CLASSIFICAZIONE DELLE TECNICHE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CLASSIFICAZIONE DELLE TECNICHE"

Transcript

1 CLASSIFICAZIONE DELLE TECNICHE Tecniche FA Polvere Liquido Solido 1 Componente 1 Componente + legante Selective Laser Sintering 3 Dimensional Printing Incollaggio Laminate Object Man. Estrusione Fused Deposition Modelling Stampa a getto Fotopolimerizzazione Multi Jet Modelling Drop on Demand LampadaU.V. Polyjet Laser Stereolitografia

2 STEREOLITOGRAFIA Produttori: 3D Systems (USA) Meiko (Giappone) Autostrade (Giappone) Materiali: fotopolimeri epossidici, acrilici e vinilici

3 STEREOLITOGRAFIA Specchio Laser Elevatore Fotopolimero Strato polimerizzato Prototipo Supporto

4 STEREOLITOGRAFIA Ambiente - temperatura - umidità - vibrazioni Materiale - proprità meccaniche - proprietà fisiche - proprietà chimiche Geometria - dimensioni - massivo/cavo - finitura Qualità del pezzo Macchina - potenza laser - spot laser - elevatore - ricoprimento Prepar. dati - orientamento - slicing - gener. supporti - Post- Processo - pulizia - post-trattamento - finitura Processo - spessore strato - velocità scansione - strategia scansione - hatch - compensazione Variabili che influenzano la qualità del pezzo

5 lama STEREOLITOGRAFIA Abbassamento elevatore Attesa e sollevamento Livellamento forzato Posizionamento Livellamento naturale Ciclo completato Sequenza di operazioni per garantire un corretto ricoprimento e livellamento

6 STEREOLITOGRAFIA Pezzo Piattaforma Tipologia della struttura dei supporti

7 STEREOLITOGRAFIA Monomero liquido Elevatore a Linea del pelo liquido b c Formazione della Curl distorsion; A) primo strato polimerizzato, B) secondo strato, C) dopo molti strati

8 STEREOLITOGRAFIA Benchmark proposto dalla 3D System per la valutazione della Curl distorsion L assenza dei supporti determina la Curl distorsion

9 STEREOLITOGRAFIA Perimetro esterno Riempimento Perimetro interno Strategia di riempimento (hatch) per ridurre la distorsione

10 STEREOLITOGRAFIA hs Strato N Strato N-1 gap overlap resina liquida Strategia adottata per l adesione degli strati

11 STEREOLITOGRAFIA hs hs a bordo g d hs Strato N Strato N-1 gap overlap Y resina liquida d: spostamento asse scansione c X c: distanza dal bordo (0.2 mm) hs: distanza tra due passate g:gap tra due passate a b Riempimento STARWEAVE ; a) costruzione delle linee di riempimento, b) adesione tra due strati adiacenti

12 STEREOLITOGRAFIA: 3D SYSTEMS VIPER si 2 SLA 3500

13 STEREOLITOGRAFIA: 3D SYSTEMS SLA 5000 SLA 7000

14 STEREOLITOGRAFIA: 3D SYSTEMS Machine Viper si² SLA 3500 SLA 5000 SLA 7000 Build volume High Resolution Window 250 x 250 x 250 mm³ 125 x 125 x 250 mm³ 350 x 350 x 400 mm³ 508 x 508 x 584 mm³ 508 x 508 x 600 mm³ Minimum layer thickness 0.05 mm 0.05 mm 0.05 mm mm Beam diameter High Resolution mm Beam diameter Stand. Resolution 0.25 mm mm mm mm mm Laser Type Solid State Solid State Solid State Solid State

15 STEREOLITOGRAFIA: Esempi di prototipi

16 STEREOLITOGRAFIA: Esempi di prototipi

17 STEREOLITOGRAFIA: applicazioni Modelli per stampi in silicone Test aerodinamici Analisi dei flussi Particolari con dettagli molto precisi Progetti di stile Verifiche di assemblaggio

18 STEREOLITOGRAFIA Bordo Strategia di costruzione Quick-Cast

19 STEREOLITOGRAFIA: MEIKO Macchina di PR per il settore orafo

20 STEREOLITOGRAFIA: AUTOSTRADE E Darts

21 STEREOLITOGRAFIA: vantaggi Spessore dei layers (strati) 0,05-0,025 mm. Ne deriva l ottenimento di dettagli accurati. Precisione del modello ottenuto al di sotto di 0,1 mm. Semi trasparenza del materiale che consente la vista interna degli oggetti realizzati.

22 I FOTOPOLIMERI 1. Si tratta di resine liquide sensibili alla radiazione ultravioletta. 2. Le principali caratteristiche che deve presentare un fotopolimero possono essere riassunte nel modo seguente: elevata reattività alla radiazione laser; bassa energia di attivazione; limitate volatilità e tossicità; viscosità stabile; basso ritiro; ridotta sensibilità all umidità; buone proprietà meccaniche dopo la polimerizzazione. 3. La conoscenza delle proprietà chimico-fisiche del materiale è essenziale per individuare il campo di applicazione del prodotto. 4. La resina, al termine della polimerizzazione dovrebbe possedere caratteristiche simili a quelle del materiale definitivo, purtroppo l obiettivo è ancora lontano dalla realizzazione.

23 I FOTOPOLIMERI I fotopolimeri più diffusi possono essere raggruppate nelle seguenti famiglie: acrilica: destinati alla produzione di modelli estetici dove il tempo di costruzione è da privilegiare rispetto alla precisione del pezzo; epossidica: dotati di elevata viscosità ed assicurano le migliori prestazioni in termini di precisione e proprietà meccaniche; vinilica: da impiegare laddove vi sia siano da superare problemi legati all umidità.

24 I FOTOPOLIMERI Due sono i parametri caratteristici del materiale ed essenziali al processo di fotopolimerizzazione: l energia di attivazione E c : rappresenta l energia critica che deve essere superata per iniziare la reazione di polimerizzazione il coefficiente di penetrazione D p : è lo spessore dello strato polimerizzato quando l energia della radiazione laser incidente è pari a quella critica moltiplicata per il numero e (base dei logaritmi naturali).

25 I FOTOPOLIMERI I principali produttori di fotopolimeri per il mercato occidentale sono: Vantico (USA); DSM Somos (USA); Rapid Prototyping Chemical RPC (Svizzera); Applied Polymer Systems; Allied Signal Zeneca Specialties American Dye Source

26 I FOTOPOLIMERI Resina SL5170 SL5210 SL5220 SL5190 SL5510 SL5520 SL5530 SL5195 Tipo Epossidica Vinilica/ Epossidica Epossidica Epossidica Epossidica Epossidica Epossidica Acrilica Tipo di laser He-Cd He-Cd He-Cd Nd-YVO 4 Nd-YVO 4 Nd-YVO 4 Nd-YVO 4 Nd-YVO 4 Colore Gialla Gialla Trasparente Gialla chiara Trasparente Trasparente Trasparente Trasparente Densità a 25 C [g/cc] Viscosità a 30 C [cps] Coefficiente di penetrazione D p [mils] Energia di attivazione E c [mj/cm 2 ] Carico di rottura [MPa] Modulo di elasticità [MPa] Allungamento a rottura [%] Resilienza [kj/m 2 ] Durezza [Shore D] Temperatura di transizione vetrosa [ C] Caratteristiche dei fotopolimeri per stereolitografia di produzione Vantico

Per Prototipazione Rapida (Rapid Prototyping) si intende la realizzazione in poco tempo di un prototipo con costi molto contenuti.

Per Prototipazione Rapida (Rapid Prototyping) si intende la realizzazione in poco tempo di un prototipo con costi molto contenuti. La Prototipazione Rapida Per Prototipazione Rapida (Rapid Prototyping) si intende la realizzazione in poco tempo di un prototipo con costi molto contenuti. Un prototipo può essere usato per: o Verifiche

Dettagli

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP Tecniche di prototipazione rapida Definizione Prototipazione rapida (RP): classe di tecnologie che consentono di costruire modelli fisici anche complessi partendo direttamente dalle rappresentazioni CAD

Dettagli

Stampa 3D per le imprese P rototipazione e produzione. Cinetica 3d Marika Rugani - Cristian Serafini Dott. Daniele Boschi

Stampa 3D per le imprese P rototipazione e produzione. Cinetica 3d Marika Rugani - Cristian Serafini Dott. Daniele Boschi Stampa 3D per le imprese P rototipazione e produzione Cinetica 3d Marika Rugani - Cristian Serafini Dott. Daniele Boschi Cos'è la stampa 3d Trasformare un'idea progettuale in un modello fisico in tempi

Dettagli

Progettazione CAD/CAM II

Progettazione CAD/CAM II Università degli Studi di Ferrara Facoltà di Scienze MM.FF.NN. CdL in Tecnologie Fisiche Innovative Progettazione CAD/CAM II Prof. Nicola Baldanza Prof. Michele Benedetti Prototipazione Rapida La prototipazione

Dettagli

Stampanti 3D Analisi settoriale

Stampanti 3D Analisi settoriale Analisi settoriale Analisi della concorrenza Rapid Prototyping Dati macroeconomici Secondo dati Wholers Associates, nell anno 2011 il comparto delle stampanti 3D è cresciuto globalmente del 29,4%. Nel

Dettagli

Prototipazione rapida: tecniche e applicazioni

Prototipazione rapida: tecniche e applicazioni Prototipazione rapida: tecniche e applicazioni Piano della presentazione La Prototipazione Rapida Classificazione delle tecniche di P.R. in funzione dell utilizzo Classificazione delle tecniche di P.R.

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 Programmazione automatica CAM Il CAM (Computer Aided Manufacturing) è una tecnologia mediante la quale si realizza l'integrazione

Dettagli

PROTOTIPAZIONE RAPIDA (RP)

PROTOTIPAZIONE RAPIDA (RP) Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria dei Materiali PROTOTIPAZIONE RAPIDA (RP) Carola Esposito Corcione DEFINIZIONI La prototipazione rapida (RP) è una tecnologia

Dettagli

METODI DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA E ATTREZZAGGIO RAPIDO

METODI DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA E ATTREZZAGGIO RAPIDO METODI DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA E ATTREZZAGGIO RAPIDO La moderna industria, sotto la spinta della globalizzazione, è costretta oggi a tempi di sviluppo ed industrializzazione dei prodotti sempre minori.

Dettagli

PROTOTIPAZIONE RAPIDA

PROTOTIPAZIONE RAPIDA PROTOTIPAZIONE RAPIDA Prof. Luca Iuliano Presidente APRI I PROTOTIPI Durante la fase di sviluppo di un prodotto vengono realizzate le seguenti tipologie di prototipi: concettuali funzionali tecnici Preserie

Dettagli

Prototipazione Rapida

Prototipazione Rapida Introduzione Prototipo Prototipazione rapida Tecniche di prototipazione rapida I processi consolidati Stereolitografia Solid Ground Curing Selective Laser Sintering Fused Deposition Modeling Laminated

Dettagli

Seminario sulle Stampanti 3D 28-01-2016 Autori : Fabio Bisi - INFN-BO Fiorenzo Degli Esposti - Ex INFN-BO

Seminario sulle Stampanti 3D 28-01-2016 Autori : Fabio Bisi - INFN-BO Fiorenzo Degli Esposti - Ex INFN-BO Seminario sulle Stampanti 3D 28-01-2016 Autori : Fabio Bisi - INFN-BO Fiorenzo Degli Esposti - Ex INFN-BO 1 Stampanti 3D Concetti fondamentali Tipologia delle stampanti 3D Materiali Software Attivita amatoriali

Dettagli

PROGETTO DI RICERCA RAPID TOOLING PER STAMPI DI MATERIE PLASTICHE

PROGETTO DI RICERCA RAPID TOOLING PER STAMPI DI MATERIE PLASTICHE PROGETTO DI RICERCA RAPID TOOLING PER STAMPI DI MATERIE PLASTICHE Il progetto di ricerca e sperimentazione realizzato è la diretta evoluzione tecnologica delle metodologie di Rapid Prototyping: un progetto

Dettagli

La Stampa 3D e la. Rapida

La Stampa 3D e la. Rapida La Stampa 3D e la Prototipazione Rapida CENNI STORICI FOCUS TECNOLOGIE RP PER USO PROFESSIONALE Index SLA, SLS, FDM, OBJET, Prototipi in metallo, Finiture BOOM DELLA STAMPA 3D INSTALLAZIONI DI STAMPANTI

Dettagli

Periferiche di hardcopy 2D e 3D

Periferiche di hardcopy 2D e 3D Knowledge Aided Engineering Manufacturing and Related Technologies Dipartimento di Ingegneria Industriale Università di Parma Periferiche di hardcopy 2D e 3D Motivazione sono necessari documenti permanenti,

Dettagli

D&P s.r.l. D&P s.r.l.

D&P s.r.l. D&P s.r.l. D&P s.r.l. D&P è una società di ingegneria che per le sue attività di progettazione e produzione di documenti tecnici utilizza i principali Software leader nel mercato. D&P conta su un organico di 80 dipendenti

Dettagli

TECNOLOGIE INNOVATIVE RAPID PROTOTYPING & MANUFACTURING

TECNOLOGIE INNOVATIVE RAPID PROTOTYPING & MANUFACTURING TECNOLOGIE INNOVATIVE RAPID PROTOTYPING & MANUFACTURING I.P.S.I.A. Amantea & EUROCOMIND DALL IDEA AL PRODOTTO FINITO Il Ciclo Di Sviluppo Tradizionale il secolo XX, con la rivoluzione industriale e la

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI TECNICA E GESTIONE DEI SISTEMI INDUSTRIALI CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA GESTIONALE TESI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO PROTOTIPAZIONE

Dettagli

Prodotti per fibre ottiche

Prodotti per fibre ottiche Via Oberdan, 7 20059 Vimercate (MI) Tel.: +39 039 6612297 Fax : +39 039 6612297 Partita IVA: 02916370139 Prodotti per fibre ottiche FOSP: Fibre Optic Splice Protectors Dispositivi protettori di giunzioni

Dettagli

FABBRICAZIONE ADDITIVA: L ARTIGIANATO DEL FUTURO?

FABBRICAZIONE ADDITIVA: L ARTIGIANATO DEL FUTURO? FABBRICAZIONE ADDITIVA: L ARTIGIANATO DEL FUTURO? Prof. Ing. Monica Carfagni Replicatore Star Trek La Prototipazione Rapida è una tecnologia innovativa che consente la produzione di oggetti di geometria

Dettagli

METODI E TECNICHE DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA

METODI E TECNICHE DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA METODI E TECNICHE DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA DANIELE REGAZZONI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE... IN QUESTA LEZIONE Proto9pazione rapida e metodologie Tecniche per accrescimento Applicazioni CAD-

Dettagli

Il rapid prototyping

Il rapid prototyping APRI-Il rapid prototyping http://www.apri-rapid.it/protrap.htm 1 di 2 27/05/2010 9.38 Il rapid prototyping Le tecniche di prototipazione rapida (o, utilizzando la dizione inglese, rapid prototyping, RP)

Dettagli

Robotic Rapid Prototyping

Robotic Rapid Prototyping Robotic Rapid Prototyping Manolo Garabini, Manuel Catalano, Lorenzo Malagia, Manuel Bonilla, Carlos Rosales, Fabio Bonomo, Alessandro Settimi e Antonio Bicchi tradurre un idea in un prototipo Di che si

Dettagli

La Fabbricazione Additiva e Industria 4.0

La Fabbricazione Additiva e Industria 4.0 La Fabbricazione Additiva e Industria 4.0 Una rivoluzione tecnologica già alle nostre porte Piero Mattirolo AdMil srl Strada Savonesa 9, 15057 Tortona AL www.fabbricaverde.it Metalli: le principali tecnologie

Dettagli

STAMPA 3D. Jacopo corallo

STAMPA 3D. Jacopo corallo STAMPA 3D Jacopo corallo cronologia storica Nel 1982 Chuck Hull inventa la stereolitografia e nasce la 3D Systems prima azienda produttrice di stampanti 3D Nel 1988 venne brevettata la stampa con materiale

Dettagli

Sviluppo dei sistemi 3D

Sviluppo dei sistemi 3D Sviluppo dei sistemi 3D Istituto Berenini Fidenza, 24 maggio 2016 IERI Dal disegno 2D al disegno 3D È sempre stato necessario disegnare il profilo dell oggetto da realizzare indicando dimensioni e tolleranze

Dettagli

DIMI. Università degli studi di Brescia. Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale. Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale

DIMI. Università degli studi di Brescia. Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale. Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale Componenti strutturali per telai automobilistici: problematiche metallurgiche di assemblaggio e finitura Andrea Panvini, Giovanna Cornacchia, Michela Faccoli DIMI Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale

Dettagli

FUNZIONE DELLA TIPOLOGIA DI UTILIZZO DEL PROTOTIPO

FUNZIONE DELLA TIPOLOGIA DI UTILIZZO DEL PROTOTIPO SCELTA DELLA TECNOLOGIA DI POTOTIPAZIONE RAPIDA IN FUNZIONE DELLA TIPOLOGIA DI UTILIZZO DEL PROTOTIPO Un modello essenziale per concretizzare un idea e fare le prime valutazioni Realizzazione di modelli

Dettagli

Analisi sperimentale del processo SLM per la produzione di palette di turbina in Ti-6Al-4V

Analisi sperimentale del processo SLM per la produzione di palette di turbina in Ti-6Al-4V Analisi sperimentale del processo SLM per la produzione di palette di turbina in Ti-6Al-4V Fabrizia Caiazzo Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Salerno Sinterizzazione laser:

Dettagli

FUSIONE LASER SELETTIVA: UNA METODOLOGIA AVANZATA PER LA REALIZZAZIONE DI PROTESI METALLICHE (prima parte)

FUSIONE LASER SELETTIVA: UNA METODOLOGIA AVANZATA PER LA REALIZZAZIONE DI PROTESI METALLICHE (prima parte) FUSIONE LASER SELETTIVA: UNA METODOLOGIA AVANZATA PER LA REALIZZAZIONE DI PROTESI METALLICHE (prima parte) Francesco Simionato INTRODUZIONE Durante gli anni 80 del secolo scorso venne introdotta una tecnologia

Dettagli

3DLPrinter-HD. Nota Tecnica 04_1/14. Dimensione oggetti

3DLPrinter-HD. Nota Tecnica 04_1/14. Dimensione oggetti 3DLPrinter-HD Nota Tecnica 04_1/14 Dimensione oggetti 16 Settembre 2014 Come ottenere una dimensione corrispondente al disegno Poiché sono molti i fattori che possono determinare nelle stampanti 3DLPrinter,

Dettagli

PROTOTIPAZIONE RAPIDA

PROTOTIPAZIONE RAPIDA Di seguito si mostrerà come la prototipazione rapida si inserisce nel processo produttivo CAD-CAE-CAM. In particolare il RP permette di valutare in modo rapido ed efficiente i prototipi ad ogni step di

Dettagli

RELAZIONE ED APPROFONDIMENTO PROTOTIPAZIONE RAPIDA

RELAZIONE ED APPROFONDIMENTO PROTOTIPAZIONE RAPIDA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ALESSANDRO ROSSI Via Legione Gallieno, 52-36100 Vicenza-Tel. 0444/500566 fax 0444/501808 RELAZIONE ED APPROFONDIMENTO PROTOTIPAZIONE RAPIDA ALUNNO PIETRO P. CLASSE

Dettagli

"Rapid Prototyping: studio delle possibili sorgenti di errore"

Rapid Prototyping: studio delle possibili sorgenti di errore "Rapid Prototyping: studio delle possibili sorgenti di errore" Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Laureando: Daniele Cortis Relatore: Ing. Francesca Campana

Dettagli

Nuovi Servizi di Prototipazione Rapida Milano Meccanica

Nuovi Servizi di Prototipazione Rapida Milano Meccanica Nuovi Servizi di Prototipazione Rapida Milano Meccanica > Consulenza: I Vantaggi Milano Meccanica Da oggi Milano Meccanica offre nuovi servizi di prototipazione rapida: analizziamo i problemi e le esigenze

Dettagli

L ipotesi progettuale L obiettivo posto era di ottenere strutture leggere, di dimensioni contenute e ad alte prestazioni,

L ipotesi progettuale L obiettivo posto era di ottenere strutture leggere, di dimensioni contenute e ad alte prestazioni, progettare Stampa 3D Strutture ad alto assorbimento di energia g di Mattia Valle Un casco da ciclismo racchiude tutte le potenzialità della produzione additiva Con la diffusione delle tecnologie di produzione

Dettagli

Modelli virtuali nell ambiente reale:

Modelli virtuali nell ambiente reale: Modelli virtuali nell ambiente reale: Sinergie tra stampanti 3D e scanner 3D Luca Iuliano Enrico Vezzetti Il continuo ridursi della vita utile degli oggetti di uso comune ha spinto il contesto industriale

Dettagli

mediante l aggiunta localizzata di materiale metallico e/o ceramico (vedi foto) strato per strato.

mediante l aggiunta localizzata di materiale metallico e/o ceramico (vedi foto) strato per strato. L ATTREZZATURA: Presso il laboratorio Te.Si. sono presenti 4 tecnologie di Additive Manufacturing (AM): una sinterizzatrice per polveri metalliche/ceramiche, due stampanti 3D per il macro-additive Manufacturing,

Dettagli

Fabbricazione additiva e reverse engineering: quali strumenti e soluzioni applicative offrono alle imprese impegnate nell innovazione competitiva?

Fabbricazione additiva e reverse engineering: quali strumenti e soluzioni applicative offrono alle imprese impegnate nell innovazione competitiva? Fabbricazione additiva e reverse engineering: quali strumenti e soluzioni applicative offrono alle imprese impegnate nell innovazione competitiva? Prof. L. Iuliano Politecnico di Torino Presidente APRI

Dettagli

Very High Durability Repair & Prevention Systems

Very High Durability Repair & Prevention Systems 18 FASCIATURE CON MATERIALI COMPOSITI: STRUTTURE VOLTATE IN MATTONI O PIETRA INDICE ANALITICO DELLE OPERE a) Preparazione del supporto b) Preparazione delle piste che ospiteranno il tessuto in materiale

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA DOTTORATO DI RICERCA IN DISEGNO E METODI DELL INGEGNERIA INDUSTRIALE S.S.D ING-IND/15 XIX CICLO STRUMENTI E METODI PER LA PROGETTAZIONE INDUSTRIALE APPLICATI

Dettagli

CAPITOLO 54 54 TECNICHE DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA. Sinossi. 54.1 La prototipazione rapida

CAPITOLO 54 54 TECNICHE DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA. Sinossi. 54.1 La prototipazione rapida CAPITOLO 54 54 TECNICHE DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA Sinossi urante lo sviluppo di un nuovo prodotto, si D presenta invariabilmente la necessità di realizzarne un singolo esemplare (il prototipo) prima di

Dettagli

FERMADUR. Materiale poliuretanico bicomponente da colata con reticolazione a temperatura ambiente. chemicals

FERMADUR. Materiale poliuretanico bicomponente da colata con reticolazione a temperatura ambiente. chemicals FERMADUR Materiale poliuretanico bicomponente da colata con reticolazione a temperatura ambiente. chemicals La Chimica fatta su misura per i Vostri Componenti Elettronici. FERMADUR è la denominazione commerciale

Dettagli

CICLO: Pavimento lavorato con 2 mani di Epoflex raso Finitura con 2 mani a specchio

CICLO: Pavimento lavorato con 2 mani di Epoflex raso Finitura con 2 mani a specchio CICLO: Pavimento lavorato con 2 mani di Epoflex raso Finitura con 2 mani a specchio Malte rasanti Tr att amento iniziale dei fondi, restaur o fughe e buche Foto del prodotto Dettaglio del prodotto e della

Dettagli

Programmi discipline a.a. 2009-2010 IND. Corso di Studio. Ing. Industriale. martedì 27 marzo 2012 Pagina 595 di 891

Programmi discipline a.a. 2009-2010 IND. Corso di Studio. Ing. Industriale. martedì 27 marzo 2012 Pagina 595 di 891 Programmi discipline a.a. 2009-2010 Corso di Studio IND Ing. Industriale martedì 27 marzo 2012 Pagina 595 di 891 0000011 COSTRUZIONE DI MACCHINE I ING-IND/14 Corso di Studio: IND Crediti: 6 Tipo: A Docente:

Dettagli

Mapefloor Parking System. Rivestimenti impermeabili per pavimentazioni carrabili

Mapefloor Parking System. Rivestimenti impermeabili per pavimentazioni carrabili Mapefloor Parking System Rivestimenti impermeabili per pavimentazioni carrabili Mapefloor Parking System La protezione della superficie delle pavimentazioni in calcestruzzo in strutture adibite a parcheggio

Dettagli

Sviluppo di tecniche innovative per l ispezione non distruttiva di componenti. Dipartimento di Ingegneria Chimica Gestionale Informatica Meccanica

Sviluppo di tecniche innovative per l ispezione non distruttiva di componenti. Dipartimento di Ingegneria Chimica Gestionale Informatica Meccanica 24 novembre 2015 Sviluppo di tecniche innovative per l ispezione non distruttiva di componenti Prof.ssa Donatella CERNIGLIA Dipartimento di Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica, Meccanica OUTLINE

Dettagli

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 2 1.1.1 Precisione nelle trasformazioni 5 1.2 Attributi geometrici dei

Dettagli

Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione:

Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione: Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione: COME AFFIDARSI ALLA FABBRICAZIONE ADDITIVA PER REALIZZARE PRODOTTI MIGLIORI Real Parts. Really Fast. to Labs, Ltd., Via

Dettagli

Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione.

Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione. Convegno Surface Treatments News 2012 In ambito METEF Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione. di Giuseppe Casati Verona, 19 Aprile 2012 Sommario Introduzione Formulazione

Dettagli

Degrado dei materiali non-metallici 1 materiali polimerici. Contenuto

Degrado dei materiali non-metallici 1 materiali polimerici. Contenuto Contenuto o legame chimico C C - legame covalente, energia di legame - struttura tetragonale dei quattro legami del carbonio reazioni di polimerizzazione - poliaddizione, esempi - policondensazione, esempi

Dettagli

Materiali innovativi nella stampa 3D

Materiali innovativi nella stampa 3D Materiali innovativi nella stampa 3D Sommario Consorzio Innova FVG.....3 Progetto NANOCOAT...4 1. Introduzione...5 2. Tecnologie additive da polimero... 9 2.1. Intruduzione.....9 2.2. Fusion deposition

Dettagli

00_about us. Via Console Marcello 8, 20156 Milano 02 39217037

00_about us. Via Console Marcello 8, 20156 Milano 02 39217037 00_about us La nostra visione della stampa 3d Utilizziamo le tecnologie di stampa 3d in ambiti che vanno anche al di fuori della semplice prototipazione; Sfruttiamo i processi di stampa anche per la realizzazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA IN FISICA TESI DI LAUREA DETERMINAZIONE DEI PARAMETRI OTTIMALI PER PROCESSI DI STEREOLITOGRAFIA MEDIANTE

Dettagli

FERMAPOR K31 Espanso poliuretanico bicomponente, con reticolazione a temperatura ambiente per guarnizioni FIPFG. chemicals

FERMAPOR K31 Espanso poliuretanico bicomponente, con reticolazione a temperatura ambiente per guarnizioni FIPFG. chemicals FERMAPOR K31 Espanso poliuretanico bicomponente, con reticolazione a temperatura ambiente per guarnizioni FIPFG chemicals La chimica su misura per esigenze sempre crescenti FERMAPOR K31 è la denominazione

Dettagli

Compositi Expo 13 ottobre 2010 Modena. Con il contributo dello Studio Maestrelli

Compositi Expo 13 ottobre 2010 Modena. Con il contributo dello Studio Maestrelli Compositi Expo 13 ottobre 2010 Modena DOMANDA N 1 CERTIFICARE LA PRODUZIONE: PERCHÉ? DOMANDA N 2 CERTIFICARE: COSA SIGNIFICA? DOMANDA N 3 CERTIFICARE: A PRIORI O COME CONSEGUENZA? DOMANDA N 4 CERTIFICARE:

Dettagli

Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 www.crp-group.com - info@crp-group.com

Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 www.crp-group.com - info@crp-group.com Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 IL GRUPPO CRP Il Gruppo CRP ha sede a Modena, nel distretto industriale della MotorValley italiana, famoso in tutto il mondo

Dettagli

Sardegna Ricerche. Laboratorio di Prototipazione Rapida

Sardegna Ricerche. Laboratorio di Prototipazione Rapida Sardegna Ricerche Laboratorio di Prototipazione Rapida 1 Il Laboratorio di Prototipazione Rapida Laboratorio nato per diventare un punto di riferimento per le imprese che operano nel campo della ricerca,

Dettagli

funzionale tecnologica di collaudo quote di grandezza quote di posizione in serie in parallelo combinata con quote sovrapposte in coordinate

funzionale tecnologica di collaudo quote di grandezza quote di posizione in serie in parallelo combinata con quote sovrapposte in coordinate QUOTATURA PARTE 2 Prof. Caterina Rizzi CLASSIFICAZIONE punto di vista geometrico quote di grandezza quote di posizione quote di accoppiamento disposizione: sistemi di quotatura in serie in parallelo combinata

Dettagli

Time-to-market: gli strumenti per tagliare tempi e costi di definizione del prodotto automobile Italo Moriggi

Time-to-market: gli strumenti per tagliare tempi e costi di definizione del prodotto automobile Italo Moriggi Time-to-market: gli strumenti per tagliare tempi e costi di definizione del prodotto automobile Italo Moriggi Additive Manufacturing is green Le tecnologie di additive manufacturing hanno avuto negli ultimi

Dettagli

Il fissaggio mediante ancoranti chimici o meccanici

Il fissaggio mediante ancoranti chimici o meccanici Il fissaggio mediante ancoranti chimici o meccanici Hilti. Passione. Performance. 1 Agenda 1. Campi di applicazione 2. Principi di funzionamento 3. Inquadramento normativo e metodo di calcolo 4. Fattori

Dettagli

Proprietà e perfomance di materiali metallici ottenuti mediante Fusione Laser Selettiva

Proprietà e perfomance di materiali metallici ottenuti mediante Fusione Laser Selettiva Sinterizzazione laser: il futuro è già qui EXPOlaser 2013 Proprietà e perfomance di materiali metallici ottenuti mediante Fusione Laser Selettiva Sabina L. Campanelli, Giuseppe Casalino, Nicola Contuzzi,

Dettagli

LIBERA L INVENTORE IN OGNUNO DI NOI.

LIBERA L INVENTORE IN OGNUNO DI NOI. LIBERA L INVENTORE IN OGNUNO DI NOI. 1 STAMPANTE 3D PROFESSIONALE AD UN PREZZO CONSUMER TECNOLOGICA XFAB utilizza la stessa tecnologia delle stampanti professionali DWS. Area di lavoro cilindrica: 80%

Dettagli

Riccardo Pietro Visentin Fare didattica ed esperimenti con la stampante 3D

Riccardo Pietro Visentin Fare didattica ed esperimenti con la stampante 3D Riccardo Pietro Visentin Fare didattica ed esperimenti con la stampante 3D Workshop di Alta Formazione Docenti Varese, 20/11/2015 un esempio in 90 secondi https://www.youtube.com/watch?v=7gz2z1q2kme cosa

Dettagli

I materiali. I materiali. Introduzione al corso. Tecnologia di produzione I materiali La misura della durezza. Le prove meccaniche distruttive

I materiali. I materiali. Introduzione al corso. Tecnologia di produzione I materiali La misura della durezza. Le prove meccaniche distruttive I materiali I materiali Introduzione al corso Tecnologia di produzione I materiali La misura della durezza Le prove meccaniche distruttive La meccanica dei materiali 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE SCIENZA DEI MATERIALI DENTALI CLASSE IVE ODONTOTECNICA anno scolastico 2014/2015

PROGRAMMAZIONE GENERALE SCIENZA DEI MATERIALI DENTALI CLASSE IVE ODONTOTECNICA anno scolastico 2014/2015 PROGRAMMAZIONE GENERALE SCIENZA DEI MATERIALI DENTALI CLASSE IVE ODONTOTECNICA anno scolastico 2014/2015 Competenze da conseguire al termine del quinto anno: applicare le metodologie e le tecniche della

Dettagli

ATP Via Casa Pagano,31 84012 Angri (SA) Tel +39 081 94 77 77 Fax +39 081 94 77 40 www.atp-pultrsuion.com email: a.giamundo@atp-pultrusion.

ATP Via Casa Pagano,31 84012 Angri (SA) Tel +39 081 94 77 77 Fax +39 081 94 77 40 www.atp-pultrsuion.com email: a.giamundo@atp-pultrusion. IL CONSOLIDAMENTO STATICO CON COMPOSITI PRESTAZIONALI E CONVENIENTI PREMESSA L utilizzo di materiali e tecnologie proprie dell industria dei compositi registrano, negli ultimi anni, una sempre più capillare

Dettagli

Il ruolo dei materiali metallici nelle tecniche di Additive Manufacturing (AM)

Il ruolo dei materiali metallici nelle tecniche di Additive Manufacturing (AM) Il ruolo dei materiali metallici nelle tecniche di Additive Manufacturing (AM) Processi di fabbricazione polveri, caratterizzazione di prodotto, metallurgia di processo O.Tassa, M.Murri (Centro Sviluppo

Dettagli

SISTEMI ADDITIVE MANUFACTURING AD ALTA PRODUTTIVITÀ DIGITALWAX D PER LABORATORI DENTALI

SISTEMI ADDITIVE MANUFACTURING AD ALTA PRODUTTIVITÀ DIGITALWAX D PER LABORATORI DENTALI SISTEMI ADDITIVE MANUFACTURING AD ALTA PRODUTTIVITÀ DIGITALWAX D PER LABORATORI DENTALI DWS profilo DWS, Additive Manufacturing DWS, Digital Wax Systems, nasce a Vicenza nel 2007, da una lunga e consolidata

Dettagli

design trend stile design

design trend stile design design trend design stile idea design stile tendenza 2 idea DIBOND desi è stato sviluppato da circa 20 anni del inventore del pannello composito d alluminio, originariamente per il segmento del mercato

Dettagli

Impieghi avanzati per gli adesivi strutturali

Impieghi avanzati per gli adesivi strutturali Impieghi avanzati per gli adesivi strutturali Le barche a vela ed i motoscafi in composito vengono costruiti da decenni seguendo gli schemi tradizionali definiti dalle tecniche e dai materiali utilizzati

Dettagli

THINKING3D. GUIDA AL DESIGN PER LA STAMPA IN FDM Fused deposition modeling

THINKING3D. GUIDA AL DESIGN PER LA STAMPA IN FDM Fused deposition modeling GUIDA AL DESIGN PER LA STAMPA IN FDM Fused deposition modeling GUIDA AL DESIGN PER LA STAMPA IN FDM Le nostre stampanti FDM utilizzano principalmente filamenti in PLA. Il PLA (acido polilattico) è un polimero

Dettagli

METODOLOGIA DI REALIZZAZIONE DI UN PORTAMOZZO: DALLA FUSIONE IN GRAVITA ALLA FUSIONE IN BASSA PRESSIONE

METODOLOGIA DI REALIZZAZIONE DI UN PORTAMOZZO: DALLA FUSIONE IN GRAVITA ALLA FUSIONE IN BASSA PRESSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO FACOLTA DI INGEGNERIA MECCANICA METODOLOGIA DI REALIZZAZIONE DI UN PORTAMOZZO: DALLA FUSIONE IN GRAVITA ALLA FUSIONE IN BASSA PRESSIONE Sommario Obiettivo Il progetto

Dettagli

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica.

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica. 1 SCHEDA INTRODUTTIVA 08-04-2012 Tecnologia ai raggi UV per la realizzazione istantanea di linee e segnaletica di sicurezza. Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da

Dettagli

Manufacturing the Future 3DZ GROUP. Ing. Cristian Parmeggiani Socio Fondatore

Manufacturing the Future 3DZ GROUP. Ing. Cristian Parmeggiani Socio Fondatore Manufacturing the Future 3DZ GROUP Ing. Cristian Parmeggiani Socio Fondatore Chi Siamo DISTRIBUTORE ITALIANO 3DSYSTEMS 5 SEDI BRESCIA CASTELFRANCO VENTETO ALESSANDRIA AREZZO ROMA Cosa Offriamo COMPLETA

Dettagli

PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO

PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO La fabbricazione degli elementi meccanici seguita dalla loro unione sono i principali compiti dell industria produttiva. Essenzialmente l assemblaggio consiste nel collegare degli

Dettagli

Sistemi Additive Manufacturing ad alta produttività DIGITALWAX D. Per applicazioni dentali e Biomedicali

Sistemi Additive Manufacturing ad alta produttività DIGITALWAX D. Per applicazioni dentali e Biomedicali Sistemi Additive Manufacturing ad alta produttività DIGITALWAX D Per applicazioni dentali e Biomedicali DWS - profilo DWS, Additive Manufacturing DWS, Digital Wax Systems, nasce a Vicenza nel 2007, da

Dettagli

PROTOTIPAZIONE RAPIDA

PROTOTIPAZIONE RAPIDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI TECNICA E GESTIONE DEI SISTEMI INDUSTRIALI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA MECCANICA E MECCATRONICA PROTOTIPAZIONE

Dettagli

TECNOLOGIE DI LIQUID MOULDING

TECNOLOGIE DI LIQUID MOULDING TECNOLOGIE DI LIQUID MOULDING Tecniche legate alla produzione di materiali compositi, caratterizzate dal flusso di una matrice polimerica termoindurente (resina) attraverso un rinforzo asciutto a base

Dettagli

3M Adesivi e Nastri. 3M Scotch-Weld Adesivi Strutturali ed UV. Incollaggi. Giusta. alla. Lunghezza d Onda

3M Adesivi e Nastri. 3M Scotch-Weld Adesivi Strutturali ed UV. Incollaggi. Giusta. alla. Lunghezza d Onda 3M Adesivi e Nastri 3M Adesivi Strutturali ed UV Incollaggi alla Giusta Lunghezza d Onda Julius Weirauch 3M Technical Service Specialist für Industrie-Klebstoffe Adesivi 3M Gli Esperti in Adesivi per l

Dettagli

STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014. La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni

STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014. La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014 La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni Chi siamo Selltek Srl Prototek Srl Nati nel 2001 da quasi 15

Dettagli

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle.

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle. MARITRANS MD Data: 01.06.2011 Versione 10 MARITRANS MD è una membrana trasparente in poliuretano monocomponente, alifatica, estremamente elastica e con un alto contenuto di materiali solidi, utilizzata

Dettagli

Guida rapida a ReplicatorG

Guida rapida a ReplicatorG Guida rapida a ReplicatorG 2013 Sharebot S.r.l. Indice Impostazioni iniziali...2 Usare PyPy per velocizzare la generazione del gcode...3 La barra degli strumenti...5 Stampare un oggetto...5 Impostazioni

Dettagli

PANORAMICA SU SISTEMI E MATERIALI. Stampanti 3D PolyJet

PANORAMICA SU SISTEMI E MATERIALI. Stampanti 3D PolyJet PANORAMICA SU SISTEMI E MATERIALI Stampanti 3D PolyJet Trasforma il tuo ciclo di sviluppo prodotti Guarda i risultati. Dal design alla produzione, le stampanti 3D PolyJet TM portano agilità ed estetica

Dettagli

SISTEMA NAVI CERCOL CERCOL

SISTEMA NAVI CERCOL CERCOL Introduzione All interno di imbarcazioni, dagli yacht privati alle grandi navi da crociera, gli acciai strutturali ed inossidabili costituiscono la grande maggioranza dei sottofondi degli ambienti comuni

Dettagli

SERVIZI TECNICI AZIENDALI

SERVIZI TECNICI AZIENDALI SERVIZI TECNICI AZIENDALI Controlli non distruttivi Controlli distruttivi Esami di Laboratorio Metallurgico - Controlli su Rivestimenti Superficiali - Esami Dimensionali Lavorazioni Meccaniche Assemblaggi/Disassemblaggi

Dettagli

componente A: bianco - componente B: nero - A+B: grigio cemento

componente A: bianco - componente B: nero - A+B: grigio cemento Scheda Tecnica Edizione 07.09.15 Identification no. 02 04 02 03 001 0 000120-000119 Sikadur -32 Sikadur -32 Resina epossidica fluida bicomponente per riprese di getto Descrizione Prodotto Sikadur -32 è

Dettagli

SVILUPPIAMO NUOVI PRODOTTI

SVILUPPIAMO NUOVI PRODOTTI Rocco Santoleri Technical & Sales Manager www.coesum.com commerciale@coesum.com 1 SVILUPPIAMO NUOVI PRODOTTI 2 ADDITIVE MANUFACTURING I termini «stampa 3d» e «additive manufacturing» si riferiscono a processi

Dettagli

IL PROBLEMA DEL PRODURRE

IL PROBLEMA DEL PRODURRE IL PROBLEMA DEL PRODURRE IL CICLO TECNOLOGICO E I PROCESSI PRIMARI E SECONDARI Ing. Produzione Industriale - Tecnologia Meccanica Processi primari e secondari - 1 IL CICLO TECNOLOGICO Il ciclo tecnologico

Dettagli

MATRICE DELLE COMPETENZE DI SCIENZE E TECNOLIE APPLICATE INDIRIZZO DI MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA

MATRICE DELLE COMPETENZE DI SCIENZE E TECNOLIE APPLICATE INDIRIZZO DI MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA MATRICE DELLE COMPETENZE DI SCIENZE E TECNOLIE APPLICATE INDIRIZZO DI MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA Competenze in esito al quinquennio (dall Allegato C del Regolamento) 1. Individuare le proprietà

Dettagli

IUAV - VENEZIA AREA SERV. BIBLIOGRAFICI E DOCUMENTALI H 9136 BIBLIOTECA CENTRALE

IUAV - VENEZIA AREA SERV. BIBLIOGRAFICI E DOCUMENTALI H 9136 BIBLIOTECA CENTRALE IUAV - VENEZIA AREA SERV. BIBLIOGRAFICI E DOCUMENTALI H 9136 BIBLIOTECA CENTRALE Andrea Gatto - Luca!uliano PROTOTIPAZIONE RAPIDA: LA TECNOLOGIA PER LA COMPETIZIONE GLOBALE ISTITUTO UNIVERSITARIO ARCHITETTURA

Dettagli

Attenti ai vetri. di Federica Conti

Attenti ai vetri. di Federica Conti STORIe 128 Attenti ai vetri I vetri costituiscono un elemento di grande importanza in un automobile, sia per quanto riguarda il comfort che per l estetica. Per garantirne la qualità e il corretto assemblaggio,

Dettagli

Construction. SikaBond R&B-200. Adesivo strutturale per l'incollaggio di caucciù su molteplici sottofondi nel tunneling e in edilizia

Construction. SikaBond R&B-200. Adesivo strutturale per l'incollaggio di caucciù su molteplici sottofondi nel tunneling e in edilizia Scheda dati del prodotto Edizione 24.05.2016 Versione no. 1 Adesivo strutturale per l'incollaggio di caucciù su molteplici sottofondi nel tunneling e in edilizia Descrizione del prodotto è un sistema bicomponente

Dettagli

Realizzazione di componenti metallici per sinterizzazione laser

Realizzazione di componenti metallici per sinterizzazione laser Realizzazione di componenti metallici per sinterizzazione laser Enrico Maria Orsi Additive Manufacturing Product Manager per l Italia Expolaser 15 novembre 2013 Introduzione a Renishaw I fondamentali della

Dettagli

Perché verniciare i pavimenti?

Perché verniciare i pavimenti? Perché verniciare i pavimenti? Il trattamento della superficie... Previene la polvere Previene la contaminazione e la penetrazione nel cemento da parte di oli e liquidi Aumenta la resistenza chimica della

Dettagli

Scheda di Sicurezza CE Aggiornata il: 05.15.2011 Prima Stesura PMMA (Polimetilmetacrilato)

Scheda di Sicurezza CE Aggiornata il: 05.15.2011 Prima Stesura PMMA (Polimetilmetacrilato) Scheda di Sicurezza CE Aggiornata il: 05.15.2011 Prima Stesura PMMA (Polimetilmetacrilato) 1. Elementi identificativi della sostanza o del preparato e della società/impresa produttrice POLIMETILMETACRILATO

Dettagli

La stampa 3D non è quindi possibile senza il disegno CAD 3D dell'oggetto.

La stampa 3D non è quindi possibile senza il disegno CAD 3D dell'oggetto. COS È LA STAMPA 3D https://www.youtube.com/watch?v=n1nrcb8p18y La STAMPA 3D è la denominazione di un insieme di varie tecnologie di produzione automatica additiva, a strati, grazie alle quali si rende

Dettagli

Metrologia, ispezioni e controllo qualità

Metrologia, ispezioni e controllo qualità Metrologia, ispezioni e controllo qualità Riferimento: capitolo 4 del Kalpakjian (seconda parte) Le tolleranze dei pezzi e il controllo sono fondamentali nel processo di produzione. Outline Metrologia

Dettagli

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita:

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita: Premessa:; le caratteristiche meccaniche e chimiche dei componenti vengono raggiunti dopo la sinterizzazione (rif.: curva di cottura); qualsiasi lavorazione meccanica diversa da quella suggerita nel Manuale

Dettagli

VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE

VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE SPECIALIZZAZIONE E PERSONALIZZAZIONE A SUPPORTO DEL CLIENTE Il laboratorio

Dettagli