Alta Formazione, Formazione al Ruolo, Tecnico-Specialistica e sulla Sicurezza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alta Formazione, Formazione al Ruolo, Tecnico-Specialistica e sulla Sicurezza"

Transcript

1 Roma, 16 aprile 2013 Alta Formazione, Formazione al Ruolo, Tecnico-Specialistica e sulla Sicurezza Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID a valere sul conto formazione Fondimpresa Fondo interprofessionale per la formazione continua

2 Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID Titolo Piano: Alta Formazione, Formazione al Ruolo, Tecnico-Specialistica e sulla Sicurezza Area tematica: Competenze tecnico-professionali; ambiente sicurezza e innovazione organizzativa. Finalità: Sviluppare le competenze specialistiche e di processo connessi all'esercizio del ruolo, alla sicurezza del lavoro, all esercizio ferroviario e all ambiente Modalità erogazione Partecipanti all'azione partecipanti al Piano Fase 1 Modulo DEFINE TOJ 6 Progetto di training on the job con metodologia LEAN SIX SIGMA Fase 2 Modulo MEASURE TOJ 6 Fase 3 Modulo ANALYZE TOJ 6 6 Fase 4 Modulo IMPROVE CONTROL TOJ 6 Introduzione Direzione lavori e Sicurezza Cantieri Modulo Base Aula Aggiornamento RLS 2013 Agg. Formazione D.lgs. 81/08 Aspetti innovativi, competenze e responsabilità FORMAZIONE OBBLIGATORIA SULLA Aula

3 Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID Titolo Piano: Alta Formazione, Formazione al Ruolo, Tecnico-Specialistica e sulla Sicurezza Area tematica: Competenze tecnico-professionali; ambiente sicurezza e innovazione organizzativa. Finalità: Sviluppare le competenze specialistiche e di processo connessi all'esercizio del ruolo, alla sicurezza del lavoro, all esercizio ferroviario e all ambiente Modalità erogazione Partecipan ti all'azione partecipa nti al Piano DTP Roma - Abilitazione PROGRALL SCMT Progettazione e verifica dei rallentamenti in SCMT Aula DTP Milano Formazione Preposti Formazione Preposti aula DTP Genova SL Lavoratori DTP Genova SL Lavoratori MODULO FORMAZIONE GENERALE FORMAZIONE SPECIALISTICA aula 60 aula

4 Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID Titolo Piano: Alta Formazione, Formazione al Ruolo, Tecnico-Specialistica e sulla Sicurezza Area tematica: Competenze tecnico-professionali; ambiente sicurezza e innovazione organizzativa. Finalità: Sviluppare le competenze specialistiche e di processo connessi all'esercizio del ruolo, alla sicurezza del lavoro, all esercizio ferroviario e all ambiente DTP VENEZIA SL Lavoratori - Formazione Specifica RISCHIO BASSO SL Lavoratori - Formazione Specifica RISCHIO MEDIO SL Lavoratori - Modulo Formazione Generale PREPOSTO Formazione Particolare Aggiuntiva Antincendio - D.Lgs.626/94; DLgs 81/08 RISCHIO MEDIO 1^ soccorso emergenza sanitaria DM 388/2003 Formazione Specifica RISCHIO BASSO - Formazione Specifica RISCHIO MEDIO - Modulo Formazione Generale - Formazione Particolare Aggiuntiva - DLgs 81/08 RISCHIO MEDIO - DM 388/ Modalità erogazione Partecipan ti all'azione partecipa nti al Piano Aula Aula Aula Aula Aula Aula

5 Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID Titolo Piano: Alta Formazione, Formazione al Ruolo, Tecnico-Specialistica e sulla Sicurezza Area tematica: Competenze tecnico-professionali; ambiente sicurezza e innovazione organizzativa. Finalità: Sviluppare le competenze specialistiche e di processo connessi all'esercizio del ruolo, alla sicurezza del lavoro, all esercizio ferroviario e all ambiente DTP VENEZIA Modalità erogazione Partecipan ti all'azione partecipa nti al Piano 1^ soccorso in ambito ferroviario DM 19/2011 Aggiornamento 1^ soccorso LC 3-3^ Linea di contatto TE - LFM2-2^ Impianti LFM DM 19/ FORMAZIONE OBBLIGATORIA SULLA Aggiornamento 1^ soccorso - Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Aula Aula Aula 5 5 Aula Nuove procedure/regolamenti Ambito DTP Aggiornamento procedure e regolamenti Aula Aggiornamento Rischi Elettrici Norma CEI Aggiornamento rischi elettrici Aula

6 Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID Titolo Piano: Alta Formazione, Formazione al Ruolo, Tecnico-Specialistica e sulla Sicurezza Area tematica: Competenze tecnico-professionali; ambiente sicurezza e innovazione organizzativa. Finalità: Sviluppare le competenze specialistiche e di processo connessi all'esercizio del ruolo, alla sicurezza del lavoro, all esercizio ferroviario e all ambiente DTP VERONA Aggiornamento rischi elettrici norme CEI 11/27 Campagna sicurezza sul lavoro rischio BASSO Abilitazione AB5 Abilitazione AB6 Normativa di riferimento CEI 11/27/ Categorie di sistemi elettrici /Effetti della corrente elettrica/ PES-PV- PEC Formazione VDT/ Accenno ai rischi specifici/ Stress lavoro correlato/ DM.81/2008/ Figura Preposto Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Modalità erogazione Partecipan ti all'azione partecipa nti al Piano Aula Aula Aula Aula Mantenimento competenze istruttori accreditati Aggiornamenti e Disposizioni di esercizio/ Prescrizioni di esercizio/ Emanazione Nuove Procedure Aula Mantenimento competenze settore Armamento Quote caratteristiche Deviatoi L94/ Geometria del binario-livelli longitudinali e sghembi/ Opere d arte Aula

7 Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID Titolo Piano: Alta Formazione, Formazione al Ruolo, Tecnico-Specialistica e sulla Sicurezza Area tematica: Competenze tecnico-professionali; ambiente sicurezza e innovazione organizzativa. Finalità: Sviluppare le competenze specialistiche e di processo connessi all'esercizio del ruolo, alla sicurezza del lavoro, all esercizio ferroviario e all ambiente DTP VERONA Mantenimento competenze CONDOTTA - Patente E Mantenimento competenze Patente Obbligatoria di Base Mantenimento competenze settore Impianti di Sicurezza Mantenimento competenze settore Impianti di trazione Elettrica Aggiornamento Regolamento Segnali/ Aggiornamento IPCL/ Aggiornamento PGOS/ Introduzione NPC/ Aggiornamento Sottosistemi di bordo Formazione Treni/ Nozioni di base esercizio circolazione ferroviaria/ Conoscenza teorico-pratica impianti ARM-IS-TE-TLC Mantenimento competenze in ambito Blocco automatico correnti codificate/ Riscaldamento termico boccole/ Manutenzione apparati centrali elettrici ad itinerario Manutenzione alla linea di contatto T.E./ Misure meccaniche di precisione ed elettriche sulle linee/ Rilievi diagnostici/manutenzione impianti LFM e e cabine MT/BT Modalità erogazione Partecipan ti all'azione partecipa nti al Piano Aula Aula Aula Aula Mantenimento competenze settore Gestione circolazione DPI di III categoria ed utilizzo scale portatili Verifica del mantenimento delle competenze/ Movimenti a via impedita/ Rapporti fra agenti della manutenzione e delle circolazione/ Merci pericolose Lavori lontano dal suolo/ Normativa di riferimento/ prova pratica Aula Aula

8 Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID Titolo Piano: Formazione Tecnico-Specialistica, Formazione al Ruolo e sulla Sicurezza Area tematica: Competenze tecnico-professionali; ambiente sicurezza e innovazione organizzativa. Finalità: Sviluppare le competenze specialistiche e di processo connessi all'esercizio del ruolo, alla sicurezza del lavoro, all esercizio ferroviario e all ambiente DTP TRIESTE Modalità erogazione Partecipant i all'azione partecipant i al Piano AB3 - Patente Obbligatoria di base (POB) Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Aula AB4 - Patente Obbligatoria di base (POB) Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Aula AB5 - Patente Obbligatoria di base (POB) Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Aula Numero complessivo destinatari: Ore di formazione complessive, durante l orario di lavoro:

9 Allegati Modalità di erogazione della formazione Criteri di selezione dei partecipanti Elementi di costo

10 Modalità di erogazione della formazione Di seguito si indicano, per ciascun modulo formativo, la modalità di erogazione della formazione in termini di N di edizioni, giornate e ore di formazione N Edizioni N. gg x ediz Totale GG Totale ore Fase 1 Modulo DEFINE Progetto di training on the job con metodologia LEAN SIX SIGMA Fase 2 Modulo MEASURE 1 7,5 7,5 60 Fase 3 Modulo ANALYZE 1 7,5 7,5 60 Fase 4 Modulo IMPROVE CONTROL Introduzione Direzione lavori e Sicurezza Cantieri Modulo Base Aggiornamento RLS 2013 Agg. Formazione D.lgs. 81/08 Aspetti innovativi, competenze e responsabilità FORMAZIONE OBBLIGATORIA SULLA

11 Modalità di erogazione della formazione Di seguito si indicano, per ciascun modulo formativo, la modalità di erogazione della formazione in termini di N di edizioni, giornate e ore di formazione N Edizioni N. gg x ediz Totale GG Totale ore DTP Roma - Abilitazione PROGRALL SCMT DTP Milano Formazione Preposti DTP Genova SL Lavoratori DTP Genova SL Lavoratori Progettazione e verifica dei rallentamenti in SCMT Formazione Preposti MODULO FORMAZIONE GENERALE FORMAZIONE SPECIALISTICA ,5 1,

12 Modalità di erogazione della formazione Di seguito si indicano, per ciascun modulo formativo, la modalità di erogazione della formazione in termini di N di edizioni, giornate e ore di formazione DTP VENEZIA N Edizioni N. gg x ediz Totale GG Totale ore SL Lavoratori - Formazione Specifica RISCHIO BASSO SL Lavoratori - Formazione Specifica RISCHIO MEDIO SL Lavoratori - Modulo Formazione Generale PREPOSTO Formazione Particolare Aggiuntiva Antincendio - D.Lgs.626/94; DLgs 81/08 RISCHIO MEDIO 1^ soccorso emergenza sanitaria DM 388/2003 Formazione Specifica RISCHIO BASSO - FORMAZIONE OBBLIGATORIA SULLA Formazione Specifica RISCHIO MEDIO - FORMAZIONE OBBLIGATORIA SULLA Modulo Formazione Generale - Formazione Particolare Aggiuntiva - DLgs 81/08 RISCHIO MEDIO - DM 388/ FORMAZIONE OBBLIGATORIA SULLA 2 0, ,

13 Modalità di erogazione della formazione Di seguito si indicano, per ciascun modulo formativo, la modalità di erogazione della formazione in termini di N di edizioni, giornate e ore di formazione DTP VENEZIA N Edizioni N. gg x ediz Totale GG Totale ore 1^ soccorso in ambito ferroviario DM 19/2011 DM 19/ FORMAZIONE OBBLIGATORIA SULLA Aggiornamento 1^ soccorso LC 3-3^ Linea di contatto TE - LFM2-2^ Impianti LFM Nuove procedure/regolamenti Ambito DTP Aggiornamento Rischi Elettrici Norma CEI Aggiornamento 1^ soccorso - FORMAZIONE OBBLIGATORIA SULLA Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Aggiornamento procedure e regolamenti Aggiornamento rischi elettrici

14 Modalità di erogazione della formazione Di seguito si indicano, per ciascun modulo formativo, la modalità di erogazione della formazione in termini di N di edizioni, giornate e ore di formazione DTP VERONA N Edizioni N. gg x ediz Totale GG Totale ore Aggiornamento rischi elettrici norme CEI 11/27 Campagna sicurezza sul lavoro rischio BASSO Abilitazione AB5 - POB Abilitazione AB6 - POB Mantenimento competenze istruttori accreditati Mantenimento competenze settore Armamento Normativa di riferimento CEI 11/27/ Categorie di sistemi elettrici /Effetti della corrente elettrica/ PES-PV- PEC Formazione VDT/ Accenno ai rischi specifici/ Stress lavoro correlato/ DM.81/2008/ Figura Preposto Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Aggiornamenti e Disposizioni di esercizio/ Prescrizioni di esercizio/ Emanazione Nuove Procedure Quote caratteristiche Deviatoi L94/ Geometria del binario-livelli longitudinali e sghembi/ Opere d arte

15 Modalità di erogazione della formazione Di seguito si indicano, per ciascun modulo formativo, la modalità di erogazione della formazione in termini di N di edizioni, giornate e ore di formazione DTP VERONA N Edizioni N. gg x ediz Totale GG Totale ore Mantenimento competenze CONDOTTA - Patente E Mantenimento competenze Patente Obbligatoria di Base Mantenimento competenze settore Impianti di Sicurezza Mantenimento competenze settore Impianti TE Mantenimento competenze settore Gestione Circolazione DPI di III categoria ed utilizzo scale portatili Aggiornamento Regolamento Segnali/ Aggiornamento IPCL/ Aggiornamento PGOS/ Introduzione NPC/ Aggiornamento Sottosistemi di bordo Formazione Treni/ Nozioni di base esercizio circolazione ferroviaria/ Conoscenza teorico-pratica impianti ARM-IS-TE-TLC Mantenimento competenze in ambito Blocco automatico correnti codificate/ Riscaldamento termico boccole/ Manutenzione apparati centrali elettrici ad itinerario Manutenzione alla linea di contatto T.E./ Misure meccaniche di precisione ed elettriche sulle linee/ Rilievi diagnostici/manutenzione impianti LFM e e cabine MT/BT Verifica del mantenimento delle competenze/ Movimenti a via impedita/ Rapporti fra agenti della manutenzione e delle circolazione/ Merci pericolose Lavori lontano dal suolo/ Normativa di riferimento/ prova pratica

16 Modalità di erogazione della formazione Di seguito si indicano, per ciascun modulo formativo, la modalità di erogazione della formazione in termini di N di edizioni, giornate e ore di formazione DTP TRIESTE N Edizioni N. gg x ediz Totale GG Totale ore AB3 - Patente Obbligatoria di base (POB) AB4 - Patente Obbligatoria di base (POB) AB5 - Patente Obbligatoria di base (POB) Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Normativa e procedure operative Componenti /dispositivi, strumenti operativi e di misura Attività connesse alle competenze Totale ,

17 Criteri di selezione dei partecipanti Destinatari Obiettivi Formativi Progetto di training on the job con metodologia LEAN SIX SIGMA Introduzione Direzione lavori e Sicurezza Cantieri Modulo base Personale delle aree organizzazione e qualità ed esperti dei processi oggetto di analisi Ingegneri nuovi assunti e/o comunque individuati per svolgere il ruolo di Direttore Lavori Efficientare i costi del Processo Migliorare i tempi, l efficacia ed i livelli qualitativi e di servizio del Processo Competenze necessarie a svolgere il ruolo di Direzione Lavori Aggiornamento RLS 2013 RLS Acquisizione Aggiornamento Competenze DTP Roma Abilitazione PROGRALL SCMT Personale settore Arm.to (Capi Tronco + C.T. addetti) Acquisizione conoscenze teoriche-pratiche relative alla progettazione e verifica dei rallentamenti in SCMT DTP Milano Formazione Preposti DTP Genova SL Lavoratori Formazione Generale DTP Genova SL Lavoratori Formazione Specialistica Personale di tutti i settori che svolgono un ruolo di coordinamento di un a squadra o di un gruppo Lavoratori individuati secondo DM 81/08 e s.m.i. Lavoratori individuati secondo DM 81/08 e s.m.i. Formare il personale che coordina una squadra od un gruppo sugli incarichi e le responsabilità connesse con la sicurezza del lavoro Formare i "Lavoratori" sui contenuti della lettera a) co. 1 dell'art. 37 del D.Lgs. 81/2008, sulla presentazione dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro Formare i "Lavoratori" - p. 4 Accordi Stato Regioni del 21/12/2011, sui rischi specifici, riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda 17

18 Criteri di selezione dei partecipanti DTP VENEZIA Destinatari Obiettivi Formativi SL Lavoratori - Formazione Specifica RISCHIO BASSO SL Lavoratori - Formazione Specifica RISCHIO MEDIO SL Lavoratori - Modulo Formazione Generale PREPOSTO Formazione Particolare Aggiuntiva Antincendio - D.Lgs.626/94; DLgs 81/08 RISCHIO MEDIO 1^ soccorso emergenza sanitaria DM 388/2003 Lavoratori Livello Basso Rischio inquadrati Accordo Stato- Regioni- Provincie del gennaio 2012 Lavoratori Livello Medio Rischio inquadrati Accordo Stato- Regioni- Provincie del gennaio 2012 Lavoratori Livello Medio Rischio inquadrati Accordo Stato- Regioni- Provincie del gennaio 2012 Lavoratori Preposti inquadrati Accordo Stato- Regioni- Provincie del gennaio 2012 Personale che verrà Incaricato o è già incaricato quale addetto Antincendio Personale Uffici che verrà incaricato addetto 1^ soccorso Formare i "Lavoratori" - p. 4 Accordi Stato Regioni del 21/12/2011, sui rischi specifici, riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda Formare i "Lavoratori" - p. 4 Accordi Stato Regioni del 21/12/2011, sui rischi specifici, riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda. Formare i "Lavoratori" sui contenuti della lettera a) co. 1 dell'art. 37 del D.Lgs. 81/2008, sulla presentazione dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro. Formare i "preposti", come previsto dall'art. 2, co. 1, lett. e del D. Lgs. 81/2008, integrando la formazione prevista per i "lavoratori" con una formazione particolare aggiuntiva, in relazione ai compiti esercitati in materia di salute e sicurezza sul lavoro "Conoscenza degli elementi essenziali della protezione incendi agli Incaricati PEI- Gestione evacuazione e strumenti a disposizione (Estintori); - Formazione degli addetti antincendio secondo il DM 10 Marzo MEDIO RISCHIO Sviluppare le competenze dei lavoratori designati preventivamente dal Datore di Lavoro (art. 18 co 1 lett B D.Lgs. 81/2008) incaricati del primo soccorso (art. 45 D.Lgs. 81/

19 Criteri di selezione dei partecipanti DTP VENEZIA 1^ soccorso in ambito ferroviario DM 19/2011 Destinatari Personale Manutenzione e Circolazione che verrà incaricato addetto 1^ Soccorso Obiettivi Formativi Formare sul primo soccorso i lavoratori che svolgono attività lavorativa in ambito ferroviario in luogo isolato (DM 19 del ) Aggiornamento 1^ soccorso Personale già incaricato quale addetto 1^ Soccorso Aggiornamento delle conoscenze per svolgere il ruolo di incaricato addetto 1^ Soccorso LC 3-3^ Linea di contatto Personale TE già in possesso di abilitazione LC2 e OPC Conseguimento dell abilitazione LC3 LFM2-2^ Impianti LFM Personale TE ed IS che svolge attività di manutenzione ad impianti LFM Conseguimento dell abilitazione LFM2 Nuove procedure/regolamenti Ambito DTP Addetti alla Formazione e collaboratori Referente Formazione ambito DTP Aggiornamento e linee guida operative in merito a evoluzioni normative, procedurali e sui ritorni di esperienza Aggiornamento Rischi Elettrici Norme CEI Personale operativo della DTP Settore Manutenzione Aggiornamento Rischi Elettrici Norme CEI 19

20 Criteri di selezione dei partecipanti DTP VERONA Aggiornamento rischi elettrici norme CEI 11/27 Campagna sicurezza sul lavoro rischio BASSO Destinatari Personale che svolge attività di manutenzione, soggetto a rischio elettrico Personale che svolge esclusivamente attività d'ufficio Obiettivi Formativi Far acquisire al personale le conoscenze specifiche, riguardanti i lavori elettrici sotto tensione e fuori tensione. Qualificare il personale, come persone esperte nei confronti dei lavori elettrici Far acquisire a tutto il personale che svolge attività strettamente d'ufficio, le competenze obbligatorie per quanto stabilito dalla nuova normativa, riguardante la sicurezza del lavoro Abilitazione AB5 Personale della manutenzione transitato da Trenitalia Cargo in RFI Conseguimento dell abilitazione AB5 Abilitazione AB6 Personale della manutenzione transitato da Trenitalia Cargo in RFI Conseguimento dell abilitazione AB6 Mantenimento competenze istruttori accreditati Mantenimento competenze settore Armamento Esaminatori/istruttori riconosciuti e qualificati di RFI, per le attività di sicurezza circolazione. Personale della manutenzione appartenente al settore specialistico Armamento Aggiornare gli istruttori di RFI sulle novità normative e regolamentari di recente emanazione, per la successiva erogazione al personale. Aggiornare i tecnici manutentori di RFI, sulle novità normative e regolamentari, specifiche del loro settore di più recente emanazione, 20

21 Criteri di selezione dei partecipanti DTP VERONA Mantenimento competenze CONDOTTA - Patente E Mantenimento competenze Patente Obbligatoria di Base Mantenimento competenze settore Impianti di Sicurezza Mantenimento competenze settore Impianti di trazione Elettrica Destinatari Personale Patentato E ( settore condotta ) di RFI Personale della manutenzione di RFI Personale della manutenzione appartenente al settore specialistico impianti di sicurezza Personale della manutenzione appartenente al settore specialistico Trazione Elettrica Obiettivi Formativi Aggiornare i Patentati E del settore condotta di RFI, sulle novità normative e regolamentari, specifiche del loro settore di più recente emanazione, Aggiornare i tecnici manutentori di RFI, sulle novità normative e regolamentari, generiche del settore manutenzione di più recente emanazione, Aggiornare i tecnici manutentori di RFI, sulle novità normative e regolamentari, specifiche del loro settore di più recente emanazione, Aggiornare i tecnici manutentori di RFI, sulle novità normative e regolamentari, specifiche del loro settore di più recente emanazione, Mantenimento competenze settore Gestione circolazione Personale di RFI appartenente al settore Circolazione Aggiornare i gestori della circolazione di RFI, sulle novità normative e regolamentari, specifiche del settore. DPI di III categoria ed utilizzo scale portatili Personale che svolge attività di manutenzione, soggetto a rischio di caduta dall alto Far acquisire al personale le conoscenze specifiche, riguardanti i lavori lontani dal suolo e l utilizzo delle scale portatili. 21

22 Criteri di selezione dei partecipanti DTP TRIESTE Destinatari Obiettivi Formativi AB3 - Patente Obbligatoria di base (POB) Personale in possesso del modulo A/A1/AB1 e dell idoneità fisica Conseguimento dell abilitazione AB3 AB4 - Patente Obbligatoria di base (POB) Personale in possesso dell abilitazione AB3 e dell idoneità fisica Conseguimento dell abilitazione AB4 AB5 - Patente Obbligatoria di base (POB) Personale in possesso dell abilitazione AB4 e dell idoneità fisica Conseguimento dell abilitazione AB5 Totale Piano Di cui finanziato Fondimpresa , ,00 * Costi stimati in attesa definizione contratti con fornitori 22

Alta formazione, formazione al ruolo, software specialistici e sicurezza cantieri

Alta formazione, formazione al ruolo, software specialistici e sicurezza cantieri Roma, 16 aprile 2013 Alta formazione, formazione al ruolo, software specialistici e sicurezza cantieri Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID 83586 a valere sul conto formazione Fondimpresa Fondo

Dettagli

Formazione al Ruolo, di Orientamento e di Aggiornamento Professionale

Formazione al Ruolo, di Orientamento e di Aggiornamento Professionale Roma, 16 aprile 2013 Formazione al Ruolo, di Orientamento e di Aggiornamento Professionale Piano Formativo Interaziendale Multiregionale ID83563 a valere sul conto formazione Fondimpresa Fondo interprofessionale

Dettagli

FORMAZIONE AL RUOLO E TECNICO PROFESSIONALE

FORMAZIONE AL RUOLO E TECNICO PROFESSIONALE Roma, 14 maggio 2013 FORMAZIONE AL RUOLO E TECNICO PROFESSIONALE Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID 84969 a valere sul conto formazione Fondimpresa Fondo interprofessionale per la formazione continua

Dettagli

Roma, 30 marzo 2011. Presentazione risultati attività formative PdF 2010 DPR DTP Sicurezza Lavoro

Roma, 30 marzo 2011. Presentazione risultati attività formative PdF 2010 DPR DTP Sicurezza Lavoro Roma, 30 marzo 2011 Presentazione risultati attività formative PdF 2010 DPR DTP Sicurezza Lavoro Report PdF 2010 DTP DPR: sintesi Si tratta di formazione formale, effettuata secondo percorsi di formazione

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 60 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 60 EUR Località : Da definire PREISCRIZIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO DELLA FORMAZIONE PER ADDETTI ALLA LOTTA E P Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 60 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato

Dettagli

Formazione tecnico professionale sulla sicurezza sul lavoro e sull ambiente

Formazione tecnico professionale sulla sicurezza sul lavoro e sull ambiente Roma, 17 luglio 2013 Formazione tecnico professionale sulla sicurezza sul lavoro e sull ambiente Piano Formativo Aziendale Multiregionale ID87073 a valere sul conto formazione Fondimpresa Fondo interprofessionale

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 110 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 110 EUR Località : Da definire PREISCRIZIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO DELLA FORMAZIONE PER ADDETTI ALLA LOTTA E P Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 110 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE AGENZIA FORMATIVA ACCREDITATA DALLA REGIONE TOSCANA COD. AR 0919 CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE RSPP DATORE DI LAVORO 16 ore per Aziende a rischio basso 32 ore per Aziende a rischio medio 48 ore per Aziende

Dettagli

AREA SICUREZZA CATALOGO CORSI 2013

AREA SICUREZZA CATALOGO CORSI 2013 AREA SICUREZZA CATALOGO CORSI 203 sviluppare sensibilità e competenze per accrescere la sicurezza in azienda Cerform è ente accreditato dalla Regione Emilia Romagna ed è certificato CORSI PER ASPP RSPP

Dettagli

INTRODUZIONE. Cosa rende speciali i nostri corsi

INTRODUZIONE. Cosa rende speciali i nostri corsi SICUREZZA INTRODUZIONE Cosa rende speciali i nostri corsi Formazione e informazione sono gli elementi chiave per prendere consapevolezza dei rischi presenti nel proprio ambiente di lavoro e per predisporre

Dettagli

PROGETTO FORMAZIONE. Sicurezza, Ambiente, Management

PROGETTO FORMAZIONE. Sicurezza, Ambiente, Management PROGETTO FORMAZIONE Sicurezza, Ambiente, Management Studio di Consulenza Aziendale Copyright STUDIODEMETRA 2001 Il presente documento è di proprietà di STUDIODEMETRA Ogni divulgazione e riproduzione o

Dettagli

LE QUATTRO MOSSE PER BATTERE LA CRISI - 16 ore

LE QUATTRO MOSSE PER BATTERE LA CRISI - 16 ore onfindustassoservizi S.r.l. LE QUATTRO MOSSE PER BATTERE LA CRISI - 16 ore OBIETTIVI DEL CORSO: Obiettivo del corso è tracciare il percorso da intraprendere per adattarsi rapidamente ai cambiamenti a cui

Dettagli

DOSSIER CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO - DICEMBRE 2015

DOSSIER CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO - DICEMBRE 2015 DOSSIER CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO - DICEMBRE Formazione sulla sicurezza negli ambienti di lavoro (D.Lgs 81/2008) e s.m.i PRESENTAZIONE Con il presente catalogo intendiamo sintetizzare le principali opportunità

Dettagli

Catalogo Corsi ADIFER PUGLIA CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

Catalogo Corsi ADIFER PUGLIA CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO 1 INDICE Formazione del datore di lavoro RSPP Pagina Durata in ore Costo Datore di lavoro RSPP (rischio B-M-A) 4 16-32-48 180-350-450

Dettagli

Corso di formazione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

Corso di formazione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Ente di formazione accreditato dalla Regione Siciliana Corso di formazione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Page1 Sommario 1. IL QUADRO NORMATIVO IN MATERIA

Dettagli

Formati per l impresa

Formati per l impresa Formati per l impresa la GUIDA AI CORSI di FORMAZIONE di CONFCOMMERCIO COSENZA SEDI E STAFF La Formazione Professionale viene seguita da Confcommercio Cosenza presso le sedi di: COSENZA Via Alimena, 14

Dettagli

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA SETTEMBRE/DICEMBRE 2015 CONFAPINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA SETTEMBRE/DICEMBRE 2015 CONFAPINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA SETTEMBRE/DICEMBRE 2015 CONFAPINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA 1 INDICE ATTREZZATURE 4 LAVORATORI 6 CORSI TECNICO SPECIFICI 7 RSPP 9 RLS 10 PREPOSTI 11 PREVENZIONE INCENDI 12 PRIMO

Dettagli

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA PROGRAMMA CORSI SICUREZZA 1 Formazione Generale Lavoratori Destinatari: Tutti i lavoratori. Dipendenti a tempo indeterminato e determinato, apprendisti, soci lavoratori di cooperativa, associati in partecipazione,

Dettagli

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni Corsi di Formazione Sommario Sistemi di gestione 4 Modulo A Corso di Formazione per Auditor di Sistemi di Gestione Modulo A - uni en iso 19011 - Corso Qualificato

Dettagli

PASS SRL - Via Cairoli, 22-44121 Ferrara - Tel.+39 0532 247713 (r.a.) - Fax +39 0532 215574 - e-mail formazione@passferrara.it www.passferrara.

PASS SRL - Via Cairoli, 22-44121 Ferrara - Tel.+39 0532 247713 (r.a.) - Fax +39 0532 215574 - e-mail formazione@passferrara.it www.passferrara. PASS Srl Via Cairoli, 22 44121 FERRARA www.passferrara.it 02/09/2015 2 La salute e la sicurezza sul lavoro sono un bene per l azienda, per i lavoratori e per la società nel suo complesso. È facile perdere

Dettagli

Formazione 2012. Più valore alla tua Impresa" www.confcommercio.cs.it

Formazione 2012. Più valore alla tua Impresa www.confcommercio.cs.it Formazione 2012 LA GUIDA AI CORSI DI FORMAZIONE DI CONFCOMMERCIO COSENZA Più valore alla tua Impresa" www.confcommercio.cs.it 1 Indice L offerta formativa -------------------------------------------------------------------

Dettagli

LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA INGENIA Group

LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA INGENIA Group LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA INGENIA Group Obblighi e sanzioni del datore di lavoro Manuale commerciale 11/2013 Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup.it LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA OBBLIGHI E SANZIONI

Dettagli

1. DISTRIBUZIONE Datore di Lavoro, Direzione, dirigenti, RSPP, RLS, preposti, personale Alac SpA

1. DISTRIBUZIONE Datore di Lavoro, Direzione, dirigenti, RSPP, RLS, preposti, personale Alac SpA Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA Sede legale in Cuneo, Corso Nizza 9 acquedotto.langhe@acquambiente.it www.acquambiente.it SGSL Procedura Formazione P03 Rev. 03 del 28/04/2014 1. DISTRIBUZIONE Datore

Dettagli

LA METODOLOGIA DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

LA METODOLOGIA DI VALUTAZIONE DEI RISCHI LA METODOLOGIA DI VALUTAZIONE DEI RISCHI Università degli Studi-Azienda Ospedaliera di Verona Servizio di Prevenzione e Protezione Dott Claudio Soave RSPP Dr Claudio Soave 1 APPROCCIO METODOLOGICO Individuare

Dettagli

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE 1. autorizzazioni edilizie planimetrie aggiornate (sede dell impresa) certificato di Licenza d Uso o Agibilità (sede dell

Dettagli

Catalogo Corsi di Formazione in materia di Sicurezza sul Lavoro

Catalogo Corsi di Formazione in materia di Sicurezza sul Lavoro Catalogo Corsi di Formazione in materia di Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni) :: WorkIngSafe :: :: sede operativa: Via Aurelio Saffi n. 18 C - 40131 Bologna M.

Dettagli

N TIPOLOGIA CORSO ORE. RSPP Modulo 1 e 2 - Datore di lavoro Rischio basso 10. RSPP Modulo 1 e 2 - Datore di lavoro Rischio medio 16

N TIPOLOGIA CORSO ORE. RSPP Modulo 1 e 2 - Datore di lavoro Rischio basso 10. RSPP Modulo 1 e 2 - Datore di lavoro Rischio medio 16 ELENCO CORSI N TIPOLOGIA CORSO ORE DATORE DI LAVORO CHE SVOLGE LA FUNZIONE DI RSPP (ART.3) 1 RSPP Modulo 1 e 2 - Datore di lavoro Rischio basso 10 2 RSPP Modulo 1 e 2 - Datore di lavoro Rischio medio 1

Dettagli

DENOMINAZIONE CORSO GENERE FAD AULA ORE TOTALI

DENOMINAZIONE CORSO GENERE FAD AULA ORE TOTALI CORSI SALUTE E SICUREZZA D. LGS. 81/08 e s. m. i. COMPRESI NELLA PIATTAFORMA E-LEARNING ERUDIO DENOMINAZIONE CORSO GENERE FAD AULA ORE TOTALI Formazione ed informazione Lavoratori (generale) Formazione

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO 2015

CORSI DI FORMAZIONE APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO 2015 ADDETTI ANTINCENDIO Aziende RISCHIO BASSO 4 h 23 Aprile 18 giugno Lavoratori di aziende (con valutazione rischio incendio BASSO secondo DM 10/03/1998) incaricati dal DdL di attuare le misure di contenimento

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti con date, orari e sedi DA

Dettagli

Accordi Stato Regioni

Accordi Stato Regioni Accordi Stato Regioni Formazione dei Datori di Lavoro che svolgono direttamente il ruolo di RSPP Aula Aula 6 10 14 Entro 24 mesi per gli esonerati di cui all articolo 95 del D.Lgs 626/94 Aggiornamento:

Dettagli

Gli attori della sicurezza

Gli attori della sicurezza Gli attori della sicurezza Materiali didattici elaborati CHANGE srl Ente di Formazione Accreditato dalla Regione Emilia Romagna DG n 1182 e 255/08 Certificato UNI EN ISO 9001:2008 n 10270 20/12/05 Organizzare

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO VALIDO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE DI AZIENDE

CATALOGO FORMATIVO VALIDO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE DI AZIENDE CATALOGO FORMATIVO VALIDO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE DI AZIENDE LEGISLATIVI I corsi di formazione risultano conformi (per contenuti e durata) a quanto previsto dal D.Lgs 81/2008 (e s.m.i.)

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI DOMICILIO: VIA GRISOLERA, 47 30013 CAVALLINO TREPORTI (VE) ISTRUZIONE E FORMAZIONE ESPERIENZA LAVORATIVA.

INFORMAZIONI PERSONALI DOMICILIO: VIA GRISOLERA, 47 30013 CAVALLINO TREPORTI (VE) ISTRUZIONE E FORMAZIONE ESPERIENZA LAVORATIVA. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo DOMICILIO: VIA GRISOLERA, 47 30013 CAVALLINO TREPORTI (VE) Telefono +39 337 492000 E-mail fabio@studiodallapria.it Nazionalità ITALIANA ISTRUZIONE E FORMAZIONE Data

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO E CRITERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE A SCUOLA. (in corsivo le indicazioni non previste dalla normativa)

LINEE DI INDIRIZZO E CRITERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE A SCUOLA. (in corsivo le indicazioni non previste dalla normativa) SiRVeSS Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole RETE DI SCUOLE E AGENZIE PER LA SICUREZZA della Provincia di Firenze LINEE DI INDIRIZZO E CRITERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE A SCUOLA

Dettagli

RIFLESSIONI SUL CORRETTIVO al Testo Unico sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro D.LGS 106/09 CORRETTIVO DEL TESTO UNICO D.LGS 81/08 Ing.AVANZATO Salvatore 1 Ing.AVANZATO Salvatore 2 Quale novità ha introdotto

Dettagli

Centro Regionale Ente di Formazione Giovanile Via Nazionale n. 295 09027 Serrenti (VS) Codice Fiscale e Partiva IVA 02823570920 Tel.

Centro Regionale Ente di Formazione Giovanile Via Nazionale n. 295 09027 Serrenti (VS) Codice Fiscale e Partiva IVA 02823570920 Tel. Catalogo offerta formativa La formazione continua Centro Regionale Ente di Formazione Giovanile Via Nazionale n. 295 09027 Serrenti (VS) Codice Fiscale e Partiva IVA 02823570920 Tel. 0709150085_ mail crefog@tiscali.it

Dettagli

Salute, sicurezza e antirapina

Salute, sicurezza e antirapina PIANO FORMATIVO OGGETTO DI RICHIESTA DI FINANZIAMENTO Fondo Banche Assicurazioni Avviso 1/09 Piani aziendali e Piani individuali in materia di Salute, Sicurezza e Antirapina Salute, sicurezza e antirapina

Dettagli

1. Nomina delle figure preposte alla sicurezza e gli addetti all emergenza (figure sensibili)

1. Nomina delle figure preposte alla sicurezza e gli addetti all emergenza (figure sensibili) SiRVeSS LINEE DI INDIRIZZO E CRITERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE A SCUOLA a cura del gruppo di lavoro Gestione della sicurezza del SiRVeSS (in corsivo le indicazioni non previste dalla normativa) Il Dirigente

Dettagli

Scheda di sintesi della proposta di piano formativo settoriale per la filiera dell industria automotive a carattere multiregionale

Scheda di sintesi della proposta di piano formativo settoriale per la filiera dell industria automotive a carattere multiregionale Scheda di sintesi della proposta di piano formativo settoriale per la filiera dell industria automotive a carattere multiregionale Titolo piano formativo Gestione integrata qualità, sicurezza e ambiente

Dettagli

Irecoop Lombardia Sede di Como Via Martino Anzi, 8 tel. 031 308175 fax 031268387 email irecooplombardia@confcooperative.it

Irecoop Lombardia Sede di Como Via Martino Anzi, 8 tel. 031 308175 fax 031268387 email irecooplombardia@confcooperative.it tel. 031 308175 fax 031268387 www.irecooplombardia.confcooperative.it PREMESSA Irecoop Lombardia è l Agenzia Formativa promossa dalla Confcooperative Lombardia (organismo regionale della Confederazione

Dettagli

CATALOGO CORSI. Settembre 2014 Luglio 2015 & Settembre 2015 Luglio 2016. Catalogo corsi 2014-2015 & 2015-2016 Valrisk S.r.l.

CATALOGO CORSI. Settembre 2014 Luglio 2015 & Settembre 2015 Luglio 2016. Catalogo corsi 2014-2015 & 2015-2016 Valrisk S.r.l. CATALOGO CORSI Sede Operativa: Via Stelvio, 19-23014 Delebio (Sondrio) Sede legale: Via Giulio Uberti, 12-20129 MILANO Telefono:0342-684377 - FAX:0342-685899 e-mail: info@valrisk.it P.Iva 07246240969 Settembre

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE SETTEMBRE - OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015

CORSI DI FORMAZIONE SETTEMBRE - OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 ADDETTI ANTINCENDIO Aziende RISCHIO BASSO 22 settembre - Sede Brembate 04 novembre - Sede: Brembate Lavoratori di aziende (con valutazione rischio incendio BASSO secondo DM 10/03/1998) incaricati dal DdL

Dettagli

AGGIORNAMENTO COORDINATORI

AGGIORNAMENTO COORDINATORI AGGIORNAMENTO COORDINATORI ATTREZZATURE E ORGANIZZAZIONE DI CANTIERE Corso sulle Attrezzature e sull'organizzazione di Cantiere - Valido come aggiornamento RSPP, ASPP e Coordinatori CORSI SICUREZZA RISCHI

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE OTTOBRE-DICEMBRE 2014

CORSI DI FORMAZIONE OTTOBRE-DICEMBRE 2014 ME 1/10 S 1/11 L 1/12 G 2/10 D 2/11 MA 2/12 V 3/10 L 3/11 DdL-RSPP (basso, medio), Modulo A RSPP/ASPP, RLS ME 3/12 S 4/10 MA 4/11 DdL-RSPP (basso, medio), Modulo A RSPP/ASPP, RLS G 4/12 D 5/10 ME 5/11

Dettagli

1. DISTRIBUZIONE Datore di Lavoro, Direzione, RSPP, RLS, preposti, personale Alac SpA

1. DISTRIBUZIONE Datore di Lavoro, Direzione, RSPP, RLS, preposti, personale Alac SpA Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA Sede legale in Cuneo, Corso Nizza 9 acquedotto.langhe@acquambiente.it www.acquambiente.it SGSL Procedura Formazione P03 Rev. 02 del 06/05/2013 1. DISTRIBUZIONE Datore

Dettagli

Formazione base per RSPP e ASPP

Formazione base per RSPP e ASPP Formazione base La formazione RSPP è organizzata in 3 corsi, detti Moduli A-B-C, ai sensi del D.Lgs. 195/03 (art. 32, D.Lgs. 81/08) e conforme alle decisioni assunte in sede di Conferenza Permanente tre

Dettagli

Oggetto: Consulenza ed assolvimento adempimenti come da D.Lgs. 81 del 2008 e s.m.i.

Oggetto: Consulenza ed assolvimento adempimenti come da D.Lgs. 81 del 2008 e s.m.i. spett.le A.N.D.I. via Massaua, n. 1 70100 BARI (BA) c.a. dott. Roberto MAFFEI Oggetto: Consulenza ed assolvimento adempimenti come da D.Lgs. 81 del 2008 e s.m.i. Inviamo la ns. miglior offerta per l assolvimento

Dettagli

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Cod. Denominazione del corso Ore Pag. SI1 Formazione per operai/ primo ingresso in edilizia 16 2 SI2 RSPP/ASPP - Responsabili del

Dettagli

CHECK UP 81 per l AUTOCONTROLLO Sicurezza sul Lavoro D.Lgs 81/08 Edizione Aggiornata 2014

CHECK UP 81 per l AUTOCONTROLLO Sicurezza sul Lavoro D.Lgs 81/08 Edizione Aggiornata 2014 ClubDellaSicurezza.it mette a disposizione un semplice strumento di autocontrollo, per poter verificare lo stato della Vs. Azienda nella messa a norma al D.Lgs. 81/2008 sulla Sicurezza sul Lavoro. Rispondendo

Dettagli

Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza CNIM S.r.l. è una Società di Servizi, fondata nel 2000 dal Comitato Nazionale Italiano per la Manutenzione. Da allora opera nelle seguenti attività: certificazione dei sistemi di gestione della qualità

Dettagli

Pianifica stabilire gli obiettivi ed i processi necessari. Plan. Do Esegui dare attuazione ai processi

Pianifica stabilire gli obiettivi ed i processi necessari. Plan. Do Esegui dare attuazione ai processi SICUREZZA SUL LAVORO Il fine ultimo della sicurezza aziendale è la prevenzione del rischio, con l intento di salvaguardare la salute del lavoratore, intesa, come da definizione dell OMS (Organizzazione

Dettagli

Il D.Lgs. n. 81/2008 e il D.M. n. 37/2008 hanno previsto l obbligo di effettuare una regolare

Il D.Lgs. n. 81/2008 e il D.M. n. 37/2008 hanno previsto l obbligo di effettuare una regolare l Sicurezza degli impianti. Il datore di lavoro può appaltare l attività Manutenzione cabine MT/BT: il profilo professionale degli addetti alle attività Il D.Lgs. n. 81/2008 e il D.M. n. 37/2008 hanno

Dettagli

Osservatorio per i Conflitti Sindacali P.zza della Croce Rossa, 1 ROMA. Commissione di Garanzia Legge 146/90 Via Po 16/a ROMA

Osservatorio per i Conflitti Sindacali P.zza della Croce Rossa, 1 ROMA. Commissione di Garanzia Legge 146/90 Via Po 16/a ROMA Osservatorio per i Conflitti Sindacali P.zza della Croce Rossa, 1 ROMA Commissione di Garanzia Legge 146/90 Via Po 16/a ROMA Trenitalia S.p.A. Risorse Umane Nord Ovest Dott. Manuela Rossi Milano Direzione

Dettagli

Documento Nota informativa / Riferimento Legislativo Datore di Lavoro / Quando. Conservazione

Documento Nota informativa / Riferimento Legislativo Datore di Lavoro / Quando. Conservazione Il decreto 81/08 si applica a tutti i lavoratori e lavoratrici, subordinati e autonomi, nonché ai soggetti ad essi equiparati. Per esempio sono equiparati ai dipendenti gli stagisti, i lavoratori a progetto,

Dettagli

Catalogo corsi salute e sicurezza sul lavoro A tutte le aziende applichiamo lo sconto del 10% dal secondo iscritto in poi

Catalogo corsi salute e sicurezza sul lavoro A tutte le aziende applichiamo lo sconto del 10% dal secondo iscritto in poi Catalogo corsi salute e sicurezza sul lavoro A tutte le applichiamo lo sconto del 10% dal secondo iscritto in poi NON R.S.P.P. - Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione in Azienda - Modulo A 28

Dettagli

INFORMAZIONE E FORMAZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO

INFORMAZIONE E FORMAZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO DECRETO LEGISLATIVO n. 81 del 9 aprile 2008 UNICO TESTO NORMATIVO in materia di salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori INFORMAZIONE E FORMAZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO Relatore: Dott. Ing.

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI ai sensi del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Azienda: I.I.S. A. GENTILESCHI DI CARRARA via: Sarteschi n. 1 città: Carrara

Dettagli

FORMAZIONE SULLA SICUREZZA

FORMAZIONE SULLA SICUREZZA > SGS - SERTEC SETTORE FORMAZIONE FORMAZIONE SULLA SICUREZZA FIGURE PROFESSIONALI SOGGETTE A FORMAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DEL D. LGS. 81/08 E S.M.I. Introduzione Il seguente documento offre un indicazione

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2014 IN AULA E ON LINE

CALENDARIO CORSI 2014 IN AULA E ON LINE Ambiente e s.r.l. Via Fanti n. 13 92014 Porto Empedocle (AG) Tel./Fax 0922/637535 Cell. 3383914166 amministrazione@ambienteesicurezzasrl.com http://www.ambienteesicurezzasrl.com SICUREZZA NEI LUOGHI DI

Dettagli

C sulla A S T I A U L R O Z G Z O A C L O V R O R S O I 2013/2014. sul

C sulla A S T I A U L R O Z G Z O A C L O V R O R S O I 2013/2014. sul C sulla A S T I C A U L R E O Z G Z O A sul C L A O V R O R S O I 2013/2014 GEN A SER VI ZI di C ALB AN O Sede Legale: Via Pavia, 18 10098 Rivoli (TO) Uffici Direzionali: C.so Francia, 238, 10098 Rivoli

Dettagli

www.focusformazione.it CATALOGO DEI CORSI OBBLIGATORI SULLA SICUREZZA AI SENSI DEL D.LGS. 81/08

www.focusformazione.it CATALOGO DEI CORSI OBBLIGATORI SULLA SICUREZZA AI SENSI DEL D.LGS. 81/08 CATALOGO DEI CORSI OBBLIGATORI SULLA SICUREZZA AI SENSI DEL D.LGS. 81/08 Uno dei cardini della legge sulla sicurezza nei luoghi di lavoro è il concetto di formazione e informazione di tutti coloro che

Dettagli

Corso di formazione per Addetto al Servizio di Emergenza - Prevenzione incendio

Corso di formazione per Addetto al Servizio di Emergenza - Prevenzione incendio di Emergenza - Prevenzione incendio - Aziende a basso, medio ed alto rischio - Studio di Consulenza e Formazione Consulting Professional Napoli - Corso Arnaldo Lucci 102 Cell. 393.943.81.57 Centro di formazione

Dettagli

Spett.le azienda. Oggetto: Presentazione ns. azienda.

Spett.le azienda. Oggetto: Presentazione ns. azienda. Spett.le azienda Oggetto: Presentazione ns. azienda. La società in cui siamo inseriti ogni giorno è caratterizzata da un continuo mutamento e da nuove attenzioni verso nuovi argomenti e problematiche.

Dettagli

D.U.V.R.I. DOCUMENTO UNICO VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE ai sensi dell art. 26 comma 3 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

D.U.V.R.I. DOCUMENTO UNICO VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE ai sensi dell art. 26 comma 3 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. PAGINA 1 di 7 Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro Azienda Committente Sede Legale Sede Operativa FTSA Piazza Cavour 2, Poggibonsi (SI) Via Piave 40, Poggibonsi (SI) D.U.V.R.I. DOCUMENTO UNICO

Dettagli

Cosa prevedono gli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Cosa prevedono gli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Cosa prevedono gli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Secondo quanto stabilito dagli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008, il datore di

Dettagli

Le guide degli alberghi. La prevenzione incendi Il registro dei controlli

Le guide degli alberghi. La prevenzione incendi Il registro dei controlli Le guide degli alberghi La prevenzione incendi Il registro dei controlli INTRODUZIONE L art. 5 del D.P.R. n. 37/98, disciplinando i principali adempimenti gestionali finalizzati a garantire il corretto

Dettagli

CATALOGO 2014 FORMAZIONE SICUREZZA (D.lgs.81/2008)

CATALOGO 2014 FORMAZIONE SICUREZZA (D.lgs.81/2008) COMEuro (Ente Accreditato da Regione Lombardia per i Servizi di Istruzione e Formazione Professionale e per i Servizi al Lavoro; iscritta nell Albo delle Associazioni di Promozione Sociale) e SPAQ srl

Dettagli

Prima Formazione e Aggiornamento in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro Durata Aggiornamento Riferimento normativo Area tematica (ore)

Prima Formazione e Aggiornamento in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro Durata Aggiornamento Riferimento normativo Area tematica (ore) Rischio Basso Datore di Lavoro Rischio Basso Rischio Medio Datore di Lavoro Rischio Medio Rischio Alto Datore di Lavoro Rischio Alto 32 SI 10 ogni 5 anni 4 14 ogni 5 anni RSPP/ASPP Modulo A 28 NO RSPP/ASPP

Dettagli

Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008

Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008 101 Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008 Cod. Denominazione del corso Ore Pag. SI1 RSPP/ASPP Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione 112 2

Dettagli

CORSO BASE SICUREZZA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAVALESE

CORSO BASE SICUREZZA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAVALESE CORSO BASE SICUREZZA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAVALESE Giovedì 13.12.2012 Mercoledì 19.12.2012 Giovedì 10.01.2013 Giovedì 17.01.2013 venerdì 15.02.2013 Corso: ore14.00 18.00 Verifica degli apprendimenti:

Dettagli

I contenuti della formazione dei lavoratori devono essere commisurati alle. risultanze della valutazione dei rischi e devono riguardare:

I contenuti della formazione dei lavoratori devono essere commisurati alle. risultanze della valutazione dei rischi e devono riguardare: OBIETTIVO FORMAZIONE DEI LAVORATORI I contenuti della formazione dei lavoratori devono essere commisurati alle risultanze della valutazione dei rischi e devono riguardare: a) I rischi riferiti al posto

Dettagli

FEBBRAIO 2015. Informazioni ed Iscrizioni: Antonella Moi amoi@confindustriaravenna.it Tel.0544/210499 Fax 0544/34565

FEBBRAIO 2015. Informazioni ed Iscrizioni: Antonella Moi amoi@confindustriaravenna.it Tel.0544/210499 Fax 0544/34565 FEBBRAIO 2015 : Aggiornamento di Primo Soccorso per aziende appartenenti al Gruppo A (D.M. n.388 del 15/07/03) 03/02/2015 ore 11.00-18.00 Aggiornamento della formazione degli Addetti al Primo Soccorso,

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO FEBBRAIO MARZO 2015

CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO FEBBRAIO MARZO 2015 ADDETTI ANTINCENDIO Aziende RISCHIO BASSO Sede: Brembate (BG) 4 h 29 Gennaio 10 Febbraio 19 Febbraio 16 Marzo 0 Lavoratori di aziende (con valutazione rischio incendio BASSO secondo DM 10/03/1998) incaricati

Dettagli

PRESENTAZIONE. Definisce. Rivolto a

PRESENTAZIONE. Definisce. Rivolto a PRESENTAZIONE PRESENTAZIONE Corso di Formazione Regolato da Provvedimento del 26 Gennaio 2006 (G. U. del 14/2/2006 n. 37) Accordo tra il Governo e le regioni e province autonome, attuativo dell articolo

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA IN MATERIA DI IGIENE SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA IN MATERIA DI IGIENE SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO Via Agostino Depretis, 70 00184 Roma Tel. 06.48907020 Fax 06.48906828 Email: info@ebtl.it formazione@ebtl.it www.ebtl.it www.ebtlservizi.it CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA IN MATERIA DI IGIENE SALUTE

Dettagli

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO 1 SICUREZZA 2 SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO Corso di Formazione dei lavoratori ex art. 37 D. Lgs. 81/2008 e Accordi Stato Regioni Corso di Formazione dei lavoratori ex art. 37 D. Lgs. 81/2008 e Accordi

Dettagli

Emi Formazione S.r.l. Igiene e sicurezza sul lavoro

Emi Formazione S.r.l. Igiene e sicurezza sul lavoro Emi Formazione S.r.l Emi Formazione Srl Piazza Salento, 1 09127 Cagliari (CA) www.emiformazione.it info@emiformazione.it - info@pec.emiformazione.it Tel. 070 45.25.051 - Fax 070 45.23.423 P.IVA: 02147950923

Dettagli

Gestione della salute e della sicurezza. per i lavoratori della ASL

Gestione della salute e della sicurezza. per i lavoratori della ASL Gestione della salute e della sicurezza per i lavoratori della ASL Il Servizio di Prevenzione e Protezione 30 Novembre 2015 Dott.ssa Paola Santini Servizio Prevenzione e Protezione D. Lgs. 81/08 Testo

Dettagli

Informazione dei lavoratori in materia di sicurezza e salute sul lavoro

Informazione dei lavoratori in materia di sicurezza e salute sul lavoro ISISS ANTONIO SANT ELIA Informazione dei lavoratori in materia di sicurezza e salute sul lavoro (art. 36 D.Lgs 81/2008) A cura di: M. Lucini - RSPP 1 INDICE Informazione e formazione dei lavoratori Organigramma

Dettagli

Programma di formazione, informazione e. addestramento del personale addetto

Programma di formazione, informazione e. addestramento del personale addetto Programma di formazione, informazione e addestramento del personale addetto Approvato dal Dirigente Scolastico: ing. Michele Nicastri Verificato dal RSPP: ing. Di Pietro Angelo Presa visione del RLS aziendale:

Dettagli

Corsi di formazione on-line per la categoria Datore di Lavoro RSPP

Corsi di formazione on-line per la categoria Datore di Lavoro RSPP Corsi di formazione on-line per la categoria Categoria: Corso: Sede: Data: DATORE DI LAVORO - 16 ore DATORE DI LAVORO - Aggiornamento 20 ore DATORE DI LAVORO - Aggiornamento 4 ore 2010 DATORE DI LAVORO

Dettagli

ing. Domenico Mannelli ESPERIENZA METODOLOGICA PER GESTIRE LA SICUREZZA NELLA SCUOLA

ing. Domenico Mannelli ESPERIENZA METODOLOGICA PER GESTIRE LA SICUREZZA NELLA SCUOLA ing. Domenico Mannelli ESPERIENZA METODOLOGICA PER GESTIRE LA SICUREZZA NELLA SCUOLA PRINCIPALI ADEMPIMENTI del Dirigente scolastico 1.Organizzativi 2.Tecnici 3.Procedurali 2008 2/45 Adempimenti organizzativi

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015 IN AULA E ON LINE

CALENDARIO CORSI 2015 IN AULA E ON LINE Ambiente e s.r.l. Via Fanti n. 13 92014 Porto Empedocle (AG) Tel./Fax 0922/637535 Cell. 3383914166 amministrazione@ambienteesicurezzasrl.com http://www.ambienteesicurezzasrl.com SICUREZZA NEI LUOGHI DI

Dettagli

CORSO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO ELEVATO - RETRAINING

CORSO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO ELEVATO - RETRAINING SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE In collaborazione con il Servizio Qualità Formazione Comunicazione e Accreditamento Corso di addestramento CORSO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO

Dettagli

Il D. Lgs. 81/08: GUIDA ILLUSTRATA per la comprensione dei principali obblighi in materia di Sicurezza sul Lavoro

Il D. Lgs. 81/08: GUIDA ILLUSTRATA per la comprensione dei principali obblighi in materia di Sicurezza sul Lavoro Il D. Lgs. 81/08: GUIDA ILLUSTRATA per la comprensione dei principali obblighi in materia di Sicurezza sul Lavoro 2013 [Documento illustrativo per le aziende e le imprese che vogliono essere informate

Dettagli

Formazione Informazione Addestramento PROPOSTA FORMATIVA

Formazione Informazione Addestramento PROPOSTA FORMATIVA Ed.01 - Ottobre 2012 Formazione Informazione Addestramento PROPOSTA FORMATIVA Proj.Eco Engineering s.r.l. Via Bosco Frati, 16 24044 Dalmine (BG) Tel.035373583 Fax.0354150603 E-mail: info@proj-eco.com P.IVA

Dettagli

SEMINARIO. Le nuove regole

SEMINARIO. Le nuove regole SEMINARIO Le nuove regole La formazione specialistica per gli operatori in presenza di rischio elettrico Ing. Giovanni Luca Amicucci INAIL Membro della Commissione per i Lavori sotto tensione ROMA, 11

Dettagli

Il Decreto Legislativo 81/2008 e i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

Il Decreto Legislativo 81/2008 e i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Il Decreto Legislativo 81/2008 e i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Edizione 2009 Testo realizzato da: Silvia Maria Squarcina Responsabile Processo Prevenzione Sede INAIL di Parma Giovanna

Dettagli

LA METODOLOGIA DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

LA METODOLOGIA DI VALUTAZIONE DEI RISCHI LA METODOLOGIA DI VALUTAZIONE DEI RISCHI Università degli Studi-Azienda Ospedaliera di Verona Servizio di Prevenzione e Protezione Dott Claudio Soave RSPP APPROCCIO METODOLOGICO Individuare i pericoli

Dettagli

Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico

Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico La formazione riferita a questo modulo formativo intende far acquisire le nozioni relative alla normativa e ai processi operativi che governano

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GIAN PIERO BOVERI Telefono 0383.62901 VIA XXV APRILE n. 12-27058, VOGHERA Fax 0383.62901 E-mail

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO DEDICATO ALLA SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

PROGETTO FORMATIVO DEDICATO ALLA SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO PROGETTO FORMATIVO DEDICATO ALLA SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO Direzione Centrale Prevenzione Pagina 2 di 196 PREMESSA Il progetto formativo proposto è stato redatto secondo le indicazioni riportate

Dettagli

Salute e Sicurezza sul lavoro - 2. Informazione Formazione Addestramento

Salute e Sicurezza sul lavoro - 2. Informazione Formazione Addestramento Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico - Corso integrato Biologia generale e Chimica biologica Modulo didattico: Organizzazione di laboratorio e Sicurezza Salute e Sicurezza sul lavoro - 2 Informazione

Dettagli

PROGRAMMA CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (R.L.S.)

PROGRAMMA CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (R.L.S.) PROGRAMMA CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (R.L.S.) (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009 art. 37, commi 10,11 e art. 47) Durata del corso Corso di 32 ore da svolgersi

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO D. Lgs. 81/08

SICUREZZA SUL LAVORO D. Lgs. 81/08 SICUREZZA SUL LAVORO D. Lgs. 81/08 Le linee di dell ente comprendono molti dei fattori di rischio indicati dal d. lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e in tale contesto ERSAF ha organizzato un articolato sistema

Dettagli

Catalogo Corsi Formativi

Catalogo Corsi Formativi Catalogo Corsi Formativi Salute e sicurezza sul lavoro Tutti i corsi erogati dalla nostra scuola sono realizzati conformemente ai requisiti richiesti dalla normativa vigente in materia di formazione per

Dettagli

H.A.C.C.P. IGIENE E SICUREZZA DEGLI ALIMENTI

H.A.C.C.P. IGIENE E SICUREZZA DEGLI ALIMENTI H.A.C.C.P. IGIENE E SICUREZZA DEGLI ALIMENTI Corso obbligatorio per le aziende al cui interno vi è un processo produttivo e di lavorazione, preparazione, vendita, somministrazione di alimenti, per garantire

Dettagli

LASER Service. La soluzione permanente per la sicurezza sul lavoro nella tua azienda. www.consulman.it www.e-formazione.net

LASER Service. La soluzione permanente per la sicurezza sul lavoro nella tua azienda. www.consulman.it www.e-formazione.net Consulenza organizzativa e formazione www.consulman.it www.e-formazione.net LASER Service La soluzione permanente per la sicurezza sul lavoro nella tua azienda Data rev. 11/12/2014 LASER SERVICE 1 INTRODUZIONE

Dettagli

RLS (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ) 32 ORE DESTINATARI: lavoratori

RLS (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ) 32 ORE DESTINATARI: lavoratori RLS (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ) 32 ORE DESTINATARI: lavoratori OBIETTIVO DEL CORSO: Acquisire nozioni utili in tema di salute e sicurezza, conoscere compiti e responsabilità dei soggetti

Dettagli