La Guida Completa per Comprendere le Fasi del Corpo Femminile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Guida Completa per Comprendere le Fasi del Corpo Femminile"

Transcript

1 La Guida Completa per Comprendere le Fasi del Corpo Femminile Dalla Sindrome Premestruale alla Menopausa Di Lisa Olson

2 INDICE Introduzione CAPITOLO 1 E Arrivato Quel Periodo del Mese...Di Nuovo! Mestruazioni Ciclo Mestruale Parte 1 Ciclo Mestruale Parte 2 Come Comportarti Durante il Ciclo Mestruale I Problemi Mestruali Più Comuni Dismenorrea Amenorrea Menorragia Anomalie del Periodo Mestruale Sindrome da Shock Tossico Sintomi Misure Preventive CAPITOLO 2 La Sindrome Premestruale Non E Solo un Problema di Crampi Le Cause della Sindrome Premestruale I Sintomi della Sindrome Premestruale Trattamenti per la Sindrome Premestruale Antidepressivi Diuretici Pillola Anticoncezionale Rimedi Casalinghi CAPITOLO 3 La Gravidanza Fertilità e Concepimento Prima del Concepimento Migliora la Fertilità Problemi di Fertilità Segni e Segnali di Gravidanza Primo Trimestre I Sintomi Esame Prenatale Dieta e Attività Fisica Sviluppo Secondo Trimestre Sintomi Cura Prenatale Dieta ed Esercizio Fisico

3 Sviluppo Terzo Trimestre Sintomi Cura Prenatale Dieta ed Esercizio Fisico Sviluppo Travaglio e Parto Fase 1: Prime Doglie Fase 2: Travaglio Fase 3: Transizione Fase 4: Spingi Fase 5: Espulsione della Placenta Capitolo 4 - La Maternità Porta a Casa il Bambino Diventa Mamma Depressione Post Partum Cause Sintomi Possibili Candidate Trattamenti Psicosi Sviluppo Cosa Può Fare il Tuo Partner Torna alla Normalità Capitolo 5 La Menopausa Sintomi Cosa da Inizio alla Menopausa? Che Cosa Può Causare una Menopausa Precoce? Opzioni di Trattamento Medico Rimedi Casalinghi

4 Introduzione Il corpo femminile è un mistero per la maggior parte delle persone - comprese le donne! Con cicli e fasi, vampate di calore e periodi, non c'è da meravigliarsi che la gente sia un po confusa quando si discute dei chi, cosa, quando, dove e perché del corpo femminile. Questo e-book dovrebbe accendere una piccola luce sull argomento. Quando avrai finito di leggerlo, spero che apprezzerai, e soprattutto comprenderai, i complessi sistemi che tengono il tuo corpo sotto controllo. In caso contrario, saprai per lo meno che cosa provoca la sindrome premestruale e perché le donne incinte hanno la nausea di mattina. Sei pronta a imparare tutto quello che c'è da sapere sulla scienza della donna? Tieniti forte! Sarà una corsa emozionante, da capogiro e lontana dagli stereotipi sulla femminilità. Attenzione: questo e-book non è un sostituto dei consigli medici. In caso di problemi o dolori questi devono essere esaminati da un medico. I contenuti del presente documento sono solo a scopo informativo.

5 CAPITOLO 1 E Arrivato Quel Periodo del Mese Di Nuovo! Ne avrai sicuramente sentito parlare molto, molto, molto spesso. Le donne si riferiscono ad esso come ho le mie cose, sono indisposta o ho il ciclo. Questi nomi colorati si riferiscono tutti alla stessa cosa: le mestruazioni. Mestruazioni Più comunemente indicato come il proprio "ciclo", la mestruazione si verifica all'incirca ogni 28 giorni. Inizia intorno all'età di 12 anni, anche se sperimentare il primo ciclo un po prima o poco più tardi è perfettamente normale. Dopo il primo ciclo, la donna ne ha uno ogni mese o giù di lì fino a quando rimane incinta o fino a che non raggiunge la menopausa più tardi nella vita. Tuttavia, durante questi 28 giorni, nel sistema riproduttivo di una donna c'è sempre qualcosa da fare. Il ciclo mestruale dura circa 28 giorni e ha diverse fasi. Per comodità, abbiamo diviso il ciclo in due metà. Ciclo Mestruale Parte 1 All'inizio del ciclo mestruale, il corpo comincia a prepararsi alla possibilità di rimanere incinta. Così, quando i livelli di estrogeni aumentano, il corpo percepisce un segnale ben preciso: ha così inizio l ispessimento della mucosa uterina. Allo stesso tempo, l'ovulo viene stimolato in una delle ovaie per diventare maturo. Al giro di boa, l'ovulo maturo viene rilasciato dall'ovaio in un processo chiamato ovulazione.

6 Ciclo Mestruale Parte 2 Dopo che l'ovulo è stato rilasciato dall'ovaio, comincia a farsi strada attraverso le tube di Falloppio. A questo punto, puoi rimanere incinta. Quando il rivestimento uterino ha raggiunto il massimo ispessimento, se l'ovulo è fecondato si attacca al rivestimento e la gravidanza ha inizio. Se, invece, l'ovulo non è fecondato viene espulso dal corpo insieme al rivestimento uterino, durante le mestruazioni. Questo materiale passa attraverso la cervice ed esce fuori attraverso la vagina. Come Comportarti Durante il Ciclo Mestruale Quando si parla di ciclo femminile bisogna mettere in conto i numeri: non esistono due donne esattamente uguali. Una donna può avere un ciclo che dura due giorni, è molto pesante e senza dolore, mentre un'altra potrebbe avere un ciclo di otto giorni, con emorragie moderate e forti crampi. È davvero difficile dire quale sarà l'esperienza di ognuna. Tuttavia, mediamente, un ciclo in genere dura da tre a cinque giorni. Alcune donne devono prendere farmaci da banco per alleviare il disagio provocato dal loro ciclo. Da adolescente, il ciclo può essere molto irregolare e difficile da prevedere, aggiungendo così un sacco di divertimento al già turbolento periodo adolescenziale. Con la crescita il ciclo dovrebbe diventare più regolare e prevedibile. Se questo non avviene, spesso viene prescritta la pillola anticoncezionale per mantenere il ciclo normale e regolare. Le donne mestruate possono scegliere tra vari prodotti per affrontare il flusso mestruale: gli assorbenti igienici e tamponi.

7 I Problemi Mestruali Più Comuni Come ben saprai, il ciclo mestruale non è una pacchia. Anche se di solito si svolge senza troppi problemi naturalmente non considerando crampi e sindrome premestruale i problemi mestruali sono comuni e colpiscono molte donne. Dismenorrea La dismenorrea è essenzialmente una condizione che comporta mestruazioni dolorose. I sintomi sono crampi mestruali estremamente dolorosi. A volte il dolore può essere provocato da problemi fisici: - l endometriosi: è una condizione dolorosa dovuta alla crescita di tessuto uterino in altre zone del corpo. Quando si verificano le mestruazioni, questo tessuto in eccedenza non può essere espulso e ciò può causare forti dolori. Questa condizione può provocare dolore durante i rapporti sessuali, un ciclo mestruale irregolare e persino infertilità. - i fibromi: sono tumori non cancerogeni che si attaccano alla parete uterina. La loro presenza può causare mestruazioni dolorose, sanguinamento eccessivo e potenzialmente infertilità. Amenorrea Questa condizione è la mancanza del ciclo mestruale. Una giovane donna potrebbe non aver mai iniziato il suo ciclo o averlo iniziato e interrotto bruscamente. Le cause dell amenorrea variano da individuo a individuo: generalmente vanno dalle complicazioni dovute a un disturbo alimentare, allo stress o all esercizio fisico, fino ad arrivare alla gravidanza e all allattamento. Menorragia La menorragia è, essenzialmente, un anormale sanguinamento dell utero o della vagina. Può apparire come un ciclo molto lungo, un ciclo ogni due settimane, una

8 perdita tra due cicli (molto più pesante dello spotting) o una mestruazione particolarmente abbondante. Questa condizione appare spesso nelle donne che si avvicinano alla menopausa e nelle donne con problemi ormonali. Anomalie del Periodo Mestruale Come già detto, la maggior parte delle donne iniziano ad avere il ciclo in un età compresa tra gli 11 e i 15 anni. Ciò è perfettamente normale. Le donne che non hanno ancora avuto il primo ciclo entro i 16 anni dovrebbero consultare un medico. Altri problemi mestruali che richiedono un consulto medico sono: - Sanguinamento eccessivo. - Forti crampi addominali. - Un ciclo che dura molto più a lungo del normale. - Perdite fra i cicli non riconducibili a semplice spotting. - Un ciclo che si interrompe bruscamente. Sindrome da Shock Tossico La sindrome da shock tossico o SST è una malattia che può derivare dall uso degli assorbenti interni ( i comunissimi tamponi). La SST può essere fatale, quindi è importante conoscerne i segni e sintomi e cosa puoi fare per evitare che si verifichi. Sintomi: - Febbre alta. - Diarrea. - Occhi arrossati. - Vertigini improvvise. - Dolori muscolari.

9 - Rash cutanei. - Mal di gola. Misure Preventive Per prevenire la SST (ripeto: potenzialmente mortale!), devi seguire con cura le istruzioni presenti nella confezione dei tamponi. Inoltre, utilizza i tamponi solo durante il ciclo. Sii consapevole del tuo flusso personale e usa tamponi con la minor assorbenza necessaria. Ricordati, inoltre, di cambiare molto spesso il tampone: non mantenere lo stesso per un lungo periodo di tempo. Cambia il tampone ogni 4-8 ore e prova ad alternare assorbenti esterni e tamponi, soprattutto nei giorni di flusso leggero.

10 CAPITOLO 2 La Sindrome Premestruale Non E Solo un Problema di Crampi È la rovina dell esistenza della maggior parte delle donne: è la sindrome premestruale! Ci crederesti che la sindrome premestruale era considerata solamente un mito? Si tratta, invece, di una vera e propria malattia con sintomi reali che molte donne sperimentano ogni mese. I sintomi si verificano circa una settimana prima del ciclo e di solito si interrompono subito dopo l inizio delle mestruazioni. Tuttavia, molte donne sperimentano una sindrome premestruale che inizia fino a 14 giorni prima del loro ciclo e che dura per tutto il periodo delle mestruazioni. C è differenza, però, tra un disagio che si sperimenta prima del ciclo e la sindrome premestruale. La sindrome premestruale rende quasi impossibile essere attivi sul posto di lavoro o a casa, perché causa problemi fisici seri e disagio emotivo. Le Cause Della Sindrome Premestruale Sebbene nessuno sappia per certo cosa causi la sindrome premestruale, è molto probabile che questa sia dovuta alle fluttuazioni ormonali e ai cambiamenti che si verificano in alcuni momenti del ciclo mestruale. È importante notare che la sindrome premestruale non è causata da problemi psicologici. Piuttosto, lo stress e alcune situazioni intense possono peggiorare i sintomi della sindrome premestruale, ma non crearli.

11 I Sintomi della Sindrome Premestruale I sintomi della sindrome premestruale variano ampiamente. Ripeto ancora una volta: quasi tutto ciò che riguarda i processi del corpo femminile, varia da donna a donna. Tuttavia, ci sono alcuni sintomi della sindrome premestruale che sono molto comuni: - Aumento dell appetito. - Depressione. - Stipsi. - Gonfiore. - Edema o gonfiori alle estremità. - Dolori muscolari e articolari. - Irritabilità e ansia. - Calo del desiderio sessuale. - Disturbi del sonno. - Tensione ai seni. - Stanchezza. - Mal di testa. - Difficoltà di concentrazione. Trattamenti della Sindrome Premestruale Non esiste una cura definitiva per la sindrome premestruale, però ci sono diverse cose che puoi fare per vivere più serenamente questo periodo. Alcune di queste le puoi fare da sola comodamente a casa (vedi paragrafo seguente), ma, se fosse necessario, il medico può anche prescriverti alcuni farmaci per trattare i sintomi. Antidepressivi Alcune donne possono soffrire di ansia, nervosismo ed irritabilità e talvolta devono assumere farmaci antidepressivi per contribuire a stabilizzare le oscillazioni di umore dovute alle fluttuazioni ormonali.

12 Diuretici I diuretici aiutano il corpo ad eliminare inutili quantità di liquido e sodio, ovvero dei principali colpevoli dei gonfiori che si verificano durante la sindrome premestruale. Dopo un attento controllo dei sintomi, il tuo medico potrebbe consigliarti alcune pillole diuretiche da prendere prima dell inizio dei sintomi della sindrome premestruale. Pillola Anticoncezionale La pillola può contribuire a stabilizzare i sintomi della sindrome premestruale perché rende meno intense le fluttuazioni ormonali. In alcuni casi l'uso della pillola permette anche di accorciare il periodo del ciclo e di renderlo meno doloroso. Ricorda, però, che, come tutti i farmaci, la pillola comporta seri rischi che dovresti considerare bene prima di decidere di prenderla. Rimedi Casalinghi Abbiamo visto che cosa può fare il tuo medico per aiutarti ad alleviare i fastidiosi sintomi della sindrome premestruale: ora vediamo cosa può fare tu a casa. Ci sono, naturalmente, parecchi farmaci da banco a disposizione per aiutarti con la sindrome premestruale e con altri problemi legati al ciclo. Di solito si combinano un diuretico con un antidolorifico. Ci sono anche altre cose che puoi fare per rendere il ciclo mestruale meno fastidioso. - Mangia sano. Se segui una dieta sana, puoi ridurre i sintomi della sindrome premestruale. Evita i cibi ad alto contenuto di zuccheri e di grassi e cerca di eliminare la caffeina per ridurre l irritabilità. Inoltre ricorda che un eccessivo consumo di sale può aumentare i gonfiori. Quindi cerca di ridurre il consumo di sale nei giorni subito prima del ciclo. Infine, evita di fare grandi pasti. Tre pasti completi al giorno possono essere pesanti per lo stomaco e potrebbero provocarti stipsi, gonfiore e ogni sorta di altro

13 problema correlato alla sindrome premestruale. Prova a fare sei pasti piccoli invece di tre grandi. - Dormi bene. Prova ad andare a letto alla stessa ora ogni notte e a svegliarti alla stessa ora ogni mattina. Cerca di fare otto ore di sonno ogni notte. Inoltre, usa il letto solo come luogo di riposo, non come se fosse un posto per mangiare, leggere, guardare la TV, lavorare o qualsiasi altra cosa! - Fai esercizio fisico. Prova ad allenarti ogni giorno regolarmente. Cerca di fare almeno 30 minuti di attività aerobica quattro volte a settimana. In questo modo ti manterrai in forma e ti sentirai meglio tutto il tempo, non solo in quel periodo del mese. - Pianifica correttamente. Anche se alcune cose non puoi rimandarle, prova a spostare eventi e momenti importanti della vita nella settimana dopo le mestruazioni. Questo può ridurre il livello di stress e i fastidi. - Un altro ottimo modo per combattere la sindrome premestruale è assumere calcio: mg al giorno aiutano a ridurre il gonfiore, i crampi e i dolori articolari associati all arrivo del ciclo. Inoltre, ricorda sempre anche gli altri benefici meravigliosi di una dieta piena di calcio, come ossa e denti più forti e meno rischio di sviluppare l osteoporosi in età adulta. Alcuni mesi, potresti non avvertire la sindrome premestruale. Altri, potrebbe essere incontrollabile. Il corpo femminile può essere abbastanza imprevedibile, per questo è importante che tu conosca le sue funzioni e le sue fasi e cosa puoi fare per affrontarle più facilmente.

14 CAPITOLO 3 La Gravidanza La gravidanza è uno dei momenti più gioiosi e stressanti nella vita di una donna. Pur essendo fisicamente duro e snervante, è anche meraviglioso. In questa sezione ti descriverò il funzionamento del processo di concepimento, i problemi della fertilità, come scoprire se sei incinta e che cosa ti puoi aspettare lungo il percorso! Fertilità e Concepimento Alcune donne rimangono incinta di punto in bianco, mentre altre devono lavorare sodo per raggiungere una gravidanza. Molto dipende dal periodo della tua vita e dalla predisposizione personale a rimanere incinta. Prima del Concepimento Ci sono molti modi per controllare la fertilità e per capire quali sono i tuoi giorni fertili. Uno dei modi più comuni è tracciare la tua temperatura corporea basale. La temperatura basale è la temperatura del corpo a riposo e può dire molto sulla tua fertilità e sulla fase del ciclo in cui ti trovi. Puoi tracciare la tua temperatura basale prendendola con un termometro digitale, nello stesso momento del giorno, ogni mattina quando ti svegli. Annota la temperatura ogni mattina, a partire dal giorno dell inizio delle mestruazioni. Dopo l ovulazione noterai un aumento della temperatura di circa 0,3 gradi. I giorni prima di questo aumento di temperatura sono i giorni più fertili, il momento migliore per tentare di concepire. Un altro modo per monitorare la tua fertilità è controllare il fluido cervicale. Puoi farlo passando le dita sulla zona vaginale prima di urinare. Se sei nel periodo di ovulazione, il fluido avrà la consistenza dell albume d'uovo, un po chiaro, umido ed elastico. Questo è il momento migliore per avere rapporti sessuali perché sei

15 nel periodo fertile e quindi avrai molte più possibilità di rimanere incinta. Questa fase è preceduta e seguita da un periodo in cui il liquido cervicale ha una consistenza più cremosa e un colore più bianco. Anche se può sembrare un po grossolano, questo è il modo naturale con cui il tuo corpo ti dice quando è pronto a concepire. Migliora la Fertilità Non tutte le coppie riescono ad avere un bambino semplicemente volendolo. In realtà, molti devono aiutare la loro fertilità, monitorando le attività quotidiane. Mantieni un peso giusto, mangia correttamente e fai esercizio fisico regolarmente: queste sono tutte abitudini che contribuiscono a migliorare la tua capacità di concepire. Sebbene sia soprattutto la donna che deve avere un peso normale, anche per gli uomini sarebbe meglio evitare il sovrappeso. Oltre che migliorare la tua salute in generale, gli alimenti che mangi possono svolgere un ruolo vitale anche per migliorare la tua fertilità. Alcuni alimenti che dovresti aggiungere alla dieta: - Antiossidanti: il tè verde, in particolare, è una grande fonte di antiossidanti, che mantengono in salute il sistema immunitario e assicurano che il bambino, (quando lo concepirai) sia sano - Vitamina C: le arance, o qualsiasi altro tipo di agrumi, sono formidabili per aumentare la fertilità. - Acqua: la vecchia cara H 2 O può sembrare senza utilità, ma berne almeno 8 bicchieri al giorno può fare miracoli per la fertilità. - Calcio: hai bisogno di molto calcio, in particolare per crescere un bambino sano. Dopo tutto, favorisce lo sviluppo di ossa sane! - Acido folico: i cereali integrali e le verdure a foglia verde sono utili per te e per il bambino. Se mangi cibi ricchi di acido folico, puoi veramente prevenire alcuni difetti che potrebbero colpire il bambino, iniziando dalla spina bifida.

16 Problemi di Fertilità Molte coppie soffrono d infertilità, cioè di una condizione per cui l uomo, la donna o entrambi hanno difficoltà a concepire un figlio. L infertilità può essere causata da: - Problemi di ovulazione. - Basso numero di spermatozoi. - Sperma di bassa qualità. - Infezioni della vagina, della cervice e di altri organi riproduttivi. - Alcune malattie come il diabete. - Malattie sessualmente trasmissibili. - Invecchiamento. - Esposizione alle radiazioni di trattamenti anticancro o da altre fonti. - Malattie genetiche. Come puoi vedere, sono molti i fattori che influenzano la capacità di una coppia di concepire. Basta un solo problema per causare l infertilità, ma la maggior parte delle coppie che soffrono di problemi di fertilità deve affrontare più di un problema. Il modo migliore per combatterli è quello di consultare il medico. Se hai cercato di concepire per un anno senza fortuna, potrebbe essere il momento di fare una visita dal medico in modo che sia tu che il tuo partner possiate fare le analisi necessarie. Segni e Segnali della Gravidanza A volte, potresti quasi avere il sospetto di aspettare un bambino. Non perché tu abbia saltato un ciclo, piuttosto perché il corpo ti fornisce diversi indizi che sei incinta, diverse settimane prima che un test di gravidanza possa dare il suo risultato. Se hai tentato di rimanere incinta e presenti uno o più dei seguenti sintomi, potresti essere in attesa! Spotting leggero: un po di sanguinamento nella fase più precoce della gravidanza è assolutamente normale e indica che l ovulo si è impiantato nella parete uterina. Potresti anche sentire crampi leggeri.

17 Seno che si tende: il seno inizia a ingrandirsi e riempirsi nei primi giorni di gravidanza. I seni possono essere morbidi, dolenti o li puoi sentire semplicemente strani. Nausea: la nausea mattutina di solito non comincia fino a circa la quarta settimana, ma a volte può iniziare già alla seconda! Puoi sentire nausea e senso di vomito, soprattutto dopo aver appena mangiato o aver sentito qualche odore forte. Fatica: nelle prime fasi della gravidanza, il tuo corpo si sta preparando per sostenere e nutrire la vita che sta crescendo dentro di te. Il cuore pompa più velocemente e il corpo produce più sangue per trasportare le sostanze nutritive per il bambino. Tutto questo lavoro interno è destinato a lasciarti un senso di svuotamento. Vertigini: molti fattori possono contribuire ad una sensazione di stordimento all inizio della gravidanza. La pressione del sangue scende perché i vasi sanguigni nel corpo si espandono per accogliere l aumento nel sangue. Anche una bassa quantità di zucchero nel sangue può contribuire a questa sensazione di svenimento. Stipsi: la fatica è un sintomo comune della gravidanza. Stranamente, questa fatica non si limita a rallentarti e a farti sentire strana. Anche la digestione rallenta. La digestione rallenta per colpa degli alti livelli di progesterone in circolo, e questo potrebbe causare periodi di stipsi. Voglie e avversioni: le donne incinte sono note per il loro incredibile senso dell olfatto. Pochi sanno che questa consapevolezza olfattiva provoca alle donne forti disagi per l odore di alcuni alimenti. I principali colpevoli includono il caffè, i cibi piccanti, le carni e i latticini. Le donne incinte sono anche note per le loro voglie incredibili. Il cibo ha un sapore differente all inizio della gravidanza perché gli ormoni stanno preparando il tuo corpo a crescere un altro piccolo essere umano. Temperatura elevata: la temperatura corporea basale è la tua temperatura subito al risveglio la mattina. Come già visto può essere anche utile per capire il momento dell'ovulazione. Se la tua temperatura

18 basale si alza per due settimane o più dopo l ovulazione, è molto probabile che tu sia incinta! Ogni trimestre della gravidanza porta con sé sfide uniche. Le tue aspettative riguardo te stessa e gli altri mutano, così come il tuo corpo. Di seguito evidenzio quello che puoi aspettarti da ogni trimestre di gravidanza e come e cosa fare per rimanere in buona salute - mente, corpo e anima (soprattutto per quanto riguarda il bambino). Primo Trimestre È fatta! Sei incinta! Potresti non saperlo ancora, ma sei davvero incinta! La gravidanza porta con sé enormi cambiamenti. La gravidanza è uno dei compiti fisicamente più impegnativi dovrai sopportare, perciò una piccola ripassatina dei principi fondamentali non può certo far male. Sintomi Gran parte dei sintomi che incontrerai durante il primo trimestre di gravidanza sono gli stessi o sono simili a quelli che possono averti fatto capire di essere incinta. Gli ormoni cominciano a correre in tutto il corpo in preparazione di una nuova vita e potrebbero verificarsi nausea, vertigini, affaticamento, male al seno e minzione frequente. Potresti trovare difficile aver a che fare con questi sintomi, ma con un po di conoscenza e consapevolezza potrai combattere questi disturbi della gravidanza da vera professionista. Per esempio, se hai nausee mattutine, può esserti di aiuto consumare pasti più piccoli, tenere sempre vicino cose come cracker salati ed evitare gli odori che aumentano il senso di nausea. Oppure, se ti senti debole, evita di stare ferma per lunghi periodi di tempo e alzati molto lentamente dopo aver fatto un pisolino o quando sei seduta. Può sembrare impossibile da affrontare in un primo momento, ma puoi imparare a far fronte a questi sintomi della gravidanza con molta facilità.

19 Esame Prenatale Dovrebbe essere la prima cosa da fare durante la gravidanza. Magari vorresti uscire per trovare cose carine con cui decorare la cameretta del bambino o andare in giro per negozi a comprare vestitini e scarpette, ma la prima cosa che dovresti fare appena scopri di essere incinta è fissare un appuntamento con il tuo medico. Questo appuntamento iniziale riguarderà te, la tua salute e il tuo bambino. Preparati a eseguire tutti i seguenti passi: Valutazione della salute. Fondamentalmente, sarai sottoposta a un esame standard per determinare la tua salute generale. Sarai pesata, misurata in altezza e anche il tuo cuore sarà controllato. Anamnesi. Anche se è fastidioso e sembra che ti facciano sempre le stesse domande ogni volta che vai dal medico, questa volta, il medico ti farà domande ben mirate, tenendo in considerazione il tuo stato di gravidanza. Ti saranno chieste informazioni sul ciclo mestruale, le allergie e la storia familiare di alcune patologie, tra cui i difetti genetici. Esame pelvico. Il medico valuterà la vagina e la cervice per cercare eventuali anomalie. Cercherà anche di confermare a che punto della gravidanza sei. Esami del sangue. A nessuno piacciono gli aghi, ma gli esami del sangue sono assolutamente necessari per avere informazioni importanti. Farai test per controllare il gruppo sanguigno, per il fattore Rh e per vedere se sei stata colpita da malattie quali la sifilide, il morbillo e l'epatite B. Esami dell'urina. Sì, devi fare la pipì in un contenitore. Ma questo test è utile per determinare che non abbia in corso un infezione ai reni o alla vescica e può anche farti scoprire se sei candidata al diabete gestazionale. Data precisa. Una delle cose più importanti che scoprirai dall esame prenatale è la data precisa! La data è determinata considerando quella delle ultime mestruazioni e aggiungendo 40 settimane.

20 Dieta e Attività Fisica Quando scopri di essere incinta dovresti iniziare a prendere regolarmente un integratore di vitamine: ne esistono alcuni prenatale, cioè fatti apposta per le donne incinte e puoi trovarli in ogni erboristeria. Se fumi, devi smettere subito ed eliminare il consumo di alcol. Ricorda: qualunque cosa entra nel tuo corpo, finirà anche nel corpo del bambino. Se il medico ti dà il via libera, dovresti essere in grado di mantenere una normale routine di fitness. Se non ti piace l attività fisica, inizia a fare delle semplici passeggiate. Questo ti aiuterà a mantenere un peso sano durante la gravidanza e a migliorare la forza fisica per quando arriverà il momento di partorire. Sviluppo A questo punto, potresti chiederti che cosa succede al bambino nel tuo grembo. Il primo trimestre sono i primi tre mesi di vita del bambino. Diamo un occhiata a quel che succede settimana per settimana. Settimane 1-3: sono dedicate al concepimento e comprendono il tuo ultimo ciclo, il concepimento e il momento esatto in cui l ovulo fecondato si impianta nell utero. Settimane 4-6: Alla quarta settimana il bambino è ufficialmente un embrione e comincia a sviluppare sistemi di organi importanti come cervello e midollo spinale. Settimana 5: ci sono i primi battiti del cuore del bambino e alla sesta si vedono i primi accenni delle caratteristiche del viso. Settimane 7-9: appare il cordone ombelicale, si completano gli arti, le dita delle mani e dei piedi e ci sono i primi accenni di movimento. Nota: anche se il bambino può cominciare a muoversi già alla nona settimana, non sarai ancora in grado di sentirlo. Settimane 10-12: la coda embrionale scompare alla decima settimana e le ossa iniziano a formarsi. All undicesima settimana il bambino è ufficialmente un feto e il suo sesso può essere facilmente determinato. Con un massimo di tre

21 centimetri di lunghezza, alla dodicesima settimana 12 il bambino comincia a formare le unghie delle mani e dei piedi. Secondo Trimestre Vai avanti! Molte donne considerano il secondo trimestre il più piacevole della gravidanza. La maggior parte delle nausee mattutine e la stanchezza ormai sono svanite e il bambino non è abbastanza grande da provocare quel fastidioso disagio che deriva dalla pressione sui tuoi organi interni. Goditi questi tre mesi finché durano! Sintomi Molti dei sintomi fisici associati al secondo trimestre di gravidanza sono famosi ma è giusto considerarli più da vicino. Dopo tutto, è meglio sapere cosa devi aspettarti, giusto? Continua espansione della pancia: naturalmente la pancia cresce! In realtà, probabilmente aumenterai di circa 1 chilo e 800 grammi ogni mese fino a quando partorirai. Se cresce il bambino, cresce automaticamente anche l utero. Se il tuo utero cresce, l addome si allarga. Seno più grande: lo sapevi che il seno può crescere fino a due misure di coppa in più durante la gravidanza? Gli ormoni in aumento in tutto il corpo e stimolano le ghiandole che producono il latte nel seno. Anche i grassi possono accumularsi nel seno. Stipsi: la stitichezza può essere un bel problema durante tutta la gravidanza, non solo nel primo trimestre. Il bambino cresce e preme sugli organi interni, costringendo il sistema digestivo a rallentare notevolmente, provocando complicazioni come la stipsi. Perdite: avere perdite vaginali durante il secondo trimestre è del tutto normale. Queste perdite, essendo molto acide, aiutano a combattere i batteri che potrebbero entrare nella vagina.

22 Braxton-Hicks: puoi considerare queste piccole contrazioni come allenamento per le contrazioni vere e proprie. Il tuo utero dovrà fare un grande lavoro il giorno del parto, quindi inizia a rafforzarsi. Contrazioni indolori nelle zone più basse dell addome e dell inguine sono perfettamente normali. Infezioni della vescica: più a lungo l urina staziona nella vescica, più è probabile che si sviluppi un infezione. Crescendo l utero preme sulla vescica, rallentando ulteriormente il flusso di urina. Per contrastare questo fastidioso effetto collaterale, devi assolutamente bere molta acqua. Vertigini e mancanza di respiro: il corpo si adatta alla crescita del bambino e i vasi sanguigni si dilatano ancora. Potresti non avere un volume di sangue sufficiente a riempirli e, per questo motivo, provare un senso di vertigine. In genere, questo problema si risolve da solo, ma è meglio che eviti di stare in piedi per lunghi periodi di tempo. Anche i polmoni si stanno riempiendo con più ossigeno di quanto non abbiano mai fatto prima e questo può farti sentire un po a corto di fiato. Pelle più scura: a causa dell'aumento del flusso sanguigno, la pelle può cambiare colore, in particolare nei capezzoli, nella zona genitale e nel viso. Potresti avere con un colorito salutare, ma potrebbero anche formarsi delle chiazze! Bruciore di stomaco: ripeto, il sistema digestivo rallenta durante la gravidanza. Quando mangi, il cibo viene spinto verso il basso dall esofago molto più lentamente del normale, lasciandoti con un brutto bruciore di stomaco. Congestione del naso: se l aumento del flusso sanguigno è positivo per il resto del corpo, può essere molto dannoso per il naso. Infatti, nel momento in cui aumenta il volume del sangue, le mucose del naso si gonfiano, facendoti sentire congestionata.

www.italyontheroad.it

www.italyontheroad.it www.italyontheroad.it Woman s health Salute della Donna e pianificazione familiare. Informazioni generali e consigli. E importante che ogni Donna dopo i 21 anni vada, ogni 3 anni, presso un CONSULTORIO

Dettagli

GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE

GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE Tutto comincia da questo semplice schema che rappresenta un ciclo regolare di 28 giorni. o La prima fase o fase mestruale, è quella in cui avviene la perdita

Dettagli

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti www.e-imd.org Che cosa sono i difetti del ciclo dell urea/le acidurie organiche? Gli alimenti che mangiamo vengono scissi

Dettagli

Settimane 1-8 : comincia una nuova vita

Settimane 1-8 : comincia una nuova vita Settimane 1-8 : comincia una nuova vita È così emozionante Sei incinta e la tua vita non sarà più la stessa! Lo dirai al mondo o manterrai il tuo segreto ancora un po? (il conto delle settimane lo si inizia

Dettagli

Informazioni per utenti e familiari

Informazioni per utenti e familiari LA DEPRESSIONE MAGGIORE Informazioni per utenti e familiari In questa dispensa parleremo di depressione e dei problemi che può dare nella vita di una persona. Nella vita, è comune attraversare periodi

Dettagli

colesterolo sotto controllo

colesterolo sotto controllo Come tenere il colesterolo sotto controllo LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA Cos è il colesterolo alto (ipercolesterolemia)? Come succede a molti di noi, non hai mai pensato al colesterolo o

Dettagli

CAPECITABINA (Xeloda)

CAPECITABINA (Xeloda) CAPECITABINA (Xeloda) 1 POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO

LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO Se qualcuno è disposto ad ascoltare le lacrime di una madre, quello sarà il momento

Dettagli

Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico. Il neutrofilo PHIL

Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico. Il neutrofilo PHIL Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Il neutrofilo PHIL Informazioni utili sulla NEUTROPENIA durante il trattamento chemioterapico NEUTROFILO PHIL La tua guardia

Dettagli

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE ANATOMIA 2 Il corpo umano è costituito da organi ed apparati uguali tra maschi e femmine ad esclusione dell apparato riproduttivo. L apparato riproduttivo è composto

Dettagli

DOXORUBICINA (Adriamicina) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

DOXORUBICINA (Adriamicina) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI DOXORUBICINA (Adriamicina) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ;

Dettagli

POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI CISPLATINO POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

Apparato Riproduttore

Apparato Riproduttore Apparato Riproduttore LA RIPRODUZIONE. Ogni essere vivente può creare un altro essere vivente, ed è possibile grazie alla RIPRODUZIONE. La riproduzione è possibile grazie all APPARATO RIPRODUTTORE. A differenza

Dettagli

A cura di Marcello Ghizzo

A cura di Marcello Ghizzo IL PRIMO SOCCORSO A NOI E AGLI ALTRI A cura di Marcello Ghizzo Per cominciare Il rischio che tu o i tuoi compagni possiate restare vittime di incidenti durante la pratica sportiva, il gioco, a scuola o

Dettagli

Sessione 12 ESERCIZI SU COME INFONDERE FIDUCIA. Accettare ciò che una madre pensa

Sessione 12 ESERCIZI SU COME INFONDERE FIDUCIA. Accettare ciò che una madre pensa 48 12. Esercizi su come infondere fiducia Sessione 12 ESERCIZI SU COME INFONDERE FIDUCIA Esercizio 6. Accettare ciò che una madre pensa Gli esempi da 1 a 3 sono concetti errati in cui le madri potrebbero

Dettagli

Unità Didattica 1: La gestione dello Stress

Unità Didattica 1: La gestione dello Stress Unità Didattica 1: La gestione dello Stress Lo Stress è inevitabile nella vita. Ogni giorno ti confronti con diverse situazioni e con il bisogno continuo di fare delle scelte, ciascuna in qualche modo

Dettagli

VINCRISTINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VINCRISTINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VINCRISTINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

Ipotiroidismo. Società Italiana di Endocrinologia. Sintomi. Cosa è l ipotiroidismo?

Ipotiroidismo. Società Italiana di Endocrinologia. Sintomi. Cosa è l ipotiroidismo? Società Italiana di Endocrinologia Le informazioni presenti sul sito non intendono sostituire il programma diagnostico, il parere ed il trattamento consigliato dal vostro medico. Poiché non esistono mai

Dettagli

www.regione.lombardia.it REGOLE D ORO Per affrontare il caldo estivo LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME.

www.regione.lombardia.it REGOLE D ORO Per affrontare il caldo estivo LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME. www.regione.lombardia.it 10 REGOLE D ORO Per affrontare il caldo estivo LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME. LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME. Ecco uno strumento utile per combattere il caldo estivo. Una serie

Dettagli

PEMETREXED (ALIMTA) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

PEMETREXED (ALIMTA) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI PEMETREXED (ALIMTA) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Comprendere il processo del decesso

Comprendere il processo del decesso Governo dell'australia occidentale Ministero della Salute WA Cancer and Palliative Care Network (Rete sulla cura del cancro e le cure palliative dell'australia occidentale) Comprendere il processo del

Dettagli

le MINIGUIDE di PRIMA DEL CONCEPIMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di PRIMA DEL CONCEPIMENTO Sempre con te, passo dopo passo 1 PRIMA DEL CONCEPIMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Quando si programma l arrivo di un bebè La gravidanza è un evento unico e speciale nella vita di una donna e ogni donna

Dettagli

PACLITAXEL (Taxolo) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

PACLITAXEL (Taxolo) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI PACLITAXEL (Taxolo) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Foglio illustrativo: Informazioni per l utilizzatore. Atosiban Ibisqus 6,75 mg/0,9 ml soluzione iniettabile Medicinale equivalente

Foglio illustrativo: Informazioni per l utilizzatore. Atosiban Ibisqus 6,75 mg/0,9 ml soluzione iniettabile Medicinale equivalente Foglio illustrativo: Informazioni per l utilizzatore Atosiban Ibisqus 6,75 mg/0,9 ml soluzione iniettabile Medicinale equivalente Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché

Dettagli

IDROSSIUREA (Oncocarbide)

IDROSSIUREA (Oncocarbide) IDROSSIUREA (Oncocarbide) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per

Dettagli

SOMMARIO 47 I DISTURBI PIÙ FREQUENTI 51 QUANDO IL COLON È IRRITABILE

SOMMARIO 47 I DISTURBI PIÙ FREQUENTI 51 QUANDO IL COLON È IRRITABILE SOMMARIO 7 L IMPORTANZA DEL COLON 11 UN ORGANO CON FUNZIONI VITALI 12 La fisiologia 20 La visione psicosomatica 36 L alimentazione 40 I rimedi naturali 47 I DISTURBI PIÙ FREQUENTI 51 QUANDO IL COLON È

Dettagli

GEMCITABINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

GEMCITABINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI GEMCITABINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

Sommario. Esercizio e dieta: un equazione super efficace! Impara a respirare e perdere peso sarà facile

Sommario. Esercizio e dieta: un equazione super efficace! Impara a respirare e perdere peso sarà facile Pagina 5 Sommario Il nuovo metodo per dimagrire senza fatica FORMA E BENESSERE Io ce l ho fatta così! Tre storie di chi ha raggiunto l obiettivo Claudia, Anna e Luca hanno ritrovato linea e salute Adoro

Dettagli

QUESTIONARIO SULL ADERENZA ALLA TERAPIA PER L EPATITE C

QUESTIONARIO SULL ADERENZA ALLA TERAPIA PER L EPATITE C ALLEGATO 5 Cod. paz.: Data compilazione / / Centro Clinico QUESTIONARIO SULL ADERENZA ALLA TERAPIA PER L EPATITE C Lo scopo di questa ricerca è quello di comprendere meglio i problemi legati all assunzione

Dettagli

N.B. Questo report non sostituisce il tuo ginecologo e non è base per autodiagnosi o autoprescrizioni in campo medico.

N.B. Questo report non sostituisce il tuo ginecologo e non è base per autodiagnosi o autoprescrizioni in campo medico. N.B. Questo report non sostituisce il tuo ginecologo e non è base per autodiagnosi o autoprescrizioni in campo medico. Scarica ebook + audiolibro completo CLICCA http://www.gravidanzasemplice.it/ Ciao

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

CONOSCERE IL PROPRIO CORPO

CONOSCERE IL PROPRIO CORPO CONOSCERE IL PROPRIO CORPO Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

RESPIRARE BENE PER VIVERE SANI PROGETTO DEI MEDICI DI MEDICINA GENERALE PER COMBATTERE IL FUMO E LE MALATTIE RESPIRATORIE

RESPIRARE BENE PER VIVERE SANI PROGETTO DEI MEDICI DI MEDICINA GENERALE PER COMBATTERE IL FUMO E LE MALATTIE RESPIRATORIE RESPIRARE BENE PER VIVERE SANI PROGETTO DEI MEDICI DI MEDICINA GENERALE PER COMBATTERE IL FUMO E LE MALATTIE RESPIRATORIE VINCENZO SCOLA MMG CENTRO DI MEDICINA GENERALE DANIELE GIRALDI BOVOLONE (VR) DANNI

Dettagli

ISSQoL. questionario per la valutazione della Qualità della Vita in persone con infezione da HIV

ISSQoL. questionario per la valutazione della Qualità della Vita in persone con infezione da HIV ISSQoL questionario per la valutazione della Qualità della Vita in persone con infezione da HIV 1 Codice Centro Num. Paziente Data visita 1. Nelle ultime 4 settimane si è sentito/a limitato/a nello svolgimento

Dettagli

La fertilità umana 1

La fertilità umana 1 La fertilità umana 1 La fertilità umana È la capacità per cui un uomo e una donna possono concepire un figlio in seguito ad un rapporto sessuale. Gli organi principali della fertilità sono l apparato genitale

Dettagli

IL PARTO D URGENZA IL PARTO UN PROCESSO NATURALE

IL PARTO D URGENZA IL PARTO UN PROCESSO NATURALE D URGENZA UN PROCESSO NATURALE La nascita di un bambino, il parto, è un processo fisiologico che normalmente avviene senza complicanze OBIETTIVO DEL SOCCORRITORE Valutazione dell imminenza del parto Assistenza

Dettagli

7 Sintomi da non sottovalutare per capire se è necessario controllare la TIROIDE

7 Sintomi da non sottovalutare per capire se è necessario controllare la TIROIDE 7 Sintomi da non sottovalutare per capire se è necessario controllare la TIROIDE Associazione Sistema Helios Via Appia Nuova, 185-00183 Roma --- Informazioni: 06 700 52 52 www.sistemahelios.it -associazione@sistemahelios.it

Dettagli

La nascita di un bambino, il parto, è un processo fisiologico che normalmente avviene senza complicanze

La nascita di un bambino, il parto, è un processo fisiologico che normalmente avviene senza complicanze Corso per Operatori Servizio Emergenza Sanitaria della CROCE ROSSA ITALIANA IL PARTO D URGENZA UN PROCESSO NATURALE La nascita di un bambino, il parto, è un processo fisiologico che normalmente avviene

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA VOLONTARI DEL SOCCORSO GRAVIDANZA E PARTO. V.d.S. Marcello CESINARO

CROCE ROSSA ITALIANA VOLONTARI DEL SOCCORSO GRAVIDANZA E PARTO. V.d.S. Marcello CESINARO CROCE ROSSA ITALIANA VOLONTARI DEL SOCCORSO GRAVIDANZA E PARTO V.d.S. Marcello CESINARO OBIETTIVO COMPORTAMENTO E AZIONI DA ADOTTARE NEL CASO IN CUI LA PAZIENTE SIA IN GRAVIDANZA OPPURE SI PROSPETTI UN

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

FONDAMENTI SULLA PRESSIONE ARTERIOSA

FONDAMENTI SULLA PRESSIONE ARTERIOSA FONDAMENTI SULLA PRESSIONE ARTERIOSA COS È LA PRESSIONE ARTERIOSA? La pressione arteriosa è la forza che il sangue esercita contro la parete delle arterie. È come la pressione dell acqua in un tubo per

Dettagli

Questionario sulla salute della paziente affetta da endometriosi

Questionario sulla salute della paziente affetta da endometriosi Questionario sulla salute della paziente affetta da endometriosi Età: - Altezza: cm - Peso: Kg 1. A quanti interventi chirurgici per endometriosi è stata sottoposta? Numero: Specificare il tipo: endometriosi

Dettagli

PARTORIRE SENZA DOLORE IN MODO NATURALE

PARTORIRE SENZA DOLORE IN MODO NATURALE Casa di Cura Città di Roma via Maidalchini, 20 00152 Roma Servizio di Anestesia e Rianimazione dipartimento.anestesia@gruppogarofalo.com tel: 06.58471/204 PARTORIRE SENZA DOLORE IN MODO NATURALE Il Punto

Dettagli

Fibromi uterini, le soluzioni possibili

Fibromi uterini, le soluzioni possibili Università Cattolica del Sacro Cuore Policlinico Universitario A. Gemelli ROMA Dipartimento per la Tutela della Salute della Donna e della Vita Nascente Dipartimento di Bioimmagini e Scienze Radiologiche

Dettagli

Emergenza caldo. Conoscere e prevenire i rischi di un estate bollente.

Emergenza caldo. Conoscere e prevenire i rischi di un estate bollente. Emergenza caldo. Conoscere e prevenire i rischi di un estate bollente. Emergenza caldo. Ecco una serie di consigli pratici per prevenire e affrontare i pericoli del caldo estivo. Questi consigli, validi

Dettagli

Cos è Persona? Mano a mano che la vita cambia, anche le scelte in termini di contraccezione si evolvono di conseguenza.

Cos è Persona? Mano a mano che la vita cambia, anche le scelte in termini di contraccezione si evolvono di conseguenza. Mano a mano che la vita cambia, anche le scelte in termini di contraccezione si evolvono di conseguenza. Se stai vivendo una relazione a lungo termine e stai pensando di avere dei figli nel futuro potresti

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE

DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE Perché sono ora disponibili nuove informazioni? Un ampia recente revisione europea ha valutato i benefici

Dettagli

CISTITE. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate

CISTITE. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate CISTITE A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate Cos è la CISTITE? La cistite è la più comune e frequente malattia delle vie urinarie e può colpire

Dettagli

GUIDA PER COPPIE DI TALASSEMICI ETEROZIGOTI (A CURA DELLA REGIONE LOMBARDIA) PREFAZIONE

GUIDA PER COPPIE DI TALASSEMICI ETEROZIGOTI (A CURA DELLA REGIONE LOMBARDIA) PREFAZIONE GUIDA PER COPPIE DI TALASSEMICI ETEROZIGOTI (A CURA DELLA REGIONE LOMBARDIA) Le informazioni fornite attraverso queste pagine, sono state tratte da un opuscolo pubblicato e curato dal Gruppo di Lavoro

Dettagli

CARCINOMA DELLA CERVICE UTERINA:

CARCINOMA DELLA CERVICE UTERINA: HPV-test Pap-test 71% CARCINOMA DELLA CERVICE UTERINA: FALSI MITI & REALTÀ DA CONOSCERE 1 Il carcinoma della cervice uterina colpisce solo donne in età avanzata 1 Studi recenti hanno evidenziato che il

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE

SCHEDA DI PRESENTAZIONE SCHEDA DI PRESENTAZIONE TITOLO: L APPARATO RIPRODUTTORE BREVE DESCRIZIONE DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO: in questa unità di apprendimento si vuole trattare lo studio degli apparati riproduttori. DIDATTIZZAZIONE

Dettagli

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola Informazioni per le pazienti Meglio informati sulla contraccezione con la pillola -00 www.mepha.ch Quelli con l arcobaleno Quelli con l arcobaleno «Contraccezione con la pillola» Indice Il ciclo mestruale

Dettagli

Cosa succede con la chemioterapia. e gli altri trattamenti

Cosa succede con la chemioterapia. e gli altri trattamenti Cosa succede con la chemioterapia e gli altri trattamenti SANGUE e SISTEMA CARDIO-CIRCOLATORIO: ALTERAZIONI EMATOLOGICHE Anemia Leucopenia Piastrinopenia FEBBRE ALTERAZIONI PSICHICHE Immagine corporea

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso Anna Contardi e Monica Berarducci Aipd Associazione italiana persone down AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso imparare A conoscere se stessi, Gli AlTri, le proprie emozioni collana Laboratori per

Dettagli

American Medical Association

American Medical Association Indice Introduzione 7 Capitolo primo Benvenuto nella pubertà 9 Capitolo secondo Alimentazione, attività fisica e peso 21 Capitolo terzo L altezza 35 Capitolo quarto La pelle, i denti, i peli e la barba

Dettagli

FOLFOX POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

FOLFOX POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI FOLFOX POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: fluorouracile, acido folinico, oxaliplatino Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione

Dettagli

SONO INCINTA. informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino

SONO INCINTA. informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino SONO INCINTA informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino Gruppo di progetto Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara Autrici: Rosaria Cacace, Clinica Ostetrica

Dettagli

UN ESTATE AL RIPARO DAL CALDO

UN ESTATE AL RIPARO DAL CALDO I.P. UN ESTATE AL RIPARO DAL CALDO QUESTO OPUSCOLO È STATO REALIZZATO PER FORNIRE UTILI CONSIGLI A SOSTEGNO DEGLI ANZIANI. FAVORISCI LA SUA DIFFUSIONE TRA LE FASCE DI POPOLAZIONE IN ETÀ PIÙ AVANZATA. GRAZIE.

Dettagli

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza mancanza di energia e di voglia di fare le cose Materiale a cura di: L. Magliano, A.

Dettagli

A PESCARA. NASTRO ROSA 2011 Campagna di prevenzione dei tumori del seno

A PESCARA. NASTRO ROSA 2011 Campagna di prevenzione dei tumori del seno A PESCARA NASTRO ROSA 2011 Campagna di prevenzione dei tumori del seno LILT La LILT è l unico ente pubblico su base associativa impegnato nella lotta contro i tumori dal 1922 e operante sul territorio

Dettagli

10 LA FLORITERAPIA IN GRAVIDANZA

10 LA FLORITERAPIA IN GRAVIDANZA Premessa La gravidanza è un periodo intenso di trasformazioni. Accogliere e far crescere dentro di sé un bambino porta a vivere tante nuove emozioni e, per quanto una donna sia informata e preparata, l

Dettagli

Obiettivi. Identificare le emergenze ostetrico/ ginecologiche. Assistere la donna durante la fase di travaglio e parto fisiologico

Obiettivi. Identificare le emergenze ostetrico/ ginecologiche. Assistere la donna durante la fase di travaglio e parto fisiologico CAPITOLO 6 Obiettivi Identificare le emergenze ostetrico/ ginecologiche Assistere la donna durante la fase di travaglio e parto fisiologico Assistere il neonato Assistere la donna con complicanze da parto

Dettagli

Diventa protagonista della tua vita sessuale e riproduttiva

Diventa protagonista della tua vita sessuale e riproduttiva In ogni caso... Diventa protagonista della tua vita sessuale e riproduttiva Mettere al mondo un figlio è una scelta importante Se non desideri ora avere un figlio, hai a disposizione molti metodi (reversibili

Dettagli

L origine della vita si ha nell incontro tra due cellule specializzate: uno Spermatozoo (Maschile) e un Ovulo (Femminile), chiamati Gameti

L origine della vita si ha nell incontro tra due cellule specializzate: uno Spermatozoo (Maschile) e un Ovulo (Femminile), chiamati Gameti L origine della vita si ha nell incontro tra due cellule specializzate: uno Spermatozoo (Maschile) e un Ovulo (Femminile), chiamati Gameti L ovulo prima del concepimento: solo uno di questi spermatozoi

Dettagli

Diario di ventun giorni

Diario di ventun giorni Diario di ventun giorni Tutti i giorni Al mattino appena ti svegli: Ringrazia per essere vivo/a e per la nuova giornata positiva che stai per vivere. Immagina la giornata e i vari impegni. Alzati e, mentre

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Promensil. Quando la vita ti cambia... Promensil ti cambia la vita. Contro i disturbi della menopausa

Promensil. Quando la vita ti cambia... Promensil ti cambia la vita. Contro i disturbi della menopausa Quando la vita ti cambia... Promensil ti cambia la vita Promensil Contro i disturbi della menopausa Isoflavoni del Trifoglio rosso Scientificamente testato Riduce i disagi Integra le carenze Protegge dall

Dettagli

Caro lettore, questo e-book, pubblicato nell'ambito della quinta. Settimana di Prevenzione del Tumore della Prostata (12/19

Caro lettore, questo e-book, pubblicato nell'ambito della quinta. Settimana di Prevenzione del Tumore della Prostata (12/19 Introduzione Caro lettore, questo e-book, pubblicato nell'ambito della quinta Settimana di Prevenzione del Tumore della Prostata (12/19 marzo 2011), http://www.prevenzionetumoreprostata.it/, ha lo scopo

Dettagli

La cfs ovvero : la sindrome da stanchezza cronica

La cfs ovvero : la sindrome da stanchezza cronica La cfs ovvero : la sindrome da stanchezza cronica Tutti noi abbiamo dei periodi di stanchezza, solitamente transitoria, dovuti a cause conosciute come per esempio lo stress o il superlavoro, questa stanchezza

Dettagli

INTERVENTO DI PROTESI DI GINOCCHIO: VADEMECUM POST-OPERATORIO PER IL PAZIENTE

INTERVENTO DI PROTESI DI GINOCCHIO: VADEMECUM POST-OPERATORIO PER IL PAZIENTE INTERVENTO DI PROTESI DI GINOCCHIO: VADEMECUM POST-OPERATORIO PER IL PAZIENTE Francesco Albanese, 67 anni Ex titolare di una impresa edile Operato 5 anni fa di protesi alle ginocchia Sul sito web www.storiedivitainmovimento.it

Dettagli

Lezione 9. Bambini che rifiutano il seno

Lezione 9. Bambini che rifiutano il seno Lezione 9. Bambini che rifiutano il seno Obiettivi Alla fine di questa lezione i partecipanti saranno in grado di aiutare: Il bambino che rifiuta di andare al seno Il bambino che non riesce ad attaccarsi

Dettagli

Consigli per assistere la Persona con Demenza

Consigli per assistere la Persona con Demenza Ospedale San Lorenzo Valdagno Dipartimento Medicina Interna Unità Operativa di Lungodegenza Responsabile dr. Marcello Mari Consigli per assistere la Persona con Demenza Strumenti per qualificare le cure

Dettagli

204906CO_297x210_Folder_farmaci2.qxd 20-09-2006 18:56 Pagina 1 FARMACI E GRAVIDANZA: HAI NOVE MESI PER LEGGERE TUTTO QUELLO CHE C È DA SAPERE.

204906CO_297x210_Folder_farmaci2.qxd 20-09-2006 18:56 Pagina 1 FARMACI E GRAVIDANZA: HAI NOVE MESI PER LEGGERE TUTTO QUELLO CHE C È DA SAPERE. 204906CO_297x210_Folder_farmaci2.qxd 20-09-2006 18:56 Pagina 1 FARMACI E GRAVIDANZA: HAI NOVE MESI PER LEGGERE TUTTO QUELLO CHE C È DA SAPERE. 2 204906CO_297x210_Folder_farmaci2.qxd 20-09-2006 18:56 Pagina

Dettagli

Allattare un bambino con esigenze speciali

Allattare un bambino con esigenze speciali Allattare un bambino con esigenze speciali La nascita di un bambino con esigenze speciali può provocare emozioni diverse: gioia ed eccitazione, insieme a preoccupazione per ciò che è sconosciuto. Quello

Dettagli

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai.

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Prima di tutto voglio farti i complimenti per l apertura mentale che ti ha portato a voler scaricare questo mini ebook. Infatti, non è da

Dettagli

Pianificare una gravidanza

Pianificare una gravidanza Pianificare una gravidanza PREPARARSI Questo libro può rispondere a molte, se non a tutte, le domande che possono sorgere quando si pianifica una gravidanza. Tuttavia, per informazioni e consigli specifici

Dettagli

Sezione Ticino. Gravidanza

Sezione Ticino. Gravidanza Sezione Ticino Gravidanza Una gravidanza normale dura circa 40 settimane ovvero 280 giorni dal primo giorno dell ultima mestruazione. Si considera a termine un bambino nato tra 37+0 e 41+6 e viene considerato

Dettagli

La gravidanza per la donna

La gravidanza per la donna encathopedia La gravidanza per la donna con lesione midollare Consulenza pre-concezionale Fattori da considerare Parto e travaglio Con il contributo della dottoressa Lorita Cito Fattori da considerare

Dettagli

Le donne la luna e gli ormoni. Dott. Emanuela F. Russo Medico chirurgo Omeopata e agopuntore.

Le donne la luna e gli ormoni. Dott. Emanuela F. Russo Medico chirurgo Omeopata e agopuntore. Le donne la luna e gli ormoni Dott. Emanuela F. Russo Medico chirurgo Omeopata e agopuntore. Poche cose sono state strumentalizzate quanto la terapia ormonale sostitutiva dagli anni 60 in poi. Ma cosa

Dettagli

Alcol: sai cosa bevi? Più sai meno rischi! UN PROGRAMMA IN 6 PUNTI PER CAMBIARE LE ABITUDINI DEVI SMETTERE DI BERE? quando smettere di bere

Alcol: sai cosa bevi? Più sai meno rischi! UN PROGRAMMA IN 6 PUNTI PER CAMBIARE LE ABITUDINI DEVI SMETTERE DI BERE? quando smettere di bere quando smettere di bere DEVI SMETTERE DI BERE? Se il bere é una scelta libera e consapevole da parte di un individuo, é anche vero che molti non si trovano nelle condizioni di poter bere e continuare a

Dettagli

Sessione 22 IL PIANTO. 106 22. Il pianto. Introduzione

Sessione 22 IL PIANTO. 106 22. Il pianto. Introduzione 106 22. Il pianto Sessione 22 IL PIANTO Introduzione Molte madri cominciano a dare aggiunte inutili perché il loro bambino piange. Tuttavia le aggiunte spesso non fanno piangere di meno un bambino, che

Dettagli

METHOTREXATE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

METHOTREXATE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI METHOTREXATE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

VADEMECUM PER COPPIE PORTATRICI DI TALASSEMIA

VADEMECUM PER COPPIE PORTATRICI DI TALASSEMIA VADEMECUM PER COPPIE PORTATRICI DI TALASSEMIA Questo vademecum non ha alcuna pretesa medica, ma intende essere uno strumento informativo di base per le coppie portatrici di talassemia. Invitiamo gli interessati

Dettagli

VISITA PRE-CONCEZIONALE

VISITA PRE-CONCEZIONALE VISITA PRE-CONCEZIONALE Avete deciso che è arrivato il momento giusto di avere un bambino è avete già iniziato a prepararvi anche emotivamente al coinvolgimento necessario e all impegno a lungo termine

Dettagli

Disturbo da fobia sociale

Disturbo da fobia sociale Disturbo da fobia sociale Fobia sociale / Imbarazzo cronico Quando sono sotto lo sguardo altrui, in una situazione sociale, mi sento angosciato. Di entrare in un ufficio, e di dover domandare quanto mi

Dettagli

Embolizzazione dei fibromi uterini Informazioni per il Paziente

Embolizzazione dei fibromi uterini Informazioni per il Paziente Embolizzazione dei fibromi uterini Informazioni per il Paziente Radiologia Interventistica: l alternativa alla chirurgia www.cirse.org www.uterinefibroids.eu Cardiovascular and Interventional Radiological

Dettagli

Sindrome premestruale (spm)

Sindrome premestruale (spm) Sindrome premestruale (spm) Gli sbalzi ormonali degli estrogeni e del progesterone nel cervello di una giovane adolescente determinano delle variazioni settimanali nella sensibilità e reattività allo stress

Dettagli

I disturbi alimentari

I disturbi alimentari I disturbi alimentari Molti genitori del giorno d'oggi si preoccupano per i disturbi alimentari. Alle parole 'disturbo alimentare' si è data una tale attenzione negli ultimi anni che non è inusuale che

Dettagli

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre L obesità è una patologia causata (laddove non sia attribuibile ad altri motivi) da comportamenti ed abitudini di vita scorretti: contrastarla

Dettagli

In che misura hai avuto nell ultima settimana i seguenti disagi e/o disturbi? :

In che misura hai avuto nell ultima settimana i seguenti disagi e/o disturbi? : In che misura hai avuto nell ultima settimana i seguenti disagi e/o disturbi? : Esempi di valutazione dell intensità dei disagi e/o dei disturbi Per niente: il disagio non è mai stato presente nel corso

Dettagli

Depressione? In generale Il ruolo femminile

Depressione? In generale Il ruolo femminile Depressione? In generale Il ruolo femminile A tutti capita di sentirsi tristi di tanto in tanto. È un esperienza che tutti, prima o poi, provano. Se le attività che vi piacevano prima ora non vi piacciono

Dettagli

MENOPAUSA E D INTORNI A CURA DEL COORDINAM ENTO DONNE S LP CISL CATANIA. Con la collaborazione della Dottoressa Palmisano

MENOPAUSA E D INTORNI A CURA DEL COORDINAM ENTO DONNE S LP CISL CATANIA. Con la collaborazione della Dottoressa Palmisano MENOPAUSA E D INTORNI A CURA DEL COORDINAM ENTO DONNE S LP CISL CATANIA Con la collaborazione della Dottoressa Palmisano MENOPAUSA E D INTORNI COSA SI PUO E COSA SI DEVE FARE? CHE COS E? La menopausa non

Dettagli

RASSEGNA STAMPA: NUTRIZIONE E BENESSERE A cura di www.integratorinutrizionali.it - infoline: 347 3712411

RASSEGNA STAMPA: NUTRIZIONE E BENESSERE A cura di www.integratorinutrizionali.it - infoline: 347 3712411 NUTRIZIONE CELLULARE: QUELLO CHE IL TUO MEDICO DEVE SAPERE Parla il Dr. David B. Katzin, M.D., Ph.D. specialista in Scienza della Nutrizione, Fisiologia, Cardiovascolare e Medicina interna (...) Io sono

Dettagli

CISPLATINO + GLIVEC (Imatinib)

CISPLATINO + GLIVEC (Imatinib) CISPLATINO + GLIVEC (Imatinib) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Questo schema comprende i seguenti farmaci: cisplatino, imatinib. Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione

Dettagli

Un problema di cuore.

Un problema di cuore. Le malattie cardiovascolari nella donna Le malattie cardiovascolari nella donna Opuscolo redatto da Maria Lorenza Muiesan* e Maria Vittoria Pitzalis*. Alla stessa collana, coordinata da Nicola De Luca*,

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. NIMODIPINA EG 30 mg/0,75 ml gocce orali, soluzione. Medicinale equivalente

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. NIMODIPINA EG 30 mg/0,75 ml gocce orali, soluzione. Medicinale equivalente Foglio illustrativo: informazioni per il paziente NIMODIPINA EG 30 mg/0,75 ml gocce orali, soluzione Medicinale equivalente Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene

Dettagli

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE BALLO LATINO AMERICANO CORSA NUOTO FOOTBALL MOUNTAIN BIKE TENNIS BICICLETTA SCIARE CAMMINARE VELOCE ATTIVITA LAVORATIVA 250 CALORIE

Dettagli

QUESTIONARIO ANAMNESTICO-DIAGNOSTICO (RISPONDERE SOLO ALLE DOMANDE RITENUTE OPPORTUNE)

QUESTIONARIO ANAMNESTICO-DIAGNOSTICO (RISPONDERE SOLO ALLE DOMANDE RITENUTE OPPORTUNE) Data 1 a Visita QUESTIONARIO ANAMNESTICO-DIAGNOSTICO (RISPONDERE SOLO ALLE DOMANDE RITENUTE OPPORTUNE) ANAGRAFICA PAZIENTE Nome Cognome Indirizzo CAP Città Prov e-mail Tel. Cell. Data di nascita Luogo

Dettagli