PROGRAMMI CORSI A.A

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMI CORSI A.A. 2010-2011"

Transcript

1 PROGRAMMI CORSI A.A I PROGRAMMI DEI CORSI MANCANTI VERRANNO COMUNICATI NON APPENA RESI DISPONIBILI DAI DOCENTI. GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI PRIMA DI PREPARARE E SOSTENERE GLI ESAMI DEVONO PRENDERE CONTATTO CON I DOCENTI. E' CONSIGLIABILE CONTATTARE I DOCENTI ANCHE PRIMA DI RECARSI PRESSO LA SEDE DEL RICEVIMENTO. SEGUE L ELENCO DEI DOCENTI E DEI CORSI IN ORDINE ALFABETICO PER DOCENTE: COGNOME E NOME SCHEDA DOCENTE A.A AMICARELLI FERNANDA INDIRIZZO (per i Docenti strutturati, indicare l ubicazione della propria stanza all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA DI BASE ED APPLICATA (COPPITO I, 4 PIANO) PROFESSORE ORDINARIO MATERIA D INSEGNAMENTO ORARIO DI RICEVIMENTO RECAPITO TELEFONICO PER STUDENTI PER STUDENTI BIOLOGIA APPLICATA ALL ATTIVITA PSICHICA 0862/ BREVE CURRICULUM VITAE Fernanda Amicarelli è laureata in Scienze Biologiche. Ricercatore universitario nel SSD BIO-13 (Biologia Applicata) fino a Marzo 2002, presso la facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell Università degli Studi di L Aquila Dal 1 marzo 2002 viene inquadrata nel ruolo di professore di II fascia nel SSD BIO-13 (Biologia Applicata) presso la Facoltà di Scienze MM FF NN dell Università degli Studi di L Aquila. Dal 1 Agosto 2005 Fernanda Amicarelli si trasferisce nella neo-attivata Facoltà di Psicologia dell Università degli Studi di L Aquila. Dal 1 ottobre 2006 Fernanda Amicarelli è Professore Ordinario nel SSD BIO-13 (Biologia Applicata), presso la Facoltà di Psicologia dell Ateneo Aquilano. Le sue ricerche riguardano principalmente lo studio dei meccanismi molecolari alla base di deficit cognitivi età dipendenti e della infertilità. Insegna nel corso di laurea triennale in Scienze Psicologiche Applicate (Indirizzo Psicobiologia del Comportamento) nei seguenti corsi: Biologia Applicata all Attività Psichica e nel corso integrato Psiconeuroendocrinologia e Genetica del Comportamento modulo Biologia e Genetica del comportamento. E inoltre docente nel corso integrato Neurobiologia Cellulare e Psicofarmacologia, modulo Basi cellulari e molecolari della cognizione presso la laurea magistrale in Psicologia Applicata, Clinica e della Salute Indirizzo Neuroscienze Cognitive. PROGRAMMA DEL CORSO D INSEGNAMENTO

2 (con l indicazione dei libri di testo consigliati) MODULO: BIOLOGIA APPLICATA La cellula come unità strutturale e funzionale della materia vivente. Cellule procariotiche ed eucariotiche. Organismi mono- e pluricellulari. Compartimentazione della cellula eucariotica. La membrana plasmatica: struttura e funzioni. Meccanismi di trasporto di membrana. Esocitosi ed endocitosi. I mitocondri: struttura e funzioni. Il reticolo endoplasmatico. L apparato di Golgi. Il citoscheletro. Il nucleo. La matrice extracellulare. Gli acidi nucleici. Testi consigliati: Chieffi et alli (2000). Biologia e Genetica. Ed. EdiSES. Solomon et al. (V edizione) Elementi di Biologia Ed. EDISES Per approfondimenti: Alberts et alii (2005). L essenziale di biologia molecolare della cellula. Bologna: Ed. Zanichelli. MODULO: BASI PSICOBIOLOGICHE DELL ATTIVITA MOTORIA E BASI PSICOBIOLOGICHE DELL ATTIVITA PSICHICA Comunicazioni cellulari. Recettori. Meccanismi di trasduzione del segnale. La biologia del neurone e delle cellule della glia. I canali ionici. Le basi molecolari del potenziale di membrana a riposo. I canali voltaggio dipendenti e l'insorgenza del potenziale d azione. La trasmissione sinaptica. Sinapsi elettriche, le giunzioni comunicanti: ultrastruttura e funzione. Sinapsi chimiche: struttura e funzione. Vescicole sinaptiche e meccanismo di rilascio dei neurotrasmettitori. Genesi del potenziale post-sinaptico. Neurotrasmettiori eccitatori e neurotrasmettitori inibitori. Recettori ionotropici e recettori metabotropici:ultrastruttura e funzione. La trasmissione sinaptica controllata da secondi messaggeri. Plasticità sinaptica: modificazione a breve termine dell efficacia sinaptica, sensibilizzazione e depressione sinaptica. Meccanismi di liberazione dei neurotrasmettitori. Messaggeri chimici: neurotrasmettitori a basso peso molecolare e peptidi. Le basi nervose della percezione e del movimento. Testi consigliati: D. Purves et al. NEUROSCIENZE (Terza edizione italiana condotta sulla quarta edizione americana) Zanichelli E.R. Kandel, J.h. Schwartz, T.M. Jessel "PRINCIPI DI NEUROSCIENZE" Editore: CEA (Testo di consultazione)

3 COGNOME E NOME SCHEDA DOCENTE A.A AMICARELLI FERNANDA INDIRIZZO (per i Docenti strutturati, indicare l ubicazione della propria stanza all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA DI BASE ED APPLICATA (COPPITO I, 4 PIANO) PROFESSORE ORDINARIO MATERIA D INSEGNAMENTO BASI CELLULARI E MOLECOLARI DELLA COGNIZIONE ORARIO DI RICEVIMENTO Mercoledì dalle 15,00 alle 16,30. RECAPITO TELEFONICO PER STUDENTI PER STUDENTI 0862/ BREVE CURRICULUM VITAE Fernanda Amicarelli è laureata in Scienze Biologiche. Ricercatore universitario nel SSD BIO-13 (Biologia Applicata) fino a Marzo 2002, presso la facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell Università degli Studi di L Aquila Dal 1 marzo 2002 viene inquadrata nel ruolo di professore di II fascia nel SSD BIO-13 (Biologia Applicata) presso la Facoltà di Scienze MM FF NN dell Università degli Studi di L Aquila. Dal 1 Agosto 2005 Fernanda Amicarelli si trasferisce nella neo-attivata Facoltà di Psicologia dell Università degli Studi di L Aquila. Dal 1 ottobre 2006 Fernanda Amicarelli è Professore Ordinario nel SSD BIO-13 (Biologia Applicata), presso la Facoltà di Psicologia dell Ateneo Aquilano. Le sue ricerche riguardano principalmente lo studio dei meccanismi molecolari alla base di deficit cognitivi età dipendenti e della infertilità. Insegna nel corso di laurea triennale in Scienze Psicologiche Applicate (Indirizzo Psicobiologia del Comportamento) nei seguenti corsi: Biologia Applicata all Attività Psichica e nel corso integrato Psiconeuroendocrinologia e Genetica del Comportamento modulo Biologia e Genetica del comportamento. E inoltre docente nel corso integrato Neurobiologia Cellulare e Psicofarmacologia, modulo Basi cellulari e molecolari della cognizione presso la laurea magistrale in Psicologia Applicata, Clinica e della Salute Indirizzo Neuroscienze Cognitive.

4 PROGRAMMA DEL CORSO Biologia cellulare degli elementi che compongono il sistema nervoso (neuroni, glia, cellule ependimali, endotelio, altre cellule specializzate) Comunicazione e trasmissione di segnali tra cellule del sistema nervoso; caratteristiche morfo-funzionali delle giunzioni sinaptiche, cross-talk paracrino e iustacrino glia-glia e glia-neurone Neurodegenerazione e possibilita di riparazione del tessuto e della funzione nervosa: apoptosi.e cellule staminali Le neurotrofine ed i meccanismi di trasduzione del segnale da esse indotti.. Principali tecniche utilizzate in laboratori di neurobiologia: colture primarie neuronali a breve termine; colture di linee cellulari neuronali e astrocitarie; tecniche per lo studio dell espressione genica.. Attivita' seminariale: gli studenti presenteranno a turno uno-due articoli tratti dalla letteratura scientifica recente da concordare con il docente, la valutazione della presentazione concorrera' al voto finale. Testi consigliati: D. Purves et al. NEUROSCIENZE (Terza edizione italiana condotta sulla quarta edizione americana) Zanichelli E.R. Kandel, J.h. Schwartz, T.M. Jessel "PRINCIPI DI NEUROSCIENZE"Editore: CEA (Testo di consultazione)

5 COGNOME E NOME SCHEDA DOCENTE - A.A BISTI SILVIA INDIRIZZO AL QUALE INVIARE EVENTUALI COMUNICAZIONI (per i Docenti strutturati, indicare, ove possibile, l ubicazione della propria sede all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA Coppito II (terzo piano B4-11) PO CORSO DI LAUREA ED INDIRIZZO MATERIA D INSEGNAMENTO (corso e/o laboratorio) Sviluppo del sistema nervoso ORARIO DI RICEVIMENTO Mercoledi RECAPITO TELEFONICO PER STUDENTI PER STUDENTI / BREVE CURRICULUM VITAE Laurea in Scienze Biologiche, Università degli Studi di Pisa : Assistente "ad horas" presso l'istituto di Fisiologia Umana dell'università degli Studi di Pisa. dal 1971: Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche presso l'istituto di Neurofisiologia del C.N.R.- Pisa : Capo Reparto del Reparto Comportamento dell'istituto di Neurofisiologia del C.N.R. - Pisa :Primo Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche presso l'istituto di Neurofisiologia del C.N.R.- Pisa (ottobre-dicembre) Direttore Sostituto dell'istituto di Neurofisiologia del C.N.R. - Pisa Professore Straordinario di Fisiologia (ragr. E04A) Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di L Aquila Professore Ordinario di Fisiologia (BIO 09) Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di L Aquila presente Professore Ordinario di Fisiologia (BIO 09) Facoltà di Biotecnologie, Università di L Aquila presente Preside della Facoltà di Biotecnologie Soggiorni all'estero per collaborazione scientifica "Institut fuer Hirnforschung" dell'università di Zurigo (Svizzera). Borsa E.T.P., Dr. M.C. Hepp (Permanenza 1 mese) "Department of Anatomy" dell'università della Pennsylvania, Philadelphia (U.S.A.). Borsa della Sloan Foundation. Prof. J.M. Sprague "Neuroanatomical Laboratory" del Max-Planck-Institut fuer Psychiatrie, Muenchen (Rep. Fed. Ted.). Borsa E.T.P. Ha collaborato con il Prof. H. Hollaender.

6 1982 "Neuroanatomical Laboratory" del Max-Planck-Institut fuer Psychiatrie, Muenchen (Repubblica Federale Tedesca). Visiting scientist. Ha collaborato con il Prof. H. Hollaender 1984 "Institut d'anatomie" dell'università di Losanna (Svizzera). Visiting scientist. Ha collaborato con il Prof. G.M. Innocenti 1985 "Department of Psychology" dell'università della California, Davis (U.S.A.). Visiting scientist. Ha collaborato con il Prof. L. Chalupa 1987 "Department of Physiology" Johns Hopkins Medical School, Baltimora (U.S.A.). Ha collaborato con il Prof. G.F. Poggio 1997 "Center for Neuroscience" dell'università della California, Davis (U.S.A.). Visiting scientist. Ha collaborato con il Prof. L. Chalupa. 1998(settembre) (ottobre-marzo) 2002 (febbraio) NSW Retinal Dystrophy Research Center, Dept. of Anatomy and Histology, University of Sydney. Ha collaborato con il Prof. J. Stone (febbraio-marzo) ARC Centre of Excellence in Visual Science CNS Stability and Degeneration Group Research School of Biological Sciences The Australian National University, Canberra (Prof. J. Stone) 2009 ARC Centre of Excellence in Vision and Save Sight Institute and Discipline of Physiologygy University of Sydney (Prof. J. Stone and Dr. D. Protti) E' stata invitata a partecipare a numerosi simposi nazionali ed internazionali, ha diretto il XIX Corso della Scuola Internazionale di Biofisica, Erice, E stata referee di progetti di ricerca e di lavori scientifici per riviste internazionali di largo impatto. Dal 2005 è partner del ARC Center of Excellence in Visual Science AU Interessi scientifici: studio del sistema visivo e dei meccanismi di analisi e trasduzione dell informazione dalla retina alle aree corticali. Studio dei meccanismi di sviluppo pre e postnatale. Studio dei meccanismi neuro degenerativi retinici ed applicazione di strategie neuro protettive in modelli animali ed in pazienti. PROGRAMMA DEL CORSO Induzione e formazione della struttura neurale; Neurogenesi e migrazione cellulare; Determinazione cellulare; Coni di crescita, formazione delle sinapsi, morte programmata, fattori neurotrofici, esperienza precoce e periodi critici nello sviluppo delle varie modalità sensoriali (vista, udito, gusto, olfatto, somatosensoriale). Principi di apprendimento durante lo sviluppo. LIBRI DI TESTO CONSIGLIATI Kandell Schwartz Jessel Fondamenti delle neuroscienze e del comportamento Purves Augustine Fitzpatrick Katz LaMantia McNamara Neuroscienze Zigmond Bloom Landis Roberts Squire Sviluppo del Sistema Nervoso

7 COGNOME E NOME SCHEDA DOCENTE A.A. 2010/2011 BRASINI MAURIZIO INDIRIZZO (per i Docenti strutturati, indicare l ubicazione della propria stanza all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA DOCENTE A CONTRATTO MATERIA D INSEGNAMENTO ORARIO DI RICEVIMENTO PER STUDENTI PSICOTERAPIA INDIVIDALE E TEORIA DEL CAMBIAMENTO PRIMA O DOPO L ORARIO DELLE LEZIONI BREVE CURRICULUM VITAE Laurea in psicologia sperimentale Dottorato in psicologia generale e sperimentale Specializzazione in psicoterapia ad orientamento sistemico-relazionale Esperienza didattica pluriennale Consulente in marketing e ricerche di mercato. PROGRAMMA DEL CORSO D INSEGNAMENTO (con l indicazione dei libri di testo consigliati) Il corso intende stimolare una riflessione sulla psicoterapia in una prospettiva storico-critica. A tal fine, si propone una analisi comparativa dei principali orientamenti psicoterapeutici e delle concezioni ad essi sottese: dell uomo, dell apparato psichico, del suo sviluppo, del suo funzionamento normale e patologico, delle modalita di intervento terapeutico (cura) e della concezione di cambiamento che esso propone. Il testo di esame e il seguente: Lorenzo Cionini (a cura di) Psicoterapie - modelli a confronto Ed. Carocci. Ulteriori letture facoltative per approfondimenti tematici saranno indicate durante lo svolgimento delle lezioni.

8 SCHEDA DOCENTE - A.A COGNOME E NOME INDIRIZZO AL QUALE INVIARE EVENTUALI COMUNICAZIONI (per i Docenti strutturati, indicare, ove possibile, l ubicazione della propria sede all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA CASALBORE ALESSANDRA Docente a contratto CORSO DI LAUREA ED INDIRIZZO MATERIA D INSEGNAMENTO (corso e/o laboratorio) ORARIO DI RICEVIMENTO PER STUDENTI CLT in Scienze Psicologiche Applicate Pedagogia interculturale Prima e dopo l orario di lezione BREVE CURRICULUM VITAE Alessandra Casalbore (1981) ha conseguito, nel 2010, un dottorato in pedagogia presso l'università degli Studi di Roma Tre. Presso la stessa Università collabora con il CREIFOS (Centro di ricerca sull'educazione interculturale e la formazione allo sviluppo) e con la cattedra di Pedagogia sociale. I suoi interessi vertono principalmente sul campo di studi della pedagogia interculturale e dell'educazione degli adulti. Ha pubblicato diversi articoli e saggi sui temi dell'integrazione degli studenti stranieri nella scuola italiana. Programma del corso PROGRAMMA DEL CORSO Introduzione alla pedagogia interculturale: origini, sviluppi, teorie e metodi. L emigrazione italiana e l immigrazione in Italia: due storie a confronto. L educazione interculturale nella scuola italiana. Società multiculturale e società interculturale. La revisione del curriculum scolastico in una prospettiva interculturale. Diversi modelli di integrazione: assimilazione, coesistenza, convivenza da partner. Etnicità e cultura. Il razzismo. La scuola e la diversità delle culture. La doppia identità degli studenti stranieri.

9 LIBRI DI TESTO CONSIGLIATI (corso da 6 cfu) - A. Sayad, La doppia assenza. Dalle illusioni dell'emigrato alla sofferenza dell'immigrato, Cortina, Milano, 2002; - M. Fiorucci (a cura di), Una scuola per tutti. Idee e proposte per una didattica interculturale delle discipline, Franco-Angeli, Milano, 2008; - P. A. Taguieff, Il razzismo. Pregiudizi, teorie, comportamenti, Cortina, Milano, (corso da 4 cfu) - M. Fiorucci (a cura di), Una scuola per tutti. Idee e proposte per una didattica interculturale delle discipline, Franco-Angeli, Milano, 2008; - P. A. Taguieff, Il razzismo. Pregiudizi, teorie, comportamenti, Cortina, Milano, Di seguito le modalità in cui sarà svolto l esame di: Pedagogia interculturale: Test scritto composto da 32 domande a risposta chiusa (per ogni domanda sono previste 4 risposte, di cui solo una giusta). Tempo per la compilazione del compito: 45 minuti. Valutazione: ogni risposta corretta è un punto, la risposta sbagliata o mancante vale 0 punti. Per avere la lode occorre rispondere correttamente a 31 o 32 domande. È possibile incrementare il voto finale con una tesina facoltativa. La tesina è un resoconto ragionato di una esperienza interculturale o un saggio critico su uno degli argomenti trattati nei testi. La tesina deve essere un lavoro di gruppo, lunghezza massima 10 cartelle. Votazione tesina: 0-3 punti. La tesina deve essere consegnata almeno 10 giorni prima dalla data in cui si vuole sostenere l esame. Pedagogia della marginalità e della devianza: Chi porta il programma dell anno scorso del Prof. Puglielli, nella sessione di giugno luglio, sosterà l esame oralmente. Chi porta il programma di questo anno di Pedagogia interculturale deve attenersi alle indicazioni sopradescritte. Per qualsiasi dubbio o perplessità potete contattare la docente tramite o la Dott.ssa Veronica Riccardi (cultrice della materia):

10 COGNOME E NOME SCHEDA DOCENTE - A.A CATALDI MADONNA LUIGI INDIRIZZO AL QUALE INVIARE EVENTUALI COMUNICAZIONI (per i Docenti strutturati, indicare, ove possibile, l ubicazione della propria sede all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA Facoltà di Psicologia - Coppito Professore ordinario CORSO DI LAUREA ED INDIRIZZO MATERIA D INSEGNAMENTO (corso e/o laboratorio) ORARIO DI RICEVIMENTO RECAPITO TELEFONICO PER STUDENTI PER STUDENTI Triennale Filosofia e teoria del linguaggio Dopo le lezioni BREVE CURRICULUM VITAE Laurea nel Soggiorno di ricerca in Germania dal 1982 al 1988 con diverse borse di studio. Ricercatore nel Professore associato nel 2000 e professore ordinario nel Docente di Storia della filosofia nella Facoltà di Psicologia dell Università dell Aquila dal Ermeneutiche a confronto: PROGRAMMA DEL CORSO nel corso saranno passate in rassegna alcune concezioni-modello riguardo alla natura e al funzionamento dell interpretazione: dall interpretazione come condizione esistenziale dell uomo all interpretazione come tecnologia per la comprensione di testi e discorsi; dall ermeneutica filosofica all intenzionalismo. Testo per l esame: AA. VV., Ermeneutica, Milano, Cortina Editore, 2003

11 COGNOME E NOME INDIRIZZO AL QUALE INVIARE EVENTUALI COMUNICAZIONI (per i Docenti strutturati, indicare, ove possibile, l ubicazione della propria sede all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA SCHEDA DOCENTE - A.A CATALDI MADONNA LUIGI DI GREGORIO MARIO Facoltà di Psicologia - Coppito Professori ordinari CORSO DI LAUREA ED INDIRIZZO MATERIA D INSEGNAMENTO (corso e/o laboratorio) ORARIO DI RICEVIMENTO RECAPITO TELEFONICO PER STUDENTI PER STUDENTI C.L. Magistrale Fondamenti di etica e deontologia professionale Prof. Cataldi Madonna: dopo le lezioni Prof. Di Gregorio: Per appuntamento Prof. Cataldi Madonna: Prof. Di Gregorio: Prof. Cataldi Madonna: BREVE CURRICULUM VITAE Prof. Di Gregorio: (raggiungibile anche su facebook) Prof. Luigi Cataldi Madonna: Laurea nel Soggiorno di ricerca in Germania dal 1982 al 1988 con diverse borse di studio. Ricercatore nel Professore associato nel 2000 e professore ordinario nel Docente di Storia della filosofia nella Facoltà di Psicologia dell Università dell Aquila dal Prof. Mario Di Gregorio Prof Ordinario di Storia della Scienza, Univ. L Aquila, Visiting Professor, Univerity of Cape Town, Sudafrica. Pubblicazioni prevalentemente in inglese su Darwin, evoluzionismo, opera lirica. PROGRAMMA DEL CORSO

12 LIBRI DI TESTO CONSIGLIATI I testi per il corso di Fondamenti di etica del prof Cataldi Madonna sono: John Stuart Mill Utilitarismo e Saggio sulla liberta ; Cesare Beccaria Dei delitti e delle pene

13 COGNOME E NOME SCHEDA DOCENTE - A.A CATALUCCI ALESSIA INDIRIZZO AL QUALE INVIARE EVENTUALI COMUNICAZIONI (per i Docenti strutturati, indicare, ove possibile, l ubicazione della propria sede all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA Docente a contratto CORSO DI LAUREA ED INDIRIZZO MATERIA D INSEGNAMENTO (corso e/o laboratorio) ORARIO DI RICEVIMENTO Psicologia applicata, clinica e della salute, indirizzo Neuroscienze cognitive modulo di Tecniche di neuroimmagine, corso integrato Tecniche applicate alle neuroscienze cognitive RECAPITO TELEFONICO PER STUDENTI PER STUDENTI BREVE CURRICULUM VITAE - Laureata in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi dell'aquila il 28 Settembre 1995, con votazione di 110/110 e lode. - Abilitata all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel Maggio 1996, presso l'università degli Studi dell'aquila. - Ha conseguito la specializzazione in Radiodiagnostica e Scienze delle Immagini con votazione 50/50 e lode, il 5 Novembre 1999, presso l'università degli Studi dell Aquila. - Dirigente Medico ex I livello della disciplina di Radiologia dal 16 Giugno 2000 a tutt'oggi, ove presta servizio presso l U.O.C. di Neuroradiologia del PO San Salvatore dell Aquila.. - Docente presso la Scuola di Specializzazione di Radiodiagnostica e Scienze delle Immagini dell Università degli Studi di L Aquila dall A.A. 2002/ Ha conseguito il Master di II livello in Neuroradiologia presso L Università degli Studi dell Aquila nell AA Ha conseguito il titolo di Fellowship in Neuroradiology presso la European Society of Neuroradiology/ European School of Neuroradiology il 5 Ottobre Autore e coautore di 148 tra pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e abstract; coautore di 2 monografie. PROGRAMMA DEL CORSO Le radiazioni: principi fisici e caratteristiche delle radiazioni utilizzate in diagnostica per immagini: radiazioni ionizzanti e non ionizzanti. Caratteristiche essenziali delle principali tecniche e metodiche utilizzate in diagnostica per immagini. La Risonanza Magnetica morfologica e funzionale. principi fisici; cenni di anatomia dell encefalo e anatomia funzionale dell encefalo.

14 Tecniche di elaborazione di RM funzionale. Applicazioni di RM funzionale. Il materiale didattico verrà prodotto a lezione. LIBRI DI TESTO CONSIGLIATI

15 SCHEDA DOCENTE A.A COGNOME E NOME CIFONE MARIA GRAZIA INDIRIZZO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA (per i Docenti strutturati, indicare l ubicazione SALUTE COPPITO II della propria stanza all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA PROFESSORE ORDINARIO SSD MED/04 PATOLOGIA GENERALE MATERIA D INSEGNAMENTO CL Triennale Corso di Psiconeuroimmunologia ORARIO DI RICEVIMENTO MARTEDI : ORE RECAPITO TELEFONICO PER STUDENTI PER STUDENTI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM BREVE CURRICULUM VITAE Cognome: CIFONE Nome: MARIA GRAZIA Data di nascita: 5 novembre 1956 Luogo di nascita: CARACAS (Venezuela) Posizione attuale: professore ordinario di Patologia Generale (MED/04), Facolta' di Medicina e Chirurgia, Universita' degli Studi di L'Aquila diploma di Maturita' Scientifica presso il Liceo Scientifico "Venezuela" (Caracas) si iscrive al primo anno del corso di laurea in Scienze Biologiche presso l'universita' degli Studi di L'Aquila. 1975/78 studentessa interna presso l'istituto di Biologia Generale dell'universita' degli Studi di L'Aquila Laurea in Scienze Biologiche con voti 110/110 e lode presso l'universita' degli Studi di L'Aquila, discutendo una tesi sperimentale, relatore Prof. D. Botti. 1979/81 Tirocinio pratico presso l'istituto di Patologia Generale della Facolta' di Medicina e Chirurgia dell'universita' di L'Aquila, diretto dal Prof. P.U. Angeletti Iscrizione all'ordine Nazionale dei Biologi Vincitrice del concorso a Ricercatore Universitario, per il gruppo discipline n. F04A, presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale dell'universita' degli Studi di L'Aquila Ottiene la conferma nel ruolo di Ricercatore Universitario Vincitrice del Concorso a Professore Associato per il gruppo F04A di Immunopatologia, posto che ricopre tuttora presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università di L'Aquila Direttore della Scuola Diretta a Fini Speciali per Dirigenti e Docenti di Scienze Infermieristiche 1996 Ottiene la conferma nel ruolo di Professore Associato Vincitrice del Concorso a Professore Ordinario per il SSD MED/04, posto che ricopre tuttora presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università di L Aquila 1998/99 Presidente del Diploma Universitario in Scienze Infermieristiche Presidente del Corso di Laurea in Infermieristica 2002 Ottiene la conferma nel ruolo di Professore Ordinario per il SSD MED/ Eletta Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia per il triennio Eletta nuovamente Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia per il quadriennio

16 2007/ /2011. ATTIVITA SCIENTIFICA PRINCIPALI LINEE DI RICERCA: Principali linee di ricerca: 1) Studio degli effetti delle radiazioni elettromagnetiche a frequenza estremamente bassa sui sistemi biologici 2) Studio degli effetti di metalli pesanti sul sistema immunitario umano 3) Caratterizzazione del segnale apoptotico in numerosi sistemi cellulari, normali o trasformati, in seguito a stimoli diversi (anticorpi monoclonali diretti verso strutture di superficie, citochine, glucocorticoidi). 4) Ruolo dell ossido nitrico nell attivazione, nelle funzioni e nella regolazione di cellule, normali e trasformate, del sistema immunitario. 5) Caratterizzazione dei meccanismi alla base degli effetti anti-infiammatori e anti-tumorali in vitro e in vivo di numerosi agenti farmacologici. 6) Ruolo dell apoptosi nell AIDS e nelle patologie infiammatorie croniche dell intestino. 7) Caratterizzazione biomolecolare di gliomi umani ad elevato grado di malignità: potenziali applicazioni di nuovi approcci immunoterapici. 8) Caratterizzazione dei meccanismi biomolecolari alla base della lipolisi Laser-indotta Autrice di oltre 100 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali (Fonte Entrez-Pubmed: vedi Cifone MG, Cifone G, Grazia Cifone). PROGRAMMA DEL CORSO D INSEGNAMENTO (con l indicazione dei libri di testo consigliati) La psiconeuroimmunoendocrinologia (PNEI) Il sistema immunitario come macrosistema Il sistema immunitario e la psiche La comunicazione PNEI La modulazione del network umano: Ambiente fisico e sociale e immunità La modulazione del network umano: Alimentazione e attività fisica e immunità Stress emozionale, malattie infettive e guarigione delle ferite Depressione e risposta immunitaria I disordini alimentari e il sistema immunitario PNEI e cancro PNEI e invecchiamento La medicina integrata Materiale didattico fornito dal docente PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA Francesco Bottaccioli (Edizioni red!)

17 COGNOME E NOME SCHEDA DOCENTE A.A COFINI VINCENZA INDIRIZZO (per i Docenti strutturati, indicare l ubicazione della propria stanza all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA MATERIA D INSEGNAMENTO ORARIO DI RICEVIMENTO RECAPITO TELEFONICO PER STUDENTI PER STUDENTI EDIFICIO DELTA 6 STANZA N.222 C\O Ospedale regionale San Salvatore Ricercatore confermato Statistica e Psicometria A fine lezione oppure il Mercoledì Ore Previo appuntamento telefonico o via ALTRI RECAPITI Si consiglia di consultare la piattaforma e- learning di ateneo (http://www.didattica.univaq.it/moodle/) BREVE CURRICULUM VITAE Vincenza Cofini è laureata in Scienze Statistiche ed Attuariali presso l'università degli Studi "La Sapienza" di Roma, conseguendo la votazione di 110/110. Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Statistica Medica e Metodologia Epidemiologica presso l Università degli Studi di L Aquila. Ha conseguito il Master di II Livello in Epidemiologia, organizzato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi dell Aquila e dall Istituto Superiore di Sanità. Dal 2002 al 2005 ha prestato servizio quale Ricercatore Universitario, per il settore Med-01 - Statistica Medica, presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi dell Aquila. Dal 1 agosto 2005 presta servizio presso la Facoltà di Psicologia dell Università degli Studi dell Aquila. E membro del comitato etico della ASL Avezzano-Sulmona-L Aquila in qualità di esperto in Biostatistica. L ambito di ricerca principale è rappresentato dalla epidemiologia e programmazione sanitaria. Attualmente è vicereferente per la Regione Abruzzo del sistema di sorveglianza PASSI coordinato dall Istituto Superiore di Sanità cui è stata affidata dal CCM (Centro Nazionale per il controllo e la prevenzione delle malattie) del Ministero della Salute. Collabora in progetti di ricerca di interesse nazionale (PASSI COMETES) ed internazionale (Progetto MICRODIS L AQUILA, Progetto TERENCE) PROGRAMMA DEL CORSO D INSEGNAMENTO (con l indicazione dei libri di testo consigliati) PROGRAMMA STATISTICA E PSICOMETRIA 2010/2011 (8 CFU) Concetto di misura in psicologia e strumenti di misura Principi di psicometria: Attendibilità e validità delle misure Il concetto di validità in psicologia La classificazione delle variabili Le scale di misura: La rilevazione dei dati: tecniche del questionario Le distribuzioni di frequenza semplici e doppie

18 Le rappresentazioni grafiche Gli indici di tendenza centrale Gli indici di variabilità Distribuzione normale e standardizzazione delle misure Trasformazione delle misure Analisi delle tabelle di contingenza Le relazioni tra variabili: Il coefficiente di correlazione di Bravais-Pearson Il coefficiente di correlazione tra ranghi Il coefficiente di correlazione punto biseriale Il coefficiente di correlazione tra variabili dicotomiche La regressione semplice Le proprietà elementari della probabilità, assiomi e teoremi fondamentali I concetti di: variabile casuale e di distribuzione teorica di probabilità La distribuzione Normale e Normale Standardizzata (uso delle tavola) La distribuzione Binomiale (uso tavole) La curva normale standardizzata e uso delle relative tavole Altre distribuzione di probabilità (F, Chi2, t) e uso delle relative tavole Cenni alla teoria dei campioni, parametri e statistiche, distribuzioni campionarie Stima puntuale e intervallare La costruzione delle ipotesi statistiche e loro controllo: errori di I e II specie La regione critica e intervalli di confidenza I test statistici parametrici e non parametrici per medie e frequenze, nel caso di un campione e due campioni. La verifica delle ipotesi sui coefficienti di correlazione Analisi della varianza ad un criterio di classificazione. Analisi della varianza. modello a più fattori. Testi di riferimento 1. Ercolani A.P. Areni A. Leone L. Statistica per la psicologia Vol.I. Fondamenti di psicometria e statistica descrittiva. Il Mulino, Ercolani A.P. Areni A. Leone L. Statistica per la psicologia Vol.II. Statistica inferenziale e analisi dei dati. Il Mulino, Testi consigliati per le esercitazioni a scelta dello studente Ercolani AP, Areni A, Cinanni V. Problemi risolti di statistica applicata alla psicologia. Milano, LED (1999). Areni A, Scalisi TG, Bosco A. Esercitazioni di psicometria. Elsevier MAsson, Link utili Ipertesto di statistica Calcoli on-line (il link a questa pagina offre il collegamento a centinaia di siti per calcoli on-line): Statistics and Research Methods Workshops, in psychology: shops/stats_wrk.html Reverse significance (come arrivare dal p al t, z, F, r, chi2) (calcolo on-line): MODALITA' DI ESAME: L esame prevede una prova scritta, con quiz a risposta : 5 domande da 3 punti, 5 domande da 2 punti, 5 domande da 1 punto (è vivamente consigliato l uso della calcolatrice). La prova orale è facoltativa, su richiesta dello studente, può essere effettuata se la prova scritta è stata superata con 18/30.

19 COGNOME E NOME SCHEDA DOCENTE - A.A. 2010/2011 COFINI VINCENZA INDIRIZZO AL QUALE INVIARE EVENTUALI COMUNICAZIONI (per i Docenti strutturati, indicare, ove possibile, l ubicazione della propria sede all interno dell Ateneo) POSIZIONE ACCADEMICA EDIFICIO DELTA 6 STANZA N.222 C\O Ospedale regionale San Salvatore Ricercatore confermato CORSO DI LAUREA ED INDIRIZZO MATERIA D INSEGNAMENTO (corso e/o laboratorio) ORARIO DI RICEVIMENTO RECAPITO TELEFONICO PER STUDENTI PER STUDENTI CL Triennale Laboratorio di Metodologia della ricerca epidemiologica (modulo) MERCOLEDI PREVIO AVVISO PER ALTRI RECAPITI Si consiglia di consultare la piattaforma e- learning di ateneo (http://www.didattica.univaq.it/moodle/) BREVE CURRICULUM VITAE Vincenza Cofini è laureata in Scienze Statistiche ed Attuariali presso l'università degli Studi "La Sapienza" di Roma, conseguendo la votazione di 110/110. Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Statistica Medica e Metodologia Epidemiologica presso l Università degli Studi di L Aquila. Ha conseguito il Master di II Livello in Epidemiologia, organizzato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi dell Aquila e dall Istituto Superiore di Sanità. Dal 2002 al 2005 ha prestato servizio quale Ricercatore Universitario, per il settore Med-01 - Statistica Medica, presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi dell Aquila. Dal 1 agosto 2005 presta servizio presso la Facoltà di Psicologia dell Università degli Studi dell Aquila. E membro del comitato etico della ASL Avezzano-Sulmona-L Aquila in qualità di esperto in Biostatistica. L ambito di ricerca principale è rappresentato dalla epidemiologia e programmazione sanitaria. Attualmente è vicereferente per la Regione Abruzzo del sistema di sorveglianza PASSI coordinato dall Istituto Superiore di Sanità cui è stata affidata dal CCM (Centro Nazionale per il controllo e la prevenzione delle malattie) del Ministero della Salute. Collabora in progetti di ricerca di interesse nazionale (PASSI COMETES) ed internazionale (Progetto MICRODIS L AQUILA, Progetto TERENCE),

20 PROGRAMMA DEL CORSO Il corso ha l obiettivo di introdurre le principali strategie per la realizzazione di una ricerca epidemiologica con l applicazione delle tecniche e delle metodologie della statistica descrittiva ed inferenziale. Il concetto di scienza Il processo di ricerca Comunicazione, etica della ricerca Introduzione all epidemiologia: Definizioni, cenni storici, storia naturale delle malattie Concetto di rischio e prevenzione, Le fonti epidemiologiche, Misure di frequenza degli eventi: Rapporti, proporzioni e tassi, Prevalenza, Incidenza, Tasso di attacco, Tasso di mortalità La valutazione del rischio: Rischio relativo, Odds ratio Studi epidemiologici Studi epidemiologici descrittivi Studi epidemiologici analitici Studi epidemiologici sperimentali I test diagnostici: Sensibilità, specificità I sistemi di sorveglianza epidemiologica MODALITA DI ESAME Per studenti frequentanti: Valutazione della preparazione e della discussione di lavori elaborati sotto la guida della docente. Per studenti non frequentanti: Prova scritta con quiz a risposta multipla LIBRI DI TESTO CONSIGLIATI Pier Luigi Lopalco, Alberto Eugenio Tozzi. Epidemiologia facile. Il pensiero scientifico editore.

Corso avanzato di Mindfulness per la pratica clinica: La terza onda della terapia cognitiva 20, 21 e 22 novembre 2015

Corso avanzato di Mindfulness per la pratica clinica: La terza onda della terapia cognitiva 20, 21 e 22 novembre 2015 Corso avanzato di Mindfulness per la pratica clinica: La terza onda della terapia cognitiva 20, 21 e 22 novembre 2015 SEDE: Roma - Via Nomentana 257 (zona Villa Torlonia) presso Secondo Centro di Terapia

Dettagli

Università Vita-Salute San Raffaele. Via Olgettina, 58 20132 Milano www.unisr.it

Università Vita-Salute San Raffaele. Via Olgettina, 58 20132 Milano www.unisr.it Università Vita-Salute San Raffaele Via Olgettina, 58 20132 Milano www.unisr.it La psicologia al San Raffaele viene concepita come disciplina scientifica che ha come oggetto il funzionamento della mente

Dettagli

PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA

PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA MASTER di SECONDO livello in PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA e SCIENZA DELLA CURA INTEGRATA Universita' degli Studi dell'aquila - Secondo ciclo, AA 2014-2015. La struttura modulare del Master porterà i

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

UNIVERSITA DELL AQUILA MASTER INTERFACOLTA DI II LIVELLO A.A. 2009-2010 SCHEDA INFORMATIVA

UNIVERSITA DELL AQUILA MASTER INTERFACOLTA DI II LIVELLO A.A. 2009-2010 SCHEDA INFORMATIVA UNIVERSITA DELL AQUILA MASTER INTERFACOLTA DI II LIVELLO A.A. 2009-2010 SCHEDA INFORMATIVA Attivazione del Master II Livello in PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA, GESTIONE DELLO STRESS E MEDICINA INTEGRATA

Dettagli

FORMATO EUROPEO P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

FORMATO EUROPEO P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail CECCAROLI PAOLA Nazionalità Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) 01/01/2011 a tutt oggi degli

Dettagli

1 LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE PSICOLOGICHE APPLICATE Indirizzo UNICO

1 LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE PSICOLOGICHE APPLICATE Indirizzo UNICO 1 LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE PSICOLOGICHE APPLICATE Indirizzo UNICO I ANNO (studenti immatricolati nell a.a. 2012-2013) L-LIN/12 P1P001 LINGUA INGLESE totali Docenza e semestri 2012-13 IDONEITA PRESSO

Dettagli

ATENEO TELEMATICO LEONARDO DA VINCI FACOLTÀ DI PSICOLOGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE PSICOLOGICHE

ATENEO TELEMATICO LEONARDO DA VINCI FACOLTÀ DI PSICOLOGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE PSICOLOGICHE ATENEO TELEMATICO LEONARDO DA VINCI FACOLTÀ DI PSICOLOGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE PSICOLOGICHE 1. Denominazione del corso di studi Scienze psicologiche 2. Classe di appartenenza

Dettagli

AREA SCIENZE UMANE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA

AREA SCIENZE UMANE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA AREA SCIENZE UMANE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA Insegnamento di PSICOBIOLOGIA Corso Avanzato SSD M-PSI/02 CFU 9 - A.A. 2013-2014 Docente: FRANCESCO PELUSO CASSESE Ph.D. M.Sc. Professore Associato

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015

LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015 LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015 GENERALITA Classe di laurea di appartenenza LM-9, Biotecnologie sanitarie mediche e veterinarie Durata del corso

Dettagli

Corso di laurea: Scienze della Formazione Primaria - Didattiche aggiuntive per l integrazione scolastica di alunni in situazione di handicap

Corso di laurea: Scienze della Formazione Primaria - Didattiche aggiuntive per l integrazione scolastica di alunni in situazione di handicap Corso di laurea: Scienze della Formazione Primaria - Didattiche aggiuntive per l integrazione scolastica di alunni in situazione di handicap Denominazione insegnamento: Psicopatologia dello Sviluppo Denominazione

Dettagli

Corso di Laurea in Igiene Dentale Riconoscimento carriera pregressa Recupero dei debiti formativi. Anno Accademico 2007-2008

Corso di Laurea in Igiene Dentale Riconoscimento carriera pregressa Recupero dei debiti formativi. Anno Accademico 2007-2008 Riconoscimento carriera pregressa Recupero dei debiti formativi Anno Accademico 2007-2008 Il Consiglio di Area Didattica del ha predisposto le seguenti tabelle riportanti le discipline che costituiscono

Dettagli

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOLOGIA CLINICA. Il profilo di apprendimento della specializzazione di Psicologia Clinica è il seguente:

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOLOGIA CLINICA. Il profilo di apprendimento della specializzazione di Psicologia Clinica è il seguente: SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOLOGIA CLINICA Obiettivi della Scuola di Psicologia Clinica Il profilo di apprendimento della specializzazione di Psicologia Clinica è il seguente: Lo specialista in Psicologia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Il Corso

Dettagli

Allegato A. 1 Scuola di dottorato dell Università degli Studi di Roma del Foro Italico Dottorato

Allegato A. 1 Scuola di dottorato dell Università degli Studi di Roma del Foro Italico Dottorato Allegato A. 1 Scuola di dottorato dell Università degli Studi di Roma del Foro Italico Dottorato Scienze dello Sport, dell Esercizio Fisico e dell Ergonomia Indirizzo Sportivo, Esercizio fisico, Ergonomico.

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM-6 FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN.

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM-6 FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN. MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM- FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN. 1.ASPETTI GENERALI Il Corso di Laurea Magistrale in Biologia Cellulare

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Psicologia

Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Preside della Facoltà di Psicologia: Prof.ssa Laura Bellodi PRESENTAZIONE Il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia prevede

Dettagli

Professore Ordinario Facoltà di Medicina e chirurgia Università degli Studi di Siena - Italia. Università degli Studi di Siena

Professore Ordinario Facoltà di Medicina e chirurgia Università degli Studi di Siena - Italia. Università degli Studi di Siena Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Alessandro Rossi Indirizzo(i) Via Alcide De Gasperi, 1 53100 Siena - Italia Telefono(i) 0577/233484 0577/585768 Cellulare: 3201435964 Fax

Dettagli

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI D INSEGNAMENTO DELLE DISCIPLINE DEI CORSI DI LAUREA PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014

Dettagli

FOTO. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.it. Percorsi Formativi. www.unicatt.

FOTO. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.it. Percorsi Formativi. www.unicatt. Percorsi Formativi Facoltà di Psicologia XXXXX Servizio orientamento FOTO Milano - Largo A. Gemelli, 1 Scrivi a servizio.orientamento@unicatt.it Telefona al numero 02 72348530 da lunedì a venerdì ore 9.30-12.30

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA (L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche)

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA (L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche) UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA, ECOLOGIA E SCIENZE DELLA TERRA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA (L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche) Manifesto degli Studi A.A. 2014/2015 ART.

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche

Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche Preside della Facoltà di Psicologia: Prof.ssa Laura Bellodi PRESENTAZIONE Il Corso di Laurea in Scienze

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Psicologia Facoltà di Scienze della Formazione LAUREA MAGISTRALE IN Psicologia Scolastica e dell'educazione REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008

Dettagli

Master PNEI UnivAQ-SIPNEI Comitato Ordinatore

Master PNEI UnivAQ-SIPNEI Comitato Ordinatore Master PNEI UnivAQ-SIPNEI Comitato Ordinatore Prof. Mauro Bologna, Prof. Maria Grazia Cifone, Prof. Francesco Bottaccioli MASTER di PRIMO LIVELLO in PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA E STRESS MANAGEMENT ORARI,

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea specialistica in PSICOLOGIA SPERIMENTALE (Classe di laurea 58/S Psicologia)

Regolamento didattico del Corso di Laurea specialistica in PSICOLOGIA SPERIMENTALE (Classe di laurea 58/S Psicologia) 1 Regolamento didattico del Corso di Laurea specialistica in PSICOLOGIA SPERIMENTALE (Classe di laurea 58/S Psicologia) Art 1. Denominazione È istituito presso l Università di Firenze il Corso di Laurea

Dettagli

Facoltà di Farmacia e Medicina e Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali

Facoltà di Farmacia e Medicina e Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di laurea triennale in Biotecnologie Università di Roma LA Sapienza Facoltà di Farmacia e Medicina e Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Presidente: Prof. Giuseppe Macino Vice Presidente:

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome/ Cognome Riccardo Battista Indirizzo Via Tiberina 75, Fiano Romano (RM), Cap 00065, Italia Telefono 0765-480246 Cellulare: 392 0963172 E-mail Dott.battista@nuvis.it

Dettagli

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALCIATI ALESSANDRA Indirizzo Telefono 3381985310 CF E-mail VIA CAPRERA 4, 20144 MILANO LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITÀ

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITÀ LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITÀ CLASSE LM 51 SECONDO CICLO: LICENZA O LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA Il secondo ciclo di Licenza o Laurea Magistrale in Psicologia si propone di formare

Dettagli

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO Capitolo 3 L ITER FORMATIVO Il programma di formazione degli osteopati ha la responsabilità di creare figure professionali del più alto livello. Il livello di preparazione dell osteopata professionista

Dettagli

Gianna Ferretti. Dal 1 Novembre 2012 è Professore Associato (BIO 10) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell UNIVPM.

Gianna Ferretti. Dal 1 Novembre 2012 è Professore Associato (BIO 10) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell UNIVPM. Gianna Ferretti Curriculum universitario e laurea Nata in Ancona il 7 Settembre 1957, ha frequentato la Facoltà di Scienze Biologiche dell'università degli Studi di Bologna dall'anno accademico 1975/76

Dettagli

PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/E1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/12

PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/E1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/12 PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/E1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/12 (Decreto del Rettore n. 1322 del 22/12/2014 - avviso pubblicato

Dettagli

12-Classe delle lauree in scienze biologiche Scienze biologiche Nome del corso

12-Classe delle lauree in scienze biologiche Scienze biologiche Nome del corso Università Università degli Studi di GENOVA Classe 12-Classe delle lauree in scienze biologiche Scienze biologiche Nome del corso Modifica di Scienze biologiche Curriculum in biologia cellulare e molecolare

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 00-0. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea Magistrale in

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Consegue la Maturità Scientifica nell anno 1989 presso il Liceo Scientifico L. Da Vinci di Crema.

CURRICULUM VITAE. Consegue la Maturità Scientifica nell anno 1989 presso il Liceo Scientifico L. Da Vinci di Crema. CURRICULUM VITAE ELIANA ROVEDA Ricercatore Confermato in Scienze Tecniche Mediche Applicate - MED 50 Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute Facoltà di Scienze Motorie Università degli Studi di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Giovanna Sasso Via Diomede n 16, 71036 Lucera (FG) Telefono 0881/547964 cell. 347 6940923-389/3453916

Dettagli

LA FORMAZIONE DELL ASSISTENTE SANITARIO

LA FORMAZIONE DELL ASSISTENTE SANITARIO BRESCIA 6 OTTOBRE 2006 LA FORMAZIONE DELL ASSISTENTE SANITARIO PROF. FRANCESCO DONATO Sezione di Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Brescia

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011) Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CARRATURO ANTONIO. Data di nascita 13/09/1966

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CARRATURO ANTONIO. Data di nascita 13/09/1966 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 13/09/1966 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CARRATURO ANTONIO Dirigente Biologo con Incarico di Alta Specializzazione

Dettagli

(AA 2007/2008) 180 CFU

(AA 2007/2008) 180 CFU (AA 007/008) Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia (abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) Classe delle lauree in professioni sanitarie

Dettagli

Il corso si colloca nell ambito del corso integrato di scienze quantitative, al primo anno.

Il corso si colloca nell ambito del corso integrato di scienze quantitative, al primo anno. Corso di Statistica Medica Il corso si colloca nell ambito del corso integrato di scienze quantitative, al primo anno. Sono previste 40 ore complessive, di cui almeno 16 di lezione frontale e le restanti

Dettagli

I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia.

I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in EPIDEMIOLOGIA Art. 1 Attivazione del Master L Università degli Studi de L Aquila attiva, su proposta della Facoltà di Medicina e Chirurgia un Master di 2 livello in Epidemiologia.

Dettagli

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in OSTETRICIA

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA (Classe delle Lauree Magistrale LM41 Medicina e Chirurgia) art. 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270 DURATA CREDITI ACCESSO 6 ANNI 360 di cui 283

Dettagli

CURRICULUM VITAE. 1993 Ammissione al Dottorato di Ricerca in Scienze Cognitive, XI ciclo, presso l Università e il Politecnico di Torino.

CURRICULUM VITAE. 1993 Ammissione al Dottorato di Ricerca in Scienze Cognitive, XI ciclo, presso l Università e il Politecnico di Torino. CURRICULUM VITAE Nome: Tommaso Cognome: Brischetto Costa Data di nascita: 4 Settembre 1964 Luogo di nascita: Sanremo (IM) Nazionalità: Italiana Indirizzo: Via Gassino, 3 10132 Torino, Italia Tel: +39 011

Dettagli

MASSIMO BELLOTTO CURRICULUM VITAE

MASSIMO BELLOTTO CURRICULUM VITAE MASSIMO BELLOTTO CURRICULUM VITAE Nato: Venezia il 18 maggio 1947. Residente: Res. Seminario 842, 20090 Milano 2 Segrate (MI) I. CURRICULUM DEGLI STUDI Conseguita la Maturità Classica, si è laureato in

Dettagli

PARTE PRIMA. Offerta Formativa in Regione Lombardia

PARTE PRIMA. Offerta Formativa in Regione Lombardia PARTE PRIMA Offerta Formativa in Regione Lombardia Di seguito saranno presentati i Corsi di Laurea di Area psicologica (Triennale e Magistrale) che sono stati attivati nell A.A. 2011/1012 nel panorama

Dettagli

PROFESSORE ASSOCIATO CONFERMATO DI FARMACOLOGIA (BIO/14)

PROFESSORE ASSOCIATO CONFERMATO DI FARMACOLOGIA (BIO/14) CURRICULUM VITAE PROFESSORE ASSOCIATO CONFERMATO DI FARMACOLOGIA (BIO/14) SCHEDA BIOGRAFICA Luogo di nascita: Milano Data di nascita: 27.08.1954 Stato Civile: Obblighi Militari: Titoli di Studio coniugato

Dettagli

In fucsia evidenziato le modifiche apportate rispetto all a.a. 2014/15 ALMALAUREA - SCHEDA DI RILEVAZIONE

In fucsia evidenziato le modifiche apportate rispetto all a.a. 2014/15 ALMALAUREA - SCHEDA DI RILEVAZIONE In fucsia evidenziato le modifiche apportate rispetto all a.a. 2014/15 ALMALAUREA - SCHEDA DI RILEVAZIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE MEDICHE CLASSE LM-9 Avvertenze per la compilazione:

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE CORSO DI LAUREA in SCIENZE della FORMAZIONE Classe L/19 Insegnamento di Criminologia Minorile CFU 8 A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Sonia Specchia E-mail: sonia.specchia@unicusano.it

Dettagli

Società Italiana di Psicoterapia Integrata per lo Sviluppo Sociale 1 LEZIONE - 2 ottobre 2010 9,30 Presentazione del Master 10,30

Società Italiana di Psicoterapia Integrata per lo Sviluppo Sociale 1 LEZIONE - 2 ottobre 2010 9,30 Presentazione del Master 10,30 1 LEZIONE - 2 ottobre 2010 9,30 Presentazione del Master Obiettivi, modalità didattiche, progetti di ricerca-intervento. 10,30 Il disagio psico-sociale. Definizione, ricerche, statistiche, dati per comprendere

Dettagli

ORDINAMENTO DELLA LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE PEDAGOGICHE

ORDINAMENTO DELLA LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE PEDAGOGICHE ORDINAMENTO DELLA LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE PEDAGOGICHE Obiettivi formativi specifici. La laurea specialistica in Scienze intende offrire un percorso formativo completo, finalizzato alla preparazione

Dettagli

Attualità e futuro di una Professione Sanitaria.

Attualità e futuro di una Professione Sanitaria. Attualità e futuro di una Professione Sanitaria. Dr. Daniele Tosarelli, Fisioterapista Servizio di Assistenza Infermieristica, Tecnica e della Riabilitazione Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna 1 Il E

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome STEFANO BECAGLI Telefono 349 3810997 Sito Internet e-mail www.stefanobecagli.it info@stefanobecagli.it Nazionalità Italiana

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 06 - MILANO VALUTAZIONE DELLA CARRIERA PREGRESSA AI FINI DEL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL ETÀ

Dettagli

convenzione ASL L Aquila Università degli Studi di L Aquila: attività didattica come docente di Pedagogia

convenzione ASL L Aquila Università degli Studi di L Aquila: attività didattica come docente di Pedagogia CURRICULUM VITAE Diana Maria Pia Biscaini INFORMAZIONI PERSONALI Nome Diana Maria Pia Biscaini Luogo di nascita Codice fiscale Cittadinanza Indirizzo Telefono E-mail Stato civile Nazionalità Data di nascita

Dettagli

Rettore: Prof. Alessandro Del Maschio Presidente: Dott. Roberto Mazzotta

Rettore: Prof. Alessandro Del Maschio Presidente: Dott. Roberto Mazzotta Rettore: Prof. Alessandro Del Maschio Presidente: Dott. Roberto Mazzotta Sede: via Olgettina 58, 20132 Milano Sito internet: www.unisr.it Numero Iscritti : 2.480 circa (pre e post lauream) Numero verde

Dettagli

Ordinanza del DFI sull entità e l accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche

Ordinanza del DFI sull entità e l accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche Ordinanza del DFI sull entità e l accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche (OEAc-LPPsi) Modifica del 22 aprile 2015 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina:

Dettagli

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma)

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Febbraio Agosto 2011 Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFERMIERISTICA

Dettagli

RELAZIONE E PROGRAMMA FINALE DI BIOCHIMICA e BIOLOGIA MOLECOLARE

RELAZIONE E PROGRAMMA FINALE DI BIOCHIMICA e BIOLOGIA MOLECOLARE Allegato A Istituto paritario di Istruzione Secondaria Superiore Ivo de Carneri Civezzano Indirizzo I.T.A.S. indirizzo Biologico RELAZIONE E PROGRAMMA FINALE DI BIOCHIMICA e BIOLOGIA MOLECOLARE A.S. 2012/2013

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Chimica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Chimica Articolo 1 - Denominazione del Corso e Classe di appartenenza È istituito presso l Università degli Studi della Basilicata il Corso di Laurea in Chimica,

Dettagli

Curriculum Vitae. Emanuele CASSETTA. Nato a Taranto il 9 ottobre 1967, residente in Roma, via Licinio Calvo, 56.

Curriculum Vitae. Emanuele CASSETTA. Nato a Taranto il 9 ottobre 1967, residente in Roma, via Licinio Calvo, 56. Curriculum Vitae Emanuele CASSETTA Nato a Taranto il 9 ottobre 1967, residente in Roma, via Licinio Calvo, 56. ATTIVITA' FORMATIVE Ha conseguito il diploma di Maturità Classica presso il Liceo Classico

Dettagli

1983 Laurea in medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano con votazione 110/110 e lode

1983 Laurea in medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano con votazione 110/110 e lode CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Rango Mario Data di nascita 25/9/57 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Medico I livello Fondazione Ca Granda-Ospedale Policlinico Dirigente

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Perugia

Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Perugia Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Perugia Provider ECM n 2948 CENTRO SPERIMENTALE PER L EDUCAZIONE SANITARIA IL COUNSELING NUTRIZIONALE: TECNICHE DI COMUNICAZIONE PER PROMUOVERE

Dettagli

MASTER di I Livello SCIENZE E TECNOLOGIE PER LA SICUREZZA. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA301

MASTER di I Livello SCIENZE E TECNOLOGIE PER LA SICUREZZA. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA301 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA301 Pagina 1/5 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area SICUREZZA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2014/2015 Durata

Dettagli

Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2006 didattico. Data di attivazione 01/10/2003

Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2006 didattico. Data di attivazione 01/10/2003 Scheda informativa Università Classe Universita' degli Studi di PADOVA Nome del corso Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della

Dettagli

Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA.

Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA. Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA. La Scuola di specializzazione in Genetica medica afferisce all Area Servizi clinici sotto area Servizi clinici diagnostici e terapeutici, Classe dei Servizi

Dettagli

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Biologia Agro-alimentare e della Nutrizione Facoltà di Scienze mm. ff. nn Classe 6/S delle Lauree Specialistiche in Biologia Art. 1 Definizioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. A al bando di ammissione pubblicato in data 31/07/2012 Art. 1 Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2012/2013, presso la Facoltà di Scienze MMFFN, Dipartimento di Biologia

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24 Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea in Scienze Psicologiche Classe di appartenenza: L - 24 Psychological Studies REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Presentazione

Dettagli

FACOLTÀ di FARMACIA E MEDICINA

FACOLTÀ di FARMACIA E MEDICINA FACOLTÀ di FARMACIA E MEDICINA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI II LIVELLO IN STRESS, SPORT, NUTRIZIONE: NUOVI APPROCCI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI PER WELLNESS,FITNESS, PREVENZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Biotecnologie mediche

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Biotecnologie mediche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA MAGISTRALE IN Biotecnologie mediche REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Il Corso di Laurea Magistrale

Dettagli

domicilio: via Damiano Filia, 1, 07100 Sassari (Italia) 335 6263444 rossellacherchi@tin.it www.rossellacherchi.it

domicilio: via Damiano Filia, 1, 07100 Sassari (Italia) 335 6263444 rossellacherchi@tin.it www.rossellacherchi.it Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Rossella Cherchi domicilio: via Damiano Filia, 1, 07100 Sassari (Italia) 335 6263444 rossellacherchi@tin.it www.rossellacherchi.it Sesso Femminile Data di nascita

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. A al bando di ammissione pubblicato in data 15/09/2014 Art. 1 Tipologia: Master universitario di II livello in Nutrizione Umana L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 2014/2015 il master

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CORSO DI STUDIO TRIENNALE IN «SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE» DM 270/04 RIFORMATO

PRESENTAZIONE DEL CORSO DI STUDIO TRIENNALE IN «SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE» DM 270/04 RIFORMATO PRESENTAZIONE DEL CORSO DI STUDIO TRIENNALE IN «SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE» DM 270/04 RIFORMATO CONSIGLIO DI CORSO DI STUDIO I Consigli di Corso di Studio sono costituiti da tutti i docenti che insegnano

Dettagli

Pos. AG Decreto n. 446 IL RETTORE

Pos. AG Decreto n. 446 IL RETTORE Pos. AG Decreto n. 446 IL RETTORE Vista la legge 9.5.89, n. 168; Vista la legge 19.11.90, n. 341; Vista la legge 15.5.97, n. 127; Visto il D.P.R. 27.1.98, n. 25; Visto il D.M. 3.11.99, n. 509 recante norme

Dettagli

PROGRAMMA DELL EVENTO FORMATIVO

PROGRAMMA DELL EVENTO FORMATIVO PROGRAMMA DELL EVENTO FORMATIVO FARMACOVIGILANZA NELLA DISPENSAZIONE DEI FARMACI PER LA TERAPIA DELLE PRINCIPALI PATOLOGIE DEL SISTEMA CARDIOVASCOLARE. Ente Organizzatore: Dipartimento di Farmacologia

Dettagli

GUIDA AL RECUPERO CREDITI FORMATIVI DI 1 LIVELLO

GUIDA AL RECUPERO CREDITI FORMATIVI DI 1 LIVELLO UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL AQUILA CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (Presidente: Prof. Loreto Lancia) GUIDA AL RECUPERO CREDITI FORMATIVI DI LIVELLO (PER I POSSESSORI DEL TITOLO FORMATIVO EQUIPOLLENTE

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016

Dettagli

Psicologia sociale e delle organizzazioni

Psicologia sociale e delle organizzazioni Psicologia sociale e delle organizzazioni Università Università degli Studi di FIRENZE Classe 58/S - Classe delle lauree specialistiche in psicologia Nome del corso Psicologia sociale e delle organizzazioni

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso Cognome Nome Qualifica SSD Poli Albino Prof. Ordinario

Dettagli

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in INFERMIERISTICA

Dettagli

CURRICULUM Dott.ssa PAOLA CARDINALE

CURRICULUM Dott.ssa PAOLA CARDINALE CURRICULUM Dott.ssa PAOLA CARDINALE Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita in data 29.10.87 presso l Università degli Studi di Genova; punteggio 110/110 e lode e discussione tesi Aspetti psicosomatici

Dettagli

Terapia Occupazionale (abilitante alla professione sanitaria in Terapista

Terapia Occupazionale (abilitante alla professione sanitaria in Terapista Scheda informativa Università Classe Universita' degli Studi di PADOVA Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 04/05/2004 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 05/05/2004

Dettagli

Università degli Studi di Trieste Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Università degli Studi di Trieste Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Università degli Studi di Trieste Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Regolamento didattico del Corso di Laurea interclasse ed interfacoltà in Scienze e Tecnologie

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E di VALAGUSSA Stefania INFORMAZIONI PERSONALI

C U R R I C U L U M V I T A E di VALAGUSSA Stefania INFORMAZIONI PERSONALI C U R R I C U L U M V I T A E di INFORMAZIONI PERSONALI Stefania Valagussa PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA ISCRIZIONE NUM. 12636 SEZIONE A DELL ALBO DEGLI PROFESSIONALE DELL ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELLA LOMBARDIA

Dettagli

Infermieristica in Terapia del Dolore e. I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Infermieristica in Terapia del Dolore e. I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di I Livello in Infermieristica in Terapia del Dolore e Cure Palliative Art. 1 Attivazione del Master L Università degli Studi de L Aquila attiva, su proposta della Facoltà di Medicina e Chirurgia,

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche Articolo 1 - Denominazione del Corso e Classe di appartenenza È istituito presso l Università degli Studi della Basilicata il Corso

Dettagli

Modalità di ammissione

Modalità di ammissione Allegato A. 1 Scuola di dottorato dell Università degli Studi di Roma del Foro Italico Dottorato Scienze dello Sport, dell Esercizio Fisico e dell Ergonomia Indirizzo Sportivo, Esercizio fisico, Ergonomico.

Dettagli

Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea

Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea Contenuti del SYLLABUS per Corsi Integrati Facoltà Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea Triennale Nota per la compilazione:

Dettagli

Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 20/01/2003 didattico

Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 20/01/2003 didattico Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA Terapia della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva (abilitante alla professione sanitaria di Terapista della neuro

Dettagli

Master di 1 livello. Master di 2 livello

Master di 1 livello. Master di 2 livello Master di 1 livello QUALITà E SICUREZZA DELL ALIMENTAZIONE DEI BAMBINI IN UNA SOCIETà MULTIETNICA Master di 2 livello strategie PER LA PROMOZIONE E LA TUTELA DELLA SICUREZZA E DELLA QUALITà DELL ALIMENTAZIONE

Dettagli

SCHEDA DOCENTE - A.A. 2012-2013

SCHEDA DOCENTE - A.A. 2012-2013 SCHEDA DOCENTE - A.A. 2012-2013 COGNOME E NOME INDIRIZZO AL QUALE INVIARE EVENTUALI COMUNICAZIONI (per i Docenti strutturati, indicare, ove possibile, l ubicazione della propria sede all interno dell Ateneo)

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE CLASSE LM-51 SECONDO CICLO: LICENZA O LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA Il secondo ciclo di Licenza o Laurea Magistrale

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELL'AQUILA - FACOLTA' DI PSICOLOGIA - APPELLI I SESSIONE A.A.12-13 Finestra 1-28 febbraio 2013

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELL'AQUILA - FACOLTA' DI PSICOLOGIA - APPELLI I SESSIONE A.A.12-13 Finestra 1-28 febbraio 2013 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELL'AQUILA - FACOLTA' DI PSICOLOGIA - APPELLI I SESSIONE A.A.2-3 Finestra -28 febbraio 203 E' IMPORTANTE LEGGERE QUANTO SEGUE: LE TE E LE MANCANTI VERRANNO INSERITE APPENA DISPONIBILI.

Dettagli

Classe 24 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie del Fitness e dei Prodotti della Salute

Classe 24 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie del Fitness e dei Prodotti della Salute Classe 24 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie del Fitness e dei Prodotti della Salute Presidente del Comitato Tecnico Prof. Pierluigi Pompei e-mail pete.pompei@unicam.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TAFUTO SALVATORE Indirizzo VIA LUIGIA SANFELICE N.79, 80127 - NAPOLI Telefono Ufficio 081.5903367-0815903583

Dettagli

Sanitario) Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/04/2005 didattico

Sanitario) Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/04/2005 didattico Scheda informativa Università Classe Universita' degli Studi di PADOVA Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 19/04/2005

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA di SCIENZE DELLA FORMAZIONE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA di SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA di SCIENZE DELLA FORMAZIONE ORDINAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN: PSICOLOGIA (Interfacoltà con le Facoltà di Lettere e Filosofia e di Medicina

Dettagli