REFERENZE Pulizia Impianto Polimeri Europa S.p.A Stabilimento di Gela 2005 Contratto Quadro Pulizia Industriale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REFERENZE. 2004 Pulizia Impianto Polimeri Europa S.p.A Stabilimento di Gela 2005 Contratto Quadro Pulizia Industriale"

Transcript

1 REFERENZE Anno Descrizione dei lavori Committente Cantiere 2001 Bonifica manuale e assistenza COW serbatoio capacità mc Raffineria di 2002 Bonifica serbatoi Idrabel Italia S.r.l Iplom di Busalla 2002 Bonifica e assist. COW Serb. Cap mc 2002 Bonifica serbatoio capacità mc Idrabel Italia S.r.l Raffineria di 2002 Pulizia Sale pompe Agip Petroli S.p.A 2003 Pulizia Impianto Topping 1 Agip Petroli S.p.A 2003 Pulizia Impianto 2003/04 Bonifica e assist. COW serb. Cap mc 2003/04 Bonifica e assist. COW serb. Cap mc 2004 Bonifica e assist. COW serb. Cap mc 2004 Bonifica e assist. COW serb. Cap mc 2004 Assistenza COW serb.cap mc 2004 Assistenza COW serb. Cap mc 2004 Bonifica e assist. COW serb. Cap mc 2004 Assistenza COW serb.cap mc Ectherm S.p.A Ectherm S.p.A AITA & Associated Inspectors API Falconara Saras (Sardegna) Raffineria di Sannazzaro Dè Burg Raffineria di Taranto 2004 Pulizia Impianto 2005 Contratto Quadro Pulizia 2005 Contratto Quadro Pulizia 2005 Bonifica Serbatoi Nuova Saimar S.r.l Muggia (TS)

2 2006 Bonifica Serbatoi 2006 Bonifica Serbatoi 2006 Contratto Quadro Pulizia 2006 Contratto Quadro Pulizia 2006 Contratto Disinfestazione- Derattizzazione 2006 Contratto Quadro Pulizia 2007 Contratto disinfestazione 2007 Contratto Quadro Pulizia 2007 Contratto Quadro Pulizia REFERENZE Comune di Gangi Comune di Sommatino Comune di Villarosa Genova Pegli Genova Pegli Civitavecchia

3 2007 Lavori con autospurgo AcquaEnna Prov.Enna 2007 Contratto disinfestazione 2008 Bonifica Serbatoi 2008 Bonifica Serbatoi 2008 Bonifica Serbatoi Civitavecchia Genova 2008 Bonifica Serbatoi Petroltecnica Eni Ravenna 2008 Bonifica Serbatoi Petroltecnica Palermo 2008 Apertura portina a freddo Petroltecnica Ravenna 2008 Taglio a freddo fondo serbatoio ICOS 2008 Apertura portina a freddo 2008 Gestione impianti trattamento acque Q Contratto Quadro Pulizia 2008 Contratto Quadro Pulizia 2008 Contratto Quadro Pulizia Genova Sicilia 2008 Taglio a freddo colonna Hidrochem Srl Stabilimento Polimeri di Priolo 2008 Contratto disinfestazione REFERENZE 2008 Lavori con autospurgo AcquaEnna Prov.Enna 2008 Lavori con autospurgo Acque Potabili Siciliane Prov.Palermo

4 2009 Lavori con autospurgo AcquaEnna Prov.Enna 2009 Lavori con autospurgo Acque Potabili Siciliane 2009 Contratto disinfestazione 2009 Bonifica Serbatoi 2009 Apertura a freddo portina 2009 Bonifica Serbatoio e taglio a freddo portina Petroltecnica Prov.Palermo Hellenic Petroleum (GRECIA) 2009 Taglio portina serbatoio ICOS ISAB (Priolo) 2009 Taglio fondo serbatoio ICOS Polimeri Europa (Priolo) 2009 Taglio a freddo serbatoio ICOS ISAB (Priolo) 2009 Contratto Quadro Pulizia 2009 Contratto Quadro Pulizia 2009 Gestione impianti trattamento acque Q8 REFERENZE Sicilia 2009 Bonifica cassoni serbatoio ICOS Montalto di Castro 2009 Bonifica serbatoio con apertura portine a freddo 2010 Bonifica n 3 serbatoi 2010 Bonifica serbatoio 2010 Bonifica serbatoio 2010 Bonifica serbatoi e linee Genova porto Pollein Calenzano

5 REFERENZE Anno Descrizione dei lavori Committente Cantiere 2010 Bonifica Serbatoio e taglio a freddo portina 2010 Contratto Quadro Pulizia 2010 Contratto Quadro Pulizia 2010 Gestione impianti trattamento acque Q Contratto disinfestazione Petroltecnica Hellenic Petroleum (GRECIA) Sicilia 2010 Taglio a freddo serbatoio ICOS Raffineria di Roma 2010 Bonifica serbatoio con apertura portine a freddo 2011 Bonifica serbatoio Petroltecnica Spa Contratto Quadro Pulizia Contratto Quadro Pulizia Hellenic Petroleum (GRECIA) 2011 Taglio a freddo Portine Giovanni Aprile Spa Raffineria di 2011 Bonifica serbatoi 2011 Lavori con autospurgo Acque Potabili Siciliane Prov.Palermo 2011 Manutenzione impianti Mares Srl Sicilia 2011 Contratto disinfestazione 2012 Bonifica serbatoio greggio da con COW 2012 Svuotamento e pulizia vasca Tas con 2000 mc s.p.a. s.p.a.

6 2012 Bonifica serbatoio di greggio mc con COW 2012 Bonifica serbatoi di gasolio da mc Taglio a freddo fondo serbatoio da mc Bonifica n 3 serbatoi da mc. gasolio 2012 Tagli a freddo mantello e fondo serbatoio 2012 Bonifica serbatoio benzina da mc Bonifica n 6 serbatoi benzine e gasoli da mc Bonifica n 3 serbatoi di benzina da mc 2012 Bonifica n 2 serbatoi benzina da mc 2012 Bonifica e demolizione parziale n 3 serbatoi da bitume 2012 Bonifica serbatoio greggio da mc con COW 2013 Bonifica serbatoio greggio da mc con COW IN CORSO 2013 Bonifica serbatoio greggio da mc con COW IN CORSO 2013 Bonifica serbatoio SLOP da mc IN CORSO 2013 Bonifica serbatoio o.c. da mc IN CORSO 2013 Bonifica serbatoio da o.c. in corso ECOTHERM s.p.a s.p.a ICOS s.p.a ICOS s.p.a ICOS s.p.a s.p.a Hidratec s.r.l Hidratec s.r.l Deposito Eni Vibo- Valentia ESSO di Priolo (sr) ERG di Priolo (SR) Raffineria IES di Mantova Deposito Eni di Palermo Raffineria di Roma Raffineria di Roma 2013 Pulizia tetti gallegianti serbatoi Ecotherm Spa Raffineria di

ANAGRAFICA. Viale Trinacria s,n 94010 Villarosa (EN) Indirizzo: Telefono / fax: Tel./Fax. 0935-31212. Responsabile Tecnico e socio fondatore

ANAGRAFICA. Viale Trinacria s,n 94010 Villarosa (EN) Indirizzo: Telefono / fax: Tel./Fax. 0935-31212. Responsabile Tecnico e socio fondatore ANAGRAFICA Ragione sociale Capitale Sociale Indirizzo: ECOSYS S.r.l 30.000,00 i.v. Viale Trinacria s,n 94010 Villarosa (EN) Telefono / fax: Tel./Fax. 0935-31212 E-mail Sito web Amministratore Unico Direttore

Dettagli

Napoli, 19 Ottobre 2009. Dott.ssa M.R. Di Somma

Napoli, 19 Ottobre 2009. Dott.ssa M.R. Di Somma Napoli, 19 Ottobre 2009 Dott.ssa M.R. Di Somma Movimentazione Merci PORTO Prodotti Petroliferi Totale Merci Ancona - Falconara 4.853.842 9.427.104 Arbatax 12.133 Augusta 29.321.711 30.393.513 Barletta

Dettagli

La distribuzione dei carburanti in Umbria

La distribuzione dei carburanti in Umbria Regione Umbria Agenzia Umbria Ricerche La distribuzione dei carburanti in Umbria 2006 Gennaio 2008 La presente ricerca rientra tra le attività che l Aur, su incarico della Regione Umbria, svolge all interno

Dettagli

TECNOLOGIA NUOVA SAIMAR S.R.S.

TECNOLOGIA NUOVA SAIMAR S.R.S. (Sludge Recovery System) 1. OBIETTIVI DELL INTERVENTO...2 2. DESCRIZIONE DEL SISTEMA...2 3. APPLICAZIONI...5 3.1. Serbatoi contenenti olio greggio;...5 3.2. Serbatoio contenenti oli combustibili:...5 3.3.

Dettagli

SITUAZIONE E PROSPETTIVE DEL MERCATO PETROLIFERO

SITUAZIONE E PROSPETTIVE DEL MERCATO PETROLIFERO SITUAZIONE E PROSPETTIVE DEL MERCATO PETROLIFERO 1 Introduzione La FAIB ha raggiunto 50 anni di vita, un traguardo ambizioso, che merita un momento di riflessione, sia per guardare a cosa è successo in

Dettagli

AMIANTO - ETERNIT 04 BONIFICHE AMBIENTALI 05 MICRORACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI 06 LOCAZIONE CASSONI 08 AUTOSPURGHI A.D.R. 10

AMIANTO - ETERNIT 04 BONIFICHE AMBIENTALI 05 MICRORACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI 06 LOCAZIONE CASSONI 08 AUTOSPURGHI A.D.R. 10 PULIZIA CANNE FUMARIE RICERCA PERDITE BONIFICA AMIANTO SMALTIMENTO RIFIUTI BONIFICHE AMBIENTALI AUTOSPURGHI A.D.R. LOCAZIONE CASSONI PULIZIA SERBATOI YACHT BONIFICA DISCARICHE DERATTIZZAZIONE Indice LA

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SULLA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE

INDAGINE CONOSCITIVA SULLA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE INDAGINE CONOSCITIVA SULLA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE AUDIZIONE UNIONE PETROLIFERA Ing. Alessandro Gilotti Presidente Camera Commissione Attività Produttive Roma, 5 marzo 2014 Temi chiave 1) LA RAFFINAZIONE

Dettagli

sedi operative Milano Ostellato Pomezia Cosenza Cagliari

sedi operative Milano Ostellato Pomezia Cosenza Cagliari Stampato su carta Cyclus Offset naturale totalmente riciclata, prodotta con fibre post-consumer deinchiostrate con sapone, senza utilizzo di cloro ne di sbiancanti ottici. PETROLTECNICA S.p.A. TERRA THERAPY

Dettagli

Introduzione. Raffineria di Taranto

Introduzione. Raffineria di Taranto Introduzione La Raffineria di Taranto è entrata in esercizio alla fine degli anni 60 ed è stata sottoposta negli anni ad un continuo processo d adeguamento delle sue strutture alle esigenze del mercato

Dettagli

EDILIZIA INDUSTRIALE

EDILIZIA INDUSTRIALE ELENCO LAVORI ESEGUITI NEGLI ULTIMI 8 ANNI O IN ITINERE EDILIZIA INDUSTRIALE Committente :ABB Spa Process Automation Division Realizzazione delle opere civili all interno del progetto P20030 PW1 M BOUNDI.

Dettagli

IPPC (PREVENZIONE E RIDUZIONE INTEGRATE DELL INQUINAMENTO)

IPPC (PREVENZIONE E RIDUZIONE INTEGRATE DELL INQUINAMENTO) IPPC (PREVENZIONE E RIDUZIONE INTEGRATE DELL INQUINAMENTO) DECRETO LEGISLATIVO 372/99 (art. 3, comma 2) LINEE GUIDA PER L IDENTIFICAZIONE DELLE MIGLIORI TECNICHE DISPONIBILI Categoria IPPC1.2: raffinerie

Dettagli

il rispetto per SCES 061 SCES 059 UNI EN ISO 9001:2000 certificato n. Q/ 00220 / 08 S.E.A. s.r.l. Servizi Ecologici Ambientali via Surbo, Z.I. 73019 - Trepuzzi - Le tel.: 0832.755534 fax: 0832.751134 e-mail:

Dettagli

PRESENTAZIONE CO.M.CE

PRESENTAZIONE CO.M.CE PRESENTAZIONE La CO.M.CE. - Compagnia Montaggi Cesena - S.p.A., è stata fondata nel 1974 da professionisti esperti nel settore costruzioni e montaggi. Grazie all esperienza acquisita ed alla continua implementazione

Dettagli

La demolizione dei serbatoi parco nafta centrale Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia

La demolizione dei serbatoi parco nafta centrale Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia demolizioni cantiere La demolizione dei serbatoi parco nafta centrale Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia o Ivan Poroli Il cantiere Ci occupiamo i questo articolo di un intervento di demolizione all interno

Dettagli

LUCERTINI MATTEO OMISSIS 0721 83391 (centralino ASET S.p.a.) ma.lucertini@asetservizi.it

LUCERTINI MATTEO OMISSIS 0721 83391 (centralino ASET S.p.a.) ma.lucertini@asetservizi.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail LUCERTINI MATTEO OMISSIS 0721 83391 (centralino ASET S.p.a.) ma.lucertini@asetservizi.it Nazionalità Italiana

Dettagli

SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE

SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE BARRARE CATEGORIA DI APPARTENENZA CATEGORIA ISCRIZIONE DESCRIZIONE NOTE SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE S10101 Pulizia di aree pubbliche e private S10201 Spazzamento di aree pubbliche e private S10301 Raccolta

Dettagli

MAREA NERA Mappa del rischio derivante dal traffico e dalla movimentazione petrolifera in Italia La Spezia 10/08/2010

MAREA NERA Mappa del rischio derivante dal traffico e dalla movimentazione petrolifera in Italia La Spezia 10/08/2010 MAREA NERA Mappa del rischio derivante dal traffico e dalla movimentazione petrolifera in Italia La Spezia 10/08/2010 1) PREMESSA La marea nera che da oltre due mesi sta devastando i preziosi ecosistemi

Dettagli

Riva & Mariani Group S.p.A.

Riva & Mariani Group S.p.A. Riva & Mariani Group S.p.A. SEDE Via Medici del Vascello, 26-20138 MILANO Tel. +39-02-509851 Fax. +39-02-50985500 E-mail: info@rivamariani.it http://www.rivamariani.it MAGAZZINO CENTRALE Via Piave, 93

Dettagli

Un lungo cammino inizia dal primo passo

Un lungo cammino inizia dal primo passo Mission La DipietroGroup è una Società che nasce dalla fusione di quattro società operanti nella commercializzazione di strumentazione ed apparecchiature scientifiche, Assistenza tecnica, System integrator

Dettagli

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI.

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. IL GRUPPO ERG UNA REALTÀ MULTIENERGY DA OLTRE 70 ANNI IL GRUPPO ERG È UN PUNTO DI RIFERIMENTO NEL MERCATO ENERGETICO ITALIANO Il Gruppo, dal 2002, si è articolato in

Dettagli

Regione Veneto Provincia di Treviso

Regione Veneto Provincia di Treviso Regione Veneto Provincia di Treviso Comune di Roncade AMPLIAMENTO DISCARICA PER RIFIUTI INERTI EX CAVA MUSESTRE PROGETTO DEFINITIVO A6 Committente Data: Dicembre 2010 Cod.: 1048/1 Fornaci Del Sile S.r.l.

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Soggetto che effettua la comunicazione 001 - Consulenti del Lavoro (art. 1, co. 1, L.. 12/79) Codice

Dettagli

Unione Industriali Pordenone

Unione Industriali Pordenone Unione Industriali Pordenone Decreto Legislativo n 152 del 3 aprile 2006 D.Lgs 152/2006 noto come Testo unico ambientale : è stato pubblicato nel Supplemento Ordinario alla Gazzetta Ufficiale 14 aprile

Dettagli

ASSEM ANNU ALE BLEA. 18 giugno 2014 L ASSEMBLEA ANNUALE. dell UNIONE PETROLIFERA si terrà mercoledì 18 giugno 2014 - alle ore 15.

ASSEM ANNU ALE BLEA. 18 giugno 2014 L ASSEMBLEA ANNUALE. dell UNIONE PETROLIFERA si terrà mercoledì 18 giugno 2014 - alle ore 15. ASSEM ANNU ALE L ASSEMBLEA ANNUALE dell UNIONE PETROLIFERA si terrà mercoledì 18 giugno 2014 - alle ore 15.30 2014 SCUDERIE DI PALAZZO ALTIERI Via di Santo Stefano del Cacco, 1 00186 Roma BLEA 18 giugno

Dettagli

LA DOMANDA DI ENERGIA IN ITALIA

LA DOMANDA DI ENERGIA IN ITALIA Studi economici ed energetici LA DOMANDA DI ENERGIA IN ITALIA GENNAIO DICEMBRE 2005 Roma, febbraio 2006 1. Commento 2. Consumi di energia in fonti primarie (composizione %) 3. Emissioni di CO 2 4. Equazione

Dettagli

REFERENZE AZIENDALI E PRINCIPALI LAVORI SVOLTI

REFERENZE AZIENDALI E PRINCIPALI LAVORI SVOLTI REFERENZE AZIENDALI E PRINCIPALI LAVORI SVOLTI B.R.F. s.r.l. VIA IVO OLIVETI, 3 00054 FIUMICINO (RM) 06.6582988 FAX 06.65029792 P.I. 01718601006 - C.F. e C.C.I.A.A. n. 07198520582 Iscr. REA n. 600756 www.brfimpianti.it

Dettagli

SCARABELLO E. SERVICE

SCARABELLO E. SERVICE SCARABELLO E. SERVICE AUTOSPURGHI, VIDEOISPEZIONI, BONIFICHE AMBIENTALI SMALTIMENTO REFLUI INDUSTRIALI, RIFIUTI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI. AZIENDA CERTIFICATA UNI ISO EN9001/2000 La nostra società Scarabello

Dettagli

C.A.V. S.p.A. Concessioni Autostradali Venete SERVIZIO DI PULIZIA AUTOSTRADALE E GESTIONE RIFIUTI - PROGRAMMA 2015 MESE MESE DI GENNAIO MESE DI FEBBRAIO SETTIMANA 1 2 3 4 5 6 7 8 9 v s d l ma me g v s

Dettagli

www.eni.it Refining & Marketing 2005

www.eni.it Refining & Marketing 2005 www.eni.it Refining & Marketing 2005 G I U G N O Eni è una delle società energetiche integrate più importanti del mondo. Opera nelle attività del petrolio e del gas naturale, della generazione di energia

Dettagli

METODOLOGIA PIANO ECONOMICO FINANZIARIO...

METODOLOGIA PIANO ECONOMICO FINANZIARIO... INDICE 1 METODOLOGIA PIANO ECONOMICO FINANZIARIO... 3 2 DETTAGLIO DEI COSTI... 4 2.1 INVESTIMENTI... 4 2.2 ACQUISTO MACCHINE OPERATRICI... 11 2.3 OPERE DI MITIGAZIONE AMBIENTALE... 11 3 SPESE ANNUE DI

Dettagli

Metal Tubi SrL Via dell Industria, 53 Zona ind.le San Marco alle paludi 63900 FERMO (FM) Tel 0734 270280 Fax 0734 270281 e-mail: info@metaltubisrl.

Metal Tubi SrL Via dell Industria, 53 Zona ind.le San Marco alle paludi 63900 FERMO (FM) Tel 0734 270280 Fax 0734 270281 e-mail: info@metaltubisrl. company profile Metal Tubi SrL Via dell Industria, 53 Zona ind.le San Marco alle paludi 63900 FERMO (FM) Tel 0734 270280 Fax 0734 270281 e-mail: info@metaltubisrl.it 1 Company profile La Metal Tubi SrL,

Dettagli

ALLEGATO 2. SITI INSERITI IN ANAGRAFE Dl COMPETENZA Dl SOGGETTI PRIVA TI. SCHEDE Dl SINTESI

ALLEGATO 2. SITI INSERITI IN ANAGRAFE Dl COMPETENZA Dl SOGGETTI PRIVA TI. SCHEDE Dl SINTESI ALLEGATO 2 SITI INSERITI IN ANAGRAFE Dl COMPETENZA Dl SOGGETTI PRIVA TI SCHEDE Dl SINTESI . ITALMATCH CHEMICALS SPA COMUNE DI SPOLETO Nome ltalmatch Chemicals Spa Sigla PG001 Comune Spoleto Indirizzo Via

Dettagli

BOTTARI.INGEGNERIA PROFILO AZIENDALE. Industrial Services & Reseller

BOTTARI.INGEGNERIA PROFILO AZIENDALE. Industrial Services & Reseller PROFILO AZIENDALE Industrial Services & Reseller BOTTARI.INGEGNERIA è una società in grado di offrire servizi di progettazione multidisciplinare, sia nel campo dell oil&gas, che in quello manufatturiero,

Dettagli

Il futuro è di chi lo sa immaginare. www.eni.it

Il futuro è di chi lo sa immaginare. www.eni.it Il futuro è di chi lo sa immaginare. www.eni.it R E F I N I N G & M A R K E T I N G L u g l i o 2 0 0 7 Siamo un impresa integrata nell energia, impegnata a crescere nell attività di ricerca, produzione,

Dettagli

Regione Veneto Provincia di Treviso

Regione Veneto Provincia di Treviso Regione Veneto Provincia di Treviso Comune di Trevignano DISCARICA PER RIFIUTI INERTI DENOMINATA "POSTUMIA 2" AMPLIAMENTO PROGETTO DEFINITIVO A7 Committente Data: marzo 2010 Cod.: 1423/1 Progetto e Studio

Dettagli

HSE. RAPPORTO 2004 SALUTE, SICUREZZA E AMBIENTE.

HSE. RAPPORTO 2004 SALUTE, SICUREZZA E AMBIENTE. HSE. RAPPORTO 24 SALUTE, SICUREZZA E AMBIENTE. INDICE Lettera dell Amministratore Delegato 4 Il gruppo ERG La gestione ed i risultati HSE Politica di Gruppo 12 Organizzazione 13 Formazione e informazione

Dettagli

L ANALISI DI RISCHIO VISTA COME STRUMENTO PER LA VERIFICA DI ADEGUATEZZA DEL SISTEMA ANTINCENDIO F.Fazzari*, G.Pinetti, F.Perrone, E.

L ANALISI DI RISCHIO VISTA COME STRUMENTO PER LA VERIFICA DI ADEGUATEZZA DEL SISTEMA ANTINCENDIO F.Fazzari*, G.Pinetti, F.Perrone, E. L ANALISI DI RISCHIO VISTA COME STRUMENTO PER LA VERIFICA DI ADEGUATEZZA DEL SISTEMA ANTINCENDIO F.Fazzari*, G.Pinetti, F.Perrone, E.Avanzi *Ispettorato Regionale Vigili del Fuoco Regione Siciliana Via

Dettagli

le migliori risorse per la tua energia Work Specialists

le migliori risorse per la tua energia Work Specialists le migliori risorse per la tua energia Work Specialists CHI SIAMO Quanta vanta una significativa esperienza nel settore Energia (rinnovabile e non), Impiantistica e Manutenzione, maturata sia con i principali

Dettagli

Autorizzazione Integrata Ambientale Attività di controllo

Autorizzazione Integrata Ambientale Attività di controllo Ispra Autorizzazione Integrata Ambientale Attività di controllo (Art. 29-decies, comma 3 del D.Lgs. 152/2006) Anno 2013 Servizio Interdipartimentale per l indirizzo, il coordinamento e il controllo delle

Dettagli

Responsabilità A mbientale e soluzioni assicurative

Responsabilità A mbientale e soluzioni assicurative Responsabilità A mbientale e soluzioni assicurative Il rischio di danno ambientale coinvolge potenzialmente TUTTE le aziende manifatturiere, ANCHE LA VOSTRA. Vi invitiamo a scorrere le successive slides

Dettagli

Economia e politica dell ambiente e dell energia A.A. 2012-2013. Modulo IVa Le industrie energetiche: Le fonti fossili

Economia e politica dell ambiente e dell energia A.A. 2012-2013. Modulo IVa Le industrie energetiche: Le fonti fossili Economia e politica dell ambiente e dell energia A.A. 2012-2013 Modulo IVa Le industrie energetiche: Le fonti fossili Gli stadi dell attività energetica (in generale) Scoperta Estrazione Trasformazione

Dettagli

Sistema Informativo SCORTE per la gestione delle Scorte di Sicurezza Italiane. Presentazione degli algoritmi di calcolo per l anno scorta 2013

Sistema Informativo SCORTE per la gestione delle Scorte di Sicurezza Italiane. Presentazione degli algoritmi di calcolo per l anno scorta 2013 Sistema Informativo SCORTE per la gestione delle Scorte di Sicurezza Italiane Presentazione degli algoritmi di calcolo per l anno scorta 2013 3 7 Giugno, ore 10.00 13.30, salone centrale di ENEA (Lungotevere

Dettagli

FONTI ENERGETICHE IN SICILIA

FONTI ENERGETICHE IN SICILIA PROGETTO COMENIUS FONTI ENERGETICHE IN SICILIA Energia Solare Energia da gas Energia Eolica Energia da biomassa Energia Termica Energia da carbone Energia Idrica Energia Geotermica Centrale idroelettrica

Dettagli

I. Premessa, struttura dell indagine, sintesi dei risultati, cenni sull attuale assetto e conclusioni operative...4 Introduzione...

I. Premessa, struttura dell indagine, sintesi dei risultati, cenni sull attuale assetto e conclusioni operative...4 Introduzione... I. Premessa, struttura dell indagine, sintesi dei risultati, cenni sull attuale assetto e conclusioni operative...4 Introduzione...4 I protagonisti del mercato...5 Le società petrolifere verticalmente

Dettagli

PREMESSA LA BANCA DATI DEGLI INCIDENTI CON IL GPL

PREMESSA LA BANCA DATI DEGLI INCIDENTI CON IL GPL Ing. Giorgio ALOCCI, Arch. Luciano BUONPANE, Ing. Natalia RESTUCCIA*, Ing. Rita CAROSELLI** GPL: STUDI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA SICUREZZA. ANALISI DEGLI EVENTI INCIDENTALI COINVOLGENTI IL GPL REGISTRATI

Dettagli

LA SOLUZIONE AI PROBLEMI IN LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE

LA SOLUZIONE AI PROBLEMI IN LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE 24050 GRASSOBBIO Via G. Donizetti 26/A Tel 035 335333 - Fax 035 4241733 - mail : info@quasarservicesrl.com ATEX NOTIFIED INERIS 03 ATEX Q412 LA SOLUZIONE AI PROBLEMI IN LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

ERG S.P.A. RELAZIONI E BILANCI AL 31.12.2004 HSE. RAPPORTO 2005. Salute, sicurezza. e ambiente.

ERG S.P.A. RELAZIONI E BILANCI AL 31.12.2004 HSE. RAPPORTO 2005. Salute, sicurezza. e ambiente. HSE. RAPPORTO 25 ERG S.P.A. RELAZIONI E BILANCI AL 31.12.24 Salute, sicurezza e ambiente. INDICE Lettera dell Amministratore Delegato 4 Il Gruppo ERG 8 La gestione ed i risultati HSE Politica di Gruppo

Dettagli

DOCUMENTO UNICO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI. FORNITURA REAGENTI CHIMICI DI PROCESSO. Premessa... 2. Dati del Committente...

DOCUMENTO UNICO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI. FORNITURA REAGENTI CHIMICI DI PROCESSO. Premessa... 2. Dati del Committente... DOCUMENTO UNICO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI. FORNITURA REAGENTI CHIMICI DI PROCESSO Indice Premessa... 2 Dati del Committente... 3 Dati dell Appaltatore... 4 Rischi specifici e norme generali

Dettagli

CONFERENZA GNL 11-12 Giugno 2015

CONFERENZA GNL 11-12 Giugno 2015 CONFERENZA GNL 11-12 Giugno 2015 Progettazione, costruzione e installazione di impianti del carico per navi gasiere - Special Projects : Costa Concordia Wreck Removal G&H SHIPPING Nel 2004, è

Dettagli

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 a Gennaio 2012

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 a Gennaio 2012 Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Benzina verde con servizio alla pompa Firenze 1,465 1,453 1,379 1,237 1,140 Grosseto

Dettagli

Il settore dei carburanti, utilizzati per le. Speciale. Carburanti: energia in movimento

Il settore dei carburanti, utilizzati per le. Speciale. Carburanti: energia in movimento g Alessandro Creazza, Fabrizio Dallari - Centro di ricerca sulla - Università Carlo Cattaneo LIUC Speciale Carburanti: energia in movimento Un analisi strutturale della filiera della distribuzione, e in

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 6 giugno 2013. Determinazione dei quantitativi complessivi delle scorte di sicurezza e speci che di petrolio greggio e/o di prodotti petroliferi per l anno, scorta

Dettagli

OGGETTO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE DLGS 3 APRILE 2006, N. 152 - DLGS 29 GIUGNO 2010, N. 128 - DLGS 4 MARZO 2014, N.

OGGETTO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE DLGS 3 APRILE 2006, N. 152 - DLGS 29 GIUGNO 2010, N. 128 - DLGS 4 MARZO 2014, N. COMMITTENTE SEDE LEGALE: VIA CONFORTINO,31 40053 VALSAMOGGIA- LOC. CRESPELLANO (BO) SEDE OPERATIVA: VIA PIAN SAVELLI, 24-28 00134 ROMA (RM) IL RAPPRESENTANTE LEGALE (TIMBRO E FIRMA) OGGETTO DOMANDA DI

Dettagli

TEMPA ROSSA. La valorizzazione delle risorse regionali. www.it.total.com IL PROGETTO I PARTNERS DI SVILUPPO DEL PROGETTO

TEMPA ROSSA. La valorizzazione delle risorse regionali. www.it.total.com IL PROGETTO I PARTNERS DI SVILUPPO DEL PROGETTO IL PROGETTO DI SVILUPPO TEMPA ROSSA www.it.total.com TOTAL, CHI SIAMO? Messa in produzione di 8 pozzi di cui 6 già perforati e 2 da perforare dopo l ottenimento delle autorizzazioni. Costruzione di un

Dettagli

PRESENTAZIONE Azienda

PRESENTAZIONE Azienda PRESENTAZIONE Azienda Servizi Integrati per le Aziende Petrolifere Costruzione e manutenzione impianti di carburanti. www.petroservice90.it CHI SIAMO La Petro Service 90 nasce nel 1990 con lo scopo di

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

La gestione dei rifiuti prodotti in siti potenzialmente contaminati

La gestione dei rifiuti prodotti in siti potenzialmente contaminati La gestione dei rifiuti prodotti in siti potenzialmente contaminati Pordenone, martedì 26 maggio 2009 Paolo Verardo Settore Tutela Ambientale della Provincia di Pordenone Normativa di riferimento D.Lgs.

Dettagli

PRESENTAZIONE DELL AZIENDA

PRESENTAZIONE DELL AZIENDA PRESENTAZIONE DELL AZIENDA La Canella Servizi Srl nasce il 29 agosto 2006 ma la famiglia Canella inizia la sua attività già nel lontano 1980. L evoluzione dell azienda parte dal trasporto delle merci,

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE SCHEDA INFORMATIVA ATTIVITA PROFESSIONALE DATI GENERALI Soci: Dott. Geol. Claudio Galli, Dott. Geol. Marco Tinor-Centi, Attività come Studio Associato: Maggio 2005-Maggio 2007

Dettagli

Italia-Milano: Servizi connessi all'inquinamento da idrocarburi 2015/S 077-136977. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Italia-Milano: Servizi connessi all'inquinamento da idrocarburi 2015/S 077-136977. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/16 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:136977-2015:text:it:html Italia-Milano: Servizi connessi all'inquinamento da idrocarburi 2015/S 077-136977 Avviso di gara Settori speciali

Dettagli

ASPETTI NORMATIVI DEL FENOMENO LEGIONELLA: LE LINEE GUIDA NAZIONALI GLI OBBLIGHI DELLE STRUTTURE RICETTIVE. Dott.ssa Laura Origone

ASPETTI NORMATIVI DEL FENOMENO LEGIONELLA: LE LINEE GUIDA NAZIONALI GLI OBBLIGHI DELLE STRUTTURE RICETTIVE. Dott.ssa Laura Origone ASPETTI NORMATIVI DEL FENOMENO LEGIONELLA: LE LINEE GUIDA NAZIONALI GLI OBBLIGHI DELLE STRUTTURE RICETTIVE Dott.ssa Laura Origone 1 Introduzione COSA DEVO FARE PER PREVENIRE, CONTROLLARE O ELIMINARE LA

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

Non mettete a rischio la sicurezza, l ambiente o la vostra reputazione

Non mettete a rischio la sicurezza, l ambiente o la vostra reputazione Tracciamento elettrico Disgelo e scioglimento neve Riscaldamento a pavimento Cavi ignifughi e ad alte prestazioni Rilevamento perdite Misurazione della temperatura Sistemi di riscaldamento speciali Servizi

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA

IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA 1 IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA Relatori: Pierangela Magioncalda Sviluppo Business Mercato Gas ERG Power&Gas Via De Marini, 1-16149 Genova Telefono +39 010 2401651

Dettagli

Ispra. Autorizzazione Integrata Ambientale Attività di controllo. (Art. 29-decies, comma 3 del D. Lgs. 152/2006)

Ispra. Autorizzazione Integrata Ambientale Attività di controllo. (Art. 29-decies, comma 3 del D. Lgs. 152/2006) Ispra Autorizzazione Integrata Ambientale Attività di controllo (Art. 29-decies, comma 3 del D. Lgs. 152/2006) Al secondo semestre dell anno 2011 Servizio Interdipartimentale per l indirizzo, il coordinamento

Dettagli

GIOVANNI RICCI. Medico Chirurgo-Specialista in Medicina del Lavoro

GIOVANNI RICCI. Medico Chirurgo-Specialista in Medicina del Lavoro GIOVANNI RICCI Medico Chirurgo-Specialista in Medicina del Lavoro Informazioni personali Nato a Bari il10/08/1966. Domiciliato in Via Nicola Colonna n.4 70131 Bari Cellulare: 3932557835 E-mail: giovanni.ricci@virgilio.it

Dettagli

Rilevamento di perdite di carburante Prevenire è meglio che curare

Rilevamento di perdite di carburante Prevenire è meglio che curare Rilevamento di perdite di carburante Prevenire è meglio che curare Sempre la soluzione giusta Tyco Thermal Controls è leader mondiale per quanto riguarda le soluzioni di rilevamento delle perdite di liquidi

Dettagli

6 SINTESI REGIONALE DEI RISULTATI

6 SINTESI REGIONALE DEI RISULTATI 6 SINTESI REGIONALE DEI RISULTATI 6.1 Ossidi di zolfo Per quanto riguarda gli ossidi di zolfo le emissioni sono dovute per il 93% ad Altre sorgenti/assorbenti in natura (con oltre 1.225.400 tonnellate)

Dettagli

Croce Verde Ambiente

Croce Verde Ambiente Croce Verde Ambiente NETWORK NAZIONALE DI PRONTO INTERVENTO ANTINQUINAMENTO INDUSTRIALE - STRADALE - ACQUEO - GEOLOGICO Dislocate in ogni provincia italiana, rappresentano l'unico e vero "braccio operativo"

Dettagli

Con l Uomo, per l Ambiente

Con l Uomo, per l Ambiente Con l Uomo, per l Ambiente Disostruzione fognature Pulizia fosse biologiche Spurgo pozzi neri L AZIENDA Trasporto e stoccaggio rifiuti Bonifica ambientale Manutenzione impianti fognari Ecotecnica: dall

Dettagli

Autorizzazione Integrata Ambientale Attività di controllo

Autorizzazione Integrata Ambientale Attività di controllo Ispra Autorizzazione Integrata Ambientale Attività di controllo (Art. 29-decies, comma 3 del D.Lgs. 152/2006) Anno 2014 Servizio Interdipartimentale per l indirizzo, il coordinamento e il controllo delle

Dettagli

Bollettino. Settimanale. Anno XVI - n. 23 23 giugno 2006 PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER L INFORMAZIONE E L EDITORIA

Bollettino. Settimanale. Anno XVI - n. 23 23 giugno 2006 PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER L INFORMAZIONE E L EDITORIA Bollettino Settimanale Anno XVI - n. 23 23 giugno 2006 PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER L INFORMAZIONE E L EDITORIA SOMMARIO INTESE E ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE 5 I639 - PRODOTTI

Dettagli

3.2.4. Settore metallurgico. Le tipologie di rifiuti più ricorrenti nel settore metallurgico sono quelle dell allegato XXXII.

3.2.4. Settore metallurgico. Le tipologie di rifiuti più ricorrenti nel settore metallurgico sono quelle dell allegato XXXII. Camera dei Deputati 17 Senato della Repubblica raffinazione del petrolio, pur essendo quest ultimo a volte integrato con la produzione petrolchimica. L elenco delle tipologie più ricorrenti è riportato

Dettagli

raffineria di gela Bilancio di Sostenibilità 2008

raffineria di gela Bilancio di Sostenibilità 2008 raffineria di gela Bilancio di Sostenibilità 2008 Bilancio di Sostenibilità 2008 Missione Siamo un impresa integrata nell energia, impegnata a crescere nell attività di trasformazione di petrolio e di

Dettagli

NUOVO IMPIANTO DI LAMINAZIONE COMUNE DI CASTRO (BG)

NUOVO IMPIANTO DI LAMINAZIONE COMUNE DI CASTRO (BG) NUOVO IMPIANTO DI LAMINAZIONE COMUNE DI CASTRO (BG) Progettazione strutturale antisismica, realizzazione di fondazioni in c.a., interne a un capannone industriale esistente, per l installazione di nuove

Dettagli

ECOMONDO Tavola Rotonda: Esperienze e Tecnologie per le bonifiche ambientali. Syndial Decommissioning Impianto Acido Fosforico di Gela

ECOMONDO Tavola Rotonda: Esperienze e Tecnologie per le bonifiche ambientali. Syndial Decommissioning Impianto Acido Fosforico di Gela www.eni.it ECOMONDO Tavola Rotonda: Esperienze e Tecnologie per le bonifiche ambientali Syndial Decommissioning Impianto Acido Fosforico di Gela Rimini, 4 novembre 2015 SITO DI GELA Discarica di fosfogessi

Dettagli

CRITERI GENERALI DI SICUREZZA E DI GESTIONE PER I SERBATOI DI STOCCAGGIO A PRESSIONE ATMOSFERICA DI PRODOTTI PERICOLOSI

CRITERI GENERALI DI SICUREZZA E DI GESTIONE PER I SERBATOI DI STOCCAGGIO A PRESSIONE ATMOSFERICA DI PRODOTTI PERICOLOSI CRITERI GENERALI DI SICUREZZA E DI GESTIONE PER I SERBATOI DI STOCCAGGIO A PRESSIONE ATMOSFERICA DI PRODOTTI PERICOLOSI Premessa Il presente documento raccoglie i risultati dell attività svolta da un gruppo

Dettagli

I nostri punti di forza. Specializzati dal 1973

I nostri punti di forza. Specializzati dal 1973 CONTROLLI NON DISTRUTTIVI TRATTAMENTI TERMICI ISPEZIONE IMPIANTI ESPERIENZA & PROFESSIONALITÀ Specializzati dal 1973 Italsabi è una Società di servizi specializzata nell esecuzione di controlli non distruttivi

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

PREZZI, QUANDO I DATI SMENTISCONO MISTER PREZZI E GLI ADDETTI AL PREZZIFICIO PREZZI RILEVATI IL 20 DICEMBRE 2010

PREZZI, QUANDO I DATI SMENTISCONO MISTER PREZZI E GLI ADDETTI AL PREZZIFICIO PREZZI RILEVATI IL 20 DICEMBRE 2010 PREZZI, QUANDO I DATI SMENTISCONO MISTER PREZZI E GLI ADDETTI AL PREZZIFICIO I prezzi rilevati nella settimana del 20 dicembre, del 3 gennaio e del 10 gennaio manca quella del 27 dicembre perché non rilevata

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Come l alleanza tra porto e industria può trasformare l Italia nella piattaforma logistica del Mediterraneo per il rilancio dell economia europea

Come l alleanza tra porto e industria può trasformare l Italia nella piattaforma logistica del Mediterraneo per il rilancio dell economia europea Come l alleanza tra porto e industria può trasformare l Italia nella piattaforma logistica del Mediterraneo per il rilancio dell economia europea Antonio Revedin Direttore Pianificazione Strategica e Sviluppo

Dettagli

Independent Eco System (IES) è un modulo abitativo mobile energeticamente indipendente, utilizzabile in molteplici situazioni in cui è richiesta una

Independent Eco System (IES) è un modulo abitativo mobile energeticamente indipendente, utilizzabile in molteplici situazioni in cui è richiesta una Presenta Independent Eco System (IES) è un modulo abitativo mobile energeticamente indipendente, utilizzabile in molteplici situazioni in cui è richiesta una installazione off-grid, con completo distacco

Dettagli

3 mag 10 mag 17 mag 24 mag 31 mag. La ricerca ha inviato 2.904 totale visite su 1.966 parole chiave

3 mag 10 mag 17 mag 24 mag 31 mag. La ricerca ha inviato 2.904 totale visite su 1.966 parole chiave www.ecotras.com Parole chiave 01/mag/2010-31/mag/2010 Rispetto a: Sito Visite 200 200 100 100 0 0 3 mag 10 mag 17 mag 24 mag 31 mag La ricerca ha inviato 2.904 totale visite su 1.966 parole chiave Uso

Dettagli

Codice postale: 20121 Telefono: 02480311

Codice postale: 20121 Telefono: 02480311 UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell Unione Europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg (352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int Info e formulari on-line: http://simap.eu.int

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

Ordinanza sindacale anno 2011

Ordinanza sindacale anno 2011 SCHEMA D INDIRIZZO PER LA PRESENTAZIONE DEL PIANO DI INTERVENTO DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE anno 2011 DATI GENERALI Nome del Comune. Referente Comunale - Responsabile Uff. Ambiente o suo delegato

Dettagli

AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE SINTESI NON TECNICA

AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE SINTESI NON TECNICA AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE SINTESI NON TECNICA ENI S.P.A. DIVISIONE REFINING & MARKETING RAFFINERIA DI TARANTO INDICE INDICE 1. PREMESSA... 4 1.1 IL GESTORE... 4 1.2 ATTIVITÀ SVOLTE... 4 1.3 RIFERIMENTI

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO SGI - AE SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO SALUTE SICUREZZA AMBIENTE AZIENDE ENERGIA

LINEE DI INDIRIZZO SGI - AE SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO SALUTE SICUREZZA AMBIENTE AZIENDE ENERGIA LINEE DI INDIRIZZO SGI - AE SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO SALUTE SICUREZZA AMBIENTE AZIENDE ENERGIA INAIL CONFINDUSTRIA ENERGIA FILCEM CGIL FEMCA CISL UILCEM UIL I N D I C E pagina 1. PREMESSA 4 2. POLITICA

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO A Comune di Trieste Provincia di TS DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Lavori

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO PROGETTO ESECUTIVO ADEGUAMENTO DELLA CENTRALE TERMICA E DELL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO "ALESSANDRO MANZONI" - PLESSO A. MANZONI ANALISI

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. Dipartimento del Tesoro. Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. Dipartimento del Tesoro. Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Dipartimento del Tesoro Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI Consumi e prezzi interni ed internazionali Agosto 2003 (Sito Internet: www.dt.tesoro.it/aree-docum/analisi-pr/analisi-ma/index.htm)

Dettagli

A: env i ronment depart ment. Life 97 Env / It 0001

A: env i ronment depart ment. Life 97 Env / It 0001 A: env i ronment depart ment. Life 97 Env / It 0001 DETTAGLI DETTAGLI asave project. Presentati Disegni asave project. Presentati ACQUE GRIGIE SISTEMA DI UTILIZZO ACQUE GRIGIE Da: vasche da bagno, docce

Dettagli

MOTOCISTERNA COSMO: IL TRASPORTO DI PRODOTTI PETROLIFERI VIA MARE SICURO E AFFIDABILE

MOTOCISTERNA COSMO: IL TRASPORTO DI PRODOTTI PETROLIFERI VIA MARE SICURO E AFFIDABILE MOTOCISTERNA COSMO: IL TRASPORTO DI PRODOTTI PETROLIFERI VIA MARE SICURO E AFFIDABILE anonima petroli italiana SICUREZZA DEL MARE: ELEMENTO DELLA COMPATIBILITÀ TERRITORIALE IL GRUPPO API E L AMBIENTE:

Dettagli

MODULARIO Ambiente 7 Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio Direzione Generale per la Salvaguardia Ambientale Divisione per la Valutazione di Impatto Ambientale di Infrastrutture, Opere

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Arnaldo Spinelli Montaggi, commissioning e supervisioni elettriche

CURRICULUM VITAE. Arnaldo Spinelli Montaggi, commissioning e supervisioni elettriche CURRICULUM VITAE Arnaldo Spinelli Montaggi, commissioning e supervisioni elettriche 1- Cognome: Spinelli 2- Nome: Arnaldo 3- Data di nascita: 28/02/1957 4- Nazionalità: Italiana 5- Stato civile: Lds 6-

Dettagli

La DipietroGroup è una Società che nasce dalla fusione di quattro società operanti nella Commercializzazione di strumentazione ed apparecchiature

La DipietroGroup è una Società che nasce dalla fusione di quattro società operanti nella Commercializzazione di strumentazione ed apparecchiature Mission La DipietroGroup è una Società che nasce dalla fusione di quattro società operanti nella Commercializzazione di strumentazione ed apparecchiature scientifiche, Assistenza tecnica, System integration

Dettagli