Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale"

Transcript

1 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N Locazione immobili: agevolazioni fiscali Categoria: Finanziaria Sottocategoria: Sblocca Italia L art. 21, D.L. n. 133/2014 prevede un agevolazione a favore dei soggetti privati che scelgono di acquistare o costruire (o ristrutturare, ai sensi della lett. d), art. 3, D.P.R. n. 380/2001) nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2014 ed il 31 dicembre 2017 unità immobiliari a destinazione abitativa da concedere successivamente in locazione. L agevolazione consiste nell attribuzione di una deduzione pari al 20% del valore dell immobile fino ad un ammontare massimo complessivo di spesa di ,00, nonché degli interessi passivi dipendenti da mutui contratti per l acquisto del medesimo immobile. L agevolazione in questione è stata regolamentata con il Decreto 8 settembre pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 282 del 3 dicembre. Soggetti interessati Ai sensi del comma 1 del citato art. 21, il soggetto interessato è l acquirente dell immobile da destinare alla locazione, che si qualifichi come...persona fisica non esercente attività commerciale. Possono quindi beneficiare di detta agevolazione solamente i soggetti privati, rimanendo invece escluse: le persone giuridiche, di qualsiasi natura (società di capitali); le persone fisiche esercenti attività commerciali (es. imprenditori individuali) nonché (si ritiene) i soggetti esercenti attività di lavoro autonomo (es. liberi professionisti). 1

2 Le spese L agevolazione spetta con riferimento alle spese sostenute per: acquisto di unità immobiliari di nuova costruzione invendute alla data del 12 novembre 2014 o oggetto di ristrutturazione ex art. 3, comma 1, lett. c) e d), D.P.R. n. 380/2001, cedute dalla stessa impresa costruttrice/ristrutturatrice e da cooperative edilizie o da quelle che hanno effettuato il predetto intervento. Si noti che (fermi restando gli immobili nuovi ) risulta agevolabile l acquisto di immobili sui quali siano stati eseguiti solamente interventi di: restauro e risanamento conservativo - lett. c); e ristrutturazione - lett. d) dell art. 3, D.P.R. n. 380/2001, rimangono quindi esclusi gli immobili interessati da interventi diversi, ovvero manutenzione ordinaria e straordinaria, di cui alle lettere a) e b) del citato art. 3; prestazioni di servizi, dipendenti da un contratto d appalto per la costruzione di unità immobiliari su aree edificabili: possedute prima dell inizio dei lavori; o sulle quali sono già riconosciuti diritti edificatori. L art. 21, comma 2, dispone espressamente che le spese di costruzione sono attestate dall impresa che esegue i lavori. In merito, si ritiene che possa essere stilata un attestazione simile a quella richiesta ai fini della detrazione per recupero edilizio (36-50%) in relazione alle spese di realizzazione dei garages/posti auto pertinenziali. Ai fini dell agevolazione l unità immobiliare deve risultare invenduta al (data di entrata in vigore della Legge di Conversione del D.L. n. 133/2014). Come precisato dall art. 1 del recente D.M., è considerata tale quella: che a detta data era già interamente / parzialmente costruita; ovvero: per la quale a tale data era stato rilasciato il titolo abilitativo edilizio, comunque denominato; ovvero per la quale a tale data era stato dato concreto avvio agli adempimenti propedeutici all edificazione quali la convenzione tra Comune e soggetto attuatore dell intervento, ovvero gli accordi similari comunque denominati dalla legislazione regionale. 2

3 Il Decreto attuativo non affronta la questione relativa agli acquisti effettuati dall 1.1 all , in vigenza del testo originario del D.L. n. 133/2014 che non prevedeva la condizione di invenduto dell unità immobiliare. Come stabilito dall art. 2 del citato D.M. la deduzione è riconosciuta: ai soggetti titolari del diritto di proprietà dell unità immobiliare in relazione alla quota di proprietà; per l acquisto di unità abitative per le quali, nel periodo , è stato rilasciato il certificato di agibilità o si sia formato il silenzio assenso ex art. 25, D.P.R. n. 380/2001. Come sopra accennato l agevolazione spetta altresì per le prestazioni di servizi, dipendenti da un contratto d appalto, per la costruzione di unità immobiliari a destinazione residenziale su aree edificabili possedute prima dell inizio dei lavori o sulle quali sono già riconosciuti diritti edificatori. Come specificato dall art. 3 del citato D.M., le spese devono essere attestate dalle fatture emesse dall impresa che esegue i lavori di costruzione. La deduzione è riconosciuta: per la costruzione di unità immobiliari, da ultimare entro il , per le quali prima del è stato rilasciato il titolo abilitativo edilizio, comunque denominato; per le spese attestate nel periodo Caratteristiche dell immobile La nuova agevolazione è riconosciuta a condizione che l unità immobiliare: sia a destinazione residenziale non di lusso. Sono infatti agevolati gli immobili di categoria catastale A, ad eccezione di A/1, A/8 e A/9; non sia localizzata nelle zone omogenee classificate E di cui al D.M. n. 1444/68, ossia non si tratti di costruzione in parti del territorio destinate ad usi agricoli; consegua prestazioni energetiche di classe A o B, ai sensi della normativa nazionale (allegato 4 delle Linee Guida nazionali per la classificazione energetica degli edifici di cui al D.M. 26 giugno 2009) ovvero in base alla normativa regionale, ove applicabile. Locazione dell immobile entro sei mesi L immobile residenziale avente le caratteristiche sopra indicate deve essere destinato, entro 6 mesi dall acquisto o dall ultimazione dei lavori, alla locazione per almeno 8 anni e sempreché tale periodo abbia carattere continuativo. 3

4 La deduzione non viene meno se, per motivi non imputabili al locatore, il contratto di locazione si risolve prima del decorso del suddetto periodo e ne viene stipulato un altro entro 1 anno dalla data della risoluzione del precedente. Il termine di 6 mesi, come specificato dall art. 6 del D.M. in esame, decorre per le unità immobiliari: di nuova costruzione ovvero oggetto di interventi di ristrutturazione/restauro/risanamento, dalla data dell acquisto; costruite su aree edificabili già possedute, dalla data di rilascio del certificato di agibilità o di formazione del silenzio assenso ex art. 25, D.P.R. n. 380/2001; acquistate prima del (data di pubblicazione sulla G.U. del DM ), da tale data. Va evidenziato che in base alla lett. a) del comma 4 del citato art. 21, la deduzione non viene meno se, per motivi non imputabili al locatore, il contratto di locazione si risolve prima del decorso del suddetto periodo e ne viene stipulato un altro entro 1 anno dalla data della risoluzione del precedente contratto. Sul punto il comma 6 dell art. 2 del D.M. in esame ribadisce che: eventuali interruzioni del periodo di locazione per motivi non imputabili al locatore, purché ciascuna inferiore ad un anno, non determinano la decadenza del diritto alla detrazione. L art. 4 del Decreto in esame richiede che sia accertata l esecuzione sull immobile di opere edilizie conformi a quelle assentite / comunicate. Contratto di locazione Ai fini della fruizione del beneficio in esame il canone di locazione non deve essere superiore a quello definito: dalla convenzione-tipo ex art. 18, D.P.R. n. 380/2001, stipulata al fine del rilascio della licenza a costruire relativamente agli interventi di edilizia abitativa convenzionata; ovvero, al minore importo tra quello previsto: dai c.d. contratti a canone concordato tra le organizzazioni della proprietà edilizia e quelle dei conduttori maggiormente rappresentative ex art. 2, comma 3, Legge n. 431/98; 4

5 dai contratti a canone speciale, per i quali lo stesso non deve superare il 5% del valore convenzionale dell alloggio locato ex art. 3, comma 114, Legge n. 350/2003. Tra locatore e locatario non devono sussistere rapporti di parentela entro il primo grado. Il D.M. in esame all art. 7 specifica che: le unità immobiliari realizzate in base alla convenzione ex art. 35, Legge n. 865/71 (case popolari ed economiche) sono equiparate alle unità immobiliari individuate dalla convenzione-tipo di cui al citato art. 18, D.P.R. n. 380/2001; in assenza di immobili realizzati nell ambito urbano di cui al citato art. 3, comma 114, Legge n. 350/2003 a canone speciale, il canone è determinato in base ai parametri definiti ai fini dei contratti a canone concordato; nei Comuni in cui non sono stati definiti i contratti a canone concordato, il canone è determinato in base a quanto disposto dall accordo vigente nel Comune demograficamente omogeneo di minore distanza territoriale, anche situato in un altra Regione. Deduzione spettante La deduzione è fissata in misura pari al 20%: del prezzo di acquisto dell immobile risultante dall atto di compravendita; oppure : dell ammontare complessivo delle spese di costruzione attestate dall impresa che ha eseguito i lavori; fino ad un ammontare massimo complessivo di spesa di che, come specificato dal Decreto in esame, va considerato comprensivo di IVA. L agevolazione spetta anche con riferimento agli interessi passivi (pagati nell anno) dipendenti da mutuo per l acquisto dell unità immobiliare. Si rammenta che dalla struttura dello specifico rigo della dichiarazione dei redditi destinato all indicazione della deduzione in esame si evince che gli interessi passivi non vanno considerati ai fini del predetto limite, ma si aggiungono allo stesso. 5

6 La deduzione: può essere fruita anche in caso di acquisto/costruzione di più unità immobiliari da destinare alla locazione, fermo restando il predetto limite di spesa ( ). Come disposto dall art. 5 del D.M. in esame, l agevolazione è riconosciuta una sola volta per ogni singolo immobile ; va ripartita in 8 quote annuali di pari importo; è riconosciuta a decorrere dall anno in cui è stipulato il contratto di locazione; non è cumulabile con altre agevolazioni fiscali previste per le medesime spese. - Riproduzione riservata - 6

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 8 settembre 2015 Modalita' di attuazione e procedure di verifica ai sensi dell'articolo 21, comma 6, del decreto legge 12 settembre 2014, n. 133,

Dettagli

Circolare N. 162 del 10 Dicembre 2014

Circolare N. 162 del 10 Dicembre 2014 Circolare N. 162 del 10 Dicembre 2014 DL Sblocca Italia - le nuove agevolazioni sull acquisto degli immobili Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con il DL sblocca Italia (n. 133

Dettagli

Circolare N. 151 del 18 Novembre 2014

Circolare N. 151 del 18 Novembre 2014 Circolare N. 151 del 18 Novembre 2014 DL Sblocca Italia: le novita dopo la conversione in legge (DL n. 133/2014 convertito con legge n. 16/2014) Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

730/2015 quadro E: novità per la detrazione delle spese elededuzionidalreddito Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista

730/2015 quadro E: novità per la detrazione delle spese elededuzionidalreddito Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista 730/2015 quadro E: novità per la detrazione delle spese elededuzionidalreddito Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista ADEMPIMENTO " NOVITA " FISCO Il Quadro E del Mod. 730 deve essere utilizzato

Dettagli

in Gazzetta Ufficiale del 12.09.20 2.09.2014, n. 212

in Gazzetta Ufficiale del 12.09.20 2.09.2014, n. 212 Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Dott. Giovanni Orso Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa Arianna Bazzacco Dott. Oscar Sartor Dott.ssa

Dettagli

Le ristrutturazioni edilizie

Le ristrutturazioni edilizie AGENZIA DELLE ENTRATE Le ristrutturazioni edilizie h Mod Unico 2015 ù Mod 730 2015 Recupero del patrimonio edilizio Legge di stabilità per il 2015 (L. 190/2014) - Confermata detrazione del 50% - Confermato

Dettagli

STUDIO DOTT. BONVICINI Circolare n. 5 del 10 gennaio 2006

STUDIO DOTT. BONVICINI Circolare n. 5 del 10 gennaio 2006 STUDIO DOTT. BONVICINI Circolare n. 5 del 10 gennaio 2006 LA DETRAZIONE PER GLI INTERVENTI DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO SALE AL 41% Riferimenti: Art. 1, Legge n. 449/97 Art. 1, comma 121, Legge

Dettagli

Centro di Assistenza Fiscale Dipendenti e Pensionati. Modello 730/2015 LE PRINCIPALI NOVITA'

Centro di Assistenza Fiscale Dipendenti e Pensionati. Modello 730/2015 LE PRINCIPALI NOVITA' Centro di Assistenza Fiscale Dipendenti e Pensionati Modello 730/2015 LE PRINCIPALI NOVITA' Le principali novità contenute nel modello 730/2015 sono le seguenti: - il CUD è stato sostituito dalla Certificazione

Dettagli

Novità del Decreto Legislativo 175/2014 (Decreto sulle semplificazioni fiscali)

Novità del Decreto Legislativo 175/2014 (Decreto sulle semplificazioni fiscali) CIRCOLARE dicembre 2014: Novità del Decreto Legislativo 175/2014 (Decreto sulle semplificazioni fiscali) Riepiloghiamo brevemente le novità più rilevanti introdotte dal Decreto Legislativo n 175/2014,

Dettagli

Ristrutturazione: la documentazione delle spese

Ristrutturazione: la documentazione delle spese Fiscal Adempimento La circolare di aggiornamento professionale N. 40 17.11.2014 Ristrutturazione: la documentazione delle spese Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 36% Come noto per fruire della

Dettagli

Soggetto interessato. Intestazione documento di spesa

Soggetto interessato. Intestazione documento di spesa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 319 03.12.2015 Bonus ristrutturazione: detrazione fiscale delle spese Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 36% La detrazione fiscale delle

Dettagli

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile Circolare di Gennaio 2015 Santa Lucia di Piave, lì 19 gennaio 2015 Oggetto: Finanziaria 2015 NOVITA E CONFERME PER IL 65% ( RISPARMIO ENERGETICO ) E 50 %( RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA ) Con la Finanziaria

Dettagli

Decreto Sblocca-Italia Legge 11 novembre 2014, n.164, di conversione del D.L. 12 settembre 2014, n.133 - Sintesi dei contenuti fiscali -

Decreto Sblocca-Italia Legge 11 novembre 2014, n.164, di conversione del D.L. 12 settembre 2014, n.133 - Sintesi dei contenuti fiscali - I Dossier Fiscali Decreto Sblocca-Italia Legge 11 novembre 2014, n.164, di conversione del D.L. 12 settembre 2014, n.133 - Sintesi dei contenuti fiscali - Novembre 2014 Incentivi all investimento in abitazioni

Dettagli

ALBERTI - UBINI - CASTAGNETTI Dottori Commercialisti Associati

ALBERTI - UBINI - CASTAGNETTI Dottori Commercialisti Associati Dottori Commercialisti Associati ASSOCIATI: GIOVANNI ALBERTI Professore Ordinario di Economia Aziendale in quiescenza CLAUDIO UBINI ALBERTO CASTAGNETTI ELISABETTA UBINI PIAZZA CITTADELLA 6 37122 VERONA

Dettagli

- Gli incentivi per l acquisto di case da locare -

- Gli incentivi per l acquisto di case da locare - I Dossier Fiscali - Gli incentivi per l acquisto di case da locare - Decreto Sblocca-Italia Art.21, D.L. 133/2014, convertito nella legge 164/2014 - Contenuti e valutazioni dell ANCE - Novembre 2014 SOMMARIO

Dettagli

Prot. 173/2013. Milano, 30-09-2013. Circolare n. 94/2013. AREA: Circolari, Fiscale

Prot. 173/2013. Milano, 30-09-2013. Circolare n. 94/2013. AREA: Circolari, Fiscale Prot. 173/2013 Milano, 30-09-2013 Circolare n. 94/2013 AREA: Circolari, Fiscale Interventi di efficienza energetica, di ristrutturazione edilizia - Acquisto di mobili: Detrazione Circolare dell Agenzia

Dettagli

Fiscal News N. 48. Risparmio energetico: immobili interessati. La circolare di aggiornamento professionale 12.02.2014

Fiscal News N. 48. Risparmio energetico: immobili interessati. La circolare di aggiornamento professionale 12.02.2014 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 48 12.02.2014 Risparmio energetico: immobili interessati Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 55% A seguito delle modifiche apportate all

Dettagli

LOCAZIONI E CESSIONI DI IMMOBILI: TRATTAMENTO IVA E ALTRE IMPOSTE INDIRETTE

LOCAZIONI E CESSIONI DI IMMOBILI: TRATTAMENTO IVA E ALTRE IMPOSTE INDIRETTE LOCAZIONI E CESSIONI DI IMMOBILI: TRATTAMENTO IVA E ALTRE IMPOSTE INDIRETTE LOCAZIONI E CESSIONI DI IMMOBILI: TRATTAMENTO IVA E ALTRE IMPOSTE INDIRETTE L art. 35 co. 8 della L. 248/2006, nella sua versione

Dettagli

Il bonus arredi per il 2015

Il bonus arredi per il 2015 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 132 23.04.2015 Il bonus arredi per il 2015 Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 36% Come noto la Legge di Stabilità 2015 ha prorogato fino

Dettagli

Periodico informativo n. 44/2013

Periodico informativo n. 44/2013 Periodico informativo n. 44/2013 Impianto fotovoltaico e detrazione del 36% Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che a seguito di un chiarimento

Dettagli

La detrazione per le ristrutturazioni edilizie

La detrazione per le ristrutturazioni edilizie I dossier fiscali La detrazione per le ristrutturazioni edilizie - Le novità del 2014 - - gennaio 2014 - INDICE LEGGE DI STABILITÀ 2014 PROROGA DELLA DETRAZIONE AL 50%... 3 DETRAZIONE AL 50% PER L ACQUISTO

Dettagli

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI Gentili Clienti Oggetto: Proroga delle detrazioni per le spese di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica Con il D.L. 4 giugno 2013, n. 63,

Dettagli

Servizio INFORMATIVA 730

Servizio INFORMATIVA 730 SEAC S.p.A. - 38100 TRENTO - Via Solteri, 74 Internet: www.seac.it - E-mail: info@seac.it Tel. 0461/805111 - Fax 0461/805161 Servizio INFORMATIVA 730 SOMMARIO EDITORIA FISCALE SEAC Servizio INFORMATIVA

Dettagli

Le novità fiscali per la casa

Le novità fiscali per la casa Osservatorio congiunturale sull industria delle costruzioni Le novità fiscali per la casa ANCE-Fiscalità Edilizia 22 dicembre 2015 Una nuova strategia fiscale per la casa da fonte di prelievo a leva di

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

RISOLUZIONE N. 118/E

RISOLUZIONE N. 118/E RISOLUZIONE N. 118/E Direzione Centrale Normativa Roma, 30 dicembre 2014 OGGETTO: Imposte sui redditi - Spese sostenute per la redazione di un atto di vincolo unilaterale - Art. 16-bis del TUIR - Istanza

Dettagli

RISOLUZIONE N. 74/E ESPOSIZIONE DEL QUESITO

RISOLUZIONE N. 74/E ESPOSIZIONE DEL QUESITO RISOLUZIONE N. 74/E Direzione Centrale Normativa Roma, 27 agosto 2015 OGGETTO: Interpello art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212 - Condominio minimo - Detrazione spese per interventi edilizi - art. 16-bis

Dettagli

Detrazione per box auto

Detrazione per box auto Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 59 25.10.2013 Detrazione per box auto Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 36% Tra i lavori sulle unità immobiliari residenziali e sugli

Dettagli

05.12.2013 Risparmio energetico: iter da seguire

05.12.2013 Risparmio energetico: iter da seguire Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 335 05.12.2013 Risparmio energetico: iter da seguire Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 55% I soggetti che intendono usufruire della

Dettagli

Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61

Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61 Dott. Marco Baccani 20121 Milano Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61 Dott. Federico Baccani Dott. Filippo

Dettagli

Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61

Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61 Dott. Marco Baccani 20121 Milano Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61 Dott. Federico Baccani Dott.ssa Elena

Dettagli

DETRAZIONI PER CANONI DI LOCAZIONE

DETRAZIONI PER CANONI DI LOCAZIONE capitolo DODICESIMO DETRAZIONI PER CANONI DI LOCAZIONE In questo capitolo si esamina e si approfondisce la detrazione spettante agli inquilini che hanno stipulato un contratto di locazione di un immobile

Dettagli

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile Circolare di gennaio 14 Santa Lucia di Piave, lì 7 gennaio 14 Oggetto: : Finanziaria 2014 prima parte È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Finanziaria 2014 (Legge 27.12.2013, n. 147) c.d. «Legge

Dettagli

Decreto sblocca Italia Sintesi delle principali novità

Decreto sblocca Italia Sintesi delle principali novità Decreto sblocca Italia Sintesi delle principali novità E stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, dopo un attesa di ben 2 settimane e tante modifiche, il Decreto Sblocca Italia, D.L. 133/2014. Dall analisi

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Recupero edilizio: ampliato il raggio d azione dell agevolazione Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che l Agenzia delle

Dettagli

La fiscalità dei contratti di locazione. Milano, 29 gennaio 2013

La fiscalità dei contratti di locazione. Milano, 29 gennaio 2013 La fiscalità dei contratti di locazione Milano, 29 gennaio 2013 1 Fiscalità connessa ai contratti di locazione Imposte dirette Per il locatore non imprenditore, ai fini della determinazione del reddito

Dettagli

ABITAZIONI Sono i fabbricati inclusi nelle categorie catastali da A1 ad A9, esclusa la categoria A10 (uffici e studi privati)

ABITAZIONI Sono i fabbricati inclusi nelle categorie catastali da A1 ad A9, esclusa la categoria A10 (uffici e studi privati) ABITAZIONI Sono i fabbricati inclusi nelle categorie catastali da A1 ad A9, esclusa la categoria A10 (uffici e studi privati) CESSIONI (artt.10, c. 1, n. 8-bis - Tab. A, parte II, n. 21 e parte III, nn.

Dettagli

NOTA OPERATIVA N. 7/2012

NOTA OPERATIVA N. 7/2012 NOTA OPERATIVA N. 7/2012 OGGETTO: ristrutturazioni edilizie, detrazioni 36-50% - Introduzione I lavori di ristrutturazione edilizia consentono alle persone fisiche di beneficiare, ormai da molti anni,

Dettagli

OGGETTO: LA DETRAZIONE IRPEF DEL 36% PER LE SPESE DI RISTRUTTURAZIONE CIRCOLARE N. 1/2003

OGGETTO: LA DETRAZIONE IRPEF DEL 36% PER LE SPESE DI RISTRUTTURAZIONE CIRCOLARE N. 1/2003 Direzione Regionale del Piemonte Ufficio Fiscalità Generale Torino, 29/01/2003 Prot. n. 03/5727 OGGETTO: LA DETRAZIONE IRPEF DEL 36% PER LE SPESE DI RISTRUTTURAZIONE CIRCOLARE N. 1/2003 Premessa È necessario

Dettagli

Agenzia delle Entrate: risoluzione 22/E del 2 aprile 2013

Agenzia delle Entrate: risoluzione 22/E del 2 aprile 2013 Agenzia delle Entrate: risoluzione 22/E del 2 aprile 2013 La risoluzione 22/E del 2 aprile 2013 dell Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti interpretativi sull applicabilità della detrazione alle spese

Dettagli

PROROGHE: PAGAMENTI IMPOSTE MOD. UNICO 2013 e DETRAZIONI FISCALI 50% E 55%

PROROGHE: PAGAMENTI IMPOSTE MOD. UNICO 2013 e DETRAZIONI FISCALI 50% E 55% Circolare informativa n. 07/2013 (disponibile anche sul sito www.guidi-partner.it) A tutti i clienti LORO SEDI PROROGHE: PAGAMENTI IMPOSTE MOD. UNICO 2013 e DETRAZIONI FISCALI 50% E 55% 1) PROROGA VERSAMENTI

Dettagli

DETRAZIONE SUL RECUPERO PATRIMONIO EDILIZIO

DETRAZIONE SUL RECUPERO PATRIMONIO EDILIZIO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO IL PUNTO FISCALE DI FINE ANNO: OPPORTUNITA, CRITICITA E RIFLESSIONI DETRAZIONE SUL RECUPERO PATRIMONIO EDILIZIO Walter Cerioli 18 dicembre 2013 Sala Orlando

Dettagli

STUDIO MARCOZZI DOTTORI COMMERCIALISTI

STUDIO MARCOZZI DOTTORI COMMERCIALISTI STUDIO MARCOZZI DOTTORI COMMERCIALISTI 20121 MILANO - VIA FOSCOLO, 4 TEL. 02-874163 FAX 02-72023745 email: studio.marcozzi@tin.it Luigi Marcozzi, Revisore Contabile Attilio Marcozzi, Revisore Contabile

Dettagli

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA Studio Tecnico Geometri SAPINO Giuseppe e PEDERZANI Fabio Via Pollano, 26 12033 MORETTA (CN) - tel. 0172.94169 fax 172.917563 mail: gsapino@geosaped.com fpederzani@geosaped.com P.E.C.: giuseppe.sapino@geopec.it

Dettagli

una guida sintetica alle agevolazioni sugli immobili

una guida sintetica alle agevolazioni sugli immobili LA GUIDA DEL CONTRIBUENTE è una pubblicazione del Ministero delle Finanze Segretariato generale Ufficio per l informazione del contribuente Per ulteriori informazioni: www.finanze.it La Guida è distribuita

Dettagli

NUOVO REGIME PER LE OPERAZIONI DI CESSIONE E LOCAZIONE DI IMMOBILI. CARLO CAPPELLUTI dottore commercialista carlo.cappelluti@odc.pescara.

NUOVO REGIME PER LE OPERAZIONI DI CESSIONE E LOCAZIONE DI IMMOBILI. CARLO CAPPELLUTI dottore commercialista carlo.cappelluti@odc.pescara. NUOVO REGIME PER LE OPERAZIONI DI CESSIONE E LOCAZIONE DI IMMOBILI CARLO CAPPELLUTI dottore commercialista carlo.cappelluti@odc.pescara.it NOVITA' SUGLI IMMOBILI IN MATERIA DI IVA Riferimenti normativi

Dettagli

Agevolazione prima casa

Agevolazione prima casa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 109 11.04.2014 Agevolazione prima casa Criteri diversi per atti soggetti a IVA e atti soggetti a imposta proporzionale di registro Categoria:

Dettagli

Fiscal News N. 83. Bonus mobili con tetto a 10.000. La circolare di aggiornamento professionale 20.03.2014

Fiscal News N. 83. Bonus mobili con tetto a 10.000. La circolare di aggiornamento professionale 20.03.2014 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 83 20.03.2014 Bonus mobili con tetto a 10.000 Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 36% La detrazione fiscale al 50% (in 10 anni) per l'acquisto

Dettagli

semplificazione ed attuazione

semplificazione ed attuazione ANNA GIACOMONI mercoledì, giovedì, 18 26 settembre giugno 2014 2013 6 mesi dopo il decreto del fare: bilancio, G i o r n a ta d e l D e c r e to del fare semplificazione ed attuazione RIFLESSI FISCALI

Dettagli

LEGGE DI STABILITA 2016 Legge n. 208 del 28/12/2015 ALTRE DISPOSIZIONI DI PARTICOLARE INTERESSE MERCOLEDI 6 APRILE 2016

LEGGE DI STABILITA 2016 Legge n. 208 del 28/12/2015 ALTRE DISPOSIZIONI DI PARTICOLARE INTERESSE MERCOLEDI 6 APRILE 2016 LEGGE DI STABILITA 2016 Legge n. 208 del 28/12/2015 ALTRE DISPOSIZIONI DI PARTICOLARE INTERESSE MERCOLEDI 6 APRILE 2016 NUOVA DETRAZIONE IRPEF SULL IVA PER L ACQUISTO DI IMMOBILI IN CHE COSA CONSISTE:

Dettagli

18.10.2013 Bonus ristrutturazione: iter da seguire

18.10.2013 Bonus ristrutturazione: iter da seguire Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 276 18.10.2013 Bonus ristrutturazione: iter da seguire Categoria: Intermediari Sottocategoria: Adempimenti Nel corso degli anni, la detrazione

Dettagli

Detrazione Irpef spese ristrutturazione Casi risolti

Detrazione Irpef spese ristrutturazione Casi risolti Detrazione Irpef spese ristrutturazione Casi risolti Saverio Cinieri Dottore Commercialista Revisore Contabile Giornalista pubblicista Agg. 23/06/2015 1 Soggetti Circolare 10 giugno 2004, n. 24/E Nel caso

Dettagli

AGEVOLAZIONI FISCALI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE. a cura di Paola Martina

AGEVOLAZIONI FISCALI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE. a cura di Paola Martina AGEVOLAZIONI FISCALI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE a cura di Paola Martina RIFERIMENTI NORMATIVI Art. 1 co, 87 Legge di stabilità 2014 D.L. 4 giugno 2013 n. 63, convertito, con modifiche, dalla L. 3

Dettagli

STUDIO DINAMI Dottori Commercialisti

STUDIO DINAMI Dottori Commercialisti Circolare di Studio n.2 del 2015 PROROGA DELLE DETRAZIONI FISCALI: RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA E ACQUISTO MOBILI L articolo 1 comma 47 della Legge del 23 dicembre 2014 n.190 (Legge di Stabilità 2015) ha

Dettagli

Le spese di recupero del patrimonio edilizio - Parte I

Le spese di recupero del patrimonio edilizio - Parte I Le spese di recupero del patrimonio edilizio - Parte I Autore: Dott. P. Pirone La detrazione ai fini IRPEF Le spese sostenute per la ristrutturazione di immobili possono essere portare in detrazione dall

Dettagli

INFORMATIVE NOVITÀ DEL MOD. 730: QUADRO E, SEZIONI DA II A VI

INFORMATIVE NOVITÀ DEL MOD. 730: QUADRO E, SEZIONI DA II A VI Servizio SEAC S.p.A. - Trento - Via Solteri, Internet: www.seac.it - E-mail: info@seac.it Tel. 06 05 - Fax 06/056 06 febbraio 05 Informativa n. NOVITÀ DEL MOD. 0: QUADRO E, SEZIONI DA II A VI Nella presente

Dettagli

Detrazione del 36% sugli interventi di recupero edilizio

Detrazione del 36% sugli interventi di recupero edilizio COMITATO REGIONALE TOSCANO GEOMETRI Via Volturno 10/12/C - 50019 Osmannoro - Sesto Fiorentino - FIRENZE Tel. 055/5002380 - Fax 055/5522399 Cod. Fiscale 80011550482 E-mail - comtoscanogeometri@libero.it

Dettagli

Le novità della dichiarazione 730/2015 - parte 2

Le novità della dichiarazione 730/2015 - parte 2 Numero 23/2015 Pagina 1 di 13 Le novità della dichiarazione 730/2015 - parte 2 Numero : 23/2015 Gruppo : DICHIARAZIONE Oggetto : DICHIARAZIONE 730/2015 Norme e prassi : MODELLO 730/2015 E RELATIVE ISTRUZIONI,

Dettagli

CESSIONI DI FABBRICATI O PORZIONI DI FABBRICATO NELL ESERCIZIO DI IMPRESE [ALIQUOTE IVA]

CESSIONI DI FABBRICATI O PORZIONI DI FABBRICATO NELL ESERCIZIO DI IMPRESE [ALIQUOTE IVA] CESSIONI DI FABBRICATI O PORZIONI DI FABBRICATO NELL ESERCIZIO DI IMPRESE [ALIQUOTE IVA] 1 Disciplina e principi L imposta sul valore aggiunto, disciplinata dal d.p.r. 26 ottobre 1972, n. 633, si applica

Dettagli

DL n. 91 del 24.06.2014 entrato in vigore dal 25 giugno

DL n. 91 del 24.06.2014 entrato in vigore dal 25 giugno Con il DL n. 91 del 24.06.2014 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.144 del 24 giugno 2014 ed entrato in vigore dal 25 giugno è stata prevista un agevolazione per i soggetti che effettuano investimenti in

Dettagli

CIRCOLARE N. 20/E. Roma, 13 maggio 2011. Oggetto: IRPEF Risposte a quesiti. Direzione Centrale Normativa

CIRCOLARE N. 20/E. Roma, 13 maggio 2011. Oggetto: IRPEF Risposte a quesiti. Direzione Centrale Normativa CIRCOLARE N. 20/E Roma, 13 maggio 2011 Direzione Centrale Normativa Oggetto: IRPEF Risposte a quesiti Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa - Ufficio Redditi Fondiari e di Lavoro Via Cristoforo

Dettagli

Proroga dell aliquota IVA ridotta per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio abitativo

Proroga dell aliquota IVA ridotta per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio abitativo IMPOSIZIONE INDIRETTA CIRCOLARE N. 14 DEL 18 FEBBRAIO 2008 Proroga dell aliquota IVA ridotta per gli interventi di recupero del patrimonio PROVVEDIMENTI COMMENTATI Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (art.

Dettagli

del 10 luglio 2012 Il decreto crescita e sviluppo (DL 22.6.2012 n. 83) - Novità in materia di detrazioni del 36% e del 55% INDICE

del 10 luglio 2012 Il decreto crescita e sviluppo (DL 22.6.2012 n. 83) - Novità in materia di detrazioni del 36% e del 55% INDICE Circolare n. 24 del 10 luglio 2012 Il decreto crescita e sviluppo (DL 22.6.2012 n. 83) - Novità in materia di detrazioni del 36% e del 55% INDICE 1 Premessa... 2 2 Detrazione IRPEF per interventi di recupero

Dettagli

Decreto sviluppo - IVA Modifiche al regime delle cessioni e delle locazioni di immobili

Decreto sviluppo - IVA Modifiche al regime delle cessioni e delle locazioni di immobili n 28 del 13 luglio 2012 circolare n 464 del 12 luglio 2012 referente BERENZI/af Decreto sviluppo - IVA Modifiche al regime delle cessioni e delle locazioni di immobili Il decreto legge c.d. Decreto Crescita

Dettagli

Per l installazione o sostituzione dell impianto di climatizzazione

Per l installazione o sostituzione dell impianto di climatizzazione Per l installazione o sostituzione dell impianto di climatizzazione PRIMA DI INIZIARE Il presente documento vuole essere un aiuto per tutti i Clienti Daikin Italy, siano essi professionisti del settore

Dettagli

RISOLUZIONE N. 22/E QUESITO

RISOLUZIONE N. 22/E QUESITO RISOLUZIONE N. 22/E Direzione Centrale Normativa Roma, 2 aprile 2013 OGGETTO: Consulenza giuridica. Applicabilità della detrazione fiscale del 36 per cento, prevista dall art. 16-bis del TUIR, alle spese

Dettagli

IL DECRETO ENERGIA : LE NOVITÀ PER LE DETRAZIONI DEL 50% - 55% E PER L IVA DEL SETTORE EDITORIA E DISTRIBUTORI AUTOMATICI

IL DECRETO ENERGIA : LE NOVITÀ PER LE DETRAZIONI DEL 50% - 55% E PER L IVA DEL SETTORE EDITORIA E DISTRIBUTORI AUTOMATICI INFORMATIVA N. 149 07 GIUGNO 2013 IMPOSTE DIRETTE IL DECRETO ENERGIA : LE NOVITÀ PER LE DETRAZIONI DEL 50% - 55% E PER L IVA DEL SETTORE EDITORIA E DISTRIBUTORI AUTOMATICI Art. 1, comma 48, Legge n. 220/2010

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

Le regole, la misura e le modalità di fruizione delle detrazioni fiscali sulle RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE e sul RISPARMIO ENERGETICO

Le regole, la misura e le modalità di fruizione delle detrazioni fiscali sulle RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE e sul RISPARMIO ENERGETICO Le regole, la misura e le modalità di fruizione delle detrazioni fiscali sulle RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE e sul RISPARMIO ENERGETICO Relatori: Bazzarello Antonella: Dottore Commercialista e revisore contabile

Dettagli

Oggetto: DL 13.05.2011 n. 70 convertito nella L. 12.7.2011 n. 106 (c.d. decreto sviluppo ) - Novità in materia di imposte dirette

Oggetto: DL 13.05.2011 n. 70 convertito nella L. 12.7.2011 n. 106 (c.d. decreto sviluppo ) - Novità in materia di imposte dirette PIAZZA DELLA VITTORIA, 8/20 16121 GENOVA TEL: 010 553241 FAX: 010 5532460 E-MAIL: studio.genova@stsnet.it C. F. E P. IVA: 03022160109 Ai Signori Clienti Loro Sedi Genova, 2 settembre 2011 CIRCOLARE N.

Dettagli

INCENTIVI FISCALI Detrazioni 36%

INCENTIVI FISCALI Detrazioni 36% INCENTIVI FISCALI Detrazioni 36% Air Conditioning IN COSA CONSISTE? L agevolazione consiste nel riconoscimento di detrazioni d imposta d nella misura del 36 % delle spese sostenute entro il 2010 per: l

Dettagli

Aggiornato sulla base del Decreto Ministeriale dell 11 marzo 2008 e del Decreto Attuativo del 7 aprile 2008

Aggiornato sulla base del Decreto Ministeriale dell 11 marzo 2008 e del Decreto Attuativo del 7 aprile 2008 Pagina 1 di 5 L OPUSCOLO HA CARATTERE PURAMENTE INFORMATIVO, POTREBBE CONTENERE ERRORI O ESSERE MANCANTE DI EVENTUALI AGGIORNAMENTI. Aggiornato sulla base del Decreto Ministeriale dell 11 marzo 2008 e

Dettagli

SCROVEGNI PARTNERS S.R.L.

SCROVEGNI PARTNERS S.R.L. CIRCOLARE Spettabili Padova, 21 dicembre 2012 CLIENTI LORO SEDI Oggetto: Vendita e locazione di immobili nuovi adempimenti fiscali. VENDITA Con la presente Vi informiamo che si applica il meccanismo dell

Dettagli

L IMU / TASI 2015 E GLI IMMOBILI CATEGORIA D

L IMU / TASI 2015 E GLI IMMOBILI CATEGORIA D INFORMATIVA N. 158 28 MAGGIO 2015 TRIBUTI LOCALI L IMU / TASI 2015 E GLI IMMOBILI CATEGORIA D Art. 5, comma 3, D.Lgs. n. 504/92 Art. 13, comma 3, DL n. 201/2011 Art. 1, commi da 639 a 703, Legge n. 147/2013

Dettagli

DETRAZIONE DEL 36% Torino, lì 11 settembre 2007. Circolare n. 22/2007

DETRAZIONE DEL 36% Torino, lì 11 settembre 2007. Circolare n. 22/2007 Dott. Carlo Agosta Dott. Enrico Pogolotti Dott. Davide Mancardo Dott.ssa Chiara Valente Dott.ssa Stefania Neirotti Torino, lì 11 settembre 2007 Circolare n. 22/2007 OGGETTO: Ulteriori chiarimenti sulle

Dettagli

Detrazioni e deduzioni IRPEF: le risposte dell Agenzia di Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista

Detrazioni e deduzioni IRPEF: le risposte dell Agenzia di Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista Detrazioni e deduzioni IRPEF: le risposte dell Agenzia di Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista L Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 3/E del 2 marzo 2016, ha fornito alcuni chiarimenti

Dettagli

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail info@studiocampasso.it www.studiocampasso.it Informativa n. 22 del 27 luglio 2011 DL 13.5.2011 n. 70 convertito

Dettagli

DL sblocca Italia: le misure a favore dell edilizia

DL sblocca Italia: le misure a favore dell edilizia Ai gentili clienti Loro sedi DL sblocca Italia: le misure a favore dell edilizia (DL n. 133 del 12.09.2014) Premessa Con il DL n. 133 del 12.09.2014 sono state introdotte alcune nuove disposizioni in materia

Dettagli

Circolare 11/E del 21/05/2014

Circolare 11/E del 21/05/2014 Fiscal Flash La notizia in breve N. 95 22.05.2014 Imposte sui redditi: i chiarimenti delle Entrate Circolare 11/E del 21/05/2014 Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico L Agenzia delle Entrate fornisce

Dettagli

SOMMARIO. Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: REVERSE CHARGE IN EDILIZIA TRA VECCHIE E NUOVE FATTISPECIE PAG.

SOMMARIO. Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: REVERSE CHARGE IN EDILIZIA TRA VECCHIE E NUOVE FATTISPECIE PAG. CIRCOLARE N. 22 DEL 15/12/2015 SOMMARIO Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: REVERSE CHARGE IN EDILIZIA TRA VECCHIE E NUOVE FATTISPECIE PAG. 2 IN SINTESI: Come noto, a decorrere dall

Dettagli

DETRAZIONI FISCALI SU CAMINETTI E STUFE

DETRAZIONI FISCALI SU CAMINETTI E STUFE DETRAZIONI FISCALI SU CAMINETTI E STUFE Periodo in cui sono sostenute le spese Fino al 25/06/2012 Dal 26/06/2012 al 31/12/2012 Dal 01/01/2013 al 30/06/2013 Dal 01/07/2013 Opere finalizzate al risparmio

Dettagli

Prot.n. 801. Vigente regime IVA per le locazioni e cessioni di fabbricati

Prot.n. 801. Vigente regime IVA per le locazioni e cessioni di fabbricati Prot.n. 801 CIRC.n 208 del 01.08.2013 A TUTTE LE IMPRESE ASSOCIATE IVA - cessioni e locazioni di fabbricati - Circolare dell'agenzia delle Entrate n.22 del 28.06.2013 - Provvedimento del 29.07.2013 per

Dettagli

CIRCOLARE N.35/E. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 16 luglio 2009

CIRCOLARE N.35/E. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 16 luglio 2009 CIRCOLARE N.35/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 16 luglio 2009 OGGETTO: Detrazione per acquisto mobili, elettrodomestici ad alta efficienza energetica, apparecchi televisivi e computer

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi DL sblocca Italia: le misure a favore dell edilizia (DL n. 133 del 12.09.2014) Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con

Dettagli

L'Iva nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare

L'Iva nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare L'Iva nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare COLLEGIO dei COSTRUTTORI EDILI di Brescia e provincia Servizio Tributario rag. Enrico Massardi ProBrixia Borsa Immobiliare Camera di Commercio

Dettagli

Le agevolazioni per il recupero edilizio, risparmio energetico e arredi

Le agevolazioni per il recupero edilizio, risparmio energetico e arredi Ai gentili clienti Loro sedi Le agevolazioni per il recupero edilizio, risparmio energetico e arredi Gentile cliente, desideriamo informarla che l Agenzia delle Entrate con la circolare n. 29 del 18.09.2013

Dettagli

Bonus macchinari: nuovo credito d imposta del 15% di quanto speso. (Art. 19 DL n. 91 del 24.06.2014)

Bonus macchinari: nuovo credito d imposta del 15% di quanto speso. (Art. 19 DL n. 91 del 24.06.2014) N. 195 del 10.07.2014 La Memory A cura di Riccardo Malvestiti Bonus macchinari: nuovo credito d imposta del 15% di quanto speso (Art. 19 DL n. 91 del 24.06.2014) Con il DL n. 91 del 24.06.2014 pubblicato

Dettagli

Documenti delle Commissioni di Studio

Documenti delle Commissioni di Studio Documenti delle Commissioni di Studio GIUGNO 4, 2013 ANNO 1, NUMERO 4 Segnalazioni Novità Prassi Interpretative COMMISSIONE FISCALITA Edilizia: Proroga delle detrazioni sulle ristrutturazioni e per gli

Dettagli

Bonus arredi e ristrutturazione edilizia

Bonus arredi e ristrutturazione edilizia 1 Ottobre 2009 Bonus arredi e ristrutturazione edilizia Gentile cliente, con la presente desideriamo ricordarle che il contribuente che esegue lavori di ristrutturazione su più unità abitative ha diritto

Dettagli

L IVA AL 10% SUGLI INTERVENTI DI RECUPERO. L iva al 10% sulle manutenzioni degli edifici di tipo abitativo

L IVA AL 10% SUGLI INTERVENTI DI RECUPERO. L iva al 10% sulle manutenzioni degli edifici di tipo abitativo A cura di Raffaella Pompei, dottore commercialista, funzionario dell Ufficio fiscale L IVA AL 10% SUGLI INTERVENTI DI RECUPERO L iva al 10% sulle manutenzioni degli edifici di tipo abitativo La legge finanziaria

Dettagli

CIRCOLARE N. 39/E. OGGETTO: IRPEF - Risposte ad ulteriori quesiti relativi a deduzioni e detrazioni

CIRCOLARE N. 39/E. OGGETTO: IRPEF - Risposte ad ulteriori quesiti relativi a deduzioni e detrazioni CIRCOLARE N. 39/E Direzione Centrale Normativa Roma, 1 luglio 2010 OGGETTO: IRPEF - Risposte ad ulteriori quesiti relativi a deduzioni e detrazioni 2 INDICE INDICE...2 PREMESSA...3 1. SPESE RELATIVE ALL

Dettagli

DECRETO SVILUPPO 2011

DECRETO SVILUPPO 2011 CIRCOLARE INFORMATIVA N. 3 AGOSTO 2011 DECRETO SVILUPPO 2011 E stata pubblicata sulla gazzetta ufficiale 12.07.2011, n. 160, la Legge 12.07.2011 n. 106 di conversione del D.L. 70/2011 c.d. Decreto Sviluppo.

Dettagli

RISOLUZIONE N. 41/E. Roma, 23 aprile 2015

RISOLUZIONE N. 41/E. Roma, 23 aprile 2015 RISOLUZIONE N. 41/E Direzione Centrale Affari Legali e Contenzioso Roma, 23 aprile 2015 OGGETTO: Piani urbanistici particolareggiati - Art. 33, comma 3, della legge n. 388 del 2000 Applicabilità regime

Dettagli

LEGGE DI STABILITA' - La legge di Stabilità 2014 in pillole

LEGGE DI STABILITA' - La legge di Stabilità 2014 in pillole LEGGE DI STABILITA' - La legge di Stabilità 2014 in pillole IRPEF Detrazioni per gli interventi finalizzati al risparmio energetico (di cui all art. 1, comma 48, legge 220 del 13.12.2010) Le detrazioni

Dettagli

DETRAZIONE SUL RISPARMIO ENERGETICO

DETRAZIONE SUL RISPARMIO ENERGETICO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO IL PUNTO FISCALE DI FINE ANNO: OPPORTUNITA, CRITICITA E RIFLESSIONI DETRAZIONE SUL RISPARMIO ENERGETICO Walter Cerioli 18 dicembre 2013 Sala Orlando Corso

Dettagli

Plusvalenze immobiliari tassazione sostitutiva al 20 percento - COMPRAVENDITE - Studio Immobiliare Ba

Plusvalenze immobiliari tassazione sostitutiva al 20 percento - COMPRAVENDITE - Studio Immobiliare Ba Plusvalenze immobiliari tassazione sostitutiva al 20 percento - COMPRAVENDITE - Studio Immobiliare Ba Elevata al 20 percento la tassazione sostitutiva sulle plusvalenze immobiliari per i contratti stipulati

Dettagli

LINEE GUIDA PER L INTERVENTO AL CORSO DI AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE PER PROGETTISTI E COSTRUTTORI N. 01/07-FIRENZE 12APRILE 2007

LINEE GUIDA PER L INTERVENTO AL CORSO DI AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE PER PROGETTISTI E COSTRUTTORI N. 01/07-FIRENZE 12APRILE 2007 STUDIO ANDREA GIUSEPPE BUSNELLI ragioniere commercialista Via Montebello, 24-20121 Milano Tel. 02/62690524 - Fax 02/62690532 E-mail: abusne@tin.it LINEE GUIDA PER L INTERVENTO AL CORSO DI AGGIORNAMENTO

Dettagli

INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Ecco le novità sulle detrazioni

INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Ecco le novità sulle detrazioni INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Ecco le novità sulle detrazioni Di Luca Cantagalli Responsabile Sezione Fiscale Con gli articoli 14 e 16 del DL 63/2013, in vigore dal 6/6/2013

Dettagli

INDICE. Sezione Prima - NOZIONI GENERALI. Sezione Seconda - INTERVENTI AGEVOLABILI

INDICE. Sezione Prima - NOZIONI GENERALI. Sezione Seconda - INTERVENTI AGEVOLABILI INDICE Premessa... pag. 9 Novità alla disciplina intervenute nel 2011...» 9 Struttura del testo...» 11 Sezione Prima - NOZIONI GENERALI Immobili interessati... pag. 14 Immobili residenziali...» 15 Parti

Dettagli

Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico e le ristrutturazioni edilizie

Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico e le ristrutturazioni edilizie Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico e le ristrutturazioni edilizie Dott.ssa Elisa Salvadeo energetico e ristrutturazioni edilizie 1 La circolare ministeriale 13/E del 09.05.2013 ha fornito

Dettagli