L ULTIMA ROCKSTAR TOM CRUISE. rivista del CAN CANNES ARRIVA SPIDER-MAN FENOMENO PROJECT X MATTATORE ASSOLUTO NEL MUSICAL DI ADAM SHANKMAN.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ULTIMA ROCKSTAR TOM CRUISE. rivista del CAN CANNES ARRIVA SPIDER-MAN FENOMENO PROJECT X MATTATORE ASSOLUTO NEL MUSICAL DI ADAM SHANKMAN."

Transcript

1 rivista del MENSILE N.6 GIUGNO ,50 dal 1928 fondazione ente dello spettacolo CAN CANNES MOMENTI DI GLORIA E I FILM PIÙ BELLI ARRIVA SPIDER-MAN NUOVO DI ZECCA E CON UN 3D FORMIDABILE TOM CRUISE L ULTIMA ROCKSTAR MATTATORE ASSOLUTO NEL MUSICAL DI ADAM SHANKMAN FENOMENO PROJECT X GIOVANI, BRUTTINI E MOLTO SVITATI Poste Italiane SpA - Sped. in Abb. Post. - D.I. 353/2003 (conv. in L , n 46), art. 1, comma 1, DCB Milano

2 IN COLLABORAZIONE CON GIORN

3 Palacongressi di Riccione Giugno UNA PRODUZIONE DI SEGRETERIA ESPOSITIVA Palazzo dei Congressi di Riccione

4

5 fondazione ente dello spettacolo Nuova serie - Anno 81 n. 6 giugno 2012 In copertina Tom Cruise per Rock of Ages Segui l Ente dello Spettacolo anche su FACEBOOK Fondazione Ente dello Spettacolo: facebook.com/entespettacolo Tertio Millennio Film Fest: facebook.com/tertiomillenniofilmfest YOUTUBE TWITTER Segui la Rivista del Cinematografo su FACEBOOK Cinematografo.it: facebook.com/rdc.it Rivista del Cinematografo: facebook.com/rivistadelcinematografo punti di vista DIRETTORE RESPONSABILE Dario Edoardo Viganò CAPOREDATTORE Marina Sanna REDAZIONE Gianluca Arnone, Federico Pontiggia, Valerio Sammarco CONTATTI PROGETTO GRAFICO P.R.C. - Roma ART DIRECTOR Alessandro Palmieri HANNO COLLABORATO Angela Bosetto, Orio Caldiron, Gianluigi Ceccarelli, Pietro Coccia, Alberto Crespi, Alessandro De Simone, Antonio D Olivo, Adriano Ercolani, Bruno Fornara, Antonio Fucito, Giuliana C. Galvagno, Giulia Iselle, Shekhar Kapur, Massimo Monteleone, Franco Montini, Morando Morandini, Peppino Ortoleva, Luca Pellegrini, Angela Prudenzi, Marco Spagnoli REGISTRAZIONE AL TRIBUNALE DI ROMA N. 380 del 25 luglio 1986 Iscrizione al R.O.C. n del 21/05/2007 STAMPA Tipografia STR Press S.r.l. - Via Carpi Pomezia (RM) Finita di stampare nel mese di maggio 2012 MARKETING E ADVERTISING Eureka! S.r.l. - Via L. Soderini, Milano Tel./Fax: Cell DISTRIBUTORE ESCLUSIVO ME.PE. MILANO ABBONAMENTI ABBONAMENTO PER L ITALIA (10 numeri) 30,00 euro ABBONAMENTO PER L ESTERO (10 numeri) 110 euro PER ABBONARSI Tel PROPRIETA ED EDITORE PRESIDENTE Dario Edoardo Viganò DIRETTORE Antonio Urrata UFFICIO STAMPA COMUNICAZIONE E SVILUPPO Franco Conta - COORDINAMENTO SEGRETERIA Marisa Meoni - DIREZIONE E AMMINISTRAZIONE Via G. Palombini, Roma - Tel Fax Associato all USPI Unione Stampa - Periodica Italiana Iniziativa realizzata con il contributo della Direzione Generale Cinema - Ministero per i Beni e le Attività Culturali La testata fruisce dei contributi statali diretti di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 Parola d ordine: ripartire Cannes regala la seconda Palma d Oro a Michael Haneke dopo quella vinta nel 2009 con Il nastro bianco. Con Amour il regista austriaco tocca corde nuove del suo cinema, contravvenendo all immagine di autore elegante ma freddo. Il suo ultimo lavoro è un concentrato di emozioni, che rivela un pudore e una grazia inedita per il modo in cui si accosta alla storia d amore tra due vecchietti (gli straordinari Jean-Louis Trintignant ed Emmanuelle Riva) destinata a concludersi nel modo più crudele e doloroso possibile. C è una seconda volta anche per il nostro Matteo Garrone: Reality conquista il Grand Prix della Giuria bissando il successo già ottenuto nel Rispetto a Gomorra, questo pare quasi una commedia, un film leggero e bizzarro. Garrone però non è cineasta banale e coglie, dietro la piccola vicenda di un pescivendolo napoletano ossessionato dal Grande Fratello (l ergastolano Aniello Arena), lo specchio deformato di un Paese che si è ubriacato di sogni televisivi al punto da smarrire il senso della realtà. Successo tricolore che va accolto con soddisfazione perché è la conferma di una dimensione internazionale ormai pienamente raggiunta dal La crisi è pesante, ma piangersi addosso non è la soluzione: la ricetta del Ministro Ornaghi nostro cinema (e Garrone ha solo 44 anni!), nella speranza che possa essere beneaugurante per il rilancio di tutto il comparto. Le difficoltà, lo ha ammesso anche il ministro dei Beni Culturali Ornaghi (per lui debutto sulla Croisette), non mancano. La crisi è pesante se persino realtà solide come Medusa sono costrette a un ridimensionamento. Piangersi addosso non è però la soluzione e il ministro ha manifestato fiducia nella ripresa del settore, sottolineando come il sistema dovrà andare oltre la logica dei tagli per puntare, con più forza e disciplina, sul meccanismo dei tax credit. Indicazioni importanti in tal senso potrebbero arrivare dalla presentazione del Rapporto Annuale della Fondazione Ente dello Spettacolo sull andamento del mercato cinematografico, che si terrà il prossimo 20 giugno alla LUISS di Roma. Un appuntamento rivolto ad operatori e imprese, un momento di riflessione su quanto fatto nell anno passato e su quello che invece occorre fare in futuro. L auspicio è che si lavori in sinergia per trovare soluzioni capaci di rilanciare l industria dell audiovisivo. Organico al progetto è l investimento sulla formazione, e la nostra Fondazione ci metterà del suo: dal 18 al 22 giugno a Torino una quarantina di aspiranti critici parteciperanno al settimo stage di critica cinematografica. Focus sulla pratica degli adattamenti, dei remake, dei sequel e dei reboot che caratterizza la Hollywood (e non solo) del Terzo Millennio. giugno 2012 fondazione ente dello spettacolo 5

6 SNGCI SINDACATO NAZIONALE GIORNALISTI CINEMATOGRAFICI ITALIANI

7 n. 6 giugno 2012 SOMMARIO COVER STORY 26 Tom Rock Axl Rose, Keith Richards e Jim Morrison: il mix infernale di Cruise per il musical 80s di Adam Shankman. Nel cast Baldwin e Zeta-Jones 26 LA GROUPIE ZETA-JONES SERVIZI 22 Chi ha resuscitato l Uomo Ragno? Il supereroe Marvel rinasce il 4 luglio. Alla scoperta di The Amazing Spider-Man: con Andrew Garfield e un 3D mai visto prima 32 Vivo, morto, Project X Un caso negli States, arriva la truppa di nerd e sfigati finanziata da Todd Phillips: in alto i calici! 36 Cannes mon Amour Il trionfo di Haneke e il sogno Reality di Garrone: diario dalla Croisette, tra colpi di fulmine (Vinterberg, Carax) e piccole delusioni PERSONAGGI 48 Elisa Fuksas Nina non aver paura: i fantasmi dell Eur per l opera prima della registaarchitetto. Fare un film è come andare in guerra 52 Romy Schneider Ero una torta viennese su cui tutti volevano affondare i denti. Ritratto della diva austriaca, dall exploit giovanile di Sissi all affermazione nel firmamento francese 36 Nanni Moretti 22 The Amazing Spider-Man marzo 2012 fondazione ente dello spettacolo 7

8 SNGCI SINDACATO NAZIONALE GIORNALISTI CINEMATOGRAFICI ITALIANI

9 SOMMARIO 14 BEYONCE I FILM DEL MESE 54 C era una volta in Anatolia 56 Le paludi della morte Texas Killing Fields 58 Il cammino per Santiago 58 Il dittatore 59 La mia vita è uno zoo 60 La guerra è dichiarata 61 Lorax Il guardiano della foresta 62 Qualche nuvola Jump Street 63 Marley 64 Marilyn 66 Men in Black 3 67 Contraband 67 W.E. 69 Paura 69 Un amore di gioventù LE RUBRICHE 10 Morandini in pillole Alla caccia dei diritti del Piccolo Principe: già in cantiere una serie tv 12 Circolazione extracorporea Dietro le quinte dei laboratori Disney/Pixar: ecco le clip Glamorous News e tendenze: Beyoncé e non solo, mamme e capricci 18 Colpo d occhio E finito il tempo delle rinunce: Rachel McAdams spicca il volo 20 La posta di Shekhar Kapur Gli spot nell era dei social network: l inganno non abita più qui 72 Dvd & Satellite Scorsese racconta George Harrison. Ultimi scampoli di Fringe 78 Borsa del cinema Arcopinto e l esperimento Isole 80 Libri La luce di Storaro. Il ricordo della Monroe 82 Colonne sonore Il mito del reggae, Pivio da Paura giugno 2012 fondazione ente dello spettacolo 9

10 Nel 2014 scadranno i diritti de Il piccolo principe di Antoine de Saint Exupery Morandini in pillole Quello che gli altri non dicono: riflessioni a posteriori di un critico DOC a cura di Morando Morandini Incredibile E forse il caso unico di un eminente scrittore francese - Antoine de Saint-Exupery ( ) pilota di guerra (è anche il titolo di un suo romanzo del 1942), abbattuto da un aereo tedesco mentre eseguiva un volo di ricognizione dalla Corsica alla Francia. Il suo libro più noto è Il piccolo principe (Le petit prince), pubblicato nell aprile In 70 anni fu pubblicato in circa 250 edizioni tra lingue e dialetti (compresi il napoletano e il sardo), con una vendita stimata in oltre 200 milioni di copie. Mi sembra incredibile che non fosse mai stato adattato in film finché una piccola ricerca mi ha scoperto l esistenza di The Little Prince (1974), prodotto per la Paramount e diretto da Stanley Donen su sceneggiatura di Alan Jay Lerer. Tra gli interpreti Bob Fosse e Gene Wilder. C è un guaio però: è un musical e, per giunta, poco riuscito come quasi tutti i cinque film che Donen girò dal 1969 al Attenzione, però. Nel 2014 cioè 70 anni dopo la pubblicazione Il piccolo principe cadrà in pubblico dominio. Gli aventi diritto alla successione una cinquantina tra nipoti di vario genere hanno affidato a una squadra di autori multimediali la creazione di una serie televisiva del piccolo biondo eroe che sia in sintonia con gli stilemi culturali del 2000, formula pericolosa da cui può uscire tutto, anche il peggio. Simpatia di una star Di ritorno dal set di Being Flynn, uno dei suoi ultimi film in cui fa la parte di una artista senza tetto, Robert De Niro è entrato nel Greenwich Hotel, uno dei più eleganti alberghi di Manhattan. Superata la porta girevole, è stato bloccato dal servizio di sicurezza e ricacciato in strada: l avevano scambiato per un barbone. Si dà il caso che l hotel sia di sua proprietà. Negli anni Settanta, con De Niro giovane attore promettente, era una albergo economico, da lui frequentato. Diventato ricco e famoso l ha comprato e trasformato in un hotel di lusso. Non soltanto si è assai divertito all incidente, oltre alla brutta figura, gli addetti alla sicurezza non hanno avuto conseguenze Per i giovani che seguono i corsi dell Actor s Studio, non lontano dall hotel, i prezzi delle camere sono stracciati, quelli che pagava lui da giovane. Anzi, quando si trova a New York, ogni giovedì pomeriggio va a trovarli per dare consigli e suggerimenti sul mestiere dell attore e il modo di affrontare provini e selezioni. Rinascita Nel presentare a Parigi il suo ultimo film, Twixt, Francis Ford Coppola, classe 1939, ha dichiarato: Un giorno o l altro bisogna suicidarsi per risuscitare con occhi nuovi. Fine pen(n)a mai VISIONI FORZATE E INDULTI CRITICI Un Amore di Palma, e non c è da stupirsi: era nel titolo di Haneke (Amour), Kiarostami (Like Someone in Love) e Seidl (Paradies: Liebe), mera probabilità. STOP Hollywood al tappeto: protagonista sulla Montée, fantasma in palmares. STOP Haneke, Garrone, Loach, Mungiu & Co.: repetita iuvant? STOP Ci manda Bresson: Mungiu, Reygadas e Il diavolo probabilmente. STOP Realtà: Webber vince il Grand Prix di Monaco. Reality: Garrone vince il Grand Prix di Cannes. STOP Premio della Giuria a The Angels Share: Yes We Ken! STOP The Paperboy: carta bianca, e in fondo a destra. STOP Décolleté in passerella, decollati in sala. Citofonare Reygadas. STOP Sipario: da Nanni Moretti a Danni Moretti. STOP Verdone: Al lupo al lupo. Vinterberg: Al cervo al cervo. STOP Film a sorpresa? Macché, il trailer di Chimpanzee. E Thierry Fremaux inaugurò le Giornate Professionali di Cannes STOP Paradies: Liebe? Il nastro bianco a mezz asta nera. ALMOST (IN)FAMOUS: DALLE STALLE ALLE STARLETTE Nanni Moretti: Non l ho votato solo io. Reality o il Caimano? #### Marion Cotillard: Orca zozza!. #### Alain Resnais: Non avete ancora visto niente. Il pubblico: Abbiamo già visto abbastanza, grazie. #### Non faccio film pubblici, ma privati. E Leos Carax riscopre Nemico Pubblico. #### Arta Dobroshi, sotto il vestito niente: dopo Il silenzio di Lorna, il clamore di Cannes. #### Lapo Elkann su e Zhu per la Croisette. #### Sbatti il piromane in prima pagina: Nicole Kidman infiamma Cannes, Brad Pitt incendia il festival di Cannes, Irina infiamma Cannes e Ken Burns a Cannes. Federico Pontiggia 10 fondazione ente dello spettacolo giugno 2012

11 DAL PRODUTTORE DI ALICE IN WONDERLAND PRODUTTORI ESECUTIVI PRESENTA UNA PRODUZIONE MUSICA DI PRODOTTO DA BIANCANEVE E IL CACCIATORE (SNOW WHITE & THE HUNTSMAN) COLONNA SONORA ORIGINALE DISPONIBILE SU CD E DIGITAL DOWNLOAD COSTUMI DI MONTAGGIO DI SCENOGRAFIE DI DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA SOGGETTO DI SCENEGGIATURA DI DIRETTO DA DA MERCOLEDì 11 LUGLIO AL CINEMA E E

12 circolazione extracorporea Fruizioni multiple nell era della riproducibilità a cura di Peppino Ortoleva REALTA DELL ANIMAZIONE ECCO I PIXAR STUDIO STORIES: BREVI CLIP PER SCOPRIRE IL DIETRO LE QUINTE DELL AZIENDA DI LASSETER C è quella volta in cui per poco non si perde un film intero, solo perché qualcuno ha digitato su una tastiera il comando RM* che cancella l intera memoria del computer su cui è archiviato, ma viene salvato da una dipendente che, lavorando spesso da casa, ne ha una copia sul suo pc. C è poi quell altra volta in cui il creatore della compagnia decide che il seguito del primo film realizzato va completamente rimontato, causando scene isteriche da deprivazione del sonno in tutto il reparto editing. Per non parlare della dura vita degli animatori, che cercano di alleggerirla con sfide quali rasarsi completamente per poi farsi ricrescere barba e capelli senza tagliarli fino alla fine della lavorazione del nuovo film, oppure organizzando gare di lancio del Pinocchio sul soffitto. Sono storie vere al 99%, per quanto ricordi chi le racconta. Sono piccole finestre animate sulla vita quotidiana dello studio di produzione che ha portato l animazione digitale ai livelli più alti della narrazione cinematografica. Le clip, intitolate Pixar Studio Stories, sono brevi cartoni animati, narrati dalle voci degli stessi dipendenti e disegnati con i tratti semplici e lineari delle strisce a fumetti e dunque ben lontane dal coloratissimo immaginario a cui ci ha abituato la casa di produzione di Toy Story, Monsters & Co., Cars e Up. Lo studio diretto da John Lasseter, nato come una costola della Lucasfilm nel 1979, acquistata dal fondatore della Apple Steve Jobs nel 1986 e dal 2006 parte della Disney, rappresenta forse oggi, come fa notare un articolo di Anthony Lane sul New Yorker, uno dei pochi, se non l unico studio che gli spettatori riconoscano come brand e ricercano attivamente. Lo stesso Lasseter è presente in molte di queste brevi clip, rappresentato come una sorta di Charlie Brown (l executive dalla testa rotonda) vestito con camiciola hawaiana. In questi brevi cartoni, la presentazione del dietro le quinte, che nell era della circolazione extracorporea rende il backstage dei film sempre più parte di un flusso filmico unitario, contribuisce a costruire l identità e il brand della casa di produzione, da un lato mantenen- do una certa continuità visiva con i film (sempre di animazione si tratta), dall altro rappresentando l ambiente di lavoro come una grande famiglia in cui tutti, indipendentemente dal ruolo, sono coinvolti e contribuiscono al successo finale dei prodotti. Ed è in questo spirito che i dipendenti, dai contabili alle segretarie, hanno la possibilità di imparare le tecniche di animazione alla Pixar University, un campus interno dove si tengono corsi di ogni tipo, per poi rilassarsi nella Love Lounge un club molto segreto, nascosto al fondo di un cunicolo per l aria, in cui sono passati ospiti famosi, da Steve Jobs alle figlie del presidente Obama (e di cui si scopre l origine nel corto Where s Gordon su GIULIANA C. GALVAGNO Il backstage è sempre più parte integrante del film e serve a rafforzare il brand 12 fondazione ente dello spettacolo giugno 2012

13 facebook.com/rockofagesilfilm

14 glamorous glamorous a Ultimissime dal pianeta cinema: news e tendenze cura di Gianluca Arnone Maternità di lusso 14 fondazione ente dello spettacolo maggio 2012 PER CHI NON LO SAPESSE il glamour presidi medici familiari offrono un panorama assortito delle riviste di settore è un luogo ai confini della realtà e dell intelligenza. Il vs. affezionato, titolare della seguente rubrica, non lo negherà pure se ogni volta prova a spacciare per viva indignazione una curiosità esecrabile. A sua discolpa va detto che il gossip non smette mai di stupire. Impossibile non provare emozioni forti davanti a Beyoncé che paga migliaia di dollari per cerette, massaggi, manicure, pedicure, cene gourmet e aromi terapeutici aerodiffusi in suite accessoriate, ricavate nei piani alti di ospedali a 5 stelle dove la suddetta è stata ricoverata, poverina. Per partorire. (Fonte: Ansa).

15 maggio 2012 fondazione ente dello spettacolo 15

16 glamorous glamorous Kristen, la macchina infernale Se la classe non è acqua, Kristen Stewart è un idrante. Dal set di On the Road Kristen si è portata via pure la tappezzeria della macchina: Jennifer Lopez atto III Imperscrutabili ragioni le avevano procurato nel Bronx un soprannome: Supernova. In seguito è stata Lato B e poi Lato B. Ma più sfornava dischi e fiaschi, più la dimenticavano. Non fosse stato per Forbes l ha nominata di fresco star più potente del pianeta chi ne avrebbe più parlato? Bentornata J.Lo. Dustin, eroe per caso Hoffman ha salvato la vita a un uomo colpito da un attacco cardiaco mentre faceva jogging ad Hyde Park, Londra. Lo sfortunato jogger, un avvocato di 27 anni di nome Sam Dempster, ha raccontato che Dustin è rimasto al suo fianco fino all arrivo del personale paramedico. Eroe per caso. Sharon nei guai Sharon Stone nei guai. L ex tata le ha fatto causa in tribunale per discriminazione religiosa, culturale e dio-solo-sache-altro. Per la Stone è una bella botta all immagine. Dopo quella del Botox. pantaloni giallo fluo di Balenciaga, modello sigaretta, motivi allucinogeni in ordine sparso, tacco a spillo, giacchina di cotone nera e t- shirt bianca sdrucita. Ma il vero accessorio è la Dunst opaca ed elegante come un cigno. Devastante. Il cubo di Saura: Banderas fa Picasso, la Paltrow Dora Maar Arrivano preoccupanti notizie sul prossimo film di Carlos Saura dedicato a Guernica. Oltre a Gwyneth Paltrow nel ruolo di Dora Maar, ci sarà Antonio Banderas in quello di Picasso. Il regista ha dichiarato che sarà un vero film cubista. Come quello di Rubik. 16 fondazione ente dello spettacolo giugno 2012

17

18 colpo d occhio FESTIVAL DEL MESE di Massimo Monteleone Viaggio in Italia: tappe a Roma, Bologna, Taormina e Pesaro Rachel sta per... Diventare una star? Sembrerebbe proprio di sì. Per la McAdams dopo Allen, Malick ORA TOCCA A RACHEL. R. Anne McAdams. Nata scorpione, London. Quella nell Ontario, Canada. L 8 canadese più influente a Hollywood (Canadian Business Magazine). Notizia non facile da digerire. Ha avuto di peggio. Nel 2005 Jessica Alba le soffia la parte ne I fantastici quattro. Nel 2006 viene ingaggiata come Bond Girl in Casino Royale, ma deve cedere il posto a Eva Green. Nello stesso anno ripiega su Last Kiss, ma la produzione le preferisce Jacinda Barrett (?!?). Nel 2008 è lei a darsi la zappa sui piedi, rinunciando ad Iron Man, al Cavaliere Oscuro e a Ryan Gosling. Poi il vento gira. Arrivano Sherlock Holmes, Allen (Midnight in Paris) e Malick. E per la prima volta è l incantevole R. a sostituire qualcuno: la Deschanel sul set di About Time. Progetto prossimo venturo. Come quell altro tratto da Le Carrè, in cui sarà diretta da Anton Corbjin, al fianco di Seymour Hoffman, e ha un unico problema, il titolo: A Most Wanted Man. Inaccettabile. La volenterosa Rachel tenterà di cambiare anche questo? Chi la conosce scommette di sì. A Most Wanted Woman. GIANLUCA ARNONE 1 MASH ROME FILM FEST I edizione di un festival del tutto nuovo in Europa. Parole chiave: crossmedialità, condivisione, cinema collaborativo, nuove modalità di produzione e distribuzione di opere audiovisive. Località Roma, Italia Periodo 6-9 giugno Tel. (06) Web Mail Resp. Alessandra Lo Russo, Mariangela Matarozzo 2 BIOGRAFILM FESTIVAL VIII edizione dell unico evento mondiale dedicato alle biografie e ai racconti di vita. Concorso, sezioni tematiche, anteprime, focus, incontri e retrospettive. Quest anno si celebra Tutte le volte che il mondo è finito. Località Bologna, Italia Periodo 8-18 giugno Tel. (051) Web Mail Resp. Andrea Romeo 3 ARCIPELAGO XX edizione del festival internazionale di cortometraggi e nuove immagini. Sezioni competitive: The Short Planet (internazionali); ConCorto (nazionali); Extra Large (documentari nazionali). Non competitive: Itinerari Panoramica Italiana. Località Roma, Italia Periodo giugno Tel. (06) Web Mail Resp. Stefano Martina 4 LO SCHERMO E DONNA XV edizione della rassegna di cinema al femminile, con un film a serata in compagnia di registi e cast. Viene assegnato il premio Giuseppe De Santis, riservato ai nuovi volti femminili. Località Fiano Romano (Roma), Italia Periodo giugno Tel Web Mail Resp. Alberto Crespi, Rocco Giurato 5 FANTAFESTIVAL XXXII edizione. Rassegne, panoramiche, anteprime, interventi e tanti ospiti, all insegna della sci-fi, dell horror e del fantastico. Località Roma, Italia Periodo 18 giugno - 1 luglio Tel. (06) Web Mail Resp. Adriano Pintaldi, Alberto Ravaglioli 6 PARLARE DI CINEMA VIII edizione della rassegna dedicata principalmente agli esordi. La manifestazione viene inaugurata dalla mostra fotografica Viaggio in Italia 3 cinema sulle strade. Località Castiglioncello (Livorno), Italia Periodo giugno Tel. (0586) Web Mail Resp. Paolo Mereghetti 7 TAORMINA FILMFEST LVIII edizione: anteprime da tutto il mondo alla presenza degli autori ospiti. Prevista una sezione competitiva che assegna i tre premi Cariddi (d Oro, d Argento, di Bronzo). Località Taormina (Messina), Italia Periodo giugno Tel. (0942) Web Mail Resp. Mario Sesti 8 IL CINEMA RITROVATO XXVI appuntamento con la rassegna dedicata ai film muti e sonori riemersi e ai classici restaurati. In programma, un omaggio a Raoul Walsh e la versione restaurata di La grande illusione di Renoir. Località Bologna, Italia Periodo giugno Tel. (051) Web /cinemaritrovato2012 Mail Resp. Peter von Bagh 9 MOSTRA INTERNAZIONALE DEL NUOVO CINEMA XLVIII edizione del longevo festival italiano, coerente nel seguire percorsi originali e tendenze sperimentali. L evento speciale è l omaggio a Nanni Moretti. Località Pesaro, Italia Periodo 25 giugno - 2 luglio Tel. (06) (riferimento a Roma) Web Mail Resp. Giovanni Spagnoletti 18 fondazione ente dello spettacolo giugno 2012

19 RYAN GOSLING KIRSTEN DUNST UN MARITO IDEALE UNA VITA PERFETTA UN TERRIBILE SEGRETO THE WEINSTEIN COMPANY E GROUNDSWELL PRODUCTIONS PRESENTANO UN FILM HIT THE GROUND RUNNING RYAN GOSLING KIRSTEN DUNST FRANK LANGELLA ALL GOOD THINGS PHILIP BAKER HALL CASTING DOUGLAS AIBEL SUPERVISORE MUSICHE SUSAN JACOBS MUSICHE ROB SIMONSEN MONTAGGIO DAVID ROSENBLOOM, A.C.E SHELBY SIEGEL SCENOGRAFIE WYNN THOMAS DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA MICHAEL SERESIN, BSC PRODUTTORI ESECUTIVI BOB WEINSTEIN HARVEY WEINSTEIN MICHELLE KRUMM JANICE WILLIAMS BARBARA A. HALL PRODOTTO DA MARC SMERLING ANDREW JARECKI BRUNA PAPANDREA MICHAEL LONDON SCENEGGIATURA MARCUS HINCHEY E MARC SMERLING UN FILM DI ANDREW JARECKI DAL 1 GIUGNO AL CINEMA

20 la posta di Shekhar Kapur Pensieri in libertà: lo sguardo globale del cineasta indiano SPODESTATI DAL WEB QUANTO È DURA LA VITA DI PUBBLICITÀ E IMPRESE NELL ERA DEI SOCIAL NETWORK! IL TEMPO DEGLI INGANNI È FINITO MENTRE L ETICA DEL MARCHIO VALE PIÙ DELLA BONTÀ DEL PRODOTTO Dura vita per gli spot. Il numero dei consumatori che dubita delle loro intenzioni cresce di giorno in giorno. E più le strategie promozionali diventano sofisticate, più i loro ideatori devono sforzarsi di farle apparire funzionali al bene della comunità che dicono di servire. La forbice della fiducia tra consumatori e pubblicitari si sta pericolosamente allargando. All origine di questa situazione ci sono i social media. Si ritiene che lo spot abbia una minore capacità di influenzare i chatter. Il pubblicitario si riscopre inerme di fronte alle community create dai social media e non adeguato alla velocità con la quale esse interagiscono. Un messaggio promozionale viene oggi discusso e criticato prima ancora che l inserzionista lo diffonda. Fa eccezione il caso della Apple. Si tratta certamente di un ottimo prodotto, ma ciò che le ha permesso di diventare un azienda di successo è stata la sua capacità di trasformarsi in icona culturale. Ma il consenso nell era dei social media è estremamente volubile. Questo spiega la preoccupazione della Apple di fronte alle notizie che la volevano coinvolta in casi di sfruttamento della manodopera cinese. L opinione dei social media può trasformare un onda in marea e la marea in uno Tsunami. Può travolgere ogni strategia pubblicitaria, anche la più ingegnosa, se questa sottovaluta la sua forza. La Nestlè mai avrebbe potuto sostenere la sua campagna in L'identikit dell'inserzionista di oggi? Altruista e socialmente attivo Asia a favore del latte in polvere se ci fossero stati allora i social network. Le community che nascono sul web sono estremamente ricettive, dibattono ogni tema, condividono le informazioni. Così, che fare se sei un pubblicitario nel mondo di oggi? Per prima cosa bisogna prestare maggiore attenzione ai social media. Imparare a relazionarsi con loro. Inoltre si dovrebbe comunicare con le varie community standone dentro, non fuori. Il moderno pubblicitario deve essere socialmente consapevole, altruista, solidale e attivo nella comunità che intende servire, non manipolare. Il pubblicitario deve monitorare ogni fenomeno interno alla community prima che da semplice onda si trasformi in qualcosa di più grosso. Attendere i risultati delle analisi di mercato serve meno che ascoltare la voce dei Social Media. Anche perché questi offrono opportunità enormi. Interagire con loro potrebbe aiutare a creare il Social Brand Identity che è molto più efficace di ogni vecchia strategia di promozione del marchio. L attiva partecipazione alla community potrebbe poi servire a migliorare i prodotti in base alle esigenze dei clienti. Ma siamo ancora all inizio. (TRADUZIONE A CURA DI GIANLUCA ARNONE) 20 fondazione ente dello spettacolo giugno 2012

21 FULL HOUSEE MORENA FILMS IN COLLABORAZIONE CON HAVANA CLUB INTERNATIONAL PRESENTANO SELEZIONE UFFICIALE UN CERTAIN REGARD FESTIVAL DI CANNES FULL HOUSE - MORENA FILMS 7 DAYS IN HAVANA UNA PRODUZIONE FULL HOUSE & MORENA FILMS IN COLLABORAZIONE CON HAVANA CLUB INTERNATIONAL IN ASSOCIAZIONE CON BACKUP FILMS SOFICA COFICUP PALATINE ETOILE 8 & 9 M&C SAATCHI GAD E CHAOCORP DISTRIBUTION CON LA COLLABORAZIONE DI ICAA E LA PARTECIPAZIONE DI CANAL + FRANCE con JOSH HUTCHERSON VLADIMIR CRUZ EMIR KUSTURICA ALEXANDER ABREU DANIEL BRÜHL MELVIS ESTÉVEZ ELIA SULEIMAN CRISTELA DE LA CARIDAD HERRERA MIRTA IBARRA JORGE PERUGORRÍA NATHALIA AMORE SUONO EVA VALIÑO CHARLY SCHMUKLER NICOLAS DE POULPIQUÉT MUSICHE ORIGINALI XAVI TURUL CON LA COLLABORAZIONE DI DESCEMER BUENO E KELVIS OCHOAFOTOGRAFIA DANIEL ARANYÓ (AEC) E DIEGO DUSSUEL PRODUTTORI ESECUTIVI CRISTINA ZUMÁRRAGA E PILAR BENITO PRODOTTO DA ALVARO LONGORIA GAËL NOUAILLE LAURENT BAUDENS DIDAR DOMEHRI FABIEN PISANICOORDINATORI SCENEGGIATURA LEONARDO PADURA E LUCÍA LÓPEZ COLL REGIA BENICIO DEL TORO PABLO TRAPERO JULIO MEDEM ELIA SULEIMAN GASPAR NOÉ JUAN CARLOS TABÍOE LAURENT CANTET DALL 8 GIUGNO AL CINEMA

22 anteprima Cast nuovo di zecca, personaggi inediti e un 3D all avanguardia: la saga di Spider-Man ricomincia da capo di Gianluca Arnone Rinato 22 fondazione ente dello spettacolo giugno 2012

23 il 4 luglio giugno 2012 fondazione ente dello spettacolo 23

24 anteprima Che senso ha rifare una saga di appena dieci anni fa, ancora scolpita negli occhi degli spettatori e capace di raggiungere standard di qualità elevatissimi? Difficile si tratti di una semplice operazione in copia-carbone. Altre sono le ambizioni del progetto su cui Marvel Entertainment e Columbia Pictures hanno deciso d investire generosamente (ma non esageratamente: 150 milioni di dollari). Il prevedibile carrozzone dei fan, l ingegnoso marketing virale e la riduzione dei fattori di rischio il film sbarcherà nelle sale USA il prossimo 4 luglio; il suo competitor più accreditato, Il cavaliere oscuro Il ritorno, arriverà solo il 20 luglio) potrebbero da soli giustificare tanto entusiasmo e garantire un adeguato ritorno di cassa, ma l impressione è che ai piani alti della Marvel credano davvero alla bontà del prodotto. Alcuni insider della major hanno ribattezzato The Amazing Spider-Man The Amazing 3D, come se fosse quello il valore aggiunto del film. Alcune sequenze rendono giustizia a questa definizione. La più innovativa rispetto all estetica di Raimi è quella in cui la classica danza nel cielo dell Uomo Ragno viene mostrata in soggettiva e in profondità di campo. Sconsigliata a chi soffre di vertigini. Non manca anche un applicazione più scontata della stereoscopia. In uno dei momenti più adrenalinici, una torre viene divelta precipitando sul pubblico, che attiva automaticamente il gesto di protezione del braccio. Questo per dire come gli spettatori di oggi non siano tanto più evoluti dei loro antenati in fuga davanti a L arrivée d un train à La Ciotat. Gli operatori che hanno lavorato a The Amazing Spider-Man hanno potuto maneggiare le Red Epic 3D, le telecamere di ultima generazione in campo stereoscopico (sono quelle utilizzate da Scorsese in Hugo Cabret per capirci). E l effetto si vede. Sembra di stare in un ottovolante, mentre seguiamo le acrobazie del protagonista. Le immagini sono nitide e la conversione al nuovo formato ha eliminato del tutto l alone digitale che ancora qualche anno fa faceva sembrare innaturale il movimento. Sarebbe ingiusto però ridurre l intera operazione a un upgrade tecnologico. Il reboot della saga Marvel firmato dall aficionado Marc Webb (500 giorni insieme) presenta altre novità rispetto alla precedente trilogia diretta da Raimi. Il cast punta forte sulla nuova generazione di star hollywoodiane: Andrew Garfield (lo abbiamo visto in The Social Network: era l amico fedele di Zuckerberg) eredita maschera e calzamaglia che furono di Tobey Maguire, rispetto al quale è più al- 24 fondazione ente dello spettacolo giugno 2012

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Taranto in short. Bando

Taranto in short. Bando Taranto in short Bando L Associazione culturale Mente Acrobatica con il sostegno dell Associazione Palio di Taranto e del Castello Spagnolo di Statte, organizza per il mese di Luglio 2015 la seconda edizione

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi INDICE RASSEGNA STAMPA Si parla di noi Repubblica Firenze 27/03/2014 p. XIV KOREA FILM FESTIVAL 1 Nazione Massa Carrara Si gira in Toscana 27/03/2014 p. 26 Si cercano attori e comparse per un film che

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

Se fossi... Nicole Pesce. Se fossi un libro mi leggerei da sola e mi lascerei leggere dalle altre persone

Se fossi... Nicole Pesce. Se fossi un libro mi leggerei da sola e mi lascerei leggere dalle altre persone Se fossi... Nicole Pesce Se fossi un libro mi leggerei da sola e mi lascerei leggere dalle altre persone se fossi un coppa mi lascerei osservare da tutti, ed essere contenta di essere con te, te che mi

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda ANDREA FONTANA Storyselling Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda Impostazione grafica di Matteo Bologna Design, NY Fotocomposizione e redazione: Studio Norma,

Dettagli