RTP WiMax RETE TELEMATICA PROVINCIALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RTP WiMax RETE TELEMATICA PROVINCIALE"

Transcript

1 RTP WiMax RETE TELEMATICA PROVINCIALE Realizzazione di una Rete di telecomunicazione in tecnologia WiMax (Worldwide Interoperability for Microwave Access) per l interconnessione degli edifici della Pubblica Amministrazione. Scenari applicativi e dei vantaggi tecnico economici

2 Rete Telematica Provinciale Elementi costituenti Backbone di trasporto Dorsali radio in modalità BWA (Broadband Wireless Access) su frequenze licenziate. E l insieme delle tratte radio ad alta capacità che trasporteranno sul territorio provinciale i flussi dati di tutti i Servizi ICT previsti nel progetto. Rete di accesso al backbone Rete capillare costituita dai punti di accesso in tecnologia radio WiMax su frequenza licenziata a 3.5 GHz che garantirà l interconnessione dei siti e dei dispositivi. L obiettivo è realizzare la copertura radio del territorio provinciale e l abbattimento del Digital divide. Sistema TLC Con il termine si identifica l insieme dei servizi che saranno sottoposti a gestione centralizzata: Fonia VoIP Internet Intranet Sicurezza Informatica Servizi ICT a valore aggiunto Sicurezza e Controllo del territorio (videosorveglianza, etc.) Digitalizzazione del territorio e Modello di Società Partecipata (aree WiFi, Punti informativi multimediali, Pannelli a messaggio variabile, accesso nomadico alla rete)

3 Territorio della Provincia di Catania Il Backbone sarà composto da tre dorsali che effettueranno la copertura sulle seguenti aree: Area Comuni pedemontani e della Costa Ionica (29) Area Città di Catania e Comuni limitrofi (20) Area Comuni del Calatino e territorio interno (19) BACKBONE DI TRASPORTO

4 Rete Telematica Provinciale Rete di accesso al Backbone Rete capillare di accesso in tecnologia radio in banda larga su frequenze licenziate WiMax a 3.5 GHz come target di progetto PECULIARITA Non prevede visibilità diretta con l antenna trasmittente. Si presta quindi ad aree urbane. Tecnologia a banda larga di ultima generazione neutrale rispetto alle applicazioni fruite dalla comunità. E interfacciabile con qualsiasi altro standard trasmissivo permettendo l implementazione futura di soluzioni aggiuntive a servizio dell utente. Come soluzione a banda licenziata garantisce di fatto l'immunità da interferenze unita alla sicurezza ed affidabilità della comunicazione. Si presta quindi a veicolare informazioni classificate sensibili come ad esempio flussi video derivanti da sistemi di videosorveglianza, documenti riservati, etc.

5 Rete Telematica Provinciale Interconnessione delle Sedi Tratta radio della Dorsale Punti di Accesso WiMax Punti di Accesso WiMAX CPE Tratta radio della Dorsale Uffici della provincia Scuole e sedi Municipali CPE Uffici della provincia Attraverso la rete di accesso WiMax saranno interconnesse: Scuole e sedi Municipali Il Backbone di Trasporto trasporterà i dati generati dalle sedi dislocate sul territorio garantendo l interoperabilità dei sistemi Tutte le Scuole secondarie ed i relativi distaccamenti (95) Tutte le sedi provinciali (16) Le sedi municipali dei 58 Comuni della provincia di Catania Le sedi ASI (2)

6 Rete Telematica Provinciale Sistema TLC OBIETTIVI DELLA RTP Centralizzazione dei servizi erogati Fonia Internet e Intranet Sicurezza Informatica Ammodernamento sistema telematico Sistema VoIP Realizzazione di VPN diversificate (Scuole, Uffici) Ottimizzazione processi organizzativi e comunicazione interna Miglioramento delle performance Valorizzazione delle risorse infrastrutturali Riduzione delle spese ricorrenti Ottimizzazione sull uso delle linee telefoniche ed Internet Eliminazione dei costi di noleggio delle linee e degli apparati Drastica riduzione dei costi e del traffico fonia Controllo voci di spesa e livelli di servizio Unica contrattualistica sia per Internet che per la fonia Costi certi di gestione Livelli di affidabilità più elevati e tempi certi di intervento

7 Rete Telematica Provinciale Sistema TLC Risultato della centralizzazione ed ottimizzazione dei servizi erogati Internet Centralizzato Sicurezza Informatica Centralizzata Sistema Telefonico Centralizzato

8 Rete Telematica Provinciale Servizi ICT a valore aggiunto La realizzazione della RTP a banda larga, coerentemente con il Piano E Government 2012, rappresenta l impegno alla diffusione dei servizi in rete ed un contributo al processo di ammodernamento della Pubblica Amministrazione locale, favorendone trasparenza nell attività amministrativa ed una migliore comunicazione fra Istituzioni e Collettività al fine di avvicinarla alle esigenze di cittadini e imprese. Controllo del territorio Videosorveglianza di: Scuole secondarie Uffici provinciali Aree strategiche (Oasi del Simeto, Parco dell Etna) Modello di Società Partecipata Interazione Cittadino P.A. attraverso: Aree WiFi Punti Informativi Multimediali Pannelli a messaggio variabile Accesso nomadico alla RTP tramite PC o Palmare Abbattimento del Digital divide Uniformità prestazionale per il servizio di connettività in tutti i centri abitati del territorio provinciale Connettività a banda larga in tutti i Comuni Pervasività dell ICT, ovvero rete e servizi disponibili sull intero territorio provinciale

9 Rete Telematica Provinciale Architettura di sistema

10 Rete Telematica Provinciale Servizi ICT a valore aggiunto Controllo del Territorio Sistema di Videosorveglianza Centralizzato Videosorveglianza Snodi viari Backbone di trasporto Completo di rete di accesso in WiMax CED della Provincia Collegamento con le Forze dell Ordine Server Farm Sala Registrazione Sala controllo video Videosorveglianza fissa per tutte le Scuole e Uffici Videosorveglianza Oasi del Simeto e Parco dell Etna Videosorveglianza Piazze, Discariche, Aree strategiche Sistemi ad energia solare con batterie tampone

11 Rete Telematica Provinciale Servizi ICT a valore aggiunto Modello di Società Partecipata Punti Informativi multimediali Sistemi in tecnologia Digital Signage (segnaletica digitale, videoposter o cartellonistica digitale) con display LCD. PC Integrato per la gestione delle periferiche. Sistema di comunicazione per non vedenti. Sistema multilingua. Trasferimento dei contenuti informativi via bluetooth e WiFi. Informazioni di carattere turistico Mappe e guide Parchi, aree di ristoro Marketing di prossimità Eventi di arte, cultura, sport Ansa e comunicati vari Informazioni sui trasporti pubblici Informazioni sugli Enti locali Indirizzamento ai parcheggi Comunicazioni di emergenza Applicazioni Mobili su tecnologia WiMax Attraverso l utilizzo di un modem portatile WiMax l utente abilitato si connette alla RTP e usufruisce dei servizi di rete (Internet, Intranet, Fonia) Punto di accesso alla RTP Aree WiFi Sito della Provincia o del Comune, sportello web turistico, sportello sanitario, sportello informazioni, promozione di attività commerciali, navigazione Internet con registrazione

12 Rete Telematica Provinciale Piano di attivazione Gestione operativa e funzionale Realiz zazi one Backbone Area metropo litana Catani a Attivazione accessi, serviz i dati e fonia Reali zzaz ione Backbone RTP A lles timento PreStage Defi nizi one progetto esecu tivo Realizzazione B ackbone zona Etna Attivazione acc essi, serviz i dati e fonia Reali zzaz ione Backbone zon a Calatino Attivazione accessi, servizi dati e fonia Atti vaz ione altri servizi Su RTP Gestione operat iva e fun zional e globale Data fissata per inizio esecuzione Coll aud o PreStage Collaudo 1 Coll aud o 2 Coll audo 3 C ollaudo servizi SAL SAL SAL SAL SA L SAL FINALE

Progetto Banda Larga con tecnologia. WiMax. nel Comune di Bentivoglio

Progetto Banda Larga con tecnologia. WiMax. nel Comune di Bentivoglio Progetto Banda Larga con tecnologia WiMax nel Comune di Bentivoglio Indice La copertura della banda larga... Specifiche di progetto per la copertura del territorio del Comune di Bentivoglio... Potenze

Dettagli

ADSLSUBITO.IT. WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it. Documentazione tecnica

ADSLSUBITO.IT. WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it. Documentazione tecnica WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it Documentazione tecnica Broadband immediata nei Comuni medio/piccoli Decreto Ministero delle Telecomunicazioni 4 Ottobre 2005 DECRETO LANDOLFI : BANDA LARGA

Dettagli

Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili

Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili Una estesa e moderna rete in Fibra Ottica Retelit è l operatore indipendente leader nel mercato wholesale grazie a Una rete costruita lungo le strade

Dettagli

Rete a Larga Banda GRANDE MANTOVA Il progetto GRANDE MANTOVA Obbiettivi : affrontare insieme problematiche comuni per il bene del territorio e dei cittadini Temi : viabilità e mobilità, sicurezza, piani

Dettagli

Infratel: dalla fase di start - up..

Infratel: dalla fase di start - up.. INFRASTRUTTURE DI RETE PER IL MEZZOGIORNO Il piano Infratel Salvatore Lombardo Resp Infrastrutturazione RETE Catania 19 Maggio 2006 1 Infratel: dalla fase di start - up.. 13 Novembre 2003 22 Dicembre 2003

Dettagli

ADSLSUBITO.IT. WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it. Documentazione tecnica

ADSLSUBITO.IT. WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it. Documentazione tecnica ADSLSUBITO.IT WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it Documentazione tecnica Progetto per la realizzazione di infrastruttura rete Internet a Larga Banda su tecnologia Wireless nei piccoli Comuni.

Dettagli

MobiMESH. Wireless Mesh a banda larga. Ing. Stefano Napoli Product Manager

MobiMESH. Wireless Mesh a banda larga. Ing. Stefano Napoli Product Manager MobiMESH Wireless Mesh a banda larga Ing. Stefano Napoli Product Manager Un paradigma di networking Architettura di rete MobiMESH Rete Cablata: integrata nel routing Backbone: infrastruttura wireless multihop

Dettagli

Progetto per la realizzazione di infrastrutture di rete in Banda Larga con tecnologia Hiperlink/Wireless

Progetto per la realizzazione di infrastrutture di rete in Banda Larga con tecnologia Hiperlink/Wireless Progetto per la realizzazione di infrastrutture di rete in Banda Larga con tecnologia Hiperlink/Wireless La soluzione wdsl wireless alla portata di tutti 1 Premessa A seguito del recentissimo Decreto Legge

Dettagli

Il gruppo TSC è presente sul mercato italiano da oltre 30 anni è formato dai seguenti brand

Il gruppo TSC è presente sul mercato italiano da oltre 30 anni è formato dai seguenti brand Il gruppo TSC è presente sul mercato italiano da oltre 30 anni è formato dai seguenti brand Telematic Service Communication s.r.l. (TSC), viene fondata a Torino nel 1984 ed è un System Integrator, già

Dettagli

Analisi e necessita della sicurezza e del controllo del territorio

Analisi e necessita della sicurezza e del controllo del territorio CBCom Sistemi Integrati di Videosorveglianza HD over WLAN Analisi e necessita della sicurezza e del controllo del territorio Le esigenze dei cittadini e delle aziende soprattutto nei Comuni al di sotto

Dettagli

OG6ETTO:Offerta infrastruttura di Rete Wireless per accesso Internet, e Wi-fi di cittadinanza

OG6ETTO:Offerta infrastruttura di Rete Wireless per accesso Internet, e Wi-fi di cittadinanza OG6ETTO:Offerta infrastruttura di Rete Wireless per accesso Internet, e Wi-fi di cittadinanza L'evoluzione della "digitalizzazione" nella vita quotidiano, fa dipendere sempre più servizi pubblici e privati

Dettagli

Alcune domande: La banda larga: serve proprio?

Alcune domande: La banda larga: serve proprio? Alcune domande: A chi serve la banda larga? Per fare cosa? Quanta banda serve? le infrastrutture a banda larga nella Bassa Padovana sono sufficienti? Esiste un digital divide nel territorio? Quanti comuni

Dettagli

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA L Agenda Digitale Europea e l Emilia-Romagna Banda Larga

Dettagli

ARI C.R.L. COMITATO REGIONALE LOMBARDIA VIA NATTA, 11 20151 MILANO A.R.I.- RE - ASSOCIAZIONE ITALIANA RADIOAMATORI - RADIO EMERGENZA

ARI C.R.L. COMITATO REGIONALE LOMBARDIA VIA NATTA, 11 20151 MILANO A.R.I.- RE - ASSOCIAZIONE ITALIANA RADIOAMATORI - RADIO EMERGENZA ARI ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI ASSOCIAZIONE RADIOTECNICA ITALIANA (1927-1977) SEZIONE ITALIANA DELLA I.A.R.U. Eretta in Ente Morale il 10/1/50 (D.P.R. N. 368) ORGANO UFFICIALE: RADIO RIVISTA C.R.L.

Dettagli

Provincia Regionale di Catania

Provincia Regionale di Catania Servizio Informatica e Telecomunicazioni P.O. N. 3 Progetti Innovativi SERVIZIO DI INTERCONNESSIONE DELLE SEDI PROVINCIALI, DELLE SCUOLE, DEI COMUNI E DELLE SEDI ASI PRESENTI SUL TERRITORIO PROVINCIALE

Dettagli

RAPPORTO SULLA BANDA LARGA NELLA PROVINCIA DI ROMA

RAPPORTO SULLA BANDA LARGA NELLA PROVINCIA DI ROMA RAPPORTO SULLA BANDA LARGA NELLA PROVINCIA DI ROMA PRESENTAZIONE Marco Mena - Between 1 CONTENUTI 1. ANALISI DELLA DOMANDA NELLA PROVINCIA DI ROMA 2. INFRASTRUTTURE E SERVIZI A BANDA LARGA NELLA PROVINCIA

Dettagli

MobiMESH. Presentazione tecnico-commerciale. Ing. Stefano Napoli Product Manager

MobiMESH. Presentazione tecnico-commerciale. Ing. Stefano Napoli Product Manager MobiMESH Presentazione tecnico-commerciale Ing. Stefano Napoli Product Manager Un paradigma di networking Architettura di rete MobiMESH Rete Cablata: integrata nel routing Backbone: infrastruttura wireless

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CITTÀ INTELLIGENTE

LA GESTIONE DELLA CITTÀ INTELLIGENTE SIM INGEGNERIA SRL info@simingegneria.it, LA GESTIONE DELLA CITTÀ INTELLIGENTE Referente Arch. S. Martorelli tel. +39.335.607.3120 La Città Intelligente Servizi integrati in un unico sistema per il contesto

Dettagli

Profilo della Frosinone Wireless

Profilo della Frosinone Wireless Profilo della Frosinone Wireless (Aggiornamento del 12 Giugno 2012) PRESENTAZIONE DELL AZIENDA Frosinone Wireless s.p.a. nasce dalla sinergia tra professionisti del settore delle telecomunicazioni e un

Dettagli

Soluzione Tecnica per la Piccola e Media Impresa

Soluzione Tecnica per la Piccola e Media Impresa Soluzione Tecnica per la Piccola e Media Impresa 1 di 21 Sommario 1 INTRODUZIONE... 3 2 PROGETTO ABRUZZO... 4 2.1 ANELLO IN FIBRA OTTICA... 4 2.2 DISTRIBUZIONE OTTICA PER COMUNI LUNGO LE DIRETTRICI DI

Dettagli

TELEFONIA AZIENDALE, VIDEOSORVEGLIANZA, TRASMISSIONE DATI, CONNETTIVITÀ VOCE E INTERNET, CONSULENZA NELLE TELECOMUNICAZIONI AZIENDALI

TELEFONIA AZIENDALE, VIDEOSORVEGLIANZA, TRASMISSIONE DATI, CONNETTIVITÀ VOCE E INTERNET, CONSULENZA NELLE TELECOMUNICAZIONI AZIENDALI LA TUA GUIDA NELLE TELECOMUNICAZIONI TELEFONIA AZIENDALE, VIDEOSORVEGLIANZA, TRASMISSIONE DATI, CONNETTIVITÀ VOCE E INTERNET, CONSULENZA NELLE TELECOMUNICAZIONI AZIENDALI IL GRUPPO Costruire il successo

Dettagli

TELEFONIA AZIENDALE, VIDEOSORVEGLIANZA, TRASMISSIONE DATI, CONNETTIVITÀ VOCE E INTERNET, CONSULENZA NELLE TELECOMUNICAZIONI AZIENDALI

TELEFONIA AZIENDALE, VIDEOSORVEGLIANZA, TRASMISSIONE DATI, CONNETTIVITÀ VOCE E INTERNET, CONSULENZA NELLE TELECOMUNICAZIONI AZIENDALI LA TUA GUIDA NELLE TELECOMUNICAZIONI TELEFONIA AZIENDALE, VIDEOSORVEGLIANZA, TRASMISSIONE DATI, CONNETTIVITÀ VOCE E INTERNET, CONSULENZA NELLE TELECOMUNICAZIONI AZIENDALI Operatore pubblico. ST è titolare

Dettagli

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO ISOLE WI-FI HOT SPOT

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO ISOLE WI-FI HOT SPOT INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO ISOLE WI-FI HOT SPOT INDICE 1. PREMESSA 4 2. ARCHITETTURA RETI MESH 5 3. DISPOSITIVI

Dettagli

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA Il Trentino Territorio d innovazione Mario Groff mario.groff@trentinonetwork.it L infrastrutturazione in larga banda ed in fibra ottica sono elementi abilitanti allo sviluppo imprenditoriale, dei servizi

Dettagli

Dalla Fibra Ottica al WiFi. In Puglia ed in Italia

Dalla Fibra Ottica al WiFi. In Puglia ed in Italia Dalla Fibra Ottica al WiFi In Puglia ed in Italia La Fibra ottica La capacità di una fibra si misura col numero di bit inviati al secondo. Il megabit (un milione di bit) misurava la portata dei primi cavi

Dettagli

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS INFORMAZIONE ALL UTENZA MICRO-TPL.HYPERSPOT FEDERATED SEARCH Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS Microdata S.r.l. Software, Servizi & Soluzioni Società soggetta a

Dettagli

Nuove soluzioni per la mobilitàurbana

Nuove soluzioni per la mobilitàurbana Nuove soluzioni per la mobilitàurbana I-BUS : Piattaforma di gestione flotte BUS Turistici Firenze 20/04/2012 Agenda Presentazione Autostrade Tech Autostrade Tech: Il ruolo nella mobilità I Bus turistici

Dettagli

Content Distribution Networks Digital Rights Management

Content Distribution Networks Digital Rights Management Content Distribution Networks Digital Rights Management Content Distribution Networks Digital Rights Management Angelo Duilio Tracanna LabOne Italia S.r.l. Amministratore Delegato angelo.tracanna@labone.net

Dettagli

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese 14/02/2011 Fondamenti di informatica - Prof. Gregorio Cosentino 1 Servizio universale Acqua potabile Energia elettrica Telefono Servizio

Dettagli

RETI METROPOLITANE WIFI PER I COMUNI E LE UNIVERSITÀ. AMEDEO LEVORATO Amministratore Delegato

RETI METROPOLITANE WIFI PER I COMUNI E LE UNIVERSITÀ. AMEDEO LEVORATO Amministratore Delegato RETI METROPOLITANE WIFI PER I COMUNI E LE UNIVERSITÀ AMEDEO LEVORATO Amministratore Delegato ne-t by Telerete Nordest - società di servizi per le telecomunicazioni, l information technology e le tecnologie

Dettagli

Per una buona pratica nella gestione di progetti di connettività wireless in aree svantaggiate

Per una buona pratica nella gestione di progetti di connettività wireless in aree svantaggiate CARTA DI FIRENZE Per una buona pratica nella gestione di progetti di connettività wireless in aree svantaggiate Firenze, Palazzo Medici Sala Luca Giordano Giovedì 9 novembre 2006 CARTA DI FIRENZE per una

Dettagli

Sistemi informativi a supporto della gestione associata dei Comuni

Sistemi informativi a supporto della gestione associata dei Comuni CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DELLE FUNZIONI DI ORGANIZZAZIONE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE, GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE E CONTROLLO TRA I COMUNI DI ARQUA POL., FRASSINELLE POL., COSTA DI

Dettagli

Content Distribution Networks Digital Rights Management

Content Distribution Networks Digital Rights Management Content Distribution Networks Digital Rights Management Angelo Duilio Tracanna LabOne Italia S.r.l. Amministratore Delegato angelo.tracanna@labone.net 23 Novembre 2005 LabOne Stati uniti Brasile Italia

Dettagli

Tecnologie e potenzialità della banda larga

Tecnologie e potenzialità della banda larga Tecnologie e potenzialità della banda larga Unione degli Industriali di Pordenone 1 febbraio 2010 Dip. di Ingegneria Elettrica Gestionale e Meccanica Università degli Studi di Udine Pier Luca Montessoro

Dettagli

Fornitura e gestione di un sistema Wireless cittadino in standard WI-FI Capitolato Tecnico

Fornitura e gestione di un sistema Wireless cittadino in standard WI-FI Capitolato Tecnico Fornitura e gestione di un sistema Wireless cittadino in standard WI-FI Capitolato Tecnico Comune di Prato Sistema Informativo e Statistica Versione 1.4 Obiettivo del progetto Il progetto ha come obiettivo

Dettagli

ATTUAZIONE DEL PROGETTO WI-FI CGIL

ATTUAZIONE DEL PROGETTO WI-FI CGIL Seminario Nazionale ATTUAZIONE DEL PROGETTO WI-FI CGIL 10 luglio 2009 Sala Fernando Santi - CGIL nazionale - Corso d Italia 25 - Roma PRESENTAZIONE DEL PROGETTO Wi-Fi CGIL All interno del Progetto nazionale

Dettagli

LA CITTA DIVENTA SMART

LA CITTA DIVENTA SMART GRUPPO TELECOM ITALIA RISORSE COMUNI PALAZZO DELLE STELLINE Il ruolo di Telecom Italia nello sviluppo e ricerca di piattaforme abilitanti per soluzioni ICT innovative per il mondo della PA. Telecom Italia

Dettagli

In caso di accettazione del presente accordo, sarà nostra cura depositare il nostro listino ufficiale presso la sede del Parco Industriale di Rende.

In caso di accettazione del presente accordo, sarà nostra cura depositare il nostro listino ufficiale presso la sede del Parco Industriale di Rende. Spettabile Parco Industriale di Rende Contrada Lecco 87036 Rende (CS) c.a.: Ing. Ferdinando Morelli Rende, 15 giugno 2009 OGGETTO: Proposta di Accordo. Con riferimento ai colloqui intercorsi, Vi alleghiamo

Dettagli

Banda larga. Asset strategico per la competitività del territorio

Banda larga. Asset strategico per la competitività del territorio Banda larga Asset strategico per la competitività del territorio La strategia digitale di Confindustria Verona Iniziative volte a promuovere la riduzione del digital divide culturale e infrastrutturale:

Dettagli

ROMA 5 MARZO 2012 L ILLUMINAZIONE NELLE AREE URBANE

ROMA 5 MARZO 2012 L ILLUMINAZIONE NELLE AREE URBANE ROMA 5 MARZO 2012 L ILLUMINAZIONE NELLE AREE URBANE Umpi Elettronicatuttiidirittiriservati Vietatala riproduzione non autorizzata Le città hanno sempre maggiore esigenza di nuovi servizi a valore aggiunto

Dettagli

OFFERTA PER I SERVIZI WIRELESS

OFFERTA PER I SERVIZI WIRELESS OFFERTA PER I SERVIZI WIRELESS VERSIONE IN VIGORE - V 1.6 Trentino Network S.r.l. a Socio Unico - Via G. Pedrotti n. 18-38121 TRENTO PREMESSA Premesso che l articolazione dell offerta (così come le sue

Dettagli

Reti wireless metropolitane

Reti wireless metropolitane Reti wireless metropolitane > servizi > goals & methodologies > business modeling 2005 Univillage MUWINET.org è stata ideata come no profit research lab. > vision, mission & partnership La vision di MUWINET.org

Dettagli

I Servizi di Lepida@Unife: Wi-Fe, VoIP-Fe, Desktop-Fe

I Servizi di Lepida@Unife: Wi-Fe, VoIP-Fe, Desktop-Fe : Wi-Fe, VoIP-Fe, Desktop-Fe Prof. Cesare Stefanelli Prof. Gianluca Mazzini Dipartimento di Ingegneria {gianluca.mazzini, cesare.stefanelli}@unife.it 22 Gennaio 2007 Obiettivi Informatizzazione Passi per

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA

SCHEDA RIEPILOGATIVA Associazione fra i Comuni di Bergamasco, Borgoratto Alessandrino, Carentino, Frascaro, Fubine, Masio, Oviglio, Quargnento, Quattordio e Solero SCHEDA RIEPILOGATIVA DELLO STUDIO DI FATTIBILITA PROGETTO

Dettagli

Multicanalità e voce per il turismo

Multicanalità e voce per il turismo editoria multimediale per il turismo Multicanalità e voce per il turismo Luigi Marafante responsabile marketing luigi.marafante@itineranet.it Obiettivi Produrre informazioni per illustrare al meglio l

Dettagli

Smart Mobility Wi Fi Social Connect

Smart Mobility Wi Fi Social Connect Smart Mobility Wi Fi Social Connect Company Profile La B&G Engineering srl è un azienda di consulenza direzionale, di servizi tecnologici e outsourcing telematici. Collabora con i clienti per aiutarli

Dettagli

Evoluzione dei Sistemi TVCC nel Settore Bancario

Evoluzione dei Sistemi TVCC nel Settore Bancario voluzione dei Sistemi TVCC nel Settore Bancario Burini Claudio RTM lettronica S.r.l. rticolazione dell intervento Interoperabilità dei sistemi TVCC con le reti informatiche: - L evoluzione del settore

Dettagli

Forni di Sopra, Comunitàsostenibile attraverso l azione amministrativa del Comune: L innovazione ovvero la capacità di disobbedire agli schemi

Forni di Sopra, Comunitàsostenibile attraverso l azione amministrativa del Comune: L innovazione ovvero la capacità di disobbedire agli schemi Udine, 10 dicembre 2013 Forni di Sopra, Comunitàsostenibile attraverso l azione amministrativa del Comune: L innovazione ovvero la capacità di disobbedire agli schemi. Forni di Sopra DOLOMITI WORLD NATURAL

Dettagli

La Rete Multimediale dipartimentale: i dati a casa del cittadino

La Rete Multimediale dipartimentale: i dati a casa del cittadino La Rete Multimediale dipartimentale: i dati a casa del cittadino Cosa si intende per rete multimediale E una infrastruttura che consente il contemporaneo trasferimento di: Dati alfanumerici Fonia Immagini

Dettagli

ICSnet. Crescere in Rete. Il modello e le tecnologie della rete per migliorare la crescita dei ragazzi, della scuola e del territorio

ICSnet. Crescere in Rete. Il modello e le tecnologie della rete per migliorare la crescita dei ragazzi, della scuola e del territorio Via dei Perrando, 78 17046 Sassello (SV) www.rrmnetwork.it www.icsassello.com ICSnet Crescere in Rete Il modello e le tecnologie della rete per migliorare la crescita dei ragazzi, della scuola e del territorio

Dettagli

Smart & Green Technologies. Antonio Iossa R&D, Scouting

Smart & Green Technologies. Antonio Iossa R&D, Scouting Smart & Green Technologies Antonio Iossa R&D, Scouting SMART? GREEN? Le dimensioni della Smart City Fonte: http://www.smart-cities.eu Le dimensioni della Smart City Fonte: ForumPA C. Forghieri SCCI Smart

Dettagli

Ottimizzazione del processo di acquisto delle Telecomunicazioni

Ottimizzazione del processo di acquisto delle Telecomunicazioni Ottimizzazione del processo di acquisto delle Telecomunicazioni Nicolò Romani Convegno ABI Costi & Business 2003 Roma, 18 novembre 2003 INDICE 1. SCENARIO DI MERCATO 2. PERCORSI DI COST CUTTING TLC SUGGERITI

Dettagli

Presentazione. PMI.it è il sito di informazione tecnologica dedicato alle Piccole e Medie imprese Italiane.

Presentazione. PMI.it è il sito di informazione tecnologica dedicato alle Piccole e Medie imprese Italiane. Presentazione PMI.it è il sito di informazione tecnologica dedicato alle Piccole e Medie imprese Italiane. Il target di riferimento sono ICT manager e imprenditori di aziende operanti nei settori dei servizi,

Dettagli

MOBILE +39 347 8979238 SKYPE ALEX.CURTI17 E-CONTACT@ALEXCURTI.IT WWW.ALEXCURTI.IT THINK DIGITALDIVIDEMILANO.COM P.IVA 11044680152

MOBILE +39 347 8979238 SKYPE ALEX.CURTI17 E-CONTACT@ALEXCURTI.IT WWW.ALEXCURTI.IT THINK DIGITALDIVIDEMILANO.COM P.IVA 11044680152 CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nome Cognome ALESSANDRO ALFREDO CURTI Luogo di nascita MILANO Data di nascita 11 dicembre 1965 Stato Civile CONIUGATO Recapito VIA CERANO, 2 20144 Milano MOBILE +39 347

Dettagli

Andrea Marco Borsetti Regional Sales Manager Alvarion. Copyright Alvarion Ltd.

Andrea Marco Borsetti Regional Sales Manager Alvarion. Copyright Alvarion Ltd. ALVARION, soluzioni Wireless per la PAL, una soluzione tecnologica sostenibile ed efficiente. Andrea Marco Borsetti Regional Sales Manager Alvarion Copyright Alvarion Ltd. 1 Alvarion in breve 2 Una nostra

Dettagli

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI:

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI: IL PRESIDENTE VISTO il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni, in particolare l art. 8, comma 2, ai sensi del quale l Autorità stabilisce le norme sulla propria

Dettagli

Principali campi di applicazione del Digital Signage sono:

Principali campi di applicazione del Digital Signage sono: Le caratteristiche di questa forma pubblicitaria offrono un maggior rapporto qualità/prezzo rispetto all investimento in tradizionali cartelloni stampati, e la sua malleabilità permette di trasformare

Dettagli

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA DESCRIZIONE DEL SERVIZIO CARATTERISTICHE TECNICHE 2015 PAGINA 2 DI 10 DATA PRIVATE NETWORK INTRODUZIONE GENERALE Brennercom Data Private Network costituisce

Dettagli

Presentazione Aziendale

Presentazione Aziendale Presentazione Aziendale Con la presente ci permettiamo di sottoporre alla Vs. attenzione la ns. società, operante sin dal 1987 nel settore delle telecomunicazioni, nata come azienda di fornitura di servizi

Dettagli

UNA RETE SENZA FILI. C O N L E A Z I E N D E V E R S O N U O V E I M P R E S E

UNA RETE SENZA FILI. C O N L E A Z I E N D E V E R S O N U O V E I M P R E S E UNA RETE SENZA FILI. C O N L E A Z I E N D E V E R S O N U O V E I M P R E S E LA MOBILITÀ WLAN La mobilità aziendale non è più una frontiera tecnologica, ma una concreta necessità per competere ed essere

Dettagli

Progetto Scuole. Sicurezza Digitale. Enrica Salbaroli. Modena, 21 ottobre 2011

Progetto Scuole. Sicurezza Digitale. Enrica Salbaroli. Modena, 21 ottobre 2011 Progetto Scuole Modena, 21 ottobre 2011 Sicurezza Digitale Enrica Salbaroli Outline Contesto Progetto Scuole Analisi connettività Modello Sicurezza Sperimentazioni - 2 - Contesto Scuole luoghi complessi:

Dettagli

Comando Generale dell Arma dei Carabinieri III Reparto SM Ufficio Sistemi Telematici. Unico di Emergenza

Comando Generale dell Arma dei Carabinieri III Reparto SM Ufficio Sistemi Telematici. Unico di Emergenza Comando Generale dell Arma dei Carabinieri III Reparto SM Ufficio Sistemi Telematici Il112 Numero Unico di Emergenza e le nuove tecnologie per la sicurezza dei cittadini e delle infrastrutture critiche

Dettagli

I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa. Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte

I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa. Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte La strategia ICT in Piemonte Infrastrutture su tutto il territorio per ridurre il digital

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11 Introduzione...xiii Nota del revisore...xvii Capitolo 1 Capitolo 2 Introduzione alle reti...1 Trasferimento di dati... 2 Bit e byte... 2 Controllo di errore... 3 Handshaking... 3 Trovare la destinazione...

Dettagli

Obiettivo dello Studio di fattibilità

Obiettivo dello Studio di fattibilità 0 Obiettivo dello Studio di fattibilità Obiettivo dello Studio Focus dell Analisi Ampliare l opportunità di accesso ai servizi multimediali per i cittadini, imprese e studenti Definire le specifiche per

Dettagli

LA RETE CIVICA. Comune di Bari Sardo (OG) in collaborazione con Coinfas

LA RETE CIVICA. Comune di Bari Sardo (OG) in collaborazione con Coinfas LA RETE CIVICA Comune di Bari Sardo (OG) in collaborazione con Coinfas Scopo del progetto La Rete Civica è nata concettualmente per poter offrire connettività nei luoghi di riunione (Piazze, Vie Principali

Dettagli

1. Rete Wi-Fi Bachelet Abbiategrasso 4. 2. Requisiti tecnico funzionali richiesti ai sistemi WiFi 5. 3. Manutenzione e assistenza 11

1. Rete Wi-Fi Bachelet Abbiategrasso 4. 2. Requisiti tecnico funzionali richiesti ai sistemi WiFi 5. 3. Manutenzione e assistenza 11 CAPITOLATO TECNICO PROGETTO BACHELET WI-FI ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO, MAGGIO 2013 Indice 1. Rete Wi-Fi Bachelet Abbiategrasso 4 2. Requisiti tecnico funzionali richiesti ai sistemi WiFi 5 3. Manutenzione

Dettagli

Il Sistema Pubblico di connettività

Il Sistema Pubblico di connettività Il Sistema Pubblico di Connettività (SPC): i consuntivi del primo periodo di attività Il Sistema Pubblico di connettività I cittadini e le imprese richiedono alla Pubblica Amministrazione di presentarsi

Dettagli

Connettività a banda larga per le scuole torinesi

Connettività a banda larga per le scuole torinesi Connettività a banda larga per le scuole torinesi Il Progetto Scuola 2.0 Marcello Maggiora Politecnico di Torino Calogero Martorana CSI Piemonte Sandro Pera CSP Innovazione nelle ICT Roberto Recchia CSP

Dettagli

IP Telephony. Indice generale. www.tnet.it 2. Titoli degli argomenti

IP Telephony. Indice generale. www.tnet.it 2. Titoli degli argomenti Servizi Internet per le Aziende Certified Content XML Implementer CONNETTIVITÀ DIAL UP, ADSL, HDSL PROGETTAZIONE RETI VPN, VOIP WIRELESS WEB SOLUTION IP TELEPHONY VIDEOSORVEGLIANZA IP TUTELA DELLA PRIVACY

Dettagli

PROVINCIA DI LECCE SERVIZI INFORMATICI

PROVINCIA DI LECCE SERVIZI INFORMATICI PROVINCIA DI LECCE SERVIZI INFORMATICI NORME PER L UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE E TELEMATICHE Assessore: Cosimo Durante Responsabile del Servizio: Luigi Tundo Ottobre 2001 1 INDICE DEI CONTENUTI

Dettagli

Antonio Vellucci. Ministero dello sviluppo economico Dipartimento per le Comunicazioni DG Pianificazione e Gestione Spettro Radioelettrico

Antonio Vellucci. Ministero dello sviluppo economico Dipartimento per le Comunicazioni DG Pianificazione e Gestione Spettro Radioelettrico Tecnologie senza fili per la PERSONA, l ABITAZIONE, l AMBIENTE e il TERRITORIO Torino 17 maggio 2012 "Il futuro delle reti di radiocomunicazione e le applicazioni per la riduzione del divario digitale

Dettagli

INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale.

INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale. INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale. Per agevolare e potenziare la gestione delle informazioni di un organizzazione, azienda, ente pubblico si ricorre generalmente

Dettagli

MODELLO DI PROPOSTA DI STRATEGIA DIDATTICA

MODELLO DI PROPOSTA DI STRATEGIA DIDATTICA MODELLO DI PROPOSTA DI STRATEGIA DIDATTICA ( Scheda analitica dell idea progettuale 2.0 ) DATI ANAGRAFICI SCUOLA CODICE MECCANOGRAFICO DENOMINAZIONE ISTITUTO meic83503 ISTITUTO COMPRENSIVO DI FRANCAVILLA

Dettagli

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità Giornata di studio: Infrastrutture avanzate per reti ad alta velocità Modena, 5 Aprile 2006 Università di Modena e Reggio Emilia, Facoltà di Ingegneria Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Dettagli

Congegnielettronici.com Sperimentazione e progettazione radio elettronica

Congegnielettronici.com Sperimentazione e progettazione radio elettronica Congegnielettronici.com Sperimentazione e progettazione radio elettronica Pieve Santo Stefano 15/05/2003 Oggetto: relazione tecnica sul progetto di sperimentazione rete Valtiberina Wireless. Il ministero

Dettagli

Infrastrutture per la banda larga

Infrastrutture per la banda larga Infrastrutture per la banda larga Pier Luca Montessoro Dip. di Ingegneria Elettrica Gestionale e Meccanica Università degli Studi di Udine 2009 - DIEGM - Università di Udine 1 Servizi di rete Cos è la

Dettagli

Wireless Communications

Wireless Communications Le telecomunicazioni wireless nelle nuove infrastrutture della PA : scenari di mercato Emilio Frezza CNIPA Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Wireless Communications Le telecomunicazioni

Dettagli

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità:

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità: La società Esplora S.r.l. è una società di diritto italiano e sedi a Roma, Siena, Milano e Catania che opera nei settori del project management internazionale, per il governo di progetti complessi e in

Dettagli

Wireless Internet Banda Larga

Wireless Internet Banda Larga Wireless Internet Banda Larga SERVIZI FORNITI DA ROMAGNA RIPETITORI Romagna Ripetitori Srl Via Lasie 10/L - Imola (BO) www.romagnaripetitori.it info@romagnaripetitori.it Tel. 0542.066536 Fax. 051.3764109

Dettagli

Architettura degli Elaboratori 2. Esempio di progetto (2) progettazione di una LAN. Esempio di progetto (3) 4 4 4 4 4 10. Esempio di progetto (4)

Architettura degli Elaboratori 2. Esempio di progetto (2) progettazione di una LAN. Esempio di progetto (3) 4 4 4 4 4 10. Esempio di progetto (4) Architettura degli Elaboratori 2 Esercitazioni 4 progettazione reti LAN Esempio di progetto (2) Al terra sono presenti 4 laboratori per studenti ed un locale attrezzato per la gestione della. Ogni laboratorio

Dettagli

La Gestione della Città Intelligente

La Gestione della Città Intelligente La Gestione della Città Intelligente L azienda Dal 1982 esperienza e professionalità Fondata nel 1982, Umpi Elettronica è la società del Gruppo Umpi specializzata nel progettare e realizzare prodotti e

Dettagli

Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti.

Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti. Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti. La 3S Telematica offre servizi di consulenza, progettazione, realizzazione e gestione di reti informatiche con particolare risvolto legato alla

Dettagli

La Provincia di Imperia, rappresentata dal Presidente Avv. Gianni GIULIANO, in qualità di coordinatore del progetto banda larga;

La Provincia di Imperia, rappresentata dal Presidente Avv. Gianni GIULIANO, in qualità di coordinatore del progetto banda larga; PROTOCOLLO D INTESA TRA LA PROVINCIA DI IMPERIA, LE COMUNITÀ MONTANE E I COMUNI PER LA REALIZZAZIONE DI UNA INFRASTRUTTURA A BANDA LARGA SU TUTTO IL TERRITORIO PROVINCIALE. La Provincia di Imperia, rappresentata

Dettagli

Presentazione Servizi AIT Systems

Presentazione Servizi AIT Systems Presentazione Servizi AIT Systems Chi siamo Esperienza e intuito nell'ingegneria ci permettono di ideare soluzioni in diversi settori: - Informatico; - Telematico; - Telecomunicazione. Cosa facciamo Progettazione,

Dettagli

RETI GEOGRAFICHE Introduzione alle reti geografiche Trasmissione dati su linea telefonica analogica. Lenee dedicate Reti a commutazione di pacchetto

RETI GEOGRAFICHE Introduzione alle reti geografiche Trasmissione dati su linea telefonica analogica. Lenee dedicate Reti a commutazione di pacchetto 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 RETI GEOGRAFICHE Introduzione alle reti geografiche Trasmissione dati su linea telefonica analogica ISDN ADSL RAS Lenee dedicate Reti a commutazione di pacchetto ATM Reti wireless

Dettagli

www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting

www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting Indoor Smart Building INDOOR LIGHTING Gli edifici del futuro saranno in grado di acquisire dai propri sistemi informazioni utili

Dettagli

VENEZIA. canali di innovazione pad. 7 stand 3B

VENEZIA. canali di innovazione pad. 7 stand 3B VENEZIA canali di innovazione pad. 7 stand 3B Contesto veneziano Popolazione 270.000 Più di 20 milioni di turisti ogni anno 30.000 studenti iscritti all università 414 km 2 estensione del territorio 2

Dettagli

Soluzioni Interplatform per la concorrenza nella diffusione del broadband

Soluzioni Interplatform per la concorrenza nella diffusione del broadband Seminario didattico di Economia industriale Soluzioni Interplatform per la concorrenza nella diffusione del broadband Daniele D Alba Urbino, 17 novembre 2005 Indice: Retematica: Breve presentazione dell

Dettagli

il contributo della multiutility locale al superamento del divario digitale nell Appennino Emiliano Castello di Sarzano, 29 ottobre 2011

il contributo della multiutility locale al superamento del divario digitale nell Appennino Emiliano Castello di Sarzano, 29 ottobre 2011 il contributo della multiutility locale al superamento del divario digitale nell Appennino Emiliano Castello di Sarzano, 29 ottobre 2011 1 La rete in fibra ottica regionale La Regione Emilia Romagna, in

Dettagli

Totem multimediali e Display a messaggio variabile

Totem multimediali e Display a messaggio variabile Case Study Unified communication Totem multimediali e Display a messaggio variabile L impianto realizzato da b! powered by Reteco presso Montecchio Maggiore (VI) permette all Amministrazione comunale di

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Dalla gestione dell Asset alla comunicazione agli utenti. Un sistema integrato di comunicazione ospedaliero

Dalla gestione dell Asset alla comunicazione agli utenti. Un sistema integrato di comunicazione ospedaliero Dalla gestione dell Asset alla comunicazione agli utenti. Un sistema integrato di comunicazione ospedaliero Giulia Ganzerli Project Manager feelbetter Progetto feelbetter Il progetto feelbetter nasce dall

Dettagli

2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza

2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza SISTEMA INFORMATIVO page 4 2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza Il sistema è composto da vari elementi, software e hardware, quali la Gestione delle Code di attesa, la Gestione di

Dettagli

Cos è il digital-signage

Cos è il digital-signage GASPmedia (www.gaspmedia.net) è un sistema professionale, caratterizzato da diverse componenti software, finalizzato alla realizzazione e gestione di sistemi digital-signage. Il concetto di digital-signage

Dettagli

Città.. Prov... INTERNET VELOCE WIRELESS PRIVATI

Città.. Prov... INTERNET VELOCE WIRELESS PRIVATI S.P.I. Servizi tecnologici le - INTERNET VELOCE FLAT: ADSL WIRELESS ADSL SPEED LINE ervizi. tecnologici se SPI Servizi tecnologici le - TELEFONIA VIA INTERNET(VoIp): Servizio IPXION CONNETTIVITA MEZZO:

Dettagli

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Sistema Informativo della Città dei Saperi. Piattaforma di gestione dell informazione turistica, informazione interattiva

Dettagli

Progetto definitivo per la realizzazione della Rete Telematica Metropolitana del Comune di Olbia

Progetto definitivo per la realizzazione della Rete Telematica Metropolitana del Comune di Olbia CITTÀ DI OLBIA Project Area: ICT Date: 09/08/2013 File: ANALISI COSTI BENEFICI2.doc Status: Final Progetto definitivo per la realizzazione della Rete Telematica Metropolitana del Comune di Olbia ANALISI

Dettagli

Sistemi di audioconferenza Televic

Sistemi di audioconferenza Televic Sistemi di audioconferenza Televic Audioconferenza Televic Una vera famiglia di prodotti... Aziende alla ricerca di una soluzione per la sala riunioni, comuni che necessitano di un sistema di audioconferenza

Dettagli

La Trasparenza nei procedimenti amministrativi Il punto di vista di INPS

La Trasparenza nei procedimenti amministrativi Il punto di vista di INPS La Trasparenza nei procedimenti amministrativi Il punto di vista di INPS Dionigi Spadaccia : Roma 29 Ottobre 2002 Il contesto La P.A. sta vivendo un momento di forte evoluzione, supportato dagli interventi

Dettagli