Catalogo. Soluzioni per il controllo dell'intero edificio APP BTICINO CATALOGHI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo. Soluzioni per il controllo dell'intero edificio APP BTICINO CATALOGHI"

Transcript

1 sistema automazione Catalogo Soluzioni per il controllo dell'intero edificio APP BTICINO CATALOGHI

2 2 sistema automazione

3 Indice 4-11 Catalogo Dispositivi di comando 4 Sensori 5 Controller modulari 6 Controller da controsoffitto e Automazione 8 Gateway ed interfacce 9 Dispositivi d'infrastruttura 10 Software ed integrazione Dati dimensionali Dispositivi di comando 14 Sensori 14 Controller modulari 15 Controller da controsoffitto e automazione 16 Gateway ed interfacce 16 Dispositivi d'infrastruttura 16 KNX catalogo 1

4 sistema automazione DISPLAY TOUCH SCREEN KNX DA 5,7 Gestione globale ed integrata Soluzioni per il controllo dell'intero edificio. L'offerta BTicino-Legrand di automazione è conforme allo standard internazionale KNX che costituisce la tecnologia più utilizzata per la gestione intelligente degli edifici. COMANDO KNX 4 CANALI IN ESTETICA LIVINGLIGHT 2

5 (codice QR) per ogni prodotto il database ets è scaricabile dal sito "www.legrandoc.com" Software ETS per la configurazione dei dispositivi KNX Termostato KNX Gateway KNX/IP per l'interfacciamento di sistemi KNX con la rete IP Controller multiapplicazione KNX comando KNX 4 canali con estetica scenario Green Switch KNX ad infrarossi passivi ed ultrasuoni (PIR + US) Attuatore KNX per il controllo di dispositivi di protezione solare KNX catalogo 3

6 KNX Dispositivi di comando H4651KNX HD4680KNX LN4651KNX NT4680KNX HD4657M3KNX HS4657M3KNX H4651KNX HD4680KNX HC4680KNX HS4680KNX LN4651KNX DISPOSITIVI DI COMANDO KNX 4 canali Axolute, comando KNX 4 canali senza estetica - commutazione/dimmerazione ad 1/2 pulsanti - gestione tapparellle/lamelle ad 1/2 pulsanti - invio di valore (posizione tapparelle, % dimmerazione...) - invio sequenziale di valori - invio di comandi prioritari - invio di comandi multipli - invio di comandi condizionali - richiamo/ salvataggio scenari a 1 e 8 bit rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione in serie civile, da completare con copritasti, supporto e placca serie civile Axolute. Dimensioni: 2 moduli. Axolute, comando KNX 4 canali con estetica scenario - commutazione/dimmerazione ad 1/2 pulsanti - gestione tapparellle/lamelle ad 1/2 pulsanti - invio di valore (posizione tapparelle, % dimmerazione...) - invio sequenziale di valori - invio di comandi prioritari - invio di comandi multipli - invio di comandi condizionali - richiamo/ salvataggio scenari a 1 e 8 bit rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione in serie civile, da completare con supporto e placca serie civile Axolute. Dimensioni: 2 moduli. Livinglight, comando KNX 4 canali senza estetica - commutazione/dimmerazione ad 1/2 pulsanti - gestione tapparellle/lamelle ad 1/2 pulsanti - invio di valore (posizione tapparelle, % dimmerazione...) - invio sequenziale di valori - invio di comandi prioritari - invio di comandi multipli - invio di comandi condizionali - richiamo/ salvataggio scenari a 1 e 8 bit Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione in serie civile, da completare con copritasti, supporto e placca serie civile Livinglight. Dimensioni: 2 moduli. N4680KNX NT4680KNX L4680KNX HD4657M3KNX * HC4657M3KNX * HS4657M3KNX * HD4657M4KNX * HC4657M4KNX * HS4657M4KNX * DISPOSITIVI DI COMANDO KNX 4 canali Livinglight, comando KNX 4 canali con estetica scenario - commutazione/dimmerazione ad 1/2 pulsanti - gestione tapparellle/lamelle ad 1/2 pulsanti - invio di valore (posizione tapparelle, % dimmerazione...) - invio sequenziale di valori - invio di comandi prioritari - invio di comandi multipli - invio di comandi condizionali - richiamo/ salvataggio scenari a 1 e 8 bit Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione in serie civile, da completare con supporto e placca serie civile Livinglight. Dimensioni: 2 moduli. DISPOSITIVI DI COMANDO KNX 6 canali Axolute, comando KNX 6 canali in vetro, colore trasparente. - commutazione/dimmerazione ad 1/2 pulsanti - gestione tapparellle/lamelle ad 1/2 pulsanti - invio di valore (posizione tapparelle, % dimmerazione...) - invio sequenziale di valori - invio di comandi prioritari - invio di comandi multipli - invio di comandi condizionali - richiamo/ salvataggio scenari a 1 e 8 bit Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione in serie civile. Dimensioni: 3 moduli. comando come sopra, colore whice comando come sopra, colore nighter DISPOSITIVI DI COMANDO KNX 8 CANALI Axolute, comando KNX 8 canali in vetro, colore trasparente. - commutazione/dimmerazione ad 1/2 pulsanti - gestione tapparellle/lamelle ad 1/2 pulsanti - invio di valore (posizione tapparelle, % dimmerazione...) - invio sequenziale di valori - invio di comandi prioritari - invio di comandi multipli - invio di comandi condizionali - richiamo/ salvataggio scenari a 1 e 8 bit Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione in serie civile. Dimensioni: 4 moduli. * Per la disponibilità del prodotto chiedere al funzionario commerciale BTicino di riferimento 4 NOTA: Dispositivo di colore bianco Dispositivo di colore Tech Dispositivo di colore antracite neutro

7 KNX Dispositivi di comando KNX Sensori termostato Termostato KNX per la gestione di sistemi venticonvettori a 2/4 tubi o 2 tubi con riscaldatore elettrico. Dotato di: 2 uscite per le valvole, 3 uscite per regolare le velocità della ventola e 2 ingressi liberamente configurabili per contatto finestra, sonda di punto di rugiada, contatto badge... - mantenimento della temperatura ambiente tramite sensore di temperatura integrato o esterno - commutazione tra la modalità di raffreddamento/ riscaldamento automatica tramite sensore o manuale - selezione della modalità di funzionamento tramite pulsante a bordo - controllo ventilatore a 3 velocità (automatico o manuale), - visualizzazione della temperatura misurato o del setpoint configurato in C e/o F - funzioni avanzate di controllo della ventola (kick fan, fan start...) rossonero. Tensione di alimentazione a 230 V a.c.. Installazione a semincasso a parete sensori * Sensore KNX da soffitto a doppia tecnologia, infrossi passivi ed ultrasuoni (PIR+US), grado di protezione IP20. Ideale per l'installazione in luoghi di lavoro (es. uffici, sale riunione...) rossonero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione ad incasso nel controffitto o soffitto in muratura tramite molle o scatole da incasso; installazione superficiale a plafone tramite accessorio ref * Sensore KNX da soffitto ad infrarossi passivi (PIR), grado di protezione IP20. Ideale per l'installazione in centro corridoio rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione ad incasso nel controffitto o soffitto in muratura tramite molle o scatole da incasso; installazione superficiale a plafone tramite accessorio ref * Sensore KNX da parete a doppia tecnologia, infrossi passivi ed ultrasuoni (PIR+US), grado di protezione IP42. Ideale per l'installazione in luoghi di lavoro (es. uffici, sale riunione...) rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione a parete * Sensore KNX da parete ad infrossi passivi (PIR, grado di protezione IP55. Ideale per l'installazione in spazi apertidi passaggio (es. parcheggi...) rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione a parete o soffitto * Per la disponibilità del prodotto chiedere al funzionario commerciale BTicino di riferimento NOTA: Dispositivo di colore bianco Dispositivo di colore Tech Dispositivo di colore antracite neutro KNX catalogo 5

8 KNX Sensori KNX Controller modulari N4658KNX HS4658KNX N4658KNX* NT4658KNX* L4658KNX* HD4658KNX* HC4658KNX* HS4658KNX* sensori green switch Green Switch KNX ad infrarossi passivi (PIR), grado di protezione IP20. Dotato di pulsante a bordo, ideale per l'installazione in aree di passaggio (es. corridoio, atrii, servizi igienici...). rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione in serie civile, da completare con supporto e placca serie civile Livinglight. Dimensioni 2 moduli. Green Switch KNX ad infrarossi passivi (PIR), grado di protezione IP20 Dotato di pulsante a bordo, ideale per l'installazione in aree di passaggio (es. corridoio, atrii, servizi igienici...) rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29V d.c da bus KNX. Installazione in serie civile, da completare con supporto e placca serie civile LivingLight. Dimensioni 2 moduli. controller modulari Gateway KNX/DALI per il controllo di ECG (Electronic control gear) basati su protocollo DALI, dotato di 1 uscita di carico massimo pari a 64 ECG. Permette di gestire gli ECG in differenti modalità: tutti allo stesso modo, in gruppi, individualmente, o di programmare fino a 16 scenari di illuminazione differenti. Il gateway è inoltre in grado di ricevere informazioni di ritorno dal sistema (guasto ECG, guasto lampada...). Connessione al bus tramite connettore KNX rosso-nero. Tensione di alimentazione V hz, e alimentazione supplementare da bus KNX. Installazione su guida DIN. Dimensioni: 6 moduli DIN Attuatore KNX per il controllo di dispositivi di protezione solare (tapparelle, veneziane). Dotato di 4 rele interbloccati di carico massimo pari a 2,1 A a 230 Va.c. - saliscendi tapparelle veneziane - orientamento lamelle - apertura di emergenza in caso di allarme vento rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c da bus KNX. Installazione su guida DIN. Dimensioni: 4 moduli DIN * Dimmer universale KNX a 2 canali di carico massimo 1,7A, se utilizzati separatamente, e 3,4A se usati in parallelo per il controllo di carichi luce. Associando fino ad un massimo di tre espansioni art è possibile controllare fino a 6 circuiti. - Commutazione ON / OFF - Dimmerazione manuale o automatica tramite sensori di luminosità - Controllo di scenari - Configurazione della velocità di dimmerazione - impostazione della minima/massima di dimmerazione rosso-nero. Tensione di alimentazione V hz, Installazione su guida DIN. Dimensioni: 4 moduli DIN. * Per la disponibilità del prodotto chiedere al funzionario commerciale BTicino di riferimento 6 NOTA: Dispositivo di colore bianco Dispositivo di colore Tech Dispositivo di colore antracite neutro

9 KNX Controller modulari controller modulari * Espansione a due canali per dimmer universale KNX art Connessione al bus tramite connettore KNX rosso-nero. Tensione di alimentazione V hz, Installazione su guida DIN, dimensioni: 4 moduli DIN * Attuatore KNX dotato di 4 canali indipendenti ognuno di carico massimo 8 A, adatto al controllo di carichi luce. - Selezione della modalità di funzionamento (Normale o interruttore temporizzato) - Commutazione ON/OFF - Commutazione ON/OFF con ritardo - Commutazione ON temporizzata - Configurare operazioni logiche di AND/OR per ciascun canale rosso-nero. Tensione di alimentazione V hz. Installazione su guida DIN. Dimensioni: 4 moduli DIN * Attuatore KNX dotato di 8 canali indipendenti ognuno di carico massimo 8 A, adatto al controllo di carichi luce - Selezione della modalità di funzionamento (Normale o interruttore temporizzato) - Commutazione ON/OFF - Commutazione ON/OFF con ritardo - Commutazione ON temporizzata - Configurare operazioni logiche di AND/OR per ciascun canale rosso-nero. Tensione di alimentazione V hz. Installazione su guida DIN. Dimensioni: 4 moduli DIN * Interfaccia KNX/DALI ad 8 canali indipendenti, ognuno dei quali in grado di gestire un massimo di 8 ballast - Commutazione, dimmerazione ed invio di un valore di dimmerazione - Configurazione di dei tempi di commutazione ON / OFF, dimmerazione da % e % - Configurazione del livello di dimmerazione minimo / massimo - Configurazione di scenari ad 8 bit per ciascun canale con la possibilità di assegnare un canale fino a 16 scenari - Configurazione delgli oggetti di ritorno stato circa la commutazione/dimmerazione/ guasto lampada e stato DALI rosso-nero. Tensione di alimentazione V hz. Installazione su guida DIN. Dimensioni: 4 moduli DIN controller modulari * Attuatore KNX dotato di 4 canali indipendenti ognuno di carico massimo 16 A, adatto al controllo di carichi luce o prese comandate - Selezione della modalità di funzionamento (Normale o interruttore temporizzato) - Commutazione ON/OFF - Commutazione ON/OFF con ritardo - Commutazione ON temporizzata - Configurare operazioni logiche di AND/OR per ciascun canale rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c da bus KNX. Installazione su guida DIN. Dimensioni: 4 moduli DIN Controller multiapplicazione KNX dotato di 8 ingressi e 10 uscite in grado di realizzare molteplici funzioni tra cui: - Controllo luci ON-OFF o dimmerazione - Controllo di tapparelle - Controllo di prese comandate - Misura dei consumi dei carichi collegati (solamente su alcune uscite) Ogni uscita può essere comandata tramite dispositivi tradizionali elettromeccanici o dispositivi KNX e può essere configurata per operare secondo tre profili di funzionamento diversi. rosso-nero. Tensione di alimentazione Vd.c. Installazione su guida DIN. Dimensioni: 8 moduli DIN Controller multiapplicazione KNX dotato di 16 ingressi e 16 uscite in grado di realizzare molteplici funzioni tra cui: - Controllo luci ON-OFF o dimmerazione tramite protocollo DALI - Controllo di tapparelle - Controllo di prese comandate - Misura dei consumi dei carichi collegati (solamente su alcune uscite) Ogni uscita può essere comandata tramite dispositivi tradizionali elettromeccanici o dispositivi KNX e può essere configurata per operare secondo tre profili di funzionamento diversi. Connessione al bus tramite connettore KNX rosso-nero. Tensione di alimentazione V hz. Installazione su guida DIN. Dimensioni: 12 moduli DIN. * Per la disponibilità del prodotto chiedere al funzionario commerciale BTicino di riferimento NOTA: neutro KNX catalogo 7

10 KNX Controller da controsoffitto e Automazione controller da soffitto Room Controller KNX dimmer per lampade alogene. Dotato di 2 uscite indipendenti di carico massimo 4.3 A a 230 V a.c, 1 ingresso bus SCS con erogazione massima di 200 ma per il collegamento di sensori e comandi SCS e 1 ingresso KNX di montante con connessione a morsetto. Permette di interfacciare prodotti SCS con il bus KNX (per la lista di prodotti compatibili consultare la guida "Sistema di automazione KNX"). Connessione al bus tramite connettore KNX rosso-nero. Tensione di alimentazione a 100/240 V a.c. 50/60 Hz. Installazione nel controsoffitto Room Controller KNX 1-10V. Dotato di 4 uscite indipendenti di carico massimo 4.3 A a 230 V a.c, 1 ingresso bus SCS con erogazione massima di 200 ma per il collegamento di sensori e comandi SCS e 1 ingresso KNX di montante con connessione a morsetto. Permette di interfacciare prodotti SCS con il bus KNX (per la lista di prodotti compatibili consultare la guida "Sistema di automazione KNX"). Connessione al bus tramite connettore KNX rosso-nero. Tensione di alimentazione a 100/240 V a.c. 50/60 Hz. Installazione nel controsoffitto Room Controller KNX DALI. Dotato di 4 uscite indipendenti in grado di pilotare ognuna un massimo di 32 ballast, 1 ingresso bus SCS con erogazione massima di 200 ma per il collegamento di sensori e comandi SCS e 1 ingresso KNX di montante con connessione a morsetto. Permette di interfacciare prodotti SCS con il bus KNX (per la lista di prodotti compatibili consultare la guida "Sistema di automazione KNX"). Connessione al bus tramite connettore KNX rosso-nero. Tensione di alimentazione a 100/240 V a.c. 50/60 Hz. Installazione nel controsoffitto Room Controller KNX DALI. Dotato di 8 uscite indipendenti in grado di pilotare ognuna un massimo di 16 ballast, 1 ingresso bus SCS con erogazione massima di200 ma per il collegamento di sensori e comandi SCS e 1 ingresso KNX di montante con connessione a morsetto. Permette di interfacciare prodotti SCS con il bus KNX (per la lista di prodotti compatibili consultare la guida "Sistema di automazione KNX"). Connessione al bus tramite connettore KNX rosso-nero. Tensione di alimentazione a 100/240 V a.c. 50/60 Hz. Installazione nel controsoffitto. AUTOMAZIONE * Modulo scenari/eventi KNX. Utilizzabile in un sistema KNX per il salvataggio e il richiamo di scenari/eventi. Programmazione e richiamo di 8 scenari comprendenti fino ad 8 attuazioni differenti Gestione di tipi di dati da 1 bit a 14 byte Salvataggio e richiamo di scenari mediante comandi di attivazione da 1 bit o telegrammi di scenario da 8 bit Temporizzazione del ritardo di invio dei telegrammi variabile compresa tra 0 e 30 minuti al richiamo di uno scenario Programmazione e richiamo fino a 8 eventi differenti costituiti da un massimo di 10 attività Possibilità di attivazione di eventi sulla base di condizioni o valori di riferimento Temporizzazione del ritardo di invio variabile compresa tra 0 e 120minuti per ogni evento rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione su guida DIN, dimensioni 1 modulo DIN Display touch screen KNX a 5.7"da 320x240 pixel retroilluminato a LED. Permette la gestione di 40 funzioni KNX su 5 differenti pagine. Funzioni possibili: - commutazione/variazione di carichi luce - comando di dispositivi di azionamento motorizzati - impostazione della temperatura - selezione della modalità di funzionamento e impostazione della velocità di ventilazione per dispositivi HVAC - richiamo di scenari preconfigurati - visualizzazione di informazioni di stato in merito allo stato dei carichi rosso-nero. Tensione di alimentazione 29 Vd.c. SELV da bus KNX ed Tensione di alimentazione a 230 Va.c. a 50/60 hz. Installazione ad incasso a parete. 8 * Per la disponibilità del prodotto chiedere al funzionario commerciale BTicino di riferimento NOTA: neutro

11 KNX Gateway ed interfacce gateway ed interfacce gateway ed interfacce Gateway KNX/SCS. Permette l'interfacciamento di prodotti SCS al bus KNX (per la lista di prodotti compatibili consultare la guida "Sistema di automazione KNX"). I prodotti collegati sono rilevati e configurati da ETS come fossero prodotti nativi KNX.La referenza è costituita da due prodotti, gateway ed alimentatore SCS. Connessione al bus KNX tramite connettore KNX rosso-nero e al bus SCS tramite connettore RJ Alimentazione dell'alimentatore: esterna a 100/240 Va.c. 50/60 Hz, alimentazione del gateway: esterna a 27 Vd.c. Installazione su guida DIN, 2 moduli DIN l'alimentatore e 2 moduli DIN il controller * Interfaccia contatti KNX dotata di 8 canali indipendenti. Utilizzabile per il monitoraggio di dispositivi di varia natura, sonde, allarmi... - Registrazione delle commutazioni di stato (aperto/chiuso) e dei cambiamenti di stato (apertura/chiusura) dei differenti contatti - Monitoraraggio lo stato di commutazione e lo stato operativo dei contatti (stato dispositivi connessi, allarmi...) - Registrrazione degli stati di commutazione dei contatti e conteggio del numero di commutazioni effettuate e confronto con soglie di riferimento predefinite * Gateway KNX/IP con router, permette il Connessione al bus KNX tramite connettore KNX collegamento di linee KNX attraverso reti di computer che utilizzano il protocollo IP. il dispositivo permette inoltre l'accesso simultaneo rosso-nero. Tensione di alimentazione a 100/ 240 V a.c. 50/60 Hz,. Installazione su guida DIN, dimensioni 6 moduli DIN. alla linea BUS KNX da qualsiasi PC o apparecchiatura di elaborazione dati connessa alla rete. - Collegamento semplice ai sistemi BUS KNX via IP (Internet Protocol) - Accesso diretto all'installazione KNX da qualsiasi punto della rete IP (KNXnet/IP tunnelling) - Comunicazione veloce tra le linee, aree sistemi KNX (KNXnet/IP routing) - Filtraggio e routing dei telegrammi rossonero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione su guida DIN, dimensioni: 2 moduli DIN * Interfaccia contatti KNX a 2 canali. Utilizzabile per l'intefacciamento di comandi tradizionali elettromeccanici al bus KNX. I 2 canali sono dotati di led e possono essere configurati come ingressi o uscite (ritorno di stato). - commutazione/dimmerazione a 1/2 pulsanti - controllo scenari a 1 o 8 bit - controllo tapparelle ad 1/2 pulsanti - invio di valore sequenziali - invio di molteplici valori - contatore a 8/16/32 bit con/senza controllo di soglia Connessione al bus KNX tramite connettore Gateway KNX/IP per la gestione di sistemi KNX tramite rete web. Dotato di web server integrato per accesso tramite browser web da PC o KNX rosso-nero. Tensione di alimentazione a 100/240 Va.c. 50/60 Hz,. Installazione in scatola da incasso dispositivi mobili, permette di visualizzare fino a 40 funzioni KNX su di un massimo di 5 pagine Funzioni possibili: - commutazione/variazione di carichi luce - comando di dispositivi di azionamento motorizzati - impostazione della temperatura - selezione della modalità di funzionamento e impostazione della velocità di ventilazione per dispositivi HVAC - richiamo di scenari preconfigurati - visualizzazione di informazioni di stato in merito allo stato dei carichi rossonero e bianco-giallo. Tensione di alimentazione SELV 29 V d.c. da bus KNX. Installazione su guida DIN, dimensioni: 5 moduli DIN * Interfaccia contatti KNX a 4 canali. Utilizzabile per l'intefacciamento di comandi tradizionali elettromeccanici al bus KNX. I 4 canali sono dotati di led e possono essere configurati come ingressi o uscite (ritorno di stato). - commutazione/dimmerazione a 1/2 pulsanti - controllo scenari a 1 o 8 bit - controllo tapparelle ad 1/2 pulsanti - invio di valore sequenziali - invio di molteplici valori - contatore a 8/16/32 bit con/senza controllo di soglia Connessione al bus KNX tramite connettore KNX rosso-nero. Tensione di alimentazione a 100/240 V a.c. 50/60 Hz,. Installazione in scatola da incasso * Per la disponibilità del prodotto chiedere al funzionario commerciale BTicino di riferimento NOTA: neutro KNX catalogo 9

12 KNX Dispositivi d'infrastruttura infrastruttura * Alimentatore modulare KNX. rossonero. Tensione d ingresso: 230 V +10% -15%, Hz. Tensione d uscita: 29 V ±1 Vd.c. SELV. Corrente d uscita: 640 ma. Installazione su guida DIN, dimensioni 4 moduli DIN Alimentatore modulare KNX. rossonero. Tensione d ingresso: 230 V +10% 15%, Hz. Tensione d uscita: 29 V ±1V d.c. SELV. Corrente d uscita: 320 ma. Installazione su guida DIN, dimensioni 4 moduli DIN Accoppiatore KNX, da utilizzare per lo scambio di dati tra due linee KNX. Può essere utilizzato come: - accoppiatore di linea (per l'accoppiamento di una linea ad una linea principale) - accoppiatore di dorsale (per accoppiare una linea principale alla linea backbone) - ripetitore (per l'accoppiamento di due segmenti della stessa linea) rosso-nero. Tensione di alimentazione SELV 29 Vd.c. da bus KNX. Installazione su guida DIN, dimensioni 2 moduli DIN Interfaccia KNX/USB optoisolata, adatta alla connessione di un PC per l'indirizzamento, parametrizzazione, visualizzazione logging e diagnosi di sistemi KNX. Dotata di connettore USB tipo B. Trasmissione USB 1.1 (max. 12 Mbit/s). rosso-nero. Alimentazione diretta dalla linea bus e attraverso USB. Installazione su guida DIN, dimensioni 1 moduli DIN * Morsetto automatico KNX in materiale plastico, colore rosso-nero. Può essere utilizzato per connettere i prodotti, estendere o diramare il cavo e proteggere i terminali del cavo. infrastruttura Cavo KNX a singola coppia di conduttori twistati (rosso-nero). Può essere disposto adiacente al cavo di potenza 230 V ed è indicato per montaggio sporgente o incassato, per la disposizione in tubi, in ambienti asciutti ed all aperto purché protetti dall irraggiamento solare diretto. Tensione di prova: 4 kv, diametro nominale: 6,1 mm. Lunghezza della fornitura (in m): * Cavo KNX a doppia coppia di conduttori twistati (rosso-nero e bianco-giallo). Può essere disposto adiacente al cavo di potenza 230 V ed è indicato per montaggio sporgente o incassato, per la disposizione in tubi, in ambienti asciutti ed all aperto purché protetti dall irraggiamento solare diretto. Tensione di prova: 4 kv, diametro nominale: 6,1 mm. Lunghezza della fornitura (in m): * Per la disponibilità del prodotto chiedere al funzionario commerciale BTicino di riferimento NOTA: neutro

13 KNX Software di integrazione e di supervisione infrastruttura Dispositivo per la gestione automatizzata degli edifici terziari dove è richiesta interoperabilità fra i diversi sistemi collegati: - soluzioni BTicino-Legrand: Lighting Management, illuminazione di sicurezza, controllo carichi, allarmi antincendio; - altre soluzioni: HVAC, ecc. - Garantisce: - la gestione di dati provenienti da sistemi basati sui seguenti protocolli: KNX, MODBUS, BACNET, SCS; - la programmazione di script (con algoritmi), allarmi e storicizzazione dei dati; - lo scambio dei dati provenienti da vari sistemi (esempio: visualizzazione dei valori di consumo misurati sul circuito potenza); - la gestione di sistemi HVAC (climatizzazione, riscaldamento); - l'invio di in caso di allarme. - Si installa in armadio rack. - Può essere utilizzato in combinazione con il software di supervisione per supervisionare l installazione. - Funziona con: - l'offerta di controllo carichi, con l ausilio del convertitore RS 485/IP, oppure con i moduli di comunicazione abbinati alla centrale di misura; - l'offerta BUS/KNX tramite gateway KNX/IP di Lighting Management; - l'offerta BUS/SCS, con l'unità di controllo BMNE500; - l'offerta illuminazione di sicurezza, con l interfaccia di gestione dei blocchi indirizzabili; - l'offerta allarme incendio, con l ausilio del convertitore RS 485/IP * Legrand Supervision Software: Software unico per la supervisione integrata dei seguenti sistemi Legrand: - Automazione KNX - Lighting Management SCS - Misura di potenza Tramite un unica interfaccia permette di: - Avere la visione globale dei differenti sistemi presenti nell edificio - Gestire i sistemi run-time - Visualizzare gli allarmi provenienti dai differenti sistemi - Programmare azioni temporizzate Licenza da 125 data point * Per la disponibilità del prodotto chiedere al funzionario commerciale BTicino di riferimento infrastruttura * Legrand Supervision Software: Software unico per la supervisione integrata dei seguenti sistemi Legrand: - Automazione KNX - Lighting Management SCS - Misura di potenza Tramite un unica interfaccia permette di: - Avere la visione globale dei differenti sistemi presenti nell edificio - Gestire i sistemi run-time - Visualizzare gli allarmi provenienti dai differenti sistemi - Programmare azioni temporizzate Licenza da 250 data point * Legrand Supervision Software: Software unico per la supervisione integrata dei seguenti sistemi Legrand: - Automazione KNX - Lighting Management SCS - Misura di potenza Tramite un unica interfaccia permette di: - Avere la visione globale dei differenti sistemi presenti nell edificio - Gestire i sistemi run-time - Visualizzare gli allarmi provenienti dai differenti sistemi - Programmare azioni temporizzate Licenza da 500 data point * Legrand Supervision Software: Software unico per la supervisione integrata dei seguenti sistemi Legrand: - Automazione KNX - Lighting Management SCS - Misura di potenza Tramite un unica interfaccia permette di: - Avere la visione globale dei differenti sistemi presenti nell edificio - Gestire i sistemi run-time - Visualizzare gli allarmi provenienti dai differenti sistemi - Programmare azioni temporizzate Licenza da 1000 data point * Legrand Supervision Software: Software unico per la supervisione integrata dei seguenti sistemi Legrand: - Automazione KNX - Lighting Management SCS - Misura di potenza Tramite un unica interfaccia permette di: - Avere la visione globale dei differenti sistemi presenti nell edificio - Gestire i sistemi run-time - Visualizzare gli allarmi provenienti dai differenti sistemi - Programmare azioni temporizzate Licenza da 2000 data point NOTA: neutro KNX catalogo 11

14 12 dati dimensionali

15 Indice Dati dimensionali Dispositivi di comando 14 Sensori 14 Controller modulari 15 Controller da controsoffitto e automazione 16 Gateway ed interfacce 16 Dispositivi d'infrastruttura 16 KNX catalogo 13

16 dati dimensionali dispositivi di comando 22,5 67,5 H4651KNX H4651KNX 22,5 HC/HD/HS4680KNX 22,5 HC/HD/HS4680KNX 25,3 25,3 2 moduli 4 moduli H4651KNX LN4651KNX HC/HD/HS4680KNX HC/HD/HS4680KNX L/N/NT4680KNX 22,5 43,8 22, ,8 25,3 H4651KNX L4651KNX HD/HC/HS4680KNX L/N/NT4680KNX LN4651KNX L/N/NT4680KNX , HD/HC/HS4657M3KNX HD/HC/HS4657M4KNX sensori 124,9 80,1 124,9 100,2 121, ,2 46,6 146,3 143, , ,3 25,1 47 LN4651KNX L/N/NT4680KNX 44 25, H4651KNX LN4651KNX L/N/NT4680KNX 43, , HD/HC/HS4434KNX L/N/NT4434KNX 14

17 controller modulari ,8 61, , A 2 moduli DIN B C Tabella dimensioni DIN (mm) N Moduli A B C 1 17, , , , , KNX catalogo 15

18 dati dimensionali controller da controsoffitto e automazione , , gateway ed interfacce , dispositivi D'infrastruttura

19

20 BTicino SpA Viale Borri, Varese - Italia Per documentazione tecnica, informazioni di carattere commerciale e sulla rete dei centri di assistenza tecnica Numero Verde Servizio preventivazione gratuito e informazioni tecniche Il servizio di preventivazione è operativo per i seguenti sistemi: MyHOME, videocitofonia, TVCC e quadri elettrici. Numeri attivi dal lunedi al venerdi dalle ore 8.30 alle Al di fuori di questi orari è possibile inviare richieste tramite i contatti del sito web. La richiesta sarà presa in carico e verrà dato riscontro il più presto possibile. AD-ITKNX14C - Edizione 05/2014 Organizzazione di vendita e consulenza tecnica Piemonte Valle d Aosta Liguria RIVOLI (TO) c/o PRISMA 88 C.so Susa, 242 Tel. Q 011/ Fax 011/ Lombardia MILANO Via Messina, 38 Tel. Q 02/ Fax 02/ Veneto Occidentale Trentino Alto Adige SAN BONIFACIO (VR) JJ CONSULTING Sas Loc. Crosaron Villabella 18 c/o Soavecenter Tel. 0/ Fax 0/61007 Veneto Orientale Friuli Venezia Giulia CAMIN PADOVA Via Vigonovese, 50 Tel. Q 049/ Fax 049/ Emilia Romagna RSM Marche ZOLA PREDOSA (BO) Via Nannetti, 5/A Tel. Q 051/ Fax 051/ SENIGALLIA (AN) Via Corvi, 18 Tel. Q 071/ Fax 071/ Abruzzo Molise Puglia Basilicata MODUGNO (BA) Via Paradiso, 33/G Tel. Q 080/ Fax 080/53218 Toscana Umbria FIRENZE Via Aretina, 265/267 Tel. Q 055/ Fax 055/ Lazio Calabria Campania ROMA Viale della Piramide Cestia, 1 pal. C - 4 piano - int. 15/16 Tel. Q 06/ Fax 06/ S. MARIA LA BRUNA TORRE DEL GRECO (NA) Via dell Industria, 22 Tel. Q 081/ Fax 081/ Sicilia CATANIA Via Louis Braille, 7 Tel. Q 095/ Fax 095/ Sardegna CAGLIARI c/o centro Commerciale I MULINI Piano Primo int. 1 Via Piero della Francesca, 3 Località Su Planu Tel. Q 070/ Fax 070/ BTicino S.p.A. si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento i contenuti del presente stampato e di comunicare, in qualsiasi forma e modalità, i cambiamenti apportati.

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

GUIDA TECNICA 08. Linee guida funzionali MH08LF. BTicino SpA Via Messina, 38 20154 Milano - Italia www.bticino.it

GUIDA TECNICA 08. Linee guida funzionali MH08LF. BTicino SpA Via Messina, 38 20154 Milano - Italia www.bticino.it BTicino SpA Via Messina, 38 20154 Milano - Italia www.bticino.it Linee guida funzionali Piemonte Valle d Aosta Liguria UFFICIO REGIONALE 10098 RIVOLI (TO) c/o PRISMA 88 C.so Susa, 242 Tel. Q 011/9502611

Dettagli

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto...3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...3 1.1.2 Note...4 1.2 Panoramica

Dettagli

AMBIENTI RESIDENZIALI PRESTAZIONI D IMPIANTO

AMBIENTI RESIDENZIALI PRESTAZIONI D IMPIANTO NORMA CEI 648 ED. 0 CAPITOLO 37 AMBIENTI RESIDENZIALI PRESTAZIONI D IMPIANTO Indice 5 Introduzione Una nuova classificazione degli impianti 69 Quadro unità abitativa Generalità e dispositivi 6 0 Tabella

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista.

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Nuove lampade di illuminazione e d emergenza. Serenità e sicurezza risplendono in tutta la casa. Avere più luce in casa aumenta prima di tutto la tranquillità

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto... 3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...

Dettagli

Una garanzia per il futuro.

Una garanzia per il futuro. Pioneering for You Una garanzia per il futuro. Wilo-Stratos GIGA e Wilo Stratos. Informazioni per progettisti di impianti termotecnici 2 ErP e l alta efficienza WILO ITALIA SRL Via G.Di Vittorio, 24 20068

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Progetta facile, progetta domotico. Le soluzioni su misura per ogni ambiente.

Progetta facile, progetta domotico. Le soluzioni su misura per ogni ambiente. Progetta facile, progetta domotico. Le soluzioni su misura per ogni ambiente. C O S T R U I T E C I S O P R A Indice 3 3 La Domotica y Home 4 4 Le applicazioni 4 55 Le applicazioni integrate 56 6 Le linee

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti

L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti Indice Investitori, proprietari o locatari: i vantaggi per ciascun profilo 2 KNX e ABB

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ...

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ... Original instructions SIRe Competent Fan Heater Electric With quick guide SIReFCX SE... 2 GB... 19 DE... 36 FR... 53 ES... 70 IT... 87 NL... 104 NO... 121 PL... 138 RU... 155 For wiring diagram, please

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000 SCEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE Circolatori Serie Indice Dati relativi ai prodotti MAGNA e UPE 3 Gamma di utilizzo 3 Caratteristiche dei prodotti 3 Vantaggi 3 Applicazioni 3 Impianti di riscaldamento

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39 Qualità dei servizi internet da postazione fissa - Delibere n. 131/06/CSP, 244/08/CSP e 400/10/CONS Anno riferimento: 2014 Periodo rilevazione dei dati: 2 SEM. X Per. Denominazione incatore Tempo attivazione

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

sistema per il controllo accessi

sistema per il controllo accessi Distributed by GUIDA ALLA SCELTA E ALLA PROGETTAZIONE sistema per il controllo accessi lo specialista globale delle infrastrutture elettriche e digitali dell edificio SISTEMA CONTROLLO ACCESSI Indice Introduzione

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

CATALOGO 2014. EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE

CATALOGO 2014. EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE CATALOGO 2014 EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE 2-3 6 8 10 15 17 19 LAMPADINE A LED ATTACCO E14-E27 LAMPADINE A LED A PANNOCCHIA e RGB FARETTI SPOT A 220 VOLT FARETTI SPOT A 12 VOLT LAMPADINE ATTACCO G4 (12V)

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

Avvertenze. Avviso importante. Conformità normativa delle emissioni. Avvertenze

Avvertenze. Avviso importante. Conformità normativa delle emissioni. Avvertenze Avvertenze Avvertenze Avviso importante Copyright SolarEdge Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta, memorizzata in un sistema di backup o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744 Manuale di riferimento Servocontrollore ESCON Edizione novembre 2014 ESCON 70/10 Servocontrollore Numero d'ordine 422969 Manuale di riferimento ID documento: rel4744 maxon motor ag Brünigstrasse 220 P.O.Box

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 NB: alcune domande hanno risposta multipla: si richiede di identificare TUTTE le risposte corrette.

Dettagli

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Answers for industry. SIPLUS HCS la risposta alle esigenze termiche

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni Produzione della corrente alternata La generazione di corrente alternata viene ottenuta con macchine elettriche dette alternatori. Per piccole potenze si usano i gruppi elettrogeni. Nelle centrali elettriche

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli