Elenco dei contratti collettivi di lavoro (CCL)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Elenco dei contratti collettivi di lavoro (CCL)"

Transcript

1 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Divisione Indagini presso le imprese 3 Lavoro e reddito Febbraio 2010 Rilevazione sui contratti collettivi di lavoro in Svizzera Stato al 1 o maggio 2007 Elenco dei contratti collettivi di lavoro (CCL) Estratto della pubblicazione dedicata alla rilevazione sui contratti collettivi di lavoro in Svizzera 2007 (disponibile in francese e tedesco) Informazioni: Servizio informazioni, Sezione Salari e condizioni di lavoro, tel.: Espace de l'europe 10 CH-2010 Neuchâtel

2

3 Spiegazioni Come sono classificati i contratti collettivi di lavoro (CCL)? I contratti collettivi di lavoro (CCL) sono classificati nella loro lingua originale per ramo economico secondo la Nomenclatura generale delle attività economiche del 1995 (NOGA). Una sintesi raggruppa l insieme dei rami economici presenti nell elenco. I CCL che coprono più rami economici e che non possono essere attribuiti a un solo ambito sono raggruppati nella categoria esterna alla NOGA «Z Inclassificabili in un ramo economico». CCL di associazione o CCL aziendale? I CCL si suddividono in due categorie: i CCL di associazione(i) e i CCL aziendali/interni all azienda (cfr. definizioni). I CCL aziendali o interni all azienda che beneficiano della protezione dei dati sono raggruppati nella rubrica «Contratti aziendali a beneficio della protezione dei dati». Quali sono i tipi di CCL presenti nell elenco? L elenco presenta i cosiddetti CCL «di base» (cfr. definizioni). Si tratta di CCL che fissano aspetti contrattuali fondamentali e ai quali possono collegarsi una o più clausole aggiuntive territoriali, aziendali o eventuali dichiarazioni di adesione individuali al CCL da parte di datori di lavoro (cfr. definizioni). La rubrica dei contratti aziendali a beneficio della protezione dei dati include unicamente i CCL di base. Gli allegati e le clausole addizionali salariali della stessa portata territoriale del CCL di base non figurano nell elenco, al contrario delle raccomandazioni (cfr. definizioni) che invece vi sono incluse. Come si presenta l elenco dei CCL? L elenco si presenta secondo il modello seguente: Ramo economico C Contratto collettivo di lavoro Sì 15'500 Associazione padronale Associazione dei lavoratori A Clausola aggiuntiva al contratto collettivo di lavoro Sì 1'250 Associazione padronale Associazione dei lavoratori R Raccomandazione No * Associazione/i padronale/i Associazione/i dei lavoratori Contratti aziendali/interni all azienda C Contratto collettivo di lavoro Sì... Associazione padronale (nuovo: ) Associazione dei lavoratori Partner sociale che ha cambiato nome, ma il cui vecchio nome appare ancora sul documento in vigore Contratti aziendali a beneficio della protezione dei dati X contratti aziendali/interni all azienda 4'100 C = Contratto collettivo di lavoro «di base» A = Clausola aggiuntiva al CCL R = Raccomandazione Spiegazione dei segni: «...» senza indicazione; «*» non calcolabile UST

4 Definizioni Assoggettati (datori di lavoro o dipendenti assoggettati a un CCL) Ogni persona fisica o giuridica (datori di lavoro o lavoratori dipendenti) che è parte contraente del contratto collettivo di lavoro, o perché rientra tra le persone espressamente indicate nel CCL nel suo campo d applicazione o per adesione individuale detta partecipazione individuale. Uno dei fattori fondamentali che caratterizza un CCL è il numero di salariati che vi sono assoggettati. Conformemente alla sentenza del Tribunale federale del 13 febbraio 1997 (4C.264/1996), che riprende una sentenza simile del 1955, i lavoratori possono essere assoggettati a un CCL secondo quattro modalità: 1. Possono rientrare nell ambito di applicazione del CCL in qualità di membri di una delle associazioni salariali contraenti. 2. Possono, con l accordo del proprio datore di lavoro, sottoscrivere una dichiarazione di partecipazione individuale al CCL. 3. Possono lavorare per un azienda che ha sottoscritto una dichiarazione di partecipazione individuale e soddisfare il precedente punto Possono rientrare nell ambito di applicazione di un contratto collettivo (obbligatorio) tramite decreto federale o cantonale. Per il resto, i datori di lavoro non sono tenuti ad applicare specificamente le disposizione di un CCL a un dipendente non membro di un associazione firmataria dello stesso. E anche se un lavoratore è considerato coperto dal CCL e il campo di applicazione del CCL menziona espressamente che tutti i lavoratori di un azienda, di una professione, di un ramo o di uno statuto professionale definito sono assoggettati al CCL in questione, questo vale solo con il beneplacito del datore di lavoro. Questo possibile scarto tra teoria e pratica in ambito di applicazione di un CCL spiega l esistenza di più approcci al livello della rilevazione degli assoggettati a un CCL. L indagine dell UST realizza una rilevazione degli assoggettati vicina alla realtà e all applicazione concreta dei CCL. CCL aziendale / CCL interno all azienda Viene così definito un CCL sottoscritto direttamente (senza la mediazione di un associazione padronale), per la parte del datore di lavoro, dai rappresentanti di una o più imprese o di una o più aziende. Talvolta viene definito "contratto interno all azienda è sottoscritto, da parte dei lavoratori, da una o più associazioni che raggruppano unicamente lavoratori dell impresa o dell azienda in questione. CCL di associazione Si tratta di un CCL sottoscritto, per la parte padronale, da una o più associazioni padronali e non da una singola azienda. Clausola aggiuntiva (o contratto complementare o clausola convenzionale) Può trattarsi di un contratto collettivo di lavoro regionale complementare a un CCL nazionale oppure di un contratto tematico aggiuntivo che aggiorna alcuni punti di un contratto o che ne aggiunge altri. Può trattarsi infine di un estensione di fatto di un CCL tramite un allegato firmato da aziende o associazioni non ancora legate al CCL in questione. Questo accordo addizionale fa riferimento e riconosce il CCL in questione, eventualmente aggiungendovi uno o più punti. La validità di qualsiasi clausola aggiuntiva dipende dal suo CCL di riferimento ma generalmente ha proprie scadenze che evidentemente non possono oltrepassare quelle del contratto di riferimento (spesso gli allegati hanno scadenze più brevi dei quelle CCL ai quali fanno riferimento). Contratto collettivo di lavoro (CCL) Un CCL è un accordo concluso tra due parti: l una costituita da uno o più rappresentanti padronali (associazioni padronali o imprese) l altra da uno o più rappresentanti dei lavoratori (sindacati o associazioni di lavoratori). Questo tipo di accordo fissa, parzialmente o in modo esaustivo, secondo i casi, il regime dei salari e le condizioni di lavoro in senso lato (disposizioni normative) come pure i rapporti tra le parti contraenti (disposizioni costituenti di obbligazioni). Da un punto di vista generale, il CCL è disciplinato dagli articoli e 362 del Codice delle obbligazioni. Non esistono elementi di contenuto che devono assolutamente figurare in un CCL. In linea generale, il solo vincolo consiste nel fatto che nessuna disposizione di un CCL può derogare alle disposizioni di legge, se non a condizione che lo faccia a favore dei lavoratori. UST

5 Contratto di base Si definisce contratto di base un CCL che fissa aspetti contrattuali fondamentali e al quale sono connesse una o più clausole aggiuntive oppure un CCL senza alcuna clausola aggiuntiva. Il CCL di base delimita un campo di applicazione di natura economica, professionale o territoriale per le persone assoggettate e, all occorrenza, per le clausole addizionali. Documenti analoghi ai CCL Esistono documenti che regolamentano gli stessi aspetti dei CCL ma senza avere carattere vincolante, attraverso i quali il o i firmatari consigliano ai propri membri di applicare determinate disposizioni. Si tratta principalmente di accordi intervenuti con associazioni non abilitate a concludere contratti collettivi o di raccomandazioni che possono essere sottoscritte bilateralmente (datori di lavoro, dipendenti) o unilateralmente dalla parte patronale. Estensione del campo di applicazione di un CCL Su domanda di tutte le parti contraenti di un CCL e conformemente alla legge federale del 28 settembre 1956 che consente di estendere il campo di applicazione del contratto collettivo di lavoro, il Consiglio federale (che delega parzialmente i suoi poteri ai Cantoni per i CCL cantonali o intracantonali) può decidere di estendere il campo di applicazione di un contratto a tutti i datori di lavoro e a tutti i dipendenti di una certa attività, professione o ramo economico. Se nel settore contrattuale esistono altri contratti così ampi si applica il principio della clausola più vantaggiosa. I firmatari di un CCL che sarà esteso devono rappresentare tre maggioranze: quella dei datori di lavoro del settore esteso, quella dei lavoratori del settore esteso (questa seconda maggioranza è soggetta a deroghe). Infine, i datori di lavoro vincolati dal CCL devono occupare la maggioranza di tutti i lavoratori assoggettati al CCL se questo venisse esteso. Quest ultima disposizione è volta a impedire che la maggioranza dei datori di lavoro sia costituita principalmente da piccole imprese o che la maggioranza dei salariati lavori presso imprese dove gran parte dei dipendenti non è, di fatto, assoggettata al CCL. Raccomandazione Documento che può essere sottoscritto bilateralmente (datori di lavoro, dipendenti) o unilateralmente dalla parte padronale. Regolamenta gli stessi aspetti dei CCL ma senza avere carattere vincolante. Attraverso tali raccomandazioni il o i firmatari consigliano ai loro membri di applicare determinate disposizioni. Salari minimi Salari tariffali negoziati collettivamente e stabiliti nel CCL, in un allegato o in una clausola aggiuntiva. I salari minimi sono da considerare salari di base o limiti inferiori della classe salariale. Sono accordati in forma di salari mensili, orari o annui. UST

6 Rami economici NOGA Settore primario - Agricoltura e selvicoltura Pagina 01 Agricoltura, caccia e servizi connessi Selvicoltura e servizi connessi... 7 NOGA Settore secondario - Industria e costruzioni Pagina 14 Altre attività estrattive Industrie alimentari e delle bevande Industria del tabacco Industria tessile Confezione di vestiario e di pellicce Industria del cuoio e delle calzature Industria del legno e dei prodotti in legno (esclusi i mobili) Industria della carta e del cartone Editoria, stampa e riproduzione di supporti registrati Fabbricazione di prodotti di cokeria; raffinazione del petrolio; trattamento dei combustibili nucleari Industria chimica Fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche Fabbricazione di altri prodotti minerali non metalliferi Produzione di metalli Fabbricazione di prodotti in metallo (esclusi macchine e apparecchi meccanici) Fabbricazione di macchine e apparecchi meccanici Fabbricazione di macchine per ufficio, elaboratori e sistemi informatici Fabbricazione di macchine ed apparecchi elettrici n.c.a Fabbricazione di apparecchi radiotelevisivi e per le comunicazioni Fabbricazione di apparecchi medicali e di precisione, strumenti ottici e orologi Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e accessori Fabbricazione di altri mezzi di trasporto Fabbricazione di mobili, gioielli, strumenti musicali, articoli sportivi, giocattoli e altre attività manifatturiere Recupero e preparazione per il riciclaggio Produzione e distribuzione di energia elettrica, gas, vapore e acqua calda Costruzioni NOGA Settore terziario - Servizi Pagina 50 Commercio, manutenzione e riparazione di autoveicoli; vendita al dettaglio di carburante Commercio all ingrosso e intermediari del commercio Commercio al dettaglio; riparazione di beni personali e per la casa Alberghi e ristoranti Trasporti terrestri; trasporti mediante condotte Trasporti per vie d acqua Trasporti aerei Attività ausiliarie dei trasporti; attività delle agenzie di viaggio Poste e telecomunicazioni Attività finanziarie Assicurazioni Attività immobiliari Informatica Altre attività professionali ed imprenditoriali Pubblica amministrazione; difesa; sicurezza sociale Istruzione Sanità e servizi sociali Smaltimento dei rifiuti solidi e delle acque di scarico e simili Attività di organizzazioni associative Attività ricreative, culturali e sportive Servizi personali Organizzazioni ed organismi extraterritoriali...50 Z Inclassificabili in un ramo economico UST

7 01 Agricoltura, caccia e servizi connessi C Agriculture ct. VS Oui 3'807 Chambre valaisanne d'agriculture Syndicat chrétien interprofessionnel du Valais C Entrepreneurs de parcs et jardins, pépiniéristes et arboriculteurs ct. GE Oui 413 Association genevoise des entrepreneurs de parcs et jardins SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) Syndicat interprofessionnel de travailleuses et travailleurs C Gärtnergewerbe Kt. BS und Kt. BL Oui 750 Gärtnermeisterverband beider Basel Grüne Berufe Schweiz, Sektion Nordwestschweiz C Giardinieri ct. TI Oui 500 Associazione svizzera maestri giardinieri Ticino (ASMG) Organizzazione cristiano sociale ticinese C Horticulteurs ct. NE Oui 100 Association des horticulteurs neuchâtelois FCTA Fédération des travailleurs du commerce, des transports et de l'alimentation (nouv: ) C Paysagistes ct. VS Oui 417 Association valaisanne des paysagistes Syndicat chrétien du tertiaire du Valais (nouv: Syndicats chrétiens interprofessionnels) C Paysagistes et entrepreneurs de jardins ct. VD Oui 850 Association vaudoise des paysagistes et entrepreneurs des jardins C Travaux de la vigne ct. NE Oui 250 Association des propriétaires de vignes du canton de Neuchâtel Groupement des ouvriers agricoles et viticoles neuchâtelois 02 Selvicoltura e servizi connessi C Economie forestière valaisanne Oui 320 Communauté des associations forestières régionales du Valais Association des forestiers bûcherons du Valais romand Oberwalliser Forstverein Union des forestiers du Bas-Valais Syndicats chrétiens interprofessionnels du Valais (nouv: ) R Economie forestière, Suisse (Recommandation) Oui * Association suisse des entrepreneurs forestiers Economie forestière suisse Association suisse des forestiers UST

8 C 14 Altre attività estrattive 2 contratti aziendali/interni all azienda Industrie alimentari e delle bevande Boulangerie-pâtisserie-confiserie artisanale suisse (personnel de production et de vente) Oui 6'500 Association suisse des patrons boulangers-pâtissiers Union suisse des patrons pâtissiers-confiseurs Association suisse du personnel de la boulangerie, pâtisserie et confiserie FCTA Fédération des travailleurs du commerce, des transports et de l alimentation (nouv: ) A Boulangerie, pâtisserie, confiserie (vente) ct. GE Oui... Association des artisans boulangers-pâtissiers du canton de Genève Actions Unia (nouv: Genève) Association suisse du personnel de la boulangerie, pâtisserie et confiserie C Brasseries, Suisse Oui 657 Association des brasseries suisses (nouv: Union des brasseries suisses) FCTA Fédération des travailleurs du commerce, des transports et de l'alimentation (nouv: ) C Industrie chocolatière suisse Non 1'390 CHOCOSUISSE FCTA Fédération des travailleurs du commerce, des transports et de l alimentation (nouv: ) A Kraft Foods Schweiz AG, Lohnregulativ Oui 158 Kraft Jacobs Suchard (Schweiz) AG VHTL Gewerkschaft Verkauf Handel Transport Lebensmittel (neu: ) Contratti aziendali/interni all azienda C Sources minérales Henniez SA, Henniez Non 140 Sources minérales Henniez SA FCTA Fédération des travailleurs du commerce, des transports et de l'alimentation (nouv: ) C Zuckerfabriken Aarberg und Frauenfeld AG Non 263 Zuckerfabriken Aarberg und Frauenfeld AG Kaufmännischer Verband Bern und Umgebung 17 contratti aziendali/interni all azienda 6'180 UST

9 16 Industria del tabacco C Herstellung von Zigarren Kt. AG und Kt. LU Non 178 Union Centralschweizerischer Cigarrenfabrikanten VHTL Gewerkschaft Verkauf Handel Transport Lebensmittel (neu: ) 3 contratti aziendali/interni all azienda 1' Industria tessile C Industrie textile et habillement suisse (Contrat-cadre) Oui 550 Fédération Textile Suisse R Industrie textile et habillement suisse (employés commerciaux et techniques) Non * Fédération Textile Suisse Association suisse des cadres Société suisse des employés de commerce 4 contratti aziendali/interni all azienda Confezione di vestiario e di pellicce C Industria dell'abbigliamento ct. TI Oui 1'800 Associazione fabbricanti ramo abbigliamento del cantone Ticino Organizzazione cristiano sociale ticinese FLMO Sindacato dell industria della construzione e dei servizi (nuovo: Sindicato Unia) C Artisanat suisse de la mode Oui 35 Union suisse des métiers de la mode C Métier de tailleur, Suisse Oui 95 Association suisse des maîtres-tailleurs Associazione ticinese delle sartorie su misura FTMH Syndicat de l industrie, de la construction et des services (nouv: ) Fédération chrétienne du personnel de la chimie, du textile, de l habillement et du papier (nouv: ) UST

10 19 Industria del cuoio e delle calzature C Cuir ct. GE Oui 90 Association genevoise des fabricants d'articles en cuir Syndicat interprofessionnel de travailleuses et travailleurs C Cordonnerie et cordonnerie orthopédique, Suisse Oui 150 Association pied et chaussure (ASMCBO) FTMH Syndicat de l industrie, de la construction et des services (nouv: ) Fédération chrétienne du personnel de la chimie, du textile, de l habillement et du papier (nouv: ) C Industrie suisse des articles de voyages et en cuir Oui 210 Association suisse des fabricants d'articles de voyage et de maroquinerie Landesverband Freier Schweizer Arbeitnehmer (nouv: ) Fédération chrétienne du personnel de la chimie, du textile, de l habillement et du papier (nouv: ) Verband der Bekleidungs-, Leder- und Ausrüstungsarbeitnehmer (nouv: ) 1 contratto aziendale/interno all azienda Industria del legno e dei prodotti in legno (esclusi i mobili) (1/2) C Fabrication des articles en bois et métiers du tournage, Suisse Oui 328 Association suisse des fabricants d articles en bois Schweizerischer Drechslermeister-Verband SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) C Schreinergewerbe Deutschschweiz und Kt. TI Oui 15'251 Verband Schweizerischer Schreinermeister und Möbelfabrikanten A Falegnamerie e fabbriche di mobili ct. TI Oui 729 Associazione svizzera fabbricanti mobili e serramenti Sindacato Unia Organizzazione cristiano sociale ticinese C Schreinergewerbe Kt. BL Oui 551 Schreinermeister-Verband Baselland GBI Gewerkschaft Bau und Industrie (neu: ) C Industrie suisse du bois Oui 3'500 Industrie du bois Suisse SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) Christlicher Holz- und Bauarbeiterverband der Schweiz (nouv: ) UST

11 20 Industria del legno e dei prodotti in legno (esclusi i mobili) (2/2) 4 contratti aziendali/interni all azienda Industria della carta e del cartone C Industria dei cartonaggi ct. TI Oui 148 Fabbriche di cartonaggi del cantone Ticino Organizzazione cristiano sociale ticinese Sindacato del libro e della carta (nuovo: Comedia) C Industrie suisse du papier et de la cellulose Oui 2'168 Association patronale suisse des fabricants de papier Schweiz. Papier- und Kartonarbeitnehmerverband SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) 3 contratti aziendali/interni all azienda Editoria, stampa e riproduzione di supporti registrati C Edition de journaux de la Suisse romande Oui 1'575 PRESSE SUISSE, Association de la presse suisse romande Impressum Les journalistes suisses C Industrie graphique, Suisse Oui 24'000 Association suisse pour la communication visuelle (VISCOM) Comedia-Syndicat suisse des médias 2 contratti aziendali/interni all azienda Fabbricazione di prodotti di cokeria; raffinazione del petrolio; trattamento dei combustibili 23 nucleari 1 contratto aziendale/interno all azienda 94 UST

12 24 Industria chimica C Basler Pharma-, Chemie- und Dienstleistungsunternehmen Non 5'220 Arbeitgeberverband Basler Pharma-, Chemie- und Dienstleistungsunternehmen GBI Nordwestschweiz (neu: Nordwestschweiz) SMUV Gewerkschaft Industrie, Gewerbe, Dienstleistungen (neu: ) Contratti aziendali/interni all azienda C Nitrochemie Wimmis AG (NCW), Wimmis Non 195 Nitrochemie Wimmis AG C Siegfried Ldt, Zofingen Non 271 Siegfried Ltd 19 contratti aziendali/interni all azienda 8' Fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche Contratti aziendali/interni all azienda C Forbo-Giubiasco SA, Giubiasco Oui 41 Forbo-Giubiasco SA Organizzazione cristiano sociale ticinese 13 contratti aziendali/interni all azienda 1' Fabbricazione di altri prodotti minerali non metalliferi (1/2) C Industrie suisse des produits en béton Oui 1'850 SwissBeton Association pour les produits suisses en béton Union des fabricants de produits en béton de Suisse romande SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) A Préfabrication ct. GE Oui 92 Entreprises de préfabrication ct. GE C Bildhauer- und Steinmetzgewerbe Deutschschweiz Oui 250 Verband Schweiz. Bildhauer- und Steinmetzmeister GBI Gewerkschaft Bau und Industrie (neu: ) UST

13 26 Fabbricazione di altri prodotti minerali non metalliferi (2/2) C Marbriers-sculpteurs, tailleurs de pierre et carriers ct. NE Oui 15 Association cantonale neuchâteloise des maîtres marbriers et sculpteurs SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) C Métiers de la pierre ct. VD Oui 116 Association vaudoise des métiers de la pierre SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) C Industrie suisse du marbre et du granit Oui 841 Association suisse de la pierre naturelle SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) C Tuileries-Briqueteries, Suisse Oui 627 Association suisse de l industrie de la terre cuite SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) 10 contratti aziendali/interni all azienda 1' Produzione di metalli C Tuyauterie industrielle ct. VS Oui 80 Association de la tuyauterie industrielle ct. du VS Syndicat chrétien interprofessionnel du Valais 11 contratti aziendali/interni all azienda 1' Fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e apparecchi meccanici (1/2) C Construction métallique ct. VS Oui 1'137 Association valaisanne des entreprises de construction métallique Syndicat chrétien interprofessionnel du Valais C Décolletage-Industrie Suisse Non 1'000 SWISS PRECISION Association suisse du décolletage UST

14 28 Fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e apparecchi meccanici (2/2) C Industrie métallurgique ct. NE Non 380 Syndicat patronal neuchâtelois de l'industrie métallurgique FTMH Syndicat de l'industrie, de la construction et des services (nouv: ) C Metallbaugewerbe Kt. BL Oui 486 Metall-Union Baselland SMUV Gewerkschaft Industrie, Gewerbe, Dienstleistungen (neu: ) C Serrurerie, construction métallique, machines agricoles et forges, Suisse Oui 13'435 Union suisse du métal A Metallgewerbe, Basel und Umgebung Non 177 Metallunion Basel und Umgebung C Métal-Vaud ct. VD Oui 721 Fédération vaudoise des entrepreneurs FTMH Syndicat de l'industrie, de la construction et des services (nouv: ) C Retraite anticipée dans la Métallurgie du bâtiment (CCRAMB) ct. GE Non 3'586 Association des maîtres ferblantiers et installateurs sanitaires du ct. GE Association des installateurs électriciens du ct. GE Association genevoise des entreprises de chauffage et de ventilation Métal Genève, Association genevoise de la construction métallique suissetec, section GE Syndicat patronal genevois de la construction métallique Union genevoise des installeurs électriciens FTMH Syndicat de l'industrie, de la construction et des services (nouv: ) C Serrurerie et construction métallique ct. GE Oui 482 Métal Genève, Association genevoise de la construction métallique Syndicat patronal genevois de la construction métallique, Région Genève Contratti aziendali/interni all azienda C G. Stauffer & Co. AG, Fulenbach Non 37 G. Stauffer & Co. AG Hausverband 14 contratti aziendali/interni all azienda 1'707 UST

15 29 Fabbricazione di macchine e apparecchi meccanici C Industrie des machines, des équipements électriques et des métaux, Suisse Non 107'579 Association patronale suisse de l industrie des machines (Swissmem) Employés Suisse Association suisse des cadres Société suisse des employés de commerce C Mécatronique (UIG) - métallurgie d'usine ct. GE Oui 3'316 Union industrielle genevoise FTMH Syndicat de l'industrie, de la construction et des services (nouv: ) Contratti aziendali/interni all azienda C MPS Micro Precision Systems, Bienne Oui 192 MPS Micro Precision Systems AG 13 contratti aziendali/interni all azienda 1' Fabbricazione di macchine per ufficio, elaboratori e sistemi informatici 2 contratti aziendali/interni all azienda Fabbricazione di macchine ed apparecchi elettrici n.c.a. 7 contratti aziendali/interni all azienda Fabbricazione di apparecchi radiotelevisivi e per le comunicazioni 3 contratti aziendali/interni all azienda 261 UST

16 33 Fabbricazione di apparecchi medicali e di precisione, strumenti ottici e orologi C Industries horlogère et microtechnique suisses Oui 300 Convention patronale de l'industrie horlogère suisse C Industries horlogère et microtechnique suisses Oui 37'000 Convention patronale de l'industrie horlogère suisse C Industries horlogère et microtechnique suisses (cadres techniques) Non 200 Convention patronale de l'industrie horlogère suisse Association suisse des cadres C Industries horlogère et microtechnique suisses (empl. commerce) Non 200 Convention patronale de l'industrie horlogère suisse Société suisse des employés de commerce C Uhren- und Mikrotechnik Deutsche Schweiz Non 1'517 Verband deutschschweizerischer Uhrenfabrikanten SMUV Gewerkschaft Industrie, Gewerbe, Dienstleistungen (neu: ) 4 contratti aziendali/interni all azienda Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e accessori C Carrosseriegewerbe Deutschschweiz (+ Kt. TI und Kt. GE) Oui 3'159 Schweiz. Carrosserieverband A Carrosserie ct. GE, avenant Oui 300 Union genevoise des carrossiers 35 Fabbricazione di altri mezzi di trasporto 2 contratti aziendali/interni all azienda 1'320 UST

17 36 Fabbricazione di mobili, gioielli, strumenti musicali, articoli sportivi, giocattoli e altre attività 37 manifatturiere C Branche des pianos, Suisse Oui 245 Schweizerischer Verband der Klavierhändler (nouv: Suissemusic) Association suisse des facteurs et accordeurs de pianos C Industrie suisse du meuble Oui 1'418 Association suisse de l industrie de l ameublement SEM SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) C Manufactures d'orgues, Suisse Oui 92 Groupement suisse des facteurs d orgues Contratti aziendali/interni all azienda C Cobar SA, Balerna Oui 6 Cobar SA Organizzazione cristiano sociale ticinese 11 contratti aziendali/interni all azienda 1' Recupero e preparazione per il riciclaggio 2 contratti aziendali/interni all azienda 44 UST

18 40 Produzione e distribuzione di energia elettrica, gas, vapore e acqua calda Contratti aziendali/interni all azienda C Energie Wasser Bern (ewb) Oui 585 Energie Wasser Bern SMUV Gewerkschaft Industrie, Gewerbe, Dienstleistungen (neu: ) Personalverband der Stadt Bern VPOD Schweizerischer Verband des Personals öffentlicher Dienste A energiecheck bern ag Non 9 Energiecheck bern ag SMUV Gewerkschaft Industrie, Gewerbe, Dienstleistungen (neu: ) Personalverband der Stadt Bern VPOD Schweizerischer Verband des Personals öffentlicher Dienste C Services industriels Montagnes neuchâteloises Oui 166 Services industriels des montagnes neuchâteloises SIMONE SA SSP Syndicat suisse des services publics FTMH Syndicat de l'industrie, de la construction et des services (nouv: ) C Société électrique de la Vallée de Joux SA (SEVJ) Oui 44 Société électrique de la Vallée de Joux SA SSP Syndicat suisse des services publics 19 contratti aziendali/interni all azienda 4'536 UST

19 45 Costruzioni (1/11) C Anschlägergewerbe Zürich und Umgebung Oui 1'800 Schreinermeisterverband Kt. ZH GBI Gewerkschaft Bau und Industrie (neu: ) C Ausbaugewerbe Kt. BL (Ausgabe 2007) Non 3'404 Wirtschafstkammer Baselland Grüne Berufe Schweiz C Ausbaugewerbe Kt. BS Oui 1'157 Malermeisterverband Basel-Stadt Basler Natursteinverband Dachdeckermeister-Verband Basel-Stadt Gewerbeverband Kanton Basel-Stadt Glasermeisterverband Basel parkettbasel Verband Basler Gussasphalt- und Abdichtungsunternehmungen Verband schweiz. Bildhauer- u. Steinmetzmeister, Sektion Basel und Umgebung Verband Schweizerischer Firmen für Linoleum- und Spezialboden -beläge, Ortsgruppe Basel GBI Nordwestschweiz (neu: Nordwestschweiz) C Secteur principal de la construction en Suisse Non 3'500 (chefs de chantier) Société suisse des entrepreneurs Fédération suisse des cadres de la construction (Cadres de la Construction Suisse) Association suisse des cadres C Secteur principal de la construction en Suisse Non 5'000 (personnel commercial) Société suisse des entrepreneurs Société suisse des employés de commerce C Secteur principal de la construction en Suisse Non 66'000 (retraite anticipée) (CCT RA) Société suisse des entrepreneurs SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) C Secteur principal de la construction en Suisse, contremaîtres et chefs d'atelier (cadres-contremaîtres) Société suisse des entrepreneurs Fédération suisse des cadres de la construction (nouv: Cadres de la construction Suisse) Association suisse des cadres Non 2'000 UST

20 C 45 Costruzioni (2/11) Secteur principal de la construction en Suisse, contremaîtres et chefs d'atelier (contremaîtres) Société suisse des entrepreneurs Non 2'500 C Secteur principal de la construction en Suisse Oui 80'000 Société suisse des entrepreneurs A Bâtiment et génie civil ct. JU Non 630 Societé suisse des entrepreneurs, section JU Société suisse des entrepreneurs SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) A Bâtiment et génie civil ct. VS Non 8'402 Association valaisanne des entrepreneurs Société suisse des entrepreneurs Syndicat chrétien interprofessionnel du Valais A Bâtiment et génie civil du Jura bernois, accord complémentaire Non 565 Société suisse des entrepreneurs, section Jura bernois SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) A Baugewerbe Kt. BL, BS sowie Bezirke Dorneck/Thierstein Non 3'800 Bauunternehmer Region Basel A Baugewerbe Kt. SO ohne Dorneck und Thierstein Non 1'850 Baumeisterverband des Kantons Solothurn A Construction et carrelage (CPPV) ct. VS Non 8'721 Association valaisanne des entrepreneurs Société suisse des entrepreneurs SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) Syndicat chrétien interprofessionnel du Valais A Construction et génie civil ct. FR Non 3'000 Fédération fribourgeoise des entrepreneurs Société suisse des entrepreneurs SIB Syndicat industrie & bâtiment (nouv: ) Fédération chrétienne des travailleurs de la construction (nouv: ) UST

Elenco dei contratti normali di lavoro (CNL)

Elenco dei contratti normali di lavoro (CNL) Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Divisione Indagini presso le imprese 3 Lavoro e reddito Marzo 2009 Rilevazione sui contratti collettivi di lavoro in Svizzera Stato

Dettagli

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE 19 CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE INDAGINE ANNUALE SUL SISTEMA DEI CONTI DELLE IMPRESE L indagine sul Sistema dei Conti delle Imprese (SCI) condotta dall ISTAT, già indagine sul prodotto lordo, fornisce

Dettagli

Risultati della rilevazione svizzera della struttura dei salari 2010. Nel 2010, salario lordo mediano pari a 5979 franchi al mese

Risultati della rilevazione svizzera della struttura dei salari 2010. Nel 2010, salario lordo mediano pari a 5979 franchi al mese Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 28.11.2011, 9:15 3 Lavoro e reddito N. 0352-1111-80 Risultati della rilevazione svizzera della struttura

Dettagli

NOGA 2008 Nomenclatura generale delle attività economiche. Struttura

NOGA 2008 Nomenclatura generale delle attività economiche. Struttura NOGA 2008 Nomenclatura generale delle attività economiche Struttura Neuchâtel, 2008 La serie «Statistica della Svizzera» pubblicata dall Ufficio federale di statistica (UST) comprende i settori seguenti:

Dettagli

Rapporto sull esito dell indagine conoscitiva del 24 febbraio 2010

Rapporto sull esito dell indagine conoscitiva del 24 febbraio 2010 Dipartimento federale dell economia DFE Segreteria di Stato dell economia SECO - Modifica dell ordinanza del 31 agosto 1983 sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza

Dettagli

NOGA Nomenclatura generale delle attività economiche Struttura

NOGA Nomenclatura generale delle attività economiche Struttura NOGA Nomenclatura generale delle attività economiche Struttura Berna, 2002 Informazioni: Realizzazione: Diffusione: Esther Nagy, BFS Tel. ++41 32 713 66 72 / E-Mail: esther.nagy@bfs.admin.ch Jean Wiser,

Dettagli

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE 21 CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE I dati presentati in questo capitolo provengono dalle rilevazioni annuali sui risultati economici delle imprese, condotte in base a quanto disposto dal Regolamento UE N.

Dettagli

Note metodologiche AVVIAMENTI DOMANDA/OFFERTA LAVORO FORME GIURIDICHE

Note metodologiche AVVIAMENTI DOMANDA/OFFERTA LAVORO FORME GIURIDICHE Note metodologiche AVVIAMENTI Avviamenti stabili e temporanei Avviamenti stabili: avviamenti avvenuti con contratti a tempo indeterminato oppure a tempo determinato con durata uguale o superiore all anno.

Dettagli

Campagna OIP 2014: "negozi e offerte online" Risultati

Campagna OIP 2014: negozi e offerte online Risultati Campagna OIP 2014: "negozi e offerte online" Risultati Settori controllati Articoli sportivi Moda, Elettrodomest Apparecchi abbigliamento ici elettronici Mobili, arredamenti Commercio di Generi vini alimentari

Dettagli

Allegato A. Allegato statistico. Interruzione di sezione (pagina dispari)

Allegato A. Allegato statistico. Interruzione di sezione (pagina dispari) Allegato A. Allegato statistico Interruzione di sezione (pagina dispari) Tabella 58 Titolari e soci per attività economica, sesso e anno valori assoluti (A) 2001 2000 Attività Titolari Soci Titolari Soci

Dettagli

Modifica del 2 aprile 2013. Il Consiglio federale svizzero decreta:

Modifica del 2 aprile 2013. Il Consiglio federale svizzero decreta: Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per il settore privato dei servizi di sicurezza Modifica del 2 aprile 2013 Il Consiglio federale

Dettagli

5.02 Prestazioni complementari Diritto alle prestazioni complementari all AVS e all AI

5.02 Prestazioni complementari Diritto alle prestazioni complementari all AVS e all AI 5.02 Prestazioni complementari Diritto alle prestazioni complementari all AVS e all AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le prestazioni complementari (PC) sono concesse quando le rendite e il reddito

Dettagli

Promemoria. Cassa di pensionamento anticipato dei rami affini romandi. www.resor.ch. Edizione Tecnica Costruzione Ticinese, 2011

Promemoria. Cassa di pensionamento anticipato dei rami affini romandi. www.resor.ch. Edizione Tecnica Costruzione Ticinese, 2011 Cassa di pensionamento anticipato dei rami affini romandi Promemoria Tecnica della costruzione Edizione Tecnica Costruzione Ticinese, 2011 2 1. INTRODUZIONE In considerazione della fatica ed usura fisica

Dettagli

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI 51 A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI

Dettagli

Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007

Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007 Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007 Rischio BASSO (Datore di lavoro R.S.P.P. 16 ore - Formazione per i Dipendenti 4 ore modulo generale + 4 ore modulo

Dettagli

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza 6.06 Stato al 1 gennaio 2013 Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP 1 I datori di lavoro che impiegano salariati da assicurare obbligatoriamente devono essere affiliati a un

Dettagli

Gli oneri ed adempimenti legali per le aziende estere che vogliono operare nel territorio elevetico. Vicenza - 25.05.15

Gli oneri ed adempimenti legali per le aziende estere che vogliono operare nel territorio elevetico. Vicenza - 25.05.15 Gli oneri ed adempimenti legali per le aziende estere che vogliono operare nel territorio elevetico Vicenza - 25.05.15 1. La Svizzera ed il sistema federale differenze territoriali e settoriali 2. Distinzione

Dettagli

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza 6.06 Stato al 1 gennaio 2013 Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP 1 I datori di lavoro che impiegano salariati da assicurare obbligatoriamente devono essere affiliati a un

Dettagli

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP G.QUATTRO SERVIZI S.R.L. via San Rocco, 7 35028 Piove di Sacco (PD) C.F e P.IVA 0348078 02 81 N R.E.A. PD 315121 www.gquattroservizi.it Tel. 049970 127 3 Fax 049 97 117 28 E-mail: info@gquattroservizi.it

Dettagli

6.06 Previdenza professionale (PP) Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP

6.06 Previdenza professionale (PP) Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP 6.06 Previdenza professionale (PP) Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve La previdenza professionale (PP) è il secondo pilastro del sistema

Dettagli

Rapporto annuale 2013

Rapporto annuale 2013 Rapporto annuale 2013 Dell Associazione per l applicazione paritetica, l aggiornamento professionale e il fondo sociale per il settore del prestito di personale Indice Riepilogo / Management Summary...

Dettagli

Modulo di richiesta per affiliazione quale socio individuale

Modulo di richiesta per affiliazione quale socio individuale Modulo di richiesta per affiliazione quale socio individuale Viene compilato dalla SIA Numero SIA Sezione Gruppo professionale A Dati personali [ ] Signora [ ] Signor Cognome Nome Professione Titolo (dipl.)

Dettagli

La situazione professionale dei diplomati delle scuole universitarie nel 2009

La situazione professionale dei diplomati delle scuole universitarie nel 2009 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 28.04.2011, 9:15 15 Formazione e scienza N. 0352-1103-90 La situazione professionale dei ti delle scuole

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di gennaio 2012

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di gennaio 2012 Studio su fallimenti e avviamenti aziendali 22. 2. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti aziendali

Dettagli

C28 Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca 302 258-6 302 258 2 3

C28 Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca 302 258-6 302 258 2 3 Tav 1.1 Imprese registrate e attive per divisioni di attività economica (ATECO 2007) I e II trimestre 2012. Iscrizioni e cessazioni trimestrali Provincia di CREMONA Fonte: Infocamere, Stockview, 2012 SEZIONE

Dettagli

La demografia delle imprese

La demografia delle imprese La demografia delle imprese Imprese registrate e attive per divisioni di attività economica (ATECO 2007) alla fine dei trimestri 2011. Iscrizioni e cessazioni trimestrali nel 2011 SEZIONE E DIVISIONE DI

Dettagli

6.07 Stato al 1 gennaio 2013

6.07 Stato al 1 gennaio 2013 6.07 Stato al 1 gennaio 2013 Assicurazione malattie obbligatoria Riduzione individuale dei premi Base legale 1 In virtù della Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal), in Svizzera l assicurazione

Dettagli

Continua crescita del parco veicoli: preferenza per i veicoli a diesel e a trazione integrale

Continua crescita del parco veicoli: preferenza per i veicoli a diesel e a trazione integrale Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 04.02.2014, 9:15 11 Mobilità e trasporti N. 0352-1400-70 Veicoli stradali nel 2013 Continua crescita

Dettagli

Le cure a domicilio Dal sistema federale svizzero Il managed care canadese. Philippe Bolla 10 06 2009

Le cure a domicilio Dal sistema federale svizzero Il managed care canadese. Philippe Bolla 10 06 2009 Le cure a domicilio Dal sistema federale svizzero Il managed care canadese Philippe Bolla 10 06 2009 Federalismo e sanità, alcuni dati Il sistema sanitario svizzero Lo sviluppo del "managed care" Le cure

Dettagli

Risultati della procedura di consultazione. Modifica del Codice delle obbligazioni

Risultati della procedura di consultazione. Modifica del Codice delle obbligazioni Risultati della procedura di consultazione Modifica del Codice delle obbligazioni (Trasparenza delle retribuzioni corrisposte ai membri del consiglio d'amministrazione e della direzione) Ufficio federale

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di settembre 2011

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di settembre 2011 Studio su fallimenti e avviamenti aziendali 18. 10. 2011 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti aziendali

Dettagli

6.07 Assicurazione malattie Assicurazione malattie obbligatoria Riduzione individuale dei premi

6.07 Assicurazione malattie Assicurazione malattie obbligatoria Riduzione individuale dei premi 6.07 Assicurazione malattie Assicurazione malattie obbligatoria Riduzione individuale dei premi Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve In virtù della legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) in Svizzera

Dettagli

La struttura economica romana

La struttura economica romana Capitolo 1 La struttura economica romana 15 LA STRUTTURA ECONOMICA ROMANA Il sistema produttivo 1 La struttura del sistema produttivo romano 1.1 La situazione nel 2001 In Italia secondo i dati dell archivio

Dettagli

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica RAPPORTO 2010 L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica La demografia delle imprese Imprese registrate e attive

Dettagli

PROGRAMMA CORSO ASPP/RSPP mod. B

PROGRAMMA CORSO ASPP/RSPP mod. B PROGRAMMA CORSO ASPP/RSPP mod. B Essendo un modulo di specializzazione, esso tratta la natura dei rischi presenti nei luoghi di lavoro, correlati alle specifiche attività lavorative. La sua durata varia

Dettagli

Risultati della procedura di consultazione

Risultati della procedura di consultazione Dipartimento federale di giustizia e polizia Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Aprile 2012 Soppressione dell obbligo di rimborsare le spese del Cantone di origine Avamprogetto

Dettagli

Fallimenti e costituzioni di imprese nella prima metà del 2012

Fallimenti e costituzioni di imprese nella prima metà del 2012 Studio sui fallimenti aziendali e la costituzione d imprese 24. 7. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e costituzioni

Dettagli

Legge sui consulenti in brevetti. Rapporto sui risultati della procedura di consultazione

Legge sui consulenti in brevetti. Rapporto sui risultati della procedura di consultazione Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Berna, settembre 2007 Legge sui consulenti in brevetti Rapporto sui risultati della procedura di consultazione Indice 1 Situazione iniziale...3 2 Procedura

Dettagli

BREVE ANALISI DEL NUOVO ACCORDO SULLA FORMAZIONE DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI DEI DIRIGENTI E DEI DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO IL RUOLO DI RSPP

BREVE ANALISI DEL NUOVO ACCORDO SULLA FORMAZIONE DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI DEI DIRIGENTI E DEI DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO IL RUOLO DI RSPP BREVE ANALISI DEL NUOVO ACCORDO SULLA DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI DEI DIRIGENTI E DEI DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO IL RUOLO DI RSPP Nella seduta del 21 dicembre 2011 la Conferenza permanente per i rapporti

Dettagli

Ecco come varia la % dello stipendio destinata all affitto in base alla professione

Ecco come varia la % dello stipendio destinata all affitto in base alla professione MIOAFFITTO.IT Ecco come varia la % dello stipendio destinata all affitto in base alla professione Maggio 2014 05/05/2014 PERCENTUALE DELLO STIPENDIO DESTINATO AL PAGAMENTO DELL AFFITTO, DIVISO PER CATEGORIE

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Provincia autonoma di Bolzano. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Provincia autonoma di Bolzano. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Provincia autonoma di Bolzano Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 30 settembre 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni

Dettagli

6.06. Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP. Assicurazione obbligatoria. Esenzione dall assicurazione obbligatoria

6.06. Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP. Assicurazione obbligatoria. Esenzione dall assicurazione obbligatoria 6.06 Stato al 1 gennaio 2010 1 Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP I datori di lavoro che impiegano salariati da assicurare obbligatoriamente devono essere affiliati a un

Dettagli

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa Allegato I La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro Premessa La formazione alla sicurezza svolta in aula ha rappresentato tradizionalmente il modello di formazione in grado di garantire

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Lombardia Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 gennaio 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI. LAZIO Tavole statistiche

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI. LAZIO Tavole statistiche INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI LAZIO Tavole statistiche Risultati del II trimestre 2015 e previsioni per il III trimestre 2015 Indice delle tavole Tavola 1 Tavola 2 Tavola 3 Tavola 4

Dettagli

Nuove centralità metropolitane: il caso di Milano

Nuove centralità metropolitane: il caso di Milano Nuove centralità metropolitane: il caso di Milano Gian Paolo Torricelli GEA Accademia Università degli Associazione di Architettura Studi di Milano Dei geografi Mendrisio (CH) 1 La città è cambiata, i

Dettagli

Il credito ai fornitori non è mai stato tanto amato le aziende pagano le fatture con un ritardo medio di 19,5 giorni

Il credito ai fornitori non è mai stato tanto amato le aziende pagano le fatture con un ritardo medio di 19,5 giorni Statistica sul comportamento di pagamento delle Statistica sul comportamento di pagamento delle aziende in Svizzera aziende in Svizzera A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 892 Urdorf

Dettagli

Approfittate di un adesione ad ASFMS Offriamo di più ai falegnami

Approfittate di un adesione ad ASFMS Offriamo di più ai falegnami Approfittate di un adesione ad ASFMS Offriamo di più ai falegnami Durante il lavoro quotidiano, nella vostra qualità di falegname, siete spesso confrontati con domande e decisioni che possono essere chiarite

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Piemonte. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Piemonte. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Piemonte Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 30 settembre 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

Dinamiche evolutive dei posti di lavoro e crescita economica

Dinamiche evolutive dei posti di lavoro e crescita economica Dinamiche evolutive dei posti di lavoro e crescita economica Il tema Siegfried Alberton, Centro per l osservazione delle dinamiche economiche (IRE) Introduzione Questo contributo prosegue la riflessione

Dettagli

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza 6.06 Stato al 1 gennaio 2011 Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP 1 I datori di lavoro che impiegano salariati da assicurare obbligatoriamente devono essere affiliati a un

Dettagli

Modifica del 30 giugno 2008. Il Consiglio federale svizzero decreta:

Modifica del 30 giugno 2008. Il Consiglio federale svizzero decreta: Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per il settore privato dei servizi di sicurezza Modifica del 30 giugno 2008 Il Consiglio federale

Dettagli

03.445 Iniziativa parlamentare. La formazione di apprendisti come criterio per l aggiudicazione di appalti pubblici

03.445 Iniziativa parlamentare. La formazione di apprendisti come criterio per l aggiudicazione di appalti pubblici Dipartimento federale delle finanze DFF Ufficio federale delle costruzioni e della logistica UFCL Conferenza degli acquisti della Confederazione CA 03.445 Iniziativa parlamentare. La formazione di apprendisti

Dettagli

Indagine sui contratti collettivi di lavoro in Svizzera

Indagine sui contratti collettivi di lavoro in Svizzera 03 Lavoro e reddito 266-0900 Indagine sui contratti collettivi di lavoro in Svizzera Novità principali Neuchâtel, 202 Per ampliare le informazioni statistiche sui contratti collettivi di lavoro (CCL) e

Dettagli

Sintesi dei risultati della procedura di consultazione della legge federale sul numero d'identificazione delle imprese (LIDI)

Sintesi dei risultati della procedura di consultazione della legge federale sul numero d'identificazione delle imprese (LIDI) Dipartimento federale dell'interno DFI Sintesi dei risultati della procedura di consultazione della legge federale sul numero d'identificazione delle imprese (LIDI) Indice 1 Situazione iniziale 3 2 Partecipanti

Dettagli

Assicurazione militare Assicurati a titolo professionale

Assicurazione militare Assicurati a titolo professionale Assicurazione militare Assicurati a titolo professionale Le agenzie Suva/AM sul territorio Suva Genève Assurance militaire Rue Ami-Lullin 12, Case postale 3949, 1211 Genève 3, Tel. 022 707 85 55 Competente

Dettagli

CORSI: R.L.S. R.S.P.P.

CORSI: R.L.S. R.S.P.P. Prof. Francesco Di Cosmo info@studiodicosmo.it CORSI: R.L.S. R.S.P.P. 1 Corso R.L.S. (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è una persona eletta

Dettagli

Indice dei prezzi alla produzione e all importazione nell ottobre 2010. Prezzi in calo rispetto al mese precedente rincaro annuo dello 0,3 per cento

Indice dei prezzi alla produzione e all importazione nell ottobre 2010. Prezzi in calo rispetto al mese precedente rincaro annuo dello 0,3 per cento Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 15.11.2010, 9:15 www.ust150anni.ch 5 Prezzi N. 0352-1011-50 Indice dei prezzi alla produzione e all

Dettagli

GUIDA ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE

GUIDA ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE GUIDA ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE (Sezione, sottosezione, divisione e gruppo) A AGRICOLTURA, CACCIA E SILVICOLTURA 01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SERVIZI 01.1 Coltivazioni agricole;

Dettagli

Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici

Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici Un esempio Una tipica abitazione unifamiliare svizzera può prevenire fino a 2 tonnellate di emissioni di CO 2 l anno, con un risparmio annuo in spese

Dettagli

Capitolo 24. Risultati economici delle imprese

Capitolo 24. Risultati economici delle imprese Capitolo 24 Risultati economici delle imprese 24. Risultati economici delle imprese Per saperne di più... Eurostat. http://europa. eu.int/comm/eurostat. Imf. World economic outlook. Washington: 2012.

Dettagli

STRUTTURA E EVOLUZIONE DEL COMPARTO CHIMICO-FARMACEUTICO IN TICINO

STRUTTURA E EVOLUZIONE DEL COMPARTO CHIMICO-FARMACEUTICO IN TICINO 2. Chimica e farmaceutica STRUTTURA E EVOLUZIONE DEL COMPARTO CHIMICO-FARMACEUTICO IN TICINO Maggio 211 Giubiasco, 3 maggio 211 I COMPARTI ANALIZZATI SETTORE SECONDARIO 1. EDILIZIA E COSTRUZIONI 2. CHIMICA

Dettagli

La morale di pagamento migliora leggermente: le aziende pagano le fatture in media con un ritardo di 18.1 giorni

La morale di pagamento migliora leggermente: le aziende pagano le fatture in media con un ritardo di 18.1 giorni le aziende in Svizzera pagano così A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/presse La morale migliora leggermente: le aziende pagano le

Dettagli

Formazione e scienza 1558-1500. Edizione 2015. Istituzioni di formazione. Neuchâtel 2015

Formazione e scienza 1558-1500. Edizione 2015. Istituzioni di formazione. Neuchâtel 2015 15 Formazione e scienza 1558-1500 Edizione 2015 Istituzioni di formazione Neuchâtel 2015 Informazioni: Statistica delle istituzioni di formazione (SBI): schulstat@bfs.admin.ch. Altre informazioni inerenti

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2010 3 TRIMESTRE

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2010 3 TRIMESTRE NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 3 TRIMESTRE Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41100 Modena Tel. 059 208423 http://www.mo.camcom.it Natalità

Dettagli

TAV. A.2.1 - VALORE DELLE IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI PER MERCE - CLASSIFICAZIONE MERCI PER ATTIVITA' ECONOMICA (CPATECO) - CAGLIARI

TAV. A.2.1 - VALORE DELLE IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI PER MERCE - CLASSIFICAZIONE MERCI PER ATTIVITA' ECONOMICA (CPATECO) - CAGLIARI TAV. A.1.1 - VALORE DELLE ED PER - CLASSIFICAZIONE MERCI PER ATTIVITA' ECONOMICA (CPATECO) - SARDEGNA 2002 2003 2004 2005 2006 2007 (a) AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 117.278 120.905 123.364 112.785

Dettagli

Via Usciana n 132 Castelfranco di Sotto (PI) Tel 0571/1962649 Fax 0571/1962651 e-mail: info@professionistisicurezza.com INFORMATIVA OTTOBRE 2012

Via Usciana n 132 Castelfranco di Sotto (PI) Tel 0571/1962649 Fax 0571/1962651 e-mail: info@professionistisicurezza.com INFORMATIVA OTTOBRE 2012 INFORMATIVA OTTOBRE 2012 1) NUOVO SITO PROFESSIONISTISICUREZZA Vi invitiamo a visitare il nuovo sito di PROFESSIONISTISICUREZZA Studio di Consulenza & Formazione : www.professionistisicurezza.com dove

Dettagli

Fahrvergünstigung für Reisende mit einer Behinderung. Facilités de voyage pour voyageurs avec un handicap

Fahrvergünstigung für Reisende mit einer Behinderung. Facilités de voyage pour voyageurs avec un handicap T600.4 Fahrvergünstigung für Reisende mit einer Behinderung Facilités de voyage pour voyageurs avec un handicap Facilitazioni di viaggio per viaggiatori disabili Ausgabe: 13.12.2015 Edition: 13.12.2015

Dettagli

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA 23 giugno 2015 Aprile 2015 FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA Ad aprile il fatturato dell industria, al netto della stagionalità, registra una diminuzione dello 0,6% rispetto a marzo, con variazioni

Dettagli

Domanda di iscrizione. (Cognome e nome) (Corso/i) (Stato occupazionale)

Domanda di iscrizione. (Cognome e nome) (Corso/i) (Stato occupazionale) (Cognome e nome) (Corso/i) (Stato occupazionale) DOMANDA DI ISCRIZIONE - ANNO 2014/2015 1 DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO Codice Fiscale Cognome Nome Genere Maschio Femmina Nazionalità 1. Italiano 2. Comunitario

Dettagli

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2005 (Fonte: InfoCamere)

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2005 (Fonte: InfoCamere) 213 attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2005 ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, caccia e relativi servizi 18 Industrie alimentari e delle bevande 3 Industrie tessili - Confezione di

Dettagli

Gli investimenti per la protezione dell ambiente delle imprese industriali Anno 2008

Gli investimenti per la protezione dell ambiente delle imprese industriali Anno 2008 5 gennaio 2011 Gli investimenti per la protezione dell ambiente delle imprese industriali Anno 2008 Direzione centrale comunicazione ed editoria Tel. +39 06.4673.2243-2244 Centro di informazione statistica

Dettagli

L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni

L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni Indici sull evoluzione dei prezzi nel settore delle costruzioni Pubblicato ogni 6 mesi da aprile 1999 Neuchâtel, 2005 L indice in 8 risposte 1. Cos è l indice

Dettagli

ISFOL ORFEO - archivio Corsi Settori Isfol/Istat

ISFOL ORFEO - archivio Corsi Settori Isfol/Istat SUB-SETT 0101 AGRICOLTURA: CONDUZIONE AMMINISTRAZIONE COMMERCIALIZZAZIONE A01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SEVIZI 0102 AGRICOLTURA: ZOOTECNICA A01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SEVIZI 0103 AGRICOLTURA:

Dettagli

Previdenza professionale delle persone disoccupate

Previdenza professionale delle persone disoccupate EDIZIONE 2014 Informazione complementare all Info-Service «Disoccupazione» Un opuscolo per i disoccupati Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP OSSERVAZIONI Il presente

Dettagli

Indice dei prezzi alla produzione e all importazione

Indice dei prezzi alla produzione e all importazione 05 Prezzi 983-1100 Indice dei prezzi alla produzione e all importazione Neuchâtel, 2011 Che cos è l indice dei prezzi alla produzione e all importazione? L indice dei prezzi alla produzione (IPP) misura

Dettagli

6.08 Stato al 1 gennaio 2009. Assegni familiari. Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente

6.08 Stato al 1 gennaio 2009. Assegni familiari. Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente 6.08 Stato al 1 gennaio 2009 Assegni familiari In generale Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento

Dettagli

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2007 (Fonte: InfoCamere)

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2007 (Fonte: InfoCamere) attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2007 ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, caccia e relativi servizi 16 Industrie alimentari e delle bevande 3 Industrie tessili 1 Confezione di articoli

Dettagli

Finanze del sistema formativo

Finanze del sistema formativo 15 Formazione e scienza 1502-1500 Finanze del sistema formativo Edizione 2015 Neuchâtel, 2015 Introduzione Il presente opuscolo offre una panoramica sulle finanze del sistema formativo. Si basa essenzialmente

Dettagli

Modifica del Codice civile (Comunicazione di misure di protezione degli adulti) Rapporto sui risultati della procedura di consultazione

Modifica del Codice civile (Comunicazione di misure di protezione degli adulti) Rapporto sui risultati della procedura di consultazione Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto privato Settore Diritto e procedura civili Modifica del Codice civile (Comunicazione di misure

Dettagli

Sviluppo & Ambiente S.r.l.

Sviluppo & Ambiente S.r.l. Sviluppo & Ambiente S.r.l. via G. Leopardi, 231 80125 Napoli tel. 081/5937455 333/9996324 www.sviluppoeambiente.it CORSO PER COORDINATORE IN MATERIA DI SICUREZZA E DI SALUTE DURANTE LA PROGETTAZIONE E

Dettagli

I tumori in Svizzera. Salute 1183-1000. Neuchâtel, 2011

I tumori in Svizzera. Salute 1183-1000. Neuchâtel, 2011 4 Salute 83-000 I tumori in Svizzera Swiss Childhood Cancer Registry (SCCR) Schweizer Kinderkrebsregister (SKKR) Registre Suisse du Cancer de l Enfant (RSCE) Registro Svizzero dei Tumori Pediatrici (RSTP)

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CORSI

PROGRAMMAZIONE CORSI PROGRAMMAZIONE CORSI PRESENTAZIONE Il Dipartimento sui Rapporti di Lavoro sulle Relazioni Industriali della dell Università degli Studi di Bari organizza corsi per Responsabili e Addetti al Servizio di

Dettagli

da 3 a 5 014Servizi connessi con agric e zootec da 3 a 4 ESERCIZIO E NOLEGGIO DI MEZZI E DI MACCHINE AGRICOLE PER CONTO TERZI, 01411CON PERSONALE

da 3 a 5 014Servizi connessi con agric e zootec da 3 a 4 ESERCIZIO E NOLEGGIO DI MEZZI E DI MACCHINE AGRICOLE PER CONTO TERZI, 01411CON PERSONALE CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE Classificazione riassuntiva per sezioni, sottosezioni e divisioni DESCRIZIONE A - Agricoltura, caccia e silvicoltura Proposta PESO 01 Agricoltura, caccia e relativi

Dettagli

Il volontariato in Svizzera

Il volontariato in Svizzera Il volontariato in Svizzera 8,5 mm 88 mm 105 mm 8,5 mm 8,5 mm 110 mm 5 mm 8,5 mm Neuchâtel, 2008 6,5 mm 88 mm 105 mm 8,5 mm 8,5 mm Impressum Edito da: Ufficio federale di statistica (UST) Settore: 20 Situazione

Dettagli

Approvazione degli atti legislativi cantonali, informazione sui trattati intercantonali e sui trattati di Cantoni con l estero

Approvazione degli atti legislativi cantonali, informazione sui trattati intercantonali e sui trattati di Cantoni con l estero Revisione parziale della legge sull organizzazione del Governo e dell Amministrazione [LOGA]: Approvazione degli atti legislativi cantonali, informazione sui trattati intercantonali e sui trattati di Cantoni

Dettagli

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2008 (Fonte: InfoCamere) Comune Imprese Addetti ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura,

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2008 (Fonte: InfoCamere) Comune Imprese Addetti ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, 253 ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, caccia e relativi servizi 15 22 - Industrie alimentari e delle bevande 3 11 Industrie tessili 1 - Confezione di articoli di vestiario; preparazione e tinture di pellicce

Dettagli

Inventario delle prestazioni sociali legate al bisogno

Inventario delle prestazioni sociali legate al bisogno Dipartimento federale dell interno DFI Ufficio federale di statistica UST Economia, stato e società 13 Sicurezza soziale ottobre 2013 Inventario delle prestazioni sociali legate al bisogno L essenziale

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 17 giugno 2015 Aprile 2015 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI Nel mese di aprile 2015 l indice dei prezzi all importazione dei prodotti industriali aumenta dello 0,5% rispetto al mese precedente

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 24 febbraio 2014 Dicembre 2013 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI A partire dal mese corrente, l Istat avvia la diffusione mensile degli indici dei prezzi all importazione dei prodotti industriali.

Dettagli

Il Fondo di garanzia per le PMI. (Legge 662/1996, art. 2 comma 100, lett. a)

Il Fondo di garanzia per le PMI. (Legge 662/1996, art. 2 comma 100, lett. a) Il Fondo di garanzia per le PMI (Legge 662/1996, art. 2 comma 1, lett. a) Report mensile I risultati al 3 aprile 215 1 Indice 1. Le domande presentate... 3 1.1 Le domande presentate nel periodo 1 gennaio-3

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 17 febbraio 2015 Dicembre 2014 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI Nel mese di dicembre 2014 l indice dei prezzi all importazione dei prodotti industriali diminuisce dell 1,8% rispetto al

Dettagli

Indice dei prezzi alla produzione e all'importazione nel maggio 2015

Indice dei prezzi alla produzione e all'importazione nel maggio 2015 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 15.06.2015, 9:15 5 Prezzi N. 0352-1505-60 Indice dei prezzi alla produzione e all'importazione nel maggio

Dettagli

L elenco della documentazione da inviare alla Sede INAIL in fase di completamento della domanda (COLONNA 2)

L elenco della documentazione da inviare alla Sede INAIL in fase di completamento della domanda (COLONNA 2) CONTENUTI DEL PRESENTE DOCUMENTO Questo documento raccoglie in quadro sinottico: L elenco della documentazione da inviare alla Sede INAIL in fase di completamento della domanda (COLONNA ) I parametri per

Dettagli

GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI

GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI 10 gennaio 2013 Anno 2010 GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI Nel 2010, la spesa per investimenti ambientali delle imprese industriali 1 è risultata pari a 1.925

Dettagli

GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI

GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI 17 gennaio 2012 Anno 2009 GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI Nel 2009 la spesa complessiva per investimenti ambientali delle imprese dell industria in senso stretto

Dettagli

6.08 Assegni familiari Assegni familiari

6.08 Assegni familiari Assegni familiari 6.08 Assegni familiari Assegni familiari Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento dei figli. Essi

Dettagli

STRUTTURA E EVOLUZIONE DEI SERVIZI COMMERCIALI IN TICINO

STRUTTURA E EVOLUZIONE DEI SERVIZI COMMERCIALI IN TICINO 13. Commercio STRUTTURA E EVOLUZIONE DEI SERVIZI COMMERCIALI IN TICINO Maggio 211 Giubiasco, 3 maggio 211 I COMPARTI ANALIZZATI SETTORE SECONDARIO 1. EDILIZIA E COSTRUZIONI 2. CHIMICA E FARMACEUTICA 3.

Dettagli

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Coltivazioni Agricole e Produzione di Prodotti Animali, Caccia e Servizi Connessi Coltivazione di Colture Agricole non Permanenti 70 Coltivazione

Dettagli