LISTA STAKEHOLDERS - 2^ Giornata della Trasparenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LISTA STAKEHOLDERS - 2^ Giornata della Trasparenza"

Transcript

1 LISTA STAKEHOLDERS - 2^ Giornata della Trasparenza STAKEHOLDER ACU ADICONSUM ADOC ADUSBEF CRITERIO DI SELEZIONE CANALE/I DI COMUNICAZIONE - SITO WEB - POSTA - SITO WEB - POSTA - SITO WEB - POSTA - SITO WEB - POSTA LIVELLO ATTUALE DI COINVOLGIMENTO AIFVS ALTROCONSUMO ANAP Associazione Nazionale Anziani e Pensionati ANAP Associazione Nazionale Audioprotesisti ANAS ANCI Associazione Nazionale Comuni Italiani - SITO WEB - POSTA Associazione categoria Soc. Gestione Strade e Autostrade Associazione

2 ANCITEL ANDAC ANFFAS Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e Relazionale ANFIA ANGLAT Associazione Nazionale Guida Legislazione Andicappati Trasporti ANIA Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici ANIA FONDAZIONE PER LA SICUREZZA STRADALE ANIASA ANICI Ass.Naz.Invalidi Civili e Cittadini Anziani ANMIC Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi ANMIL Associazione Nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro ANPSS Associazione Nazionale per la Sicurezza Stradale Associazione Associazione Industria automobilistica Associazione campagnie assicurazione Associazione campagnie assicurazione Associazione servizi automobilistici Associazione Sicurezza Stradale

3 ARCO ASL Pescara - Ufficio per le Relazioni con il Pubblico Azienda Sanitaria Locale di Pescara ASL ROMA B ASL ROMA C ASL ROMA E ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO S. Cipriano Picentino (SA) ASPHI Avviamento Sviluppo di Progetti per ridurre l'hndicap mediante l'informatica ASSILEA ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MINORATI DELL'UDITO E DELLA PAROLA ASSOCIAZIONE ITALIANA FAMILIARI E VITTIME DELLE STRADA ONLUS ASSOCONSUM ASSOUTENTI Associazione Sanità Sanità Sanità Sanità Associazione - SITO WEB - POSTA

4 ASSTRA Associazione Trasporti ASTRAL S.P.A. AZIENDA STRADE LAZIO AUTOMOBILE CLUB CASA DEL CONSUMATORE CENSIS Servizi CENTRO TUTELA CONSUMATORI E UTENTI CITTADINANZATTIVA CNR CODACONS COMUNE DI FIRENZE CODICI CONFARCA CONFCONSUMATORI DIPENDENTI AUTOMOBILE CLUB ITALIA Azienda manutenzione strade Ente pubblico SITO WEB - POSTA ELETTRONICA Società di ricerca Ente di ricerca - SITO WEB - POSTA Ente locale - SITO WEB - POSTA Associazione Autoscuole - SITO WEB - POSTA PORTALE INTRANET - SITO WEB - Ente pubblico POSTA ELETTRONICA partecipativo partecipativo

5 ENS Ente Nazionale Sordi EURISPES FEDERAUTO FEDERCONSUMATORI FIABA Fondo Italiano Abbattimetno Barriere Architettoniche FIADDA onlus FISH Federazione Italiana per il Superamento dell'handicap I.T.AER. DE PINEDO INPS ISTAT ISTITUTO FEDERICO CAFFE' LEGA CONSUMATORI LUISS Guido Carli MOIGE Ente di ricerca Associazione - SITO WEB - POSTA Associazione categoria Associazione categoria Istituto scolastico Ente pubblico Ente di ricerca Istituto scolastico - SITO WEB - POSTA Istituto Universitario

6 MOVIMENTO CONSUMATORI MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO - SITO WEB - POSTA - SITO WEB - POSTA PROVINCIA VITERBO - SETTORE TRASPORTI SINI SOCIETA' COLLEGATE SOCITRAS Societa' Italiana di Traumatologia della Strada U.F.Ha. Unione Famiglie Handicappati UIC Unione Italiana Dei Ciechi e degli ipovedenti UNASCA UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI UNIVERSITA' TOR VERGATA - FACOLTA' DI ECONOMIA UNIVERSITA' LA SAPIENZA - DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA Ente locale Sindacato ACI SITO WEB - POSTA ELETTRONICA Società di ricerca Associazione Autoscuole - SITO WEB - POSTA Istituto universitario Istituto universitario partecipativo

7 UNMS Unione Nazionale Mutilati per Servizio UNRAE UPI Unione delle Province d'italia Associazione case costruttrici Associazione

ACCORDO QUADRO FRA POSTE ITALIANE

ACCORDO QUADRO FRA POSTE ITALIANE ACCORDO QUADRO FRA ACU ADICONSUM ADOC ADUSBEF ALTROCONSUMO ARCO ASSOCONSUM ASSOUTENTI CASA DEL CONSUMATORE CITTADINANZATTIVA CODACONS CODICI CONFCONSUMATORI CTCU FEDERCONSUMATORI LEGA CONSUMATORI MOVIMENTO

Dettagli

Relazione sul concreto perseguimento delle finalità istituzionali, ai sensi dell articolo 3 della legge 15 dicembre 1998, n. 438. Annualità 2014.

Relazione sul concreto perseguimento delle finalità istituzionali, ai sensi dell articolo 3 della legge 15 dicembre 1998, n. 438. Annualità 2014. Prot. 34/ 4397 del 6 maggio 2015 Direzione Generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese Agli Enti e associazioni di promozione sociale destinatari del contributo di cui alla

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA. CONFSERVIZI (Confederazione Nazionale dei servizi pubblici locali Asstra, Federambiente, Federutility)

PROTOCOLLO D INTESA TRA. CONFSERVIZI (Confederazione Nazionale dei servizi pubblici locali Asstra, Federambiente, Federutility) PROTOCOLLO D INTESA TRA CONFSERVIZI (Confederazione Nazionale dei servizi pubblici locali Asstra, Federambiente, Federutility) E LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI (Acu Adiconsum Altroconsumo Assoutenti Adoc

Dettagli

Conciliazione. Uffici Postali. Regolamento e Modulo di Domanda. Per gli eventi accaduti tra il 1 e il 10 giugno 2011

Conciliazione. Uffici Postali. Regolamento e Modulo di Domanda. Per gli eventi accaduti tra il 1 e il 10 giugno 2011 Conciliazione Uffici Postali Regolamento e Modulo di Domanda. Per gli eventi accaduti tra il 1 e il 10 giugno 2011 In collaborazione con: Acu Adiconsum Adoc Adusbef Altroconsumo Arco Assoconsum Assoutenti

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE Oggetto: Deliberazione di Giunta regionale 9 novembre 2007, n. 883: organizzazione della Conferenza Regionale sull Energia per la presentazione ai soggetti interessati del documento consegnato da ENEA,

Dettagli

Agli Associati 23 dicembre 2013 Loro sedi Prot. URC/ULG/002980

Agli Associati 23 dicembre 2013 Loro sedi Prot. URC/ULG/002980 Roma Agli Associati 23 dicembre 2013 Loro sedi Prot. URC/ULG/002980 Protocollo d intesa tra ABI e le Associazioni dei consumatori sulle Linee Guida per favorire la fruizione da parte della clientela delle

Dettagli

Conciliazione. Conto Bancoposta e Carta Postepay. In collaborazione con:

Conciliazione. Conto Bancoposta e Carta Postepay. In collaborazione con: Conciliazione Conto Bancoposta e Carta Postepay In collaborazione con: Acu Adiconsum Adoc Adusbef Altroconsumo Arco Assoconsum Assoutenti Casa del Consumatore Centro Tutela Consumatori e Utenti Cittadinanzattiva

Dettagli

Linee Guida per le informazioni di trasparenza sui siti Internet delle banche

Linee Guida per le informazioni di trasparenza sui siti Internet delle banche Linee Guida per le informazioni di trasparenza sui siti Internet delle banche Convegno Dimensione Cliente a cura di Giustino Trincia _ responsabile dell Ufficio Rapporti con i Consumatori _ ABI Chiara

Dettagli

(legge 7 dicembre 2000, n. 383) Denominazione associazione

(legge 7 dicembre 2000, n. 383) Denominazione associazione pag.1 CODICE FISCALE 0002 LIBERA - Associazione, nomi e numeri contro le mafie 97116440583 0003 C.A.P.I.T. - Confederazione di Azienda Popolare Italiana 03191020589 0004 A.S.I. - Alleanza sportiva italiana

Dettagli

PRESENTAZIONE DOMANDE DI INVALIDITÀ CIVILE / HANDICAP

PRESENTAZIONE DOMANDE DI INVALIDITÀ CIVILE / HANDICAP PRESENTAZIONE DOMANDE DI INVALIDITÀ CIVILE / HANDICAP Per presentare domanda di invalidità o di handicap occorre seguire i seguenti passaggi: 1. Il cittadino richiede al proprio medico curante (medico

Dettagli

COME RICHIEDERE L ACCERTAMENTO DELL INVALIDITÀ CIVILE

COME RICHIEDERE L ACCERTAMENTO DELL INVALIDITÀ CIVILE COME RICHIEDERE L ACCERTAMENTO DELL INVALIDITÀ CIVILE Dal 1 gennaio 2010 la domanda di accertamento di invalidità civile, handicap e disabilità si presenta all INPS e non più alle Aziende Sanitarie. L

Dettagli

Direzione Generale per il Terzo Settore e le Formazioni Sociali. Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale

Direzione Generale per il Terzo Settore e le Formazioni Sociali. Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale pag.1 0002 LIBERA - Associazione, nomi e numeri contro le mafie 0003 C.A.P.I.T. - Confederazione di Azienda Popolare Italiana 0004 A.S.I. - Alleanza sportiva italiana 0005 A.I.S.M. - Associazione Italiana

Dettagli

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. In collaborazione con:

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. In collaborazione con: Conciliazione Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. In collaborazione con: Acu Adiconsum Adoc Adusbef Altroconsumo Arco Assoutenti Casa del Consumatore Centro

Dettagli

www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA

www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA informa www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA FOGLIO INFORMATIVO STAMPATO IN informa PROPRIO - ANNO 4, N. 261 - LUGLIO 2011 FAST FerroVie Piemonte e Valle d'aosta Via Sacchi,

Dettagli

UNC Unione Nazionale Consumatori Segretario Generale: Dr. Massimiliano Dona Via Duilio, 13-00192 Roma Tel. e-mail: info@consumatori.

UNC Unione Nazionale Consumatori Segretario Generale: Dr. Massimiliano Dona Via Duilio, 13-00192 Roma Tel. e-mail: info@consumatori. CNCU Consiglio Nazionale dei consumatori e degli utenti Responsabile Amministrativo: Antonia Martelli e-mail: antonia.martelli@sviluppoeconomico.gov.it Referente Segreteria: Sig. Roberto Guidi (tel. 06/47053036)

Dettagli

- CONSULTA REGIONALE PER LA MOBILITA - FUNZIONAMENTO ED ORGANIZZAZIONE

- CONSULTA REGIONALE PER LA MOBILITA - FUNZIONAMENTO ED ORGANIZZAZIONE - CONSULTA REGIONALE PER LA MOBILITA - FUNZIONAMENTO ED ORGANIZZAZIONE 1. Finalità della Consulta regionale per la mobilità La Consulta regionale per la mobilità, ai sensi dell articolo 29 della Legge

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE PER RICONOSCIMENTO APS

DOMANDA DI ISCRIZIONE PER RICONOSCIMENTO APS DOMANDA DI ISCRIZIONE PER RICONOSCIMENTO APS Alla Presidenza nazionale dell ASC Via Francesco Cocco Ortu 22 00139 Roma OGGETTO: : Domanda di attivazione della procedura di riconoscimento di Associazione

Dettagli

ASSOCIAZIONI ADERENTI (aggiornato in data 19/02/2013)

ASSOCIAZIONI ADERENTI (aggiornato in data 19/02/2013) A.G.b.D. Onlus Associazione Sindrome di Down Via Valpantena, 116a - 37142 Quinto di Valpantena-Verona Tel. e Fax 0458700980 - Email agbdvr@agbdverona.org sito internet www.agbdverona.org Presidente: Marco

Dettagli

Repubblica Italiana Regione Siciliana Presidenza

Repubblica Italiana Regione Siciliana Presidenza Repubblica Italiana Regione Siciliana Presidenza Segreteria Generale Servizio 6 - Coordinamento attività economiche e produttive Tutela Consumatori Regione Siciliana Presidenza - Segreteria Generale Servizio

Dettagli

LA RIFORMA INPS SULL INVALIDITA CIVILE Brescia, 19.06.10 INVALIDITA CIVILE, HANDICAP E DISABILITA : DEFINIZIONI E ACCESSO AI DIRITTI

LA RIFORMA INPS SULL INVALIDITA CIVILE Brescia, 19.06.10 INVALIDITA CIVILE, HANDICAP E DISABILITA : DEFINIZIONI E ACCESSO AI DIRITTI BRESCIA onlus DESENZANO onlus VALLECAMONICA onlus LA RIFORMA INPS SULL INVALIDITA CIVILE Brescia, 19.06.10 INVALIDITA CIVILE, HANDICAP E DISABILITA : DEFINIZIONI E ACCESSO AI DIRITTI Simona Rapicavoli

Dettagli

ACCORDO PER LA FORMAZIONE DI PREZZI TRASPARENTI NEI MERCATI RISERVATI AI PRODUTTORI AGRICOLI PER LA VENDITA DIRETTA CAMPAGNA AMICA TRA

ACCORDO PER LA FORMAZIONE DI PREZZI TRASPARENTI NEI MERCATI RISERVATI AI PRODUTTORI AGRICOLI PER LA VENDITA DIRETTA CAMPAGNA AMICA TRA ACCORDO PER LA FORMAZIONE DI PREZZI TRASPARENTI NEI MERCATI RISERVATI AI PRODUTTORI AGRICOLI PER LA VENDITA DIRETTA CAMPAGNA AMICA TRA E ACU-ADICONSUM-ADOC-ADUSBEF-CODACONS- FEDERCONSUMATORI-MOVIMENTO

Dettagli

RAPPORTO INFERMIERE CITTADINO

RAPPORTO INFERMIERE CITTADINO RAPPORTO INFERMIERE CITTADINO RAPPORTO INFERMIERE CITTADINO GIORNATE DELLA SALUTE E DELLA PREVENZIONE: CASTELLO MANIACE (2013) RETE CIVICA DELLA SALUTE Tiziana Genovese Ministero della Salute Regioni

Dettagli

implicazioni e problemi di utilizzo 1 Roma 09 luglio 2011 Centro Congressi Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino

implicazioni e problemi di utilizzo 1 Roma 09 luglio 2011 Centro Congressi Hotel Divino Amore Casa del Pellegrino 1 Coinvolgimento famiglia e strutture scolastiche e supporto psicologico 2 Personalizzazione dei colori del sistema operativo 3 Utilizzo della strumentazione assistiva 4 La gestione delle applicazioni

Dettagli

W ÜxààÉÜx ZxÇxÜtÄx. PROVINCIA DI NAPOLI c.a. Presidente Riccardo Di Palma. PROVINCIA DI SALERNO c.a. Presidente Angelo Villani

W ÜxààÉÜx ZxÇxÜtÄx. PROVINCIA DI NAPOLI c.a. Presidente Riccardo Di Palma. PROVINCIA DI SALERNO c.a. Presidente Angelo Villani PROVINCIA DI NAPOLI c.a. Presidente Riccardo Di Palma PROVINCIA DI SALERNO c.a. Presidente Angelo Villani PROVINCIA DI CASERTA c.a. Presidente Alessandro De Franciscis PROVINCIA DI AVELLINO c.a. Presidente

Dettagli

AGENZIA DELLE ENTRATE

AGENZIA DELLE ENTRATE CONSUMATORI E CONTRIBUENTI Navigando s impara 65 www.agenziaentrate.gov.it AGENZIA DELLE ENTRATE 97 L Agenzia delle Entrate è l ente pubblico che garantisce assistenza ai contribuenti. La sua funzione

Dettagli

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti.

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. Conciliazione Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. In collaborazione con: Acu Adiconsum Adoc Adusbef Altroconsumo Arco Assoutenti Casa del Consumatore Centro

Dettagli

Associazioni in difesa dei consumatori presenti sul territorio mantovano

Associazioni in difesa dei consumatori presenti sul territorio mantovano Associazioni in difesa dei consumatori presenti sul territorio mantovano Via Argentina Altobelli, 5 Tel. 0376-202220 - 292271 fax 0376-320453 Responsabile: Presidente Prof. Giuseppe Faugiana lunedì mercoledì

Dettagli

Curriculum vitae et studiorum

Curriculum vitae et studiorum GIANFRANCO D ALESSIO Curriculum vitae et studiorum E professore ordinario di Diritto amministrativo (IUS/10) nell Università Roma Tre. Ha insegnato Istituzioni di diritto pubblico nelle Facoltà di Economia

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA PROTOCOLLO D INTESA TRA. della Regione Umbria ai sensi della L. R. Umbria n. 34 del 10 luglio 1987

COMUNE DI PERUGIA PROTOCOLLO D INTESA TRA. della Regione Umbria ai sensi della L. R. Umbria n. 34 del 10 luglio 1987 COMUNE DI PERUGIA PROTOCOLLO D INTESA TRA - COMUNE DI PERUGIA E - le seguenti Associazioni dei Consumatori e degli utenti iscritte all Albo della Regione Umbria ai sensi della L. R. Umbria n. 34 del 10

Dettagli

PIANO URBANISTICO COMUNALE (CUP I84C12000060004)

PIANO URBANISTICO COMUNALE (CUP I84C12000060004) N. 12882 di protocollo 23/05/2013 Premesso che: PIANO URBANISTICO COMUNALE (CUP I84C12000060004) VERBALE INCONTRO TRA AUTORITÀ PROCEDENTE E AUTORITÀ COMPETENTE 23/05/2013 con deliberazione di G.C. n. 110

Dettagli

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti.

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. Conciliazione Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. In collaborazione con: Acu Adiconsum Adoc Adusbef Altroconsumo Arco Assoutenti Casa del Consumatore Centro

Dettagli

Laboratorio Servizi nell area DISABILI

Laboratorio Servizi nell area DISABILI Laboratorio Servizi nell area DISABILI 1 Studio sui servizi alla persona disabile a Roma Luglio 2007 Nella legislazione italiana, la tutela assistenziale del cittadino disabile si è avuta: 1. Negli anni

Dettagli

Cos è un obbligazione strutturata. Perché sottoscrivere un obbligazione strutturata. Quanto costa un obbligazione strutturata

Cos è un obbligazione strutturata. Perché sottoscrivere un obbligazione strutturata. Quanto costa un obbligazione strutturata frequently Asked questions (FAQ) le OBBLIGAZIONI STRUTTURATE In collaborazione con il Gruppo Montepaschi e le Associazioni dei Consumatori: Acu Adiconsum Adoc Assoconsum Assoutenti Casa del Consumatore

Dettagli

Corso la città pulita: dalla raccolta differenziata al ciclo industriale dei rifiuti ( Gestione dei rifiuti in ambito urbano )

Corso la città pulita: dalla raccolta differenziata al ciclo industriale dei rifiuti ( Gestione dei rifiuti in ambito urbano ) PROPOSTE PROGETTUALI DI UNIVERSITA E ISTITUTI DI RICERCA ACCOLTE PER LE QUALI SI PROCEDERA AL CONFERIMENTO DELL INCARICO DA PARTE DI ANCI E UPI A UNIVERSITA E ISTITUTI DI RICERCA PROPONENTI PIEMONTE Corso

Dettagli

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti.

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. Conciliazione Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. In collaborazione con: Acu Adiconsum Adoc Adusbef Altroconsumo Arco Assoutenti Casa del Consumatore Centro

Dettagli

ACCORDO TRA COMMISSIONE REGIONALE ABI EMILIA ROMAGNA LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI. 20 Febbraio 2013

ACCORDO TRA COMMISSIONE REGIONALE ABI EMILIA ROMAGNA LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI. 20 Febbraio 2013 ACCORDO TRA COMMISSIONE REGIONALE ABI EMILIA ROMAGNA E LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI PER IL SOSTEGNO DELLE POPOLAZIONI DELL EMILIA ROMAGNA E DELLE PROVINCE DI MANTOVA E DI ROVIGO COLPITE DAL SISMA DEL

Dettagli

Patto per i Giovani. in tema di Sicurezza Stradale e Assicurazione R.C. Auto

Patto per i Giovani. in tema di Sicurezza Stradale e Assicurazione R.C. Auto Patto per i Giovani in tema di Sicurezza Stradale e Assicurazione R.C. Auto Un iniziativa tra Ania, Polizia Stradale e Acu, Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva,

Dettagli

Progetto ACI per il Sociale

Progetto ACI per il Sociale Progetto ACI per il Sociale Iniziative sperimentali realizzate dall Automobile Club d Italia a favore delle fasce deboli della mobilità (Lucia Vecere) Finalità del Progetto Dare attuazione alla missione

Dettagli

Guida sui servizi che le Associazioni di Volontariato offrono ai cittadini, ai Medici di Medicina Generale e agli operatori sanitari

Guida sui servizi che le Associazioni di Volontariato offrono ai cittadini, ai Medici di Medicina Generale e agli operatori sanitari Comitato Consultivo Misto di Lugo Ufficio Relazioni con il Pubblico di Lugo Distretto di Lugo LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO OPERANTI NEI SERVIZI SOCIO-SANITARI DELLA BASSA ROMAGNA PER UNA MIGLIORE QUALITA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it Data di nascita 09.01.1965 ESPERIENZA

Dettagli

ATTI PARLAMENTARI XVI LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI RELAZIONE SUL CONTRIBUTO STATALE A FAVORE DELLE ASSOCIA- ZIONI NAZIONALI DI PROMOZIONE SOCIALE

ATTI PARLAMENTARI XVI LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI RELAZIONE SUL CONTRIBUTO STATALE A FAVORE DELLE ASSOCIA- ZIONI NAZIONALI DI PROMOZIONE SOCIALE ATTI PARLAMENTARI XVI LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI Doc. XXVII n. 38 RELAZIONE SUL CONTRIBUTO STATALE A FAVORE DELLE ASSOCIA- ZIONI NAZIONALI DI PROMOZIONE SOCIALE (Anno 2011) (Articolo 3, comma 2, della

Dettagli

FRA REGIONE LOMBARDIA. e Anaci (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari)

FRA REGIONE LOMBARDIA. e Anaci (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari) PROTOCOLLO D INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA, ANACI, ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI, CONFSERVIZI CISPEL LOMBARDIA, FEDERUTILITY, PER LA PROMOZIONE E L ADOZIONE DI UNO SCHEMA TIPO DI BOLLETTA TRASPARENTE DEL

Dettagli

Bando. Premessa. Obiettivi e finalità

Bando. Premessa. Obiettivi e finalità Bando Premessa L ANIA ritiene fondamentale il rapporto di collaborazione con le Associazioni dei Consumatori e per mantenere un confronto stabile ed un dialogo costante ha creato il Forum Consumatori.

Dettagli

SERVIZIO TRASPORTO DISABILI NEL SOCIALE. Liberi di essere, liberi di muoversi

SERVIZIO TRASPORTO DISABILI NEL SOCIALE. Liberi di essere, liberi di muoversi SERVIZIO TRASPORTO DISABILI NEL SOCIALE Liberi di essere, liberi di muoversi Pubblica Assistenza di Ravenna in collaborazione con Associazione Nazionale Famiglie di Disabili intellettivi e Relazionali

Dettagli

Pubblicazione FAQ OGGETTO: IL DIRIGENTE Caterina Navach. Trani, 11/05/2011

Pubblicazione FAQ OGGETTO: IL DIRIGENTE Caterina Navach. Trani, 11/05/2011 Trani, 11/05/2011 OGGETTO: Pubblicazione FAQ Si pubblica un elenco di FAQ (Frequently Asked Questions) dei Centri per l Impiego, cioè domande che vengono poste più di frequente agli sportelli, al fine

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giuseppe Scaramuzza Indirizzo Roma - Italy E-mail gius.scaramuzza@gmail.com Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

SORVEGLIANZA E PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI IN REGIONE LOMBARDIA

SORVEGLIANZA E PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI IN REGIONE LOMBARDIA Iniziative D.G. Sanità U.O. Prevenzione Regione Lombardia Con il Piano Socio Sanitario della Regione Lombardia, all'interno delle "Linee Prioritarie d'intervento", ed in particolare all'interno dell'area

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) E-mail Bruni Serena Aries.83@hotmail.it Cittadinanza Italiana Data di nascita 30/03/1983 Sesso Donna Occupazione desiderata/settore

Dettagli

Reclami & Conciliazione

Reclami & Conciliazione Reclami & Conciliazione Per una soluzione rapida, semplice e gratuita delle controversie, Enel in accordo con le Associazioni dei Consumatori, offre una nuova opportunità: LA CONCILIAZIONE ON-LINE Diritti

Dettagli

Consumerismo organizzato e tutela di consumatori e utenti in Lombardia

Consumerismo organizzato e tutela di consumatori e utenti in Lombardia Consumerismo organizzato e tutela di consumatori e utenti in Lombardia 29 gennaio 2004 Ceriani@irer.it Il consumerismo in Lombardia: un vero e proprio ambito di azione collettiva organizzata Sedici sigle

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO TRASPORTO DISABILI NEL SOCIALE. in collaborazione con

REGOLAMENTO SERVIZIO TRASPORTO DISABILI NEL SOCIALE. in collaborazione con REGOLAMENTO SERVIZIO TRASPORTO DISABILI NEL SOCIALE Liberi di essere, liberi di muoversi Pubblica Assistenza di Ravenna in collaborazione con Associazione Nazionale Famiglie di Disabili intellettivi e

Dettagli

l assistenza dei Sordi Onlus (ENS) Ente Morale preposto alla tutela dei diritti delle persone sorde

l assistenza dei Sordi Onlus (ENS) Ente Morale preposto alla tutela dei diritti delle persone sorde Ente Nazionale a per la protezione o e e l assistenza dei Sordi Onlus (ENS) Ente Morale preposto alla tutela dei diritti delle persone sorde L ENS: gli inizi Agli inizi del 900 il mondo sordo era scosso

Dettagli

La Conciliazione Telecom Italia Risultati 2006

La Conciliazione Telecom Italia Risultati 2006 Roma, 1 Febbraio 2007 La Conciliazione Telecom Italia Risultati 2006 Agenda La Conciliazione: fisso e mobile Risultati 2006: Conciliazione sul fisso e sul mobile 1 LA CONCILIAZIONE: LE ASSOCIAZIONI FIRMATARIE

Dettagli

Information & Communication Technology per migliorare la qualità di vita delle Persone con Disabilità

Information & Communication Technology per migliorare la qualità di vita delle Persone con Disabilità Information & Communication Technology per migliorare la qualità di vita delle Persone con Disabilità Attiva da oltre trent anni Sede principale: Bologna Altre sedi/punti di contatto: Torino, Milano, Roma,

Dettagli

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti.

Conciliazione. Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. Conciliazione Regolamento e Domanda. Risolviamo le controversie con regole semplici e trasparenti. In collaborazione con: Acu Adiconsum Adoc Adusbef Altroconsumo Arco Assoutenti Casa del Consumatore Centro

Dettagli

Quando attenzione fa rima con conciliazione. Enel è unica anche in questo.

Quando attenzione fa rima con conciliazione. Enel è unica anche in questo. Quando attenzione fa rima con conciliazione. Enel è unica anche in questo. Guida semplice per i clienti alla Conciliazione Paritetica on-line Per risolvere le controversie in modo semplice, veloce e gratuito,

Dettagli

La conciliazione permanente.

La conciliazione permanente. ELENCO DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI ACU tel. 02 6615411 ADICONSUM tel. 06 44170243 ADOC tel. 06 4825849 ADUSBEF tel. 06 4818633 ALTROCONSUMO tel. 02 668901 ASSOUTENTI tel. 06 685357674 CASA DEL CONSUMATORE

Dettagli

di conciliazione permanente.

di conciliazione permanente. La conciliazione permanente. Le associazioni dei consumatori e Intesa Sanpaolo presentano la nuova Procedura di conciliazione permanente. SP_Leaflet 12 pagg Sepa 20x20.indd 2 12-02-2008 17:45:56 Premessa.

Dettagli

Incontro distrettuale sul servizio civile volontario Bologna e Pianura Est. 9 ottobre 2009

Incontro distrettuale sul servizio civile volontario Bologna e Pianura Est. 9 ottobre 2009 Incontro distrettuale sul servizio civile volontario Bologna e Pianura Est 9 ottobre 2009 Dati generali servizio civile 2008/2009 Provincia di Bologna (giugno 2009) Enti accreditati 203 Sedi accreditate

Dettagli

Rendiconto PROGRAMMA 2015. Quadro di sintesi

Rendiconto PROGRAMMA 2015. Quadro di sintesi Rendiconto PROGRAMMA 2015 Quadro di sintesi ASSI PRIORITARI Supportare il cambiamento Dimensione manageriale ed organizzativa dei percorsi di formazione Gestione del cambiamento Riflessione sui cambiamenti

Dettagli

RELAZIONE Sintesi Attività svolta nell anno 2007 a livello Nazionale. Assemblea Nazionale Roma, 7 e 8 giugno 2008

RELAZIONE Sintesi Attività svolta nell anno 2007 a livello Nazionale. Assemblea Nazionale Roma, 7 e 8 giugno 2008 RELAZIONE Sintesi Attività svolta nell anno 2007 a livello Nazionale Assemblea Nazionale Roma, 7 e 8 giugno 2008 Rispetto alle 5 principali Aree di intervento: AREA ATTIVITA ISTITUZIONALI AREA POLITICHE

Dettagli

1. La ratio della legge

1. La ratio della legge Aprile 2010 Consiglio Regionale della Toscana Note informative sull attuazione delle politiche regionali n. 15 a cura del Settore Analisi della normazione Biblioteca del Consiglio regionale Le politiche

Dettagli

VADEMECUM INVALIDITA CIVILE a cura dell ANMIC Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili Sede Provinciale di Grosseto Via Trento, 15/A Tel.

VADEMECUM INVALIDITA CIVILE a cura dell ANMIC Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili Sede Provinciale di Grosseto Via Trento, 15/A Tel. VADEMECUM INVALIDITA CIVILE a cura dell ANMIC Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili Sede Provinciale di Grosseto Via Trento, 15/A Tel. 0564/23505 Fax 0564/429222 1) PERCENTUALE DI INVALIDITA

Dettagli

Gli uffi ci pubblici. Questa guida è scritta in linguaggio facile da leggere

Gli uffi ci pubblici. Questa guida è scritta in linguaggio facile da leggere Questa guida è scritta in linguaggio facile da leggere Gli uffi ci pubblici cittadino a pieno titolo Il progetto A MODO MIO, cittadino a pieno titolo. è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche

Dettagli

Principali atti normativi in tema di disabilità

Principali atti normativi in tema di disabilità a cura di Maria Giulia Bernardini Legenda: per gli atti di rilevanza nazionale si è seguito il criterio cronologico; per quelli regionali, si è provveduto anche ad una partizione per materia Norme e atti

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE Fra le Associazioni dei Consumatori: e WIND Telecomunicazioni S.p.A. DISPOSIZIONI GENERALI 1. WIND Telecomunicazioni S.p.A. (di seguito anche WIND ) e le Associazioni dei Consumatori

Dettagli

Servizio difesa civica per persone con disabilità REGGIO EMILIA. via Franchetti 2/F

Servizio difesa civica per persone con disabilità REGGIO EMILIA. via Franchetti 2/F Servizio difesa civica per persone con disabilità REGGIO EMILIA via Franchetti 2/F Indice Introduzione... pag. 3 Chi è e cosa fa il Difensore civico della Regione Emilia-Romagna... 4 Il Servizio difesa

Dettagli

RICERCA-INTERVENTO IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE PIO ISTITUTO DEI SORDI DI MILANO

RICERCA-INTERVENTO IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE PIO ISTITUTO DEI SORDI DI MILANO RICERCA-INTERVENTO IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE PIO ISTITUTO DEI SORDI DI MILANO LA RETE DEI SERVIZI SOCIALI E SANITARI PER LE PERSONE CON DISABILITÀ SENSORIALI DELL UDITO NELL AREA METROPOLITANA

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA. Convegno LA PROMOZIONE DI INTERVENTI FORMATIVI NELLE AUTOSCUOLE PER LA PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA. Convegno LA PROMOZIONE DI INTERVENTI FORMATIVI NELLE AUTOSCUOLE PER LA PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA Convegno LA PROMOZIONE DI INTERVENTI FORMATIVI NELLE AUTOSCUOLE PER LA PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI 29 novembre 2004 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA Obiettivo

Dettagli

Prot. 01-015014-Pres. Siracusa,15 Gennaio 2014

Prot. 01-015014-Pres. Siracusa,15 Gennaio 2014 ASSOCIAZIONE VOLONTARI PER I DIRITTI DEI DISABILI (Onlus) Sede Legale : Via Della Perciaiola,9 96100 -SIRACUSA Indirizzo Postale:Casella Postale n 139 96100 SIRACUSA Cell. 334 6339095 Cell. 334 6467993

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 50 del 05-5-2016 20349

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 50 del 05-5-2016 20349 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 50 del 05-5-2016 20349 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITA 2 maggio 2016, n. 395 Art. 7, comma 1, L. n.

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 617 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa del senatore PROVERA COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 30 MAGGIO 1996 Norme in favore

Dettagli

PRIMA RILEVAZIONE Del 7-8 aprile 2014 Rilevazioni telefoniche effettuate dalle ore 9.00 alle ore 17.30

PRIMA RILEVAZIONE Del 7-8 aprile 2014 Rilevazioni telefoniche effettuate dalle ore 9.00 alle ore 17.30 NOME ENTE PRIMA RILEVAZIONE Del 7-8 aprile 2014 Rilevazioni telefoniche effettuate dalle ore 9.00 alle ore 17.30 ACEA servizio clienti ACI Informazioni (info in ital-inglese) NUMERO CHIAMATO 800130330

Dettagli

Il programma guadagnare salute

Il programma guadagnare salute Ministero della Salute Il programma guadagnare salute Donato Greco Roma 6 12 2007 STRATEGIE INTERNAZIONALI Convenzione Quadro OMS per il controllo del tabacco 2003 Strategia Globale dell OMS su Dieta,

Dettagli

Decreto del Presidente

Decreto del Presidente REGIONE LAZIO Direzione Regionale SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Decreto del Presidente N. T00121 del 06/07/2015 Proposta n. 7044 del 05/05/2015 Oggetto: legge regionale 10 novembre 1992, n.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA dal 20 aprile al 20 giugno

RASSEGNA STAMPA dal 20 aprile al 20 giugno RASSEGNA STAMPA dal 20 aprile al 20 giugno Indice QUOTIDIANI La Sicilia Il Tirreno La Sicilia Il Giornale di Brescia Brescia Oggi WEB Buone Notizie Corriere.it Freenewspos Il Personale Trend online Il

Dettagli

COMUNE DI TREMESTIERI ETNEO PROVINCIA DI CATANIA PI. 00646630871 Settore 3

COMUNE DI TREMESTIERI ETNEO PROVINCIA DI CATANIA PI. 00646630871 Settore 3 COMUNE DI TREMESTIERI ETNEO PROVINCIA DI CATANIA PI. 00646630871 Settore 3 REGOLAMENTO CONSULTA DISABILI ART.1 La consulta è costituita da un rappresentante per ogni associazione di disabili o di familiari

Dettagli

xvi legislatura disegni di legge e relazioni documenti Relazione al Parlamento ai sensi dell art. 3, 2 comma della legge 15 dicembre 1998, n. 438.

xvi legislatura disegni di legge e relazioni documenti Relazione al Parlamento ai sensi dell art. 3, 2 comma della legge 15 dicembre 1998, n. 438. Camera dei Deputati 7 Senato della Repubblica Relazione al Parlamento ai sensi dell art. 3, 2 comma della legge 15 dicembre 1998, n. 438. Introduzione In ottemperanza al disposto dell art. 3, comma 2,

Dettagli

Le Associazioni dei consumatori riconoscono a Unipol Gruppo Finanziario l impegno in iniziative per la prevenzione e la sicurezza.

Le Associazioni dei consumatori riconoscono a Unipol Gruppo Finanziario l impegno in iniziative per la prevenzione e la sicurezza. 1 ACCORDO DI COLLABORAZIONE PER LO SVILUPPO DELLA CONCILIAZIONE NELLA LIQUIDAZIONE DEI SINISTRI RCA Tra UGF UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO e le Associazioni dei Consumatori: ACU ADICONSUM ADOC ADUSBEF ASSOUTENTI

Dettagli

C.P.A.H. A.N.G.L.A.T. Associazione Nazionale Guida Legislazione Andicappati Trasporti Sezione Provinciale di Treviso. Programma per CORSO BASE di

C.P.A.H. A.N.G.L.A.T. Associazione Nazionale Guida Legislazione Andicappati Trasporti Sezione Provinciale di Treviso. Programma per CORSO BASE di Programma per CORSO BASE di PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITÀ AD UNA UTENZA GLOBALE CON L ORGANIZZAZIONE Associazione di Promozione Sociale e la COLLABORAZIONE A.N.G.L.A.T. Associazione Nazionale Guida

Dettagli

LA CONCILIAZIONE PERMANENTE. Regolamento

LA CONCILIAZIONE PERMANENTE. Regolamento LA CONCILIAZIONE PERMANENTE Regolamento Premessa. I progetti di Intesa Sanpaolo sono sempre finalizzati a costruire e meritare la fiducia dei consumatori, con l obiettivo di migliorare costantemente la

Dettagli

SEZIONE V Area disabili

SEZIONE V Area disabili SEZIONE V Area disabili 5.1 indicatori della domanda sociale Tab. 5.1 Servizi e interventi richiesti (anno 2008) DISTRETTO Santa croce C. Monterosso A. Chiaramonte G. Ragusa Aiuto Domestico disabili gravi

Dettagli

Alessandro Di Pasquale. aledipasquale@libero.it

Alessandro Di Pasquale. aledipasquale@libero.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo via delle Arene 224-04019 Terracina, (LT) Telefono +39 3397364179 E-mail aledipasquale@libero.it Nazionalità Italiana Data di nascita Roma, 12/04/1975

Dettagli

Allegato 1 REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE

Allegato 1 REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE Allegato 1 REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE 1 DISPOSIZIONI GENERALI 1. Poste Italiane S.p.A. (d ora innanzi indicata come POSTE ITALIANE) e le Associazioni dei consumatori firmatarie del presente accordo (d

Dettagli

SCHEDA ANAGRAFICO FISCALE CURRICULUM ITER FORMATIVO:

SCHEDA ANAGRAFICO FISCALE CURRICULUM ITER FORMATIVO: 1 SCHEDA ANAGRAFICO FISCALE Nome: Giovanni Bosco Cognome: Vitiello Luogo e data di nascita: Ercolano (NA) 29-07-1965 Residenza: Corso Resina, 225 Comune: Ercolano CAP: 80056 Provincia: Napoli Telefono:

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE. Giugno 2013

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE. Giugno 2013 REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE Giugno 2013 1 DISPOSIZIONI GENERALI 1. Poste Italiane S.p.A. (d ora innanzi indicata come POSTE ITALIANE) e le Associazioni dei consumatori firmatarie del presente accordo

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico PROTOCOLLO D'INTESA TRA IL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE - UIBM E l Associazione Consumatori Utenti, l Associazione Difesa Consumatori e Ambiente,

Dettagli

Ministero del lavoro e delle politiche sociali

Ministero del lavoro e delle politiche sociali Ministero del lavoro e delle politiche sociali IL DIRETTORE GENERALE Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 maggio 2009, registrato presso la Corte dei Conti in data 7 luglio

Dettagli

Il Percorso Famiglia Incontro del Tavolo Multistakeholders. Associazione Bancaria Italiana 23 luglio 2013

Il Percorso Famiglia Incontro del Tavolo Multistakeholders. Associazione Bancaria Italiana 23 luglio 2013 Il Percorso Famiglia Incontro del Tavolo Multistakeholders Associazione Bancaria Italiana 23 luglio 2013 Indice Il Percorso Famiglia: l iniziativa e i dati aggiornati Il fondo nuovi nati Il fondo giovani

Dettagli

PIANO TERRITORIALE DEI SERVIZI PER L ASSISTENZA E L INTEGRAZIONE SCOLASTICA A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA. ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PIANO TERRITORIALE DEI SERVIZI PER L ASSISTENZA E L INTEGRAZIONE SCOLASTICA A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA. ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Allegato A PIANO TERRITORIALE DEI SERVIZI PER L ASSISTENZA E L INTEGRAZIONE SCOLASTICA A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA. ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Indice: 1 - Normativa di riferimento pag. 2,3 2 -

Dettagli

rzaccherini@regione.lazio.it

rzaccherini@regione.lazio.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome RITA ZACCHERINI E-mail Nazionalità rzaccherini@regione.lazio.it Italiana Data di nascita 12/10/1955 ESPERIENZA LAVORATIVA Principali

Dettagli

Disabilità, Emergenza, Universal Design

Disabilità, Emergenza, Universal Design Disabilità, Emergenza, Universal Design Un esperienza partecipata Roma, 24 novembre 2006 architetto Fabrizio Mezzalana Federazione Italiana Superamento Handicap F.I.S.H. f.mezzalana@centroperlautonomia.it

Dettagli

Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio ESERCIZIO 2014 RELAZIONE SULLA GESTIONE BILANCIO NOTA INTEGRATIVA

Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio ESERCIZIO 2014 RELAZIONE SULLA GESTIONE BILANCIO NOTA INTEGRATIVA Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio ESERCIZIO 2014 RELAZIONE SULLA GESTIONE BILANCIO NOTA INTEGRATIVA RELAZIONE SULLA GESTIONE Premessa La Fondazione per l Educazione Finanziaria e al

Dettagli

Coordiniamoci insieme:

Coordiniamoci insieme: COORDINAMENTO PAVESE PER I PROBLEMI DELL'HANDICAP -onlus- -iscriz. al Registro Regionale n 261- Coordiniamoci insieme: avvio di una Rete tra le Associazioni esistenti sul territorio della provincia di

Dettagli

O C C O R R E C A M B I A R E

O C C O R R E C A M B I A R E 107 L Associazione scrivente che detiene ben 1.419.697 records di nominativi con relativo indirizzo viene sostanzialmente obbligata a sottoscrivere un ulteriore contratto e per l effetto a corrispondere

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MIOTTO, LENZI, BURTONE, CARNEVALI, CASATI, D INCECCO, FABBRI, FOSSATI, GRASSI, IORI, MURER

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MIOTTO, LENZI, BURTONE, CARNEVALI, CASATI, D INCECCO, FABBRI, FOSSATI, GRASSI, IORI, MURER Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1251 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI MIOTTO, LENZI, BURTONE, CARNEVALI, CASATI, D INCECCO, FABBRI, FOSSATI, GRASSI, IORI, MURER

Dettagli

GAETANO GIGANTE VIA DI VILLA MASSIMO, 36 00161 ROMA. gigante@uniroma2.it

GAETANO GIGANTE VIA DI VILLA MASSIMO, 36 00161 ROMA. gigante@uniroma2.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail GAETANO GIGANTE VIA DI VILLA MASSIMO, 36 00161 ROMA gigante@uniroma2.it Nazionalità Data di nascita Italiana

Dettagli

Decreto del Presidente

Decreto del Presidente REGIONE LAZIO Dipartimento Direzione Regionale DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA Decreto del Presidente N. T00289 del 13/08/2012 Proposta n. 9273 del 16/05/2012

Dettagli

Per questo motivo è stata avviata da tempo un attività di collaborazione con le Associazioni dei consumatori rappresentative a livello nazionale.

Per questo motivo è stata avviata da tempo un attività di collaborazione con le Associazioni dei consumatori rappresentative a livello nazionale. Premessa. I progetti di Intesa Sanpaolo sono sempre finalizzati a costruire e meritare la fiducia dei consumatori, con l obiettivo di migliorare costantemente la qualità dei prodotti e dei servizi offerti.

Dettagli