APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV"

Transcript

1 APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV

2 INDICE INTRODUZIONE PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI) ANALISTA DI SISTEMI INFORMATIVI (ASI) ANALISTA PROGRAMMATORE (APR) PROGRAMMATORE OPERATORE DI ASSISTENZA FORMATORE IT (FIT) SPECIALISTA DI PRODOTTO/TECNOLOGIA RESPONSABILE DI BASI DATI SISTEMISTA TEMPLATE DEL CV Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 2 di 13

3 Introduzione Il presente documento riporta i requisiti minimi dei profili delle figure professionali previste per lo svolgimento dei servizi oggetto della fornitura ed il template per la predisposizione del curriculum vitae delle risorse impegnate nei servizi della fornitura. Nel caso si intendessero proporre ambienti tecnologici infrastrutturali diversi da quello corrente tali profili andranno integrati con ulteriori competenze necessarie per tali ambienti. Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 3 di 13

4 1 Profili Professionali Richiesti 1.1 Capo progetto di Sistemi Informativi (CPI) Il profilo di competenze richiesto per tale ruolo deve essere conforme a quanto indicato nel manuale CNIPA Dizionario Profili competenza Professioni ICT Ver. 1.2 e nello specifico Lemma CPI Capoprogetto Sistemi Informativi. Oltre alle suddette competenze, la figura professionale che ricoprirà tale ruolo dovrà possedere le seguenti caratteristiche: Laurea in discipline tecniche scientifiche o cultura equivalente Minimo 12 anni, di cui almeno 4 nella funzione Redazione di documentazione di progetto Controllo realizzazione procedure Stima di risorse per realizzazione di progetto Stima di tempi e pianificazione attività Analisi e progettazione di sistemi informativi, package, procedure complesse Uso di tecniche e prodotti software per project management e risk management Responsabilità e coordinamento di gruppi di progetto Conoscenze Metodologie di sviluppo Conoscenza della legislazione sul Protocollo Informatico Tecnica di misura funzionale progetti Conoscenze ed uso di tecniche e prodotti software per project management e risk management Tematiche applicative gestionali preferibilmente in ambito economico, finanziario e Pubblica Amministrazione Autorevolezza e comprovata esperienza in progetti di grandi dimensioni Ottime capacità relazionali Buona conoscenza di metodologie per analisi e disegno dei processi amministrativi in relazione alla gestione documentale Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 4 di 13

5 1.2 Analista di sistemi informativi (ASI) Il profilo di competenze richiesto per tale ruolo deve essere conforme a quanto indicato nel manuale CNIPA Dizionario Profili competenza Professioni ICT Ver. 1.2 e nello specifico Lemma ASI Analista di Sistemi Informativi. Oltre alle suddette competenze, la figura professionale che ricoprirà tale ruolo dovrà possedere le seguenti caratteristiche: Laurea in discipline tecniche o cultura equivalente Minimo 8 anni, di cui almeno 4 come analista funzionale Redazione di documentazione di progetto Controllo realizzazione procedure Stima di risorse per lo sviluppo di software Stima di tempi e pianificazione attività Coordinamento di gruppi di lavoro Disegno e progettazione di test Conoscenze Tecniche di misura funzionale progetti: Punti Funzione International Function Point User Group (IFPUG) Metodologie di analisi di prodotti SW Metodologie di disegno di prodotti SW Tecniche di controllo di progetto Ottime capacità relazionali Conoscenza della legislazione sul Protocollo Informatico Tecniche di programmazione strutturata Tecniche di modellazione e integrazione dati Metodologia di analisi e disegno Object Oriented con UML Buona conoscenza delle piattaforme Microsoft (Windows 2000 Pro / Server / Advanced Server, Windows 2003 Server Standard / Enterprise, Windows XP, Vista e successivi); Conoscenza dei linguaggi di programmazione in ambiente web e ad oggetti Ottima conoscenza di DBMS Oracle SQL Server 2000, 2005, e di XML native DBMS Buona conoscenza della piattaforma J2EE Buona conoscenza Microsoft Office XP, 2003, 2007 Buona conoscenza di Microsoft Internet Information Server (IIS) e Apache e delle problematiche legate alle loro configurazioni Conoscenza dei principali prodotti di gestione di archivi documentali e information Retrieval e degli standard utilizzati Ottima conoscenza della metodologia UML Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 5 di 13

6 1.3 Analista programmatore (APR) Il profilo di competenze richiesto per tale ruolo deve essere conforme a quanto indicato nel manuale CNIPA Dizionario Profili competenza Professioni ICT Ver. 1.2 e nello specifico Lemma APR Analista Programmatore. Oltre alle suddette competenze, la figura professionale che ricoprirà tale ruolo dovrà possedere le seguenti caratteristiche: Diploma di perito informatico o diploma analogo Minimo 4 anni come programmatore e 3 nella funzione Coordinamento di piccoli gruppi di lavoro Verifica della corretta applicazione di metodi e standard Sviluppo di analisi tecnica di media complessità Documentazione procedure Preparazione di casi di test Esecuzione di test Partecipazione a gruppi di progetto di medie/grandi dimensioni Conoscenze Ottime capacità relazionali Metodologie di disegno di prodotti software Tecniche di programmazione strutturata DBMS relazionali Strumenti di modellazione dati Metodologie di disegno e sviluppo di WBT Tecniche di programmazione Object Oriented Buona conoscenza di applicazioni, sistemi, linguaggi Conoscenza dei linguaggi di programmazione in ambiente web e ad oggetti Conoscenza della legislazione sul Protocollo Informatico Conoscenza delle piattaforme Microsoft (Windows NT, Windows 2000 Pro / Server / Advanced Server, Windows 2003 Server Standard / Enterprise, Windows XP, Vista); Conoscenza dei principali prodotti di gestione di archivi documentali e information Retrieval e degli standard utilizzati Buona conoscenza di Microsoft Internet Information Server (IIS), Apache, tomcat e delle problematiche legate alle loro configurazioni Ottima conoscenza DB Oracle, SQL Server 2000, 2005 e di XML Native DBMS Ottima conoscenza degli Application Server IBM Websphere, Oracle Application Server e Tomcat Conoscenza della piattaforma Linux; Conoscenza della metodologia UML Buona conoscenza ambienti di programmazione ed utilizzo dei prodotti tecnologici: o Microsoft visual studio o Java Eclipse Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 6 di 13

7 1.4 Programmatore Diploma di perito informatico o diploma analogo Minimo 2 anni come programmatore Sviluppo di analisi tecnica di bassa complessità Esecuzione di test Conoscenze Tecniche di programmazione Oject Oriented; Conoscenze della metodologia UML; Conoscenze delle piattaforme Unix/Linux; Sviluppo di WBT Conoscenza delle piattaforme Microsoft (Windows NT, Windows 2000 Pro / Server / Advanced Server, Windows 2003 Server Standard / Enterprise, Windows XP, Vista); Conoscenza dei linguaggi di programmazione in ambiente web e ad oggetti Nozioni di SQL, T-SQL; XML Buona conoscenza ambienti di programmazione ed utilizzo dei prodotti tecnologici: o Microsoft visual studio o Java Eclipse Microsoft Office XP, 2003, Vista; Conoscenza sistemi di configuration management; Buona conoscenza degli Application Server, Oracle Application Server e Tomcat Conoscenza della legislazione sul Protocollo Informatico 1.5 Operatore di Assistenza Conoscenze e capacità Diploma di perito informatico o diploma analogo Minimo 4 anni, di cui almeno 1 nella funzione Gestione delle procedure di un ufficio Informatica generale e applicazioni web Conoscenza delle piattaforme Microsoft (Windows NT, Windows 2000 Pro, Windows XP, Vista); Ottima conoscenza degli Strumenti di Office (Word, Excel, Access)per l elaborazione testi, foglio elettronico e data base Buona conoscenza di Internet e utilizzo della posta elettronica Nozioni per la gestione delle basi dati Nozioni per la configurazione di una LAN Buona conoscenza di dispositivi di acquisizione digitale (scanner, ocr); Buone capacità relazionali, Buone capacità comunicative Attitudine all ascolto attivo Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 7 di 13

8 1.6 Formatore IT (FIT) Il profilo di competenze richiesto per tale ruolo deve essere conforme a quanto indicato nel manuale CNIPA Dizionario Profili competenza Professioni ICT Ver. 1.2 e nello specifico Lemma FIT Formatore IT. Oltre alle suddette competenze, la figura professionale che ricoprirà tale ruolo dovrà avere le seguenti caratteristiche: Laurea in discipline tecniche o cultura equivalente 4 anni di cui almeno 2 nella mansione Lavoro di gruppo ed interazione Conoscenze Ambienti operativi Windows; Capacità organizzative e di espletamento di seminari con la preparazione e predisposizione del materiale per la formazione Metodologie e strumenti per la realizzazione di materiali didattici di autoformazione (WBT,CBT) Competenze didattico/formative Tecniche di comunicazione Tecniche di Customer Satisfaction Tecniche di valutazione e reporting di attività didattiche Strumenti MS Office Ottime capacità relazionali 1.7 Specialista di prodotto/tecnologia Laurea in discipline tecniche o cultura equivalente Minimo 8 anni, di cui almeno 3 nella funzione Analisi, progettazione e realizzazione di sistemi informativi, package, procedure complesse Analisi, progettazione e realizzazione di sistemi di information Retrieval Analisi progettazione e valutazione di interfacce utente complesse, Valutazione di usabilità e accessibilità Progettazione test integrati Redazione di specifiche di gestione e procedure Redazione di studi di fattibilità ad alto contenuto innovativo Stima di risorse per realizzazione attività Spiccata attitudine al problem solving Conoscenze Metodologie di analisi Elevata conoscenza di prodotti/tecnologie: Conoscenza dei principali prodotti di gestione di archivi documentali e information Retrieval e degli standard utilizzati Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 8 di 13

9 Supporto metodologico alle attività di re-ingegnerizzazione delle interfacce utente del servizio. Coordinamento delle attività di sviluppo, di valutazione e di test di accessibilità e usabilità. Supporto metodologico alle attività di re-ingegnerizzazione dell architettura tecnologica del servizio. Consulenza all interno dei progetti di sviluppo ed evoluzione del sistema di information retrieval, con particolare riferimento al settore dell informatica Ottima conoscenza RDBMS Oracle, MS SQL Server 7e XML native database Piattaforma J2EE in particolare gli Application Server: Oracle Application Server,Tomcat, JBOSS Ottima conoscenza su tecniche, ambienti,prodotti SW di Information Retrieval Ottima conoscenza strumenti e metodi valutazione usabilità 1.8 Responsabile di basi dati Il profilo di competenze richiesto per tale ruolo deve essere conforme a quanto indicato nel manuale CNIPA Dizionario Profili competenza Professioni ICT Ver. 1.2 e nello specifico Lemma RBD Responsabile di Basi Dati. Oltre alle suddette competenze, la figura professionale che ricoprirà tale ruolo dovrà avere le seguenti caratteristiche: Amministratore basi dati Laurea in discipline tecniche o cultura equivalente. Minimo 6 anni, di cui almeno 3 nella funzione. Conoscenze Gestione, ottimizzazione e progettazione di RDBMS Data modeling Tecniche di disegno di DB applicativi Tecniche di gestione di dizionari dati aziendali e, più in generale, delle informazioni aziendali Tecniche di Integrazione di dati provenienti da sistemi diversi Data quality measurement and assessment Tecniche di data cleaning Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 9 di 13

10 1.9 Sistemista Il profilo di competenze richiesto per tale ruolo deve essere conforme a quanto indicato nel manuale CNIPA Dizionario Profili competenza Professioni ICT Ver. 1.2 e nello specifico Lemma SIS Sistemista. Oltre alle suddette competenze, la figura professionale che ricoprirà tale ruolo dovrà avere le seguenti caratteristiche: Diploma di perito informatico o diploma analogo Minimo 2 anni come sistemista Difinizione di architetture, intefacce, installazione e aggiornamento di sistemi di elaborazione Diagnostica e soluzione di problemi e guasti, controlli di sicurezza Conoscenze Conoscenze delle piattaforme Unix/Linux; Conoscenza delle piattaforme Microsoft (Windows NT, Windows 2000 Pro / Server / Advanced Server, Windows 2003 Server Standard / Enterprise, Windows XP, Vista); Buona conoscenza di DBMS Oracle SQL Server 2000, 2005, e di XML native DBMS Buona conoscenza di Microsoft Internet Information Server (IIS) e Apache e delle problematiche legate alle loro configurazioni Piattaforma J2EE in particolare gli Application Server: Oracle Application Server,Tomcat, JBOSS Ottima conoscenza su tecniche, ambienti,prodotti SW di Information Retrieval Buona conoscenza ambienti di programmazione ed utilizzo dei prodotti tecnologici: o Microsoft visual studio o Java Eclipse Configurazione di una LAN Conoscenza sistemi di configuration management; Tecniche di misura, controllo di carico e miglioramento delle prestazioni del sistema; Politiche di sicurezza Conoscenza della legislazione sul Protocollo Informatico Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 10 di 13

11 2 Template del CV Si riporta il template da predisporre per il curriculum vitae del personale che dovrà essere reso disponibile nei vari servizi oggetto della fornitura secondo quanto previsto dal capitolato tecnico e dal contratto. Tali CV dovranno essere presentati nell ambito di ciascun Appalto Specifico secondo le modalità ed i tempi contrattualmente previsti. Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 11 di 13

12 Template CURRICULUM VITAE <inserire nome società/rti che presenta l offerta> Concorrente:.... <inserire nominativo identificativo del curriculum> Curriculum vitae N.... APPALTO SPECIFICO CURRICULUM VITAE FIGURA PROFESSIONALE <indicare la figura professionale per la quale è proposto il candidato> Società <società di riferimento> Nominativo <cognome nome>. Anno di nascita Ruolo <ruolo attualmente ricoperto nella società di riferimento> Anno Titoli di studio Rilasciato da... Progressivo Anno Esp.1 Esp Anno Conoscenze Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 12 di 13

13 (Tab. 1) <indicare le esperienze più rappresentative comprovanti le caratteristiche richieste per profilo professionale dal capitolato tecnico a partire dal più recente> <legenda: Org. = organizzazione> Progr. Settore Org. Cliente 1 Attività svolta Progetto Dimensioni del Impegno personale Ruolo ricoperto progetto sul progetto nel progetto Esp. 1 <settore di riferimento dell org. per la <organizzazione per la quale è stata svolta <descrizione esaustiva dell attività svolta> <descrizione del progetto nell ambito del < durata in anni, o mesi; Punti Funzione; risorse impiegate; < l impegno personale nello specifico ruolo in < ruolo ricoperto nell ambito del progetto> quale è stata svolta l attività> PA centrale l attività.> quale si è svolta l attività> classe di rischio; etc.> GG/PP ed in % sul totale risorse del progetto> PA locale altro settore pubblico settore privato Esp.2 Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem Idem 1 Qualora non possa essere specificato per vincoli di riservatezza, indicare la tipologia di organizzazione. Capitolato tecnico Appendice 4 Profili Professionali Pag 13 di 13

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nazionalità Italiana Data di nascita Giugno 1973 Qualifica CONSULENTE DI BUSINESS INTELLIGENCE ESPERIENZE LAVORATIVE

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

POSIZIONI APERTE GRUPPO BNL PARIBAS

POSIZIONI APERTE GRUPPO BNL PARIBAS POSIZIONI APERTE GRUPPO BNL PARIBAS Per maggiori informazioni sulle singole offerte, le sedi e sulle ulteriori specifiche dei requisiti richiesti andare alla pagina https://web6.cvwebasp.com/bnl/formweb/formjp.asp?languageid=0&siteid=1

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management.

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management. Stefano Perna Informazioni Personali Residenza Viale Spartaco, 91 00174 Roma Telefono (+39) 320 6974861 (+39) 340 2267281 Email perna.stefano@gmail.com Sito http://www.stefanoperna.it Luogo e Data di nascita

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti Domanda 1 Si chiede di specificare il numero orientativo dei partecipanti ai corsi di formazione diviso per tipologia (dirigenti, utenti e personale informatico) (cfr. Capitolato capitolo 10). Risposta

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCONCINI SAMUELE Indirizzo Via Colli Berici 4-37030 COLOGNOLA AI COLLI VR Telefono 347 6861453 Fax 045

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

CURRICULUM. Dati Anagrafici

CURRICULUM. Dati Anagrafici SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE S.C. Formazione Aziendale Codice: Curriculum Data: AGOSTO 2012 Pagina 1 di 6 CURRICULUM Dati Anagrafici Descrizione del profilo Titolo di studio ed esperienza

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. All.1 al Disciplinare di Gara

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. All.1 al Disciplinare di Gara ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI All.1 al Disciplinare di Gara CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta di carattere comunitario, ai sensi dell

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

UML Component and Deployment diagram

UML Component and Deployment diagram UML Component and Deployment diagram Ing. Orazio Tomarchio Orazio.Tomarchio@diit.unict.it Dipartimento di Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni Università di Catania I diagrammi UML Classificazione

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

DBMS (Data Base Management System)

DBMS (Data Base Management System) Cos'è un Database I database o banche dati o base dati sono collezioni di dati, tra loro correlati, utilizzati per rappresentare una porzione del mondo reale. Sono strutturati in modo tale da consentire

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Scheda descrittiva del programma. Open-DAI. ceduto in riuso. CSI-Piemonte in rappresentanza del Consorzio di progetto

Scheda descrittiva del programma. Open-DAI. ceduto in riuso. CSI-Piemonte in rappresentanza del Consorzio di progetto Scheda descrittiva del programma Open-DAI ceduto in riuso CSI-Piemonte in rappresentanza del Consorzio di progetto Agenzia per l Italia Digitale - Via Liszt 21-00144 Roma Pagina 1 di 19 1 SEZIONE 1 CONTESTO

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013 SIMATIC WinCC Runtime Professional V12 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 04/2013 - Architetture Novità

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo SIASFI: IL SISTEMA ED IL SUO SVILUPPO 187 SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo Antonio Ronca Il progetto SIASFi nasce dall esperienza maturata da parte dell Archivio di Stato di Firenze nella gestione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O PER

F O R M A T O E U R O P E O PER F O R M A T O E U R O P E O PER IL CURRICULUM V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCHEGGIANI Mauro Indirizzo Telefono +39 06 65931 Fax E-mail mmarcheggiani@regione.lazio.it Nazionalità Italiana Data

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE JDBC Java DataBase Connectivity Anno Accademico 2002-2003 Accesso remoto al DB Istruzioni SQL Rete DataBase Utente Host client Server di DataBase Host server Accesso

Dettagli

JSIPE. Sistema Informativo per il Personale

JSIPE. Sistema Informativo per il Personale JSIPE Sistema Informativo per il Personale La Piattaforma JSIS - Java Solution Integrated La piattaforma JSIS Java Solution Integrated Suite, interamente realizzata dai laboratori della CNI, è una soluzione

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Sommersi dalle informazioni?

Sommersi dalle informazioni? Sommersi dalle informazioni? Centro Dir. Colleoni Viale Colleoni, 1 Pal. Taurus 1 20041 Agrate Brianza (MI) T: +39 039 5966 039 F: +39 039 5966 040 www.tecnosphera.it DOCUMENT MANAGEMENT GESTIONE DOCUMENTALE

Dettagli

DigitPA LINEE GUIDA. Centro di competenza del riuso. DigitPA 00137 Roma - viale Marx, 43 Pagina 1 di 140

DigitPA LINEE GUIDA. Centro di competenza del riuso. DigitPA 00137 Roma - viale Marx, 43 Pagina 1 di 140 LINEE GUIDA PER L INSERIMENTO ED IL RIUSO DI PROGRAMMI INFORMATICI O PARTI DI ESSI PUBBLICATI NELLA BANCA DATI DEI PROGRAMMI INFORMATICI RIUTILIZZABILI DI DIGITPA DigitPA 00137 Roma - viale Marx, 43 Pagina

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di implementazione ed

Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di implementazione ed Capitolato Tecnico Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di implementazione ed evoluzione del sistema informativo dell Autorità, consulenza specialistica, gestione e monitoraggio del sistema

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Inform@lmente SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Enterprise Content Management

Enterprise Content Management Soluzioni Software e Servizi di Enterprise Content Management per la Media e Grande Impresa e per la Pubblica Amministrazione L Azienda Ospedaliera di Padova sceglie Prisma Eng Referenze Hanno scelto le

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE V MOD2 FR GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE INIZIATIVE DI FRANCHISI NG DECRETO LEGISLATIVO 185/00 TITOLO II Introduzione Questa guida è stata realizzata per

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Informazioni Personali Nome Cognome Indirizzo Cellulare Email Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Data e luogo di nascita 8 Maggio

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence Breve panoramica sulla Business Intelligence con software Open Source Roberto Marchetto, 14 Gennaio 2009 L'articolo ed eventuali commenti sono disponibili su www.robertomarchetto.com (Introduzione) Il

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06) ALLEGATO N. 1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SERVIZIO

REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06) ALLEGATO N. 1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SERVIZIO REGIONE BASILICATA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DEL SISTEMA INTEGRATO SERB ECM DELLA REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06)

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti OGGETTO: PROGETTO TECO A ATTIVITÀ CINECA AUTORE: MAURO MOTTA Indice della presentazione 1. Obiettivo del progetto 2. Identificazione degli attori coinvolti 3. Fasi del progetto Tecnologie e Strumenti Il

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

POLITECNICO DI BARI UFFICIO PLACEMENT - Newsletter 27 Maggio 2014 -

POLITECNICO DI BARI UFFICIO PLACEMENT - Newsletter 27 Maggio 2014 - POLITECNICO DI BARI UFFICIO PLACEMENT - Newsletter 27 Maggio 2014 - Gent.mi, proseguono le attività dell Ufficio Placement con la Newsletter n.5/2014. Lo storico di tutte le Newsletter è visionabile alla

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 03/2014

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 03/2014 SIMATIC WinCC Runtime Professional V13 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 03/2014 - Architetture Novità

Dettagli