COMUNE DI FORMIGINE AMBIENTE. Presentazione del Piano di Localizzazione per gli impianti di telecomunicazione della telefonia mobile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI FORMIGINE AMBIENTE. Presentazione del Piano di Localizzazione per gli impianti di telecomunicazione della telefonia mobile"

Transcript

1 Presentazione del Piano di Localizzazione per gli impianti di telecomunicazione della telefonia mobile

2 Il fenomeno elettromagnetico ad oggi è prodotto dai grandi conduttori di energia elettrica, dai trasmettitori radio- televisivi, dagli impianti per la telefonia fissa e mobile (BTS) e dagli impianti radioamatoriali.

3 La crescente diffusione dei servizi per le TLC e l avvento di nuove tecnologie (wireless) condiziona l installazione di un numero sempre più elevato di apparati di trasmissione, che si traduce in un incremento di emissioni elettromagnetiche

4 Cosa dice la Legge in riferimento all esposizione umana ed alla tutela della salute dei lavoratori e di tutta la popolazione? Legge quadro 36/01 Decreto attuativo dell 8 luglio 2003 Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici. DM n. 381 del 10 settembre 1998 Norme per la determinazione dei tetti di radiofrequenza compatibili con la salute umana.

5 IL CODICE DELLE COMUNICAZIONI ELETTRONICHE (D.Lgs /2003) La telefonia mobile e un Servizio di pubblica utilità (art. 90 comma 1) Le infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione sono opere di urbanizzazione primaria (art. 86 comma 3) Per l installazione degli impianti UMTS è sufficiente la DIA (art. 87 comma 3)

6 La stazione radio base Una Stazione Radio Base (BTS) è un trasmettitore di segnale radio. E comunemente composto da tre settori,, con orientamento diverso in genere rispetto al Nord,, per cercare di coprire la maggior parte di territorio e per garantire migliore qualità e potenza al segnale radiomobile.

7 La stazione radio base Colore BLU:Campo Elettromagnetico previsionale inferiore a 1 V/m Colore Verde Chiaro:Campo Elett. previsionale compreso tra 1 e 2 V/m Colore Verde Scuro: Campo Elett. previsionale compreso tra 2 e 3 V/m Colore Giallo: Campo Elett. previsionale compreso tra 3 e 4 V/m VOLUME DI RISPETTO: Area che delimita i 6 V/m, tale area risulta essere localizzata nelle immediate vicinanze del palo porta-antenne Diagramma d irradiazione

8 IL TELEFONO CELLULARE Unità di ricetrasmissione a radio frequenza (900 /1800/2200 mhz) Raggiunge potenze fino a 2,5 watt E continuamente connesso con la BTS più vicina Migliore e il segnale di copertura e minore potenza impiega Con un segnale scarso il cellulare puo emettere fino a 80 v/m Invece con un ottimo segnale il cell emette potenze molto blande 0,2 0,4 v/m

9 Per 15 minuti non succede nulla; Dopo 45 minuti l uovo diventa caldo; Dopo 65 minuti è cotto!

10 FDMA (TACS) P T P P - Power T - Time F - Frequency T F P T TDMA (GSM) F CDMA (UMTS) F

11 PIANIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONE PER LA TELEFONIA MOBILE SERVIZIO TECNICO INTEGRATO PER LA TUTELA DELLA SALUTE DEI CITTADINI, PER IL RISPETTO DEI LUOGHI SOCIALMENTE SENSIBILI, PER LA MINIMIZZAZIONE DELL INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO E DEL NUMERO DI IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONI

12 LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI LOCALI POSSONO AVERE UN RUOLO DI PRIMARIA IMPORTANZA NELLA DEFINIZIONE DEI SITI PIÙ IDONEI ALL INSTALLAZIONE DI NUOVE BTS: GESTENDO LE RICHIESTE DI NUOVE INSTALLAZIONI INDIVIDUANDO I LUOGHI SOCIALMENTE SENSIBILI E LE AREE (DI PROPRIETÀ COMUNALE) DA DESTINARE ALLE INSTALLAZIONI DELLE BTS PIANIFICANDO LA RETE DI MONITORAGGIO AMBIENTALE

13 IMPLEMENTAZIONE DI RETE NON COORDINATA Gestore 1 Gestore 2 Gestore 3 Gestore 4

14 IMPLEMENTAZIONE DI RETE COORDINATA

15 Obiettivi dell implementazione coordinata RISPETTO DEI LUOGHI SOCIALMENTE SENSIBILI MINIMIZZAZIONE DEI LIVELLI DI CEM MINIMIZZAZIONE DELLE STRUTTURE TRAMITE CO-SITING GARANZIA DELLA COPERTURA RADIOELETTRICA

16 Il Piano di Localizzazione e la Rete di Monitoraggio Ambientale

17 Comune di Formigine Popolazione Residente (M , F ) Densità per Kmq: 640,1 (dati Istat 2001)

18 Impianti ATTIVI TELECOM WIND VODAFONE H3G

19 Candidati Proposti

20 Candidati FormigineProposti

21

22 Formigine Centro

23 Formigine Centro Nord

24 Formigine Est

25 Impianti ATTIVI Gestore TELECOM

26 Impianti ATTIVI Gestore TELECOM CANDIDATI Futuri

27 Simulazione Copertura GSM

28 Simulazione Copertura UMTS

29 Gestore TELECOM Candidato T1_C Area di Ricerca: AR 01 T1_C

30 Gestore TELECOM Analisi Impatto 3D Candidato T1_C configurazione singola

31 Gestore TELECOM Analisi Impatto 3D Candidato T1_C configurazione singola

32 Gestore TELECOM Candidato T3_C AREA DI RICERCA: AR03 T3_C

33 Gestore TELECOM Analisi Impatto 3D Candidato T3_C configurazione singola

34 Gestore TELECOM Analisi Impatto 3D Candidato T3_C configurazione singola

35 Gestore TELECOM Simulazione Copertura TELECOM SITI ON AIR SITI CANDIDATI

36 Gestore VODAFONE Impianti ATTIVI

37 Gestore VODAFONE Impianti ATTIVI CANDIDATI Futuri

38 Gestore VODAFONE Simulazione Copertura GSM

39 Gestore VODAFONE Simulazione Copertura UMTS

40 Gestore VODAFONE Candidato V1 V1

41 Gestore VODAFONE Analisi Impatto 3D Candidato V1

42 Gestore VODAFONE Candidato V2_C AREA DI RICERCA: AR02 V2_C

43 Gestore VODAFONE Analisi Impatto 3D Candidato V2_C Co-Siting (V2_C) (T3_C)

44 Gestore VODAFONE Analisi Impatto 3D Candidato V2_C Co-Siting (V2_C) (T3_C)

45 Gestore VODAFONE Simulazione Copertura VODAFONE SITI ON AIR SITI CANDIDATI

46 Gestore WIND Impianti ATTIVI

47 Gestore WIND Impianti ATTIVI CANDIDATI Futuri

48 Gestore WIND Simulazione Copertura GSM

49 Gestore WIND Simulazione Copertura UMTS

50 Gestore WIND Candidato W1_C AREA DI RICERCA: AR01 W1_C

51 Gestore WIND Analisi Impatto 3D Candidato W1_C Co-Siting (W1_C) (T3_C)-(V2_C)

52 Candidato W2_C Gestore WIND AREA DI RICERCA: AR02 W2_C

53 Gestore WIND Analisi Impatto 3D Candidato W2_C Co-Siting (W2_C) (T1_C)

54 Simulazione Copertura Gestore WIND WIND SITI ON AIR SITI CANDIDATI

55 Gestore H3G CANDIDATI Impianti ATTIVI Futuri

56 Simulazione Copertura UMTS Impianti ATTIVI

57 Colombaro

58 Colombaro TELECOM H3G

59 Simulazione Copertura GSM

60 Simulazione Copertura UMTS

61 Candidato T2_C Area di Ricerca: AR 02 T2_C

62 Analisi Impatto 3D Candidato T2_C Configurazione Singola

63 Analisi Impatto 3D Candidato T2_C Configurazione Singola

64 Analisi Impatto 3D Candidato T2_C Configurazione Singola

65 Analisi Impatto 3D Candidato T2_C Configurazione Singola

66 Simulazione Nuova Copertura UMTS

67 Simulazione Copertura UMTS

68 Candidato H1_C H3G AR01 H1_C Area di Ricerca: AR 01

69 Analisi Impatto 3D Candidato H1_C Configurazione Co-Siting

70 Analisi Impatto 3D Candidato H1_C Configurazione Co-Siting

71 Analisi Impatto 3D Candidato H1_C Configurazione Co-Siting

72 Analisi Impatto 3D Candidato H1_C Configurazione Co-Siting

73 Simulazione Nuova Copertura UMTS

74 Corlo

75 Corlo WIND AREA DI RICERCA: AR03

76 Simulazione Copertura GSM Gestore WIND

77 Simulazione Copertura UMTS Gestore WIND

78 Gestore WIND Candidato W3 W3 AREA DI RICERCA: AR03

79 Gestore WIND Analisi Impatto 3D Candidato W3

80 Simulazione Copertura Gestore WIND WIND SITI ON AIR SITI CANDIDATI

81 RETE DI MONITORAGGIO AMBIENTALE MULTISENSORE (CEM, POLVERI, RUMORE, MONOSSIDO, BENZENE, OZONO, MICROCLIMA) STRUMENTO DI TRASPARENZA, DI CONTROLLO E DI VERIFICA IL PRIMO PASSO VERSO IL COINVOLGIMENTO DEI CITTADINI IL PRIMO PASSO PER LA DIFFUSIONE DELLA CONOSCENZA

82

83

84

85

86

87

88

89 Grazie per l attenzione Discussione aperta

PROGETTO DI PIANIFICAZIONE PER IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONE E DELLA RETE DI MONITORAGGIO AMBIENTALE COMUNE DI FORMIGINE

PROGETTO DI PIANIFICAZIONE PER IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONE E DELLA RETE DI MONITORAGGIO AMBIENTALE COMUNE DI FORMIGINE PIANIFICAZIONE AMBIENTE E TERRITORIO PROGETTO DI PIANIFICAZIONE PER IMPIANTI DI E DELLA RETE DI MONITORAGGIO AMBIENTALE DATA DI EMISSIONE DEL DOCUMENTO: 22/10/2007 TEK-UP S.p.A. Società Unipersonale Sede:

Dettagli

Via Ildebrando Vivanti 148-00144 Roma Tel:0657302234 Fax: 0657289271 Cell:3471207819 E-mail : info@aeroambiente.com Sito: www.aeroambiente.

Via Ildebrando Vivanti 148-00144 Roma Tel:0657302234 Fax: 0657289271 Cell:3471207819 E-mail : info@aeroambiente.com Sito: www.aeroambiente. Via Ildebrando Vivanti 148-00144 Roma Tel:0657302234 Fax: 0657289271 Cell:3471207819 E-mail : info@aeroambiente.com Sito: www.aeroambiente.com Data relazione: 13/11/2007 AUTORE: Ing. Valerio Briotti Firma

Dettagli

PIANO TERRITORIALE PER L'INSTALLAZIONE DI STAZIONI RADIO BASE PER LA TELEFONIA MOBILE NEL COMUNE DI BELLUNO Presentazione Preliminare 11 gennaio 05

PIANO TERRITORIALE PER L'INSTALLAZIONE DI STAZIONI RADIO BASE PER LA TELEFONIA MOBILE NEL COMUNE DI BELLUNO Presentazione Preliminare 11 gennaio 05 PIANO TERRITORIALE PER L'INSTALLAZIONE DI STAZIONI RADIO BASE PER LA TELEFONIA MOBILE NEL COMUNE DI BELLUNO Presentazione Preliminare 11 gennaio 05 DESCRIZIONE PARTICOLAREGGIATA DELLE SCELTE Lo studio

Dettagli

PORTICI (NA) RELAZIONE TECNICA sulle misure di campo elettromagnetico in BANDA LARGA effettuate IN QUOTA nella città di

PORTICI (NA) RELAZIONE TECNICA sulle misure di campo elettromagnetico in BANDA LARGA effettuate IN QUOTA nella città di RELAZIONE TECNICA sulle misure di campo elettromagnetico in BANDA LARGA effettuate IN QUOTA nella città di PORTICI (NA) 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 NORMATIVA VIGENTE 4 MISURE IN BANDA LARGA 5 COPIA DEI CERTIFICATI

Dettagli

RETE REGIONALE MONITORAGGIO CAMPI ELETTROMAGNETICI - MODENA

RETE REGIONALE MONITORAGGIO CAMPI ELETTROMAGNETICI - MODENA Report Campagna di misura Abitazione Privata Via Mincio 243/1 Savignano sul Panaro 6 Settembre 16 Ottobre 2013 Le principali sorgenti di campo elettromagnetico ad alta frequenza presenti in questo sito

Dettagli

CRITERI di LOCALIZZAZIONE degli IMPIANTI

CRITERI di LOCALIZZAZIONE degli IMPIANTI COMUNE DI VIAREGGIO Area Assetto e Gestione del Territorio Ufficio Urbanistica - Ambiente Programma Comunale degli impianti (art. 9 della L.R. 49/11) CRITERI di LOCALIZZAZIONE degli IMPIANTI Viareggio,

Dettagli

Relazione Tecnica RT_005_11_P_06. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Montecarlo

Relazione Tecnica RT_005_11_P_06. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Montecarlo Relazione Tecnica Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Montecarlo Comune di Montecarlo CLIENTE: COMMESSA: CO_005_11_P del 17/02/2011 NORME

Dettagli

Relazione Tecnica RT_001_14_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Oliveto Citra

Relazione Tecnica RT_001_14_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Oliveto Citra Relazione Tecnica Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Oliveto Citra CLIENTE: Comune di Oliveto Citra COMMESSA: CO_001_14_P del 13/01/2014

Dettagli

Il Tavolo di Programmazione Partecipata della telefonia mobile del Comune di Bologna

Il Tavolo di Programmazione Partecipata della telefonia mobile del Comune di Bologna Il Tavolo di Programmazione Partecipata della telefonia mobile del Comune di Bologna www.comune.bologna.it/primopiano/telefonia Giuseppe Paruolo Assessore a Salute e Comunicazione assessoresalute@comune.bologna.it

Dettagli

Relazione Tecnica RT_014_12_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Vicopisano

Relazione Tecnica RT_014_12_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Vicopisano Relazione Tecnica Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Vicopisano Comune di Vicopisano CLIENTE: COMMESSA: CO_014_12 del 14/03/2012 NORME DI

Dettagli

Regolamento Approvato con delibera C.C. n. 35/91/190 del 29/03/2004

Regolamento Approvato con delibera C.C. n. 35/91/190 del 29/03/2004 Regolamento Comunale per l installazione e l esercizio degli impianti radiobase per telefonia mobile e per teleradiocomunicazioni per la diffusione di segnali radio e televisivi. Regolamento Approvato

Dettagli

I Campi Elettromagnetici Ambientali. Processi di Gestione e Comunicazione

I Campi Elettromagnetici Ambientali. Processi di Gestione e Comunicazione I Campi Elettromagnetici Ambientali Processi di Gestione e Comunicazione Dott. Alfio Turco turco@polab.it 2001 Polab nasce come laboratorio di parte terza e indipendente. Infrastruttura voluta dalla Pubblica

Dettagli

N. del APPROVAZIONE PIANO DI LOCALIZZAZIONE DELLE STAZIONI RADIO BASE PER LA TELEFONIA CELLULARE E DELLE STAZIONI RADIOTELEVISIVE - ANNO 2013.

N. del APPROVAZIONE PIANO DI LOCALIZZAZIONE DELLE STAZIONI RADIO BASE PER LA TELEFONIA CELLULARE E DELLE STAZIONI RADIOTELEVISIVE - ANNO 2013. N. del OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO DI LOCALIZZAZIONE DELLE STAZIONI RADIO BASE PER LA TELEFONIA CELLULARE E DELLE STAZIONI RADIOTELEVISIVE - ANNO 2013. PROPOSTA DI DELIBERA Premesso: - che la Legge 28

Dettagli

Comune di Carbonera Aggiornamento Relazione illustrativa piano 2013 Piano di settore per la localizzazione telefonia mobile

Comune di Carbonera Aggiornamento Relazione illustrativa piano 2013 Piano di settore per la localizzazione telefonia mobile Piano di settore per la telefonia mobile Aggiornamento del Piano a seguito nuove richieste dei Gestori per l anno 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA Comune di Carbonera 08/04/2013 Pagina 1 di 9 INDICE RELAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRUGNERA PROGRAMMAZIONE DELLA RETE DI TELEFONIA MOBILE

COMUNE DI BRUGNERA PROGRAMMAZIONE DELLA RETE DI TELEFONIA MOBILE COMUNE DI BRUGNERA PROGRAMMAZIONE DELLA RETE DI TELEFONIA MOBILE Analisi radioelettrica relativa alla realizzazione del piano comunale di settore per la localizzazione delle stazioni radio base nel Comune

Dettagli

MISURE DI CAMPI ELETTROMAGNETICI A RADIOFREQUENZA. Comune di: Pianoro (BO)

MISURE DI CAMPI ELETTROMAGNETICI A RADIOFREQUENZA. Comune di: Pianoro (BO) Sezione provinciale di Bologna Servizio Sistemi Ambientali Allegato 1: Verbale di Accertamento MISURE DI CAMPI ELETTROMAGNETICI A RADIOFREQUENZA Comune di: Pianoro (BO) Siti di misura: Via Padre Marella,

Dettagli

Radioprotezione in siti critici

Radioprotezione in siti critici Radioprotezione in siti critici 1 Valeria Petrini, Ph.D. Student DEIS/ARCES - Fondazione Ugo Bordoni valeria.petrini@unibo.it Legge quadro, 36/2001 2 Il quadro di riferimento italiano in materia di esposizione

Dettagli

Normativa e compiti di ARPA nella valutazione delle SRB

Normativa e compiti di ARPA nella valutazione delle SRB ArpaInforma iniziative di informazione alla popolazione e di supporto tecnico agli Enti locali Comune di Scandiano Normativa e compiti di ARPA nella valutazione delle SRB Maurizio Poli, Paolo Zanichelli

Dettagli

Piano di settore per la telefonia mobile Aggiornamento del Piano a seguito nuove richieste dei Gestori per l anno 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Piano di settore per la telefonia mobile Aggiornamento del Piano a seguito nuove richieste dei Gestori per l anno 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA Piano di settore per la telefonia mobile Aggiornamento del Piano a seguito nuove richieste dei Gestori per l anno 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA 30/05/2012 Pagina 1 di 11 INDICE RELAZIONE ILLUSTRATIVA Indice

Dettagli

Subject: REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE, LA MODIFICA E L ADEGUAMENTO

Subject: REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE, LA MODIFICA E L ADEGUAMENTO COMITATO TUTELA AMBIENTE C/o Casulli - Via V. De Gama,109/3-24045 Fara Gera D Adda Telefono: 0363 399968 Fax: 035 4542646 Indirizzo e-mail : comitato_ambiente@inwind.it - Sito web: www.ambientefara.it

Dettagli

Relazione Tecnica RT_003_15_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Calcinaia

Relazione Tecnica RT_003_15_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Calcinaia Relazione Tecnica Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Calcinaia Comune di Calcinaia CLIENTE: COMMESSA: CO_003_15 del 15/01/2015 NORME DI

Dettagli

3.12 Simulazioni di campo elettromagnetico irradiato dalle SRB presso la località Suna

3.12 Simulazioni di campo elettromagnetico irradiato dalle SRB presso la località Suna Pagina 120 di 151 3.12 Simulazioni di campo elettromagnetico irradiato dalle SRB presso la località Suna Le seguenti figure rappresentano la simulazione del campo elettrico irradiato presso la località

Dettagli

Maria Logorelli - ISPRA

Maria Logorelli - ISPRA Catasto nazionale delle sorgenti fisse e mobili dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici: sviluppi normativi in attuazione dell art.4, comma 1, lettera c della Legge Quadro n. 36/2001 Maria Logorelli

Dettagli

RELAZIONE TECNICA CAMPAGNA DI MISURA DI CAMPO ELETTROMAGNETICO. Comune di Bassano del Grappa (VI)

RELAZIONE TECNICA CAMPAGNA DI MISURA DI CAMPO ELETTROMAGNETICO. Comune di Bassano del Grappa (VI) Ing. Gian Luca Passarini Via Daniele Manin, 20 36061 Bassano del Grappa RELAZIONE TECNICA CAMPAGNA DI MISURA DI CAMPO ELETTROMAGNETICO Comune di Bassano del Grappa Caratteristiche della campagna di misura

Dettagli

Comune di Albano Laziale ( Roma )

Comune di Albano Laziale ( Roma ) Comune di Albano Laziale ( Roma ) Relazione sull attuazione del Progetto P.R.A.E.E.T. per lo studio relativo alle Aree Preferenziali per Stazioni Radio Base di Telefonia Mobile. Premessa Il progetto P.R.A.E.E.T.

Dettagli

DELIBERA DI G.C. N. 122 DEL 13.10.2005 2 LA GIUNTA COMUNALE. Letta la seguente relazione del Servizio Qualità Ambiente del 10.10.

DELIBERA DI G.C. N. 122 DEL 13.10.2005 2 LA GIUNTA COMUNALE. Letta la seguente relazione del Servizio Qualità Ambiente del 10.10. DELIBERA DI G.C. N. 122 DEL 13.10.2005 2 In continuazione di seduta. LA GIUNTA COMUNALE Letta la seguente relazione del Servizio Qualità Ambiente del 10.10.2005: Oggetto: Piano Generale e programma delle

Dettagli

COMUNE DI FONTE PIANO DI LOCALIZZAZIONE PER GLI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE

COMUNE DI FONTE PIANO DI LOCALIZZAZIONE PER GLI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE COMUNE DI FONTE PIANO DI LOCALIZZAZIONE PER GLI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE RELAZIONE COMUNE DI FONTE Indice RELAZIONE Conferimento incarico Scopo dell incarico Premessa tecnica Descrizione delle operazioni

Dettagli

COMUNE DI TORTORETO REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI PER LA TELEFONIA RADIOMOBILE

COMUNE DI TORTORETO REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI PER LA TELEFONIA RADIOMOBILE REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI PER LA TELEFONIA RADIOMOBILE APPROVATO con Delibera del Consiglio Comunale n. 7 del 23 marzo 2007 Pagina 1 di 13 INDICE PREMESSA pag. 2 TITOLO

Dettagli

Dipartimento Provinciale di Ancona Servizio Radiazioni/Rumore

Dipartimento Provinciale di Ancona Servizio Radiazioni/Rumore RETE DI MONITORAGGIO DEI LIVELLI DI INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO DEL COMUNE DI JESI RAPPORTO ANNO 2011 Servizio Radiazioni/Rumore Dipartimento Provinciale ARPAM di Ancona La rete di monitoraggio Il Comune

Dettagli

Relazione Tecnica RT_023_08_03

Relazione Tecnica RT_023_08_03 Relazione Tecnica RT_023_08_03 Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di San Martino Buon Albergo CLIENTE: Comune di San Martino Buon Albergo COMMESSA:

Dettagli

IDENTIFICAZIONE DELLE AREE DEFINITE DALLA DELIBERAZIONE N. 7/7351 DELLA GIUNTA REGIONALE IN ATTUAZIONE DELLA L.R. 11/2001 nel comune di Figino Serenza

IDENTIFICAZIONE DELLE AREE DEFINITE DALLA DELIBERAZIONE N. 7/7351 DELLA GIUNTA REGIONALE IN ATTUAZIONE DELLA L.R. 11/2001 nel comune di Figino Serenza Pag.1 IDENTIFICAZIONE DELLE AREE DEFINITE DALLA DELIBERAZIONE N. 7/7351 DELLA GIUNTA REGIONALE IN ATTUAZIONE DELLA L.R. 11/2001 nel comune di Figino Serenza Committente Comune di Figino Serenza Data e

Dettagli

Autorizzazione all installazione di un antenna per telecomunicazioni: stessa procedura e diverse gestioni

Autorizzazione all installazione di un antenna per telecomunicazioni: stessa procedura e diverse gestioni Autorizzazione all installazione di un antenna per telecomunicazioni: stessa procedura e diverse gestioni Alberto Piacentini Responsabile Wireless Implementation Lombardia Milano, 7 novembre 2006 Realizzazione

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra

PROTOCOLLO D INTESA. tra PROTOCOLLO D INTESA tra Comune di Padova e soggetti gestori del servizio di telefonia cellulare "TIM S.p.A." Telecom Italia Mobile, Vodafone Omnitel N.V., H3G S.p.A., Wind Telecomunicazioni S.p.A. Per

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO (Prov. di Sondrio) Via S. Pietro, 22-23017 MORBEGNO (SO)

CITTÀ DI MORBEGNO (Prov. di Sondrio) Via S. Pietro, 22-23017 MORBEGNO (SO) CITTÀ DI MORBEGNO (Prov. di Sondrio) Via S. Pietro, 22-23017 MORBEGNO (SO) REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE E LA MINIMIZZAZIONE DELL ESPOSIZIONE AI CAMPI ELETTROMAGNETICI

Dettagli

GLOSSARIO Ampère (A): unità di misura dell intensità di corrente. In un conduttore elettrico passa la corrente di 1 Ampère quando attraverso una sua sezione trasversale passa una carica pari a 1 Coulo

Dettagli

Il Catasto Regionale degli impianti radioelettrici

Il Catasto Regionale degli impianti radioelettrici Il Catasto Regionale degli impianti radioelettrici A cura della Sezione di Fisica Ambientale dell ARPA del Friuli Venezia Giulia La legge quadro n 36 del 2001 istituisce il catasto nazionale che integra

Dettagli

COMUNE DI MARENO DI PIAVE PROVINCIA DI TREVISO Ufficio Tecnico c.a.p. 31010 Piazza Municipio, 13 tel. 0438/498834 c.f.: 82006050262 fax 0438/492190

COMUNE DI MARENO DI PIAVE PROVINCIA DI TREVISO Ufficio Tecnico c.a.p. 31010 Piazza Municipio, 13 tel. 0438/498834 c.f.: 82006050262 fax 0438/492190 Allegato sub A alla delibera di C.C. n 64 del 23/12/2008 COMUNE DI MARENO DI PIAVE PROVINCIA DI TREVISO Ufficio Tecnico c.a.p. 31010 Piazza Municipio, 13 tel. 0438/498834 c.f.: 82006050262 fax 0438/492190

Dettagli

RELAZIONE TECNICA sulle misure di campo elettromagnetico in BANDA STRETTA E LARGA effettuate nella città di POSITANO (SA)

RELAZIONE TECNICA sulle misure di campo elettromagnetico in BANDA STRETTA E LARGA effettuate nella città di POSITANO (SA) RELAZIONE TECNICA sulle misure di campo elettromagnetico in BANDA STRETTA E LARGA effettuate nella città di POSITANO (SA) 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 NORMATIVA VIGENTE 4 MISURE IN BANDA STRETTA 5 MISURE

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNE DI CANDIANA PER L INSTALLAZIONE, LA MODIFICA E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI FISSI E MOBILI PER LE RADIO TELECOMUNICAZIONI CELLULARI

REGOLAMENTO COMUNE DI CANDIANA PER L INSTALLAZIONE, LA MODIFICA E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI FISSI E MOBILI PER LE RADIO TELECOMUNICAZIONI CELLULARI COMUNE DI CANDIANA Provincia di Padova REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE, LA MODIFICA E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI FISSI E MOBILI PER LE RADIO TELECOMUNICAZIONI CELLULARI in applicazione dell art. 8, comma

Dettagli

Patrimonio Ambiente e Verde Urbano Attività Produttive e Commerciali

Patrimonio Ambiente e Verde Urbano Attività Produttive e Commerciali Patrimonio Ambiente e Verde Urbano Attività Produttive e Commerciali P.G. N.: 4978/2008 Prog. n.: 1/2008 Data Seduta Giunta : 15/01/2008 Data Pubblicazione : 19/01/2008 Data Esecutivit à: 29/01/2008 Esecutivo

Dettagli

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO Programma Regionale I.N.F.E.A. Informazione Formazione ed Educazione Ambientale PROGETTO GEO Sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO Dott. A.Zari - Dipartimento A.R.P.A.T.

Dettagli

Elettromagnetismo Lucca propone un programma comunale della telefonia mobile attraverso un percorso che mette l accento sulla partecipazione dei

Elettromagnetismo Lucca propone un programma comunale della telefonia mobile attraverso un percorso che mette l accento sulla partecipazione dei Elettromagnetismo Lucca propone un programma comunale della telefonia mobile attraverso un percorso che mette l accento sulla partecipazione dei cittadini e sulla trasparenza e l accesso ai dati e ai monitoraggi

Dettagli

TzxÇé t exz ÉÇtÄx ÑxÜ Ät cüéàxé ÉÇx wxääëtåu xçàx wxä YÜ âä ixçxé t Z âä t

TzxÇé t exz ÉÇtÄx ÑxÜ Ät cüéàxé ÉÇx wxääëtåu xçàx wxä YÜ âä ixçxé t Z âä t TzxÇé t exz ÉÇtÄx ÑxÜ Ät cüéàxé ÉÇx wxääëtåu xçàx wxä YÜ âä ixçxé t Z âä t PROCEDURA PER LA VERIFICA DEL RISPETTO DEI LIMITI DI LEGGE DI CUI AL DPCM 08.07.03 A SEGUITO DELL ATTIVAZIONE DI IMPIANTO PER

Dettagli

RELAZIONE TECNICA DI VALUTAZIONE. per PIANO GENERALE DI LOCALIZZAZIONE. delle STAZIONI RADIO BASE

RELAZIONE TECNICA DI VALUTAZIONE. per PIANO GENERALE DI LOCALIZZAZIONE. delle STAZIONI RADIO BASE RELAZIONE TECNICA DI VALUTAZIONE per PIANO GENERALE DI LOCALIZZAZIONE delle STAZIONI RADIO BASE Città di MONTECCHIO MAGGIORE Provincia di Vicenza Revisione Data Descrizione - Variazioni R0 BOZZA - 25 mag

Dettagli

Descrizione della struttura e delle funzioni di una stazione radio base TACS

Descrizione della struttura e delle funzioni di una stazione radio base TACS c.so Duca degli Abruzzi 4 1019 Torino (Italy) Fax +39 011 564 4099 pag. /34 Premessa Il seguente capitolo illustra i principi tecnici fondamentali a cui si ispirano le tecnologie utilizzate per i serivizi

Dettagli

Settore Tecnico (Servizio Pianificazione, Urbanistica ed Edilizia) REGOLAMENTO COMUNALE

Settore Tecnico (Servizio Pianificazione, Urbanistica ed Edilizia) REGOLAMENTO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONE A TECNOLOGIA CELLULARE QUALI STAZIONI RADIO-BASE PER SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE, DIGITALI MOBILI E SIMILARI Approvato

Dettagli

RELAZIONE TECNICA CAMPAGNA DI MISURA DI CAMPO ELETTROMAGNETICO. Comune di Bassano del Grappa

RELAZIONE TECNICA CAMPAGNA DI MISURA DI CAMPO ELETTROMAGNETICO. Comune di Bassano del Grappa Ing. Gian Luca Passarini Via Daniele Manin, 20 36061 Bassano del Grappa RELAZIONE TECNICA CAMPAGNA DI MISURA DI CAMPO ELETTROMAGNETICO Comune di Bassano del Grappa Caratteristiche della campagna di misura

Dettagli

NUMERO DI SITI DI TELEFONIA CELLULARE E RADIOTELEVISIVI PRESENTI NEL LAZIO

NUMERO DI SITI DI TELEFONIA CELLULARE E RADIOTELEVISIVI PRESENTI NEL LAZIO NUMERO DI SITI DI TELEFONIA CELLULARE E RADIOTELEVISIVI PRESENTI NEL LAZIO Anno 2014 Inquadramento del tema L esposizione a campi elettromagnetici (CEM) associata al rischio per la salute rappresenta una

Dettagli

Allegato C. Relazione Tecnica RT_005_12_P_02. Piani di Sviluppo. CO_005_10_P del 02/02/2012

Allegato C. Relazione Tecnica RT_005_12_P_02. Piani di Sviluppo. CO_005_10_P del 02/02/2012 Relazione Tecnica Piani di Sviluppo Comune di Tarcento CLIENTE: COMMESSA: CO_005_10_P del 02/02/2012 NORME DI RIFERIMENTO: Non Applicabile E vietata la riproduzione parziale del presente documento senza

Dettagli

Approvato con deliberazione del Consiglio comunale in data 13.10.2006 n.208/36843

Approvato con deliberazione del Consiglio comunale in data 13.10.2006 n.208/36843 COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER L'INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI PER LA TELEFONIA MOBILE Approvato con deliberazione del Consiglio comunale in data 13.10.2006 n.208/36843 INDICE CAPO I -

Dettagli

2 Impianti di telefonia mobile quadro riassuntivo

2 Impianti di telefonia mobile quadro riassuntivo 2 Impianti di telefonia mobile quadro riassuntivo Le richieste riassunte nella seguente tabella sono state presentate dai gestori di telefonia a Piano Stralcio 2004. Le richieste non hanno avuto seguito

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE COMUNE DI PORDENONE SETTORE 7 PIANIFICAZIONE EDILIZIA PRIVATA ATTIVITÀ ECONOMICHE DIREZIONE EDILIZIA PRIVATA REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE Regolamento

Dettagli

Valutazione delle esposizioni. Valutazione delle esposizioni

Valutazione delle esposizioni. Valutazione delle esposizioni Convegno Nazionale Salute e campi elettromagnetici: dalla ricerca alla protezione I sessione Il quadro delle conoscenze: aspetti fisici Valutazione delle esposizioni Valutazione delle esposizioni Ing.

Dettagli

PREMESSA... 3 1.0 SIMBOLI, ABBREVIAZIONI E UNITÀ DI MISURA UTILIZZATE NEL TESTO... 4 2.0 DESCRIZIONE DELLE APPARECCHIATURE DI MISURA...

PREMESSA... 3 1.0 SIMBOLI, ABBREVIAZIONI E UNITÀ DI MISURA UTILIZZATE NEL TESTO... 4 2.0 DESCRIZIONE DELLE APPARECCHIATURE DI MISURA... ECOPROGET s.r.l. Via Carriona 430/a 54031 Avenza (MS) Italy Tel 0585/857397 Fax 0585/505284 Cell. 348/5151878 Cell. 348/5151879 e-mail: ecoproget@ecoproget.com web: www.ecoproget.com SPECIALISTI IN AMBIENTE

Dettagli

C O M U N E DI T I R I O L O Provincia di Catanzaro

C O M U N E DI T I R I O L O Provincia di Catanzaro C O M U N E DI T I R I O L O Provincia di Catanzaro Regolamento per l installazione, la modifica e l adeguamento delle stazioni radio base per la telefonia cellulare e servizi similari. Antenne emittenti

Dettagli

ASSESSORATO ALL'AMBIENTE. XIII^ Direzione Ecologia Ambiente Nettezza Urbana

ASSESSORATO ALL'AMBIENTE. XIII^ Direzione Ecologia Ambiente Nettezza Urbana ASSESSORATO ALL'AMBIENTE XIII^ Direzione Ecologia Ambiente Nettezza Urbana REGOLAMENTO RECANTE NORME PER IL CONTROLLO DELLE ATTIVITA CHE PRODUCONO INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO come modificato con delibera

Dettagli

RILEVAZIONE DI IMPATTO ELETTROMAGNETICO

RILEVAZIONE DI IMPATTO ELETTROMAGNETICO RILEVAZIONE DI IMPATTO ELETTROMAGNETICO Committente: Comune di CASTELLABATE Periodo: 10/12/2009 14/06/2011 Sorgente dell emissione radioelettrica: Sistemi di telecomunicazione a Radio Frequenza per telefonia

Dettagli

Interrogazione urgente a risposta scritta

Interrogazione urgente a risposta scritta Al Presidente del Consiglio Regionale Interrogazione urgente a risposta scritta Oggetto: Delocalizzazione stazioni radio base site sulla Torre Acea sita all intersezione di viale Capitan Casella e Viale

Dettagli

Piano Comunale per la Telefonia Mobile. POLAB srl POLAB S.r.l. Laboratorio www.polab.it Elettromagnetico

Piano Comunale per la Telefonia Mobile. POLAB srl POLAB S.r.l. Laboratorio www.polab.it Elettromagnetico Piano Comunale per la Telefonia Mobile Onde Elettromagnetiche Onde Radio Luce Radiazioni 10 khz 1 Hz 10 Hz 100 Hz 1 khz 100 khz 1 MHz 10 MHz 100 MHz 1 GHz 10 GHz 100 GHz Onde Elettromagnetiche e telefonia

Dettagli

2 8 O T T. 2013 Cagliari, 25/10/2013

2 8 O T T. 2013 Cagliari, 25/10/2013 AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DELLA SARDEGNA Dipartimento Provinciale di Cagliari Prot. n. -2 & 8 6+ 2 8 O T T. 2013 Cagliari, 25/10/2013 Sig. Sindaco Comune di Seneghe Via Roma, 10

Dettagli

COMUNE DI MONSUMMANO TERME (PT)

COMUNE DI MONSUMMANO TERME (PT) COMUNE DI MONSUMMANO TERME (PT) PIANO DI RETE DI TELEFONIA MOBILE METODOLOGIA A SUPPORTO DELLA REVISIONE DEL PIANO DI RETE PER LA COLLOCAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE DI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE Dipartimento

Dettagli

1^ fase temporale. per impianti di trasmissione ad alta frequenza

1^ fase temporale. per impianti di trasmissione ad alta frequenza 1^ fase temporale (Ai sensi dell art. 12 e nel rispetto degl artt. 1, 5 e 6, del Regolamento Comunale per l insediamento urbanistico e territoriale degli impianti per la telefonia mobile e per telecomunicazioni

Dettagli

Dipartimento Provinciale di Ancona Servizio Radiazioni/Rumore

Dipartimento Provinciale di Ancona Servizio Radiazioni/Rumore Dipartimento Provinciale di Ancona Servizio Radiazioni/Rumore RETE DI MONITORAGGIO DEI LIVELLI DI INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO DEL COMUNE DI JESI RAPPORTO ANNO 2009 Servizio Radiazioni/Rumore Dipartimento

Dettagli

COMUNE DI MANCIANO Provincia di Grosseto REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI DI RADIOCOMUNICAZIONE

COMUNE DI MANCIANO Provincia di Grosseto REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI DI RADIOCOMUNICAZIONE COMUNE DI MANCIANO Provincia di Grosseto REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI DI RADIOCOMUNICAZIONE Premessa Il presente schema di Regolamento verrà sottoposto all approvazione del Consiglio Comunale,

Dettagli

In tabella 2 si riportano alcuni parametri statistici del campo elettrico (E) misurato, suddivisi per anno. Valore del Campo Elettrico E (V/m)

In tabella 2 si riportano alcuni parametri statistici del campo elettrico (E) misurato, suddivisi per anno. Valore del Campo Elettrico E (V/m) Report campagne di misura CEM per il sito: Hotel Londra Comune: Cervia Località: Milano Marittima - Periodo: 2003 2008 1. PARAMETRI IDENTIFICATIVI DELLA CAMPAGNA DI MISURA - Luogo dei rilievi: Hotel Londra

Dettagli

REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DI INFRASTRUTTURE PER IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE. Indice :

REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DI INFRASTRUTTURE PER IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE. Indice : REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DI INFRASTRUTTURE PER IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE Indice : titolo I Art. 1 Art. 2 titolo II Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 titolo III Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11

Dettagli

L esperienza del Friuli Venezia Giulia

L esperienza del Friuli Venezia Giulia L esperienza del Friuli Venezia Giulia Agenzia Regionale per la Protezione dell'ambiente CATASTO REGIONALE DELLE SORGENTI FISSE DEGLI IMPIANTI RADIOELETTRICI PER TELECOMUNICAZIONI E RADIOTELEVISIVI, CON

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO REGOLAMENTO COMUNALE PER L AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE E ALL ESERCIZIO DI IMPIANTI PER RADIOTELECOMUNICAZIONE CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLE ANTENNE E APPARATI ANNESSI PER TELEFONIA

Dettagli

Relazione Tecnica RT_021_13_P_03 ALLEGATO N 2. Analisi di Elaborati e Rappresentazioni Grafiche dell'impatto Elettromagnetico Stato implementato

Relazione Tecnica RT_021_13_P_03 ALLEGATO N 2. Analisi di Elaborati e Rappresentazioni Grafiche dell'impatto Elettromagnetico Stato implementato Relazione Tecnica RT_021_13_P_03 ALLEGATO N 2 Analisi di Elaborati e Rappresentazioni Grafiche dell'impatto Elettromagnetico Stato implementato Comune di CLIENTE: COMMESSA: CO_021_13 del 31/10/2013 NORME

Dettagli

I N T E G R A S. R. L. Via Lecco, 5/E - 22036 Erba (CO) - ITALY Tel: +39-031 3338884 Tel: +39-031 3334934 P.I. 02608090136 N CCIAA 269444

I N T E G R A S. R. L. Via Lecco, 5/E - 22036 Erba (CO) - ITALY Tel: +39-031 3338884 Tel: +39-031 3334934 P.I. 02608090136 N CCIAA 269444 I N T E G R A S. R. L. Via Lecco, 5/E - 22036 Erba (CO) - ITALY Tel: +39-031 3338884 Tel: +39-031 3334934 P.I. 02608090136 N CCIAA 269444 Sistema di Qualità Certificato secondo la Norma UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

Metodi di realizzazione di una stazione radio base compatibile con i limiti di esposizione Vallone Laura

Metodi di realizzazione di una stazione radio base compatibile con i limiti di esposizione Vallone Laura Metodi di realizzazione di una stazione radio base compatibile con i limiti di esposizione Vallone Laura 01/06/2007 dei Campi Elettromagnetici 1 Normativa tecnica di riferimento Guida CEI 211-10: Guida

Dettagli

Estratto da pubblicazione A.R.P.A. Provincia di Ferrara

Estratto da pubblicazione A.R.P.A. Provincia di Ferrara Estratto da pubblicazione A.R.P.A. Provincia di Ferrara Si pubblica il rapporto dell'a.r.p.a. di Ferrara sui controlli effettuati sulle Stazioni Radio Base esistenti sul territorio Comunale di Argenta

Dettagli

6. ELETTROMAGNETISMO. Linee elettriche e cabine di trasformazione

6. ELETTROMAGNETISMO. Linee elettriche e cabine di trasformazione 185 6. ELETTROMAGNETISMO Il concetto di elettromagnetismo e di onde ad esso associato è molto più familiare di quanto non si creda: basti pensare alla luce solare, forma di energia elettromagnetica fondamentale

Dettagli

P O N T E S U L L O S T R E T T O D I M E S S I N A PROGETTO DEFINITIVO

P O N T E S U L L O S T R E T T O D I M E S S I N A PROGETTO DEFINITIVO Concessionaria per la progettazione, realizzazione e gestione del collegamento stabile tra la Sicilia e il Continente Organismo di Diritto Pubblico (Legge n 1158 del 17 dicembre 1971, modificata dal D.Lgs.

Dettagli

Il ruolo delle Agenzie in Italia

Il ruolo delle Agenzie in Italia Il ruolo delle Agenzie in Italia Salvatore Curcuruto ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) Riferimenti normativi LQ n.36/2001 ( Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD OVEST Armistizio - Savonarola. DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 5 Sud - Ovest

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD OVEST Armistizio - Savonarola. DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 5 Sud - Ovest COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD OVEST Armistizio - Savonarola DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 5 Sud - Ovest N. 70 di Reg.Originale (quartiere) Seduta 30.11.2006 N. di Reg.Speciale (Uff.coord.)

Dettagli

Presentazione Regolamento Comunale per l installazione di impianti di telefonia cellulare e radioelettrici

Presentazione Regolamento Comunale per l installazione di impianti di telefonia cellulare e radioelettrici CITTA DI GIAVENO Presentazione Regolamento Comunale per l installazione di impianti di telefonia cellulare e radioelettrici Anno 2006 1 CAPPELLO La Città di Giaveno ha partecipato ad un protocollo d intesa

Dettagli

GRUPPO CONSILIARE MOVIMENTO 5 STELLE MONTEGRANARO

GRUPPO CONSILIARE MOVIMENTO 5 STELLE MONTEGRANARO GRUPPO CONSILIARE MOVIMENTO 5 STELLE MONTEGRANARO All Ill.mo Sig. Sindaco della Città di Montegranaro All Ill.mo Sig. Presidente del Consiglio Comunale di Montegranaro e, p.c. Ai Capigruppo Consiliari

Dettagli

Focus su Inquinamento elettromagnetico e ambiente urbano. S. Curcuruto, M. Logorelli Servizio Agenti Fisici - ISPRA

Focus su Inquinamento elettromagnetico e ambiente urbano. S. Curcuruto, M. Logorelli Servizio Agenti Fisici - ISPRA Focus su Inquinamento elettromagnetico e ambiente urbano S. Curcuruto, M. Logorelli Servizio Agenti Fisici - ISPRA Argomento Focus È stata focalizzata l attenzione su un tema molto attuale che riguarda

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'INSTALLAZIONE, LA MODIFICA E L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI PER TELERADIOCOMUNICAZIONI (Dal sito del Comune)

REGOLAMENTO PER L'INSTALLAZIONE, LA MODIFICA E L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI PER TELERADIOCOMUNICAZIONI (Dal sito del Comune) REGOLAMENTO PER L'INSTALLAZIONE, LA MODIFICA E L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI PER TELERADIOCOMUNICAZIONI (Dal sito del Comune) Approvato con deliberazione del C.C. n. 53 del 12.4.2000 ultimo aggiornamento

Dettagli

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Provincia di Pordenone COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TELEFONIA MOBILE

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Provincia di Pordenone COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TELEFONIA MOBILE Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Provincia di Pordenone COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA Legge Regionale n 3/2011 e seguenti REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TELEFONIA MOBILE S. GIORGIO DELLA RICHINVELDA

Dettagli

Radiazioni non ionizzanti

Radiazioni non ionizzanti 12. Da sempre sulla Terra è presente un fondo naturale di radiazione elettromagnetica non ionizzante dovuto ad emissioni del sole, della Terra stessa e dell atmosfera. Il progresso tecnologico ha aggiunto

Dettagli

Relazione Tecnica Campagna di monitoraggio SRB sul territorio comunale di Monza anno 2013 - Prima fase

Relazione Tecnica Campagna di monitoraggio SRB sul territorio comunale di Monza anno 2013 - Prima fase Relazione Tecnica Campagna di monitoraggio SRB sul territorio comunale di Monza anno 2013 - Prima fase Come previsto dalla convenzione per il monitoraggio dei campi elettromagnetici sottoscritta dall amministrazione

Dettagli

Le Reti Wireless Gen 2011

Le Reti Wireless Gen 2011 Le Reti Wireless Gen 2011 Le Reti Wireless Il Wi-Fi I livelli dei campi elettromagnetici dei dispositivi Wi-Fi sono molto più bassi dei telefoni cellulari, poiché il segnale emesso dalla rete Wi-Fi è tipicamente

Dettagli

APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE NR. 35 IL 14 OTTOBRE

APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE NR. 35 IL 14 OTTOBRE COMUNE DI CORI REGOLAMENTO COMUNALE PER L AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE E ALL ESERCIZIO DI IMPIANTI PER RADIOTELECOMUNICAZIONE CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLE ANTENNE E APPARATI ANNESSI PER TELEFONIA

Dettagli

di governo del territorio

di governo del territorio Comune di Nembro Provincia di Bergamo Claudio Cancelli Salvatore Alletto Candida Mignani - sindaco - segretario comunale - assessore territorio e lavori pubblici - Piano di Governo del Territorio Piano

Dettagli

EFFETTI BIOLOGICI DEI CAMPI ELETTROMAGNETICI

EFFETTI BIOLOGICI DEI CAMPI ELETTROMAGNETICI EFFETTI BIOLOGICI DEI CAMPI ELETTROMAGNETICI In questo capitolo analizzeremo le problematiche legate agli effetti che i campi elettromagnetici a radiofrequenza possono avere nei confronti dell uomo. Verranno,

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA NUOVA PROVINCIA DI ANCONA

COMUNE DI SANTA MARIA NUOVA PROVINCIA DI ANCONA REGOLAMENTO COMUNALE PER IL CORRETTO INSEDIAMENTO DEGLI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE E PIANO DI LOCALIZZAZIONE Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n.59 del 05/10/2012 Il Segretario Comunale Il

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERA DI C.C. n. DEL REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI PER LA TELEFONIA E VIDEOFONIA MOBILE

ALLEGATO ALLA DELIBERA DI C.C. n. DEL REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI PER LA TELEFONIA E VIDEOFONIA MOBILE ALLEGATO ALLA DELIBERA DI C.C. n. DEL REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI PER LA TELEFONIA E VIDEOFONIA MOBILE INDICE CAPO I - FINALITÀ E CAMPO APPLICATIVO... 3 ART. 01.

Dettagli

Comune di Costa Masnaga Provincia di Lecco

Comune di Costa Masnaga Provincia di Lecco REGOLAMENTO COMUNALE PER L AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE E ALL ESERCIZIO DI IMPIANTI PER RADIOTELECOMUNICAZIONE 2011 Comune di Costa Masnaga Provincia di Lecco Dicembre 2011 INDICE Art.1 Finalità del

Dettagli

MONITORAGGIO IN CONTINUO DEI CAMPI ELETTROMAGNETICI

MONITORAGGIO IN CONTINUO DEI CAMPI ELETTROMAGNETICI MONITORAGGIO IN CONTINUO DEI CAMPI ELETTROMAGNETICI Controllo permanente dell esposizione ai Campi Elettromagnetici a radiofrequenza e a microonde per personale e passeggeri Periodo di monitoraggio dal:

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Direzione Generale per le Valutazioni Ambientali RELAZIONE AL PARLAMENTO SULL ATTUAZIONIONE DELLA LEGGE QUADRO N. 36 DEL 22 FEBBRAIO 2001

Dettagli

La valutazione dei rischi da campi elettromagnetici in ambiente lavorativo

La valutazione dei rischi da campi elettromagnetici in ambiente lavorativo La valutazione dei rischi da campi elettromagnetici in ambiente lavorativo Generalità sui campi elettromagnetici (CEM) Campi elettromagnetici naturali Campo elettrico Campo magnetico Campi elettromagnetici

Dettagli

ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE

ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del giorno 12.05.2015 Deliberazione n. GC-2015-215 Prot. Gen. n. PG-2015-48328 Proposta di Delibera di Giunta n. PDLG-2015-254 Sono intervenuti i Signori: Tiziano Tagliani

Dettagli

Villalta R.*, Giovani C.**, Moretuzzo M:**, Telesca M.**, Tramontin L.**

Villalta R.*, Giovani C.**, Moretuzzo M:**, Telesca M.**, Tramontin L.** IL CATASTO REGIONALE DEGLI IMPIANTI RADIOELETTRICI IN FRIULI VENEZIA GIULIA: GEOREFERENZIAZIONE DEGLI IMPIANTI, ANALISI CARTOGRAFICA, VALUTAZIONE TEORICA ED ANALITICA DEI CAMPI ELETTROMAGNETICI Villalta

Dettagli

PIANO COMUNALE DI SETTORE PER LA LOCALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI PER TELEFONIA MOBILE

PIANO COMUNALE DI SETTORE PER LA LOCALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI PER TELEFONIA MOBILE REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI MALBORGHETTO VALBRUNA PIANO COMUNALE DI SETTORE PER LA LOCALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI PER TELEFONIA MOBILE (L.R. 28 del 6 dicembre 2004) ELABORATO

Dettagli

COMUNE DI MARANO VICENTINO (Provincia di Vicenza)

COMUNE DI MARANO VICENTINO (Provincia di Vicenza) COMUNE DI MARANO VICENTINO (Provincia di Vicenza) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 27 ORIGINALE L anno duemilasette il giorno undici del mese di aprile alle ore 19:00 nella solita

Dettagli

RAPPORTO SULLO STATO DELL AMBIENTE DEL COMUNE DI SCANZOROSCIATE 11. LE RADIAZIONI

RAPPORTO SULLO STATO DELL AMBIENTE DEL COMUNE DI SCANZOROSCIATE 11. LE RADIAZIONI 11. LE RADIAZIONI 11.1. Premessa Le radiazioni si distinguono in radiazioni ionizzanti e radiazioni non ionizzanti. Con il termine radiazioni ionizzanti si intendono le radiazioni in grado di rimuovere

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE NORME SULL INSTALLAZIONE DEGLI IMPIANTI DI RADIOCOMUNICAZIONE PER TELEFONIA

REGOLAMENTO RECANTE NORME SULL INSTALLAZIONE DEGLI IMPIANTI DI RADIOCOMUNICAZIONE PER TELEFONIA REGOLAMENTO RECANTE NORME SULL INSTALLAZIONE DEGLI IMPIANTI DI RADIOCOMUNICAZIONE PER TELEFONIA Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 27 del 31/03/2003. 50058 SIGNA (FI) - Piazza della Repubblica,

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA ANCI E MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI

PROTOCOLLO D INTESA ANCI E MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI PROTOCOLLO D INTESA TRA ANCI E MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI Per l installazione, il monitoraggio, il controllo e la razionalizzazione degli impianti di stazioni radio base Vista la legge del 22 febbraio

Dettagli