LTE: che cosa è? LTE, Long Term Evolution, o anche 4G, è la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile cellulare.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LTE: che cosa è? LTE, Long Term Evolution, o anche 4G, è la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile cellulare."

Transcript

1 Benvenuti # LTE

2 LTE: che cosa è? LTE, Long Term Evolution, o anche 4G, è la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile cellulare. A settembre 2011 si è conclusa in Italia l'asta pubblica per l'assegnazione delle licenze sulle frequenze destinate all'lte. I gestori vincitori dell'asta - Tim, Vodafone, Wind e H3g lanceranno il nuovo servizio nel Da novembre 2012 dovrebbero essere già in commercio le prime chiavette LTE nelle principali città rispettivamente con velocità di 100 megabit in downlink e 50 megabit in uplink.

3 LTE frequenze operative banda 800 MHz: si aggiudicano 2 blocchi a testa Vodafone Italia, Telecom Italia e Wind Telecomunicazioni; banda 1800 MHz: si aggiudicano 1 blocco a testa Vodafone Italia, Telecom Italia, H3G; banda 2000 MHz: nessuna offerta da parte dei gestori partecipanti; banda 2600 MHz: si aggiudicano 4 blocchi H3G, 4 Wind Telecomunicazioni, 3 Telecom Italia, 3 Vodafone Italia.

4 LTE tempistiche operative inizio trasmissioni GENNAIO 2013 (probabile) banda 800 MHz: si aggiudicano 2 blocchi a testa Vodafone Italia, Telecom Italia e Wind Telecomunicazioni; banda 1800 MHz: si aggiudicano 1 blocco a testa Vodafone Italia, Telecom Italia, H3G; banda 2000 MHz: nessuna offerta da parte dei gestori partecipanti; banda 2600 MHz: si aggiudicano 4 blocchi H3G, 4 Wind Telecomunicazioni, 3 Telecom Italia, 3 Vodafone Italia.

5 LTE tempistiche operative inizio trasmissioni GENNAIO 2013 (probabile) banda 800 MHz: si aggiudicano 2 blocchi a testa Vodafone Italia, Telecom Italia e Wind Telecomunicazioni; inizio trasmissioni NOVEMBRE 2012 banda 1800 MHz: si aggiudicano 1 blocco a testa Vodafone Italia, Telecom Italia, H3G; banda 2000 MHz: nessuna offerta da parte dei gestori partecipanti; banda 2600 MHz: si aggiudicano 4 blocchi H3G, 4 Wind Telecomunicazioni, 3 Telecom Italia, 3 Vodafone Italia.

6 LTE tempistiche operative inizio trasmissioni GENNAIO 2013 (probabile) banda 800 MHz: si aggiudicano 2 blocchi a testa Vodafone Italia, Telecom Italia e Wind Telecomunicazioni; inizio trasmissioni NOVEMBRE 2012 banda 1800 MHz: si aggiudicano 1 blocco a testa Vodafone Italia, Telecom Italia, H3G; banda 2000 MHz: nessuna offerta da parte dei gestori partecipanti; inizio trasmissioni DICEMBRE 2012 banda 2600 MHz: si aggiudicano 4 blocchi H3G, 4 Wind Telecomunicazioni, 3 Telecom Italia, 3 Vodafone Italia.

7 LTE tempistiche operative

8 LTE prestazioni DSL consumer 7Mega LTE/4G 1800Mhz

9 LTE frequenze incompatibilità TV banda di incompatibilità LTE impianti TV non aggiornati banda 800 MHz: si aggiudicano 2 blocchi a testa Vodafone Italia, Telecom Italia e Wind Telecomunicazioni; banda 1800 MHz: si aggiudicano 1 blocco a testa Vodafone Italia, Telecom Italia, H3G; banda 2000 MHz: nessuna offerta da parte dei gestori partecipanti; banda 2600 MHz: si aggiudicano 4 blocchi H3G, 4 Wind Telecomunicazioni, 3 Telecom Italia, 3 Vodafone Italia.

10 Comunicazioni dei midia

11 banda UHF + LTE entro STOP trasmissioni sulla nuova banda LTE a 800 MHz dalla banda UHF vengono eliminati i canali da E61 a E69

12 banda LTE MHz Solo 1Mhz di guardia Banda di DOWNLOAD

13 banda LTE MHz Solo 1Mhz di guardia Banda di DOWNLOAD

14 banda LTE MHz Solo 1Mhz di guardia Banda di DOWNLOAD Banda di UPLOAD

15 banda LTE MHz Solo 1Mhz di guardia Banda di DOWNLOAD N.#6 blocchi DOWNLOAD Da 5Mhz Banda di UPLOAD

16 banda LTE MHz Solo 1Mhz di guardia Banda di DOWNLOAD Banda di UPLOAD N.#6 blocchi DOWNLOAD Da 5Mhz N.#6 blocchi UPLOAD Da 5Mhz

17 banda LTE MHz attribuzione slot degli operatori di telecomunicazioni

18 Interferenze LTE

19 Interferenze LTE

20 Interferenze LTE Intervenire con filtro RF

21 Interferenze LTE Intervenire con schermatura impianto cavi prese - derivatori

22 Selettività filtro fondamentale la selettività dei filtri utilizzati fonte RAI esempi di filtri utilizzati nei test RAI elencati di seguito

23 Simulazione scenario DTT

24 fonte RAI Ricezione DTT NO LTE

25 fonte RAI Simulazione scenario DTT + LTE

26 Simulazione scenario DTT + LTE

27 fonte RAI Simulazione scenario DTT + LTE

28 Simulazione scenario DTT + LTE fonte RAI Graduale Ofcom

29 fonte RAI Simulazione scenario DTT + LTE

30 Conclusioni -l'impatto dei segnali LTE sull'intermodulazione degli amplificatori potrebbe essere serio, si necessita di ridurre il segnale interferente di 15:20:30 db rispetto a quelli DVB-T -senza filtraggio, in condizioni sfavorevoli, i problemi interferenti potranno essere evidenti oltre ad 1km. di distanza, (antenne direttive, lobi etc) -il filtraggio può aiutare, ma si necessitano di filtri di alta selettività -il canale che soffrirà di più le interferenze LTE è il canale 60, TELECOM TIMB2 RTL # Super! # Focus # Sportitalia # Sportitalia2 # Sportitalia24 # VERO TV # PADRE PIO TV LA7 HD

31 Soluzioni LTE

32 Filtro PALO & INDOOR ch57

33 Filtro PALO & INDOOR ch60

34 Filtro a CAVITA' ch60 BREVETTATO!!!

35 Filtro PALO a CAVITA' ch FILTRO A CAVITA' TELEVES

36 1499 DATH HD 790

37 1499 DATH HD 790

38 1499 DATH HD 790 montaggio semplificato ingombri dimezzati

39 DATH HD 1495 adeguamento LTE nella attuale DATHD 1495 non si necessita di cambiare il dipolo

40 RX indoor

41 Amplificazione PALO LTE dimensioni compatte 5 x 5 x 2 cm.

42 Amplificazione PALO LTE dimensioni compatte 5 x 5 x 2 cm.

43 Amplificazione indoor LTE - AMPLIFICATORE DA INTERNO dimensioni compatte 5 x 5 x 2 cm.

44 Centrali LB indoor LTE - MINIKOM Centralini Multingresso dimensioni compatte 10x 10 x 4 cm.

45 Centrali LB indoor LTE - MINIKOM Centralini Multingresso dimensioni compatte 10x 10 x 4 cm.

46 Centrali programmabili - CENTRALINI PROGRAMMABILI ingressi UHF con taglio a 790 Mhz centralini presenti sul mercato dal 1995

47 Connettori indoor LTE

48 Cavi indoor LTE - CAVI DI QUALITA'

49 Derivatori/Parititori indoor LTE - PARTITORI E DERIVATORI alta schermatura in pressofusione

50 Trasmodulazione ch disturbati LTE - TRASMODULATORE COFDM COFDM Rigenerare il segnale su un altro canale UHF

51 Precessatore ch disturbati LTE - PROCESSATORE di CANALE TWIN Filtraggio estremamente selettivo senza interferire sui canali adiacenti.

52 Precessatore ch disturbati LTE - PROCESSATORE di CANALE TWIN Filtraggio estremamente selettivo senza interferire sui canali adiacenti. - Segnale del generatore di rumore -Comportamento del filtro con generatore di rumore

53 Precessatore ch disturbati LTE - PROCESSATORE di CANALE TWIN Filtraggio estramamente selettivo senza interferire sui canali adiacenti.

54 Precessatore ch disturbati LTE - PROCESSATORE di CANALE TWIN Filtraggio estremamente selettivo senza interferire sui canali adiacenti.

55 Precessatore ch disturbati LTE - PROCESSATORE di CANALE TWIN Filtraggio estremamente selettivo senza interferire sui canali adiacenti db in 1 Mhz

56 Strumento di MISURA LTE - MISURATORE DI CAMPO per verificare e risolvere problemi di ricezione

57 Logo registrato Televes LTE di investimento ricerca & sviluppo

58 Soluzioni LTE soluzioni presentate alla fiera internazionale

59 Comunicazioni LTE

60 Comunicazioni LTE

61 Comunicazioni LTE

62 Comunicazioni LTE

63 SEGUI i LEADER

64 Grazie per l'attenzione # LTE

ANTENNE E FILTRI LTE L OFFERTA FRACARRO PER LTE

ANTENNE E FILTRI LTE L OFFERTA FRACARRO PER LTE ANTENNE E FILTRI LTE L OFFERTA FRACARRO PER LTE Cos è l LTE è acronimo di Long Term Evolution, detto anche Super 3G o 4G per Internet Mobile ed utilizzerà l OFDM come modulazione. A settembre 2011 si è

Dettagli

è acronimo di Long Term Evolution, detto anche Super 3G o 4G per Internet Mobile ed utilizzerà l OFDM come modulazione.

è acronimo di Long Term Evolution, detto anche Super 3G o 4G per Internet Mobile ed utilizzerà l OFDM come modulazione. Cosa cambierà Cos è LTE?? è acronimo di Long Term Evolution, detto anche Super 3G o 4G per Internet Mobile ed utilizzerà l OFDM come modulazione. A settembre 2011 si è conclusa con successo l'asta pubblica

Dettagli

Filtraggio dei segnali. Soluzioni Fracarro. fracarro.com -50.00 -40.00 -30.00 20.00 -10.00 0.000 -20.00

Filtraggio dei segnali. Soluzioni Fracarro. fracarro.com -50.00 -40.00 -30.00 20.00 -10.00 0.000 -20.00 Filtraggio dei segnali Soluzioni Fracarro 5.. 3.. 1...... -5. fracarro.com Cos'è LTE? Il termine LTE, acronimo di Long Term Evolution, è un nuovo standard internazionale, adottato dalla Comunità Europea,

Dettagli

LTE Duplex Gap 821- -832 - BANDA Uplink Wind 832- -842 837 Uplink Tim 842- -852 847 Uplink Vodafone 852- -862 857

LTE Duplex Gap 821- -832 - BANDA Uplink Wind 832- -842 837 Uplink Tim 842- -852 847 Uplink Vodafone 852- -862 857 TABELLA CANALI TV DIGITALI DVB-T Banda Canale Estremi canale MHz Frequenza MHz E1 40- -47 / E2 47- -54 / VHF I E3 54- -61 / E4 61- -68 / E5 174- -181 177,5 E6 181- -188 184,5 E7 188- -195 191,5 VHF III

Dettagli

LTE Long Term Evolution

LTE Long Term Evolution LTE Long Term Evolution Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. In telecomunicazioni l'lte, acronimo di Long Term Evolution, o anche 4G, è la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile cellulare

Dettagli

COMUNE DI MARTELLAGO

COMUNE DI MARTELLAGO Regolamentazione per l'installazione delle stazioni radio base per telefonia mobile - Aggiornamento COMUNE DI MARTELLAGO PROVINCIA DI VENEZIA Piano di localizzazione per l installazione delle stazioni

Dettagli

SAF Centrale MATV a filtri agili selettivi

SAF Centrale MATV a filtri agili selettivi SAF Centrale MATV a filtri agili selettivi Descrizione SAF è la nuova centrale a filtri attivi programmabili per il filtraggio e la distribuzione di segnali TV terrestri, analogici o digitali. Disponibile

Dettagli

Indice. introduzione...3

Indice. introduzione...3 Guida Prodotti 2012-2013 Indice introduzione...3 lo SPETTRO RADIOELETTRICO...4 PRODOTTI...5 Filtri... 6 Ad innesto F e a morsetto Easy F... 6 Filtro a Microcavità... 7 Antenne Intelligenti...8 DAT HD BOSS

Dettagli

SOMMARIO. Le auguriamo Felici Feste e un Prospero 2013 BOLLETTINO INFORMATIVO BIMENSILE N.º15 - DICEMBRE 2012

SOMMARIO. Le auguriamo Felici Feste e un Prospero 2013 BOLLETTINO INFORMATIVO BIMENSILE N.º15 - DICEMBRE 2012 BOLLETTINO INFORMATIVO BIMENSILE N.º15 - DICEMBRE 2012 DISTRIBUZIONE GRATUITA LTE / 4G ci siamo; all inizio di novembre, in alcune città italiane, sono stati accesi i primi impianti dagli operatori mobili:

Dettagli

LTE e impianti di ricezione TV: Possibili tecniche di mitigazione delle interferenze

LTE e impianti di ricezione TV: Possibili tecniche di mitigazione delle interferenze LTE e impianti di ricezione TV: Possibili tecniche di mitigazione delle interferenze Assunta De Vita, Davide Milanesio, Bruno Sacco Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Aldo Scotti RaiWay -

Dettagli

Impatto sulla ricezione DTT da parte dei servizi LTE nella banda UHF (800 MHz) Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica

Impatto sulla ricezione DTT da parte dei servizi LTE nella banda UHF (800 MHz) Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Impatto sulla ricezione D da parte dei servizi nella banda UHF (800 MHz) Ieri voluzione dei servizi Broadcasting e Mobile nella banda UHF Oggi 2015... dopo 2015 a nuova banda 800 MHz (UHF) e l assegnazione

Dettagli

Progetto Ripetitore Digitale Terrestre. Zona. d ombra via Caria e Fralemura

Progetto Ripetitore Digitale Terrestre. Zona. d ombra via Caria e Fralemura Progetto Ripetitore Digitale Terrestre Zona d ombra via Caria e Fralemura Tecnico e progettista Renato Tassone Indice: 1) Copertura teorica zona d ombra 2) Posizionamento Antenne TX e RX 3) Calcolo teorico

Dettagli

KIT PROMO. Luglio-settembre 2014. I prezzi di listino indicati sono IVA esclusa

KIT PROMO. Luglio-settembre 2014. I prezzi di listino indicati sono IVA esclusa KIT PROMO Luglio-settembre 204 I prezzi di listino indicati sono IVA esclusa KIT RICEZIONE LTE Kit ideale per impianti di piccole e medie dimensioni. TGD45 AB3 C535 TUTTI I CONNETTORI A CORREDO FE00-7/LTE

Dettagli

LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SULL ORDINAMENTO AUTOMATICO DEI CANALI (LCN) DELLA TV DIGITALE TERRESTRE DI CUI ALLA DELIBERA 237/13/CONS DELL AGCOM

LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SULL ORDINAMENTO AUTOMATICO DEI CANALI (LCN) DELLA TV DIGITALE TERRESTRE DI CUI ALLA DELIBERA 237/13/CONS DELL AGCOM LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SULL ORDINAMENTO AUTOMATICO DEI CANALI (LCN) DELLA TV DIGITALE TERRESTRE DI CUI ALLA DELIBERA 237/13/CONS DELL AGCOM APPROFONDIMENTI INTERPRETATIVI, ESIGENZE DI CHIARIMENTO, CRITICITA

Dettagli

Stima dell interferenza generata al centralino d antenna*

Stima dell interferenza generata al centralino d antenna* Approfondire INTERFERENZE LTE Stima dell interferenza generata al centralino d antenna* L articolo che segue è una versione di sintesi del più approfondito contenuto pubblicato nel numero di agosto 2013

Dettagli

Indice. introduzione...3

Indice. introduzione...3 Guida Prodotti 2012-2013 Indice introduzione...3 lo SPETTRO RADIOELETTRICO...4 PRODOTTI...5 Filtri... 6 Ad innesto F e a morsetto Easy F... 6 Filtro a Microcavità... 7 Antenne Intelligenti...8 DAT HD BOSS

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 9 agosto 2013, n. 165 Regolamento recante misure e modalita' d'intervento da parte degli operatori delle telecomunicazioni per minimizzare interferenze tra servizi

Dettagli

Indice. introduzione...3

Indice. introduzione...3 Guida Prodotti Indice introduzione...3 lo SPETTRO RADIOELETTRICO...4 PRODOTTO...5 Filtri... 6 Ad innesto F e a morsetto Easy F... 6 Filtro a Microcavità... 7 Antenne Intelligenti...8 DAT HD BOSS 790 per

Dettagli

PROMAX NEWSLETTER Nº 25

PROMAX NEWSLETTER Nº 25 PROMAX NEWSLETTER Nº 25 Velo? Pronti a Togliere il HD RANGER Evoluzione? No. Rivoluzione! MO-470: modulatore DVB-T2 TVHUNTER+: misuratore palmare DVB-T2 2 HD RANGER HD RANGER Rivoluzionare il mercato.

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE ATTIVITÀ TERRITORIALI

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE ATTIVITÀ TERRITORIALI Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE ATTIVITÀ TERRITORIALI ACCORDO SU PROCEDURA OPERATIVA UNICA DI INTERVENTO DEI TECNICI DEGLI ISPETTORATI TERRITORIALI DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO

Dettagli

Piano di sviluppo della rete Vodafone del Comune di FOLLONICA

Piano di sviluppo della rete Vodafone del Comune di FOLLONICA ROMA, 10/20/2014 Spett.le Comune di Follonica Largo Cavallotti, 1 58022 Follonica (GR) Piano di sviluppo della rete Vodafone del Comune di (ai sensi dell art. 9, comma 2 della LR n. 49/2011) Vodafone Omnitel

Dettagli

Antenna UHF con connettore F. 25 elementi su 3 culle Guadagno 16 db Rapp. avanti-indietro >30 db Ch. 21 60

Antenna UHF con connettore F. 25 elementi su 3 culle Guadagno 16 db Rapp. avanti-indietro >30 db Ch. 21 60 APPARECCHIATURE DI TESTA mpianto Antenna UHF con connettore F TGD45 25 elementi su 3 culle Guadagno 6 db Rapp. avanti-indietro >30 db Ch. 2 60 50,00 T83 Antenna VHF con connettore F 7 elementi Guadagno

Dettagli

LANCIO COMMERCIALE LTE ADVANCED 4G+ Novembre 2014

LANCIO COMMERCIALE LTE ADVANCED 4G+ Novembre 2014 LANCIO COMMERCIALE LTE ADVANCED 4G+ Novembre 2014 La tecnologia LTE ADVANCED 4G+ Il 4G di TIM diventa ancora più veloce; fino a 180 Megabit al secondo! Dal 5 Novembre disponibile in ben 60 città la tecnologia

Dettagli

VHF / UHF POWER COMBINER

VHF / UHF POWER COMBINER VHF / UHF POWER COMBINER. 1/11 1 - DESCRIZIONE Il mod. 373-01 è una struttura compatta in meccanica per rack standard 19" prof. mm. che consente la combinazione su singola antenna VHF di 5 portanti in

Dettagli

Mitan Professionale. Amplificazione Telefonica

Mitan Professionale. Amplificazione Telefonica Mitan Professionale Amplificazione Telefonica MITAN uno sguardo al futuro Il SISTEMA MITAN si arricchisce di nuove soluzioni: in queste pagine trovate una gamma semplice ma completa di dispositivi per

Dettagli

Mobile TV Quali opzioni per le architetture di rete

Mobile TV Quali opzioni per le architetture di rete Guido GENTILE Elettronica Industriale Mobile TV Quali opzioni per le architetture di rete Bologna 24 Novembre 2005 0 Agenda Introduzione all architettura DVB-H Mediaset Specificità e problematiche nella

Dettagli

3B343F Antenna tripla a 42 elementi per i canali UHF 21 60, con direttore a struttura tripla e con riflettore a cortina.

3B343F Antenna tripla a 42 elementi per i canali UHF 21 60, con direttore a struttura tripla e con riflettore a cortina. Antenne anti - LTE le migliori soluzioni in commercio Presentiamo in queste pagine una rassegna delle antenne TV realizzate dai maggiori costruttori per attenuare le frequenze LTE. Per ciascun modello,

Dettagli

LTE e impianti di ricezione TV: Stima dell interferenza generata al centralino d antenna

LTE e impianti di ricezione TV: Stima dell interferenza generata al centralino d antenna LTE e impianti di ricezione TV: Stima dell interferenza generata al centralino d antenna Assunta De Vita, Davide Milanesio, Bruno Sacco Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Aldo Scotti RaiWay

Dettagli

da PC e tablet Le tecnologie digitali, che tanto soluzione del mese Centraline digitali terrestri LEM AT40SAW - LEM AT50SAW Programmabili QUANTO COSTA

da PC e tablet Le tecnologie digitali, che tanto soluzione del mese Centraline digitali terrestri LEM AT40SAW - LEM AT50SAW Programmabili QUANTO COSTA Giacomo Bozzoni Centraline digitali terrestri LEM AT40SAW - LEM AT50SAW Programmabili da PC e tablet QUANTO COSTA AT40SAW Euro 296,00 + iva AT50SAW Euro 399,00 + iva Le centraline di amplificazione AT40SAW

Dettagli

NOTE TECNICHE. I kit telefonici sono composti da: -unità interne. -unità esterna. -alimentatori switching. -antenne

NOTE TECNICHE. I kit telefonici sono composti da: -unità interne. -unità esterna. -alimentatori switching. -antenne Skylink Engineering Sas Via XXIV Maggio, 2-20035 Lissone (MI) Tel. 039/245.74.92 - Fax. 039/245.75.91 www.skylinksas.com - info@skylinksas.com NOTE TECNICHE I kit telefonici consentono di portare i segnali

Dettagli

telecomunicazioni Editoriale

telecomunicazioni Editoriale Anno LXII Numero 2 Agosto 2013 Elettronica telecomunicazioni e Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Eri Editoriale LTE e impianti di ricezione TV: Stima dell interferenza generata al centralino d

Dettagli

LTE e DTT: Effetti dei segnali per la telefonia mobile di 4 a generazione sugli attuali impianti d antenna televisivi

LTE e DTT: Effetti dei segnali per la telefonia mobile di 4 a generazione sugli attuali impianti d antenna televisivi : Effetti dei segnali per la telefonia mobile di 4 a generazione sugli attuali impianti d antenna televisivi Davide Milanesio, Bruno Sacco, Vincenzo Sardella Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica

Dettagli

Antenna da interno amplificata DVB-T/T2 SRT ANT 10 ECO

Antenna da interno amplificata DVB-T/T2 SRT ANT 10 ECO Antenna da interno amplificata DVB-T/T2 SRT ANT 10 ECO Immagine simile Istruzioni d uso Contenuti 1.0 INTRODUZIONE 1 2.0 CONTENUTO CONFEZIONE 1 3.0 NOTE PER LA VOSTRA SICUREZZA 2 4.0 COLLEGAMENTO 2 5.0

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

Centrali Programmabili a Cluster

Centrali Programmabili a Cluster Centrali Programmabili a Cluster Caratteristiche principali - Meccanica in pressofusione Verniciato che conferisce al prodotto resitenza e immunità ai disturbi. - Matrice d ingresso completamente flessibile

Dettagli

Digital Indoor DVB-T/T2 Antenna SRT ANT 30

Digital Indoor DVB-T/T2 Antenna SRT ANT 30 Digital Indoor DVB-T/T2 Antenna SRT ANT 30 Picture similar User manual Bedienungsanleitung Manuel d utilisation Manuale utente Manual del usuario Bruksanvisning Käyttöohje Felhasználói kézikönyv Návod

Dettagli

Active Indoor Antenna SRT ANT 12 ECO

Active Indoor Antenna SRT ANT 12 ECO User Manual Mode d emploi Bedienungsanleitung Manuale d uso Manual de uso Bruksanvisning Használati kézikönyv Uživatelský manuál Instrukcja obsługi Uputstvo za upotrebu Руководство пользователя Active

Dettagli

Televes. Antenne Tv. Accessori per Antenne. E.M.A. Cereda COMMERCIO MATERIALE ELETTRICO

Televes. Antenne Tv. Accessori per Antenne. E.M.A. Cereda COMMERCIO MATERIALE ELETTRICO Televes Antenne Tv Accessori per Antenne - Ampia gaa di prodotti per l installazione - Accessori per il fissaggio dei ricevitori Febbraio 2015 1 Febbraio 2015 2 Antenne Terrestri Articolo Descrizione 1065

Dettagli

CENTRALI DI TESTA Serie RKM 6.1 MODULI DISPONIBILI. Ricevitore QPSK con CI Dimensioni Lu x La x Pr (cm) Modulo Alimentatore

CENTRALI DI TESTA Serie RKM 6.1 MODULI DISPONIBILI. Ricevitore QPSK con CI Dimensioni Lu x La x Pr (cm) Modulo Alimentatore 60 CENTRALI DI TESTA 6.0 Presentazione Catalogo Mitan 2010 CENTRALI DI TESTA Serie RKM 6.1 61 Serie RKM: Descrizione generale La serie RKM è un piattaforma modulare progettata da Mitan per la distribuzione

Dettagli

RETE REGIONALE MONITORAGGIO CAMPI ELETTROMAGNETICI - MODENA

RETE REGIONALE MONITORAGGIO CAMPI ELETTROMAGNETICI - MODENA Report Campagna di misura Abitazione Privata Via Mincio 243/1 Savignano sul Panaro 6 Settembre 16 Ottobre 2013 Le principali sorgenti di campo elettromagnetico ad alta frequenza presenti in questo sito

Dettagli

L accesso mobile a internet

L accesso mobile a internet L accesso mobile a internet Le frequenze utilizzabili Mario Frullone Direttore delle Ricerche Roma 24 febbraio 2011 L evoluzione del broadband mobile Previsione di crescita per il traffico dati su reti

Dettagli

DB Elettronica Leadership nel broadcasting

DB Elettronica Leadership nel broadcasting DB Elettronica Leadership nel broadcasting DB Elettronica è azienda leader nel mondo per la progettazione e la produzione di: Trasmettitori / Amplificatori TV analogici e digitali Ponti Radio Televisivi

Dettagli

AT50 A CLASS MATV. Centralina di amplificazione programmabile

AT50 A CLASS MATV. Centralina di amplificazione programmabile AMPLIFICAZIONE TV AT Centralina di amplificazione programmabile Programmazione onboard 0 filtri programmabili da a 7 canali 6 diverse configurazioni 6 ingressi totali (BIFM / BIII / 4 x ) Attenuatori sugli

Dettagli

VOIP Easy. Piano VoIP a scelta. Apparato per l utilizzo del VoIP Configurazione numero VoIP gratuita

VOIP Easy. Piano VoIP a scelta. Apparato per l utilizzo del VoIP Configurazione numero VoIP gratuita Arcolink voce offre per la telefonia il servizio Voip che sfrutta la rete Arcolink e che ti permette di eliminare il canone Telecom o quello di altri operatori continuando ad utilizzare il proprio numero

Dettagli

Adeguamento dell impianto TV: tutto il Digitale in Hotel, senza ristrutturazioni

Adeguamento dell impianto TV: tutto il Digitale in Hotel, senza ristrutturazioni Adeguamento dell impianto TV: tutto il Digitale in Hotel, senza ristrutturazioni Digitale Terrestre D-Progress A207 Cofdm/Pal: Il Digitale Terrestre facile in Hotel, Villaggi e Strutture Pubbliche Con

Dettagli

Prodotti per la ricezione TV e SAT

Prodotti per la ricezione TV e SAT LISTINO PREZZI 2015 Prodotti per la ricezione TV e SAT PRESENTAZIONE RKB srl è un'azienda italiana che opera da decenni nel campo ricezione dei segnali TV-SAT. Vanta la progettazione e produzione di molti

Dettagli

FORMAZIONE OPERATORE TELEFONICO

FORMAZIONE OPERATORE TELEFONICO FORMAZIONE OPERATORE TELEFONICO 1 IL PROCESSO DI MIGRAZIONE Il processo di migrazione regola il passaggio tra i gestori telefonici e consente la portabilità del numero telefonico. La migrazione avviene

Dettagli

3DGFLEX. Digital evolution

3DGFLEX. Digital evolution 3DGFLEX Digital evolution 3DGFLEX: DIGITAL EVOLUTION FRACARRO, nell anno del passaggio alla TV DIGITALE in Italia, lancia sul mercato una innovativa gamma di prodotti FULL DIGITAL dedicati ad installazioni

Dettagli

PROGRAMMA (Tappa di Bari)

PROGRAMMA (Tappa di Bari) PROGRAMMA (Tappa di Bari) ore 15.30 Approfondimento tecnico: nuove sfide digitali (decreto sblocca Italia), nuovo dividendo digitale DVB-T2 Cresce la famiglia di centrali D-MATRIX Centrale modulare 3DGFLEX

Dettagli

01CXGBN Trasmissione numerica. parte 1: Introduzione ai sistemi di trasmissione numerica. Grandezze fondamentali.

01CXGBN Trasmissione numerica. parte 1: Introduzione ai sistemi di trasmissione numerica. Grandezze fondamentali. 01CXGBN Trasmissione numerica parte 1: Introduzione ai sistemi di trasmissione numerica. Grandezze fondamentali. 1 TRASMISSIONE NUMERICA Trasmissione da un utente TX a un utente RX di informazione discreta

Dettagli

L UNICO SISTEMA PER DISTRIBUIRE GLI STESSI PROGRAMMI IN ANALOGICO E IN DVB-T. Ricezione DIRETTA in DTT e in Analogico senza DECODER

L UNICO SISTEMA PER DISTRIBUIRE GLI STESSI PROGRAMMI IN ANALOGICO E IN DVB-T. Ricezione DIRETTA in DTT e in Analogico senza DECODER Centrale A207, la soluzione Universale per gli HOTEL L UNICO SISTEMA PER DISTRIBUIRE GLI STESSI PROGRAMMI IN ANALOGICO E IN DVB-T Ricezione DIRETTA in DTT e in Analogico senza DECODER A207 Soluzione Tivusat

Dettagli

Appunti di telecomunicazione

Appunti di telecomunicazione Servizio radiomobile GSM Cenni storici Il primo sistema telefonico radiomobile della storia nacque negli USA nel 1964 e funzionava nella gamma di frequenza dei 160/450 MHz con soli 23 canali bidirezionali.

Dettagli

Strumenti di Misura TV Satellite

Strumenti di Misura TV Satellite Strumenti di Misura TV Satellite HD ranger vedere per Credere toccare HD ranger 50 SE HD ranger + HD ranger 2 no di serie di serie di serie di serie di serie no di serie di serie Dimensioni Display LCD

Dettagli

Antenne. Generatore HF

Antenne. Generatore HF Antenne I V I Generatore HF 1 V I I Generatore HF Dipolo λ/2 Massima impedenza minima impedenza TX 2 trasmettitore linea a n t e n n a d i p o l o λ Lunghezza dipolo = 0,98 ------------- 2 Si dimostra

Dettagli

Sistemi a larga banda (Broadband)

Sistemi a larga banda (Broadband) 61 Sistemi a larga banda (Broadband) Le applicazioni informatiche e i servizi multimediali (musica, film, manifestazioni sportive) offerti sulla grande rete Internet e attraverso la televisione digitale

Dettagli

Ricezione satellitare 2014 Totale audio 33

Ricezione satellitare 2014 Totale audio 33 Ricezione satellitare 2014 Totale audio 33 RIC. SATELLITARE Introduzione a TV via satellite 3 Satelliti per telecomunicazioni 2 Posizione satelliti-puntamento 6 Frequenze utilizzate e LNB Scelta della

Dettagli

CATALISTINO 2014/2015 GLI SPECIALISTI DELL

CATALISTINO 2014/2015 GLI SPECIALISTI DELL CATALISTINO 2014/2015 GLI SPECIALISTI DELL Indice Parabole pag. 3 Convertitori LNB pag. 5 Antenne per Digitale Terrestre pag. 8 Filtri LTE pag. 11 Alimentatori retro TV pag. 12 Amplificatori TV da palo

Dettagli

OSSERVATORIO OPERE INSTALLAZIONE ANTENNE

OSSERVATORIO OPERE INSTALLAZIONE ANTENNE OSSERVATORIO OPERE INSTALLAZIONE ANTENNE E DECODER PER LA RICEZIONE DELLA TV DIGITALE TERRESTRE con interventi finalizzati al buon funzionamento del digitale terrestre. L Osservatorio, redatto da tecnici

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI Come posizionare una antenna indoor attiva o passiva per una ricezione ottimale? Come verificare in una stanza se il segnale digitale è presente? Perché effettuando la scansione con l antenna indoor non

Dettagli

I vantaggi della fibra ottica

I vantaggi della fibra ottica I vantaggi della fibra ottica La fibra ottica è largamente utilizzata da diverso tempo oramai nelle installazioni di Impianti di Telecomunicazioni. L'impiego della fibra ottica per la distribuzione dei

Dettagli

Tab. 1. Gamma di frequenze [GHz]

Tab. 1. Gamma di frequenze [GHz] 58 Ponti radio Per ponte radio si intende un sistema di collegamento, bidirezionale, a larga banda, che utilizza le onde elettromagnetiche per trasmettere informazioni sia analogiche sia digitali. I ponti

Dettagli

Relazione Tecnica RT_001_14_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Oliveto Citra

Relazione Tecnica RT_001_14_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Oliveto Citra Relazione Tecnica Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Oliveto Citra CLIENTE: Comune di Oliveto Citra COMMESSA: CO_001_14_P del 13/01/2014

Dettagli

Tecnologia 4G [ LTE ]

Tecnologia 4G [ LTE ] HSDPA permette di aumentare la velocità di trasmissione raggiungendo la velocità teorica di 14.4 Mbit/s. HSUPA viceversa permette di migliorare le performance di up-link fino a 5.76Mbit/s teorici. Recentemente

Dettagli

DATASHEET. gemino. Communicatore Universale GSM/GPRS KSI4100010.300 - KSI4100010.310 - KSI4100020.300 - KSI4100020.310

DATASHEET. gemino. Communicatore Universale GSM/GPRS KSI4100010.300 - KSI4100010.310 - KSI4100020.300 - KSI4100020.310 INTRODUZIONE è un Comunicatore GSM/GPRS Bidirezionale Universale studiato appositamente per le applicazioni nel settore della sicurezza professionale, anche se la sua versatilità ne permette l utilizzo

Dettagli

GSM - GSM - parte IV

GSM - GSM - parte IV GSM - parte IV Argomenti della lezione Il livello fisico dell interfaccia radio (Um) Frequenze assegnate al GSM (Europa) GSM primario downlink GSM primario uplink GSM esteso downlink GSM esteso uplink

Dettagli

Livello fisico. Mezzi di Trasmissione. Fattori di Progetto. Mezzi trasmissivi. Prof. Vincenzo Auletta

Livello fisico. Mezzi di Trasmissione. Fattori di Progetto. Mezzi trasmissivi. Prof. Vincenzo Auletta I semestre 03/04 Livello fisico Mezzi di Trasmissione Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ Il livello fisico deve garantire il trasferimento di un flusso

Dettagli

Prese e connettori TV-RD-SAT VIMAR: le telecomunicazioni a portata di mano

Prese e connettori TV-RD-SAT VIMAR: le telecomunicazioni a portata di mano 3 Prese e connettori TV-RD- VIMAR: le telecomunicazioni a portata di mano Obiettivo professione di Francesco Salerno Il nuovo sistema trasmissione dati di Vimar: innovativo, completo e conforme alle norme

Dettagli

Mitigazione delle Interferenze tra i segnali LTE e televisione digitale terrestre

Mitigazione delle Interferenze tra i segnali LTE e televisione digitale terrestre Mitigazione delle Interferenze tra i segnali LTE e televisione digitale terrestre Contesto del problema, progetto Help Interferenze e campagna informativa Mario Frullone Direttore delle Ricerche Fondazione

Dettagli

Installazione e Impianti PROGETTO TETTI PULITI

Installazione e Impianti PROGETTO TETTI PULITI Installazione e Impianti PROGETTO TETTI PULITI Maggio 2014 1. PREMESSA Il progetto Tetti puliti intende promuovere una iniziativa volta alla incentivazione per la installazione di impianti di antenna centralizzati

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE FACOLTÀ DI INGEGNERIA. Tesi di Laurea in TRASMISSIONE NUMERICA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE FACOLTÀ DI INGEGNERIA. Tesi di Laurea in TRASMISSIONE NUMERICA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell Informazione Tesi di Laurea in TRASMISSIONE NUMERICA Laureando: Serge TcheguemTango Relatore: Chiar.mo

Dettagli

INDICE GENERALE PREFAZIONE 5 PREMESSA 7 INTRODUZIONE 9. PRIMA PARTE: RICEVITORI DIGITALI 11 1. Fondamenti della tecnologia digitale 11

INDICE GENERALE PREFAZIONE 5 PREMESSA 7 INTRODUZIONE 9. PRIMA PARTE: RICEVITORI DIGITALI 11 1. Fondamenti della tecnologia digitale 11 INDICE GENERALE PREFAZIONE 5 PREMESSA 7 INTRODUZIONE 9 PRIMA PARTE: RICEVITORI DIGITALI 11 1. Fondamenti della tecnologia digitale 11 A 2. La TV è connessa (Connected TV) 17 3. Gli apparati per la visione

Dettagli

COMUNE DI FORMIGINE AMBIENTE. Presentazione del Piano di Localizzazione per gli impianti di telecomunicazione della telefonia mobile

COMUNE DI FORMIGINE AMBIENTE. Presentazione del Piano di Localizzazione per gli impianti di telecomunicazione della telefonia mobile Presentazione del Piano di Localizzazione per gli impianti di telecomunicazione della telefonia mobile Il fenomeno elettromagnetico ad oggi è prodotto dai grandi conduttori di energia elettrica, dai trasmettitori

Dettagli

La linea di comunicazione ottica

La linea di comunicazione ottica ARCHITETTURA DEL SISTEMA Abbiamo considerato i componenti principali di un sistema di trasmissione a fibra ottica, cioè la fibra, il trasmettitore, il ricevitore, e l amplificatore. Si discute ora brevemente

Dettagli

PRINcIPI DI SySTEm ENGINEERING APPLIcATI ALLA REALIzzAzIONE DI UN GROUND SEGmENT SATELLITARE

PRINcIPI DI SySTEm ENGINEERING APPLIcATI ALLA REALIzzAzIONE DI UN GROUND SEGmENT SATELLITARE INGEGNERIA della a cura di Ing. g. Nicolai Ing. M. Nava commissione ingegneria dei sistemi complessi Visto da: Ing. g. d agnese PRINcIPI DI SySTEm ENGINEERING APPLIcATI ALLA REALIzzAzIONE DI UN GROUND

Dettagli

Costo 1 metro di pelle: 50 (con massimo 1 metro di pelle si può produrre n.1 scarpa).

Costo 1 metro di pelle: 50 (con massimo 1 metro di pelle si può produrre n.1 scarpa). NOME DEL GRUPPO: MEDIACORPORATION4. Referente del gruppo: Vincenzo Negro E-mail referente: vincenzo.negro1990@libero.it Vice-referente: Simona Scartozzi (simona.scartozzi@libero.it). Componenti del gruppo:

Dettagli

Canopy TM Wireless Broadband WAN - Hiperlan Banda Larga

Canopy TM Wireless Broadband WAN - Hiperlan Banda Larga Canopy TM Wireless Broadband WAN - Hiperlan Banda Larga Cos è il Wireless Broadband? (1/2) Trasferimento dati via radio con velocità per l utente > 256 kbit/s Utilizzo del protocollo TCP/IP per scambiare

Dettagli

Tel. +41 (0)58 666 65 11 Fax +41 (0)58 666 65 17 mail: tthf@supsi.ch. Tecnologie per la comunicazione e sistemi RF/ wireless. A.

Tel. +41 (0)58 666 65 11 Fax +41 (0)58 666 65 17 mail: tthf@supsi.ch. Tecnologie per la comunicazione e sistemi RF/ wireless. A. 1 Introduzione Oggi la tecnologia ci permette forme sempre più avanzate di comunicazione e ci stiamo muovendo verso la realizzazione di un mondo dove sia possibile e necessario Comunicare con chiunque,

Dettagli

Sistemi di Radio-ricezione

Sistemi di Radio-ricezione Sistemi di Radio-ricezione Segnale RF B f 0 f B f 0 1 Formulazione analitica: cos sin cos s t V t t V t t V t t t RF I 0 Q 0 M 0 Inviluppo complesso (banda base): sbb t VI t jvq tvm texp jt Schema generale

Dettagli

Laboratorio Informatico: RETI E INTERNET I. Laerte Sorini. laerte@uniurb.it Lezione 03 parte 1

Laboratorio Informatico: RETI E INTERNET I. Laerte Sorini. laerte@uniurb.it Lezione 03 parte 1 Laboratorio Informatico: RETI E INTERNET I Laerte Sorini laerte@uniurb.it Lezione 03 parte 1 Introduzione Indispensabili per l esistenza delle reti, sono spesso sottovalutati mezzi fisici o guidati (conducted

Dettagli

- British Telecom - H3G - Edison

- British Telecom - H3G - Edison Res Consulting Srl è una società di consulenza aziendale che ha come fine il risparmio sui consumi di telefonia fissa, mobile, energia elettrica e gas grazie alla partnership con i migliori gestori del

Dettagli

LA GARANZIA DI UN LIVELLO AUDIO OTTIMALE, SEMPRE LIVELLO OTTIMALE In questo caso A.L.S. provvede ad aumentare il livello audio fino al livello ottimale. LIVELLO OTTIMALE In questo caso A.L.S. non interviene

Dettagli

Fracarro. Home Fibre. Sistemi di distribuzione in fibra ottica SAT e DTT all interno degli edifici residenziali. fracarro.com

Fracarro. Home Fibre. Sistemi di distribuzione in fibra ottica SAT e DTT all interno degli edifici residenziali. fracarro.com Fracarro Home Fibre Sistemi di distribuzione in fibra ottica SAT e DTT all interno degli edifici residenziali fracarro.com Fracarro Home Fibre Trasmettitori I trasmettitori ottici da 5mW lavorano in seconda

Dettagli

Long Term Evolution. LTE: quale impatto sui segnali DTT. UHF: broadcast e 4G

Long Term Evolution. LTE: quale impatto sui segnali DTT. UHF: broadcast e 4G Long Term Evolution DISTURBI IN RICEZIONE LTE: quale impatto sui segnali DTT I segnali LTE negli impianti di ricezione DTT possono causare l intermodulazione dell amplificatore di testa, con conseguenti

Dettagli

Ripetitore di segnale per Telefoni Cellulari GSM900 con guadagno +65 db

Ripetitore di segnale per Telefoni Cellulari GSM900 con guadagno +65 db INFO@AMPLIFICATORIPERCELLILARI.INFO Tel. 349 8675159 --------------------------------------- Ripetitore di segnale per Telefoni Cellulari GSM900 con guadagno +65 db - MANUALE DI INSTALLAZIONE - DICHIARAZIONE

Dettagli

DIGITALE TERRESTRE. Non Solo Televisione. Parte.2 Ricezione del segnale DTT Problematiche di convivenza con i segnali AM-TV

DIGITALE TERRESTRE. Non Solo Televisione. Parte.2 Ricezione del segnale DTT Problematiche di convivenza con i segnali AM-TV DIGITALE TERRESTRE Non Solo Televisione Parte.2 Ricezione del segnale DTT Problematiche di convivenza con i segnali AM-TV a cura di: Vincenzo Servodidio Ricezione dei segnali DTT Nella ricezione dei segnali

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI ATTENZIONE : TerraTec Home Cinema è unico per tutti i prodotti TV della TerraTec in grado di gestisce contemporaneamente più di un dispositivo installato e con qualsiasi tipologia Tv analogica, Digitale,

Dettagli

MICRO RIPETITORI E RIPETITORI PROFESSIONALI

MICRO RIPETITORI E RIPETITORI PROFESSIONALI MICRO RIPETITORI E RIPETITORI PROFESSIONALI per la Telefonia Cellulare GSM DCS UMTS-LTE Sistemi ad Altissima Tecnologia Europea Banda GSM Banda DCS Banda UMTS Banda LTE Banda LTE 900 MHzz 1800 MHzz 2100

Dettagli

Relazione Tecnica RT_021_13_P_03 ALLEGATO N 2. Analisi di Elaborati e Rappresentazioni Grafiche dell'impatto Elettromagnetico Stato implementato

Relazione Tecnica RT_021_13_P_03 ALLEGATO N 2. Analisi di Elaborati e Rappresentazioni Grafiche dell'impatto Elettromagnetico Stato implementato Relazione Tecnica RT_021_13_P_03 ALLEGATO N 2 Analisi di Elaborati e Rappresentazioni Grafiche dell'impatto Elettromagnetico Stato implementato Comune di CLIENTE: COMMESSA: CO_021_13 del 31/10/2013 NORME

Dettagli

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO Programma Regionale I.N.F.E.A. Informazione Formazione ed Educazione Ambientale PROGETTO GEO Sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO Dott. A.Zari - Dipartimento A.R.P.A.T.

Dettagli

CONFINDUSTRIA RADIO TELEVISIONI Operatori di Rete DTT associati in CRTV

CONFINDUSTRIA RADIO TELEVISIONI Operatori di Rete DTT associati in CRTV CONFINDUSTRIA RADIO TELEVISIONI Operatori di Rete DTT associati in CRTV Commissione IX Trasporti, Poste e Telecomunicazioni CAMERA dei DEPUTATI Atti dell'unione europea. Proposta di decisione del Parlamento

Dettagli

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA Fondamenti Segnali e Trasmissione Trasmissione dati su rete telefonica rete telefonica analogica ISP (Internet Service Provider) connesso alla WWW (World Wide Web)

Dettagli

Corso di Fondamenti di Telecomunicazioni

Corso di Fondamenti di Telecomunicazioni Corso di Fondamenti di Telecomunicazioni 1 - INTRODUZIONE Prof. Mario Barbera 1 Argomenti della lezione Cenni storici Definizioni: Sorgente di informazione Sistema di comunicazione Segnali trasmissivi

Dettagli

09-2015 - DISTRIBUZIONE DIGITALE TERRESTRE - DISTRIBUZIONE DIGITALE SATELLITARE

09-2015 - DISTRIBUZIONE DIGITALE TERRESTRE - DISTRIBUZIONE DIGITALE SATELLITARE 09-2015 - DISTRIBUZIONE DIGITALE TERRESTRE - DISTRIBUZIONE DIGITALE SATELLITARE IL MARCHIO è sinonimo di qualità, affidabilità e professionalità. Gli articoli sono prodotti con materiali all avanguardia,

Dettagli

Wireless LAN. Scritto da BigDaD

Wireless LAN. Scritto da BigDaD Una Wireless local area network, WLAN, è un sistema di comunicazione flessibile e implementabile nella sua estensione, o alternativo, ad una rete fissa (wired LAN). In una W-LAN viene utilizzata una tecnologia

Dettagli

Eliminato la pre call di contatto - il corriere consegnerà l apparato all indirizzo di spedizione indicato sul contratto.

Eliminato la pre call di contatto - il corriere consegnerà l apparato all indirizzo di spedizione indicato sul contratto. Focus ADSL Ripartiamo.. Principali cause dello stop alle vendite 1. Passaggio al nuovo CRM 2 di Telecom Italia 2. Elevata % di contratti a recupero documentale Perché ripartiamo 1. Stabilità del CRM 2

Dettagli

fmtvdigitalbroadcasting

fmtvdigitalbroadcasting fmtvdigitalbroadcasting EVOLUZIONE DELLA TV SITUAZIONE DEL MERCATO: PRIMA Mercati separati e verticali LA SITUAZIONE DEL MERCATO: ADESSO CONVERGENZA DIGITALE: nuovi mercati orizzontali, con molteplici

Dettagli

Soluzioni per la ricezione e distribuzione dei segnali TV

Soluzioni per la ricezione e distribuzione dei segnali TV IT LISTINO PREZZI 2014 Soluzioni per la ricezione e distribuzione dei segnali TV GAMMA DI DISTRIBUZIONE MINI: DERIVATORI & DIVISORI Dimensione reale mini Prestazioni uniche Microcomponenti di ultima generazione

Dettagli

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 9 agosto 2013, n. 165. Regolamento recante misure e modalità d intervento da parte degli operatori delle telecomunicazioni per minimizzare

Dettagli

Offerte* per associati ALATEL

Offerte* per associati ALATEL GRUPPO TELECOM ITALIA CONSUMER SALES NE Offerte* per associati ALATEL Agosto 2015 * ATTIVABILI UNICAMENTE CON I CONSULENTI TOP AGENT FIBRA INTERNET SENZA LIMITI per nuovi Clienti per tutti i nuovi clienti

Dettagli

L invenzione della televisione risale all incirca al 25 Marzo 1925 dall ingegnere scozzese John Logie Baird e ne diede dimostrazione al centro

L invenzione della televisione risale all incirca al 25 Marzo 1925 dall ingegnere scozzese John Logie Baird e ne diede dimostrazione al centro L invenzione della televisione risale all incirca al 25 Marzo 1925 dall ingegnere scozzese John Logie Baird e ne diede dimostrazione al centro commerciale Selfridges di Londra La prima televisione aveva

Dettagli