GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO IN MATERIA ASSICURATIVA PER IL GRUPPO ENAV.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO IN MATERIA ASSICURATIVA PER IL GRUPPO ENAV."

Transcript

1 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO IN MATERIA ASSICURATIVA PER IL GRUPPO ENAV. CAPITOLATI TECNICI DI MASSIMA (ENAV/TECHNO SKY) ALLEGATO 1

2 CAPITOLATO TECNICO DI MASSIMA Gara europea a procedura aperta per l affidamento del servizio di consulenza, assistenza e brokeraggio in materia assicurativa per il Gruppo ENAV Servizi per ENAV S.p.A. Servizi per ENAV S.p.A. pag 2 / 27

3 INDICE 1. Premessa Informazioni sulle polizze assicurative di ENAV Descrizione dei servizi oggetto del contratto Deliverable previsti e tempistiche di esecuzione del servizio (SLA) Struttura organizzativa del Broker Disposizioni generali per l espletamento del servizio Riservatezza Servizi per ENAV S.p.A. pag 3 / 27

4 1. Premessa Il presente documento costituisce il Capitolato tecnico di massima relativo alla gara europea a procedura aperta indetta ai sensi del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i., da ENAV S.p.A., in nome e per conto proprio e della interamente controllata Techno Sky s.r.l. (di seguito definite congiuntamente anche Gruppo ENAV ), per l affidamento del Servizio di consulenza, assistenza e brokeraggio in materia assicurativa ; in particolare, tale Capitolato esplicita i servizi minimi richiesti per ENAV S.p.A. ENAV S.p.A. ha per oggetto l'esercizio dei servizi di assistenza al volo, dei sistemi e delle attività di sviluppo, produzione, erogazione, vendita ed esportazione dei servizi della navigazione aerea in Italia ed all'estero e di qualsiasi attività comunque connessa o complementare. Il Broker aggiudicatario della gara, nel rispetto delle norme contenute nel D.Lgs n. 209 del 7 settembre 2005 ( Codice delle assicurazioni private ) e s.m.i., dovrà fornire ad ENAV e, con i propri mezzi e la propria organizzazione, attività di consulenza, collaborazione e supporto in materia assicurativa. L incarico ha una durata di 36 mesi decorrenti dalla stipula del contratto, eventualmente rinnovabili per un massimo di 24 mesi. In ogni caso, il Broker dovrà assicurare la propria assistenza fino alla totale definizione/liquidazione di tutti i sinistri verificatisi in costanza degli stipulandi contratti e pendenti al termine della collaborazione con il Gruppo ENAV, fino a nuova aggiudicazione del servizio di consulenza assicurativa. Si precisa che, allo stato, ENAV si avvale dell assistenza, consulenza e collaborazione di un broker ma che, in esito all aggiudicazione della presente procedura ed al fine di garantire la piena continuità del servizio, l Aggiudicatario si impegna a prendere accordi con l attuale broker per concordare il pieno e completo passaggio delle competenze (compreso il trasferimento, anche mediante strumenti informatici, di tutta la documentazione che si rendesse necessaria), secondo il disposto deontologico professionale e secondo i principi generali in materia. In particolare, in riferimento ai sinistri pregressi denunciati prima dell inizio dell incarico di cui alla gara in oggetto e non ancora chiusi a tale data, il broker aggiudicatario dovrà collaborare con il broker uscente per la gestione degli stessi, senza alcun onere aggiuntivo per ENAV. 2. Informazioni sulle polizze assicurative di ENAV A titolo informativo, nella tabella seguente si forniscono indicazioni circa le polizze assicurative a favore di ENAV attualmente in essere, con l indicazione delle relative scadenze e dei premi pagati per l anno 2012 (per ogni polizza, viene data l indicazione del premio imponibile).

5 POLIZZE ASSICURATIVE di ENAV S.p.A. Polizza Premio annuale 2012 (netto) Scadenza Polizza Settore assicurativo 3 All Risks ,47 30-giu-13 non RC Infortuni: Dirigenti; Dipendenti; Infortuni Missioni ,83 30-giu-13 non RC Morte e Invalidità Totale e Permanente Dirigenti ,47 30-giu-13 non RC Libro Matricola Parco Auto ,23 30-giu-13 RC Kasko veicoli privati utilizzati per servizio ,12 30-giu-13 RC Multirischi Aeronautico e Tutela Legale ,82 30-giu-13 RC Aviation Perdita Brevetto Piloti ,52 31-dic-12 - Responsabilità Civile verso Terzi e Prestatori di lavoro ,99 30-giu-13 RC RC Amministratori e Dirigenti (per il Gruppo ENAV) ,76 30-apr-13 RC Rimborso Spese Mediche e Ospedaliere (RSMO) ,90 31-dic-13 non RC 1 polizze oggetto, nel 2013, di gara europea; 2 polizza inglobata, nel 2013, nella polizza Multirischi Aeronautico e Tutela Legale oggetto di gara; 3 settori assicurativi in cui, convenzionalmente, sono state raggruppate le polizze in oggetto. L ammontare dei premi netti annuali pagati nel 2012 risulta quindi complessivamente pari a , Descrizione dei servizi oggetto del contratto Le attività oggetto del presente appalto si individuano nelle seguenti prestazioni, che si elencano in maniera indicativa e non esaustiva. Tali prestazioni, comunque, devono intendersi come le attività minime richieste per la formulazione dell offerta tecnica. Attività di presa in carico ed avvio del rapporto Presa in carico, entro 5 giorni dalla sottoscrizione del contratto, di tutte le polizze in essere (ad esclusione della copertura sanitaria RSMO la cui presa in carico, al fine di assicurare la continuità del servizio, partirà dal 1 gennaio 2014), nonché gestione di tutti i sinistri aperti dal momento dell incarico o verificatisi dalla data di decorrenza del contratto di brokeraggio. pag 5 / 27

6 Analisi delle procedure aziendali afferenti la Gestione dei servizi assicurativi al fine di espletare il servizio di brokeraggio nel rispetto delle stesse. Attività continuativa di intermediazione/assistenza/consulenza Identificazione, analisi e valutazione dei rischi (risk analisys) effettivi o potenziali in capo a ENAV, agli Amministratori, ai suoi dirigenti e/o funzionari volta a fornire una mappatura dei rischi, prevedendo eventualmente dei sopralluoghi presso le strutture aziendali. Valutazione delle coperture esistenti e verifica della loro adeguatezza/completezza in termini tecnici e giuridici e definizione di eventuali ulteriori coperture occorrenti. Redazione di un Programma Assicurativo, sulla base dell offerta tecnica presentata, aderente alle reali esigenze di ENAV, finalizzato alla razionalizzazione e ottimizzazione delle coperture assicurative, che tenga conto della normativa di settore, dei mutamenti del mercato assicurativo e dei rischi connessi all espletamento dell attività di ENAV nonché di quanto emerso dalle attività di cui ai precedenti punti. Il Programma Assicurativo, che sarà oggetto di approvazione da parte di ENAV, dovrà contenere un prospetto sintetico/schede riepilogative delle coperture assicurative con indicazione del budget (premi presunti), dei livelli qualitativi (tipologie di polizze e varie garanzie) e livelli quantitativi (massimali e/o capitali da assicurare). Revisione annuale del Programma Assicurativo che evidenzi gli aspetti principali sulla gestione delle polizze in essere, gli interventi effettuati e le indicazioni sulle strategie da attuarsi a breve e a medio termine in relazione anche alle risultanze delle attività di monitoraggio del rischio e allo stato dei sinistri. Assistenza e consulenza precontrattuale in tutte le fasi di procedura di gara per l aggiudicazione dei nuovi contratti e/o rinnovi dei contratti in scadenza, (compresi quelli relativi alle eventuali nuove coperture assicurative da acquisire a seguito dell approvazione del Programma Assicurativo ), ivi inclusa la predisposizione, d intesa con le competenti Strutture aziendali di ENAV, dei bandi di gara, dei disciplinari e dei capitolati tecnici, nonché il supporto nell eventuale ricerca, per conto di ENAV, di idonee imprese di assicurazione, nel rispetto della normativa cui ENAV è sottoposta. In particolare, i capitolati tecnici dovranno essere corredati da una relazione che illustri i criteri di individuazione delle basi d asta per ogni ramo di rischio e/o singole polizze, le clausole da inserire per l aggiudicazione e qualificazione dei concorrenti e che documenti le principali variazioni e migliorie contrattuali rispetto alle eventuali precedenti polizze. Inoltre, dovrà essere fornita assistenza sia nel controllo di conformità e di economicità delle singole offerte rispetto a quanto richiesto nel capitolato di gara sia nella fase di stipula dei contratti. Resta inteso che l autonomia decisionale, la piena titolarità della scelta del contraente, la sottoscrizione dei contratti assicurativi e di ogni altro documento di perfezionamento delle polizze è di esclusiva competenza di ENAV. pag 6 / 27

7 Successivamente all attivazione di ciascuna polizza, dovranno essere redatte, entro 5 giorni, delle Schede Riepilogative contenenti le principali caratteristiche normative dei contratti sottoscritti (es. garanzie prestate, limiti di indennizzo, scoperti e franchigie). Le informazioni di interesse oggetto di tale schede saranno concordate nel dettaglio con ENAV. Supporto e intermediazione nella gestione amministrativa e tecnica dei contratti di assicurazione e in tutte le attività inerenti ai rapporti contrattuali ed economici intercorrenti tra ENAV e le Compagnie assicurative; a titolo esemplificativo la presente attività dovrà prevedere: controllo sull emissione delle polizze, delle regolazioni del premio e delle eventuali appendici; notifica attraverso un apposito Avviso di Pagamento delle scadenze dei ratei e degli eventuali conguagli con almeno 30 giorni di anticipo; gestione del processo di liquidazione dei sinistri e ogni altra connessa attività amministrativo-contabile, incluso il versamento dei premi alle Compagnie assicurative per conto di ENAV (con rilascio ad ENAV, entro 15 giorni dal versamento del premio, delle ricevute di pagamento emesse dalle Compagnie debitamente quietanzate). Resta inteso che nella gestione operativa delle singole coperture il Broker si atterrà alle disposizioni impartite da ENAV; monitoraggio costante del rischio attraverso una periodica revisione delle attività caratteristiche e delle nuove esigenze di ENAV, volta a garantire l allineamento tra le polizze attive ed i rischi rilevati e che tenga conto anche dell evolversi del mercato assicurativo e del contesto giuridico-normativo di riferimento (ad es.: revisioni; aggiornamento valori assicurati; movimenti sostanziali del rischio assicurato; razionalizzazione ed allineamento delle scadenze delle polizze; segnalazione di adempimenti obbligatori indicati nelle polizze; individuazione tempestiva di eventuali problematiche emergenti e delle modalità per le relative soluzioni; comunicazione dati regolazione; variazione rischi). Individuazione di nuove e/o diverse esigenze assicurative sulla base delle risultanze delle attività di monitoraggio del rischio descritte nel punto precedente. Individuazione di eventuali economie di spesa applicabili con indicazione di qualsiasi possibile accorgimento tecnico od altro che possa ridurre l incidenza del rischio e i conseguenti costi assicurativi. Assistenza continuativa nella gestione dei sinistri verificatisi durante la vigenza delle polizze, tramite un servizio di assistenza di gestione e liquidazione sinistri adeguato ad ogni tipologia di rischio. Pertanto, si richiede assistenza e consulenza in tutte le fasi di trattazione dei sinistri attivi e passivi, con particolare attenzione alla fase di liquidazione così da garantire una tempestiva definizione del danno e una contrazione dei tempi di liquidazione sia nei confronti di ENAV che verso terzi. L Aggiudicatario continuerà ad effettuare la gestione dei predetti sinistri, sorti durante la vigenza del contratto e non ancora definiti alla scadenza dello stesso, fino a nuova aggiudicazione del servizio di consulenza assicurativa. pag 7 / 27

8 L attività di assistenza di cui al presente punto dovrà prevedere, a titolo esemplificativo: il controllo dell adempimento degli obblighi gravanti in capo alle Compagnie assicurative e la rilevazione di eventuali ipotesi di mala gestio; il controllo e l assistenza relativi alle prestazioni accessorie alle polizze delle Compagnie assicuratrici (difesa dell assicurato, perizia di parte, etc.); la redazione di pareri. Definizione e periodica revisione della modulistica da utilizzare per la gestione dei sinistri e per le richieste di risarcimento/rimborsi da parte degli assicurati. Elaborazione di una reportistica trimestrale per tutte le polizze ENAV avente ad oggetto l andamento dei sinistri (liquidati, riservati, respinti, etc.) nel periodo di riferimento, corredati da una valutazione tecnica contenente eventuali proposte migliorative. Le informazioni di interesse oggetto della reportistica saranno concordate nel dettaglio con ENAV. Consulenza ed assistenza tecnica continua per tutte le problematiche assicurative che dovessero emergere nel corso dell attività lavorativa di ENAV, nell ambito della vigenza contrattuale, proponendo le soluzioni ottimali, sia dal punto di vista tecnico che economico. A titolo esemplificativo, tale attività dovrà prevedere: l assistenza nelle problematiche di carattere assicurativo derivanti dall attuazione della normativa in materia di sicurezza sui luoghi e negli ambienti di lavoro; l assistenza alle Strutture aziendali ENAV per la verifica delle polizze assicurative presentate dagli appaltatori a fronte di affidamenti/aggiudicazioni di lavori, forniture e servizi; il supporto in ordine a problematiche, dubbi o stime effettuate da ENAV sulla corretta attribuzione di valore dei beni da inserire nelle polizze assicurative; l assistenza tecnica, alle vigenti condizioni di polizza, per la risposta a specifici quesiti formulati dagli assicurati o nell ambito di richieste di risarcimento che hanno avuto esito negativo da parte dell Assicuratore; l assistenza tecnica e consulenza, ivi compresa la redazione di eventuali pareri, finalizzata alla analisi e risoluzione delle problematiche assicurative. Resta inteso che l Aggiudicatario continuerà a prestare assistenza a ENAV anche in seguito alla scadenza contrattuale nel caso in cui vi siano problematiche assicurative sorte durante il periodo di validità del contratto. Nell ambito dell attività di consulenza, dovrà essere previsto l invio, su richiesta di ENAV, di informazioni e valutazioni inerenti all andamento delle polizze assicurative stipulate e al rispetto degli obblighi contrattuali delle diverse Compagnie assicuratrici, nonché informazioni relative all andamento dei mercati assicurativi, con particolare evidenza delle condizioni di solidità economica e solvibilità delle diverse Compagnie assicuratrici. pag 8 / 27

9 Formazione e aggiornamento del personale impegnato nella gestione dei contratti assicurativi (circa 5 persone) attraverso la programmazione, concordata con ENAV, di sessioni di aggiornamento finalizzate al monitoraggio dell attività aziendale, del quadro normativo, legale ed assicurativo. Tale attività potrà essere attivata anche su richiesta di ENAV per specifiche tematiche non presenti nella programmazione concordata. Strumenti informativi: a supporto dei servizi richiesti, inoltre, l Aggiudicatario dovrà fornire adeguati strumenti informativi (software dedicati, sito/i web, etc.) per: la gestione e consultazione on-line, da parte della Struttura ENAV preposta, delle polizze e dei relativi pagamenti; la gestione e consultazione on-line, da parte della Struttura ENAV preposta, dei sinistri relativi a ciascuna polizza (compresa la RSMO, nel rispetto delle normative sulla privacy); la gestione e consultazione on-line, da parte degli assistiti (circa dipendenti), delle richieste di rimborso delle spese mediche e ospedaliere inerenti alla copertura sanitaria a favore dei dipendenti ENAV (polizza RSMO). Al fine di garantire la completezza dell archivio delle polizze gestite dall Aggiudicatario, si richiede che, relativamente alle polizze attivate nel 2013 (ad esclusione della RSMO), in tali strumenti siano riportati anche i dati (compresi i sinistri) antecedenti la presa in carico del servizio; tale attività di popolamento dovrà essere completata entro il I servizi di intermediazione/consulenza/assistenza e formazione sopra descritti, su richiesta di ENAV, dovranno essere prestati dal Broker anche presso le altre Strutture organizzative aziendali di ENAV. 4. Deliverable previsti e tempistiche di esecuzione del servizio (SLA) In relazione alle attività descritte nel precedente paragrafo, l Aggiudicatario dovrà rilasciare i seguenti deliverable secondo le tempistiche indicate, ovvero entro i migliori termini offerti. Servizi Deliverable Tempi (SLA) Penali Programma Assicurativo Assistenza durante le fasi della procedura di approvvigionamento per l aggiudicazione di nuovi contratti e/o rinnovi Prima redazione del Programma Assicurativo Aggiornamento annuale del Programma Assicurativo Capitolati tecnici e altri documenti correlati alla fase precontrattuale Entro 30 giorni dalla sottoscrizione del contratto Entro 15 giorni dalla scadenza di ciascuna annualità Entro giorni [max 30 gg] dalla richiesta di ENAV 500 per ogni giorno di ritardo 500 per ogni giorno di ritardo 500 per ogni giorno di ritardo pag 9 / 27

10 Servizi Deliverable Tempi (SLA) Penali Supporto nella gestione delle polizze e sinistri e consulenza ed assistenza tecnica per tematiche assicurative Servizio di supporto tecnico e consulenziale (anche mediante la redazione di pareri e lo svolgimento di incontri) Entro giorni [max 7 gg] lavorativi dalla richiesta di ENAV o entro altra data concordata con la Struttura aziendale competente 300 per ogni giorno di ritardo Gestione e consultazione on-line delle polizze e dei sinistri nonché delle richieste di rimborso inerenti alla polizza RSMO Software dedicati / sito/i web dedicato/i Corretto funzionamento/ accessibilità h24, per 365 giorni l anno 500 per ogni giorno di mancato funzionamento/ non accessibilità del sito Elaborazione reportistica periodica sinistri (trimestrale) Reportistica Entro giorni [max 30 gg] dalla scadenza di ciascun trimestre 500 per ogni giorno di ritardo Formazione del personale ENAV Sessioni di formazione e aggiornamento professionale In coordinamento con la competente Struttura ENAV 200 per ogni giorno di ritardo rispetto alla data concordata per l inizio Front Office tramite team dedicato Sostituzione del Responsabile e/o di altri membri del team dedicato con figure equivalenti concordate con ENAV Entro 3 giorni dalla comunicazione/ richiesta di sostituzione per il Responsabile: 300/g per altri componenti: 100/g Tutti i deliverable di cui sopra dovranno essere consegnati nei tempi specificati nella precedente tabella, ovvero entro i migliori tempi indicati nell offerta tecnica; la documentazione prodotta dovrà essere formalmente sottoposta all approvazione di ENAV, che ne valuterà anche la qualità, conformità e completezza. In caso di mancato rispetto degli SLA, ENAV si riserva di applicare le penali indicate. Nell ambito dei servizi previsti, le comunicazioni e/o le richieste da parte di ENAV dovranno avvenire attraverso una comunicazione scritta, eventualmente anche tramite . Qualora ENAV avanzi, per iscritto, osservazioni a fronte delle quali occorra apportare variazioni di contenuto ai documenti elaborati, questi dovranno essere rilavorati (senza oneri aggiuntivi per ENAV) e consegnati entro 5 giorni lavorativi dalla formalizzazione delle osservazioni stesse. L approvazione dei documenti da parte di ENAV (atto formale che rappresenta l accettazione della relativa attività) dovrà sempre essere effettuata attraverso una comunicazione scritta, eventualmente anche tramite ; non è prevista l approvazione per tacito assenso. Ogni documento del broker dovrà essere consegnato sia su supporto cartaceo che in formato elettronico. Tutta la documentazione prodotta in esecuzione del servizio dovrà essere particolarmente curata negli aspetti di comprensibilità, accuratezza, adeguatezza, aderenza e modificabilità; dovrà, inoltre, essere compatibile con i più comuni strumenti di office automation (MS Word, MS Excel, MS pag 10 / 27

11 Power Point, MS Project, etc.) e con eventuali altri strumenti che ENAV riterrà opportuno utilizzare. Tutto il materiale prodotto in esecuzione del servizio sarà di esclusiva proprietà di ENAV, che potrà disporne liberamente. 5. Struttura organizzativa del Broker Tutte le attività del Broker devono essere improntate ad una assoluta attenzione alla riservatezza. Il Broker aggiudicatario, pertanto, si impegna a svolgere i servizi oggetto della presente procedura nel rispetto di ogni obbligo, onere o prescrizione previsti dalla normativa vigente sull attività di intermediazione e supporto assicurativo. L Aggiudicatario dovrà istituire un apposito team per la gestione di tutte le attività connesse ai servizi assicurativi di ENAV e di Techno Sky (di seguito anche Gruppo ), la cui struttura organizzativa minima richiesta è come di seguito specificato. La struttura dovrà essere coordinata da un unico Responsabile del servizio (anche Responsabile del contratto), il quale, assumendo la piena responsabilità dei rapporti tra il Broker e ENAV/Techno Sky, dovrà svolgere la direzione e il coordinamento delle attività per tutti i servizi assicurativi del Gruppo e dovrà riferire periodicamente in merito all esecuzione delle attività contrattuali. Il Responsabile del servizio dovrà essere un dipendente/collaboratore del Broker, con esperienza di almeno 10 anni nel settore del brokeraggio. Ai fini dell attribuzione del punteggio dell offerta tecnica, saranno valutati eventuali anni di esperienza nel settore aviation 1. L Aggiudicatario dovrà garantire la continua reperibilità del Responsabile del Servizio. Nella struttura organizzativa dovranno essere altresì presenti le seguenti figure: almeno due Esperti, specializzati nella gestione delle tipologie di servizi assicurativi del Gruppo; ciascun Esperto dovrà essere un dipendente/collaboratore del Broker, con almeno 5 anni di esperienza nel/nei settore/i assicurativo/i di competenza, e dovrà essere sempre reperibile; almeno due Referenti Operativi, specializzati nella gestione dei sinistri; ciascun Referente Operativo dovrà essere dipendente/collaboratore del Broker, con almeno 3 anni di esperienza nel/nei settore/i assicurativo/i di competenza, e dovrà essere reperibile nei giorni lavorativi e in orario lavorativo (dalle 9.00 alle 18.00). Per ciascuna figura dovrà essere assicurata la presenza in ENAV/Techno Sky, a seguito di apposita richiesta. Tale struttura organizzativa dovrà garantire la copertura di tutte le polizze del Gruppo. 1 Per settore Aviation si intende quello in cui operano i fornitori del servizio di navigazione aerea (ANSP, Air National Service Providers), i National Supervisor Authority o altre organizzazioni similari, l Aeronautica Militare Italiana od equivalente istituzione estera, le compagnie aeree, le società di gestione aeroportuale e le imprese di assistenza a terra. pag 11 / 27

12 Tra le figure proposte dovranno essere indicati al massimo due Focal Point operativi quali ulteriori interfacce tra ENAV e la struttura organizzativa del broker, relativamente alle attività tecnico-operative. Analogamente, tra le figure proposte dovranno essere indicati al massimo due Focal Point operativi per Techno Sky. In sede di offerta dovrà essere indicata l organizzazione di dettaglio del team (es. descrizione dei compiti di dettaglio delle diverse figure presenti nel team 2 ; numero di persone e relativa figura; indicazione, per ogni settore assicurativo del Gruppo, dei nominativi di riferimento per ENAV e per Techno Sky; i Focal Point operativi per ENAV e per Techno Sky; eventuali indirizzi e numero verde dedicati; eventuali altri strumenti a supporto). Per ogni figura dovrà essere allegato all offerta tecnica il relativo curriculum vitae; i curriculum dovranno contenere, tra l altro, le informazioni relative agli anni di esperienza della risorsa nelle assicurazioni, i settori assicurativi trattati, gli ambiti e i relativi ruoli ricoperti. Ai fini dell attribuzione del punteggio, sarà valutata la rispondenza dell esperienza maturata dalle risorse proposte rispetto al contesto ENAV. L Aggiudicatario dovrà impegnarsi a mantenere inalterata la composizione del team di lavoro indicata in sede di offerta per tutta la durata del servizio. Le eventuali sostituzioni di personale durante l esecuzione del servizio dovranno essere concordate preventivamente con ENAV e/o con Techno Sky (tramite apposita comunicazione), previa presentazione ed approvazione dei curriculum che dovranno essere almeno equivalenti a quelli delle risorse sostituite, ferma restando la necessità di un adeguato periodo di affiancamento per la risorsa entrante, il cui costo sarà interamente a carico dell Aggiudicatario. ENAV e/o Techno Sky avranno comunque la facoltà, durante il periodo contrattuale, di richiedere la sostituzione e/o l integrazione delle risorse con specifiche competenze. Tutte le attività dovranno essere svolte in collaborazione con i Referenti ENAV o con i Referenti Techno Sky. I servizi richiesti dovranno essere erogati da professionisti con attitudine al lavoro di gruppo, elevata capacità di relazione, facilità di comunicazione, capacità di gestione degli utenti e di risorse umane. Si richiede al broker aggiudicatario l attivazione di una struttura operativa o comunque una stabile presenza in Italia, oppure di impegnarsi a costituirla entro 60 giorni dalla data di aggiudicazione. Almeno il Responsabile del servizio ed i Focal Point operativi dovranno operare presso al suddetta struttura. 6. Disposizioni generali per l espletamento del servizio Il Broker, nello svolgimento dell incarico dovrà: 2 Potranno essere presenti anche altre figure diverse da quelle indicate nel presente Capitolato. pag 12 / 27

13 garantire il rispetto degli obiettivi perseguiti da ENAV, assicurando gli interessi della stessa; seguire le indicazioni e le richieste di ENAV in relazione alla tipologia delle prestazioni ed a quanto previsto nel presente Capitolato e nell offerta tecnica dall Aggiudicatario; garantire la fattibilità del Programma Assicurativo predisposto, in ogni grado e fase di avanzamento; eseguire tutte le prestazioni oggetto del servizio a perfetta regola d arte nel rispetto della normativa vigente in materia, nel rispetto della deontologia professionale e secondo le specifiche indicate nei documenti di gara e nell offerta formulata; garantire, in ogni momento, la trasparenza dei rapporti con le Compagnie di assicurazione. Il broker non potrà sottoscrivere documenti che possano in alcun modo impegnare ENAV ovvero impegnarsi per conto dell Azienda stessa. Sono a carico del Broker tutte le spese (comprese eventuali spese di trasferta) e gli oneri necessari all espletamento dell incarico ed i rischi connessi all esecuzione dello stesso. 7. Riservatezza Nell espletamento dell incarico il Broker dovrà impegnarsi a non divulgare ed a mantenere riservati tutti i dati e le informazioni di cui venga in possesso nel corso del rapporto contrattuale, a non farne utilizzo alcuno, a qualsiasi titolo, se non dietro preventivo consenso da parte di ENAV; a tal riguardo, il Broker dovrà far sottoscrivere idonea dichiarazione di impegno a tutte le risorse coinvolte nelle attività inerenti al servizio in oggetto. Tale riservatezza deve essere garantita anche successivamente alla scadenza del contratto. Per quanto concerne l attività svolta per conto di ENAV, il Broker aggiudicatario si atterrà a quanto disposto dal D.Lgs 196/2003 (Codice della Privacy) e dalle norme aziendali previste per la sicurezza delle informazioni, rimanendo soggetto attivo della raccolta di ENAV. pag 13 / 27

14 CAPITOLATO TECNICO DI MASSIMA Gara europea a procedura aperta per l affidamento del servizio di consulenza, assistenza e brokeraggio in materia assicurativa per il Gruppo ENAV pag 14 / 27

15 INDICE 1. Premessa Informazioni sulle polizze assicurative di TECHNO SKY Descrizione dei servizi oggetto del contratto Deliverable previsti e tempistiche di esecuzione del servizio (SLA) Struttura organizzativa del Broker Disposizioni generali per l espletamento del servizio Riservatezza pag 15 / 27

16 1. Premessa Il presente documento costituisce il Capitolato tecnico di massima relativo alla gara europea a procedura aperta indetta ai sensi del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i., da ENAV S.p.A., in nome e per conto proprio e della interamente controllata Techno Sky s.r.l. (di seguito definite congiuntamente anche Gruppo ENAV ), per l affidamento del Servizio di consulenza, assistenza e brokeraggio in materia assicurativa ; in particolare, tale Capitolato esplicita i servizi minimi richiesti per Techno Sky S.r.l.. Techno Sky S.r.l. è una Società industriale di servizi con attività in: 1) conduzione, manutenzione ed assistenza tecnica di sistemi elettronici, ivi compresi quelli per il controllo del traffico aereo (tra cui i sistemi di comunicazione e telecomunicazioni, con particolare riferimento a ponti radio e reti); 2) attività di assistenza, manutenzione e sviluppo di software; 3) attività di impiantistica (per energia, climatizzazione e reti; edilizia; tecnologie elettromeccaniche, elettroniche e telefoniche; antincendio; sollevamento; idraulica; security ed antintrusione; messa a norma degli impianti); 4) progettazione e fornitura di sistemi (ATC, meteo, accentramento dei dati, centrali elettriche, cabine elettriche, aiuti visivi luminosi aeroportuali, strutture edili associate, elettromeccanici, ecc.); 5) attività di revisione meccanica di impianti ATC; 6) progettazione e fornitura di parti elettroniche delle infrastrutture aeroportuali; 7) attivita' di logistica e relativo sviluppo di metodi e tecniche, anche tramite tecnologie informatiche, ivi comprese le attività inerenti la logistica dei materiali (dimensionamento scorte, procurement, immagazzinamento, distribuzione); 8) attività di laboratorio, attività di calibrazione e di riparazione della strumentazione elettronica; 9) importazione, esportazione e commercio di apparecchiature, componenti e materiali elettrici ed elettronici; 10) importazione, esportazione e commercio di quant'altro necessario al conseguimento dell'oggetto sociale; 11) assunzione di rappresentanze estere e nazionali per i materiali sopra citati; 12) attività di manutenzione immobili; 13) attività di studio e di ricerca in ordine alla manutenibilità e disponibilità operativa dei sistemi; pag 16 / 27

17 14) esecuzione di lavoro aereo di qualsiasi genere, tra cui il controllo in volo delle procedure operative e delle radio-misure e degli apparati di radio-navigazione, nonché la certificazione degli impianti; 15) esecuzione di impianti e di manutenzioni edilizie, elettromeccaniche, telefoniche ed elettroniche; 16) attività di housing (messa a disposizione di aree tecniche attrezzate - in termini di spazi, condizionatori, protezioni di alimentazione, sicurezza ed altro - in grado di ospitare elaboratori dei clienti) ed attivita' di hosting (servizi di gestione su propri sistemi elaborativi, di applicazioni software, data base e archivi dei clienti); 17) attivita' di training e di formazione del personale tecnico, proprio o di terzi, per attività connesse all'oggetto sociale. L elencazione delle attività svolte dalla Techno Sky è stata inserita a solo titolo esemplificativo in quanto devono ritenersi comprese tutte le attività previste dallo Statuto Societario. Il Broker aggiudicatario della gara, nel rispetto delle norme contenute nel D.Lgs n. 209 del 7 settembre 2005 ( Codice delle assicurazioni private ) e s.m.i., dovrà fornire a Techno Sky e, con i propri mezzi e la propria organizzazione, attività di consulenza, collaborazione e supporto in materia assicurativa. L incarico ha una durata di 36 mesi decorrenti dalla stipula del contratto, eventualmente rinnovabili per un massimo di 24 mesi. In ogni caso, il Broker dovrà assicurare la propria assistenza fino alla totale definizione/liquidazione di tutti i sinistri verificatisi in costanza degli stipulandi contratti e pendenti al termine della collaborazione con il Gruppo ENAV, fino a nuova aggiudicazione del servizio di consulenza assicurativa. Si precisa che, allo stato, Techno Sky si avvale dell assistenza, consulenza e collaborazione di una Società di Brokeraggio. In esito all aggiudicazione della presente procedura ed al fine di garantire la piena continuità del servizio, l Aggiudicatario si impegna a prendere accordi con l attuale broker per concordare il pieno e completo passaggio delle competenze (compreso il trasferimento, anche mediante strumenti informatici, di tutta la documentazione che si rendesse necessaria), secondo il disposto deontologico professionale e secondo i principi generali in materia. In particolare, in riferimento ai sinistri pregressi denunciati prima dell inizio dell incarico di cui alla gara in oggetto e non ancora chiusi a tale data, il broker aggiudicatario dovrà collaborare con il broker uscente per la gestione degli stessi, senza alcun onere aggiuntivo per Techno Sky. pag 17 / 27

18 2. Informazioni sulle polizze assicurative di Techno Sky A titolo informativo, nella tabella seguente si forniscono indicazioni circa le polizze assicurative a favore di Techno Sky attualmente in essere, con l indicazione delle relative scadenze e dei premi pagati per l anno 2012 (per ogni polizza, viene data l indicazione del premio imponibile). POLIZZE ASSICURATIVE di Techno Sky S.r.l. Polizza Premio annuale 2012 (netto) Scadenza Polizza Settore assicurativo 1 All Risks ,82 31-dic-13 non RC Infortuni professionali: Dirigenti, Impiegati e Operai ,98 31-dic-13 non RC Infortuni extra-professionali: Dirigenti, Impiegati e Operai ,66 31-dic-13 non RC Morte e Invalidità Totale e Permanente Dirigenti ,12 01-gen-14 non RC Trasporti 6.242,42 31-dic-13 non RC Responsabilità Civile verso Terzi e Prestatori di lavoro ,97 31-dic-13 RC Rimborso Spese Mediche e Ospedaliere (RSMO) ,44 31-dic-13 non RC 1 settori assicurativi in cui, convenzionalmente, sono state raggruppate le polizze in oggetto L ammontare dei premi netti annuali pagati nel 2012 risulta quindi complessivamente pari ad , Descrizione dei servizi oggetto del contratto Le attività oggetto del presente appalto si individuano nelle seguenti prestazioni, che si elencano in maniera indicativa e non esaustiva. Tali prestazioni, comunque, devono intendersi come le attività minime richieste per la formulazione dell offerta tecnica. pag 18 / 27

19 Attività di presa in carico ed avvio del rapporto Presa in carico, entro 5 giorni dalla sottoscrizione del contratto, di tutte le polizze in essere al fine di assicurare la continuità del servizio, nonché gestione di tutti i sinistri aperti dal momento dell incarico o verificatisi dalla data di decorrenza del contratto di brokeraggio. Analisi delle procedure aziendali afferenti la Gestione dei servizi assicurativi al fine di espletare il servizio di brokeraggio nel rispetto delle stesse. Attività continuativa di intermediazione/assistenza/consulenza Identificazione, analisi e valutazione dei rischi (risks analisys) effettivi o potenziali in capo a Techno Sky, agli Amministratori, ai suoi dirigenti e/o funzionari volta a fornire una mappatura dei rischi, prevedendo eventualmente dei sopralluoghi presso le strutture aziendali. Valutazione delle coperture esistenti e verifica della loro adeguatezza/completezza in termini tecnici e giuridici e definizione di eventuali ulteriori coperture occorrenti. Redazione di un Programma Assicurativo, sulla base dell offerta tecnica presentata, aderente alle reali esigenze di Techno Sky, finalizzato alla razionalizzazione e ottimizzazione delle coperture assicurative, che tenga conto della normativa di settore, dei mutamenti del mercato assicurativo e dei rischi connessi all espletamento dell attività di Techno Sky nonché di quanto emerso dalle attività di cui ai precedenti punti. Il Programma Assicurativo, che sarà oggetto di approvazione da parte di Techno Sky, dovrà contenere un prospetto sintetico/schede riepilogative delle coperture assicurative con indicazione del budget (premi presunti), dei livelli qualitativi (tipologie di polizze e varie garanzie) e livelli quantitativi (massimali e/o capitali da assicurare). Revisione annuale del Programma Assicurativo che evidenzi gli aspetti principali sulla gestione delle polizze in essere, gli interventi effettuati e le indicazioni sulle strategie da attuarsi a breve e a medio termine in relazione anche alle risultanze delle attività di monitoraggio del rischio e allo stato dei sinistri. Assistenza e consulenza precontrattuale in tutte le fasi di procedura di gara per l aggiudicazione dei nuovi contratti e/o rinnovi dei contratti in scadenza, (compresi quelli relativi alle eventuali nuove coperture assicurative da acquisire a seguito dell approvazione del Programma Assicurativo ), ivi inclusa la predisposizione, d intesa con le competenti Strutture aziendali di Techno Sky, dei bandi di gara, dei disciplinari e dei capitolati tecnici, nonché il supporto nell eventuale ricerca, per conto di Techno Sky, di idonee imprese di assicurazione, nel rispetto della normativa cui Techno Sky è sottoposta. In particolare, i capitolati tecnici dovranno essere corredati da una relazione che illustri i criteri di individuazione delle basi d asta per ogni ramo di rischio e/o singole polizze, le clausole da pag 19 / 27

20 inserire per l aggiudicazione e qualificazione dei concorrenti e che documenti le principali variazioni e migliorie contrattuali rispetto alle eventuali precedenti polizze. Inoltre, dovrà essere fornita assistenza sia nel controllo di conformità e di economicità delle singole offerte rispetto a quanto richiesto nel capitolato di gara sia nella fase di stipula dei contratti. Resta inteso che l autonomia decisionale, la piena titolarità della scelta del contraente, la sottoscrizione dei contratti assicurativi e di ogni altro documento di perfezionamento delle polizze è di esclusiva competenza di Techno Sky. Successivamente all attivazione di ciascuna polizza, dovranno essere redatte, entro 5 giorni, delle Schede Riepilogative contenenti le principali caratteristiche normative dei contratti sottoscritti (es. garanzie prestate, limiti di indennizzo, scoperti e franchigie). Le informazioni di interesse oggetto di tali schede saranno concordate nel dettaglio con Techno Sky. Supporto e intermediazione nella gestione amministrativa e tecnica dei contratti di assicurazione e in tutte le attività inerenti ai rapporti contrattuali ed economici intercorrenti tra Techno Sky e le Compagnie assicurative; a titolo esemplificativo la presente attività dovrà prevedere: controllo sull emissione delle polizze, delle regolazioni del premio e delle eventuali appendici; notifica attraverso un apposito Avviso di Pagamento delle scadenze dei ratei e degli eventuali conguagli con almeno 30 giorni di anticipo; gestione del processo di liquidazione dei sinistri e ogni altra connessa attività amministrativo-contabile, incluso il versamento dei premi alle Compagnie assicurative per conto di Techno Sky (con rilascio a Techno Sky, entro 15 giorni dal versamento del premio, delle ricevute di pagamento emesse dalle Compagnie debitamente quietanzate). Resta inteso che nella gestione operativa delle singole coperture il Broker si atterrà alle disposizioni impartite da Techno Sky; monitoraggio costante del rischio attraverso una periodica revisione delle attività caratteristiche e delle nuove esigenze di Techno Sky, volta a garantire l allineamento tra le polizze attive ed i rischi rilevati e che tenga conto anche dell evolversi del mercato assicurativo e del contesto giuridico-normativo di riferimento (ad es.: revisioni; aggiornamento valori assicurati; movimenti sostanziali del rischio assicurato; razionalizzazione ed allineamento delle scadenze delle polizze; segnalazione di adempimenti obbligatori indicati nelle polizze; individuazione tempestiva di eventuali problematiche emergenti e delle modalità per le relative soluzioni; comunicazione dati regolazione; variazione rischi). Individuazione di nuove e/o diverse esigenze assicurative sulla base delle risultanze delle attività di monitoraggio del rischio descritte nel punto precedente. pag 20 / 27

CAPITOLATO DESCRITTIVO-PRESTAZIONALE

CAPITOLATO DESCRITTIVO-PRESTAZIONALE CAPITOLATO DESCRITTIVO-PRESTAZIONALE PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTTO DEI SERVIZI DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA CARBOSULCIS S.P.A ( C.I.G: 5721579C58) Pag. 1 di 13# PREMESSA La Carbosulcis S.p.A,

Dettagli

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8 ALLEGATO 2 Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino Codice CIG: 03477181F8 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO. All. 1 CAPITOLATO TECNICO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO. All. 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO All. 1 CAPITOLATO TECNICO INDICE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA

Dettagli

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 4665283950 Indice Art.1 - OGGETTO ART.2 COSTI ASSICURATIVI ART.3 - PRESTAZIONI Art. 4 - POLIZZA ASSICURATIVA A GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO Il Comune di San

Dettagli

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9 COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pag. 1 di 9 Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento del servizio di brokeraggio e consulenza

Dettagli

Art. 1: Oggetto dell appalto

Art. 1: Oggetto dell appalto Art. 1: Oggetto dell appalto Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo, ed in particolare: o il servizio di assistenza, consulenza e gestione del programma

Dettagli

ART. 1 OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO

ART. 1 OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO D APPALTO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI SEDE IN VIA PO, 22

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto l affidamento di consulenza e

Dettagli

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO 2015-2017 Brescia 10 giugno 2015 Brescia Infrastrutture CSA Gara Servizio di Brokeraggio 2015-2017 Pagina 1 INDICE 1. OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE MINIME DEL SERVIZIO...

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato U.O. Economato SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI RIMINI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Il Responsabile (Dott.

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO

COMUNE DI MONTIGNOSO COMUNE DI MONTIGNOSO SERVIZIO BIENNALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO DI GARA CIG Art. 1 FINALITA DEL SERVIZIO Il presente servizio ha per oggetto l affidamento, mediante gara a procedura aperta

Dettagli

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 COMUNE DI PORPETTO Provincia di Udine via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO: Il presente

Dettagli

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO.

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L Amministrazione Comunale di Collegno intende affidare l incarico del servizio

Dettagli

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per:

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per: Settore Amministrativo U.O. Provveditorato Economato Capitolato speciale di appalto per: affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo in favore di ARPA Lombardia, per la durata di 36 (trentasei)

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 I SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI DIRIGENTE - Dott.ssa Lucia Antonia Buscemi e-mail: affarigenerali@provincia.enna.it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Piazza Duomo n. 9 53100 Siena CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA CON MODALITÀ TELEMATICA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. Oggetto dell appalto...1 2. Corrispettivo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 50773444D0 OGGETTO DELL'INCARICO L affidamento ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo professionale,

Dettagli

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento, da parte della Bari Multiservizi S.p.a. (in seguito, per semplicità, denominata società),

Dettagli

BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO. Tra:

BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO. Tra: BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO Tra: l Agenzia per la Mobilità metropolitana, C.F.: 97639830013 in persona del direttore generale, nato a, il C.F., nella sua qualità di, a quanto infra

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo di cui al D. Lgs n.209/2005. Le

Dettagli

Regione Toscana - Giunta Regionale. Direzione Generale Organizzazione. Settore Patrimonio e Logistica

Regione Toscana - Giunta Regionale. Direzione Generale Organizzazione. Settore Patrimonio e Logistica Regione Toscana - Giunta Regionale Direzione Generale Organizzazione Settore Patrimonio e Logistica SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELLA REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE CAPITOLATO DESCRITTIVO

Dettagli

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO relativo alla procedura aperta bandita ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. n. 163/2006, per l affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo per

Dettagli

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Art. 14 Art. 15 Art. 16 Oggetto del capitolato

Dettagli

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Comune di Castelleone SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Oggetto: AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA (BROKER) TRIENNIO

Dettagli

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO Provincia Regionale di Catania Ufficio Provveditorato-Economato (codice fiscale 00397470873) SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ART.

Dettagli

SEZIONE PRIMA CONSULENZA SU PRODOTTI ASSICURATIVI E GESTIONE DEL PORTAFOGLIO. A) metodologia tecnica e tempistica di gestione

SEZIONE PRIMA CONSULENZA SU PRODOTTI ASSICURATIVI E GESTIONE DEL PORTAFOGLIO. A) metodologia tecnica e tempistica di gestione SEZIONE PRIMA CONSULENZA SU PRODOTTI ASSICURATIVI E GESTIONE DEL PORTAFOGLIO A) metodologia tecnica e tempistica di gestione 1) Attivita preliminari: identificazione, analisi e valutazione dei rischi,

Dettagli

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52 Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELLA S.P.A. AUTOVIE VENETE PER IL PERIODO 01.03.2012

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO D DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO TRA L Azienda Ospedaliera Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese, in persona del Direttore Generale e Legale Rappresentante

Dettagli

Allegato 3. Indice generale 1. OGGETTO DEL SERVIZIO... 3 2. SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO... 5 3. OBBLIGHI DEL BROKER... 5 4. OBBLIGHI DI ANSF...

Allegato 3. Indice generale 1. OGGETTO DEL SERVIZIO... 3 2. SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO... 5 3. OBBLIGHI DEL BROKER... 5 4. OBBLIGHI DI ANSF... AGENZIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA DELLE FERROVIE CAPITOLATO SPECIALE Procedura aperta per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo per le esigenze dell Agenzia Nazionale per la Sicurezza

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Via XXV Aprile n. 4 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIE E AZIENDE PARTECIPATE SERVIZIO ECONOMATO Tel. 0266023226-Fax 0266023244 e-mail alessia.peraboni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio)

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza

Dettagli

PROVINCIA DI PARMA. Codice CIG 4995124AB7 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

PROVINCIA DI PARMA. Codice CIG 4995124AB7 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROVINCIA DI PARMA SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI, PROVVEDITORATO, PROTOCOLLO E ARCHIVIO. Unità: Ufficio Provveditorato. Codice CIG 4995124AB7 SERVIZIO BIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO

Dettagli

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO A l l e g a t o C C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Capitolato d oneri per l aggiudicazione del servizio di brokeraggio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO LOTTO N. 2 Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Dettagli

COMUNE DI SAN FELICE CIRCEO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

COMUNE DI SAN FELICE CIRCEO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI SAN FELICE CIRCEO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 Finalità del servizio Il presente servizio ha per oggetto l affidamento, di brokeraggio in materia

Dettagli

PROVINCIA DI BELLUNO - SETTORE RISORSE FINANZIARIE E STRUMENTALI -

PROVINCIA DI BELLUNO - SETTORE RISORSE FINANZIARIE E STRUMENTALI - All. sub. 2 CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E CONSULENZA ASSICURATIVA (BROKERAGGIO ASSICURATIVO). Art. 1 - OGGETTO E VALORE DELL INCARICO. L incarico professionale,

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte ALLEGATO N. 02 Consiglio Regionale del Piemonte CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI VIA PIFFETTI, 49 10143 TORINO. Periodo:

Dettagli

ALLEGATO B CONVENZIONE

ALLEGATO B CONVENZIONE ALLEGATO B CONVENZIONE 1 Convenzione per la gestione del servizio di brokeraggio assicurativo del Comune di Carlino Quadriennio 2004-2007 L anno duemiladue, il giorno 28 del mese di ottobre, nella sede

Dettagli

SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI GRECCIO Provincia di Rieti Betlemme S. Donato Val di Comino Città D Arte Luogo del Primo Presepio del Mondo - 1223 SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE L anno duemilaquattordici (2014), il giorno del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, TRA Il comune di Campotosto

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO TRIENNIO 2012-2014 ARTICOLO 1 OGGETTO DELL

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto

Capitolato Speciale di Appalto Capitolato Speciale di Appalto ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO TRM S.p.A. intende affidare l appalto del servizio di consulenza e assistenza assicurativa a un broker, regolarmente

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta CIG: 6354327C83 CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 Finalità

Dettagli

Servizio Contratti e Appalti

Servizio Contratti e Appalti 1 SETTORE AFFARI GENERALI Servizio Contratti e Appalti CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DURATA TRIENNALE 2 INDICE INDICE 2 Art. 1 OGGETTO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO SERVIZI ISTITUZIONALI E ALLE IMPRESE UFFICIO GARE,ASSICURAZIONI,CONTRATTI E LEGALE Tel 0583 428707 Fax 0583 428589 e-mail GARE@COMUNE.CAPANNORI.LU.IT Piazza Aldo Moro, 1-55012 Capannori (LU) (www.comune.capannori.lu.it)

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA AMA S.p.A. località Campo di Pile - L'Aquila

AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA AMA S.p.A. località Campo di Pile - L'Aquila AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA AMA S.p.A. località Campo di Pile - L'Aquila AVVISO DI SELEZIONE Questa Azienda ha indetto una selezione per l affidamento di un incarico professionale di consulenza e brokeraggio

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha ad oggetto l affidamento del

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE CAPITOLATO DI GARA CIG : 56366430F4 APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA 1 ART. 1 Oggetto dell incarico Il presente

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DI A.M.I.A. VERONA S.P.A. PER IL PERIODO 01.01.2011/31.12.2016 1 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E CONSULENZA ASSICURATIVA PER IL PERIODO 01/01/2009-31/12/2011. Indice Art.

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale di consulenza

Dettagli

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO Il servizio oggetto del presente disciplinare concerne lo svolgimento dell'attività di brokeraggio per

Dettagli

Comune di S. MARGHERITA LIGURE (GENOVA) Piazza Mazzini n. 46 - TEL. 0185/205.1 - FAX 0185/280982 www.comune.santa-margherita-ligure.ge.

Comune di S. MARGHERITA LIGURE (GENOVA) Piazza Mazzini n. 46 - TEL. 0185/205.1 - FAX 0185/280982 www.comune.santa-margherita-ligure.ge. Comune di S. MARGHERITA LIGURE (GENOVA) Piazza Mazzini n. 46 - TEL. 0185/205.1 - FAX 0185/280982 www.comune.santa-margherita-ligure.ge.it CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA

Dettagli

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ.

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. L anno ( ) il giorno ( ) del mese di ( ) Premesso che l Azienda Pubblica per i Servizi

Dettagli

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO: 01/10/2015 30/09/2020. Art.1 OGGETTO DEL SERVIZIO

CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO: 01/10/2015 30/09/2020. Art.1 OGGETTO DEL SERVIZIO CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO: 01/10/2015 30/09/2020 Art.1 OGGETTO DEL SERVIZIO Il servizio ha per oggetto lo svolgimento dell attività di brokeraggio assicurativo

Dettagli

C O M U N E D I S I L E A

C O M U N E D I S I L E A DISCIPLINARE DI INCARICO PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO L anno duemiladodici, addì ( ) del mese di nella residenza Municipale, tra: la Sig.ra ZANETTE rag. Annalisa

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DAL 01/06/2015 AL 31/05/2019 CIG.ZC613BE677 1 ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del Servizio di Brokeraggio

Dettagli

COMUNE DI CORSICO. Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO

COMUNE DI CORSICO. Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO ART. 1 OGGETTO Il presente capitolato disciplina il servizio di brokeraggio e consulenza assicurativa,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE ASSICURATIVA

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE ASSICURATIVA Settore Affari ed Organi Istituzionali, Consulenza alla struttura organizzativa, Provveditorato ed Economato, Contratto e Concessioni CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI VIGNATE

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI VIGNATE COMUNE DI VIGNATE (Provincia di Milano) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI VIGNATE CIG. N. ZA10803E45 Via Roma 19-20060 Vignate (MI)

Dettagli

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA 1 Settore - Segreteria ed Affari Generali Determina n. 10052 del 12.02.2009 Oggetto: Affidamento del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Vista la deliberazione

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Appalto mediante procedura aperta per l affidamento quinquennale del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo 1) Finalità del servizio Il presente appalto ha per

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. ALLEGATO 2 AL BANDO DI GARA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. Art. 1 Norme regolatrici dell appalto L appalto ha per oggetto l

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 01/09/2013-01/08/2016 CIG 52049669D0

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 01/09/2013-01/08/2016 CIG 52049669D0 COMUNE DI AOSTA Area A2 Servizio Ragioneria Piazza Chanoux n. 1-11100 Aosta Tel. 016 tel 0165-300 436 - Fax 0165 35653 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA ART. 1 - Oggetto dell incarico Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente al servizio professionale di brokeraggio assicurativo

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Università degli Studi di Palermo DISCIPLINARE DI INCARICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO PER IL QUADRIENNIO

Dettagli

Allegato sub. 2 alla determinazione n. 236 del 25.09.2015

Allegato sub. 2 alla determinazione n. 236 del 25.09.2015 Allegato sub. 2 alla determinazione n. 236 del 25.09.2015 CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA (BROKERAGGIO ASSICURATIVO) DELCOMUNE DI MEL PER IL

Dettagli

Art. 1. Oggetto dell appalto. Art. 2. Corrispettivo del servizio Importo stimato dell appalto ALLEGATO 2

Art. 1. Oggetto dell appalto. Art. 2. Corrispettivo del servizio Importo stimato dell appalto ALLEGATO 2 PROVINCIA DI PIACENZA Settore Risorse Umane, Finanziarie e Patrimoniali. Sistemi Informativi e Statistici. Innovazione Tecnologica. P.O. Economato Provveditorato Art. 1. Oggetto dell appalto Il presente

Dettagli

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA di PISTOIA) SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA di PISTOIA) SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO A SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo.

Dettagli

COMUNE DI VALENZA (AL)

COMUNE DI VALENZA (AL) COMUNE DI VALENZA (AL) Servizi Finanziari VIA BOLOGNA 36/A-15048 VALENZA Tel. 01 31 94 92 35 - Fa x 0 13 19 503 2 4 GARA RELATIVA AL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IL DIRIGENTE Dott.ssa Sara MARCHETTI

Dettagli

COMUNE DI NANTO. Provincia di Vicenza. Prot. 5141 Del 21/08/2015

COMUNE DI NANTO. Provincia di Vicenza. Prot. 5141 Del 21/08/2015 COMUNE DI NANTO Provincia di Vicenza Via Mercato, 43 36024 Nanto - 0444639033 fax 0444639065 Pec: nanto.vi@cert.ip-veneto.net 80005950243 P.I. 00534620240 Riferimenti Ufficio Personale unico Comuni di

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO IN MATERIA ASSICURATIVA PER IL GRUPPO ENAV. ******************************************************************** 1. Premessa Il presente

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALLʹAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO 01/05/2014 30/04/2017

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO 01/05/2014 30/04/2017 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO 01/05/2014 30/04/2017 Art. 1 Oggetto dell'incarico. Subentro in obbligazioni contrattuali. 1. Il presente capitolato

Dettagli

COMUNE DI TRESANA DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI TRESANA DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI TRESANA DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO L anno duemila.(20,.) e questo dì..del mese di presso la sede del Comune di TRESANA ( ) sita in.; Tra Il Comune

Dettagli

INDICE Art. 1 oggetto dell appalto pag. 2. Art. 2 prestazioni richieste pag. 2. Art. 3 durata pag. 4

INDICE Art. 1 oggetto dell appalto pag. 2. Art. 2 prestazioni richieste pag. 2. Art. 3 durata pag. 4 INDICE Art. 1 oggetto dell appalto pag. 2 Art. 2 prestazioni richieste pag. 2 Art. 3 durata pag. 4 Art. 4 situazione assicurativa della società pag. 4 Art. 5 corrispettivo del servizio pag. 5 Art. 6 prerogative

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO - CIG

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06.

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06. CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06.2014 BRESCIA CIG: 10142097BC ART.1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico

Dettagli

Sede : Via Europa 22 36011 Arsiero (Vi) Tel. 0445740529 - Fax 0445741797. c.f. 83002610240 p.iva 03013720242

Sede : Via Europa 22 36011 Arsiero (Vi) Tel. 0445740529 - Fax 0445741797. c.f. 83002610240 p.iva 03013720242 UNIONE MONTANA ALTO ASTICO Sede : Via Europa 22 36011 Arsiero (Vi) Tel. 0445740529 - Fax 0445741797 c.f. 83002610240 p.iva 03013720242 e mail: segreteria@asticoposina.it P.E.C. segreteria.cm.asticoposina.vi@pecveneto.it

Dettagli

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T.

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. (AO) Tel. 0163/922922 Fax 0163/922663 Cod. fisc. e P. IVA 01868740026 e-mail info@freerideparadise,it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO C I T T A D I F I S C I A N O (PROVINCIA DI SALERNO) AREA AMMINISTRATIVA U.O. 3 GARE E CONTRATTI CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente

Dettagli

PROGRAMMA PER LA GESTIONE DEI RISCHI DI RESPONSABILITA CIVILE SANITARIA DELLE AZIENDE SANITARIE ED ENTI OSPEDALIERI DELLA REGIONE LIGURIA

PROGRAMMA PER LA GESTIONE DEI RISCHI DI RESPONSABILITA CIVILE SANITARIA DELLE AZIENDE SANITARIE ED ENTI OSPEDALIERI DELLA REGIONE LIGURIA Allegato B) al Disciplinare di Gara PROGRAMMA PER LA GESTIONE DEI RISCHI DI RESPONSABILITA CIVILE SANITARIA DELLE AZIENDE SANITARIE ED ENTI OSPEDALIERI DELLA REGIONE LIGURIA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZI

Dettagli

PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 - Oggetto dell'incarico L'incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo a favore della

Dettagli

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1. OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di brokeraggio assicurativo

Dettagli

professionalità, con l'obiettivo di garantire all amministrazione appaltante i migliori prezzi di mercato riferiti ai prodotti assicurativi

professionalità, con l'obiettivo di garantire all amministrazione appaltante i migliori prezzi di mercato riferiti ai prodotti assicurativi PROVINCIA DI BOLOGNA SETTORE BILANCIO E PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IN FAVORE DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA E DEL COMUNE DI MARZABOTTO

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO TRA

SCHEMA DI CONTRATTO TRA SCHEMA DI CONTRATTO Repertorio n. del REGIONE PUGLIA Contratto relativo ai Servizi di assistenza tecnica e supporto alle attività, connesse all'applicazione dei Regolamenti (CE) 1083/2006 e 1828/06, dell'autorità

Dettagli

COMUNE DI LOGRATO Provincia di Brescia

COMUNE DI LOGRATO Provincia di Brescia CAPITOLATO D ONERI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LE COPERTURE ASSICURATIVE DEL COMUNE DI LOGRATO Art. 1) OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto la stipulazione dei contratti assicurativi

Dettagli

2.789,91. 2.230,51 KASKO (veicoli ente) 1.200,00. 1.057,39 ARD KM CESP (veicoli propri) 12.250,00

2.789,91. 2.230,51 KASKO (veicoli ente) 1.200,00. 1.057,39 ARD KM CESP (veicoli propri) 12.250,00 AREA I^ - SERVIZI ECONOMICO FINANZIARI E AFFARI GENERALI Partita IVA: 00648560282 Cod. Fisc.: 80009710288 Centralino: 049.9369411 / TeleFAX: 049.9366727 35017 PIOMBINO DESE PIAZZA A.PALLADIO N.1 Prot.

Dettagli