ALLEGATO B: LABORATORI LSI, LDI, LAE, LESR

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO B: LABORATORI LSI, LDI, LAE, LESR"

Transcript

1 ALLEGATO B: LABORATORI LSI, LDI, LAE, LESR Dipartimento Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza - DESF LABORATORIO STATISTICO INFORMATICO TARSITANO Agostino Mista(didattica+ricerca) Nome Laboratorio Responsabile Scientifico Finalità CUBO 0/C - PIANO TERRA Ubicazione (ad esempio: cubo, piano) Descrizione Generale del Laboratorio IL LABORATORIO STATISTICO-INFORMATICO, NATO COME CENTRO DI SERVIZI INTERDIPARTIMENTALE, HA INIZIATO LE PROPRIE ATTIVITÀ A PARTIRE DAL MESE DI SETTEMBRE OGGI OPERA NELL'AMBITO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA DELL'UNIVERSITA' DELLA CALABRIA. IL LABORATORIO STATISTICO-INFORMATICO È DI SUPPORTO ALL ATTIVITÀ DIDATTICA E DI RICERCA SCIENTIFICA SVOLTA NELL AMBITO DELLE DISCIPLINE STATISTICHE, INFORMATICHE E QUANTITATIVE AFFERENTI AL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA. Overview of the Lab (Testo in Inglese) THE STATISTICAL AND INFORMATIC LABORATORY, BORN AS A CENTER OF INTERDEPARTMENTAL SERVICES, STARTED ITS ACTIVITIES FROM SEPTEMBER TODAY IT WORKS IN THE DEPARTMENT OF ECONOMICS, STATISTICS AND FINANCE OF THE UNIVERSITY ' OF CALABRIA. THE STATISTICAL AND INFORMATIC LABORATORY SUPPORTS THE ACTIVITY OF TEACHING AND SCIENTIFIC RESEARCH PERFORMED IN STATISTICS, INFORMATICS AND QUANTITATIVE FIELDS RELATED TO THE DEPARTMENT OF ECONOMICS, STATISTICS AND FINANCE. Descrizione delle Attività PER GLI STUDENTI DEI CORSI DI LAUREA IN "STATISTICA PER LE AZIENDE E LE ASSICURAZIONI" E METODI QUANTITATIVI PER L ECONOMIA E LA GESTIONE DELLE AZIENDE SONO PREVISTE ATTIVITÀ DI LABORATORIO STATISTICO 1 (3 CFU) E LABORATORIO STATISTICO 2 (4 CFU). I SUDDETTI CORSI SONO FINALIZZATI A FORNIRE AGLI STUDENTI SIA LE NECESSARIE CONOSCENZE SUI PACKAGE STATISTICI ATTUALMENTE DISPONIBILI SUL MERCATO (SPSS, STATISTICA, ECC.) CHE LE NECESSARIE ABILITÀ NELLO SVOLGERE CALCOLI STATISTICI ELEMENTARI ED AVANZATI MEDIANTE STRUMENTI OPEN SOURCE QUALE R PROJECT FOR STATISTICAL COMPUTING (LINGUAGGIO E AMBIENTE PER IL CALCOLO E LA GRAFICA STATISTICA). PER IL SUPERAMENTO DI TALI CORSI È PREVISTA, OLTRE CHE LA FREQUENZA OBBLIGATORIA, L'ELABORAZIONE DI UNA TESINA DI LABORATORIO. I SERVIZI OFFERTI DAL LABORATORIO PREVEDONO ANCHE LO SVOLGIMENTO DI: 1) ESERCITAZIONI RELATIVE AGLI INSEGNAMENTI AFFERENTI A TUTTI I CORSI DI LAUREA, TRIENNALE E MAGISTRALE, ATTIVATI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA; 2) ESERCITAZIONI RELATIVE AGLI INSEGNAMENTI AFFERENTI AL CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN SCIENZE ECONOMICHE E AZIENDALI, PROMOSSO CONGIUNTAMENTE DAI DIPARTIMENTI DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA (DESF) E SCIENZE AZIENDALI E GIURIDICHE (DISCAG) DELL UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA; 3) ATTIVITA DI SUPPORTO SULL UTILIZZO DEI PRINCIPALI SOFTWARE STATISTICI ED ECONOMETRICI RIVOLTO AGLI ASSEGNISTI DI RICERCA E DOCENTI AFFERENTI AL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA. Overview of the Activities (Testo in Inglese) STUDENTS OF DEGREE COURSES IN "STATISTICS FOR BUSINESS AND INSURANCE" AND "QUANTITATIVE METHODS FOR ECONOMICS AND MANAGEMENT OF ENTERPRISES" TAKE THE COURSES OF STATISTICAL LABORATORY 1 (3 credits) AND STATISTICAL LABORATORY 2 (4 CFU). THESE COURSES ARE AIMED TO PROVIDE THE NECESSARY SKILLS OF CURRENTLY AVAILABLE STATISTICAL PACKAGES (SPSS, STATISTICA, ETC.) AND THE NECESSARY SKILLS IN PERFORMING STATISTICAL ELEMENTARY AND ADVANCED CALCULATIONS BY OPEN SOURCE INSTRUMENTS OF STATISTICAL COMPUTING (LANGUAGE AND CALCULATING ENVIRONMENT AND STATISTIC GRAPHICS). BESIDES THE COMPULSORY ATTENDANCE, THESE COURSES REQUIRE THE DEVELOPMENT OF A LABORATORY THESIS. SERVICES OFFERED BY THE LABORATORY ALSO PROVIDE THE FOLLOWING SERVICES: 1) LABORATORY EXERCISES FOR ALL THE DEGREE COURSES OF BACHELOR AND MASTER LEVELS, OFFERED BY THE DEPARTMENT OF ECONOMICS, STATISTICS AND FINANCE; 2) LABORATORY EXERCISES FOR THE COURSE OF DOCTORATE IN ECONOMICS AND BUSINESS SCIENCES, ORGANIZED JOINTLY BY DEPARTMENTS OF ECONOMICS, STATISTICS AND FINANCE (DESF) AND BUSINESS AND LAW (DISCAG) OF THE UNIVERSITY OF CALABRIA; 3) SUPPORT FACILITIES BASED ON THE MAIN STATISTICAL AND ECONOMETRIC SOFTWARE AVAILABLE FOR RESEARCH FELLOWS AND ACADEMIC STAFF OF THE DEPARTMENT OF ECONOMICS, STATISTICS AND FINANCE. PE1_14 Statistics SH1_6 Econometrics, statistical methods Classificazione ERC

2 Descrizione degli Spazi [Nell'invio della scheda, allegare una o più foto] LO SPAZIO FISICO A DISPOSIZIONE DEL LABORATORIO STATISTICO INFORMATICO È DI CIRCA 50 METRI QUADRI, UBICATI SU UN UNICO LIVELLO PRESSO IL CUBO 0/C, PIANO TERRA. Description of the Spaces (Testo in Inglese) THE STATISTICAL AND INFORMATIC LABORATORY IS LOCATED AT CUBO 0/C, GROUND FLOOR, ON A SPACE OF ABOUT 50 SQUARE METERS.

3 Professori/Ricercatori Personale Tecnico - Amministrativo %Impiego COGNOME e Nome Categoria (ad esempio, Assegnisti, Dottorandi, ) %Impiego 1 TARSITANO Agostino 1 DODERO Giovanni 50 1 AMERISE Ilaria Assegnista di Ricerca 30 2 LATORRE Giovanni 2 BROGNO Pietro DOMMA Filippo COZZUCOLI Paolo Carmelo PERRI Pier Francesco CONDINO Francesca COSSARI Anthony GIORDANO Sabrina ROMANO Rosaria STRANGES Manuela PALETTA Giuseppe Altro Personale

4 Nell'invio della scheda, per l'i-esima attrezzatura, si alleghi una foto con nome file "attrni" Social Sciences and Humanities Environmental Sciences Energy Health and Food Domain Material and Analytical Facilities Physical Sciences and Engineering e-infrastructures Classificazione ESFRI Classificazione Attrezzatura Nome o Tipologia Responsabile Scientifico Descrizione (se applicabile) N. Unità Anno di Attivazione Fondi per l'acquisto Valore Attualizzato (stima) Utenza Eventuali applicazioni derivanti dall'utilizzo dell'attrezzatura Altre informazioni utili: ricadute scientifiche di particolare rilievo collegabili all'attrezzatura durante l'anno in corso. (Es.: progetti, pubblicazioni, invenzioni, esperimenti, brevetti, privative etc. Eventuale utilizzo da parte di altri Dipartimenti.) 1 Hardware: costo in euro >5000 e <= PERSONAL COMPUTERS + SERVER DI RETE SI TARSITANO Agostino HARDWARE PER ATTIVITÀ COMPUTAZIONALI interni ,00 EURO Interna all'ateneo 2 3 Software IBM SPSS STATISTICS 21 SI TARSITANO Agostino SOFTWARE PER ANALISI STATISTICHE interni LICENCA CAMPUS Interna all'ateneo progetti + collaborazioni PROGETTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE Software R PROJECT FOR STATISTICAL COMPUTING SI TARSITANO Agostino LICENSE FREE SOFTWARE ENVIRONMENT FOR STATISTICAL COMPUTING AND GRAPHICS Software STATA 12 SI TARSITANO Agostino SOFTWARE PER ANALISI STATISTICHE ED 4 ECONOMETRICHE SOFTWARE OPEN SOUSE Interna all'ateneo progetti + collaborazioni PROGETTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE interni 5000 EURO Interna all'ateneo progetti + collaborazioni PROGETTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE Software APTECH GAUSS VERSIONE 3.2 SI TARSITANO Agostino SOFTWARE PER ANALISI STATISTICHE interni 3500 EURO Interna all'ateneo progetti + collaborazioni PROGETTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE 6 Software ARCHVIEW GIS SI TARSITANO Agostino SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA VISUALIZZAZIONE, L'ANALISI, L'EDITING E IL GEOPROCESSING DEI DATI Software MICROSOFT WINDOWS 7/Server 2003 TARSITANO Agostino SOFTWARE DI BASE (SISTEMA 7 OPERATIVO) 8 9 Software MICROSOFT OFFICE 2010 TARSITANO Agostino SUITE DI APPLICAZIONI DESKTOP E SERVIZI DI OFFICE AUTOMATION PER WINDOWS interni 1000 EURO Interna all'ateneo progetti + collaborazioni PROGETTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE interni LICENCA CAMPUS Interna all'ateneo interni LICENCA CAMPUS Interna all'ateneo

5 Esperienze Pregresse - Iniziative di Successo (Testo in Italiano) OLTRE ALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE, SONO STATE SVOLTE PRESSO IL LABORATORIO NUMEROSE ATTIVITÀ DI FORMAZIONE, ORGANIZZATE SIA DA ENTI ESTERNI CHE DA QUESTO ATENEO. CITIAMO, TRA LE TANTE, IL SUPPORTO TECNICO INFORMATICO OFFERTO IN OCCASIONE DELLA ORGANIZZATORE DELLA XLIV RIUNIONE SCIENTIFICA S.I.S. (ARCAVACATA DI RENDE, GIUGNO 2008). COME SI EVINCE DALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE SVOLTE PRESSO IL LABORATORIO STATISTICO-INFORMATICO, L OBIETTIVO PRINCIPALE È CONSISTITO NEL FORNIRE AGLI STUDENTI ISCRITTI AI VARI CORSI DI LAUREA ATTIVATI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA, SIA LE NECESSARIE CONOSCENZE SUI PACKAGE STATISTICI ATTUALMENTE DISPONIBILI SUL MERCATO (SPSS, STATISTICA, ECC.) CHE LE NECESSARIE ABILITÀ NELLO SVOLGERE CALCOLI STATISTICI ELEMENTARI ED AVANZATI MEDIANTE STRUMENTI OPEN SOURCE QUALE R PROJECT FOR STATISTICAL COMPUTING (LINGUAGGIO E AMBIENTE PER IL CALCOLO E LA GRAFICA STATISTICA). PER IL RAGGIUNGIMENTO DI TALE OBIETTIVO, IL LABORATORIO HA PROVVEDUTO NEGLI ANNI ALL ACQUISTO DEI SOFTWARE STATISTICI SPSS, STATISTICA, S-PLUS, ARCHVIEW GIS E DEL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE GAUSS. INOLTRE, IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA HA CONCESSO AL LABORATORIO L UTILIZZO DEI PACCHETTI ECONOMETRICI EVIEWS E STATA. PER QUANTO ATTIENE ALLE ATTIVITÀ DI RICERCA, L OBIETTIVO PREFISSATO È STATO QUELLO DI COINVOLGERE I LAUREANDI ISCRITTI AI VARI CORSI DI LAUREA IN STATISTICA NELLE RICERCHE SVOLTE DAL PERSONALE DOCENTE AFFERENTE ALL AREA STATISTICA. INFINE, UN OBIETTIVO DEL LABORATORIO STATISTICO-INFORMATICO CONSISTE NEL DIVENTARE NEL TEMPO UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER QUANTI SONO IMPEGNATI IN ELABORAZIONI STATISTICHE E NON HANNO LE NECESSARIE COMPETENZE IN MATERIA; TALE OBIETTIVO È DIRETTO SIA A STRUTTURE INTERNE ALL ATENEO CHE AD ENTI ESTERNI. Leading Practices (Testo in Inglese) IN ADDITION TO EDUCATIONAL ACTIVITIES, MANY TRAINING ACTIVITIES WERE CARRIED OUT AT THE LABORATORY, ORGANIZED BY EXTERNAL ENTITIES AND UNIVERSITY. WE NOTE AMONG OTHERS, THE COMPUTER SUPPORT OFFERED DURING THE ORGANISATION OF XLIV SCIENTIFIC MEETING OF S.I.S. (ARCAVACATA DI RENDE, JUNE 2008). AS NOTED IN THE SECTION OF DIDACTIC ACTIVITIES PERFORMED AT THE STATISTICAL AND INFORMATIC LABORATORY, THE PRIMARY OBJECTIVE IS PROVIDING STUDENTS ENROLLED TO VARIOUS DEGREECOURSES OF THE DEPARTMENT OF ECONOMICS, STATISTICS AND FINANCE, WITH THE KNOWLEDGE OF CURRENTLY AVAILABLE STATISTICAL PACKAGES (SPSS, STATISTICA, ETC.) AND WITH NECESSARY SKILLS IN PERFORMING ELEMENTARY AND ADVANCED STATISTICAL CALCULATIONS BY USING OPEN SOURCE INSTRUMENTS OF STATISTICAL CALCULUS (LANGUAGE, CALCULATING ENVIRONMENT AND STATISTIC GRAPHICS). TO ACHIEVE THIS GOAL, THE LABORATORY HAS PURCHASED DIFFERENT STATISTICAL SOFTWARE PACKAGES SUCH AS SPSS, STATISTICA, S-PLUS, ARCHVIEW GIS AND PROGRAMMING LANGUAGE GAUSS. MOREOVER, THE DEPARTMENT OF ECONOMICS, STATISTICS AND FINANCE GRANTED THE LABORATORY THE USE OF ECONOMETRIC PACKAGES EVIEWS AND STATA. REGARDING RESEARCH ACTIVITIES, THE AIM IS TO INVOLVE GRADUATING STUDENTS FROM VARIOUS DEGREE COURSES TO PERFORM STATISTICAL RESEARCH TOGETHER WITH ACADEMIC STAFF OF STATISTICS AREA. FINALLY, ANOTHER OBJECTIVE OF THE STATISTICAL AND INFORMATIC LABORATORY IS TO BECOME A POINT OF REFERENCE FOR THOSE WHO ARE COMMITTED IN STATISTICAL ELABORATIONS AND DO NOT HAVE NECESSARY COMPETENCE; THIS GOAL IS DIRECTED TO BOTH INTERNAL STRUCTURES OF THE UNIVERSITY AND TO EXTERNAL ENTITIES.

6 Catalogo delle Competenze Competenza Expertise (Testo in Inglese) Altre Informazioni Utili Further Relevant Information (Testo in Inglese) Ambito della Competenza secondo la Classificazione ASTER (se applicabile) METODOLOGIA STATISTICA PER IL CONTROLLO ED IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ STATISTICAL METHODOLOGY FOR QUALITY CONTROL AND IMPROVEMENT ANALISI DEI DATI DI DURATA DURATION DATA ANALYSIS ANALISI DEI DATI MANCANTI MISSING DATA ANALYSIS MODELLI DI ANALISI DEI DATI PROVENIENTI DA POPOLAZIONI CARATTERIZZATE MODELS OF ANALYSIS OF DATA COMING FROM POPULATIONS CHARACTERIZED MODELLI PER SERIE STORICHE MODELS FOR TIME SERIES ANALISI STATISTICA MULTIVARIATA MULTIVARIATE STATISTICAL ANALYSIS STUDI DELLE SERIE TERRITORIALI STUDIES OF LOCAL SERIES LOGISTICA LOGISTICS E-LEARNING E-LEARNING STATISTICHE E ECONOMIA PER LA RIDUZIONE E LA PREVEDIBILITÀ DELLE CATASTROFI NATURALI STATISTICS AND ECONOMICS FOR REDUCTION AND PREDICTABILITY OF NATURAL DISASTERS

7 Descrizione del Servizio SERVIZI AVANZATI DI ANALISI DI DATI A SCOPO DESCRITTIVO E PREDITTIVO IN AMBITO SANITARIO SERVIZI AVANZATI DI ANALISI DI DATI PER IL MONITORAGGIO E LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE Description of the Service (Testo in Inglese) ADVANCED SERVICES OF DATA ANALYSIS FOR DESCRIPTIVE AND PREDICTIVE PURPOSES IN HEALTHCARE ADVANCED SERVICES OF DATA ANALYSIS FOR MONITORING AND PROTECTION OF ENVIRONMENT Catalogo dei Servizi (Analisi, Misure, ) Attrezzature eventualmente utilizzate per erogare il servizio. Indicare esclusivamente le attrezzature principali che caratterizzano il servizio. Ambito del servizio secondo la Classificazione ASTER Costo Stato del Servizio Determinazione del costo del servizio (se applicabile) (se presente tariffario) (nome dal foglio "Attrezzature") (nome dal foglio "Attrezzature") (nome dal foglio "Attrezzature") (nome dal foglio "Attrezzature") (nome dal foglio "Attrezzature")

8 Dipartimento Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza - DESF Laboratorio Didattico di informatica (L.D.I.) MASSABO' Ivar Mista(didattica+ricerca) Nome Laboratorio Responsabile Scientifico Finalità Cubo 3d, piano terra Ubicazione (ad esempio: cubo, piano) Descrizione Generale del Laboratorio Il Laboratorio Didattico di Informatica (L.D.I.) venne istituito nel 1992, presso l allora Facoltà di Economia dell Università della Calabria, come laboratorio al supporto della didattica dei Corsi di Laurea della stessa Facoltà, dove venivano svolti, corsi di alfabetizzazione informatica, esami, lezioni, esercitazioni libere ed assistite. Le crescenti necessità dell offerta formativa della Facoltà hanno determinato, a distanza di circa 22 anni, un ampliamento consistente delle strutture del Laboratorio. Oggi opera nell ambito del Dipartimento di Economia e Statistica (D.E.S.F.) dell Università della Calabria. Il Laboratorio si rivolge principalmente agli studenti dei corsi di laurea afferenti ai Dipartimento su menzionato, ma offre il proprio servizio anche ad altri Dipartimenti nell Ateneo. Ulteriore supporto è offerto agli studenti dei corsi di Dottorato di Ricerca, titolari di assegni di collaborazione alla ricerca e di borse di studio (anche nell'ambito di contratti di collaborazione europea); nonché ai docenti ed ai collaboratori del Centro Linguistico di Ateneo (CLA), alle Scuole di Dottorato, al Nucleo di Valutazione, all Amministrazione Centrale, al Dipartimento di Ingegneria nell ambito delle procedure di selezione dei candidati (Master finanziati da progetti PON Ricerca e Competitività ). All occorrenza i Laboratori sono utilizzati dai professori visitatori ospiti del Dipartimento e da altri loro collaboratori. Descrizione delle Attività L intento principale del Laboratorio Didattico di Informatica (L.D.I.) è quello di rafforzare nel tempo l azione didattica e le attività di ricerca attraverso un utilizzo efficace ed efficiente delle tecnologie dell informazione e delle comunicazione, affinché l offerta formativa abbia un miglioramento qualitativo e costituisca elemento di successo per sopravvivere alla crescente competizione dei mercati. L offerta formativa, infatti, è migliorabile soltanto attraverso il potenziamento e lo studio di nuove formule di insegnamento/apprendimento che solo la tecnologia può offrire. In questa direzione il Laboratorio offre i suoi servizi distinguendo tutti gli utilizzatori coinvolti in modo da soddisfare al meglio le esigenze di ognuno. Il Laboratorio è in grado di offrire servizi al personale docente, fornendo supporto alla organizzazione dei corsi, allo svolgimento di prove d esame al computer (con relativa analisi delle domande e delle risposte), alla organizzazione di web conference, ed alla progettazione di modalità di insegnamento/apprendimento basate sull utilizzo di piattaforme software che permettono l erogazione dei corsi in modalità E-Learning (Moodle, TCEXAM). Ulteriore supporto è dato alla ricerca, attraverso i servizi di accesso a banche dati istituzionali (AIDA, Dspace, Infoleges ecc..), alla individuazione delle fonti bibliografiche più attinenti, nonché all editing dei lavori di pubblicazione. E in grado di offrire servizi al Personale Tecnico Amministrativo, programmando in accordo con gli uffici dell amministrazione, lo svolgimento di corsi di aggiornamento e seminari, potenziando l azione formativa con l ausilio delle tecnologie ICT. In particolare la formazione può avvenire tramite web-conference fra varie Università o enti formatori. Lo studente è al centro dell attenzione dei servizi offerti dal Laboratorio, dopo l immatricolazione il primo appuntamento è il test di ingresso. Il test viene somministrato dal personale di laboratorio che ne cura la buona riuscita, nonché l elaborazione dei dati risultanti e la trasmissione agli uffici competenti. Particolare Classificazione ERC Overview of the Lab (Testo in Inglese) The didactic laboratory of informatics (LDI) was established in 1992 at the former Faculty of Economics, University of Calabria, as a laboratory to support didactic activities of the faculty. Computer literacy courses, exams, lectures, free and assisted tutorials were hold at the Laboratory. The growing need of educational facilities of the Faculty have determined, after about 22 years, a significant expansion of the structures of the Laboratory. Today it operates under the Department of Economics, Statistics and Finance (DESF) of the University of Calabria. The Laboratory is used primarily by the students of this Department, but offers also services to other departments of the university. Additional support is offered to the students of PhD courses, grant holders collaborating in the research and scholarship holders (also under the terms of European collaboration); as well as to the academic staff and employees of the University Language Centre (CLA), the Doctorate Schools, the Evaluation Unit, the Central Administration, and to the Department of Engineering in the framework of the procedures of candidates selection (Master projects financed by National Operative Program (PON) for Research and Competitiveness Overview of the Activities (Testo in Inglese) The main goal of the didactic laboratory of informatics (LDI) is to reinforce the didactic process and research activities through an effective and efficient use of information technology and communication, so that the didactic offer may obtain a qualitative improvement to achieve success and survive in the growing competition at the markets. The didactics, in fact, can be improved only by the enforcement of the development of new forms of teaching/learning that only technology can offer. In this direction, the Laboratory offers its services distinguishing all the users involved in order to better meet the needs of everyone. The Laboratory is able to offer services to the teaching staff, providing support to the organization of the courses, the performance of computer tests (with the analysis of the questions and answers), the organization of "web conference", and providing the design of teaching / learning based on the use of software platforms that enhance the delivery of courses in the E-Learning mode (Moodle, tcexam). Further support is given to scientific research, through providing access to institutional databases (AIDA, DSpace, Infoleges etc..), the identification of the most relevant literature sources, as well as editing the manuscripts for publication. It is able to offer services to the Technical and Administrative Staff, by planning in accordance with the administration, the conduction of training courses and seminars, by enhancing the training action with the help of ICT. In particular, the training can take place via "web conference" involving various universities or institutions. The student is at the center of the services offered by the Laboratory, after the registration all student undertake the entrance test. The test is administered by the laboratory personnel that organize it and process the resulting data, transferring the results to relevant

9 Descrizione degli Spazi [Nell'invio della scheda, allegare una o più foto] Lo spazio fisico a disposizione del Labotratorio Informatico è di circa 170 metri quadri, ubicati su un unico livello presso il Cubo 3d, piano terra. Description of the Spaces (Testo in Inglese) The physical space available to the Labotratorio Computer is about 170 square meters, located on one level at the 3d cube, ground floor. E' OBBLIGATORIO ALLEGARE UNA O PIU' FOTO IN FORMATO DIGITALE (JPEG,, ECC.)

10 Professori/Ricercatori Personale Tecnico - Amministrativo %Impieg o 1 MASSABO' Ivar 1 BROGNO Pietro COGNOME e Nome Altro Personale Categoria (ad esempio, Assegnisti, Dottorandi, ) %Impieg o

11 Nell'invio della scheda, per l'i-esima attrezzatura, si alleghi una foto con nome file "attrni" Social Sciences and Humanities Environmental Sciences Energy Health and Food Domain Material and Analytical Facilities Physical Sciences and Engineering e-infrastructures Classificazione ESFRI Classificazione Attrezzatura Nome o Tipologia (se applicabile) Responsabile Scientifico Descrizione N. Unità Anno di Attivazione Fondi per l'acquisto Valore Attualizzato (stima) Utenza Eventuali applicazioni derivanti dall'utilizzo dell'attrezzatura Altre informazioni utili: ricadute scientifiche di particolare rilievo collegabili all'attrezzatura durante l'anno in corso. (Es.: progetti, pubblicazioni, invenzioni, esperimenti, brevetti, privative etc. Eventuale utilizzo da parte di altri Dipartimenti.) Hardware per piccole organizzazione Hardware: costo in euro >5000 e <= Hardware: costo in euro 2 >5000 e <= Server SI SI MASSABO' Ivar Workstation SI SI MASSABO' Ivar con prestazioni che vanno, dalle funzioni base di file server e server di stampa agli application server missioncritical più solidi. Hardware di base per elaborazioni semplici e collegamento in rete interni 2.000,00 Interna all'ateneo progetti + collaborazioni + prestazioni + contratti somministrazione esami, condivisione risorse in rete, accesso ad internet, progetti, pubblicazioni interni ,00 Interna all'ateneo progetti + collaborazioni + prestazioni + contratti Interfaccia utente esami, accesso ad internet, progetti, pubblicazioni Software Microsoft Windows Vista/7/Server 2003 SI MASSABO' Ivar Software di Base (Sistema Operativo) interni Licenza Campus Interna all'ateneo progetti + collaborazioni + prestazioni + contratti progetti, pubblicazioni scientifiche 3 Open source software environment for Software WEKA SI MASSABO' Ivar statistical computing and machine interni Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni + prestazioni + contratti Software uso didattico/ricerca 4 learning Software R SI MASSABO' Ivar 5 Software Qmark Dos ver.3.00 SI MASSABO' Ivar 6 Software Qmark Designer Windows ver.3.20 SI MASSABO' Ivar 7 Software Microsoft Office 2003/2007/2010 SI MASSABO' Ivar 8 Software SPSS SI MASSABO' Ivar 9 Software STATA SI MASSABO' Ivar Software YAWL SI MASSABO' Ivar License free software environment for statistical computing and graphics Software per la somministrazione di esami in rete Locale, operante su ambiente dos/windows 32bit Software per la somministrazione di esami in rete Locale, operante su ambiente windows 32bit Suite di applicazioni desktop e servizi di office automation per windows. Pacchetto software statistico per le analisi nelle scienze sociali; è usato anche in linea generale per l'analisi ed elaborazione dei dati nei più svariati contesti. Stata è un software statistico completo le cui potenzialità sono in grado di soddisfare un'ampia gamma di utenti accademici e professionali, in discipline quali economia, sociologia, psicologia, biostatistica, epidemiologia e altre. (Yet Another Workflow Language) è un linguaggio per workflow management basato sui Workflow Patterns. YAWL è corredato da un editor grafico ed un execution engine che ne costituiscono il sistema software interni Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni + prestazioni + contratti Software uso didattico/ricerca interni 750,00 Entrambe collaborazioni + contratti Somministrazione esami DOS/Windows interni 1.000,00 Entrambe collaborazioni + contratti Somministrazione esami Windows interni Licenza Campus Interna all'ateneo collaborazioni + prestazioni Software uso didattico/ricerca progetti + + contratti interni Licenza Campus Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso didattico/ricerca interni Licenza Campus Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso didattico/ricerca Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso didattico/ricerca Software Spago Bi SI MASSABO' Ivar Software Java Development Kit (jdk 1. 6 etc ) SI MASSABO' Ivar Software KompoZer (Web Autoring) SI MASSABO' Ivar Software DATASTREAM SI MASSABO' Ivar SpagoBI è l'unica suite per la Business Intelligence interamente open source.supporta i processi decisionali di business quotidiani e strategici, sia a livello direzionale che operativo. SpagoBI è una "suite di BI" in quanto Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso didattico/ricerca copre tutte le aree analitiche della Business Intelligence, a supporto di sviluppatori e amministratori nello svolgimento delle loro attività quotidiane. è l'insieme degli strumenti per sviluppare programmi da parte dei Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni programmatori Java KompoZer is a complete web authoring system that combines web file management and easy-to-use Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso didattico WYSIWYG web page editing, open source. Datastream is a global financial and macroeconomic database covering equities, stock market indices, currencies, company fundamentals, Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso ricerca fixed income securities and key economic indicators for 175 countries and 60 markets. Software PROM SI MASSABO' Ivar ProM è un framework estensibile che supporta una vasta gamma di tecniche di processo di estrazione in forma di plug-in. E ' indipendente dalla piattaforma, così come attuato in Java, è un software Opensource. Software YASPER SI MASSABO' Ivar Yasper is a tool for modeling and simulating stepwise processes. Software TCEXAM (CBA-CBT ) SI MASSABO' Ivar Software MOODLE (LMS) SI MASSABO' Ivar TCExam è un Software a Codice Sorgente Aperto (Open Source) per esami elettronici (noti anche come CBA - Computer-Based Assessment, CBT - Computer-Based Testing o e-exam) che consente ad insegnanti ed educatori di creare, distribuire e gestire quiz, test ed esami Moodle is a free, online Learning Management system enabling educators to create their own private website filled with dynamic courses that extend learning, any time, anywhere Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso didattico/ricerca Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso didattico/ricerca Gratuito Entrambe progetti + collaborazioni Somministrazione esami online Gratuito Entrambe progetti + collaborazioni Attività didattice e somministrazione esami Software ANTCONC SI MASSABO' Ivar Software EIKON SI MASSABO' Ivar AntConc is a freeware, multi-platform, multi-purpose corpus analysis toolkit, designed specifically for use in the classroom. It hosts a comprehensive set of tools including a powerful concordancer, word and keyword frequency generators, tools for cluster and lexical bundle analysis, and a word distribution plot. Thomson Reuters Eikon the most comprehensive, intuitive, and collaborative set of financial tools available Gratuito Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso didattico interni Licenza Dipartimento Interna all'ateneo progetti + collaborazioni Software uso ricerca

12 Esperienze Pregresse - Iniziative di Successo (Testo in Italiano) Organizzazione e gestione degli Entry Test con riduzione consistente del numero di personale coinvolto nell attività e presentazione completa e sintetica dei risultati ottenuti. Ogni anno, per i soli Entry Test il laboratorio somministra circa 1000 prove in autonomia utilizzando i propri software. Da due anni il Laboratorio è consorziato con il CISIA, favorendo la buona riuscita degli Entry Test del Dipartimento di Economia e Statistica (D.E.S.F.). Fornisce inoltre supporto alla strutturazione e somministrazione di prove d esame, riducendo notevolmente i tempi di correzione degli elaborati. A questi risultati positivi si aggiungono poi le esperienze di successo avute per le selezioni di allievi delle Scuole di Dottorato, dei Master finanziati dalla Comunità Europea; nonché le esperienze relative alla gestione di concorsi pubblici per la selezione del personale, e alla organizzazione e gestione del concorso pubblico per l accesso alle Scuole di Specializzazione in Medicina (Concorso SSM 2014); Importante in questi anni è stata anche la collaborazione con Istituti Bancari (BCC) e con Aziende di Trasporto locale (AMACO) per la selezione del personale. In linea con le necessità dei Dipartimenti in cui il Laboratorio opera, sono stati erogati servizi relativi alla formazione del personale docente per la strutturazione di test d esame al computer; è stata supportata l attività di ricerca con la predisposizione degli ambienti di ricerca simulati su personal computer, e molte delle fasi di ricerca e di inserimento dati sono state effettuate in Laboratorio; sono state messe a disposizione le attrezzature di cui è dotata l aula per svolgere ricerche bibliografiche, accessi ad archivi istituzionali e quant altro; stesso discorso è avvenuto per Dottorandi, assegnisti di ricerca e altri collaboratori che a qualsiasi titolo hanno intrattenuto rapporti con i Dipartimenti. Ultima delle collaborazioni, che si spera possa divenire un altra iniziativa di successo, è l accordo con il Centro Linguistico di Ateneo (CLA) per erogare attraverso la piattaforma software del centro stesso, prove d esame per tutti i Corsi di Laurea dell Ateneo. In estrema sintesi negli anni dal 2004 al 2014 le ore di utilizzo annue delle risorse disponibili nelle tre aule Informatica (200 personal computer) si è mantenuto pressoché costante attestandosi intorno alle ore così ripartibili: 1) oltre il 30% delle ore per lezioni/esercitazioni e laboratori collegati ad insegnamenti attivati; 2) circa il 10% delle ore per esercitazioni libere offerte a tutti gli studenti ed ai tesisti; 3) oltre il 50% delle ore per esami; 4) la parte restante (circa il 10%) per le altre attività sia interne della Facoltà che esterne (richieste di altre strutture dell ateneo). Le tre aule sono stata utilizzata nel tempo per non meno di 10 ore al giorno. Leading Practices (Testo in Inglese) The laboratory provides organization and management of the Entry Test that has permitted a substantial reduction of the number of personnel involved in this activity, in elaboration and presentation of the results obtained. Each year, laboratory administers about 1,000 units of Entry Test independently using their own software. In the last two years, the Laboratory has formed a consortium with CISIA, promoting the success of the Entry Test for Department of Economics, Statistics and Finance (DESF). It also provides support and administration of examination tests, greatly reducing the time corrections. Other positive results are obtained in successful experiences of the selections of the students of Graduate Schools, Master schools financed by the European Community; as well as in the competitive selections of the personnel, in the organization and management of the public competitive selections to access to the Schools of Specialization in Medicine (SSM Competition 2014). Important in these years was also working with Banks (BCC) and Local Transport Companies (AMACO) through the selection of personnel. In line with the needs of the Departments in which the laboratory operates, active services were provided for the training of teaching staff for the use of the examination test accessed through computer; research activity with simulation of research scenarios on personal computers was also actively supported, as well as significant support was given to research and data entry carried out in the Laboratory; the Laboratory have provided access to the equipment to perform the bibliographical analysis, to use institutional archives; this holds for PhD students, research fellows and other collaborators of the Departments. Another type of collaboration that will hopefully become another successful initiative is the agreement with the University Language Centre (CLA) to manage through the software platform of the center, the examinations of all the degree courses of the university. Briefly, from 2004 to 2014 the hours of utilization of tree computer rooms per year (200 PCs) remained almost constant and around hours that can be divided as follows: 1) more than 30% of the hours for lessons / tutorials and workshops related to the teachings activated; 2) about 10% of the hours for free exercises available to all students and undergraduates; 3) more than 50% of the hours for examinations; 4) the rest (about 10%) for the other internal and external activities of the Departments by the requests of other structures of the university. Asuming the equal utilisation of the classrooms, each classroom was used for no less than 10 hours per day. Such a massive use of the classroom has required not only the availability of staff present during the opening hours, but also other preparation activities, continued routine maintenance and repairing of the classroom

13 Competenza Expertise (Testo in Inglese) Altre Informazioni Utili Further Relevant Information (Testo in Inglese) Conoscenza approfondita dei Sistemi Operativi Server per la creazione di reti paritetiche (peer to peer) e domini Active Directory necessari a gestire i servizi offerti e l'utenza di riferimento Strutturazione di prove d'esame informatizzate, attraverso l'utilizzo di software per la somministrazione attraverso rete Lan interna. Installazione, configurazione e gestione di piattaforma applicativa LMS, per erogazione corsi ed esami online Depth knowledge of Operating Systems for Server networking peer (peer to peer) and Active Directory domains necessary to manage the services offered and the intended audience Structuring of tests computerized, through the use of software for administration through internal LAN network. Installation, configuration and management of application platform LMS, for dispensing courses and exams online Progettazione ed implementazione profili utenti differenti per ogni esigenza formativa. Design and implementation profiles for different users every need training. Su richiesta del corpo docente, vengono avviate apposite At the request of the teaching staff, are initiated special training giornate di formazione sull'utilizzo dei software di days on the use of automated software of administration of exams. somministrazione automatizzata di esami. Gestione della piattaforma applicativa lato front-end e back-end, con definizione di ambienti di navigazione e diritti utente e contenuti. Implementazione di nuove strutture d'esame più fruibili, e flessibili che Implementation of new structures exam more user friendly, and flexible Vengono sfruttate le potenzialità dei nuovi software di consentono una valutazione che va al di la dell'oggettività di giudizio offerta dai allowing an evaluation that goes beyond the objectivity of judgment offered by somministrazione degli esami informatizzati. vecchi programmi. the old programs. Analisi dei dati relativi a simulazioni, esami, esercitazioni per fornire supporto al Analysis of data from simulations, tests, exercises to provide support to the docente e allo studente. teacher and the student. Preparazione di videoconferenze e sessioni desktop sharing Risoluzione dei problemi tecnici inerenti il quotidiano svolgimento delle attività didattiche e di ricerca Manutenzione e aggiornamento del proprio Sito Web con relativa calendarizzazione degli impegni del Laboratorio Supporto tecnico ai Dipartimenti Desf e Discag per la risoluzione di problematiche techiche relative a guasti hardware e software dei pc. Preparation of video conferencing and desktop sharing sessions Solving technical problems the daily teaching activities and research Maintenance and updating of its website with relative scheduling commitments of the Laboratory Technical support to the Departments and Desf Discag for solving problems techiche related to hardware and software failures pcs. Catalogo delle Competenze Analisi statistica dei dati per fornire indicazioni ai docenti per migliorare l'azione didattica; e agli studenti per orientarli a modalità di studio migliori. Le attività didattiche vengono supportate, a richiesta da servizio di desktop sharing, tramite l'utilizzo di programmi che consentono di trasformare l'aula informatica in un "aula virtuale". Manutenzione delle componenti hardware e software, nonchè delle strumentazioni varie di cui sono dotate le aule informatiche (videoproiettori, lavagne luminose, switch, radiomicrofoni, cavi di comunicazione etc..). Installazione software applicativo per la didattica e la ricerca. Prenotazione autonoma dei propri impegni di laboratorio con aggiornamento quotidiano e definizione calendari delle varie attività. Individuazione guasto hardware/software e relativa sostituzione/installazione componentistica hw e sw. Management application platform front-end and back-end, with the definition of environments navigation and user rights and content. The potential of new software administration of computerized tests are exploited. Ambito della Competenza secondo la Classificazione ASTER (se applicabile) ICT & Design: Communication Systems and network infrastructures ICT & Design: User interaction ICT & Design: Information systems and Database ICT & Design: Decision Support Systems and optimization methods ICT & Design: Decision Support Systems and optimization methods Statistical analysis of data to provide guidance to teachers to improve teaching activities; and students to guide them in how to study better. The educational activities are supported, on demand from service desktop sharing, through the use of programs that allow you to turn ICT & Design: Multimedia the computer room in a "virtual classroom". Maintenance of hardware and software components, as well as the various instruments in each computer rooms (video projectors, overhead projectors, switches, wireless microphones, communication cables etc..). Installing application software for teaching and research. Reservation independent laboratory to meet its commitments with daily update calendars and definition of the various activities. Finding fault hardware / software and related replacement / installation hardware and software components. ICT & Design: User interaction

14 Descrizione del Servizio Description of the Service (Testo in Inglese) Catalogo dei Servizi (Analisi, Misure, ) Attrezzature eventualmente utilizzate per erogare il servizio. Indicare esclusivamente le attrezzature principali che caratterizzano il servizio. Ambito del servizio secondo la Classificazione ASTER Costo Stato del Servizio Determinazione del costo del servizio (se applicabile) (se presente tariffario) (nome dal foglio "Attrezzature") (nome dal foglio "Attrezzature") (nome dal foglio "Attrezzature") (nome dal foglio "Attrezzature") (nome dal foglio "Attrezzature")

15 Dipartimento Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza - DESF Laboratorio di Analisi Economica (LAE) ORDINE Patrizia Nome Laboratorio Responsabile Scientifico Mista(didattica+ricerca) Finalità CUBO 1/C, TERZO PIANO Ubicazione (ad esempio: cubo, piano) Descrizione Generale del Laboratorio LABORATORIO DI ANALISI ECONOMICA (LAE). Il Laboratorio di Analisi Economica (LAE) è stato fondato nel 2015 da un gruppo di docenti del Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza (DESF) dell Università della Calabria. Il Laboratorio di Analisi Economica (LAE) svolge attività di ricerca scientifica nell ambito della teoria economica, dell economia applicata e dei connessi campi di ricerca. Il Centro ha sede presso il Dipartimento di Economica Statistica Finanza dell Università della Calabria. L attività di ricerca portata avanti presso il LAE mira a contribuire al dibattito scientifico e pubblico in ambito economico ed è composto da ricercatori interni ed esterni che hanno esperienza di ricerca scientifica nel campo dell economia politica, della politica economica e monetaria e dell economia applicata. Il principale obiettivo del LAE è quello di promuovere attività di ricerca scientifica avanzata nell ambito dell economia, dell econometria e dei connessi campi di ricerca, nonché quello di favorire la formazione di contatti e di relazioni a livello nazionale ed internazionale tra economisti, econometrici e scienziati impegnati anche in altre aree di ricerca, anche sulla base dei programmi di sviluppo regionale, nazionale e comunitario. Tramite la propria attività, il LAE vuole contribuire al progresso della ricerca scientifica in ambito economico e ad elaborare studi e analisi dettagliate nell ambito delle politiche economiche e di tutti i settori dell economia. Il LAE Descrizione delle Attività ll LAE si propone l obiettivo di affrontare questioni teoriche ed empiriche del contesto economico italiano, europeo ed internazionale che sono rilevanti nel campo dell economia politica, della politica economica e dell economia applicata. Lo scopo è quello di spiegare i fenomeni economici a livello micro-economico e macroeconomico, ricorrendo sia a metodi induttivi che deduttivi, sia statici che dinamici. I principali campi di indagine sono costituiti dallo studio, anche comparato delle politiche del mercato del lavoro, delle risorse e politiche ambientali, delle politiche di istruzione, culturali e turistiche; delle funzioni e del ruolo delle istituzioni economiche. Per conseguire le proprie finalità e diffondere i risultati raggiunti il laboratorio si propone di: 1) promuovere ed attuare progetti di ricerca competitivi sia a livello nazionale che internazionale con particolare riferimento alle priorità stabilite nei piani di sviluppo regionale (POS), nazionale (PON e PRIN) ed europeo (Horizon 2020); 2) rispondere alla domanda di analisi economiche delle istituzioni pubbliche e private nel campo dell'istruzione e della cultura, dell'ambiente, del turismo e dei sistemi produttivi e finanziari; 3) sviluppare ricerche di economia applicata con imprese ed associazioni di categoria; 4) valorizzare le ricadute dei risultati delle ricerche, anche attraverso rapporti di collaborazione con soggetti pubblici e privati; 5) diffondere, con seminari, esperimenti e simulazioni i temi di analisi affrontati dal laboratorio; 6) coinvolgere gli studenti di dottorato nelle attività di ricerca teorica ed empirica. I lavori scientifici dei ricercatori associati al LAE sono pubblicati nella collana LAE dei Working Papers del Dipartimento. Overview of the Lab (Testo in Inglese) Overview of the Activities (Testo in Inglese) Classificazione ERC SH1_1 Macroeconomics SH1_2 Development, economic growth SH1_3 Microeconomics, behavioural economics SH1_5 Political economy, institutional economics, law and economics SH1_6 Econometrics, statistical methods SH1_9 Competitiveness, innovation, research and development SH1_11 Labour economics, income distribution and poverty SH1_12 Public economics SH1_13 International trade SH3_1 Environment, resources and sustainability SH3_2 Environmental change and society SH3_3 Environmental regulations and climate negotiations SH5_10 Cultural studies, cultural diversity

16 Descrizione degli Spazi [Nell'invio della scheda, allegare una o più foto] LO SPAZIO FISICO A DISPOSIZIONE DEL LABORATORIO È DI CIRCA 32 METRI QUADRI, UBICATI SU UN UNICO LIVELLO PRESSO IL CUBO 1/C, TERZO PIANO. Description of the Spaces (Testo in Inglese)

17 Professori/Ricercatori %Impieg Categoria %Impieg Personale Tecnico - Amministrativo COGNOME e Nome o o (ad esempio, Assegnisti, Dottorandi, ) 1 ALGIERI Bernardina 1 1 MINERVINI MARIATERESA Dottoranda 10 2 AQUINO Antonio DE PAOLA Maria INFANTE Davide LOMBARDO Rosetta ORDINE Patrizia ROSE Giuseppe SCOPPA Vincenzo SMIRNOVA Janna 9 9 SUCCURRO Marianna Altro Personale

18 Nell'invio della scheda, per l'i-esima attrezzatura, si alleghi una foto con nome file "attrni" Social Sciences and Humanities Environmental Sciences Energy Health and Food Domain Material and Analytical Facilities Physical Sciences and Engineering e-infrastructures Classificazione ESFRI Classificazione Attrezzatura Nome o Tipologia Responsabile Scientifico Descrizione (se applicabile) N. Unità Anno di Attivazione Fondi per l'acquisto Valore Attualizzato (stima) Utenza Eventuali applicazioni derivanti dall'utilizzo dell'attrezzatura Altre informazioni utili: ricadute scientifiche di particolare rilievo collegabili all'attrezzatura durante l'anno in corso. (Es.: progetti, pubblicazioni, invenzioni, esperimenti, brevetti, privative etc. Eventuale utilizzo da parte di altri Dipartimenti.) 1 Hardware: costo in euro >5000 e <= PERSONAL COMPUTERS ORDINE Patrizia HARDWARE PER ATTIVITÀ COMPUTAZIONALI Software STATA 12 SI ORDINE Patrizia SOFTWARE PER ANALISI STATISTICHE 2 ED ECONOMETRICHE interni 5.000,00 Interna all'ateneo progetti + collaborazioni PROGETTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE interni 2.500,00 Interna all'ateneo progetti + collaborazioni PROGETTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE Software IBM SPSS STATISTICS 21 SI ORDINE Patrizia SOFTWARE PER ANALISI STATISTICHE interni LICENCA CAMPUS Interna all'ateneo progetti + collaborazioni PROGETTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE Software MICROSOFT WINDOWS 7/WINDOW 8 ORDINE Patrizia SOFTWARE DI BASE (SISTEMA 4 OPERATIVO) Software MICROSOFT OFFICE 2010/OFFICE 2013 ORDINE Patrizia SUITE DI APPLICAZIONI DESKTOP E SERVIZI DI OFFICE AUTOMATION PER WINDOWS interni LICENCA CAMPUS Interna all'ateneo interni LICENCA CAMPUS Interna all'ateneo

19 Esperienze Pregresse - Iniziative di Successo (Testo in Italiano) PROGETTI Progetto Regione Calabria "La valutazione delle politiche di incentivazione monetaria per gli studenti attraverso un "esperimento casualizzato" ", Responsabili Maria De Paola, Vincenzo Scoppa, Rapporto di valutazione PIANO REGIONALE PER LE RISORSE UMANE PIANO D AZIONE 2008 Progetto Regione Calabria "Valutazione Percorsi Azzeramento Deficit Competenze", Responsabili Maria De Paola, Vincenzo Scoppa, Rapporto di valutazione PIANO REGIONALE PER LE RISORSE UMANE PIANO D AZIONE Rapporto di ricerca "Analisi delle competenze cognitive degli studenti calabresi", Responsabili Maria De Paola, Vincenzo Scoppa, RISORSE UMANE PIANO D AZIONE Rapporto di Ricerca (EENE, The European Expert Network on Economics of Education): The Costs of Early School Leaving in Europe", Responsabili Giorgio Brunello, Maria De Paola, Anno 2009 Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale. Unità Nazionale: "Problemi e soluzioni per la valutazione della performance nella Pubblica Amministrazione" responsabile Prof. Andrea Ichino, Unità Locale: "L'impatto di alcune politiche pubbliche sul sistema universitario italiano", responsabile Prof. Maria De Paola. Proff. Davide Infante e Janna Sminrnova: membri dell'unità locale dell'università di Padova, diretta dal prof. A. Opocher del progetto PRIN COFIN2009, dal "Cambiamento strutturale e crescita - Strucural Change and Growth", coordinatore nazionale prof. Neri Salvadori. CONVEGNI e Workshop Problems and Solutions for the Evaluation of Performance in the Public Administration, September 12-13, 2013 EIEF, Rome. XIII "Brucchi Luchino" Labour Economics Workshop, Dicembre 2014, Napoli. Leading Practices (Testo in Inglese)

20 Competenza Expertise (Testo in Inglese) Altre Informazioni Utili Further Relevant Information (Testo in Inglese) Studi e analisi economiche relative al mercato del lavoro Studi relativi al processo di accumulazione del capitale umano e valutazione delle politiche publiche dirette alla scuola e all'università Valutazione di politiche ambientali Valutazione di politiche culturali e turistiche Analisi dell'impatto di politiche pubbliche e strategie aziendali Organizzazione di attività formative Catalogo delle Competenze Ambito della Competenza secondo la Classificazione ASTER (se applicabile)

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

PIATTAFORMA E-LEARNING SCORM 2004

PIATTAFORMA E-LEARNING SCORM 2004 Piattaforma e-learning certificata SCORM 2004 A te la scelta... DynDevice LCMS fa parte della Suite di Applicazioni Web DynDevice ECM, un prodotto Mega Italia Media. PIATTAFORMA E-LEARNING SCORM 2004 Basata

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life Form@re, ISSN 1825-7321 Edizioni Erickson, www.erickson.it Questo articolo è ripubblicato per gentile concessione della casa editrice Edizioni Erickson. Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

BPEL: Business Process Execution Language

BPEL: Business Process Execution Language Ingegneria dei processi aziendali BPEL: Business Process Execution Language Ghilardi Dario 753708 Manenti Andrea 755454 Docente: Prof. Ernesto Damiani BPEL - definizione Business Process Execution Language

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line.

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Provincia di Cosenza Dipartimento di Economia e Statistica Università della Calabria Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Il trasporto pubblico locale della Provincia di Cosenza in rete - 1 - Premessa

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli