La scuola secondaria E. Fermi : ancora un anno di vittorie sportive,di iniziative didattiche e formative coinvolgenti!

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La scuola secondaria E. Fermi : ancora un anno di vittorie sportive,di iniziative didattiche e formative coinvolgenti!"

Transcript

1 I C S E N R I C O F E R M I S C U O L A P R I M A R I A E S E C O N D A R I A D I P R I M O G R A D O S A N G I U L I A N O M I L A N E S E w w w. i c f e r m i. i t Numero Unico anno VII Giugno 2015 Un altro anno di scuola è trascorso...eccoci di nuovo insieme per raccontarvi alcune delle nostre numerose attività e progetti realizzati. La scuola secondaria E. Fermi : ancora un anno di vittorie sportive,di iniziative didattiche e formative coinvolgenti! Speriamo che anche quest anno i nostri articoli riescano a comunicarvi la passione, l impegno e il divertimento delle esperienze vissute! Con l augurio che la lettura risulti piacevole e riesca a comunicarvi un po del nostro mondo A tutti buone vacanze e vi aspettiamo l anno prossimo!

2 PAGIN A 2 Cari ragazzi, in questi ultimi giorni mi sono giunti da voi disegni meravigliosi e tanti biglietti di ringraziamento per la disponibilità e l'attenzione dedicatavi. Un grazie profondo lo porgo io ai vostri genitori e a tutti voi, che con vivacità ed energia avete accolto me e animato questa scuola. Vi siete mai chiesti cosa rende la nostra istituzione così straordinaria? È la Speranza, la speranza di costruire un mondo migliore. Ogni età ha le sue difficoltà, ogni luogo ha i suoi disagi, ma la scuola E.Fermi si è presa cura di tutti noi nonostante le criticità che la periferia spesso riserva. Voi giovani alunni avete popolato tutti i plessi con le vostre voci gioviali, anche con le vostre paure fatte di silenzi da pre-interrogazione e avete arricchito la scuola con il valore della "diversità" tramutata in risorsa. Lo studio apre gli orizzonti e un uomo è veramente libero soltanto se ragiona con la propria testa. Difendete sempre i vostri ideali, progettate la vostra vita e portate sempre a termine l'opera: sarà comunque un capolavoro! I vostri sogni sono solo vostri, avete il diritto di renderli realtà, anche protestando contro chi vi deride, contro chi vi scoraggia, contro chi vi fa lo sgambetto. Rialzatevi sempre, a testa alta, anche se ciò richiede sacrificio. Impiegate il bene più prezioso, il tempo, senza sprechi, esprimendo il vostro mondo interiore con sempre crescente entusiasmo e prendendovi cura gli uni degli altri, senza pretendere nulla in cambio. Vedete il lato positivo anche in ciò che appare negativo, abbiate fiducia in voi stessi e portate rispetto per tutti e per tutto! Sono stata anche io alunna come voi, con la stessa ansia di crescere e con lo stesso forte desiderio che finisse presto la scuola! Son tornata tra i banchi come Maestra e ora come Dirigente. Sono orgogliosa di tutti voi, dell'ottimo lavoro svolto, della vostra crescita e dei valori interiorizzati. Il sentimento di unione, che ci ha pervaso, e di appartenenza ad un'unica grande Famiglia ci terrà sempre legati anche in futuro. Mi auguro che la curiosità in voi non si spenga mai e alimenti sempre il vostro lungo percorso, che, son sicura, vi riserva emozionanti successi. Buone meritate vacanze a tutti! D.s. Egle Cacciola

3 PAGIN A 3 PR O GETTI In occasione del cinquecentenario della battaglia di Marignano, Il prossimo 28 maggio alle 17,00 si terrà al teatro Ariston il recital"arrivano i Giganti, una guerra mitica, una pace duratura", che sarà rappresentato dai ragazzi e dalle ragazze di prima e seconda media della nostra scuola "Enrico Fermi. I preparativi sono iniziati a febbraio con la professoressa G. Allegretti che ha impegnato gli alunni in recitazioni,canti, balli ed esibizioni di scherma. Le professoresse Cavalli e Cassari hanno realizzato i manifesti e le scenografie con l'aiuto dei ragazzi di 2 B. Sul palco si alterneranno strilloni, dame, cavalieri in battaglia, zingarelle che predicono il futuro e persino dei fantasmi. Insomma il divertimento è assicurato, quindi veniteci ad applaudire!! I laboratori teatrali di quest'anno hanno come tema un avvenimento storico capitato 500 anni fa: la Battaglia di Marignano o Battaglia dei Giganti. Noi alunni delle classi prime e seconde, abbiamo messo in scena un recital nel quale recitiamo, cantiamo e balliamo. Siamo stati guidati in questa avventura dagli esperti, Pino e Gabriele, dalla Professoressa Allegretti ( ideatrice della spettacolo) e dalla professoressa Salamini. Durante le ore di laboratorio abbiamo inventato, ideato, scoperto i diversi modi di interpretare la stessa realtà. Abbiamo dovuto rispettare delle regole, dei "tempi", dei ritmi e anche dei silenzi...! Abbiamo imparato a studiare la storia in un modo diverso e appassionante. Ora siamo molto emozionati e aspettiamo con ansia il giorno della rappresentazione per far vedere ai nostri genitori tutto il nostro lavoro. Gli alunni della classe I D

4 PAGIN A 4 PR O GETTI Le classi prime delle sezioni A-D-F hanno partecipato al concorso Giocati la biblioteca, Concorso per tipi mesostici, promosso dalle biblioteche del Sistema Bibliotecario Milano Est. Noi alunni abbiamo partecipato prima ad un incontro con le esperte della biblioteca, durante il quale ci sono stati proposti giochi linguistici partendo dalla parola : libro. Abbiamo poi inventato dei Mesostici, componimenti poetici in cui sono le lettere centrali, in qualsiasi posizione, di ciascuna parola, che formano un nome o una frase e li abbiamo inviati in biblioteca. Una giuria ha premiato quelli più originali. Giuditta Fabrizio Daniel cl. ID La premiazione è avvenuta martedì 12 maggio in sala consiliare con dott.ssa Rosa Dinoia e il sindaco. Il vincitore assoluto è di 1 F :Mathias Sansonna! I premiati in 1 A premiati :Giulia Vanoschi, Francisco Staffolani e Nada Elayek e in 1D: Fabrizio Romano e Daniel Santaniello

5 PAGIN A 5 PR O GETTI Durante questi tre anni di scuola secondaria abbiamo avuto la possibilità di partecipare al progetto di Philosophy for Children. Non si è trattato di imparare la filosofia, che studieremo alla scuola superiore, ma piuttosto di sviluppare le abilità di ragionamento. La classe si è trasformata in una comunità di ricerca e ci siamo sforzati di concentrarci sulle domande, piuttosto che sulla ricerca di soluzioni. Abbiamo dicusso di vari temi: della fiducia e delle relazioni ; del pensiero, chiedendoci: Quando pensiamo cosa facciamo? ; del conflitto e dell'aggressività: Perchè si decide di mediare un conflitto? e di tanti altri. Nel corso degli incontri i punti di vista si sono trasformati e sono state trovate nuove piste di indagine. Marianna Federica Beatrice cl.iii D Anche quest'anno si sono tenuti i corsi di preparazione per il Ket e adesso. aspettiamo con ansia i risultati!

6 PAGIN A 6 PR O GETTI Le scuole primarie del nostro istituto hanno lavorato a due progetti importanti con la PROTEZIONE CIVILE e con i CARABINIERI sulla legalità! La scuola primaria W.Tobagi è entusiasta di presentare le immagini dei disegni che le classi quinte hanno realizzato per il PROGETTO LEGALITA' e il cartellone dedicato all'incontro con la protezione civile. La classe 5B si è tra l'altro aggiudicata il secondo posto nel concorso collegato.

7 PAGIN A 7 PR O GETTI

8 PAGIN A 8 ATTIV ITA L AB O R ATO R IAL I Realizzazione scene e burattini per lo spettacolo della classe 3C su testo ideato dagli alunni...guidati dalle professoresse Paganucci, Cavalli, Cassari

9 PAGIN A 9 ATTIV ITA L AB O R ATO R IAL I Esposizione dei lavori realizzati durante l anno dagli alunni nei laboratori tenuti dalle professoresse Cassari e Petrillo! Voglio raccontarvi l esperienza fatta quest anno nel Laboratorio del Feltro. Abbiamo lavorato in un piccolo gruppo, utilizzando il feltro (lana infeltrita) di diversi colori. Abbiamo realizzato collane, braccialetti, cerchietti, orecchini Questi lavori hanno richiesto precisione nel ritaglio e nell uso della colla. Lavorando in gruppo ho conosciuto compagne nuove con le quali mi sono divertita! Jennifer Pintabona cl.1e Bleriot XI Nel 1909 Bleriot compì la prima attraversata aerea della Manica!

10 PAGIN A 10 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I Ecco alcune immagini dell attività laboratoriali a cui hanno partecipato le classi prime, seconde e terze dei corsi D ed E. Le attività riguardano rispettivamente l energia e le sue forme, l energia elettrica e il suo legame con il magnetismo, la possibilità di accumulare energia per utilizzarla in seguito. A questo riguardo ci sarebbe piaciuto tornare per visitare il sommergibile Toti!...lo suggeriamo per le future classi!!! Il laboratorio legato all alimentazione ci ha permesso di verificare e ricreare quello che avviene nel nostro organismo quando digeriamo i cibi!

11 PAGIN A 11 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I Noi ragazzi delle classi seconde, sez. D ed E, abbiamo sperimentato nell aula di informatica, grazie alla professoressa Piva, un software grafico che ci ha permesso di disegnare non solo con precisione ma anche velocemente i nostri progetti, precedentemente realizzati con le squadre sui fogli da disegno. Questa attività ci ha entusiasmato perché abbiamo potuto superare le difficoltà di precisione grafica soffermandoci maggiormente sulla creatività della pianta e sull arredo e abbiamo potuto visualizzare in tridimensione i nostri lavori!

12 PAGIN A 12 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I Utilizzare un software grafico che serve per ideare la tua casa è bellissimo! E come immedesimarsi in un ARCHITETTO VERO E PROPRIO. Innanzi tutto bisogna progettare la propria casa su un foglio di tecnica squadrato, una volta disegnata si può iniziare il progetto: prendiamo le misure in scala e delimitiamo i muri, le porte e le finestre. Una volta create tutte le stanze si passa a definire il pavimento con piastrelle colorate, parquet insomma quello che vi piace di più! Dopo questo le stanze possono essere arredate con mobili e oggetti che preferite. Potete anche colorare i muri con tonalità che vi piacciono. Infine si passa ai punti luce ovvero lampade e lampadari anche qui si può scegliere tra una vasta gamma. A fine progetto il programma farà vedere la vostra casa in 3D e questo è una delle cose più belle! A mio parere questo è il lavoro di tecnica più bello ma anche più utile perché insegna molto, soprattutto come costruire una casa virtuale in 3D Valentina Patriarca cl.2d

13 PAGIN A 13 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I Attività di laboratorio tecnologico: le lampade della terza D E Scopriamo il gusto di realizzare! Prof.ssa Piva Questa esperienza permette di sperimentare il metodo progettuale attraverso la realizzazione di un circuito elettrico, di dar libero sfogo alla creatività e di verificare la funzionalità delle forme e dei materiali impiegati. Un grazie a tutti i familiari che hanno sostenuto questa bella e coinvolgente esperienza!

14 PAGIN A 14 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I

15 PAGIN A 15 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I

16 PAGIN A 16 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I

17 PAGIN A 17 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I In data 23/04/15 si è tenuto presso l aula del Laboratorio di musica un saggio conclusivo degli alunni del corso di Musica Insieme delle classi terze sezione A,B e C diretto dal professore Amicone Titimio. I brani presentati sono stati selezionati da un repertorio variegato proveniente da tutto il mondo. Sono stati eseguiti da tutte le sezioni strumentali (chitarre,basso elettrico, fiati, tastiere elettroniche, batteria e percussioni) nel seguente ordine: Greensleeves (tradizione inglese), La cucaracha (tradizione Messico), When the Saints (spiritual USA), Lady Madonna (The Beatles), Happy di Pharrell W. e per ultimo un testo Rap inventato dai ragazzi stessi ed eseguito su base preregistrata. I genitori invitati e intervenuti hanno apprezzato molto il nostro lavoro! Alla prossima. I ragazzi del laboratorio musicale

18 PAGIN A 18 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I Spettacolo di burattini: Il triangolo delle Bermuda 27 maggio - classe III C - scuola secondaria di primo grado Fermi Favolando 18 maggio - tutte le classi - scuola primaria Giovanni XXIII

19 PAGIN A 19 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I Un mondo di amici 28 maggio - Scuola Infanzia Campoverde Feste di fine anno: Intercultura 29 maggio - Scuola Infanzia Deledda

20 PAGIN A 20 ATTIV ITA LAB O R ATO R IAL I Alimenti...Amo il nostro Pianeta : Natura Suoni e sapori classi I A IB IIA 30 maggio - Scuola Primaria Borgo Alimenti...Amo il nostro Pianeta : La tela del ragno classi 3A 4A 5A 22 maggio - Scuola Primaria Borgo Viva la scuola si terrà il 5 giugno - Scuola Primaria W.Tobagi

21 PAGIN A 21 C R O N AC A Il week-end del 18/19 aprile 2015 il neonato Comitato Genitori ha dato una ventata di freschezza all istituto ritinteggiando le aule della scuola secondaria di primo grado (medie) Fermi rese fatiscenti da anni di trascuratezza. I genitori presenti sono stati in totale una quarantina che si sono dati il cambio nel fine settimana improvvisandosi imbianchini, falegnami e tuttofare. Le classi sono state ritinteggiate con colori scelti ad hoc dall angelo azzurro delle prime, passando per il piccolo principe delle seconde e finendo con il maestrale delle terze. Le tonalità sulla base dell azzurro sono state scelte per dare tranquillità ai ragazzi. Questa iniziativa è stata la prima di una serie di proposte che hanno lo scopo in primis di rilanciare la scuola sul territorio e in secondo luogo riqualificare una zona trascurata in San Giuliano. Le prossime iniziative saranno: la marcia del 23 maggio p.v. che prevede un percorso che vedrà protagoniste le zone di Borgo Lombardo e Serenella e il ballo di fine anno delle terze. La verniciatura non risolve totalmente i problemi strutturali all interno della scuola; al momento sono in atto i lavori disposti e sovvenzionati dal Comune per il rifacimento di un gruppo di bagni non più funzionanti. A breve anche l altro gruppo di bagni andranno sistemati, come l aula Magna di servizio non solo alla Scuola Fermi, ma anche alla materna Grazia Deledda e alla primaria Leonardo da Vinci. Poi sarà la volta della verniciatura dei corridoi e, in piccolo, la sostituzione di buona parte delle corte delle tapparelle, di molti neon fulminati e, non ultimo, manca da diverso tempo una maniglia che rende l accesso ad una classe complicato. Come primo progetto siamo stati molto soddisfatti sia per la collaborazione che per i risultati e, con l occasione ringraziamo prima di tutto la nostra Dirigente Egle Cacciola che riposti i panni istituzionali e indossati quelli da lavoro ha collaborato attivamente alla verniciatura. Ringraziamo il Sindaco per il contributo di 1.000,00 per il lavoro e Grancasa che ha sovvenzionato gran parte del materiale.

22 PAGIN A 22 C R O N AC A Ed ecco alcune immagini del nostro lavoro!

23 PAGIN A 23 C R O N AC A

24 PAGIN A 24 C R O N AC A Quest anno con l arrivo della nuova Preside la nostra scuola ha incominciato a cambiare look : sono stati ristrutturati alcuni locali della scuola che si trovavano in pessimo stato: le aule, i bagni e gli spogliatoi. L iniziativa ha visto coinvolti alcuni genitori e alunni che si sono offerti di tinteggiare durante il Week-end le aule sulle tonalità di azzurro Azzurro-celeste blu chiaro violetto I bagni maschili erano messi davvero male. Sono stati ricostruiti con piastrelle e dipinti di bianco, sono stati cambiati tutti i sanitari! Gli spogliatoi femminili della palestra sono stati ridipinti di viola! La nostra scuola così è più bella e accogliente. Grazie! Maria Kaptar, Roberta Viganò - 2E

25 PAGINA 25 TUTTO SPORT Le Attività Extra-Scolastiche della Scuola Enrico Fermi Quest anno, , è stato un anno ricco di iniziative scolastiche, per tutte e classi. Per esempio l iniziativa che ha coinvolto le classi 3^, cioè l uscita in canoa. Nel mese di settembre noi classe terze, ci siamo recate all idroscalo, per l uscita in canoa. Arrivati lì, abbiamo incontrato il nostro istruttore, che ci ha spiegato come gestire una canoa. Una volta entrati in acqua siamo arrivati al punto stabilito dall istruttore e lì abbiamo giocato tra di noi, mettendoci in cerchio con le canoe e successivamente dovendoci camminare sopra. Infine siamo rientrati al punto di partenza. L esperienza è stata molto emozionante, del tutto nuova anche se non tutti ne sono usciti asciutti. Non solo le classi terze sono state coinvolte, ma anche le classi seconde, con l iniziativa del pattinaggio al parco Snam, nel mese di dicembre. Una volta arrivati abbiamo conosciuto l istruttore, dopodiché ci hanno divisi in due gruppi: da una parte quelli che sapevano già pattinare; dall altra, quelli che non avevano mai fatto una simile esperienza. Il primo gruppo ha fatto un percorso sottoforma di gara, il secondo invece, ha imparato a pattinare. L esperienza è stata indimenticabile, specialmente per quelli che non avevano mai provato.

26 PAGIN A 26 TUTTO SPO R T Le Attività Extra-Scolastiche della Scuola Enrico Fermi Un altra esperienza è stata quella chiamata la Settimana Bianca. Un iniziativa organizzata per le seconde, nella località di Temù dal lunedì al venerdì,nel mese di gennaio. Arrivati lì ci siamo stabiliti in hotel e abbiamo mangiato i panini portati da casa, dopodiché ci siamo messi a dormire per la stanchezza. Il giorno dopo abbiamo preso il materiale necessario per sciare, ovvero, gli scarponi, le racchette Verso le abbiamo iniziato le nostre lezioni di scii divisi in gruppi, con un istruttore per gruppo. Dopo due orette di lezione di scii, siamo andati al ristorante sulle piste, dove abbiamo mangiato fino alle circa e subito dopo abbiamo ripreso le nostre lezioni di scii fino alle Finito di sciare abbiamo preso l ovovia e il pullman per poter tornare in hotel dove abbiamo successivamente cenato. La sera scendevamo in una stanza dove c era la musica e stavamo li fino alle circa. Un altra sera, invece, i professori ci hanno portati a pattinare. La gita è stata bellissima e noi siamo tornati a casa soddisfatti. Un altra iniziativa è invece quella offerta per tutte le classi: il torneo di pallavolo. In primo luogo si è svolto tra le classi d istituto, nella palestra della scuola E.Fermi, dove le classi 1^E,2^,3^B sono passate alle fasi provinciali. Ma dato che nessuna di queste ha vinto alle fasi provinciali, nessuna di loro è passata alle fasi regionali. Questa esperienza è stata molto educativa nell ambito sportivo. Un'altra alternativa è stata quello delle bocce chiamata appunto "junior bocce", tutte le classi prime dell'istituto hanno fatto degli "allenamenti"nelle ore di educazione fisica, dove si allenavano nella coordinazione nelle diverse stazioni,la classe che si è impegnata di più e che ha totalizzato più punti è passa ad un torneo,appunto "Junior bocce"a Milano. Questa esperienza è stata molto educativa, nell' ambiente sportivo e ha migliorato la coordinazione dei ragazzi.

27 PAGIN A 27 TUTTO SPO R T Le Attività Extra-Scolastiche della Scuola Enrico Fermi L'ultima iniziativa è quella che si dovrà scegliere il 23 maggio ovvero la marcia chiamata "Strafermi, dove cammineremo per circa 3 km nella nostra fantastica città; dopodiché mangeremo. Sarà un occasione per divertirsi e per stare insieme. La grande iniziativa organizzata per le classi terze è stata quella in Alsazia. Abbiamo visitato 3 fantastiche città, dai magnifici colori: Colmar, Strasburgo e Friburgo. Oltre alle città abbiamo visitato anche la Linea Maginot, dove i soldati in guerra si nascondevano. La mattina, una volta svegliati, facevamo colazione, in seguito prendavamo il pullman e andavamo alla città, dove ci aspettava la guida. Verso le 7.30/8.00 il pullman ci portava al ristorante e infine verso le partivamo sempre con i pullman per tornare in hotel. La gita è stata fantastica,l'unica cosa negativa è stata che per spostarsi da un luogo all'altro,dovevamo prendere sempre il pullman,per esempio tra l'hotel e il ristorante, bisogna fare mezz'ora di strada. Ogni giorno nel pomeriggio ci lasciavano min da sola per comprare qualche ricordo di questa gita. Speriamo che questa esperienza si ripeterà anche l'anno prossimo per i ragazzi di seconda ovvero le future terze!

28 TUTTO SPO R T TUTTO SPO R T PAGIN A 28 SETTIMANA BIANCA 2015 Per le classi seconde al Passo del Tonale com è consuetudine ormai da quasi vent anni! La settimana bianca è stata un esperienza magnifica La meta è stata Ponte di Legno,in provincia di Brescia. La partenza è stata triste per i nostri familiari ma noi ci siamo subito ripresi e divertiti sul pullman! L albergo in cui abbiamo alloggiato si chiama : Avio. Arrivati all albergo ci siamo distribuiti nelle stanze. Dopodichè siamo andati a mangiare e poi ci siamo recati nella discoteca dell albergo. Dopo aver ballato,siamo andati ognuno nelle proprie camere e siamo andati a dormire. Il giorno seguente,dopo aver fatto la colazione,siamo andati a sciare,ci siamo divertiti un sacco. Gli istruttori che ci hanno insegnato a sciare erano bravi e molto pazienti. Il divertimento è continuato anche nei giorni seguenti Cristina e Chiara 2E

29 PAGIN A 29 TUTTO SPO R T Il giorno 23 maggio 2015 la scuola media Statale Enrico Fermi di San Giuliano Milanese ha organizzato la prima edizione della marcia non competitiva Stra Fermi. L evento, inserito nei progetti della scuola Fermi, è stato caldeggiato dalla Dirigente Avv. Egle Cacciola, come progetto di unione dell intero plesso. Hanno aderito alcune scuole del circolo: le due elementari Leonardo da Vinci e Giovanni XXIII e le due materne G. Deledda e Campoverde. La partecipazione è stata numerosa: oltre seicento partecipanti si sono dati appuntamento alle ore davanti alla scuola media per una passeggiata in compagnia. Il percorso prevedeva circa 3,5 Km tra le zone di Borgolombardo e Serenella. L attesa della partenza è stata allietata dalla Banda Ufficiale di San Giuliano Milanese, chiamata per l occasione da Gina Greco. Alle ore 09.15, dopo il discorso iniziale del Sindaco Lorenzano, della Dirigente dell Istituto Avv. Cacciola, del Professor Manna referente del progetto e del Presidente del Comitato Genitori E.Fermi, con il taglio del nastro la manifestazione ha avuto inizio. Un bagno di folla ha invaso le strade dei quartieri interessati, dando un tocco di verde, colore scelto per le magliette rappresentative dell evento. Dopo circa un ora e mezza i primi podisti rientravano nella scuola, dove li attendeva un gadget in omaggio e il ristoro. All interno del giardino della Fermi erano stati allestiti degli stand con libri, giochi in scatola, gadget (sacche sportive, power bank e penne) e con torte, panini al salame, alla nutella e con marmellata. Una ricca lotteria con 73 premi in palio, di cui la maggior parte donati dai commercianti di San Giuliano, ha concluso l evento. Si ringrazia il Comitato Genitori E. Fermi per il risultato eccellente ottenuto in soli due mesi di duro e costante lavoro, il Prof. Dott. Batia che ci ha donato le magliette, l Assicurazione Carpita che ci ha donato le penne, la Protezione Civile che ha coadiuvato l evento, la Croce Bianche, i Vigili e la Banda Ufficiale di San Giuliano Milanese. Arrivederci all anno prossimo!

30 PAGINA 30 TUTTO SPORT

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE

Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE Scuola dell Infanzia MOSTRA DEI LAVORI Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE TEATRALE Scuola Secondaria di 1 grado LABORATORI DI ITALIANO E MUSICA

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Musiche natalizie per i bambini delle scuole dell infanzia

Musiche natalizie per i bambini delle scuole dell infanzia Musiche natalizie per i bambini delle scuole dell infanzia Dopo tanti preparativi e forte impegno, noi ragazzi delle classi terze siamo andati, come da tradizione, a suonare alcuni brani natalizi (JINGLE

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata

Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata molto positiva perché ci ha permesso di far conoscere

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C P A G I N A 1 UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C Giorno 27 novembre, noi alunni della classe 5^ A Primaria del plesso Romana, ci siamo recati presso la sede centrale dell Istituto comprensivo Piero

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J.

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J. Pubblicazione n 5 Classi prime ANNO SCOLASTICO 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO Pagina 1 Per fare un albero Pagina 2 Inventiamo una storia Pagina 3 E finalmente.. Pagina 4 Giardinieri V ILLAGGIOGAIA S

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18,700 ROMA GIORNALINO QUI SCUOLA AMALDI N.0 - FEBBRAIO 2012 EDITO DALLE CLASSI: I E-F, II E-F, III E-F, IV F, V

ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18,700 ROMA GIORNALINO QUI SCUOLA AMALDI N.0 - FEBBRAIO 2012 EDITO DALLE CLASSI: I E-F, II E-F, III E-F, IV F, V ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18,700 ROMA GIORNALINO QUI SCUOLA AMALDI N.0 - FEBBRAIO 2012 EDITO DALLE CLASSI: I E-F, II E-F, III E-F, IV F, V E-F, SCUOLA PRIMARIA e SEZ A-B-C SCUOLA MATERNA Settembre

Dettagli

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI Siamo il gruppo più numeroso della scuola e assieme alle maestre Meri e Silvia siamo diventati

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM Biblioteca Interculturale Mobile Nei libri il mondo Classe I - II A docente referente: prof.ssa Patrizia Monetti

Dettagli

VADEMECUM 2012-2013. Pagina 1 di 19

VADEMECUM 2012-2013. Pagina 1 di 19 VADEMECUM 2012-2013 Pagina 1 di 19 Da compilare e inviare alla Federazione BDS (Annuali) Iscrizione federazione BDS nuovo / rinnovo ( validità anno solare); Modulo adesione Donacibo (Convenzione) Modulo

Dettagli

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI - - diario di bordo - classi seconde 27 febbraio 2012 La ciurma della danza Oggi è il primo giorno della settimana interculturale e chissà cosa sta facendo il gruppo del ballo;

Dettagli

NEWS dal CCR In redazione: Alberto, Alice, Ilaria, Mariarachele, Matteo, Mattia E con la collaborazioene di: Davide, Alessandra

NEWS dal CCR In redazione: Alberto, Alice, Ilaria, Mariarachele, Matteo, Mattia E con la collaborazioene di: Davide, Alessandra NEWS dal CCR In redazione: Alberto, Alice, Ilaria, Mariarachele, Matteo, Mattia E con la collaborazioene di: Davide, Alessandra In QUESTO Numero Il CCR sta per prendere la patente IL FUMO Percorso CITTA'

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

ORE 10.30: Piacenza ORE 13.15: Autogrill di Affi ORE 14.30: S. Sebastiano di Folgaria

ORE 10.30: Piacenza ORE 13.15: Autogrill di Affi ORE 14.30: S. Sebastiano di Folgaria Inserto speciale dedicato alla settimana bianca della Dante & Carducci Gennaio/Febbraio 2007 Come ogni anno, i ragazzi di terza media della Scuola Dante & Carducci hanno passato cinque fantastici ed emozionanti

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

GIORNO DOPO GIORNO. PER IMPARARE, CONOSCERE E CRESCERE INSIEME. A.S. 2015/2016

GIORNO DOPO GIORNO. PER IMPARARE, CONOSCERE E CRESCERE INSIEME. A.S. 2015/2016 GIORNO DOPO GIORNO. PER IMPARARE, CONOSCERE E CRESCERE INSIEME. A.S. 2015/2016 8.15: ingresso a scuola 8.20: inizio lezioni 10.20 / 10.40 : ricreazione 12.20/14.20: pranzo e pausa con giochi in classe

Dettagli

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Iscritto per: Scuola Secondaria Primo Grado Motto di iscrizione: Raccontami e dimenticherò-mostrami

Dettagli

Estate. 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi

Estate. 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi Estate 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi Oratorio sant Afra Passpartù 11-29 giugno vicolo dell Ortaglia, 6 25121 - Brescia 030 3750299-335 233737 oratoriosantafra@gmail.com

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

AFM PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA IL LIRI

AFM PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA IL LIRI AFM PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA IL LIRI nella foto: la nostra premiata Michela Provvisiero, il Preside prof Stefano Zen, la prof.ssa Stefania De Magistris, con gli altri tre studenti premiati,

Dettagli

Gli orari e i servizi

Gli orari e i servizi INfanzia IN fiore Le Scuole dell infanzia di Attraverso esperienze reali impariamo le norme e i comportamenti da adottare in caso di pericolo I progetti Gli esperti Sportello psicologico una psicologa

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA G. PASCOLI - SCUOLA PRIMARIA L. DA VINCI

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA G. PASCOLI - SCUOLA PRIMARIA L. DA VINCI PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA G. PASCOLI - SCUOLA PRIMARIA L. DA VINCI INSEGNANTI DELLA SEZIONE 5 ANNI G. PASCOLI INSEGNANTI DELLE CLASSI 1ª E 5ª DELLA SCUOLA PRIMARIA L. DA VINCI ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) Progetto didattico:

Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) Progetto didattico: Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) (Estratto del Piano dell Offerta Formativa) Progetto didattico: FAVOLANDO UNA BOTTEGA FANTASTICA Anno scolastico 2015 2016 Settembre 2015 1 PREMESSA

Dettagli

i bambini i giochi la festa Il più grande evento italiano dedicato ai bambini e alle famiglie

i bambini i giochi la festa Il più grande evento italiano dedicato ai bambini e alle famiglie 25 SAB APRILE 26 DOM MAGGIO 2015 01 VEN 02 SAB 03 DOM 08 VEN 09 SAB 10 DOM i bambini i giochi la festa Il più grande evento italiano dedicato ai bambini e alle famiglie centro fiera del garda brescia montichiari

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

Nel corso del corrente anno scolastico, gli insegnanti e gli alunni dei plessi del nostro Istituto Comprensivo si sono attivati per realizzare alcune

Nel corso del corrente anno scolastico, gli insegnanti e gli alunni dei plessi del nostro Istituto Comprensivo si sono attivati per realizzare alcune Nel corso del corrente anno scolastico, gli insegnanti e gli alunni dei plessi del nostro Istituto Comprensivo si sono attivati per realizzare alcune iniziative di concreta solidarietà. Il progetto intende

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA: Il viandante sul mare di?

UNITÀ DIDATTICA: Il viandante sul mare di? UNITÀ DIDATTICA: Il viandante sul mare di? Scuola: secondaria di primo grado di Sappada e di Candide Classi: III OBIETTIVO: Individuare le attitudini degli alunni che sceglieranno la futura scuola superiore.

Dettagli

20 Novembre 2014 INSIEME PER I DIRITTI DEI BAMBINI

20 Novembre 2014 INSIEME PER I DIRITTI DEI BAMBINI 20 Novembre 2014 INSIEME PER I DIRITTI DEI BAMBINI Era il 1989, quando i capi delle nazioni, hanno sottoscritto la Carta dei Diritti dei Bambini, affidando a ciascuno di noi la responsabilità di portare

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO P.TACCHI VENTURI

ISTITUTO COMPRENSIVO P.TACCHI VENTURI ISTITUTO COMPRENSIVO P.TACCHI VENTURI Continuità Sezione Primavera (Cesolo) Scuola Infanzia ( Cesolo ) Anno Educativo 2012-13 periodo Settembre 2012-Febbraio 2013 In linea con gli obiettivi stabiliti nel

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

Sulle Ali di Hermes LA NUOVA REDAZIONE I MOTIVI DELLA NOSTRA SCELTA. MEGA INTERVISTA ALLA REDAZIONE continua... Siamo nuovamente qui!!!

Sulle Ali di Hermes LA NUOVA REDAZIONE I MOTIVI DELLA NOSTRA SCELTA. MEGA INTERVISTA ALLA REDAZIONE continua... Siamo nuovamente qui!!! Sulle Ali di Hermes Siamo nuovamente qui!!! Gennaio 2014 LA NUOVA REDAZIONE Anno n 5 Sommario: La nuova REDA- ZIONE Mega intervista alla REDAZIONE Intervista a Gelsomina Giornata dei Diritti nella scuola

Dettagli

IL LIBRO DELLE NOSTRE STORIE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA MONDOVI BORGO FERRONE SEZIONE GIALLI

IL LIBRO DELLE NOSTRE STORIE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA MONDOVI BORGO FERRONE SEZIONE GIALLI IL LIBRO DELLE NOSTRE STORIE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA MONDOVI BORGO FERRONE SEZIONE GIALLI Storie illustrate e inventate dai bambini durante le attività di apprendimento cooperativo L aereo

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE

Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE All inizio del mese di Febbraio abbiamo chiesto ai bambini di procurarsi delle buste da lettera nuove. Quando tutti le hanno portate a

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE All. A CITTÀ DI ALBANO LAZIALE Provincia di Roma Assessorato alla Pubblica Istruzione BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Camminiamo InSieme IV EDIZIONE Riservato agli studenti della scuola

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STATALE Padre Reginaldo Giuliani VERCURAGO. Scuola Primaria Statale di Vercurago

SCUOLA PRIMARIA STATALE Padre Reginaldo Giuliani VERCURAGO. Scuola Primaria Statale di Vercurago SCUOLA PRIMARIA STATALE Padre Reginaldo Giuliani VERCURAGO PROGETTI La scuola primaria di Vercurago arricchisce la propria offerta formativa anche attraverso la realizzazione di PROGETTI a carattere educativo-

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile. anno scolastico 2013 2014 Il programma Coca-Cola Cup propone alle prime due classi delle scuole secondarie di secondo grado un articolata

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GIUSEPPE GARIBALDI

ISTITUTO COMPRENSIVO GIUSEPPE GARIBALDI ISTITUTO COMPRENSIVO GIUSEPPE GARIBALDI VIA ABRUZZI 41, FRAZ. SCALO 81059 VAIRANO PATENORA (CE) SISTEMA QUALITA AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO 1 QUESTIONARIO ALUNNI anno scolastico 2010/2011 2 Da considerare

Dettagli

Progetto alimentazione

Progetto alimentazione 1 di 5 26/09/2013 12:00 Scuola Elementare Statale: Giovanni XXIII Docenti: ecco alcuni progetti Adozione alternativa al libro di testo Da 22 anni la nostra scuola attua la sperimentazione della scelta

Dettagli

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano In data di giovedì 4 giugno dalle ore 20.45 presso Auditorium Moscheni c/o la scuola secondaria F. Nullo si è tenuto il Comitato Genitori n. 4 per l anno

Dettagli

LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE

LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE CoderDojoUpTo A cura di CoderDojo Sabato 23 gennaio 2016 Dalle 14:30 alle 17:30 L'obiettivo dei nostri coderdojo? Far apprendere le logiche dei linguaggi

Dettagli

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri sforzi?...abbiamo il coraggio di verificare quello che stiamo facendo

Dettagli

Programma di animazione

Programma di animazione Programma di animazione da sabato 21 agosto a venerdi 27 agosto 2010 Su un'isola deserta Piantelle Camping Via San Cassiano 1/A 25080 Moniga del Garda (Brescia) Italië +39 (0)365 502013 www.piantelle.com

Dettagli

Sostegno a Distanza in Kosovo

Sostegno a Distanza in Kosovo Agjensioni për shërbime social-edukative OJQ SHPRESA E JETËS Agency for social-educative service NGO THE HOPE OF LIFE Sostegno a Distanza in Kosovo Relazione annuale 2011 Cari Sostenitori sono felice che

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Gli alunni delle classi IV e V, il dieci marzo duemilaotto, hanno ospitato nella palestra dell edificio scolastico, il direttore della banca Popolare di Ancona, ente che ha finanziato il progetto Ragazzi

Dettagli

IMMAGINANDO QUELLO CHE NON SI VEDE

IMMAGINANDO QUELLO CHE NON SI VEDE Laboratorio in classe: tra forme e numeri GRUPPO FRAZIONI - CLASSI SECONDE DELLA SCUOLA PRIMARIA Docenti: Lidia Abate, Anna Maria Radaelli, Loredana Raffa. IMMAGINANDO QUELLO CHE NON SI VEDE 1. UNA FIABA

Dettagli

Documentazione e verifica del progetto PROGETTO LETTURA ( ANNO SCOLASTICO 2008/09) PREMESSA

Documentazione e verifica del progetto PROGETTO LETTURA ( ANNO SCOLASTICO 2008/09) PREMESSA Documentazione e verifica del progetto PROGETTO LETTURA ( ANNO SCOLASTICO 2008/09) PREMESSA La lettura e la narrazione sono strumenti essenziali di comunicazione con il singolo bambino e una potente chiave

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA plesso Polo 1 ACCOGLIENZA Docente referente: Colomba Maristella Docenti coinvolti: Le docenti di sezione della scuola dell'infanzia. Alunni coinvolti:

Dettagli

Allegato 2. Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE

Allegato 2. Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE Allegato 2 Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE Il progetto è stato modificato rispetto alla griglia di progettazione presentata a giugno. Il tempo che è stato possibile

Dettagli

Newsletter di marzo 2014

Newsletter di marzo 2014 Newsletter di marzo 2014 Una visita a Dakar! Lavoro come educatrice al Villaggio SOS di Saronno da ormai 10 anni e, cogliendo l'occasione della mia vacanza in Senegal lo scorso Gennaio, avevo il desiderio

Dettagli

Con Lola è più facile

Con Lola è più facile Direzione Didattica 3 Circolo di Carpi A.S. 2008/2009 Scuola dell infanzia Albertario Scuola dell Infanzia Peter Pan Scuola Primaria Collodi Con Lola è più facile Esperienza di continuità tra scuola dell

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma Torino, 30 settembre 2013 Gentili Dirigenti Scolastici ed Insegnanti, è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma il tuo Natale, promosso dalla Fondazione Ospedale Infantile

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

Comincia un nuovo viaggio.

Comincia un nuovo viaggio. Istituto Comprensivo Michelangelo Buonarroti Rubano - Padova Proposte per l accoglienza Comincia un nuovo viaggio. Anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE ACCOGLIENZA ( prima settimana) Le attività raccolte

Dettagli

I Circolo Didattico G.Oberdan. Anno scolastico :2011 / 2012. Funzione strumentale : Scamarcio Monica

I Circolo Didattico G.Oberdan. Anno scolastico :2011 / 2012. Funzione strumentale : Scamarcio Monica I Circolo Didattico G.Oberdan Anno scolastico :2011 / 2012 Funzione strumentale : Scamarcio Monica PREMESSA Il passaggio degli alunni della scuola dell infanzia alla scuola primaria è un passaggio importante

Dettagli

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse!

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! TEMPO Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! OGGI IL TEMPO È BRUTTO. PER FARE QUESTO DISEGNO HO IMPIEGATO TANTO TEMPO. TANTO

Dettagli

I colori della musica prendono corpo Insieme con le diverse abilità

I colori della musica prendono corpo Insieme con le diverse abilità Progetto di musicoterapia I.P.S. Falcone Palazzolo S/O a.s. 2008/09 1 Scaletta 1 incontro 24 novembre 2008 - Finalità generale: Migliorare la socializzazione. Interazione positiva con tutti i compagni.

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

Istituto Comprensivo di Marrubiu Progetto Continuità tra la Scuola dell Infanzia e la Scuola Primaria Anno scolastico 2008/2009 PROGETTO CONTINUITA

Istituto Comprensivo di Marrubiu Progetto Continuità tra la Scuola dell Infanzia e la Scuola Primaria Anno scolastico 2008/2009 PROGETTO CONTINUITA PROGETTO CONTINUITA MOMENTI CARDINE DEL PROGETTO CONTINUITA Incontro tra i bambini in uscita della scuola dell infanzia e gli alunni delle classi prime della primaria. L incontro ha lo scopo di aprire

Dettagli

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA CHI È BAMA? Siamo un azienda tutta italiana che da oltre tre decenni rende la vostra quotidianità più comoda e più allegra, grazie a prodotti

Dettagli

Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola

Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola La scuola inizia alle 7.50. Noi bambini ci ritroviamo nel cortile

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

MA CHI ABITA NEL NOSTRO GIARDINO?

MA CHI ABITA NEL NOSTRO GIARDINO? ISTITUTO COMPRENSIVO PONTASSIEVE SCUOLA DELL INFANZIA LEO LIONNI GRUPPO 5 ANNI MA CHI ABITA NEL NOSTRO GIARDINO? ROSSANA GUERRI, CHIARA NOVELLI CARATTERISTICHE GENERALI DEL PROGETTO MOTIVAZIONI La scuola

Dettagli

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia)

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) modalità e mezzi per organizzare il lavoro didattico sull intercultura e sulla fiaba con i bambini, i genitori e

Dettagli

La musica che ho in mente

La musica che ho in mente SOCIETA FILARMONICA DI BUSSOLENO La musica che ho in mente Concorso per le scuole materne, elementari, medie e liceo del territorio di Bussoleno, Chianocco, Foresto. Concorso dedicato e gestito dalla Società

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

Otzenhausen 25-30 Marzo 2007

Otzenhausen 25-30 Marzo 2007 Otzenhausen 25-30 Marzo 2007 Partenza 25-03-2007 Arrivo a Frankfurt Hahn h 7:50 Domenica 25/03/2007 siamo partiti per Otzenhausen con molto entusiasmo, ansia ma anche una certa sonnolenza: la partenza

Dettagli

Dai, domanda! 6. Vita romana

Dai, domanda! 6. Vita romana Italiano per Sek I e Sek II Dai, domanda! 6. Vita romana 9:46 minuti Olivia: Edward: Margherita Un vecchio proverbio dice che tutte le strade portano a Roma. E finalmente sono venuto qua, giusto in tempo

Dettagli

Rendiamo grandi i vostri piccoli

Rendiamo grandi i vostri piccoli ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Rendiamo grandi i vostri piccoli WATER SMILE continua a crescere e a migliorarsi. Genitori soddisfatti e piccoli felici: questo è il miglior risultato dell offerta

Dettagli

Consiglio Comunale Montelupo F.no del 30/03/2015 Intervento insediamento CCR Anno Scolastico 2014/2015

Consiglio Comunale Montelupo F.no del 30/03/2015 Intervento insediamento CCR Anno Scolastico 2014/2015 Consiglio Comunale Montelupo F.no del 30/03/2015 Intervento insediamento CCR Anno Scolastico 2014/2015 Buonasera a tutti, in particolare a tutti i componenti della Giunta comunale, ai professori presenti,

Dettagli

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI 1 Caro educatore, quest'anno, come ben sai, Il richiamo al Concilio Vaticano II ha rappresentato il filo conduttore del cammino di tutti i ragazzi, i giovani e gli adulti di

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA «LEONARDO DA VINCI»

BENVENUTI ALLA SCUOLA «LEONARDO DA VINCI» BENVENUTI ALLA SCUOLA «LEONARDO DA VINCI» IL NOSTRO LOGO Sulla facciata e sulla maglietta CONTINUA ALLA SECONDARIA LA FINALITA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO "Una scuola in cui crescere e sviluppare le capacità

Dettagli

Il Comune di Ravenna a-

Il Comune di Ravenna a- "Sicurezza dei pedoni": ecco la risposta di Ravenna LA CAMPAGNA REGIONALE II Comune aderisce a "Nati per Camminare" e il sindaco scrive una lettera che verrà distribuita nelle scuole: "L'auto non deve

Dettagli

Scuola Primaria G. Rodari Massalengo PROGETTI DIDATTICI CURRICOLARI a.s. 2014/15

Scuola Primaria G. Rodari Massalengo PROGETTI DIDATTICI CURRICOLARI a.s. 2014/15 Scuola Primaria G. Rodari Massalengo PROGETTI DIDATTICI CURRICOLARI a.s. 2014/15 DESCRIZIONE CLASSI COINVOLTE PREVENTIVO SPESA EXPO Nutrire il pianeta, energia per la vita Partendo dal tema dell'expo,

Dettagli

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI INTERVENTO ON.LE BOBBA On. Presidente Boldrini, signori Ministri e membri del Governo,

Dettagli

LA SCUOLA SIAMO NOI MANIFESTO DELLE ALUNNE E DEGLI ALUNNI EUROPEI. Scuola primaria CASTILLO

LA SCUOLA SIAMO NOI MANIFESTO DELLE ALUNNE E DEGLI ALUNNI EUROPEI. Scuola primaria CASTILLO DIREZIONE DIDATTICA IV CIRCOLO SANREMO Via Dante Alighieri 216 18038 SANREMO Tel. 0184 535935 0184 1955113 /Telefax 0184 501266 Indirizzo e-mail: imeeo14005@istruzione.it CF: 81005410089 LA SCUOLA SIAMO

Dettagli

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania 8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania Catania corre per Catania Corri Catania è una corsa-camminata non competitiva di solidarietà aperta a tutti che dal 2009 coniuga sport, emozioni, divertimento

Dettagli

Scuola dell'infanzia A.Cocchetti Brescia a.s. 2011/2012

Scuola dell'infanzia A.Cocchetti Brescia a.s. 2011/2012 Scuola dell'infanzia A.Cocchetti Brescia a.s. 2011/2012 Il progetto Circe Time Il progetto Circe-Time è quello che letteralmente riguarda il momento del cerchio. Il cerchio è uno dei rituali più importanti

Dettagli