OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI"

Transcript

1 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 31 GENNAIO 2006 L'Osservatorio completo è visibile nel sito Internet dell'oice INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 31 gennaio (sintesi) pag. 2 2) Bandi di gara europei per servizi di ingegneria 9 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria a) sopra soglia e sotto soglia 10 b) per classi di importo, in numero e percentuale 11 c) per settore 12 d) per stazione appaltante 13 e) per regione 14 f) elenco dei bandi di maggiore importo, pubblicati o non pubblicati nella gazzetta europea 15 g) Aggiudicazione gare italiane 19 4) Rilevazione iniziative in partenariato pubblico - privato (Bandi per project financing) 24 5) Bandi di gara per lavori con annessa progettazione (Appalti concorso, appalti integrati, appalti di general contractor) 27 6) Azioni Oice per la correttezza dei bandi 32 A CURA DI LUIGI ANTINORI RESPONSABILE DELL UFFICIO GARE E OSSERVATORIO OICE Roma 12 febbraio 2007

2 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 1) I RISULTATI DELL'OSSERVATORIO FINO A GENNAIO 2007 Sintesi Le gare indette in Italia nel mese di gennaio 2007 per servizi di ingegneria e architettura sono state 559, per un importo complessivo di euro. Rispetto al mese di gennaio 2006 si rileva una diminuzione del 17,6% nel numero e del 72,9% nel valore. Le gare indette nei paesi UE e rilevate dalla gazzetta comunitaria nel mese di gennaio 2007 ammontano a 1.075, con un incremento del 7,1% rispetto a gennaio Tra queste quelle italiane sono 50 che, sempre rispetto allo stesso mese del 2006, crescono del 25,0%; mentre il loro valore, euro, scende dell'81%. Il crollo del valore nel mese di gennaio 2007 è dovuto al fatto che nel mese di gennaio 2006, grazie al bando pubblicato dal Comune di Roma per i "servizi a supporto della gestione del condono edilizio, pianificazione ecc." del valore di euro, si raggiunse il valore più elevato nella serie storica dell'osservatorio, che superò il valore di gennaio 2005, mese in cui fu pubblicato il bando per il project management per il ponte sullo stretto di Messina. Iniziative in partenariato pubblico privato Project financing (ex artt. 37 bis e quater L 109/94 e succ. mod.) Gli avvisi per sollecitare proposte da promotori emessi da stazioni appaltanti pubbliche rilevati nel mese di gennaio 2007 sono stati 15, nello stesso mese del 2006 erano stati 11. Le gare su proposta del promotore sono state 12 (14 nel 2006), le aggiudicazioni 4 (4 anche nel 2006). Concessioni di esecuzione e gestione (ex art. 19 L 109/94 e succ. mod.) Nel mese di gennaio 2007 i bandi di gara per concessioni di esecuzione e gestione sono stati 13, contro i 12 del Gare per esecuzione di lavori pubblici con contenuti di progettazione I bandi per lavori con contenuti di progettazione sono divisi in quattro classi: "appalti integrati", "appalti concorso", "general contracting" e "altri bandi per lavori o servizi con annessa progettazione". La quarta classe raccoglie i bandi che richiedano con chiarezza anche servizi di ingegneria ma non possono essere inseriti nelle precedenti, ad esempio bandi per: costituzione di una STU; selezione di proposte di riqualificazione urbana; ricerca di soggetti sponsorizzatori per restauri; ricerca gestore area di protezione ambientale; "Global service" e "Facility management" ecc. I bandi per appalti integrati rilevati in gennaio sono stati 59, contro i 42 di gennaio I bandi per appalto concorso rilevati sono stati 11, erano stati 23 nel Pag. 2 Oice ufficio gare e osservatorio

3 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 Per quanto riguarda il general contracting nel mese di gennaio non è stato pubblicato nessun bando, nel mese di gennaio 2006 un bando, diviso in due lotti per un valore complessivo di euro. Il numero degli altri bandi per lavori o servizi con contenuti di progettazione rilevati in gennaio è stato di 17, era stato di 312 nel gennaio Appalti pubblici italiani per servizi di ingegneria ed architettura Numero ed importi delle gare di gennaio Nel mese di gennaio 2007 l Osservatorio Oice/Informatel ha registrato 559 avvisi di gara per un valore complessivo pari a euro, con un valore medio a bando di euro; di questi 50 sono i bandi pubblicati nella gazzetta comunitaria per un valore complessivo di euro, rispetto al totale nazionale costituiscono l'8,9% in numero e il 62,7% in valore. Confronto con il precedente mese di dicembre Rispetto al precedente mese di dicembre 2006, in gennaio si rileva un incremento del 24,5% nel numero delle gare e del 37,6% nel loro valore; il valore medio è passato da a euro, +10,5%. Il numero dei bandi pubblicati nella gazzetta comunitaria è cresciuto del 13,6% e il loro valore del 45,0%, la loro quota rispetto al totale dei bandi è passata dal 9,8 all'8,9% nel numero e dal 59,5 al 62,7% nel valore. Confronto con il mese di gennaio 2006 Il raffronto con il mese di gennaio 2006 vede un calo del 17,6% nel numero e del 72,9% nel valore dei bandi pubblicati; il valore medio a bando è diminuito del 67,1%. Il numero dei bandi soprasoglia è aumentato del 25,0% e il loro valore è sceso dell'81,0%. Le classi d importo Il confronto dei dati rilevati nel mese di gennaio del 2007 e del 2006 mostra il calo del numero dei bandi di piccolo importo riuniti nella classe "sotto i euro", -21%; nel 2006 in questa classe era raccolto l 89,1% dei bandi pubblicati, nel 2007 la percentuale è scesa all'85,3%. Nella classe da a euro l incremento tra il 2006 e il 2007 è pari al 2,8%; ma rispetto al numero totale dei bandi pubblicati passa dal 5,3% del 2006 al 6,6% del La classe dei bandi grande importo oltre euro cresce in termini assoluti del 18,4% e rispetto al numero totale dei bandi pubblicati sale dal 5,6% del 2006 all'8,1% del Sempre nel confronto tra gennaio 2007 e 2006 ma in termini di valore la classe "sotto i euro", presenta un calo del 16,0%, e rispetto al valore totale dei bandi pubblicati Pag. 3 Oice ufficio gare e osservatorio

4 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 sale dal 6,2% del 2006 al 19,3% del La classe da a euro tra gennaio 2007 e 2006 cresce dell'1,9%, rispetto al valore totale dei bandi pubblicati sale dal 4,3% del 2006 al 15,7% del La classe dei bandi grande importo "oltre euro" cala, sempre tra gennaio 2007 e 2006, dell'80,3%, rispetto al valore totale dei bandi pubblicati scende dall'89,4% del 2006 al 65,0% del I settori Il maggior numero di gare pubblicate nel mese di gennaio 2007 ha avuto per oggetto servizi per opere di edilizia, 151 gare, +4,1% rispetto a gennaio 2006, seguono i servizi per opere stradali ed autostradali (78 gare, -15,2%) e i servizi di pianificazione (54 gare, +63,6%). In termini di valore i servizi per opere di edilizia risultano al primo posto con 14,0 milioni di euro, +71,9% rispetto a gennaio 2006, seguiti dai servizi di assistenza (13,0 milioni di euro, +12,9%) e dai servizi di topografia e rilievo (4,8 milioni di euro, 32,3%). Le stazioni appaltanti Le stazioni appaltanti più attive nel 2007 sono stati i Comuni con 349 gare, -27,9% rispetto a gennaio 2006, seguiti da Province (51 gare, -30,1%) e Consorzi, comunità montane e altro (50 gare, +22,0%). Al primo posto nella graduatoria per valore risultano sempre i Comuni con 16,4 milioni di euro, -90,3% rispetto a gennaio 2006, seguiti da Regioni (12,8 milioni di euro, +208,6%) e Consorzi, comunità montane e altro (6,7 milioni di euro, +25,6%). Le regioni La regione in cui sono state pubblicate più gare nel mese di gennaio 2007 è la Campania con 86 gare, +4,9% rispetto a gennaio 2006, seguita da Lombardia (63 gare, -24,1%) e Puglia (59 gare, -13,2%). La graduatoria per valore vede al primo posto la Calabria con 10,9 milioni di euro, +650% rispetto a gennaio 2006, seguito da Campania (8,1 milioni di euro, -11,4%) e Lazio (7,9 milioni di euro, 95,0%). Le aree geografiche Nel mese di gennaio 2007 il Meridione guida la classifica per numero di bandi pubblicati con 221 gare, -23,0% rispetto a gennaio 2006, seguito da Nord Ovest (140, +9,4%), Centro (72, -35,1%), Nord Est (67, 21,2%), Isole (59, -11,9%). La graduatoria per valore vede al primo posto il Meridione con 26,2 milioni di euro, +45,9% rispetto al 2006, seguito da Nord Ovest (11,0 milioni di euro, +26,3%), Centro (10,2 milioni di euro, 93,8%), Nord Est (6,2 milioni di euro, 28,8%), e Isole (2,7 milioni di euro, -67,6%). Pag. 4 Oice ufficio gare e osservatorio

5 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 Le principali gare rilevate in gennaio Regione Calabria Gestione dei servizi: a) censimento del patrimonio immobiliare; b) difesa dell'ambiente e del territorio (sorveglianza idraulica, erosione costiera, monitoraggio permanente dello stato dei depuratori); con un importo di 9,6 milioni di euro di servizi. Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Provveditorato interregionale O. P. per il Lazio, l'abruzzo e la Sardegna Progettazione definitiva e coordinamento sicurezza in fase di progettazione per la realizzazione della nuova sede dell'istat via di Pietralata; con un importo di 3,6 milioni di euro di servizi. ATO - Ente d'ambito n.6 chietino (CH) Servizi inerenti la mappatura delle reti idriche la ricerca e il recupero delle perdite; con un importo di 2,5 milioni di euro di servizi. Comune di Salerno Progettazione definitiva, esecutiva e coordinamento sicurezza in fase di progettazione dell'intervento relativo al "fronte del mare" (area e piazza Santa Teresa, area e piazza Concordia); con un importo complessivo di 2,4 milioni di euro di servizi. ENI spa, San Donato Milanese (MI) Assistenza tecnica per attività di quality assurance/quality control relative alla perforazione e al completamento di pozzi di idrocarburi; con un importo di 1,5 milioni di euro di servizi. Esiti dei bandi di gara nazionali Tempi di aggiudicazione In base agli ultimi dati pervenuti al 31 gennaio i tempi di aggiudicazione delle gare indette nel 2002 sono stati pari a 208 giorni, per il giorni, per il giorni, per il giorni, mentre per il giorni. Ribassi Per quanto riguarda lo scostamento tra importo a base d asta e valore di aggiudicazione, il 2000 ha fatto registrare un ribasso medio del 20% (19,5% nel '99 e 21,5% nel '98). Nelle gare del 2001 già aggiudicate il ribasso è del 20,5%, per il 2002 è del 25,7%, per il 2003 è del 23,6%, per il 2004 è del 25,3%, per il 2005 è del 26,3% e per il 2006 è del 24,8%. Appalti pubblici europei per servizi di ingegneria ed architettura Nel mese di gennaio 2007 i bandi pubblicati nella gazzetta comunitaria dai vari paesi europei sono stati 1.075, contro i del precedente mese di dicembre (-15,9%). Nel mese di gennaio 2006 i bandi erano stati 997 (+7,7%). Al primo posto è sempre la Francia Pag. 5 Oice ufficio gare e osservatorio

6 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 con 409 gare, seguita da Spagna (142), Gran Bretagna (80), Germania (71) e Italia, al quarto posto, con 50 gare. In gennaio la Francia ha pubblicato il 38,2% del totale dei bandi apparsi sulla gazzetta comunitaria (al netto di quelli banditi dalla Commissione), seguita da Spagna (13,3%), Gran Bretagna (7,4%), Germania (6,6%) e Italia (solo il 4,7%). Appalti pubblici italiani di esecuzione con contenuti di progettazione Iniziative in partenariato pubblico privato Project financing (ex artt. 37 bis e quater L 109/94 e succ. mod.). Avvisi e sollecitazione di proposte da parte di promotori Nel mese di gennaio gli avvisi per sollecitare proposte da promotori sono stati 15 di cui 14 con valore noto per euro (in dicembre 6 avvisi, di cui 5 con valore noto per euro). Gare su proposta del promotore In gennaio le gare su progetto del promotore sono state 12, tutte con valore noto per euro (in dicembre 6 gare, tutte con valore noto per euro). Aggiudicazioni Nel mese di gennaio abbiamo avuto notizia di 4 aggiudicazione, tutte con valore noto per euro (in dicembre 2 per euro). Concessioni di esecuzione e gestione (ex art. 19 L 109/94 e succ. mod.) Nel mese di gennaio 2007 i bandi per concessioni di esecuzione e gestione sono stati 13, tutti con valore noto per euro (in dicembre 6, di cui 5 con valore noto per euro). Appalti integrati, appalti concorso, general contracting e altro Appalti integrati Nel mese di gennaio i bandi rilevati per appalti integrati sono stati 59, tutti con valore noto per euro (nel precedente mese di dicembre 29 gare, tutti con valore noto per euro). Pag. 6 Oice ufficio gare e osservatorio

7 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 Appalti concorso I bandi di gennaio per appalti concorso sono stati 11, tutti con valore noto per euro (in dicembre 4, tutti con valore noto per euro). General contracting Per quanto riguarda il general contracting nel mese di gennaio 2007 non è stato pubblicata nessun bando. Nel gennaio 2006 era stato pubblicato un bando con due gare dall'italferr per la progettazione esecutiva, direzione lavori e realizzazione del passante ferroviario alta velocità del nodo di Firenze e della nuova stazione Alta Velocità, con un valore complessivo per i due lotti di euro. Altri bandi di costruzione con contenuti di progettazione Il numero degli altri bandi per lavori o servizi con contenuti di progettazione rilevati in gennaio è stato di 17, di cui 12 con valore noto per euro. Azioni Oice per la correttezza delle procedure di affidamento Nel mese di gennaio l'oice ha inviato dieci lettere di contestazione. Alla PROVINCIA DI ROMA: Bando di gara con procedura aperta per l'affidamento della redazione del programma di rete ecologica locale (REL) Data invio lettera: 09/01/07 Al COMUNE DI MASSALENGO (LO): Disciplinare di gara per affidamento di progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori, piano e coordinamento della sicurezza nonché responsabile per la sicurezza in fase di progettazione ed in fase di esecuzione del 1 lotto di lavori per il polo scolastico - scuola primaria in Comune di Massalengo Data invio lettera: 11/01/07 Al COMUNE DI CASTELGOMBERTO (VI): Bando di gara per l affidamento di servizi relativamente al Restauro Villa - Trissino Barbaran Data invio lettera: 11/01/07 All'ARES PIEMONTE (TO): Bando per affidamento di servizi relativi al Nodo di Cuneo nord - Mondovì. Varianti agli abitati di Beinette e di Pianfei per il collegamento alla variante SS 28 (lotto I) Data invio lettera: 19/01/07 Pag. 7 Oice ufficio gare e osservatorio

8 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 Al COMUNE DI TRIGGIANO (BA): Gara per l'affidamento dei servizi relativi alla realizzazione strada di collegamento tra la SS 100 e l ospedale Francesca Fallacara Data invio lettera: 19/01/07 Al COMUNE DI MOLA DI BARI (BA): Affidamento incarichi fino a euro per la realizzazione della Città dei ragazzi Data invio lettera: 19/01/07 Alla PROVINCIA DI NOVARA: Avviso per l affidamento di incarichi professionali n /2007 Data invio lettera: 19/01/07 Al COMUNE DI AVOLA (SR): N. 3 bandi di gara per l affidamento di servizi relativi rispettivamente a lavori di messa in sicurezza d emergenza della discarica di RSU sita in contrada Nicoletta-Baglio; riqualificazione del centro storico di Avola finanziato con delibera Cipe 20/2004; sistemazione idraulica delle aree di influenza delle aste fluviali Tangi-Gallina Data invio lettera: 26/01/07 Al COMUNE DI NOICATTARO (BA): Bando per affidamento di servizi per la realizzazione della Rete di fognatura pluviale - Adeguamento del recapito finale della rete di fognatura pluviale, separazione e ampliamento della rete esistente Data invio lettera: 26/01/07 Al COMUNE DI VICOPISANO (PI): Bando per affidamento servizi per la messa in sicurezza e razionalizzazione dei flussi di traffico tra le vie provinciali n. 1, n. 2, n. 25 e n. 38 Data invio lettera: 31/01/07 Pag. 8 Oice ufficio gare e osservatorio

9 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 2) Bandi di gara europei per servizi di ingegneria Numero dei bandi pubblicati da ciascun paese nella gazzetta comunitaria Paesi totale anno gennaio dicembre gennaio Commissione UE Austria Belgio Danimarca Finlandia Francia Germania Grecia Irlanda Italia Lussemburgo Olanda Portogallo Gran Bretagna Spagna Svezia Bulgaria Cipro Estonia Lettonia Lituania Malta Polonia Repubblica ceca Romania Slovacchia Slovenia Ungheria Totale Paesi Paesi+Commissione Numero dei bandi nei primi sei paesi num Francia Spagna Gran Bretagna Germania Polonia Italia 250 Numero medio mensile dei bandi nei primi 5 paesi UE (F, E, GB, D, PO) e in Italia Primi 5 paesi Italia num. 0 anni Pag. 9

10 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria a) "sopra soglia", bandi pubblicati nella gazzetta comunitaria, e "sotto soglia" Periodi sopra soglia sotto soglia totali % sopra soglia Valore medio num. euro num. euro num. euro num. imp in euro Totale anno - Anno ,6% 77,7% Anno ,2% 80,4% Anno ,6% 71,5% Anno ,9% 74,6% Anno ,0% 68,0% Anno gennaio ,9% 89,4% febbraio ,7% 58,7% marzo ,0% 63,6% aprile ,9% 49,7% maggio ,3% 54,4% giugno ,0% 68,8% luglio ,6% 58,8% agosto ,7% 63,8% settembre ,5% 51,6% ottobre ,5% 53,8% novembre ,1% 64,1% dicembre ,8% 59,5% Anno gennaio ,9% 62,7% primo mese - Anno ,7% 78,4% Anno ,4% 79,3% Anno ,3% 60,9% Anno ,6% 92,9% Anno ,9% 89,4% Anno ,9% 62,7% Confronti percentuali - gen '07/dic '06 13,6% 45,0% 25,7% 26,8% 24,5% 37,6% ,5% - gen '07/gen '06 25,0% -81,0% -20,2% -4,1% -17,6% -72,9% ,1% Valore unitaro medio 800 Numero medio mensile sopra soglia sotto soglia Euro anni numero anni Pag. 10

11 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria b) per classi di importo in numero, valore e percentuale OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 PERIODI Numero dei bandi di gara per classi di importo Valore dei bandi di gara per classi di importo (valori in Euro) fino a da fino a da oltre totale oltre totale a a n % n % n % n % imp. % imp. % imp. % imp. % Totale anno - anno , , , , , , anno , , , , , , anno , , , , , , anno , , , , , , anno , , , , , , anno , , , , , , anno , , , , , , Anno gennaio ,1 36 5,3 38 5, , , , febbraio ,7 18 2,7 51 7, , , , marzo ,4 40 4,1 44 4, , , , aprile ,5 26 4,0 29 4, , , , maggio ,4 38 4,2 39 4, , , , giugno ,1 18 2,3 58 7, , , , luglio ,1 31 4,7 48 7, , , , agosto ,2 26 6,6 32 8, , , , settembre ,5 20 3,8 30 5, , , , ottobre ,5 16 3,4 24 5, , , , novembre ,7 28 5,4 36 6, , , , dicembre ,0 26 5, , , , , Anno gennaio ,3 37 6,6 45 8, , , , primo mese - anno ,3 33 6, , , , , anno ,1 32 8, , , , , anno ,1 34 9,2 36 9, , , , anno ,5 24 6,8 31 8, , , , anno ,1 36 5,3 38 5, , , , anno ,3 37 6,6 45 8, , , , confronti percentuali - gen '07/dic '06 26,5% - 42,3% - -2,2% - 24,5% - 41,1% - 19,9% - 41,6% - 37,6% - - gen '07/gen '06-21,0% - 2,8% - 18,4% - -17,6% - -16,0% - -1,9% - -80,3% - -72,9% - (*) La percentuale dei bandi sopra Euro è diversa da quella relativa ai bandi sopra la soglia comunitaria per due ordini di motivi: Pag. 11

12 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria c) per settore OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 SETTORE totale anno confronti % - gen '07/gen '06 n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro Opere edili ,1% 71,9% Edilizia sanitaria ,0% -54,3% Edilizia scolastica ,8% -28,7% Strade e autostrade ,2% 17,5% Parcheggi ,8% -67,8% Opere marittime ,7% -89,5% Ferrovie e metropolitane ,0% -39,0% Aereoporti ,0% -100,0% Opere idrauliche ed acquedotti ,0% -7,1% Opere fognarie e di depurazione ,4% 105,8% Altre opere a rete ,1% 93,9% Opere ambientali ,9% -54,7% Opere di impiantistica ,3% -29,6% Servizi di analisi e indagine ,6% 4,1% Servizi di topografia e rilievo ,5% -32,3% Servizi di pianificazione ,6% -97,2% Servizi di assistenza ,9% 12,9% Totale ,6% -72,9% La precedente denominazione di "Altre opere a rete" era "Infrastrutture del territorio" gennaio dicembre gennaio Numero, valore ed incidenza dei concorsi di idee e dei concorsi di progettazione totale anno primo mese gennaio gennaio n importo n importo n euro n euro n euro n euro n euro Concorsi % dei concorsi sul totale 3,4% 1,5% 3,8% 1,0% 3,7% 1,0% 2,5% 0,8% 2,7% 0,2% 3,6% 1,8% 5,9% 2,4% Pag. 12

13 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria d) per stazione appaltante OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/ confronti % STAZIONE APPALTANTE totale anno gennaio dicembre gennaio - gen '07/gen '06 n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro Amm. ni dello Stato (centrali e periferiche) ,3% 24,1% Consorzi, comunità montane e altro ,0% 25,6% Comuni (totale) ,9% -90,3% - (Comuni sotto 5.000) ,9% -7,3% - (Comuni ) ,7% -3,9% - (Comuni sopra ) ,3% -99,1% Province ,1% -31,9% Regioni ,9% 208,6% Ospedali USL ASL ,7% -41,9% Università ed enti di ricerca ,0% -16,5% IACP ,5% 223,8% Concessionarie e privati sovvenzionati ,4% -46,2% Totale ,6% -72,9% Pag. 13

14 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria e) per regione OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 REGIONE totale anno gennaio dicembre gennaio confronti % - gen '07/gen '06 n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro Valle d'aosta ,0% 178,2% Piemonte ,7% 71,9% Liguria ,1% 91,0% Lombardia ,1% -7,2% Trentino AA ,0% 120,8% Veneto ,5% 15,8% Friuli V. Giulia ,7% -57,7% Emilia Romagna ,6% -85,1% Toscana ,8% -52,7% Umbria ,6% -79,1% Marche ,5% -51,8% Lazio ,6% -95,0% Abruzzo ,7% 707,6% Molise % 34% Campania ,9% -11,4% Basilicata ,3% -79,3% Puglia ,2% -33,4% Calabria ,3% 650,1% Sicilia ,1% -1,2% Sardegna ,0% -79,5% Area geografica Nord - Ovest ,4% 26,3% Nord - Est ,2% -28,8% Centro ,1% -93,8% Meridione ,0% 45,9% Isole ,9% -67,6% Totale Italia ,6% -72,9% Nord - Ovest Nord - Est Centro Meridione Isole Valle d'aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia Trentino AA, Veneto, Friuli V. Giulia, Emilia Romagna Toscana, Umbria, Marche, Lazio Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria Sicilia, Sardegna Pag. 14

15 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria f) Elenco dei bandi di maggiore importo, pubblicati o non pubblicati nella gazzetta comunitaria n scad. Stazione appaltante Oggetto euro 1 19/01/2007 provincia autonoma di bolzano progettazione e direzione lavori generale, nonché coordinamento sicurezza per adeguamento del forte basso per l'esposizione "manifesta 7" e del forte medio per la "landesausstellung 2009" 2 08/02/2007 autorità di bacino interregionale del fiume elaborazione e redazione del progetto concernente la "rivisitazione del piano stralcio per il rischio idraulico e per il rischio frana" sele (na) 3 10/02/2007 comune di leverano (le) progettazione esecutiva, direzione lavori, coordinamento per la sicurezza della fognatura bianca nell'abitato di leverano /02/2007 ferrovia centrale umbra srl (pg) servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria dei lavori da eseguirsi nella tratta km al km della linea umbertide-ponte s.giovanni, per soppressione passaggi a livello 5 12/02/2007 sogei - società generale d'informatica spa servizio di supporto a sogei per il program management dei progetti strategici dell'agenzia del territorio (rm) 6 12/02/2007 provincia di milano servizi di project & construction management inerenti i lavori di manutenzione straordinaria, ampliamento ed adeguamento normativo degli istituti scolastici di legnano (i.t.c.g. dell'acqua, itis bernocchi ed i.p.s.i.a. bernocchi) 7 13/02/2007 ministero delle infrastrutture dipartimento per servizi generali di consulenza gestionale, servizio di controllo di sistema e di controllo campione delle operazioni nonché di preparazione la programmazione della dichiarazione a conclusione dell'intervento del programma di prossimità interreg iii b - cadses 8 13/02/2007 ente autonomo fiera di foggia progettazione direzione lavori, misura e contabilità, coordinamento sicurezza per ristrutturazione funzionale ed impiantistica de padiglioni esistenti n. 10/19/21/23/30/67/71 e del plesso adibito a palazzo dei congressi 9 13/02/2007 ente autonomo fiera di foggia progettazione per la costruzione di un nuovo padiglione fieristico /02/2007 ministero della infrastrutture e dei trasporti - progettazione definitiva e coordinamento sicurezza in fase di progettazione per la realizzazione della nuova sede dell'istat via di provveditorato interregionale alle opere pubbliche per il lazio, l'abruzzo e la sardegna (rm) pietralata 11 19/02/2007 total italia di roma (rm) servizi di acquisizione ed elaborazione dati microsismologici (sismica passiva) * 12 20/02/2007 regione autonoma della sardegna individuazione delle tipologie edilizie costiere della sardegna - sezione 8. marceddì /02/2007 regione autonoma della sardegna individuazione delle tipologie edilizie costiere della sardegna - sezione 7. santa caterina di pittinuri s archittu /02/2007 regione autonoma della sardegna individuazione delle tipologie edilizie costiere della sardegna - sezione 6. argentiera /02/2007 regione autonoma della sardegna individuazione delle tipologie edilizie costiere della sardegna - sezione 5. isola rossa /02/2007 regione autonoma della sardegna individuazione delle tipologie edilizie costiere della sardegna - sezione 4. santa lucia di siniscola /02/2007 regione autonoma della sardegna individuazione delle tipologie edilizie costiere della sardegna - sezione 3. santa maria navarrese /02/2007 regione autonoma della sardegna individuazione delle tipologie edilizie costiere della sardegna - sezione 2. torre salinas - colostrai /02/2007 regione autonoma della sardegna individuazione delle tipologie edilizie costiere della sardegna - sezione 1. giorgino /02/2007 ato - ente d'ambito n.6 chietino (ch) servizi inerenti la mappatura delle reti idriche la ricerca e il recupero delle perdite /02/2007 comunità montana della carnia, tolmezzo (ud) direzione lavori, misura, contabilità, assistenza al collaudo, nonché attività connesse di coordinamento sicurezza in fase di esecuzione per i lavori di realizzazione di un impianto pilota di teleriscaldamento a biomassa in comune di arta terme 22 26/02/2007 eni spa, san donato milanese assistenza tecnica per attività di quality assurance/quality control relative alla perforazione e al completamento di pozzi di idrocarburi /02/2007 comunità montana terminio cervialto di montella (av) progetto integrato "borgo terminio cervialto" - piano operativo regione campania 2000/ intervento s001tc19 misura 4.7- creazione di un col - centro di ospitalità locale - borgo termino cervialto /03/2007 soprintendenza per i beni archeologici delle province di sassari e nuoro (ss) OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 PUBBLICATI IN GAZZETTA COMUNITARIA progettazione definitiva ed esecutiva, direzione dei lavori, misura e contabilità, coordinamento sicurezza per allestimento del percorso espositivo e realizzazione delle opere di integrazione strutturale Pag. 15

16 n scad. Stazione appaltante Oggetto euro 25 01/03/2007 regione valle d'aosta direzione lavori nonché sicurezza in fase di esecuzione per i lavori di sistemazione del torrente ayasse fra il centro abitato di hone e la confluenza della dora baltea 26 02/03/2007 inaf - istituto nazionale di astrofisica (rm) supervisione e controllo strutturale dei disegni di officina, controllo delle attività di assemblaggio e montaggio, supervisione tecnica degli aspetti di cantiere, responsabile dei lavori - sito del sardinia radio telescope 27 02/03/2007 azienda ospedaliera "ospedale civile di progettazione e direzione lavori per interventi di adeguamento strutturale impiantistico e realizzazione nuovo blocco operatorio presso lo legnano" (mi) stabilimento ospedaliero di abbiategrasso 28 05/03/2007 regione valle d'aosta progettazione, direzione lavori e coordinamento sicurezza per la realizzazione dei lavori di abbattimento delle barriere architettoniche e adeguamento antisismico della piscina coperta di proprietà regionale in comune di pré-saint-didier 29 05/03/2007 regione calabria gestione dei servizi: a) censimento del patrimonio immobiliare; b) difesa dell'ambiente e del territorio (sorveglianza idraulica, erosione costiera, monitoraggio permanente dello stato dei depuratori) 30 05/03/2007 insiel spa (ts) attività inerenti la determinazione plano-altimetrica analitica di punti fiduciali situati nel territorio della regione autonoma friuli venezia giulia - lotto 1 - (notiziario del 08/01/07 e 23/01/2007) - NUOVA GARA 31 05/03/2007 insiel spa (ts) attività inerenti la determinazione plano-altimetrica analitica di punti fiduciali situati nel territorio della regione autonoma friuli venezia giulia - lotto 2 - (notiziario del 08/01/07 e 23/01/2007) - NUOVA GARA 32 05/03/2007 insiel spa (ts) attività inerenti la determinazione plano-altimetrica analitica di punti fiduciali situati nel territorio della regione autonoma friuli venezia giulia - lotto 3 - (notiziario del 08/01/07 e 23/01/2007) - NUOVA GARA 33 06/03/2007 regione toscana acquisizione e digitalizzazione in formato vettoriale di mappe catastali. realizzazione banca dati cartografica (vettoriale) catastale, relativa a mappe ed allegati, completa, aggiornata ed allineata con la relativa banca dati alfanumerica catastale 34 06/03/2007 comune di roma concorso internazionale di progettazione "campidoglio due - la casa dei cittadini". redazione progetto preliminare nuova sede uffici centrali del comune con relative infrastrutture su più aree ed immobili di un unico ambito urbano 35 07/03/2007 provincia autonoma di bolzano incarico per l'integrazione ed aggiornamento dei prezzi informativi - opere edili nella provincia di bolzano per gli anni (lotto 1) /03/2007 provincia autonoma di bolzano incarico per l'integrazione ed aggiornamento dei prezzi informativi - non edili della provincia di bolzano per gli anni (lotto 2) /03/2007 ispra - commissione europea, dg centro caratterizzazione chimica e fisica di sostanze particellari nella regione lombardia - lotto 1 * comune di ricerca (ccr) 38 08/03/2007 ispra - commissione europea, dg centro caratterizzazione chimica e fisica di sostanze particellari nella regione lombardia - lotto 2 * comune di ricerca (ccr) 39 14/03/2007 comunità montana "alburni", postiglione (sa) predisposizione atti occorrenti per accesso ai finanziamenti, predisposizione della progettazione e relativa direzione dei lavori per il ripristino di strade interpoderali ed opere pubbliche di bonifica montana danneggiate da eventi calamitosi 40 15/03/2007 terme di acqui spa (al) servizi di ingegneria e architettura per ristrutturazione volumi esistenti ed ampliamenti ad uso piscina termale e fitness, per valorizzazione lago sorgenti, per ristrutturazione stabilimento fangoterapico e per costruzione nuova centrale termica nel comp 41 19/03/2007 regione marche acquisizione di rilievi marini sismostratigrafici ad alta risoluzione /03/2007 fondazione villa palazzola - stresa (vb) progettazione e direzione lavori restauro, recupero e ristrutturazione edilizia villa palazzola nonché recupero e riqualificazione del parco di proprietà della fondazione e progettazione preliminare parcheggio interrato 43 21/03/2007 commissario delegato per l'emergenza analisi integrative per la definizione dei parametri specifici per la realizzazione degli interventi di bonifica delle discariche pariti rsu e conti ambientale in materia di rifiuti in puglia (ba) di troia - comune di manfredonia (fg) 44 22/03/2007 comune di negrar (vr) servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria finalizzati alla realizzazione della scuola elementare di negrar /03/2007 azienda ospedaliera san giuseppe moscati servizio di ingegneria per l'acquisizione e la gestione di tecnologie biomediche (av) 46 27/03/2007 comune di bioglio (bi) servizi di progettazione tecnica relativamente all'intervento per la realizzazione di interventi di edilizia sovvenzionata presso stabili in via rimembranze ed in via s.a. cerruti in comune di bioglio 47 04/04/2007 comune di salerno progettazione definitiva, esecutiva e coordinamento sicurezza in fase di progettazione dell'intervento relativo al "fronte del mare" (area e piazza santa teresa, area e piazza concordia) (cat. ic) 48 18/04/2007 comune di pisa concorso per acquisizione di un progetto di piano di recupero per riqualificazione e valorizzazione urbanistica, ambientale, paesaggistica ed architettonica dell'area di 10 ha adiacente piazza del duomo di pisa 49 27/04/2007 comune di fano (ps) concorso di idee per la realizzazione di un complesso scolastico in località cuccurano - carrara /05/2007 comune di torino concorso di idee per proposte di riassetto urbano e ambientale e di riorganizzazione infrastrutturale per l'ambito di rilevante valore storico-ambientale costituito dal sistema piazza vittorio veneto - sponde del po - piazza gran madre di dio Pag. 16

17 n scad. Stazione appaltante Oggetto euro NON PUBBLICATI IN GAZZETTA COMUNITARIA 51 13/01/2007 regione calabria avviso di selezione pubblica per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa per l attuazione dei programmi di investimento in materia di edilizia sanitaria 52 16/01/2007 comune di castelgomberto (vi) progetto definitivo ed eventuale progettazione esecutiva, direzione dei lavori, coordinamento sicurezza dell'intervento denominato * "restauro villa trissino - barbaran" 53 19/01/2007 promotur spa, tavagnacco (ud) progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e prestazioni tecniche ed amministrative per manutenzione straordinaria con * adeguamento impiantistico ed opere esterne del palaghiaccio palapredieri e del palazzetto polifunzionale di piancavallo 54 22/01/2007 regione liguria predisposizione di uno studio relativo all'analisi del sistema del trasporto pubblico locale /01/2007 comune di matera incarico per la progettazione del piano strategico territoriale di matera /01/2007 consorzio per lo sviluppo industriale di ragusa progettazione esecutiva urbanizzazione primaria agglomerato industriale (rg) 57 23/01/2007 comune di ripabottoni (cb) progettazione definitiva, esecutiva, direzione lavori e coordinamento sicurezza, indagini geologiche e geotecniche e relazione per la realizzazione dei lavori di: riparazione e miglioramento sismico fabbricati inclusi nel peu 46 sottoprogetto 58 25/01/2007 comune di padova incarico di direttore operativo dei lavori di costruzione del cavalcaferrovia sarpi e relativi raccordi /01/2007 provincia di cremona conferimento incarico professionale per la compilazione di tipi di frazionamento ed accatastamento di immobili urbani /01/2007 comune di morgex (ao) progettazione definitiva ed esecutiva del rifacimento dell'acquedotto e della fognatura della frazione la ruine /01/2007 comune di guidonia montecelio (rm) redazione del progetto definitivo di variante al prg /01/2007 comune di castel san giorgio (sa) incarico professionale per servizi di ingegneria relativi alla verifica della vulnerabilità sismica di edifici scolastici comunali /02/2007 rfi - rete ferroviaria italiana spa (ge) gara 41/ progettazione definitiva ed esecutiva per interventi delle opere di difesa dal mare di alcuni tratti delle linee ferroviarie genova-ventimiglia e genova-la spezia nel compartimento di genova 64 02/02/2007 regione valle d'aosta direzione lavori e coordinamento sicurezza in fase di esecuzione per realizzazione del parcheggio pluripiano a servizio del forte e del borgo di bard 65 02/02/2007 comune di castelletto sopra ticino (no) progettazione, direzione lavori e coordinamento sicurezza per realizzazione nuovo edificio scolastico - scuola elementare /02/2007 comune di spoltore (pe) incarico per la redazione della variante generale al piano regolatore generale del comune: incarico a quattro redattori /02/2007 comune di molfetta (ba) incarico professionale per progettazione esecutiva, direzione lavori ed altri servizi tecnici indicati per lavori di adeguamento impianto di * smaltimento acque meteoriche nei comparti edificatori da 1 a 9 via berlinguer e rione paradiso 68 07/02/2007 comune di corbetta (mi) redazione del piano di governo del territorio /02/2007 comunità montana grand combin - gignod assistente al direttore dei lavori al fine della costituzione dell ufficio di direzione lavori per la realizzazione delle seguenti opere: (ao) ampliamento microcomunità per anziani in loc. chez roncoz 70 08/02/2007 regione liguria attività di monitoraggio del servizio idrico integrato /02/2007 comune di vicopisano (pi) progettazione definitiva ed esecutiva per la messa in sicurezza e razionalizzazione dei flussi di traffico tra le vie provinciali nn. 1, 2, 25 e /02/2007 provincia di torino affidamento del servizio di supporto all'assistenza tecnica e progettazione nell'ambito dei programmi dell'unione europea /02/2007 comune di reggio calabria assistenza tecnica per la definizione del piano strategico della città di reggio calabria /02/2007 comune di matera affidamento incarico professionale per il coordinamento scientifico urbanistico del piano strutturale comunale della città di matera /02/2007 comune di palmi (rc) redazione del piano strutturale comunale * 76 19/02/2007 comune di firenze fornitura di servizi di supporto per la prosecuzione attività di change management, reingegnerizzazione di processi e analisi competenze nel comune di firenze 77 20/02/2007 comune di volpago del montello (tv) incarico professionale per la redazione del piano di assetto del territorio del comune di volpago del montello * 78 20/02/2007 consorzio parco lombardo della valle del realizzazione di uno studio per il monitoraggio morfologico e sedimentologico dell'alveo del fiume ticino nel tratto che si sviluppa da 2 km ticino (mi) a monte dal ponte di barche di bereguardo fino alla confluenza del po, per c.a. 29 km 79 21/02/2007 anas spa - ente nazionale per le strade (rm) ufficio autostrada sa-rc (rm) ss.106 jonica esecuzione prove esami analisi materiali variante di palizzi Pag. 17

18 n scad. Stazione appaltante Oggetto euro 80 26/02/2007 azienda sanitaria locale n.14 di chioggia (pd) - bando di selezione per l affidamento di servizi di progettazione, direzione lavori ed accessorie per la ristrutturazione e il potenziamento web.asl14chioggia.veneto.it del pronto soccorso dell'ospedale di piove di sacco (pd) 81 26/02/2007 provincia di terni prove di laboratorio varie riguardanti i lavori da appaltare nel 2007 sulle strade di competenze dell'amministrazione provinciale /02/2007 autovie venete spa (ts) progettazione preliminare e definitiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione e s.i.a. della variante della ss lotto stralcio tratto via caiù 83 27/02/2007 arpac - agenzia regionale per la protezione servizi integrati per la predisposizione di un piano di risanamento del bacino del fiume calore e per la progettazione di un sistema di ambientale della campania (na) monitoraggio a supporto dell attuazione del piano 84 27/02/2007 arpac - agenzia regionale per la protezione servizi integrati per la progettazione del sistema di monitoraggio e valutazione dell impatto antropico nel bacino del fiume sarno ambientale della campania (na) 85 27/02/2007 arpac - agenzia regionale per la protezione servizi integrati per la elaborazione di procedure e tecniche finalizzate alla realizzazione di un sistema regionale di misura e di ambientale della campania (na) monitoraggio dei campi elettromagnetici in bassa ed alta frequenza in zone fortemente antropizzate 86 27/02/2007 ente parco nazionale dell'alta murgia di redazione del piano pluriennale economico e sociale gravina in puglia (ba) 87 02/03/2007 inaf - istituto nazionale di astrofisica (ca) costruzione del sardinia radio telescope: servizi di ingegneria per supervisione e controllo strutturale dei disegni di officina, attività di assemblaggio e montaggio, supervisione tecnica aspetti di cantiere ed espletamento funzioni responsabile lavori 88 05/03/2007 azienda sanitaria locale n.14 di chioggia (pd) progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, responsabile lavori e coordinamento sicurezza in fase di progettazione per adeguamento antincendio dell'ospedale di piove di sacco (pd) - 1 fase 89 06/03/2007 comune di s. salvatore telesino (bn) progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, con attività tecniche-amministrative connesse per i lavori di completamento rete fognaria ed urbanizzazione in zona pugliano e zone limitrofe 90 08/03/2007 comune di codogno (lo) progettazione esecutiva strutturale, coordinamento sicurezza, direzione lavori, misura e contabilità per adeguamento strutturale della scuola elementare a. v. gentile i lotto 91 09/03/2007 azienda sanitaria locale n.14 di chioggia (pd) progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, responsabile lavori e coordinamento sicurezza per l adeguamento dell obitorio dell'ospedale di piove di sacco (pd) 92 15/03/2007 comune di dolo (ve) incarico professionale per la redazione del piano di assetto del territorio intercomunale (p.a.t.i.) e della valutazione ambientale strategica (vas) per i comuni di dolo e fiesso d'artico 93 26/03/2007 comune di portici (na) bando di gara per procedura aperta affidamento servizio informativo territoriale * TOTALE 93 BANDI PRINCIPALI IMPORTO IN EURO DEI BANDI PRINCIPALI ( ** ) IN GENNAIO SONO STATI RILEVATI IN TOTALE 559 BANDI DI GARA CON UN IMPORTO TOTALE DI EURO ( * * ) ( * ) Valore non specificato nell'avviso di gara ( ** ) Comprendente una stima approssimativa nei casi di valore non specificato Pag. 18

19 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria g) Aggiudicazione gare italiane OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/01/2007 ATTENZIONE La rilevazione delle aggiudicazioni non può considerarsi esaustiva né può escludersi la presenza di errori, essendo basata sulla volontà di collaborazione delle stazioni appaltanti a cui spediamo il nostro questionario, giacché la maggior parte delle aggiudicazioni o non vengono pubblicate o sfuggono al controllo in quanto pubblicate soltanto a livello locale. Dai casi di mancata risposta, da parte dell ente appaltante, non possiamo trarre alcuna conclusione Chiunque fosse informato dell'esito di una gara è pregato di darne notizia all'ufficio Gare dell'oice Tabella riassuntiva sui ribassi, tempi e valori medi delle aggiudicazioni Anno Media del numero dei giorni dal bando all aggiudicazione Media della differenza tra valore di aggiudicazione e valore base d asta Importo medio del valore degli affidamenti (in euro) ,0% ,5% ,7% ,6% ,3% ,3% ,8% N.B.:L importo medio degli affidamenti si riferisce alle aggiudicazioni rilevate, che sono normalmente quelle più importanti e quindi di maggior valore. Il forte incremento del valore del 2005 dipende dalla notizia dell'aggiudicazione provvisoria della gara per i servizi di project management per il ponte sullo stretto di Messina. Principali gare (importo oltre Euro) della cui aggiudicazione si è appreso nel corso del mese di gennaio (le precedenti sono disponibili in banca dati OICE) Anno ) Comune di Torre del Greco (NA): Servizio di progettazione dell'intervento di rifunzionalizzazione e recupero dell'edificio 'c' nel complesso ex m.m.m. da destinare ad uffici comunali Data pubblicazione bando: 19/05/03 Data aggiudicazione: ND Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: RTP Ing. Fabio Mastellone di Castelvetere (capogruppo) Anno ) Comune di Rivalta di Torino (TO): Realizzazione di indagini di caratterizzazione della discarica Oma e degli stabilimenti Oma e chimica industriale di Rivalta di Torino Data pubblicazione bando: 05/12/05 Data aggiudicazione: 08/08/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: ATI Urs Italia SpA 2) Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio (RM): Servizio di supporto agli uffici della Direzione Generale per la Salvaguardia Ambientale preposti alla procedura di valutazione di impatto ambientale Data pubblicazione bando: 21/10/05 Data aggiudicazione: 03/11/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: Pricewaterhouse Coopers Advisory Srl Anno 2006 Pag. 19

20 1) Quadrilatero Marche-Umbria SpA (RM): Assistenza tecnica per il rafforzamento del sistema di project management finalizzato all'attuazione e controllo del Progetto Quadrilatero Data pubblicazione bando: 29/03/06 Data aggiudicazione: 13/12/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: ATI Lotti & Associati SpA, Ramboll Danmark A/S, Casinelli Associates 2) Amiat SpA (TO): Direzione lavori e coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione ex d.lgs 494/1996 e s.m.i. per la realizzazione delle aree 1 e 2 nell'ambito dell'impianto di trattamento preliminare dei rifiuti Data pubblicazione bando: 18/04/06 Data aggiudicazione: 19/07/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: RTI Studio Tecnico Associato 3) Tess Costa del Vesuvio SpA (NA): Studio di fattibilità tecnica, progettazione preliminare e progettazione definitiva del collegamento stradale A3 - Marina di Stabia Data pubblicazione bando: 30/05/06 Data aggiudicazione: 20/12/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: ND Aggiudicatario: RTI Progin SpA (mandataria) 4) Comune di Milano: Servizi di architettura e di ingegneria per l'intervento di ristrutturazione di "Arengario Museo del Novecento" Data pubblicazione bando: 05/06/06 Data aggiudicazione: ND Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: ND Aggiudicatario: ATI Impro Srl (mandataria capogruppo) 5) Casa di Soggiorno e Pensionato della Città Murata (PD): Progettazione esecutiva, direzione e contabilità lavori, coordinamento sicurezza per i lavori di adeguamento funzionale e riconversione in R.S.A. dell'ex Ospedale di Montagnana - 1 stralcio - 2 fase Data pubblicazione bando: 03/07/06 Data aggiudicazione: 03/11/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: ATI A.B. Progetti (capogruppo) 6) Regione Calabria: Servizi di assistenza tecnica concernenti la verifica delle attività 'di controllo ordinario sulle misure cofinanziate dal Por Calabria fesr-feoga-fse-sfop Data pubblicazione bando: 21/08/06 Data aggiudicazione: 20/12/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: Ernst & Young Financial Business Advisors spa 7) Interporto Toscano Amerigo Vespucci spa (LI): Coordinatore sicurezza in fase di esecuzione e responsabile lavori per costruzione magazzino generale logistica area nord-ovest all interno dell interporto in località Guasticce Data pubblicazione bando: 12/09/06 Data aggiudicazione: 19/12/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: Società Strutture srl 8) Provincia di Bolzano: Progettazione generale per il completamento dei lavori di ristrutturazione dell'edificio scolastico di via Cadorna 14 Data pubblicazione bando: 21/08/06 Data aggiudicazione: 15/12/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: Dr. Arch. Ermanno Ranzani 9) Comune di Marnate (VA): Riqualificazione e arredo del centro urbano di Marnate Data pubblicazione bando: 14/06/06 Data aggiudicazione: ND Importo premi: Premio al vincitore: Aggiudicatario: Mascazzini R., Spadoni M. 10) Comune di Cutrofiano (LE): Servizi inerenti il rilievo con sistema laser scanner delle "ex cave ipogee" e monitoraggio di acque di falda e di sedimenti Data pubblicazione bando: 21/08/06 Data aggiudicazione: 28/11/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Aggiudicatario: RTI ASTRA ENGENEERING srl e SATSURVEJ srl 11) Università di Pisa: Progettazione, direzione lavori, assistenza al collaudo e liquidazione, coordinamento sicurezza, relazione ai sensi l. 10/91; pratica vigili del fuoco per ristrutturazione complesso ex-laboratori Guidotti da destinare a polo didattico Data pubblicazione bando: 26/01/06 Data aggiudicazione: 13/12/06 Importo a base d'asta: Importo aggiudicazione: Pag. 20

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 0015 Roma Le gare bandite da Consip per le Convenzioni di Facility Management (FM2 e FM3) sono suddivise in 12 lotti geografici e le singole

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RISCHI DI INCIDENTI RILEVANTI IN LOMBARDIA ESEMPIO DI PIANIFICAZIONE NEL COMUNE DI RHO

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RISCHI DI INCIDENTI RILEVANTI IN LOMBARDIA ESEMPIO DI PIANIFICAZIONE NEL COMUNE DI RHO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RISCHI DI INCIDENTI RILEVANTI IN LOMBARDIA ESEMPIO DI PIANIFICAZIONE NEL COMUNE DI RHO A.Romano*, C. Gaslini*, L.Fiorentini, S.M. Scalpellini^, Comune di Rho # * T R R S.r.l.,

Dettagli

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1.

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1. *** *,. * *** La tua Campania cresce in Europa Via De Turris n.16 "Palazzo S. Anna" Te/. 081 3900565 fax 081 3900592 e-mail: urbanistica@comune.castellanunare-di-stabia.napoli.it pec: urbanistica.stabia@asmepec.it

Dettagli

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO DIREZIONE URBANISTICA SERVIZIO Edilizia Privata, DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO Deliberazione Consiglio Comunale n. 13/2014 SCHEDA INFORMATIVA Aprile 2014 In data 25 marzo

Dettagli

VI Rapporto su enti locali e terzo settore

VI Rapporto su enti locali e terzo settore COORDINAMENTO Michele Mangano VI Rapporto su enti locali e terzo settore A cura di Francesco Montemurro, con la collaborazione di Giulio Mancini IRES Lucia Morosini Roma, marzo 2013 2 Indice 1. PREMESSA...

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 404 PARTE PRIMA L E G G I - R E G O L A M E N T I DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Art. 2 (Finalità) 1. La Regione con la promozione della progettazione di qualità ed il ricorso alle procedure concorsuali,

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa Allegato B COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa SETTORE 2 GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO U.O. URBANISTICA EDILIZIA Modifica all Appendice 2 Schede norma dei comparti di trasformazione

Dettagli

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA FORMAZIONE PER LA PA FINANZIATA DAL FSE PARTE II - CAPITOLO 2 LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA PROGRAMMAZIONE DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto 1/ 14 ENOTICES_alessiamag 14/11/2011- ID:2011-157556 Formulario standard 6 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI PRATO, PISTOIA, LUCCA, E DELLE APUANE, AI SENSI DELL

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO (articolo 70 della legge provinciale 5 settembre 1991, n. 22 articolo 64 della

Dettagli

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres.

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. Regolamento attuativo dell articolo 9, commi da 26 a 34 della

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI DESCRIZIONE DEL PROGETTO Data: Agosto 2010 Oggetto: Affidamento concessione avente con ad procedura oggetto la aperta della progettazione, costruzione e gestione del raccordo Autostradale A23-A28 Cimpello

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

12 - APQ Beni Culturali

12 - APQ Beni Culturali 12 - APQ Beni Culturali Assessorato Pubblica Istruzione Schede di sintesi per intervento al 31 dicembre 2006 Cagliari, febbraio 2007 12 - Beni Culturali Indice Pag. Intervento 1 APQ Originario 1 1 - SarBC-SF1

Dettagli

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento al 31 dicembre 2013 Marzo 2014 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA Oggetto: Affidamento, mediante appalto integrato e con procedura aperta, degli interventi per la Valorizzazione

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA 1 Realizzazione Parco Commerciale Osimo (AN) STRADA CLUENTINA 57/A 62100 MACERATA Indice INTRODUZIONE ALL INTERVENTO DESCRIZIONE GENERALE DELL INTERVENTO

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

News versione 6.0.0. Parte Generale:

News versione 6.0.0. Parte Generale: News versione 6.0.0 Parte Generale: 1. Coesistenza sul PC delle diverse release; 2. Aggiornamento delle modalità di duplicazione, esportazione ed importazione della specifica professionale prescelta; 3.

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C Il presente concorso è disciplinato dalla Direttiva 2004/18/CE. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893)

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) N. 26 - Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) 1. IL NUMERO DEI PARLAMENTARI NELLE DIVERSE COSTITUZIONI La scelta del numero dei parlamentari è un

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA Intervista all Ing. Mercatali di RFI Metrogenova.com ha recentemente incontrato l ingegner Gianfranco Mercatali, Direttore Compartimentale Infrastruttura di

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI 1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI L analisi dettagliata del rapporto tra importazione ed esportazione di rifiuti speciali in Veneto è utile per comprendere quali tipologie di rifiuti non

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

C M Y K C M Y K. 5. La normativa

C M Y K C M Y K. 5. La normativa 5. La normativa 5.1 Il quadro normativo Numerose sono le norme di riferimento per la pianificazione e la progettazione delle strade. Vengono sinteticamente enunciate quelle che riguardano la regolazione

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli