Clima e stagioni Difficile fare previsioni, individuare il periodo climaticamente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Clima e stagioni Difficile fare previsioni, individuare il periodo climaticamente"

Transcript

1 Clima e stagioni Difficile fare previsioni, individuare il periodo climaticamente giusto per partire, l effetto serra o delle grandi correnti oceaniche, crescente tropicalizzazione delle aree temperate, surriscaldamento del pianeta sono troppe le cause che influenzano il clima della nostra amata terra. Basandosi su cicli e statistiche si può comunque provare a delineare alcune caratteristiche climatiche delle principali destinazioni. In questa rassegna sintetica non abbiamo inserito, per ragioni di spazio, l Europa, poiché fra tutte è l area continentale con le caratteristiche più intuibili o conosciute, senza mutamenti climatici radicali, tranne che nei suoi estremi settentrionale (la Russia e la Scandinavia dai lunghi inverni freddi) e meridionale (i paesi mediterranei dal clima tendente al caldo per gran parte dell anno). Annotazione finale: viaggiare nelle stagioni in apparenza più dure può rivelarsi per certi versi interessante. Significa, per esempio, pochi turisti, prezzi più bassi e maggiore disponibilità di servizi; ma anche paesaggi di forte suggestione, indicati per chi ama immergersi nella natura profonda dei luoghi, sebbene rimanga consigliabile cercare di evitare situazioni estreme come il monsone in India o la stagione delle piogge in Polinesia. AMERICA Primavera, estate e autunno sono le stagioni ideali per visitare il Canada, mentre per chi scia è naturalmente più indicato l inverno o l inizio della primavera; per chi ama campeggiare e per chi desidera visitare l estremo nord, la scelta migliore è quella dei mesi di luglio e agosto. Il periodo preferito da chi viaggia attraverso gli Stati Uniti è l estate, ma per evitare la ressa, specialmente nei parchi nazionali, è consigliabile intraprendere il viaggio in autunno o all inizio della primavera. L autunno è un periodo particolarmente indicato per visitare il New England e la zona dei Grandi Laghi. Gran parte della regione che si estende a est delle Montagne Rocciose, specialmente quella meridionale, è calda e umida durante l estate, mentre le zone desertiche tra le Montagne Rocciose e la Sierra Nevada, lungo il confine orientale della California, sono torride e secche. In Messico le pianure costiere su entrambi i versanti sono calde e umide, ma nell interno, ad altitudini più elevate (come a Guadalajara o a Città del Messico), il clima è 6

2 Appunti di viaggio molto più secco e temperato. La stagione calda e umida va da maggio a ottobre; le regioni costiere meridionali possono risultare sgradevolmente calde ed estremamente umide tra luglio e settembre; il periodo migliore è sicuramente quello che va da ottobre a maggio e i mesi più freschi sono in genere quelli che vanno da dicembre a febbraio. La stagione secca, dalla fine di dicembre a metà aprile, è il periodo climaticamente migliore per visitare paesi come Guatemala e Costa Rica. Non esiste invece un periodo non consigliabile per visitare Cuba. I mesi più caldi e piovosi vanno da maggio a ottobre, ma è l inverno (tra dicembre e aprile) a segnare il picco della stagione turistica nell isola, invasa da charter carichi di canadesi ed europei in cerca del sole del sud. Il clima in Martinica è caldo durante tutto l anno, con temperature che di norma raggiungono i 30 C durante il giorno. L umidità è al suo massimo in settembre e al suo minimo in aprile; il momento migliore è perciò la stagione leggermente più fresca e asciutta che va dal tardo inverno all inizio della primavera (da febbraio a maggio). In Giamaica non esistono in pratica stagioni definite, con temperature massime lungo la costa tra i 27 e i 30 C. Una brezza costante assicura temperature sempre piacevoli anche alle Bahamas, tranne nelle isole più meridionali dove in estate fa un caldo infernale. In Venezuela la stagione più piacevole per viaggiare è sicuramente quella secca, da dicembre a maggio, anche se alcune località (tra cui il famoso Salto Angel) sono più spettacolari durante la stagione delle piogge. Per chi intende visitare le Galapagos, al largo delle coste dell Ecuador, i mesi tiepidi e piovosi che vanno da gennaio ad aprile sono i migliori per lo snorkelling. Da giugno ad agosto sugli altipiani del Perù regna la stagione secca, la migliore per chi desidera fare trekking; esperienza da evitare, invece, tra gennaio e aprile, i mesi più piovosi. Le foreste pluviali ad oriente sono soggette a piogge copiose, soprattutto fra dicembre e aprile, ma piove raramente per più di qualche ora di seguito e spesso splende il sole. In Bolivia piove in genere d estate (da novembre ad aprile) e non in inverno (da maggio a ottobre); mentre sugli altipiani può essere freddo in inverno e umido d estate. In Cile, si consiglia di visitare Santiago e le regioni centrali durante la verdeggiante primavera (da settembre a novembre) o il tempo del raccolto in autunno (dalla fine di febbraio ad aprile), mentre per le attrazioni naturali più famose, come il Parque Nacional del Paine a Magallanes e la regione dei laghi, è più opportuno scegliere l estate (da dicembre a marzo). 7

3 Clima e stagioni In Argentina le attrattive di Buenos Aires trascendono ogni considerazione climatica, ma per raggiungere la Patagonia, e destinazioni come il ghiacciaio Moreno, sarà bene scegliere i mesi estivi (tra dicembre e febbraio); una visita alle Cascate di Iguazu è consigliabile durante l inverno e la primavera australi, quando il caldo e l umidità sono meno opprimenti. La maggior parte del Brasile può essere visitata in qualsiasi periodo dell anno; solo la regione meridionale, che può essere torrida d estate e battuta da piogge incessanti in inverno, è interessata da mutamenti climatici estremi. L estate è anche il periodo dell anno consacrato alle feste, quando i brasiliani si riversano nelle strade e sulle spiagge. AFRICA Tra giugno e agosto il caldo può rendere difficile un viaggio nell Egitto superiore e a Luxor: l inverno è senz altro il periodo migliore per visitare queste zone. L estate segna anche il picco di maggior affollamento sulla costa mediterranea. Per visitare Il Cairo sarebbe meglio optare per la primavera o l autunno perché l inverno può essere piuttosto freddo. In definitiva il periodo migliore per visitare il paese, evitando il freddo ma anche l affollamento sulle spiagge e il calore del sole di mezzogiorno, va da metà aprile a metà maggio. Lungo la costa del Marocco il clima è piacevole tutto l anno, sebbene l inverno possa risultare piuttosto freddo e piovoso al nord. In pianura, i mesi più freschi vanno da ottobre ad aprile, con clima piacevolmente caldo (circa 30 C) durante il giorno e da fresco a freddo (circa 15 C) la notte. Per viaggiare in inverno sugli altipiani è necessario prendere le necessarie precauzioni contro il gelo. Il periodo migliore per viaggiare in Senegal va da novembre a marzo, quando il clima è fresco e secco; tuttavia proprio in questi mesi, così come in tutta l Africa occidentale, infuria l harmattan, il vento secco e carico di polvere proveniente dal Sahara. Anche per visitare paesi come la Costa d Avorio, il Ghana, il Togo e il Benin, il periodo giusto è quello, fresco e asciutto, che va da novembre a febbraio, facendo però i conti con l harmattan. Pure in Niger, dal clima piuttosto ostile per buona parte dell anno, il periodo migliore è tra novembre e febbraio. 8

4 Appunti di viaggio Il momento di gran lunga più adatto per un viaggio in Mali è novembre, prima che il caldo raggiunga il suo apice in marzo e subito dopo la stagione delle piogge. Anche per discendere in barca lungo il Niger il mese migliore è novembre, quando le acque del fiume sono ancora sufficientemente alte da permettere il transito alle imbarcazioni. Intorno a dicembre-gennaio il livello scende e più che di navigazione si può parlare di salti da un banco di sabbia all altro. In effetti qualunque momento tra ottobre e febbraio è ragionevole per visitare il Mali, mentre cercare di organizzare un viaggio durante la stagione secca, tra marzo e maggio, è impresa strettamente riservata ai masochisti. In Kenya e Tanzania la stagione turistica raggiunge il suo culmine nel bimestre gennaio-febbraio, poiché il clima caldo e secco è il più piacevole per i safari. Questo è anche il momento in cui sciami di uccelli si riuniscono in gran numero sulle sponde dei laghi della Rift Valley. Tra giugno e settembre il clima è ancora asciutto. Le piogge più abbondanti cadono tra marzo e maggio e in misura minore da ottobre a dicembre. Per ammirare il Serengeti al massimo del suo splendore è consigliabile evitare la stagione secca, quando gli animali attraversano il confine e vanno in vacanza in Kenya. Alle Seychelles il periodo ideale per chi ama windsurf e vela è l inizio oppure la fine della stagione degli alisei, che soffiano in genere da maggio a ottobre. Alcune spiagge sono più indicate durante i monsoni, altre durante gli alisei. Per le immersioni i mesi migliori sono marzo, aprile, maggio, settembre, ottobre e novembre. Da aprile a ottobre (l inverno australe) è il periodo migliore per un viaggio in Madagascar; da evitare la stagione degli uragani, da novembre a marzo. Gli altipiani centrali possono rivelarsi una destinazione gradevole anche d estate. I mesi tra maggio e agosto sono un buon periodo per visitare il Botswana: il clima è piacevole e gli animali selvatici non si allontanano mai troppo dalle sorgenti d acqua. L estate non è indicata per percorrere le strade dell interno, ammirare gli animali in libertà o esplorare l Okavango, poiché le piogge prolungate possono rendere impraticabili le strade dal fondo sabbioso, e gli animali si disperdono quando c è abbondanza d acqua. La stagione invernale secca (tra maggio e ottobre) è la più piacevole per visitare la Namibia; da evitare i parchi nazionali di Namib e Etosha nella stagione di caldo estremo tra dicembre e marzo. In Sudafrica l estate può essere spiacevolmente calda, specialmente nel veld. Ad altitudini più elevate la temperatura scende piacevolmente, ma il tempo sulle montagne è spesso piovoso e velato dalla foschia. Le regioni nord-orientali possono essere umide, ma sulla costa orientale si può fare il bagno tutto l anno. La primavera è la stagio- 9

5 Clima e stagioni ne migliore per osservare la flora selvatica nelle province occidentali e settentrionali. Gli inverni sono temperati ovunque, tranne che alle altitudini maggiori, dove è facile che si verifichino gelate e occasionali nevicate. ASIA Per viaggiare in Turchia la primavera (da aprile a giugno) e l autunno (da settembre a novembre) sono le stagioni migliori. Il clima è perfetto sulle coste dell Egeo e del Mediterraneo, come anche a Istanbul. Dalla fine di ottobre ai primi di aprile le spiagge non sono una meta consigliabile. Per visitare la Turchia orientale si dovrebbe scegliere il periodo tra la fine di giugno e settembre, considerando che nei mesi più freddi la neve può ostruire le strade e rendere impraticabili i passi montani. La primavera (da aprile a giugno) è il momento migliore per un viaggio in Siria: le temperature sono miti e le piogge invernali hanno ormai ripulito l aria dalla foschia che durante il resto dell anno ne offusca la limpidezza. L autunno (tra settembre e novembre) è quasi altrettanto buono. Se viaggiate in estate (da giugno ad agosto) munitevi di cappello, crema protettiva e bottiglie d acqua, specialmente se siete diretti a Palmira o nel nord-est. L inverno sulle coste e in montagna può essere decisamente sgradevole: le temperature si abbassano e cominciano le piogge. Anche per la Giordania le stagioni migliori sono la primavera e l autunno, che consentono di evitare il calore eccessivo dell estate e i gelidi venti invernali. Malgrado l inverno possa essere molto freddo in gran parte del paese, il clima nella regione del Mar Rosso e ad Aqaba è sempre molto gradevole. Viaggiando in Yemen, se siete diretti a Tihama, Aden o Hadhramawt, non partite in luglio perché il caldo sarebbe intollerabile. Se la vostra destinazione sono gli altipiani, considerate che in dicembre le notti potranno essere molto fredde. Da ottobre a febbraio quasi tutto il paese è arido e polveroso; in marzo, aprile e agosto la temperatura è piacevole ma le piogge sono abbondanti; i mesi di aprile-maggio e settembre-ottobre sono probabilmente i migliori per tutto il paese. Il periodo ideale per visitare l Iran va da metà aprile a metà giugno, e dalla fine di settembre ai primi di novembre: in questi mesi si evitano i lunghi e freddi inverni setten- 10

6 Appunti di viaggio trionali e l estate, che può essere spiacevolmente afosa in buona parte del paese. È preferibile visitare le regioni meridionali del Pakistan nei mesi più freschi, tra novembre e aprile. Più in là, il caldo si fa torrido. Per il nord invece il periodo più adatto va da maggio a ottobre, prima che inizino le abbondanti nevicate che lo isolano; in questo periodo si può incontrare qualche temporale, ma i distretti montani sono di solito ancora accessibili. I mesi migliori per visitare gran parte dell India vanno da ottobre a marzo. Nell estremo sud il clima monsonico tende a rendere più piacevole il periodo tra gennaio e settembre, mentre il Sikkim e le regioni nord-orientali sono più appetibili nei mesi tra marzo e agosto. Il Kashmir e le regioni montagnose dell Himachal Pradesh sono più accessibili tra maggio e settembre. Il periodo dei monsoni è il più indicato per viaggiare attraverso i deserti del Rajasthan e nella regione himalayana a nord-ovest. La stagione del trekking nell Himalaya indiano va grosso modo da aprile a novembre. Nello Sri Lanka il clima migliore e più asciutto si ha tra dicembre e marzo sulle coste occidentali e meridionali e nella regione delle colline, e tra maggio e settembre sulla costa orientale. Il periodo ideale per un viaggio alle Maldive è tra dicembre e aprile, durante la stagione secca. Tra maggio e novembre le temperature sono sempre calde, ma i cieli possono essere coperti, il tasso di umidità è maggiore e le piogge sono più probabili. I mesi di passaggio di novembre e aprile sono considerati ideali dai subacquei per la limpidezza dell acqua che garantisce ottima visibilità. Ottobre e novembre, all inizio della stagione secca, sono per molti versi i mesi ideali per viaggiare in Nepal: il clima è asciutto e ventilato, l aria pulita, la visibilità perfetta e inoltre le campagne, appena attraversate dai monsoni, sono in pieno rigoglio. Tra febbraio e aprile, verso la conclusione della stagione secca, il tempo è ancora accettabile: la visibilità non è altrettanto buona a causa della polvere, ma le temperature sono gradevoli. A dicembre e gennaio clima e visibilità sono buoni ma il freddo può essere pungente: gli escursionisti devono equipaggiarsi adeguatamente per affrontare la neve. Per il resto dell anno, il clima non è adatto ai viaggi: maggio e l inizio di giugno sono in genere troppo caldi e pieni di polvere, mentre i monsoni che soffiano tra la metà di giugno e la fine di settembre nascondono le montagne tra le nuvole e trasformano strade e sentieri in pantani. In Tibet i mesi invernali sono estremamente freddi; la stagione migliore per il trekking è tra agosto e ottobre. 11

7 Clima e stagioni La vastità della Cina rende arduo poter indicare delle caratteristiche climatiche generali. Si va dall inverno rigidissimo del nord all umidità e alle piogge tropicali del sud durante l estate; si può comunque dire, in generale, che la primavera (marzo-aprile) e l autunno (settembre-ottobre) sono le stagioni migliori. In Vietnam il sud del paese ha due stagioni: quella umida che va da maggio a novembre, con piogge più abbondanti fra giugno e agosto, e quella secca (da dicembre ad aprile); il periodo più caldo e umido va dalla fine di febbraio a maggio. Nel tratto centrale della costa il clima è secco tra giugno e ottobre. Anche nel nord si distinguono due stagioni: inverni freschi e umidi (da novembre ad aprile) ed estati calde (da maggio a ottobre). Le temperature su gli altipiani sono notevolmente più basse che in pianura, e in inverno possono scendere sotto lo zero. I mesi ideali per recarsi in Cambogia sono dicembre e gennaio, quando l umidità è a livelli sopportabili e le piogge sono scarse. Da febbraio in poi il caldo aumenta, raggiungendo il culmine in aprile. La stagione delle piogge (da aprile a ottobre) è molto intensa, ma può essere un buon periodo per visitare Angkor, immersa in una vegetazione splendente. Il momento migliore per visitare il Myanmar, l ex Birmania, va da novembre a febbraio, quando le piogge sono al minimo e il caldo non è troppo soffocante; da evitare i mesi tra marzo e maggio a Bagan e Mandalay. Il periodo migliore per visitare la maggior parte della Thailandia va da novembre a febbraio: durante questi mesi le piogge sono scarse e non fa troppo caldo. Marzo, aprile e maggio sono i mesi migliori per il sud, quando nel resto del paese la temperatura sale in modo intollerabile, mentre i mesi più indicati per visitare il nord sono novembre e dicembre o più tardi, a febbraio, quando il termometro ricomincia a salire. La Malaysia è calda e umida per tutto l anno, quindi è probabile che, al di là del periodo prescelto, avrete costantemente sole splendente. E tuttavia consigliabile evitare la costa orientale della penisola durante la stagione delle piogge, che va da novembre a gennaio e rende impraticabili le spiagge. L Indonesia ha un clima caldo e umido durante tutto l anno, con una stagione relativamente più secca e soleggiata che va da maggio a ottobre e piogge più frequenti tra dicembre e marzo. Nelle Filippine il periodo migliore è tra la metà di dicembre e la metà di maggio, stagione di norma senza rischi di tifoni. La primavera (da marzo a maggio), con i suoi cieli limpidi e i ciliegi in fiore, è proba- 12

8 Appunti di viaggio bilmente la più celebrata tra le stagioni del Giappone. L autunno (da settembre a novembre) è un ottimo periodo per viaggiare: le temperature sono piacevoli e le campagne si coprono di colori. Durante l inverno (da dicembre a febbraio) fa spesso molto freddo, mentre d estate (tra giugno e agosto) anche la più modesta tra le escursioni in ambienti privi di aria condizionata può trasformarsi in una sauna. OCEANIA Qualunque periodo dell anno è indicato per visitare l Australia. L estate (da dicembre a febbraio) può essere torrida quasi ovunque, a eccezione della Tasmania. Se vi trovate durante questi mesi negli Stati del sud, troverete un tempo ottimo per andare in spiaggia, mentre a nord è il momento della stagione delle piogge: natura in pieno rigoglio, altissima umidità e mare brulicante di meduse pericolose. Da giugno ad agosto il clima si rinfresca un po e le piogge nelle zone settentrionali diminuiscono. Questo è il periodo migliore per attraversare I outback e visitare il Queensland. In linea generale, la primavera e l autunno sono probabilmente le scelte meno rischiose per viaggiare nel continente rosso: il clima è ragionevolmente temperato un po dappertutto. Non esiste un periodo in cui il clima sia particolarmente avverso per un viaggio in Nuova Zelanda: da ricordare comunque che i mesi più caldi, da novembre ad aprile, sono anche i più affollati. II clima tropicale mite fa delle Fiji una destinazione godibile tutto l anno, ma il momento migliore per un viaggio è forse la stagione secca, il cosiddetto inverno fijiano che va da maggio a ottobre. Le temperature durante questi mesi sono più fresche mentre l umidità e le piogge diminuiscono, così come il rischio di incappare in qualche ciclone tropicale. In Micronesia la temperatura si aggira costantemente attorno a 27 C, con un umidità più pronunciata tra luglio e novembre. Infine, il periodo da giugno a ottobre, fresco e asciutto, è probabilmente il migliore per un viaggio nella Polinesia francese. Chi sceglie di viaggiare durante questi mesi deve tuttavia tener presente la possibilità che gli alisei maraamu, che soffiano tra giugno e agosto da sud, possono portare tempo instabile. Calore e umidità aumentano tra novembre e la fine di maggio. 13

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Che tempo fa? Unità 1. Pioggia, freddo e vento: al Nord è maltempo. Tromba d aria in Valtellina

Che tempo fa? Unità 1. Pioggia, freddo e vento: al Nord è maltempo. Tromba d aria in Valtellina Unità 1 Che tempo fa? Com è il tempo oggi? Sei un tipo meteoropatico? Quanto influisce il tempo sul tuo umore? Come ti senti in una giornata luminosa e soleggiata? E in una giornata umida e piovosa? Pioggia,

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

CHE COS È IL CLIMA? Gli elementi del clima. Scopro le parole. 1 Voyager 4, pagina 159

CHE COS È IL CLIMA? Gli elementi del clima. Scopro le parole. 1 Voyager 4, pagina 159 CHE COS È IL CLIMA? L atmosfera: è l aria che circonda la Terra. Ti è capitato di vedere in televisione o su un giornale le previsioni del tempo? La persona che parla spiega che cosa succede nell aria

Dettagli

MODENA E IL SUO CLIMA

MODENA E IL SUO CLIMA Comune di Modena - SERVIZIO STATISTICA: note divulgative Pagina 1 di 2 MODENA E IL SUO CLIMA Modena, pur non essendo estranea al fenomeno del riscaldamento generalizzato, continua ad essere caratterizzata

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto

Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto Abano Terme, 27 29 Aprile 2007 Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto Adriano Barbi, Alessandro Chiaudani, Irene Delillo ARPAV Centro Meteorologico di Teolo Sabato 28 Aprile 2007 In collaborazione con

Dettagli

Il CLIMA del Friuli-Venezia Giulia

Il CLIMA del Friuli-Venezia Giulia Il CLIMA del Friuli-Venezia Giulia Estratto: B) SUDDIVISIONE CLIMATICA DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA pag.2 C) VALORI MEDI pag. Livio Stefanuto OSMER Osservatorio Meteorologico Regionale ARPA Friuli-Venezia

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Il cambiamento climatico degli ultimi 50 anni

Il cambiamento climatico degli ultimi 50 anni Il cambiamento climatico degli ultimi 50 anni Ho voluto scrivere su questo argomento poiché in base ai dati in nostro possesso si può ben vedere come il clima sia cambiato negli ultimi 50 anni ma resta

Dettagli

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi...

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi... GLI APPENNINI Gli Appennini sono una catena montuosa che si estende da Nord a Sud per circa 1400 chilometri lungo la penisola italiana. Le montagne degli Appennini sono montagne meno alte di quelle delle

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE DIREZIONE GENERALE PER GLI ITALIANI ALL ESTERO E LE POLITICHE MIGRATORIE Ufficio IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (Maggio 2014)

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

IL CLIMA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

IL CLIMA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA IL CLIMA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA a cura di Il clima del Friuli Venezia Giulia Il clima viene definito come l'insieme delle condizioni atmosferiche medie (temperatura, umidità, pressione, venti...) e

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Altezza del sole sull orizzonte nel corso dell anno

Altezza del sole sull orizzonte nel corso dell anno Lucia Corbo e Nicola Scarpel Altezza del sole sull orizzonte nel corso dell anno 2 SD ALTEZZA DEL SOLE E LATITUDINE Per il moto di Rivoluzione che la Terra compie in un anno intorno al Sole, ad un osservatore

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

UN ANNO DI MONITORAGGIO CLIMATICO A PERUGIA IN 100 ANNI DI CONFRONTO

UN ANNO DI MONITORAGGIO CLIMATICO A PERUGIA IN 100 ANNI DI CONFRONTO Con il patrocinio di energia UN ANNO DI MONITORAGGIO CLIMATICO A PERUGIA IN 100 ANNI DI CONFRONTO Dopo un anno di monitoraggio climatico nella città di Perugia, effettuato grazie alla rete meteo installata

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare

Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare Se non siamo in grado di misurare non abbiamo alcuna possibilità di agire Obiettivo: Misurare in modo sistematico gli indicatori

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità Traduzione 1 Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità 0.810.1 Firmata a Nuova York il 22 luglio 1946 Approvata dall Assemblea federale il 19 dicembre 1946 2 Strumenti di ratificazione depositati

Dettagli

il Krill Letterio Guglielmo CNR - IFA

il Krill Letterio Guglielmo CNR - IFA il Krill Letterio Guglielmo II Krill (Euphausia superba) è il più abbondante crostaceo del mondo. Nonostante sia lungo 65 mm esso costituisce la principale fonte di alimento per una grande varietà di animali

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale dell edificio. Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale e parapetti Legenda

Dettagli

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA La Nuova Frontiera Meetings & Events: un area di spesa che secondo le nostre indagini si attesta, a livello globale, intorno ai 300 miliardi di dollari.

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio 1 lezione: risorse energetiche e consumi Rubiera novembre 2006 1.1 LE FONTI FOSSILI Oltre l'80 per cento dell'energia totale consumata oggi nel mondo è costituita

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno.

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno. ITALIA FISICA Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 10 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE A. Le idee importanti l L Italia è una penisola al centro del Mar Mediterraneo, con due grandi isole l In Europa, l

Dettagli

III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano

III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano (Fabio Musmeci, Angelo Correnti - ENEA) Il lago di Bracciano è un importante elemento del comprensorio della Tuscia Romana che non può non

Dettagli

Meteo Varese Moti verticali dell aria

Meteo Varese Moti verticali dell aria Movimento verticale dell aria Le masse d aria si spostano prevalentemente lungo direzioni orizzontali a seguito delle variazioni della pressione atmosferica. I movimenti più importanti sono però quelli

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Rete di Treviso Integrazione Alunni Stranieri LABORATORIO SUL TRATTAMENTO DEI TESTI DISCIPLINARI SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO TITOLO: IL SISTEMA SOLARE AMBITO DISCIPLINARE: SCIENZE AUTORE: GIANCARLA VOLPATO

Dettagli

Leimportazioni italianedimaterieprime

Leimportazioni italianedimaterieprime Leimportazioni italianedimaterieprime Questo rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Area Studi, Ricerche e Statistiche dell Ex - ICE Coordinamento Gianpaolo Bruno Redazione Francesco Livi

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

.2Modulo 2 di 4 Modifiche in atto. Gli impatti. Progetto RACES Kit didattico sul cambiamento climatico http://www.liferaces.

.2Modulo 2 di 4 Modifiche in atto. Gli impatti. Progetto RACES Kit didattico sul cambiamento climatico http://www.liferaces. .2Modulo 2 di 4 Modifiche in atto. Gli impatti Progetto RACES Kit didattico sul cambiamento climatico http://www.liferaces.eu/a_scuola 2Modifiche in atto. Gli impatti Il riscaldamento globale Evidenze

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Tecniche apistiche: il controllo della sciamatura

Tecniche apistiche: il controllo della sciamatura Tecniche apistiche: il controllo della sciamatura Obiettivi: - evitare o ridurre il fenomeno della sciamatura - conservare le api nell alveare o nell apiario (sciamatura temporanea) I metodi sono diversi

Dettagli

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Direzione Generale della comunicazione e delle relazioni istituzionali Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

INFORM-AC FESTA DELLA PACE 2015

INFORM-AC FESTA DELLA PACE 2015 INFORM-AC FESTA DELLA PACE 2015 Il mese di gennaio da sempre rappresenta il cuore dell Iniziativa di Carità nel percorso formativo dell Acr, una traduzione concreta - a misura dei bambini e ragazzi attraverso

Dettagli

L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa

L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa Europa e Africa Focus Intervista a Giovanni Bersani L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa a cura di Matteo Montanari Europarlamentare per quasi trent anni (1960-1989), lei ha ricoperto anche

Dettagli

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa CARATTRISTICH- CARATTRISTIC H-ALIMNTARI DV pomodoro ovale di daniele semina: febbraio trapianto: aprile-maggio raccolta: luglio-novembre buccia chiara, arancione se maturo, polpa compatta, pochi semi,

Dettagli

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna Traduzione 1 Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna 0.108 Conclusa il 18 dicembre 1979 Approvata dall Assemblea federale il 4 ottobre 1996 2 Ratificata

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Secondo l Organizzazione Mondiale per il Turismo, le Alpi accolgono ogni anno il 12% circa del turismo mondiale. Parallelamente le Alpi rappresentano anche uno

Dettagli

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON CHIAMA E NAVIGA CON IL TUO PAESE Con la nuova TIM INTERNATIONAL FULL chiami il tuo Paese da 1cent/min, parli e navighi in Italia Internet da casa e fuori con le offerte per navigare da smartphone o ADSL

Dettagli

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE Milano, 12 maggio 2009 Paolo Daperno Direttore Sistemi Informativi e Organizzazione Processi illycaffè illy nel mondo la nostra offerta la mission la

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

IL PIANETA TERRA. IL RETICOLATO TERRESTRE POLI: sono i punti di intersezione tra l asse terrestre e la superficie terrestre. s i pia i paralleli

IL PIANETA TERRA. IL RETICOLATO TERRESTRE POLI: sono i punti di intersezione tra l asse terrestre e la superficie terrestre. s i pia i paralleli IL PIANETA TERRA IL RETICOLATO TERRESTRE POLI: sono i punti di intersezione tra l asse terrestre e la superficie terrestre. s i pia i paralleli all a r e a su. EQUATORE: piano perpendic lare all i rotazione,

Dettagli

Mount Rainier National Park

Mount Rainier National Park Mount Rainier National Park National Park Service U.S. Department of the Interior Benvenuti nel paradiso della montagna. Quest area protetta è famosa per le sue fitte foreste, incantevoli prati di fiori

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

DAL PARCO NAZIONALE DEI M ONTI SIBILLINI SCUOLA PRIM ARIA DI M ONTEFORTINO PLURICLASSE 1ª / 2 ª

DAL PARCO NAZIONALE DEI M ONTI SIBILLINI SCUOLA PRIM ARIA DI M ONTEFORTINO PLURICLASSE 1ª / 2 ª DAL PARCO NAZIONALE DEI M ONTI SIBILLINI SCUOLA PRIM ARIA DI M ONTEFORTINO PLURICLASSE 1ª / 2 ª ALLA RI CERCA D EL PI CCOLO PAU L, I L CAMOSCI O PI Ù BELLO D EL MOND O - Salve amici! Siamo i camosci appenninici,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Convegno ARPAER-OGER-Provincia Piacenza CAMBIAMENTO CLIMATICO, ACQUE E DISSESTO IDROGEOLOGICO. GEOFLUID, Piacenza - 1 ottobre 2014

Convegno ARPAER-OGER-Provincia Piacenza CAMBIAMENTO CLIMATICO, ACQUE E DISSESTO IDROGEOLOGICO. GEOFLUID, Piacenza - 1 ottobre 2014 CAMBIAMENTO CLIMATICO, ACQUE E DISSESTO IDROGEOLOGICO Il cambiamento climatico ed il suo impatto ambientale-territoriale su risorsa idrica e rischio Idrogeologico Carlo Cacciamani Direttore Arpa, Servizio

Dettagli

4.1.2.1 Prima fase: ipotizzare e verificare cosa il mare può portare a riva

4.1.2.1 Prima fase: ipotizzare e verificare cosa il mare può portare a riva 4.1.2.1 Prima fase: ipotizzare e verificare cosa il mare può portare a riva L attività è stata introdotta da una richiesta di collaborazione, si è chiesto l aiuto degli alunni per riscoprire le caratteristiche

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Stima delle presenze irregolari. Vari anni

Stima delle presenze irregolari. Vari anni Stima delle presenze irregolari. Vari anni Diciottesimo Rapporto sulle migrazioni (FrancoAngeli). Fondazione Ismu. Dicembre 2012 Capitolo 1.1: Gli aspetti statistici Tab. 1 - La presenza straniera in Italia.

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI NEL 2013

CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI NEL 2013 CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI NEL 2013 Index: ACT 50/001/2014 Amnesty International - marzo 2014 INDICE INTRODUZIONE... 4 LA PENA DI MORTE NEL 2013... 6 DATI GLOBALI... 8 PANORAMICHE REGIONALI... 11 AMERICHE...

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

6IILA. America Latina e Caraibi: lʼambiente ed il cambiamento climatico. Con la collaborazione di CEPAL, FAO, IICA. Con il contributo di

6IILA. America Latina e Caraibi: lʼambiente ed il cambiamento climatico. Con la collaborazione di CEPAL, FAO, IICA. Con il contributo di COLLANA DI STUDI LATINOAMERICANI - Economia e Società Istituto Italo- Latino Americano Comisión Económica para América Latina y el Caribe America Latina e Caraibi: lʼambiente ed il cambiamento climatico

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

Prova di ammissione dell Indirizzo Linguistico-Letterario Classe A043 1 ottobre 2007

Prova di ammissione dell Indirizzo Linguistico-Letterario Classe A043 1 ottobre 2007 Prova di ammissione dell Indirizzo Linguistico-Letterario Classe A043 1 ottobre 2007 1. La Commedia è un testo poligenere perché: 1) utilizza termini provenienti da lingue diverse 2) ha aspetti del poema,

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

L ultima cosa che ho visto

L ultima cosa che ho visto L ultima cosa che ho visto Cinzia Politi L ULTIMA COSA CHE HO VISTO www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Nome Autore Tutti i diritti riservati Dedicato a Sara, una giovane, grande donna CAPITOLO

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Schede tecniche LA SOURCE

Schede tecniche LA SOURCE Schede tecniche LA SOURCE s.a.s di Celi Stefano & C. Società Agricola - C.F. e P. IVA 01054500077 Loc. Bussan Dessous, 1-11010 Saint-Pierre (AO) - Cell: 335.6613179 - info@lasource.it Documento scaricato

Dettagli

I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL. Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze!

I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL. Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze! I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze! LA GAMMA VETRI DI FINSTRAL Plus-Valor La qualità è di serie Il vetro basso-emissivo Plus-Valor da noi è di serie. Questo

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli