ה Lunario /2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ה Lunario 57742013/2014"

Transcript

1 ה 4 Lunario / 2 0 1

2 ORO ALORE CHE DURA NEL TEPO ia ontecuccoli, ilano Tel Fax In questi tepi i incertezza econoica, l oro si confera il più classico e rassicurante ei beni rifugio. Bolaffi etalli Preziosi, società el ruppo Bolaffi autorizzata alla Banca Italia al coercio i oro a investiento, propone sterline, arenghi e lingotti con le igliori garanzie i serietà e attenibilità. ENDITA E ACQUITO Telefono ETALLI PREZIOI EPRE A OTRA DIPOIZIONE IN ONI OCCAIONE, CARNE E ERIZIO DI QUALITÀ PER TUTTE LE NECEITÀ

3 A R T, B U R E R, F I H & O R E I igliori Art Burger i ilano! via Washington ilano tel obile Doenica / ioveì / enerì solo pranzo abato solo cena (autunno/inverno) Albergo Kasher nelle Doloiti Nel copensorio sciistico più grane al ono con k i piste tutte collegate!! Y ONE KOHER HOTEL CANAZEI al i Fassa Trentino - Italia olariu Pattinaggio Piscina & pa Ciaspolate Palestra & assaggi arage privato huttle privato alle funivie inagoga Deposito sci ikve eharin L UNICO ALBERO EBRAICO 4* IN EUROPA Per prenotazioni & info: Tel: ** ** Fax:** ART - Daniela Haggiag.co Ristorante bassarì latt Kosher pecialità carne alla griglia e pesce Cucina sfiziosa, etnica e creativa ala interna per cene private ervizio Catering - Take Away

4 offrenogli la possibilità i entrare in un nio ella WIZO LA WIZO AIUTA al babino all anziano e soprattutto, chi è in ifficoltà. RICORDATEI ei progetti uanitari ella WIZO nei vostri lasciti o nel vostro testaento. La WIZO è Legalente Autorizzata. Per inforazioni: Aei Wizo tel eail: ito internet: ervizio catering Take Away ia oerini 27 ia oerini ilano ilano Tel. (39) eail: Tel. (39) eail:

5 CHI ALA UNA ITA ALA IL ONDO INTERO. AIUTATATECI A ALARE PIU ITE. LIBRERIA PECORINI al 1955 Libri i pregio e testi ebraici - tel cell Aa, l'associazione Aici Di aghen Davi Ao in Italia, vuole sostenere aghen Davi Ao in Israele nello sforzo i are aiuto e assistenza a tutta la sua popolazione in ogni situazione i eergenza. www. aaitalia.org - IBAN: IT ADA aiciaghenaviao

6 תשע ד 5774 LUNARIO EBRAICO A cura ella Reazione el Bollettino ella Counità Ebraica i ilano Direttore: Fiona Diwan Elia Eliaro al 1906 Arte Funeraria onuenti Tobe i faiglia Eicole funerarie La qualità e il servizio che fanno la ifferenza Elia Eliaro iale Certosa, ilano Tel Progetto grafico e Art Direction: Daniela Haggiag - Contenuti a cura ella reazione el Bollettino e ell Ufficio Rabbinico i ilano e Roa li orari sono stati reatti all Ufficio Rabbinico i ilano Counità ebraica i ilano via ally ayer 2 tel fax , ה Ufficio Rabbinico via ella uastalla 19 tel /101 - fax , In copertina: la lettera ebraica ה - Hei Pronuncia: H aspirata. Esepio: HAR (onte). alore nuerico (heatria) è 5. La lettera HEI rappresenta ivinità, istinzione, specificità. aharal osserva che la lettera HEI è forata a una DALET e una YOD. La DALET rappresenta il ono fisico, che si isura nella sua espansione in larghezza e altezza, entre la YOD enota spiritualità ovvero il ono a enire. Quini la HEI ci insegna i riepire le nostre vite cobinano il fisico con lo spirituale. La lettera HEI ha un suono orbio, e inica la fora feinile i un noe, coe YELED (bibo), che iventa YALDÀ (biba). La Torah usa questa lettera per illustrare le caratteristiche istinte i una onna: feinilità, gentilezza. Poi Dio isse a Abrao: ARAI tua oglie non chiaarla più ARAI; il suo noe sia ARAH (enesi 17:15). Pria i questo passo ARAI era sterile; opo questo passo ARAH iventò fertile e concepì Isacco. La nuova lettera HE posta alla fine el noe i ARAH iplicò una aggiore feinilità e la possibilità i concepire un figlio. (Yalkut Haelitzos). La trasforazione el noe ARAI (ia principessa) in ARAH (principessa) inica un ruolo più elevato. Da quel giorno non era più solo la oglie i Abrao, a ivenne la atriarca (principessa) i tutto il ono. (Berachot 13a). Il prefisso HA (il, lo, la, le, gli, i), attaccato a un noe iventa un articolo eterinativo, cioè ientifica un ebro ben noto i una classe. Fu sera e fu attino il sesto giorno (enesi 1:31). L articolo è usato solo al sesto giorno ella Creazione, cioè vi è un significato per questo giorno iverso che per gli altri giorni: il sesto giorno ha un ruolo iverso. Infatti i Dieci Coanaenti furono ati il sesto giorno el ese i Nissan. Tratto a L alfabeto ebraico i abriele Levy

7 10 counità ebraica i ilano - inforazioni counità ebraica i ilano - inforazioni 11 Counità Ebraica i ilano (02) Circoscrizione: Coo, Pavia, onrio, arese egreteria enerale via ally ayer 2, 20146, tel , fax , egretario enerale Alfonso assun, Ainistrazione tel , Eventi tel , Relazioni col Pubblico tel , tel , Rabbinato e Bet Din - via ella uastalla 19, tel , , , fax Rabbino Capo: rav Alfonso Arbib, ira aknouz, Assistente el Rabbino Capo: rav Davi ciunnach Collaboratori el Rabbino Capo: Daniele Cohenca, Joseph ive alvaori Rabbino Capo Eerito: rav Prof. iuseppe Laras CONILIO Presiente: Walker eghnagi icepresiente icario: Daniele Cohen icepresiente: Rai alante Assessori: Raffaele Besso - Finanze Rai alante - Culto Clauio abbai - Casa i Riposo e ervizi ociali Daniele chwarz - cuole Joseph (Ico) ena - Counicazione e iovani Daniele Cohen - Cultura Afshin Kaboli - iovani Consiglieri e eleghe: Clauia Terracina (Personale), a Lazarov (Tributi), uio Osio (Rapporto con gli Iscritti), Daniele Nahu (Rapporti Istituzionali), Ruben orjian (Protezione Civile), Raffaele Turiel (Rapporti con l Ucei), Davie Hazan (ice Assessore cuole e Delega ussii), Davie Nassiiha (ice Assessore al Culto), anessa Alazraki (ice Assessore Casa i Riposo e ervizi ociali); Ruben orjian, Afshin Kaboli (iovani +18), ione ortara, a Lazarov (iovani -18) (iovani); tefano Jesuru Bollettino ella Counità Ebraica i ilano, Newsletter e Direzione e reazione: Fiona Diwan, Ester oscati, Laura Brazzo via ally ayer 2, tel , fax , c.c.p Concessionario per la pubblicità sui eia counitari ebraici e per gli allegati: Dolfi Diwal, cell , cell , Raio Jewbox - la webraio ella Counità Ebraica i ilano - - Direttore responsabile: Alfonso assun Consiglieri responsabili: Joseph ena, Ruben orjian, a Lazarov, ione ortara, Afshin Kaboli ervizio ociale, consulenza e welfare c/o uffici ella Counità, via ally ayer 2 Responsabile: Dalia Fano, tel , fax , ervizi per gli anziani Resienza Arzaga Raoul e raziella De Picciotto già uastalla-battino via Arzaga 1, tel , Referente: Antonella usatti, Centro Diurno Anziani Arzaga via Arzaga 1, tel Referente: Lucia Zecca, JOB - Agenzia el Lavoro ella Counità Ebraica i ilano Proposte e offerte i lavoro aggiornate su iria Levi, tel , cuole ella Counità Ebraica ee: Casa i tui ebraici Davi chauann via ally ayer 4/6, tel , fax Nio uio oshè e Fernana Jarach Coorinatrice Diattica: Clauia Bagnarelli. Coorinatrice operativa: aria Luisa Pagani. Referente operativa: Antonella Jarach, tel , - cuola ell Infanzia paritaria ally ayer e cuola Priaria paritaria A. Da Fano Coorinatrice Diattica: Clauia Bagnarelli - tel , - cuola econaria i I grao paritaria ario Falco Presie: Esterina Dana, tel , - econaria i II grao paritaria Coanante Feerico Jarach nuovo orinaento Inirizzi: liceo scientifico - opzione scienze applicate; linguistico oerno, tecnico, settore econoico, inirizzo ainistrazione, finanza e arketing - relazioni internazionali - cuola econaria i II grao paritaria Coanante Feerico Jarach Inirizzi: scientifico, linguistico, tecnico PACLE Presie: Esterina Dana, Luoghi i culto: Batè Knesiot - inagoghe - Tepio centrale Hekhàl Davi u-orechai e chola Carlo e ianna chapira in Centro Nessi Pontreoli via uastalla 19 rito italiano, funzionano tutto l anno - Oratorio sefarita-orientale via uastalla 19, tel rav Joshua Haa funziona i sabati, nelle solennità e tutte le attine - Bet HaKeneset Yoseph veeliahu via Eupili 8 - rav Elia Richetti; rito italiano

8 12 counità ebraica i ilano - inforazioni counità ebraica i ilano - inforazioni 13 - Oratorio ella Resienza Arzaga via Arzaga 1 - Beit Chaba via oerini 3, tel /3, rav haikevitz, cell , rav eni Wilschanski, cell Bet halevì via oerini 21, tel rav ichi Nazrolai, cell rav Belinow, cell , vonage , rito orientale, inian tutti giorni per shacharit, inchà, arvit - Bet hatalu via oerini 35 - rav Tzeach izrachi - Tepio Haako Hotel arriott via Washington 66; rav Levi Hazan, - - Oratorio el Centro Esther, Enzo e Chai oena - via Carlo Tenca 10; egretario: aurizio Ezri, tel , rito sefarita-orientale, Talu Torà; rav eni Kaplan - Oratorio Angelo orechai Donati via ally ayer 4/6 - rav oshè Lazar rito sefarita - Oratorio ei iovani Jacob afra via ally ayer 4/6 rito sefarita, funziona tutto l anno - Oratorio sefarita-persiano Noa via ontecuccoli 27, tel , fax , rav Jacov iantov; Rabbino Eerito: rav Eliahu Kareli egretaria: ary owhary funziona tutti i giorni, inian il sabato attina - Oratorio sefarita Josef Tehillot - Niv Aharon via ei racchi 25, tel , fax funziona tutto l anno Referente: Dino Fubini, - Oratorio sefarita Beit ènache via Cola i Rienzo 38 - rav Igal Hazan; rito sefarita, funziona tutto l anno Parnassi: Hai Ben Aì, cell ; ilvano Bassus, cell Oratorio Ohel Jaakov via Cellini 2, tel rav Avraha Hazan rito teesco, funziona tutto l anno - Oratorio Beth hloò, he erit Haplità corso Loi 8c - rav huel Roal, cell rito teesco; funziona shabbat, oenica attina e nelle solennità - inagoga, Centro Culturale e biblioteca Naàr Israel piazza Castello 5 - FB: Naàr Israel ilano/chaba House Naàr Israel. YouTube: Naàr Israel Castello ilano Funzioni religiose: h 10.30; solennità e festività: sera h 19.00, attina h Presiente: rav halo Elaleh, cell , Direttore attività: rav ichael Elaleh, cell , Relazioni: iy Elaleh, cell , Luoghi i stui ebraici Bet Hairash, Collegio Rabbinico e Talu Torà via ella uastalla 19, tel , , fax Lezioni in via ella uastalla 19 e via ally ayer 4/6 Yeshivà Chaba, Yeshivà Heichal enache via oerini 3, tel /3, Rosh Yeshivà: rav haikevitz, cell , rav eni Wilschanski Centro tui Beth hloò, he erit Haplità corso Loi 8 - rav huel Roal, cell Nuovo Centro i Torà per lo stuio i ebraico, Talu, Torà, ishnà tenuto a rav Roal a ottobre Inforazioni e iscrizioni: cell , Centro Josef Tehillot - Niv Aharon via ei racchi 25, tel , fax Oratorio Kolel Bet hatalu via oerini 35 - rav Tzeach izrachi, cell Centro Culturale e biblioteca Naàr Israel piazza Castello 5 - rav ichael Elaleh, cell , Keshet - Yeshivà Laica alleria el Corso 4, tel , fax , Direttore: Daniela anini cuole el erkos l Inyonei Chinuch - Asilo Nio Abraha Aba Rosen ; cuola ell Infanzia Paritaria Ezra Cohen ; cuola Priaria Paritaria Hillel & athile Naha ; cuola econaria i I grao Paritaria. Talu Torà ogni oenica, Capeggi per ragazzi e ragazze, einari i stui via Forze Arate 61, tel , fax , c.f , Presie: Rivka Hazan Fonazione Josef Tehillot Asilo Nio e cuole Paritarie (aterna, Priaria e econaria i Prio rao); cuola econaria i econo rao privata via ei racchi 5, tel , fax , Direzione: Davie Cohenca

9 14 counità ebraica i ilano - inforazioni counità ebraica i ilano - inforazioni 15 Istituzioni, circoli culturali e giovanili ADEI-WIZO - via elle Tuberose 14, tel , fax , Presiente: usanna ciaky. icepresiente e Tesoriera: Claue Cohen. icepresiente: ylvia abbaini AHI - Associazione Leaan Hayal Israele ilano Presiente: Avra Katri, tel , fax , Aici ell Università i erusalee via Bigli 6, tel , fax , Presiente: Anna aria Finoli Associazione Culturale Aici i Israele (ADI) - corso Loi 8, Presiente: Eyal izrahi, cell , Associazione Aici el aghen Davi Ao - ee legale: via Balicco Lecco (LC) cell , Presiente: ai isa Associazione Figli ella hoah - via ally ayer 4/6, tel. e fax , Presiente: arco zulc Associazione Insegnanti ebrei Histaruth Haori c/o via ally ayer 4/6, tel Olga altiel, cell Associazione Italia Israele i ilano alleria el Corso 4, tel , fax , Presiente: Piero Ostellino Associazione portiva accabi ilano Presiente: ario Esciua, cell , AE - Associazione eica Ebraica c/o Rosanna upino, via Don nocchi 3, - Presiente: iorgio ortara AE ezione i ilano Resienza Arzaga - via Arzaga 1, Presiente: Luciano Bassani Bené Akiva via Perosi 1, cell , haliach: Yair Danzig Bené Berith via Eupili 8, Presiente: aurizio Ruben Circolo Culturale Noa via ontecuccoli 27, tel , fax , Presiente: Davi Nassiiha Coissione iovani Noa via ontecuccoli 27, tel. e fax , Capo Coissione: Eli Bassal Coro Col hakolot via ally ayer 2, cell , - Efes2 - Ufficio iovani ella Counità- Coorinatrice Assessorato ai iovani: ylvia abbaini, cell , olontariato Feerica haron Biazzi Onlus - via Arzaga 1, tel , co. fisc Presiente: Rosanna Bauer Biazzi. icepresiente: Joice Hasbani FI - Feerazione ionistica Italiana alleria el Corso 4, tel , fax , Presiente: iuseppe Franchetti. egreteria enerale: arcella Del ecchio FI - Corsi i ebraico Ulpan - tel , Fonazione Centro i Docuentazione Ebraica Conteporanea CDEC Onlus via Eupili 8, tel , , fax , - Orari: lun.-gio. ore ; ven Presiente: iorgio aceroti. Direttore: ichele arfatti Fonazione per la cuola ella Counità ebraica i ilano - per onare il 5x1000 co. fisc via ally ayer 4/6, tel , fax , Presiente: arco rego. Presiente Onorario: Cobi Benatoff Responsabile Coorinaento: iorgia aè, cell ruppo ionistico ilanese alleria el Corso 4, tel , fax , Presiente: Aele Riini Hashoer Hatzair - ww.hashoerhatzairilano.co Responsabile/haliach: Karin Reingewertz, cell , Il Nuovo Convegno, circolo ebraico ilanese i cultura c/o egreteria enerale ella Counità ebraica i ilano, tel Presiente: Paola ereni Keshet - ita e Cultura Ebraica alleria el Corso 4, tel , fax , Presiente: iuseppe Franchetti, Direttore: iuseppe Calarola KH - Keren Hayeso - corso ercelli 9, tel , fax , Presiente Nazionale: ay Blanga. Presiente ilano: Rolano Cohen Presiente Woen s Division: Francesca oiano Hasbani

10 16 counità ebraica i ilano - inforazioni counità ebraica i ilano - inforazioni 17 KKL Italia Onlus - Keren Kayeeth LeIsrael - via oerini 47, tel , fax , Presiente ella Coissione i ilano: ilvio Teeschi aaia La inistra per Israele alleria el Corso 4, tel , fax , Presiente: Furio Colobo. egretario enerale: Eanuele Fiano Labna - ito i ricette, ebraiche e non Beneetta Jasine uetta e anuel Kanah, orashà - Progetto Eitoria Ebraica via Tolstoi 106, tel , Presiente: Davi Piazza OL - Organizzazione iovanile Chaba - Lubavitch ton, seinari i stuio, capeggi estivi an Israel e Pares Channa Bat itzvah Club con ashi Hazan, tel , Direttore: rav Levi Y. Hazan, cell , horashi - Centro i eucazione ebraica per babini - via Daverio 7, tel , Responsabile: usanna Ravenna Yuval Italia, Centro i stui sulla usica ebraica c/o CDEC, via Eupili 8, Presiente: rav Prof. iuseppe Laras, servizi culturali Centro i Krav aga: hevurà Training Center, Israeli Defence yste via Tuberose 14. Istruttore: Daniel Zelnick, cell , - h - Art, Design & Counicazione Daniela Haggiag, cell , King ilano s.n.c iti web, applicazioni Apple e Anroi, applicazioni web, facebook, esign, eventi e P.R Ike J. D. Raccah, Jonathan E. ele e anuel A. caniani, tel Laboratorio Teatrale e stessi.. in scena? Conotto a abra Del are, attrice professionista con aster in Draaterapia e Teatro ociale a partire a ottobre cell , Zaa Nafshi Teatro ebraico i iria Caerini - cell , Pubblicazioni Bollettino ella Counità Ebraica i ilano, Newsletter e Direzione e reazione: Fiona Diwan, Ester oscati, Laura Brazzo via ally ayer 2, tel , fax , c.c.p Concessionario per la pubblicità sui eia counitari ebraici e per gli allegati: Dolfi Diwal, cell , cell , Hahavùa - newsletter el Rabbinato, Keshet - ita e Cultura Ebraica - perioico alleria el Corso 4, tel , fax , - Kolòt, newsletter i notizie ebraiche a cura i orashà - NE Notizie e tapa Presiente: Alberto Foà, via Eupili 8, tel aash Eizioni Ebraiche - Eitoria ebraica in italiano via Reaelli 11, tel , fax , irtual Yeshiva lezioni e conferenze i Torà auio e vieo rav hloo Bechor, cell , oise Levy Eitore - libri.levy.it Alanacco ebraico e punto i stuio, raccolta conferenze ella Counità ebraica i ilano cell , Rivista Italia pubblicata in ebraico e italiano all Università i erusalee istribuzione in via Bigli 6, tel hevivi, cintille - Appunti i Pensiero Ebraico, perioico; eitore: Naàr Israel, piazza Castello 5 Info: iy Elaleh, cell Aina Cohen tel , Librerie Davar - Juaica & Books viale an iignano 10, tel , - Clauiana via Francesco forza 12/A, tel , - Libreria Pecorini Foro Buonaparte 48 (2 Lanza), tel , -

11 18 counità ebraica i ilano - inforazioni counità ebraica i ilano - inforazioni 19 CARNE Kasher Carne Kasher Halak Bet Yossef - in venita presso la Counità, via ally ayer 4/6 Orari: oenica , arteì , gioveì e pazio venita: tel Info: Keren olberg, tel , ister eat - via ontecuccoli 21, tel , fax , NEOZi e DITRIBUTORI prootti Kasher Blua s.r.l - (vino) via errazzano 29, tel , fax , Ce.Di.Ka - Centro Diffusione Prootti Kasher all ingrosso, via Toscana 53/55 Buccinasco 20090, tel , fax , Een - viale an iignano 13, tel , fax Eretz - via oerini 27, tel , Kosher King - via arcona 1, tel , upergal - via Enrico Feri 39/ aggiano, tel RITORANTI Kasher Denzel - basarì - via Washington 9, tel , cell , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Carel by Lolita srl - pizzeria ristorante halavì - viale an iignano 10, tel , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Dolcevita - Panificio pasticceria parve, chalavì - via oerini 55, cell sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Re aloone - basarì - via aregna 45, tel , cell , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano ykafè - via oerini 44, tel , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Tuv Taa - bassarì, parve - via oerini 27, tel , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Pasti a richiesta: Resienza Arzaga (prenotazione telefonica) via Arzaga 1 ang. via Alviano, tel sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Cucina ociale Kosher - via Forze Arate 61, sotto la supervisione i rav Avraha Hazan CATERIN Kasher Beteavon - ichela, cell , - sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Côte à Côte - unexpecte banqueting - Nuero vere , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano NU Foo! - Catering & Banqueting - Loni aban, cell , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Piento - catering & banquetting basarì e parve Afshin Kaboli, cell , cell , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano nubar srl i Paula Halwani - Etnocatering - take away bassarì, chalavì, parve - cell Laboratorio via assarenti 22, tel , fax , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Conviviu Banqueting - via Feri 9, Paerno Dugnano, tel , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano Rustichelli Banqueting - tel , fax , sotto la supervisione el Rabbinato Centrale i ilano ervizi oali - rav huel Hezkia via oerini 40, cell , - rav Tzeach izrachi - cell Nouri ouhaeb - via Washington 21, tel , uff orechai Yaghoubi - via an iignano 10, tel , cell Daniel Cassuto - per inforazioni tel Pinhas Nissani - cell ikvé via uastalla 19, tel via ally ayer 4/6, tel , via Quarnero 15, tel via Poerio 35, tel Kelly Zippel, tel , sera Assistenza ortuaria Chevrà Kaisha: via uastalla 19, tel Ciiteri (chiusi il abato e nelle Festività ebraiche) onuentale; aggiore-usocco (reparti ebraici) I ciiteri ebraici aprono nei giorni feriali alle 8.30 alle 18.00, il venerì e le vigilie elle feste solenni alle 8.30 alle Nel ciitero ebraico si entra a capo coperto

12 20 inicazioni generali anno ebraico 5774 / anno civile L anno ebraico 5774 è un anno ebolisico (shanà e ubbéreth), ovvero consta i 13 esi. I suoi giorni sono 385 (shanà sheleà): i esi i Cheshvàn e i Kislèv constano cioè entrabi i 30 giorni. Nel 207 ciclo solare i 28 anni: anno 6. Nel 304 ciclo lunare i 19 anni: anno 17. Nel ciclo settennale: anno 6. Dalla istruzione el secono antuario: anno 1945 o 1947 (si annunciano: 1944 o 1946). Dalla nascita ello tato i Israele: anno 67 (si annunciano: 66). Dalla riunificazione i erusalee: anno 48. Delle parashòt unibili si leggono unite solo Nitzavì - ajjélekh. solennità ell anno 5774 Rosh hahanà 5-6 settebre 2013 Kippùr 14 settebre 2013 ukkòt settebre festa solenne settebre ezza festa Hoshanà Rabbà 25 settebre heinì Atzéret 26 settebre 2013 ichàt Torà 27 settebre 2013 Pésach aprile festa solenne aprile ezza festa aprile festa solenne havu òt 4-5 giugno 2014 solennità ell anno /2015 Rosh hahanà 25 e 26 settebre 2014 Kippùr 4 ottobre 2014 ukkòt 9 e 10 ottobre festa solenne; all 11 al 14 ottobre ezza festa Hosha anà Rabbà 15 ottobre 2014 heinì Atzéret 16 ottobre 2014 ichàt Torà 17 ottobre 2014 Pèsach 4 e 5 aprile festa solenne; al 6 al 9 aprile ezza festa; 10 e 11 aprile festa solenne havu òt 24 e 25 aggio 2015 Rashè Choashì (Capi ese) Tishrì (Rosh hahanà) 5 e 6 settebre 2013 Cheshvàn 4 e 5 ottobre 2013 Kislèv 3 e 4 novebre 2013 Tevét 3 e 4 icebre 2013 hevàt 2 gennaio 2014 Aàr 31 gennaio e 1 febbraio 2014 Nissàn 2 e 3 arzo 2014 Iyàr 1 aprile 2014 ivàn 30 aggio 2014 Taùz 28 e 29 giugno 2014 Av 28 luglio 2014 Elùl 26 e 27 agosto 2014 elichòt Le elichòt attutine Le elichòt attutine si recitano nell anno 5774 (pria ella Tefillà i hachrìt) a oenica 8 settebre a venerì 13 settebre 2013, nonché a gioveì 18 settebre a ercoleì 24 settebre 2014; nei abati non si recitano le elichòt attutine. Le elichòt poeriiane si recitano nell anno 5774 all interno ella Tefillà i inchà a oenica 8 settebre a gioveì 12 settebre 2013, nonché a gioveì 28 agosto a arteì 23 settebre 2014; nei venerì e nei abati non si recitano le elichòt poeriiane. ricorrenze inori Chanukkà al 28 novebre al 5 icebre 2013 Rosh hahanà La ilanòth 16 gennaio 2014 Purì 16 arzo 2014 Yo hahoà (posticipato) 28 aprile 2014 Yo Hazikkaròn (posticipato) 5 aggio 2014 Yo Ha Atzaùth (posticipato) 6 aggio 2014 Pèsach henì 14 aggio 2014 Lag ba Òer 18 aggio 2014 Yo Yerushalài 28 aggio 2014 Digiuni (Kippùr si trova tra le solennità) healià (posticipato) 8 settebre Tevèt 13 icebre 2013 Estèr (anticipato) 13 arzo 2014 Priogeniti 14 aprile Taùz 15 luglio Av 5 agosto 2014 ricorrenze inori Chanukkà al 17 al 24 icebre 2014 Rosh hahanà La ilanòth 16 gennaio 2015 Purì 5 arzo 2015 Yo hahoà 16 aprile 2015 Yo Hazikkaròn 22 aprile 2015 Yo Ha Atzaùth 23 aprile 2015 Pèsach henì 14 aggio 2015 Lag ba Òer 7 aggio 2015 Yo Yerushalài 17 aggio 2015 Digiuni (Kippùr si trova tra le solennità) healià 28 settebre Tevèt 13 icebre 2014 Estèr 4 arzo 2015 Priogeniti 14 aprile Taùz 4 luglio Av 26 luglio 2015 aggiorità religiosa ei ragazzi - Bené itzvà Per il corso i preparazione, è necessario contattare aleno un anno pria el Bàr itzvà (copiento el treicesio anno i età secono il calenario ebraico) gli uffici el Rabbinato Centrale (tel ). Il corso si articola in ue parti: una collettiva, che si svolge la oenica alle in via uastalla 19 che riguara i fonaenti ell Ebraiso, e una iniviuale, per iparare a leggere la Parashà. aggiorità ebraica elle ragazze - Benòt itzvà Per il corso i preparazione è necessario contattare aleno un anno pria el Bàt itzvà (copiento el oicesio anno i età secono il calenario ebraico) gli uffici el Rabbinato Centrale (tel ). Il corso è collettivo e si svolge la oenica alle in via uastalla 19. La cerionia è collettiva e avrà luogo nel Béth Hakkenéseth Centrale in via ella uastalla 19, oenica 8 giugno 2014 alle ore Talù Torà La Counità offre un Talù Torà per babini e ragazzi ai 6 ai 15 anni la oenica alle alle

13 22 counità ebraica i ilano ilano - orari elle ufficiature 23 orario elle ufficiature i tutto il 5774 Béth hakeneset Centrale i ilano Hekhàl Davì uorekhàj (Tutti gli orari sono stati copilati già teneno conto ell ora legale, per tutto il perioo in cui essa va applicata) Orari elle ufficiature ei giorni feriali elichòt attutine: ore 6.15 (a oenica 8 a venerì 13 settebre 2013, nonché a gioveì 18 a ercoleì 24 settebre 2014) hachrìt: tutto l anno alle 7.45, a eccezione ei seguenti giorni: - i giorni elle elichòt attutine, nei quali hachrìt viene recitato opo le eesie (7.25 circa); - i giorni nei quali hachrìt viene recitato alle 8.00, ovvero: - le oeniche (salvo quelle ei giorni i elichòt coe sopra); - i seguenti giorni i ezza festa: 17, 18 e 20 aprile; - i seguenti giorni i festività civili: 1 novebre, 25 e 26 icebre, 1 e 6 gennaio, 25 aprile, 1 aggio, 2 giugno, 15 agosto. inchà e Arvìt settebre settebre settebre settebre 3 ottobre ottobre ottobre ottobre ottobre 31 icebre inchà Arvìt gennaio - 27 arzo inchà Arvìt arzo 3 aprile aprile aprile aprile aprile 1 aggio aggio aggio aggio aggio giugno giugno - 17 luglio luglio luglio agosto agosto agosto agosto agosto agosto 4 settebre settebre settebre settebre Dall 8 al 12 settebre 2013, nonché al 28 agosto al 23 settebre 2014, all interno i inchà saranno recitate le elichòt poeriiane. Orari elle ufficiature ei abati hachrìt Ogni abato, si recita hachrìt alle ore 9.00 e si legge il éfer alle ore circa inchà e Arvìt Ogni venerì sera, Arvìt viene recitato i seguito a inchà Ogni abato, opo l ufficiatura i inchà, il Rabbino terrà una conversazione attorno al tavolo ella e uà helishìth Nei abati tra Pésach e havu òth, coe inicato alla tabella, l ufficiatura i inchà sarà seguita alla lettura i un capitolo ei Pirqé Avòth (assie ei Pari) ata venerì inchà sabato inchà sabato Arvìt settebre tabella olennità tabella olennità tabella olennità tabella olennità Ottobre Novebre * Dicebre orari igiuni ennaio Febbraio

14 24 counità ebraica i ilano ilano - orari elle ufficiature arzo tabella ricorrenze Aprile (I Pérek) aggio (II Pérek) (III Pérek) (I Pérek) ( Pérek) (I Pérek) iugno Luglio Agosto ettebre * l orario per l accensione ei lui i Chanukkà è alle alle Orari elle ufficiature elle olennità ove non è inicato un orario per Arvìt, si intene che è recitato i seguito a inchà; gli orari i éfer, hofàr, Coeorazione efunti, Beneizione babini e la scansione ella giornata i Kippùr sono a intenersi approssiativaente. Data hachrìt éfer inchà Arvìt Inicazioni varie Rosh Ha hanà er. 4 sett. (vig.) opo le elichòt elichòt circa Erùv Tavshilìn Acc. lui io. 5 sett hofàr Tashlìkh en. 6 sett hofàr Acc. lui Kippùr en. 13 sett. (vig.) opo le elichòt elichòt circa Acc. lui ab. 14 sett Dopo Co. ef (a Barùch lo hofàr usàf he aàr) Ne ilà Disc. Rav hofàr Uscita ig ukkòt er. 18 sett. (vig.) Erùv Tavshilìn Acc. lui iov. 19 sett en. 20 sett Acc. lui ott. tabelle ei giorni feriali e ei abati Hosha anà Rabbà erc. 25 sett Erùv Tavshilìn Acc. lui heinì Atzéret e ichàt Torà iov. 26 sett Co. ef iro efarì en. 27 sett Bene. babini Lettura Kohéleth Usc. festa 18.43

15 26 counità ebraica i ilano ilano - orari elle ufficiature 27 Data hachrìt éfer inchà Arvìt Inicazioni varie Pèsach Do. 13 apr. (antivig.)tabella ei giorni feriali Ricerca chaètz Lun. 14 apr (vigilia - egue sijjù Inizio ig ig. priogeniti) assécheth Terine consuo chaètz 9.13 (7.45 circa) Terine bruciatura chaètz Acc. lui Terine ig ar.15 apr er. 16 apr Usc. festa apr. tabelle ei giorni feriali e ei abati Do. 20 apr. (vig.) Acc. lui Lun. 21 apr Co. ef ar. 22 apr Bene. babini Lettura hìr Hasshirì Usc. festa havu òt ar. 3 giu. (vig.) Acc. lui er. 4 giu Co. ef io. 5 giu Bene. babini Lettura Rùth Usc. festa Orari elle ufficiature ei giorni elle ricorrenze inori ove non è inicato l orario per Arvìt, si intene che è recitato i seguito a inchà; gli orari i Lettura eghillà sono a intenersi approssiativaente Data hachrìt inchà Arvìt Inicazioni varie Chanukkà 28 Nov. - 5 Dic. tabelle ei giorni feriali e ei abati Purì ab. 15 ar. (vig.) tabella ei abati Usc. ab Lett. eghillà Do. 16 ar Lett. eghillà 8.35 Yo Hahoà (posticipato) Do. 27 apr Coeorazione ei eportati (tra inchà e Arvìt) Lun. 28 apr. tabella ei giorni feriali Yo Hazikaròn e Yo Ha atzaùt (posticipati) Lun. 5 ag Coeorazione ei cauti per Israele (tra inchà e Arvìt) ar. 6 ag. tabella ei giorni feriali Orari elle ufficiature ei giorni i igiuno (il igiuno i Kippùr e ei Priogeniti si trovano nella tabella elle olennità) Data hachrìt inchà Arvìt INIZIO E FINE DIIUNO healià (posticipato) er. 8 sett elichòt: 6.15 a seguire a seguire 10 i Tévet ic Coeorazione ei eportati - Arvìt Estèr (anticipato) ar a seguire 17 i Taùz - 15 lug a seguire 9 i Av - 5 ago ago. (vig.) Inizio igiuno ago Fine igiuno 21.25

16 28 counità ebraica i ilano - servizio funerario counità ebraica i ilano - servizio funerario 29 Coeorazione ei Defunti Tenuta a cura ella Counità nei seguenti giorni: ercoleì 4 settebre 2013 (vigilia i Rosh Hashanà), al Ciitero aggiore i usocco alle ore 9.45 al vecchio Capo III, e alle ore all attuale Reparto Ebraico ioveì 12 settebre 2013, al Ciitero i onte Olipino in Coo alle ore enerì 13 settebre 2013 (vigilia i Kippùr), al Ciitero onuentale alle ore enerì 13 icebre 2013 (igiuno el 10 i Tevèt), al Bét Hakkenéset Centrale alle ore 15.45, coeorazione ei eportati (opo inchà) Doenica 28 aprile 2014 (vigilia i Yo hahoà posticipato), al Bét Hakkenéset Centrale alle ore 17.35, coeorazione ei eportati, seguita a inchà e Arvìt Luneì 5 aggio 2014 (Yo Hazikkaròn posticipato), al Bét Hakkenéset Centrale alle ore 18.50, coeorazione ei cauti per lo tato i Israele (opo inchà). Ciitero I ciiteri ebraici aprono nei giorni feriali alle 8.30 alle 18.00, il venerì e le vigilie elle feste solenni alle 8.30 alle Riangono chiusi nei abati e nei seguenti giorni: Rosh hahanà 5 e 6 settebre 2013 Yo Kippùr 14 settebre 2013 ukkòt 19 e 20 settebre 2013 heinì Atzéret e ichàt Torà 26 e 27 settebre 2013 Pèsach 15 e 16 aprile; 21 e 22 aprile 2014 havu òt 4 e 5 giugno 2014 Nei seguenti giorni, non ci si reca al ciitero se non per funerali: ukkòt al 21 al 25 settebre 2013 Pèsach al 17 al 20 aprile 2014 Nei seguenti giorni, si suole non recarsi al ciitero se non per funerali o anniversari: Chanukkà al 28 novebre al 5 icebre 2013 Purì 16 febbraio 2014 Yo Ha Atzaùth 6 aggio 2014 Nel ciitero ebraico si entra a capo coperto. La Counità Ebraica i ilano ha stipulato una convenzione con il Centro el Funerale che opera sotto il controllo ell Ufficio Rabbinico assuenosi la responsabilità i tutte le incobenze el servizio In caso i ecesso si potrà telefonare all Ufficio Rabbinico: tel / tutti i giorni alle 7.30 alle 19.00; venerì e oenica alle 7.30 alle Al i fuori i questo orario la vostra chiaata verrà inoltrata a un nuero telefonico eicato che vi arà le opportune inicazioni Il costo coplessivo el servizio, invariato rispetto all anno preceente, è i euro 2.590,00 Tariffa valia solo per ecessi avvenuti nel Coune i ilano con sepoltura a ilano Il costo ei funerali iretti all estero non è convenzionato alla Counità Eventuali ulteriori prestazioni vanno concorate con l Ipresa.

17 30 ilano - tabella ore astronoiche ilano - tabella ore astronoiche 31 I presenti orari sono stati copilati senza tener conto ell ora legale Legena: Aù Hasshàchar* (AH): l ora pria ella quale non è consierato sorto il giorno Tallèt-Tefillìn (TT): l ora alla quale si può coinciare a inossare il Tallèt e i Tefillìn Hanètz Hachaà (HH): l ora in cui il sole copare sopra la linea ell orizzonte e pertanto la igliore per recitare la Aià el attino Terine heà ** (T): l ora entro la quale è obbligatorio leggere lo heà el attino Terine Aià** (TA): l ora entro la quale è obbligatorio recitare la Aià el attino inchà heolà** (): l ora a partire alla quale si può recitare la Tefillà i inchà Pelàg Hainchà*** (PH): l ora a partire alla quale è consentito recitare la Tefillà i Arvìt se c è iniàn Traonto (T): l ora entro la quale bisogna recitare la Tefillà i inchà Uscita elle stelle**** (U): l ora a partire alla quale si può leggere lo heà ella sera, o recitare la Tefillà i Arvìt se non c è iniàn * secono il parere el Rabà (calcolato secono il parere el he.r.à.) ** secono il parere el he.r.à *** secono il parere el aghèn Avrahà **** calcolata sulla base i tre stelle eie ahs tt hh ts Ta g ph t us 1 en en en en en en en en en en en Feb Feb Feb Feb Feb Feb Feb Feb Feb ahs tt hh ts Ta g ph t us 1 ar ar ar ar ar ar ar ar ar ar ar Apr Apr Apr Apr Apr Apr Apr Apr Apr Apr ag ag ag ag ag ag ag ag ag ag iu iu iu iu iu iu iu iu

18 32 ilano - tabella ore astronoiche ilano - tabella ore astronoiche 33 ahs tt hh ts Ta g ph t us 26 iu iu Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Ago Ago Ago Ago Ago Ago Ago Ago Ago Ago et et et et et et et et et et Ott Ott Ott Ott Ott ahs tt hh ts Ta g ph t us 17 Ott Ott Ott Ott Ott Nov Nov Nov Nov Nov Nov Nov Nov Nov Nov Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic Orari i entrata e uscita i tutte le ricorrenze ebraiche - (tutti gli orari sono stati copilati già teneno conto ell ora legale, per tutto il perioo in cui essa va applicata). Entrata e uscita ei abati - L entrata ei abati al 18 aprile al 29 agosto 2014, nonché l entrata el settio giorno i Pésach (20 aprile), ella città i ilano è stata calcolata solo per coloro che frequentano il Tepio aggiore: coloro che frequentano altre sinagoghe si evono rivolgere alle eesie per l entrata el abato (anche per il resto ell anno). Per tutte le altre città, l entrata ei abati è stata calcolata inipenenteente alle sinagoghe, presso le quali ci si eve inforare per eventuali anticipi. Letture bibliche per le ricorrenze - In tutti i giorni i Ròsh Chòesh che capitano in giorno feriale si legge la parashà: Nueri 28: 1-15 (nei ue giorni i Rosh Chòesh Tevèt si legge nel secono séfer la parashà i Chanukkà, coe inicato alla tabella).

19 תשרי tishrì settebre - ottobre sett. 5 sett. 6 sett. igilia i Rosh hahanà Erùv Tavshilìn Rosh hahanà Rosh hahanà Orari i entrata e uscita ROH Hah er-ven 4-6 sett 6-7 sett healià o (postic.) 8 sett sett kippur sett sett. 8 sett. 9 sett. D L sett. 11 sett sett. 13 sett. 14 sett. 15 sett. 16 sett. D L sett. 18 sett sett sett sett. 22 sett. D Ha azìnu - habbàt hùva Digiuno i healià (posticipato) igilia i Yo Kippùr Yo Kippùr Digiuno i Kippùr igilia i ukkòt - Erùv Tavshilìn ukkòt ukkòt ukkòt (ezza festa) - habbàt Chòl hao è ukkòt (ezza festa) ilano Ancona Bologna Firenze enova Livorno Napoli Pisa Roa Torino Trieste enezia erona Orari i entrata e uscita ukkòt er-ven sett sett h. A.-. T er-ven sett sett ott sett. L ukkòt (ezza festa) ilano sett. 25 sett sett. 27 sett. 28 sett. 29 sett. D sett. L ott. 2 ott. 3 ott. 4 ott. ukkòt (ezza festa) ukkòt Hoshanà Rabbà (ezza festa) - Erùv Tavshilìn heinì Atzéret - nel usàf: asshìv harùach uorì hagghéshe ichàt Torà Bereshìt - i annuncia Rosh Chòesh igilia i Rosh Chòesh Rosh Chòesh Ancona Bologna Firenze enova Livorno Napoli Pisa Roa Torino Trieste enezia erona

20 חשון cheshvàn ottobre - novebre ott. 6 ott. 7 ott. D L Nòach - Rosh Chòesh Orari i entrata e uscita ott ott ott 1-2 nov 4 8 ott. 5 9 ott ott ott ott ott ott ott ott ott ott ott ott. D L D Lèkh Lekhà ajjerà ilano Ancona Bologna Firenze enova Livorno Napoli Pisa Roa Torino Trieste enezia erona ott. L ott ott ott. 25 ott. 26 ott. 27 ott. 28 ott. 29 ott. D L Chajjé arà Terine ora legale Presiente onorario AHN Italia: Esther hitis. Presiente - Roa: iria Piperno ott ott. 1 nov. 2 nov. 3 nov. s Toleòt - i annuncia Rosh Chòesh - igilia i Rosh Chòesh Rosh Chòesh ilano, c/o Appello unificato KH, corso ercelli 9, tel illaggio Israel olstein, POB 117, Jerusale.

La probabilità di avere non più di un maschio, significa la probabilità di averne 0 o 1: ( 0) P( 1)

La probabilità di avere non più di un maschio, significa la probabilità di averne 0 o 1: ( 0) P( 1) Esercizi sulle distribuzioni binoiale e poissoniana Esercizio n. Una coppia ha tre figli. Calcolare la probabilità che abbia non più di un aschio se la probabilità di avere un aschio od una feina è sepre

Dettagli

Dai numeri naturali ai numeri reali

Dai numeri naturali ai numeri reali .1 Introduzione Dai nueri naturali ai nueri reali In questa unità didattica vogliao riprendere rapidaente le nostre conoscenze sugli insiei nuerici (N, Z e Q), e successivaente apliarle a coprendere i

Dettagli

GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE

GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE 21 arzo 2013 GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE La nuova base 2010 A partire dal ese di arzo 2013, l Istituto nazionale di statistica avvia la pubblicazione dei nuovi indici

Dettagli

Misure elettriche circuiti a corrente continua

Misure elettriche circuiti a corrente continua Misure elettriche circuiti a corrente continua Legge di oh Dato un conduttore che connette i terinali di una sorgente di forza elettrootrice si osserva nel conduttore stesso un passaggio di corrente elettrica

Dettagli

Catalogo isoweld Il sistema di fissaggio ad induzione. Nuovo

Catalogo isoweld Il sistema di fissaggio ad induzione. Nuovo Catalogo isowel Il sistema i fissaggio a inuzione Nuovo isowel l innovativo sistema i fissaggio a inuzione i SFS intec Il nuovo sistema isowel TM i SFS intec è un sistema i fissaggio a inuzione innovativo

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Nota metodologica Strategia di campionamento e livello di precisione dei risultati

Nota metodologica Strategia di campionamento e livello di precisione dei risultati Nota etodologica Strategia di capionaento e livello di precisione dei risultati 1. Obiettivi conoscitivi La popolaione di interesse dell indagine in oggetto, ossia l insiee delle unità statistiche intorno

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Impianti di Condizionamento: Impianti a tutt'aria e misti

Impianti di Condizionamento: Impianti a tutt'aria e misti Facoltà di Ingegneria - Polo di Rieti Corso di " Ipianti Tecnici per l'edilizia" Ipianti di Condizionaento: Ipianti a tutt'aria e isti Prof. Ing. Marco Roagna INTRODUZIONE Una volta noti i carichi sensibili

Dettagli

Il villaggio delle fiabe

Il villaggio delle fiabe Il villaggio delle fiabe Idea Progetto bambini 2^ A A. Mei Costruzione Direzione dei lavori maestre L idea di partenza Il DADO è un cubo. Noi siamo molto curiosi e ci siamo posti questa domanda: Come sono

Dettagli

LE PREPOSIZIONI ITALIANE

LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI SEMPLICI Esempi: DI A DA IN CON SU PER TRA FRA Andiamo in citta`. Torniamo a Roma. Viene da Palermo. LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE Preposizione + articolo determinativo

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Confronto fra valore del misurando e valore di riferimento (1 di 2)

Confronto fra valore del misurando e valore di riferimento (1 di 2) Confronto fra valore del isurando e valore di riferiento (1 di 2) Talvolta si deve espriere un parere sulla accettabilità o eno di una caratteristica fisica del isurando ediante il confronto fra il valore

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

DIO EDUCA IL SUO POPOLO

DIO EDUCA IL SUO POPOLO DIOCESI DI TRIESTE DIO EDUCA IL SUO POPOLO in preparazione della 62 ma Settimana Liturgica Nazionale Messaggio 1. A voi tutti, fratelli e sorelle che siete la Chiesa di Cristo a Trieste, giunga, da chi

Dettagli

Stefano Falorsi. di seconda e quinta elementare rispettivamente di numerosità e N. I test somministrati alle

Stefano Falorsi. di seconda e quinta elementare rispettivamente di numerosità e N. I test somministrati alle Nota metooogica sua strategia i campionamento e sistema nazionae i vautazione ee competenze per e cassi secona e quinta e primo cico ea scuoa primaria Stefano Faorsi. Obiettivi I Sistema Nazionae i Vautazione

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

Leica Lino L360, L2P5, L2+, L2, P5, P3

Leica Lino L360, L2P5, L2+, L2, P5, P3 Leica Lino L360, L25, L2+, L2, 5, 3 Manuale d'uso Versione 757665g Italiano Congratulazioni per aver acquistato Leica Lino. Le ore di sicurezza sono allegate al Manuale d'uso. Leggere attentaente le ore

Dettagli

IL PASSATO PROSSIMO. sono andato. ho mangiato. Formazione del participio passato regolare PARL-ARE PARL-ATO VED- ERE VED-UTO FIN-IRE FIN- ITO

IL PASSATO PROSSIMO. sono andato. ho mangiato. Formazione del participio passato regolare PARL-ARE PARL-ATO VED- ERE VED-UTO FIN-IRE FIN- ITO IL PASSATO PROSSIMO Il passato prossimo in italiano è un tempo composto. Si forma con le forme del presente di ESSERE o AVERE (verbi ausiliari) più il participio passato del verbo principale: sono andato

Dettagli

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XI Ambito territoriale della provincia di Grosseto ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE 17/A

Dettagli

Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera

Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera (Legge sulla cittadinanza, LCit) 1 141.0 del 29 settembre 1952 (Stato 1 gennaio 2013) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera,

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

2014 Indicazioni per il Rimborso. Insieme per una gestione più semplice.

2014 Indicazioni per il Rimborso. Insieme per una gestione più semplice. 2014 Indicazioni per il Rimborso. Insieme per una gestione più semplice. Ticket Restaurant City Time Ticket Restaurant Smart Ticket Restaurant Card BuonChef Standard BuonChef Club Ticket Restaurant Max

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

BOZZA. Lezione n. 20. Stati limite nel cemento armato Stato limite ultimo per tensioni normali

BOZZA. Lezione n. 20. Stati limite nel cemento armato Stato limite ultimo per tensioni normali Lezione n. Stati limite nel cemento armato Stato limite ultimo per tenioni normali Determinazione elle configurazioni i rottura per la ezione Una volta introotti i legami cotitutivi, è poibile eterminare

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

C O M U N E.Di FO R M TA

C O M U N E.Di FO R M TA C O M U N E.Di FO R M TA P r o v in c ia di L a t in a SETTO RE : POLIZIA LOCALE E SERVIZI SOCIALI SERVIZIO : UFFICIO SCUOLA e d i r i t t o a l l o s t u d i o 1 2 FEB. 2015 N. 3 o D e t e r m in a z

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

TIP Aerotermi TIP. Aerotermi come apparecchi a parete e soffitto Catalogo tecnico

TIP Aerotermi TIP. Aerotermi come apparecchi a parete e soffitto Catalogo tecnico TIP Aeroteri TIP Aeroteri coe apparecchi a parete e soffitto Catalogo tecnico Indice 01 Inforazioni sul prodotto 6 Panoraica 7 Dati sul prodotto 8 Guida alla scelta: Panoraica delle versioni 9 TIP in un

Dettagli

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Da staccare e conservare 2014 GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Presentazione della Card La Card di Unica è un vantaggio aggiuntivo per il socio. E una tessera nominativa intestata al socio stesso e può essere

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

REGISTRO DEI CONTRATTI ESERCIZIO FINANZIARIO 2014

REGISTRO DEI CONTRATTI ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 03/05/2013 2820 COOPSERVICE SERVIIZO DI VIGILANZA MESE DI DICEMBRE 2013 FATT. N. 75402 DEL 31.12.2013 122,00 A01 03/05/2013 2820 COOPSERVICE SERVIIZO DI VIGILANZA MESE DI GENNAIO 122,00 A01 03/05/2013

Dettagli

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Tirocinio indiretto per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Studentesse/Studenti senza riduzione oraria: 75 ore indiretto, di queste 15 ore dedicate all inclusione Studentesse/Studenti

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

CompitoTotale_21Feb_tutti_2011.nb 1

CompitoTotale_21Feb_tutti_2011.nb 1 CopitoTotale_2Feb_tutti_20.nb L Sia data una distribuzione di carica positiva, disposta su una seicirconferenza di raggio R con densità lineare di carica costante l. Deterinare : al l espressione del capo

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

r~~f~~. --r-~r-r ---- _[::=_~- r-l

r~~f~~. --r-~r-r ---- _[::=_~- r-l In tutti i problei si userà coe velocità del suono in aria il valore 340 /s (valido per una teperatura dell'aria di circa 18 C), salvo diversa indicazione. La propagazione ondosa La figura seguente ostra

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

PRINCIPIO DI INDUZIONE. k =. 2. k 2 n(n + 1)(2n + 1) 6

PRINCIPIO DI INDUZIONE. k =. 2. k 2 n(n + 1)(2n + 1) 6 PRINCIPIO DI INDUZIONE LORENZO BRASCO Esercizio. Diostrare che per ogni n si ha nn. 2 Esercizio 2. Diostrare che per ogni n si ha 2 2 nn 2n. Soluzione Procediao per induzione: la 2 è ovviaente vera per

Dettagli

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite 4. Metodo seiprobabilistico agli stati liite Tale etodo cosiste el verificare che le gradezze che ifluiscoo i seso positivo sulla, valutate i odo da avere ua piccolissia probabilità di o essere superate,

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

CONVENZIONI CARTA GIOVANI

CONVENZIONI CARTA GIOVANI CONVENZIONI CARTA GIOVANI I POSSESSORI DELLA CARTA GIOVANI POSSONO USUFRUIRE DELLE CONVENZIONI ATTIVE A LIVELLO NAZIONALE (4.600) ED INTERNAZIONALE (100.000) CHE SI TROVANO SUI SITI WEB www.cartagiovani.it

Dettagli

Soluzioni Esercitazione VIII. p(t)dt = R

Soluzioni Esercitazione VIII. p(t)dt = R S. a Si ha Soluioni Esercitaione VIII PT > + ptt ptt perché pt per t u + perché

Dettagli

COMPORTAMENTO SISMICO DELLE STRUTTURE

COMPORTAMENTO SISMICO DELLE STRUTTURE COMPORTAMENTO SISMICO DELLE STRUTTURE Durane un erreoo, le oscillazioni del erreno di fondazione provocano nelle sovrasani sruure delle oscillazioni forzae. Quando il erreoo si arresa, i ovieni della sruura

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni VBA Il Visual Basic for Application Le funz ioni Le procedure Funz ioni µ E pos s ibile (e cons igliato) s comporre un problema i n sotto- problemi e combinar e poi assieme le s oluz i oni per ottenere

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Il Postino Telematico

Il Postino Telematico 1 Il Postino Telematico Incontro con le Organizzazioni Sincali 17 NOVEMBRE 29 Vincent Nicola Santacroce Servizi Postali Gestione del Fabbisogno Informatico Descrizione del progetto 2 Il progetto postino

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7 NOSTROSIGNORE Is45,1 7 Sal146(145) At2,29 36 Gv21,5 7 Tra gli elementi costitutivi dell'esistenza umana, la dipendenza dell'uomo daun'autoritàè unfattoincontrovertibile. L'aggettivosostantivatokyriossignifica:

Dettagli