GASREVIEW. Cavagna Group nell automotive. n 22. Cavagna Group in the automotive industry we are on the right track. Highlights

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GASREVIEW. Cavagna Group nell automotive. n 22. Cavagna Group in the automotive industry we are on the right track. Highlights"

Transcript

1 GASREVIEW july 2013 n 22 ANNO XIII luglio Highlights Cavagna Group nell automotive siamo sulla strada giusta Cavagna Group in the automotive industry we are on the right track News dal Mondo Ancora più automotive con Bigas The automotive industry can get even more with Bigas Notizie dal Gruppo Novità e prodotti a valore aggiunto News and value-added products

2 Cavagna Group fa notizia! E nata la nostra newsletter elettronica: uno strumento dinamico e interattivo che porta on line su PC, tablet e smartphone le informazioni sul Gruppo Cavagna. La Newsletter si affianca a Gasreview, che da questo numero diventa semestrale anziché annuale, per rafforzare ulteriormente il dialogo con tutti i nostri interlocutori: clienti fidelizzati e prospect, rete vendita e distributori, associazioni e istituzioni, centri di ricerca e università. E naturalmente tutti i dipendenti e collaboratori del nostro team. Cavagna Group makes the news! Our electronic newsletter is launched. This dynamic and interactive tool gives information on line about Cavagna Group. Available on pc, tablet and smartphone. The bi-annual newsletter that has recently joined Gasreview, further strengthens communication with all our stakeholders, established customers and prospects, sales managers, suppliers, associations, institutions, research centers, universities and all the employees and collaborators of our team. NEWSLETTER 06/13 With Bigas, we can give the automotive industry even more In February 2013, the Cavagna Group drew up a corporate and business alliance with Bigas. This strategic partnership allows us to provide the automotive market with new highly efficient and competitive products for OEM equipment and converting vehicles to LPG or Natural Gas. Through this alliance, we plan to develop new products that integrate with each other both in terms of technology and marketing. Our aim is to transform this synergy into a new market benchmark. Read More>>> Globalgreen and GreenGear play starring roles in Atlanta The Cavagna Group s presence at the Southeastern Convention & International Propane Expo in Atlanta from 13 to 15 April confirmed the enormous market interest - in America in particular - in LPG appliances and the products the Group offers to convert vehicles to alternative fuels. The big party the Cavagna Group organized and held at the most important aquarium in the world was an event within the event, which confirmed the Group s style and prestige. Read More>>> Our Newsletter A communication tool in keeping with the Group s care and attention towards the market The Cavagna Group is expanding ever more successfully on international markets. Those markets increasingly more often appreciate the two values that have always guided the Group s care and attention towards its customers: the high quality of its gas control solutions, and the service it provides, which complies with the same quality standards. The Cavagna Group is expanding and diversifying its offer in its consolidated area of specialization and core business, and is consequently proving to be one of the most dynamic and proactive industrial companies in its sector worldwide. We have therefore created this newsletter to reinforce our dialogue with all the players on our market during this important period of growth. We aim to take stock of all the activities that characterize the Group s wide-ranging operations. We hope you appreciate this tool for its essential form and practical contents. Davide Cavagna (CEO) A Video for 100 million Americans The Cavagna Group will star in 21st Century Business, a television series that presents the case histories of entrepreneurial success stories to the North American public. It targets an audience of over one hundred million viewers, and this number is growing exponentially thanks to an international TV network, which also reaches Europe (about 150 million contacts), and thanks to all the various web and new media channels. 21st Century Business is also aimed at universities and research centres, and is broadcast on Bloomberg TV, CNBC and the campuses of Princeton, Georgetown, George Tech, New York University, the University of Texas, the University of Florida, Dartmouth College and DePaul. Watch The Video>>> LPG Appliances for a friendlier and greener life The Green Gear project introduced by the Cavagna Group only a few years ago, aims to offer consumers and professionals alternative, clean and cost effective energy solutions by using LPG powered appliances, preferring them to equipment powered by traditional fuels such as gasoline or diesel. A real green revolution, oriented towards low energy consumption and cleaner emissions, to improve the quality of life both indoors and out. Read More>>>

3 One Billion Users Who is the world s leading manufacturer in advanced solutions for gas control? There is only one answer: Cavagna Group. Since 1949 our Group has been supplying industries and consumers worldwide, to become today s leading manufacturer of equipment and fittings for compressed gases, gas storage and control. With eight vertically integrated production units in Italy, seven others spread on five continents and a distribution network covering over 124 countries throughout the world, we offer only the best, most reliable products and dynamic services to our customers. Cavagna GAS Group REVIEW Spa 23 Via / LUGLIO Statale - JULY 11, / Ponte San Marco, Brescia, Italy Phone Advanced Solutions for 3gas control

4 IN PRIMO PIANO Cavagna Group nell automotive: siamo sulla strada giusta Cavagna Group ha conquistato un posizionamento che lo pone come una delle principali realtà internazionali nel settore, sia per le valvole di prima installazione come nell aftermarket Da circa cinque anni Cavagna Group ha intensificato il suo impegno nel settore dell automotive, occupandosi in particolare della ingegnerizzazione e produzione di valvole destinate al cosiddetto kit posteriore bombola. L impegno include valvole per alimentazione di veicoli sia a GPL che a gas metano, e valvole di carica. Lo sviluppo della divisione automotive si è mosso in parallelo alle dinamiche che hanno caratterizzato il mercato dell automobile in questi ultimi anni, dove sia il gpl che il metano sono stati protagonisti di una importante crescita applicativa, con l aumento imponente del numero di riconversioni di veicoli da alimentazione a benzina verso il gas. Lo sviluppo non è venuto meno anche in fasi congiunturali che hanno visto il mercato dell automobile fortemente penalizzato dalla crisi economica mondiale. Oggi Cavagna Group ha conquistato un posizionamento che lo pone come una delle principali realtà internazionali nel settore, sia per le valvole di prima istallazione come nell aftermarket. Un ruolo ulteriormente valorizzato dal recente ingresso societario in Bigas, azienda fiorentina con una lunga e qualificata tradizione nel campo delle tecnologie destinate alla gestione di gpl e metano per autotrazione: riduttori di pressione, iniettori e centralina elettronica (ne parliamo diffusamente nelle pagine successive di questo numero di Gasreview). L intero mercato automotive continua a guardare con grande attenzione al gas, tanto a livello di conversioni aftermarket, ma anche come produzione OEM dedicata ad auto di serie: non solo utilitarie e city car, ma anche vetture di alta gamma dei marchi più prestigiosi. Anche verso questi interlocutori, Cavagna Group si propone ora come un partner problem solving. Uno sviluppo legato alla forte crescita di tutto quanto concerne la prima installazione, glp e gas metano. Nel settore automotive le aziende produttrici e l intera filiera richiedono sempre più flessibilità e versatilità ai fornitori. E dunque fondamentale saper fronteggiare le urgenze e le dinamiche non lineari degli ordinativi, con massima tempestività e versatilità di risposta. Il nostro Gruppo è consapevole di questo scenario: oggi la competitività e la composizione del marketing mix è sempre più caratterizzata dal saper superare le rigidità. Ciò richiede certamente un impegno maggiore, ma è l unica strada, sempre per utilizzare una metafora automobilistica, per continuare ad essere partner del mercato dell automobile. 4 GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013

5 FRONT PAGE Cavagna Group: in the automotive industry we are on the right track Cavagna Group has reached a leading position amongst the main international companies in this sector, both for the first installation valves and for the aftermarket Cavagna Group has been increasing its commitment to the automotive industry for about five years, focusing on the valves engineering and manufacturing for the so-called rear cylinder kit. The undertaking includes valves for the supply of vehicles both LPG and natural gas, and charging valves. The automotive unit development has followed the automotive market dynamics in recent years. In fact, both LPG and natural gas have had a major application growth, thanks to the massive increase in the number of vehicles conversions from gasoline to gas. This development has never failed, even when global economic crisis heavily affected the car market. Nowadays, Cavagna Group has reached a leading position amongst the main international companies, both for its first installation valves and for its aftermarket. This role has been enhanced by the recent corporate alliance with Bigas. The Florence based company has got a long and distinguished technological tradition for fuel components and systems for OEM equipment and converting vehicles to LPG and CNG: pressure reducing valves, injectors and the electronic control unit (upcoming details in a dedicated article in this Gasreview issue). The whole automotive market is focused on gas, both in aftermarket conversions and also as OEM s car production, not only economy and city cars, but also premium cars of the most prestigious brands. Cavagna Group is now stepping forward as a problem solving partner, even to the latter stakeholders. An enhancement due to the strong growth of the first installation, LPG and CNG. The automotive manufacturing companies and the whole supply chain are demanding more flexibility and versatility to suppliers. Therefore, it has become essential in dealing with emergencies and incoherent orders, with maximum speed and response versatility. Our Group is aware that modern competition and marketing mix composition are based on flexibility. This is surely more difficult but it is the only way, using an automotive metaphor, to keep being an automotive market partner. GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY /

6 IMPRESE & MERCATI Ancora più automotive con Bigas Con l ufficializzazione dell alleanza societaria e operativa fra Cavagna Group e Bigas ci rivolgiamo ora al mercato automobilistico come riferimento completo e competitivo per tutte le esigenze delle dotazioni OEM e dei veicoli a GPL o gas metano La nostra decisione di entrare nell asset societario di Bigas fa parte delle politiche di sviluppo che vedono il Gruppo Cavagna sempre più interessato al settore automotive. L engineering e la produzione di Bigas si configurano infatti come sinergiche a quelle di Cavagna Group, sia tecnologicamente sia a livello di marketing. Grazie a Bigas e all integrazione di gamma ora il nostro Gruppo si posiziona e propone a livello internazionale offrendo al mercato automobilistico soluzioni complete ed opportunità coordinate per la conversione dei veicoli a GPL o gas naturale e per le dotazioni OEM. Bigas è specialista nella progettazione e produzione di riduttori di pressione, iniettori e centraline elettroniche, ovvero l intero kit anteriore per la conversione di vetture con sistema di iniezione diretta sequenziale e per motori aspirati. La multivalvola gpl di Bigas permette inoltre di completare l offerta della gamma Cavagna Group relativa alle valvole automotive. Dal punto di vista commerciale, la sinergia societaria prevede di utilizzare la consolidata e forte presenza mondiale di Cavagna Group per trainare l intera offerta di sistemi di conversione, mentre in Italia la capillare rete di distribuzione di Bigas proporrà nell aftermarket la gamma completa di valvole per autotrazione. Con una precisa scelta di marketing, sono stati realizzati due cataloghi: uno brandizzato Cavagna Group Global Green ed un altro a marchio Bigas, in modo da rivolgersi in modo più mirato ad ogni singolo interlocutore di mercato. Di grande utilità e importanza saranno poi le ottimizzazioni per quanto riguarda le economie di scala, così come il reciproco lavoro nel campo della ricerca, dell interscambio di know-how, delle certificazioni, dei collaudi e dei brevetti. Con Bigas il nostro Gruppo può aprire ulteriori opportunità di dialogo con grandi clienti, associazioni, società del gas. Un ulteriore nicchia di mercato caratterizzante l offerta Bigas è quella dell installazione vera e propria, grazie alla dotazione di un officina di conversione. Al di là del numero di istal- 6 CONVERSIONE VEICOLI DA BENZINA A GPL Per i dipendenti Cavagna Group è ancora più vantaggioso! L officina Bigas Service nei pressi degli stabilimenti di Ponte San Marco effettuerà la conversione a condizioni particolarmente favorevoli, nell ottica di offrire a tutti i dipendenti e collaboratori del Gruppo un opportunità che garantisce risparmio ed ecosostenibilità. lazioni e del possibile business, per Cavagna Group è strategico acquisire questo know how nell ottica della ricerca applicata, anche per offrire assistenza ai clienti. La nascita di un officina BIGAS nei pressi della sede generale Cavagna Group a Ponte San Marco testimonia questa volontà. Un centro pilota che punterà anche alla formazione e all aggiornamento del personale interno e di quello dei clienti. Rientra in questo impegno anche la nostra crescente attenzione verso le applicazioni del gpl per la riconversione di motori termici di piccola e piccolissima cilindrata (dai 35cc fino a 1000cc), destinati ad applicazioni come decespugliatori, soffiatori, rasaerba, trattorini, spazzatrici industriali, etc. Un campo d interesse (al quale dedichiamo un apposito articolo anche su questo numero di Gasreview) che è stato presentato nelle manifestazioni fieristiche 2013 dove Cavagna Group e Bigas hanno partecipato insieme, fra cui Istanbul, Pechino, Atlanta, Goteborg. Fondata nel 1968 dalla famiglia Biagiotti e con sede nei pressi di Firenze, Bigas progetta, sviluppa e produce componenti e sistemi completi per la conversione dei veicoli a GPL e gas naturale. Da sempre la mission di Bigas è realizzare prodotti innovativi per l uso ottimale di queste fonti energetiche che nel mercato automobilistico, in particolare, sanno coniugare competitività di costi e basso impatto ambientale. Bigas offre precise garanzie imprenditoriali e produttive a livello di esperienza, ampiezza di gamma e capacità di R&D. Si posiziona non a caso con una forte credibilità, maturata nel corso del tempo sul mercato internazionale. L affidabilità scaturisce anche dal fatto di progettare e produrre i suoi prodotti interamente all interno dell azienda. Lo sviluppo della produzione e l espansione nei mercati internazionali ha portato nell anno 2000 alla creazione di Bigas International Autogas Systems, che può vantare un capillare network di distributori nazionali e internazionali, in costate crescita. GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013

7 COMPANIES & MARKETS The automotive industry can get even more with Bigas Now that Cavagna Group s corporate and business alliance with Bigas has become official, we turn to the automotive market as competitive and comprehensive reference for all the needs of OEM equipment and converting vehicles to LPG or CNG Our decision to buy a stake in Bigas s corporate assets follows the Group s development policy and its increasing interest in the automotive industry. Bigas engineering and production are, in fact, in agreement with those of Cavagna Group, both in technology and in marketing. Thanks to Bigas and its range integration, our Group now ranks as an international player, offering comprehensive solutions to the automotive market and coordinated opportunities for converting vehicles to LPG or CNG, and for OEM equipment. Bigas has become a specialist in designing and manufacturing pressure reducing valves, injectors and electronic control units, that is the whole front kit for converting vehicles with direct fuel injection system for sequential and naturally aspirated engines. The Bigas LPG multivalve complete the offer of the Cavagna Group s automotive valves range. From the commercial point of view, the working relationship will use the Cavagna Group s well-established and worldwide network to pull the whole range of conversion systems. In the same time, Bigas s Italian distribution network will offer the full range of valves for vehicles in the aftermarket. With a precise marketing choice, two catalogs have been made: one is branded Cavagna Group GlobalGreen and the other one Bigas, in order to target each market stakeholder. The economies of scale optimization, as well as the mutual research work, the knowhow exchange, the certifications, tests and patents will have then great value and importance. Together with Bigas, our Group may exchange opportunities with major customers, associations, gas companies. Another market niche characterizing Bigas s offer is installation, thanks to an engineering conversion workshop near the plant. Besides the installation numbers and the business opportunities, acquiring this applied research experience - in order to give assistance to its custo- VEHICLES CONVERSION FROM FUEL TO LPG Cavagna Group employees have great benefits! mers - is strategic for Cavagna Group. The creation of a BIGAS engineering workshop near Cavagna Group headquarters at Ponte San Marco is perfect evidence of this, as well as the master training and personnel and customer updating. Part of our commitment is also our constant focus on LPG applications for the conversion of heat engines of small and very small displacement (from 35cc to 1000cc), for applications such as hedge trimmers, blowers, lawnmowers, garden tractors, industrial sweepers, etc. This interesting topic (a separate article on this Gasreview issue) has been presented in the 2013 exhibitions attended by Cavagna Group and Bigas in places such as Istanbul, Beijing, Atlanta, Gothenburg. Founded in 1968 by the Biagiotti family and based near Florence, Bigas designs, develops and manufactures fuel components and systems for OEM equipment and converting vehicles to LPG and natural gas. Its mission has always been to create innovative products, especially for the automotive market, that make the most of these energy sources and combine cost competitiveness with low environmental impact. Bigas has got a considerable entrepreneurial and productive experience, wide product range and R&D capability. Bigas boasts enormous credibility, earned on the international markets over the years. Its reliability also stems from the fact that all its products are designed and manufactured entirely inhouse. To develop production and expansion to markets abroad, Bigas set up the Bigas International Autogas Systems in the year 2000; an extensive and constantly growing network of international and domestic producers. Bigas Service near Cavagna Group headquarters in Ponte San Marco will convert vehicles to remarkable conditions, to offer Group employees and partners an opportunity that provides savings and environmental sustainability. 7

8 TECNOLOGIE E SISTEMI la linea si amplia con Plus Guardian L innovativa linea di regolatori di pressione lanciata nel 2010 dalla nostra Divisione Reca e sviluppata rapidamente negli ambiti domestici, commerciali e industriali, aggiunge un nuovo tassello per completare il suo puzzle di risposte verso mercati sempre più articolati ed esigenti Quest anno è stato infatti presentato in USA ed introdotto in gamma il regolatore Kosan Plus Guardian. Si tratta di un secondo stadio con unità dielettrica incorporata: una soluzione all-in-one, che non richiede quindi l acquisto di elementi dielettrici separati. Questo permette di risparmiare sui tempi di installazione e garantisce la massima sicurezza nei confronti di potenziali perdite. Inoltre Plus Guardian è fabbricato secondo le normative NFPA58 in vigore nel settore propano. Con questa new entry, la linea Kosan+ propone ad oggi 25 tipologie di regolatori nello varie configurazioni. Grazie anche a questo sviluppo, la produzione complessiva di Cavagna Group nel settore ha superato i 15 milioni di unità annue, organizzata in tre stabilimenti per la linea GPL (Italia, Cina e Portogallo) e due per il gas naturale (Francia e Tunisia). Questi numeri testimoniano di come ricerca e innovazione in Reca e più in generale in Cavagna Group sanno tradursi in risultati di mercato importanti. In uno scenario sempre più competitivo, la capacità di innovare è infatti strategica soprattutto quando è in grado di soddisfare le reali esigenze dei clienti, migliorando tecnologie e prodotti in termini di qualità, affidabilità e sicurezza. 8 GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013

9 TECHNOLOGIES AND SYSTEMS expands its product line with Plus Guardian Launched in 2010 by our Reca Division, the innovative pressure regulators line has rapidly developed in household, commercial and industrial fields. Now a new product has been launched to complete Kosan+ range of solutions for those markets becoming increasingly complex and demanding Kosan Plus Guardian pressure regulator has been launched in the USA and included in the product range, just this year. It is a second stage pressure regulator with an incorporated dielectric union: an all-in-one solutionnotrequiringthepurchaseofseparatedielectricunions.thisnew system patented by Kosan saves money on installation time and ensures maximum safety on potential leakages. In addition, Plus Guardian is manufactured according to NFPA58 propane industry regulations. Thanks to this new entry, Kosan + line is now providing 25 types of pressure regulators in various configurations. Due to this development, Cavagna Group production has exceeded 15 million unions annually in this field, being divided into three plants for the LPG line (Italy, China and Portugal) and two for CNG (France and Tunisia). These numbers prove how much research and innovation in Reca - and more generally in Cavagna Group can yield important market results. In this increasingly competitive scenario, the ability to innovate is strategic, especially when it is able to meet the real needs of customers, improving technologies and products in terms of quality, reliability and safety. The New Kosan + Guardian lands in the U.S. The Kosan Plus Guardian Regulator is an all in one solution, which does not require the purchase of separate dielectric unions. Save money on installation time and ensure your safety on potential leakages. The new patented Kosan Plus Guardian is manufactured according to NFPA58 propane industry regulations. GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013 Cavagna North America Inc. 50 Napoleon Court, Somerset NJ Phone Fax Cavagna West 1393 Dodson Way-A Riverside, CA Phone Fax

10 IL PUNTO La comunicazione come fattore strategico a cura di MIRIAM CAVAGNA Marketing & Communications Manager La centralità della comunicazione nelle moderne dinamiche industriali si sta sempre più confermando come fattore strategico, oltre che come componente informativa e di valorizzazione dell immagine percepita. L azienda che comunica efficacemente è un azienda che non solo sostiene adeguatamente il suo posizionamento e la sua identità nei confronti di tutti gli interlocutori, siano essi commerciali o istituzionali, ma proprio tramite la comunicazione riesce ad ottimizzare le sue relazioni interne, crea sollecitazioni virtuose per la nascita di nuovi progetti, guarda al new business in modo più vivace, rafforzando lo spirito del team. Partendo da questa consapevolezza, il nostro Gruppo è impegnato a fare della comunicazione un valore competitivo e di crescita. Un obiettivo non semplice. Ma è una sfida che l ufficio marketing ha accettato volentieri e che ci appassiona. Ci siamo già attivati con diversi progetti migliorativi ed altri ne seguiranno. Abbiamo realizzato e invia- to il primo numero di una newsletter elettronica capace di raggiungere capillarmente tutti i nostri interlocutori. Abbiamo deciso di pubblicare due volte all anno Gasreview, come potete notare dal numero che state leggendo. Molto importanti saranno poi le partecipazioni a fiere ed eventi di settore nei quali desideriamo sviluppare iniziative di relazioni pubbliche che ci pongano all attenzione per quanto stiamo concretamente facendo in diversi settori, un evoluzione che dal 2010 ha avuto un accelerazione, territoriale e di campi operativi. Il Gruppo Cavagna è oggi sempre più una realtà multidisciplinare: ciò significa nuove relazioni d affari e istituzionali. Ecco perché comunicare, e comunicare bene, è importantissimo sia verso l esterno, ma anche al nostro interno. E fondamentale capire sempre meglio opportunità e prospettive di questi nuovi settori, apprenderne i linguaggi, ma anche interpretare problematiche e aspettative. Ciò richiede nuove attenzioni da parte di tutti noi: i benefici però sapranno ripagare ampiamente degli sforzi. Ne sono convinta. Ottimizzare la comunicazione interna non è più un atto facoltativo, accessorio, ma costituisce una parte determinante e non eludibile della attività lavorativa di ognuno, al di là del ruolo che ricopre in azienda. Ad esempio: leggere attentamente tutte le comunicazioni interne è fondamentale. Ora più che mai. Ma gli esempi possono essere molti: saper utilizzare al meglio i nuovi strumenti gestionali che l azienda mette a disposizione, sempre per fare un altro esempio. Ricordandoci sempre che la comunicazione che funziona è quella che genera azioni efficaci, ma soprattutto fornisce le chiavi per passare dalla fruizione ad un atteggiamento propositivo: ciò aiuta sia le relazioni interne sia l immagine complessiva dell azienda verso l esterno. 10 GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013

11 OUR ACCOMPLISHMENTS Communication as a key factor In modern industrial dynamics, communication is increasingly proving itself to be a key factor, as well as an information component and an improving element of the image perceived. Any company able to communicate effectively succeeds in adequately supporting its position and identity, in relation to all the stakeholders, both commercial and institutional. In addition, just through communication the company is able to optimize its internal relations, to create those solicitations promoting new projects, to give proactivity to new business by strengthening team spirit. Being aware of this, our Group is committed to making communication a competitive value and growth factor. This difficult goal has become a challenge for the marketing department and we are embracing it. We have already developed several improving projects, and many others are going to start. We have put together an electronic newsletter and sent it out to all our stakeholders. We plan to publish Gasreview twice a year, as you can see from the issue you are reading. We are going to take part in trade exhibitions and industrial events where we would like to develop public relations campaigns, pointing out what we are actually doing in a variety of areas. We have been developing this important action since Cavagna Group is becoming more and more multidisciplinary, that means new business and institutional relations. That s why communication - we mean good communication - is so important, externally, and within the Group. And it is also important to understand all these new areas of opportunities and outlooks, to learn their language, but also to interpret problems and expectations. So, we all need to pay particular attention, now: I am sure the benefits, however, will reward the efforts. Optimizing internal communication is no longer a matter of choice, but it is a crucial and a fundamental part of each one s work, beyond the roles we play in the company. For example: it is really important to read all internal communications, now more than ever, and to know how to use all the new management tools that the company provides. Always remembering that working communication can create effective actions but, more important, it can encourage people to a proactive attitude. That is helpful for both internal relations and the Group s general image to the external world. GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY /

12 INNOVAZIONE E SVILUPPO Sviluppo del Progetto Eagle I risultati della prima fase applicativa, confermano la validità della piattaforma scelta che, senza sconvolgere completamente le procedure aziendali, consente di apportare alcuni importanti miglioramenti nei vari processi al fine di aumentare l integrazione tra le varie funzioni interne al Gruppo e con i partner esterni Il Gruppo Cavagna, sempre più impegnato in una strategia di sviluppo sui mercati internazionali, ha iniziato circa un anno fa l introduzione del progetto ERP, denominato EAGLE (Efficiency Ability Globalisation Leader Excellence), 5 parole chiave che rimandano direttamente alle sfide insite nel progetto. La scelta di introdurre un Sistema Informativo Integrato, è stata guidata principalmente dalla connotazione internazionale del Gruppo e da una forte volontà di integrare rapidamente le nuove realtà acquisite, in modo da garantire una veloce adattabilità ai cambiamenti dei processi di business a supporto della competitività reale dell impresa; dal punto di vista tecnico/applicativo si è deciso di utilizzare tecnologie già in essere e applicazioni basate sulla piattaforma software SAP. Dal punto di vista manageriale, il progetto EAGLE ha come principale obiettivo di consentire una maggiore rapidità nel prendere decisioni strategiche in un mercato sempre più competitivo; mentre da un punto di vista più operativo, il principale obiettivo è far sì che tutte le persone coinvolte condividano un sempre maggior numero di informazioni e processi a sostegno delle loro attività di business. Sicuramente nelle fasi iniziali di utilizzo del sistema alcune procedure possono sembrare più faticose, ma si scoprirà progressivamente di disporre altresì di un aiuto prezioso nel gestire più efficacemente tutte le risorse aziendali. Nel corso di quest anno, fase chiamata Business Blue Print, il Team di Progetto ha completato la definizione del Modello dei processi di business tendenziali, disegnato utilizzando i modelli Best in Class suggeriti dall utilizzo worldwide della piattaforma software SAP. I risultati della prima fase applicativa in azienda, confermano la validità della piattaforma scelta che senza sconvolgere completamente le procedure aziendali, consente di apportare alcuni importanti miglioramenti nei vari processi al fine di aumentare l integrazione tra le varie funzioni interne al Gruppo e con i partner esterni. Il ciclo finale di test di accettazione da parte degli utenti è previsto nel mese di settembre 2013, quindi inizierà il conto alla rovescia con l obiettivo di avere in linea la nuova piattaforma SAP nelle divisioni italiane a partire dal 1 gennaio Nel corso del 2014, sarà avviata la fase di completamento del progetto per le società estere ed, in questa fase, si farà particolare riferimento all esperienza ed alla conoscenza del contesto delle varie divisioni internazionali al fine di applicare i nuovi processi alle varie realtà locali, permettendo così il successo del progetto EAGLE, cui è significativamente legata l evoluzione del Gruppo Cavagna nei prossimi anni. 12 GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013

13 INNOVATION AND DEVELOPMENT News from the Eagle project The results of the first implementation phase confirm how valid the platform choice is. It allows to make major business process improvements without major changes. Increasing integration of the various functions within the Group and with external partners becomes possible The EAGLE Project is underway! EAGLE is Cavagna Group s multiphase implementation of an exciting new integrated information system. The project, which began a year ago, was previously dubbed the ERP project but has recently come to be known as EAGLE, a name that far better represents the goals of this new software introduction. EAGLE refers to the five pillars of the project: E-fficiency, A-bility, G-lobalization, L-eadership, E-xcellence. The international nature of Cavagna Group, with its focus on the rapid growth and consolidation of markets worldwide, was the driving force behind the decision to shift all information systems to the SAP Software Platform. With state-of-the-art technology and targeted applications, SAP will enable the rapid integration of new acquisitions and facilitate the adaptation of changing business processes. From a management point of view, EAGLE project s main objective is to enable greater speed in making strategic decisions in an increasingly competitive market. From an operations perspective, the new software will enable access to real time data to better support production activities. Additionally, cloud computing and integrated mobile technology will better support today s business processes. The new system will provide progressively greater ability to manage all current and future company resources. With the goal of making Cavagna Group more competitive in a global market, the EAGLE Project s success depends largely on the qua- lity and capabilities of the new software platform. But even more importantly, the project s success depends on the people involved in its development, implementation and especially, its utilization. During EAGLE s initial phase--called Business Blue Print --the Project Team defined the business process model utilizing Bestin Class patterns suggested from worldwide usage of the SAP Software Platform. Early results of EAGLE s Analysis Phase confirm the benefits of the chosen platform. While maintaining strengths of the Group, SAP enables some major improvements to several business processes in order to increase the integration between various functions within the Group as well as with external partners. EAGLE s next cycle is a User Acceptance Test, scheduled during the month of September, This will begin the countdown toward the goal of having the Italian divisions Go Live with the SAP platform on January 1, Then throughout 2014, the EAGLE project will continue to deliver the new information system to Cavagna locations worldwide. At this stage, particular consideration will be given to the experience and contextual knowledge of the various international companies in order to apply the new processes to their various local realities. Ultimately, EAGLE Project s success in terms of enhancing Efficiency, Ability, Globalization, Leadership, and Excellence will have a profound impact on the evolution of Cavagna Group in the coming years. EAGLE refers to the five pillars of the project Efficiency Ability Globalization Leadership Excellence GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY /

14 DIVISIONE ALTA PRESSIONE Novità e prodotti a valore aggiunto Divisione storica del Gruppo, è per sua natura sempre ricettiva alla ricerca e all innovazione. Lo dimostra lo sviluppo di nuovi progetti che pongono Cavagna Group ancora una volta all avanguardia nell ambito dell impiego di gas medicali, industriali e in comparti di nicchia ad elevata specializzazione tecnico-applicativa Nell ambito dell impegno complessivo di Cavagna Group, la divisione Alta Pressione ha sempre rappresentato un vero e proprio fiore all occhiello tecnologico, grazie alla capacità di essere partner della clientela in campi applicativi caratterizzati da applicazioni di grande responsabilità e delicatezza. La divisione Alta Pressione mantiene ed esalta questo ruolo anche ora che Cavagna Group sta ampliando la sua gamma d offerta con una riorganizzazione delle proprie divisioni, finalizzata ad essere sempre più presente in mercati diversificati. Il futuro della Divisione Alta pressione è basato su prodotti a valore aggiunto, vale a dire in grado di rispondere o addirittura anticipare le necessità e le aspettative con soluzioni integrate (valvole e regolatori) destinati ai gas industriali, medicali e a campi applicativi speciali, ad esempio la subacquea, i respiratori di nuova generazione per la superficie, i gas refrigeranti, la gassificazione delle bevande. Molto importante è inoltre il campo applicativo aeronautico e militare. Tutti i prodotti Cavagna Group della divisione Alta pressione sono realizzati in Italia, sulla base di un ingegnerizzazione che si avvale di autorevoli collaborazioni scientifiche. Particolarmente significative le sinergie attivate con la Facoltà di Ingegneria dell Università di Brescia e con l Università La Sapienza di Roma. Progetti di ricerca si affiancano a specifiche borse di studio destinate a giovani ricercatori. Altrettanto strategiche sono le consolidate collaborazioni con le principali realtà mondiali nel settore delle tecnologie per il gas, rafforzate proprio in questi ultimi tempi da alcuni progetti innovativi che si completeranno nel Da questo knowhow scaturiscono prodotti all avanguardia per prestazioni ed affidabilità, come ad esempio la nuova valvola integrata di regolatore I-VIPER, destinata alla gestione dei gas industriali utilizzati per i taglio e la saldatura dei metalli (mix di argon, azoto e CO2). Un prodotto ergonomico e userfriendly, tramite il quale l operatore trova in un unica soluzione sia la valvola che il regolatore, senza perciò richiedere interventi meccanici di preparazione dell unità di taglio o saldatura. La valvola nasce da una specifica richiesta del Gruppo SOL di Monza, fra le principali realtà europee nella produzione, trasformazione e fornitura di gas per impiego industriale e medicale. Anche questa collaborazione è una significativa testimonianza della capacità di Cavagna Group di muoversi fianco a fianco dei propri clienti e partner. 14 GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013

15 HIGH PRESSURE DIVISION News and value-added products The historic Group division has always been receptive to research and innovation. Its new projects development put Cavagna Group once again at the cutting edge of medical and industrial gases applications and of niche sectors with a high technical applicative specialization Cavagna Group s general commitment, the High Pressure Division has always been a true technology flagship, thanks to its ability to partner with customers in application areas of great responsibility and difficulty. The High Pressure Division is keeping and keeps enhancing this role even now that the Cavagna Group is expanding its product range. Thanks to the reorganization of its divisions, the Group aims to be more and more present in diversified markets. The future of the High Pressure Division is based on products with an added value, that is to say, able to respond or even anticipate the needs and the expectations with integrated solutions (valves and pressure regulators) intended for industrial and medical gases and for special applications such as scuba diving, the new generation of breathing apparatus, refrigerant gases and beverage gases. Aeronautics and military are other very important application fields. The entire Cavagna Group High Pressure Division products are made in Italy, and based on a production engineering supported by authoritative scientific collaborations, such as the University of Brescia Faculty of Engineering and La Sapienza - University of Rome. Research projects are complemented by specific scholarships for young researchers. Strategic collaborations are established with worldwide leading companies working in gas technologies. In recent years they have been strengthened by some innovative projects, which will be completed by New products, at the forefront of performance and reliability, are developed thanks to this know-how exchange. The new integrated pressure regulator valve I-VIPR is one of them. Meant for the management of industrial gases used for metal welding and cutting (mixture of argon, nitrogen, and CO2), it is an ergonomic and user-friendly product. The operator has both the valve and the pressure regulator in this all-in-one solution, without any mechanical interventions of preparation of the cutting or welding unit. This valve is the result of a specific request of the SOL Group in Monza, Italy, one of the main European organizations in production, processing and supply of industrial and medical gas applications. This collaboration attests Cavagna Group s ability to move on, side by side, with its customers and partners. GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY /

16 CAVAGNA GROUP ENGINEERING Inaugurato il primo impianto in Iraq e attivati nuovi progetti nel mondo Accanto al completamento della triplice commessa irachena, Cavagna Group Engineering si è mossa a vari livelli e in diverse parti del mondo per sviluppare nuove relazioni commerciali e aprire nuove collaborazioni Alla fine di gennaio di quest anno è stato ufficialmente inaugurato il primo dei tre impianti commissionati dalla società ministeriale irachena Gas Filling Company per la riparazione e ricondizionamento di bombole per GPL ad uso domestico, struttura di cui abbiamo presentato le caratteristiche nello scorso numero di Gasreview. Il primo sito che ha iniziato ad essere operativo è quello di Al Rusafa, nei pressi di Baghdad. Lo stabilimento è stato inaugurato con una cerimonia alla quale hanno partecipato le autorità nazionali irachene e le maestranze che sono state coinvolte nei lavori. A metà aprile 2013 sono cominciati i lavori per il sito di Nassirya (nel sud del Paese) e a metà maggio quelli destinati al sito di Mosul (situato a Nord). Le infrastrutture civili sono già pronte ed attualmente si sta lavorando all installazione della impiantistica di servizio (gas, acqua, energia elettrica, aria compressa) e dell impiantistica di produzione. Nel corso dei prossimi mesi Cavagna Group Engineering procederà alla installazione sia dei principali macchinari per i due nuovi siti in fase di realizzazione e parallelamente consegnerà quanto occorre per il completamento del sito di Al Rusafa. Ricordiamo l importanza di questi tre impianti per la nazione irachena, che dopo gli eventi bellici degli ultimi anni sta ripristinando la propria economia in tutti i comparti, fra cui un posto di rilievo ha la distribuzione del GPL in bombola, fondamentale per la qualità complessiva della vita delle famiglie. Accanto al completamento della triplice commessa irachena, Cavagna Group Engineering si è mossa a vari livelli e in diverse parti del mondo per sviluppare nuove relazioni commerciali e aprire nuove collaborazioni. Stanno ora dando i loro frutti le azioni intraprese nel 2012 e prosegue l operatività commerciale per un ulteriore sviluppo in previsione del 2014, in varie parti del mondo. Spicca in tal senso la vincita di un tender con la società KOTC del Kuwait, in quanto rappresenta il primo passo per l ingresso di Cavagna Group Engineering nel mercato Kuwaitiano. Questo risultato rappresenta anche una delle conferme raccolte circa la capacità di fornitura di Cavagna Group Engineering di soluzioni per la gestione e distribuzione di GPL. Cavagna Group Engineering si affianca così in modo sinergico alle consolidate relazioni che riguardano le forniture di valvole, regolatori ed altre componenti di Cavagna Group. Sempre concretizzando il lavoro commerciale attivato nel 2012 ed ora evoluto in forma esecutiva, Cavagna Group Engineering è attualmente impegnata nella fornitura alla compagnia statunitense Amerigas di un impianto di riempimento. Questa commessa prevede la fornitura di attrezzature per un importante impianto di riempimento bombole situato a Ruffs Dale in Pennsylvania. Questo esempio evidenzia invece la volontà di Cavagna Group Engineering di puntare a nuove opportunità di business geograficamente ad ampio raggio ed in contesti diversi, come quello del riempimento. Nello stesso tempo Cavagna Group Enginnering rafforzerà il ruolo di fornitore affidabile e risolutivo per quanto riguarda l attività di riparazione e ricondizionamento di bombole, in particolare nelle aree del Medio Oriente e in altri paesi con economie emergenti. 16 GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013

17 CAVAGNA GROUP ENGINEERING The first plant in Iraq has been inaugurated while new projects around the world have begun Besides the completion of the triple commission in Iraq, Cavagna Group Engineering has developed new business relationships and opened new collaborations in different areas of the world The first of the three plants commissioned by the Iraqi ministerial company Gas Filling Company was officially inaugurated this year, at the end of January. We presented the characteristics of these premises in the last Gasreview directed for repairing and reconditioning domestic LPG cylinders. The first operative site in Al Rusafa, near Baghdad inaugurated with a ceremony attended by the Iraqi authorities and the workers involved. In mid-april 2013, the works for the site in Nasiriyah (in south Iraq) started and, in mid-may, those for the site of Mosul (located north). The civil infrastructures are ready and now the gas, water, electricity, compressed air technical supply and the production technical supply are being installed. Throughout the next few months, Cavagna Group Engineering will install the main equipment for both the new sites being built and, in parallel, it will deliver what is needed to complete the Al Rusafa site. We need to remember the importance of these three plants for the Iraqui nation. After the recent wars it is now reactivating its economy in every sector. Among others, the distribution of LPG cylinders has a prominent role, being essential for the general quality of life of the families. Besides the completion of the triple commission in Iraq, Cavagna Group Engineering has developed new business relationships and opened new collaborations in different areas of the world. All the actions taken in 2012 are giving good results and the commercial activity continues for the further development expected in 2014, in many areas of the world. It is worth noticing the results of a request for tender, together with the KOTC company of Kuwait. It represents the first step of the Cavagna Group Engineering entry in the Kuwaiti market, and also proves the Cavagna Group Engineering ability to supply solutions for the management and distribution of LPG. Cavagna Group Engineering has thus joined the already-consolidated Cavagna Group relations for the supply of valves, pressure regulators, and other components. As a result of some commercial relations built in 2012, Cavagna Group Engineering is currently engaged in providing the U.S. company Amerigas with a LPG filling plant. This order includes the equipment supply for a major cylinder LPG filling plant located in Ruffs Dale, Pennsylvania. This example highlights, Cavagna Group Engineering willpower to target new business opportunities geographically wide-ranging and in different contexts, such as in LPG filling. At the same time, Cavagna Group Engineering is going to strengthen its role as a reliable and decisive supplier for LPG cylinders repairing and reconditioning, especially in the Middle East areas and in other emerging economies. GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY /

18 SOCIAL RESPONSIBILITY Un asilo aziendale per i bimbi di chi lavora in Cavagna Group L apposita convenzione con l Asilo Nido Ponte Bimbo, nei pressi dell headquarter Cavagna, permette ai genitori che lavorano nel nostro Gruppo di avere un riferimento sicuro e vantaggioso per i loro figli La serenità di chi lavora in Cavagna Group è un valore fondamentale che rientra a pieno titolo nel senso di responsabilità con il quale l azienda si rivolge ai suoi dipendenti. Anche fuori dagli ambienti di lavoro. Particolarmente significativo è quindi l accordo di collaborazione con l asilo nido Ponte Bimbo di Calcinatello, (via Cavour 50), che ha sede nello stabile di una realtà del Gruppo (CORI Engineering) a circa un chilometro dall headquarter di Cavagna Group. La convenzione da diritto ai figli (di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi ) dei lavoratori delle unità produttive Cavagna ad usufruire di rette agevolate e a inserimenti in ogni mese dell anno (la capienza massima del nido è di 42 bimbi). L asilo nido è aperto dalle ore 7.30, (per garantire ai genitori lavoratori di poter recarsi sul posto di lavoro alle ore 8.00), fino alle L asilo offre anche la possibilità d ingressi pomeridiani per rispondere alle esigenze di madri o padri turnisti. L asilo si estende su una superficie di 380mq, escluso lo spazio esterno. La struttura interna è suddivisa in due parti: una per le esigenze, le cure e le necessità dei bimbi fino ad 1 anno, dotata di una sala per le attività e il pranzo, una per la nanna e una per le cure igieniche dei bimbi. La seconda parte dell asilo è destinata a bimbi dai 12 ai 36 mesi. C é una grande sala per l accoglienza mattutina, suddivisa in spazi più piccoli per i diversi tipi di gioco (gioco simbolico, la piscina di palline colorate, i travestimenti, le macchinine, etc.). Un altra sala è destinata al pranzo dei bimbi e per attività di coinvolgimento collettivo. Adiacente al refettorio si trova la grande palestra dove i piccoli possono scatenarsi e liberare tutte le energie. Tutti gli spazi sono studiati pensando alle caratteristiche psicologiche, pedagogiche e di sicurezza dei piccoli. All interno della struttura lavorano quattro educatrici professionali, vero e proprio punto di riferimento per i bimbi ed i loro genitori. Ad ogni educatrice sono affidati 8 bimbi. Affiancano lo staff due ausiliarie che si occupano della cucina, riordinano e tengono in ordine lo spazio utilizzato dai bimbi. Vi è poi una coordinatrice che ha il compito di incontrare i genitori che vogliono effettuare la visita al nido, gestisce il lavoro delle educatrici e svolge compiti amministrativi. Siamo ormai agli sgoccioli di quest anno che si concluderà alla fine di luglio. La segreteria del nido è già impegnata per organizzare al meglio il rientro a settembre con inserimenti di nuovi bimbi e di nuove famiglie. Si consiglia perciò di fissare un appuntamento per conoscere meglio il nido (non c è nessun obbligo di iscrizione) telefonando al numero GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013

19 SOCIAL RESPONSIBILITY A day care center for the children of Cavagna Group workers Thanks to the agreement with the Ponte Bimbo Day care, close to Cavagna headquarters, parents working in our group have a safe and convenient day care facility for their children Workers serenity in Cavagna Group is a core value that is fully part of the company s sense of responsibility towards its employees; even out of the workplace. This is why the agreement with the Ponte Bimbo Nursery in Calcinatello (50, Via Cavour) means so much. The nursery is located in the building of one of the Group companies (precisely: CORI Engineering), about a mile from Cavagna Group headquarters. The agreement entitles children of workers age 3 to 36 months, from the Cavagna production units, to benefit reduced fees. It also offers the chance to enter the facility any month of the year (its maximum capacity is for 42 children). The day care center is open from 7.30 am, (so that working parents can be at their workplace at 8:00 am), to 6:00 pm. To meet the needs of mothers and fathers doing shifts, it is possible to have the day care service in the afternoons. The facility covers an area of 380 square meters, excluding external space. The area inside is divided into two parts. One is for the care and needs of children up to one year, with a room for recreational and educational activities and lunch, a room for the nap time and one for the cleaning and washing of the babies. The other part of the facility is dedicated to children from 12 to 36 months. There is a large entrance hall for the morning reception, divided into smaller spaces for different kinds of games (the make-believe area, colored ball pool, dressing up games, the mini-cars, etc.). Another room is meant for the children lunch and group activities. Close to the refectory there is a large gymnasium where children can have fun and exert their energies. All areas have been designed bearing in mind the psychological, pedagogical and safety characteristics of the children. Four professional educators work in the day care, being a real reference point for the children and their parents. Each educator is entrusted with eight children. Two auxiliaries help the staff: working in the kitchen, tiding up the space the children use. There is also a coordinator, who is in charge of meeting and guiding the parents throughout the premises, organizing educators work and performing administrative tasks. We are almost at the end of this year, which will close at the end of July. The day care office is already working to better organize the opening in September with the admission of new babies and new families. We therefore recommend to make an appointment to get more information about the center by calling There is no subscription obligation. GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY /

20 ECO-RESPONSIBILITY Bando nazionale Smart Cities del MIUR: il nostro progetto entra in finale Il concorso nazionale di idee per Smart cities and communities and social innovation indetto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) sta entrando in dirittura d arrivo. E fra i protagonisti che si contenderanno la vittoria c è anche il progetto al quale partecipa Cavagna Group Il concorso è finalizzato a dare sostegno governativo a quegli interventi finalizzati a introdurre innovazioni che, impegnando competenze integrate dei grandi operatori, nonché delle PMI, sappiano contribuire allo sviluppo dei territori e al miglioramento della qualità della vita delle collettività, soprattutto grazie all ottimizzazione delle risorse energetiche e all efficienza delle stesse. Il Comune di Brescia ha recepito queste indicazioni e ha sollecitato, anche attraverso la rete di imprese e multiutility che collaborano stabilmente con l amministrazione comunale, la partecipazione al concorso delle imprese bresciane. Non a caso l Amministrazione comunale di Brescia ha recentemente promosso anche la nascita dell Associazione Brescia Smart City (fra i soci costituendi oltre al Comune anche A2A e L Università degli Studi di Brescia) che si prefigge di dare impulso alla ricerca e alle sinergie fra aziende ed istituzioni proprio sul tema dell efficienza energetica, coniugando risparmio e sicurezza. Tornando al Concorso di idee del MIUR, il nostro Gruppo ha partecipato con un progetto dal titolo Brescia Smart Living energia e servizi integrati per la valorizzazione del benessere, un documento ricco di proposte innovative e concretamente fattibili, messo a punto in collaborazione con altre imprese e realtà di alto profilo imprenditoriale e tecnico-scientifico come A2A, Beretta, ENEA, Università degli Studi di Brescia. Obiettivo primario del progetto è il miglioramento della vita dei cittadini e il rilancio dell occupazione, mediante generazione di nuovi servizi. Il progetto si propone di allargare il concetto di Smart Grid, tipicamente focalizzato sulle reti di distribuzione delle risorse energetiche, grazie alla creazione di una piattaforma informatica di integrazione che agisca a livello città, quartiere, strada, abitazione e singolo individuo. La sperimentazione si svolgerà in due quartieri di diversa connotazione: San Polino, nuova zona residenziale in cui trovano applicazione soluzioni innovative quali produzione di energia elettrica domestica da fonti rinnovabili (pannelli FV), gas free e con cabine secondarie già automatizzate, e un quartiere del centro, caratterizzato da infrastrutture energetiche già esistenti. I nuovi processi di gestione delle risorse includono l automazione delle cabine secondarie, l illuminazione stradale inclusiva di sensoristica ambientale, la rilevazione di perdite e anomalie nella distribuzione di teleriscaldamento, gas e acqua, oltre al completamento/ammodernamento delle reti di misurazione dei consumi armonizzandole in un unica rete ibrida (fibra, rame, powerline, wireless) integrata. La validità della proposta alla quale Cavagna Group ha partecipato nell ambito delle tecnologie di gestione e controllo del gas è confermata dal fatto che il progetto ha superato un agguerrita concorrenza: la prima selezione dei progetti ha infatti ristretto la rosa a quattro su quattordici. Da sottolineare che all interno degli altri gruppi proponenti sono presenti realtà di rilievo nazionale, come ad esempio ENEL, Telecom Italia, Vodafone o IBM. Il 30 aprile scorso è stato depositato il nostro progetto esecutivo. La successiva istruttoria finale di verifica, attualmente in corso a livello Ministeriale, porterà alla scelta di due progetti ai quali saranno assegnati i finanziamenti previsti, erogati dal Ministero sulla base di fondi europei. Siamo quindi in pista. Vi terremo informati sugli esiti della gara tramite la nostra Newsletter elettronica e dalle pagine di Gasreview. 22 GAS REVIEW 23 / LUGLIO - JULY / 2013

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual.

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual. MANUALE CASALINI M10 A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even people who come from the same brand

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni:

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: premium access user guide powwownow per ogni occasione Making a Call Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: 1. Tell your fellow conference call participants what

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli