TUTTI I NUMERI DELLE TRIVELLE IN MOLISE. ORA FERMARE L'ASSEDIO DEI PETROLIERI.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TUTTI I NUMERI DELLE TRIVELLE IN MOLISE. ORA FERMARE L'ASSEDIO DEI PETROLIERI."

Transcript

1 TUTTI I NUMERI DELLE TRIVELLE IN MOLISE. ORA FERMARE L'ASSEDIO DEI PETROLIERI. SITUAZIONE IDROCARBURI IN MOLISE AL 30/0/204 a cura di Augusto De Sanctis, Forum Italiano dei Movimenti per l'acqua

2 Il presente dossier, basato sui dati dell'unmig (http://unmig.sviluppoeconomico.gov.it/) riepiloga i principali dati riguardanti concessioni di coltivazione, permessi di ricerca, istanze di ricerca e concessioni di stoccaggio in Molise, in terraferma e nel tratto di mare antistante la regione. SINTESI DEI DATI TITOLI MINERARI IN TERRAFERMA Titoli Numero Province % sul territorio regionale Permesso di ricerca CB, IS 20,0 Concessione di coltivazione CB 7,6 Concessione stoccaggio 64 CB 0, TOTALE TITOLI GIA' CONCESSI 3 CB, IS 27,7 Istanze di permessi di ricerca CB, IS 37,6 TOTALE INTERVENTI CB, IS 65,3 LE CONCESSIONI DI COLTIVAZIONE Concessione di coltivazione Colle di Lauro Edison 62,42%, Gas Plus Italiana 28,08%, Eni 2,5% Fiume Treste Eni Mafalda Gas Plus Italiana 60%, Edison 40% Masseria Grottavecchia Canoel 20%, Gas Plus Italiana 58,25%, Edison 3,75%, Irminio 8%.353 Masseria Verticchio Adriatica Idrocarburi Melanico Gas Plus Italiana.33 Torrente Cigno Canoel 45%, Gas plus Italiana 55% Totale

3 I PERMESSI DI RICERCA Permesso di ricerca Civita Medoilgas (Rockhopper) Colle della Guardia Cygam Energy Italia 50%, MGO 50% Colle Ginestre Compagnia Generale Idrocarburi Pescopennataro Adriatica Idrocarburi Santa croce Irminio Totale

4

5 CONCESSIONE DI STOCCAGGIO Concessione di stoccaggio Fiume Treste* Stogit * in larga parte la concessione si estende in Abruzzo 64 ISTANZE DI PERMESSI DI RICERCA IN TERRAFERMA Istanza Agnone Medoilgas Carovilli Enel Longanesi Developments Il Convento Compagna Generale Idrocarburi 8.29 San Buono Medoilgs TOTALE

6

7 TITOLI IN MARE (tratto di mare antistante il Molise) Titoli Numero Permesso di ricerca Concessione di coltivazione TITOLI GIA' CONCESSI Istanza di permesso di ricerca TOTALE* I principali progetti in fase avanzata di autorizzazione in mare sono: ROSPO MARE: parere positivo ministeriale per la V.I.A. emesso per la trivellazione di tre nuovi pozzi di fronte Vasto e Montenero a,5 miglia dalla costa, il Comune di Vasto ha presentato ricorso al TAR. *a queste procedure va aggiunta listanza di permesso di prospezione avanzata dalla Spectrum GEO, ora in fase di valutazione presso il Ministero dell Ambiente, che interessa un enorme area davanti ad Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise. LE CONCESSIONI DI COLTIVAZIONE IN MARE Concessione di coltivazione B.C.8LF Edison 6,775%, Eni 38,2825%

8 I PERMESSI DI RICERCA IN MARE Permesso di ricerca B.R.27EL Petroceltic Italia LE ISTANZE DI PERMESSO DI RICERCA NEL MARE ANTISTANTE IL MOLISE Istanze D494 B.R-.EL Petroceltic Italia D505 B.R-.EL Petroceltic Italia TOTALE 0.340

9 ISTANZE DI PERMESSO DI PROSPEZIONE NEL MARE ANTISTANTE IL MOLISE Istanze DB.P-.SP* Spectrum Geo *l'istanza comprende una vastissima area davanti ad Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise

10 PRODUZIONE DI IDROCARBURI IN MOLISE 203 IN TERRAFERMA Tra parentesi la quota sulla produzione nazionale, compresa l'off-shore. Metano (in Smc) Gasolina (in ton) Olio (in ton) (0,96%) 226,008 (,2%) 4.755,839 (0,09%) I POZZI IN TERRAFERMA Concessione di coltivazione Colle di Lauro Centrale di trattamento Larino Fiume Treste Mafalda Sinarca (Montenero di Bisaccia) N. pozzi eroganti N. pozzi non eroganti 8 2 Gas - - Gas Gas Non prod. 2 Gas e Olio Masseria Grottavecchia Masseria Verticchio Torrente Tona (Rotello) 6 Tipo di produzione Melanico Non prod. Torrente Cigno Gas- Larino Olio - Masseria Vincelli (Montorio dei Frentani) Totale 26 7 Gas e gasolina I POZZI IN MARE Concessione di coltivazione BC. 8LF Centrale di trattamento Alba marina (unità galleggiante FPO) Piattaforme N. pozzi non Tipo di eroganti produzione 4 (Alba, Rospo mare A, Rospo mare B, Rospo mare C) 3 Olio LE ROYALTY DESTINATE AL MOLISE 204 (su produzione 203) Istituzione Regione Molise Comune di Rotello TOTALE Euro , , ,59

WWF Abruzzo. Regali petroliferi anche in Abruzzo La regione verde d Europa nella giungla di royalty, incentivi e facilitazioni

WWF Abruzzo. Regali petroliferi anche in Abruzzo La regione verde d Europa nella giungla di royalty, incentivi e facilitazioni WWF Abruzzo Regali petroliferi anche in Abruzzo La regione verde d Europa nella giungla di royalty, incentivi e facilitazioni Indice: 1. Introduzione 2. Considerazioni generali 3. L Italia, paradiso fiscale

Dettagli

NO OIL - StopSeadrilling un impegno comune per il futuro del mar Adriatico

NO OIL - StopSeadrilling un impegno comune per il futuro del mar Adriatico NO OIL - StopSeadrilling un impegno comune per il futuro del mar Adriatico #StopSeaDrilling Il 2015 è l anno della Cop21 di Parigi, appuntamento fondamentale per la lotta ai cambiamenti climatici e per

Dettagli

TUTTI I NUMERI DEGLI IDROCARBURI IN ABRUZZO Aggiornamento al 17/09/2014 a cura di Augusto De Sanctis, dati tratti dal sito dell'unmig

TUTTI I NUMERI DEGLI IDROCARBURI IN ABRUZZO Aggiornamento al 17/09/2014 a cura di Augusto De Sanctis, dati tratti dal sito dell'unmig TUTTI I NUMERI DEGLI IDROCARBURI IN ABRUZZO Aggiornamento al 17/09/2014 a cura di Augusto De Sanctis, dati tratti dal sito dell'unmig TITOLI MINERARI TERRAFERMA Titoli Numero Province % sul territorio

Dettagli

TITOLO 2014. A cura di: Giorgio Zampetti, Andrea Minutolo con la collaborazione di Gaia Mascaro

TITOLO 2014. A cura di: Giorgio Zampetti, Andrea Minutolo con la collaborazione di Gaia Mascaro TITOLO 2014 A cura di: Giorgio Zampetti, Andrea Minutolo con la collaborazione di Gaia Mascaro Sommario Premessa... 1 Mari sotto scacco... 1 Le norme ad trivellam... 2 Ombrina mare e l attacco al mare

Dettagli

Texas Italia. L estrazione di petrolio e l ipoteca sul futuro del mare e del territorio italiano

Texas Italia. L estrazione di petrolio e l ipoteca sul futuro del mare e del territorio italiano Texas Italia L estrazione di petrolio e l ipoteca sul futuro del mare e del territorio italiano Monopoli (Ba), 12 luglio 2010 A cura di Stefano Ciafani, Giorgio Zampetti e Angelo Di Matteo Hanno collaborato

Dettagli

2011 Italian Upstream Forecast. Pietro Cavanna Presidente Settore Idrocarburi e Geotermia Assomineraria

2011 Italian Upstream Forecast. Pietro Cavanna Presidente Settore Idrocarburi e Geotermia Assomineraria 2011 Italian Upstream Forecast Pietro Cavanna Presidente Settore Idrocarburi e Geotermia Assomineraria 1 SETTORE IDROCARBURI E GEOTERMIA Assomineraria è l organizzazione confindustriale dell industria

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per l Energia e le Risorse Minerarie Ufficio Nazionale Minerario per gli Idrocarburi e la Geotermia Attività di ricerca e coltivazione di idrocarburi

Dettagli

No al rischio petrolifero in Adriatico. Si a politiche comuni di qualità ambientale e gestione economica sostenibile

No al rischio petrolifero in Adriatico. Si a politiche comuni di qualità ambientale e gestione economica sostenibile No al rischio petrolifero in Adriatico. Si a politiche comuni di qualità ambientale e gestione economica sostenibile I rischi e l insensatezza della nuova corsa all oro nero e della ricerca di nuovi giacimenti

Dettagli

Qui sotto trovate la mappa delle aree interessate dalle ricerche.

Qui sotto trovate la mappa delle aree interessate dalle ricerche. Roma, 30/07/2015 INVIATA VIA PEC Spett.li Ministero dell'ambiente Direzione Valutazione d'impatto Ambientale dgsalvaguardia.ambientale@pec.minambiente.it Ministero dell'ambiente Capo di gabinetto segreteria.capogab@pec.minambiente.it

Dettagli

Preg.mo Presidente REGIONE SICILIANA presidente@certmail.regione.sicilia.it segreteria.generale@certmail.regione.sicilia.it

Preg.mo Presidente REGIONE SICILIANA presidente@certmail.regione.sicilia.it segreteria.generale@certmail.regione.sicilia.it REGIONE SICILIANA presidente@certmail.regione.sicilia.it segreteria.generale@certmail.regione.sicilia.it ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA protocollo.ars@pcert.postecert.it REGIONE CALABRIA presidente@pec.regione.calabria.it

Dettagli

TITOLI MINERARI VIGENTI PERMESSI DI RICERCA E CONCESSIONI DI COLTIVAZIONE DI IDROCARBURI (*)

TITOLI MINERARI VIGENTI PERMESSI DI RICERCA E CONCESSIONI DI COLTIVAZIONE DI IDROCARBURI (*) TITOLI MINERARI VIGENTI PERMESSI DI RICERCA E CONCESSIONI DI COLTIVAZIONE DI IDROCARBURI (*) Gli 11 permessi di ricerca vigenti in Basilicata sono ubicati prevalentemente a cavallo delle province di e

Dettagli

Forum di Prevenzione Incendi. Gli stoccaggi sotterranei di gas naturale

Forum di Prevenzione Incendi. Gli stoccaggi sotterranei di gas naturale Forum di Prevenzione Incendi Milano 27 Ottobre 2011 Gli stoccaggi sotterranei di gas naturale Ing. Francesco Notaro CNVVF DCPST AREA VIII Ing. Roberto Emmanuele CNVVF DCPST AREA IV Il sistema energetico

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 3050

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 3050 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 3050 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori TOMASELLI, ARMATO, ASTORE, BUBBICO, CHITI, DE SENA, DEL VECCHIO, DELLA SETA, DI GIOVAN PAOLO, LANNUTTI, LATORRE,

Dettagli

Canale di Sicilia. da favola blu a incubo nero? i numeri dell insensata corsa al petrolio nel mare e sul territorio siciliano

Canale di Sicilia. da favola blu a incubo nero? i numeri dell insensata corsa al petrolio nel mare e sul territorio siciliano Canale di Sicilia da favola blu a incubo nero? i numeri dell insensata corsa al petrolio nel mare e sul territorio siciliano Dossier di Legambiente - Luglio 2014 1 A cura dell ufficio scientifico di Legambiente,

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DEGLI IDROCARBURI E DELLE GEORISORSE

BOLLETTINO UFFICIALE DEGLI IDROCARBURI E DELLE GEORISORSE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER L ENERGIA DIREZIONE GENERALE PER LE RISORSE MINERARIE ED ENERGETICHE UFFICIO NAZIONALE MINERARIO PER GLI IDROCARBURI E LE GEORISORSE Anno LVI - N. 2

Dettagli

Il petrolio italiano: uno sguardo d insieme

Il petrolio italiano: uno sguardo d insieme Il petrolio italiano: uno sguardo d insieme The Italian oil: an overview A cura del SITEB Riassunto Non siamo il Texas, e nemmeno il Kuwait. Ma anche noi abbiamo il nostro petrolio. Le ricerche più recenti

Dettagli

Via Caviglia 3/A - 20139 Milano Tel: +39.02.56814873 / +39.02.56814875 Fax : +39.02.56818948 / Email: maris@marissrl.

Via Caviglia 3/A - 20139 Milano Tel: +39.02.56814873 / +39.02.56814875 Fax : +39.02.56818948 / Email: maris@marissrl. LAVORI SVOLTI CLIENTE IMPIANTO / LOCALITÀ ATTIVITA ANNO ENI CONGO Litchendjili EPC Deck 2012/13 GEMWATER IRAN South Pars Gas Field Development Design e model 3D PDMS 2012/13 NAVALMARE HA-AG-01- Accomodation

Dettagli

Lo Stoccaggio di gas naturale

Lo Stoccaggio di gas naturale Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per l energia Direzione Generale per le Risorse Minerarie ed Energetiche Lo Stoccaggio di gas naturale Ing. Liliana Panei Divisione VII - Stoccaggio gas

Dettagli

Il Referendum del 17 aprile

Il Referendum del 17 aprile Il Referendum del 17 aprile 1 Piattaforma GARIBALDI C (Fonte ENI) Il 17 aprile 2016 saremo chiamati alle urne per un referendum contro la durata indefinita delle trivellazioni per combustibili fossili

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DEGLI IDROCARBURI E DELLE GEORISORSE

BOLLETTINO UFFICIALE DEGLI IDROCARBURI E DELLE GEORISORSE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIREZIONE GENERALE PER LA SICUREZZA ANCHE AMBIENTALE DELLE ATTIVITÀ MINERARIE ED ENERGETICHE - UNMIG Anno LIX - N. 12 31 Dicembre 2015 BOLLETTINO UFFICIALE DEGLI IDROCARBURI

Dettagli

Audizione 13 a Commissione Permanente Territorio, ambiente, beni ambientali

Audizione 13 a Commissione Permanente Territorio, ambiente, beni ambientali Audizione 13 a Commissione Permanente Territorio, ambiente, beni ambientali Le problematiche ambientali connesse alla prospezione, ricerca, coltivazione ed estrazione di idrocarburi liquidi in mare, anche

Dettagli

IDROCARBURI IN ABRUZZO

IDROCARBURI IN ABRUZZO Luciano Fratocchi Massimo Parisse IDROCARBURI IN ABRUZZO scenario economico, occupazionale e territoriale Luciano Fratocchi è Professore associato di Ingegneria economico-gestionale presso il Dipartimento

Dettagli

Lo Stoccaggio di gas naturale

Lo Stoccaggio di gas naturale Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per l energia Direzione Generale per le Risorse Minerarie ed Energetiche Lo Stoccaggio di gas naturale ing. Liliana Panei Divisione VII - Stoccaggio gas

Dettagli

OFFICINE AUTORIZZATE INSTALLAZIONE BLACK BOX

OFFICINE AUTORIZZATE INSTALLAZIONE BLACK BOX COD_943_0 CAR POINT S.N.C. DI BARILE ALEJANDRA & C. Bojano Via Stroffellini 7 0874784 08747739 revisionicarpoint@libero.it - COD_348_0 RICAMBI S.R.L. Bojano Località Campi Marzi 8 / 9 087477039 0874783047

Dettagli

Gas Plus : dalla vendita del gas nella bassa parmense ai giacimenti di idrocarburi in Emilia Romagna

Gas Plus : dalla vendita del gas nella bassa parmense ai giacimenti di idrocarburi in Emilia Romagna : dalla vendita del gas nella bassa parmense ai giacimenti di idrocarburi in Emilia Romagna Bologna, 13 Dicembre 2010 www.gasplus.it Energia: la sfida delle fonti tradizionali; petrolio e dintorni 0 Il

Dettagli

La costa delle Trivelle Dati e numeri sulla deriva petrolifera in Abruzzo

La costa delle Trivelle Dati e numeri sulla deriva petrolifera in Abruzzo La costa delle Trivelle Dati e numeri sulla deriva petrolifera in Abruzzo Aprile 2015 2 Considerazioni generali Gli idrocarburi abruzzesi sono di bassa qualità. Sono quindi necessarie delle infrastrutture

Dettagli

La mappa aggiornata del rischio piattaforme offshore nei mari italiani Perché siamo qui

La mappa aggiornata del rischio piattaforme offshore nei mari italiani Perché siamo qui La mappa aggiornata del rischio piattaforme offshore nei mari italiani Perché siamo qui Per fermare il degrado del pianeta e costruire un futuro in cui l uomo possa vivere in armonia con la natura. www.wwf.it

Dettagli

Doc. SICS 205 STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE. Progetto Clara Sud Est. Campo Gas Clara Est Off-Shore Adriatico Centro- Settentrionale

Doc. SICS 205 STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE. Progetto Clara Sud Est. Campo Gas Clara Est Off-Shore Adriatico Centro- Settentrionale STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE Campo Gas Clara Est Off-Shore Adriatico Centro- Settentrionale Novembre 2013 STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE Campo Gas Clara Est Off-shore Adriatico Centro Settentrionale : Introduzione

Dettagli

SEGUE ESEMPIO NON FARE COPIA E INCOLLA

SEGUE ESEMPIO NON FARE COPIA E INCOLLA SI PREGA DI MODIFICARE IN BASE ALL ESPERIENZA DI CIASCUNO E DI NON FARE COPIA E INCOLLA IN MODO CHE AL MINISTERO NON ARRIVINO LETTERE TUTTE UGUALI. I PESCATORI METTANO PIU ENFASI SULLA PESCA, GLI ALBERGATORI

Dettagli

Doc. SICS 197. STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE Progetto Clara NW. Campo Gas Clara Est Off-shore Adriatico Centrale. Capitolo 1: Introduzione

Doc. SICS 197. STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE Progetto Clara NW. Campo Gas Clara Est Off-shore Adriatico Centrale. Capitolo 1: Introduzione STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE Progetto Clara NW Campo Gas Clara Est Off-shore Adriatico Centrale : Introduzione Febbraio 2012 Pag. i INDICE 1 INTRODUZIONE... 1 1.1 UBICAZIONE GEOGRAFICA DEL PROGETTO...

Dettagli

PETROCELTIC ITALIA S.R.L. Permesso di Ricerca B.R268.RG Pozzo Esplorativo Elsa 2 Aggiornamento 2014. Studio di Impatto Ambientale

PETROCELTIC ITALIA S.R.L. Permesso di Ricerca B.R268.RG Pozzo Esplorativo Elsa 2 Aggiornamento 2014. Studio di Impatto Ambientale PETROCELTIC ITALIA S.R.L. Permesso di Ricerca B.R268.RG Pozzo Esplorativo Elsa 2 Aggiornamento 2014 PETROCELTIC ITALIA S.R.L. Permesso di Ricerca B.R268.RG Pozzo Esplorativo Elsa 2 Aggiornamento 2014

Dettagli

CURRICULUM VITAE MadreNatura Soc. Coop. a r.l.

CURRICULUM VITAE MadreNatura Soc. Coop. a r.l. CURRICULUM VITAE MadreNatura Soc. Coop. a r.l. Educazione Ambientale, Fruizione Naturalistica, Consulenza Ambientale, Percorsi Naturalistici Denominazione e ragione sociale MadreNatura Società Cooperativa

Dettagli

L impatto economico ed occupazionale del sistema del valore degli idrocarburi: il caso Abruzzo

L impatto economico ed occupazionale del sistema del valore degli idrocarburi: il caso Abruzzo Università degli studi di L Aquila Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell Informazione e di Economia Rapporto di ricerca L impatto economico ed occupazionale del sistema del valore degli idrocarburi:

Dettagli

STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE. Progetto Bianca & Luisella. Doc. SICS 202. Campi Gas Bianca e Luisella Off-Shore Adriatico Centro- Settentrionale

STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE. Progetto Bianca & Luisella. Doc. SICS 202. Campi Gas Bianca e Luisella Off-Shore Adriatico Centro- Settentrionale STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE Campi Gas Bianca e Luisella Off-Shore Adriatico Centro- Settentrionale : Introduzione Maggio 2013 Pag. i INDICE 1 INTRODUZIONE... 1 1.1 UBICAZIONE GEOGRAFICA DEL PROGETTO...

Dettagli

V.I.A. Valutazione di Impatto Ambientale

V.I.A. Valutazione di Impatto Ambientale V.I.A. Valutazione di Impatto Ambientale Rilascio di permesso di ricerca idrocarburi Faenza RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALL ISTANZA DI PERMESSO DI RICERCA DI IDROCARBURI LIQUIDI E GASSOSI DENOMINATA FAENZA

Dettagli

Studio di Impatto Ambientale Quadro di Riferimento Progettuale (Sezione II) Permesso di Ricerca B.R268.RG Pozzo Esplorativo Elsa 2 (Aggiornamento

Studio di Impatto Ambientale Quadro di Riferimento Progettuale (Sezione II) Permesso di Ricerca B.R268.RG Pozzo Esplorativo Elsa 2 (Aggiornamento Studio di Impatto Ambientale Quadro di Riferimento Progettuale (Sezione II) Permesso di Ricerca B.R268.RG Pozzo Esplorativo Elsa 2 (Aggiornamento 2014) Indice 1 INTRODUZIONE 2 MOTIVAZIONI DEL PROGETTO

Dettagli

La valorizzazione del patrimonio energetico nazionale. Il ruolo della industria di ricerca e produzione nel paese

La valorizzazione del patrimonio energetico nazionale. Il ruolo della industria di ricerca e produzione nel paese La valorizzazione del patrimonio energetico nazionale Il ruolo della industria di ricerca e produzione nel paese 1 Il settore E&P e ricadute economiche (2013) Produzione idrocarburi (2012) Impianti 887

Dettagli

(Misure per la valorizzazione delle risorse energetiche nazionali) quelle di stoccaggio sotterraneo di gas naturale rivestono carattere

(Misure per la valorizzazione delle risorse energetiche nazionali) quelle di stoccaggio sotterraneo di gas naturale rivestono carattere Decreto Sblocca Italia Art. 38 (Misure per la valorizzazione delle risorse energetiche nazionali) 1. Al fine di valorizzare le risorse energetiche nazionali e garantire la sicurezza degli approvvigionamenti

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giancarlo Giacchetta Data di nascita 07.12.1956 Qualifica Dirigente II Fascia Amministrazione Ministero dello

Dettagli

50 Stoccaggio di gas naturale. Stoccaggio di gas naturale

50 Stoccaggio di gas naturale. Stoccaggio di gas naturale 50 Stoccaggio di gas naturale Stoccaggio di gas naturale Stoccaggio di gas naturale 51 PRINCIPALI INDICATORI DI PERFORMANCE (milioni di e) 2012 2013 2014 Var.ass. Var.% Ricavi totali (a) (b) 402 489 541

Dettagli

Provincia di Campobasso

Provincia di Campobasso Provincia di Campobasso Baranello - Museo Civico, via Santa Maria n. 13, aperto su prenotazione telefonando ai numeri: 0874/460406 oppure 347/6775366, Bojano - Museo Archeologico, piazza della Vittoria

Dettagli

PRINCIPALI LAVORI SVOLTI

PRINCIPALI LAVORI SVOLTI PRINCIPALI LAVORI SVOLTI ENI S.p.A. Lavori di bonifica ex centro olio Benevento 3 Comune di San Marco dei Cavoti (BN) Lavori di ripristino area pozzo Grottole 9 Comune di Grottole (MT) Servizi di pulizia

Dettagli

REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE DELLA GIUNTA DIREZIONE AREA TERZA

REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE DELLA GIUNTA DIREZIONE AREA TERZA REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE DELLA GIUNTA DIREZIONE AREA TERZA SERVIZIO (cod. 3P.00) SERVIZIO COMPETITIVITA' DEI SISTEMI PRODUTTIVI E SVILUPPO DELLE ATTIVITA' INDUSTRIALI ED ESTRATTIVE DETERMINAZIONE

Dettagli

Larino Paola de Gennaro P.za del Popolo, 1/4. Bonefro Maiuri P.za Municipio, 17 Morrone del Sannio Miele C.so Umberto I, 20

Larino Paola de Gennaro P.za del Popolo, 1/4. Bonefro Maiuri P.za Municipio, 17 Morrone del Sannio Miele C.so Umberto I, 20 TURNI DI REPERIBILITA GENNAIO 2 Gennaio 1 Ururi Occhionero Via Provinciale, 61 3 4 5 6 7 8 9 Gennaio 10 11 12 13 14 15 Montorio nei Frentani Carfagnini Via G.Marconi, 27 16 Gennaio 17 18 19 20 21 22 Rotello

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 28 DATA 02/04/2013 OGGETTO: Azioni volte a contrastare il progetto di estrazione

Dettagli

Eni ed Enel pronte ad aprire 5 pozzi L intervento riguarda i territori di Lugo, Bagnacavallo, Cotignola e Faenza

Eni ed Enel pronte ad aprire 5 pozzi L intervento riguarda i territori di Lugo, Bagnacavallo, Cotignola e Faenza CACCIA AGLI IDROCARBURI PROCEDURA DI VIA IN REGIONE LA CONFERENZA DEI SERVIZI E AL LAVORO DA ALCUNI MESI PER ESAMINARE E VALUTARE IL PROGETTO SOTTO IL PROFILO DELL IMPATTO AMBIENTALE Eni ed Enel pronte

Dettagli

Secondo rapporto sull ENI e il suo indotto industriale e occupazionale in Val d Agri

Secondo rapporto sull ENI e il suo indotto industriale e occupazionale in Val d Agri Secondo rapporto sull ENI e il suo indotto industriale e occupazionale in Val d Agri Primi dati sull investimento TOTAL/SHELL Tempa Rossa ESTRATTO La ricerca e la stesura del rapporto sono di Davide Bubbico

Dettagli

Gruppo Gas Plus Company Profile. www.gasplus.it

Gruppo Gas Plus Company Profile. www.gasplus.it Gruppo Company Profile www.gasplus.it Gennaio 2012 Il Gruppo Operatore italiano integrato lungo l intera filiera del gas naturale Commercial Asset Exploration & Production Quarto produttore italiano di

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI (40 ORE) novembre dicembre 2011 ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLA SICUREZZA IN CANTIERE DEFINIZIONE DI CANTIERE ing. Mauro Bonvicin

Dettagli

LE ATTIVITÀ OFFSHORE ITALIANE IN RELAZIONE AI NUOVI SVILUPPI NELL AREA MEDITERRANEA

LE ATTIVITÀ OFFSHORE ITALIANE IN RELAZIONE AI NUOVI SVILUPPI NELL AREA MEDITERRANEA LE ATTIVITÀ OFFSHORE ITALIANE IN RELAZIONE AI NUOVI SVILUPPI NELL AREA MEDITERRANEA Workshop on "State environmental compliance and enforcement in the Mediterranean Sea" ing. Franco Terlizzese Direttore

Dettagli

Uscire dal petrolio. no alle trivelle nel mar Ionio

Uscire dal petrolio. no alle trivelle nel mar Ionio Uscire dal petrolio no alle trivelle nel mar Ionio Il paradosso de Lo sviluppo sostenibile della Produzione nazionale d idrocarburi proposto come priorità nella Strategia Energetica Nazionale e gli effetti

Dettagli

Incontro con Associazione Nazionale Costruttori. Milano, 15 maggio 2012

Incontro con Associazione Nazionale Costruttori. Milano, 15 maggio 2012 Incontro con Associazione Nazionale Costruttori Milano, 15 maggio 2012 Agenda Caratteristiche del business stoccaggio Concessioni e distribuzione geografica Aspetti tecnologici Progetti e gare 2 Caratteristiche

Dettagli

Comunicato stampa OMC 2015 PER UN INDUSTRIA OIL&GAS A IMPATTO ZERO SI CHIUDE CON NUMERI RECORD: 21 MILA PRESENZE

Comunicato stampa OMC 2015 PER UN INDUSTRIA OIL&GAS A IMPATTO ZERO SI CHIUDE CON NUMERI RECORD: 21 MILA PRESENZE Comunicato stampa OMC 2015 PER UN INDUSTRIA OIL&GAS A IMPATTO ZERO SI CHIUDE CON NUMERI RECORD: 21 MILA PRESENZE L Offshore Mediterranean Conference & Exhibition di Ravenna si è confermata ancora una volta

Dettagli

Le centrali elettriche di Porto Corsini e di La Casella: la loro efficienza

Le centrali elettriche di Porto Corsini e di La Casella: la loro efficienza Le centrali elettriche di Porto Corsini e di La Casella: la loro efficienza Enel Divisione Generazione ed Energy Management Area di Business Generazione Responsabile Filiera Olio Gas Bologna, 13 dicembre

Dettagli

L Italia ha incominciato a interessarsi di offshore

L Italia ha incominciato a interessarsi di offshore Dante Jaboli e l offshore italiano DI FRANCESCO GUIDI E FRANCO DI CESARE L Italia è stato il primo paese europeo a dotarsi, nel 1967, di una legislazione per l esplorazione e produzione di idrocarburi

Dettagli

AP-607 AP-803 AP-608 AP-804 AP-609

AP-607 AP-803 AP-608 AP-804 AP-609 TIPI DI INQUINAMENTO RILEVATO: MA 03 parametri entro i limiti del D.P.R. 470/82 taluni parametri oltre i limiti del D.P.R. 470/82, ma entro i limiti di provvedimenti di deroga 044-019-019 AP-607 AP-803

Dettagli

STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE. Progetto Bianca & Luisella. Capitolo 2: Quadro di Riferimento Programmatico. Doc. SICS 202

STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE. Progetto Bianca & Luisella. Capitolo 2: Quadro di Riferimento Programmatico. Doc. SICS 202 STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE Campi Gas Bianca e Luisella Off-shore Adriatico Centro-Settentrionale : Quadro di Riferimento Programmatico Maggio 2013 Pag. i INDICE 2 QUADRO DI RIFERIMENTO PROGRAMMATICO...

Dettagli

SICUREZZA DELLE OPERAZIONI IN MARE NEL SETTORE DEGLI IDROCARBURI: RECEPIMENTO DIRETTIVA 2013/30/UE

SICUREZZA DELLE OPERAZIONI IN MARE NEL SETTORE DEGLI IDROCARBURI: RECEPIMENTO DIRETTIVA 2013/30/UE SICUREZZA DELLE OPERAZIONI IN MARE NEL SETTORE DEGLI IDROCARBURI: RECEPIMENTO DIRETTIVA 2013/30/UE 11 Febbraio 2014 VIGILANZA SU ENEA STAFF Segreteria DG - Staff DIREZIONE GENERALE DELLE RISORSE MINERARIE

Dettagli

Regione Molise ASSESSORATO ALLA PROTEZIONE CIVILE Servizio per la Protezione Civile

Regione Molise ASSESSORATO ALLA PROTEZIONE CIVILE Servizio per la Protezione Civile Regione Molise ASSESSORATO ALLA PROTEZIONE CIVILE Servizio per la Protezione Civile DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 100 DEL 25-05- 2011 (LL.RR. 8 aprile 1997, n. 7 e 28 maggio 2002, n. 6. Deliberazione di

Dettagli

REGIONE MOLISE PACCHETTO GIOVANI - BONUS PER L OCCUPAZIONE - GIOVANI IN IMPRESA TI AIUTIAMO A PARTECIPARE!

REGIONE MOLISE PACCHETTO GIOVANI - BONUS PER L OCCUPAZIONE - GIOVANI IN IMPRESA TI AIUTIAMO A PARTECIPARE! REGIONE MOLISE PACCHETTO GIOVANI - BONUS PER L OCCUPAZIONE - GIOVANI IN IMPRESA TI AIUTIAMO A PARTECIPARE! I REQUISITI PER INIZIARE Sono giovane: ho più di 18 anni e ancora non ho compiuto i 36 Risiedo

Dettagli

LE RISORSE DERIVANTI DALLA COLTIVAZIONE DI IDROCARBURI

LE RISORSE DERIVANTI DALLA COLTIVAZIONE DI IDROCARBURI LE RISORSE DERIVANTI DALLA COLTIVAZIONE DI IDROCARBURI di Montanari Cristina e Drusiani Damiano FONTE : Azienditalia - Fin. e Trib., 2007, 6, 353 Sommario: Inquadramento generale - I riferimenti normativi

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Comune di fornitura Località Tipologia cliente Ambito ALBA ADRIATRICA ABRUZZO Tutti CENTRO SUD ORIENTALE. Servizi di rete

Comune di fornitura Località Tipologia cliente Ambito ALBA ADRIATRICA ABRUZZO Tutti CENTRO SUD ORIENTALE. Servizi di rete ALBA ADRIATRICA ABRUZZO Tutti CENTRO SUD ORIENTALE vend.domestico vend.p.a. e distribuzione 2012 01/01/12 0,384664000 0,010096168 38,650000000 01/01/11 40,34 55,40 26,35 Scaglione di consumo Servizi di

Dettagli

La struttura del mercato gas

La struttura del mercato gas La struttura del mercato gas STEFANO SCARCELLA Direzione Mercati Autorità per l energia elettrica e il gas IL MERCATO DEL GAS NATURALE IN ITALIA: NORMATIVA E OPPORTUNITA Vicenza 25 maggio 2010 Autorità

Dettagli

PROMEMORIA PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZA DI PERMESSO DI RICERCA DI IDROCARBURI (Decreto Direttoriale 22 marzo 2011)

PROMEMORIA PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZA DI PERMESSO DI RICERCA DI IDROCARBURI (Decreto Direttoriale 22 marzo 2011) PROMEMORIA PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZA DI PERMESSO DI RICERCA DI IDROCARBURI (Decreto Direttoriale 22 marzo 2011) A) L ISTANZA DI PERMESSO DI RICERCA VA INVIATA A: MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Dettagli

REGIONE A B R U Z Z O

REGIONE A B R U Z Z O REGIONE A B R U Z Z O Provincia di CHIETI STRUTTURE SOCIO-RIABILITATIVE RESIDENZIALI ASSOCIAZIONE LA GEMMA 66041 ATESSA (CH) - CONTRADA PIANA CICCARELLI, 68 - TEL. 0872 853135 - FAX 850618 ASSOCIAZIONE

Dettagli

COSA È IL NIMBY opposizioni da parte del territorio sindrome NIMBY (Not In My Back Yard = non nel mio cortile)

COSA È IL NIMBY opposizioni da parte del territorio sindrome NIMBY (Not In My Back Yard = non nel mio cortile) COSA È IL NIMBY Nel nostro Paese lo sviluppo infrastrutturale incontra continui ostacoli e ritardi, con conseguenti perdite economiche, tensioni sociali e incertezze. La progettazione di una grande opera

Dettagli

ARCI NUOVA ASSOCIAZIONE COMITATO PROVINCIALE DI CHIETI Via di Porta Pescara, 3 66100 Chieti

ARCI NUOVA ASSOCIAZIONE COMITATO PROVINCIALE DI CHIETI Via di Porta Pescara, 3 66100 Chieti Dott. Mariano Grillo - Direzione Generale per le Valutazioni Ambientali Ing. Antonio Venditti - Divisione II: Sistemi di Valutazione Ambientale Dott. Gianluca Galletti - Ministero dell Ambiente, della

Dettagli

Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale

Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale Le innovazioni di prodotto e di processo per il credito ai progetti di vita Roma, Palazzo Altieri 24 novembre 2010 Primi risultati del Fondo

Dettagli

ASP ENERGIA TECNOLOGIE E PROFESSIONALITA A CONFRONTO PER UN RISPARMIO ENERGETICO CONCRETO E SOSTENIBILE. Ferrara, 6 maggio 2010

ASP ENERGIA TECNOLOGIE E PROFESSIONALITA A CONFRONTO PER UN RISPARMIO ENERGETICO CONCRETO E SOSTENIBILE. Ferrara, 6 maggio 2010 ASP ENERGIA TECNOLOGIE E PROFESSIONALITA A CONFRONTO PER UN RISPARMIO ENERGETICO CONCRETO E SOSTENIBILE Ferrara, 6 maggio 2010 AGENDA 1. PRESENTAZIONE DELLA SOCIETA a. STORIA E MISSION b. AZIONISTI c.

Dettagli

PROGETTO SERBATOI INTERRATI CONTENENTI SOSTANZE LIQUIDE PERICOLOSE

PROGETTO SERBATOI INTERRATI CONTENENTI SOSTANZE LIQUIDE PERICOLOSE PROGETTO SERBATOI INTERRATI CONTENENTI SOSTANZE LIQUIDE PERICOLOSE Normativa di riferimento Il Decreto Ministeriale 24/05/1999 n. 246 ( Regolamento recante norme concernenti i requisiti tecnici per la

Dettagli

Gruppo Gas Plus Company Profile. www.gasplus.it

Gruppo Gas Plus Company Profile. www.gasplus.it Gruppo Gas Plus Company Profile www.gasplus.it Aprile 2012 Il Gruppo Gas Plus Operatore italiano integrato lungo l intera filiera del gas naturale Area Commerciale Gas Exploration & Production Quarto produttore

Dettagli

LIDO DI DANTE: RIDURRE LA SUBSIDENZA ANTROPICA, UNA SFIDA AMBIZIOSA MA IMPRESCINDIBILE PER LA SOPRAVVIVENZA DELLA LOCALITA

LIDO DI DANTE: RIDURRE LA SUBSIDENZA ANTROPICA, UNA SFIDA AMBIZIOSA MA IMPRESCINDIBILE PER LA SOPRAVVIVENZA DELLA LOCALITA LIDO DI DANTE: RIDURRE LA SUBSIDENZA ANTROPICA, UNA SFIDA AMBIZIOSA MA IMPRESCINDIBILE PER LA SOPRAVVIVENZA DELLA LOCALITA Come prevedibile le ultime mareggiate hanno completamente allagato la pineta Ramazzotti

Dettagli

Relazione finanziaria annuale 2012

Relazione finanziaria annuale 2012 Relazione finanziaria annuale 2012 MISSIONE L attività di stoccaggio del gas naturale ha la funzione di compensare le diverse esigenze tra fornitura e consumo del gas; infatti, l approvvigionamento ha

Dettagli

Territorio e Idrocarburi in Abruzzo. Quaderno di approfondimento

Territorio e Idrocarburi in Abruzzo. Quaderno di approfondimento Territorio e Idrocarburi in Abruzzo Quaderno di approfondimento Territorio e Idrocarburi in Abruzzo Quaderno di approfondimento Indice dei contenuti Introduzione Energia, sviluppo, dialogo: un nesso imprescindibile

Dettagli

denominato Masseria Conca 1 Dir (inquadrato nell ambito della Concessione di Coltivazione Mineraria Torrente Celone ) Aggiornamento: Febbraio 2014

denominato Masseria Conca 1 Dir (inquadrato nell ambito della Concessione di Coltivazione Mineraria Torrente Celone ) Aggiornamento: Febbraio 2014 Progetto di realizzazione del pozzo denominato Masseria Conca 1 Dir (inquadrato nell ambito della Concessione di Coltivazione Mineraria Torrente Celone ) Elementi informativi dallo Studio di Impatto Ambientale

Dettagli

CURRICULUM PARTE PRIMA

CURRICULUM PARTE PRIMA Avv. Fabio DEL GRANDE via Luigi Sturzo, 34 86039 TERMOLI (CB) CURRICULUM PARTE PRIMA DATI ANAGRAFICI Fabio Del Grande nato a Vasto (CH) il 14.06.1964 STATO DI SERVIZIO Segretario Comunale in servizio dal

Dettagli

INFRASTRUTTURE A BANDA LARGA E ULTRA LARGA SUL TERRITORIO MOLISANO

INFRASTRUTTURE A BANDA LARGA E ULTRA LARGA SUL TERRITORIO MOLISANO 2013 INFRASTRUTTURE A BANDA LARGA E ULTRA LARGA SUL TERRITORIO MOLISANO Rapporto regionale Settembre 2013 Il presente rapporto è stato redatto da Uniontrasporti, con la collaborazione di Between, nell

Dettagli

DOSSIER OMBRINA MARE

DOSSIER OMBRINA MARE DOSSIER OMBRINA MARE Istanza di concessione Permesso di ricerca Ortona Piattaforma Ombrina Nave FPSO San Vito Chietino Rocca San Giovanni Condotte sottomarine Fossacesia Torino di Sangro Piattaforma Santo

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO ai sensi dell art.71 del Regolamento Consob n 11971 del 14 maggio 1999 e successive modificazioni ed integrazioni ACQUISIZIONE

DOCUMENTO INFORMATIVO ai sensi dell art.71 del Regolamento Consob n 11971 del 14 maggio 1999 e successive modificazioni ed integrazioni ACQUISIZIONE Gas Plus S.p.A. 20134 MILANO - V.le E. Forlanini, 17 Tel. 02 714060 - Fax 02 71094309 e-mail: milano@gasplus.it DOCUMENTO INFORMATIVO ai sensi dell art.71 del Regolamento Consob n 11971 del 14 maggio 1999

Dettagli

d 148 D.R-.CS Apennine Energy Mar Ionio, Golfo di Taranto, Basilicata

d 148 D.R-.CS Apennine Energy Mar Ionio, Golfo di Taranto, Basilicata IL CONSIGLIO COMUNALE Sentita la relazione del Presidente; Sentiti gli interventi dei consiglieri; considerato che sul sito web del Ministero dello Sviluppo Economico-Direzione per le risorse minerarie

Dettagli

Salute Sicurezza Ambiente Rapporto 2005

Salute Sicurezza Ambiente Rapporto 2005 Salute Sicurezza Ambiente Rapporto 2005 STORIA Stogit S.p.A., società appartenente al Gruppo Eni che opera nel settore dello stoccaggio del gas naturale, è stata costituita il 15 novembre 2000. In data

Dettagli

Salute Sicurezza Ambiente Rapporto 2006

Salute Sicurezza Ambiente Rapporto 2006 Salute Sicurezza Ambiente Rapporto 2006 STORIA Eni ha sviluppato, ha partire dagli anni 60, un sistema di stoccaggio gas naturale tramite la conversione di campi di coltivazione a gas prossimi all esaurimento.

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SULL ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI GAS NATURALE

INDAGINE CONOSCITIVA SULL ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI GAS NATURALE Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Autorità per l energia elettrica e il gas INDAGINE CONOSCITIVA SULL ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI GAS NATURALE VERSIONE CON OMISSIS INDICE Premessa...3 I. Lo

Dettagli

GAS PLUS S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2010.

GAS PLUS S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2010. Milano, 6 Agosto 2010 COMUNICATO STAMPA GAS PLUS S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2010. Significativo incremento dei volumi di gas venduto

Dettagli

PIANO DECENNALE DI SVILUPPO DELLE RETI DI TRASPORTO GAS NATURALE 2014-2023 (redatto ai sensi del regolamento D.Lgs. 93/2011 del 27/2/2013)

PIANO DECENNALE DI SVILUPPO DELLE RETI DI TRASPORTO GAS NATURALE 2014-2023 (redatto ai sensi del regolamento D.Lgs. 93/2011 del 27/2/2013) PIANO DECENNALE DI SVILUPPO DELLE RETI DI TRASPORTO GAS NATURALE 2014-2023 (redatto ai sensi del regolamento D.Lgs. 93/2011 del 27/2/2013) 30 maggio 2014 INDICE 1. INTRODUZIONE 3 1.1 Piano Decennale e

Dettagli

La politica degli incentivi Relazione di Pino Merisio della Rete nazionale NOGESI

La politica degli incentivi Relazione di Pino Merisio della Rete nazionale NOGESI La politica degli incentivi Relazione di Pino Merisio della Rete nazionale NOGESI INCENTIVI PER LE CENTRALI GEOTERMOELETTRICHE Gli incentivi statali per la produzione di energia elettrica con la geotermia

Dettagli

Codice di Stoccaggio GLOSSARIO

Codice di Stoccaggio GLOSSARIO GLOSSARIO GLOSSARIO I termini che seguono, quando usati nel presente Codice di Stoccaggio, siano essi al singolare e/o al plurale, avranno il seguente significato: Accordi di Interoperabilità Allocazione

Dettagli

EMERGENZA URGENZA 118. CENTRALINI A.S.Re.M. PREF. AGNONE 0865 7221 CAMPOBASSO 0874 4091 ISERNIA 0865 4421 LARINO 0874 8271 TERMOLI 0875 71591

EMERGENZA URGENZA 118. CENTRALINI A.S.Re.M. PREF. AGNONE 0865 7221 CAMPOBASSO 0874 4091 ISERNIA 0865 4421 LARINO 0874 8271 TERMOLI 0875 71591 EMERGENZA URGENZA 118 CENTRALINI A.S.Re.M. AGNONE 0865 7221 CAMPOBASSO 0874 4091 ISERNIA 0865 4421 LARINO 0874 8271 TERMOLI 0875 71591 VENAFRO 0865 4421 DIPARTIMENTO EMERGENZA/URGENZA CAMPOBASSO 0874 409465/67

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI DELLA TREDICESIMA COMMISSIONE DEL SENATO Mercoledì 3 luglio 2013 PROPOSTA DI LEGGE STATALE DA TRASMETTERE AL PARLAMENTO NAZIONALE, AI SENSI

Dettagli

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE di concerto con IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE di concerto con IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 7 agosto 2014 Adeguamento delle modalita' procedurali per il riconoscimento del beneficio economico finalizzato alla riduzione del prezzo alla pompa dei

Dettagli

Relazione illustrativa della fusione per Incorporazione di I.S.E. S.p.A in Edison S.p.A

Relazione illustrativa della fusione per Incorporazione di I.S.E. S.p.A in Edison S.p.A Relazione illustrativa della fusione per Incorporazione di I.S.E. S.p.A in Edison S.p.A Motivazioni La proposta di incorporazione in Edison SpA (in seguito Edison) di ISE SpA (in seguito Ise), società

Dettagli

Il mercato del gas naturale Prof. Carlo Andrea Bollino Regulatory Lectures 18 marzo 2002 The Adam Asmith Society

Il mercato del gas naturale Prof. Carlo Andrea Bollino Regulatory Lectures 18 marzo 2002 The Adam Asmith Society Il mercato del gas naturale Prof. Carlo Andrea Bollino Regulatory Lectures 18 marzo 2002 The Adam Asmith Society CONSUNTIVO DEI CONSUMI DI GAS NATURALE PER SETTORI DI DOMANDA NEL 2001 settore produz.ne

Dettagli

D.M. 22 aprile 2008 (1) Classificazione delle reti di trasporto regionale (3). (2) IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

D.M. 22 aprile 2008 (1) Classificazione delle reti di trasporto regionale (3). (2) IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO 1 di 5 10/09/2013 12:15 D.M. 22 aprile 2008 (1) Classificazione delle reti di trasporto regionale (3). (2) IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Visto il decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164, ed in

Dettagli

Il Ministro delle Attività Produttive

Il Ministro delle Attività Produttive Il Ministro delle Attività Produttive VISTO l articolo 21, del Decreto legislativo 23 maggio 2000, n.164, che stabilisce che, a decorrere dal 1 gennaio 2003, le imprese di gas naturale che svolgono nel

Dettagli

Le cause inerenti al cambiamento climatico, sono dovute in parte considerevole ai combustibili fossili, che si sono andati a sommare con altri

Le cause inerenti al cambiamento climatico, sono dovute in parte considerevole ai combustibili fossili, che si sono andati a sommare con altri Le cause inerenti al cambiamento climatico, sono dovute in parte considerevole ai combustibili fossili, che si sono andati a sommare con altri fattori, dando una accelerazione al riscaldamento globale

Dettagli