REPORT SETTIMANALE SUI METALLI INDUSTRIALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REPORT SETTIMANALE SUI METALLI INDUSTRIALI"

Transcript

1 NEWSLETTER PER TRADER E COMPANY BUYERS 09/02/2009 ANNO SECONDO Numero REPORT SETTIMANALE SUI METALLI INDUSTRIALI Quotazioni Commenti Grafici Tabelle Analisi del Trend 1

2 COMMENTO SETTIMANALE Volano i prezzi del rame Nella settimana 2-6 febbraio tutti i metalli non ferrosi quotati all LME hanno chiuso in rialzo. I prezzi del rame hanno registrato un exploit del 10% seguiti da quelli dell alluminio cresciuti di quasi l 8%. Le performance positive sono avvenute nonostante la crescita degli stocks proseguita anche nei giorni scorsi, nonostante l apprezzamento del dollaro e nonostante una serie di bad news riguardanti grandi compagnie multinazionali che hanno annunciato vistosi tagli del personale. Che cosa c è dietro questo rialzo dei prezzi? A nostro avviso i mercati finanziari e quelli di alcune commodity hanno processato positivamente gli interventi varati dai governi in America, in Europa ed in Asia a favore dei settori dell auto e di altri comparti importanti per il rilancio economico come quello bancario. Un altro elemento positivo che ha dato fiducia ai mercati è quello dei dati provenienti dall America, relativi alla vendita di case esistenti e delle case in costruzione, risultati positivi e migliori delle attese degli analisti. Sicuramente è un buon segno se le poche notizie positive hanno più effetto di quelle negative, numericamente maggiori. Dal punto di vista tecnico il rialzo di questi giorni, secondo noi, è legato anche ai valori molto bassi che erano stati raggiunti sia nei mercati azionari sia in quelli delle commodity a cominciare proprio dai metalli non ferrosi. Su quest ultimo aspetto registriamo che negli ultimi giorni ci sono state diverse richieste di aziende che avevano bisogno di chiarimenti per poter fare le fissazioni sul metallo fisico. Attenzione al rame I prezzi del rame continuano a crescere nonostante l alto livello degli stocks e la bassa domanda a livello mondiale. Data la rilevanza del rame come leading indicator (indicatore anticipatore di tendenza) è importante seguire questo rialzo per capire se effettivamente può dare qualche segnale circa il raggiungimento del bottom della crisi economica. ASPETTATIVE: i mercati plaudono agli interventi a favore dell auto. Nella giornata di venerdì 6 febbraio c è stata la riunione della Banca Centrale Europea -BCE- che non ha ritenuto di abbassare ancora i tassi d interesse come invece ha fatto la Banca d Inghilterra. Per la BCE, che pure ha ribadito la gravità della crisi economica in atto, gli stimoli di politica economica centrati sui tassi d interesse, sono ormai minimi per non dire inefficaci. Adesso occorre procedere con gli aiuti diretti alle aziende e con le politiche fiscali a favore dei cittadini per ripristinare la fiducia e far ripartire i consumi. Ovviamente, secondo la BCE, nel pieno rispetto dei vincoli di bilancio di ogni paese, ovvero senza esagerare nell aumento del debito pubblico. Un eventuale taglio dei tassi in Eurolandia è comunque rinviato a marzo, sempre che vi sia un peggioramento della crisi, altrimenti niente. I mercati si sono dimostrati finora molto sensibili agli interventi delle aziende che riducono i costi e a quelli dei governi destinati a sostenere le imprese. Per i metalli non ferrosi è importante che si rimettano in moto i settori più importanti dal lato della domanda come l automotive e le costruzioni. E questo può avvenire solo con politiche di sostegno da parte dei governi. A questo proposito sono molto importanti gli incentivi pubblici varati a favore delle auto ecologiche, a basso tenore di inquinamento. Un settore dove sono già presenti tutti i grandi gruppi mondiali (anche se in maniera diversa) e in cui comunque tutti dirotteranno ingenti capitali. Sulla spinta delle misure già varate, l effetto trascinatore sui mercati può durare anche nelle prossime settimane, perciò occhio ai prezzi. Cosimo Natoli 2

3 PERFORMANCE SETTIMANALE VOLATILITÀ SETTIMANALE VARIAZIONE SETTIMANALE DEGLI STOCKS 3

4 ANALISI INDICE LMEX Indice LMEX: forte rialzo delle quotazioni L indice LMEX della borsa metalli di Londra archivia la prima settimana di febbraio con un rialzo di oltre il 9% attestandosi a quota punti. Il forte balzo registrato nella settimana che si è appena conclusa è stato sostenuto soprattutto dall ottima performance del rame e dell alluminio primario. Dal punto di vista tecnico si nota che il trend di breve periodo è ancora laterale, anche se i prezzi hanno fornito un primo segnale di forza chiudendo sopra le medie mobili a 14, 28 e 50 giorni. L indicatore RSI è in zona neutrale ma impostato positivamente e conferma la tendenza laterale-rialzista di inizio anno. Per la prosecuzione del trend al rialzo sarà però necessario il superamento di quota punti. Decisamente negativo un crollo sotto i 1600 punti. 4

5 Operare sull LME Tra le commodity, i metalli industriali (rame, alluminio, nichel ecc) sono quelle che più si comportano da lead indicator ovvero indicatori di tendenza dei cicli economici. Se si va verso un ciclo economico espansivo i prezzi dei metalli tendono a salire, viceversa, se si va verso un ciclo economico restrittivo i prezzi tendono a scendere. Sintetizzando si può dire: recessione economica = prezzi bassi espansione economica = prezzi alti I metalli industriali sono quotati al London Metal Exchange (LME), il più grande ed importante mercato del mondo per questo settore, dove sono quotati anche i future dell acciaio e quelli della plastica. Per operare sull LME occorre aprire un conto presso un broker autorizzato. Assistenza gratuita Win Consulting, grazie alla sua rete di relazioni commerciali, può assistere gratuitamente, chiunque (azienda o trader privato) voglia aprire un conto per operare sui metalli industriali e non solo. Il broker che viene proposto è uno dei 12 Ring Dealer Member autorizzati ad operare su LME. Uno dei più grandi broker del mondo che può garantire l operatività real time su tutti i principali mercati internazionali. Grazie a Win è possibile incontrare un funzionario commerciale o presso la sede di Londra o direttamente presso la vostra sede: tutto senza impegni e senza costi. Tu decidi, al resto pensiamo noi! 5

6 LE PERFORMANCE DEI METALLI VARIAZ VARIAZ VARIAZ MIN MAX METALLO LAST SETT.LE MEN.LE ANNUALE ANNO ANNO RAME % 18.64% 18.64% 2,935 3,482 ALLUMINIO Pr % -3.01% -3.01% 1,327 1,599 ALLUMINIO Sec % 2.73% 2.73% 1,050 1,195 NICKEL % 5.72% 5.72% 10,350 13,455 ZINCO % -0.30% -0.30% 1,097 1,309 PIOMBO % 26.49% 26.49% 925 1,200 STAGNO % 9.10% 9.10% 10,105 12,050 La prima settimana di febbraio si è chiusa in buon rialzo per tutti i metalli non ferrosi. La miglior performance è stata realizzata dal rame che è balzato di oltre 10 punti percentuali, seguito dall alluminio primario +7.84% e dal secondario +5.61%. Bene anche nickel e zinco con rialzi intorno al 5%. Poco mossi piombo e stagno. ANDAMENTO DEGLI STOCKS LME SCORTE VAR da VAR % da METALLO AL 06/02/09 INIZIO ANNO INIZIO ANNO RAME % ALLUMINIO Pr % ALLUMINIO Sec % NICKEL % ZINCO % PIOMBO % STAGNO % L analisi degli stocks LME evidenzia che da inizio anno le scorte sono aumentate per tutti i metalli. In particolare il rame ha registrato l incremento maggiore degli stocks con un %, a seguire lo zinco %, l alluminio primario e lo stagno. Tutti i metalli registrano aumenti a due cifre ad eccezione dell alluminio secondario +8.72% e del nickel +9.01%. 6

7 PREZZI MEDI CASH IN $ 2008 Rame Zinco Nickel All. P. All. S. Piombo Stagno /$ GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC Rame Zinco Nickel All. P. All. S. Piombo Stagno /$ GEN FEB PREZZI MEDI CASH IN 2008 Rame Zinco Nickel All. P. All. S. Piombo Stagno /$ GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC Rame Zinco Nickel All. P. All. S. Piombo Stagno /$ GEN FEB Analizzando sia i prezzi cash in $ che quelli in risulta che a partire da gennaio le medie mensili sono superiori al mese precedente. Questo è un sintomo di una probabile inversione di tendenza. 7

8 LE PERFORMANCE DEI METALLI IN DOLLARI ED IN EURO METALLI 31/12/08 06-feb %$ % Spread RAME ALLUMINIO P ALLUMINIO S NICKEL STAGNO ZINCO PIOMBO CAMBIO 31/12/08 LAST % /$ Lo spread ci fa vedere come la performance dei prezzi espressi in euro sia sensibilmente diversa da quella espressa in dollari. Il forte recupero del dollaro sull euro in queste prime sedute del 2009, ha portato la performance del cross /$ in negativo di oltre l 8%. Questa situazione sta quindi rendendo più convenienti le quotazioni in $. Tale differenza è da considerarsi come fattore negativo ed interessa in particolare le aziende che devono fare le fissazioni sul metallo fisico. SPREAD PERFORMANCE vs $: RAME SPREAD PERFORMANCE vs $: ALLUMINIO L andamento del rame, in $ ed in nei primi giorni del 2009 è stato pressoché lo stesso, mentre a partire dal 9 gennaio lo spread è aumentato toccando il picco massimo il 23 gennaio ed attualmente è superiore al 10%. L andamento dell alluminio primario, in $ ed in è stato il medesimo solo nella prima settimana del Nelle ultime tre settimane lo spread è decisamente aumentato fino ad arrivare alla soglia attuale dell 8% circa. 8

9 ANALISI DEL COT: COPPER 06/02/2009 Dall analisi del COT notiamo come l Open Interest sia aumentato del 3.76% rispetto alla settimana precedente; questo significa che sono aumentate le posizioni complessive (futures + opzioni) aperte sul rame. Analizzando nel dettaglio il COT, vediamo che, rispetto alla settimana precedente, le posizioni LONG dei Commercial sono aumentate dell 1.12% mentre quelle SHORT sono aumentate dell 1.51%. Nel complesso lo spread tra Long e Short è positivo (+87.84%); questo vuol dire che prevalgono le posizioni lunghe dei Commercial (in funzione di hedging). Per quanto riguarda il comparto dei Non Commercial notiamo che le posizioni LONG sono aumentate dell 11.53%, mentre quelle SHORT sono aumentate solo dell 1.35%. Lo spread tra Long e Short è negativo, ed è pari a %; questo vuol dire che i Non Commercial sono impostati nettamente al ribasso (in funzione prettamente speculativa). I Non Reportable sono in posizione SHORT, come si nota dallo spread %. SPREAD POSIZIONI COMMERCIAL / NON COMMERCIAL Come possiamo notare dal grafico, le posizioni dei Commercial e dei Non Commercial sono specularmente opposte. In questo momento i Non Commercial, seguendo il trend dei prezzi, sono in posizione Short, mentre i Commercial si posizionano al rialzo. Lo spread tra le posizioni complessive dei Commercial e dei Non Commercial in queste ultime settimane è in continuo aumento. 9

10 VARIAZIONE DELLE POSIZIONI SU BASE SETTIMANALE SETTIMANA PRECEDENTE SETTIMANA ATTUALE Rispetto alla settimana precedente si nota un leggero aumento delle posizioni complessive dei Commercial, dal 59.11% al 59,62%. In deciso aumento le posizioni complessive dei Non Commercial che passano dal 25.85% al 26.54%; in forte calo le posizioni complessive dei Non Reportable che dal 15.04% passano al 13.84%. ASPETTATIVE PER LA SETTIMANA FUTURA Il rame archivia la prima settimana di febbraio con un balzo di oltre il 10%, con i prezzi che hanno chiuso a ridosso dei 3.500$/ton. Il balzo delle quotazioni è proseguito anche nella giornata di lunedì fin oltre i 3.600$. Come si può comprendere dall analisi del Cot, e come avevamo già ampiamente preannunciato, il rimbalzo dei prezzi è dovuto soprattutto ad acquisti speculativi dopo il violentissimo crollo registrato negli ultimi mesi del In particolare questa situazione è messa ben in evidenza dal comportamento dei Non Commercial che nella settimana passata hanno notevolmente aumentato le loro posizioni, soprattutto quelle long, +11%. Che si tratti di un rimbalzo e non di un inversione di tendenza lo si può percepire anche dal comportamento dei Commercial, che sono rimasti praticamente posizionati come 2 settimane fa. Si può ritenere, quindi, che il rame possa continuare a salire nel breve periodo con allunghi fino in area 3.800$, ma con molta probabilità i prezzi sono destinati a tornare sotto i 3.500$. Analisi sul COT realizzata da: Emanuele Giuliani NB: è possibile scaricare la Legenda sul COT dal sito nell area clienti. 10

11 QUOTAZIONE OPZIONI A CURA DI MF GLOBAL METALLO LAST OPZIONE STRIKE DATA QUOTAZIONE DATA QUOTAZIONE Rame 3580 call 3700 Apr /270 Jun /435 Rame 3580 call 3900 Apr /205 Jun /330 AL prim 1464 call 1600 Apr 09 27/35 Jun-09 64/74 AL prim 1464 call 1800 Apr 09 5/13 Jun-09 24/34 Rame 3580 put 3200 Apr /170 Jun /260 Rame 3580 put 3000 Apr 09 90/110 Jun /190 AL prim 1464 put 1300 Apr 09 22/30 Jun-09 40/50 AL prim 1464 put 1100 Apr 09 1/9 Jun-09 7/17 Note: L ultima quotazione del prezzo cash indicata in tabella è quella registrata alle ore del giorno 09 febbraio. Con l opzione Call si scommette sul rialzo dei prezzi; con la put sul ribasso. Lo strike è il prezzo di esercizio dell opzione alla data di scadenza (esempio: aprile, giugno, dicembre ecc) La quotazione dell opzione è il premio, ovvero il costo che si paga per comperarla. MF Global, broker leader al mondo in futures ed opzioni, e' una società quotata sul New York Stock Exchange ed e' presente con uffici e sale operative a New York, Londra, Chicago, Parigi, Mumbai, Singapore, Sydney, Toronto, Tokyo, Hong Kong, Taipei, Dubai e Bermuda. Fornisce servizi di esecuzione e clearing su FUTURES, OPZIONI, AZIONI, CFDs, BONDS, VALUTE (FOREX), FONDI, ETFs, SPREAD TRADING ed altri prodotti derivati e non (equity swaps, OTC products, etc.) La nostra posizione di leadership, acquisita grazie alla molteplicità dei prodotti e dei mercati finanziari offerti, attrae clienti che necessitano di informazioni di mercato precise e desiderano tenere il passo con il dinamismo e la velocità dei mercati finanziari. La clientela di MF Global comprende più di 130,000 conti attivi a livello mondiale tra cui istituzioni finanziarie, gruppi industriali, hedge funds, asset managers, traders professionisti e clientela privata. MF Global opera in 12 paesi su più di 70 borse valori, fornendo così accesso ai più grandi e dinamici mercati nel mondo. E' leader per volume di negoziazione su molti di questi mercati ed ha una media di 6 milioni di lotti scambiati al giorno, molto più di quanto scambiato singolarmente dalla maggior parte delle più grandi borse di prodotti derivati. Data la sua singolare diversificazione su prodotti, mercati, clienti e regioni, MF Global si adatta velocemente ai cambiamenti delle condizioni di mercato ed alle necessità dei clienti mantenendo la sua posizione leader di mercato. Per maggiori info contattare: Lorenzo D'Antonio - Sales Broker MF GLOBAL Sugar Quay Lower Thames Street - London EC3R 6DU Direct Line +44 (0) Fax Authorised and Regulated by the FSA AVVERTENZE LEGALI: Questa presentazione è stata fornita da MF Global UK Limited, società di diritto inglese, autorizzata e regolata dalla Financial Services Authority, con sede legale in Sugar Quay, Lower Thames Street, Londra (Regno Unito) EC3R 6DU, registrata al numero Prima di concludere un'operazione in strumenti finanziari, è necessario che abbiate ben compreso la natura dell'investimento ed il grado di esposizione al rischio che esso comporta. Gli strumenti finanziari derivati sono caratterizzati da una rischiosità molto elevata. Nel valutare se procedere con un'operazione di compravendita di titoli, è opportuno considerare i seguenti aspetti: se si sono acquistati derivati, si può perdere l'intero premio e sostenere tutti i relativi costi di transazione. Se si acquista o si vende un derivato, si può incorrere in una perdita totale dei fondi di riserva iniziali e di altri fondi aggiuntivi depositati presso l'intermediario di borsa per stabilire o mantenere la propria posizione. Chiunque faccia affidamento su questa presentazione per intraprendere attività di investimento, lo fa a proprio rischio e pericolo; pertanto si declina ogni responsabilità in proposito. Le telefonate e le in entrata e in uscita da MF Global UK Limited possono essere registrate e/o monitorate a scopo regolamentare e formativo.. 11

12 ANALISI TECNICA: RAME Analisi del Trend: Il rame archivia la prima settimana di febbraio con un balzo di oltre 10 punti percentuali. L ottima performance ha permesso ai prezzi di portarsi oltre i 3.500$/ton, fornendo un chiaro segnale rialzista. Dal punto di vista tecnico il trend di breve periodo è positivo ed in rafforzamento come dimostra la chiusura dei prezzi al di sopra delle medie mobili a 14, 28 e 50 giorni. Negativo sarà solo un ritorno sotto i 3.500$. L indicatore RSI è in zona neutrale ma impostato positivamente per cui il rialzo potrebbe proseguire nelle prossime sedute. Supporti e Resistenze settimanali basati sulla volatilità: SUPPORTI RESISTENZE BREVE TERMINE MEDIO TERMINE LUNGO TERMINE Hot News: Southern Copper Corp, azienda cuprifera americana, prevede che la domanda globale di rame comincerà a riprendersi a metà del 2009, mentre le miniere continueranno a chiudere a causa del calo dei prezzi. L azienda prevede di produrre ton di rame nel 2009, in calo rispetto alle ton realizzate nel Genaro Guerrero, Cfo di Southern Copper, ritiene che la domanda di rame smetterà di scendere e comincerà a risalire intorno alla metà dell anno. Guerrero si aspetta nuovi annunci di chiusura da parte di altre miniere, il che permetterà un certo riequilibrio nel mercato nel L azienda ha rimandato l espansione della miniera Toquepala, mentre deve decidere se interrompere temporaneamente o definitivamente il progetto Tia Maria. 12

13 ANALISI TECNICA: ALLUMINIO PRIMARIO Analisi del Trend: L alluminio primario con balzo superiore al 7% torna si riporta oltre i 1450$. Il trend di brevissimo, torna ad essere moderatamente rialzista come conferma la chiusura dei prezzi al di sopra delle medie mobili a 14 e 28 giorni. Ancora negativo il trend di medio-lungo periodo. Gli indicatori di momentum sono in zona neutrale e non forniscono particolari indicazioni. Decisivo sarà il superamento di quota 1470$. Supporti e Resistenze settimanali basati sulla volatilità: SUPPORTI RESISTENZE BREVE TERMINE MEDIO TERMINE LUNGO TERMINE Hot News: Hydro Aluminium, divisione tedesca dell azienda norvegese Norsk Hydro, ha dichiarato che il futuro dell impianto di alluminio Neuss in Germania è minacciato dai costi troppo alti dell energia elettrica. A gennaio, Norsk Hydro aveva annunciato un taglio di ton alla produzione della fonderia Neuss a causa del calo della domanda. L impianto produce circa ton/anno di alluminio. Ora, però, Hydro aluminium, in un comunicato ufficiale, ha annunciato che il futuro della fonderia Neuss è incerto a causa della pesante minaccia rappresentata dai costi dell energia, che in Germania sono molto alti. 13

14 ANALISI TECNICA: ALLUMINIO SECONDARIO Analisi del Trend: L alluminio secondario, perfettamente in linea con l alluminio primario, rimbalza del 5% ed archivia la settimana a quota 1130$. Il miglioramento del quadro tecnico di breve periodo si evince dalla chiusura dei prezzi al di sopra delle medie mobili a 14 e 28 giorni, mentre quello di medio termine rimane ancora laterale-ribassista. Per la prosecuzione del trend al rialzo sarà necessario il superamento di quota 1.220$. Supporti e Resistenze settimanali basati sulla volatilità: SUPPORTI RESISTENZE BREVE TERMINE MEDIO TERMINE LUNGO TERMINE Hot News: Century Aluminum Co intende ridurre ancora la produzione della fonderia di alluminio Ravenswood nel West Virgina, che era già stata abbassata a ton/anno. I nuovi tagli entreranno in vigore dal 20 febbraio. Century Aluminum of West Virginia, sussidiario di Century Aluminum, ha annunciato durante una conferenza stampa anche il prossimo licenziamento della maggior parte dei 651 dipendenti rimasti nella fonderia entro il 20 febbraio. La fonderia impiega in tutto 679 persone. L impianto inizierà immediatamente a ridurre la produzione delle 3 potlines rimanenti e completerà il processo di chiusura il prossimo 20 febbraio. La fonderia Ravensthorpre sarà pronta a riaprire nel caso in cui le condizioni di mercato dovessero migliorare. 14

15 ANALISI TECNICA: NICKEL Analisi del Trend: Continua il buon momento del nickel che balza del 5% su base settimanale, chiudendo oltre gli $. I prezzi si mantengono così sopra le medie mobili a 14, 28 e 50 giorni ed il trend rialzista si sta decisamente rafforzando. Un ulteriore spunto al rialzo potrebbe arrivare dal superamento di quota $ in primis e $ in seconda battuta. Negativo un ritorno al di sotto degli $. Supporti e Resistenze settimanali basati sulla volatilità: SUPPORTI RESISTENZE BREVE TERMINE MEDIO TERMINE LUNGO TERMINE Hot News: L azienda mineraria brasiliana Vale ha dichiarato che limiterà la produzione di nickel della miniera canadese Voisey s Bay ad una media di ton/anno per i prossimi 4 anni. La scorsa settimana, l azienda aveva trovato un accordo con la provincia canadese di Newfoundland and Labrador per limitare anche le spedizioni di concentrati di nickel destinate alle fonderie nel Canada centrale. 15

16 ANALISI TECNICA: ZINCO Analisi del Trend: Pur chiudendo la settimana con una performance positiva, lo zinco non fornisce alcun segnale operativo e rimane ingabbiato in un trend laterale di breve periodo. I prezzi, che hanno chiuso a 1.151,5$ sono in prossimità delle medie mobili a 14, 28 e 50 giorni ed anche l indicatore RSI è in zona neutra. Al rialzo sarà necessario il superamento di quota 1.350$, al ribasso area 1.070$. Supporti e Resistenze settimanali basati sulla volatilità: SUPPORTI RESISTENZE BREVE TERMINE MEDIO TERMINE LUNGO TERMINE Hot News: Hindustan Zinc Ltd, leader indiano nella produzione di zinco e piombo, prevede che la domanda per questi metalli rimarrà stabile nel 2009/10 per poi riprendere a salire grazie alla ripresa delle costruzioni nel settore delle infrastrutture. La domanda per i metalli di base è crollata in tutto il mondo nel 2008, in seguito alla crisi delle banche mondiali ed al rallentamento dell attività industriale a livello internazionale e soprattutto in Cina. Il consumo di zinco ha subito pesanti conseguenze dal rallentamento dell attività nel settore delle costruzioni, dal crollo delle vendite di automobili ai beni di consumo. 16

17 ANALISI TECNICA: PIOMBO Analisi del Trend: Buona chiusura per il piombo che termina la seduta di venerdì a quota 1.170$. I prezzi hanno testato la resistenza di area 1210$ ma non sono riusciti a superarla. A questo punto è lecito aspettarsi delle prese di beneficio con possibili target in area 1.080$. Solo il superamento di quota $ fornirà un ulteriore segnale rialzista. L RSI è in zona neutrale e non fornisce alcuna indicazione operativa. Supporti e Resistenze settimanali basati sulla volatilità: SUPPORTI RESISTENZE BREVE TERMINE MEDIO TERMINE LUNGO TERMINE Hot News: Sometra, azienda rumena di zinco e piombo di proprietà della greca Mytilineos, ha annunciato l interruzione temporanea della produzione e il licenziamento dell 80% del suo staff in seguito al calo dei prezzi a livello internazionale. Eugen Secmerean, portavoce dell azienda, ha confermato che lo stop temporaneo della produzione e il licenziamento dell 80% dei suoi dipendenti. I prezzi di zinco e piombo sono crollati causando perdite ingenti per Sometra. Secreman ha dichiarato che la ripresa della produzione dipenderà dalle condizioni del mercato globale. Nel 2008, l azienda ha prodotto ton di zinco e ton di piombo. 17

18 ANALISI TECNICA: STAGNO Analisi del Trend: Lo stagno, pur terminando la settimana in rialzo, non fornisce alcun segnale operativo e rimane ingabbiato in un trend laterale di breve periodo. I prezzi continuano ad oscillare tra quota $ di massimo e $ di minimo e solo la violazione di uno di questi due valori potrà dire che direzione prenderà il trend. L indicatore RSI è in zona neutrale e non fornisce particolari indicazioni. Supporti e Resistenze settimanali basati sulla volatilità: SUPPORTI RESISTENZE BREVE TERMINE MEDIO TERMINE LUNGO TERMINE Hot News: L hedge fund Red Kite ha dichiarato al Financial Time che i prezzi delle commodities resteranno bassi per molto tempo, forse anche per 7 anni a causa della recessione mondiale e del crollo della domanda. Micheal Farmer, fondatore di Red Kite, ha dichiarato al giornale inglese che l economia mondiale è passata dal boom alla crisi e i mercati resteranno in questa situazione critica per un bel po di tempo. Se si pensa che la recessione durerà un po di tempo, allora, secondo Farmer, i prezzi delle commodities resteranno bassi per molto tempo, anche 5, 6 o addirittura 7 anni. 18

19 ANALISI TECNICA: ACCIAIO MEDITERRANEO Analisi del Trend: L acciaio mediterraneo chiude la settimana in perfetta parità con i prezzi che si sono attestati a quota 330$. Il trend di breve-medio periodo rimane ribassista come conferma la chiusura dei prezzi al di sotto delle medie mobili a 14, 28 e 50 giorni. Per arginare il forte trend ribassista sarà necessaria la tenuta del supporto di area 300$. Viceversa, uno spunto rialzista arriverebbe solo sopra i 400$. Supporti e Resistenze settimanali basati sulla volatilità: SUPPORTI RESISTENZE BREVE TERMINE MEDIO TERMINE LUNGO TERMINE Hot News: L azienda siderurgica sud-coreana POSCO, quarto produttore mondiale di acciaio, ha annunciato che i tagli alla produzione a febbraio saranno inferiori a quelli di gennaio di circa il 46%, dato che i produttori di elettrodomestici e automobili dovrebbero incrementare il ritmo di produzione. POSCO, che aveva avvertito che gennaio sarebbe stato il suo peggior mese in assoluto, ha dichiarato che la sua produzione di acciaio verrà ridotta di circa ton a febbraio, pari a circa il 7,3% della sua produzione mensile nel A dicembre, l azienda aveva tagliato la sua produzione di ton e a gennaio di ben ton, per un total di ton, pari al 2,3% della produzione 2008, che ha totalizzato 33 milioni ton. Choi Doo-Jin, portavoce di POSCO, ha dichiarato che il piano di febbraio non è ancora stato deciso, anche se I tagli dovrebbero risultare minori rispetto a quelli applicati a gennaio e molto al di sotto di ton. 19

20 ANALISI TECNICA: ARGENTO Analisi del Trend: Non si arresta l ascesa dell argento che, con un balzo di quasi 3 punti percentuali, ha terminato la settimana a $, nuovo massimo del L argento ha anche lanciato un nuovo segnale di forza, rompendo con decisione la trend-line rialzista che univa i massimi crescenti da novembre Pertanto il nuovo target rialzista è stato individuato in area 1350$ in primis e 1400$ in seconda battuta. Decisamente negativo un ritorno sotto i 1150$. Supporti e Resistenze settimanali basati sulla volatilità: SUPPORTI RESISTENZE BREVE TERMINE MEDIO TERMINE LUNGO TERMINE

21 MANGANESE ANALISI TECNICA: METALLI MINORI I prezzi del Manganese, dopo il forte rally tra il 2005 ed il 2006, sono passati da 5.500$ agli attuali 2.500$ ed il trend ribassista sembra rafforzarsi giorno dopo giorno. CROMO Il Ferro-Cromo dopo un 2007 al rialzo, nel 2008 ha raggiunto i massimi in area 3.50$. Da maggio dell anno scorso i prezzi hanno preso a scendere ed ora sono in area 0.70$ ed il trend ribassista è molto forte. TITANIO Il Titanio ha raggiunto i massimi nell agosto del 2005 a 24$; da quel momento i prezzi sono inesorabilmente crollati fino agli attuali minimi di quota 3.50$. Il trend ribassista è molto forte. 21

22 ORO ANALISI TECNICA: METALLI PREZIOSI L oro, insieme all argento, è inserito in un ottimo trend rialzista. I prezzi hanno superato i 900$ l oncia e con tutta probabilità arriveranno a testare la resistenza di area 950$. Trend di breve rialzista. PLATINO Il platino dopo i massimi registrati a maggio 2008 a 2.300$ è inesorabilmente crollato fino ai minimi di area 780$ di ottobre Da quel momento i prezzi sono inseriti in un canale laterale-rialzista e solo sopra i 1.000$ si potrà assistere ad un rally. PALLADIO Il Palladio, perfettamente in linea con il platino, ha registrato i massimi a giugno 2008 a 480$ e da quel momento è precipitato fino a quota 150$. In questi ultimi mesi il trend è laterale. 22

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi;

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi; Capitolo 3 Prodotti derivati: forward, futures ed opzioni Per poter affrontare lo studio dei prodotti derivati occorre fare delle ipotesi sul mercato finanziario che permettono di semplificare dal punto

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu

Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu 1 Benvenuti dagli ideatori e sviluppatori del Chart Risk Manager Tool per MetaTrader 4. Raccomandiamo

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 2 Agenda 17.00 17.15 Introduzione Matteo Carcano Orc Software 17.15 17.30 Le opportunità di

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

I Derivati. a.a. 2013/2014 mauro.aliano@unica.it

I Derivati. a.a. 2013/2014 mauro.aliano@unica.it I Derivati a.a. 2013/2014 mauro.aliano@unica.it 1 Definizione di derivati I derivati sono strumenti finanziari (art.1 TUF) Il valore dello strumento deriva da uno o più variabili sottostanti (underlying

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

I Futures: copertura del rischio finanziario e strumento speculativo

I Futures: copertura del rischio finanziario e strumento speculativo I Futures: copertura del rischio finanziario e strumento speculativo Luca Cappellina GRETA, Venezia Che cosa sono i futures. Il futures è un contratto che impegna ad acquistare o vendere, ad una data futura,

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Slide con esempi di prezzi di Futures e opzioni quotate su Borsa Italiana sulle azioni di Unicredit.

Slide con esempi di prezzi di Futures e opzioni quotate su Borsa Italiana sulle azioni di Unicredit. Slide con esempi di prezzi di Futures e opzioni quotate su Borsa Italiana sulle azioni di Unicredit. http://www.borsaitaliana.it/borsa/azioni/scheda.html?isin=it0004781412&lang=en http://www.borsaitaliana.it/borsa/derivati/idem-stock-futures/lista.html?underlyingid=ucg&lang=en

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

Finanziarizzazione delle risorse naturali.

Finanziarizzazione delle risorse naturali. La finanziarizzazione dell acqua. Scheda preparata da CRBM in occasione dell incontro Europeo For the construction of the European Network of Water Commons Napoli, 10-11 dicembre 2011 a cura di Antonio

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Fed: aspettative sul rialzo dei tassi a Settembre in stand-by- Yann Quelenn

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI SCIENZE STATISTICHE CORSO DI LAUREA IN STATISTICA ECONOMIA E FINANZA IL TRADING DI STRUMENTI DERIVATI. RELAZIONE DI STAGE PRESSO LA T4T. RELATORE: CH.MO PROF.

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Nonostante esistano già in rete diversi metodi di vendita, MetaQuotes il programmatore di MetaTrader 4, ha deciso di affidare

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante Le Caratteristiche delle opzioni...1 I fattori che influenzano il prezzo di un opzione...4 Strategie di investimento con le opzioni...5 Scadenza delle opzioni...6 Future Style...7 Schede prodotto...8 Mercato

Dettagli

ETFS Commodity Securities Limited

ETFS Commodity Securities Limited ETFS Commodity Securities Limited (Costituita e registrata in Jersey ai sensi della Companies (Jersey) Law 1991 (e successivi emendamenti) con numero di registrazione 90959. Sottoposta alla regolamentazione

Dettagli

DailyFX Strategies. Il metodo dei 4 punti. How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX

DailyFX Strategies. Il metodo dei 4 punti. How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX DailyFX Strategies Il metodo dei 4 punti Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Il metodo dei 4 punti Matteo Paganini INTRO Dopo anni di ricerca

Dettagli

con il patrocinio di in collaborazione con

con il patrocinio di in collaborazione con con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

001-818- 728-0421. (800) 98 42 41 or 001-818- 530-0944

001-818- 728-0421. (800) 98 42 41 or 001-818- 530-0944 Perfavore inviare al numero di fax: 001-818- 728-0421 Per ulteriori domande la prego di contattarci al numero: (800) 98 42 41 or 001-818- 530-0944 Nome del titolare del conto Nome del broker Apertura del

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

Benvenuti al libro elettronico sul FOREX

Benvenuti al libro elettronico sul FOREX Benvenuti al libro elettronico sul FOREX Indice 1. Riguardo al MARCHIO... 2 2. Piattaforme di Trading... 3 3. Su cosa si Opera nel Mercato Forex?... 4 4. Cos è il Forex?... 4 5. Vantaggi del Mercato Forex...

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 SERVIZIO SULLE OPZIONI SU AZIONI (ISOALPHA) 1. INTRODUZIONE Con la piattaforma T3 di Webank possono essere negoziate le Opzioni su Azioni (Isoalpha), contratti di opzione

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO GOLD 2.0 NEWSLETTER OPERATIVA SUL MERCATO AZIONARIO a cura di Pierluigi Gerbino ISTRUZIONI PER L USO Quelle che seguono sono le istruzioni ufficiali per il corretto utilizzo operativo della newsletter

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Manuale operativo. Tutto quello che ti serve per iniziare a fare trading sui mercati regolamentati. Copyright 2015 Scalping Futures

Manuale operativo. Tutto quello che ti serve per iniziare a fare trading sui mercati regolamentati. Copyright 2015 Scalping Futures Manuale operativo Tutto quello che ti serve per iniziare a fare trading sui mercati regolamentati. MERCATO REGOLAMENTATO DEI FUTURES O FOREX? Vediamo qual è la differenza tra questi due mercati e soprattutto

Dettagli

RIALZO E AL RIBASSO CON FUTURE, ETF E CFD

RIALZO E AL RIBASSO CON FUTURE, ETF E CFD Salvatore Gaziano & Francesco Pilotti I 3 PASSI PER GUADAGNARE AL RIALZO E AL RIBASSO CON FUTURE, ETF E CFD Le basi, le strategie e la psicologia giusta per affrontare con successo il trading online sui

Dettagli

Execution-Transmission policy

Execution-Transmission policy Execution-Transmission policy Versione Delibera 1 Delibera del Consiglio di Amministrazione del 13/10/2007 2 Aggiornamento con delibera CdA del 23/02/2008 3 Aggiornamento con delibera CdA del 21/03/2008

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Rischio e Volatilità

Rischio e Volatilità 2 Meeting annuale SellaAdvice Trading Rho,, 20 novembre 2004 Rischio e Volatilità Relatore: Maurizio Milano Da dove deve partire un analisi tecnica operativa a supporto di un attività di trading? L elemento

Dettagli

IL Forex facile si fa per dire

IL Forex facile si fa per dire IL Forex facile si fa per dire Guida Introduttiva al Mercato Spot delle Valute Tecniche, strategie e idee per il trading delle valute QUALSIASI IMPRESA SI COSTRUISCE CON UNA SAGGIA GESTIONE, DIVIENE FORTE

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

FORMAZIONE PERMANENTE SUI TRADING SYSTEMS: DIVENTARE QUANT TRADER CHIAVI IN MANO

FORMAZIONE PERMANENTE SUI TRADING SYSTEMS: DIVENTARE QUANT TRADER CHIAVI IN MANO 13 Edizione del corso FORMAZIONE PERMANENTE SUI TRADING SYSTEMS: DIVENTARE QUANT TRADER CHIAVI IN MANO L unico corso che ti accompagna passo dopo passo fino a selezionare, affittare, gestire un trading

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA Da produttore/grossista a utente non domestico - Prezzo di mercato prevalente della componente energia e della commercializzazione al dettaglio

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Asian option (Opzione asiatica) E una opzione cash regolata sul prezzo medio di un metallo specificato in una media di periodo specificato.

Asian option (Opzione asiatica) E una opzione cash regolata sul prezzo medio di un metallo specificato in una media di periodo specificato. Abandon (Rinuncia) Se una opzione non è dichiarata ed esercitata, si intende rinunciata. American Option (Opzione americana) E una opzione, normalmente una opzione sul fisico, che può essere dichiarata

Dettagli

Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia

Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia SCHREBERGARTEN 8 luglio 2015 Questione greca e scontro di civiltà Le città del mondo sono fatte di case, strade, piazze, fabbriche e parchi ma sono anche piene

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli