Analizzatore genetico ABI PRISM Guida introduttiva al sequenziamento

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Analizzatore genetico ABI PRISM 3100. Guida introduttiva al sequenziamento"

Transcript

1 Analizzatore genetico ABI PRISM 3100 Guida introduttiva al sequenziamento

2 Copyright 2001, Applied Biosystems For Research Use Only. Not for use in diagnostic procedures. FOR LIMITED LICENSE INFORMATION, PLEASE SEE THE ABI PRISM 3100 GENETIC ANALYZER USER S MANUAL. The ABI PRISM 3100 Genetic Analyzer includes patented technology licensed from Hitachi, Ltd. as part of a strategic partnership between Applied Biosystems and Hitachi, Ltd., as well as patented technology of Applied Biosystems. ABI PRISM and its design, Applied Biosystems, BioLIMS, GeneScan, Genotyper, and MicroAmp are registered trademarks of Applera Corporation or its subsidiaries in the U.S. and certain other countries. ABI, BigDye, Factura, Hi-Di, POP, POP-4, and POP-6 are trademarks of Applera Corporation or its subsidiaries in the U.S. and certain other countries. AmpliTaq is a registered trademark of Roche Molecular Systems, Inc. Microsoft, Windows, and Windows NT are registered trademarks of the Microsoft Corporation in the United States and other countries. Oracle is a registered trademark of the Oracle Corporation. pgem is a registered trademark of Promega Corporation. All other trademarks are the sole property of their respective owners. Applied Biosystems vast distribution and service network, composed of highly trained support and applications personnel, reaches into 150 countries on six continents. For international office locations, please call our local office or refer to our web site at Applera Corporation is committed to providing the world s leading technology and information for life scientists. Applera Corporation consists of the Applied Biosystems and Celera Genomics businesses.

3 Indice 1 Introduzione Dati generali Il presente manuale Ulteriori informazioni Assistenza tecnica Sicurezza Esecuzione di una corsa di sequenziamento Dati generali Prima di cominciare Avvio del software 3100 Data Collection Impostazione delle preferenze del software Uso del gruppo piastra Controllo e aggiunta dei fluidi Posizionamento della piastra sull autocampionatore Creazione di un record della piastra Collegamento di una piastra Avvio e monitoraggio della corsa Arresto di una corsa e recupero dei dati Visualizzazione, modifica o creazione di un modulo di corsa Visualizzazione e modifica di un modulo di analisi Visualizzazione e analisi dei dati Dati generali Visualizzazione nel software Data Collection dei dati grezzi di una corsa completata Visualizzazione dei dati analizzati Analisi o rianalisi dei dati Calibrazioni spaziale e spettrale Dati generali Esecuzione di una calibrazione spaziale Esecuzione di una calibrazione spettrale i

4 5 Manutenzione dello strumento Dati generali Elenco delle operazioni di manutenzione Rimozione delle bolle d aria dalla camera superiore del polimero Controllo dello spazio disponibile Pulizia e controllo delle siringhe Rimozione delle camere del polimero Pulizia delle camere del polimero Aggiunta di polimero fresco allo strumento Prima di installare un set di capillari precedentemente utilizzato Installazione e rimozione del set di capillari Conservazione di un set di capillari Arresto dello strumento Indice analitico ii

5 Introduzione 1 1 Dati generali Questo capitolo Il presente capitolo tratta i seguenti argomenti. Vedere Argomento pagina Il presente manuale 1-2 Ulteriori informazioni 1-2 Assistenza tecnica 1-3 Sicurezza 1-7 Introduzione 1-1

6 Il presente manuale Scopo Lo scopo del presente manuale è quello di fornire all operatore le istruzioni fondamentali per: l esecuzione di una corsa di sequenziamento l analisi dei dati risultanti la calibrazione e le operazioni di manutenzione ordinaria dell ABI PRISM analizzatore genetico 3100 Ulteriori informazioni Dove reperire ulteriori informazioni La seguente tabella riporta i manuali e le guide correlati all analizzatore genetico Per ottenere... Consultare P.N. informazioni sulla sicurezza o sulla preparazione del laboratorio per l installazione dell analizzatore genetico 3100 Guida per la preparazione del sito di installazione e per la sicurezza dell analizzatore genetico 3100 ABI PRISM informazioni particolareggiate sull analizzatore genetico 3100 informazioni sulla preparazione dei campioni e sulla selezione e ottimizzazione dei metodi chimici per il sequenziamento mediante l analizzatore genetico 3100 informazioni particolareggiate sull analisi e la visualizzazione dei dati di sequenziamento mediante il software DNA Sequencing Analysis una procedura breve per l esecuzione di una tipica corsa di analisi dei frammenti, la visualizzazione e l analisi dei dati della corsa e l esecuzione delle operazioni di manutenzione ordinaria Manuale d uso dell analizzatore genetico 3100 ABI PRISM Guida alla chimica del sequenziamento dell analizzatore genetico 3100 ABI PRISM Manuale d uso del software ABI PRISM DNA Sequencing Analysis v. 3.7 Guida introduttiva all analisi dei frammenti dell analizzatore genetico 3100 ABI PRISM Introduzione

7 Assistenza tecnica Come contattare il servizio di assistenza tecnica Per contattare il servizio di assistenza tecnica tramite posta elettronica Il servizio di assistenza tecnica della Applied Biosystems è disponibile via telefono, fax, posta elettronica o tramite Internet. È possibile ordinare 24 ore al giorno i documenti per gli operatori Applied Biosystems, le schede di sicurezza dei materiali (MSDS), i certificati di analisi e altri documenti correlati. Inoltre, è possibile scaricare documenti in formato PDF dal sito Web della Applied Biosystems (a questo proposito, consultare la sezione Documenti su richiesta più avanti in questo capitolo). Gli indirizzi di posta elettronica del servizio di assistenza tecnica sono forniti nella seguente tabella in base alle diverse aree di prodotto. Area di prodotto Analisi genetica (sequenziamento del DNA) Sistemi di determinazione della sequenza e PCR Sequenziamento delle proteine, sintesi peptidica e del DNA Biocromatografia, sistemi PerSeptive per la sintesi del DNA, del PNA e peptidica, spettrometri di massa CytoFluor, FMAT, Voyager e Mariner Applied Biosystems/MDS Sciex Chemiluminescenza (Tropix) Indirizzo di posta elettronica Orari del servizio di assistenza tecnica telefonica Negli Stati Uniti e in Canada il servizio di assistenza tecnica è disponibile nei seguenti orari. Prodotto Chemiluminescenza Centro assistenza Framingham Tutti gli altri prodotti Orari dalle 8:30 alle 17:30, ora di New York dalle 8:00 alle 18:00, ora di New York dalle 5:30 alle 17:00, ora della California Per contattare il servizio di assistenza tecnica per telefono o fax Nella Nord America Per contattare il servizio di assistenza tecnica della Applied Biosystems, servirsi dei numeri telefonici e di fax elencati qui sotto (per una chiamata di assistenza relativa ad altre esigenze, o in caso di emergenza, comporre il numero e premere 1). Prodotto o area di prodotto Per telefonare comporre il... Analizzatore di DNA ABI PRISM , quindi premere 8 Sintesi del DNA , quindi premere 21 Sequenziamento del DNA mediante rilevamento della fluorescenza , quindi premere 22 Per inviare un fax comporre il Introduzione 1-3

8 Prodotto o area di prodotto Analisi dei frammenti mediante rilevamento della fluorescenza (incluse le applicazioni GeneScan ) Dispositivi integrati per il controllo termico (strumenti ABI PRISM 877 e Catalyst 800) In tutti gli altri Paesi Per telefonare comporre il , quindi premere , quindi premere 24 Analizzatore genetico ABI PRISM , quindi premere 26 BioInformatics (incluse le applicazioni BioLIMS, BioMerge e SQL GT ) , quindi premere 25 Sintesi peptidica (sistemi 433 e 43X) , quindi premere 31 Sequenziamento delle proteine (sistemi di sequenziamento delle proteine Procise ) , quindi premere 32 PCR e rilevamento della sequenza , quindi premere 1 per PCR, 2 per il 7700 o 5700, 6 per il 6700 o comporre il numero , quindi premere 5 Stazioni di lavoro per biospettrometria MALDI-TOF Voyager e per spettrometria di massa ESI-TOF Mariner Biocromatografia (stazioni di lavoro BioCAD e prodotti per cromatografia di perfusione Poros ) Sistemi Expedite per la sintesi dell acido nucleico Sintesi peptidica (sintetizzatori peptidici Pioneer e 9050 Plus) , quindi premere , quindi premere , quindi premere , quindi premere 15 PNA su ordinazione e sintesi , quindi premere 15 Sistema FMAT 8100 HTS e lettore di piastre in fluorescenza CytoFluor 4000 Chemiluminescenza (Tropix) , quindi premere (solo per chi chiama dagli USA), o Applied Biosystems/MDS Sciex Per telefonare Regione comporre il... Africa e Medio Oriente Africa (anglofona) e Asia Orientale (Fairlands, Repubblica Sudafricana) Per inviare un fax comporre il... Per inviare un fax comporre il Repubblica Sudafricana (Johannesburg) Introduzione

9 Regione Per telefonare comporre il... Per inviare un fax comporre il... Paesi del Medio Oriente e Nordafrica 39 (0) (0) (Monza, Italia) Estremo Oriente, Cina, Oceania Australia (Scoresby, Victoria) Cina (Pechino) Hong Kong Corea (Seoul) / Malesia (Petaling Jaya) Singapore Taiwan (Taipei Hsien) Tailandia (Bangkok) Europa Austria (Vienna) 43 (0) (0) Belgio 32 (0) (0) Repubblica Ceca e Slovacchia (Praga) Danimarca (Naerum) Finlandia (Espoo) 358 (0) (0) Francia (Parigi) 33 (0) (0) Germania (Weiterstadt) 49 (0) (0) Ungheria (Budapest) 36 (0) (0) Italia (Milano) 39 (0) (0) Norvegia (Oslo) Polonia, Lituania, Lettonia ed Estonia 48 (22) (22) (Varsavia) Portogallo (Lisbona) 351 (0) (0) Russia (Mosca) Europa Sudorientale (Zagabria, Croazia) Spagna (Tres Cantos) 34 (0) (0) Svezia (Stoccolma) 46 (0) (0) Svizzera (Rotkreuz) 41 (0) (0) Paesi Bassi (Nieuwerkerk a/d IJssel) 31 (0) (0) Regno Unito (Warrington, Cheshire) 44 (0) (0) Tutti gli altri Paesi non elencati 44 (0) (0) (Warrington, UK) Giappone Giappone (Hacchobori, Chuo-Ku, Tokyo) America Latina Del.A. Obregon, Messico Introduzione 1-5

10 Per contattare il servizio di assistenza tecnica via Internet Per ottenere le risposte alle domande più frequenti e ulteriori informazioni sui nostri prodotti, consigliamo vivamente di visitare il nostro sito Web. Tale sito consente inoltre di ordinare documenti tecnici o un indice dei documenti disponibili e di richiederne l invio tramite fax o posta elettronica. L indirizzo del sito Web della Applied Biosystems è: Per inoltrare domande di carattere tecnico dal Nord America o dall Europa, attenersi alle seguenti istruzioni. 1 Accedere al sito Web di assistenza tecnica della Applied Biosystems. 2 Sotto l intestazione Troubleshooting (Risoluzione dei problemi), fare clic su Support Request Forms (Moduli per la richiesta di assistenza), quindi selezionare la regione di assistenza pertinente per l area di prodotto in questione. 3 Immettere le informazioni richieste e la propria domanda nel modulo visualizzato, quindi fare clic sul pulsante blu con testo giallo Ask Us RIGHT NOW (Inoltra adesso). 4 Immettere le informazioni richieste nel modulo successivo (se non lo si è ancora fatto), quindi fare clic su Ask Us RIGHT NOW. Entro ore, uno degli specialisti del servizio di assistenza tecnica invierà per posta elettronica una risposta all operatore. Documenti su richiesta L accesso gratuito e ininterrotto alla documentazione tecnica della Applied Biosystems (incluse le MSDS) è disponibile via fax, posta elettronica o tramite il sito Web. Per ordinare i documenti... per numero d indice per telefono, per la consegna via fax Procedura a. Accedere al sito Web del servizio di assistenza tecnica della Applied Biosystems all indirizzo b. Fare clic sul collegamento Index (Indice) relativo al tipo di documento desiderato, quindi individuare il documento in questione e annotarne il numero d'indice. c. Utilizzare i numeri d'indice per richiedere i documenti in base alle procedure descritte qui di seguito. a. Dagli USA o dal Canada, comporre il numero ; da tutti gli altri Paesi, comporre il numero b. Per ordinare i documenti desiderati, attenersi alle istruzioni vocali fornite. Nota Vi è un limite di cinque documenti per richiesta. 1-6 Introduzione

11 Per ordinare i documenti... tramite Internet, per la consegna via fax o posta elettronica Procedura a. Accedere al sito Web del servizio di assistenza tecnica della Applied Biosystems all indirizzo b. Sotto Resource Libraries (Librerie di consultazione), fare clic sul tipo di documento desiderato. c. Immettere o selezionare le informazioni desiderate nel modulo visualizzato, quindi fare clic su Search (Cerca). d. Nei risultati della ricerca visualizzati, selezionare la casella corrispondente al metodo di consegna desiderato per ciascun documento corrispondente ai criteri specificati, quindi fare clic su Deliver Selected Documents Now (Consegna i documenti selezionati adesso); in alternativa, fare clic sull icona PDF corrispondente al documento desiderato per scaricarlo immediatamente. e. Completare il modulo di informazioni (se non lo si è ancora fatto), quindi fare clic su Deliver Selected Documents Now per inoltrare il proprio ordine. Nota La consegna via fax prevede un limite di cinque documenti per richiesta; la consegna per posta elettronica non è invece soggetta ad alcun limite per quanto riguarda il numero di documenti ordinabili. Sicurezza Note cautelative per l operatore utilizzate nella documentazione Le note cautelative utilizzate nella documentazione della Applied Biosystems destinata agli operatori sono cinque. Ciascuna nota presuppone un particolare livello di osservanza o l esecuzione di una particolare operazione da parte dell operatore, secondo quanto descritto qui di seguito. Nota Richiama l attenzione dell operatore su informazioni utili. IMPORTANTE Indica informazioni necessarie ai fini del corretto funzionamento dello strumento.! ATTENZIONE Indica una situazione potenzialmente pericolosa che, se non evitata, potrebbe causare lesioni di minore o moderata entità. Può inoltre essere usata per mettere in guardia l operatore nei confronti di pratiche pericolose.! AVVERTENZA Indica una situazione potenzialmente pericolosa che, se non evitata, potrebbe causare lesioni gravi o decesso.! PERICOLO Indica una situazione di pericolo incombente che, se non evitata, causerà decesso o lesioni gravi. Questa nota cautelativa viene usata esclusivamente nelle situazioni di estremo pericolo. Avvertenze relative alle sostanze chimiche pericolose! AVVERTENZA SOSTANZE CHIMICHE PERICOLOSE. Alcune delle sostanze chimiche utilizzate con gli strumenti e i protocolli Applied Biosystems sono potenzialmente pericolose e possono provocare lesioni, malattie o decesso. Leggere e comprendere a fondo le informazioni contenute nelle MSDS fornite dalla ditta produttrice delle sostanze chimiche o dei materiali pericolosi, prima di riporli in magazzino, manipolarli o utilizzarli. Introduzione 1-7

12 Ridurre al minimo il contatto e l inalazione delle sostanze chimiche. Durante la manipolazione delle scorie chimiche, indossare gli opportuni corredi di protezione personale (come occhiali di protezione, guanti e indumenti protettivi). Per ulteriori indicazioni relative alla sicurezza, consultare le MSDS. Non lasciare aperti i contenitori delle sostanze chimiche e usare tali sostanze solo in ambienti adeguatamente ventilati. Verificare regolarmente l'eventuale presenza di perdite o fuoriuscite. In caso di perdite o fuoriuscite, attenersi alle procedure per la pulizia fornite dalla ditta produttrice della sostanza chimica in questione nella MSDS ad essa corrispondente. Rispettare tutte le leggi e le norme locali, regionali/provinciali e statali relative alla conservazione, alla manipolazione e allo smaltimento delle sostanze chimiche. \ Avvertenze relative alle scorie chimiche pericolose Guida per la preparazione del sito di installazione e per la sicurezza Schede di sicurezza dei materiali! AVVERTENZA RIFIUTI CHIMICI PERICOLOSI. Le scorie generate dagli strumenti Applied Biosystems sono potenzialmente pericolose e possono provocare lesioni, malattie o decesso. Prima di riporre in magazzino, manipolare o smaltire le scorie chimiche, leggere e comprendere a fondo le informazioni contenute nelle MSDS fornite dalle ditte produttrici delle sostanze chimiche presenti nel contenitore delle scorie. Manipolare le scorie chimiche all interno di una cappa aspirante. Ridurre al minimo il contatto e l inalazione delle scorie chimiche. Durante la manipolazione delle scorie chimiche, indossare gli opportuni corredi di protezione personale (come occhiali di protezione, guanti e indumenti protettivi). Dopo avere vuotato il contenitore delle scorie, chiuderlo ermeticamente con il tappo fornito. Smaltire il contenuto della vaschetta e del flacone delle scorie chimiche in osservanza delle prassi di sicurezza del laboratorio e delle norme locali, regionali/provinciali e statali relative alla tutela dell ambiente e della salute. La guida per la preparazione del sito di installazione e per la sicurezza è un documento separato che viene inviato a tutti gli acquirenti e gli utilizzatori degli strumenti Applied Biosystems. Per informazioni sulla preparazione del sito di installazione, sulla sicurezza dello strumento, sulla sicurezza delle sostanze chimiche e sulle caratteristiche delle scorie, consultare la guida specifica per lo strumento in dotazione. Alcune delle sostanze chimiche utilizzate con il presente strumento sono classificate come pericolose dalle rispettive ditte produttrici. In questo caso, le etichette dei contenitori di tali sostanze recano in posizione ben visibile le apposite avvertenze. Prima della consegna o all atto della consegna delle sostanze chimiche pericolose, le rispettive ditte produttrici forniranno una MSDS ai nuovi clienti e ne allegheranno una copia aggiornata alla prima consegna di una sostanza chimica pericolosa la cui la scheda abbia subito delle modifiche. Le MSDS forniscono all operatore le informazioni necessarie per garantire la sicurezza della conservazione, la manipolazione, il trasporto e lo smaltimento delle sostanze chimiche. 1-8 Introduzione

13 Qualora, alla consegna di un lotto di sostanze chimiche pericolose si riceva una scheda aggiornata, si consiglia di sostituirla a quella in archivio.! AVVERTENZA SOSTANZE CHIMICHE PERICOLOSE. Prima di procedere all uso di reagenti o solventi, leggere con attenzione le rispettive MSDS. Per ordinare le schede MSDS Utilizzare le seguenti informazioni per ordinare copie supplementari gratuite delle MSDS relative alle sostanze chimiche prodotte o distribuite dalla Applied Biosystems. Per ordinare le MSDS... via Internet Procedura a. visitare il sito Web b. fare clic su MSDSs Se si possiede... il numero della MSDS o il suo numero all interno dell indice del servizio Document on Demand (Documenti su richiesta) il numero di catalogo del prodotto una parola/e chiave Allora digitare uno di questi numeri nel campo apposito su questa pagina selezionare Click Here (Fare clic qui), quindi digitare il numero di catalogo o le parole chiave nel campo apposito della pagina visualizzata via servizio telefonico automatizzato per telefono negli Stati Uniti per telefono in Canada per telefono in qualsiasi altro Paese c. è possibile aprire e scaricare una versione in formato PDF (utilizzando Adobe Acrobat Reader ) del documento desiderato; in alternativa, è possibile richiede che il documento venga consegnato via fax o per posta elettronica. consultare il paragrafo Documenti su richiesta della sezione Come contattare il servizio di assistenza tecnica. comporre il numero , quindi premere 1. Per ordinare in lingua... inglese Comporre il numero e... premere 1, quindi 2quindi nuovamente 1 francese premere 2, quindi 2, quindi 1 vedere la regione specifica nel paragrafo Per contattare il servizio di assistenza tecnica per telefono o fax nella sezione Come contattare il servizio di assistenza tecnica. Per le sostanze chimiche non prodotte o distribuite dalla Applied Biosystems, rivolgersi alle rispettive ditte produttrici. Introduzione 1-9

14 Etichette relative alla sicurezza dello strumento Informazioni sullo smaltimento delle scorie Lo strumento è dotato di etichette contenenti informazioni di sicurezza. Ciascuna etichetta si articola in tre sezioni. Una sezione contenente una segnalazione verbale, che presuppone un particolare livello di osservanza o l esecuzione di una particolare operazione da parte dell operatore (ad esempio, ATTENZIONE o AVVERTENZA). Se l etichetta è relativa a più pericoli, la segnalazione verbale del livello di pericolo riportata corrisponde al pericolo maggiore. Una sezione contenente un messaggio di spiegazione del pericolo e gli interventi necessari da parte dell operatore. Un simbolo di sicurezza che indica un potenziale pericolo per l incolumità della persona. Per ottenere la definizione di tutti i simboli di sicurezza nelle varie lingue in cui vengono forniti, consultare la Guida per la preparazione del sito di installazione e per la sicurezza dell analizzatore genetico ABI PRISM Poiché l uso dello strumento genera scorie potenzialmente pericolose, è responsabilità dell operatore eseguire le operazioni descritte qui di seguito. Caratterizzare (se necessario, anche tramite analisi) le scorie generate dalle applicazioni, dai reagenti e dai substrati utilizzati nel laboratorio. Tutelare la salute e la sicurezza di tutto il personale di laboratorio. Verificare che le scorie generate dallo strumento vengano conservate, trasferite, trasportate e smaltite in conformità a tutte le norme locali, regionali/provinciali e statali vigenti. Nota I materiali radioattivi o biologicamente pericolosi possono richiedere speciali tecniche di manipolazione ed essere soggetti a limitazioni relative allo smaltimento. Prima di utilizzare lo strumento Verificare che tutto il personale che utilizza lo strumento abbia: ricevuto la necessaria formazione riguardante le prassi di sicurezza nell ambito dei laboratori ricevuto la necessaria formazione riguardante le prassi di sicurezza specifiche per lo strumento letto e compreso tutte le MSDS pertinenti! ATTENZIONE Evitare di utilizzare il presente strumento in un modo non espressamente indicato dalla Applied Biosystems. Sebbene lo strumento sia stato progettato in modo da proteggere l operatore, l uso improprio dello stesso rischia di comprometterne il grado di protezione Introduzione

15 Uso del computer nel rispetto dell ergonomia Il corretto utilizzo del computer evita i potenziali effetti da sforzo, come l affaticamento, il dolore e la tensione. Per ridurre al minimo questi effetti sulla schiena, gli arti inferiori, gli occhi e le estremità superiori (collo, spalle, braccia, polsi, mani e dita), disporre la propria stazione di lavoro in modo da garantire una posizione di lavoro naturale e rilassata. A questo scopo è necessario prendere anche in considerazione l adeguatezza di fattori quali il riscaldamento, il condizionamento dell aria, la ventilazione e l illuminazione dell ambiente. Attenersi alle indicazioni riportate qui di seguito.! ATTENZIONE PERICOLO PER IL SISTEMA MUSCOLOSCHELETRICO DOVUTO A MOVIMENTI RIPETITIVI. Questi pericoli sono causati dai seguenti potenziali fattori di rischio che includono, in modo non esclusivo, il movimento ripetitivo, una posizione scorretta, sforzi accentuati, il mantenimento di posizioni statiche non salutari, la pressione da contatto e altri fattori ambientali correlati alla stazione di lavoro. Adottare una posizione da seduti che garantisca il massimo equilibrio tra comfort, facilità di accesso alla tastiera e assenza di pressioni e sollecitazioni in grado di indurre affaticamento. In questa posizione, la maggior parte del peso corporeo dell individuo deve essere sostenuto dai glutei, non dalle cosce. I piedi devono poggiare piatti sul pavimento e il peso delle gambe deve gravare sul pavimento, non sulle cosce. Al fine di mantenere la corretta posizione concava della spina dorsale, è necessario disporre di un adeguato supporto lombare. Collocare la tastiera su una superficie dotata delle seguenti caratteristiche. L altezza della superficie deve essere tale da consentire di posizionare gli avambracci orizzontalmente e le braccia verticalmente. La superficie deve supportare gli avambracci e le mani per evitare l affaticamento muscolare delle braccia. Posizionare lo schermo ad un altezza che consenta di mantenere una posizione naturale del corpo e del capo. Tale altezza dipende dalla taglia corporea dell operatore. Regolare le caratteristiche di visualizzazione in modo da ottimizzare il comfort e l efficienza. Regolare le variabili dello schermo, come la luminosità, il contrasto e il colore in base alle preferenze personali e all illuminazione dell ambiente. Posizionare lo schermo in modo da ridurre al minimo i riflessi dovuti a sorgenti luminose presenti nell ambiente. Posizionare lo schermo ad una distanza che prenda in considerazione l eventuale miopia, presbiopia, astigmatismo e gli effetti delle lenti correttive indossate dall operatore. Nel considerare la distanza dell operatore dallo schermo, attenersi alle seguenti indicazioni. La distanza tra gli occhi dell operatore e lo schermo deve essere circa uguale alla distanza tra i suoi occhi e la tastiera. Per la maggior parte delle persone, la distanza di lettura più comoda è di circa 50 cm. Introduzione 1-11

16 Per consentire un adeguata regolazione della distanza, la superficie della stazione di lavoro deve avere una profondità minima di 91,5 cm. Regolare l inclinazione dello schermo in modo da ridurre al minimo i riflessi e il riverbero ed evitare di utilizzare una stazione di lavoro dotata di superfici altamente riflettenti. Usare un leggio di forma adatta, regolabile sia orizzontalmente che verticalmente, che consenta il posizionamento del materiale cartaceo di consultazione alla medesima distanza dagli occhi dello schermo e della tastiera. Disporre i cavi e i fili in modo che non intralcino gli operatori e il resto del personale. Selezionare una stazione di lavoro dotata di una superficie sufficientemente ampia da consentire l esecuzione di altre operazioni e che fornisca inoltre uno spazio adeguato per garantire la libertà di movimento delle gambe dell operatore seduto. Avvertenze relative al pericolo di folgorazione! AVVERTENZA PERICOLO DI FOLGORAZIONE. Lavorando su uno strumento alimentato da una fonte di alimentazione ad alta tensione è possibile subire forti scosse elettriche, che possono causare lesioni o decesso. Per evitare il pericolo di folgorazione, prima di intervenire sullo strumento, scollegarlo dalla rete di alimentazione, disinserire il cavo di alimentazione e attendere almeno 1 minuto.! AVVERTENZA PERICOLO DI FOLGORAZIONE. Per ridurre il rischio di folgorazione, non rimuovere i pannelli di copertura che richiedono l impiego di particolari utensili per la rimozione. Lo strumento non contiene alcun componente riparabile o sostituibile dall operatore. Affidare tali interventi al personale qualificato della Applied Biosystems. Avvertenza relativa al laser! AVVERTENZA PERICOLO DI USTIONI DOVUTE AL LASER. Un laser surriscaldato, se viene a contatto con la pelle, può provocare gravi ustioni. NON usare il laser se non è possibile raffreddarlo mediante la sua ventola di raffreddamento. Indossare sempre occhiali di protezione laser Introduzione

17 Esecuzione di una corsa di sequenziamento 2 2 Dati generali Questo capitolo Il presente capitolo tratta i seguenti argomenti. Vedere Argomento pagina Prima di cominciare 2-2 Avvio del software 3100 Data Collection 2-3 Impostazione delle preferenze del software 2-5 Uso del gruppo piastra 2-7 Controllo e aggiunta dei fluidi 2-9 Posizionamento della piastra sull autocampionatore 2-13 Creazione di un record della piastra 2-14 Collegamento di una piastra 2-20 Avvio e monitoraggio della corsa 2-23 Arresto di una corsa e recupero dei dati 2-24 Visualizzazione, modifica o creazione di un modulo di corsa 2-25 Visualizzazione e modifica di un modulo di analisi 2-27 Esecuzione di una corsa di sequenziamento 2-1

18 Prima di cominciare Premessa Le procedure descritte nel presente capitolo presuppongono che: il computer e lo strumento siano stati correttamente configurati; lo strumento sia stato sottoposto alle calibrazioni spaziale e spettrale con esito positivo. Se necessario, consultare il Capitolo 4 del presente manuale; vi sia spazio libero sufficiente sul disco rigido del computer. Se necessario, consultare il Capitolo 5 del presente manuale; i campioni siano stati correttamente preparati e risospesi. Per informazioni sulla preparazione dei campioni, consultare la Guida alla chimica del sequenziamento mediante l ABI PRISM analizzatore genetico 3100 (P.N ). 2-2 Esecuzione di una corsa di sequenziamento

19 Avvio del software 3100 Data Collection Prima di cominciare Prima di avviare il software Data Collection, eseguire le seguenti operazioni. 1 Accertarsi che il computer e il monitor siano accesi. IMPORTANTE Il computer deve essere sempre acceso prima dello strumento. Il nome utente predefinito è 3100User e la password non è impostata. 2 Verificare che l analizzatore genetico ABI PRISM 3100 sia acceso e che l indicatore luminoso di stato verde sia acceso (non lampeggiante). 3 Verificare che OrbixWeb Daemon sia attivo individuando il pulsante corrispondente sulla barra delle applicazioni di Windows NT. Se OrbixWeb Daemon non è in attivo, accedere al menu Start, fare clic su Applied Biosystems, quindi selezionare OrbixWeb Daemon. Nota Per creare un collegamento a tale programma: (a) individuare il file orbixd.exe nella directory D:\dbtools\iona\orbixweb3.2\bin; (b) fare clic con il pulsante destro del mouse su tale file; (c) fare clic su Create Shortcut. Ciò crea un collegamento denominato Shortcut to orbixd.exe; (d) trascinare tale collegamento sul desktop. IMPORTANTE OrbixWeb Daemon deve essere avviato per rendere possibile l esecuzione del software 3100 Data Collection. Esecuzione di una corsa di sequenziamento 2-3

20 Avvio del software Data Collection Per avviare il software Data Collection, procedere come segue. 1 Nel menu Start, selezionare Applied Biosystems, quindi 3100 Data Collection. Nota Per creare un collegamento a tale programma: (a) individuare il file 3100Collection.bat nella directory D:\AppliedBio\3100\Bin; (b) fare clic con il pulsante destro del mouse su tale file; (c) fare clic su Create Shortcut. Ciò crea un collegamento denominato Shortcut to 3100 Collection Software; (d) trascinare tale collegamento sul desktop. Si lancia il software 3100 Data Collection e viene visualizzata la seguente finestra. 2-4 Esecuzione di una corsa di sequenziamento

Analizzatore genetico ABI PRISM 3100. Guida per la preparazione del sito di installazione e per la sicurezza

Analizzatore genetico ABI PRISM 3100. Guida per la preparazione del sito di installazione e per la sicurezza Analizzatore genetico ABI PRISM 3100 Guida per la preparazione del sito di installazione e per la sicurezza Copyright 2001, Applied Biosystems For Research Use Only. Not for use in diagnostic procedures.

Dettagli

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente Istruzioni per l uso della Guida Istruzioni per l uso della Guida Sulla barra degli strumenti: Pagina precedente / Pagina successiva Passa alla pagina Indice / Passa alla pagina Precauzioni Stampa Ottimizzate

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Sommario Indietro >> Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Personalizzazione Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del pannello di controllo

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

GuidA. Webinar Axis Guida per l utente

GuidA. Webinar Axis Guida per l utente GuidA Webinar Axis Guida per l utente Introduzione La partecipazione a un Webinar Axis è un modo rapido e facile per ottenere informazioni aggiuntive non solo su nuovi prodotti o tecnologie. Questi webinar

Dettagli

Guida a Quantum View Manage Administration

Guida a Quantum View Manage Administration 2010 United Parcel Service of America, Inc. UPS, il marchio UPS ed il colore marrone sono marchi commerciali della United Parcel Service, Inc. Tutti i diritti riservati. Guida a Quantum View Manage Administration

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Jabra Speak 410. Manuale utente. www.jabra.com

Jabra Speak 410. Manuale utente. www.jabra.com Jabra Speak 410 Manuale utente Indice Grazie...3 Presentazione del prodotto...3 PANORAMICA...4 Installazione e configurazione...4 Uso quotidiano...5 Per ottenere assistenza...6 2 Grazie Grazie per aver

Dettagli

Dispense tratte dal manuale Inail

Dispense tratte dal manuale Inail Dispense tratte dal manuale Inail Relazionare tenendo conto dei seguenti punti: Quali sono i possibili disturbi dovuti al lavoro al videoterminale? Cosa si può fare per evitarli? (posizione del monitor

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

EW7015 Dual Docking Station USB 3.0 per harddisk SATA da 2.5" e 3.5"

EW7015 Dual Docking Station USB 3.0 per harddisk SATA da 2.5 e 3.5 EW7015 Dual Docking Station USB 3.0 per harddisk SATA da 2.5" e 3.5" 2 ITALIANO EW7015 USB 3.0 Dual Docking Station per harddisk SATA da 2.5" e 3.5" Indice 1.0 Introduzione... 2 1.1 Funzioni e caratteristiche...

Dettagli

INIZIARE DA QUI. Contenuto. Importante! Si possiede già un palmare Palm?

INIZIARE DA QUI. Contenuto. Importante! Si possiede già un palmare Palm? DA LEGGERE PRIMA INIZIARE DA QUI In questo Manuale vengono fornite le istruzioni per l esecuzione delle seguenti operazioni: Ricarica e impostazione del palmare Palm Tungsten T2 Installazione del software

Dettagli

Jabra BT2045 MANUALE UTENTE JABRA BT2045

Jabra BT2045 MANUALE UTENTE JABRA BT2045 Jabra BT2045 MANUALE UTENTE 1 SOMMARIO GRAZIE!...2 INFORMAZIONI SU....2 FUNZIONALITÀ DELL AURICOLARE...3 INFORMAZIONI PRELIMINARI...3 CARICAMENTO DELL AURICOLARE...4 ACCENSIONE E SPEGNIMENTO DELL AURICOLARE...4

Dettagli

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni SKF TKTI Software per termocamere Manuale d istruzioni Indice 1. Introduzione...4 1.1 Installazione e avvio del software... 5 2. Note d uso...6 3. Proprietà immagini...7 3.1 Caricamento di immagini dalla

Dettagli

Pellet cellulare. Vortexare per 10-30 sec. Riscaldare il campione in un termoblocco per 10 min a 100 C

Pellet cellulare. Vortexare per 10-30 sec. Riscaldare il campione in un termoblocco per 10 min a 100 C PrepMan Ultra Sample Preparation Reagent Guida Rapida Per informazioni sulla sicurezza far riferimento alla sezione Safety del PrepMan Ultra Sample Preparation Reagent Protocol (PN 4367554). Per tutti

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

INIZIARE DA QUI. Contenuto

INIZIARE DA QUI. Contenuto Da leggere prima INIZIARE DA QUI In questo manuale vengono fornite le istruzioni per l'esecuzione delle seguenti operazioni: Ricarica e impostazione del palmare Palm Zire 71. Installazione del software

Dettagli

Software di tracciabilità dei campioni Maxwell ISTRUZIONI PER L USO DEL PRODOTTO CD054.

Software di tracciabilità dei campioni Maxwell ISTRUZIONI PER L USO DEL PRODOTTO CD054. Manuale tecnico Software di tracciabilità dei campioni Maxwell ISTRUZIONI PER L USO DEL PRODOTTO CD054. STAMPATO NEGLI USA. 9/12 N. parte TM314 Software di tracciabilità dei campioni Maxwell Tutta la letteratura

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Sommario Prima dell uso... 2 Avvio del Software di gestione pressione sanguigna... 3 Primo utilizzo del Software di gestione pressione

Dettagli

Basi di dati Microsoft Access

Basi di dati Microsoft Access Basi di dati Microsoft Access Importare dati esterni Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli via Leopardi 132 Sesto San Giovanni Breve Introduzione a Microsoft Access 2007 Microsoft Access 2007 è

Dettagli

Guida rapida all installazione. Italiano

Guida rapida all installazione. Italiano Guida rapida all installazione Italiano 1 Guida ai manuali Guide contenute nella confezione Guida rapida all installazione (questa guida) Questa guida illustra una serie di procedure, dall apertura della

Dettagli

Controllare che tutti gli elementi elencati di seguito siano presenti nell imballaggio.

Controllare che tutti gli elementi elencati di seguito siano presenti nell imballaggio. P3PC-4162-03AL Avvio rapido Grazie per aver scelto ScanSnap ix500 (di qui in avanti chiamato ScanSnap ). Il manuale descrive i preparativi necessari per l uso di ScanSnap. Seguire le procedure qui riportate.

Dettagli

Software di gestione dei contenuti

Software di gestione dei contenuti Per importare i video su PC, organizzare e visualizzare i filmati, scaricare il software di gestione dei contenuti (compatibile solo con PC). Sul sito www.fisher-price.com/kidtough sono disponibili le

Dettagli

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Copyright Copyright 2000 Palm, Inc. o consociate. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, PalmModem, Palm.Net e Palm OS sono marchi di fabbrica

Dettagli

VERSIONE 3 03.03.2011. Manuale di istruzioni sulle maschere per l inserimento delle informazioni di contesto (attività n. 4 dello scadenzario)

VERSIONE 3 03.03.2011. Manuale di istruzioni sulle maschere per l inserimento delle informazioni di contesto (attività n. 4 dello scadenzario) VERSIONE 3 03.03.2011 Manuale di istruzioni sulle maschere per l inserimento delle informazioni di contesto (attività n. 4 dello scadenzario) Servizio nazionale di valutazione 2010 11 IL PRESENTE MANUALE

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

BENQ Digital Camera 1300 Manuale dell utente in formato elettronico

BENQ Digital Camera 1300 Manuale dell utente in formato elettronico BENQ Digital Camera 1300 Manuale dell utente in formato elettronico Introduzione a BenQ Digital Camera 1300 1 Descrizione della fotocamera 2 Preparazione della fotocamera per l utilizzo 4 Installazione

Dettagli

Acer erecovery Management

Acer erecovery Management 1 Acer erecovery Management Sviluppato dal team software Acer, Acer erecovery Management è uno strumento in grado di offrire funzionalità semplici, affidabili e sicure per il ripristino del computer allo

Dettagli

Sartorius ProControl@Inline 3.x

Sartorius ProControl@Inline 3.x Manuale utente Sartorius ProControl@Inline 3.x Programma software Ethernet 98646-002-58 Indice Uso previsto 4 Caratteristiche 4 Tasti di scelta rapida comuni 4 Indicazioni legali 4 Lancio dell applicazione

Dettagli

L interfaccia di Microsoft Word 2007

L interfaccia di Microsoft Word 2007 L interfaccia di Microsoft Word 2007 Microsoft Word 2007 è un Word Processor, ovvero un programma di trattamento testi. La novità di questa versione riguarda la barra multifunzione, nella quale i comandi

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni Windows XP In questa sezione, si desidero evidenziare le caratteristiche principali di Windows cercando possibilmente di suggerire, per quanto possibile, le strategie migliori per lavorare velocemente

Dettagli

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press Guida alla soluzione dei problemi 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

2005 Sony Corporation Printed in Malaysia 2-657-722-53 (1) Guida rapida serie NW-A1000 / serie A3000

2005 Sony Corporation Printed in Malaysia 2-657-722-53 (1) Guida rapida serie NW-A1000 / serie A3000 2005 Sony Corporation Printed in Malaysia 2-657-722-53 (1) Guida rapida serie NW-A1000 / serie A3000 Sommario Introduzione...6 Operazioni preliminari...8 Elementi in dotazione... 8 Installazione di CONNECT

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

hp deskjet 948c/940c/920c series Informazioni generali sulla stampante... 1

hp deskjet 948c/940c/920c series Informazioni generali sulla stampante... 1 Guida rapida hp deskjet 948c/940c/920c series Sommario Informazioni generali sulla stampante............... 1 Presentazione della stampante hp deskjet................... 2 Ricerca di informazioni................................

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Macchina fotografica digitale BenQ 1016

Macchina fotografica digitale BenQ 1016 What s in the Package 1 Introduction to BenQ Digital Camera 1016 2 Touring Your Camera 3 Installing Digital Camera Software 5 Macchina fotografica digitale BenQ 1016 Using the Camera 7 Taking Pictures

Dettagli

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Il computer 3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Identificazione con nome utente e password Premere il pulsante di accensione del computer e attendere il caricamento del sistema

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux)

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo - Uso del computer e gestione dei file, richiede che il candidato dimostri di possedere conoscenza e competenza nell uso delle

Dettagli

Manuale Utente -Versione 3.10

Manuale Utente -Versione 3.10 Software per la pianificazione della produzione Manuale Utente -Versione 3.10 Sommario SOMMARIO... 1 INTRODUZIONE... 3 Generalità...3 La tastiera...3 Struttura di una finestra...4 Unitá di misura e limiti

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Controllare che tutti gli elementi elencati di seguito siano presenti nell imballaggio.

Controllare che tutti gli elementi elencati di seguito siano presenti nell imballaggio. P3PC-4162-01AL Avvio rapido Grazie per aver scelto ScanSnap ix500 (di qui in avanti chiamato ScanSnap ). Il manuale descrive i preparativi necessari per l uso di ScanSnap. Seguire le procedure qui riportate.

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Sistemi operativi: interfacce

Sistemi operativi: interfacce Sistemi operativi: interfacce I sistemi operativi offrono le risorse della macchina a soggetti diversi: alle applicazioni, tramite chiamate di procedure da inserire nel codice all utente, tramite interfaccia

Dettagli

Avvio rapido. Image Scanner

Avvio rapido. Image Scanner P3PC-4252-03AL Avvio rapido Image Scanner Grazie per aver scelto lo scanner di immagini a colori fi-7160, fi-7260, fi-7180 e fi-7280. Questo manuale descrive i preparativi necessari per l uso dello scanner.

Dettagli

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante 805 Photo Printer Guida del driver della stampante Sommario Guida del driver della stampante Informazioni sul driver della stampante Funzioni del driver della stampante Informazioni sulla guida online

Dettagli

Il lavoro al Videoterminale (VDT)

Il lavoro al Videoterminale (VDT) Servizio Prevenzione e Protezione Viale Innovazione, 2-Edificio U11-20126 Milano tel.02-64486190-fax 02-64486191 Il lavoro al Videoterminale (VDT) Effetti sulla salute e prevenzione I videoterminali Negli

Dettagli

Questi punti preliminari devono essere eseguiti per tutte le stampanti: Procedura rapida di installazione da CD-ROM

Questi punti preliminari devono essere eseguiti per tutte le stampanti: Procedura rapida di installazione da CD-ROM Windows NT 4.x "Punti preliminari" a pagina 3-22 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-22 "Altri metodi di installazione" a pagina 3-23 "Risoluzione dei problemi (TCP/IP) per Windows

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 MANCA COPERTINA INDICE Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 epico! è distribuito nelle seguenti versioni: epico!

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI

RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI I principali fattori di rischio vanno ricercati in : una scarsa conoscenza ed applicazione dei principi ergonomici; una mancanza di informazione e di consapevolezza

Dettagli

GSCRU2 Rev. 02 MANUALE UTENTE

GSCRU2 Rev. 02 MANUALE UTENTE GSCRU2 SUPER LETTORE/SCRITTORE PER SIM CARD MANUALE UTENTE 1. Introduzione MANUALE UTENTE A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo

Dettagli

Banana Contabilità. versione 4.0. Copyright Parsec System sa Lugano Svizzera. www.banana.ch

Banana Contabilità. versione 4.0. Copyright Parsec System sa Lugano Svizzera. www.banana.ch Banana Contabilità versione 4.0 Copyright Parsec System sa Lugano Svizzera www.banana.ch 2 Le informazioni riportate in questo documento sono soggette a cambiamento senza notizia alcuna e non rappresentano

Dettagli

Banana Contabilità 7

Banana Contabilità 7 Banana Contabilità 7 Guida introduttiva per un uso immediato di Banana Contabilità. Indice Installazione del programma... 2 Installazione su Windows... 2 Installazione su Mac... 2 Installazione su Linux...

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file I contenuti del modulo Lo scopo di questo modulo è di verificare la conoscenza pratica delle principali funzioni di base di un personal computer e del suo

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO cominciamo a SCUOLA

LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO cominciamo a SCUOLA LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO cominciamo a SCUOLA VIDEOTERMINALI protocollo d intesa 5 febbraio 2015 ASL Brescia ASL Vallecamonica Sebino - Direzione Territoriale del Lavoro Ufficio Scolastico Territoriale

Dettagli

Manuale d uso per HP Personal Media Drive

Manuale d uso per HP Personal Media Drive Manuale d uso per HP Personal Media Drive Solo le garanzie per i prodotti e servizi HP sono esposte nei documenti della garanzia esplicita che accompagnano tali prodotti e servizi. Le informazioni ivi

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

L USO DEI VIDEOTERMINALI E CAUSA DI PATOLOGIE?

L USO DEI VIDEOTERMINALI E CAUSA DI PATOLOGIE? L USO DEI VIDEOTERMINALI E CAUSA DI PATOLOGIE? RISCHI CONNESSI ALL USO DEL VDT L USO DEL VDT NON E MAI CAUSA DELL INSORGENZA DI PATOLOGIE SPECIFICHE L USO DEL VDT PUO SLATENTIZZARE O PEGGIORARE I SINTOMI

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Manuale d uso. Software di gestione del diabete Versione 3.01. Visualizzazione risultati dello strumento. Consultazione delle statistiche dei trend

Manuale d uso. Software di gestione del diabete Versione 3.01. Visualizzazione risultati dello strumento. Consultazione delle statistiche dei trend Manuale d uso Visualizzazione risultati dello strumento Consultazione delle statistiche dei trend Personalizzazione delle impostazioni dello strumento Memorizzazione di più utenti Software di gestione

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Risoluzione dei problemi Leggimi! 1. Scegliere Impostazioni dal menu Avvio, quindi selezionare Pannello di controllo. 2. Fare doppio clic sull icona Modem. 3. Scegliere la scheda Diagnostica. 4. Selezionare

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Iniziare da qui. Rimuovere tutto il nastro e sollevare il display. Individuare i componenti

Iniziare da qui. Rimuovere tutto il nastro e sollevare il display. Individuare i componenti HP Photosmart 2600/2700 series all-in-one User Guide Iniziare da qui 1 Utenti con cavo USB: è possibile che il software non venga installato correttamente se il cavo USB viene collegato prima che venga

Dettagli

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database Basi di dati Introduzione Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database OpenOffice.org (www.openoffice.org) è un potente software opensource che ha, quale scopo primario,

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

Navigatore satellitare per auto Nokia 500 Guida alle attività preliminari

Navigatore satellitare per auto Nokia 500 Guida alle attività preliminari Navigatore satellitare per auto Nokia 500 Guida alle attività preliminari 9205371 Edizione 3 IT DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Con la presente, NOKIA CORPORATION dichiara che il prodotto Nokia PD-14 è conforme

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Presentazione Vi ringraziamo per aver scelto Evoluzioni SL. Evoluzioni SL, è un software appositamente studiato per la gestione degli studi legali, in ambiente monoutente e multiutente,

Dettagli

Istruzioni per l uso. Software (Fax Driver) Per sistemi di imaging digitale. Descrizione generale. Requisiti di sistema. Configurazione di.

Istruzioni per l uso. Software (Fax Driver) Per sistemi di imaging digitale. Descrizione generale. Requisiti di sistema. Configurazione di. Istruzioni per l uso Software (Fax Driver) Per sistemi di imaging digitale Invio di un documento Configurazione di sistema Descrizione generale Requisiti di sistema Prima di utilizzare questo software,

Dettagli

GUIDA SOFTWARE DELL'UTENTE P-touch

GUIDA SOFTWARE DELL'UTENTE P-touch GUIDA SOFTWARE DELL'UTENTE P-touch P700 P-touch P700 Il contenuto della guida e le specifiche di questo prodotto sono soggetti a modifiche senza preavviso. Brother si riserva il diritto di apportare modifiche

Dettagli

Suite di produttività office automation

Suite di produttività office automation Suite di produttività office automation Cosa è una SUITE Una suite è una collezione di applicativi software ciascuno dei quali svolge un ruolo specifico all interno di un medesimo ambito (es: sicurezza,

Dettagli

Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000

Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 ADOBE ACROBAT 4.0 Manuale dell utente 1 Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 Adobe PDFMaker 4.05 consente di creare documenti PDF (Portable Document

Dettagli

EMC Documentum WebTop

EMC Documentum WebTop EMC Documentum WebTop Versione 6.8 Guida dell utente EMC Corporation Sede centrale: Hopkinton, MA 01748-9103 1-508-435-1000 www.emc.com Nota legale Copyright 2002-2014 EMC Corporation. All Rights Reserved.

Dettagli

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1)

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1) 4-152-267-42(1) Printer Driver Guida per l installazione Questa guida descrive l installazione del driver stampante per Windows 7, Windows Vista, Windows XP e. Prima dell utilizzo del software Prima di

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Avvio rapido. Image Scanner

Avvio rapido. Image Scanner P3PC-4252-01AL Avvio rapido Image Scanner Grazie per aver scelto lo scanner di immagini a colori fi-7160, fi-7260, fi-7180 e fi-7280. Questo manuale descrive i preparativi necessari per l uso dello scanner.

Dettagli