/0

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 2 3 4 5 6 7 8 9 2/0"

Transcript

1 /0

2 Sommario Magelis XBT GC Magelis XBT GC bbguida alla scelta... / bbpresentazione... / bbfunzioni... / bbdescrizione... / bbcontrollore HMI Magelis XBT GC con schermo da. vvdescrizione... / vvcaratteristiche... / bbcontrollore HMI Magelis XBT GC con schermo da. vvdescrizione... / vvcaratteristiche... / bbriferimenti... / bbassociazioni vvinterfacce d I/O ON/OFF... / vvinterfacce d I/O analogiche... / vvsistema di precablaggio Modicon Telefast... /0 bbcollegamenti... / bbdimensioni d ingombro... / Bus CANopen per controllori HMI Magelis XBT GC bbmodulo master CANopen per controllori HMI XBT GC vvpresentazione, descrizione... / vvcaratteristiche, riferimento... / Bus CANopen per controllori HMI Magelis XBT GT/GK bbmodulo master CANopen per controllori HMI XBT GT/GK vvpresentazione, descrizione... /0 vvcaratteristiche, riferimenti... / Bus CANopen bbsistema di cablaggio vvarchitettura, riferimenti... / /

3 Guida alla scelta Controllori Magelis XBT GC Applicazioni Tipo di controllore Visualizzazione di messaggi di testo, di oggetti grafici e di sinottici Comando e configurazione dati Funzione comando IEC - Controllore HMI Display Tipo LCD STN monocromatico retroilluminato (ambra o rosso) (0 x 0 pixel) LCD STN monocromatico retroilluminato (0 x 0 pixel) LCD STN a colori (0 x 0 pixel) Capacità." (monocromatico). (monocromatico). (a colori) Inserimento dati Tasti funzione statici Tasti funzione dinamici Tasti servizio Tasti alfanumerici Mediante touch screen Capacità memoria Applicazione MB Flash EPROM Funzioni Espansione Numero max di pagine e numero max di istruzioni Variabili per pagina Linguaggio di programmazione Conteggio/Posizionamento Regolazione (PID) Rappresentazione delle variabili Ricette Curve Report storici di allarme Orodatario Ingressi/Uscite Ingressi/Uscite ON/OFF integrati ingressi ON/OFF V c uscite transistor, sink o source () Limitato dalla capacità della memoria Flash EPROM interna Illimitato (000 variabili max) linguaggi IEC - (LD, ST, FBD, SFC, IL) ingressi di conteggio veloce 00 khz / uscite a freno d impulsi khz Sì Alfanumerica, bitmap, bargraph, vumeter, grafici, grafici di tendenza, curve, poligono, tasti, spie gruppi da ricette da 0 ingredienti max Sì, con report storico Sì Incorporato ingressi ON/OFF V c uscite transistor, sink o source () Ingressi/Uscite ON/OFF modulari moduli d I/O M max moduli I/O M max Comunicazione Protocolli telecaricabili Uni-TE, Modbus, Modbus TCP/IP () e per controllori programmabili marchi : Mitsubishi, Omron, Allen-Bradley e Siemens Collegamento seriale asincrono RS C/RS / (COM) Porte USB Bus e reti CANopen master con modulo opzionale Collegamento stampante Ethernet TCP/IP (0BASET/00BASE-TX) Porta USB per stampante Software di progettazione SoMachine, con Windows XP e Vista, vedere pagina / Sistemi operativi Magelis (CPU MHz RISC) Tipo di controllore XBT GC 00 T/U XBT GC 0 T/U XBT GC 0 T/U Pagine / / / () in base al modello () ON/OFF /

4 Visualizzazione di messaggi di testo, di oggetti grafici e di sinottici Comando e configurazione dati Funzioni di controllo IEC - Advanced Panel con touch screen + funzione controllo Advanced Panel con tastiera + funzione controllo LCD STN a colori o monocromatico, LCD TFT a colori, retroilluminato (da 0 x 0 pixel a 0 x 0 pixel) (), (monocromatico o a colori),, 0,,, o (a colori) () LCD STN monochrome o LCD TFT a colori (0 x 0 pixel o 0 x 0 pixel) (), (monocromatico o a colori) o 0, (a colori) () Mediante touch screen Mediante tastiera e/o mediante touch screen (configurabile) e/o con puntatore industriale 0 o () o () Mb Flash EPROM o Mb Flash EPROM () Con scheda Compact Flash da Mb a Gb () Limitato dalla capacità della memoria Flash EPROM interna Illimitato (000 variabili max) linguaggi secondo IEC - (LD, ST, FBD, SFC, IL) Sì Alfanumerica, bitmap, bargraph, vumeter, grafici, grafici di tendenza, curve, poligono, tasti, spie gruppi da ricette da 0 ingredienti max Sì, con report storico Sì Incorporato + + Uni-TE, Modbus, Modbus TCP/IP () e per i controllori a marchio: Mitsubishi, Omron, Allen-Bradley e Siemens RS C/RS / (COM) e RS (COM) o () CANopen master con modulo esterno (XBT ZG CANM) obbligatorio per assicurare la funzione controllo Ethernet TCP/IP (0BASET/00BASE-TX) () Porta USB per stampante parallela SoMachine, sotto Windows XP e Vista, vedere pagina / Magelis (CPU MHz RISC o MHz RISC) () Magelis (CPU MHz RISC) XBT GT p/p/p// + XBT ZG CANM XBT GK p/ + XBT ZG CANM /0 /0 () In base al modello /

5 Presentazione Controllori programmabili HMI Controllori Magelis XBT GC Advanced Panel Magelis XBT GT, XBT GK con funzione di comando e controllo Presentazione L offerta di controllori programmabili Magelis HMI associa in un unico prodotto le funzioni di dialogo e comando, riducendo le dimensioni delle apparecchiature ed i costi operativi per l intero ciclo di vita della macchina. Controllori programmabili Magelis XBT GC L offerta comprende due gamme di prodotti: bbla gamma compatta: Controllori programmabili Magelis XBT GC, bbla gamma modulare: Advanced Panels Magelis XBT GT /GK + modulo CANopen XBT ZC CANM. Controllori programmabili Magelis XBT GC (gamma compatta) I controllori programmabili compatti Magelis XBT GC ottimizzano la messa in opera delle apparecchiature. La gamma comprende terminali touch screen che, a seconda del modello, offrono: bbschermo, monocromatico, Ingressi/ Uscite integrati (sink o source), di cui ingressi e uscite veloci, bbschermo, monocromatico o a colori, Ingressi/ Uscite integrati (sink o source), di cui ingressi e uscite veloci, bbun ampia gamma d interfacce di comunicazione: USB, seriale, CANopen e Ethernet. Per adattarsi facilmente a configurazioni diverse è possibile aggiungere moduli d ingressi/uscite ON/OFF sul retro del controllore. Advanced Panels Magelis XBT GT /GK + modulo CANopen XBT ZC CANM (gamma modulare) Questa gamma comprende un offerta completa di terminali di dialogo Advanced Panels Magelis XBT GT o Magelis XBT GK con funzione di comando integrata grazie al modulo CANopen XBT ZG CANM che permette di controllare tutti gli Ingressi/Uscite e le periferiche installate su bus CANopen. Advanced panel XBT GT Advanced panel XBT GK + Modulo XBT ZG CANM L associazione con gli Advanced Panels Magelis XBT GT o Magelis XBT GK offre un ampia gamma di schermi di tipi e dimensioni diverse a seconda del modello: bb terminali XBT GT touch screen : vvschermo, monocromatico o a colori, vvschermi,, 0,,, e a colori, bb terminali XBT GK a tastiera e/o touch screen: vvschermo, monocromatico o a colori, vvschermo 0, a colori. Funzione comunicazione: Advanced panel Magelis XBT GT/GK + Funzione comando: modulo master CANopen XBT ZG CANM Questa associazione offre inoltre numerose funzioni avanzate quali la visualizzazione e la gestione dei dati (condivisione dati, report cronologici, ecc.),.. Funzionamento Grazie al processore multitask rapido integrato, tutti i controllori Magelis HMI associano in un unico prodotto le funzioni di dialogo e comando condividendo le stesse caratteristiche di schermo, comunicazione e dimensioni. La memoria interna può essere suddivisa liberamente scegliendo tra la funzione di comunicazione e di comando. L elaborazione è ripartita per il % sulla parte comunicazione e per il % sulla parte comando. L elaborazione è configurabile in tre task di cui una master. I controllori Magelis XBT GC utilizzano gli stessi moduli d Ingressi/Uscite, lo stesso sistema di precablaggio Telefast e le stesse periferiche su bus CANopen dei controllori logici della gamma M. 0 Riferimenti XBT GC: pagina / Riferimenti XBT GT/GK con funzione comando: pagine da / a / /

6 Funzioni Magelis XBT GC Configurazione I controllori XBT GC possono essere configurati con SoMachine, un software innovativo ed esclusivo di Schneider Electric: questo software, che associa funzioni di comunicazione e di controllo, si basa sul software Vijeo Designer ed è compatibile con sistemi operativi Windows XP e Windows Vista. SoMachine è caratterizzato da un ergonomia evoluta, con più finestre configurabili che permettono di sviluppare un progetto unico e personalizzato in modo rapido e semplice. Vedere pagine da / a /. Visualizzazione di una sequenza video Comunicazione So Machine: funzione WebGate Ethernet SoMachine XBT GC XBT GT/GK + XBT ZG CANM + Module XBT ZG CANM ATV Collegamento seriale CANopen ATV CANopen ATV Lexium Lexium TeSys U OTB OTB Esempi di architettura di comunicazione A seconda del modello i controllori grafici Magelis XBT GC possono comunicare con dispositivi di automazione tramite collegamento seriale integrato o protocolli di comunicazione: b Schneider Electric (Uni-TE, Modbus) b Terzi: Mitsubishi Electric, Omron, Allen-Bradley e Siemens I controllori Magelis XBT GC possono collegarsi, in funzione del modello, su rete Ethernet TCP/IP con protocollo Modbus TCP o terzo e possono essere utilizzati come stazione master CANopen per il controllo di tutte le periferiche collegate sul bus. 0 /

7 Funzioni (segue) Magelis XBT GC Funzioni I controllori grafici XBT GC offrono le seguenti funzioni: v Visualizzazione di sinottici animati con tipi diversi di animazione (pressione su touch panel, cambio colori, riempimento, spostamento, rotazione, dimensione, visibilità o visualizzazione valore) v Comando, modifica delle variabili numeriche o alfanumeriche v Visualizzazione ora e data corrente v Curve in tempo reale e curve di tendenza con memorizzazione eventi v Visualizzazione allarmi, memoria eventi allarme e gestione gruppi di allarmi v Gestione multifinestre v Richiamo di pagine su iniziativa dell operatore v Gestione applicazione in più lingue (0 lingue contemporaneamente) v Gestione ricette v Elaborazione dati tramite Java script v Supporto applicazione e memorizzazione eventi su memoria esterna USB v Gestione stampanti, lettori codice a barre I terminali XBT sono stati progettati per le architetture e gli apparecchi Transparent Ready (tecnologie Web e Ethernet TCP/IP). I controllori XBT GC offrono inoltre le seguenti funzioni di controllo: bbesecuzione di sequenze logiche con i linguaggi di programmazione IEC bbgestione I/O ON/OFF su moduli integrati o a distanza bbgestione I/O analogici su moduli a distanza bbgestione apparecchi su bus CANopen I terminali Magelis XBT GC e gli Advanced Panels Magelis XBT GT/GK () sono stati progettati per le architetture e igli apparecchi Transparent Ready (tecnologie Web e Ethernet TCP/IP). Grazie alla funzione WebGate è possibile comandare o controllare la manutenzione a distanza. Offrono le seguenti funzioni di controllo: bbesecuzione di sequenze logiche programmate con i linguaggi di programmazione IEC - (LD, ST, FBD, SFC,IL) bbgestione apparecchi su bus CANopen. Oltre a queste funzioni i terminali Magelis XBT GC permettono di gestire: bbgli I/O ON/OFF sui moduli integrati o a distanza, bbgli I/O analogici sui moduli a distanza. 0 /

8 Struttura di funzionamento dei controllori grafici Le illustrazioni sotto riportate mostrano i prodotti collegabili sui modelli XBT GC a seconda dei due diversi modi di funzionamento. Modo editing rete Ethernet () USB Chiave USB PC con software SoMachine XBTGC o XBT GT/GK + XBT ZG CANM Cavo di collegamento XBT ZG Modo esercizio Duplicatore porta USB Lettore codici a barre () Lettore codici a barre () Stampante parallela () chiave USB Mouse Tastiera USB rete Ethernet () XBT Z XBTGC + interfacce I/O () o XBT GT/GK + XBT ZG CANM COM TSX PCX 0 COM () CANopen Twido Stampante seriale OTB ATV Lexium () Con XBT GC 0T/U () Con XBT GC pppt/u () Identificato come lettore di codice a barre Gryphon a marchio DataLogic. () Identificato come stampante modello Hewlett Packard mediante convertitore USB/PIO. () Richiede: - per XBT GC: modulo CANopen master XBT ZGC CAN, - per XBT GT/GK: modulo CANopen master XBT ZG CANM. () Con XBT GT/GK. 0 /

9 Descrizione Magelis XBT GC con schermo. Descrizione Controllore HMI Magelis XBT GC00 T/U Il controllore grafico presenta sul fronte: Uno schermo Touch Screen per la visualizzazione dei sinottici (." monocromatico, ambra o rosso) Un LED che indica il modo di funzionamento del terminale. Il controllore grafico presenta sul retro: Una morsettiera a vite estraibile per alimentazione V c Un connettore USB tipo A master per cavo di connessione periferica e trasferimento applicazione Una morsettiera estraibile per ingressi e uscite ON/OFF Un interfaccia per il collegamento delle interfacce d I/O del controllore programmabile M Un interfaccia per il collegamento del modulo di comunicazione CANopen master. Modulo di estensione I/O ON/OFF (TM Dpp). Da ordinare a parte, vedere pagina /. 0 Caratteristiche: pagina / / Riferimenti: pagina / Dimensioni d ingombro: pagina /

10 Caratteristiche Magelis XBT GC con schermo. Tipo di controllore grafico XBT GC00 T/U () Caratteristiche generali Conformità alle norme EN -, IEC 000--, FCC (Classe A), UL 0, UL 0 (), CSA C- N Omologazione dei prodotti e, culus, CSA, Classe Div TA o T (UL e CSA) (), C-Tick Temperatura Funzionamento da 0 a 0 C Immagazzinaggio da -0 a +0 C Umidità relativa dal 0 al 0% (senza condensa) Altitudine < 000 m Grado di protezione Fronte IP secondo IEC 0, Nema X (fissaggio con chiusure a vite) Retro IP 0 secondo IEC 0 Tenuta agli urti Secondo IEC 00--; m/s² sui assi X, Y, Z Vibrazioni Secondo IEC 00--, da a Hz a. mm; 0 Hz a gn E.S.D. Secondo IEC 000--, livello Interferenze elettromagnetiche Secondo IEC 000--, 0 V/m Interferenze elettriche Secondo IEC 000--, livello Caratteristiche meccaniche Montaggio e fissaggio Su pannello da, a mm di spessore Ad incasso, fissaggio con chiusure a vite (fornite) Materiale Involucro Lega policarbonato/polietilene tereftalato Caratteristiche elettriche Alimentazione Tensione V c Limiti da. a. V c Interruzione tensione y 0 ms Corrente di spunto y 0 A Consumo W Caratteristiche funzionali Schermo LCD Tipo Monocromatico STN, retroilluminato A colori Ambra o rosso, livelli di grigio Definizione 0 x 0 pixel (QVGA) Dimensione (largh. x alt.)." (. x. mm) Zona tattile Analogica Retroilluminazione (durata) ore (ambra), (rosso) Regolazioni Luminosità livelli Contrasto livelli con touch panel Caratteri ASCII, Giapponese (ANK, Kanji), Cinese (cinese semplificato), Taiwan (cinese tradizionale), Coreano Applicazione Numero max di pagine e istruzioni Limitato dalla capacità della memoria Flash EPROM interna di dialogo e comando Segnalazione LED: verde in funzionamento normale Sistemi operativi/processore Magelis CPU RISC MHz Memoria Applicazione MB Flash EPROM Salvataggio dati KB SRAM (pile al litio) Orodatario Orodatario integrato Collegamento Alimentazione Morsettiera estraibile a vite: morsetti (passo.0 mm), coppia di serraggio 0, Nm Porta USB (V.) Tipo A master per download applicazioni, periferiche I/O integrati ingressi ON/OFF e uscite transistor (source/sink) Espansioni Modulo espans. I/O Fino a moduli d I/O M Modulo espans. comunicazione Con scheda bus CANopen Caratteristiche delle funzioni integrate Conteggio Via/frequenza Monofase: vie (%I0.0...%I0.)/00 khz Bifase: vie (%I0.0, %I0. e %I0., %I0.)/0 khz Capacità bit (incremento/diminuzione) Posizionamento Via vie configurabili PWM o PLS (%Q0.0...%Q0.) Frequenza khz Regolazione (PID) Sì Elaborazione su evento Sì, su ingressi %I0.0...%I0. o bit interno () XBT GC 00T: versione con uscite transistor tipo source XBT GC 00U: versione con uscite transistor tipo sink 0 Descrizione: pagina / Riferimenti: pagine / e / Dimensioni d ingombro: pagina / /

11 Entrée active en % Caratteristiche (segue) Magelis XBT GC con schermo. Caratteristiche degli ingressi c Numero di vie d ingresso Tensione nominale d ingresso V c sink/source (logica positiva o negativa) Comuni Valori limite d ingressi V da 0. a. c Corrente nominale d ingresso ma. per I0., I0., I0. e I0. per altri ingressi I0.i Impedenza d ingresso kω. per I0.0, I0., I0. e I0.. per altri ingressi I0.i Tempo di filtraggio A µs Filtraggio programmato da 0. a 0 ms A 0 µs Filtraggio programmato da 0. a 0 ms (intervallo di 0. ms) Isolamento Tra vie Nessuno Tra vie e logica interna Con fotoaccoppiatori Caratteristiche delle uscite transistor Numero di vie di uscita Uscita logica () Source o sink Comuni Valori nominali di uscita Tensione V Valori limite di uscita Tensione V 0.da a. Corrente per via A 0. Corrente per comune A. Tempo di risposta A µs per Q0.da 0 a Q0., 00 per altre uscite Q0.i A 0 µs per Q0.da 0 a Q0., 00 per altre uscite Q0.i Tensione residua A V Fino a 0. Corrente di fuga ma 0. Protezione delle uscite No Fusibile. A, V, non sostituibile Isolamento Tra vie Nessuno Tra vie e logica interna Con fotoaccoppiatori Limiti ingresso (%) 00 c.da,00 à a, V. V Ingresso attivo % 0 c., V ( C) Température Temperatura ambiante ambiente 0 /0

12 Descrizione Magelis XBT GC con schermo. Descrizione Magelis XBT GCp0 e XBT GCp0 Il controllore grafico presenta sul fronte: Uno schermo Touch Screen per la visualizzazione dei sinottici (." monocromatico o a colori) LED multicolore (verde, ambra e rosso) che indica il modo di funzionamento del terminale Il controllore grafico presenta sul retro: Una morsettiera a vite estraibile per alimentazione V c Un connettore USB tipo A master per cavo di connessione periferica e trasferimento applicazione Un connettore SUB-D maschio contatti per collegamento seriale RS C o RS / verso controllori programmabili (COM) Un interfaccia per il collegamento dei moduli di espansione I/O del controllore M Un interfaccia per il collegamento del modulo di comunicazione master CANopen Una morsettiera estraibile per ingressi e uscite ON/OFF Solo sui controllori grafici XBT GC0: Un connettore RJ per collegamento Ethernet TCP/IP, 0BASE-T/00BASE-TX Modulo di estensione I/O ON/OFF (TM Dpp). Da ordinare a parte, vedere pagina /. () Per dettagli sugli accessori di collegamento richiesti contattare la nostra organizzazione commerciale. 0 Caratteristiche: pagine / e / Riferimenti: pagina / Dimensioni d ingombro: pagina / /

13 Caratteristiche Magelis XBT GC con schermo. Tipo di controllore grafico XBT GC0 T/U () XBT GC0 T/U () Caratteristiche generali Conformità alle norme EN -, IEC 000--, FCC (Classe A), UL 0, UL 0, CSA C- N Omologazione dei prodotti e, culus, CSA, Classe Div TA o T (UL e CSA), C-Tick Temperatura Funzionamento da 0 a 0 C Immagazzinaggio da -0 a +0 C Umidità relativa dal 0 al 0% (senza condensa) Altitudine < 000 m Grado di protezione Fronte IP, secondo IEC 0, Nema X Retro IP 0 secondo IEC 0 Tenuta agli urti Secondo IEC 00--; m/s² sui assi X, Y, Z Vibrazioni Secondo IEC 00--; da a Hz a. mm; da a 0 Hz a g E.S.D. Secondo IEC 000--, livello Interferenze elettromagnetiche Secondo IEC 000--, 0 V/m Interferenze elettriche Secondo IEC 000--, livello Caratteristiche meccaniche Montaggio e fissaggio Su pannello da, a mm di spessore Ad incasso, fissaggio con chiusure a vite (fornite) Materiale Involucro Lega policarbonato/polietilene tereftalato Caratteristiche elettriche Alimentazione Tensione V c Limiti da. a. V c Interruzione tensione y ms Corrente di spunto y 0 A Consumo W Caratteristiche funzionali Schermo LCD Tipo Monocromatico STN, retroilluminato A colori STN A colori Bianco e nero, livelli di grigio 0 colori Applicazione di dialogo e comando Definizione 0 x 0 pixel (QVGA) Dimensione (Largh. x Alt. in mm)." (. x.) Zona tattile Analogica, risoluzione 0 x 0 Retroilluminazione (durata con utilizzo ore continuo a C) Regolazioni Luminosità livelli con touch panel Contrasto livelli con touch panel Caratteri ASCII (inclusi tutti i caratteri Europei), Giapponese (ANK, Kanji), Cinese (cinese semplificato), Taiwan (cinese tradizionale), Coreano Numero max di pagine e istruzioni Limitato dalla capacità della memoria flash interna Segnalazione LED: verde in funzionamento normale, ambra con retroilluminazione difettosa Sistemi operativi/processore Magelis/CPU MHz RISC Memoria Applicazione MB Flash EPROM Salvataggio dati KB SRAM (pile al litio) Protocolli Modicon Modbus, Modbus TCP/IP, Uni-TE Schneider Electric Protocolli terzi Mitsubishi Melsec A/Q CPU (SIO), A/Q Ethernet (TCP) (), A Link (SIO), QnA CPU (SIO), Q Ethernet (UDP) (), FX (CPU) Omron Sysmac FINS (Ethernet) (), FINS (SIO), LINK (SIO) Rockwell Automation Allen Bradley DF-Full Duplex, DH, Ethernet IP (PLC, SLC00, MicroLogix, ControlLogix) (), Ethernet IP (nativa) () Siemens Simatic MPI (S-00/00), RK/R (S-00/00), PPI (S-00), Ethernet () Orodatario Orodatario integrato Espansioni Modulo espans. I/O moduli I/O per M max Modulo espans. comunicazione Per scheda di comunicazione bus CANopen master Collegamenti Alimentazione Tramite morsettiera estraibile a vite: morsetti (passo.0 mm), coppia di serraggio 0, Nm Coll. seriale COM (. kbps max) Connettore SUB-D maschio contatti (coll. seriale RS C/RS /) Porta USB (V.) Connettore USB tipo-a master per download applicazioni, periferiche Rete Ethernet TCP/IP - Connettore RJ (0BASE-T/00BASE-TX) I/O integrati ingressi ON/OFF e uscite transistor (source/sink) () XBT GC pppt: versione con uscite transistor source XBT GC pppu: versione con uscite transistor sink Descrizione: pagina / / Riferimenti: pagina / Dimensioni d ingombro: pagina /

14 Caratteristiche delle funzioni integrate Conteggio Via/frequenza Monofase: vie (%I0.0...%I0.)/00 khz Bifase: vie (%I0.0, %I0. e %I0., %I0.)/0 khz Capacità bit (incremento/diminuzione) Posizionamento Via vie configurabili PWM o PLS (%Q0.0...%Q0.) Frequenza khz Regolazione (PID) Sì Elaborazione su evento Sì, su ingressi %I0.0...%I0. o bit interno Caratteristiche degli ingressi c Numero di vie d ingresso Tensione nominale d ingresso V c sink/source (logica negativa o positiva) Comuni Valori limite d ingressi V da 0. a. c Corrente nominale d ingresso ma. per I0.0, I0., I0. e I0. 00 per altri ingressi I0.i Impedenza d ingresso kω. per I0.0, I0., I0. e I0.. per altri ingressi I0.i Tempo di filtraggio A µs Filtraggio programmato da 0. a 0 ms A 0 µs Filtraggio programmato da 0. a 0 ms (intervallo di 0. ms) Isolamento Tra vie Nessuno Tra vie e logica interna Con fotoaccoppiatori Caratteristiche delle uscite transistor Numero di vie di uscita Uscita logica () Source o sink Comuni Valori nominali di uscita Tensione V Valori limite di uscita Tensione V da 0. a. Corrente per via A 0. Corrente per comune A. Tempo di risposta A µs per Q0.da 0 a Q per altre uscite Q0.i A 0 µs per Q0.da 0 a Q per altre uscite Q0.i Tensione residua A V Fino a 0. Corrente di fuga ma 0. Protezione delle uscite Non protette Fusibile W. A, V (non sostituibile) Isolamento Tra vie Nessuno Tra vie e logica interna Vrms Con fotoaccoppiatori Limiti ingresso Taux Livello d activité attività de ingresso l entrée (%) 00 c,0 à, V c.da 0 a. V 0 c., V ( C) Température Temperatura ambiante ambiente /

15 Riferimenti Controllori Magelis XBT GC Controllori grafici Magelis XBT GC () Tipo di schermo N di porte." STN ambra o rosso Capacità memoria applicaz. Memoria Compact Flash I/O integrati N Riferimento di porte Ethernet Peso USB MB No I/ O source - XBT GC00T 0,00 I/ O sink - XBT GC00U 0,00 XBT GC00p." STN bianco e nero COM USB MB No I/ O source - XBT GC0T,000 I/ O sink - XBT GC0U,000." STN a colori COM USB MB No I/ O source XBT GC0T,000 I/ O sink XBT GC0U,000 () Terminali forniti completi di kit di montaggio (attacchi a vite), dispositivo di blocco connettori USB, clip a molla per moduli di espansione (tranne XBT GC 00) e manuale istruzioni. Il manuale di messa in servizio dei controllori grafici XBT GC è fornito in formato elettronico con il software SoMachine (vedere pagina /). XBT GT0p/0p XBT GC00 0 Descrizione: pagine / e /0 Caratteristiche: pagine /, /0, / e / Dimensioni d ingombro: pagine / e / /

16 Elementi sciolti per Magelis XBT GC Elementi sciolti Descrizione Compatibilità Dimensione Riferimento Peso Fogli di protezione XBT GC00 XBT ZG0 ( fogli) XBT GCpp0 XBT ZG 0,00 Descrizione Descrizione Lungh. Riferimento Peso Derivazione porta USB tipo-a per terminale XBT Derivazione porta USB tipo mini B per terminale XBT Permette lo spostamento della porta USB dal retro del terminale XBT sul pannello o porta di armadio (dispositivo di fissaggio Ø mm) m XBT ZGUSB - XBT ZGUSBB Collegamento XBT GC al master bus CANopen Cavo di trasferimento applicazione a PC Collegamento tramite scheda su prolunga bus - XBT ZGCCAN Connettore USB, tipo TTL m XBT ZG XBT ZGUSB Elementi di ricambio Descrizione Utilizzo per Riferimento Peso Guarnizioni di tenuta XBT GC00 XBT ZG 0,00 XBT GTp0 XBT ZG 0,00 Molle di fissaggio USB XBT GC00 XBT ZGCLP XBT GC pp0 XBT ZGCLP Kit di montaggio Molle di fiss. per moduli di espansione su XBT GC clip con viti (coppia di serraggio max: 0. Nm), XBT ZG FIX 0,00 forniti con tutti i terminali XBT GC Terminali XBT GCpp0 XBT ZGCHOK 0,00 Connettore alimentazione XBT GCppp/GCppp XBT ZGPWS 0,00 Connettore diretto I/O XBT GC000 XBT ZG DIO XBT GC000 XBT ZG DIO 0 /

17 Associazioni Controllori Magelis XBT GC Interfacce d I/O ON/OFF TM DDI DT TM DDO pt/dra RT TM DDO pk TM DDM DRF Riferimenti Le interfacce d I/O ON/OFF si montano sul retro delle basi controllore XBT GC. Il numero massimo di moduli d I/O ON/OFF o analogici dipende dal tipo di controllore XBT GC e dallo spessore dei moduli. Vedere regole di montaggio a /. Moduli d ingresso ON/OFF() Tensione d ingr. N di vie N punto comune V c sink/source Collegamento Spessore mm (tipo) Morsettiera estraibile a vite (fornita) Morsettiera estraibile a vite (fornita) Connettore HE 0 Connettore HE 0 0 V a Morsettiera estraibile a vite (fornita) Moduli di uscita ON/OFF() Tipo di uscita N di vie N punto comune Transistor V c Transistor V c Relè, A (Ith) 0 V a/ 0 V c, sink 0. A, source 0. A, sink 0. A, source 0. A, sink 0. A, source 0. A (Contatto NO) (Contatto NO) Moduli misti d I/O ON/OFF() N d I/O N /Tipo di ingr. I, V c sink/source I, V c sink/source N /Tipo di uscite Collegamento Morsettiera estraibile a vite (fornita) Morsettiera estraibile a vite (fornita) Connettore HE 0 Connettore HE 0 Connettore HE 0 Connettore HE 0 Morsettiera estraibile a vite (fornita) Morsettiera estraibile a vite (fornita) N punto comune Collegamento Riferimento Peso. (B) TM DDI DT 0,0. (B) TM DDI DT 0,00. (B) TM DDI DK () 0,0. (C) TM DDI DK () 0,00. (B) TM DAI DT 0,0 Spessore mm (tipo) Riferimento Peso. (B) TM DDO UT 0,0. (B) TM DDO TT 0,0. (A) TM DDO UK 0,00. (A) TM DDO TK () 0,00. (C) TM DDO UK 0,0. (C) TM DDO TK () 0,0. (B) TM DRA RT 0,0. (B) TM DRA RT 0, Spessore mm (tipo) Riferimento Peso O relè Ingressi: Morsettiera. (B) TM DMM DRT 0,0 (contatto NO) comune estraibile a vite A (Ith) Uscite: comune (fornita) O relè (contatto NO) A (Ith) Ingressi: Morsettiera comune a molla fissa Uscite: comune () Caratteristiche: vedere pagina /. () Modulo compatibile con il sistema di precablaggio Modicon Telefast ABE.. (D) TM DMM DRF 0,0 0 Presentazione: pagina / Descrizione: pagina / Caratteristiche: pagina / Dimensioni d ingombro: pagina / Collegamenti: pagine da / a / /

18 Interfacce d I/O analogiche TM AMI LT TM AMM HT TM ARI LRJ Riferimenti Le interfacce d I/O analogiche si montano sul retro delle basi controllore XBT GC. Il numero massimo di moduli d I/O ON/OFF o analogici dipende dal tipo di controllore XBT GC e dallo spessore dei moduli. Vedere regole di montaggio a pagina /. Moduli d ingresso analogici () Tipo di via Tensione d ingresso ingressi da 0 a 0 V da a 0 ma Termocoppia J, K, T ingressi da 0 a 0 V da 0 a 0 ma sonde temp., o fili Pt00/000 Ni00/000 ingressi da 0 a 0 V da 0 a 0 ma o fili Pt00/000 temperature probe Tensione di uscita Risoluzione Collegamento Spessore mm (tipo) bit Morsettiera estraibile a vite (fornita) bit Morsettiera estraibile a vite (fornita) bit Morsettiera estraibile a vite (fornita) 0 bit Morsettiera estraibile a vite (fornita) bit RJ connettore Morsettiera estraibile a vite (fornita) PTC/NTC 0 Bit in NTC Rilevamento soglie in PTC Moduli di uscita analogici () uscita da 0 a 0 V da a 0 ma Morsettiera estraibile a vite (fornita) bit Morsettiera estraibile a vite (fornita) uscite ± 0 V bit + segno Morsettiera estraibile a vite (fornita) Moduli d I/O analogici () ingressi da 0 a 0 V e uscita da a 0 ma Termocoppia J, K, T Sonde temperatura o fili Pt00 da 0 a 0 V da a 0 ma da 0 a 0 V da a 0 ma bit Morsettiera estraibile a vite (fornita) bit Morsettiera estraibile a vite (fornita) Riferimento Peso. (B) TM AMI HT 0,0. (B) TM AMI LT 0,0. (B) TM AMI LT 0,0. (B) TM AMI HT 0,0. (B) TM ARI LRJ. (B) TM ARI LT. (B) TM ARI HT 0,0. (B) TM AMO HT 0,0. (B) TM AVO HT 0,0. (B) TM AMM HT 0,0. (B) TM ALM LT 0,0 ingressi e uscite da 0 a 0 V da a 0 ma da 0 a 0 V da a 0 ma bit Morsettiera estraibile a vite (fornita). (B) TM AMM HT 0,0 TM ARI LT Elementi sciolti Descrizione Descrizione Riferimento Peso Piastra di messa a terra Kit di montaggio Vend. in conf. da pezzi () Caratteristiche: vedere pagina /. Supporto dotato di 0 Faston maschio per il collegamento della schermatura del cavo (con Faston, mm, non forniti) e della terra funzionale (FE) TM XMTGB 0,0 Per montaggio su piastra o pannello dei moduli ON/OFF TWD XMT 0,0 0 Presentazione: pagina / Descrizione: pagina / Caratteristiche: pagine / Dimensioni d ingombro: pagina / Collegamenti: pagine da /0 a / /

19 Associazioni (segue) Controllori Magelis XBT GC Moduli di espansione I/O ON/OFF XBT GC000 con due moduli di espansione Associazioni Tipo Tipo Spessore totale (mm) Associazione A A, Consentita A B, B B,0 A C, B C, A D, C C, B D, Non consentita C D, D D, 0 /

20 Moduli di espansione I/O analogici XBT GC000 con due moduli di espansione Associazioni Tipo Tipo Spessore totale (mm) Associazione A A, Consentita A B, B B,0 A C, B C, A D, C C, B D, Non consentita C D, D D, con tre moduli di espansione Associazioni Tipo Tipo Tipo Spessore totale (mm) Associazione A A A, Consentita con gancio () A A B, A B B, B B B 0, Altre associazioni Non consentite () Gancio fornito con il prodotto. 0 /

21 Associazioni (segue) Sistema di precablaggio Modicon Telefast per controllori Magelis XBT GC 0 /0

22 Presentazione (segue) Controllore grafico XBT GC equipaggiato con connettori I/O, o contatti. La modularità del rack è o I/O. Interfacce d I/O con connettori HE 0 0 contatti. La modularità del rack è o I/O. Controllori grafici XBT GC 00T/U: cavo XBT ZG ABE con un connettore HE 0, contatti ed un connettore diretto I/O XBT GC, contatti ad ogni estremità. Controllori grafici XBT GC pppt/u: cavo XBT ZG ABE con connettori HE0, 0 contatti e un connettore diretto I/O-XBT GC, contatti. I cavi sono lunghi m. (AWG /0.0 mm ). ABF T0Epp0 cavo con un connettore HE 0, 0 contatti ad ogni estremità. Cavo disponibile nelle versioni da 0.,, e m (AWG /0.0 mm ). Una base 0 vie ABE B0MPNp o ABE B0MR0 per XBT GC 000T Una base vie (ABE EEPN0 o ABE ESPNp) per XBT GC 000T. Una base vie ABE ESPN o ABE ESRM0 per moduli di uscita. Una base vie ABE EEPN0 o ABE ESPN0 per moduli d I/O. Compatibilità basi controllore modulari e moduli di espansione I/O XBT GC Integrati sui controllori programmabili Twido Tipi di morsettiera Interfacce d I/O ON/OFF I/O integrati Ingressi Uscite (source) XBT GC 00T XBT GC pppt TM DDI DK ( I) TM DDI DK ( I) I O I O source source I/O diretti, contatti I/O diretti, contatti HE 0, 0 contatti TM DDO TK ( O) TM DDO TK ( O) Collegamento al controllore grafico XBT GC XBT ZG ABE XBT ZG ABE ABF T0Epp0 (HE 0, 0 contatti) Basi di collegamento passive 0 vie ABE B0MPNp () vie ABE EEPN0 ABE ESPNp Basi di adattamento uscita 0 vie ABE B0MRM0 () vie ABE ESRM0 Compatibile Non compatibile Nota: I cavi e i moduli Telefast non sono compatibili con i controllori grafici XBT GC con uscite sink (suff. U). () vie utilizzate delle disponibili () vie utilizzate delle disponibili con uscite transistor e uscite relè. 0 /

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

Unità di controllo gruppi elettrogeni

Unità di controllo gruppi elettrogeni Unità di controllo gruppi elettrogeni Pag. 8 Pag. 9 CONTROLLORI PROTEZIONE MOTORE Avviamento con o senza selettore a chiave. Ingressi e uscite programmabili. LED frontali diagnostica e allarmi motore.

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Answers for industry. SIPLUS HCS la risposta alle esigenze termiche

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

04/2004 A5E00264164-01

04/2004 A5E00264164-01 Prefazione SIMATIC Premesse Descrizione del compito SM331; AI 8 x 12 Bit Struttura meccanica dell impianto di esempio Collegamento elettrico Getting Started Parte2: Tensione e PT100 Progettazione con SIMATIC

Dettagli

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin Merlin Gerin Figurato Amperometri e voltmetri digitali 182 Centrali di misura Power Meter 182 Centrali di misura Circuit Monitor 182 Micro Power Server 183 Gateway Ethernet EGX 183 Software SMS 183 Software

Dettagli

Moduli CPU e moduli di espansione

Moduli CPU e moduli di espansione CP1L Moduli CPU e moduli di espansione Nel campo dei controllori per le macchine di dimensioni ridotte, la nuova serie CP1L di Omron offre la compattezza di un micro-plc e la potenza di un PLC modulare.

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Italia Tipo 2 con e senza shutter. Solo da MENNEKES. Colonnine di ricarica, stazioni di ricarica a parete e Home Charger con tipo 2 e shutter: Tutto

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Come selezionare e ordinare un convertitore di frequenza

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Guida alle FM 35x. Siemens S.p.A. I IA AS PLC

Guida alle FM 35x. Siemens S.p.A. I IA AS PLC . Guida alle FM 35x. 1 ... 1 Guida alle FM 35x.... 1 Tipologie d Encoder... 4 Acquisizione degli encoder con S7-300 e S7-400.... 4 Conteggio e misura.... 6 Modalità di conteggio... 6 Posizionamento con

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Controllori a Logica Programmabile. Cos è un PLC? Cenni storici. Cenni storici. Cenni storici. Definizione dallo Standard IEC 61131

Controllori a Logica Programmabile. Cos è un PLC? Cenni storici. Cenni storici. Cenni storici. Definizione dallo Standard IEC 61131 Controllori a Logica mabile Nella presente lezione vedremo le caratteristiche principali del controllore a logica programmabile (in inglese, mable Logic Controller, o PLC). In particolare, ci soffermeremo

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Selezione e ordine del convertitore di frequenza Comporre

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR Ã Ã 3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR 9RJOLDPRIDUYLULVSDUPLDUHWHPSRHGHQDUR 9LDVVLFXULDPRFKHODFRPSOHWDOHWWXUDGLTXHVWRPDQXDOHYLJDUDQWLUjXQD FRUUHWWDLQVWDOOD]LRQHHGXQVLFXURXWLOL]]RGHOSURGRWWRGHVFULWWR

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

I componenti di un Sistema di elaborazione. CPU (central process unit)

I componenti di un Sistema di elaborazione. CPU (central process unit) I componenti di un Sistema di elaborazione. CPU (central process unit) I componenti di un Sistema di elaborazione. CPU (central process unit) La C.P.U. è il dispositivo che esegue materialmente gli ALGORITMI.

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

PCS7 PROCESS CONTROL FOR SITE EMISSION CONTAINMENT

PCS7 PROCESS CONTROL FOR SITE EMISSION CONTAINMENT P.M.S. S.r.l. Via Migliara 46 n 6 04010 B.go S.Donato Sabaudia (LT) Tel. 0773.56281 Fax 0773.50490 Email info@pmstecnoelectric.it PROGETTO: PCS7 PROCESS CONTROL FOR SITE EMISSION CONTAINMENT Dalla richiesta

Dettagli

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici Fatti per il sole, minacciati dalle scariche atmosferiche L importanza

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

TOPVIEW Rel. 1.00 06/02/14

TOPVIEW Rel. 1.00 06/02/14 Windows software per strumenti di verifica Pag 1 of 16 1. GENERALITA SOFTWARE TOPVIEW Il software professionale TopView è stato progettato per la gestione di dati relativi a strumenti di verifica multifunzione

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature.

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature. \w *'ffis bk# crrrà D AcREALE SETTORE PROTEZONE CVLE --ooooooo Automatizzazione del parcheggio a pagamento di via Galatea - Fornitura e posa in opera di attrezzature. COMPUTO METRCO ESTMATVO., ':. \ r

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744 Manuale di riferimento Servocontrollore ESCON Edizione novembre 2014 ESCON 70/10 Servocontrollore Numero d'ordine 422969 Manuale di riferimento ID documento: rel4744 maxon motor ag Brünigstrasse 220 P.O.Box

Dettagli

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare.

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M & Era MH I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M Motore tubolare ideale per tende e tapparelle con

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti?

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? Un convertitore DC / DC è utilizzato, generalmente, quando la tensione di alimentazione disponibile non è compatibile

Dettagli