23 FEBBRAIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "23 FEBBRAIO 2015. mailto:lombardia.notizie@regione.lombardia.it"

Transcript

1 23 FEBBRAIO LOMBARDIA.OPERAZIONE FNM/1,MARONI: NOSTRI PENDOLARI MERITANO IL MEGLIO 2 - LOMBARDIA.OPERAZIONE FNM/2 GARAVAGLIA: GRAZIE A OTTIMO RAPPORTO CON BEI AUMENTIAMO CAPACITÀ INVESTIMENTI 3 - LOMBARDIA. OPERAZIONE FNM/3, SOTTOSCRITTI I CONTRATTI- SCHEDA 4 - LOMBARDIA.MARONI:GRANDE SODDISFAZIONE PER GIUDIZIO POSITIVO MOODY'S 5 - LOMBARDIA.REFERENDUM,MARONI: PRIMO PASSO PER ARRIVARE ALL'AUTONOMIA SPECIALE 6 - LOMBARDIA.MARONI:NON POSSO FIDARMI DI UN GOVERNO CHE SI RIMANGIA GLI IMPEGNI PRESI 7 - LOMBARDIA.ECONOMIA,MARONI:RENZI CI COSTRINGE A TAGLIARE 700 MILIONI 8 - LOMBARDIA.TRENI REGIONALI,MARONI:COMINCIANO RISULTATI IMPORTANTI 9 - LOMBARDIA.MARONI:CON LEGGE CONTRO CONSUMO DI SUOLO PRESERVIAMO NOSTRO TERRITORIO

2 1 - LOMBARDIA.OPERAZIONE FNM/1,MARONI: NOSTRI PENDOLARI MERITANO IL MEGLIO "INVESTIAMO PER AVERE TRENI COMODI, MODERNI E PUNTUALI" (Ln - Milano, 23 feb)"il settore del trasporto a ferro ci sta molto a cuore. Abbiamo fatto un investimento importante per l'acquisto di 63 nuovi treni che entro due anni saranno tutti in servizio. Si tratta di posti offerti per un investimento di oltre 500 milioni. Con questo intervento, l'età media della flotta scenderà a vent'anni e la percentuale finale di mezzi nuovi su quelli esistenti, sarà del 50%. Un intervento importante perché chi viaggia in Lombardia si merita il meglio, ossia viaggiare su convogli comodi, moderni e puntuali". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, nel corso della conferenza stampa tenuta a Palazzo Lombardia - insieme all'assessore regionale all'economia, Crescita e Semplificazione della Regione Lombardia Massimo Garavaglia, al presidente di Finlombarda, Ignazio Parrinello, al presidente di Fnm, Norberto Achille, e al vice presidente della Banca europea per gli Investimenti (Bei), Dario Scannapieco - per presentare supporteranno, in forza di un contratto di finanziamento e di un contratto di garanzia, il Gruppo Fnm per il potenziamento dei servizi di trasporto locale, a valere su fondi della Bei. OBBIETTIVO PUNTUALITA' - Sotto il profilo della puntualità dei treni locali, ha sottolineato il Governatore, "abbiamo fatto molto. Abbiamo presentato un piano ad hoc con l'ad di Trenord, Cinzia Farisè, che punta proprio sulla puntualità, per recuperare 10 punti percentuali entro fine anno, passando dal 70 all'80%, per arrivare entro il 2018 al 90%. L'80% - ha annunciato - è già stato superato in un solo mese, a dimostrazione del grande impegno dell'intera struttura. C'è ancora molto da fare, ma l'impegno della Regione e delle società del trasporto ferroviario, sta a dimostrare quanto stiamo lavorando per raggiungere gli obiettivi previsti". (Ln) pab 2

3 2 - LOMBARDIA.OPERAZIONE FNM/2 GARAVAGLIA: GRAZIE A OTTIMO RAPPORTO CON BEI AUMENTIAMO CAPACITÀ INVESTIMENTI L'ASSESSORE: GIUDIZIO DI MOODY'S PREMIA IL NOSTRO LAVORO (Ln - Milano, 23 feb) "Esprimo la mia soddisfazione per la chiusura di questa operazione e per l'ottimo rapporto che abbiamo con Bei. Il presidente Maroni ogni giorno ci sollecita a lavorare per aumentare la competitività della Regione Lombardia, ma la competitività la porti a casa solo se investi su infrastrutture e ricerca e questo rapporto forte tra Finlombarda e Bei ci consente di allargare il perimetro e, con un po' di fantasia, consente di compiere buone operazioni". Lo ha spiegato l'assessore regionale all'economia, Crescita e Semplificazione Massimo Garavaglia nel corso della conferenza stampa tenuta a Palazzo Lombardia - insieme al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, al presidente di Finlombarda Ignazio Parrinello, al presidente di Fnm Norberto Achille e al vice presidente della Banca europea per gli Investimenti (Bei) Dario Scannapieco - per presentare l''operazione Fnm'. "Del resto, investire in Lombardia - ha detto Garavaglia - conviene, l'anno scorso abbiamo fatto, solo come Regione, un miliardo di investimenti senza fare un euro di debito e vogliamo continuare. E i risultati, alla fine, ci danno ragione, perché oggi siamo stati premiati dall'agenzia Moody's con un rating positivo, che ci fa essere la migliore Regione d'italia". (Ln) fca 3

4 3 - LOMBARDIA. OPERAZIONE FNM/3, SOTTOSCRITTI I CONTRATTI- SCHEDA PARRINELLO (FINLOMBARDA): CONDIZIONI FINANZIARIE VANTAGGIOSE ACHILLE (FNM): GRUPPO SOLIDO, PER LA PRIMA VOLTA FONDI BEI (Ln - Milano, 23 feb) Sono stati sottoscritti oggi il contratto di finanziamento tra Finlombarda S.p.A. e la Banca Europea degli Investimenti (Bei) e il contratto di garanzia tra Bei e Regione Lombardia, a supporto di Fnm S.p.A., con l'obiettivo di offrire un sostegno concreto al potenziamento della flotta di treni a disposizione di Trenord S.r.l. in vista di Expo L'OPERAZIONE - Grazie alle risorse finanziarie della provvista Bei e alla garanzia di Regione Lombardia, Finlombarda S.p.A. sottoscriverà per intero l'obbligazione (durata 5 anni) del valore di 58 milioni di euro - che il Gruppo Fnm S.p.A. emetterà sul mercato ExtraMOT - per l'acquisto da parte di Fnm S.p.A. a favore di Trenord S.r.l. di 12 Convogli Csa modello Coradia a 6 carrozze a un piano con automotrici elettriche e di 5 Treni per il Servizio Regionale (TSR) a 6 carrozze, per un totale di circa posti a sedere. Si tratta di materiale rotabile già contrattualizzato. I VANTAGGI - L'operazione assume un valore strategico ai fini dell'impegno di Regione Lombardia e Finlombarda S.p.A. a favore del finanziamento delle infrastrutture del territorio, con l'obiettivo di favorire lo sviluppo competitivo e l'attrattività della Lombardia, nonché più qualità, efficienza ed economicità dell'offerta di servizi di trasporto locale, in vista dell'evento internazionale più importante, che si terrà in Italia e che vedrà l'allestimento, a Milano, di un'area espositiva di 1,1 milioni di metri quadri, più di 140 Paesi e Organizzazioni internazionali coinvolti, oltre 20 milioni di visitatori attesi. CONDIZIONI FINANZIARIE FAVOREVOLI - "Grazie all'intermediazione di Finlombarda e alla garanzia regionale - ha commentato il presidente di Finlombarda S.p.A. Ignazio Parrinello - l'operazione presenta condizioni finanziarie vantaggiose a favore del Gruppo Fnm, che, con l'emissione obbligazionaria, potrà conseguire il proprio obiettivo di miglioramento della flotta, raccogliendo capitali sul mercato finanziario senza dover ricorrere a indebitamento bancario. Siamo lieti che Finlombarda abbia potuto favorire, nell'ambito di questa operazione, il ricorso a una primaria istituzione finanziaria europea e a forme di finanziamento alternative in un momento di scarsità di risorse pubbliche". 4

5 INVESTITI OLTRE 300 MILIONI - "Questo è un giorno importante per il Gruppo Fnm - ha spiegato il presidente di Fnm Group Norberto Achille - che, per la prima volta, accede a un finanziamento Bei. Il finanziamento che Fnm riceve tramite Finlombarda è un motivo di orgoglio per il Gruppo, perché è stato reso possibile grazie alla solidità economica e finanziaria di una società quotata in Borsa, che ha sempre avuto negli ultimi 20 anni risultati positivi". "Il Gruppo ha investito nel triennio ha aggiunto Achille - oltre 300 milioni di euro, di cui 122 di fondi propri, 58 della Bei e 130 di Ferrovie Nord grazie a fondi regionali". (Ln) sic 4 - LOMBARDIA.MARONI:GRANDE SODDISFAZIONE PER GIUDIZIO POSITIVO MOODY'S "TRA LE REGIONI ITALIANE SIAMO QUELLA CON RATING PIÙ ALTO" (Ln - Milano, 23 feb) "Le misure che vengono dal Governo ci penalizzano, non sono io a dirlo, ma l'agenzia Moody's, che, proprio oggi, ha rilasciato il rating sulla Regione Lombardia e ha collocato la Regione Lombardia al livello più alto del rating assegnato le Regioni italiane". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, nel corso della conferenza stampa tenuta a Palazzo Lombardia insieme all'assessore regionale all'economia, Crescita e Semplificazione della Regione Lombardia Massimo Garavaglia, al presidente di Finlombarda Ignazio Parrinello, al presidente di Fnm Norberto Achille e al vice presidente della Banca europea per gli Investimenti (Bei) Dario Scannapieco, per presentare l''operazione Fnm', con cui Regione Lombardia e Finlombarda spa supporteranno, in forza di un contratto di finanziamento e di un contratto di garanzia, il Gruppo Fnm per il potenziamento dei servizi di trasporto locale, a valere su fondi della Bei. CRITICITÀ PER I VINCOLI DEL GOVERNO AGLI INVESTIMENTI -"L'agenzia Moody's - ha rimarcato Maroni - scrive che ci ha assegnato un rating così alto, perché riconosce 'una buona flessibilità fiscale e un'efficiente gestione del comparto sanitario'. Poi Moody's aggiunge che c'è una criticità che deriva 'dalle misure di austerità imposte dal Governo centrale, che, nel complesso, riducono la possibilità, da parte dell'ente, d'intraprendere nuovi piani di investimento'". 5

6 POSTO LIMITE A NOSTRA CAPACITÀ DI INVESTIMENTI - "Questa è una criticità - ha spiegato Maroni -, perché con la Legge di Stabilità è stato posto un limite alla capacità della Regione di fare investimenti a debito, che ci costringerebbe, se non troveremo una soluzione alternativa, a ridurre investimenti già programmati di circa 700 milioni, investimenti già previsti, per cui avremmo già le risorse, perché le banche ci darebbero i soldi, e la maggior parte di questi investimenti sono proprio nel settore dei trasporti e delle infrastrutture. Sarebbe un disastro dover ridurre investimenti già previsti e programmati, per cui ci sono già le risorse, per un'assurda norma di contabilità contenuta nella Legge di stabilità. Uso il condizionale, perché sono ottimista e spero che anche a Roma si rendano conto della gravità di questo errore". SODDISFAZIONE PER IL GIUDIZIO RICEVUTO - "Eppure, nonostante queste criticità, - ha continuato Maroni - sempre Moody's riconosce 'dell'impegno continuativo della Regione a migliorare i risultati operativi, attraverso costanti misure di contenimento dei costi' e leggere questo giudizio è una grande soddisfazione per noi e questo ci conferma che la strada che abbiamo preso, quella della riduzione dei costi ma non degli investimenti, è quella giusta per migliorare la qualità dei servizi". "Naturalmente - ha spiegato Maroni -, quando parlo di ridurre gli investimenti, dobbiamo ricordare che non possiamo ridurre gli investimenti sulla sanità, l'edilizia e le strutture sanitarie e sul trasporto su ferro, perché sono per noi delle priorità". "In ogni caso - ha concluso - la prossima settimana, insieme all'assessore Garavaglia, avremo un incontro con il Governo per convincerli a rivedere questa norma". (Ln) fca 5 - LOMBARDIA.REFERENDUM,MARONI: PRIMO PASSO PER ARRIVARE ALL'AUTONOMIA SPECIALE PRESIDENTE: SERVE LA FORZA DEL VOTO DEL POPOLO LOMBARDO (Ln - Milano, 23 feb)- "Noi vogliamo ridurre le tasse ai cittadini lombardi, vogliamo abolire il bollo per le auto e i ticket nella sanità, e possiamo farlo perché i soldi ci sono, li abbiamo, ma dobbiamo ottenere dal Governo che ci lascino qui i nostri soldi. Questa è la battaglia vera e a questo serve il referendum per l'autonomia, serve perché se io come governatore della Regione vado a negoziare con Roma, il Governo mi firma un accordo e poi se lo rimangia io posso solo protestare, ma se 6

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA DEBITI P.A. decreto del fare Di Emanuele Bellano PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA L impegno che il Ministero dell Economia in particolare sta attuando con grande determinazione

Dettagli

LNews-LOMBARDIA.LAVORO,APREA:"DA NOI 1 EURO FONDO SOCIALE EUROPEO HA RESO 9 VOLTE" PRESENTATI IN REGIONE I DATI DEL MONITORAGGIO FORMEZ PA

LNews-LOMBARDIA.LAVORO,APREA:DA NOI 1 EURO FONDO SOCIALE EUROPEO HA RESO 9 VOLTE PRESENTATI IN REGIONE I DATI DEL MONITORAGGIO FORMEZ PA LNews-LOMBARDIA.LAVORO,APREA:"DA NOI 1 EURO FONDO SOCIALE EUROPEO HA RESO 9 VOLTE" PRESENTATI IN REGIONE I DATI DEL MONITORAGGIO FORMEZ PA "CON DOTE UNICA LAVORO OCCUPAZIONE A LIVELLI PRE-CRISI" (Lnews

Dettagli

29 GENNAIO 2015. mailto:lombardia.notizie@regione.lombardia.it

29 GENNAIO 2015. mailto:lombardia.notizie@regione.lombardia.it 29 GENNAIO 2015 mailto:lombardia.notizie@regione.lombardia.it 1 - LOMBARDIA.EXPO,MARONI:LAVORI PROCEDONO CON IMPEGNO DENTRO E FUORI DAL SITO 2 - LOMBARDIA.SALUTE E SICUREZZA,MARONI:PER EXPO SIAMO ATTREZZATI

Dettagli

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue Rassegna Stampa del 3 aprile 2015 Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue E' QUANTO EMERGE DALL ANALISI CONDOTTA A LIVELLO MONDIALE DALLA SOCIETÀ GLOBALE DI CONSULENZA

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

08 ottobre 2013. online

08 ottobre 2013. online 08 ottobre 2013 Filca Cooperative, leader nel settore residenziale in Lombardia (16.400 unità abitative consegnate in 279 Comuni) ha emesso nei giorni scorsi la prima tranche da 9 milioni di euro di un

Dettagli

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Domenica 29 marzo 2009 Sala delle Conferenze Internazionali Ministero degli Affari Esteri Intervento del Vice Presidente

Dettagli

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA 61 di TEODORO FULGIONE * Intervista ad Alessandro Luciano capo del progetto Monitoraggio delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali COMUNICATO STAMPA CREDITO, CATANIA: NUOVI STRUMENTI PER L AGRICOLTURA ITALIANA Il nostro Paese sta attraversando una congiuntura difficile ed uno

Dettagli

Carige prepara l'aumento In campo investitori esteri Il titolo è salito in Borsa

Carige prepara l'aumento In campo investitori esteri Il titolo è salito in Borsa APPROVATO IL BILANCIO Carige prepara l'aumento In campo investitori esteri Il titolo è salito in Borsa Banca Carige prepara l'aumento di capitale da 800 milioni e se l'obiettivo è fare in modo che resti

Dettagli

RASSEGNA STAMPA SOSTENIBILITA' AMBIENTALE

RASSEGNA STAMPA SOSTENIBILITA' AMBIENTALE RASSEGNA STAMPA SOSTENIBILITA' AMBIENTALE 2011 A cura di Pragmatika Srl Energia 24 - N.38 - Settembre 2011 (tiratura:20000) La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla

Dettagli

Bilancio Consolidato e Separato

Bilancio Consolidato e Separato 2014 Bilancio Consolidato e Separato 9 Gruppo Hera il Bilancio consolidato e d esercizio Introduzione Relazione sulla gestione capitolo 1 RELAZIONE SULLA GESTIONE 1.01.03 ANALISI DELLA STRUTTURA FINANZIARIA

Dettagli

ANNI DI LEGA IN LOMBARDIA

ANNI DI LEGA IN LOMBARDIA 2 ANNI DI LEGA IN LOMBARDIA 1 Massimiliano Romeo Monzese, 44 anni, ha lavorato fino al 2010 presso lo studio di consulenza automobilistica di famiglia. Iscritto alla Lega Nord dal 1992, Responsabile del

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 Risultati del Gruppo FNM - Utile netto di Gruppo: 6,958 milioni di euro - EBIT: 7,006 milioni di euro Milano,

Dettagli

RISPARMIARE NON BASTA!

RISPARMIARE NON BASTA! RISPARMIARE NON BASTA! 2015-02-03 Introduzione Una piccola nota per comprendere come il problema del credit crunch, ovvero della mancanza di credito per le aziende, sia anche legato alle scelte di investimento

Dettagli

LE GRANDI RIFORME. Una giustizia più efficiente LA RIFORMA DEL DIRITTO CIVILE

LE GRANDI RIFORME. Una giustizia più efficiente LA RIFORMA DEL DIRITTO CIVILE LE GRANDI RIFORME Una giustizia più efficiente LA RIFORMA DEL DIRITTO CIVILE Il sistema giudiziario inefficiente penalizza fortemente cittadini e imprese I PUNTI PRINCIPALI DELLA RIFORMA Semplificazione

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 Risultati del Gruppo FNM - Utile netto di Gruppo: 19,033 milioni di euro - EBIT: 17,144 milioni di euro

Dettagli

USCITE STAMPA SU DATI ANIA SUL CALO DEI PREZZI DELLE POLIZZE RC AUTO

USCITE STAMPA SU DATI ANIA SUL CALO DEI PREZZI DELLE POLIZZE RC AUTO USCITE STAMPA SU DATI ANIA SUL CALO DEI PREZZI DELLE POLIZZE RC AUTO Rc auto: Ania, prezzi -6% in 2014, si riduce gap con

Dettagli

Intervento di Anna Donati Amministrazione comunale di Napoli

Intervento di Anna Donati Amministrazione comunale di Napoli Intervento di Anna Donati Amministrazione comunale di Napoli In Campania e a Napoli il trasporto pubblico sta vivendo una crisi drammatica dovuta, e qui sono d'accordo con quanto sostiene Marco Piuri,

Dettagli

1 - LOMBARDIA.MANTOVANI:'PANTALONE E' STANCO DI DOVER PAGARE' 2-LOMBARDIA.ARRAMPICATA SPORTIVA, ROSSI: LECCO REALTÀ LEADER

1 - LOMBARDIA.MANTOVANI:'PANTALONE E' STANCO DI DOVER PAGARE' 2-LOMBARDIA.ARRAMPICATA SPORTIVA, ROSSI: LECCO REALTÀ LEADER 14 DICEMBRE 2013 mailto:lombardia.notizie@regione.lombardia.it 1 - LOMBARDIA.MANTOVANI:'PANTALONE E' STANCO DI DOVER PAGARE' 2-LOMBARDIA.ARRAMPICATA SPORTIVA, ROSSI: LECCO REALTÀ LEADER 1 - LOMBARDIA.MANTOVANI:'PANTALONE

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

21/05/2014 Fondi & Sicav - N.64 - Maggio 2014

21/05/2014 Fondi & Sicav - N.64 - Maggio 2014 Pag. 41 4 Pag. 41 5 Pag. 43 6 21/05/2014 Fondi & Sicav - N.64 - maggio 2014 Pag.46 Promotori&Consulenti Unit linked/2 Multibrand, fine di un era? Negli ultimi due anni il 91,2% della raccolta in questi

Dettagli

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà.

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà. CONVEGNO IL FUTURO DEL LAVORO SI CHIAMA FORMAZIONE Roma, 19 aprile, Auditorium Parco della Musica RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA Sono diversi anni che la nostra economia attraversa

Dettagli

Ruolo e impatto dei Mini-bond sulla gestione finanziaria delle imprese

Ruolo e impatto dei Mini-bond sulla gestione finanziaria delle imprese Milano 18 dicembre 2013 Mini-bond Meeting Ruolo e impatto dei Mini-bond sulla gestione finanziaria delle imprese Giancarlo Giudici Politecnico di Milano School of Management giancarlo.giudici@polimi.it

Dettagli

Firmato l accordo tra Upa, Assocom e Unicom per le linee guida sulle gare di comunicazione private

Firmato l accordo tra Upa, Assocom e Unicom per le linee guida sulle gare di comunicazione private Fonte primaonline.it 07 novembre 2013 12:19 Firmato l accordo tra Upa, Assocom e Unicom per le linee guida sulle gare di comunicazione private Upa, Assocom e Unicom hanno sottoscritto un documento che

Dettagli

Grazie davvero al Presidente Guzzetti e grazie a tutti voi, al. Sindaco di Lucca, al Presidente della Fondazione per questo invito

Grazie davvero al Presidente Guzzetti e grazie a tutti voi, al. Sindaco di Lucca, al Presidente della Fondazione per questo invito Testo dell intervento del Presidente dell Anci Piero Fassino Grazie davvero al Presidente Guzzetti e grazie a tutti voi, al Sindaco di Lucca, al Presidente della Fondazione per questo invito e, per non

Dettagli

Il disegno di legge per una mobilità nuova

Il disegno di legge per una mobilità nuova Il disegno di legge per una mobilità nuova Dopo l incredibile giornata di sabato 4 Maggio, che ha visto le strade di Milano invase da decine di migliaia di persone a piedi e in bici, oggi vi presentiamo

Dettagli

5 - Previsioni BASE. 6.- Tre mosse per archiviare la crisi

5 - Previsioni BASE. 6.- Tre mosse per archiviare la crisi 1 2 3 INDICE 5 - Previsioni BASE 5.1 - Previsioni dell Economia Italiana 2014-2018 dopo Legge di Stabilità e Riforme Strutturali 5.2 - e se il cambio non scendesse e rimanesse all 1,33 del 2014? 6.- Tre

Dettagli

Flamment (Formez): in 2013 utile su livelli ultimi due anni ultimo aggiornamento: 07 febbraio, ore 18:57

Flamment (Formez): in 2013 utile su livelli ultimi due anni ultimo aggiornamento: 07 febbraio, ore 18:57 07-02-204 Lavoro > Dati > Flamment (Formez): in 203 utile su livelli ultimi due anni Flamment (Formez): in 203 utile su livelli ultimi due anni ultimo aggiornamento: 07 febbraio, ore 8:57 Il presidente

Dettagli

Rassegna stampa giugno-luglio 2011. per. Patto per il Nord Ovest Milano. rassegna_stampagiugno/luglio2011_koinoé_tuttiidirittiriservati

Rassegna stampa giugno-luglio 2011. per. Patto per il Nord Ovest Milano. rassegna_stampagiugno/luglio2011_koinoé_tuttiidirittiriservati Rassegna stampa giugno-luglio 2011 per Patto per il Nord Ovest Milano Il Giorno 11 giugno La Prealpina 11 giugno Cinquegiorni 14 giugno Assesempione.info TERRITORIO/Romano eletto presidente dell'assemblea

Dettagli

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca?

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? 2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? Venerdì 29 novembre 2013 In questo Diario di Bordo parliamo in sintesi: MERCATO OBBLIGAZIONARIO. MEGLIO FONDI O ETF? MEGLIO OPERARE CON UNA SOLA SOCIETA DI GESTIONE

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

CREDITO ALLE INDUSTRIE

CREDITO ALLE INDUSTRIE CREDITO ALLE INDUSTRIE COFIRE: CONSORZIO FIDI DELL INDUSTRIA DI REGGIO EMILIA ASSEMBLEA DI BILANCIO 2015. OLTRE 36 MILIONI DI EURO EROGATI NELL ESERCIZIO NETTA CRESCITA SU ANNO PASSATO. RIPRESI GLI INVESTIMENTI

Dettagli

Mini-bond: nuove opportunità di finanziamento per le imprese. Roberto Calugi. Consorzio Camerale per il credito e la finanza

Mini-bond: nuove opportunità di finanziamento per le imprese. Roberto Calugi. Consorzio Camerale per il credito e la finanza Mini-bond: nuove opportunità di finanziamento per le imprese Roberto Calugi Consorzio Camerale per il credito e la finanza Camera di Commercio di Bergamo 9 aprile 2014 Il mercato del credito Prestiti bancari

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

Mi risulta che si stiano già predisponendo gli atti amministrativi ed anche questo è di buon auspicio.

Mi risulta che si stiano già predisponendo gli atti amministrativi ed anche questo è di buon auspicio. La FILINS, nel comunicare che nei giorni scorsi è stato presentato il ricorso contro la richiesta del DURC in Campania, riporta di seguito la nota del Comitato Politico Scolastico in cui si annuncia il

Dettagli

Economia Italiana: Un confronto per le elezioni

Economia Italiana: Un confronto per le elezioni Economia Italiana: Un confronto per le elezioni Siamo un gruppo di studenti di master in economia. Con questa presentazione vogliamo fare informazione sui temi economici della campagna elettorare. Tutti

Dettagli

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa A ACQUISIZIONE INCARICO PRESENTAZIONE DA 1 MINUTO Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa Posso dare un occhiata veloce alla

Dettagli

FerroVie! Il trasporto ferroviario merci in Italia: effetti della crisi economica e impiego delle risorse pubbliche

FerroVie! Il trasporto ferroviario merci in Italia: effetti della crisi economica e impiego delle risorse pubbliche FerroVie! Il trasporto ferroviario merci in Italia: effetti della crisi economica e impiego delle risorse pubbliche Martedì 25 novembre 2014 Ore 9.45 Piazza Capranica, 72 Roma Introduzione di Lodovico

Dettagli

Lo Sport ai tempi dell EXPO. Milano, 18 marzo 2014

Lo Sport ai tempi dell EXPO. Milano, 18 marzo 2014 RASSEGNA STAMPA Lo Sport ai tempi dell EXPO Milano, 18 marzo 2014 AGENZIA STAMPA TOTALE USCITE 5 18 marzo 2014 ANSA 18 marzo 2014 ANSA 18 marzo 2014 Italpress 18 marzo 2014 Italpress 18 marzo 2014 La Presse

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 UTILE NETTO: Euro 217,5 milioni, +125% MASSE AMMINISTRATE: Euro 49,1 miliardi, +5% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 1.760 milioni CARLO

Dettagli

(Durante la discussione entra in aula l'assessore Nespoli). ASSESSORE ARCH. FORNONI:

(Durante la discussione entra in aula l'assessore Nespoli). ASSESSORE ARCH. FORNONI: Il Presidente propone la trattazione dell ordine del giorno n. 106 avente per oggetto: programma triennale dei lavori pubblici 2008-2010. Variazione all'elenco annuale per l'anno 2008. (Durante la discussione

Dettagli

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Un incontro dai toni piuttosto accesi è quello che si è svolto presso la sala consiliare del comune di Santa Croce. Da una parte genitori

Dettagli

Accessibilità al Servizio Ferroviario Regionale. LUIGI LEGNANI Amministratore delegato di TRENORD

Accessibilità al Servizio Ferroviario Regionale. LUIGI LEGNANI Amministratore delegato di TRENORD Accessibilità al Servizio Ferroviario Regionale LUIGI LEGNANI Amministratore delegato di TRENORD Verona, 7 giugno 2013 Accessibilità e disabilità in ferrovia: a che punto siamo? Molto è stato fatto e il

Dettagli

Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia

Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia MCE 2010 Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia 9 febbraio 2010 Giuliano Asperti, Vice Presidente di Assolombarda Saluto di apertura Premessa Nella giornata di apertura della Mobility

Dettagli

14/02/2014 Il Mondo - N.6-21 Febbraio 2014

14/02/2014 Il Mondo - N.6-21 Febbraio 2014 14/02/2014 Il Mondo - N.6-21 Febbraio 2014 Pag. 30 (diffusione:79889, tiratura:123250) 14/02/2014 Il Mondo - N.6-21 Febbraio 2014 Pag. 30 (diffusione:79889, tiratura:123250) Data Pubblicazione 17/02/2014

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2519 Seduta del 17/10/2014

DELIBERAZIONE N X / 2519 Seduta del 17/10/2014 DELIBERAZIONE N X / 2519 Seduta del 17/10/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Regione Molise -34- Resoconti Consiliari

Regione Molise -34- Resoconti Consiliari Regione Molise -34- Resoconti Consiliari RISPOSTA ALL INTERROGAZIONE, A FIRMA DEL CONSIGLIERE MICONE, AD OGGETTO: DELIBERAZIONE DI GIUNTA REGIONALE N. 576 DEL 3 NOVEMBRE 2013 E N. 607 DEL 18 NOVEMBRE 2013.

Dettagli

CONOSCI DAVVERO IL TUO PRODOTTO?

CONOSCI DAVVERO IL TUO PRODOTTO? PAGE 1 CONOSCI DAVVERO IL TUO PRODOTTO? WWW.TPECONSULTING.IT AUTORE: MATTEO LOCANE 2014 WWW.DESIGNDISTRICT.COM Conosci davvero il tuo prodotto? In questo video: PAGE 2 Qual è? Value Prop SWOT BCG Di cosa

Dettagli

BORSA PROTETTA ARANCIO: DOLCETTO O SCHERZETTO? (25/10/2011)

BORSA PROTETTA ARANCIO: DOLCETTO O SCHERZETTO? (25/10/2011) BORSA PROTETTA ARANCIO: DOLCETTO O SCHERZETTO? (25/10/2011) E uno dei prodotti di maggior successo di Ing, un fondo d investimento lussemburghese collocato dal 2008 e caratterizzato secondo quanto riportato

Dettagli

IV Commissione consiliare (Trasporti)

IV Commissione consiliare (Trasporti) IV Commissione consiliare (Trasporti) Lavori settima dal 7 all 11 gennaio 2008 In commissione Trasporti l audizione dei rappresentanti dell autotrasporto. I problemi dell autotrasporto sardo sono stati

Dettagli

Avvicinare i giovani allo Sport fa bene all Impresa

Avvicinare i giovani allo Sport fa bene all Impresa Avvicinare i giovani allo Sport fa bene all Impresa Un progetto socialmente responsabile in collaborazione tra Assolombarda Coni Lombardia Fondazione Sodalitas Impresa & Sport è un progetto che nasce da

Dettagli

Economia, lavoro e società

Economia, lavoro e società 1 importanza delle micro, piccole e medie imprese in Europa, sia in termini economici che sociali, negli ultimi anni ha trovato la sua principale affermazione con la Comunicazione della Commissione europea

Dettagli

Media Tutorial 17 Aprile 2013

Media Tutorial 17 Aprile 2013 RASSEGNA STAMPA aggiornata al 2 Maggio 2013 Rassegna stampa Media Tutorial 17 Aprile 2013 Milano, 17 Aprile 2013 Web Testata Lettori Ascoltatori Utenti unici Visitatorri Titolo Data Giornalista Mondopressing

Dettagli

I TAGLI AI FONDI PER LE POLITICHE SOCIALI E AI SERVIZI DI WELFARE LOCALE

I TAGLI AI FONDI PER LE POLITICHE SOCIALI E AI SERVIZI DI WELFARE LOCALE I TAGLI AI FONDI PER LE POLITICHE SOCIALI E AI SERVIZI DI WELFARE LOCALE La politica di riduzione delle risorse per il welfare e per i servizi sociali locali si sta realizzando attraverso la combinazione

Dettagli

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Politica di esecuzione degli ordini La presente Politica di esecuzione degli ordini rientra negli accordi con il cliente come definito nel Contratto con

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

Un altro anno di crescita per Media Vending

Un altro anno di crescita per Media Vending edia Vending Un altro anno di crescita per edia Vending e i t e n d i v R l I e r c a t o d d e l V e n d i n g edia Vending è una dinamica rivendita che da alcuni anni opera con successo nella Provincia

Dettagli

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno?

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno? Lo sviluppo dei Talenti per la crescita. Un confronto tra aziende e istituzioni ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano L Italia cerca talenti. Sembra incredibile, ma in uno scenario di crisi del mercato

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 729 DEL 10/11/2015 SETTORE III Servizi alla Persona Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO:Acquisto tramite Mercato della Pubblica

Dettagli

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE:

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: 28 GENNAIO 2014 UFFICIO COMUNICAZIONE UVB comunicazione@bonifica-uvb.it OGGI NOTIZIE SU: Consorzio/Pag. 1 2 3 4 5 6 7 Veronese Adige Po Delta del Po Alta

Dettagli

Il ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Alfonso Pecoraro Scanio, intervenendo alla presentazione del III Rapporto APAT

Il ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Alfonso Pecoraro Scanio, intervenendo alla presentazione del III Rapporto APAT Il ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Alfonso Pecoraro Scanio, intervenendo alla presentazione del III Rapporto APAT sulla Qualità dell Ambiente Urbano edizione 2006, ha sottolineato

Dettagli

ABI: le modalità operative per smobilizzo crediti PA e investimenti Pmi

ABI: le modalità operative per smobilizzo crediti PA e investimenti Pmi COMUNICATO STAMPA ABI: le modalità operative per smobilizzo crediti PA e investimenti Pmi Inviati alle banche i protocolli siglati con le Associazioni delle imprese, in attesa della pubblicazione dei 4

Dettagli

I «mini bond»: un canale di finanziamento complementare e alternativo al credito bancario 37 SIGEP: l arte del gusto italiano nel mondo

I «mini bond»: un canale di finanziamento complementare e alternativo al credito bancario 37 SIGEP: l arte del gusto italiano nel mondo Il mercato dei capitali per la filiera del gelato I «mini bond»: un canale di finanziamento complementare e alternativo al credito bancario 37 SIGEP: l arte del gusto italiano nel mondo Rimini, 26 gennaio

Dettagli

Giuliano Canella (Gruppo Alì) e CITRUS: "Grande entusiasmo per la prima iniziativa culturale sull'ortofrutta"

Giuliano Canella (Gruppo Alì) e CITRUS: Grande entusiasmo per la prima iniziativa culturale sull'ortofrutta Giuliano Canella (Gruppo Alì) e CITRUS: "Grande entusiasmo per la prima iniziativa culturale sull'ortofrutta" Come precedentemente annunciato (cfr. FreshPlaza del 21/02/2014), si è svolto lo scorso 22

Dettagli

Sviluppare le competenze e le capacità negoziali per valorizzare il nostro prodotto e noi stessi.

Sviluppare le competenze e le capacità negoziali per valorizzare il nostro prodotto e noi stessi. LABORATORIO WORKSHOP FORMATIVO NEGOZIARE PER IL SUCCESSO NELLA VENDITA Sviluppare le competenze e le capacità negoziali per valorizzare il nostro prodotto e noi stessi. Come diventare negoziatori, creare

Dettagli

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Comunicato stampa RISULTATI DEL 1 SEMESTRE DEL GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Utile Netto

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/6 MISSIONE IN CALABRIA 11 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 15.00. PRESIDENTE. Buongiorno. La Commissione la ringrazia. Ci scusiamo, ma come sempre siamo in

Dettagli

Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio

Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio Credito agrario Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio di Giorgio Setti Tavola rotonda organizzata a Modena da Bper Banca su agricoltura e prodotti tipici, con la partecipazione

Dettagli

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco 12/03/2015 Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco Giornalista: Dott.Greco questo bilancio chiude la prima fase del suo impegno sulla società. Qual è il messaggio che arriva al mercato da questi

Dettagli

Soluzioni su misura per le flotte aziendali A confronto con André Siegrist della società René Faigle AG

Soluzioni su misura per le flotte aziendali A confronto con André Siegrist della società René Faigle AG Soluzioni su misura per le flotte aziendali A confronto con della società René Faigle AG La René Faigle AG svolge la sua attività con successo da più di ottant anni. L azienda svizzera a conduzione familiare

Dettagli

ADN KRONOS SISAL: NEL 2011 RICAVI DI 525,2 MLN (+19,3%), EBITDA +10,9% RADIOCOR Sisal: nel 2011 volume d'affari in crescita del 17,6% (13,3 miliardi)

ADN KRONOS SISAL: NEL 2011 RICAVI DI 525,2 MLN (+19,3%), EBITDA +10,9% RADIOCOR Sisal: nel 2011 volume d'affari in crescita del 17,6% (13,3 miliardi) RISULTATI FINANZIARI 2011 Ufficio Stampa LANCIO STAMPA 6.02 AGENZIE STAMPA AGIPRO Giochi, Gruppo Sisal: nel 2011 volume d affari a 13,3 miliardi di euro (+17,6%) Giochi, Petrone (Ad Sisal): "Crescita grazie

Dettagli

IOLANDA NANNI Candidata consigliere alla Regione Lombardia nella lista di PAVIA e PROVINCIA

IOLANDA NANNI Candidata consigliere alla Regione Lombardia nella lista di PAVIA e PROVINCIA IOLANDA NANNI Candidata consigliere alla Regione Lombardia nella lista di PAVIA e PROVINCIA 1 Dati Personali CURRICULUM IOLANDA NANNI Candidata consigliere alla Regione Lombardia nella lista di PAVIA e

Dettagli

Famiglie, l'allarme di Bankitalia Più prestiti, meno soldi in ba... http://www.repubblica.it/economia/2011/03/08/news/prestiti... Page 1 of 2 09/03/2011 Affari&Finanza CRISI Famiglie, l'allarme di Bankitalia

Dettagli

Executive summary. Indagine sui fabbisogni finanziari della cooperazione sociale in Italia. Febbraio 2013

Executive summary. Indagine sui fabbisogni finanziari della cooperazione sociale in Italia. Febbraio 2013 Indagine sui fabbisogni finanziari della cooperazione sociale in Italia Executive summary Febbraio 2013 1 Finalità dell Osservatorio 3 Contenuto e metodologia dell indagine 3 Composizione del campione

Dettagli

IL PROGETTO DI MOBILITÀ ELETTRICA E-MOVING ENTRA NEL VIVO A BRESCIA. CONSEGNATI I PRIMI VEICOLI RENAULT Z.E.

IL PROGETTO DI MOBILITÀ ELETTRICA E-MOVING ENTRA NEL VIVO A BRESCIA. CONSEGNATI I PRIMI VEICOLI RENAULT Z.E. 24 gennaio 2011 IL PROGETTO DI MOBILITÀ ELETTRICA E-MOVING ENTRA NEL VIVO A BRESCIA. CONSEGNATI I PRIMI VEICOLI RENAULT Z.E. Consegnati oggi a Brescia, alla presenza del Sindaco Adriano Paroli, i primi

Dettagli

L Area Nord: rispetto a 5 anni fa

L Area Nord: rispetto a 5 anni fa Conclusioni 1 L Area Nord: rispetto a 5 anni fa L Area Nord, nonostante la crisi del 2009 che ha peggiorato le condizioni rispetto al 2008, è comunque cresciuta in termini di ricavi del 25% rispetto al

Dettagli

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A. IL CDA DELIBERA L EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MERIDIE S.P.A. 2013 2015

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A. IL CDA DELIBERA L EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MERIDIE S.P.A. 2013 2015 Comunicato Stampa Meridie S.p.A. IL CDA DELIBERA L EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MERIDIE S.P.A. 2013 2015 Il Consiglio di Amministrazione approva l'emissione di un prestito obbligazionario di

Dettagli

IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING

IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING EDILIZIA PRIVATA SOCIALE, LA SFIDA DEI FONDI IMMOBILIARI (AGI) - Palermo, 8 mar. - Si e' svolto oggi presso la Fondazione

Dettagli

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it Mercoledì 24 luglio 2013 1 2 Data: 18 /07/2013 Diffusione: PROGRAMMA OPERATIVO FESR, VIA ALLE CONSULTAZIONI Spacca: Innovazione e Macroregione, le strade da seguire per recuperare le risorse - Ancona -

Dettagli

Tavola Rotonda. Roma, 6 Novembre 2009

Tavola Rotonda. Roma, 6 Novembre 2009 Tavola Rotonda STUDI di SETTORE e FISCALITA Tour guidato nel dedalo degli obblighi fiscali per scoprire se qualcosa cambierà Roma, 6 Novembre 2009 Tavola Rotonda Mauro Zaniboni i MZ Congressi PCO in Milano

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO Redatto ai sensi dell articolo 5 del Regolamento approvato dalla Consob con Delibera 17221 del 12 marzo 2010, e successive modificazioni, concernente la sottoscrizione di un accordo

Dettagli

A tu per tu con la Regione Newsletter a cura di Confapindustria Lombardia sull attività di Giunta e Consiglio

A tu per tu con la Regione Newsletter a cura di Confapindustria Lombardia sull attività di Giunta e Consiglio A tu per tu con la Regione Newsletter a cura di Confapindustria Lombardia sull attività di Giunta e Consiglio Simone Rasetti Lunedì 4 novembre 2013, numero 12 ASSEMBLEA CONFAPI VARESE Aiutiamoci da soli,

Dettagli

UNA BOLLA SPECULATIVA SUI TITOLI DI STATO?

UNA BOLLA SPECULATIVA SUI TITOLI DI STATO? 478 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com UNA BOLLA SPECULATIVA SUI TITOLI DI STATO? 24 giugno 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Una bolla pronta a scoppiare? Le parole di un esperto

Dettagli

I servizi finanziari nel futuro dell'unione Europea

I servizi finanziari nel futuro dell'unione Europea SPEECH/03/548 Romano Prodi Presidente della Commissione europea I servizi finanziari nel futuro dell'unione Europea Dopo l'allargamento: conferenza sui servizi finanziari nel mercato allargato dell'unione

Dettagli

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi.

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. LA CENTRALE RISCHI Di Emanuele Bellano MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. Noi volevamo avere qualche informazione per un mutuo. Allora

Dettagli

La locomotiva tedesca arranca. E il problema è soprattutto l immagine (A. Allegri)

La locomotiva tedesca arranca. E il problema è soprattutto l immagine (A. Allegri) Data Pubblicazione 19/10/2015 La locomotiva tedesca arranca. E il problema è soprattutto l immagine (A. Allegri) Sito Web www.borse.it Orgoglio, efficienza, organizzazione, trasparenza: i quattro pilastri

Dettagli

Alla ricerca del rendimento perduto

Alla ricerca del rendimento perduto Milano, 10 aprile 2012 Alla ricerca del rendimento perduto Dalle obbligazioni alle azioni. La ricerca del rendimento perduto passa attraverso un deciso cambio di passo nella composizione dei portafogli

Dettagli

IL BUSINESS PLANNING LA STRUTTURA DI UN BUSINESS PLAN

IL BUSINESS PLANNING LA STRUTTURA DI UN BUSINESS PLAN LA STRUTTURA DI UN BUSINESS PLAN Abbiamo detto che un Business Plan deve illustrare e chiarire: Cosa intendiamo fare Perché è opportuno farlo Qual è l ambiente competitivo esterno nel quale ci muoviamo

Dettagli

Aggiornamento Gennaio 2011. u n a o p p o r t u n i t à p e r i l r a f f o r z a m e n t o p a t r i m o n i a l e.

Aggiornamento Gennaio 2011. u n a o p p o r t u n i t à p e r i l r a f f o r z a m e n t o p a t r i m o n i a l e. Aggiornamento Gennaio 2011 u n a o p p o r t u n i t à p e r i l r a f f o r z a m e n t o p a t r i m o n i a l e Azioni Sviluppo Azioni Sviluppo Ringraziamenti Si ringraziano lo Studio Legale Bonelli

Dettagli

L imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio / lungo termine alle imprese

L imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio / lungo termine alle imprese Fabrizio Molteni L imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio / lungo termine alle imprese Milano, 25 novembre 2014 1 Inquadramento generale (1/2) Ogni operazione di finanziamento determina normalmente

Dettagli

Opening Statement for the ECOFIN President attending the ECON meeting on 22 July 2014

Opening Statement for the ECOFIN President attending the ECON meeting on 22 July 2014 !1 COUNCIL OF THE EUROPEAN UNION Brussels, 22 July 2014 Opening Statement for the ECOFIN President attending the ECON meeting on 22 July 2014 Onorevole Presidente, Onorevoli Membri della Commissione, Sono

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013 Milano, 13 novembre 2013 TOD S S.p.A. Solida crescita dei ricavi all estero (Greater China: +28%, Americhe: +14%). Confermata l ottima redditività del Gruppo (margine Ebitda: 26,5%). Aumentate le disponibilità

Dettagli

EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ

EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ Comunicato stampa EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ Le imprese associate a Eurogroup sono quasi 37 mila (+8,6% rispetto al 2006) L avanzo di gestione ante imposte è di 6,3

Dettagli

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua CONTENUTO Conosciamo CONOSCIAMO IL VOSTRO SETTORE Conosciamo Nell ultimo decennio il settore dell energia solare ha registrato una crescita senza

Dettagli

- Sehr geehrte Damen und Herren - Mesdames, Messieurs - Gentili Signore, egregi Signori, - benvenuti alla conferenza stampa sul bilancio della Posta

- Sehr geehrte Damen und Herren - Mesdames, Messieurs - Gentili Signore, egregi Signori, - benvenuti alla conferenza stampa sul bilancio della Posta Intervento di Peter Hasler Presidente del Consiglio di amministrazione, La Posta Svizzera SA Conferenza stampa sul bilancio, 13 marzo 2014 FA FEDE IL TESTO EFFETTIVAMENTE PRONUNCIATO Lucido 1 Abbiamo posto

Dettagli

LA CONSULENZA PER IL RECUPERO STRAGIUDIZIALE DEL CREDITO

LA CONSULENZA PER IL RECUPERO STRAGIUDIZIALE DEL CREDITO LA CONSULENZA PER IL RECUPERO STRAGIUDIZIALE DEL CREDITO di Stefano Inverardi (Responsabile Divisione Tutela Credito di SESVIL srl) E indubbio che la crisi economica ha avuto effetti anche e soprattutto

Dettagli

ACCESSO A NUOVA FINANZA PER LE IMPRESE

ACCESSO A NUOVA FINANZA PER LE IMPRESE MINI BOND ACCESSO A NUOVA FINANZA PER LE IMPRESE CONTESTO DI RIFERIMENTO Nelle imprese italiane sono sovente riscontrabili bassi livelli di patrimonializzazione. Questo fenomeno porta quasi sempre a una

Dettagli

STRUMENTI E PRODOTTI FINANZIARI (2)

STRUMENTI E PRODOTTI FINANZIARI (2) STRUMENTI E PRODOTTI FINANZIARI (2) Novembre 2011 Università della Terza Età 1 Le Obbligazioni Le obbligazioni sono titoli di credito autonomo, rappresentativi di prestiti contratti presso il pubblico

Dettagli

CONFERENZA DEL TURISMO ITALIANO GENOVA 20-21 SETTEMBRE 2004 CENTRO CONGRESSI MAGAZZINI DEL COTONE AUDITORIUM

CONFERENZA DEL TURISMO ITALIANO GENOVA 20-21 SETTEMBRE 2004 CENTRO CONGRESSI MAGAZZINI DEL COTONE AUDITORIUM CONFERENZA DEL TURISMO ITALIANO GENOVA 20-21 SETTEMBRE 2004 CENTRO CONGRESSI MAGAZZINI DEL COTONE AUDITORIUM INTERVENTO DELL'ASSESSORE REGIONALE ALLE POLITICHE DEL TURISMO E DELLA MONTAGNA DELLA REGIONE

Dettagli