PROVVEDIMENTI SUE - SUAP DESCRIZIONE LAVORI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVVEDIMENTI SUE - SUAP DESCRIZIONE LAVORI"

Transcript

1 3 02/01/2015 SCIA - VARIANTE IN CORSO D'OPERA NON SOSTANZIALE ALLA POS. 193/ /01/2015 SCIA - SANATORIA L.R. 23/2004 ART. 18 COMMA 2 PER CAMBI DI DESTINAZIONE D'USO DI VANI CON OPERE IN EDIFICIO RESIDENZIALE 60 08/01/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA A FABBRICATO ESISTENTE AD USO CIVILE ABITAZIONE /01/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /01/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA PER RIPASSATURE DEL MANTO DI COPERTURA /01/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /01/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /01/2015 SCIA - VARIANTE ALLA PRATICA EDILIZIA POS. 186/12 E PRESENTAZIONE RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI CONFORMITA' EDILIZIA /01/2015 SCIA- VARIANTE A PRATICA EDILIZIA POS. 208/ /01/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /01/2015 SCIA - VARIANTE A MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER MODIFICHE INTERNE ED ESTERNE /01/2015 SCIA - FRAZIONAMENTO DI UNITA' IMMOBILIARE CON PARZIALE CAMBIO D'USO /01/2015 SCIA -REALIZZAZIONE RECINZIONE STRADALE /01/2015 SCIA - MANUTENZIONE STRAORDINARIA INTERNA ED ESTERNA E CAMBIO D'USO /01/2015 SCIA - RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO URBANO /01/2015 SCIA - MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER SISTEMAZIONE INTERNA DELLA ZONA AD USO UFFICIO E SERVIZI AL PIANO TERRA /01/2015 SCIA - VARIANTE A SCIA POS. 33/12 PER MUTAMENTO DI DESTINAZIONE D'USO DI PORZIONE DI FABBRICATO PROMISCUO DA SERVIZI AGRICOLI AD ABITAZIONE URBANA /01/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA Pagina 1 di 9

2 705 27/01/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI IMPIANTO TERMICO, SANITARIO, COIBENTAZIONE PARETE ESTERNE, SOSTITUZIONE INFISSI E MODIFICHE INTERNE /01/2015 SCIA - VARIANTE IN CORSO D'OPERA ALLA PRATICA EDILIZIA POS. 423/ /01/2015 SCIA - VARIANTE A PRATICA EDILIZIA POS. 115/ /02/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /02/2015 CIL - CAMBIO D'USO E FUSIONE DI DUE UNITA' IMMOBILIARI SENZA OPERE /02/ /02/ /02/2015 CIL - RISTRUTTURAZIONE DI UN APPARTAMENTO RESIDENZIALE /02/2015 SCIA - VARIANTE PER RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO DI DESTINAZIONE D'USO DI UNITA' IMMOBILIARE /02/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /02/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER MANUTENZIONE INTERNA /02/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /02/2015 CIL - CAMBIO D'USO SENZA OPERE DA MAGAZZINO IN LABORATORIO ARTIGIANALE PER PICCOLA CARPENTERIA METALLICA E STAMPAGGI /02/2015 SCIA - INTERVENTO PER LA POSA IN OPERA DI CONTENITORE A SACCO DI LIQUAMI PROVENIENTI DA ALLEVAMENTO SUINICOLO ESISTENTE /02/2015 CIL - CAMBIO D'USO SENZA OPERE DA APPARTAMENTO RESIDENZIALE A LABORATORIO DI ESTETISTA /02/2015 SCIA - REALIZZAZIONE DI RECINZIONE E ACCESSO CARRAIO Pagina 2 di 9

3 /02/2015 SCIA REALIZZAZIONE DI RECINZIONE ED ACCESSO CARRAIO INTERNO A CORTE DI FABBRICATO URBANO /02/2015 SCIA - RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DI FABBRICATO ESISTENTE DESTINATO A CIVILE ABITAZIONE /02/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /02/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /02/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /02/2015 CIL - CAMBIO DI DESTINAZIONE D'USO DA ATTIVITA' ARTIGIANALE PRODUTTIVA AD ATTIVITA' COMMERCIALE AL DETTAGLIO - INSTALLAZIONE DI INFISSO ED INSEGNA LUMINOSA /03/2015 SCIA - SANATORIA SENZA OPERE /03/ /04/ /03/2015 CIL - MANUTENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI APERTURA A RECINZIONE ESISTENTE IN LATERIZIO /03/2015 SCIA - VARIANTE A PERMESSO DI COSTRUIRE POS. 107/ /03/2015 CIL - RIMOZIONE DI PORZIONE DI MANTO DI COPERTURA COMPOSTO DA TEGOLE E SOTTOTEGOLE E POSA IN OPERA DI NUOVA COPERTURA IN PANNELLI IN SANDWICH /03/2015 SCIA - VARIANTE IN CORSO D'OPERA /03/2015 SCIA - VARIANTE IN CORSO D'OPERA ALLA RECINZIONE /03/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA - RIPASSATURA DEL TETTO /03/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /03/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /03/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /03/2015 CIL - INSTALLAZIONE DI TARGHE SULLA FACCIATA DI STUDIO PRIVATO DEL CENTRO STORICO Pagina 3 di 9

4 /03/2015 CIL - SOSTITUZIONE DI TARGA ESISTENTE CON TARGA DI DIMENSIONI MAGGIORI SU FRONTE DI FABBRICATO IN CENTRO STORICO /03/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA SOSTITUZIONE DEL MANTO DI COPERTURA ESISTENTE /03/2015 PDC - VARIANTE AL PERMESSO DI COSTRUIRE POS. 23/06/ /09 INERENTE LA COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO ABITATIVO E SERVIZI A DESTINAZIONE AGRICOLA /03/2015 CIL - SOSTITUZIONE DI MANTO DI COPERTURA IN ETERNIT CON PANNELLI COIBENTATI MANTENENDO INALTERATA LA STRUTTURA METALLICA PORTANTE DEL TETTO /03/2015 CIL - CAMBIO D'USO SENZA OPERE - DA PIZZERIA D'ASPORTO A NEGOZIO COMMERCIALE /03/2015 SCIA - OPERE DI COMPLETAMENTO PER AMPLIAMENTO DI FABBRICATO URBANO /03/2015 CIL - CAMBIO D'USO /03/2015 CIL - ELIMINAZIONE DI MANTO DI COPERTURA IN ETERNIT E MONTAGGIO DI PANNELLI SANDWICH /03/2015 SCIA - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /03/2015 SCIA - RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DI FABBRICATO AD USO ABITATIVO /03/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /03/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA (RIPARAZIONE DI PONDICELLO DI ACCESSO PODERALE) /03/2015 CIL - REALIZZAZIONE DI SERRA MOBILE A SERVIZIO DI TERRENO AD UTILIZZAZIONE AGRICOLA /04/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA A PARETE ESTERNA POSTA IN CONFINE CON RIFACIMENTO PARZIALE DI INTONACO E VERNICIATURA CON INTONACHINO /04/2015 CIL - INSTALLAZIONE A TERRA DI N 2 UNITA' DI CLIMATIZZAZIONE ESTERNA A SERVIZIO DEL SUPERMERCATO Pagina 4 di 9

5 /04/2015 SCIA - VARIANTE AL PERMESSO DI COSTRUIRE POS. 50/ /04/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA COPERTURA /04/2015 PDC - COSTRUZIONE DI CAPANNONE AD USO ASSEMBLAGGIO PEZZI MECCANICI IN AMPLIAMENTO DI UN CAPANNONE ESISTENTE /04/2015 CIL - DEMOLIZIONE DI UN TRAMEZZO NON PORTANTE AL FINE DI RICAVARE UN UNICO VANO USO CUCINA /04/2015 CIL - DIVISIONE DI UN UFFICIO IN DUE DISTINTI LOCALI MEDIANTE INSTALLAZIONE DI DIVISORI IN ARREDO /04/2015 SCIA - PROGETTO PER IL COMPLETAMENTO LAVORI DI VILLETTA A SCHIERA DI CIVILE ABITAZIONE 15/05/ /04/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA E MODIFICA DELL'APERTURA CHE COLLEGA IL SOGGIORNO ALLA SALA DA PRANZO /04/2015 CIL - TRASFORMAZIONE SENZA OPERE DI LOCALI DESTINATI AD AREA ESPOSITIVA IN LOCALI NEGOZIO E RETRO NEGOZIO /04/2015 CIL - INTERVENTO FINALIZZATO ALLA ESECUZIONE DI OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA IN FABBRICATO ESISTENTE USO CIVILE ABITAZIONE /04/2015 CIL - OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E SISTEMAZIONE SERVIZI INTERAMENTE DA ESEGUIRE AL PIANO TERRA /04/2015 SCIA - COSTRUZIONE DI RECINZIONE SU FRONTE STRADA E SUL RETRO DELLA CASA /04/2015 SCIA - MODIFICHE INTERNE - RIFACIMENTO IMPIANTI - MODIFICHE AI PROSPETTI /04/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /04/2015 CIL - CAMBIO DI COLORE ESTERNO ALL'IMMOBILE /04/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /04/2015 CIL MANUTENZIONE STRAORDINARIA Pagina 5 di 9

6 /04/2015 CIL MANUTENZIONE STRAORDINARIA /04/2015 PDC - AMPLIAMENTO CON RECUPERO SUPERFICI DI 14/07/2015 UN FABBRICATO AD USO SERVIZI /04/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA INTERNA /05/2015 PDC - SANATORIA PER MODIFICHE INTERNE ED ESTERNE /05/2015 SCIA - RIEMPIMENTI AMBIENTALI DI CUI ALLE COLONNE "A" E "B" /05/2015 SCIA - DEMOLIZIONE DI PREFABBRICATO USO UFFICI /05/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER MODIFICHE INTERNE /05/2015 SCIA - DEMOLIZIONE PARZIALE DI RECINZIONE PREFABBRICATA ESISTENTE E COSTRUZIONE DI NUOVA /05/2015 SCIA - MANUTENZIONE STRAORDINARIA ED INSTALLAZIONE DI MONTACARICHI PER DISABILI /05/2015 SCIA - VARIANTE A SCIA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO /05/2015 SCIA - VARIANTE A COSTRUZIONE 4 UNITA' ABITATIVE /05/2015 SCIA - PICCOLE VARIANTI - COMPLETAMENTO LAVORI /05/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI RECINZIONE E SOSTITUZIONE INFISSI /05/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /05/2015 CIL - SANATORIA PER INSTALLAZIONE DI PERGOLATO IN SOMMITA' DEL BALCONE /05/2015 CIL - SANATORIA PER COSTRUZIONE DI UFFICIO E BAGNO IN CAPANNONE ARTIGIANALE /05/2015 SCIA - RISTRUTTURAZIONE CON RICAVO DI ALTRA UNITA' IMMOBILIARE ABITATIVA IN FABBRICATO ESISTENTE /05/2015 CIL - MODIFICA ALLA TRAMEZZATURA INTERNA Pagina 6 di 9

7 /05/2015 SCIA - INSTALLAZIONE O MODIFICA DELLE CARATTERISTICHE TRASMISSIVE DI IMPIANTI RADIOELETTRICI AI SENSI DELL'ART. 87-BIS DEL D.LGS 259/ /05/2015 CIL - VARIAZIONE MARCHI E COLORI CHE INTERESSANO I REBRAND DA SHELL ITALIA SPA A Q8 SPA (CARBURANTI) /05/2015 CIL - COMUNICAZIONE INSTALLAZIONE IMPIANTO SOLARE TERMICO /05/2015 CIL - MANUTENZIONE ORDINARIA /05/2015 SCIA - VARIANTE ALLA PRATICA EDILIZIA POS. 127/13 RELATIVA ALLA COSTRUZIONE DI FABBRICATO USO ABITAZIONE /05/2015 CIL - MODIFICHE INTERNE PER ALLOGGIAMENTO ARREDI E MODIFICHE DI PARETI IN CARTONGESSO IN IMMOBILE DENOMINATO LE BEATE /05/2015 SCIA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA IN EDIFICIO UNIFAMILIARE /05/2015 SCIA - DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE DI SERVIZI AGRICOLI /05/2015 CIL - OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER INTERVENTI ALLA COPERTURA ED ALLA FACCIATE /05/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER INTERVENTI ALLA COPERTURA ED ALLA FACCIATA /05/2015 CIL - VARIANTE A MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER COIBENTAZIONE COPERTURA ABITAZIONE - SMALTIMENTO ETERNIT COPERTUTRA GARAGE E MODIFICHE INTERNE /05/2015 CIL. FUSIONE DI DUE UNITA' IMMOBILIARI SENZA OPERE /05/2015 SCIA - MODIFICA E MOTORIZZAZIONE DI UN CANCELLO /05/2015 SCIA - MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL TETTO Pagina 7 di 9

8 /05/2015 SCIA - VARIANTE AL PROGETTO PER COMPLETAMENTO DELLE OPERE INTERNE IN EDIFICIO RESIDENZIALE DI NUOVA COSTRUZIONE /05/2015 SCIA - RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DI FABBRICATO ARTIGIANALE CON ADEGUAMENTO ALLE NORME ANTI-SISMICHE /05/2015 SCIA - RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA - SMANTELLAMENTO DISTRIBUTORE CARBURANTI PREVIA RIMOZIONE DI TUTTE LE ATTREZZATURE CONNESSE /06/2015 CIL - REALIZZAZIONE DI TRATTO DI RECINZIONE PERIMETRALE A SEGUITO DI CROLLO NATURALE /06/2015 CIL - MODIFICHE INTERNE ED ESTERNE PER COMPLETAMENTO DI DUE UNITA' IMMOBILIARI AD USO IN ATTIVITA' ARTIGIANALE PRODUTTIVA /06/2015 SCIA - MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON OPERE INTERNE ED ESTERNE PER UNA DIVERSA DISTRIBUZIONE DEGLI SPAZI INTERNI - CAMBIO D'USO E RICAVO POSTI AUTO IN AREA ESTERNA /06/2015 SCIA DIFFERITA - INTERVENTO DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CON SDOPPIAMENTO DELL'UNITA' RESIDENZIALE ESISTENTE CON APERTURA NUOVO INGRESSO /06/2015 SCIA - TOMBAMENTO FOSSO STRADALE - REALIZZAZIONE DI PARCHEGGIO PRIVATO - REALIZZAZIONE DI RECINZIONE - MODIFICHE DI ACCESSO CARRABILE /06/2015 SCIA - VARIANTE A MODIFICHE INTERNE /06/2015 SCIA - OPERE DI COMPLETAMENTO A FABBRICATO ADIBITO A CIVILE ABITAZIONE /06/2015 SCIA - MANUTENZIONE STRAORDINARIA IN UNITA' ABITATIVA /06/2015 SCIA - VARIANTE ALLA PRATICA EDILIZIA POS. 31/13 PER MODIFICHE ARCHITETTONICHE NON SOSTANZIALI RELATIVE ALL'EDIFICIO DENOMINATO F2 NELL'AMBITO DEL PP DENOMINATO LE ROSE Pagina 8 di 9

9 /06/2015 SCIA - VARIANTE AL PROGETTO PER LA COSTRUZIONE DI SERRA SOLARE -VERANDA E MODIFICHE INTERNE A RISTORANTE /06/2015 SCIA - VARIANTE ALLA PRATICA EDILIZIA POS. 59/2013 INERENTE A MANUTENZIONE STRAORDINARIA /06/2015 SCIA - RISTRUTTURAZIONE CON AMPLIAMENTO /06/2015 SCIA - VARIANTE IN CORSO D'OPERA STRUIRE POS. 119/13 INERENTE ALLA COSTRUZIONE DI FABBRICATO AD USO CIVILE ABITAZIONE ED ANNESSI SERVIZI /06/2015 SCIA - VARIANTE A POS. 150/13 INERENTE AD OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA IN CASA DI CIVILE ABITAZIONE ESISTENTE /06/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /06/2015 SCIA - INSTALLAZIONE INSEGNA IN ESERCIZIO DI ATTIVITA' DI RISTORAZIONE /06/2015 CIL - CAMBIO DI DESTINAZIONE D'USO SENZA OPERE DI ABITAZIONE IN STUDIO PRIVATO /06/ /06/2015 SCIA - MANUTENZIONE STRAORDINARIA IN ABITAZIONE AGRICOLA DI VALORE TIPOLOGICO /06/2015 SCIA - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /06/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /06/2015 CIL - MANUTENZIONE STRAORDINARIA /06/2015 CIL - SOSTITUZIONE MANTO DI COPERTURA E GRONDAIA /05/2015 SCIA - VARIANTE IN CORSO D'OPERA AL PROGETTO PER LA NUOVA COSTRUZIONE DI 2 VILLETTE ABBINATE Pagina 9 di 9

D.Lgs. 33/2013. Art.23 Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi - Anno 2015 - S.C.I.A. presentate -

D.Lgs. 33/2013. Art.23 Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi - Anno 2015 - S.C.I.A. presentate - D.Lgs. 33/2013. Art.23 Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi - Anno 2015 - presentate - N. d'ordine Servizio Oggetto Contenuto Soggetto Presentatore Estremi di presentzione

Dettagli

COMUNE DI SUSEGANA ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE NEL MESE DI GENNAIO 2012

COMUNE DI SUSEGANA ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE NEL MESE DI GENNAIO 2012 autorizzazioni gennaio 2012 ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE NEL MESE DI GENNAIO 2012 2011/0097/BBAA 24/11/11 REALIZZAZIONE DI NUOVA RECINZIONE 2011/0101/BBAA 11/01/12 INSTALLAZIONE PANNELLI

Dettagli

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione TIPO DI INTERVENTO MODALITÀ TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA PRESCRIZIONI Abbaini Costruzione di nuovi abbaini Denuncia Inizio Attività Accorpamenti di locali o di altre unità immobiliari Accorpamenti

Dettagli

ABACO TIPOLOGIA INTERVENTI EDILIZI

ABACO TIPOLOGIA INTERVENTI EDILIZI ABACO TIPOLOGIA INTERVENTI EDILIZI L'eventuale presenza di vincoli normativi può comportare modifiche al titolo edilizio di base specificato nel seguente Abaco. Nel caso si rimanda alla specifica normativa

Dettagli

Il proprietario dell immobile può effettuare l intervento senza effettuare nessuna comunicazione al Comune

Il proprietario dell immobile può effettuare l intervento senza effettuare nessuna comunicazione al Comune Utilizzando la tabella sotto riportata è possibile verificare per ogni singolo intervento quale procedura adottare per procedere all esecuzione dei lavori. Manutenzione Ordinaria Il proprietario dell immobile

Dettagli

COMUNE DI SUSEGANA ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE DAL 01/01/2011 AL 30/09/2011

COMUNE DI SUSEGANA ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE DAL 01/01/2011 AL 30/09/2011 COMUNE DI SUSEGANA ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE DAL 01/01/2011 AL 30/09/2011 NUM. DATA RILASCIO OGGETTO DELL'INTERVENTO 2010/0079/BBAA 04/01/11 2010/0106/BBAA 04/01/11 Ampliamento di

Dettagli

Detraibile. Installazione di macchinari esterni

Detraibile. Installazione di macchinari esterni INTERVENTI SULLE SINGOLE UNITA' IMMOBILIARI INTERVENTI MODALITÀ CONDIZIONI DI DETRAIBILITÀ Accorpamenti di locali o di altre unità Spostamento di alcuni locali da una unità immobiliare ad altra o anche

Dettagli

ELENCO DELLE AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE. PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL ART. 146 COMMA 13 DEL D.LGS. 42/2004.

ELENCO DELLE AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE. PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL ART. 146 COMMA 13 DEL D.LGS. 42/2004. ELENCO DELLE AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE. PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL ART. 146 COMMA 13 DEL D.LGS. 42/2004. DATA E PROT. RILASCIO OGGETTO 27.05.2010 prot. n. 6016 Posa di tubo di derivazione

Dettagli

SERVIZIO TERRITORIO ELENCO SCIA PRESENTATE DAL 01/01/2015 AL 30/06/2015

SERVIZIO TERRITORIO ELENCO SCIA PRESENTATE DAL 01/01/2015 AL 30/06/2015 SERVIZIO TERRITORIO ELENCO SCIA PRESENTATE DAL 01/01/2015 AL 30/06/2015 SETTORE TECNICO OGGETTO Manutenzione straordinaria appartamento Realizzazione pensilina a protezione facciata presso fabbricato Rifacimento

Dettagli

Interventi ammessi alla detrazione irpef del 36%

Interventi ammessi alla detrazione irpef del 36% CARTONGESSO CONTROSOFFITTI SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMOACUSTICO TINTEGGIATURE Ufficio: Magazzino: Via Fistomba 8/II Cap. 35131 PADOVA Via Lisbona 8/A Cap. 35127 Z.I. PADOVA P. Iva : 02933440790 P. Iva.

Dettagli

ALLEGATO A - IL REGIME DELLE AUTORIZZAZIONI -

ALLEGATO A - IL REGIME DELLE AUTORIZZAZIONI - ALLEGATO A - IL REGIME DELLE AUTORIZZAZIONI - Intervento Manutenzione ordinaria (articolo 6, comma 1, lettera a: articolo 3, comma 1, lettera a) Libero Titolo Eliminazione di barriere architettoniche che

Dettagli

COSA SI PUO' DETRARRE

COSA SI PUO' DETRARRE COSA SI PUO' DETRARRE Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità alle normative edilizie locali. INTERVENTI

Dettagli

INTERVENTI EDILIZI CONSEGUENTI AL SISMA IVA

INTERVENTI EDILIZI CONSEGUENTI AL SISMA IVA INTERVENTI EDILIZI CONSEGUENTI AL SISMA IVA QUALIFICAZIONE GIURIDICA DEGLI INTERVENTI Art.31 L.457/1978 Allegato L.R. 31/2002 IDENTIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI Titolo abilitativo Dichiarazione sostitutiva

Dettagli

Esempi degli interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef

Esempi degli interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef Accorpamenti di locali o di altre unità immobiliari Allargamento porte Allargamento porte e finestre esterne Allarme finestre esterne Ampliamento con formazione di volumi tecnici Apertura interna Ascensore

Dettagli

TIPI DI TITOLI ABILITATIVI NECESSARI PER L ESECUZIONE DEGLI INTERVENTI

TIPI DI TITOLI ABILITATIVI NECESSARI PER L ESECUZIONE DEGLI INTERVENTI TIPI DI TITOLI ABILITATIVI NECESSARI PER L ESECUZIONE DEGLI INTERVENTI Manutenzione Ordinaria Il proprietario dell immobile può effettuare l intervento senza effettuare nessuna comunicazione al Comune.

Dettagli

ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO

ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO In alcuni casi, pur non necessitando di alcun titolo abilitativo, la consistenza o le modalità dell

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

costruttivi mantenendo le caratteristiche preesistenti - opere di modifica con variazione delle caratteristiche preesistenti - nuova costruzione

costruttivi mantenendo le caratteristiche preesistenti - opere di modifica con variazione delle caratteristiche preesistenti - nuova costruzione CASISTICA DEGLI INTERVENTI E RELATIVO REGIME AUTORIZZATIVO OPERA INTERVENTO REGIME ALBERATURE - piantumazione o abbattimento - potatura (*) AMPLIAMENTO EDIFICI opere di ristrutturazione e di modifica che

Dettagli

SCIA pratica edilizia n 5/2014 prot. n 302 del 17/01/2014 SCIA pratica edilizia n 6/2014 prot. n 418 del 22/01/2014

SCIA pratica edilizia n 5/2014 prot. n 302 del 17/01/2014 SCIA pratica edilizia n 6/2014 prot. n 418 del 22/01/2014 Decreto Legislativo n 33/2013 art. 23, comma 1, lett. A) Elenchi Autorizzazioni o concessioni Provvedimenti dei dirigenti ANNO 2014 (dal 01/01/2014 al 31/12/2014) Servizio Ufficio Edilizia Privata Responsabile

Dettagli

281 del 03/01/2013 Responsabile Settore Tecnico. 7641/2012 del 16/07/2012. Permesso costruire

281 del 03/01/2013 Responsabile Settore Tecnico. 7641/2012 del 16/07/2012. Permesso costruire Estremi del provvemento finale Soggetto che ha emesso il provvemento 281 del 03012013 Responsabile Settore 2452012S del 10012013 Responsabile Settore 2162012 del 22012013 Responsabile Settore 1892012 del

Dettagli

Allegato A Interventi liberi Interventi ammissibili con D.I.A. Interventi ammissibili con Permesso di costruire

Allegato A Interventi liberi Interventi ammissibili con D.I.A. Interventi ammissibili con Permesso di costruire Allegato A Interventi liberi Interventi ammissibili con D.I.A. Interventi ammissibili con Interventi Titolo abilitativo Ampliamento di locali - senza aumento della Slp (spostamento di tavolati interni

Dettagli

I nuovi incentivi fiscali del 50 % e del 65 % sul recupero edilizio

I nuovi incentivi fiscali del 50 % e del 65 % sul recupero edilizio I nuovi incentivi fiscali del 50 % e del 65 % sul recupero edilizio ISTRUZIONI PER L USO PARTE EDILE Sala «Arturo Succetti» Sondrio 18 luglio 2013 OPERE EDILI PER LE QUALI SPETTANO LE AGEVOLAZIONI FISCALI

Dettagli

Comune di Trissino Provincia di Vicenza

Comune di Trissino Provincia di Vicenza Comune di Trissino Provincia di Vicenza MODULISTICA ONLINE 2014 www.comune.trissino.vi.it servizi tecnici pianificazione e sviluppo del territorio edilizia privata Definizione dei TIPI di INTERVENTO aggiornato

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) Servizio Urbanistica e Edilizia Privata SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA

COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) Servizio Urbanistica e Edilizia Privata SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) Servizio Urbanistica e Edilizia Privata SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA Prot. 4878 Oggetto: PUBBLICAZIONE DEI PERMESSI DI COSTRUIRE E DEGLI ALTRI TITOLI ABILITATIVI

Dettagli

Interventi edilizi e titoli abilitativi, differenze tra CIL, CILA, SCIA, Super-DIA e Permesso di costruire

Interventi edilizi e titoli abilitativi, differenze tra CIL, CILA, SCIA, Super-DIA e Permesso di costruire Interventi edilizi e titoli abilitativi, differenze tra CIL, CILA, SCIA, Super-DIA e Permesso di costruire Interventi edilizi e titoli abilitativi, in questo articolo analizziamo le definizioni di CIL,

Dettagli

Luogo Data Il dichiarante 5

Luogo Data Il dichiarante 5 I dati acquisiti saranno trattati in conformità alla normativa sulla Privacy (D. Lgs. 196 del 2003). Si veda http://territorio.comune.bergamo.it/privacy P510 M002 REV.00 Ufficio Tecnico Gestione del territorio

Dettagli

4. Le tipologie di interventi ammessi alla detrazione (*) I - LE RISTRUTTURAZIONI NELLE ABITAZIONI

4. Le tipologie di interventi ammessi alla detrazione (*) I - LE RISTRUTTURAZIONI NELLE ABITAZIONI 4. Le tipologie di interventi ammessi alla detrazione (*) I - LE RISTRUTTURAZIONI NELLE ABITAZIONI INTERVENTI MODALITÀ CONDIZIONI DI DETRAIBILITÀ Accorpamenti di locali spostamento di alcuni locali da

Dettagli

Bonus mobili ed elettrodomestici

Bonus mobili ed elettrodomestici Bonus mobili ed elettrodomestici Come e quando richiedere l agevolazione fiscale Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore

Dettagli

QUESITO ALIQUOTA IVA SU RISTRUTTURAZIONE PRIMA CASA

QUESITO ALIQUOTA IVA SU RISTRUTTURAZIONE PRIMA CASA QUESITO ALIQUOTA IVA SU RISTRUTTURAZIONE PRIMA CASA ATTENZIONE: la risposta ai quesiti è stata formulata attenendosi alle leggi vigenti all' epoca della richiesta. Pertanto si consiglia di verificare se

Dettagli

La Legge Regionale 20 aprile 2015 n. 17 RIORDINO E SEMPLIFICAZIONE IN MATERIA EDILIZIA

La Legge Regionale 20 aprile 2015 n. 17 RIORDINO E SEMPLIFICAZIONE IN MATERIA EDILIZIA Comune di Jesi Sportello Unico Edilizia Incontro con i professionisti 26 maggio 2015 La Legge Regionale 20 aprile 2015 n. 17 RIORDINO E SEMPLIFICAZIONE IN MATERIA EDILIZIA LEGGE REGIONALE 20 APRILE 2015

Dettagli

COMUNE DI MALCESINE aggiornato a dicembre 2015

COMUNE DI MALCESINE aggiornato a dicembre 2015 COMUNE DI MALCESINE aggiornato a dicembre 2015 Si evidenzia che: PRONTUARIO DEGLI INTERVENTI EDILIZI E DEI TITOLI ABILITATIVI - Tutte le modifiche dell aspetto esteriore dello stato dei luoghi necessitano

Dettagli

Istanza per il rilascio del certificato di agibilità

Istanza per il rilascio del certificato di agibilità Modello CA (01/02/2013) Allo Sportello Unico per l Edilizia Pagina 1 di 5 C O M U N E D I C A N D E L A (Provincia di Foggia) SETTORE TECNICO - URBANISTICO AMBIENTE - PATRIMONIO Protocollo Cod. Fisc. 80035910712

Dettagli

RECUPERO EDILIZIO DI ABITAZIONI,

RECUPERO EDILIZIO DI ABITAZIONI, RECUPERO EDILIZIO DI ABITAZIONI, su singole unità anche rurali (Detrazioni Irpef 50% fino a 96mila euro di spesa per unità immobiliare, utilizzabili in 10 anni). Misure antisismiche su abitazioni principali

Dettagli

ANNO 2011 - elenco autorizzazioni paesaggistiche (comma 13 dell'art. 146 del D.Lgrs 42/2004)

ANNO 2011 - elenco autorizzazioni paesaggistiche (comma 13 dell'art. 146 del D.Lgrs 42/2004) ANNO 2011 - elenco autorizzazioni paesaggistiche (comma 13 dell'art. 146 del D.Lgrs 42/2004) MARZO: N. autorizz.: 01904 del 03/03/2011 Richiedente: TOTALERG SPA Oggetto: SOSTITUZIONE CASSONETTI LUMINOSI

Dettagli

PERMESSO A COSTRUIRE Pratica edilizia 3397/V variante a pc - n.2750 del 21/07/2014 prot. 10159

PERMESSO A COSTRUIRE Pratica edilizia 3397/V variante a pc - n.2750 del 21/07/2014 prot. 10159 PROVVEDIMENTI DEI DIRIGENTI (art. 23, commi 1 e 2, D.Lgs. 33/2013) - SETTORE 5 UFFICIO URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA VINCOLO IDROGEOLOGICO luglio/dicembre ANNO 2014 PROVVEDIMENTO CONTENUTO OGGETTO EVENTUALE

Dettagli

OGGETTO: DOMANDA CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24-25 D.P.R. 380/2001 art. 3.1.7-3.1.8. R.L.I.)

OGGETTO: DOMANDA CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24-25 D.P.R. 380/2001 art. 3.1.7-3.1.8. R.L.I.) Spett.le COMUNE DI OSIO SOTTO SERVIZIO PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO P.za Papa Giovanni XXIII n.1 24046 Osio Sotto BG Marca da Bollo 14,62 OGGETTO: DOMANDA CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli

Dettagli

NORMATIVA e PROCEDURE per INTERVENTI EDILIZI

NORMATIVA e PROCEDURE per INTERVENTI EDILIZI NORMATIVA e PROCEDURE per INTERVENTI EDILIZI Normativa di riferimento Attività libera e Comunicazione Inizio Attività Legge n. 73 del 22 maggio 2010 che riscrive l art. 6 del DPR 380/2001 Comunicazione

Dettagli

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 - Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438 UFFICIO TECNICO SETTORE VI SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA E S.U.E. ELENCO SEGNALAZIONI CERTIFICATE

Dettagli

ELENCO DELLE AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE. PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL ART. 146 COMMA 13 DEL D.LGS. 42/2004.

ELENCO DELLE AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE. PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL ART. 146 COMMA 13 DEL D.LGS. 42/2004. ELENCO DELLE AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIATE. PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL ART. 146 COMMA 13 DEL D.LGS. 42/2004. DATA E PROT. RILASCIO OGGETTO 27.05.2010 prot. n. 6016 Posa di tubo di derivazione

Dettagli

RELAZIONE TECNICA COMUNE DI ZOCCA MODULO PER RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA RICHIESTA DI: PERMESSO DI COSTRUIRE

RELAZIONE TECNICA COMUNE DI ZOCCA MODULO PER RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA RICHIESTA DI: PERMESSO DI COSTRUIRE COMUNE DI ZOCCA 1 MODULO PER RELAZIONE TECNICA RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA RICHIESTA DI: PERMESSO DI COSTRUIRE PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA - ART. 13 LEGGE 47/85 DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA LOCALIZZAZIONE

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA PREMESSA Lo scrivente Ufficio Lavori Pubblici è stato incaricato dall Amministrazione Comunale della progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva dei lavori di ristrutturazione

Dettagli

Le agevolazioni fiscali per la tua casa. Quarto video

Le agevolazioni fiscali per la tua casa. Quarto video Quarto video 1 Nel primo video abbiamo parlato di: Le agevolazioni fiscali per la tua casa 1. introduzione alle agevolazioni fiscali; 2. in cosa consiste 3. chi può usufruirne, 4. cumulabilità con altre

Dettagli

richiesta di valutazione preventiva ai sensi dell'art.16 della L.R. 31/02

richiesta di valutazione preventiva ai sensi dell'art.16 della L.R. 31/02 Comune di Monterenzio Provincia di Bologna Area Servizi Tecnici Piazza Guerrino De Giovanni, 1 40050 Monterenzio telefono 051 929002 fax 0516548992 e-mail ediliziaprivata@comune.monterenzio.bologna.it

Dettagli

TIPOLOGIA INTERVENTO TITOLO ABILITATIVO RIFERIMENTO NORMATIVO DESCRIZIONE INTERVENTO COSTI. D.P.R. 380/01 art. 6 modificato dall'art. 5 L.

TIPOLOGIA INTERVENTO TITOLO ABILITATIVO RIFERIMENTO NORMATIVO DESCRIZIONE INTERVENTO COSTI. D.P.R. 380/01 art. 6 modificato dall'art. 5 L. TIPOLOGIA INTERVENTO TITOLO ABILITATIVO RIFERIMENTO NORMATIVO DESCRIZIONE INTERVENTO COSTI ordinaria manutenzione D.P.R. 380/01 art. 6 e L.R. 12/05 art. 27 gli interventi edilizi che riguardano le opere

Dettagli

ATTI BILITANTI ALLA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI

ATTI BILITANTI ALLA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI ATTI BILITANTI ALLA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI TIPOLOGIA DESCRIZIONE STRUMENTO Abbaino Accorpamento di locali o altre unità immobiliari Adeguamento Antisismico Adeguamento igienicofunzionale Alberatura

Dettagli

PROCEDURE EDILIZIE: INTERVENTI EDILIZI RIFERIMENTI NORMATIVI dicembre 2011 art. 10 comma 1 DPR 380/01 art. 10 c.1 DPR 380/01

PROCEDURE EDILIZIE: INTERVENTI EDILIZI RIFERIMENTI NORMATIVI dicembre 2011 art. 10 comma 1 DPR 380/01 art. 10 c.1 DPR 380/01 PdC PROCEDURE EDILIZIE: INTERVENTI EDILIZI RIFERIMENTI NORMATIVI dicembre 2011 art. 10 comma 1 DPR 380/01 art. 10 c.1 DPR 380/01 art. 3 comma 1 lett. e) DPR 380/01 [art.27 lett. e) LR 12/05] a) gli interventi

Dettagli

DETRAZIONI FISCALI GLI INTERVENTI AGEVOLATI

DETRAZIONI FISCALI GLI INTERVENTI AGEVOLATI DETRAZIONI FISCALI Chi sostiene spese per i lavori di ristrutturazione edilizia può fruire della detrazione d imposta Irpef pari al 36%. Per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2014 (termine

Dettagli

COPIA DI ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 14/05/2012 n. 16

COPIA DI ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 14/05/2012 n. 16 COPIA DI ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 14/05/2012 n. 16 OGGETTO: APPROVAZIONE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUT O DI COSTRUZIONE, QUOTA AFFERENTE IL CONTRIBUTO SUGLI ONERI

Dettagli

COME SCEGLIERE LA PROCEDURA EDILIZIA CORRETTA

COME SCEGLIERE LA PROCEDURA EDILIZIA CORRETTA COME SCEGLIERE LA PROCEDURA EDILIZIA CORRETTA Per facilitare l'individuazione del procedimento più appropriato si forniscono di seguito alcune indicazioni di carattere generale, sottolineando che con l'entrata

Dettagli

ing. Fulvio Bartoli coordinatore del Settore Urbanistica, Edilizia privata e Ambiente del Comune di Imola

ing. Fulvio Bartoli coordinatore del Settore Urbanistica, Edilizia privata e Ambiente del Comune di Imola ing. Fulvio Bartoli ing. Fulvio Bartoli coordinatore del Settore Urbanistica, Edilizia privata e Ambiente del Comune di Imola L attività edilizia libera Il PdC I frazionamenti L Attività Edilizia Libera

Dettagli

COMUNE DI GALLIO Provincia di Vicenza PIANO REGOLATORE GENERALE VARIANTE PER I CENTRI STORICI DEL CAPOLUOGO E DELLA FRAZIONE DI STOCCAREDDO

COMUNE DI GALLIO Provincia di Vicenza PIANO REGOLATORE GENERALE VARIANTE PER I CENTRI STORICI DEL CAPOLUOGO E DELLA FRAZIONE DI STOCCAREDDO COMUNE DI GALLIO VARIANTE PER I CENTRI STORICI DEL CAPOLUOGO E DELLA FRAZIONE DI STOCCAREDDO SCHEDA DI RILEVAMENTO E DI NORMATIVA N. 143 UNITA DI RILEVAMENTO / CENTRO STORICO del Capoluogo della frazione

Dettagli

COMUNICAZIONE DI ATTIVITA EDILIZIA LIBERA art. 6 D.P.R. 380/2001 e successive modifiche ed integrazioni

COMUNICAZIONE DI ATTIVITA EDILIZIA LIBERA art. 6 D.P.R. 380/2001 e successive modifiche ed integrazioni COMUNICAZIONE DI ATTIVITA EDILIZIA LIBERA art. 6 D.P.R. 380/2001 e successive modifiche ed integrazioni Al fine di rendere più agevole la procedura si elencano gli interventi previsti dall art. 5 del Regolamento

Dettagli

Manutenzione ordinaria

Manutenzione ordinaria Manutenzione ordinaria Allarme (impianto) Androne Antenna Balconi Caldaia Caloriferi condizionatori Cancelli esterni Canna fumaria Cantine e Riparazione senza innovazioni o con sostituzione di alcuni elementi

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2016 I quesiti più frequenti aggiornamento marzo 2016 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

Scopri i dettagli sul sito Elmec4You e prenotati per partecipare all incontro informativo.

Scopri i dettagli sul sito Elmec4You e prenotati per partecipare all incontro informativo. i d o s e.. p l i. i e t r i a l r g u To rutt t s i! r E S E P S E L A C I R A SC Il 6 giugno scorso sono stati confermati i meccanismi di detrazione fiscale per determinati interventi che rientrano nella

Dettagli

Associazione Artigiani e P.M.I. del Biellese. Bonus mobili ed elettrodomestici, l Agenzia delle Entrate aggiorna la Guida e le FAQ

Associazione Artigiani e P.M.I. del Biellese. Bonus mobili ed elettrodomestici, l Agenzia delle Entrate aggiorna la Guida e le FAQ Associazione Artigiani e P.M.I. del Biellese Via Repubblica 56-13900 Biella Tel: 015 351121 - Fax: 015 351426 - C. F.: 81067160028 Internet: www.biella.cna.it - email: mailbox@biella.cna.it Certificato

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) Servizio Urbanistica e Edilizia Privata SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA

COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) Servizio Urbanistica e Edilizia Privata SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) Servizio Urbanistica e Edilizia Privata SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA Prot. 7433 Oggetto: PUBBLICAZIONE DEI PERMESSI DI COSTRUIRE E DEGLI ALTRI TITOLI ABILITATIVI

Dettagli

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 - Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438 UFFICIO TECNICO SETTORE VI SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA E S.U.E. Prot. n. ELENCO SEGNALAZIONI CERTIFICATE

Dettagli

Le agevolazioni fiscali per la tua casa

Le agevolazioni fiscali per la tua casa Nel primo video abbiamo parlato di: Introduzione alle agevolazioni fiscali In cosa consiste Chi può usufruirne Cumulabilità con altre agevolazioni Aliquota IVA applicabile 1 Cosa vediamo nel secondo video

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

Anno 2012. Committenti: Condomini

Anno 2012. Committenti: Condomini 2) PROGETTAZIONE Progettazione, Direzione Lavori, Contabilità di cantiere, Redazione di piani di sicurezza in fase progettuale ed esecutiva ai sensi del D.Lgs. 81/08, Verifiche per riqualificazioni energetiche,

Dettagli

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA, SCIA, EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7)

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA, SCIA, EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA, SCIA, EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO

Dettagli

Bonus mobili ed elettrodomestici

Bonus mobili ed elettrodomestici MAGGIO 2014 Bonus mobili ed elettrodomestici Come e quando richiedere l agevolazione fiscale La detrazione Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici

Dettagli

ATTIVITA PROFESSIONALE. DIRITTI DI SEGRETERIA (es. Comune di Roma)

ATTIVITA PROFESSIONALE. DIRITTI DI SEGRETERIA (es. Comune di Roma) ATTIVITA PROFESSIONALE PREZZI (*esclusi: IVA e CNPAIA 4%, diritti di segreteria P.A.- COMPUTO-METRICI, CAPITOLATI, CONTRATTI, DIREZIONE LAVORI, N.O. VINCOLI, PROGETTO STRUTTURALE, RELAZIONE GEOLOGICA,

Dettagli

Elenco S.C.I.A ANNO 2014

Elenco S.C.I.A ANNO 2014 Elenco S.C.I.A ANNO 2014 Progressivo N. Pratica N. Protocollo Richiedente Oggetto Ubicazione 1 92/2014 15 AMATI FABRIZIO cambio destinazione d'uso, fusione di 2 unità immobiliari, rifacimento bagno, sistemazione

Dettagli

REGOLAMENTO EDILIZIO UNIFICATO

REGOLAMENTO EDILIZIO UNIFICATO COMUNE DI CAPANNOLI REGOLAMENTO EDILIZIO UNIFICATO ALLEGATO A disposizioni diversificate in rapporto alle specificità dei singoli Comuni 1 INDICE TITOLO I Disposizioni diversificate Capo I - Norme specifiche

Dettagli

Data rilascio Permesso di Costruire 2831, 2833, 140 05/07/2010

Data rilascio Permesso di Costruire 2831, 2833, 140 05/07/2010 1 PDC 05 / 2009 4755 18/06/2010 VIA MONTE BOLETTONE, 5 REALIZZAZIONE DI CINQUE EDIFIICI RESIDENZIALI 2 PDC 12 / 2010 638 05/07/2010 VIA CAVOUR - VIA CHIESA VECCHIA MODIFICA DEL PORTICATO APERTO 3 PDC 07

Dettagli

Ufficio: P.zza S. Ambrogio, 25 20123 Milano. tel +39 02 72 008 288 fax +39 02 89 014 000. Sede legale:

Ufficio: P.zza S. Ambrogio, 25 20123 Milano. tel +39 02 72 008 288 fax +39 02 89 014 000. Sede legale: Sulle orme di una trentennale esperienza maturata nel settore dell edilizia nasce la nuova realtà imprenditoriale 1980 Consulenze Immobiliari ed Edilizie SrL. Negli ultimi anni la nostra presenza si è

Dettagli

Ai Gentili Clienti Loro sedi

Ai Gentili Clienti Loro sedi Consulenza Tributaria, del lavoro e gestionale Centro elaborazione dati contabili Elaborazione cedolini paga Scheda n. 28 del 20 ottobre 2006 Ai Gentili Clienti Loro sedi L IVA AGEVOLATA IN EDILIZIA Il

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (copia per pubblicazione

Dettagli

Oggetto: Quesito sulla gratuità ovvero onerosità degli interventi edilizi.

Oggetto: Quesito sulla gratuità ovvero onerosità degli interventi edilizi. Oggetto: Quesito sulla gratuità ovvero onerosità degli interventi edilizi. Al fine di poter compiutamente illustrare il quesito che si andrà a formulare, necessita introdurre una breve premessa. Per conoscere

Dettagli

COMUNICAZIONE DI ATTIVITA EDILIZIA LIBERA D.P.R. 380/2001 e s.m.i., art. 6 comma 2

COMUNICAZIONE DI ATTIVITA EDILIZIA LIBERA D.P.R. 380/2001 e s.m.i., art. 6 comma 2 Mod. A.E.L.2 pratica n. Al Comune di TICINETO Servizio Edilizia COMUNICAZIONE DI ATTIVITA EDILIZIA LIBERA D.P.R. 380/2001 e s.m.i., art. 6 comma 2 Il sottoscritto residente a via n. telefono in qualità

Dettagli

Prontuario dei Lavori Edili

Prontuario dei Lavori Edili TIPOLOGIA DESCRIZIONE STRUMENTO Abbaino Accorpamento di locali o altre unità immobiliari Adeguamento Antisismico Adeguamento igienico -funzionale Alberatura Realizzazione senza aumento di volume e coerente

Dettagli

LEGGE REGIONALE 15/2013

LEGGE REGIONALE 15/2013 LEGGE REGIONALE 15/2013 SEMPLIFICAZIONE DELLA DISCIPLINA EDILIZIA Pubblicata il 31 luglio 2013 In vigore dal 28 settembre 2013 -tranne art.55, in vigore dal 31 luglio 2013-13/10/09 - Esercitazione Pratica

Dettagli

Approvazione definitiva Norme Tecniche d Attuazione del Regolamento Urbanistico

Approvazione definitiva Norme Tecniche d Attuazione del Regolamento Urbanistico Approvazione definitiva Norme Tecniche d Attuazione del Regolamento Urbanistico Obiettivi : Semplificazione (100 pag. invece di 400) Adeguamento alle nuove Leggi Superamento difficoltà d interpretazione

Dettagli

Attività edilizia libera. Attività soggette a comunicazione

Attività edilizia libera. Attività soggette a comunicazione REGIMI PROCEDURALI A CUI È SOGGETTA L ATTIVITÀ EDILIZIA IN SICILIA APPENDICE NORMATIVA Attività edilizia libera (Art. 6 L.R. 37/85) Per la realizzazione degli interventi edilizi rientranti nel "regime

Dettagli

Soc...a r.l., con sede in., via., n.., CF. .., iscritto all ordine, della provincia di.., al n.. RELAZIONE TECNICA

Soc...a r.l., con sede in., via., n.., CF. .., iscritto all ordine, della provincia di.., al n.. RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la costruzione di un edificio residenziale, in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, composto da n.. alloggi, da realizzare nella zona di, in via, denominata. Ditta: Soc...a r.l.,

Dettagli

Aral 83 S.r.l. Consulenze e servizi

Aral 83 S.r.l. Consulenze e servizi Informativa per la clientela studio Aral Ai gentili Clienti OGGETTO: Decreto sblocca Italia: stop alla DIA Gentile Cliente, con il Decreto Legge Sblocca Italia gli interventi di ristrutturazione in casa

Dettagli

INTERVENTI ESEGUITI IN AMBITO A0 INTERVENTI EDILIZI

INTERVENTI ESEGUITI IN AMBITO A0 INTERVENTI EDILIZI RELAZIONE TECNICA Il Comune di Zoppola è dotato di Piano Regolatore Comunale adeguato alla L.R.52/91, adottato con Delibera del Consiglio Comunale n 63 del 25.09.1998 ed approvato con Delibera del Consiglio

Dettagli

(Provincia di Treviso)

(Provincia di Treviso) Comune di Fregona (Provincia di Treviso) Via Mezzavilla Centro, 1 31010 Fregona tel 0438916833 fax 0438 916850 C.F. 84002070260 P.I. 01147780264 N. AUT. 09/2012 17/03/2012 ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE

Dettagli

CURRICULUM OPERE REALIZZATE DALL' ANNO 1990 ALL' ANNO 2012

CURRICULUM OPERE REALIZZATE DALL' ANNO 1990 ALL' ANNO 2012 IMPRESA DI COSTRUZIONI CURRICULUM OPERE REALIZZATE DALL' ANNO 1990 ALL' ANNO 2012 1990-91-92 manutenzione e ristrutturazione uffici finanziari 1990 realizzazione sportello bancario 1990-91 costruzione

Dettagli

Elenco autorizzazioni rilasciate ai sensi del comma 13 dell art. 146 del D. lgs. 42/2004 e successive modificazioni ed integrazioni;

Elenco autorizzazioni rilasciate ai sensi del comma 13 dell art. 146 del D. lgs. 42/2004 e successive modificazioni ed integrazioni; Elenco autorizzazioni rilasciate ai sensi del comma 13 dell art. 146 del D. lgs. 42/2004 e successive modificazioni ed integrazioni; Pratica Oggetto Comune Data rilascio provvedimento 2012/0647 CONDONO

Dettagli

COMUNE OGGETTO DITTA COMUNE CASTELPETROSO. Frate Maria Teresa RIONERO SANNITICO. Antonelli Carmela VASTOGIRARDI. Amicucci Domenico

COMUNE OGGETTO DITTA COMUNE CASTELPETROSO. Frate Maria Teresa RIONERO SANNITICO. Antonelli Carmela VASTOGIRARDI. Amicucci Domenico 130001/is prot. n. 658/13 del 130002/is prot. n. 678/13 del 130003/is prot. n. 684/13 del 130004/is prot. n. 696/13 del 130005/is prot. n. 721/13 del 8/01/2012 130006/is prot. n. 704/13 del 130007/is prot.

Dettagli

VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010. Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA RECINZIONE A FABBRICATO BIFAMILIARE Sanatoria D.Lgs. 42/04

VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010. Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA RECINZIONE A FABBRICATO BIFAMILIARE Sanatoria D.Lgs. 42/04 VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010 Pratica Progressiva N. 1 Pratica: D/09/184 Data domanda: 05/11/2009 Protocollo: 21715 L'ORCHIDEA Srl MARCOMINI GEOM. GIANFRANCO RASA Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA

Dettagli

MISURE URGENTI E STRAORDINARIE VOLTE AL RILANCIO DELL ECONOMIA E ALLA RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE

MISURE URGENTI E STRAORDINARIE VOLTE AL RILANCIO DELL ECONOMIA E ALLA RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE REGIONE TOSCANA Legge regionale 8 maggio 2009, n. 24 1 MISURE URGENTI E STRAORDINARIE VOLTE AL RILANCIO DELL ECONOMIA E ALLA RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE (B.U.R.T. 13 maggio 2009,

Dettagli

COMUNE DI QUATTRO CASTELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Area Assetto ed Uso del Territorio Settore Edilizia Privata S.U.A.P.

COMUNE DI QUATTRO CASTELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Area Assetto ed Uso del Territorio Settore Edilizia Privata S.U.A.P. Prot. n. 2190 COMUNE DI QUATTRO CASTELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Area Assetto ed Uso del Territorio Settore Edilizia Privata S.U.A.P. Segreteria Unica AVVISO DI RILASCIO / PRESENTAZIONE DI CONCESSIONI

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE REGIONE PIEMONTE BU18 07/05/2015 Comune di Rivalta di Torino (Torino) Deliberazione di C.C. n. 4 del 28/01/2015: Regolamento Edilizio Comunale. Modifica e sostituzione articolo 18 e inserimento nuovi articoli

Dettagli

LOTTO n. 6 Castello 1964

LOTTO n. 6 Castello 1964 LOTTO n. 6 Castello 1964 Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato, esternamente in stato manutentivo normale, con struttura portante in muratura,

Dettagli

U N I V E R S I T A' D E G L I S T U D I D I F I R E N Z E. AREA SERVIZI TECNICI SICUREZA E PATRIMONIO Ufficio Patrimonio Immobiliare

U N I V E R S I T A' D E G L I S T U D I D I F I R E N Z E. AREA SERVIZI TECNICI SICUREZA E PATRIMONIO Ufficio Patrimonio Immobiliare U N I V E R S I T A' D E G L I S T U D I D I F I R E N Z E AREA SERVIZI TECNICI SICUREZA E PATRIMONIO Alloggio di civile abitazione ubicato in Firenze Via dei Serragli n. 76. (N.C.E.U. Foglio di mappa

Dettagli

PIANO DI CONSERVAZIONE E SVILUPPO DEL PARCO NATURALE DOLOMITI FRIULANE

PIANO DI CONSERVAZIONE E SVILUPPO DEL PARCO NATURALE DOLOMITI FRIULANE PIANO DI CONSERVAZIONE E SVILUPPO DEL PARCO NATURALE DOLOMITI FRIULANE APPENDICE 1 NORME PER LA CONSERVAZIONE E IL RECUPERO FUNZIONALE E STRUTTURALE DEGLI EDIFICI Aprile 2013 Responsabile del Piano: Dott.Ing.

Dettagli

VADEMECUM PER L APPLICAZIONE DELLE DIVERSE PROCEDURE EDILIZIE SEMPLIFICATE, IN FUNZIONE DEL TIPO DI INTERVENTO PREVISTO

VADEMECUM PER L APPLICAZIONE DELLE DIVERSE PROCEDURE EDILIZIE SEMPLIFICATE, IN FUNZIONE DEL TIPO DI INTERVENTO PREVISTO COMUNE DI PIADENA Provincia di Cremona Sede Municipale: Piazza Garibaldi n. 3 - Tel. 0375.98125 - Fax n. 0375.98733 VADEMECUM PER L APPLICAZIONE DELLE DIVERSE PROCEDURE EDILIZIE SEMPLIFICATE, IN FUNZIONE

Dettagli

SETTORE TECNICO URBANISTICO. UFFICIO EDILIZIA ed URBANISTICA OGGETTO:

SETTORE TECNICO URBANISTICO. UFFICIO EDILIZIA ed URBANISTICA OGGETTO: COMUNE DI ISOLA D'ASTI Provincia di Asti P.zza Merlino, 1 - C.a.p. 14057 - Tel. 0141-958134 Fax 0141-958866 sito internet: www.comune.isoladasti.at.it - e-mail: urbanistica@comuneisoladasti.it p.e.c.:

Dettagli

TITOLI EDILIZI, PROCEDIMENTI E ONEROSITÀ DOPO LO SBLOCCA ITALIA E LA LEGGE SUL CONSUMO DI SUOLO

TITOLI EDILIZI, PROCEDIMENTI E ONEROSITÀ DOPO LO SBLOCCA ITALIA E LA LEGGE SUL CONSUMO DI SUOLO TITOLI EDILIZI, PROCEDIMENTI E ONEROSITÀ DOPO LO SBLOCCA ITALIA E LA LEGGE SUL CONSUMO DI SUOLO Mauro Cavicchini Consulente di urbanistica e di edilizia marzo 2015 PRIMA DELLA CURA Attività edilizia libera

Dettagli

COMUNE DI FANO Provincia di Pesaro- Urbino RELAZIONE TECNICA E DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

COMUNE DI FANO Provincia di Pesaro- Urbino RELAZIONE TECNICA E DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA COMUNE DI FANO Provincia di Pesaro- Urbino RELAZIONE TECNICA E DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA RICHIEDENTE : FEF di Fulvio Urani & C. S.A.S. p.i. 02538370417 PROPRIETÀ : Farmacia F.lli ERCOLANI p.i. 01398040418

Dettagli

TABELLA SINOTTICA DELLA DISCIPLINA DEGLI INTERVENTI EDILIZI

TABELLA SINOTTICA DELLA DISCIPLINA DEGLI INTERVENTI EDILIZI TABELLA SINOTTICA DELLA DISCIPLINA DEGLI INTERVENTI EDILIZI PREMESSA: Entrata in vigore della nuova disciplina degli interventi edilizi prevista dalla L.R. n. 15 del 2013 La disciplina degli interventi

Dettagli

(Provincia di Ancona) REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

(Provincia di Ancona) REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Comune di Sirolo (Provincia di Ancona) REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 42 del 29.11.2010) CAPO I GENERALITA Art. 1 - Oggetto

Dettagli

CANTIERE ZINCOL ITALIA SPA San Felice sul Panaro (MO) RELAZIONE DESCRITTIVA DEL CANTIERE. Pellizzari s.r.l.

CANTIERE ZINCOL ITALIA SPA San Felice sul Panaro (MO) RELAZIONE DESCRITTIVA DEL CANTIERE. Pellizzari s.r.l. pag. 1/11 RELAZIONE DESCRITTIVA DEL CANTIERE Pellizzari s.r.l. INTERVENTI DI RIPRISTINO DEGLI IMMOBILI E DEI BENI STRUMENTALI, A SEGUITO DEGLI EVENTI SISMICI DEL 20 E 29 MAGGIO 2012 Committente: ZINCOL

Dettagli

Comune di Pesaro. Regolamento Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione».

Comune di Pesaro. Regolamento Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione». Comune di Pesaro Regolamento Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione». Approvato con delibera di C.C. n. 27 del 5 marzo 2012

Dettagli

PRIME INDICAZIONI OPERATIVE SULL'APPLICABILITA' DELLA SCIA NEL COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO PER L'ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI EDILIZI

PRIME INDICAZIONI OPERATIVE SULL'APPLICABILITA' DELLA SCIA NEL COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO PER L'ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI EDILIZI PRIME INDICAZIONI OPERATIVE SULL'APPLICABILITA' DELLA SCIA NEL COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO PER L'ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI EDILIZI Con l'approvazione del DL 70/2011 entrato in vigore il 14 maggio 2011

Dettagli