Clima e stagioni Difficile fare previsioni, individuare il periodo climaticamente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Clima e stagioni Difficile fare previsioni, individuare il periodo climaticamente"

Transcript

1 Clima e stagioni Difficile fare previsioni, individuare il periodo climaticamente giusto per partire, l effetto serra o delle grandi correnti oceaniche, crescente tropicalizzazione delle aree temperate, surriscaldamento del pianeta sono troppe le cause che influenzano il clima della nostra amata terra. Basandosi su cicli e statistiche si può comunque provare a delineare alcune caratteristiche climatiche delle principali destinazioni. In questa rassegna sintetica non abbiamo inserito, per ragioni di spazio, l Europa, poiché fra tutte è l area continentale con le caratteristiche più intuibili o conosciute, senza mutamenti climatici radicali, tranne che nei suoi estremi settentrionale (la Russia e la Scandinavia dai lunghi inverni freddi) e meridionale (i paesi mediterranei dal clima tendente al caldo per gran parte dell anno). Annotazione finale: viaggiare nelle stagioni in apparenza più dure può rivelarsi per certi versi interessante. Significa, per esempio, pochi turisti, prezzi più bassi e maggiore disponibilità di servizi; ma anche paesaggi di forte suggestione, indicati per chi ama immergersi nella natura profonda dei luoghi, sebbene rimanga consigliabile cercare di evitare situazioni estreme come il monsone in India o la stagione delle piogge in Polinesia. AMERICA Primavera, estate e autunno sono le stagioni ideali per visitare il Canada, mentre per chi scia è naturalmente più indicato l inverno o l inizio della primavera; per chi ama campeggiare e per chi desidera visitare l estremo nord, la scelta migliore è quella dei mesi di luglio e agosto. Il periodo preferito da chi viaggia attraverso gli Stati Uniti è l estate, ma per evitare la ressa, specialmente nei parchi nazionali, è consigliabile intraprendere il viaggio in autunno o all inizio della primavera. L autunno è un periodo particolarmente indicato per visitare il New England e la zona dei Grandi Laghi. Gran parte della regione che si estende a est delle Montagne Rocciose, specialmente quella meridionale, è calda e umida durante l estate, mentre le zone desertiche tra le Montagne Rocciose e la Sierra Nevada, lungo il confine orientale della California, sono torride e secche. In Messico le pianure costiere su entrambi i versanti sono calde e umide, ma nell interno, ad altitudini più elevate (come a Guadalajara o a Città del Messico), il clima è 6

2 Appunti di viaggio molto più secco e temperato. La stagione calda e umida va da maggio a ottobre; le regioni costiere meridionali possono risultare sgradevolmente calde ed estremamente umide tra luglio e settembre; il periodo migliore è sicuramente quello che va da ottobre a maggio e i mesi più freschi sono in genere quelli che vanno da dicembre a febbraio. La stagione secca, dalla fine di dicembre a metà aprile, è il periodo climaticamente migliore per visitare paesi come Guatemala e Costa Rica. Non esiste invece un periodo non consigliabile per visitare Cuba. I mesi più caldi e piovosi vanno da maggio a ottobre, ma è l inverno (tra dicembre e aprile) a segnare il picco della stagione turistica nell isola, invasa da charter carichi di canadesi ed europei in cerca del sole del sud. Il clima in Martinica è caldo durante tutto l anno, con temperature che di norma raggiungono i 30 C durante il giorno. L umidità è al suo massimo in settembre e al suo minimo in aprile; il momento migliore è perciò la stagione leggermente più fresca e asciutta che va dal tardo inverno all inizio della primavera (da febbraio a maggio). In Giamaica non esistono in pratica stagioni definite, con temperature massime lungo la costa tra i 27 e i 30 C. Una brezza costante assicura temperature sempre piacevoli anche alle Bahamas, tranne nelle isole più meridionali dove in estate fa un caldo infernale. In Venezuela la stagione più piacevole per viaggiare è sicuramente quella secca, da dicembre a maggio, anche se alcune località (tra cui il famoso Salto Angel) sono più spettacolari durante la stagione delle piogge. Per chi intende visitare le Galapagos, al largo delle coste dell Ecuador, i mesi tiepidi e piovosi che vanno da gennaio ad aprile sono i migliori per lo snorkelling. Da giugno ad agosto sugli altipiani del Perù regna la stagione secca, la migliore per chi desidera fare trekking; esperienza da evitare, invece, tra gennaio e aprile, i mesi più piovosi. Le foreste pluviali ad oriente sono soggette a piogge copiose, soprattutto fra dicembre e aprile, ma piove raramente per più di qualche ora di seguito e spesso splende il sole. In Bolivia piove in genere d estate (da novembre ad aprile) e non in inverno (da maggio a ottobre); mentre sugli altipiani può essere freddo in inverno e umido d estate. In Cile, si consiglia di visitare Santiago e le regioni centrali durante la verdeggiante primavera (da settembre a novembre) o il tempo del raccolto in autunno (dalla fine di febbraio ad aprile), mentre per le attrazioni naturali più famose, come il Parque Nacional del Paine a Magallanes e la regione dei laghi, è più opportuno scegliere l estate (da dicembre a marzo). 7

3 Clima e stagioni In Argentina le attrattive di Buenos Aires trascendono ogni considerazione climatica, ma per raggiungere la Patagonia, e destinazioni come il ghiacciaio Moreno, sarà bene scegliere i mesi estivi (tra dicembre e febbraio); una visita alle Cascate di Iguazu è consigliabile durante l inverno e la primavera australi, quando il caldo e l umidità sono meno opprimenti. La maggior parte del Brasile può essere visitata in qualsiasi periodo dell anno; solo la regione meridionale, che può essere torrida d estate e battuta da piogge incessanti in inverno, è interessata da mutamenti climatici estremi. L estate è anche il periodo dell anno consacrato alle feste, quando i brasiliani si riversano nelle strade e sulle spiagge. AFRICA Tra giugno e agosto il caldo può rendere difficile un viaggio nell Egitto superiore e a Luxor: l inverno è senz altro il periodo migliore per visitare queste zone. L estate segna anche il picco di maggior affollamento sulla costa mediterranea. Per visitare Il Cairo sarebbe meglio optare per la primavera o l autunno perché l inverno può essere piuttosto freddo. In definitiva il periodo migliore per visitare il paese, evitando il freddo ma anche l affollamento sulle spiagge e il calore del sole di mezzogiorno, va da metà aprile a metà maggio. Lungo la costa del Marocco il clima è piacevole tutto l anno, sebbene l inverno possa risultare piuttosto freddo e piovoso al nord. In pianura, i mesi più freschi vanno da ottobre ad aprile, con clima piacevolmente caldo (circa 30 C) durante il giorno e da fresco a freddo (circa 15 C) la notte. Per viaggiare in inverno sugli altipiani è necessario prendere le necessarie precauzioni contro il gelo. Il periodo migliore per viaggiare in Senegal va da novembre a marzo, quando il clima è fresco e secco; tuttavia proprio in questi mesi, così come in tutta l Africa occidentale, infuria l harmattan, il vento secco e carico di polvere proveniente dal Sahara. Anche per visitare paesi come la Costa d Avorio, il Ghana, il Togo e il Benin, il periodo giusto è quello, fresco e asciutto, che va da novembre a febbraio, facendo però i conti con l harmattan. Pure in Niger, dal clima piuttosto ostile per buona parte dell anno, il periodo migliore è tra novembre e febbraio. 8

4 Appunti di viaggio Il momento di gran lunga più adatto per un viaggio in Mali è novembre, prima che il caldo raggiunga il suo apice in marzo e subito dopo la stagione delle piogge. Anche per discendere in barca lungo il Niger il mese migliore è novembre, quando le acque del fiume sono ancora sufficientemente alte da permettere il transito alle imbarcazioni. Intorno a dicembre-gennaio il livello scende e più che di navigazione si può parlare di salti da un banco di sabbia all altro. In effetti qualunque momento tra ottobre e febbraio è ragionevole per visitare il Mali, mentre cercare di organizzare un viaggio durante la stagione secca, tra marzo e maggio, è impresa strettamente riservata ai masochisti. In Kenya e Tanzania la stagione turistica raggiunge il suo culmine nel bimestre gennaio-febbraio, poiché il clima caldo e secco è il più piacevole per i safari. Questo è anche il momento in cui sciami di uccelli si riuniscono in gran numero sulle sponde dei laghi della Rift Valley. Tra giugno e settembre il clima è ancora asciutto. Le piogge più abbondanti cadono tra marzo e maggio e in misura minore da ottobre a dicembre. Per ammirare il Serengeti al massimo del suo splendore è consigliabile evitare la stagione secca, quando gli animali attraversano il confine e vanno in vacanza in Kenya. Alle Seychelles il periodo ideale per chi ama windsurf e vela è l inizio oppure la fine della stagione degli alisei, che soffiano in genere da maggio a ottobre. Alcune spiagge sono più indicate durante i monsoni, altre durante gli alisei. Per le immersioni i mesi migliori sono marzo, aprile, maggio, settembre, ottobre e novembre. Da aprile a ottobre (l inverno australe) è il periodo migliore per un viaggio in Madagascar; da evitare la stagione degli uragani, da novembre a marzo. Gli altipiani centrali possono rivelarsi una destinazione gradevole anche d estate. I mesi tra maggio e agosto sono un buon periodo per visitare il Botswana: il clima è piacevole e gli animali selvatici non si allontanano mai troppo dalle sorgenti d acqua. L estate non è indicata per percorrere le strade dell interno, ammirare gli animali in libertà o esplorare l Okavango, poiché le piogge prolungate possono rendere impraticabili le strade dal fondo sabbioso, e gli animali si disperdono quando c è abbondanza d acqua. La stagione invernale secca (tra maggio e ottobre) è la più piacevole per visitare la Namibia; da evitare i parchi nazionali di Namib e Etosha nella stagione di caldo estremo tra dicembre e marzo. In Sudafrica l estate può essere spiacevolmente calda, specialmente nel veld. Ad altitudini più elevate la temperatura scende piacevolmente, ma il tempo sulle montagne è spesso piovoso e velato dalla foschia. Le regioni nord-orientali possono essere umide, ma sulla costa orientale si può fare il bagno tutto l anno. La primavera è la stagio- 9

5 Clima e stagioni ne migliore per osservare la flora selvatica nelle province occidentali e settentrionali. Gli inverni sono temperati ovunque, tranne che alle altitudini maggiori, dove è facile che si verifichino gelate e occasionali nevicate. ASIA Per viaggiare in Turchia la primavera (da aprile a giugno) e l autunno (da settembre a novembre) sono le stagioni migliori. Il clima è perfetto sulle coste dell Egeo e del Mediterraneo, come anche a Istanbul. Dalla fine di ottobre ai primi di aprile le spiagge non sono una meta consigliabile. Per visitare la Turchia orientale si dovrebbe scegliere il periodo tra la fine di giugno e settembre, considerando che nei mesi più freddi la neve può ostruire le strade e rendere impraticabili i passi montani. La primavera (da aprile a giugno) è il momento migliore per un viaggio in Siria: le temperature sono miti e le piogge invernali hanno ormai ripulito l aria dalla foschia che durante il resto dell anno ne offusca la limpidezza. L autunno (tra settembre e novembre) è quasi altrettanto buono. Se viaggiate in estate (da giugno ad agosto) munitevi di cappello, crema protettiva e bottiglie d acqua, specialmente se siete diretti a Palmira o nel nord-est. L inverno sulle coste e in montagna può essere decisamente sgradevole: le temperature si abbassano e cominciano le piogge. Anche per la Giordania le stagioni migliori sono la primavera e l autunno, che consentono di evitare il calore eccessivo dell estate e i gelidi venti invernali. Malgrado l inverno possa essere molto freddo in gran parte del paese, il clima nella regione del Mar Rosso e ad Aqaba è sempre molto gradevole. Viaggiando in Yemen, se siete diretti a Tihama, Aden o Hadhramawt, non partite in luglio perché il caldo sarebbe intollerabile. Se la vostra destinazione sono gli altipiani, considerate che in dicembre le notti potranno essere molto fredde. Da ottobre a febbraio quasi tutto il paese è arido e polveroso; in marzo, aprile e agosto la temperatura è piacevole ma le piogge sono abbondanti; i mesi di aprile-maggio e settembre-ottobre sono probabilmente i migliori per tutto il paese. Il periodo ideale per visitare l Iran va da metà aprile a metà giugno, e dalla fine di settembre ai primi di novembre: in questi mesi si evitano i lunghi e freddi inverni setten- 10

6 Appunti di viaggio trionali e l estate, che può essere spiacevolmente afosa in buona parte del paese. È preferibile visitare le regioni meridionali del Pakistan nei mesi più freschi, tra novembre e aprile. Più in là, il caldo si fa torrido. Per il nord invece il periodo più adatto va da maggio a ottobre, prima che inizino le abbondanti nevicate che lo isolano; in questo periodo si può incontrare qualche temporale, ma i distretti montani sono di solito ancora accessibili. I mesi migliori per visitare gran parte dell India vanno da ottobre a marzo. Nell estremo sud il clima monsonico tende a rendere più piacevole il periodo tra gennaio e settembre, mentre il Sikkim e le regioni nord-orientali sono più appetibili nei mesi tra marzo e agosto. Il Kashmir e le regioni montagnose dell Himachal Pradesh sono più accessibili tra maggio e settembre. Il periodo dei monsoni è il più indicato per viaggiare attraverso i deserti del Rajasthan e nella regione himalayana a nord-ovest. La stagione del trekking nell Himalaya indiano va grosso modo da aprile a novembre. Nello Sri Lanka il clima migliore e più asciutto si ha tra dicembre e marzo sulle coste occidentali e meridionali e nella regione delle colline, e tra maggio e settembre sulla costa orientale. Il periodo ideale per un viaggio alle Maldive è tra dicembre e aprile, durante la stagione secca. Tra maggio e novembre le temperature sono sempre calde, ma i cieli possono essere coperti, il tasso di umidità è maggiore e le piogge sono più probabili. I mesi di passaggio di novembre e aprile sono considerati ideali dai subacquei per la limpidezza dell acqua che garantisce ottima visibilità. Ottobre e novembre, all inizio della stagione secca, sono per molti versi i mesi ideali per viaggiare in Nepal: il clima è asciutto e ventilato, l aria pulita, la visibilità perfetta e inoltre le campagne, appena attraversate dai monsoni, sono in pieno rigoglio. Tra febbraio e aprile, verso la conclusione della stagione secca, il tempo è ancora accettabile: la visibilità non è altrettanto buona a causa della polvere, ma le temperature sono gradevoli. A dicembre e gennaio clima e visibilità sono buoni ma il freddo può essere pungente: gli escursionisti devono equipaggiarsi adeguatamente per affrontare la neve. Per il resto dell anno, il clima non è adatto ai viaggi: maggio e l inizio di giugno sono in genere troppo caldi e pieni di polvere, mentre i monsoni che soffiano tra la metà di giugno e la fine di settembre nascondono le montagne tra le nuvole e trasformano strade e sentieri in pantani. In Tibet i mesi invernali sono estremamente freddi; la stagione migliore per il trekking è tra agosto e ottobre. 11

7 Clima e stagioni La vastità della Cina rende arduo poter indicare delle caratteristiche climatiche generali. Si va dall inverno rigidissimo del nord all umidità e alle piogge tropicali del sud durante l estate; si può comunque dire, in generale, che la primavera (marzo-aprile) e l autunno (settembre-ottobre) sono le stagioni migliori. In Vietnam il sud del paese ha due stagioni: quella umida che va da maggio a novembre, con piogge più abbondanti fra giugno e agosto, e quella secca (da dicembre ad aprile); il periodo più caldo e umido va dalla fine di febbraio a maggio. Nel tratto centrale della costa il clima è secco tra giugno e ottobre. Anche nel nord si distinguono due stagioni: inverni freschi e umidi (da novembre ad aprile) ed estati calde (da maggio a ottobre). Le temperature su gli altipiani sono notevolmente più basse che in pianura, e in inverno possono scendere sotto lo zero. I mesi ideali per recarsi in Cambogia sono dicembre e gennaio, quando l umidità è a livelli sopportabili e le piogge sono scarse. Da febbraio in poi il caldo aumenta, raggiungendo il culmine in aprile. La stagione delle piogge (da aprile a ottobre) è molto intensa, ma può essere un buon periodo per visitare Angkor, immersa in una vegetazione splendente. Il momento migliore per visitare il Myanmar, l ex Birmania, va da novembre a febbraio, quando le piogge sono al minimo e il caldo non è troppo soffocante; da evitare i mesi tra marzo e maggio a Bagan e Mandalay. Il periodo migliore per visitare la maggior parte della Thailandia va da novembre a febbraio: durante questi mesi le piogge sono scarse e non fa troppo caldo. Marzo, aprile e maggio sono i mesi migliori per il sud, quando nel resto del paese la temperatura sale in modo intollerabile, mentre i mesi più indicati per visitare il nord sono novembre e dicembre o più tardi, a febbraio, quando il termometro ricomincia a salire. La Malaysia è calda e umida per tutto l anno, quindi è probabile che, al di là del periodo prescelto, avrete costantemente sole splendente. E tuttavia consigliabile evitare la costa orientale della penisola durante la stagione delle piogge, che va da novembre a gennaio e rende impraticabili le spiagge. L Indonesia ha un clima caldo e umido durante tutto l anno, con una stagione relativamente più secca e soleggiata che va da maggio a ottobre e piogge più frequenti tra dicembre e marzo. Nelle Filippine il periodo migliore è tra la metà di dicembre e la metà di maggio, stagione di norma senza rischi di tifoni. La primavera (da marzo a maggio), con i suoi cieli limpidi e i ciliegi in fiore, è proba- 12

8 Appunti di viaggio bilmente la più celebrata tra le stagioni del Giappone. L autunno (da settembre a novembre) è un ottimo periodo per viaggiare: le temperature sono piacevoli e le campagne si coprono di colori. Durante l inverno (da dicembre a febbraio) fa spesso molto freddo, mentre d estate (tra giugno e agosto) anche la più modesta tra le escursioni in ambienti privi di aria condizionata può trasformarsi in una sauna. OCEANIA Qualunque periodo dell anno è indicato per visitare l Australia. L estate (da dicembre a febbraio) può essere torrida quasi ovunque, a eccezione della Tasmania. Se vi trovate durante questi mesi negli Stati del sud, troverete un tempo ottimo per andare in spiaggia, mentre a nord è il momento della stagione delle piogge: natura in pieno rigoglio, altissima umidità e mare brulicante di meduse pericolose. Da giugno ad agosto il clima si rinfresca un po e le piogge nelle zone settentrionali diminuiscono. Questo è il periodo migliore per attraversare I outback e visitare il Queensland. In linea generale, la primavera e l autunno sono probabilmente le scelte meno rischiose per viaggiare nel continente rosso: il clima è ragionevolmente temperato un po dappertutto. Non esiste un periodo in cui il clima sia particolarmente avverso per un viaggio in Nuova Zelanda: da ricordare comunque che i mesi più caldi, da novembre ad aprile, sono anche i più affollati. II clima tropicale mite fa delle Fiji una destinazione godibile tutto l anno, ma il momento migliore per un viaggio è forse la stagione secca, il cosiddetto inverno fijiano che va da maggio a ottobre. Le temperature durante questi mesi sono più fresche mentre l umidità e le piogge diminuiscono, così come il rischio di incappare in qualche ciclone tropicale. In Micronesia la temperatura si aggira costantemente attorno a 27 C, con un umidità più pronunciata tra luglio e novembre. Infine, il periodo da giugno a ottobre, fresco e asciutto, è probabilmente il migliore per un viaggio nella Polinesia francese. Chi sceglie di viaggiare durante questi mesi deve tuttavia tener presente la possibilità che gli alisei maraamu, che soffiano tra giugno e agosto da sud, possono portare tempo instabile. Calore e umidità aumentano tra novembre e la fine di maggio. 13

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA UNITA N 10 I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA Quali sono i fattori che influenzano il clima? Si chiamano fattori climatici le condizioni che producono variazioni negli elementi del clima. Molto importante

Dettagli

Albania Algeria Antigua e Barbuda Arabia Saudita Argentina Austria Australia

Albania Algeria Antigua e Barbuda Arabia Saudita Argentina Austria Australia Albania Il clima è mediterraneo sulla costa, mentre assume caratteri continentali all'interno e nelle zone montuose, dove le temperature invernali si abbassano notevolmente e le precipitazioni, anche nevose,

Dettagli

+ 4.30 (rispetto all Italia) con ora solare; + 3.30 (rispetto all Italia) con ora legale.

+ 4.30 (rispetto all Italia) con ora solare; + 3.30 (rispetto all Italia) con ora legale. India Data la vastità e la conformazione orografica, l India ha vari tipi di clima, anche molto differenti, che si possono riassumere in tre stagioni: estiva, invernale e monsonica. L estate (aprile-giugno)

Dettagli

Dal Sogno di un viaggio

Dal Sogno di un viaggio Dal Sogno di un viaggio Cuore di Voh Nuova Caledonia ad un viaggio da sogno Chi siamo e come lavoriamo Siamo un team di specialisti che cercherà di rendere il vostro viaggio di nozze un'esperienza indimenticabile.

Dettagli

Erickson. Le carte geografiche, il tempo e il clima, il paesaggio italiano. Scuola primaria. Carlo Scataglini. Collana diretta da Dario Ianes

Erickson. Le carte geografiche, il tempo e il clima, il paesaggio italiano. Scuola primaria. Carlo Scataglini. Collana diretta da Dario Ianes Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Carlo Scataglini GEOGRAFIA facile per la classe quarta Le carte geografiche, il tempo

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO

MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO CLASSE: Prima C Unità 1 GLI STRUMENTI DI BASE Forma e misura della terra Le carte geografiche L informatica applicata

Dettagli

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5 L Africa è il terzo continente della terra per superficie. Ha una forma simile a un triangolo, le coste sono poco articolate. A ovest è bagnata dall Oceano Atlantico, a sud è bagnata dall Oceano Indiano

Dettagli

Deserti I CLIMI DESERTICI

Deserti I CLIMI DESERTICI Deserti Dune di sabbia, palmizi e dromedari. È così che ci si immagina un deserto, di solito. In realtà, nella maggior parte dei deserti, la sabbia non c è e non c è mai stata! Enormi aree desertiche sono

Dettagli

IL CLIMA IN EUROPA PRINCIPALI TIPI DI CLIMA CHE SI INCONTRANO IN EUROPA. ATLANTICO ALPINO MEDITERRANEO CONTINENTALE U N I T A N 1 1

IL CLIMA IN EUROPA PRINCIPALI TIPI DI CLIMA CHE SI INCONTRANO IN EUROPA. ATLANTICO ALPINO MEDITERRANEO CONTINENTALE U N I T A N 1 1 U N I T A N 1 1 IL CLIMA IN EUROPA PRINCIPALI TIPI DI CLIMA CHE SI INCONTRANO IN EUROPA. ATLANTICO ALPINO MEDITERRANEO CONTINENTALE Libro di geografia classe 1 - Scuola secondaria di primo grado Pagina

Dettagli

L AMERICA ANGLOSASSONE

L AMERICA ANGLOSASSONE L AMERICA ANGLOSASSONE Scuola Media Pio X Artigianelli - Classe III A L America anglosassone si estende per migliaia di Km dal Mar Glaciale Artico fino al confine con il Messico. Questa porzione di continente

Dettagli

Unità di Apprendimento ideata da Sabrina Ercolani nell'ambito dell'attività per l'integrazione.

Unità di Apprendimento ideata da Sabrina Ercolani nell'ambito dell'attività per l'integrazione. Unità di Apprendimento ideata da Sabrina Ercolani nell'ambito dell'attività per l'integrazione. Destinatario: alunno con deficit cognitivo di grado lieve e sindrome ipercinetica da danno cerebrale lieve

Dettagli

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino In questa ricerca puramente statistica abbiamo pensato di mettere a confronto tutti gli inverni del passato concomitanti alla presenza

Dettagli

CLIMI E ZONE CLIMATICHE

CLIMI E ZONE CLIMATICHE CLIMI E ZONE CLIMATICHE Tempo atmosferico e clima TEMPO ATMOSFERICO (O METEOROLOGICO) = Condizioni atmosferiche di breve durata, che esistono in un dato momento in una determinata area Il tempo atmosferico

Dettagli

II PARTE. Processi territoriali delle aree asiatiche e le nuove dinamiche della mondializzazione

II PARTE. Processi territoriali delle aree asiatiche e le nuove dinamiche della mondializzazione II PARTE Processi territoriali delle aree asiatiche e le nuove dinamiche della mondializzazione 2. Un Asia, tante Asie: Paesi, aree e regioni dell estremo Oriente Inizio II Millennio ASIA centro della

Dettagli

La scuola integra culture. Scheda3c

La scuola integra culture. Scheda3c Scheda3c Gli ELEMENTI DEL CLIMA che caratterizzano le condizioni meteorologiche di una regione sono: la temperatura, la pressione atmosferica, i venti, l umidità e le precipitazioni. La temperatura è data

Dettagli

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella.

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella. Studiare con... le tabelle Completa la tabella. UNA REGIONE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. REGIONE... LOCALIZZAZIONE E CONFINI NORD... SUD... EST... OVEST...

Dettagli

TESTI SEMPLIFICATI LABORATORIO CORSO ALIS ISTITUTO COMPRENSIVO DI PONTE NOSSA A CURA DI:

TESTI SEMPLIFICATI LABORATORIO CORSO ALIS ISTITUTO COMPRENSIVO DI PONTE NOSSA A CURA DI: TESTI SEMPLIFICATI A CURA DI: CREMONESI MARIA ANGELA insegnante scuola primaria di Ponte Nossa BOSSETTI ALIDA insegnante scuola primaria di Ardesio SALVOLDI CHIARA facilitatrice linguistica LABORATORIO

Dettagli

Istituto Figlie di Betlem classe V a.s. 2006/2007

Istituto Figlie di Betlem classe V a.s. 2006/2007 Istituto Figlie di Betlem classe V a.s. 2006/2007 Mettiamoci in gioco! Incontro con l esperta del Biolab nella nostra scuola Com è grande l Europa! Le alte e le basse pressioni atmosferiche comportano

Dettagli

GLI AMBIENTI L Antartide L Antartide è un continente, sepolto sotto una calotta di ghiaccio Dai suoi bordi si staccano degli iceberg Dalla calotta di ghiaccio emergono cime di montagne fra cui un grande

Dettagli

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Legenda dei Paesi Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Afghanistan 155 h 1 Albania 64 i 1 Algeria 84 h 1 Andorra 30 h 2 Angola 146 h 2 Argentina 46 h 4 Armenia 76 Australia 2 Austria 25 i 1

Dettagli

Il Clima. Le zone climatiche e gli ambienti naturali terrestri. Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore

Il Clima. Le zone climatiche e gli ambienti naturali terrestri. Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Il Clima Le zone climatiche e gli ambienti naturali terrestri Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Tempo e clima sono termini che vengono spesso confusi ma in realtà sono ben distinti.

Dettagli

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE 1 I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE Nella fascia tropicale ci sono tre paesaggi: la foresta pluviale, la savana, il deserto. ZONA VICINO ALL EQUATORE FORESTA PLUVIALE Clima: le temperature sono

Dettagli

SPOSARSI A PAESTUM WEDDING NOTES BASILICA PALEOCRISTIANA ZONA TEMPLI T. 0828 722430 SANTUARIO GETSEMANI VIA GETSEMANI, 6 T.

SPOSARSI A PAESTUM WEDDING NOTES BASILICA PALEOCRISTIANA ZONA TEMPLI T. 0828 722430 SANTUARIO GETSEMANI VIA GETSEMANI, 6 T. SPOSARSI A PAESTUM BASILICA PALEOCRISTIANA ZONA TEMPLI T. 0828 722430 ORARIO SANTE MESSE (ORA LEGALE) Giorni Feriali 19,30 Giorni Festivi 8,30-10,30-19,30 PARROCCHIA S. VITO P.ZZA SANTINI, 8 T. 0828 725182

Dettagli

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra Il calore del sole e le fasce climatiche della terra 1 Il sole trasmette energia e calore alla terra. Ma, dato che la terra ha una forma simile a quella di una sfera, che ruota su se stessa attorno a un

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota *

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota * Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina Paese /non richiesto Nota * 1. Austria Visto non richiesto per un soggiorno 2. Afghanistan DP titolari di passaporti diplomatici SP titolari di

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 il caffè Direzione Dipartimento Promozione NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno strumento per

Dettagli

Le vostre idee e La nostra esperienza per realizzare una Luna di MieLe perfetta

Le vostre idee e La nostra esperienza per realizzare una Luna di MieLe perfetta Honeymoon Escape La pura perfezione di un viaggio di nozze con Le vostre idee e La nostra esperienza per realizzare una Luna di MieLe perfetta Regalarvi momenti unici. È questa la missione di Best Tours

Dettagli

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad.

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. ALBANIA 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39 /min. 1,69 /min. 0,00 /min. 0,19 /cad. ALGERIA* 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39

Dettagli

Settimanale d informazione e approfondimento delle tematiche relative al mondo del turismo LISTINO 2009

Settimanale d informazione e approfondimento delle tematiche relative al mondo del turismo LISTINO 2009 Settimanale d informazione e approfondimento delle tematiche relative al mondo del turismo LISTINO La qualità nei servizi turistici We take care of you Il prodotto Guida Viaggi è certificata a 9144 copie

Dettagli

EUROPA FISICA. 1. Parole per capire CPIA 1 FOGGIA VOLUME 3 CAPITOLO 13. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: placche o zolle...

EUROPA FISICA. 1. Parole per capire CPIA 1 FOGGIA VOLUME 3 CAPITOLO 13. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: placche o zolle... VOLUME 3 CAPITOLO 13 EUROPA FISICA CPIA 1 FOGGIA 1. Parole per capire Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: placche o zolle... agenti esogeni...... fiume navigabile............... bacini

Dettagli

ASIA OCCIDENTALE (MEDIO ORIENTE)

ASIA OCCIDENTALE (MEDIO ORIENTE) ASIA OCCIDENTALE (MEDIO ORIENTE) I paesi di quest area: TURCHIA SIRIA LIBANO ISRAELE GIORDANIA ARABIA SAUDITA YEMEN OMAN EMIRATI ARABI UNITI QATAR BAHREIN IRAN KUWAIT - IRAQ Area caratterizzata da due

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

L'Africa La culla dell'umanità

L'Africa La culla dell'umanità L'Africa La culla dell'umanità Morfologia L Africa è un continente completamente circondato dal mare, a eccezione di una piccola zona in corrispondenza con l istmo di Suez, dove la penisola del Sinai lo

Dettagli

Il clima delle Alpi e della Valle d Aosta

Il clima delle Alpi e della Valle d Aosta Il clima delle Alpi e della Valle d Aosta Il clima delle Alpi Il clima della Valle d Aosta Precipitazioni durante l alluvione del 2000 Temperature estreme registrate in Valle d Aosta Il ruolo delle montagne

Dettagli

Influenza pandemica (A/H1N1p)

Influenza pandemica (A/H1N1p) Influenza pandemica (A/H1N1p) Aggiornamento del 27.11.10 1 INFLUENZA UMANA PANDEMICA - A/H1N1p Aggiornamento al 27 Novembre 2010 Si comunica che a seguito degli ultimi comunicati emessi dall Organizzazione

Dettagli

Naviga fra le isole dell avventura. SUD-EST ASIATICO

Naviga fra le isole dell avventura. SUD-EST ASIATICO Naviga fra le isole dell avventura. SUD-EST ASIATICO 2014 Novità! The Best of Thailand esclusivo Naar tour e mare partenze settimanali Good Morning Vietnam Panorami mai visti Speciale nozze: Myanmar Birmania

Dettagli

Il clima è montano, piovoso con notevoli esclusioni termiche stagionali.

Il clima è montano, piovoso con notevoli esclusioni termiche stagionali. Afghanistan Albania Algeria Andorra Angola Antigua e Barbuda Antille Olandesi Arabia Saudita Argentina Armenia Austria Australia Azerbaijan Bahamas Bangladesh Barbados Belgio L'inverno è rigido, l'estate

Dettagli

Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico

Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico Strumenti della Geografia L orientamento Longitudine e Latitudine La cartografia Le proiezioni cartografiche Le rappresentazioni di dati (Areogrammi,

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 l olio di oliva marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare

Dettagli

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005 l import-export italiano di tecnologia nelle pagine che seguono sono riportati i dati dell Istituto Italiano di Statistica (ISTAT) riguardanti le voci doganali che includono la tecnologia lapidea. Dati

Dettagli

Africa NORD OVEST EST Il territorio confini bagnata SUD territorio territorio sistemi montuosi montagne deserti fi ume laghi

Africa NORD OVEST EST Il territorio confini bagnata SUD territorio territorio sistemi montuosi montagne deserti fi ume laghi NORD Mar Mediterraneo Atlante Nilo S OVEST Il territorio confini L è bagnata: a Nord dal Mar Mediterraneo a Ovest dall Oceano Atlantico a Est dall Oceano Indiano e dal Mar Rosso. OCEANO ATLANTICO a h a

Dettagli

L Impronta Ecologica delle nazioni Aggiornamento

L Impronta Ecologica delle nazioni Aggiornamento L Impronta Ecologica delle nazioni Aggiornamento E stato recentemente redatto un nuovo rapporto sulle impronte ecologiche delle nazioni, sempre a cura dei ricercatori dell associazione californiana Redefining

Dettagli

I MARI ITALIANI. Lavoro sul testo

I MARI ITALIANI. Lavoro sul testo I MARI ITALIANI L Italia è una penisola bagnata dal Mar Mediterraneo. Le coste della penisola italiana sono lunghe oltre 7000 chilometri e hanno caratteristiche diverse. Nei mari italiani sono presenti

Dettagli

infomarket TECNOLOGIA LAPIDEA Interscambio ITALIA-MONDO GENNAIO - DICEMBRE IMPORT EXPORT

infomarket TECNOLOGIA LAPIDEA Interscambio ITALIA-MONDO GENNAIO - DICEMBRE IMPORT EXPORT LETTURA DATI UNIONI COMMERCIALI UNIONE ECONOMICA MONETARIA (UEM12) comprende: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna. A partire da gennaio

Dettagli

Ripresa dell export della provincia di Lecce

Ripresa dell export della provincia di Lecce Ripresa dell export della provincia di Lecce Segnali positivi dall export salentino: nel secondo trimestre 2011 si è registrata una crescita congiunturale delle esportazioni del 37% che si aggiunge al

Dettagli

VERIFICA Climi e biomi I/1 I/2 I/3. Vero o Falso? Vero o Falso? Indica tra quelli elencati quali sono gli elementi che determinano il clima.

VERIFICA Climi e biomi I/1 I/2 I/3. Vero o Falso? Vero o Falso? Indica tra quelli elencati quali sono gli elementi che determinano il clima. ERIICA Climi e biomi Cognome Nome Classe Data I/1 ero o also? Il clima della fascia mediterranea è caratterizzato da estati calde e siccitose La regione della vite corrisponde all incirca alla fascia climatica

Dettagli

La macchia mediterranea. Creato da Francesco e Samuele.

La macchia mediterranea. Creato da Francesco e Samuele. La macchia mediterranea Creato da Francesco e Samuele. La macchia mediterranea La macchia mediterranea si chiama così perché é formata da vegetazione che ama i terreni asciutti, il sole, molta luce, un

Dettagli

Per rendere più semplice la ricerca delle strutture alberghiere più adatte alle tue esigenze, TWIZZ le ha divise in tre categorie.

Per rendere più semplice la ricerca delle strutture alberghiere più adatte alle tue esigenze, TWIZZ le ha divise in tre categorie. twizz.it Occhio al Simbolo Per rendere più semplice la ricerca delle strutture alberghiere più adatte alle tue esigenze, TWIZZ le ha divise in tre categorie. per tutti PER TUTTI: Una vastissima gamma di

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

CYMBIDIUM. Origine: Nepal e Nord India

CYMBIDIUM. Origine: Nepal e Nord India Azienda Agricola Nardotto Capello di Nardotto Claudio C.so Repubblica 266 18033 Camporosso (IM) ITALY Nursery CITES P-IT-1002 Tel. +39.0184.29.00.69 Fax +39.0184.25.46.49 P.Iva IT01478300088 CATTLEYA Origine:

Dettagli

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009 NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 29 Dagli ultimi Comunicati emessi dal Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali dello Stato no e dall Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

Dettagli

3. La salute INDICE 3. La salute

3. La salute INDICE 3. La salute 3. La salute INDICE 3. La salute pag. 1 3.1 I numeri della salute 2 3.2 I servizi sanitari 4 3.3 Che cosa vuol dire assistenza sanitaria di base 6 3.4 Nuovi casi di malattie a trasmissione sessuale non

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 il caffè marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare Tel.:

Dettagli

Paesi che richiedono il certificato di vaccinazione internazionale contro la Febbre Gialla SOLO a viaggiatori provenienti da aree a rischio

Paesi che richiedono il certificato di vaccinazione internazionale contro la Febbre Gialla SOLO a viaggiatori provenienti da aree a rischio Afghanistan Albania Algeria Tabella Stati che richiedono vaccinazione contro la Febbre Gialla Paesi in cui la Febbre Gialla è endemica (alto rischio di contagio) Vaccinazione raccomandata dall'oms Paesi

Dettagli

CRONACA METEO SUD AMERICA

CRONACA METEO SUD AMERICA CRONACA METEO SUD AMERICA A cura di: Gustavo Pittaluga L'estate in Sud America - emisfero australe (dicembre 2005, gennaio e febbraio 2006) Il trimestre estivo 2005-2006 registra degli scarti delle temperature,

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 20/04/2016

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 20/04/2016 FRANCHIGIA ED BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 20/04/2016 Nella colonna costo eccedenza bagagli i valori sono da intendersi in: EUR (da Europa, Est Europa, Giappone, Corea e Cina), CAD (da Canada) o USD

Dettagli

GLI ELEMENTI DEL CLIMA

GLI ELEMENTI DEL CLIMA GLI ELEMENTI DEL CLIMA Il clima è l insieme delle condizioni atmosferiche di una regione in un periodo di tempo. Gli elementi principali del clima sono: La temperatura: può essere calda o fredda. La temperatura

Dettagli

Cartella Stampa 2014. www.projects-abroad.it

Cartella Stampa 2014. www.projects-abroad.it Cartella Stampa 2014 Indice La nostra missione I nostri progetti di volontariato e i nostri stage Qualche esempio di progetto Le novità dell approccio di Projects Abroad Differenze con le altre possibilità

Dettagli

VIAGGI DI NOZZE 2014

VIAGGI DI NOZZE 2014 VIAGGI DI NOZZE 2014 Trasporto aereo Soggiorno in hotel con trattamento di mezza pensione Possibili estensioni: Dubai o Sud Africa A partire da Euro 2.550,00 per persona Seychelles Maldive Trasporto aereo

Dettagli

Giugno 2015. Il Clima in Piemonte. Arpa Piemonte Sistemi Previsionali

Giugno 2015. Il Clima in Piemonte. Arpa Piemonte Sistemi Previsionali Il Clima in Piemonte Giugno 2015 In Piemonte il mese di Giugno 2015 è risultato al di sopra della media climatologica degli anni 1971-2000 dal punto di vista termometrico; leggermente superiore alla norma

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

II Periodo Tariffario Luogotenenza Interno dal 01.10.1944 al 31.03.1945

II Periodo Tariffario Luogotenenza Interno dal 01.10.1944 al 31.03.1945 II Periodo Tariffario Luogotenenza Interno dal 01.10.1944 al 31.03.1945 Lettera 1 lire ogni gr 15 idem entro il distretto 0,50 lire ogni gr 15 idem dirette a militari 0,50 lire solo fino a gr 15 idem fra

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

Descrizione di alcuni deserti

Descrizione di alcuni deserti Descrizione di alcuni deserti Nello stato del Rajasthan( INDIA), si trova il Deserto di Thar, noto anche come il Gran Deserto Indiano, una grande ed arida regione nella parte nord-occidentale del subcontinente

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 27/10/2015

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 27/10/2015 FRANCHIGIA ED BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 27/10/2015 Nella colonna costo eccedenza bagagli i valori sono da intendersi in: EUR (da Europa, Est Europa, Giappone, Corea e Cina), CAD (da Canada) o USD

Dettagli

Le correnti e le maree. Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze. Prof. Neri Rolando

Le correnti e le maree. Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze. Prof. Neri Rolando 1 Le correnti e le maree Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze Prof. Neri Rolando Le correnti marine Le correnti marine sono spostamenti orizzontali di ingenti masse di acqua che seguono direzioni

Dettagli

AFRICA. Le pianure sono poche, lungo le coste. IDROGRAFIA

AFRICA. Le pianure sono poche, lungo le coste. IDROGRAFIA AFRICA È il terzo continente per estensione. Ha forma triangolare. È tagliata in due dall'equatore. Ricca di tavolati e altipiani, altitudine media (700 m). Nella zona centro-orientale c'è una spaccatura

Dettagli

Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla

Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla La febbre gialla urbana e della giungla si manifestano solo in parte dell'africa e del sud America (vedere cartina 1 e 2). La febbre gialla urbana è

Dettagli

NAAR.COM. Canada Stati uniti Messico Guatemala Caraibi Argentina Brasile Cile e Bolivia Peru Ecuador

NAAR.COM. Canada Stati uniti Messico Guatemala Caraibi Argentina Brasile Cile e Bolivia Peru Ecuador Lavoriamo ogni giorno con passione per offrirvi il privilegio di un viaggio che sia una piacevole esperienza di scoperta, emozione, relax, proprio adatta a voi, rendendo semplici anche gli itinerari più

Dettagli

Bollettino del clima dell anno 2014

Bollettino del clima dell anno 2014 anno 2014 MeteoSvizzera Bollettino del clima dell anno 2014 21 gennaio 2015 L anno 2014 è stato costellato di eventi meteorologici estremi. Dopo la nevicata record di inizio anno al sud, nel primo semestre

Dettagli

L ANNO METEOROLOGICO 2013 a BREBBIA

L ANNO METEOROLOGICO 2013 a BREBBIA L ANNO METEOROLOGICO 2013 a BREBBIA Col 30 novembre 13 si è concluso l anno meteorologico 2013, iniziato il primo dicembre 2012; tale scansione consente di delineare la stagione invernale formata da tre

Dettagli

africa africa golfo europa america arabico artico e antartico latina asia

africa africa golfo europa america arabico artico e antartico latina asia PROFESSIONALITÀ ESPERIENZA QUALITÀ africa africa golfo europa america arabico latina artico e antartico asia Il Viaggio Journeys & Voyages nasce nel 1978, da una famiglia di viaggiatori. Oggi è un tour

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore Francesco Algarotti

Istituto d Istruzione Superiore Francesco Algarotti Istituto d Istruzione Superiore Istituto Tecnico Turistico MATERIA: disciplina alternativa alla RC CLASSE IV Sezione I A.S. 2014/15 L educazione un processo continuo Educazione e comunicazione La comunicazione

Dettagli

MASSE D ARIA E PERTURBAZIONI

MASSE D ARIA E PERTURBAZIONI MASSE D ARIA E PERTURBAZIONI LE MASSE D ARIA La troposfera si compone di diverse porzioni d aria grandi, mutevoli e distinte le une dalle altre denominate masse d aria Caratteristiche di una massa d aria:

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L SI VOLUME 3 CPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITLINE 1. Parole per capire lla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: isola...... penisola...... arcipelago...... ghiacciaio......

Dettagli

CARTELLA STAMPA 2012. www.projects-abroad.it

CARTELLA STAMPA 2012. www.projects-abroad.it CARTELLA STAMPA 2012 INDICE La nostra missione I nostri progetti di volontariato e i nostri stage Qualche esempio di progetto Le novità dell approccio di Projects Abroad Differenze con le altre possibilità

Dettagli

Lezione 133 (GEO) La terra d Israele oggigiorno

Lezione 133 (GEO) La terra d Israele oggigiorno Lezione 133 (GEO) La terra d Israele oggigiorno Nota A completamento del Corso di Geografia Biblica diamo uno sguardo a Israele oggi: ci aiuterà a orientarci nella terra della Scrittura ritrovando i luoghi

Dettagli

La nevicata eccezionale dell 11 marzo 2004

La nevicata eccezionale dell 11 marzo 2004 La nevicata eccezionale dell 11 marzo 2004 Roberto Barbiero Introduzione Un intensa nevicata ha interessato nella giornata dell 11 marzo 2004 molte regioni del nord Italia. Dalle prime ore della notte

Dettagli

Provincia di Taranto - Settore Politiche del Lavoro e Formazione Professionale

Provincia di Taranto - Settore Politiche del Lavoro e Formazione Professionale Taranto - Settore Politiche del Lavoro e Formazione Professionale Stato Lavoratore F % M % % Disoccupati 31.746 29,76 % 32.356 29,96 % 64.102 29,86 % reinserimento lavorativo 7 0,01 % 5 0,00 % 12 0,01

Dettagli

Seychelles. www.velamare.it

Seychelles. www.velamare.it charter www.velamare.it L arcipelago delle, nell oceano Indiano, a Nord Est del Madagascar, è composto da oltre 100 splendide isole, in una zona poco a sud dell equatore che dista in media 1000 km dalle

Dettagli

La regione sino-giapponese

La regione sino-giapponese La regione sino-giapponese Osserva la carta della regione sino-giapponese. Quali stati ci sono?... Ci sono isole? Quali isole vedi?... Quali sono le città più importanti? L ambiente. La regione sino-giapponese

Dettagli

vacanze esotiche in mari tropicali atolli situati nell'oceano Indiano vacanza all insegna del relax portale turistico dedicato alle Maldive

vacanze esotiche in mari tropicali atolli situati nell'oceano Indiano vacanza all insegna del relax portale turistico dedicato alle Maldive SCAPPO ALLE MALDIVE Quante volte, dopo una giornata difficile, vi siete ritrovati a pronunciare questa frase: Basta, ora mollo tutto e scappo alle Maldive!. Sì, perché nell immaginario collettivo le Maldive

Dettagli

Tavola 1 - Quote di mercato sulle esportazioni mondiali per area e paese (a)

Tavola 1 - Quote di mercato sulle esportazioni mondiali per area e paese (a) Quote di mercato Nel corso degli ultimi anni si è assistito ad una graduale erosione delle quote di mercato sulle esportazioni mondiali dell Unione europea, principalmente a vantaggio dei paesi dell Asia

Dettagli

VANTAGGI IMPRESE ESTERE

VANTAGGI IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE è il servizio Cerved Group che consente di ottenere le più complete informazioni commerciali e finanziarie sulle imprese operanti in paesi europei ed extra-europei, ottimizzando

Dettagli

Lista Nozze Losmargiasso Michele & Palmiero Mariella

Lista Nozze Losmargiasso Michele & Palmiero Mariella Lista Nozze Losmargiasso Michele & Palmiero Mariella 14 Settembre 2015 14 Settembre 18 Settembre MELBOURNE Melbourne è sicuramente una meta da non perdere o sottovalutare. Qualcuno potrebbe obbiettare

Dettagli

30 o maggiori. Temperature medie di Gennaio

30 o maggiori. Temperature medie di Gennaio La ZIC Aride sigle talvolta dalla musicalità dissonante nascondono spesso sconfinati campi di esistenza di fenomeni complessi e di difficili realtà,per la descrizione delle quali occorrono vaste conoscenze,

Dettagli

L'Asia Il continente più vasto del mondo

L'Asia Il continente più vasto del mondo L'Asia Il continente più vasto del mondo Morfologia L Asia è il continente più vasto del mondo. Si estende dal Polo Nord all Equatore e dal Mediterraneo all oceano Pacifico. È separata dall Europa dai

Dettagli

LAPPONIA: Terra di contrasti

LAPPONIA: Terra di contrasti LAPPONIA: Terra di contrasti La Lapponia è la regione svedese più estesa. In Lapponia svedese l ambiente è davvero suggestivo: neve, silenzio, spazio - ma anche incontri bellissimi con i cani husky, le

Dettagli

0.822.713.6. Convenzione n. 26 concernente l introduzione di metodi per la fissazione dei salari minimi. Traduzione 1. (Stato 14 marzo 2006)

0.822.713.6. Convenzione n. 26 concernente l introduzione di metodi per la fissazione dei salari minimi. Traduzione 1. (Stato 14 marzo 2006) Traduzione 1 Convenzione n. 26 concernente l introduzione di metodi per la fissazione dei salari minimi 0.822.713.6 Adottata a Ginevra il 16 giugno 1928 2 Approvata dall Assemblea federale il 27 marzo

Dettagli

Posizione geografica

Posizione geografica L AFRICA Posizione geografica Tropico del cancro Canale di Suez Equatore Tropico del capricorno L africa è attraversata dall equatore ed quasi tutta compresa nella fascia tropicale. Con la costruzione,

Dettagli

LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012

LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012 LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012 Uff. VII, DGSP, M.A.E. - Roma Tel. 06 3691 + Int. personale - Fax 06 3691 3790 dgsp7@esteri.it N.B.

Dettagli

Voglia di libertà e l emozione degli immensi spazi

Voglia di libertà e l emozione degli immensi spazi Voglia di libertà e l emozione degli immensi spazi Dalle sue città, piccole o grandi, la maggior parte posizionate lungo la costa, alla natura con i suoi spazi sconfinati e ricca di contrasti: il rosso

Dettagli

CTP: la frontiera della lingua

CTP: la frontiera della lingua Terzo rapporto sull immigrazione della Provincia di Monza e della Brianza Osservatorio Provinciale sull Immigrazione Appunti per il Consiglio Territoriale sull immigrazione di Monza e Brianza CTP: la frontiera

Dettagli

Associazione Amici Italia Islanda www.islanda.it - info@islanda.it 6

Associazione Amici Italia Islanda www.islanda.it - info@islanda.it 6 Le temperature medie in Gennaio nel periodo 1930-1960, periodo relativamente freddo. (Fonte: Iceland Meteorological Office / Markús Á. Einarsson). Associazione Amici Italia Islanda www.islanda.it - info@islanda.it

Dettagli

Il turismo in Albania

Il turismo in Albania Il turismo in Albania www.ejona.eu Alcuni dati sulla posizione geografica, il clima e la popolazione L'Albania oppure semplicemente Shqipëria, è uno Stato della Penisola balcanica situato nel sud-est dell'europa.

Dettagli