lo spazio digitale dell'architettura italiana

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "lo spazio digitale dell'architettura italiana"

Transcript

1 lo spazio digitale dell'architettura italiana

2 In copertina Disegno di Maurizio Unali Progetto grafico Giovanni Caffio Immagini fotografiche Le fotografie della mostra, salvo diversa indicazione riportata in didascalia, sono state realizzate da Antonella Salucci Web design Giovanni Caffio 2006 by Edizioni Kappa Via Silvio Benco Roma Tel Tutti i diritti riservati

3 lo spazio digitale dell architettura italiana idee, ricerche, scuole, mappa a cura di Maurizio Unali Roma, Casa dell'architettura 18 maggio - 11 giugno 2006

4 ARTESCIENZA SPAZIO DEFORMATO Roma, dal 18 maggio al 15 giugno 2006 FESTIVAL BIENNALE DI ARTE, SCIENZA E CULTURA CONTEMPORANEA mostre e architetture, cinema d autore, installazioni sonore d arte, performances, convegno, masterclass La mostra Lo spazio digitale dell architettura italiana rientra nelle manifestazioni promosse dal Festival ARTESCIENZA SPAZIO DEFORMATO nell ambito della sezione LO SPAZIO IN MOVIMENTO Ambienti virtuali estesi, Installazioni multimediali interattive, Architettura digitale Roma, Casa dell'architettura 18 maggio, 11 giugno 06. La sezione LO SPAZIO IN MOVIMENTO presenta due mostre: Algorithmic Revolution, curata dalla ZKM Centro per le Arti e Media di Karlsruhe (http://on1.zkm.de/zkm/), che propone un aggiornato e significativo panorama internazionale sui rapporti tra creatività e nuove tecnologie, nelle arti visive, nella musica, nel design e nell'architettura. Lo spazio digitale dell'architettura italiana (mostra 'in rete'), qui presentata

5 a cura di Maurizio Unali Direttore scientifico e artistico Casa dell'architettura Ordine degli Architetti di Roma e Provincia Presidente Amedeo Schiattarella Coordinamento Guendalina Salimei Curatore tecnico mostra Luca Milan Addetto Stampa Paola Maugini Exhibit Design Allestimento mostra Web Design Giovanni Caffio Con il patrocinio di: Promozione Barbara Vella Segreteria Alessandra Ronchetti Media Partner: Società Acquario Romano Srl Presidente Renata Bizzotto

6 sommario ArteScienza 06 Introduzione L'architetto nell'era digitale Amedeo Schiattarella Presidente Casa dell'architettura e Ordine degli Architetti di Roma e Provincia Contaminazioni tra Arte e Scienza Michael Kahn Ackermann Direttore Goethe-Institut Italien Progetto ArteScienza Gabriela Oroz Direttrice dei Programmi Culturali Goethe-Institut Rom Spazio deformato Michelangelo Lupone Direttore artistico del Festival, CRM ArteScienza Spazio deformato Laura Bianchini Direttore responsabile del Festival, CRM Algorithmic revolution. Arte, architettura e scienza Peter Weibel Presidente e direttore artistico ZKM ZKM - Algorithmic revolution Christiane Riedel Vicepresidente ZKM Lo spazio digitale dell architettura italiana Idee Ricerche Rappresentare lo spazio digitale dell architettura italiana Maurizio Unali Curatore scientifico e artistico della mostra Videointerviste Carmen Andriani, Massimiliano Fuksas, Michelangelo Lupone, Franco Purini, Livio Sacchi, Antonino Saggio Videoproiezioni a cura di image: 2A+P, "Bubblehouse" SPIN+, GROL, "House X_n" HOV, "Sea Tower" Id-lab, "The four Cs" Filippo Macelloni, "Torino, Porta Palazzo" Francesco Monaco, Simone Muscolino, "Yellow Fever" a cura di M. Unali: 2A+P, "GeographiCITY" embrio.net, "Foglie" IaN+, "Sportcity Hi Cat" Ma0, "Architectures on a thin line" Next, "MAV" nitro, "Inside nitro SPIN+, "Tray"

7 Scuole Università degli Studi "G. d'annunzio", Chieti-Pescara. Facoltà di Architettura Tra didattica e ricerca: videoproiezioni a cura di Carmen Andriani Metamorfosi: videoproiezioni a cura di Livio Sacchi, Maurizio Unali Laboratorio di Rappresentazione Digitale dell Architettura Politecnico di Milano, Facoltà del Design, Laboratorio V.P.R.M. Il disegno digitale di design Marco Gaiani Laboratorio Virtual Prototyping e Reverse Modeling a cura di Mauro Ceconello Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Facoltà di Architettura "Ludovico Quaroni" Mostra Terragni Futuro 06 Antonino Saggio Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Dipartimento R.A.D.A.AR. Facoltà di Architettura "Ludovico Quaroni" Verso un archivio digitale dell Opera di Leonardo Savioli a cura di Piero Albisinni, Laura De Carlo Il modello digitale per l analisi di architetture d autore Piero Albisinni Video-architetture a cura di Laura De Carlo, Giorgio Testa Sulla modellazione digitale Laura De Carlo Le nuove frontiere del progetto di architettura Mario Docci Modelli interattivi esplorabili in rete Carlo Bianchini V.I.A. Virtual Interactive Architecture Riccardo Migliari Il Danteum di Terragni Gabriele Pierluisi HySpace 0.2 Graziano Mario Valenti Facoltà di Architettura "Valle Giulia". Corso di Laurea in Grafica e Progettazione Multimediale. Presidente: Roberto de Rubertis Estetiche del digitale Fabio Quici Facoltà di Ingegneria. Laboratorio di disegno dell Ambiente e dell Architettura. Responsabile: Cesare Cundari Esperienze di ricerca nel campo digitale Cesare Cundari Inarch Roma. Master di Architettura Digitale. Direttore scientifico: Marialuisa Palumbo Il Master di Architettura Digitale Marialuisa Palumbo Mappa Net: Map Luigi Prestinenza Puglisi

8 8

9 Introduzione Questa pubblicazione sintetizza gli esiti della mostra Lo spazio digitale dell architettura italiana svoltasi nell ambito di ArteScienza 06. ArteScienza è il festival biennale di arte, scienza e cultura contemporanea, promosso e co-prodotto dal Centro Ricerche Musicali-CRM di Roma (che ne cura la direzione artistica e l'organizzazione), dal Goethe-Institut in Rom, dal Centro per l'arte e la Tecnologia dei Media ZKM di Karlsruhe, dall'ordine degli Architetti di Roma e Provincia e dalla Casa dell'architettura di Roma. Il tema complessivo dell edizione 06 del festival è lo Spazio deformato, nelle sue infinite declinazioni e possibilità creative, tra arte e scienza, tra immaginazione e realtà, tra architettura e performance multimediale. Per narrare le molteplici articolazioni del tema (oltre alle innumerevoli iniziative che caratterizzano l'evento - cfr. il programma in il festival è stato suddiviso in sei sezioni: Le mostre e le architetture LO SPAZIO IN MOVIMENTO Ambienti virtuali estesi, Installazioni multimediali interattive, Architettura digitale Il cinema d autore CINEFUTURO L immaginario cinematografico dopo il Film Le installazioni sonore d arte IL TEATRO DELL ASCOLTO Olofoni, Guide del suono Gli spettacoli MATERIA-SUONO-FORMA Installazioni, Performance, Concerti Il convegno SPAZIO DEFORMATO Presentazione teorica e rappresentazione di ARTESCIENZA La masterclass FORMAZIONE E DE-FORMAZIONE DELLO SPAZIO ACUSTICO E VISIVO Approfondimento degli studi sulla percezione nei campi collegati della visione e dell ascolto. 9

10 introduzione Alcune immagine della mostra Algorithmic Revolution curata da Peter Weibel, presidente dello ZKM. La sezione del festival allestita alla Casa dell Architettura, dal titolo Lo spazio in movimento, offre due selezioni di opere legate a doppio filo alla cultura digitale: Algorithmic revolution e Lo spazio digitale dell architettura italiana, oggetto di questa pubblicazione. La prima, dal nome Algorithmic revolution, curata da Peter Weibel (presidente dello ZKM), raccoglie una estesa e rappresentativa selezione di opere d'arte e di architettura multimediale dei maggiori autori internazionali, dei quali si ricordano Jeffrey Shaw, Michael Gleich, lo stesso Peter Weibl, Masaki Fujiata, Wolfgang Munch, Kiyoshi Furukawa per l'arte, e Greg Lynn, Kas Oosterhuis, R&Sie, Un Studio, decoi, Asymptote, Kolatan&MacDonald, Tom Kovac per l'architettura. Una selezione di tale autorevolezza può essere considerata, a ragione, un tentativo riuscito di storicizzazione dell'arte e dell'architettura multimediale che negli ultimi decenni ha traghettato la cultura contemporanea, in generale, e quella artistico-architettonica in particolare, nel nuovo millennio 1. Roma, Casa dell'architettura, 18 maggio, 11 giugno 06 10

11 La mostra da me curata, Lo spazio digitale dell architettura italiana, nel contesto complessivo del tema di ArteScienza 06 e in continuità culturale con l esposizione internazionale dello ZKM, si pone fra i principali obiettivi la rappresentazione, la sperimentazione, l'approfondimento e la divulgazione di alcuni aspetti dello spazio elaborativo Made in Italy, generato dall'incontro e dal dialogo tra cultura architettonica italiana e cultura digitale, nei vari aspetti multidisciplinari che ne derivano. In questo scenario, tra arte e scienza, la mostra intende tratteggiare alcune forme dello spazio digitale dell'architettura italiana, nel panorama globale del fenomeno e nei vari aspetti locali. In questo contesto si vuole innescare un processo critico-ideativo teso, da un lato, a sviluppare una mappa dello stato dell'arte (comunicare le idee dei protagonisti, esplorare gli studi e le ricerche elaborate e in corso, documentare il lavoro delle scuole), dall'altro, a stimolare ulteriori approfondimenti, promuovere opere, alimentare il dibattito e ipotizzare scenari futuri. Alcune immagine della mostra Lo spazio digitale dell architettura italiana curata da Maurizio Unali Roma, Casa dell'architettura, 18 maggio, 11 giugno 06 11

12 12 introduzione

13 In altre parole, crediamo nell'originale conformazione Made in Italy di uno spazio del progetto di architettura contemporaneo che si alimenta, in più modi, dell'identità culturale italiana e della carica propulsiva (ideale, utopica, visionaria, estetica, etica, retorica ) innescata dalla rivoluzione informatica. Considerata la vastità dell'argomento, valutate le molteplici declinazioni che il tema consente e, soprattutto, essendo un fenomeno tuttora in corso e dagli imprevedibili sviluppi, la mostra è pensata come un'opera aperta: laboratorio/osservatorio interattivo, di natura interdisciplinare, in cui sperimentare e confrontare idee; ambiente dinamico che innesca relazioni e genera elaborazioni; luogo informativo da consultare e implementare (collettivamente e connettivamente) nel tempo e nello spazio della rete. Queste riflessioni hanno ispirato l idea di rappresentazione della mostra, concepita per essere sviluppata e allestita all'interno dello spazio-tempo di un sito web. link Massimo Scolari. Schizzo (part.) dell'installazione per il Padiglione Italia alla Biennale di Venezia Una mostra in rete, dunque, che, durante il periodo del Festival ArteScienza '06 ha avuto una temporanea (prima) rappresentazione "analogica" alla Casa dell'architettura di Roma, per poi proseguire la sua strada nella libera ricerca di altre raffigurazioni. In questo processo di crescita itinerante il progetto è alimentato da nuovi e molteplici contenuti che ampliano, nelle dinamiche spazio-temporali di questa progressiva interazione, i significati e gli obiettivi culturali che hanno motivato l'iniziativa. 13

14 14 introduzione

15 Rimandando l approfondimento dei temi qui trattegiati ai saggi di seguito pubblicati, vorrei concludere queste note introduttive ricordando una particolare sensazione (una coincidenza?) che abbiamo avvertito e condiviso durante lo svolgimento della mostra. Nel periodo tra maggio e giugno 2006, oltre agli avvenimenti prima ricordati, si sono susseguiti a Roma almeno due eventi che, per le strane coincidenze della vita, disegnano affascinanti affinità. Un sorta di filo rosso che relaziona alcuni significativi episodi della storia della rappresentazione. È così per Gli ambienti del Gruppo T, in mostra presso la Galleria Nazionale d'arte Moderna e Contemporanea fino al 21 Maggio, che propone una retrospettiva tanto completa quanto di centrale importanza per lo sviluppo dell'arte multimediale non solo in Italia: dal Grande oggetto pneumatico. Ambiente a volume variabile (1960) alla Dilatazione spazio temporale di un percorso (1967), fino all'ambiente cronostatico (1974), le invenzioni rappresentative del Gruppo T (Milano 1959) - Giovanni Anceschi, Davide Boriani, Gianni Colombo, Gabriele De Vecchi, Grazia Varisco - hanno precorso molti degli ambienti immersivi e interattivi che negli ultimi quindici anni hanno riscosso grande successo dimostrando, ancora una volta, che l'ambiente culturale e artistico italiano è capace di esprimere idee innovative e originali. La prospettiva, come medium conformativo del pensiero, è invece l altra dimensione che abbiamo tratto dalla spettacolare mostra alle Scuderie del Quirinale su Antonello da Messina, la più completa antologica mai organizzata sullo straordinario pittore siciliano. L'uso intenso della prospettiva, nelle composizioni delle architetture quanto nella disposizione delle figure, è in Antonello il sistema per conformare lo spazio, per progettarlo, per definire i limiti dentro cui lo sguardo dell'osservatore, come quello dei soggetti ritratti, si muove. La prospettiva come modello comunicativo di una svolta epocale, il Rinascimento; una rivoluzione visiva che vede impegnati architetti e artisti, da Brunelleschi a Piero della Francesca, solo per citare alcuni dei principali autori. 15

16 16 introduzione

17 Questi eventi, che per quanto ci riguarda, fondano la loro esperienza sull idea di rappresentazione, evidenziano la multidisciplinarietà del tema e mostrano il contributo dell arte e della scienza italiana in questo particolare settore della creatività. Nel concetto di rappresentazione, sia nella dimensione analogica, sia in quella digitale, possiamo allora visualizzare il luogo dell incontro, del dialogo, della connessione tra arte e scienza 2. Ringrazio tutti coloro che, con la loro adesione, hanno reso possibile questo progetto. Maurizio Unali Curatore scientifico e artistico della mostra Lo spazio digitale dell architettura italiana Roma, Casa dell Architettura 18 maggio, 11 giugno 2006 Note 1 Interazione, multimedialità e multisensorialità sono gli elementi principali con cui gli autori hanno conformato le loro opere, e sono, al contempo, le condizioni minime per poter fruire le opere esposte: entrare nel Eve dome (2004) dello ZKM, dove il fruitore compie un viaggio visivo, una vera e propria esperienza visuale all'interno di un data-base di immagini e suoni campionati dalle televisioni e dalle radio satellitari di tutto il mondo, o interagire con Messa di voce (2003) di Levin, Lieberman, Blonk e La Barbara, ambiente interattivo nel quale è possibile "tracciare" la propria voce in tempo reale, o, perché no, giocare con Bubbles (2000) di Munch e Furugawa, è il modo diretto, istintivo, per comprendere il senso intrinseco della multimedialità, anche attraverso il suo carattere ludico, per giungere alla fruizione consapevole della spazialità digitale contemporanea. 2 Infine, attualizzando una virtuosa idea, ricordo che per capire dove stiamo andando è sempre necessario aver chiaro che una rivoluzione culturale, una svolta epocale, comprende un nuovo modello di rappresentazione es: Rinascimento > Prospettiva E oggi? Anche se, ancora troppo vicini alla svolta epocale osservata la rivoluzione informatica possiamo alimentare il dibattito e azzardare: Liquid Modernity? > Interattività multimendiale? Nelle pagine che seguono troveremo molteplici spunti, solleveremo dubbi, delineeremo ipotesi che, in relazione alle nostre storie, alimenteranno il dibattito. Ecco, allora, raggiunto il nostro obiettivo. 17

Verso queste finalità sono indirizzati i tre moduli didattici tematici che compongono l insegnamento di Scienza della Rappresentazione 1:

Verso queste finalità sono indirizzati i tre moduli didattici tematici che compongono l insegnamento di Scienza della Rappresentazione 1: Università degli Studi "G. d'annunzio" Chieti. Facoltà di Architettura di Pescara Corso di Laurea Specialistica a ciclo unico in Architettura DSSARR - Dipartimento di Scienze, Storia dell'architettura,

Dettagli

NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Silvia Testa - Gabriele Perraro, Videodissey, installazione interattiva, 2013 La Scuola di Nuove Tecnologie dell Arte (corrispondente

Dettagli

SINTESI DEL PROGETTO

SINTESI DEL PROGETTO Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero per i Beni e le Attività Culturali Società di Cultura La Biennale di Venezia ALLEGATO I PROGETTO PER LA PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELL ARTE CONTEMPORANEA

Dettagli

Comunicato stampa congiunto dell Accademia di Belle Arti P. Vannucci e del Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia

Comunicato stampa congiunto dell Accademia di Belle Arti P. Vannucci e del Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia Comunicato stampa congiunto dell Accademia di Belle Arti P. Vannucci e del Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia L ACCADEMIA VANNUCCI E IL CONSERVATORIO MORLACCHI DI PERUGIA INSIEME NEL CUORE

Dettagli

Uffizi Virtual Experience

Uffizi Virtual Experience Uffizi Virtual Experience Da Giotto a Caravaggio 21 GENNAIO - 10 MARZO 2016 FABBRICA DEL VAPORE MILANO 1 La prima mostra virtuale interattiva in Italia Uffizi Virtual Experience è una mostra virtuale interattiva

Dettagli

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE Accademia di Belle Arti di Brera - Milano La Scuola di Didattica dell arte dell Accademia di Brera risponde ad un vuoto formativo sulle culture del contemporaneo e dei

Dettagli

Roma, Auditorium Parco della Musica, 20.21.22 maggio 2011

Roma, Auditorium Parco della Musica, 20.21.22 maggio 2011 Paesaggio, giardinaggio, design e architettura si incontrano per individuare e proporre soluzioni pratiche ed estetiche in linea con le più avanzate esigenze ecologiche. Roma, Auditorium Parco della Musica,

Dettagli

Architettura e modellazione solida

Architettura e modellazione solida Architettura e modellazione solida Federico Fallavollita Abstract Grazie alla rivoluzione informatica, oggi possiamo disegnare e modellare le forme dell architettura direttamente in uno spazio virtuale.

Dettagli

Paolo Baratta, Presidente della Biennale di Venezia

Paolo Baratta, Presidente della Biennale di Venezia La Biennale dà grande impulso alle attività denominate Educational. Le attività Educational hanno lo scopo di: favorire la conoscenza diretta del mondo delle arti da parte dei giovani introdurre la consuetudine

Dettagli

Relazione finale. Fasi I fase: attività di brainstorming problematizzazione, formulazione di ipotesi, ricerca di soluzioni

Relazione finale. Fasi I fase: attività di brainstorming problematizzazione, formulazione di ipotesi, ricerca di soluzioni Russi Grazia Classe F1 a.s. 2008/09 Tutor: Silvia Rossi Titolo: Ambiente e territorio Relazione finale Contenuti Il progetto ha lo scopo di sviluppare nei ragazzi il senso di appartenenza nei confronti

Dettagli

La Fondazione Pirelli a Milano

La Fondazione Pirelli a Milano La Fondazione Pirelli a Milano La storia di Pirelli è contraddistinta da una cultura d impresa capace di coniugare innovazione tecnologica e cultura umanistica, ricerca scientifica e sperimentazione artistica,

Dettagli

LICEO MUSICALE PROGRAMMA STORIA DELL'ARTE

LICEO MUSICALE PROGRAMMA STORIA DELL'ARTE LICEO MUSICALE PROGRAMMA STORIA DELL'ARTE Il Dipartimento, nell'ambito della discussione preliminare relativa alla Programmazione, ed in considerazione del riordino dei cicli scolastici previsti dalla

Dettagli

I PROTAGONOSTI DI ARTEPASSANTE

I PROTAGONOSTI DI ARTEPASSANTE I PROTAGONOSTI DI ARTEPASSANTE Partecipano al progetto Artepassante numerose realtà artistiche, culturali e civiche di Milano. Capofila del Progetto è l'associazione le Belle Arti del Liceo Artistico di

Dettagli

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO MATERIA: LATINO IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO A.S. 2013-14 Competenze chiave trasversali di cittadinanza

Dettagli

AREA DI INDIRIZZO INDIRIZZO GRAFICA

AREA DI INDIRIZZO INDIRIZZO GRAFICA 1 Competenze chiave AREA DI INDIRIZZO Quinto anno Competenze Abilità/Capacità Conoscenze Discipline IMPARARE AD IMPARARE CONSAPEVO LEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE I1 Conoscere la storia della produzione

Dettagli

VIBRA è un evento legato all arte contemporanea, alla musica, all educazione e alle nuove tendenze avanguardiste che unisce vari artisti con il fine

VIBRA è un evento legato all arte contemporanea, alla musica, all educazione e alle nuove tendenze avanguardiste che unisce vari artisti con il fine 27.28GIUGNO2015 VIBRA è un evento legato all arte contemporanea, alla musica, all educazione e alle nuove tendenze avanguardiste che unisce vari artisti con il fine di far vibrare differenti discipline

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Palermo. ordinamenti didattici dei corsi triennali di primo livello in corso di autorizzazione ministeriale

Accademia di Belle Arti di Palermo. ordinamenti didattici dei corsi triennali di primo livello in corso di autorizzazione ministeriale Accademia di Belle Arti di Palermo ordinamenti didattici dei corsi triennali di primo livello in corso di autorizzazione ministeriale ORDINAMENTI DIDATTICI DEI CORSI TRIENNALI DI PRIMO LIVELLO DIPARTIMENTO

Dettagli

CALL FOR ENTRY. Ro.Bot Festival Digital Paths into music and art. 2a edizione Bologna 17-19 settembre 2009. www.robotfestival.it

CALL FOR ENTRY. Ro.Bot Festival Digital Paths into music and art. 2a edizione Bologna 17-19 settembre 2009. www.robotfestival.it CALL FOR ENTRY Ro.Bot Festival Digital Paths into music and art 2a edizione Bologna 17-19 settembre 2009 www.robotfestival.it COSA È ROBOT FESTIVAL: RoBOt è un festival internazionale di musica elettronica

Dettagli

Presentazione attività

Presentazione attività Il re dei Confini - a cura di Alessandro Carboni L'arte, il paesaggio e l'architettura per bambini Presentazione attività Il Re dei confini è un progetto che promuove attività per bambini sull arte, l

Dettagli

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016 PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO Anno scolastico 2015/2016 Le recenti disposizioni in materia di alternanza scuola / lavoro sono state una preziosa opportunità per sviluppare nuovi progetti di collaborazione

Dettagli

Da oggetto della comunicazione di massa a protagonisti della produzione di contenuti La nuova certificazione ECDL Multimedia

Da oggetto della comunicazione di massa a protagonisti della produzione di contenuti La nuova certificazione ECDL Multimedia Da oggetto della comunicazione di massa a protagonisti della produzione di contenuti La nuova certificazione ECDL Multimedia Pier Paolo Maggi, Gianmario Re Sarto AICA pierpaolomaggi@aicanet.it - g.resarto@aicanet.it

Dettagli

possono l arte e la cultura contribuire alla crescita e allo sviluppo della città?

possono l arte e la cultura contribuire alla crescita e allo sviluppo della città? possono l arte e la cultura contribuire alla crescita e allo sviluppo della città? Fare dell arte un veicolo a disposizione dell aggregazione sociale. Creare contaminazioni tra mondi diversi, favorendo

Dettagli

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico DEL PATRIMONIO ARTISTICO Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Discipline della Valorizzazione

Dettagli

ELENCO DISCIPLINE DA AFFIDARE A PERSONALE DOCENTE DI RUOLO - A.A. 2008-09

ELENCO DISCIPLINE DA AFFIDARE A PERSONALE DOCENTE DI RUOLO - A.A. 2008-09 ELENCO DISCIPLINE DA AFFIDARE A PERSONALE DOCENTE DI RUOLO - A.A. 2008-09 CODICE ABVPA 64 ABPR 14 ABST 55 ABST 55 ABST 55 ABTEC 38 ABPR 14 ABVPA 61 ABPR 32 ABST 45 ABAV 11 ABAV 03 ABPR 16 ABTEC 38 ABPR

Dettagli

Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello

Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello Dipartimento di Arti Visive Scuola di Pittura Scuola di Scultura Scuola di Decorazione Scuola di Grafica Dipartimento di Progettazione ed Arti

Dettagli

Topografie della Memoria

Topografie della Memoria Topografie della Memoria Museo diffuso dell area di confine Gorizia / Nova Gorica Visite guidate 2013-2014 Un museo a cielo aperto che recupera la memoria storica rivolgendosi ai giovani con linguaggi

Dettagli

Progetto espositivo. Sguardi per una città visibile. Cerco di creare un dialogo con il luogo: io lo esploro, lui mi rimanda delle cose

Progetto espositivo. Sguardi per una città visibile. Cerco di creare un dialogo con il luogo: io lo esploro, lui mi rimanda delle cose Progetto espositivo Sguardi per una città visibile Cerco di creare un dialogo con il luogo: io lo esploro, lui mi rimanda delle cose L evento espositivo intitolato Sguardi per una città visibile nasce

Dettagli

Architettura Pianificazione Design

Architettura Pianificazione Design POLITECNICO DI TORINO 31 gennaio - 1 febbraio 2014 Castello del Valentino, Viale Mattioli 39, Torino ingresso libero Architettura Pianificazione Design Per riferimenti: tel. 011 090 6254 orienta@polito.it

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo, del cinema e dei media

Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo, del cinema e dei media Dipartimento di Studi Umanistici Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo, del cinema e dei media (LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale) Manifesto degli Studi A.A. 2014/2015

Dettagli

PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DELL OFFICINA DEI RAGAZZI

PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DELL OFFICINA DEI RAGAZZI Comune di Tempio Pausania Provincia di Olbia Tempio Settore dei Servizi alla Persona ed alle Imprese PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DELL OFFICINA DEI RAGAZZI OBIETTIVI GENERALI Pagina 1 di 5 L'Amministrazione

Dettagli

DIPARTIMENTO DI ARTI VISIVE SCUOLA DI PITTURA CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PITTURA

DIPARTIMENTO DI ARTI VISIVE SCUOLA DI PITTURA CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PITTURA DIPARTIMENTO DI ARTI VISIVE SCUOLA DI PITTURA PITTURA Obiettivi formativi I corsi di studio per il conseguimento del Diploma accademico di primo livello della Scuola di Pittura hanno l obiettivo di formare

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ALESSANDRO ANTONELLI TORINO PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 Tenendo conto dei programmi ministeriali, delle indicazioni metodologiche, degli obiettivi

Dettagli

CDLM in Design, Comunicazione Visiva e Multimediale Disciplina : Computer Grafica Natalya Pozdnyakova, Francesco Ciampa, Roberto Escalona.

CDLM in Design, Comunicazione Visiva e Multimediale Disciplina : Computer Grafica Natalya Pozdnyakova, Francesco Ciampa, Roberto Escalona. CDLM in Design, Comunicazione Visiva e Multimediale Disciplina : Computer Grafica Natalya Pozdnyakova, Francesco Ciampa, Roberto Escalona Meeting ALOA Cos é ALOA L Associazione Culturale dell Ordine degli

Dettagli

PICCOLI CREATIVI La Matita Magica

PICCOLI CREATIVI La Matita Magica PICCOLI CREATIVI La Matita Magica Centro Educativa Gianfranco Zavalloni Comune di Cesena Insegnanti di scuola dell infanzia e primaria Educatori Genitori e interessati. Conoscere il pensiero laterale per

Dettagli

Curricolo Scuola Infanzia

Curricolo Scuola Infanzia Curricolo Scuola Infanzia CHIAVE COMPETENZA SOCIALE E CIVICA Riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure, avverte gli stati d animo propri e altrui. Acquisire consapevolezza

Dettagli

MOA.TODAY. Interattività per menti curiose

MOA.TODAY. Interattività per menti curiose Interattività per menti curiose About Us Dove siamo Metodologia Servizi Space sharing Progetti 2 ABOUT US Design interattivo per menti curiose Siamo creatori appassionati dell arte multimediale, di idee

Dettagli

ARTE IMMAGINE (E MUSICA): LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE

ARTE IMMAGINE (E MUSICA): LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE ARTE IMMAGINE (E MUSICA): LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE COMPETENZE SPECIFICHE Padroneggiare gli strumenti necessari ad un utilizzo dei linguaggi espressivi, artistici e visivi SCUOLA INFANZIA TRAGUARDI

Dettagli

La Filosofia dello Urban Center Una delegazione bresciana in viaggio a Torino

La Filosofia dello Urban Center Una delegazione bresciana in viaggio a Torino Brescia, 6 Ottobre 2008 COMUNICATO STAMPA La Filosofia dello Urban Center Una delegazione bresciana in viaggio a Torino Mercoledì 8 ottobre, una delegazione bresciana si recherà a Torino per incontrare

Dettagli

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA DELL INFANZIA e PRIMO CICLO di ISTRUZIONE Percorso delle singole discipline sulla

Dettagli

Programma prossimi incontri La Raia, 16-17-18 maggio 2014

Programma prossimi incontri La Raia, 16-17-18 maggio 2014 COMUNICATO STAMPA Fotografia e paesaggio: un dialogo incessante in due appuntamenti. Un incontro tra Francesco Jodice e Francesco Zanot; un workshop con Luca Andreoni Novi Ligure, 25 Marzo 2014. La Fondazione

Dettagli

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Liceo Artistico Statale Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Via della Rocca,7-10123 Torino - Tel.: 011.8177377 - Fax: 011.8127290 Mail: istpassoni@tin.it - sito web: http://www.lapassoni.it 1 2 Liceo

Dettagli

SONORIZZAZIONE FILMICA

SONORIZZAZIONE FILMICA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI VECCHI TONELLI MASTER DI PRIMO LIVELLO in SONORIZZAZIONE FILMICA Direzione e Comitato Artistico Direzione del Master: Massimo Carpegna Comitato Scientifico: Ivan Bacchi,

Dettagli

ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE

ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO 2012 TRAGUARDI ALLA FINE DELLA

Dettagli

LA LUCE PER LO SPETTACOLO

LA LUCE PER LO SPETTACOLO SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA Dipartimento ITACA Industrial Design Tecnologia nell Architettura e Cultura dell Ambiente In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA

Dettagli

CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN ARTE CINEMATOGRAFICA

CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN ARTE CINEMATOGRAFICA CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN ARTE CINEMATOGRAFICA Un cinema fatto di contenuti e sperimentazione. Il cinema è un mondo composto da linguaggi differenti, ognuno nato per realizzare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CON PREGHIERA DI MASSIMA DIFFUSIONE E PUBBLICAZIONE

COMUNICATO STAMPA CON PREGHIERA DI MASSIMA DIFFUSIONE E PUBBLICAZIONE COMUNICATO STAMPA CON PREGHIERA DI MASSIMA DIFFUSIONE E PUBBLICAZIONE in collaborazione con Laboratorio realizzato con il contributo dell'iniziativa Laboratori dal Basso, azione della Regione Puglia cofinanziata

Dettagli

I giardini sensibili alla Casa Masaccio Compagnia TPO-Teatro Fabbrichino. Compagnia TPO. Comune di San Giovanni Valdarno Alla c.

I giardini sensibili alla Casa Masaccio Compagnia TPO-Teatro Fabbrichino. Compagnia TPO. Comune di San Giovanni Valdarno Alla c. Comune di San Giovanni Valdarno Alla c.a di Fausto Forte I giardini sensibili alla Casa Masaccio Compagnia TPO-Teatro Fabbrichino Compagnia TPO associazione culturale via targetti 10/8 59100 Prato (PO)

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts - Accademia di Belle

Dettagli

L O S P E T T A C O L O

L O S P E T T A C O L O ATELIER MUSICALE compagnia TPO direzione artistica Francesco Gandi, Davide Venturini coreografia Anna Balducci danza per due interpreti visual design Elsa Mersi sound design Spartaco Cortesi computer engineering

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

NUOVI MONDI CONTEST CREATIVO 23 GIUGNO - 23 SETTEMBRE

NUOVI MONDI CONTEST CREATIVO 23 GIUGNO - 23 SETTEMBRE NUOVI MONDI CONTEST CREATIVO 23 GIUGNO - 23 SETTEMBRE 01. Il Promotore 02. Il Contest 03. Obiettivi 04. Ambiti 05. Modalità di partecipazione 06. Modalità di presentazione degli elaborati 07. Criteri di

Dettagli

con il contributo di

con il contributo di con il contributo di Biennale Arte 2013 Venezia 01.06 24.11 Giardini della Biennale e Arsenale Educational Speciale scuole Laboratori creativi Laboratori multimediali Laboratori multidisciplinari: ArteMusica

Dettagli

designer 2-4 marzo 2012 ModenaFiere Modena

designer 2-4 marzo 2012 ModenaFiere Modena designer 2-4 marzo 2012 ModenaFiere Modena COMUNE DI MODENA Giovani d'arte in collaborazione con MODENAFIERE SPAZIO PROGETTO REGIONE EMILIA ROMAGNA Assessorato Progetto Giovani Associazione GA/ER -

Dettagli

testo di Giorgia Calò

testo di Giorgia Calò G I A N P A O L O R A B I T O C I T T À S I L E N T E testo di Giorgia Calò 15 aprile - 14 maggio 2011 I L S O L E A R T E C O N T E M P O R A N E A VOLUME XXIV Città silente Giorgia Calò Il lavoro di

Dettagli

Classe delle lauree in disegno industriale

Classe delle lauree in disegno industriale Classe delle lauree in disegno industriale Versione approvata dal CUN OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI La classe ha come obiettivo la formazione di tecnici del progetto in grado di operare con competenza

Dettagli

Multimedia Festival of Contemporary Art

Multimedia Festival of Contemporary Art Multimedia Festival of Contemporary Art CREDITS DI PRODUZIONE Direttore Artistico Lorena Benatti Comunicazione Manuela Contino Progetto Grafico Pamela Laganà PERCORSI NARRATIVI DI SOCIAL & RELATIONAL ART

Dettagli

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 08/D1 PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA - SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/14 PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

SITI e PORTALI PER ARTISTI

SITI e PORTALI PER ARTISTI SITI e PORTALI PER ARTISTI ARCHITETTURA e DESIGN Art on Line - Sito dedicato alle arti visive, con specifica sezione su concorsi artistici suddivisi in: architettura, design, arte contemporanea, arti decorative,

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

PATTO FORMATIVO TRA SCUOLE CIVICHE DI MILANO FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE E L ALLIEVO DELLA SCUOLA D ARTE DRAMMATICA PAOLO GRASSI. Art.

PATTO FORMATIVO TRA SCUOLE CIVICHE DI MILANO FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE E L ALLIEVO DELLA SCUOLA D ARTE DRAMMATICA PAOLO GRASSI. Art. PATTO FORMATIVO TRA SCUOLE CIVICHE DI MILANO FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE E L ALLIEVO DELLA SCUOLA D ARTE DRAMMATICA PAOLO GRASSI Art. 1 Scuole Civiche di Milano Fondazione di Partecipazione Scuole Civiche

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ZANELLATO SCUOLA PRIMARIA B.BUSSOLIN ORDINE E DISORDINE. l ordine è intollerante::è è solo il disordine che tollera il mondo

ISTITUTO COMPRENSIVO ZANELLATO SCUOLA PRIMARIA B.BUSSOLIN ORDINE E DISORDINE. l ordine è intollerante::è è solo il disordine che tollera il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO ZANELLATO SCUOLA PRIMARIA B.BUSSOLIN ORDINE E DISORDINE l ordine è intollerante::è è solo il disordine che tollera il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO G. ZANELLATO MONSELICE Scuola primaria

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE

SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE TRAGUARDI ABILITA COMPETENZE FINE SCUOLA DELL INFANZIA 3 ANNI 4 ANNI 5 ANNI CONOSCENZE NUCLEO: ESPRIMERE E COMUNICARE

Dettagli

Università degli studi di Genova Classe. Università

Università degli studi di Genova Classe. Università Università Università degli studi di Genova Classe 42-Classe delle lauree in disegno industriale Disegno Industriale Modifica di Disegno Industriale (curriculum in Design navale e Nome del corso nautico)

Dettagli

PREMIO MARCHE ARCHITETTURA

PREMIO MARCHE ARCHITETTURA PREMIO MARCHE ARCHITETTURA Organizzato da: Università Politecnica delle Marche DARDUS Dipartimento di Architettura, Rilievo, Disegno, Urbanistica e Storia Patrocinato da: Regione Marche Con la collaborazione:

Dettagli

Abadir si trova a Sant Agata Li Battiati, comune situato a circa 10 km da Catania, in un antica villa che ha assunto l attuale aspetto tra la fine

Abadir si trova a Sant Agata Li Battiati, comune situato a circa 10 km da Catania, in un antica villa che ha assunto l attuale aspetto tra la fine Abadir si trova a Sant Agata Li Battiati, comune situato a circa 10 km da Catania, in un antica villa che ha assunto l attuale aspetto tra la fine del 700 e il 1840. La villa è un antico caseggiato costruito

Dettagli

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Indice Presentazione 4 Norme per il Corso di laurea specialistica in Disegno industriale del prodotto

Dettagli

+ Siamo un gruppo di ideazione e sviluppo di progetti creativi e ci occupiamo di

+ Siamo un gruppo di ideazione e sviluppo di progetti creativi e ci occupiamo di + Siamo un gruppo di ideazione e sviluppo di progetti creativi e ci occupiamo di EVENTI & INIZIATIVE CULTURALI cinema & produzioni audiovisive MUSICA & TECNICA DEL SUONO ARTE & VIDEOPROIEZIONI Progettiamo

Dettagli

L evento nazionale a tematica arte teatrale sarà svolto in collaborazione con la Compagnia Teatrale di Napoli, Compagnia Stabile del Teatro Tasso.

L evento nazionale a tematica arte teatrale sarà svolto in collaborazione con la Compagnia Teatrale di Napoli, Compagnia Stabile del Teatro Tasso. L evento in programma è pensato per garantire il coinvolgimento di una vasta area territoriale (principalmente regionale, ma con implicazione interregionale) originando proprio dalle caratteristiche intrinseche

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SONIC ARTS (in modalità didattica

Dettagli

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Art. 1 Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Per l anno accademico 2012/2013, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il Master

Dettagli

DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA

DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA VALENTINO PARMIANI Paesaggi/Architetture Chiesa dello Spirito Santo, via Milani Cesena 5-29 maggio 2016 Venerdì, 16.30 19.30 Sabato e Domenica, 10.00 13.00 / 16.30 19.30 Inaugurazione Giovedì, 5 maggio

Dettagli

Corso Laurea Linguaggi dello spettacolo, del cinema, del video

Corso Laurea Linguaggi dello spettacolo, del cinema, del video Corso Laurea Linguaggi dello spettacolo, del cinema, del video Presidente: f.f. Prof. Massimo Privitera Segretario: Enrico De Luca Eugenio Parisano Ubicazione: cubo 28a Telefono: 0984/494547 Fax: 0984/494548

Dettagli

INDICE. Pagina 3 Il progetto: Creazione di un MODELLO VIRTUALE per la valorizzazione e la fruizione del territorio e delle sue realtà.

INDICE. Pagina 3 Il progetto: Creazione di un MODELLO VIRTUALE per la valorizzazione e la fruizione del territorio e delle sue realtà. PRESENTA INDICE Pagina 1 Copertina Pagina 2 Indice Pagina 3 Il progetto: Creazione di un MODELLO VIRTUALE per la valorizzazione e la fruizione del territorio e delle sue realtà. Pagina 4 Prima Pagina 5

Dettagli

Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale

Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale Articolazione del percorso formativo Scopo del corso è di consentire agli studenti in possesso di Diploma d Accademia di proseguire e completare

Dettagli

ARTE E IMMAGINE Competenza chiave europea: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE Competenza specifica: ARTE E IMMAGINE

ARTE E IMMAGINE Competenza chiave europea: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE Competenza specifica: ARTE E IMMAGINE ARTE E IMMAGINE Competenza chiave europea: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE Competenza specifica: ARTE E IMMAGINE La disciplina arte e immagine ha la finalità di sviluppare e potenziare nell alunno

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini Associazione CittàTeatro per i bambini via A. Soffredini 75-20126 Milano tel. 02 27002476 - fax 02 27001084 direzionegenerale@teatrodelburatto.it - amministrazione@teatrodelburatto.it EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

Dettagli

PROGRAMMA. TEORIA DELLA RICERCA ARCHITETTONICA Materia a scelta del primo semestre pari a 6 cfu di Icar 14 Prof. Francesco Cardullo

PROGRAMMA. TEORIA DELLA RICERCA ARCHITETTONICA Materia a scelta del primo semestre pari a 6 cfu di Icar 14 Prof. Francesco Cardullo PROGRAMMA 1. Tema Il corso intitolato Il bello ed il brutto in architettura intende suscitare riflessioni critiche intorno all idea della differenza tra bella architettura e brutta architettura, e quindi

Dettagli

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO MATERIA: ITALIANO IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO A.S. 2013-2014 Competenze chiave trasversali di cittadinanza

Dettagli

Milano, 12 maggio 2014 Safety for food

Milano, 12 maggio 2014 Safety for food Milano, 12 maggio 2014 Safety for food Innanzitutto faccio i complimenti ai ministeri della Salute e delle Politiche Agricole, al CNR, a Cisco e al Museo della Scienza per aver promosso questa importante

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts -

Dettagli

Obiettivi formativi qualificanti della classe: LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale

Obiettivi formativi qualificanti della classe: LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale Università Classe Nome del corso Nome inglese Lingua in cui si tiene il corso Università degli Studi ROMA TRE LM-65 - Scienze dello spettacolo e produzione multimediale Cinema, televisione e produzione

Dettagli

Milano nei cantieri dell arte PROGRAMMA 28/31 MAGGIO 2013 Nuovi appuntamenti con i cantieri dell arte dell 800 e del 900

Milano nei cantieri dell arte PROGRAMMA 28/31 MAGGIO 2013 Nuovi appuntamenti con i cantieri dell arte dell 800 e del 900 I promotori Milano nei cantieri dell arte PROGRAMMA 28/31 MAGGIO 2013 Nuovi appuntamenti con i cantieri dell arte dell 800 e del 900 In collaborazione con Main sponsor Sponsor tecnici Con il patrocinio

Dettagli

terrafutura BANDO DI CONCORSO www.terrafutura.it Premio ARCHITETTURA e SOSTENIBILITA

terrafutura BANDO DI CONCORSO www.terrafutura.it Premio ARCHITETTURA e SOSTENIBILITA terrafutura Cultura & Progetto Sostenibili A S S O C I A Z I O N E I N T E R N A Z I O N A L E Premio ARCHITETTURA e SOSTENIBILITA VI EDIZIONE 2011 BANDO DI CONCORSO CATEGORIE Tesi di laurea e di dottorato

Dettagli

ESERCITAZIONE. La Rete come risorsa per l educazione interculturale PREMESSA

ESERCITAZIONE. La Rete come risorsa per l educazione interculturale PREMESSA ESERCITAZIONE La Rete come risorsa per l educazione interculturale PREMESSA Il World Wide Web, come abbiamo visto, costituisce sicuramente un ambiente che offre importanti opportunità e risorse per lo

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

UFFICIO STAMPA ALLEMANDI Cristina Casoli Tel.: +39 011 8199115 Email: cristina.casoli@allemandi.com

UFFICIO STAMPA ALLEMANDI Cristina Casoli Tel.: +39 011 8199115 Email: cristina.casoli@allemandi.com COMUNICATO STAMPA MOSCA FABBRICHE DELL UTOPIA Museo Statale di Architettura Schusev MUAR - Mosca 27 aprile - 17 di giugno 2012 Inaugurazione giovedì 26 aprile h. 18.00 curatore Umberto Zanetti Dal 27 aprile

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

PoliTo in Light CONCORSO DI IDEE per la realizzazione di un installazione temporanea luminosa nella Corte d Onore del Castello del Valentino

PoliTo in Light CONCORSO DI IDEE per la realizzazione di un installazione temporanea luminosa nella Corte d Onore del Castello del Valentino PoliTo in Light CONCORSO DI IDEE per la realizzazione di un installazione temporanea luminosa nella Corte d Onore del Castello del Valentino PoliTo in light 2015 Finalità del Bando di concorso Il bando

Dettagli

School for Curatorial Studies Venice

School for Curatorial Studies Venice Corso in Management e display di spazi espositivi e conservazione preventiva delle opere d arte contemporanea La corretta gestione e la tutela delle opere d arte contemporanea sono questioni sempre più

Dettagli

COME NASCE EXPOD COS È EXPOD

COME NASCE EXPOD COS È EXPOD Un nuovo sistema dell expo-rre e del pro-muovere Un nuovo canale parallelo e social di condi-vivere EXPO 2015 Un nuovo spazio itinerante di luce, pensiero e racconto COME NASCE EXPOD e(x)pod nasce da un

Dettagli

POLO ARTISTICO. LiceoArtisticoLiceoMusicaleCoreutico. Misticoni-Bellisario - Pescara CREATI

POLO ARTISTICO. LiceoArtisticoLiceoMusicaleCoreutico. Misticoni-Bellisario - Pescara CREATI POLO ARTISTICO LiceoArtisticoLiceoMusicaleCoreutico Misticoni-Bellisario - Pescara CREATI Il Liceo Artistico, Musicale e Coreutico Misticoni Bellisario è organizzato operativamente in due sedi: V. Bellisario

Dettagli

Light Art Ensemble 12 13-14 dicembre 2014

Light Art Ensemble 12 13-14 dicembre 2014 Light Art Ensemble 12 13-14 dicembre 2014 Artisti e curatori della Light Art si incontrano nell ex chiesa di San Carpoforo Evento dedicato a Marinellia Pirelli, artista della luce Light Art come elemento

Dettagli

Denominazione: Progettazione e cura degli allestimenti artistici. Dipartimento Progettazione e arti applicate

Denominazione: Progettazione e cura degli allestimenti artistici. Dipartimento Progettazione e arti applicate ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE Via Ricasoli, 66-50122 Firenze Tel. 055.215449 Fax 055.2396921 Cod. Fisc. 80019050485 http://www.accademia.firenze.it e-mail: segreteria@accademia.firenze.it Tipologia:

Dettagli

Solar FestiVoltaico Brescia 15.16 ottobre 2010

Solar FestiVoltaico Brescia 15.16 ottobre 2010 LA LOCATION, AMBIENTEPARCO A BRESCIA AmbienteParco è il primo parco a tema che si pone l obiettivo di diffondere conoscenze, stimolare curiosità, attirare attenzione sulla sostenibilità ambientale. 15.000

Dettagli

Calendario e commissioni esami sessione estiva 16 giugno 26 giugno 2015

Calendario e commissioni esami sessione estiva 16 giugno 26 giugno 2015 Anno accademico 2014-2015 Scuole di Pittura, Decorazione, Scultura, Scenografia, Grafica d arte, Progettazione Artistica per l Impresa triennio e biennio Calendario e commissioni esami sessione estiva

Dettagli

Vivere il museo 2013

Vivere il museo 2013 OBIETTIVI DEL PROGETTO: 1. ACQUARIO CIVICO (Sede 91334) Scheda progetto Vivere il museo 2013 apporre migliorie alle vasche espositive del percorso interno supportando il lavoro dei biologi acquaristi nella

Dettagli

LICEO ARTISTICO F. RUSSOLI

LICEO ARTISTICO F. RUSSOLI Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca LICEO ARTISTICO F. RUSSOLI di PISA e CASCINA Via San Frediano, 13 56126 PISA - Tel. 050 580501 - Fax 050 580601 Via Tosco Romagnola, 242 56021

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University

Dettagli

!"#$%&'()*+&%,"(-,$$,.&( (!"#$!#%&%'()*+),!-.%#)"/%)(/!0(-12( (!-"()-#"!+-#$%+'(-%1#$$%&%13!#,#"#%'455$!1#%!-"()-#6!+-#$(%

!#$%&'()*+&%,(-,$$,.&( (!#$!#%&%'()*+),!-.%#)/%)(/!0(-12( (!-()-#!+-#$%+'(-%1#$$%&%13!#,##%'455$!1#%!-()-#6!+-#$(% !"#$&')*+&,"-,$$,.&!"#$!#&')*+),!-.#)"/)/!0-12!-")-#"!+-#$+'-1#$$&13!#,#"#'455$!1#!-")-#6!+-#$ 789:;?8;@A8FG98EHIE /01/23+),$4,567*8*+-,+9*+&AJ8AK;?:AK;K:;G>D89>A89AA

Dettagli