Sede Legale: viale Roma, Novara Tel fax

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sede Legale: viale Roma, 7 28100 Novara Tel. 0321 374111 fax 0321 374519 www.asl.novara.it protocollogenerale@pec.asl.novara.it"

Transcript

1 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VARI PER IGIENE PAZIENTI ALLETTATI, OCCORRENTI ALLE AZIENDE SANITARIE AFFERENTI ALL AREA INTERAZIENDALE DI COORDINAMENTO N. 3: A.O.U. MAGGIORE DELLA CARITA NOVARA, A.S.L. BI, A.S.L. NO, A.S.L. VC, A.S.L. VCO CHIARIMENTI Chiarimento 1 In riferimento alla procedura in oggetto, e in particolare alle caratteristiche richieste per il prodotto di cui al lotto 7, siamo con la presente a chiedere di specificare la classe di tensioattivi che non devono essere contenuti nel detergente (anionici, non ionici, cationici, anfoteri) in quanto la dicitura privo di tensioattivi ionici è generica. Risposta a chiarimento 1 Si precisa che la dicitura privo di tensioattivi ionici è da considerarsi come non apposta sia nel lotto 7 che nel lotto 8. Chiarimento 2 Vorremmo i seguenti chiarimenti: LOTTO N 1 MANOPOLE 1. Il sapone deve essere tra le fibre del TNT, ma in forma essiccata?o bagnate e pronte all uso? 2. Il sapone deve essere privo di tensioattivi ionici per non interferire con la disinfezione con clorexidina? 3. E da escludere anche alcool benzilico allo 0,4% usato come conservante anche se la legge prevede l uso sino al 1%? 4. La grammatura del TNT deve essere non inferiore a 80 gr/mq in entrambi i lati o solamente nel lato sapone? 5. Senza lato impermeabile - vuol dire non plastificata internamente oppure il lato non saponato impermeabile e quindi assorbente? 6. Termosaldate nel bordo oppure alcuni millimetri all interno onde evitare i lati taglienti? 7. Assenza di spugne termosaldate, incollate cucite- vuol dire senza inserti aggiunti? Risposta a chiarimento 2 1. Si rimanda a quanto previsto dal capitolato con soluzione detergente ( ) a rilascio in presenza di acqua. 2. Non sono state richieste manopole contenenti clorexidina. 3. Si rimanda a quanto previsto dal capitolato prive di sostanze irritanti quali lattice, alcool, urea, polietilenglicole. 4. La grammatura minima di 80 gr./mq. è indispensabile per il lato presaponato, tuttavia la grammatura del TNT deve essere tale da garantire che il prodotto offerto non si sfaldi. 5. Si rimanda alla risposta al chiarimento 6. Le caratteristiche minime non prevedono un lato assorbente. 6. Il capitolato richiede solo che siano termosaldate. 7. Si conferma.

2 Chiarimento 3 In riferimento al Lotto1, ai fini di garantire una più ampia partecipazione alle ditte offerenti e allo stesso tempo di poter offrire un prodotto più resistente durante l utilizzo si chiede la possibilità di offrire un prodotto provvisto di cuciture e non termosaldato Risposta a chiarimento 3 Si conferma quanto richiesto nel capitolato, le manopole devono essere termosaldate. Chiarimento 4 In riferimento ai lotti 1 e 2 chiediamo se si riferiscono a dispositivi da utilizzarsi senza l ausilio di acqua e se vengono confermati i confezionamenti riportati in capitolato Risposta a chiarimento 4 Si rimanda a quanto previsto dal capitolato con soluzione detergente ( ) a rilascio in presenza di acqua. Si confermato i confezionamento riportati in capitolato Chiarimento 5 Lotto 1 manopole monouso per la detersione del paziente: confezionamento primario inferiore a 100 pezzi, è possibile offrire un confezionamento primario uguale a 100 pezzi? Risposta a chiarimento 5 Sì. Chiarimento 6 Per le manopole oggetto della gara del lotto 1 si richiede la possibilità di poter offrire il prodotto con il lato impermeabile, fermo restando che tutte le altre caratteristiche rimangono invariate. Risposta a chiarimento 6 Si conferma tale possibilità fermo restando il rispetto di tutte le altre caratteristiche previste dal Capitolato. Chiarimento 7 Lotto 2 salviette detergenti per adulti richiedete confezione richiudibile massimo 15 pezzi. Accettate nel caso anche confezioni da 24? Risposta a chiarimento 7 No.

3 Chiarimento 8 L Allegato F schema offerta economica è precompilato seguendo le indicazioni del LOTTO 12. A seguito della dicitura a pag. 25 del capitolato speciale saranno ammesse le offerte ( ) riportate anche SUI SINGOLI ALLEGATI F, chiedo dove si possono trovare gli altri allegati F. Risposta a chiarimento 8 Il file relativo all allegato F è composto da più fogli di lavoro, ogni foglio di lavoro corrisponde ad un lotto di gara da utilizzare per la compilazione dell offerta economica. Chiarimento 9 Siamo a chiedere chiarimenti in merito al documento di trasporto riepilogativo che deve accompagnare la campionatura. A pagina 18 del capitolato speciale chiedete che il documento di trasporto riporti alcuni dati, chiediamo cosa intendete per codice aziendale delle ditte concorrenti e di quelle produttrici. Risposta a chiarimento 9 Il documento di trasporto deve riportare sia il codice prodotto utilizzato dal Concorrente che quello del Produttore nel solo caso tali dati siano diversi. Chiarimento 10 - Capitolato Speciale - Art. 13 " Cauzioni e Garanzie richieste" A pag. 13 del Capitolato viene indicato che la Fideiussione e/o la polizza devono prevedere espressamente quanto segue: Punto d) La dichiarazione contenente l'impegno a rilasciare, in caso di aggiudicazione dell'appalto, a richiesta del concorrente, una garanzia fideiussoria, relativa alla cauzione definitiva di cui all'art. 113 del Codice... ecc. A pag. 21 del citato Capitolato, Punto 8) viene richiesta una dichiarazione di impegno a rilasciare la garanzia fideiussoria definitiva in documento separato dalla Fideiussione e/o Polizza. All'uopo si chiede se la dichiarazione sopra citata debba essere compresa nel testo del deposito cauzionale provvisorio o se debba essere presentata in documento separato. - Documentazione Amministrativa Dichiarazione di cui all'allegato "C" - punto h) viene richiesto l'elenco delle forniture analoghe a quelle oggetto di gara, nel triennio antecedente alla data di pubblicazione del bando. A tal proposito si chiede se sia corretto indicare gli anni e Allegato "E" Si chiede se l'allegato "E" debba essere inserito nella Busta B unitamente a tutti i documenti elencati a pag. 23 del Capitolato Speciale. - Capitolato Speciale - Art. 21 Composizione e trasmissione del plico Si chiede se la Busta B e la Busta C (una per ogni lotto di partecipazione) debbano poi essere racchiuse in due plichi generali, uno per tutte le Buste B ed uno per tutte le Buste C ed inserite, unitamente al plico A, nel plico di spedizione. Relativamente agli indirizzi di consegna indicati nel Capitolato di Gara, si chiede se sia corretto inviare le buste all'ufficio Protocollo sito in Viale Roma 7 a Novara.

4 Si chiede, inoltre se sarà il Vostro spett.le Ente a far pervenire successivamente alla consegna, i plichi citati all'ufficio Provveditorato-Economato di Borgomanero. Risposta a chiarimento Capitolato Speciale - Art. 13 " Cauzioni e Garanzie richieste" La dichiarazione sopra citata può essere compresa nel testo del deposito cauzionale provvisorio o essere contenuta in documento separato. - Documentazione Amministrativa Si conferma. - Allegato "E" Si conferma. - Capitolato Speciale - Art. 21 Composizione e trasmissione del plico Si conferma che le singole Busta B e C (una per ogni lotto di partecipazione) devono essere racchiuse in due plichi generali, uno per tutte le Buste B ed uno per tutte le Buste C ed inserite, a loro volta, nel plico di spedizione. Si conferma l indirizzo di spedizione delle buste: Ufficio Protocollo ASL NO, Viale Roma 7, Novara. Si conferma che sarà l Ufficio Protocollo a far pervenire i plichi citati alla S.C. Provveditorato- Economato con sede in Borgomanero Chiarimento 11 La manopola è presaponata solo da 1 lato quindi corrisponde alle caratteristiche richieste dal capitolato, al punto 6 senza lato impermeabile. Lo confermate? Risposta a chiarimento 11 Ovviamente la manopola deve essere presaponata almeno da un lato. Per la caratteristica senza lato impermeabile si rimanda alla Risposta chiarimento 6. Chiarimento 12 Lotto2 Salviette detergenti per adulti e Lotto 3 Salviette detergenti per neonati: richiedete che possano venire scaldate nel microonde, chiediamo ulteriori specifiche in merito. In particolare chiediamo se intendete scaldare le singole salviettine nel microonde oppure tutto il pocket e se qual è lo scopo. Chiediamo inoltre a quali temperature e per quanto tempo (secondi o minuti) siete normalmente abituati a scaldarle nel microonde affinché possiamo valutare quelle a voi più idonee. Risposta a chiarimento 12 Per il lotto 2 e 3 è richiesta la possibilità, solo in caso di necessità, di poter scaldare i prodotti al microonde per un eventuale maggior confort del paziente a cui sono destinati. Per quanto riguarda la modalità di riscaldamento (singola salvietta, pocket, temperatura e tempo) tali indicazioni rientrano tra le precauzioni d uso/modalità di impiego del prodotto, fornite dal produttore e rilevabili dal confezionamento dei prodotti cosmetici.

5 Chiarimento 13 Chiediamo conferma dell invio del plico contenente la documentazione di gara all indirizzo Viale Roma Novara, in quanto sul capitolato vi è la dicitura indirizzato a che contiene un indirizzo diverso dal quello citato. Risposta a chiarimento 13 Si conferma l indirizzo di consegna di Viale Roma Novara. NB= Si precisa che per mero errore come base d asta del lotto 3 è stato indicato l importo di. 0,27/salvietta anziché. 0,027/salvietta, conseguentemente la base asta quadriennale su cui calcolare la cauzione provvisoria è pari a ,00. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (dott.ssa Antonella Valsesia)

I-Novara: Prodotti per la cura personale 2011/S 127-210897 BANDO DI GARA. Forniture

I-Novara: Prodotti per la cura personale 2011/S 127-210897 BANDO DI GARA. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:210897-2011:text:it:html I-vara: Prodotti per la cura personale 2011/S 127-210897 BANDO DI GARA Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna aziendaospedaliera@pec.aovv.it

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna aziendaospedaliera@pec.aovv.it Prot. N. 32953 del 26.09.2011 S.C. PROVVEDITORATO PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SISTEMI DI STABILIZZAZIONE CERVICO-DORSO-LOMBARI Risposta alle richieste di chiarimenti formulate: Testo del quesito

Dettagli

U.O.C. Logistica dei Beni e Servizi U.O.C. Farmacia Ospedale Sandro Pertini. Roma 20.04.2010 A TUTTE LE DITTE CONCORRENTI

U.O.C. Logistica dei Beni e Servizi U.O.C. Farmacia Ospedale Sandro Pertini. Roma 20.04.2010 A TUTTE LE DITTE CONCORRENTI U.O.C. Logistica dei Beni e Servizi U.O.C. Farmacia Ospedale Sandro Pertini Roma 20.04.2010 A TUTTE LE DITTE CONCORRENTI OGGETTO: risposte alle richieste di chiarimenti GARA REGIONALE CENTRALIZZATA A PROCEDURA

Dettagli

Prot. gen. n. 11097 del 20.05.2009

Prot. gen. n. 11097 del 20.05.2009 A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:1/5 Ufficio Beni d Investimento Tel: 02-8184.2120 Fax: 02-8184.4000 Prot. gen. n. 11097 del 20.05.2009 Spett.le OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento triennale

Dettagli

RISPOSTA: NO, NON E MOTIVO DI ESCLUSIONE

RISPOSTA: NO, NON E MOTIVO DI ESCLUSIONE FORNITURA DI MATERIALI DISPOSITIVI ELASTOMERICI E CATETERI VENOSI OCCORRENTI ALLE AZIENDE SANITARIE DELLA FEDERAZIONE SOVRAZONALE PIEMONTE 6 SUD EST - DURATA 36 MESI GARA N. 4916921 CHIARIMENTI LOTTO 1

Dettagli

OGGETTO: GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 19 MONITOR DEFIBRILLATORI OCCORRENTI ALL ARES 118 - CHIARIMENTI

OGGETTO: GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 19 MONITOR DEFIBRILLATORI OCCORRENTI ALL ARES 118 - CHIARIMENTI OGGETTO: GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 19 MONITOR DEFIBRILLATORI OCCORRENTI ALL ARES 118 - CHIARIMENTI Quesito n. 1: Con riferimento alla procedura in oggetto si richiede di specificare

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 Per il giorno 6 APRILE 2005 alle ore 11.00 presso la sede del Consiglio regionale delle

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO GIÀ IN USO AL SERVIZIO N.U. IL DIRIGENTE DEL 6 SETTORE

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

D.9 Si chiede conferma che un concorrente possa partecipare a tutti e tre i lotti e possa risultare aggiudicatario di tutti e tre.

D.9 Si chiede conferma che un concorrente possa partecipare a tutti e tre i lotti e possa risultare aggiudicatario di tutti e tre. APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE INTEGRATA DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DELL AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELLA TOSCANA (CUP C25D12000000005). FAQ D.16 E possibile

Dettagli

Prot. n. 34239 PS/ps Verona, 24.07.2012

Prot. n. 34239 PS/ps Verona, 24.07.2012 Prot. n. 34239 PS/ps Verona, 24.07.2012 OGGETTO: GARA N. 15/2012 PER LA FORNITURA TRIENNALE DI DISPOSITIVI MEDICI MONOUSO IN TNT NON STERILI SUDDIVISA IN LOTTI. RISPOSTE AI QUESITI. Con riferimento alla

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA RESPONSABILITÀ

Dettagli

SERVIZIO PROVVEDITORATO Settore n. 2 Località Montecroce - 25015 Desenzano d/g (BS) Tel. 030.9145432 Fax 030.9145433 e-mail: anna.pillarella@aod.

SERVIZIO PROVVEDITORATO Settore n. 2 Località Montecroce - 25015 Desenzano d/g (BS) Tel. 030.9145432 Fax 030.9145433 e-mail: anna.pillarella@aod. SERVIZIO PROVVEDITORATO Settore n. 2 Località Montecroce - 25015 Desenzano d/g (BS) Tel. 030.9145432 Fax 030.9145433 e-mail: anna.pillarella@aod.it AZIENDA CON SISTEMA QUALITA Lettera invito pag. 1/5 Desenzano

Dettagli

AUTORITA REGIONALE Stazione Unica Appaltante Sezione Tecnica. Gara N. 6013993

AUTORITA REGIONALE Stazione Unica Appaltante Sezione Tecnica. Gara N. 6013993 Gara N. 6013993 Procedura aperta con modalità telematica per la fornitura triennale di Medicazioni Generali alle aziende sanitarie ed ospedaliere della Calabria RISPOSTE AI QUESITI Gruppo 2 1 Domanda N.

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA N. 1 Al punto 2.3 del Disciplinare di Gara (requisiti necessari per la partecipazione) "In relazione al fatturato specifico richiesto al punto III.2.2

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 del decreto

Dettagli

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 RISPOSTE AI QUESITI POSTI Quesito n 1 : Si chiede se il sopralluogo inerente gara di cui CIG in oggetto, può essere effettuato

Dettagli

Richiesta chiarimenti n. 6

Richiesta chiarimenti n. 6 Codice Fiscale/Partita Iva 09737190018 Sede legale: C.so Svizzera, 164-10149 Torino 011/4393111 S.C. ECONOMATO Via Botticelli n. 151-10154 Torino 011240.2613/2616 011/2402686 email: area.economato@aslto2nord.it

Dettagli

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Bando di gara con procedura aperta SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

Area Vasta Romagna SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA. RISPOSTE AI QUESITI Cesena, 18/11/2013. Quesiti Riferimento Risposte

Area Vasta Romagna SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA. RISPOSTE AI QUESITI Cesena, 18/11/2013. Quesiti Riferimento Risposte 1/7 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Area Vasta Romagna Aziende USL di Ravenna Rimini, Forlì e Cesena Dipartimento Tecnico U.O. Acquisti Aziendali e Coord. di Area Vasta Romagna Procedura aperta

Dettagli

Trento servizio noleggio fotocopiatori bando 48/2001 1. Ente appaltante: Autostrada del Brennero S.p.A., Via Berlino 10 38100 Trento Telefono

Trento servizio noleggio fotocopiatori bando 48/2001 1. Ente appaltante: Autostrada del Brennero S.p.A., Via Berlino 10 38100 Trento Telefono Trento servizio noleggio fotocopiatori bando 48/2001 1. Ente appaltante: Autostrada del Brennero S.p.A., Via Berlino 10 38100 Trento Telefono 0461/212611 Telefax 0461/212677- sito internet: www.autobrennero.it

Dettagli

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo CHIARIMENTI

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo CHIARIMENTI ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo GARA D APPALTO, MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA, PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA INERENTI ALLA IDEAZIONE, PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE, ALLESTIMENTO E FUNZIONAMENTO DELLO

Dettagli

REGOLAMENTO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA DI LENTINE INTRAOCULARI ART. 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO

REGOLAMENTO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA DI LENTINE INTRAOCULARI ART. 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO Via XXIV Maggio, 139 19124 LA SPEZIA S.C. PROVVEDITORATO E ECOMATO Tel. 0187/533512 Fax 0187/533905 REGOLAMENTO DI GARA

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

CITTA DI MONTEGROTTO TERME

CITTA DI MONTEGROTTO TERME Allegato 2) alla determinazione dei Servizi Sociali n.... del... CITTA DI MONTEGROTTO TERME PROVINCIA DI PADOVA Servizi Sociali BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

Nella busta contenente l offerta non dovranno essere inclusi altri documenti 8.a) 8.b) 8.c )

Nella busta contenente l offerta non dovranno essere inclusi altri documenti 8.a) 8.b) 8.c ) SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE A.S.L. 1 TORINO Via S. Secondo, 29-10128 TORINO Codice Fiscale Partita IVA 05437630014 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER INDAGINE DI MERCATO PER L'AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI PROMOZIONE DELLE AREE PROTETTE CALABRESI

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER INDAGINE DI MERCATO PER L'AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI PROMOZIONE DELLE AREE PROTETTE CALABRESI Regione Calabria Dipartimento Ambiente e Territorio Settore N. 3 - Programmazione ed Indirizzo, Protezione della Natura,Sviluppo Sostenibile Cittadella Regionale, Località Germaneto 88100 - Catanzaro Tel.

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)? NO ٱ SÌ X

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)? NO ٱ SÌ X Lavori Forniture Servizi ٱ ٱ X BANDO DI GARA D APPALTO Riservato all Ufficio delle pubblicazioni Data di ricevimento dell avviso N. di identificazione L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa QUESITI E RISPOSTE: 1) L art. 11 Divieto di subappalto e di cessione del contratto del disciplinare di gara vieta il subappalto. Tale divieto come abbiamo ragione di ritenere può riguardare soltanto l

Dettagli

Chiediamo di poter avere la lista dei mezzi di massa inferiore a 3,5 tonnellate per i lotti n. 4 Friuli centrale e n. 5 Isontino.

Chiediamo di poter avere la lista dei mezzi di massa inferiore a 3,5 tonnellate per i lotti n. 4 Friuli centrale e n. 5 Isontino. Oggetto: gara sopra soglia comunitaria finalizzata alla stipula di un Accordo quadro per l affidamento del servizio di manutenzione e riparazione dei mezzi in dotazione della Regione Autonoma Friuli Venezia

Dettagli

CHIARIMENTI. In riferimento ad alcuni quesiti posti dalle ditte partecipanti si precisano i sottoelencati chiarimenti:

CHIARIMENTI. In riferimento ad alcuni quesiti posti dalle ditte partecipanti si precisano i sottoelencati chiarimenti: CHIARIMENTI In riferimento ad alcuni quesiti posti dalle ditte partecipanti si precisano i sottoelencati chiarimenti: Con riferimento all art 6 del Disciplinare Tecnico del bando di gara di cui l oggetto,

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

Prot. N. 3360/Ag15 Pieve Emanuele, 08/09/2015. OGGETTO: Richiesta preventivo per l acquisto del materiale di pulizia a.s. 2015/16 CIG ZE015C2432

Prot. N. 3360/Ag15 Pieve Emanuele, 08/09/2015. OGGETTO: Richiesta preventivo per l acquisto del materiale di pulizia a.s. 2015/16 CIG ZE015C2432 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA DELLE BETULLE PIEVE EMANUELE (MI)20090 C.M. MIIC8D600R PEC: MIIC8D600R@pec.istruzione.it segreteria@icbetulle.gov.it

Dettagli

ISTITUTO DEGLI INNOCENTI DI FIRENZE

ISTITUTO DEGLI INNOCENTI DI FIRENZE ISTITUTO DEGLI INNOCENTI DI FIRENZE PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TIPOGRAFICI E DI ALTRI SERVIZI ACCESSORI PER L'ISTITUTO DEGLI INNOCENTI DI FIRENZE (CIG 2569798863) - CHAIRIMENTI D1 Le

Dettagli

Risposte ai quesiti inerenti la gara GPA/061_15 Risposte a Quesiti e Chiarimenti

Risposte ai quesiti inerenti la gara GPA/061_15 Risposte a Quesiti e Chiarimenti Divisione Cargo Il Direttore GPA/061_15/RAQ(2) del 02/07/2015 Oggetto: Risposte ai quesiti inerenti la gara GPA/061_15 Risposte a Quesiti e Chiarimenti Di seguito la seconda e ultima parte di risposte

Dettagli

Gara a procedura aperta Medicazioni semplici

Gara a procedura aperta Medicazioni semplici Gara a procedura aperta Medicazioni semplici Chiarimenti pubblicati il 28.11.2014 Quesito 1 Disciplinare di gara. Pag 9 di 22 Busta b documentazione tecnica. Chiediamo cortese conferma che nel caso un

Dettagli

GARA DI APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA Risposte alle richieste di chiarimento e ai quesiti posti dalle ditte interessate.

GARA DI APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA Risposte alle richieste di chiarimento e ai quesiti posti dalle ditte interessate. GARA DI APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA Risposte alle richieste di chiarimento e ai quesiti posti dalle ditte interessate. QUESITO N. 1 Vengono chiesti i seguenti chiarimenti : a) Nel capitolato è indicato

Dettagli

FORNITURA DI SISTEMI DI INFUSIONE MONOUSO ELASTOMERICI OCCORRENTI ALLE AZIENDE DELL AREA INTERAZIENDALE DI COORDINAMENTO N. 3

FORNITURA DI SISTEMI DI INFUSIONE MONOUSO ELASTOMERICI OCCORRENTI ALLE AZIENDE DELL AREA INTERAZIENDALE DI COORDINAMENTO N. 3 Allegato 3 FORNITURA DI SISTEMI DI INFUSIONE MONOUSO ELASTOMERICI OCCORRENTI ALLE AZIENDE DELL AREA INTERAZIENDALE DI COORDINAMENTO N. 3 (Allegato da compilare nella parte relativa alle caratteristiche

Dettagli

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel.

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. BANDO DI GARA: APPALTO N. 1/2014 CIG 567040563B 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

I-Roma: Prodotti per l'incontinenza 2011/S 229-371615. Bando di gara. Forniture

I-Roma: Prodotti per l'incontinenza 2011/S 229-371615. Bando di gara. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:371615-2011:text:it:html I-Roma: Prodotti per l'incontinenza 2011/S 229-371615 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

NUMERO GARA n. 2798834

NUMERO GARA n. 2798834 AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE iv Unità Operativa Rinnovo Tecnologico prot. del Impianti ed Attrezzature Telefono: 091-666241/681 Fax: 091 6662301 E-mail: Contocapitale

Dettagli

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE ENTRO IL TERMINE DEL 06.05.2008.

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE ENTRO IL TERMINE DEL 06.05.2008. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto, carico e scarico di colli di limitata dimensione per il triennio 2008-2011 presso gli edifici universitari, ed interventi di piccola manovalanza

Dettagli

Bando di gara per l affidamento del servizio di controllo di primo livello SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per l affidamento del servizio di controllo di primo livello SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per l affidamento del servizio di controllo di primo livello delle operazioni che compongono il progetto PISUS. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI E FACCHINAGGIO QUESITI E RELATIVE RISPOSTE SECONDA PARTE

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI E FACCHINAGGIO QUESITI E RELATIVE RISPOSTE SECONDA PARTE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato Enti Locali, Finanze e Urbanistica Direzione generale enti locali e finanze Servizio provveditorato PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA,

Dettagli

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI A. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Società Ambiente Frosinone S.p.A. S.P. Ortella Km. 3 03030 Colfelice (Frosinone) Tel.

Dettagli

Procedura aperta per l affidamento di servizi Agenzia regionale per gli investimenti e lo sviluppo Sviluppo Lazio S.p.A.

Procedura aperta per l affidamento di servizi Agenzia regionale per gli investimenti e lo sviluppo Sviluppo Lazio S.p.A. Procedura aperta per l affidamento di servizi Agenzia regionale per gli investimenti e lo sviluppo Sviluppo Lazio S.p.A. Servizio di consulenza specialistica, assistenza tecnica, formazione per la realizzazione

Dettagli

A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:2/6

A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:2/6 A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:1/6 Ufficio Marketing Tel: 02-8184.2120 Fax: 02-8184.4000 Prot. gen. n. 14439 del 02.07.2009 Spett.le OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento del servizio

Dettagli

Prefettura di Roma Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Roma Ufficio Territoriale del Governo RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI INERENTI l AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A UFFICI E SALE DI RAPPRESENTANZA DELLA PREFETTURA

Dettagli

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DEI DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI (D.LGS. 15/11/1993,

Dettagli

PROT. 20140080037/02 Lì 04/06/2014

PROT. 20140080037/02 Lì 04/06/2014 PROT. 20140080037/02 Lì 04/06/2014 OGGETTO: GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN MODALITÀ SERVICE DI SISTEMI INFUSIONALI, OCCORRENTI PER LE NECESSITA DEI PRESIDI OSPEDALIERI

Dettagli

RISPOSTA AI QUESITI PERVENUTI ENTRO IL 14 SETTEMBRE 2012

RISPOSTA AI QUESITI PERVENUTI ENTRO IL 14 SETTEMBRE 2012 RISPOSTA AI QUESITI PERVENUTI ENTRO IL 14 SETTEMBRE 2012 1. Lotto 22: è possibile per flaconi di alcol etilico al 96 e 99.9% non assoggettati ad accisa per analisi di laboratorio offrire una miscela alcolica

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE Pagina 1 di 5 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE CORSI DI GUIDA IN SICUREZZA DEI MEZZI FUORISTRADA PER I COORDINATORI, CAPISQUADRA E VOLONTARI DEI GRUPPI COMUNALI DI

Dettagli

Bando di gara. Forniture

Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:292768-2013:text:it:html Italia-Cagliari: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2013/S

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO

BANDO DI GARA D APPALTO BANDO DI GARA D APPALTO Servizi Riservato all Ufficio delle pubblicazioni Data di ricevimento dell avviso N. di identificazione L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici

Dettagli

CRITERI PER LA RICERCA DI SOGGETTO IDONEO ALLA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DA DA 3 kwp DA COLLOCARSI SU ABITAZIONI DI PRIVATI CITTADINI

CRITERI PER LA RICERCA DI SOGGETTO IDONEO ALLA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DA DA 3 kwp DA COLLOCARSI SU ABITAZIONI DI PRIVATI CITTADINI CRITERI PER LA RICERCA DI SOGGETTO IDONEO ALLA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DA DA 3 kwp DA COLLOCARSI SU ABITAZIONI DI PRIVATI CITTADINI NELLA PROVINCIA DI TRIESTE. 1 OGGETTO DELLA RICERCA Ai

Dettagli

Lavori di Sistemazione dell edifico ex Caserma C.C. in Via Vallecine da adibirsi a nuova sede comunale 2 E 3 LOTTO CIG 0084984303

Lavori di Sistemazione dell edifico ex Caserma C.C. in Via Vallecine da adibirsi a nuova sede comunale 2 E 3 LOTTO CIG 0084984303 C O M U N E D I B O R B O N A P R O V I N C I A D I R I E T I VIA NICOLA DA BORBONA 02010 BORBONA Tel. 0746/940037 Fax 0746/940285 P.I. C.F. 00113410575 E-Mail: borbona@comune.borbona.rieti.it Indirizzo

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA. 1. Ente appaltante: ASL TO1, Via San Secondo 29, 10128 Torino (Tel.

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA. 1. Ente appaltante: ASL TO1, Via San Secondo 29, 10128 Torino (Tel. AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: ASL TO1, Via San Secondo 29, 10128 Torino (Tel. 0115662551, fax 0115662553, sito internet www.aslto1.it, indirizzo e- mail:

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO COMUNE DI CERRETO D ESI PROVINCIA DI ANCONA ASTA PUBBLICA ACQUISTO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI ED INVERTER PER LA REALIZZAZIONE DI N 2 IMPIANTI FOTOVOLTAICI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO Art. 1 OGGETTO DELL

Dettagli

FAQ. Risposte alle richieste di chiarimenti

FAQ. Risposte alle richieste di chiarimenti FAQ Risposte alle richieste di chiarimenti Nel fornire i dovuti chiarimenti alle richieste di informazioni, risulta necessario offrire alcune precisazioni che possono meglio significare la caratteristica

Dettagli

PREFETTURA DI TREVISO UFFICIO TERRITORIALE DEL. Bando di gara per l affidamento del servizio pulizia presso Caserme

PREFETTURA DI TREVISO UFFICIO TERRITORIALE DEL. Bando di gara per l affidamento del servizio pulizia presso Caserme PREFETTURA DI TREVISO UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO Bando di gara per l affidamento del servizio pulizia presso Caserme ed Uffici dell Arma dei Carabinieri di Treviso e provincia. Procedura ristretta.

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:1686-2014:text:it:html Italia-Torino: Servizi di assicurazione legale e contro tutti i rischi 2014/S 002-001686 Bando di gara Servizi

Dettagli

I N P D A P Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica

I N P D A P Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica I N P D A P Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica GARA AI SENSI DEL D.LGS. 157/95 e s.m.i. PER FORNITURA DI SERVIZI PROFESSIONALI A SUPPORTO DEL PROGETTO DI GESTIONE

Dettagli

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 Affidamento del servizio di pulizia ordinaria e straordinaria sedi di Catania e di Serra La Nave della durata di due anni rinnovabile

Dettagli

I-Collegno: Servizi di pulizia 2012/S 227-373850. Bando di gara. Servizi

I-Collegno: Servizi di pulizia 2012/S 227-373850. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:373850-2012:text:it:html I-Collegno: Servizi di pulizia 2012/S 227-373850 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:254787-2011:text:it:html I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA

Dettagli

Prot.n. 7310 Milano, 18 settembre 2015 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI AL 18 SETTEMBRE 2015

Prot.n. 7310 Milano, 18 settembre 2015 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI AL 18 SETTEMBRE 2015 Prot.n. 7310 Milano, 18 settembre 2015 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI AL 18 SETTEMBRE 2015 DOMANDA N. 1 (Prot. 7084 dell 11.09.2015) Chiediamo conferma che, avendo ricevuto l'accettazione

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO

BANDO DI GARA D APPALTO BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Denominazione COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Indirizzo PIAZZA

Dettagli

I-Casale Monferrato: Gestione del parco macchine, servizi di riparazione e di manutenzione 2010/S 173-264814 BANDO DI GARA.

I-Casale Monferrato: Gestione del parco macchine, servizi di riparazione e di manutenzione 2010/S 173-264814 BANDO DI GARA. 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:264814-2010:text:it:html I-Casale Monferrato: Gestione del parco macchine, servizi di riparazione e di manutenzione 2010/S 173-264814

Dettagli

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più PROVINCIA DI PISTOIA Piazza S. Leone n. 1, Pistoia Tel. 0573/374249, Fax 0573/374543: DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER PROVVISTA DI FONDI TRIENNIO 2006/2008 PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE

Dettagli

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA PROVINCIA DI BRINDISI 9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA FORNITURA ARREDI SCOLASTICI (poltroncine per auditorium) PER LE ESIGENZE DEGLI ISTITUTI DI PERTINENZA PROVINCIALE. Per

Dettagli

Prot. n 3542 /B15 Roma 24/07/2015. Associazioni Sportive Loro Sedi

Prot. n 3542 /B15 Roma 24/07/2015. Associazioni Sportive Loro Sedi MINISTERO DELL ISTRUZIONE UNIVERSITÀ RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO MARTIN LUTHER KING VIA DEGLI ORAFI n 30-00133 ROMA - DISTRETTO SCOLASTICO XVI tel.06/2023327/2023663

Dettagli

C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825

C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825 C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825 AVVISO D ASTA PUBBLICA (con solo offerta in aumento) Per il taglio e

Dettagli

BANDO DI GARA (CIG n. 464491511E)

BANDO DI GARA (CIG n. 464491511E) REGIONE LAZIO Dipartimento Programmazione Economica e Sociale BANDO DI GARA (CIG n. 464491511E) (Pubblicato nella GU della Repubblica Italiana n. 126 del 29.10.2012, V Serie Speciale) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AOSTA Area Nr.2 Servizi Finanziari - Ufficio Ragioneria PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO COPERTURA ASSICURATIVA RC-AUTO PER IL COMUNE DI AOSTA PERIODO 01/01/2011-31/12/2012 DISCIPLINARE DI GARA

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

Gara per l affidamento servizi per Viaggi d Istruzione

Gara per l affidamento servizi per Viaggi d Istruzione Prot.n.432-C14/15 Milano,13/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Gara per l affidamento servizi per Viaggi d Istruzione IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il D.M 1 Febbraio 2001 n 44; VISTO il Decreto leg.vo

Dettagli

Informativa privacy.doc. Modalita_tecniche_utilizzo_piattaforma_SINTEL.pdf. Dichiarazione sostitutiva requisiti morali (all.b).doc

Informativa privacy.doc. Modalita_tecniche_utilizzo_piattaforma_SINTEL.pdf. Dichiarazione sostitutiva requisiti morali (all.b).doc Report della Procedura Servizio di fornitura e rewamping del sistema di videosorveglianza del Comune di Cremona per l'anno 2015 n. 69391309 effettuata da Comune di Cremona Sommario Documentazione della

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO GAETANO MARTINO 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO" PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA BIENNALE IN REGIME DI SOMMINISTRAZIONE PERIODICA DI N. 15 LOTTI DI BENDAGGI OCCORRENTI ALL

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

Bando di gara n 4740396/2012 per la fornitura di a utobus urbani di linea alimentati a gasolio classe 1 metri 15,00 lotto n 1 CIG 481766 2C70.

Bando di gara n 4740396/2012 per la fornitura di a utobus urbani di linea alimentati a gasolio classe 1 metri 15,00 lotto n 1 CIG 481766 2C70. Bando di gara n 4740396/2012 per la fornitura di a utobus urbani di linea alimentati a gasolio classe 1 metri 15,00 lotto n 1 CIG 481766 2C70. - 1.2.2 Architettura veicolo : o Viene richiesto pavimento

Dettagli

U.O. Protocollo dell Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie Viale dell Università n. 10 35020 Legnaro (PD).

U.O. Protocollo dell Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie Viale dell Università n. 10 35020 Legnaro (PD). Spett.le Ditta Oggetto: invito a gara a evidenza pubblica a mezzo procedura ristretta, per l affidamento del servizio di noleggio e di lavaggio, dei capi di vestiario da lavoro del personale che opera

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI SERVIZIO RIFREDI Q. 5 PROCEDURA APERTA PER: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO VACANZE ANZIANI 2010 DEL QUARTIERE 5 DISCIPLINARE DI GARA Il giorno 2 marzo 2010 alle ore 10,00

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa Prot. 795/C5 Montefiascone 09 febbraio 2013 Spett.le Agenzie di Viaggi: ALMAR SEA VITERBO -fax 0761227352 e-mail info@almaseaviaggi.com alessandro.rindone@pec.fiavet.lazio.it - COMPETITITON TRAVEL ROMA

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO

BANDO DI GARA D APPALTO UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg Telefax (+352) 29 29 44 619, (+352) 29 29 44 623, (+352) 29 29 42 670 E-mail:

Dettagli

FORNITURA DI SACCHE PER NUTRIZIONE PARENTERALE DISCIPLINARE TECNICO

FORNITURA DI SACCHE PER NUTRIZIONE PARENTERALE DISCIPLINARE TECNICO ALLEGATO 2) al Capitolato Speciale FORNITURA DI SACCHE PER NUTRIZIONE PARENTERALE DISCIPLINARE TECNICO CARATTERISTICHE TECNICHE E QUALITATIVE DELLE SACCHE PREMISCELATE PER NUTRIZIONE PARENTERALE Le specifiche

Dettagli

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti QUESITO N. 1 Buon giorno, con la presente si chiede se nell appalto è compresa la fornitura di materiale di cortesia (carta igienica, asciugamani e sapone). Se così fosse si prega di indicare il numero

Dettagli

LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO

LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO Allegato B PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L'AFFIDAMENTO BIENNALE, EVENTUALMENTE RINNOVABILE DI UNO, DELLA FORNITURA DI MODELLI STAMPATI PER L'AZIENDA SANITARIA DI NUORO. LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO

Dettagli

Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa.

Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. oggetto Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. PREMESSO che si indente procedere all affidamento di prestazione servizio (Ai fini

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

Risposta: Risposta: Risposta: Risposta:

Risposta: Risposta: Risposta: Risposta: RISPOSTE AI QUESITI - I recenti pareri rilasciati dall'avcp in merito alla richiesta di requisiti economici\finanziari per le aziende che partecipino a procedure di gara, stabiliscono che la stazione appaltante

Dettagli

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o Via IV Novembre, 12 C.A.P. 12083 - Tel.0174/244481-2 - Fax.0174/244730 e-mail: comune@comune.frabosa-sottana.cn.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1 AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA Telefono 0932 234468 EMAIL antonio.asta@asp.rg.it maddalena.dimartino@asp.rg.it WEB www.asp.rg.it DATA 06/04/2016 PROT. 1725/S.T.

Dettagli

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012 CHIARIMENTI RICHIESTI RELATIVAMENTE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE IN REGIME DI OUTSOURCING DEL SISTEMA INFORMATIVO INFORMATICO AZIENDALE. Chiarimenti richiesti via

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI PRODOTTI DIETETICI AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA-CERVELLO QUESITI E RISPOSTE

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI PRODOTTI DIETETICI AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA-CERVELLO QUESITI E RISPOSTE PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI PRODOTTI DIETETICI AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA-CERVELLO QUESITI E RISPOSTE QUESITO N. 1 In merito al lotto 25 non è menzionata la percentuale di

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli