevere di Pietra Papa, 95 00146 Capitale Sociale versato e sottoscritto Euro 1.750,00 Iscritta al n. 07456230585

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO AIOLaF

REGOLAMENTO DELLA ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO AIOLaF REGOLAMENTO DELLA ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO AIOLaF PREMESSA Il Presente Regolamento si applica a tutti i soci e deve essere accettato contestualmente alla richiesta di associazione; L accettazione

Dettagli

MAGGIO 2010 STATUTI PAX, SOCIETÀ SVIZZERA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA SA

MAGGIO 2010 STATUTI PAX, SOCIETÀ SVIZZERA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA SA MAGGIO 2010 STATUTI PAX, SOCIETÀ SVIZZERA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA SA STATUTI PAX, SOCIETÀ SVIZZERA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA SA Indice I. Ragione sociale, forma giuridica, scopo e sede... 3 II. Capitale

Dettagli

L Intermediario Depositario

L Intermediario Depositario Scheda di Richiesta n. OBBLIGO DI ACQUISTO Ai sensi dell articolo 108, comma 2, del D. Lgs. n. 58/98, come successivamente modificato avente per oggetto massime n. 6.126.378 azioni ordinarie di Ergo Previdenza

Dettagli

Forma giuridica dell impresa. Impresa individuale. Ditta individuale. Società. L avvio di un attività domande frequenti. Dott.

Forma giuridica dell impresa. Impresa individuale. Ditta individuale. Società. L avvio di un attività domande frequenti. Dott. La scelta della forma giuridica e la governance Dott. Paolo Bolzonella L avvio di un attività domande frequenti Come si fa ad avviare un impresa? Quale tipo di impresa scegliere? Quali requisiti occorrono?

Dettagli

Quale tipo di società scegliere per il proprio business

Quale tipo di società scegliere per il proprio business Quale tipo di società scegliere per il proprio business È possibile scegliere la forma giuridica più conveniente all interno di queste quattro categorie: 1) Impresa individuale 2) Società di persone 3)

Dettagli

Business Structures for doing business in the England and Wales

Business Structures for doing business in the England and Wales Business Structures for doing business in the England and Wales The material for this presentation has been designed as an integral part of the above presentation solely for the benefit of the people attending.

Dettagli

Forme di presenza in India

Forme di presenza in India Forme di presenza in India Camera di Commercio di Cuneo 25 giugno 2007 Modello inglese Il COMPANIES ACT (1956) prevede sostanzialmente due categorie di società: PRIVATE (piccole e medie imprese) PUBBLICHE

Dettagli

Statuto BSI SA BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873. Indice. I. Ragione sociale, sede e scopo della società 1. II. Capitale azionario, azioni 1

Statuto BSI SA BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873. Indice. I. Ragione sociale, sede e scopo della società 1. II. Capitale azionario, azioni 1 BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873 Statuto BSI SA 19 aprile 2012 Indice I. Ragione sociale, sede e scopo della società 1 II. Capitale azionario, azioni 1 III. Organi della società 2 IV. Conti annuali, riserve

Dettagli

Regolamento degli investimenti della Tellco fondazione di libero passaggio

Regolamento degli investimenti della Tellco fondazione di libero passaggio Regolamento degli investimenti della Tellco fondazione di libero passaggio valevoli dal 01.03.2013 Tellco fondazione di libero passaggio Bahnhofstrasse 4 Casella postale 713 CH-6413 Svitto t + 41 41 817

Dettagli

2012 Italfiduciaria Srl

2012 Italfiduciaria Srl 1 Intestazione di quote societarie Le partecipazioni vengono date in amministrazione fiduciaria con le seguenti modalità: Sottoscrizione del capitale in sede di costituzione della società, aumento di capitale

Dettagli

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni Decisioni del Consiglio degli Stati dell 8.9.2015 Proposta della Commissione del Consiglio nazionale del 9.9.2015: adesione Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni (LAINF) (Organizzazione

Dettagli

ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI. DEL 15 e 16 MAGGIO 2002

ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI. DEL 15 e 16 MAGGIO 2002 ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 15 e 16 MAGGIO 2002 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI AI SENSI DEL D.M. GIUSTIZIA N. 437/1998 E DEL REGOLAMENTO CONSOB N. 11971/99 (E SUCCESSIVE MODIFICHE) VEMER-SIBER

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ITALCEMENTI S.p.A.

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ITALCEMENTI S.p.A. CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ITALCEMENTI S.p.A. Bergamo, 6 marzo 2015 Gli aventi diritto al voto nell Assemblea degli azionisti di Italcementi S.p.A. sono convocati in Assemblea, in Bergamo, via Madonna della

Dettagli

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA DI ADESIONE Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102, 106,

Dettagli

MODALITA DI REGISTRAZIONE

MODALITA DI REGISTRAZIONE MODALITA DI REGISTRAZIONE Oltre all Amministratore, ci sono cinque diversi tipi di utenti del Registro: - gli Operatori, le Organizzazioni e i singoli Individui, che devono registrarsi per aprire un conto

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE

STATUTO DI ASSOCIAZIONE STATUTO DI ASSOCIAZIONE TITOLO I. DISPOSIZIONI GENERALI ARTICOLO 1. Costituzione È costituita l Associazione denominata SLOW TIME. Essa avrà durata illimitata. L Associazione SLOW TIME è disciplinata dal

Dettagli

Forme di attività economiche 2009-09-23 13:54:32

Forme di attività economiche 2009-09-23 13:54:32 Forme di attività economiche 2009-09-23 13:54:32 2 Oggi nella realtà economica polacca funzionano le seguenti forme di attività economica: Oggi nella realtà economica polacca funzionano le seguenti forme

Dettagli

Autoimprenditorialità

Autoimprenditorialità Autoimprenditorialità Aspetti giuridici e burocratici dell impresa Febbraio 2012 La figura giuridica dell imprenditore L art. 2082 del Codice Civile definisce imprenditore chi esercita professionalmente

Dettagli

L Associazione ha sede legale in Mantova - Piazza Sordello 43 - l Amministrazione Provinciale di Mantova.

L Associazione ha sede legale in Mantova - Piazza Sordello 43 - l Amministrazione Provinciale di Mantova. Art. 1 COSTITUZIONE E costituita una Associazione ai sensi dell art. 36 e seguenti del C.C. che ha carattere aconfessionale e apartitico, avente la denominazione Collegamento Provinciale del Volontariato

Dettagli

Regolamento WARRANT TISCALI S.P.A. 2009 2014. L assemblea straordinaria dell Emittente, in data 30 giugno 2009, ha deliberato tra l altro:

Regolamento WARRANT TISCALI S.P.A. 2009 2014. L assemblea straordinaria dell Emittente, in data 30 giugno 2009, ha deliberato tra l altro: Regolamento WARRANT TISCALI S.P.A. 2009 2014 Premesse L assemblea straordinaria dell Emittente, in data 30 giugno 2009, ha deliberato tra l altro: (a) di aumentare il capitale sociale dell Emittente in

Dettagli

ITALCEMENTI S.P.A. PIANO DI STOCK OPTION PER AMMINISTRATORI - 2007 REGOLAMENTO

ITALCEMENTI S.P.A. PIANO DI STOCK OPTION PER AMMINISTRATORI - 2007 REGOLAMENTO ITALCEMENTI S.P.A. PIANO DI STOCK OPTION PER AMMINISTRATORI - 2007 REGOLAMENTO INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCOPI DEL PIANO 3 3. OGGETTO DEL PIANO 3 4. GESTIONE DEL PIANO 4 5. PARTECIPAZIONE ELEGGIBILITÀ 4

Dettagli

Scheda di adesione SCHEDA N.

Scheda di adesione SCHEDA N. Scheda di adesione SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA ai sensi dell articolo 102 e 106, comma 1 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 avente ad oggetto n. 43.604.610 azioni ordinarie A.S.

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTE NON COMMERCIALE SENZA FINI DI LUCRO DENOMINATA CIRCOLO DI CULTURA FOTOGRAFICA PHOTOLIFE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTE NON COMMERCIALE SENZA FINI DI LUCRO DENOMINATA CIRCOLO DI CULTURA FOTOGRAFICA PHOTOLIFE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTE NON COMMERCIALE SENZA FINI DI LUCRO DENOMINATA CIRCOLO DI CULTURA FOTOGRAFICA PHOTOLIFE Denominazione e scopi Art. 1 In data 10 agosto 2002 è costituito in Lucca,

Dettagli

LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI

LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI Introduzione Le forme societarie più comuni Tempi per la costituzione Licenze amministrative Filiali e Società Partecipate Corporation Costituzione Capitale

Dettagli

Banca del Tempo di Isola Vicentina

Banca del Tempo di Isola Vicentina Banca del Tempo di Isola Vicentina Regolamento della BDT di Isola Vicentina Vers. 2.0 del 13 Agosto 2014 Pag. 1 Sommario BDT... Error! Bookmark not defined. di Isola Vicentina... 1 REGOLAMENTO INTERNO...

Dettagli

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale MANITOWOC Norme Globali di Etica N. 103 Pag. 1 Bollettino Norme di Condotta Aziendale Oggetto: Etica Bollettino Originale Sostituisce 103 Datato 22 Settembre 1999 N.: 103 2 Dicembre 2002 SCADE: Quando

Dettagli

Statuto della Filovia Malvaglia SA

Statuto della Filovia Malvaglia SA Statuto della Filovia Malvaglia SA I Disposizioni generali Art. 1 La ditta Filovia Malvaglia SA è una società anonima di diritto svizzero con sede a Serravalle e durata indeterminata. Art. 2 Scopo della

Dettagli

Statuto. Edizione 12 marzo 2012 1 / 11

Statuto. Edizione 12 marzo 2012 1 / 11 Statuto Edizione 12 marzo 2012 1 / 11 Indice I. Ragione sociale, sede, durata e scopo della società Art. 1 Ragione sociale e sede - Durata... 3 Art. 2 Scopo... 3 II. Capitale azionario Art. 3 Capitale

Dettagli

ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO

ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO ****** ****** TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art.1 (Costituzione) Ai sensi dell art.18 del Decreto Legislativo

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l..

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. COPIA PER IL RICHIEDENTE CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. Il sottoscritto.............., codice fiscale., nato a......, il / /, domiciliato

Dettagli

ASSEMBLEA DEI SOCI 11 MAGGIO 2012

ASSEMBLEA DEI SOCI 11 MAGGIO 2012 ASSEMBLEA DEI SOCI 11 MAGGIO 2012 INFORMAZIONI IN MERITO ALLA PROCEDURA DI NOMINA DEGLI AMMINISTRATORI DI UNICREDIT S.P.A. UniCredit S.p.A. - Sede Sociale: Via Alessandro Specchi 16-00186 Roma - Direzione

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLE ONLUS

STATUTO ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLE ONLUS STATUTO ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLE ONLUS Art. 1 - DENOMINAZIONE SEDE DURATA E costituita una associazione di volontariato ai sensi della legge 11 agosto 1991 n. 266. L Associazione è denominata Casa

Dettagli

Forma giuridica dell impresa

Forma giuridica dell impresa Forma giuridica dell impresa Quando una impresa si costituisce deve affrontare il problema di quale forma giuridica scegliere: Impresa individuale Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.) Società di capitali

Dettagli

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento PUNTO 6 DELIBERA PIANO DI ATTRIBUZIONE DI AZIONI RIVOLTO AI DIPENDENTI E AI PROMOTORI FINANZIARI NELL AMBITO DEL PREMIO AZIENDALE 2012 DOCUMENTO INFORMATIVO Ex art. 84-bis del Regolamento CONSOB n. 11971/99

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA I Soci della Banca Popolare di Milano Scrl sono convocati in Assemblea ordinaria e straordinaria in prima adunanza il giorno 11 aprile 2014,

Dettagli

Le azioni e le obbligazioni

Le azioni e le obbligazioni Nome e Cognome... Classe... Data... autore MARIA RITA CATTANI materia Diritto commerciale destinazione Classe 4 a ITC SCELTA MULTIPLA Scegli la risposta corretta tra quelle che ti vengono proposte. 1.

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL COMITATO ESECUTIVO. Art. 1 Finalità

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL COMITATO ESECUTIVO. Art. 1 Finalità REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL COMITATO ESECUTIVO Art. 1 Finalità Il presente Regolamento ha per oggetto le norme di funzionamento del Comitato Esecutivo di Slow Food Italia. Art. 2 Il Comitato Esecutivo.

Dettagli

Il conferimento. Università degli Studi di Bergamo Corso di Ragioneria Applicata 21 Febbraio 2008

Il conferimento. Università degli Studi di Bergamo Corso di Ragioneria Applicata 21 Febbraio 2008 Il conferimento Università degli Studi di Bergamo Corso di Ragioneria Applicata 21 Febbraio 2008 1 Agenda 21 febbraio: Aspetti generali, legali e valutativi 22 febbraio: Aspetti contabili e fiscali 2 Indice

Dettagli

MUDE Piemonte. Modalità operative generazione Procura speciale

MUDE Piemonte. Modalità operative generazione Procura speciale MUDE Piemonte Modalità operative generazione Procura speciale STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V01 Tutto il documento Versione iniziale del documento Sommario

Dettagli

LEZIONE 20 dicembre 2013

LEZIONE 20 dicembre 2013 1 LEZIONE 20 dicembre 2013 Società per azioni (S.P.A.) > è una persona giuridica, cioè un soggetto di diritto autonomo, dotato di capacità giuridica e di agire e di autonomia patrimoniale perfetta. La

Dettagli

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni Decisioni del Consiglio nazionale del 4.6.2015 Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni (LAINF) (Organizzazione e attività accessorie della Suva) Modifica del L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Regolamento Interno del CAE di UniCredit Group

Regolamento Interno del CAE di UniCredit Group Regolamento Interno del CAE di UniCredit Group Il Comitato Aziendale Europeo UniCredit Group (CAE UniCredit Group) nella sua seduta del... ha deliberato, secondo quanto previsto dall Accordo del 26.1.2007

Dettagli

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento PUNTO 7 DELIBERA PIANO DI ATTRIBUZIONE DI AZIONI RIVOLTO AI DIPENDENTI E AI PROMOTORI FINANZIARI DI BANCA POPOLARE ETICA S.C.P.A. E AI DIPENDENTI DELLA FONDAZIONE CULTURALE RESPONSABILITÀ ETICA NELL AMBITO

Dettagli

Statuto di Swiss Life Holding SA

Statuto di Swiss Life Holding SA Statuto di Swiss Life Holding SA (Traduzione dal testo originale in lingua tedesca) I. Ragione sociale, scopo e sede 1. Ragione sociale, forma giuridica Sotto la ditta Swiss Life Holding AG (Swiss Life

Dettagli

ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8

ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8 STATUTO 1 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita l associazione denominata Amicizia 2. L associazione ha sede in via C. Marchesi 7/D nel comune di Silea (TV). ART. 2 (Statuto) 1. L associazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FP ACTIONS EMERGENTES TITOLO 1 ATTIVO E QUOTE

REGOLAMENTO DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FP ACTIONS EMERGENTES TITOLO 1 ATTIVO E QUOTE REGOLAMENTO DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FP ACTIONS EMERGENTES ********************* TITOLO 1 ATTIVO E QUOTE Articolo 1 QUOTE DI COMPROPRIETA I diritti dei comproprietari sono espressi

Dettagli

Residente a/con sede legale in Via n C.A.P.:

Residente a/con sede legale in Via n C.A.P.: Scheda di Adesione n. SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102 e 106, comma 1, del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58, come successivamente modificato,

Dettagli

Statuto Organismo di Mediazione e Conciliazione Forense di Pesaro (OMFP)

Statuto Organismo di Mediazione e Conciliazione Forense di Pesaro (OMFP) Statuto Organismo di Mediazione e Conciliazione Forense di Pesaro (OMFP) Art. 1 Principi generali e Oggetto. Il presente statuto disciplina l organizzazione interna dell ORGANISMO DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE

Dettagli

Statuto Associazione Culturale MirAttiva

Statuto Associazione Culturale MirAttiva Statuto Associazione Culturale MirAttiva IL DOCUMENTO ORIGINALE È CUSTODITO PRESSO SEGRETERIA 1 di 9 Statuto Associazione Culturale MirAttiva ART. 1 Denominazione e sede L associazione culturale, denominata:

Dettagli

Société d'investissement à capital variable Gestielle Investment Sicav Luxembourg R.C. Luxembourg B 63851. STATUTO COORDINATO del 28 gennaio 2011

Société d'investissement à capital variable Gestielle Investment Sicav Luxembourg R.C. Luxembourg B 63851. STATUTO COORDINATO del 28 gennaio 2011 Société d'investissement à capital variable Gestielle Investment Sicav Luxembourg R.C. Luxembourg B 63851 STATUTO COORDINATO del 28 gennaio 2011 1 Titolo I DENOMINAZIONE SEDE LEGALE DURATA SCOPO Articolo

Dettagli

ORDINANZA NUMERO 39 DELLA COALTION PROVISIONAL AUTHORITY (AUTORITÀ PROVVISORIA DELLA COALIZIONE) INVESTIMENTI ESTERI*

ORDINANZA NUMERO 39 DELLA COALTION PROVISIONAL AUTHORITY (AUTORITÀ PROVVISORIA DELLA COALIZIONE) INVESTIMENTI ESTERI* N.B.: La traduzione della presente legge, curata dall Istituto nazionale per il Commercio Estero, ha fini esclusivamente divulgativi e non è da intendersi come traduzione ufficiale. Si esclude ogni forma

Dettagli

Testo delle parti del Regolamento Unico di Gestione modificate e comparate con la formulazione del testo in vigore.

Testo delle parti del Regolamento Unico di Gestione modificate e comparate con la formulazione del testo in vigore. Comunicazione relativa alle modifiche al Regolamento Unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliari aperti istituiti e gestiti da 8a+ Investimenti SGR S.p.A. deliberate il 18

Dettagli

Malta: la costituzione di società

Malta: la costituzione di società Malta: la costituzione di società by Guido Ascheri - Saturday, September 18, 2010 /malta-costituzione-societa/ Il diritto societario maltese si ispira al modello inglese: la struttura è ben regolamentata

Dettagli

STATUTO C.R.A.L. CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE LAVORATORI DIPENDENTI DEL COMUNE DI PERUGIA

STATUTO C.R.A.L. CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE LAVORATORI DIPENDENTI DEL COMUNE DI PERUGIA STATUTO C.R.A.L. CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE LAVORATORI DIPENDENTI DEL COMUNE DI PERUGIA ART.1 - COSTITUZIONE E costituita una Associazione tra i dipendenti del Comune di Perugia senza scopo di lucro,

Dettagli

Policy per la negoziazione e per il rimborso delle Azioni di propria emissione

Policy per la negoziazione e per il rimborso delle Azioni di propria emissione Azioni di propria emissione Marzo 2016 SOMMARIO Premessa... 5 Regole interne per la negoziazione di Azioni BPC... 5 Strategia di esecuzione... 5 Soggetti ammessi alla negoziazione... 6 Modalità di conferimento

Dettagli

I contratti del commercio in Francia: specificità per l'imprenditore italiano

I contratti del commercio in Francia: specificità per l'imprenditore italiano I contratti del commercio in Francia: specificità per l'imprenditore italiano I contratti commerciali sono uno strumento indispensabile per iniziare a sviluppare le vendite all'estero. Proponiamo alcuni

Dettagli

Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina.

Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina. Il presente documento è importante e richiede la Sua pronta attenzione. In caso di dubbio circa la procedura da seguire, La invitiamo a rivolgersi al Suo esperto degli investimenti, direttore di banca,

Dettagli

Estratto del patto parasociale ai sensi dell art. 122 del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 MONCLER S.P.A.

Estratto del patto parasociale ai sensi dell art. 122 del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 MONCLER S.P.A. Estratto del patto parasociale ai sensi dell art. 122 del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 MONCLER S.P.A. Premesse In data 16 dicembre 2013, Ruffini Partecipazioni S.r.l.( Ruffini Partecipazioni ), ECIP

Dettagli

ASSOCIAZIONE ADER CALABRIA ONLUS REGOLAMENTO ELETTORALE

ASSOCIAZIONE ADER CALABRIA ONLUS REGOLAMENTO ELETTORALE ASSOCIAZIONE ADER CALABRIA ONLUS REGOLAMENTO ELETTORALE ===================================== ARTICOLO 1. Campo di applicazione Il presente Regolamento, adottato ai sensi dell art. 19 dello Statuto Sociale,

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE adottato ai sensi dell art. 3 del Regolamento dei Contratti

CAPITOLATO GENERALE adottato ai sensi dell art. 3 del Regolamento dei Contratti CAPITOLATO GENERALE adottato ai sensi dell art. 3 del Regolamento dei Contratti 1/7 ART. 1 OBBLIGATORIETA (Articolo 2 e 3 del Regolamento dei Contratti) 1.1. In virtù della delega contenuta nell articolo

Dettagli

STATUTO. Associazione Il Larice Club

STATUTO. Associazione Il Larice Club STATUTO Associazione Il Larice Club Art. 1 - L associazione non riconosciuta denominata Associazione IL LARICE CLUB con sede in Carezzate (VA), Via al Lago n.449, è retta dal seguente statuto. La denominazione

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE SOCIO-CULTURALE Associazione Bepi Zanon

STATUTO ASSOCIAZIONE SOCIO-CULTURALE Associazione Bepi Zanon STATUTO ASSOCIAZIONE SOCIO-CULTURALE Associazione Bepi Zanon Titolo I Disposizioni Generali Art.1 (Denominazione e sede) E costituita l associazione di volontariato Associazione BEPI ZANON con sede in

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE A

SCHEDA DI ADESIONE A SCHEDA DI ADESIONE A ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 106, comma 1-bis, e 109 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 (l Offerta Obbligatoria ) promossa da Marco

Dettagli

MODELLO S6 Iscrizione nel Registro Imprese di atto di trasferimento di quote sociali di s.r.l. (L. n. 310/1993) Avvertenze Generali Si raccomanda di indicare nell apposito spazio, in alto sulla 1ª pagina,

Dettagli

Conseguire un maggior controllo sulla disposizione del patrimonio lasciato in eredità.

Conseguire un maggior controllo sulla disposizione del patrimonio lasciato in eredità. IL TRUST, DOMANDE E RISPOSTE Che cosa è un trust? Un trust è uno strumento giuridico con cui una persona o più persone (Settlor) trasferiscono il titolo di uno o più proprietà ad uno o più gestori (Trustee)

Dettagli

REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO Associazione di Promozione Sociale:.

REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO Associazione di Promozione Sociale:. REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO Associazione di Promozione Sociale:. Al fine di chiarire l applicazione amministrativa dello Statuto vigente ed in ossequio allo stesso ed alle norme vigenti, nella seduta del

Dettagli

Spett. Intermediario Incaricato

Spett. Intermediario Incaricato Scheda di Adesione n. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA ai sensi degli articoli 102, 106 e 109 del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 ( Offerta ) promossa da LEM S.P.A. ( Offerente ) su massime n.

Dettagli

DIRETTIVA 2007/36/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO

DIRETTIVA 2007/36/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO 14.7.2007 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 184/17 DIRETTIVE DIRETTIVA 2007/36/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell 11 luglio 2007 relativa all esercizio di alcuni diritti degli azionisti

Dettagli

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers.

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. ASTALDI Società per Azioni Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65 Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. Iscritta nel Registro delle Imprese di Roma al numero di Codice Fiscale

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y RUSSIA RUSSIA: PROCEDURA DI COSTITUZIONE DELLE SOCIETÀ, LE SRL di Avv. Francesco Misuraca Definizione delle forme societarie L'attività imprenditoriale in Russia può essere condotta sotto diverse forme

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE dei DIRETTORI LAVORI della Svizzera Italiana(ADL)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE dei DIRETTORI LAVORI della Svizzera Italiana(ADL) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE dei DIRETTORI LAVORI della Svizzera Italiana(ADL) I. NOME, SEDE, SCOPO E DURATA Art. 1. Con la denominazione Associazione dei Direttori Lavori della Svizzera Italiana (ADL) viene

Dettagli

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-undecies DEL TESTO UNICO

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-undecies DEL TESTO UNICO Sede Legale in Mantova Piazza V. Pareto n.3 Capitale Sociale Euro 178.464.000,00 = i.v. Codice Fiscale - Partita IVA e numero Registro Imprese di Mantova 07918540019 MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA

Dettagli

Informativa sui piani di compenso di Snam Rete Gas basati su strumenti finanziari (articolo 84-bis del Regolamento Consob n.

Informativa sui piani di compenso di Snam Rete Gas basati su strumenti finanziari (articolo 84-bis del Regolamento Consob n. Informativa sui piani di compenso di Snam basati su strumenti finanziari (articolo 84-bis del Regolamento Consob n. 11971) Piano di stock option 2006-2008 Il presente documento descrive il Piano di stock

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. Eccomi. Eccomi

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. Eccomi. Eccomi STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Eccomi Eccomi 1 ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: Eccomi assume la forma giuridica di associazione apartitica e aconfessionale.

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE SOCIETÀ CATTOLICA DI ASSICURAZIONE Società Cooperativa Sede sociale in Verona, Lungadige Cangrande n. 16 Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona

Dettagli

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria DMAIL GROUP S.p.A. Sede legale e amministrativa: Via San Vittore n. 40 20123 MILANO (MI) - Capitale Sociale: 15.300.000,00 euro C.F. P.IVA e Registro delle Imprese: 12925460151 Sito internet: www.dmailgroup.it

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE IV: La successione.

LA PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE IV: La successione. LA PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE IV: La successione. La società fiduciaria, attraverso l ampio novero di soluzioni applicabili, risulta essere uno strumento molto valido al fine di soddisfare le esigenze

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DI EDIZIONE S.R.L. Treviso 26 aprile 2012. Si trasmette per conto di Edizione S.R.L. l allegato comunicato stampa. Cordiali saluti.

COMUNICATO STAMPA DI EDIZIONE S.R.L. Treviso 26 aprile 2012. Si trasmette per conto di Edizione S.R.L. l allegato comunicato stampa. Cordiali saluti. EMITTENTE: OGGETTO: BENETTON GROUP S.P.A. COMUNICATO STAMPA DI EDIZIONE S.R.L. Treviso 26 aprile 2012 Si trasmette per conto di Edizione S.R.L. l allegato comunicato stampa. Cordiali saluti. Comunicato

Dettagli

STATUTI. del 21 août 1990 (versione del 25 aprile 2015)

STATUTI. del 21 août 1990 (versione del 25 aprile 2015) STATUTI del 21 août 1990 (versione del 25 aprile 2015) Pagina 2 Statuti BAS I. La società... 3 Art. 1 Ragione sociale, sede e durata... 3 Art. 2 Scopo... 3 Art. 3 Capitale azionario... 4 Art. 3a Capitale

Dettagli

PATRIMONIA SUMMIT 2 0 1 4 SUNT SERVANDA

PATRIMONIA SUMMIT 2 0 1 4 SUNT SERVANDA PATRIMONIA SUMMIT 2 0 1 4 SUNT SERVANDA Wealth(Planning(di(Azimut( come(risposta(alle(esigenze(di( passaggio(generazionale(dei( nostri(clienti 2 PARTE I TRUST La struttura giuridica Il Trust è un istituto

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO CROCE D ORO PADOVA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO CROCE D ORO PADOVA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO CROCE D ORO PADOVA ART. 1 (Denominazione e sede) L associazione di volontariato, denominata CROCE D ORO PADOVA assume la forma giuridica di associazione non riconosciuta

Dettagli

STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO salvadanaio per i boschi

STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO salvadanaio per i boschi STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO salvadanaio per i boschi ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: assume la forma giuridica di

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Articolo 1 - Oggetto 1.1. Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci in conformità all'articolo 7 dello statuto sociale. 1.2. Tale

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Convenzione europea sull esercizio dei diritti dei fanciulli

Convenzione europea sull esercizio dei diritti dei fanciulli Convenzione europea sull esercizio dei diritti dei fanciulli Approvata dal Consiglio d Europa a Strasburgo il 25 gennaio 1996 e ratificata dall Italia con la legge 20 marzo 2003 n. 77 Preambolo Gli Stati

Dettagli

A.N.F. ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE SEDE DI ROMA. Statuto della Sede Romana dell Associazione Nazionale Forense

A.N.F. ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE SEDE DI ROMA. Statuto della Sede Romana dell Associazione Nazionale Forense A.N.F. ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE SEDE DI ROMA Statuto della Sede Romana dell Associazione Nazionale Forense Art. 1 Disposizioni generali E costituita in Roma, con sede legale presso il Tribunale Civile,

Dettagli

MODI DI FINANZIAMENTO DELL ECONOMIA

MODI DI FINANZIAMENTO DELL ECONOMIA MODI DI FINANZIAMENTO DELL ECONOMIA 1 OPERATORI FINANZIARI ATTIVI E PASSIVI Gli operatori finanziari possono essere divisi in quattro gruppi: Le famiglie; Le imprese; La pubblica amministrazione; il resto

Dettagli

DIRITTO SOCIETARIO RUSSO: RIFORME DEL 2014 E LORO ATTUAZIONE

DIRITTO SOCIETARIO RUSSO: RIFORME DEL 2014 E LORO ATTUAZIONE DIRITTO SOCIETARIO RUSSO: RIFORME DEL 2014 E LORO ATTUAZIONE L ACCREDITAMENTO DI FILIALI E UFFICI DI RAPPRESENTANZA Una società straniera può aprire una rappresentanza o una filiale in Russia solo previo

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE UniCredit S.p.A. - Sede sociale: Via Alessandro Specchi n. 16-00186 Roma - Direzione Generale: Piazza Gae Aulenti n. 3 - Tower A - 20154 Milano - Capitale sociale 20.298.341.840,70, interamente versato

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A

SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A. GIUGNO 2014 (CODICE ISIN: IT0004610553 ) EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI SOLLECITAZIONE

Dettagli

LA LIMITED INGLESE: ASPETTI GENERALI E GIURIDICI. Avv. Sabrina Malaguti Avvocato in Reggio Emilia e Londra

LA LIMITED INGLESE: ASPETTI GENERALI E GIURIDICI. Avv. Sabrina Malaguti Avvocato in Reggio Emilia e Londra LA LIMITED INGLESE: ASPETTI GENERALI E GIURIDICI 1 Agenda Limited Company By Shares: Panoramica Generale Procedura di costituzione e documenti necessari. Gestione aziendale / soci / Director Requisiti

Dettagli

Adempimenti Fiscali delle Limited Companies. Marina d'angerio Dottore Commercialista - Chartered Accountant ICAEW

Adempimenti Fiscali delle Limited Companies. Marina d'angerio Dottore Commercialista - Chartered Accountant ICAEW Adempimenti Fiscali delle Limited Companies Agenda Adempimenti Fiscali Criteri per la determinazione delle dimensioni aziendali Revisione Imposte sulla societa Scadenze e Penalita Dividendi Residenza Fiscale

Dettagli

SCHEMA STATUTO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO

SCHEMA STATUTO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. 3117 del 21/10/2008 pag. 1/7 SCHEMA STATUTO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO ALLEGATO B Dgr n. 3117 del 21/10/2008 pag. 2/7 ART. 1* (Denominazione

Dettagli