ANTENNE E FILTRI LTE L OFFERTA FRACARRO PER LTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANTENNE E FILTRI LTE L OFFERTA FRACARRO PER LTE"

Transcript

1 ANTENNE E FILTRI LTE L OFFERTA FRACARRO PER LTE

2 Cos è l LTE è acronimo di Long Term Evolution, detto anche Super 3G o 4G per Internet Mobile ed utilizzerà l OFDM come modulazione. A settembre 2011 si è conclusa con successo l'asta pubblica per l'assegnazione delle licenze sulle frequenze destinate all'lte. I gestori vincitori dell'asta sono Tim, Vodafone, Wind e H3g. A tali trasmissioni vengono assegnati i canali dal 61 al 69 ( MHz).

3 L UE sceglie LTE LTE è uno standard internazionale che identifica tecnologie e tipologie di servizio per le connessioni dati Mobile. Nel dettaglio l Unione Europea ha deciso di implementare ed utilizzare le seguenti frequenze: 800 MHz (una volta liberate alcune frequenze televisive post SO, in Italia dal 2013) 900 MHz (una volta completato il refarming dello spettro e verrà liberato dal GSM) 1800 MHz (una volta liberati dei canali attualmente usati dal GSM, entro il 2012) 2600 MHz (in alcune zone ma utilizzate dai ministeri della difesa e dai radar in altre zone) Italia: tra 38 e 45 Situazione dello spettro TV in Europa: Francia : tra 5 e 9 Regno unito: tra 5 e 7 Spagna: tra 5 e 10 Portogallo: 1 Diverse esigenze!

4 Conseguenze L unione europea ha scelto che le frequenze adiacenti alla banda dedicata al DTT saranno quelle del Downlink riservando solamente 1MHz alla banda di transizione. La scelta presa a livello Europeo penalizza l Italia che sul canale 60 ha il mux nazionale TIMB DVB 2. Dalle prime prove sui due impianti pilota realizati in italia risulta necessaria una selettività di filtraggio molto importante con un valore tipico per scongiurare difficoltà ricettive di ben 1MHz

5 L approccio Fracarro 4 Lavoro congiunto con gli operatori telefonici per studiare gli impatti di trasmissioni ad oggi non utilizzate e sulle quali non si possono fare ad oggi test liberi 4 Individuazione di una tecnologia adatta alle caratteristiche di filtraggio richieste (SAW) 4Formazione ed informazione puntuale al mercato evidenziando che le caratteristiche del problema possono variare secondo molte variabili ed è quindi necessario un approccio tecnico al problema. Ad oggi non esistono soluzioni sempre valide!

6 La tecnologia scelta da Fracarro SAW ( Surface Acustic Wawe) Filtro ad onde acustiche superficiali..!! La tecnologia SAW attraverso dei filtri interdigitati realizzati su substrati piezoelettrici consente di realizzare filtri passabanda o elimina banda con selettività molto elevate.

7 Le antenne LTE Fracarro Filtro SAW integrato Made in Italy

8 TAU LTE Killer Dipolo di nuova generazione Elementi stondati Filtro SAW integrato Riflettore a griglia Completamente premontata: Elementi Dipolo su slitta Aggancio riflettore rapido Attacco a palo robusto e già sulla culla

9 TAU LTE KILLER: caratteristiche principali 7 elementi Filtro SAW integrato nel dipolo Selettività record di 40 db in 20 MHz ( MHz) Larga banda UHF (canali 21-60) Polarizzazione H o V Montaggio su palo fino a 60 mm di diametro Doppio riflettore Impedenza 75 Ohm

10 TAU LTE KILLER: performance elettriche Buona direttività Selettività record

11 SIGMA 8 LTE Completamente premontata Brevetto Fracarro Filtro SAW integrato Plastiche portanti con fibra di vetro Completamente premontata: Elementi Dipolo su slitta Aggancio riflettore rapido Attacco a palo robusto e già sulla culla

12 SIGMA 8: caratteristiche principali 8 elementi Filtro SAW integrato nel dipolo Selettività record di 30 db in 30 MHz ( MHz) Larga banda UHF (canali 21-60) Polarizzazione H o V Montaggio su palo fino a 60 mm di diametro Doppio riflettore Impedenza 75 Ohm

13 SIGMA 8 LTE: performance elettriche Buona direttività Selettività record e alto guadagno

14 LTE FILTER Doppio Filtro SAW Protezione IP66 Connettore Maschio per la connessione diretta Applicazione: Montaggio sia da interno che esterno Altissima selettività Facile aggiornamento d impianto Classe di schermatura A

15 LTE FILTER: caratteristiche principali 2 filtri SAW integrati Grado di protezione IP66 Selettività record di 40 db in 20 MHz ( MHz) Larga banda UHF (canali 21-60) Montaggio Sia da esterno che da interno connettore F maschio per una connessione diretta agli apparati Ottimo adattamento d impedenza Impedenza 75 Ohm

16 LTE FILTER: performance elettriche VHF UHF-C60 LTE Selettività record

è acronimo di Long Term Evolution, detto anche Super 3G o 4G per Internet Mobile ed utilizzerà l OFDM come modulazione.

è acronimo di Long Term Evolution, detto anche Super 3G o 4G per Internet Mobile ed utilizzerà l OFDM come modulazione. Cosa cambierà Cos è LTE?? è acronimo di Long Term Evolution, detto anche Super 3G o 4G per Internet Mobile ed utilizzerà l OFDM come modulazione. A settembre 2011 si è conclusa con successo l'asta pubblica

Dettagli

LTE: che cosa è? LTE, Long Term Evolution, o anche 4G, è la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile cellulare.

LTE: che cosa è? LTE, Long Term Evolution, o anche 4G, è la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile cellulare. Benvenuti # LTE LTE: che cosa è? LTE, Long Term Evolution, o anche 4G, è la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile cellulare. A settembre 2011 si è conclusa in Italia l'asta pubblica

Dettagli

Filtraggio dei segnali. Soluzioni Fracarro. fracarro.com -50.00 -40.00 -30.00 20.00 -10.00 0.000 -20.00

Filtraggio dei segnali. Soluzioni Fracarro. fracarro.com -50.00 -40.00 -30.00 20.00 -10.00 0.000 -20.00 Filtraggio dei segnali Soluzioni Fracarro 5.. 3.. 1...... -5. fracarro.com Cos'è LTE? Il termine LTE, acronimo di Long Term Evolution, è un nuovo standard internazionale, adottato dalla Comunità Europea,

Dettagli

LTE Duplex Gap 821- -832 - BANDA Uplink Wind 832- -842 837 Uplink Tim 842- -852 847 Uplink Vodafone 852- -862 857

LTE Duplex Gap 821- -832 - BANDA Uplink Wind 832- -842 837 Uplink Tim 842- -852 847 Uplink Vodafone 852- -862 857 TABELLA CANALI TV DIGITALI DVB-T Banda Canale Estremi canale MHz Frequenza MHz E1 40- -47 / E2 47- -54 / VHF I E3 54- -61 / E4 61- -68 / E5 174- -181 177,5 E6 181- -188 184,5 E7 188- -195 191,5 VHF III

Dettagli

SAF Centrale MATV a filtri agili selettivi

SAF Centrale MATV a filtri agili selettivi SAF Centrale MATV a filtri agili selettivi Descrizione SAF è la nuova centrale a filtri attivi programmabili per il filtraggio e la distribuzione di segnali TV terrestri, analogici o digitali. Disponibile

Dettagli

Antenna UHF con connettore F. 25 elementi su 3 culle Guadagno 16 db Rapp. avanti-indietro >30 db Ch. 21 60

Antenna UHF con connettore F. 25 elementi su 3 culle Guadagno 16 db Rapp. avanti-indietro >30 db Ch. 21 60 APPARECCHIATURE DI TESTA mpianto Antenna UHF con connettore F TGD45 25 elementi su 3 culle Guadagno 6 db Rapp. avanti-indietro >30 db Ch. 2 60 50,00 T83 Antenna VHF con connettore F 7 elementi Guadagno

Dettagli

LTE Long Term Evolution

LTE Long Term Evolution LTE Long Term Evolution Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. In telecomunicazioni l'lte, acronimo di Long Term Evolution, o anche 4G, è la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile cellulare

Dettagli

3B343F Antenna tripla a 42 elementi per i canali UHF 21 60, con direttore a struttura tripla e con riflettore a cortina.

3B343F Antenna tripla a 42 elementi per i canali UHF 21 60, con direttore a struttura tripla e con riflettore a cortina. Antenne anti - LTE le migliori soluzioni in commercio Presentiamo in queste pagine una rassegna delle antenne TV realizzate dai maggiori costruttori per attenuare le frequenze LTE. Per ciascun modello,

Dettagli

COMUNE DI MARTELLAGO

COMUNE DI MARTELLAGO Regolamentazione per l'installazione delle stazioni radio base per telefonia mobile - Aggiornamento COMUNE DI MARTELLAGO PROVINCIA DI VENEZIA Piano di localizzazione per l installazione delle stazioni

Dettagli

Sigma 6PWR HD. Potenza sotto controllo. Dipolo attivo

Sigma 6PWR HD. Potenza sotto controllo. Dipolo attivo Sigma 6PWR HD Potenza sotto controllo Dipolo attivo Nella famiglia Sigma arriva la nuova versione attiva: prestazioni eccellenti e guadagno regolabile su tutta la banda UHF GREEN PRODUCT Shaping the future

Dettagli

Catalogo Soluzioni TV e Satellite 2012

Catalogo Soluzioni TV e Satellite 2012 153 Catalogo Soluzioni TV e Satellite 212 Prodotti per la distribuzione di segnali audio video dati Antenne Elettronica da palo e da interno Centrali di testa Sistemi CATV e soluzioni fibra ottica Componenti

Dettagli

Catalogo Soluzioni TV e Satellite 2011

Catalogo Soluzioni TV e Satellite 2011 152 Catalogo Soluzioni TV e Satellite 211 Prodotti per la distribuzione di segnali audio video dati Antenne Elettronica da palo e da interno Centrali di testa Sistemi CATV e soluzioni fibra ottica Componenti

Dettagli

Centrali Programmabili a Cluster

Centrali Programmabili a Cluster Centrali Programmabili a Cluster Caratteristiche principali - Meccanica in pressofusione Verniciato che conferisce al prodotto resitenza e immunità ai disturbi. - Matrice d ingresso completamente flessibile

Dettagli

NOTE TECNICHE. I kit telefonici sono composti da: -unità interne. -unità esterna. -alimentatori switching. -antenne

NOTE TECNICHE. I kit telefonici sono composti da: -unità interne. -unità esterna. -alimentatori switching. -antenne Skylink Engineering Sas Via XXIV Maggio, 2-20035 Lissone (MI) Tel. 039/245.74.92 - Fax. 039/245.75.91 www.skylinksas.com - info@skylinksas.com NOTE TECNICHE I kit telefonici consentono di portare i segnali

Dettagli

VHF / UHF POWER COMBINER

VHF / UHF POWER COMBINER VHF / UHF POWER COMBINER. 1/11 1 - DESCRIZIONE Il mod. 373-01 è una struttura compatta in meccanica per rack standard 19" prof. mm. che consente la combinazione su singola antenna VHF di 5 portanti in

Dettagli

Mitan Professionale. Amplificazione Telefonica

Mitan Professionale. Amplificazione Telefonica Mitan Professionale Amplificazione Telefonica MITAN uno sguardo al futuro Il SISTEMA MITAN si arricchisce di nuove soluzioni: in queste pagine trovate una gamma semplice ma completa di dispositivi per

Dettagli

PROMAX NEWSLETTER Nº 25

PROMAX NEWSLETTER Nº 25 PROMAX NEWSLETTER Nº 25 Velo? Pronti a Togliere il HD RANGER Evoluzione? No. Rivoluzione! MO-470: modulatore DVB-T2 TVHUNTER+: misuratore palmare DVB-T2 2 HD RANGER HD RANGER Rivoluzionare il mercato.

Dettagli

KIT PROMO. Luglio-settembre 2014. I prezzi di listino indicati sono IVA esclusa

KIT PROMO. Luglio-settembre 2014. I prezzi di listino indicati sono IVA esclusa KIT PROMO Luglio-settembre 204 I prezzi di listino indicati sono IVA esclusa KIT RICEZIONE LTE Kit ideale per impianti di piccole e medie dimensioni. TGD45 AB3 C535 TUTTI I CONNETTORI A CORREDO FE00-7/LTE

Dettagli

Antenne. Generatore HF

Antenne. Generatore HF Antenne I V I Generatore HF 1 V I I Generatore HF Dipolo λ/2 Massima impedenza minima impedenza TX 2 trasmettitore linea a n t e n n a d i p o l o λ Lunghezza dipolo = 0,98 ------------- 2 Si dimostra

Dettagli

Indice. introduzione...3

Indice. introduzione...3 Guida Prodotti 2012-2013 Indice introduzione...3 lo SPETTRO RADIOELETTRICO...4 PRODOTTI...5 Filtri... 6 Ad innesto F e a morsetto Easy F... 6 Filtro a Microcavità... 7 Antenne Intelligenti...8 DAT HD BOSS

Dettagli

Indice. introduzione...3

Indice. introduzione...3 Guida Prodotti Indice introduzione...3 lo SPETTRO RADIOELETTRICO...4 PRODOTTO...5 Filtri... 6 Ad innesto F e a morsetto Easy F... 6 Filtro a Microcavità... 7 Antenne Intelligenti...8 DAT HD BOSS 790 per

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. L.08 IMPIANTI DI RICEZIONE SEGNALI L.08.10 CAVI L.08.10.10 Cavo per impianti TV L.08.10.10.a Coassiale 75 Ohm, bassa perdita m 0,99 47,29 L.08.10.10.b Coassiale 75 Ohm + 2x0,25 mm² m 1,25 37,46 0,01 L.08.20

Dettagli

Organizzazione commerciale. Canali e bande televisive. Soluzioni TV e Satellite

Organizzazione commerciale. Canali e bande televisive. Soluzioni TV e Satellite Gruppo Fracarro Servizi Organizzazione commerciale Canali e bande televisive Soluzioni TV e Satellite Antenne Elettronica da palo e da interno Centrali di testa Sistemi CATV e soluzioni fibra ottica Multiswitch

Dettagli

Prodotti per la ricezione TV e SAT

Prodotti per la ricezione TV e SAT LISTINO PREZZI 2015 Prodotti per la ricezione TV e SAT PRESENTAZIONE RKB srl è un'azienda italiana che opera da decenni nel campo ricezione dei segnali TV-SAT. Vanta la progettazione e produzione di molti

Dettagli

catalogo antenne per radioamatori

catalogo antenne per radioamatori catalogo antenne per radioamatori Distributore esclusivo per l Italia: RADIO-line S.a.S di Davide Avancini & C. Largo Casali 28-26841 Casalpusterlengo (LO) Antenne direttive multibanda MB-6 Direttiva 14/21/28MHz

Dettagli

Fracarro. Home Fibre. Sistemi di distribuzione in fibra ottica SAT e DTT all interno degli edifici residenziali. fracarro.com

Fracarro. Home Fibre. Sistemi di distribuzione in fibra ottica SAT e DTT all interno degli edifici residenziali. fracarro.com Fracarro Home Fibre Sistemi di distribuzione in fibra ottica SAT e DTT all interno degli edifici residenziali fracarro.com Fracarro Home Fibre Trasmettitori I trasmettitori ottici da 5mW lavorano in seconda

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto IP video via air IP video via air Descrizione del prodotto CAMIBOX è un sistema professionale con soluzione modulare per il trasferimento wireless di immagini all interno di una banda senza licenza, progettato

Dettagli

LTE Long Term Evolution Late To Evolve

LTE Long Term Evolution Late To Evolve LTE Long Term Evolution Late To Evolve 0 Overview della tecnologia 1 Driver del 4G: la domanda di banda del mobile 2 LTE (3GPP Rel.8): ingredienti tecnologici del 4G Architettura Evoluta (E-UTRAN) di tipo

Dettagli

LTE e impianti di ricezione TV: Possibili tecniche di mitigazione delle interferenze

LTE e impianti di ricezione TV: Possibili tecniche di mitigazione delle interferenze LTE e impianti di ricezione TV: Possibili tecniche di mitigazione delle interferenze Assunta De Vita, Davide Milanesio, Bruno Sacco Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Aldo Scotti RaiWay -

Dettagli

Relazione Tecnica RT_021_13_P_03 ALLEGATO N 2. Analisi di Elaborati e Rappresentazioni Grafiche dell'impatto Elettromagnetico Stato implementato

Relazione Tecnica RT_021_13_P_03 ALLEGATO N 2. Analisi di Elaborati e Rappresentazioni Grafiche dell'impatto Elettromagnetico Stato implementato Relazione Tecnica RT_021_13_P_03 ALLEGATO N 2 Analisi di Elaborati e Rappresentazioni Grafiche dell'impatto Elettromagnetico Stato implementato Comune di CLIENTE: COMMESSA: CO_021_13 del 31/10/2013 NORME

Dettagli

Piano di sviluppo della rete Vodafone del Comune di FOLLONICA

Piano di sviluppo della rete Vodafone del Comune di FOLLONICA ROMA, 10/20/2014 Spett.le Comune di Follonica Largo Cavallotti, 1 58022 Follonica (GR) Piano di sviluppo della rete Vodafone del Comune di (ai sensi dell art. 9, comma 2 della LR n. 49/2011) Vodafone Omnitel

Dettagli

SOMMARIO. Le auguriamo Felici Feste e un Prospero 2013 BOLLETTINO INFORMATIVO BIMENSILE N.º15 - DICEMBRE 2012

SOMMARIO. Le auguriamo Felici Feste e un Prospero 2013 BOLLETTINO INFORMATIVO BIMENSILE N.º15 - DICEMBRE 2012 BOLLETTINO INFORMATIVO BIMENSILE N.º15 - DICEMBRE 2012 DISTRIBUZIONE GRATUITA LTE / 4G ci siamo; all inizio di novembre, in alcune città italiane, sono stati accesi i primi impianti dagli operatori mobili:

Dettagli

Misure accurate di campi elettromagnetici da sorgenti con modulazioni digitali

Misure accurate di campi elettromagnetici da sorgenti con modulazioni digitali EP333 sonda di campo elettrico Misure accurate di campi elettromagnetici da sorgenti con modulazioni digitali Risposta ottimale nella misura dei campi con modulazione di tipo OFDM e pulsati in genere Errore

Dettagli

Indice. introduzione...3

Indice. introduzione...3 Guida Prodotti 2012-2013 Indice introduzione...3 lo SPETTRO RADIOELETTRICO...4 PRODOTTI...5 Filtri... 6 Ad innesto F e a morsetto Easy F... 6 Filtro a Microcavità... 7 Antenne Intelligenti...8 DAT HD BOSS

Dettagli

Progetto Ripetitore Digitale Terrestre. Zona. d ombra via Caria e Fralemura

Progetto Ripetitore Digitale Terrestre. Zona. d ombra via Caria e Fralemura Progetto Ripetitore Digitale Terrestre Zona d ombra via Caria e Fralemura Tecnico e progettista Renato Tassone Indice: 1) Copertura teorica zona d ombra 2) Posizionamento Antenne TX e RX 3) Calcolo teorico

Dettagli

Stima dell interferenza generata al centralino d antenna*

Stima dell interferenza generata al centralino d antenna* Approfondire INTERFERENZE LTE Stima dell interferenza generata al centralino d antenna* L articolo che segue è una versione di sintesi del più approfondito contenuto pubblicato nel numero di agosto 2013

Dettagli

Sistemi a larga banda (Broadband)

Sistemi a larga banda (Broadband) 61 Sistemi a larga banda (Broadband) Le applicazioni informatiche e i servizi multimediali (musica, film, manifestazioni sportive) offerti sulla grande rete Internet e attraverso la televisione digitale

Dettagli

Antenna da interno amplificata DVB-T/T2 SRT ANT 10 ECO

Antenna da interno amplificata DVB-T/T2 SRT ANT 10 ECO Antenna da interno amplificata DVB-T/T2 SRT ANT 10 ECO Immagine simile Istruzioni d uso Contenuti 1.0 INTRODUZIONE 1 2.0 CONTENUTO CONFEZIONE 1 3.0 NOTE PER LA VOSTRA SICUREZZA 2 4.0 COLLEGAMENTO 2 5.0

Dettagli

Mezzi trasmissivi. Vittorio Maniezzo Università di Bologna. Funzionamento di base

Mezzi trasmissivi. Vittorio Maniezzo Università di Bologna. Funzionamento di base Mezzi trasmissivi Vittorio Maniezzo Università di Bologna Funzionamento di base Si codificano i dati come energia e si trasmette l'energia Si decodifica l'energia alla destinazione e si ricostruiscono

Dettagli

Laboratorio Informatico: RETI E INTERNET I. Laerte Sorini. laerte@uniurb.it Lezione 03 parte 1

Laboratorio Informatico: RETI E INTERNET I. Laerte Sorini. laerte@uniurb.it Lezione 03 parte 1 Laboratorio Informatico: RETI E INTERNET I Laerte Sorini laerte@uniurb.it Lezione 03 parte 1 Introduzione Indispensabili per l esistenza delle reti, sono spesso sottovalutati mezzi fisici o guidati (conducted

Dettagli

AT 2031 MANUALE DI ISTRUZIONI

AT 2031 MANUALE DI ISTRUZIONI AT 2031 MANUALE DI ISTRUZIONI Figure di riferimento 1 retro 2 3 5 6 7 8 9 2 fronte 4 PRESENTAZIONE Ci complimentiamo vivamente per l acquisto di questa antenna, che vi permetterà di cogliere ed amplifi

Dettagli

MEZZI DI RTASMISSIONE 1 DOPPINO TELEFONICO 2 CAVO COASSIALE 1 MULTI 2 MONO 1 ONDE RADIO 2 MICROONDE 3 INFRAROSSI 4 LASER

MEZZI DI RTASMISSIONE 1 DOPPINO TELEFONICO 2 CAVO COASSIALE 1 MULTI 2 MONO 1 ONDE RADIO 2 MICROONDE 3 INFRAROSSI 4 LASER 1 ELETTRICI 2 OTTICI 3 WIRELESS MEZZI DI RTASMISSIONE 1 DOPPINO TELEFONICO 2 CAVO COASSIALE 1 MULTI 2 MONO 1 ONDE RADIO 2 MICROONDE 3 INFRAROSSI 4 LASER MODALI ELETTRICI PARAMETRI 1 IMPEDENZA 2 VELOCITA'

Dettagli

fmtvdigitalbroadcasting

fmtvdigitalbroadcasting fmtvdigitalbroadcasting EVOLUZIONE DELLA TV SITUAZIONE DEL MERCATO: PRIMA Mercati separati e verticali LA SITUAZIONE DEL MERCATO: ADESSO CONVERGENZA DIGITALE: nuovi mercati orizzontali, con molteplici

Dettagli

- SAT/TV & GPS - - Giugno 2011 -

- SAT/TV & GPS - - Giugno 2011 - 1 - SAT/TV & GPS - - Giugno 2011 - Skylink Engineering sas Via XXIV Maggio, 2 20035 Lissone (MI) Italy Tel. ++39/0392457492 Fax. ++39/0392457591 Web: www.skylinksas.com Mail: info@skylinksas.com - Skype:

Dettagli

Impianti di ricezione TV

Impianti di ricezione TV Impianti di ricezione TV Generalità Un impianto di ricezione TV è una struttura costituita da un insieme di componenti che hanno la funzione di captare i segnali emessi da apparecchi trasmittenti e trasferirli,

Dettagli

LTE e impianti di ricezione TV: Stima dell interferenza generata al centralino d antenna

LTE e impianti di ricezione TV: Stima dell interferenza generata al centralino d antenna LTE e impianti di ricezione TV: Stima dell interferenza generata al centralino d antenna Assunta De Vita, Davide Milanesio, Bruno Sacco Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Aldo Scotti RaiWay

Dettagli

Mobile TV Quali opzioni per le architetture di rete

Mobile TV Quali opzioni per le architetture di rete Guido GENTILE Elettronica Industriale Mobile TV Quali opzioni per le architetture di rete Bologna 24 Novembre 2005 0 Agenda Introduzione all architettura DVB-H Mediaset Specificità e problematiche nella

Dettagli

Radio Waves Surfing (surfando sulle Onde Radio)

Radio Waves Surfing (surfando sulle Onde Radio) Progetto ARISS ITIS ˆE.fermi Lucca Andrea Ghilardi 2011 The fascinating world of Radio Waves Surfing (surfando sulle Onde Radio) Onde Elettromagnetiche Un elettrone immobile genera, a causa della sua carica,

Dettagli

RADIO ELETTRA ANNI '60

RADIO ELETTRA ANNI '60 Page 1 of 50 RADIO ELETTRA ANNI '60 Page 2 of 50 Page 3 of 50 Page 4 of 50 Page 5 of 50 Page 6 of 50 Page 7 of 50 Page 8 of 50 COSTRUZIONE BOBINA ANTENNA Page 9 of 50 Page 10 of 50 Page 11 of 50 Page 12

Dettagli

Localizzatore GPS. Elevata autonomia415/xx

Localizzatore GPS. Elevata autonomia415/xx Localizzatore GPS Elevata autonomia415/xx Localizzatore professionale con attacchi magnetici, elevata autonomia delle batterie, tracciatura mediante SMS remoti. Presentazione Il nostro sensazionale localizzatore

Dettagli

Materiale di radiocomunicazione

Materiale di radiocomunicazione BevSTitelSeite PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE Materiale di radiocomunicazione Antenne UFFICIO FEDERALE DELLA PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE Febbraio 2004 1503-00-1-03-i.doc Indice Antenne 1 Prescrizioni di

Dettagli

LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SULL ORDINAMENTO AUTOMATICO DEI CANALI (LCN) DELLA TV DIGITALE TERRESTRE DI CUI ALLA DELIBERA 237/13/CONS DELL AGCOM

LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SULL ORDINAMENTO AUTOMATICO DEI CANALI (LCN) DELLA TV DIGITALE TERRESTRE DI CUI ALLA DELIBERA 237/13/CONS DELL AGCOM LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SULL ORDINAMENTO AUTOMATICO DEI CANALI (LCN) DELLA TV DIGITALE TERRESTRE DI CUI ALLA DELIBERA 237/13/CONS DELL AGCOM APPROFONDIMENTI INTERPRETATIVI, ESIGENZE DI CHIARIMENTO, CRITICITA

Dettagli

ALLEGATO A. Elenco e descrizione della fornitura.

ALLEGATO A. Elenco e descrizione della fornitura. Direzione Generale Servizio antincendio, protezione civile e infrastrutture ALLEGATO A Elenco e descrizione della fornitura. Procedura negoziata per l'affidamento della fornitura di apparati radio portatili

Dettagli

Agenda. Il gruppo Le bande di frequenza Le antenne Gli apparati Il controllo remoto Il sistema nel suo insieme

Agenda. Il gruppo Le bande di frequenza Le antenne Gli apparati Il controllo remoto Il sistema nel suo insieme ARI Sezione di Roma Agenda Il gruppo Le bande di frequenza Le antenne Gli apparati Il controllo remoto Il sistema nel suo insieme Il gruppo Nell ambito della sezione di Roma, un gruppo di persone con in

Dettagli

Guido Salerno Aletta. Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni

Guido Salerno Aletta. Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni Dalla televisione digitale di prima generazione alla Ip-TV Guido Salerno Aletta Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni Il passaggio al digitale nella telefonia mobile e nella televisione inizia dal

Dettagli

VOIP Easy. Piano VoIP a scelta. Apparato per l utilizzo del VoIP Configurazione numero VoIP gratuita

VOIP Easy. Piano VoIP a scelta. Apparato per l utilizzo del VoIP Configurazione numero VoIP gratuita Arcolink voce offre per la telefonia il servizio Voip che sfrutta la rete Arcolink e che ti permette di eliminare il canone Telecom o quello di altri operatori continuando ad utilizzare il proprio numero

Dettagli

12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA

12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA 12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA 12.1 CENTRALE A MICROPROCESSORE CON DISPLAY E TASTIERA DI COMANDO ABS bianco 2 pile al litio (in dotazione) Autonomia delle pile in condizioni normali di impiego

Dettagli

Relazione Tecnica RT_001_14_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Oliveto Citra

Relazione Tecnica RT_001_14_P. Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Oliveto Citra Relazione Tecnica Piano territoriale per l installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile nel Comune di Oliveto Citra CLIENTE: Comune di Oliveto Citra COMMESSA: CO_001_14_P del 13/01/2014

Dettagli

REALIZZARE UN AMPLIFICATORE BIDIREZIONALE Wi-Fi 2.4GHz

REALIZZARE UN AMPLIFICATORE BIDIREZIONALE Wi-Fi 2.4GHz Catania 2-3 ottobre 2004 REALIZZARE UN AMPLIFICATORE BIDIREZIONALE Wi-Fi 2.4GHz IW4ELL Dario Guidetti guidar99@hotmail.com 1 Catania 2-3 ottobre 2004 Rapida Presentazione Nominativo IW4ELL, radioamatore

Dettagli

CATALISTINO 2014/2015 GLI SPECIALISTI DELL

CATALISTINO 2014/2015 GLI SPECIALISTI DELL CATALISTINO 2014/2015 GLI SPECIALISTI DELL Indice Parabole pag. 3 Convertitori LNB pag. 5 Antenne per Digitale Terrestre pag. 8 Filtri LTE pag. 11 Alimentatori retro TV pag. 12 Amplificatori TV da palo

Dettagli

2 Qual è il guadagno totale di due stadi amplificatori da 6 db e da 3 db : A 4,5 db B 9 db C 6 db

2 Qual è il guadagno totale di due stadi amplificatori da 6 db e da 3 db : A 4,5 db B 9 db C 6 db 3.- CIRCUITI 3.1.- Combinazione dei componenti: Circuiti in serie e in parallelo di resistori, bobine, condensatori, trasformatori e diodi - Corrente e tensione nei circuiti Impedenza. 3.2.- Filtri: Filtri

Dettagli

3.12 Simulazioni di campo elettromagnetico irradiato dalle SRB presso la località Suna

3.12 Simulazioni di campo elettromagnetico irradiato dalle SRB presso la località Suna Pagina 120 di 151 3.12 Simulazioni di campo elettromagnetico irradiato dalle SRB presso la località Suna Le seguenti figure rappresentano la simulazione del campo elettrico irradiato presso la località

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 9 agosto 2013, n. 165 Regolamento recante misure e modalita' d'intervento da parte degli operatori delle telecomunicazioni per minimizzare interferenze tra servizi

Dettagli

Telecomando telefonico GSM

Telecomando telefonico GSM 5 434 Telecomando telefonico GSM TEL50.GSM Dispositivo elettronico per l attivazione a distanza, tramite rete GSM, di 2 uscite a relè a comando indipendente per l attivazione di apparecchiature elettriche

Dettagli

COMUNE DI FORMIGINE AMBIENTE. Presentazione del Piano di Localizzazione per gli impianti di telecomunicazione della telefonia mobile

COMUNE DI FORMIGINE AMBIENTE. Presentazione del Piano di Localizzazione per gli impianti di telecomunicazione della telefonia mobile Presentazione del Piano di Localizzazione per gli impianti di telecomunicazione della telefonia mobile Il fenomeno elettromagnetico ad oggi è prodotto dai grandi conduttori di energia elettrica, dai trasmettitori

Dettagli

IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE

IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE INDICE 1. Introduzione...3 2. Lista delle abbreviazioni...3 3. Requisiti e architettura del test jig COMMS...4 3.1 I compiti

Dettagli

09-2015 - DISTRIBUZIONE DIGITALE TERRESTRE - DISTRIBUZIONE DIGITALE SATELLITARE

09-2015 - DISTRIBUZIONE DIGITALE TERRESTRE - DISTRIBUZIONE DIGITALE SATELLITARE 09-2015 - DISTRIBUZIONE DIGITALE TERRESTRE - DISTRIBUZIONE DIGITALE SATELLITARE IL MARCHIO è sinonimo di qualità, affidabilità e professionalità. Gli articoli sono prodotti con materiali all avanguardia,

Dettagli

TRASMETTITORE ATV SUI 23 CM by IZ3CTS

TRASMETTITORE ATV SUI 23 CM by IZ3CTS TRASMETTITORE ATV SUI 23 CM by IZ3CTS 1. Premessa Il circuito è stato sviluppato cercando di impiegare perlopiù componentistica di facile reperibilità, sono stati utilizzati componenti "avvolti" standard,

Dettagli

Active Indoor Antenna SRT ANT 12 ECO

Active Indoor Antenna SRT ANT 12 ECO User Manual Mode d emploi Bedienungsanleitung Manuale d uso Manual de uso Bruksanvisning Használati kézikönyv Uživatelský manuál Instrukcja obsługi Uputstvo za upotrebu Руководство пользователя Active

Dettagli

I.P.S.I.A. Di BOCCHIGLIERO. ----Impianti trasmittenti radiotelevisivi ---- Materia: Telecomunicazioni. prof. Ing. Zumpano Luigi

I.P.S.I.A. Di BOCCHIGLIERO. ----Impianti trasmittenti radiotelevisivi ---- Materia: Telecomunicazioni. prof. Ing. Zumpano Luigi I.P.S.I.A. Di BOCCHIGLIERO a.s. 2010/2011 -classe III- Materia: Telecomunicazioni ----Impianti trasmittenti radiotelevisivi ---- Aunni: Filippelli Maria Fortunata Lautieri Mariacaterina prof. Ing. Zumpano

Dettagli

I RICEVITORI IN FM Lo schema di principio di un semplice ricevitore è il seguente:

I RICEVITORI IN FM Lo schema di principio di un semplice ricevitore è il seguente: I RICEVITORI IN FM Lo schema di principio di un semplice ricevitore è il seguente: Questo sistema elementare si chiama ricevitore radio ad amplificazione accordata (TRF) o ad amplificazione diretta ed

Dettagli

INTERNET WIRELESS VELOCE

INTERNET WIRELESS VELOCE INTERNET WIRELESS VELOCE EOLO porta internet a banda ultra-larga ovunque, senza fili né contratto telefonico, anche dove gli altri non arrivano. Con EOLO navighi veloce, senza complicazioni e senza sorprese.

Dettagli

Ripetitore di segnale per Telefoni Cellulari GSM900 con guadagno +65 db

Ripetitore di segnale per Telefoni Cellulari GSM900 con guadagno +65 db INFO@AMPLIFICATORIPERCELLILARI.INFO Tel. 349 8675159 --------------------------------------- Ripetitore di segnale per Telefoni Cellulari GSM900 con guadagno +65 db - MANUALE DI INSTALLAZIONE - DICHIARAZIONE

Dettagli

Digital Indoor DVB-T/T2 Antenna SRT ANT 30

Digital Indoor DVB-T/T2 Antenna SRT ANT 30 Digital Indoor DVB-T/T2 Antenna SRT ANT 30 Picture similar User manual Bedienungsanleitung Manuel d utilisation Manuale utente Manual del usuario Bruksanvisning Käyttöohje Felhasználói kézikönyv Návod

Dettagli

IL CABLAGGIO NEGLI EDIFICI

IL CABLAGGIO NEGLI EDIFICI MARCO ZAGANELLI IL CABLAGGIO NEGLI EDIFICI TV SAT - LAN - Telefonia @ SERVIZI GRATUITI ON LINE Questo libro dispone dei seguenti servizi gratuiti disponibili on line: filodiretto con gli autori le risposte

Dettagli

MEZZI TRASMISSIVI 1. Il doppino 2. Il cavo coassiale 3. La fibra ottica 5. Wireless LAN 7

MEZZI TRASMISSIVI 1. Il doppino 2. Il cavo coassiale 3. La fibra ottica 5. Wireless LAN 7 MEZZI TRASMISSIVI 1 Il doppino 2 Il cavo coassiale 3 La fibra ottica 5 Wireless LAN 7 Mezzi trasmissivi La scelta del mezzo trasmissivo dipende dalle prestazioni che si vogliono ottenere, da poche centinaia

Dettagli

Tecnologia 4G [ LTE ]

Tecnologia 4G [ LTE ] HSDPA permette di aumentare la velocità di trasmissione raggiungendo la velocità teorica di 14.4 Mbit/s. HSUPA viceversa permette di migliorare le performance di up-link fino a 5.76Mbit/s teorici. Recentemente

Dettagli

da PC e tablet Le tecnologie digitali, che tanto soluzione del mese Centraline digitali terrestri LEM AT40SAW - LEM AT50SAW Programmabili QUANTO COSTA

da PC e tablet Le tecnologie digitali, che tanto soluzione del mese Centraline digitali terrestri LEM AT40SAW - LEM AT50SAW Programmabili QUANTO COSTA Giacomo Bozzoni Centraline digitali terrestri LEM AT40SAW - LEM AT50SAW Programmabili da PC e tablet QUANTO COSTA AT40SAW Euro 296,00 + iva AT50SAW Euro 399,00 + iva Le centraline di amplificazione AT40SAW

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

Le Antenne Verticali

Le Antenne Verticali Le Antenne Verticali principi e funzionamento illustrati da Gioacchino IW9DQW Generalità. S intende per antenna un organo atto ad irradiare nello spazio energia elettromagnetica, quando venga percorso

Dettagli

FRPRO10. Centrali Programmabili a Cluster. Caratteristiche principali

FRPRO10. Centrali Programmabili a Cluster. Caratteristiche principali Centrali Programmabili a Cluster FRPRO10 Caratteristiche principali - Meccanica in pressofusione Verniciato che conferisce al prodotto resitenza e immunità ai disturbi. - Matrice d ingresso completamente

Dettagli

Impatto sulla ricezione DTT da parte dei servizi LTE nella banda UHF (800 MHz) Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica

Impatto sulla ricezione DTT da parte dei servizi LTE nella banda UHF (800 MHz) Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Impatto sulla ricezione D da parte dei servizi nella banda UHF (800 MHz) Ieri voluzione dei servizi Broadcasting e Mobile nella banda UHF Oggi 2015... dopo 2015 a nuova banda 800 MHz (UHF) e l assegnazione

Dettagli

Appunti di telecomunicazione

Appunti di telecomunicazione Servizio radiomobile GSM Cenni storici Il primo sistema telefonico radiomobile della storia nacque negli USA nel 1964 e funzionava nella gamma di frequenza dei 160/450 MHz con soli 23 canali bidirezionali.

Dettagli

L accesso mobile a internet

L accesso mobile a internet L accesso mobile a internet Le frequenze utilizzabili Mario Frullone Direttore delle Ricerche Roma 24 febbraio 2011 L evoluzione del broadband mobile Previsione di crescita per il traffico dati su reti

Dettagli

I mezzi trasmissivi Per formare una rete

I mezzi trasmissivi Per formare una rete I mezzi trasmissivi Per formare una rete di comunicazione possono essere usati diversi mezzi trasmissivi (o media). La loro classificazione può essere fatta in base alle loro caratteristiche fisiche e

Dettagli

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema trasmissione allarmi ZVA-AV18T/R 25/07/2011- G160/1/I Caratteristiche principali Trasmissione Il sistema ZVA-AV18 utilizza lo stesso mezzo di trasmissione,

Dettagli

Allegato B alla Delibera 96/07/CONS - Telefonia fissa

Allegato B alla Delibera 96/07/CONS - Telefonia fissa Casa 7 Fissi Verso mobile 7,00 21,00 a) generali Denominazione Casa 7 Fissi Denominazione opzione / promozione collegata all' Penali per il cliente per rescissione del contratto ( ) 71,98 Tariffazione

Dettagli

DIGITALE TERRESTRE. Non Solo Televisione

DIGITALE TERRESTRE. Non Solo Televisione DIGITALE TERRESTRE Non Solo Televisione Parte.3 Trattamento dei segnali tv digitali - esempi applicativi per l ottimizzazione della ricezione utilizzando apparecchiature di filtraggio, conversione di frequenza

Dettagli

telecomunicazioni Editoriale

telecomunicazioni Editoriale Anno LXII Numero 2 Agosto 2013 Elettronica telecomunicazioni e Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Eri Editoriale LTE e impianti di ricezione TV: Stima dell interferenza generata al centralino d

Dettagli

THE FUTURE TECHNOLOGY INNOVATIVE ELECTRONIC PRODUCTS FOR RETAILERS AND INSTALLERS. Catalogo generale

THE FUTURE TECHNOLOGY INNOVATIVE ELECTRONIC PRODUCTS FOR RETAILERS AND INSTALLERS. Catalogo generale THE FUTURE TECHNOLOGY INNOVATIVE ELECTRONIC PRODUCTS FOR RETAILERS AND INSTALLERS Catalogo generale Da oltre sessant anni, Fuba è sinonimo di innovazione tecnologica e di qualità nella creazione dei prodotti.

Dettagli

ECO ANTENNE Listino prezzi 2008

ECO ANTENNE Listino prezzi 2008 ECO ANTENNE Listino prezzi 2008 ANTENNE 27 MHz GP 3/27 1 22,70 GP 4/27 2 24,70 RINGO 27 5 31,20 WEGA 27-VERTICALE TELESCOPICA A 4 RADIALI- 5/8 6 63,50 SPIT GAIN-VERT. 24 RAD. IN ACCIAIO-ALT. m. 6,10-ANTICORODAL

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE ATTIVITÀ TERRITORIALI

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE ATTIVITÀ TERRITORIALI Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE ATTIVITÀ TERRITORIALI ACCORDO SU PROCEDURA OPERATIVA UNICA DI INTERVENTO DEI TECNICI DEGLI ISPETTORATI TERRITORIALI DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO

Dettagli

Tecniche di modulazione in segnali radio

Tecniche di modulazione in segnali radio Capitolo 13 Tecniche di modulazione in segnali radio Impatto ambientale dei campi elettromagnetici Misure a banda stretta Elemento fondamentale per le misure a banda stretta è l analizzatore di spettro.

Dettagli

AT50 A CLASS MATV. Centralina di amplificazione programmabile

AT50 A CLASS MATV. Centralina di amplificazione programmabile AMPLIFICAZIONE TV AT Centralina di amplificazione programmabile Programmazione onboard 0 filtri programmabili da a 7 canali 6 diverse configurazioni 6 ingressi totali (BIFM / BIII / 4 x ) Attenuatori sugli

Dettagli

Scenario italiano e prospettive della tecnologia LTE

Scenario italiano e prospettive della tecnologia LTE Scenario italiano e prospettive della tecnologia LTE Doriana Guiducci LTE e 4G Fondazione Ugo Bordoni Pontecchio Marconi,, 16 Giugno 2009 Stato dell offerta di accesso di rete fissa nazionale Tipologia

Dettagli

Antenne per i telefoni cellulari

Antenne per i telefoni cellulari Antenne per i telefoni cellulari annamaria.cucinotta@unipr.it http://www.tlc.unipr.it/cucinotta 1 Requisiti terminali mobili I principali vincoli da tenere in conto nella progettazione di un antenna per

Dettagli

INDICE GENERALE PREFAZIONE 5 PREMESSA 7 INTRODUZIONE 9. PRIMA PARTE: RICEVITORI DIGITALI 11 1. Fondamenti della tecnologia digitale 11

INDICE GENERALE PREFAZIONE 5 PREMESSA 7 INTRODUZIONE 9. PRIMA PARTE: RICEVITORI DIGITALI 11 1. Fondamenti della tecnologia digitale 11 INDICE GENERALE PREFAZIONE 5 PREMESSA 7 INTRODUZIONE 9 PRIMA PARTE: RICEVITORI DIGITALI 11 1. Fondamenti della tecnologia digitale 11 A 2. La TV è connessa (Connected TV) 17 3. Gli apparati per la visione

Dettagli

Impianti centralizzati terrestri

Impianti centralizzati terrestri Impianti centralizzati terrestri Centrali di testa 2 Amplificatori BL e di linea 3-5 Amplificatori multibanda 6-7 Alimentatori 8 EE 1 Centrali di testa Art. AMP 123 Multidigit DTT 2000 - Amplificatore

Dettagli

TV e SAT in ogni stanza? Basta una soluzione mini

TV e SAT in ogni stanza? Basta una soluzione mini TV e SAT in ogni stanza? Basta una soluzione mini Non sempre l TV riguarda i grandi edifici con numerosi piani e molteplici unità abitative. Gli stessi principi e criteri possono essere adottati anche

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE " VILLAGGIO DEI RAGAZZI " (MADDALONI) PIANO DI LAVORO. Anno scolastico 2005/2006

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE  VILLAGGIO DEI RAGAZZI  (MADDALONI) PIANO DI LAVORO. Anno scolastico 2005/2006 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE " VILLAGGIO DEI RAGAZZI " (MADDALONI) PIANO DI LAVORO Anno scolastico 2005/2006 Materia di insegnamento: TELECOMUNICAZIONI Ore settimanali: 3 Classe: 4^ Sezione: A Docente

Dettagli