2013/2014 NOVITÀ. Territorio di Ascoli Piceno e Fermo. Per le Famiglie. Mappe Tuttocittà. Emergenze in casa: consigli pratici.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2013/2014 NOVITÀ. Territorio di Ascoli Piceno e Fermo. Per le Famiglie. Mappe Tuttocittà. Emergenze in casa: consigli pratici. www.paginegialle."

Transcript

1 0/0 Per le Famiglie NOVITÀ Mappe Tuttocittà. Emergenze in casa: consigli pratici. Territorio di Ascoli Piceno e Fermo

2 CYMK YP0/0 ASCOLI PICENO FERMO CASA / SERVICE PARTNER SAN BENEDETTO DEL TRONTO AUTOADRIA DIVISIONE OFFICINE SRL Via Val Tiberina, 0 A R A S S P C R E 0788 Fax Veicoli Commerciali SERVICE PARTNER SAN BENEDETTO DEL TRONTO AUTOADRIA DIVISIONE OFFICINE SRL Via Val Tiberina, 0 A R A S S P C R E 0788 Fax SERVICE PARTNER SAN BENEDETTO DEL TRONTO AUTOADRIA DIVISIONE OFFICINE SRL Via Val Tiberina, 0 A R A S S P C R E 0788 Fax AM AMMINISTRAZIONE D DIREZIONE S P SERVIZIO PNEUMATICI A ASSISTENZA A S AUTO SOSTITUTIVA R RICAMBI V N VENDITA NUOVO AC ACCESSORI C CARROZZERIA R E REVISIONI V U VENDITA USATO ELENCO PITTOGRAMMI

3 SOMMARIO Per comunicare o acquistare prodotti Seat Pagine Gialle è un marchio depositato da Seat Pagine Gialle Italia S.p.A. Editore: Sede legale: corso Mortara, - 09 Torino Pubblicità: corso Mortara, 09 Torino - tel. 0 Direttore Responsabile: Mauro Fresco Autorizzazione Tribunale di Torino n. /8 Stampa: Stabilimento di Moncalieri (TO) via F. Postiglione, - Regione Sanda Vadò (c.a.p. 00) - tel TORINO 0 Internet Numero Verde Fax Verde Posta CP Torino Foto Sommario e sezione Emergenze: Seat Alcune forme pubblicitarie presenti nel volume sono state realizzate da SEAT nell ambito del proprio servizio ADDESIGN, attingendo immagini da banche dati royalty free. Non esiste pertanto alcuna esclusiva né di SEAT né dell inserzionista su tali immagini L inserzionista è il solo responsabile del contenuto e della veridicità della comunicazione pubblicitaria. DOVE ARRIVA QUESTO VOLUME Emergenze Pronto intervento Manutenzione e gestione Riparazioni urgenti Sicurezza e controllo NOVITÀ tuttocittà Ascoli Piceno tav Ascoli Piceno tav Ascoli Piceno tav Fermo tav Fermo tav Elenco vie NOVITÀ categorie Elenco degli operatori economici per Categoria..... INDICE DELLE CATEGORIE Avete cambiato o ampliato la vostra attività prevalente e volete modificare la categoria di appartenenza? Farlo, oltre che facile, è anche gratuito. Contattate il Numero Verde 800-0

4 dove arriva questo volume PAGINEGIALLE MACERATA Montegiorgio ASCOLI PICENO PAGINEGIALLE PERUGIA Arquata del Tronto Arquata Terme PAGINEGIALLE RIETI Montegranaro Porto S.Elpidio S.Elpidio a Mare FERMO Ripatransone Amandola Rotella Offida Montemonaco Folignano PAGINEGIALLE TERAMO Porto S.Giorgio Grottammare S.Benedetto del Tronto Monteprandone Territorio di Ascoli Piceno e Fermo aggiornato al 0 aprile 0 i n q u e s t o v o l u m e 80 nuovi abbonati.68 numeri modificati % variazioni nell anno La mappa intende rappresentare il territorio di distribuzione del volume e non ha alcuna pretesa di completezza geografica. Categorie ordinarie All interno delle categorie, le voci relative ad utenze, inserzioni, rimandi ed aperture degli spazi pubblicitari di larghezza non superiore ad una colonna (cd. spazi in corso di testo) sono pubblicate secondo l ordine alfabetico delle parole. Le voci composte che hanno la prima parola coincidente con una voce a parola singola, sono pubblicate successivamente a questa, seguendo l ordine alfabetico della seconda parola. Ad esempio: Alba, Alba casseforti, Alba trivelle, Albano. Eventuali segni di interpunzione o caratteri speciali vengono pubblicati ma non sono tenuti in conto ai fini dell ordinamento alfabetico. Informazioni per la consultazione Gli spazi pubblicitari di larghezza superiore ad una colonna (cd. spazi fuori testo) sono ordinati dando priorità agli spazi di maggiore dimensione nonché, a parità di grandezza, a quelli caratterizzati da standard di maggiore evidenza grafica, a quelli composti in quadricromia ed infine, in caso di equivalenza delle citate condizioni, nel rispetto delle relative voci di rimando. Categorie ad ordinamento alfabetico speciale Nell ambito delle categorie ad elevata concentrazione di oggetti pubblicitari, le voci relative ad utenze, inserzioni, rimandi ed aperture di spazi pubblicitari di larghezza non superiore ad una colonna sono pubblicate secondo l ordine alfabetico delle lettere che le compongono. Si considerano quindi una dopo l altra le singole lettere che costituiscono una voce, indipendentemente dal fatto che questa sia costituita da una o più parole e senza tenere conto di eventuali segni di interpunzione o di caratteri speciali. Ad esempio: Alba, Alba & casseforti, Albano, Alba trivelle. Se in una voce si ripete più volte consecutivamente la stessa lettera, non si considerano per l ordinamento alfabetico le ripetizioni successive alla quinta. Gli spazi pubblicitari di larghezza superiore ad una colonna sono ordinati secondo i criteri disposti per le categorie ordinarie, salva l incidenza dell ordinamento speciale delle relative voci di rimando. L elenco categorico PAGINEGIALLE che riporta, gratuitamente, i dati di base (ragione sociale, indirizzo e numero di telefono) degli abbonati telefonici che operano in ambito economico, viene pubblicato da SEAT PAGINE GIALLE ITALIA s.p.a. ( Seat ) sulla base dei dati presenti nella banca dati unica, alimentata per disposizione dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni da tutti gli operatori di servizi di telefonia fissa e mobile firmatari di un apposito protocollo d intesa. L inserimento in una delle categorie di cui si compone l indice merceologico di PAGINEGIALLE avviene a seguito di un contatto telefonico, nel corso del quale viene fornita da Seat apposita informativa. Se un abbonato non ha dato il proprio consenso ad essere inserito nella banca dati unica, non volendo comparire sugli elenchi telefonici, non sarà presente neppure su PAGINEGIALLE. Tuttavia, qualora cambiasse idea e decidesse di essere, invece, inserito gratuitamente con i propri dati di base su questo elenco, Seat procederà all inserimento nella successiva edizione di questo volume e, da subito, nel corrispondente elenco elettronico accessibile dal sito Analogo diritto di chiedere l inserimento spetta agli abbonati che, pur presenti nella banca dati unica, INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. DEL D.LGS. N. 96/0 Seat non sia riuscita a contattare positivamente, in tempo utile per la pubblicazione dell elenco di competenza. Il trattamento dei dati inseriti gratuitamente all interno di questo volume viene effettuato da Seat, in qualità di Titolare del trattamento, anche in forma elettronica, attraverso i propri responsabili ed incaricati, nell ambito delle mansioni da questi ultimi ricoperte. Il trattamento avviene in conformità alle disposizioni contenute, in generale, nel Codice per la protezione dei dati personali e, nello specifico per quanto riguarda gli elenchi categorici, nel provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali del luglio 00, ai fini della pubblicazione e della distribuzione di PAGINEGIALLE, tenendo conto del fatto che i dati inseriti sono relativi allo svolgimento di attività economiche e che sono pubblicati all interno di elenchi conoscibili da chiunque; come tali, questi dati possono essere oggetto di trattamento da parte di terzi autonomi titolari del trattamento, i quali sono tenuti all osservanza delle prescrizioni contenute nel Codice per la protezione dei dati personali e, in particolare, a quelle previste dall art.0, in tema di comunicazioni indesiderate (uso di sistemi automatizzati di chiamata, posta elettronica, telefax, messaggi di tipo Mms o Sms). Ciascun operatore economico inserito su PAGINEGIALLE, nella sua qualità di interessato del trattamento, può esercitare i diritti di cui all art. 7 del D.Lgs. 96/0, tra cui il diritto: di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma dell esistenza dei suoi dati personali e la loro comunicazione in forma intelligibile; di conoscere le modalità e le logiche del trattamento; di richiedere l aggiornamento e l integrazione dei dati stessi, la loro cancellazione o trasformazione in forma anonima, in caso di violazione di legge; nonché, di opporsi al loro trattamento. Tali diritti potranno essere esercitati rivolgendosi per iscritto a SEAT PAGINE GIALLE ITALIA s.p.a. Ufficio del Responsabile del trattamento editoriale dei dati Corso Mortara, 09 Torino, anche via telefax al numero verde 8000, nonché contestualmente al proprio operatore telefonico, nel solo caso di modifica dei propri dati relativi alla ditta/ denominazione o ragione sociale/nominativo, indirizzo e numero telefonico, riguardando tale richiesta un intervento da effettuarsi nella banca dati unica, per il quale è esclusivamente competente il proprio operatore telefonico. L elenco completo dei responsabili del trattamento è reperibile sul sito

5 EMERGENZE Nell urgenza niente panico Le prime cose da fare Fughe di gas, allagamenti domestici, serramenti danneggiati. Ecco qualche consiglio per sapere come comportarsi in questi momenti critici. PRONTO INTERVENTO CERCA nelle CATEGORIE IDRAULICI E LATTONIERI SPURGO FOGNATURE E POZZI NERI VETRI E VETRAI ASCENSORI FABBRI FALEGNAMI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE consulta l indice completo a fine volume Fuga di gpl o metano Se sentite odore di gas, spalancate subito le finestre, per favorire il ricambio d aria, e chiudete il rubinetto generale del gas o quello della bombola: è bene che tutti coloro che vivono nell appartamento sappiano fare questa manovra, se possibile anche i bambini. NUMERo UTILe Vigili del fuoco Non accendete luci o fiamme e staccate l interruttore generale della corrente: non bisogna usare elettricità, perché anche soltanto accendendo la luce o un ventilatore, si creano scintille pericolose che potrebbero incendiare il gas. Se malgrado tutti questi accorgimenti l odore di gas persiste, uscite dall appartamento e telefonate ai Vigili del Fuoco, al ; se l odore scompare chiamate l idraulico di fiducia, per controllare l impianto di distribuzione del gas e gli apparecchi a esso collegati. Perdita d acqua Se si rompe un tubo della rete idraulica domestica i pavimenti si allagano rapidamente. La prima cosa da fare è chiudere il rubinetto generale dell acqua e staccare l alimentazione elettrica, per evitare contatti pericolosi e potenziali corto circuiti. Il secondo passo è individuare la perdita e chiamare un tecnico di fiducia per ripararla. Nell attesa, asciugate subito i pavimenti, per impedire infiltrazioni verso il piano sottostante. Acque nere Anche in caso di malfunzionamenti dell impianto di scarico delle acque nere è indispensabile contattare subito una ditta specializzata in spurgo pozzi. Nel caso in cui si abiti in un condominio, ci si può rivolgere all amministratore dello stabile. Vetri o porte rotte Visite inaspettate di ladri, ma anche solo violenti temporali, possono danneggiare porte e finestre. Nel caso di effrazione, dopo aver sporto regolare denuncia alle forze di polizia e aver atteso il loro eventuale sopralluogo, occorre documentare fotograficamente tutti i danni prima di chiedere l intervento di un vetraio o di un fabbro per il ripristino di vetri e serramenti. Pretendete la ricevuta Per ogni lavoro commissionato, anche effettuato in condizione di estrema urgenza, fatevi rilasciare, dalla ditta o dall artigiano che lo ha eseguito, la fattura con la descrizione dettagliata dei lavori effettuati e l effettivo importo pagato. Per potersi avvalere della garanzia è indispensabile avere questo documento, senza il quale è impossibile rivalersi in caso di inadempienze.

6 MANUTENZIONE E GESTIONE Le finestre meritano molte attenzioni Sono spesso all origine di perdite di calore dovute alle loro scarse proprietà isolanti rispetto al resto dell edificio, ma anche al montaggio non ermetico. a finestra è l elemento di congiunzione tra interno e ester- L no, ci permette di vedere cosa accade fuori, ma anche di far penetrare in casa i raggi solari e sfruttarne così l energia: ma al contempo può dissiparla. Valore U: chi era costui? I parametri da considerare quando si scelgono dei nuovi infissi sono anzitutto il valore U del vetro, del telaio e del distanziatore. Valore U o coefficiente di trasmittanza termica: è un indice che misura la dispersione termica dei diversi elementi costruttivi. Quanto più basso risulta il valore U, tanto migliore cioè più contenuto è il grado di dispersione termica. Si rammenti che il valore U totale di una finestra, così come viene spesso indicato nei preventivi dei fornitori, vale esclusivamente per le specifiche dimensioni dell elemento in questione. Attenzione: quando si vogliono acquistare finestre di dimensioni diverse, il fornitore tende a indicare nel preventivo un unico valore U valido per tutti gli elementi. Questo dato rende molto difficile il confronto con le offerte degli altri produttori. Per maggiore chiarezza: a seconda delle dimensioni di una finestra varia anche il rapporto tra telaio e superficie vetrata, che a sua volta incide sul valore U totale dell infisso. Per poter confrontare la qualità di finestre di tipo e dimensioni diverse, l offerta del fornitore dovrebbe riportare il valore U distinto per ciascuna grandezza degli elementi richiesti. Per semplicità, basterebbe che l offerta indicasse il valore U generico del vetro e quello del telaio. Se necessario, questi due dati permettono in qualunque momento di calco- lare il valore U totale di un infisso in base alle sue dimensioni. Valori U consigliati Le proprietà isolanti delle finestre dovrebbero essere adeguate a quelle degli altri elementi costruttivi (muri perimetrali, tetto, solaio della cantina non riscaldata ecc.) e quindi al rendimento energetico complessivo dell edificio (Casa- Clima A o B, casa passiva, edificio a consumo energetico zero ecc.). Per gli edifici a basso consumo energetico si consiglia in ogni caso l impiego di vetri termoisolanti, il cui valore U standard è compreso tra, e 0,9 W/m²K. Come già accennato, oltre al valore U del vetro (Uv) bisogna considerare anche quello del telaio (Ut), che in una buona finestra standard è compreso di norma tra, e,8 W/m²K. Montaggio a tenuta Altro aspetto importante riguarda il montaggio a tenuta. Il valore U non ha influenza sulle dispersioni di calore dovute a un montaggio non corretto dell infisso. Il montaggio deve essere ermetico e ciò va richiesto espressamente alla ditta fornitrice (specificandolo nel contratto di acquisto).

7 EMERGENZE MANUTENZIONE E GESTIONE Se la finestra non è montata correttamente, si creano dei punti deboli con conseguente perdita di energia. Le giunzioni non ermetiche causano inutili dispersioni termiche in inverno e un apporto di calore indesiderato in estate. Nei casi peggiori, in prossimità di queste zone critiche possono verificarsi anche danni strutturali. Fattore solare (valore g) Oltre ai valori U di vetro e telaio, un ulteriore parametro di qualità è il cosiddetto fattore solare, o valore g, che indica la percentuale di energia solare che penetra in un edificio attraverso le superfici vetrate (irraggiamento diretto + energia trasmessa per convezione). Quanto più alto è il valore g, tanto maggiore il guadagno di energia solare-termica. Un valore g del 60% significa che il 60% dell energia solare incidente penetra nell edificio, mentre il restante 0% viene riflesso verso l esterno. Marchio Qualità Viene rilasciato per i prodotti di ditte che rispettano le norme della direttiva CasaClima. Non sostituisce né la marcatura CE né altri sigilli a norma di legge in materia di qualità degli infissi. Oltre a soddisfare elevati standard di efficienza energetica e di sicurezza, le finestre con questo marchio hanno anche una garanzia superiore alla media (almeno anni). Per la posa degli infissi secondo le disposizioni del relativo manuale, il fabbricante deve possedere competenze attestate da certificati di frequenza di appositi corsi e conoscere le soluzioni applicabili nelle diverse situazioni di montaggio. Le finestre qualità CasaClima sono contraddistinte da un apposito autoadesivo (applicato nell angolo in basso a destra dell elemento vetrato) e si suddividono in tre categorie (B, A e Gold). incentivi Per la sostituzione di vecchi infissi sono previste detrazioni fiscali. della casa adeguandole alla mutata situazione. Per un ricambio d aria senza sprechi energetici, un sistema efficace consiste nel tenere spalancate una o più porte e finestre per un breve lasso di tempo (ventilazione d urto o corrente d aria). Nuovi infissi - meno costi L acquisto di nuovi infissi conviene di sicuro quando le vecchie finestre mostrano carenze evidenti (assenza di guarnizioni, montaggio non ermetico ecc.) o incompatibili con il resto dell edificio. Un infisso nuovo aiuta a ridurre i consumi energetici e quindi i costi. Una volta installate le nuove finestre, bisognerebbe modificare anche le abitudini di aerazione CERCA nelle CATEGORIE SERRAMENTI ED INFISSI SERRAMENTI ED INFISSI ALLUMINIO SERRAMENTI ED INFISSI LEGNO PORTE IMPIANTI ELETTRICI IMPIANTI IDRAULICI E TERMOIDRAULICI GIARDINAGGIO consulta l indice completo a fine volume

8 6 RIPARAZIONI URGENTI Riparazioni urgenti? Preventivi e confronti Spesso il prezzo richiesto per un lavoro varia considerevolmente da un artigiano all altro. Confrontando preventivi e offerte si possono risparmiare cifre rilevanti. Il tariffario ufficiale? Non esiste prezzi per le prestazioni artigianali non sono regolati da I alcun tariffario ufficiale e possono perciò essere definiti liberamente dal singolo professionista. Attenti ai minimi dettagli Quando si esaminano dei preventivi bisogna controllare con attenzione le prestazioni, i materiali e la qualità previste da ciascun offerente. Se nel preventivo mancano dati utili alla valutazione, chiedete che vi siano forniti. Preventivi dettagliati e confronti accurati permettono di evitare che l offerta in apparenza più economica si riveli invece la più cara alla fine dei lavori. Preventivo e contratto Fidarsi è bene, avere garanzie è meglio. Un preventivo dettagliato e un altrettanto accurato con- La garanzia Chi è tenuto alla garanzia Cosa copre la garanzia Durata della garanzia Termine per la denuncia dei vizi Prescrizione dell azione ATTENZIONE: CERCA nelle CATEGORIE CALDAIE A GAS CONDIZIONAMENTO ARIA IMPIANTI ELETTRODOMESTICI IMPRESE EDILI IMPRESE PULIZIA RISCALDAMENTO TENDE DA SOLE consulta l indice completo a fine volume tratto d opera debitamente sottoscritti sia dal committente sia dall artigiano o dall impresa sono il fondamento per un corretto rapporto tra le parti. E se qualcosa va storto? Se nonostante tutte le cautele e gli accordi scritti, i lavori non andassero come auspicato, il consumatore è tutelato dal codice civile, il quale stabilisce che, qualora le opere non siano eseguite a regola d arte ovvero presentino dei vizi costruttivi, l artigiano o l impresa è responsabile per i danni che ne derivano. I termini per la denuncia del vizio costruttivo e per l esercizio dell azione di responsabilità variano a seconda del difetto riscontrato e del proprio interlocutore.

9 EMERGENZE Casa sicura, il vademecum e i segni da non ignorare Ciascuno di noi, in partenza per una vacanza, o per un week-end, ha fatto i conti con la paura di una visita dei topi di appartamento. Gli accorgimenti per proteggersi sono molti, ne suggeriamo alcuni. SICUREZZA e controllo 7 CERCA nelle CATEGORIE ANTIFURTO VIGILANZA E SORVEGLIANZA CANCELLI, PORTE E PORTONI AUTOMATICI E TELECOMANDATI CASSEFORTI E ARMADI BLINDATI AMIANTO - BONIFICA DEPURAZIONE E TRATTAMENTO DELLE ACQUE ECOLOGIA consulta l indice completo a fine volume La segreteria telefonica Evitate di pubblicizzare le assenze. Se avete la segreteria telefonica, non registrate messaggi dal tono vacanziero: meglio il classico Momentaneamente non siamo in casa oppure Questa è una segreteria. Potete lasciare un messaggio. Social network Se utilizzate un social network, non date notizie delle vostre assenze. Cassetta della posta In mancanza di una portineria, lasciate le chiavi di casa a un parente o a un amico fidato, che possa passare a svuotare la cassetta delle lettere da posta, giornali e materiale pubblicitario (il cui accumulo denota l assenza dei destinatari) e a controllare che in casa sia tutto a posto. Contatori nascosti Anche i contatori elettronici dell energia elettrica possono segnalare l assenza dalla propria abitazione. Infatti, due spie luminose, poste sul lato sinistro del contatore, indicano il prelievo o meno di energia e quando non c è consumo da più di 0 minuti le due spie si accendono e restano accese fin quando il consumo non riprende. Proprio per la presenza di queste spie, è bene mettere in protezione i nuovi contatori, per esempio posizionandoli in armadietti a muro chiusi oppure in locali non accessibili agli estranei. Se questo non è possibile, si possono adottare altri accorgimenti, come lasciare il televisore in stand-by per impedire pur con un dispendio economico che si accendano le spie del contatore. Il teleallarme Richiedete alla Questura l attivazione del teleallarme, dispositivo ausiliario di collegamento con il pronto intervento della Questura stessa. Il servizio, completamente gratuito, si può richiedere tramite un semplice modulo scaricabile dal sito (sezione documenti), e può essere attivato con un dispositivo di allarme (omologato ai sensi della legge n. 6/90 e del D.M. n. /9) che prevede la diretta installazione di apparecchiature terminali con non più di due linee urbane. Con il teleallarme si ha la sicurezza di un rapido intervento delle forze di polizia. Unico accorgimento da seguire è quello di verificare sempre il buon funzionamento dell impianto; infatti, falsi allarmi, dovuti a cattivo funzionamento dell apparecchiatura o a negligenza del proprietario, sono passibili di denuncia ai sensi dell art. 68 codice penale (procurato allarme). Gli interventi strutturali Eseguite interventi per migliorare la sicurezza dell abitazione: grate, tapparelle metalliche con bloccaggi o vetri antisfondamento alle finestre; porte blindate, nuove serrature, lucchetti e catenacci alle porte; allarmi e telecamere. Per tutti questi interventi è possibile usufruire anche di detrazioni fiscali.

10 R. BERSAGLIERI 8 TA Ascoli Piceno Ascoli Piceno ± CIRCONVALLAZIONE OVEST SAN STR. VENAROTTESE SS STRADA DI MONTEROCCO I 7 I A N M A M A. PONCHIELLI F. CILEA ENRICO DANDOLO VINCENZO GIOBERTI CATALANI NICCOLO' TOMMASEO DEI CARABINIERI A N TONIO VIVALDI GIAN BATTISTA PERGOLESI SPONTINI GIOTTO PIERLUIGI DA PALESTRINA SERAFINO GIUSEPPE VERDI GUGLIELMO OBERDAN GOFFREDO MAMELI ZANDONAI SCARLATTI L. MANARA LE TREVIRI F R G. DONIZETTI PEROSI AZIONE FAIANO GIOACCHINO ROSSINI NARCISO BELLINI PIETRO MASCAGNI D. ALALEONA FRANCESCO SALADINI RAFFAELLO SANZIO ARRIGO BOITO LEONCAV GRASSI QUAGLIA PORTA ROMANA ALLO GALIÈ BENGASI DEI CAPPUCCINI CORSO LAURO ANNIBAL DI FORTE Z ZA LUNGA B E L L A VALLE CIRCONVALLAZIONE NORD FERRI CECCO D'ASCOLI DE BERARDINIS MELIADUSO D'ASCOLI BOTTAIO ORTENSIA R. CARDELLINO PUCCINI AUGUSTO MUSSINI DEL SOLE L. TRASI FAIANO LEONARDI SANT'EMIDIO ROSSO NARCISO ANDRÈ DEI TEMPLARI DA MONTEGRANARO D ELLE SOTTO ANTONELLI F ORTEZZA F TRONTO R. CARONTE CARO SANT'EMIDIO FORTEZZA PIA. PALIOTTI MENICHINA SODERINI GIGLIO PIA TULLIO LAZZARI V R. GIGLI PROSPERO BIZZARRI DEI NOVELLI PIA MASSAUA AGISMONDO LEPANTO MAIOCCA ACHILLE ARGENTI STELLE OLIVE S. GIACOMO FORTUNA PO ZZ ETTO MANCINI PIO SEMPRONI BERARDO TUCCI COSTANTINI DEL LAGO MAGNONI LAZZARO GIO SAFATTI CORFINIO ARCHETTO MANILIA L. MORELLI BIAGIO MINIERA F. RICOVERO MOGLIARDI MARCUCCI C. GRIFI DEL MOSCONE P. D'ASCOLI MICHELANGELO BUONARROTI DEI LIVEROTTI DEI C. PALUCCI VI GRISANTI A DEI SALADINI COSTANZO MAZZONI SAN TEATRO ANTICO IALE FRANCESCO RICCI LE CINELLI GIULIANO VI A DEL LA CARTIERA TIRRENO MACALLE' NOTTE DELLE CONCEZIONISTE SAN TOMMASO R. CARBONESCHI SOLDATO FERRUCCI BALDUCCI DEGLI STUDI R. LONGOBARDI R. FAGIANO MECO DEL SACCO ADRIANO RIGANTE' GUIDEROCCHI DEL GUFO VICCEI PIETRO ELISABETTA SODERINI DEL COLOMBO CASERMA D'APOLLO DEI FIORI DI CORFINIO DEI TUZI DEGLI SGARIGLIA SOLESTA' DEI FILODRAMMATICI TEDESCO BROCCATO CORSO GIUSEPPE M EDITERRANEO SERIANNI CASTORO STAMPERIA R. LAVANDAIE COLONNA MUSICA TORRI DELLE POZZO BORGO PAVONCELLA FORTEZZA LUCIO MANLIO TORQUATO SCALINATA DELL'ANNUNZIATA LE RIMEMBRANZ A G. GALLIANO DINO ANGELINI CRISTOFORO TOSELLI TREBBIANI RU A SALVIONI CAMPA N A GELSO TORDO TITO BETUZIO BARRO PONTE CARTARO NERI VOLPE DELLE DONNE E. CLEMENT I INDUSTRIA SANT'AGOSTINO NICOLO' IV QUINTO CURZIO RUFO P. MASSIMI USIGNOLO PAPAVERO P. MARUCCI DEI SACCONI DEI PARISANI PIETRO GALILEO GALILEI DELFINO DINI ANTONIO ORSINI DEL PASSO COLOMBO EMI DIO FALCONE E BORSELLINO LUIGI DARI DEL FORO COL DI LANA DEI NOTAI DEL TRIVIO CESARE BATTISTI CAPITOLINA F. TAMBURRINI BENEDETTO CAIROLI DEL TEATRO DEGLI SFORZA SCAIE COCCHIERI MARIANO SETTE SOGLIE OTTANO IANNELLA RU A LENTI A. VOLTA CELSO SACCOCCIA PARNASO CIRC. NORD LE MARCELLO FEDERICI MONTE- VERDI MAZZINI P ACIFICI MAZZONI S. PIETRO VENTIDIO BASSO VITE DEI DALMONTE AR- MAIOLI CASTELLO CAPPELLI ROCCA DEI PARISANI RIMEMBRANZA PODGORA CORNACCHI CIECO CISTERNA CASSERO AQUILA ALVITRETI CARITA' A. MILIANI VANNINI S.ANGELO CORSI CROCIFI CASSERETTO SS O CONVERTITE FANELLO SPINO TALUCCI D. MURA PIAZZ ARO LA LUNGO CASTELLANO S TORRENTE CASTELLANO CARSO PESCHIERA VIDACILIO CECI FALCONIERI SANN ANT ON DEI ITI IST O V S. IO ADRIATICO Cerca alle voci AGENZIE IMMOBILIARI AMMINISTRAZIONI IMMOBILIARI DIFESA CONSUMATORI E UTENTI SINDACATI E ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA Scegli l affitto giusto Sempre più italiani scelgono l affitto: genera un reddito in più ai proprietari e meno spese agli inquilini. Per periodi lunghi conviene il contratto libero: il canone è frutto di un accordo tra proprietario e inquilino; dura + anni di rinnovo automatico ; non prevede benefici fi scali. Per periodi più brevi c è il contratto concordato: il canone è regolato dagli accordi territoriali tra Comune e associazioni di categoria; dura + anni di rinnovo automatico; proprietario e inquilino godono di vantaggi fiscali (Irpef, imposta di registro, Imu). Il contratto ad uso transitorio si stipula in presenza di comprovate situazioni (necessità personale, lavoro a tempo determinato); dura da a 8 mesi senza rinnovo; il canone è libero e non ci sono agevolazioni. Il contratto per studenti universitari fuori sede può durare da 6 mesi a anni con rinnovo; il canone è regolato dagli accordi territoriali; agevolazioni per il proprietario: Irpef, imposta di registro. Il proprietario è sempre tenuto a rispettare la durata (tranne casi particolari), l inquilino può rompere il contratto in ogni momento, per gravi motivi, comunicandolo con l anticipo concordato.

11 TRIESTE APPULI MATTONATO MACERATA tuttocittà Ascoli Piceno TA 9 CONCE CARSO PESCHIERA DEL CREMORE SANTA MARIA INTERVINEAS VIDACILIO CIRCONVALLAZIONE LUNGO TRONTO EMIDIO BARTOLOMEI CARLO MAGNO S. EMIDIO GROTTE DELLE ROVERETO ASIAGO CACCIATORI TRENTA TESSITORI LINO ROCCA PONTE NUOVO CANTERINE NORD LE MARCELLO FEDERICI LE SINIBALDO VELLEI MONTEGRAPPA TOTI GIACOMO GIACOMINI FABIO FILZI PONTE TUEILLO T. TASSO ALFIERI IV NOVEMBRE ARMANDO DIAZ XXIV MAGGIO FRANCESCO RISMONDI MONTELLO PIAVE TRONTO NAZARIO SAURO MONTENE RO PONTE VECCHIO PORTA REDIPUGLIA DAMIANO CHIESA PASUBIO GIOVANNI AMADIO PO PONTE SANTA CHIARA A PPIGNANO VECCHIA TAGLIAMENTO ISONZO LE CO STANTINO ADIGE ARNO ROZZI ± LEGNAIUOLI DEL PICCHIO PRETORIANA D'ANCARIA ANTONIO CECI SAN FRANCESCO DEL POPOLO A. PANICHI MACELLO GALEOTTO MALATESTA ANTONIO VIPERA VETRIERA DI VESTA DEISABINI CORSO TRENTO E DEI CONTI G. PARINI SALVADORI TIBA LD ESCHI PONTE OSCURO ARCO TORRE S. ANTONIO ENOC D'ASCOLI D'AZEGLIO GARZONI XX SETTEMBRE SETA MAIOLICHE PELIGNI GUIDE- ROCCHI GOLDONI PALAZZO DEI CAPITANI CORSI ARCHIVIO ROMA PALAZZO VECCHIO CINO MO RANI CATONE DAVID D'ASCOLI NARDINI RUFFINI R. PICENI MARCOLINI DEI TRE RE GIUDEA DEL TORNASA CCO TRIBU' FABIA GOLDONI FUNARI POMPEI PROFETA MINUCIA VEZIO DUCA LUPA TITO AFRANIO SANGALLO F. CRISPI ALBANESI APPIANI MIRTO MARSI R. FRANTOIA CARLO CRIVELLI DEI CATALDI SAN GREGORIO P. SCALA VESTINI LUNGO CASTELLANO SISTO V DEI BONACCORSI C ASTELL ANA GIACINTO CANTALAMESSA D'ARGILLANO CORS O VIOLA DEI BONAPARTE ALESSANDRO MANZONI TANGENZIALE PORTA GIUSEPPE SACCONI V DEL MAGO ARRINGO TORRICELLA SPADARI CUPRA ADRIATICO DEI MALASPINA CENTINI PICCOLOMINI DICIANNOVE SETTEMBRE IA LUIGI MERCANTINI DANTE PALESTRO MARRUCINI SUD GIUSTI GIUSEPPE G. DA LISCIANO BEFANA RU A SC.TA LEOPARDI C. ALLEGRETTI P. ALAMANNI ORTI D'ANNUNZIO DI ASCOLI STR. PRO DICOLLE S. MARCO CASTELFIDARDO LE ALCIDE ARMELLINO DEL CORSO VITTORIO EMANUELE DE PICENO TUFILLA GIACINTO CANDIDO AUGUSTO VECCHI S. GERMANO LABIRINTO N. MONTI FOSCOLO GASPERI LUDOVICO CATTANEO TINTORI C AMPO G. PASCOLI OLIVIERI MAZZINI LUDOVICO ARIOSTO GIARDINO AURORA ORSO G. CARDUCCI MARCO PIEMONTE PO NTE LE NAPOLI GIACOMO MATTEOTTI STADIO PASTORI PIERLUIGI FRATELLI VOLPONI DELLE T TORRENTE CASTELLANO GIUSEPPE FABIANI DI GUALTIERO MONINI DEL GOBBO TORINO PONTE MAGGIORE ERME FORTE MALATESTA SGARIGLIA SERAFINO CELLINI CECCO LUIGI MERLI GABRIELLI CELLINI GENOVA GIOVANNI TRANQUILLI BENVENUTO CANTALAMESSA S E RAFINO STAZIONE F.S. ASCOLI PICENO SPERANZA MARI MOSCHETTI AMALFI VL. LUIGI LUCIANI U. PANICHI TRE OTTO BR E PIEMONTE LE INDIPENDENZA ALESSANDRIA MILANO STAZIONE LE GUGLIELMO MARCONI PIACENZA CELSO ULPIANI SALERNO R. TOZZI CONDIVI ASSISI ANTONIO VENEZIA PA DOVA GORIZIA AOSTA PARMA SIENA G. CASTELLI ERASMO MARI LE BENEDETTO CROCE LE BENEDETTO CROCE PISA GRADARA LE NAPOLI RAVENNA VITTORIO EMANUELE ORLANDO DE DOMINICIS ANCONA FOLIGNO BOLOGNA PAUSOLA GAETANO SPALVIERI PERUGIA Cerca alle voci ARCHITETTI ELETTRICISTI GEOMETRI IDRAULICI E LATTONIERI RISCALDAMENTO La casa con le carte in regola Prima di vendere casa è obbligatorio averle, prima di comprare è bene richiederle. Sono le certificazioni obbligatorie per la validità della compravendita, a cui si aggiungono alcuni documenti utili a evitare brutte sorprese all acquirente. Il venditore deve fornire a chi compra: il titolo di proprietà dell immobile (atto notarile, successione, donazione); la redazione tecnica di conformità catastale con le rendite attribuite all immobile e la piantina dell appartamento; la licenza di costruzione con agibilità, concessione edilizia ed eventuali condoni o sanatorie; l attestato di certificazione energetica (ACE); le dichiarazioni di conformità degli impianti (luce, gas, riscaldamento) non sono un obbligo, ma se mancano occorre dichiararlo nell atto; il regolamento di condominio e la dichiarazione dell amministratore che chi vende sia in regola con le spese condominiali; la fideiussione decennale indennitaria per gli immobili di nuova costruzione. Le direttive europee prevedono anche la certificazione acustica, ma l Italia è ancora indietro nella messa a norma: esiste una classificazione, ma per ora non è obbligatorio certificare acusticamente la casa.

12 ERASMO MARI 0 TA Ascoli Piceno LE COSTANTINO ROZZI ABRUZZO CAMPANIA LAZIO MARCHE MARCHE TRONTO ± DELLE M OLISE TOLIGNANO LUIGI MARINI ZEPPELLECIRCONVALLAZIONE EST AUGUSTO MURRI FIRENZE LE REPUBBLICA PUGLIA MONTECASSINO FERMO JOHN FITZGERALD KENNEDY LUCANIA COLA D'AMATRICE DELLE ZEPPELLE RECANATI DELL'IMMACOLATA URBINO PESARO OSIMO TOLENTINO S. SEVERINO CINGOLI FABRIANO FALERIA ELBA SARDEGN A SANTI FILIPPO E GIACOMO TEVERE TOLIGNANO LE NAPOLI CLUANA SICILIA LORETO PERUGIA GAETAN O LORETO CATANIA M E SS ALGHERO INA RAGUSA MILAZZO NUORO TRAPANI ORI STANO A GRIG ENTO EN N A CAGLIARI CAP RERA SASSARI PICENO MARI URBISAGLIA URBISAG LIA PICENO APRUTINA STR. CASTAGNETI CALTANISSETTA PANTELLERIA SASSARI SPALVIERI LORETO A GAETANO SPALVIERI TANGENZIALE SUD DI ASCOLI PICENO VI NICOLO' COPERNICO LORETO Cerca alle voci BANCHE E ISTITUTI DI CREDITO E RISPARMIO DIFESA CONSUMATORI E UTENTI FINANZIAMENTI E MUTUI NOTAI Cambiare mutuo Il mutuo stipulato non soddisfa più? Vale la pena analizzarlo a fondo per vedere se sono possibili la rinegoziazione, la surroga o la sostituzione, ottenendo condizioni migliori. La rinegoziazione prevede una trattativa con la propria banca, affinché conceda condizioni più favorevoli (tasso inferiore, Spread più basso, allungamento della durata). Non richiede spese notarili né bancarie e non si perdono i benefici fiscali per la detrazione. La surroga è il trasferimento del mutuo da una banca a un altra, per beneficiare delle migliori condizioni offerte dal nuovo istituto, mantenendo l ipoteca originale. Trovato l istituto che offre la surroga più vantaggiosa, la pratica sarà gestita tra le due banche, senza costi per il cliente, grazie alla legge 0/007. La sostituzione prevede l estinzione del vecchio mutuo e l accensione di uno nuovo a condizioni più favorevoli con un nuovo istituto. I vantaggi possibili sono: un tasso inferiore, rate più basse, la modifica della durata, l eventuale liquidità aggiuntiva, senza perdere i benefici fiscali per la detrazione. Attenzione però: la sostituzione è la scelta più onerosa perché comporta le spese notarili e bancarie associate a una nuova pratica, oltre a quelle di chiusura del vecchio mutuo.

13 IA CHIUSO XXI SAN tuttocittà Fermo TA ± Fermo LAURETANA S. ALESSANDRO DEL V GIOTT COLLE CARAVAGGIO RAFFAELLO SANZIO TIRO A SEGNO O AROLIS VISSIANO E C A. D TIZIANO VECELLIO GIOVAN BATTISTA TIEPOLO GIORGIONE RA FONTI FAL L E PIETRO PAOLO RUBENS LANFRANCO C. MAZZONI SACCONI M A N NOCCHI PIETRO LORETA FILIPPO TORN A BUONI GIUSEPPE FLAIANI STR. FER MANA FALERIENSE GIAMBATTISTA TEODORI ALFREDO BENI SANTE SILLANI VINCENZO CARDARELLI TO ELIA DI SAB B A ALESSANDRO COCCI S. BAGLIONI CARLO FORLANINI LE D'AZEGLIO LE SCAVI ARCHEOLOGICI A. BACCIO GIGLIUCCI MISTICHELLI AUGUSTO MURRI MEDAGLIE ALESSANDRO VENTICINQUE TRILUSSA D'ORO GIUSEPPESPERANZA OSPEDALE MURRI CHIUSO XXII MONALDI E. DE AMICIS MANZONI ALFIERI GIUGNO UGO FOSCOLO PADRE MARCHIONNI SALV O DEGLI ORLANDI IPPOLITO NIEVO LE D.CAPRANICA CO RSO GUGLIELMO VIC FILIPPO MONTANI LUCHINA D'ACQUISTO MARC ONI CHIUSO XXV CORRIDONI D'OLEGGIO VA- SARO CAPE- STRO LE NOBILI CORSICA IPPOLITO LANG SCOPPA FIERAMOSCA COR- DA MOGLIANO GENTILE ENRICOBELLESI CORSO CAMILLO BENSO CONTE BIANCA L. FIRMIANO LOIS VOLCACI O CONCIE D'ALTEMPS V SANT'ANTONIO IA LUDO VI A ROMEA BOEMO VICO MI G LIO R ATI OTTINELLI VIS C ONTI ELISEI G. ZECCA VITELLI ENZO FICCADENTI DI CAVOUR OGNISSANTI FILIPPO FRACASSETTI RIPIDA BERGAMASCA T EATR O TEATRO ANTICO DE FIRMONIBUS PICCININNO PO ZZO FIORENTINA DON RI C CI SIL VESTRI ANTICO RAGAZZI DEL '99 LE VENTI XXVII SETT. P.LE DEL MONTERONE NAVARRA P.LE RICOSTRUZIONE ZARA ALVARO VALENTINI RE MANFREDI FOGLIANI TERMINIO SPINUCCI RIVOLTA MONTI MONASTERO S. CHIARA DE PEDIBUS NICCOLÒ BONAFEDE CHIUSO XX RAFFAELE CIFERRI COSTANTINI ALNO MITARELLA DELLE GRAZIE ROSATI SAPOROSO MATTEUCCI P.LE DEL GIRFALCO MA Z ZI NI XXIV MAGGIO MARIO AGNOZZI APRILE VICOLO OLO LUNGO VISCONT ORESTE MURANI V C. BENEDETTI CLELIO SAB LE NICOLA CICCOLUNGO INO U. MECOZZI V LE VITTORIO VE NETO IALE XX SETTE MBRE DELLE MURA DI SAN LUIG ETTO DEL BAST GAVIO I FRANCESCO GRAZIANI SAN GIULIANO ION E ARMANDO DIAZ LE TRENTO NUNZI STR. FERMANA FALERIENSE GALVANI EVANGELISTA G. FER R AR IS P.LE KENNEDY G ALILEI TORRICELLI LOR IS ANNIBALDI IT A LIA LEONARDO DA VINCI LEONARDO DA VINCI F.LLI FORTUNA DEGLI APPENNINI SIBILLA VERNA CA P DEI A R M A N DO DIAZ P UCCINI NORCIA VI A TODI GUBBIO CTR. S. LUCIA ASSISI Cerca alle voci AUTONOLEGGIO DECORATORI IMBIANCATURA SERRATURE, LUCCHETTI E CHIAVI TRASLOCHI Traslocare senza stress Il trasloco è uno stress, gestirlo male può essere un incubo. Farlo da soli può essere conveniente se non si ha fretta, il mobilio è poco, le distanze ridotte, gli spazi di manovra accessibili e si è disposti a seguire ogni dettaglio: scatoloni, noleggio furgone, occupazione suolo pubblico. Attenzione però, la mancanza di pratica, i tempi stretti, la presenza di scale e mobili ingombranti sono elementi da valutare bene per evitare gravi danni. Affidarsi a un professionista, in molti casi, è la soluzione preferibile. Come scegliere una ditta seria? Giocare d anticipo, partendo due o tre mesi prima. Coordinare i tempi con eventuali lavori da fare nella nuova casa. Chiedere più preventivi a ditte diverse. Diffidare di chi non esegue un attento sopralluogo: serve a stabilire costi e prestazioni, e valutare la serietà dell impresa. Pretendere alcune garanzie: l iscrizione all albo Autotrasportatori, obbligatoria; personale regolarmente assunto; una copertura assicurativa oltre alla minima che risarcisce un tanto al chilo, ma è insufficiente; un preventivo scritto e dettagliato che indichi tutti i servizi compresi nel prezzo finale.

14 LEONARDO DA VINCI T. II T TA Fermo ± CARD. MATTEUCCI P.LE GIOVAN BATTISTA CARDUCCI P.LE MICHELANGELO BUONARROTI TEATRO ANTICO LE L. MERCANTINI LE ENRICO FILIPPO ERCOLI ENZO FICCADENTI SANT'ANNA CORSO CEFALONIA ANFITEATRO ANTICO ESPEDITO DELL'UNIVERSITA' GIUSEPPE MAZZINI LE VITTORIO VENETO MURA S. LUIGET PE- SCHERIA ERIONI DUOMO T O P.LE CARDINALE BRANCADORO P.LE AZZOLINO SAB BIONI BERNETTI LE M A TTEO BONCONTE ROCCA TITO APPALIO IN- CASTRI GRASSI RECANATI CH. VENTI SETTEMBRE LE NICOLA CICCOLUNGO I DE MINICIS TOMASSINI MARROZZINI UN E COM CATALANI LI SAN R OMOLO SPEZIO DELLE PACCARONE GALILEO LUCIO GUERRIERI MANGANO MANCINI S. TOMMASO TARUNZIO ANTONIO PERPENTI QUINTO GIACOMO MATTEOTTI DEL POPOLO TEMISTOCLE CALZECCHI ONESTI COLUCCI STRABONE V C. CALVUCCI ON DI NICOLÒ T AN A. SAFFI GAU CCI F. FOSCARI ODDI PORTI GIACOMO LEOPARDI DEGLI ACETI BELLESI TORTO GALILEI MURA GO DEL PONTE AMALAS U MORRONE MARCHE TTO PERSANI SAVINI F. CAVALLOTTI I BIANCH ALDO- BRANDINO UFFREDUCCI ALESSANDRO EVANGELISTA DON FRANCESCO MARANESI TRAVERSO ARMANDO S. FALCONI GREGORIO FONTE RIALTO V V I A CARLO MORA PERGOLA DI NELLO F. SFO NT B IA DUE PALME FFRED O CH. III A ERTACCHINI F. MORALE ASSALTI RZA DA FERMO MAMELI EQ UIZIO M ARTELLO SEV S. TRINITA' PAOLINI E ANTONINI RO MONTEVE CARRIERA GIUSEPPE GARIBALDI BATTIRELLI CESARE BATTISTI SAPIENZA VE TREVISANI DON DON GIOVANNI MINZONI FRAN- COLINI CENSORIO MARZIALI V ARANO CH. XI CH. XII DANTE ALIGHIERI AQUILA GIOVANNI CICCONI N CH. MORO RDE STR. FERMANA FALERIENSE FORO BOARIO ROMA EZIA P.LE ANDERSEN BRANCAD ORO LEONARDO DA VINCI OSTILIO RICCI CH. XIII COLONNA CASTELLANO DEGLI ANDALÒ MAGEL- LANO GARULLI DON BIAGIO CIPRIANI SANTA CROCE STR. COM. REPUTOLO AMERIGO VESPUCCI FORO BOARIO GRAFFIGNA BRUNFORTE STR. FERMANA FALERIENSE DELL'ANNUNZIATA CH. XVI BORGIA CH. XIV SAN- TUARIO CH. IV TRAPASSO SCALETTE LE GIOVAN BATTISTA DI CROLLALANZ A GIOCHI OLIMPICI GIORGIO PERLASCA ZEP PIL CORTA LUCIANO MANARA DANTE ZEPPILLI OTTORINO RESPIGHI VIRGILIO CIMAROSA LE TRENTO CANDIDO AUGUSTO VECCHI TU- PINI LI CARLO PI S A C SAPRI MOIE STRADA COM UNALE A NE VOLTURNO GASPARE SPONTINI GARIGLIANO II PO NCHIEL LI GIUSEPPE VERDI G. B. PERGOLESI DOMENICO ALALEONA B. GIGLI CONTRADA MADDALENA G. ROSSINI LAURO ROSSI STR. PRO CASTIGLIONESE LEONCAVALLO MAR- CHETTI GIACOMO PUCCINI I S A GIUSEPPE LETI BENIAMINOGIGLI AN IA O N GIORDANO BILLÈ IO VIVALDI ORAZIO GALILE EN I RICO FERMI LEONA RDO DA VINCI ANDREA POSTACCHINI PATR IZIO GENNARI LE ACHILLE GUARNIERI TRIESTE REDIPUGLIA VIRGILIO P. BASILI LUIGI BARTOLACCI CATULLO POMPEIANA ALBERTO MARIO GIU SE C. TAMANTI PPE M ONTI GOITO DEL CROCIFISSO STR. COM. S. LEONARDO STR. PRO MADONNA BRUNA Cerca alle voci AUTOMOBILI - COMMERCIO AUTOMOBILI E AUTOVEICOLI D OCCASIONE DISTRIBUZIONE CARBURANTI E STAZIONI DI SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS AUTO L auto è sempre più verde I prezzi dei carburanti, le limitazioni al traffico e gli ecoincentivi: tre buoni motivi per pensare al colore verde nell acquisto di un auto. Attenzione, però, a valutare bene l uso che si pensa di farne: che sia l ultimo modello super accessoriato o un usato da battaglia, l auto più ecologica è quella che meglio si adatta al proprio stile di vita. Nuovo o usato? La tecnologia del nuovo è sempre più green, ma se l auto si utilizza sempre meno come indicano le statistiche anche un usato in buone condizioni può essere la soluzione ideale. Quale carburante? Metano e gpl sono più economici di gasolio e benzina, ma le stazioni di rifornimento meno diffuse; le auto elettriche hanno ancora poca autonomia e prezzi elevati; meglio le ibride (motore elettrico abbinato a benzina o gasolio): in città possono garantire un vero risparmio, anche se i prezzi restano impegnativi e richiedono un nuovo stile di guida per essere sfruttate al meglio. Gli incentivi? Se quelli statali sono esauriti, quelli delle Case sono sempre disponibili: informarsi bene (Internet è piena di siti dedicati, blog di esperti, consigli pratici) e farsi fare più preventivi è la regola d oro.

15 tuttocittà ELENCO VIE ASCOLI PICENO ABRUZZO (v.)... -A ADIGE (v.)...-c ADRIATICO (v.)...-c/d;-a/b AFRANIO T. (v.)...-a/a AGISMONDO (rua di)...-c AGRIGENTO (v.)...-b ALALEONA D. (v.)...-b ALAMANNI P. (v.)...-b ALBANESI (rua degli)... -A ALESSANDRIA (v.)... -C/D ALFIERI (v.)...-b ALGHERO (v.)... -A/B ALLEGRETTI C. (rua)...-b ALVITRETI M. (v.)...-d AMADIO G. (v.)... -B/B AMALFI (v.)... -C/D ANCONA (v.)...-d ANGELINI D. (v.)... -C/D ANNUNZIATA (sc.ta dell )...-C ANTONELLI A. (v.)... -B/C AOSTA (v.)...-d APOLLO (v. d )... -C/D APPIANI (rua degli)... -A APPIGNANO VECCHIA (v.)... -B/C APPULI (rua degli)... -A AQUILA (rua dell )...-D ARCHETTO (rua dell )...-C ARCHIVIO (v. dell )... -A ARCO (rua dell )... -A ARGENTI A. (v.)...-c ARGILLANO (v. d )...-A/B/B ARIOSTO L. (v.)...-c ARMAIOLI (rua degli)...-d ARMELLINO (rua dell )...-B ARNO (v.)...-c ARRINGO (p.)...-b ASIAGO (v.)... -A ASSISI (v.)...-d AURORA (rua dell )...-C BALDUCCI (rua)...-c BARTOLOMEI E. (lg tronto)... -A BATTISTI C. (v.)...-d BEFANA (rua della)...-b BELLA VALLE (v.)... -B/C BELLINI (v.)... -B/B BENGASI (v.)...-b BERSAGLIERI (rua dei)...-b BETUZIO BARRO T. (v.)...-d BIZZARRI P. (rua)...-c BOITO A. (v.)...-b BOLOGNA (v.)...-d BONACCORSI (v. dei)... -A BONAPARTE (v. dei)... -A/B BOTTAIO (rua del)...-b BROCCATO (rua del)...-c BUONARROTI M. (v.)...-c CACCIATORI (rua dei)... -A CAGLIARI (v.)...-b CAIROLI B. (v.)...-d CALTANISSETTA (v.)... -C/D CAMPANA (rua della)...-d CAMPANIA (lg.)... -A CAMPO (rua del)... -B/C CANTALAMESSA B. (p.)...-c CANTALAMESSA G. (v.)...-a/a CANTERINE (v. delle)... -A CAPITOLINA (v.)...-d CAPPELLI (rua dei)...-d CAPPUCCINI (v. dei)... -B/B CAPRERA (v.)...-b CARABINIERI (v. dei)... -A CARBONESCHI (rua dei)...-c CARDELLINO (rua del)...-b CARDUCCI G. (v.)...-c CARITA (rua della)...-d CARLO MAGNO (v.)... -A CARO A. (v.)... -B/B/C CARONTE (rua di)...-c CARSO (v.)... -D;-A CARTIERA (v. della)...-c CASERMA (rua della)... -C/D CASSERETTO (rua del)...-d CASSERO (rua del)...-d CASTAGNETI (str.)...-c CASTELFIDARDO (v.)...-b CASTELLANA (v.)... -A CASTELLI G. (v.)...-d CASTORO (rua del)...-c CATALANI A. (v.)...-a/a CATALDI (lg. dei)... -A CATANIA (v.)... -A CATTANEO L. (lg.)...-b CECCO D ASCOLI (p.)...-b CECI A. (v.)... -D;-A CELLINI S. (v.)... -C/C CENTINI PICCOLOMINI (v. dei)...-b CHIESA D. (v.)... -B/B CIECO (rua del)...-d CILEA F. (v.)... -A CINELLI A. (v.)...-c CINGOLI (v.)... -A CINO DEL DUCA (v.)...-a/a CISTERNA (rua della)...-d CLEMENTI E. (v.)...-d CLUANA (v.)...-b COCCHIERI (rua dei)...-d COL DI LANA (v.)...-d COLA D AMATRICE (v.)... -B/B COLLE S. MARCO (str. prov.)...-b COLOMBO (rua del)... -C/D COLOMBO C. (v.).. -C/D COLONNA (rua della)... -C/D CONCE (rua delle)... -A CONCEZIONISTE (lg. delle)...-c CONTI (v. dei)... -A CONVERTITE (v. delle)...-d COPERNICO N. (v.)...-d CORFINIO (rua)...-c CORFINIO (v. di)... -C/D CORNACCHI S. (rua)...-d CORSI (rua dei)... -D;-A COSTANTINI (rua dei)... -C/C CREMORE (lg. del)... -A CRISPI F. (v.)... -A CRIVELLI C. (lg.)... -A CROCE B. (vl.)... -D/D CROCIFISSO (v. del)...-d CUPRA (v.)... -B/B D ANCARIA (v.)...-a/a D ANNUNZIO G. (v.)...-b D AZEGLIO M. (v.)... -A DALMONTE (rua dei)...-d DANDOLO E. (v.)... -A DANTE (v.)...-b DARI L. (v.)...-d DAVID D ASCOLI (rua)... -A DE BERARDINIS M. (v.)...-b DE DOMINICIS A. (v.)...-d DE GASPERI A. (vl.)... -B/C DEL GOBBO R. (v.)...-c DELFINO (rua del)...-d TORRE (rua dei)... -A DIAZ A. (p.)...-b DICIANNOVE SETTEMBRE (v.)...-b DINI P. (rua)... -D/D DONIZETTI G. (v.)...-b DONNE (v. delle)...-d ELBA (v.)...-c ENNA (v.)...-b ENOC D ASCOLI (rua)... -A EST (circ.)...-d FABIANI G. (p.)...-c FABRIANO (v.)... -A FAGIANO (rua del)...-c FAIANO (v.)... -B/C FAIANO ()...-B FALCONE E BORSELLINO (v.)...-d FALCONIERI (rua dei)...-d FALERIA (v.)...-b FANELLO (rua del)...-d FEDERICI M. (vl.)... -D;-A/B FERMO (v.)...-a/a FERRI (rua dei)...-b FERRUCCI (rua dei)...-c FILODRAMMATICI (rua dei)... -C/D FILZI F. (v.)... -B/B FIORI (rua dei)... -C/D FIRENZE (v.)... -A FOLIGNO (v.)...-d FORO (v. del)...-d FORTEZZA (v. della)... -D/D FORTEZZA PIA (v. della)... -B/B/C FORTUNA (lg. della)...-c FOSCOLO U. (v.)... -B/C FRANTOIA (rua)... -A GABRIELLI G. (v.)...-c GALIE N. (v.)...-b GALILEI G. (v.)...-d GALLIANO G. (v.)...-d GARZONI G. (rua)...-a/a GELSO (rua del)...-d GENOVA (v.)...-c GIACINTO (rua del)...-b GIACOMINI G. (p.)... -A/B GIARDINO (rua del)...-c GIGLI (rua del)...-c GIGLIO (rua del)...-c GIOBERTI (v.)... -A GIOSAFATTI L. (rua)...-c GIOTTO (v.)...-b GIUDEA (v.)... -A GIUSTI G. (v.)...-b GOLDONI C. (v.)... -A GOLDONI FUNARI C. (v.)... -A GORIZIA (v.)...-d GRADARA (v.)...-d GRASSI (rua dei)...-b GRIFI C. (v.)...-c GRISANTI (v. dei)...-c GUFO (rua del)...-c GUGLIELMO DA LISCIANO (rua)...-b GUIDEROCCHI (v. dei)... -A GUIDEROCCHI F. (v.)...-c IANNELLA O. (v.)...-d IMMACOLATA (p. dell )... -A INDIPENDENZA (vl.)... -C/D INDUSTRIA (rua dell )...-D ISONZO (v.)...-c KENNEDY J. F. (v.)... -A LABIRINTO (rua del)...-c LAGO (v. del)...-c LAURO (rua del)...-b LAVANDAIE (rua delle)...-d LAZIO (v.)... -A LAZZARI T. (v.)...-c LEGNAIUOLI (rua dei)... -A LENTI (rua dei)...-d LEONARDI A. (v.)...-b LEONCAVALLO R. (v.)...-b LEOPARDI G. (sc.ta)... -B/B LEPANTO (v. di)...-c LINO ROCCA (rua)... -A LIVEROTTI (rua dei)...-c LONGOBARDI (rua dei)...-c LORETO (v.)...-a/b/b/c LUCANIA (v.)...-c LUCIANI L. (vl.)...-d LUNGA (rua)...-b LUPA (rua della)... -A MACALLE (v.)...-c MACELLO (v. del)...-a/a MACERATA (v.)...-d MAGNONI (rua)...-c MAGO (rua del)...-b MAIOCCA (rua)...-c MAIOLICHE (v. delle)... -A MALASPINA (v. dei)... -B/B MALATESTA G. (rua)... -A MAMELI G. (v.)... -A/B MAMIANI T. (v.)... -A MANARA L. (v.)...-b MANCINI G. B. (v.)...-c MANILIA (v.)...-c MANZONI A. (lg.)... -A MARCHE (v.)... -A MARCOLINI (rua dei)... -A MARCONI G. (vl.)... -D/D MARCUCCI A. (rua)...-c MARI E. (v.)...-c/d;-a/b MARINI L. (v.)... -A MARRUCINI (rua dei)...-b MARSI (v. dei)... -A MARUCCI P. (v.)...-d MASCAGNI P. (lg.)...-b MASSAUA (v.)...-c MASSIMI P. (v.)...-d MATTEOTTI G. (p.)...-c MATTONATO (rua del)... -A MAZZINI G. (c.)... -C/D; -A/B/C MAZZONI C. (v.)...-c MECO DEL SACCO (rua)...-c MEDITERRANEO (v.)...-c MELIADUSO D ASCOLI (v.)...-b MERCANTINI L. (v.)...-b MERLI L. (v.)...-c MESSINA (v.)... -A MILANO (v.)... -C/D MILAZZO (v.)...-b MILIANI A. (v.)...-d MINIERA B. (rua)...-c MINUCIA (v.)... -A MIRTO (rua del)... -A MOGLIARDI (rua dei)...-c MOLISE (v.)... -A MONINI G. (v.)...-c MONTECASSINO (v.)...-a/a MONTEGRAPPA (v.)...-b MONTELLO (v.)...-b MONTENERO (v.)...-b MONTEROCCO (str. di)... -A MONTEVERDI C. (v.)...-d MONTI N. (v.)... -B/C MORANI E. (rua)... -A MORELLI L. (rua)...-c MOSCHETTI G. (v.)... -C/D MOSCONE (rua del)...-c MURA (rua delle)...-d MURRI A. (v.)...-a/a MUSICA (rua della)...-d MUSSINI A. (p.)...-b NAPOLI (vl.)... -C/D; -A/B NARCISO (rua del)...-b NARDINI T. (rua)... -A NERI G. (v.)...-d NICOLO IV (v.)...-d NORD (circ.)... -B/C/D; -A/B NOTAI (v. dei)...-d NOTTE (rua della)...-c NOVELLI (v. dei)...-c NUORO (v.)...-b OBERDAN G. (v.).. -A/B OLIVE (rua delle)...-c OLIVIERI A. (v.)...-c ORISTANO (v.)...-b ORLANDO E. (v.)...-d ORSINI A. (v.)... -D/D ORSO (rua dell )...-C ORTENSIA (rua dell )...-B ORTI (rua degli)...-b OSIMO (v.)... -A OVEST (circ.)...-a/a PACIFICI MAZZONI E. (v.)...-d PADOVA (v.)...-d PALAZZO VECCHIO (rua del)... -A PALESTRO (v.)...-b PALIOTTI F. (v.)... -B/C PALUCCI C. (rua)...-c PANICHI A. (v.)...-a/a PANICHI U. (v.)...-d PANTELLERIA (v.)...-d PAOLINO D ASCOLI (rua)...-c PAPAVERO (rua del)...-d PARINI G. (v.)... -A PARISANI (lg. dei)...-d PARISANI (rua dei)...-d PARMA (v.)...-d PARNASO (rua del)...-d PASCOLI G. (v.)...-c PASSO (rua del)...-d PASTORI P. (v.)... -C/C PASUBIO (v.)...-b PAUSOLA (v.)...-d PAVONCELLA (rua della)... -D/D PELIGNI (rua dei)...-a/a PERGOLESI G. B. (v.)... -A PEROSI L. (v.)...-b PERUGIA (v.)... -D;-A PESARO (v.)... -A PESCHIERA (rua della)... -D;-A PIACENZA (v.)... -C/D PIAVE (v.)...-b PIAZZAROLA (v. della)...-d PICCHIO (rua del)... -A PICENI (rua dei)... -A PICENO APRUTINA (v.)... -C/D PICENO MARI (v.)... -B/C PIEMONTE (v.)...-c/c/d PIERLUIGI DA PALESTRINA (p.)...-b PIETRO SCALA (rua)...-a/a PISA (v.)...-d PO (v.)...-c PODGORA (v.)...-d POMPEI (v. di)... -A PONCHIELLI A. (v.)... -A PONTE DI CECCO (v.)...-c PONTE OSCURO (rua del)... -A PONTE VECCHIO (v.)...-b POPOLO (p. del)... -A PORTA ROMANA (lg.)...-b PORTA TORRICELLA (v.)...-a/b/b PORTA TUFILLA (v.)... -B/C POZZETTO (rua del)...-c POZZO DI BORGO (rua)...-d PRETORIANA (v.)... -A PROFETA (rua del)... -A PUCCINI G. (v.)...-b PUGLIA (v.)...-c QUAGLIA (rua della)...-b QUATTRO NOVEMBRE (v.)... -B/B QUATTROCENTOCINQUANTA- SETTE (v.)... -A QUINTO CURZIO RUFO (v.)... -D/D RAFFAELLO SANZIO (v.)...-b RAGUSA (v.)...-b RAVENNA (v.)...-d RECANATI (v.)... -A REDIPUGLIA (v.)...-b REPUBBLICA (vl. della)... -A/B RICCI F. (vl.)...-c RICOVERO F. (rua)...-c RIGANTE A. (v.)...-c RIMEMBRANZA (vl. della)... -C/D RISMONDI F. (v.)... -B/B ROCCA (rua della)...-d ROMA (p.)... -A ROSSINI G. (v.)...-b ROVERETO (v.)... -A ROZZI C. (vl.)...-c/d;-a RUFFINI A. (v.)...-a/a S. AGOSTINO (p.)...-d S. ANGELO (v.)...-d S. ANTONIO (rua)... -D;-A S. EMIDIO (v.)...-c S. EMIDIO DELLE GROTTE (v.)... -A S. EMIDIO ROSSO (v.)... -B/C S. FRANCESCO (p.)... -A S. GERMANO (v.)...-b S. GIACOMO (v.)...-c S. GIULIANO (v.)... -C/C S. GREGORIO (p.)... -A S. MARIA INTERVINEAS (p.)... -A S. PIETRO IN CASTELLO (v.)... -D/D S. SERAFINO DA MONTEGRANARO (v.)... -A/A/B/C S. SEVERINO (v.)... -A S. TOMMASO (p.)...-c SABINI (v. dei)...-a/a SACCOCCIA C. (rua)...-d SACCONI (rua dei)...-d SACCONI G. (v.)... -B/B SALADINI (v. dei)... -C/C SALADINI F. (v.)...-b SALERNO (v.)... -C/D SALVADORI G. (v.)... -A SALVIONI rua dei)...-d SANGALLO A. (v.)... -A SANNITI (rua dei)...-d SARDEGNA (v.)...-c SASSARI (v.)...-b SAURO N. (v.)...-b SCAIE (rua delle)...-d SCARLATTI A. (v.)...-b SEMPRONI P. (v.)...-c SERIANNI (rua dei)...-c

16 ELENCO VIE SETA (rua della)... -A SETTE SOGLIE (v. delle)...-d SFORZA (rua degli)...-d SGARIGLIA (rua degli)...-c SGARIGLIA M. (v.)...-c SICILIA (v.)...-c SIENA (v.)...-d SISTO V (lg castellano)...-d SISTO V (lg castellano)...-a/a SODERINI (v. dei)... -C/D SODERINI M. (rua)...-c SOLDATO (rua del)...-c SOLE (rua del)...-b SOLESTA (v.)...-d SOTTO (c. di)... -B/B/C SPADARI (rua degli)...-b SPALVIERI G. (v.)...-d;-a/a SPERANZA G. (v.)...-c SPONTINI G. (v.)... -A/B SS. FILIPPO E GIACOMO (v.)...-c STAMPERIA (rua della)...-d STAZIONE (p. della)...-d STELLE (rua delle)... -B/C STUDI (rua degli)...-c TAGLIAMENTO (v.)...-c TALUCCI S. (rua)...-d TAMBURRINI F. (v.)...-d TASSO T. (v.)...-b TEATRO (v. del)...-d TEATRO ANTICO (v. del)...-c TEDESCO (rua del)...-c TEMPLARI (v. dei)...-b TERME (v. delle)... -C/C TESSITORI (v. dei)... -A TEVERE (v.)... -C/D TIBALDESCHI (v. dei)...-a/a TINTORI (rua dei)...-c TIRRENO (v.)...-c TOLENTINO (v.)... -A TOLIGNANO (v.)... -D/D/D TOMMASEO N. (v.)... -A TORDO (rua del)...-d TORINO (v.)...-c TORNASACCO (v.)...-a TORQUATO L. M. (v.)... -C/D TORRI (v. delle)... -D/D TOSELLI P. (v.)... -C/D TOTI E. (v.)...-b TOZZI CONDIVI R. (v.)... -C/D TRANQUILLI G. (v.)... -C/C TRAPANI (v.)...-b TRASI L. (v.)...-b TRE OTTOBRE (v.)... -C/D TRE RE (rua dei)... -A TREBBIANI E. (v.)... -C/D/D TRENTA (rua dei)... -A TRENTO E TRIESTE (c.)...-a/a TREVIRI (vl.)... -A/B TRIBU FABIA (v. della)... -A TRIVIO (v. del)... -D/D TUCCI B. (v.)...-c TUZI (rua dei)...-c ULPIANI C. (v.)... -C/D URBINO (v.)... -A URBISAGLIA (v.)... -B/C USIGNOLO (rua dell )...-D VANNINI P. (rua)...-d VECCHI C. A. (v.)...-b VELLEI S. (vl.)...-a/a VENAROTTESE (str. prov.)...-b VENEZIA (v.)...-d VENTI SETTEMBRE (v.)... -A VENTIDIO BASSO (p.)...-d VENTIQUATTRO MAGGIO (v.)... -B/B VERDI G. (v.)... -A/B VESTA (v. di)... -A VESTINI (rua dei)... -A VETRIERA (rua della)... -A VEZIO C. (v.)... -A VICCEI (rua dei)...-c VIDACILIO (v.)... -D;-A VIOLA (p. della)... -A VIPERA A. (v.)...-a/a VITE (rua della)...-d VITTORIO EMANUELE (c.)...-b VIVALDI A. (v.)... -A VOLPE (rua della)...-d VOLPONI F.LLI (v.)...-c VOLTA A. (v.)...-d ZANDONAI R. (v.)...-b ZEPPELLE (v. delle)... -B/C/D FERMO ACETI (v. degli)...-b AGNOZZI M. (v.)... -B/B ALALEONA D. (v.)... -C/D ALDOBRANDINO (v.)...-b ALFIERI (v.)...-b ALNO (vc.)...-d AMALASUNTA R. (v.)...-b ANDERSEN (pl.)...-b ANFITEATRO ANTICO (v.)... -A ANNIBALDI L. (v.)... -B/C ANNUNZIATA (v. dell )... -B/C ANTONINI L. (v.)...-b APPALIO T. (lg.)... -A APPENNINI (v. degli)... -A/B AQUILA (vc. dell )...-B ASSALTI (v. degli)...-b ASSISI (v.)... -B/C AZZOLINO (pl.)... -A BACCIO A. (v.)...-b BAGLIONI S. (v.)...-b BARTOLACCI L. (v.)...-d BASILI P. (v.)...-d BASTIONE (v. del)...-d BATTIRELLI (v.)... -B/B BATTISTI C. (v.)...-b BELLESI E. (vl.)...-c/d;-a/b BENEDETTI A. (vc.)... -D/D BENI A. (v.)... -A BERGAMASCA (v.)...-d BERNETTI T. (v.)... -A BERTACCHINI G. (v.)...-b BIANCHI C. (v.)...-b BILLE I. (v.)...-d BONAFEDE N. (lg.)...-d BONCONTE M. (v.)... -A BORGIA (vc.)...-b BRANCADORO (v.)...-b BRANCADORO CARD. (pl.)... -A BRUNFORTE (v.)...-b CALVUCCI L. (v.)...-b CALZECCHI ONESTI T. (lg.)...-a CAPESTRO (vc. del)...-c CAPPUCCINI (v. dei)...-b CAPRANICA D. (vc.)...-c CARAVAGGIO (v.)...-b CARDARELLI (v.)... -A/B CARDUCCI G. B. (pl.)... -A CARRIERA (vl.)... -A/B CASTELLANO DEGLI ANDALO (v.)...-b CASTIGLIONESE (str. prov.)... -C/D CATALANI A. (v.)... -A CATULLO (v.)...-d CAVALLOTTI F. (lg.)...-b CAVOUR (c.)... -C/D/D CEFALONIA (c.)... -A CHIUSO I (vc.)... -A CHIUSO II (vc.)...-b CHIUSO III (vc.)...-b CHIUSO IV (vc.)...-b CHIUSO XI (vc.)...-b CHIUSO XII (vc.)...-b CHIUSO XIII (vc.)...-b CHIUSO XIV (vc.)...-b CHIUSO XVI (vc.)...-b CHIUSO XX (vc.)...-d CHIUSO XXI (vc.)...-d CHIUSO XXII (vc.)...-b CHIUSO XXV (vc.)...-c CICCOLUNGO N. (vl.)... -D/D;-A CICCONI DON G. (v.)...-b CIFERRI R. (lg.)...-d CIMAROSA D. (v.)...-c CIPRIANI DON B. (v.)...-b COCCI A. (v.)... -A/B COLLE VISSIANO (v. del)...-b COLONNA (vc.)...-b COLUCCI G. (v.)... -A COMUNE (v. del)... -A CONCIE (v. delle)...-d COR (vc.)...-c CORRIDONI F. (vl.)... -C/C CORSICA (v.)... -C/C CORTA (v.)...-c COSTANTINI (v.)...-d CROCIFISSO (v. del)... -C/D D ACQUISTO S. (v.)... -B/C D ALTEMPS (vc.)... -C/D D AZEGLIO M. (v.)...-b DANTE A. (p.)...-b DE AMICIS E. (v.)... -B/C DE CAROLIS A. (v.)...-b DE FIRMONIBUS (v.)...-d DE MINICIS (v.)... -A DE PEDIBUS (v.)...-d VERNA G. (v.)...-b DI NICOLO A. (v.)...-b DI SABBATO E. (v.)...-a/a DIAZ A. (v.)...-b/b/c/c DUE PALME (v. delle)...-b ELISEI (vc.)...-d EQUIZIO L. (v.)...-b ERCOLI F. (v.)... -A ERIONI (vc.)... -A EVANGELISTA A. (lg.)...-b FALCONI A. (lg.)... -A/B FERMANA FALERIENSE (str. prov.)... -A/D; -B/B/B/C FERMI E. (v.)...-a/a FERRARIS G. (v.)...-c FICCADENTI E. (v.)... -D;-A/B FIERAMOSCA E. (v.)... -C/C FIORENTINA (v.)...-d FIRMIANO L. (v.)... -C/D FLAIANI G. (v.)...-a/a FOGLIANI (lg.)...-c FONTE RIALTO (lg.)...-b FONTI FALLERA (v.)...-c FORLANINI C. (v.)... -A FORO BOARIO (v.)...-b FORTUNA F.LLI (v.)... -A FOSCARI F. (v.)... -A/B FOSCOLO U. (v.)...-c FRACASSETTI G. (v.)...-d FRANCOLINI (v.)...-b GALILEI G. (v.)... -D;-A/B GALVANI L. (v.)...-c GARIBALDI G. (v.)...-b GARIGLIANO (v.)...-c GARULLI (vc.)...-b GAUCCI (vc.)...-b GAVIO M. (v.)...-c GENNARI P. (v.)... -B/C GENTILE DA MOGLIANO (v.)... -C/C GIGLI B. (v.)... -C/D GIGLIUCCI P. E (v.)...-b GIOCHI OLIMPICI (v. dei)...-c GIORDANO U. (v.)...-d GIORGIONE (v.)...-c GIOTTO (v.)...-b GIOVAN BATTISTA DI CROLLALANZA (vl.)...-b/c/c GIRFALCO (pl. del)...-d GOITO (v.)...-d GRAFFIGNA (v.)...-b GRASSI (v.)... -A GRAZIANI F. (v.)...-d GRAZIE (lg. delle)...-d GUARNIERI A. (v.)...-c GUBBIO (v.)...-b GUERRIERI (vc. dei)... -A/B INCASTRI (vc.)... -A ITALIA (v.)... -A/B KENNEDY (pl.)...-d LANFRANCO G. (v.)...-c LANGLOIS I. (v.)...-c LAURETANA (v.)...-b LEONARDO DA VINCI (lg.)...-b LEONARDO DA VINCI (v.)...-d/d; -A/A LEONCAVALLO R. (v.)...-d LEOPARDI G. (v.)...-a/b/b LETI G. (v.)...-d LORETA P. (v.)... -A LUCHINA (vc.)...-c LUNGO (vc.)...-c MADDALENA (ctr.)...-c MADONNA BRUNA (str. prov.)...-d MAGELLANO F. (v.)...-b MAMELI G. (v.)...-b MANARA L. (lg.)... -B/C MANCINI (v.)... -A MANGANO (v. del)... -A MANNOCCHI TORNABUONI F. (v.)...-a/a MANZONI A. (v.)...-b MARANESI DON F. (lg.)...-b MARCHETTI F. (v.)...-d MARCHIONNI PADRE (v.)...-c MARCONI G. (c.)...-c MARIO A. (v.)... -D/D MARROZZINI G. P. (v.)... -A MARTELLO (v.)...-b MARZIALI C. (vc.)...-b MATTEOTTI G. (p.)...-a/a MATTEUCCI CARD. (v.)... -A MATTEUCCI S. (lg.)...-d MAZZINI G. (v.)... -D;-A MAZZONI C. (v.)... -A MECOZZI U. (v.)... -D/D MEDAGLIE D ORO (vl.)...-b MERCANTINI L. (v.)... -A MICHELANGELO BUONARROTI (pl.)... -A MIGLIORATI L. (v.)...-d MINZONI DON G. (v.)... -B/B MISTICHELLI D. (v.)...-b MITARELLA (v.)...-d MOIE II (str. com.)...-c MONALDI (v.)...-b MONTANI G. (v.)...-c MONTERONE (pl.)...-c MONTEVERDE (v.)...-b MONTI D. (vc.)...-d MONTI G. (v.)...-d MORA C. (lg.)...-b MORALE DA FERMO (v.)...-b MORO (vc. del)...-b MORRONE M. (v.)...-b MURA (v. delle)... -A/B MURA DI S. LUIGETTO (v. delle)... -D;-A MURANI O. (lg.)...-c MURRI A. (v.)... -B/B NAVARRA (v.)...-c NELLO (v. di)...-b NIEVO I. (v.)... -C/C NOBILI (vc.)...-c NORCIA (v.)...-b ODDI (vc.)...-b OGNISSANTI (v.)...-d ORAZIO (v.)...-d ORLANDI (vc. degli)... -C/C OTTINELLI C. (v.)...-d PACCARONE (v.)... -A/B PAOLINI (v.)...-b PERGOLA (v. della)...-b PERGOLESI G. B. (v.)...-c PERLASCA G. (v.)...-c PERPENTI A. (v.)... -A/B PERSANI A. (v.)...-b PESCHERIA (v. della)... -A PICCININNO N. (vc.)...-d PISACANE C. (v.)...-c POMPEIANA (v.)...-d PONCHIELLI A. (v.)...-c PONTE (v. del)...-b POPOLO (p. del)... -A PORTI G. (v.)...-b POSTACCHINI A. (v.)... -B/B POZZO (vc. del)...-d PUCCINI G. (v.)...-d QUINTO S. (v.)... -A RAFFAELLO SANZIO (v.)... -B/C RAGAZZI DEL 99 (v.)...-b RE MANFREDI (v.)...-c RECANATI (v.)... -A REDIPUGLIA (v.)...-c REPUTOLO (str. com.)...-b RESPIGHI O. (v.)...-c RICCI DON E. (v.)...-d RICCI O. (p.)...-b RICOSTRUZIONE (pl.)...-c RIPIDA (v.)...-d RIVOLTA (lg.)... -D/D ROCCA (v. della)... -A ROMA (v.)... -B/B ROMEA BOEMO (v.)...-d ROSATI (v.)...-d ROSSI L. (v.)... -C/D ROSSINI G. (v.)...-d RUBENS P. P. (v.)...-c S. ALESSANDRO (v.)...-b S. ANNA (v.)... -A S. ANTONIO (v.)...-d S. CROCE (v.)...-b S. FILIPPO (v.)...-d S. GIULIANO (lg.)...-c S. GREGORIO (v.)...-b S. LEONARDO (str. com.)...-b S. LUCIA (ctr.)...-c S. TOMMASO (v.).. -A/B S. TRINITA (v.)...-b SABBIONI (v.)... -A SABINO C. (v.)... -D/D SACCONI G. (v.)... -A SAFFI A. (v.)... -A/B SANTUARIO (v. del)...-b SAPIENZA (v. della)...-b SAPRI (v.)...-c SAVINI (vc.)...-b SCALETTE (v. delle)...-b SCAVI ARCHEOLOGICI (v. degli)... -A/B SCOPPA G. (v.)...-c SEVERO M. (v.)...-b SFORZA F. (v.)...-b SIBILLA (v.)...-b SILLANI S. (v.)... -A SILVESTRI C. (vc.)...-d SPERANZA G. (vl.)... -B/B SPEZIOLI R. (v.)...-a/a SPINUCCI (lg.)...-c SPONTINI G. (v.)...-c STRABONE P. (v.)... -A TAMANTI C. (v.)...-d TARUNZIO L. (v.)... -A/B TEATRO ANTICO (v.)... -D;-A TEODORI G. (lg.)... -A TERMINIO (vc.)...-c TIEPOLO G. B. (v.)...-b TIRO A SEGNO (v.)... -B/B/C TIZIANO VECELLIO (v.)...-b TODI (v.)...-b TOMASSINI E. (v.)... -A TORRICELLI E. (v.)... -C/D TORTO (vc.)...-b TRAPASSO (vc. del)... -B/B TRAVERSO (vc.)...-b TRENTO (vl.)...-c TRENTO NUNZI (vl.)... -C/D TREVISANI F. (v.)... -B/B TRIESTE (vl.)...-c TRILUSSA (v.)...-b TUPINI (v.)...-c UFFREDUCCI (p.)... -A/B UNIVERSITA (v. dell )... -A VALENTINI A. (lg.)...-c VARANO (vc.)...-b VASARO (vc. del)...-c VECCHI C. A. (v.)...-c VENEZIA (v.)...-b VENTI GIUGNO (vl.)... -B/C VENTI SETTEMBRE (vl.)... -D;-A VENTICINQUE APRILE (v.)...-a/b/b/c VENTIQUATTRO MAGGIO (v.)...-c VENTISETTE SETTEMBRE (v.)...-b VERDI G. (p.)...-c VESPUCCI A. (v.)...-b VIRGILIO (v.)...-c/c/d VISCONTI B. (v.)... -C/D VISCONTI D OLEGGIO (v.)... -C/C VITELLI G. (v.)...-d VITTORIO VENETO (vl.)... -D/D;-A VIVALDI A. (v.)...-d VOLCACIO L. (v.)...-d VOLTURNO (v.)...-c ZARA (vc.)...-c ZECCA (v. della)...-d ZEPPILLI D. (v.)... -C/C

17

18 CYMK YP0/0 ASCOLI PICENO FERMO CASA / Uffici Commerciali di ANCONA: 60 Ancona - Via Caduti del Lavoro, 0 - Numero Verde Prezzo Pubblicazione di da vendita: distribuire in uso,00 gratuito IVA agli assolta utenti dall editore telefonici. ai sensi dell art. 7 del D.P.R. n. 6/97

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

INDIRIZZO CIV. N UTENZE

INDIRIZZO CIV. N UTENZE Contrada CAPPUCCINI 2 1 1 30 litri Corso BERSAGLIERI 1 2 2 30 litri Corso BERSAGLIERI 2 1 1 30 litri Corso BERSAGLIERI 14 1 1 30 litri Corso BERSAGLIERI 17 1 1 30 litri Corso BERSAGLIERI 18 2 2 30 litri

Dettagli

PER INFORMAZIONI E CONTATTI

PER INFORMAZIONI E CONTATTI PER INFORMAZIONI E CONTATTI Sede nazionale: Viale Manzoni, 55-00185 Roma Tel. 0677591926-0670452452 Fax 0677206060 E-MAIL cobas@cobas.it PIEMONTE TORINO via S. Bernardino, 4 - tel/fax 011 334345 - E-mail:

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI IN EDILIZIA. Presentazione a cura della DELEGAZIONE DEI GEOMETRI DELLA VALLE DELL AGNO

LE AGEVOLAZIONI FISCALI IN EDILIZIA. Presentazione a cura della DELEGAZIONE DEI GEOMETRI DELLA VALLE DELL AGNO COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI della Provincia di VICENZA LE AGEVOLAZIONI FISCALI IN EDILIZIA Presentazione a cura della DELEGAZIONE DEI GEOMETRI DELLA VALLE DELL AGNO 1 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

Dettagli

Autorizzati a partire dal 13 marzo 2014

Autorizzati a partire dal 13 marzo 2014 ELENCO DEI SOGGETTI AUTORIZZATI A SVOLGERE CORSI DI FORMAZIONE PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI, AI SENSI DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 16 APRILE 2013, n. 75 e s.m.i. Autorizzati

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

DETRAZIONI FISCALI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

DETRAZIONI FISCALI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE DETRAZIONI FISCALI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE Per effetto del DL 201/2011 la detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie diventa una detrazione a regime (permanente). LA MISURA DELLA DETRAZIONE

Dettagli

COSA C E e COME SCEGLIERLI

COSA C E e COME SCEGLIERLI DETRAZIONI FISCALI ed INCENTIVAZIONI per RISTRUTTURAZIONI e RIQUALIFICAZIONI: COSA C E e COME SCEGLIERLI DETRAZIONI FISCALI Si dividono in due tipologie: - detrazioni del 65% spettanti per interventi di

Dettagli

Le SEDI REGIONALI. Valle d Aosta AOSTA. Liguria GENOVA

Le SEDI REGIONALI. Valle d Aosta AOSTA. Liguria GENOVA Le SEDI REGIONALI Valle d Aosta AOSTA Località Grande Charrière, 70 11020 Saint Christophe (AO) Telefono 0165/308.1 0165/308.200 Redazione 0165/308.212 0165/308.210 Severino ZAMPAGLIONE (severino.zampaglione@rai.it)

Dettagli

Ristrutturazione edilizia Scopri i vantaggi delle agevolazioni fiscali!

Ristrutturazione edilizia Scopri i vantaggi delle agevolazioni fiscali! Ristrutturazione edilizia Scopri i vantaggi delle agevolazioni fiscali! PAVIMENTO ARENITE, cm 30 x 60 16,99 al mq PORTA DA INTERNO a battente BADIA, cm L 70/80 x H 210, 99,90 Disponibile anche cm H 200

Dettagli

Avvisati Per Provincia Completo

Avvisati Per Provincia Completo Pagina 1 di 6 83839 alberti francesco via volturno 16 fermo 63900 3474658892 FM alfra60@alice.it 30102 Antinori Francesco via Tasso 47 Civitanova 62012 3356082427 MC f.antinori@libero.it Marche 39344 Antonini

Dettagli

112 (Carabinieri) 113 (Polizia di Stato) 117 (Guardia di Finanza)

112 (Carabinieri) 113 (Polizia di Stato) 117 (Guardia di Finanza) La sicurezza è un bene primario, per garantire il corretto svolgimento di ogni attività. I furti in abitazione private, nel nostro territorio sono in costante aumento, le indagini Istat rilevano che gli

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

SERRAMENTI IN ALLUMINIO/LEGNO HIGH-PERFORMANCE ECO-FRIENDLY. Ed. 4 Gen. 11

SERRAMENTI IN ALLUMINIO/LEGNO HIGH-PERFORMANCE ECO-FRIENDLY. Ed. 4 Gen. 11 Informazioni utili e guida alle zone climatiche italiane ED. 4 gennaio 2011 SERRAMENTI IN ALLUMINIO/LEGNO HIGH-PERFORMANCE ECO-FRIENDLY 1 Efficienza energetica delle chiusure trasparenti Efficienza energetica

Dettagli

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 il prezzo medio ora è di 8,4 euro al metro quadro cali generalizzati nei principali centri: bene padova (1,6), tengono meglio roma (0,1%)

Dettagli

ABRUZZO Franca Ceci Secondo grado L'Aquila AQ cecifranca@tiscali.it

ABRUZZO Franca Ceci Secondo grado L'Aquila AQ cecifranca@tiscali.it ABRUZZO Franca Ceci Secondo grado L'Aquila AQ cecifranca@tiscali.it BASILICATA Donato Di Taranto Secondo grado d.ditaranto@tin.it Adele Vitelli Elementari Istituto Comprensivo "Padre Pio da Pietrelcina"

Dettagli

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions Tabelle tecniche First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y I NOSTRI PRODOTTI Apparecchiature per vapore e aria compressa scaricatori di condensa filtri ed

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE FISCALE DEL 50% (SU UNA SPESA MASSIMA DI 96.000)

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE FISCALE DEL 50% (SU UNA SPESA MASSIMA DI 96.000) Pag.1 RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE FISCALE DEL 50% (SU UNA SPESA MASSIMA DI 96.000) Chi può richiederla? Elenchiamo di seguito i soggetti che hanno la possibilità di richiedere la detrazione fiscale

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

AREE RISERVATE ALLA SOSTA A PAGAMENTO LOCALIZZAZIONI PERMANENTI

AREE RISERVATE ALLA SOSTA A PAGAMENTO LOCALIZZAZIONI PERMANENTI AREE RISERVATE ALLA SOSTA A PAGAMENTO LOCALIZZAZIONI PERMANENTI 1^ Zona ZONA ROSSA 1. Piazza XXVI Maggio 2. Piazza Marinai d Italia 3. Riva S.Marco/inizio riva Dandolo 4. Piazzetta S.Marco 5. Via Morosini.

Dettagli

ALLEGATO B REGOLAMENTAZIONE Z.T.L.

ALLEGATO B REGOLAMENTAZIONE Z.T.L. ALLEGATO B REGOLAMENTAZIONE Z.T.L. Allegato B alla deliberazione di Giunta Comunale n. del 19/05/2006 Errata Corrige all Allegato B alla deliberazione G.C. n. 226 del 15/05/2006 Venezia, maggio 2006 C:\Documents

Dettagli

BIBLIOTECHE STATALI. Regione Provincia Comune Denominazione Indirizzo CAP Telefono Sito Web E-Mail

BIBLIOTECHE STATALI. Regione Provincia Comune Denominazione Indirizzo CAP Telefono Sito Web E-Mail BASILICATA POTENZA POTENZA Biblioteca Nazionale Potenza Via del Gallitello, 103 85100 0971 394211 www.bnpz.beniculturali.it bn-pz@beniculturali.it CALABRIA COSENZA COSENZA Biblioteca Nazionale Cosenza

Dettagli

Lettere Lingue Mediazione linguistica

Lettere Lingue Mediazione linguistica Lettere Lingue Mediazione linguistica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-10

Dettagli

Relazione sulla gestione ex art. 38 Statuto MC.S.

Relazione sulla gestione ex art. 38 Statuto MC.S. Relazione sulla gestione ex art. 38 Statuto MC.S. 1 VARIAZIONE FATTURATO ANNUO 5.459.474 6000000 4.629.407 4.064.226 4000000 2000000 682.011 0 2006 2007 2008 2009 2 ENTRATE diverse dal comune al 2007 2008

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

FEDERALISMO MUNICIPALE

FEDERALISMO MUNICIPALE FEDERALISMO MUNICIPALE DECRETO LEGISLATIVO 292 (STIME E PROIEZIONI SULLA BASE DEL TESTO DEPOSITATO IN COMMISSIONE BICAMERALE PER IL FEDERALISMO) Proiezione degli effetti sui singoli Comuni Capoluoghi di

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia Carbonia - Iglesias

COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia Carbonia - Iglesias Lungomare A. Vespucci tutta Lunedì Via A.G. Massa tutta Mercoledì Viale Abruzzi tutta Sabato Via Adige tutta Mercoledì Piazza Aldo Moro tutta Sempre Via Ariosto tutta Martedì Via Asiago tutta Lunedì Piazza

Dettagli

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006 PAGINE GIALLE Roma, marzo 2006 0 Per il 2006 è in corso il rinnovo dell accordo con SEAT. A tal riguardo Poste Italiane provvederà ad assicurare l intera distribuzione e raccolta dei set. Tale processo

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

Per le Famiglie APRI E TROVI BUONI SCONTO. Territorio di Frosinone. e offerte. www.paginegialle.it

Per le Famiglie APRI E TROVI BUONI SCONTO. Territorio di Frosinone. e offerte. www.paginegialle.it 2014 Per le Famiglie APRI E TROVI BUONI SCONTO e offerte Territorio di Frosinone www.paginegialle.it CYMK YP2013/2014 FROSINONE CASA 2/3 SOMMARIO 1 Per comunicare o acquistare prodotti Seat Pagine Gialle

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

UFFICIO STAMPA EURISPES

UFFICIO STAMPA EURISPES RAPPORTO ITALIA 2009 UFFICIO STAMPA EURISPES CAPITOLO 1 ISTITUZIONI [SONDAGGIO - SCHEDA 1] LA FIDUCIA DEI CITTADINI NELLE ISTITUZIONI Sembra fermarsi il calo complessivo della fiducia nelle diverse Istituzioni

Dettagli

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Dopo un ulteriore incremento dell 1% il prezzo medio in Italia si attesta a 8,5 euro al mese Forti oscillazioni nei centri minori, pressoché

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

Recupera il. grazie al bonus fiscale

Recupera il. grazie al bonus fiscale WWW.PREZZIPORTEBLINDATE.IT Recupera il grazie al bonus fiscale Fino al SU PORTE BLINDATE, INFISSI E CASSEFORTI Fino al 31 Dicembre 2015 Agevolazioni fiscali Per lavori di ristrutturazione 50% Innalzamento

Dettagli

Calcolo del fabbisogno energetico

Calcolo del fabbisogno energetico Calcolo del fabbisogno energetico Il fabbisogno energetico mensile Fasi di calcolo del fabbisogno energetico mensile Fattori climatici e gradi-giorno Gli scambi termici Scambi termici per trasmissione

Dettagli

MEDICINA DELLO SPORT STRUTTURE PUBBLICHE

MEDICINA DELLO SPORT STRUTTURE PUBBLICHE MEDICINA DELLO SPORT STRUTTURE PUBBLICHE > AREA VASTA 1 ASUR MARCHE SEDE PESARO Via XI Febbraio 36 SEDE FANO Via Vittorio Veneto OSPEDALE SANTA CROCE > AREA VASTA 2 ASUR MARCHE SEDE SENIGALLIA SEDE JESI

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. A Quattro. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. A Quattro. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria A Quattro Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2013 1 A Quattro Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA ODONTOIATRIA MINORI. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA ODONTOIATRIA MINORI. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria FWA ODONTOIATRIA MINORI Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto 1 Fwa Odontoiatria Minori Allegato al Regolamento applicativo dello

Dettagli

QUANDO E DOVE SI VOTA

QUANDO E DOVE SI VOTA QUANDO E DOVE SI VOTA Le votazioni si svolgono in prima convocazione nei seguenti giorni del mese di marzo 2009: lunedì 9, martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12, venerdì 13, sabato 14 e domenica 15. È possibile

Dettagli

Regolamento interno della sezione Assistenza sanitaria integrativa della Società nazionale di mutuo soccorso CesarePozzo

Regolamento interno della sezione Assistenza sanitaria integrativa della Società nazionale di mutuo soccorso CesarePozzo Regolamento interno della sezione Assistenza sanitaria integrativa della Società nazionale di mutuo soccorso CesarePozzo Edizione 2011 Sezione Assistenza Sanitaria Integrativa ex art. 51 comma 2 lettera

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012 F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara via Veneziani, 63/A 44100 Ferrara Tel. 0532 770294 Fax 0532 770372 e-mail: info@figcferrara.it web: www.figcferrara.it / www.lnd.it Bollettino Ufficiale n. 01

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

Guida all acquisto della casa

Guida all acquisto della casa Comprare casa senza sorprese Guida all acquisto della casa Gli aspetti fiscali I documenti da controllare I passi da compiere A cura di Roberto Spalti Introduzione Prima di acquistare Il contratto preliminare

Dettagli

Lotto Abruzzo 05.02. Codice Ente Regione Prov. Città Indirizzo catastale locativo

Lotto Abruzzo 05.02. Codice Ente Regione Prov. Città Indirizzo catastale locativo Lotto Abruzzo 05.02 01_06791 INAIL ABRUZZO AQ L'AQUILA Via Rendina 18 Ufficio Libero 84.645,00 01_13565 INAIL ABRUZZO CH CHIETI Via Pescara,376 Ufficio Locato 60.312,62 01_13567 INAIL ABRUZZO CH CHIETI

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale per la Documentazione e la Statistica PRESSO LE SOCIO-RIABILITATIVE ALLE DATE DEL 31 MARZO E 30 GIUGNO 2002

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno

CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno NOTA PER LA STAMPA Roma, 17 aprile 2009 CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno Le imprese italiane pagano un prezzo sempre più alto per la crisi del credito:

Dettagli

www.geoplan.it COPYRIGT

www.geoplan.it COPYRIGT www.geoplan.it Geoplan è la filiale italiana della Städte-Verlag E.v.Wagner & J. Mitterhuber GmbH di Stoccarda, Azienda multinazionale leader a livello mondiale nel settore cartografico, operante da 60

Dettagli

LA NUOVA STRETTA PER IL BONUS MOBILI

LA NUOVA STRETTA PER IL BONUS MOBILI INFORMATIVA N. 097 07 APRILE 2014 IMPOSTE DIRETTE LA NUOVA STRETTA PER IL BONUS MOBILI Art. 16-bis, TUIR Art. 1, comma 139, Legge n. 147/2013 Con riferimento alla detrazione IRPEF del 50% riconosciuta

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Progetto Network Scuola Impresa Telecom Italia 2014/2015

Progetto Network Scuola Impresa Telecom Italia 2014/2015 GRUPPO TELECOM ITALIA Progetto Network Scuola Impresa /2015 Formazione/Informazione Licei Scientifici, Classici e Istituti Tecnico Commerciali Introduzione Quando? A partire da Dicembre 2014 Per Chi? Per

Dettagli

DETRAZIONI FISCALI GLI INTERVENTI AGEVOLATI

DETRAZIONI FISCALI GLI INTERVENTI AGEVOLATI DETRAZIONI FISCALI Chi sostiene spese per i lavori di ristrutturazione edilizia può fruire della detrazione d imposta Irpef pari al 36%. Per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2014 (termine

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA. Elenco aree

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA. Elenco aree Prot. N. 9661 del 23/03/2015 COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA Elenco aree OGGETTO : SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA VERDE PUBBLICO SFALCIO AREE PIANE CON MULCHING, ANNO 2015. COMMITTENTE :

Dettagli

MATERA, 8 e 9 MAGGIO 2015

MATERA, 8 e 9 MAGGIO 2015 CSDN CENTRO NAZIONALE DI STUDI DEL DIRITTO DEL LAVORO MATERA, 8 e 9 MAGGIO 2015 CSDN CENTRO NAZIONALE STUDI DI DIRITTO DEL LAVORO MATERA 8 e 9 MAGGIO 2015 Venerdì 8 maggio 2015 Hotel HILTON GARDEN INN

Dettagli

SCUOLE SUPERIORI. a.s. 2015-2016 LICEI

SCUOLE SUPERIORI. a.s. 2015-2016 LICEI SCUOLE SUPERIORI a.s. 2015-2016 LICEI CLASSICO GALVANI BOLOGNA - VIA CASTIGLIONE 38 TEL. 051226461 FAX. 05126215 http://www.liceogalvani.it M. MINGHETTI BOLOGNA - VIA NAZARIO SAURO 18 TEL. 0512757511 FAX.

Dettagli

EN/IT COUNCIL OF THE EUROPEAN UNION. Brussels, 20 May 2005 8687/05 ADD 1 COPEN 84 EJN 28 EUROJUST 28

EN/IT COUNCIL OF THE EUROPEAN UNION. Brussels, 20 May 2005 8687/05 ADD 1 COPEN 84 EJN 28 EUROJUST 28 COUNCIL OF THE EUROPEAN UNION Brussels, 20 May 2005 8687/05 ADD 1 COPEN 84 EJN 28 EUROJUST 28 ADDENDUM to COVER NOTE From : Ms. Augusta IANNINI, Il Capo del Dipartimento per gli Affari di Giustizia date

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

Esecuzione Immobiliare 192/2010. b. identificazione catastale Comune SAN VENDEMIANO (TV) - NUOVO CATASTO EDILIZIO URBANO

Esecuzione Immobiliare 192/2010. b. identificazione catastale Comune SAN VENDEMIANO (TV) - NUOVO CATASTO EDILIZIO URBANO Tribunale di Treviso - Sezione Esecuzioni Immobiliari Esecuzione Immobiliare 192/2010 PERIZIA DI STIMA PERIZIA 01) INDIVIDUAZIONE DEL BENE PIGNORATO a. indirizzo Comune: SAN VENDEMIANO (TV) Località e

Dettagli

PROVINCIA ASCOLI PICENO

PROVINCIA ASCOLI PICENO PROVINCIA ASCOLI PICENO SINTESI RAPPORTO ATTIVITA 29 Chi siamo Il centro Auser di Ascoli Piceno collabora con i Comuni di: Castel di Lama, Castorano, Colli del Tronto, Appignano, Spinetoli. Le Sedi Auser,

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

Scheda tecnica n.1 - Sostituzione di lampade ad incandescenza con lampade fluorescenti compatte con alimentatore incorporato

Scheda tecnica n.1 - Sostituzione di lampade ad incandescenza con lampade fluorescenti compatte con alimentatore incorporato Scheda tecnica n.1 - Sostituzione di lampade ad incandescenza con lampade fluorescenti compatte con alimentatore incorporato 1. ELEMENTI PRINCIPALI 1.1 Descrizione dell intervento Tipologia di intervento:

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Progetto Network Scuola Impresa Telecom Italia 2014

Progetto Network Scuola Impresa Telecom Italia 2014 GRUPPO TELECOM ITALIA Progetto Network Scuola Impresa Formazione/Informazione Licei Scientifici, Classici e Istituti Tecnico Commerciali a cura di Fabrizio Picciau Indice del documento Introduzione Obiettivi

Dettagli

Elenco telefonico Uffici periferici della Polizia Postale e delle Comunicazioni

Elenco telefonico Uffici periferici della Polizia Postale e delle Comunicazioni Elenco telefonico Uffici periferici della Polizia Postale e delle Comunicazioni COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE MARCHE ANCONA Strada Cameranense 335/c Ancona Centralino: 071/4190330-260-261 Fax: 071/4190327

Dettagli

Espresso: il piacere di

Espresso: il piacere di Espresso: Cartine d Italia Proponiamo 6 possibili attività didattiche da fare in classe con le Cartine d Italia di Espresso, la Cartina delle bellezze d Italia in cui sono evidenziati monumenti, prodotti

Dettagli

Risparmia l ambiente, risparmia il contante.

Risparmia l ambiente, risparmia il contante. Risparmia l ambiente, risparmia il contante. Come tenere d occhio il riscaldamento. Gentile cliente, sappiamo che il riscaldamento centralizzato comporta una spesa elevata per tutti, ripartita fra i vari

Dettagli

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI : PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI. ABITAZIONE PRINCIPALE DA 33 A 133 MEDI EURO L ANNO. SECONDE CASE SCONTI IN 59 CITTA PER I REDDITI MEDIO

Dettagli

REVISIONE CALDAIE. A UNA FAMIGLIA ITALIANA COSTA IN MEDIA 186 OGNI DUE ANNI. I GENOVESI PAGANO ADDIRITTURA OLTRE 260

REVISIONE CALDAIE. A UNA FAMIGLIA ITALIANA COSTA IN MEDIA 186 OGNI DUE ANNI. I GENOVESI PAGANO ADDIRITTURA OLTRE 260 REVISIONE CALDAIE. A UNA FAMIGLIA ITALIANA COSTA IN MEDIA 186 OGNI DUE ANNI. I GENOVESI PAGANO ADDIRITTURA OLTRE 260 Riscaldamento sicuro e in regola. Indagine Help Consumatori in collaborazione con il

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

SCOPRI COME FARE ALL INTERNO!

SCOPRI COME FARE ALL INTERNO! da 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0 Est Ovest Nord 1 2 3 4 Trim. Trim. Trim. Trim. DETRAZIONI FISCALI 50% E 65%, APPROFITTANE... SCOPRI COME FARE ALL INTERNO! Bollettini Costruzioni srl Tecnologia e dinamismo

Dettagli

REGIONI ITALIANE Indirizzi e Recapiti telefonici

REGIONI ITALIANE Indirizzi e Recapiti telefonici REGIONI ITALIANE Indirizzi e Recapiti telefonici REGIONE ABRUZZO Palazzo Emiciclo, Via Michele Iacobucci 4, 67100 L Aquila Tel. 0862/6441, Fax. 0862/419508 Internet: www.regione.abruzzo.it Palazzo Centi,

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quinta annualità un indagine

Dettagli

Richiesta manutenzioni UOC Fabbricati - periodo 01/05/2005-31/05/2005

Richiesta manutenzioni UOC Fabbricati - periodo 01/05/2005-31/05/2005 02/05/2005 Scuola Materna ed Elementare Rione Vergini Sifone otturato No Sì Sì 02/05/2005 Scuola via dei Sibillini (Materna, Sostituzione galleggiante e catis No Sì Sì 02/05/2005 Scuola Materna ed Elementare

Dettagli

PROGETTO NUOVA ORGANIZZAZIONE DELLA SEGNALETICA ALBERGHIERA

PROGETTO NUOVA ORGANIZZAZIONE DELLA SEGNALETICA ALBERGHIERA PROGETTO NUOVA ORGANIZZAZIONE DELLA SEGNALETICA ALBERGHIERA 2011 schede 1-22 1 L 1-010 NUOVA SEGNALETICA 1-009 I M 1-012 STRADA DI PESCAIA G 1-007 STRADA DI MONTALBUCCIO via fraiese N 1-011 H 1-008 STRADA

Dettagli

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA Abruzzo Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell Aquila Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti Fondazione Pescarabruzzo Fondazione

Dettagli

Sommario 1 ANALISI DELL OFFERTA FORMATIVA DI CORSI DI LAUREA UNIVERSITARI ATTIVATI IN ITALIA

Sommario 1 ANALISI DELL OFFERTA FORMATIVA DI CORSI DI LAUREA UNIVERSITARI ATTIVATI IN ITALIA Analisi dell offerta formativa di corsi di laurea universitari attivati in Italia sui temi di interesse della cooperazione internazionale allo sviluppo per l anno accademico 2007/2008 * Sommario 1 ANALISI

Dettagli

Akeiras S.a.s. di Giovanni Battista Rossanese & C.

Akeiras S.a.s. di Giovanni Battista Rossanese & C. Akeiras S.a.s. di Giovanni Battista Rossanese & C. C.f e P.iva: 11541301005 Tel/Fax : 06/93373816 - info@akeiras.it www.akeiras.it Sede Legale:Via D. Pompili 13/d- 00015 Monterotondo (Rm) PER QUALI LAVORI

Dettagli

INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SOSTITUZIONE SERRAMENTI DETRAZIONE 55%: istruzioni per l uso

INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SOSTITUZIONE SERRAMENTI DETRAZIONE 55%: istruzioni per l uso INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SOSTITUZIONE SERRAMENTI DETRAZIONE 55%: istruzioni per l uso È stato finalmente pubblicato il decreto che contiene le istruzioni definitive e complete relative

Dettagli

CALENDARIO RIUNIONI INFORMATIVE ANNO SCOLASTICO ALL ESTERO E CAMPUS USA 2015/2016

CALENDARIO RIUNIONI INFORMATIVE ANNO SCOLASTICO ALL ESTERO E CAMPUS USA 2015/2016 CALENDARIO RIUNIONI INFORMATIVE ANNO SCOLASTICO ALL ESTERO E CAMPUS USA 2015/2016 ADRIA (RO) ANCONA BASSANO DEL GRAPPA Lunedì 29 settembre ore 15.45: Campus presso Liceo scientifico J. Da Ponte Via S.

Dettagli

ACCADEMIE DELLE BELLE ARTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI

ACCADEMIE DELLE BELLE ARTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI ACCADEMIE DELLE BELLE ARTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI di BARI via re david, 189/c - 70124 BARI tel. 080/5566471-;tx.080/5574840 (sede amministrativa);via c.battisti-mola di bari;tel. 4744246(sede didattica)

Dettagli

PROFILO. Società costituita nel 2010 ha acquisito il ramo di azienda della attività edilizia dalla Prog.Ed.Im. s.r.l. operante nel settore dal 1986;

PROFILO. Società costituita nel 2010 ha acquisito il ramo di azienda della attività edilizia dalla Prog.Ed.Im. s.r.l. operante nel settore dal 1986; Profilo Principali dati identificativi dell azienda Descrizione delle attività Organigramma mansonatorio Apparecchiature e macchine di cantiere Elenco lavori Documentazione fotografica PROGETTAZIONE GESTIONE

Dettagli

La riqualificazione energetica

La riqualificazione energetica La riqualificazione energetica Come funzionano le detrazioni CASA DOLCE CASA è un progetto realizzato con il contributo di Che cos è la riqualificazione energetica Si parla di riqualificazione energetica

Dettagli