ANNUALITA' 2013 COOPERAZIONE SOCIALE ANNO MIS. 1 - Contributi per la realizzazione di investimenti aziendali P.IVA. 4^ fascia (oltre 35.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANNUALITA' 2013 COOPERAZIONE SOCIALE ANNO 2013. MIS. 1 - Contributi per la realizzazione di investimenti aziendali P.IVA. 4^ fascia (oltre 35."

Transcript

1 COOPERAZIONE SOCIALE ANNO 2013 MIS. 1 - Contributi per la realizzazione di investimenti aziendali Mis.1 - Contributi per realizzazione di investimenti aziendali N. COOPERATIVA SOCIALE SEDE P.IVA INTERVENTO PREVENTIVO di spesa 1^ fascia (fino ): 35% 2^ fascia (da a ): 19% 3^fascia (da a ): 12% 4^ fascia (oltre ) 8% NOTE 1 ACLI Onlus CORDENONS Impianto di aspirazione,macchina lavapavimenti, attrezzature informatiche (switch, NAS per back up dei dati, 20 PC, 10 gruppi di continuità, 10 monitor LCD) , , , ,00 950, ,00 2 ALBERAZZURRO Onlus BRUGNERA PC portatile, proiettore macchina fotografica, aspirapolveri 3.632, , ,00 3 ALTEA Onlus PORDENONE trattore tagliaerba professionale , , ,00 480, ,00 4 ARCA Onlus PASIANO DI PN Attrezzature per avviare nuove attività di allevamento, produzione ortofrutticola ed attività di trasformazione: serra con generatore di aria calda, trattore, assolcatore, aratrino, fresa, rimorchio, motosega, decespugliatore, motocoltivatore; lavatrice, aspirapolvere, 2 biciclette elettriche, auto elettrica (con infrastruttura per ricarica) , , , , , ,00 5 ASCARETTO Onlus PORDENONE Attrezzature per punti verdi estivi e per l'avvio di un nuovo servizio rivolto a persone non autosufficienti a domicilio e in struttura: impianto audio, fotocamere digitali e card, lettori CD, refrigeratore per impianto di condizionamento, n.5 telo bagnoletto , , ,00

2 COOPERAZIONE SOCIALE ANNO 2013 MIS. 1 - Contributi per la realizzazione di investimenti aziendali Mis.1 - Contributi per realizzazione di investimenti aziendali N. COOPERATIVA SOCIALE SEDE P.IVA INTERVENTO PREVENTIVO di spesa 1^ fascia (fino ): 35% 2^ fascia (da a ): 19% 3^fascia (da a ): 12% 4^ fascia (oltre ) 8% NOTE 6 BAOBAB Onlus PORDENONE Attrezzature ed arredi per dotare la struttura destinata all'accoglienza di ragazzi neo-maggiorenni in stato di bisogno (elettrodomestici, attrezzi, PC telefax, lampade, casalinghi,arredi vari, distuggidocumenti, montascale,..) , , ,00 7 DEA Onlus PORDENONE Attrezzature per dotare la sede (software di contabilità, laserfax, cordless, PC con monitor, software, stampante laser) ,00 572,95 573,00 8 FAI Onlus PORDENONE Rinnovo arredamento della comunità residenziale (scaffalature, armadi per laboratorio e per ufficio, tavoli, cassettiera, sedie, classificatore per ufficio, armadio guardaroba, essicatoio); lavori di rinnovo locali (porte, tinteggiatura, smontaggio e montaggio banco bar, smontaggio lavello); attrezzature informatiche (2 PC, fax/fotocpiatore/stampante/scanner); 1 automezzo Fiat Freemont , , , ,00 662, ,00 9 FENICE Onlus CLAUT Attrezzature per locale adibito a bar/ristorante/pizzeria (arredamento cucina, affettatrice, tritacarne, banco-bar, frighi, gazebo,tavoli, panche, sedie, ombrelloni, imp.idraulico, imp. audio, illuminazone, stufa in maiolica) , , , , , ,00 10 IL GIGLIO Onlus PORCIA N.3 PC e n.1 notebook 5.855, , ,00

3 COOPERAZIONE SOCIALE ANNO 2013 MIS. 1 - Contributi per la realizzazione di investimenti aziendali Mis.1 - Contributi per realizzazione di investimenti aziendali N. COOPERATIVA SOCIALE SEDE P.IVA INTERVENTO PREVENTIVO di spesa 1^ fascia (fino ): 35% 2^ fascia (da a ): 19% 3^fascia (da a ): 12% 4^ fascia (oltre ) 8% NOTE 11 IL GRANELLO Onlus S.VITO AL TAGL.TO Sistemazione e rifacimento area esterna (rimozione terreno, ampliamento zona pavimentata, fornitura e posa chiusini/canaline, impianto irrigazione, illuminaz. esterna, sistemaz. area verde) , ,00 195, ,00 12 IL PONTE Onlus PRATA DI PORDENONE modifiche al bagno (sostituzione vasca con doccia); adeguamento impianto elettrico alla normative in tema di sicurezza; pareti divisorie e tinteggiatura locali; depuratore; piccole attrezzature (pialla, trapano, ); PC; cella frigorifera; kit led a basso consumo; addolcitore delle acque , , , ,00 13 LABORATORIO SCUOLA Onlus PASIANO DI PN ristrutturazione tetto 6.475, , ,00 14 LA LUNA SUL RAUT Onlus FRISANCO Attrezzature varie per implementare l'attività di gommista da svolgere principalmente a favore di altre Cooperative della zona e dei soci/lavoratori delle stesse praticando condizioni vantaggiose (smontagomme automatico, equilibratrice videocomputerizzata, sollevatore a forbice, assetto ruote computerizzato, compressore silenziato) ,00 0,00 La domanda è esclusa in quanto l'attività oggetto di finanziamento non è prevista nello statuto 15 LA SIRENETTA AZZANO X Onlus Arredi interni ed esterni per il Nido d'infanzia (spogliatoi, fasciatoi,specchi, pannello divisorio, armadi, librerie, sedioline, sedie, tavoli, espositori libri, giochi, poltroncine morbide,copritermosifoni, altalena, giochi vari da esterno, gazebo) , , , ,00 922, ,00 16 MARAMEO Onlus CORDENONS Ristrutturazione porte interne (carteggiatura e verniciatura ad acqua) 680,00 238,00 238,00

4 COOPERAZIONE SOCIALE ANNO 2013 MIS. 1 - Contributi per la realizzazione di investimenti aziendali Mis.1 - Contributi per realizzazione di investimenti aziendali N. COOPERATIVA SOCIALE SEDE P.IVA INTERVENTO PREVENTIVO di spesa 1^ fascia (fino ): 35% 2^ fascia (da a ): 19% 3^fascia (da a ): 12% 4^ fascia (oltre ) 8% NOTE 17 MELARANCIA Onlus PORDENONE Arredi per struttura di Porcia: tavoli, sedie, mobili, brandine 5.587, , , , ,00

5 COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 Mis.2 - Contributi per consulenze innovazione, qualità prodotti, organizzazione aziendale, introd. bilancio sociale. Mis. 2 - Acquisizione di consulenze concernenti l'innovazione; promozione, qualità e certificazione prodotti; organizzazione aziendale; introduzione bilancio sociale e miglioramento ambientale N. COOPERATIVA SEDE P.IVA INTERVENTO 2012 PREVENTIVO fino a 5.000: 20% oltre 5.000: 10% NOTE 1 ACLI Onlus CORDENONS ) Sistema di determinazione del fabbisogno finanziario (esame situazione in essere, revisione/implementazione procedure e strumenti di lavoro e realizzazione strumenti di reporting); 2) Sistema di gestione dati a fini dell'elaborazione paghe (revisione procedura esistente) 7.300, ,00 230, ,00 2 BAOBAB Onlus PORDENONE Consulenza 1) informatica; 2) amm.va 3.000,00 600,00 600,00 Ideazione e realizzazione logo: non ammissibile in quanto non trattasi di consulenza LEONARDO Consorzio di 3 Cooperative Sociali PORDENONE Onlus 1) Organizzaz. Az.le (revisione della strutur az.le); 2) Innovazione (per acquisire strumenti atti ad inserirsi nella progettazione europea); 3) Qualità e certificazione dei servizi , , , ,00 4 IL COLORE DEL GRANO Onlus CASARSA DELLA DELIZIA ) Consulenza su possibili ulteriori servizi socio-educativi (per ampliare la gamma di prestazioni della cooperativa); 2) Consulenza su organizzaz. Az.le per valutare la selezione del personale e il controllo di gestione. Si vuole avviare un sistema di controllo per la gestione delle fasi di previsione e programmazione, per il confronto dei dati previsionali, per analisi degli scostamenti e revisione delle previsioni; 3) Consulenza sul miglioramento dei luoghi di lavoro (per rendere più agevole la gestione degli eventi imprevisti) 8.500, ,00 350, ,00 5 IL GRANELLO Onlus S.VITO TAGL.TO AL Consulenza per promozione commerciale 6.900, ,00 190, ,00

6 COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 Mis.2 - Contributi per consulenze innovazione, qualità prodotti, organizzazione aziendale, introd. bilancio sociale. Mis. 2 - Acquisizione di consulenze concernenti l'innovazione; promozione, qualità e certificazione prodotti; organizzazione aziendale; introduzione bilancio sociale e miglioramento ambientale N. COOPERATIVA SEDE P.IVA INTERVENTO 2012 PREVENTIVO fino a 5.000: 20% oltre 5.000: 10% NOTE 6 IL PONTE Onlus PRATA DI Organizzazioni di incontri, realizzazioni di pubblicazioni, ,00 0,00 PORDENONE NON ammissibile in quanto non si tratta di consulenza ma di affidamento del servizio NON ammissibili: 7 LABORATORIO SCUOLA Onlus PASIANO DI PORDENONE Consulenza inerente l'innovazione e l'organizzazione az.le: 1) supervisione tecnica della riorganizzazione; 2) pianificazione di una strategia fundrasing oriented; 3) sviluppo di una strategia di marketing e di gestione del personale alla luce della riorganizzazione della coop.; 4) rifacimento sito web , ,00 135, ,00 1)ideazione illustrazioni sito internet, logo, locandine, volantini; 2) realizzazione grafica ed impaginazione volantini/locandine/material e promozionale 8 MELARANCIA Onlus PORDENONE Elaborati tecnici per l'applicazione del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e del DPR 151/2011 in materia di prevenzione incendi (elaborazione documenti tecnici, es. pareri preventivi, presentazione SCIA,..) ,00 0,00 NON AMMISSIBILE: non è consulenza ma definizione di pratiche tecniche , ,00

7 Mis. 3 - Contributi a sostegno della costituzione e primo impianto di nuove cooperative sociali COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 MIS.3 - Contributi per interventi a sostegno della costituzione e primo impianto di nuove cooperative sociali % di copertura: 60% N. COOPERATIVA SEDE P. IVA INTERVENTO COSTO SOSTENUTO TIT.I NOTE 1 BAOBAB Onlus - PORDENONE PN spese notarili ed amm.ve; allacciamento alla rete idrica (voltura); studio di fattibilità tecnica 2.662, ,00 Coop.costituita con atto notarile il 13/11/ LA SIRENETTA Onlus AZZANO X Spese amm.ve, allacciamento a rete idrica 1.375,00 825,00 Costituita il 26/6/2012; divenuta Coop. Sociale il 18/2/2013.

8 Mis. 3 - Contributi a sostegno della costituzione e primo impianto di nuove cooperative sociali 3 DEA Onlus PORDENONE Spese notarili ed amm.ve 1.063,99 638,00 costituita con atto notarile il 09/10/ GLOBALMEDIA PORDENONE spese per locazione immobile ed allacciamento alla rete telefonica 2.727,52 0,00 ESCLUSA IN QUANTO NON ISCRITTA ALL'ALBO REG.LE DELLE COOPERATIVE (art.2 Regolamento prov.le) TOTALE 3.060,00

9 COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 Mis. 4 MIS.4 Contributi per modificazione dello statuto per l'adeguamento alle previsioni di cui all'art.3, co.3 LR 20/2006 % MASSIMA DI COPERTURA: 60% N. COOPERATIVA SEDE P. IVA INTERVENTO % di copertura 50% COSTO SOSTENUTO TIT.I 1 DEA Onlus PORDENONE Adeguamento statuto sulla base delle indicazioni della Regione 715,99 358,00 TOTALE 358,00 Pagina 9

10 COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 Mis. 6 - Contributi per l'occupazione di persone svantaggiate da concedere in osservanza del Reg.to (CE) n. 1998/2006 Mis.6 - Contributi per l'occupazione di persone svantaggiate (Reg.to CE n.1998/2006) % MASSIMA DI COPERTURA: 50% N. COOPERATIVA SEDE P. IVA INTERVENTO ANNO 2012 % di copertura:35% COSTO SOSTENUTO nell'anno precedente 1 ASTEROIDE B612 CASARSA DELIZIA DELLA costo n.3 svantaggiati (neoassunti) , ,00 2 COOOP. SOCIALE DI SOLIDARIETA' FAMILIARE PORCIA costo n.1 svantaggiato (neoassunto) 6.305, ,00 3 FENICE Onlus CLAUT FUTURA Onlus S. VITO AL TAGL.TO costo n.2 svantaggiati (1 già occupato; 1 neoassunto) costo n.10 svantaggiati (9 già occupati; n.1 neoassunto) , , , ,00 5 KARPOS Onlus PORDENONE costo di n.7 svantaggiati (già occupati) , ,00 6 NONCELLO Onlus ROVEREDO IN PIANO costo di n.23 svantaggiati (17 già occupati; 6 neoassunti) , ,00 TOTALE MIS , ,00

11 % MASSIMA DI COPERTURA: 35% N. COOPERATIVA SEDE P.IVA INTERVENTO ANNO 2012 Mis. 7 - Contributi per la copertura costi relativi al personale addetto all'assistenza e formazione di persone svantaggiate. COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 MIS. 7- Contributi per la copertura dei costi relativi al personale addetto all'assistenza e formazione di persone svantaggiate % di copertura: 18% COSTO SOSTENUTO 1 ASTEROIDE B612 CASARSA DELIZIA DELLA n.1 tutor parzialmente addetto ad assistenza / affiancamento di svantaggiati 5.648, ,00 2 FENICE Onlus CLAUT n.1 tutor parzialmente addetto ad assistenza / affiancamento di svantaggiati 4.942,50 890,00 3 FUTURA Onlus S. VITO AL TAGL.TO n.1 tutor interamente addetto ad assistenza / affiancamento di svantaggiati , ,00 4 IL SEME Onlus FIUME VENETO n2 tutor totalmente addetti ad assistenza / affiancamento di svantaggiati , ,00 5 SAN MAURO MANIAGO n. 2 tutor addette totalmente addetti ad assistenza / affiancamento di disabili , ,00 TOTALE MIS , ,00

12 MIS 9 - Contributi per costruzione, installazione, ampliamento di stabilimenti COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 MISURA 9 - Contributi per costruzione, installazione, ampliamento di stabilimenti. Regime di aiuto: Reg. (CE) n.800/2008 % MASSIMA DI COPERTURA: 80% % copertura:differenziate N. COOPERATIVA SEDE P.IVA INTERVENTO PREVENTIVO 1^ FASCIA 35% (PREV. FINO A ) 2^ FASCIA 19%(PREV. DA A ) 3^ FASCIA 12% (PREV. DA A ) 4^ FASCIA 0,08% (PREV. OLTRE 1 IL SEME Onlus FIUME VENETO Acquisto 8 generatori ad aria calda a pellet , , , , , ,00

13 COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 MIS.11: Incentivi a favore dei Consorzi tra cooperative % max copertura: 50% % copertura: 20% N. ENTE SEDE C.F. PROGETTO SPESA AMMISSIBILE 1 LEONARDO Consorzio Cooperative Onlus di Sociali PORDENONE Potenziamento del sistema comunicativo; predisposizione comunicati stampa; stesura pubblicazioni , ,00 TOTALE 2.000,00

14 COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 Mis.12 MIS.12: Contributi per progetti provinciali di promozione della cooperazione sociale N. ENTE SEDE C.F. PROGETTO SPESA AMMISSIBILE 1 CONFCOOPERATIVE-- Unione Provinciale Cooperative Friulane PORDENONE Osservatorio sui bilanci sociali delle cooperative sociali in provincia di Pordenone , ,00 TOTALE MIS ,00 Pagina 14

15 Mis Contributi per l'incentivazione dei rapporti convenzionali di cui all'art.5 co.1 L.381/91 COOPERAZIONE SOCIALE - ANNO 2013 MIS.13: Contributi per l'incentivazione dei rapporti convenzionali di cui all'art.5 co.1 L.381/91. % MASSIMA COPERTURA: 15% PER N 1 INSERIMENTO, 20% PER N 2 O PIU' INSERIMENTI % di copertura (*) 18% N. ENTE SEDE P.IVA INTERVENTO 2012 SPESA TIT. I 1 Comune di Montereale Valcellina Via Marziano Ciotti, 122 MONTEREALE VALCELLINA Stipula convenzione con Coop. di tipo B per inserimento n.3 persone svantaggiate per conduzione e sorveglianza piazzole ecologiche , ,00 2 Comune di Sacile Piazza del Popolo, 65 SACILE Stipula convenzione con Coop.Sociale di tipo B per servizio di accompagnamento scolastico. Inserimento: 2 svantaggiati , ,00 3 Comune di Zoppola Via Romanò, 14 ZOPPOLA Stipula convenzione con Coop.Sociale di tipo B per servizi di pulizia dei locali di alcuni immobili comunali. Inserimento: 2 svantaggiati , ,00 TOTALE MIS , ,00

16 ELENCO TOTALI CONTRIBUTI COOPERAZIONE SOCIALE CON DETTAGLIO PER COOPERATIVA ANNO 2013 N COOPERATIVA COMUNE TOTALE PARZIALE TITOL O MISURA 1 ACLI CORDENONS , ,00 II ,00 I 2 2 ALBERAZZURRO BRUGNERA 1.272, ,00 II 1 3 ALTEA PORDENONE 7.630, ,00 II 1 4 ARCA PASIANO DI PN , ,00 II 1 5 ASCARETTO PORDENONE 3.581, ,00 II 1 CASARSA 6 ASTEROIDE DELLA 5.787,00 DELIZIA 4.771,00 I ,00 I ,00 II 1 7 BAOBAB PORDENONE 6.769,00 600,00 I 2 8 COOPERATIVA SOCIALE DI SOLIDARIETA' FAMILIARE 1.597,00 I 3 PORCIA 2.207, ,00 I 6 573,00 II 1 9 DEA PORDENONE 1.569,00 638,00 I 3 358,00 I 4 10 FAI PORDENONE 9.012, ,00 II ,00 II 1 11 FENICE CLAUT , ,00 I 6 890,00 I 7

17 12 FUTURA 13 IL COLORE DEL GRANO S.VITO AL TAGL.TO CASARSA DELLA DELIZIA , ,00 I ,00 I , ,00 I 2 14 IL GIGLIO PORCIA 2.049, ,00 II 1 15 IL GRANELLO SAN VITO AL TAGLIAMENT O 6.636, ,00 II ,00 I 2 16 IL PONTE PRATA DI PORDENONE 7.129, ,00 II 1 17 IL SEME FIUME VENETO , ,00 I ,00 I 9 18 KARPOS PORDENONE , ,00 I 6 19 LABORATORIO SCUOLA PASIANO DI PN 3.401, ,00 II ,00 I ,00 II 1 20 LA SIRENETTA AZZANO X ,00 825,00 I 3 21 LEONARDO Consorzio di Coop. Sociali PORDENONE 4.200, ,00 I ,00 I MARAMEO CORDENONS 238,00 238,00 II 1 23 MELARANCIA PORDENONE 1.956, ,00 II 1 24 NONCELLO ROVEREDO IN PIANO , ,00 I 6 25 SAN MAURO MANIAGO 2.988, ,00 I 7 26 Comune di Montereale Valcellina MONTEREALE VALCELLINA 6.107, ,00 I Comune di Sacile SACILE 3.600, ,00 I 13

18 28 Comune di Zoppola ZOPPOLA 6.896, ,00 I CONFCOOPERATIV E PORDENONE 9.000, ,00 I 12 TOTALE , , , , , , , , , , , ,00 TOTALE TIT I ,00 TOTALE TIT II ,00 TOTALE ,00

19 Cooperazione Sociale - Prospetto riassuntivo contributi per l'annualità 2013 COOPERAZIONE SOCIALE - RIPARTO CONTRIBUTI CONTRIBUTI TOTALI Misura % copertura Tit. I Cap ; Tit. II Cap Mis. 1 differenziate ,00 Mis. 2 differenziate 7.705,00 Mis. 3 60% 3.060,00 Mis. 4 60% 358,00 Mis. 6 35% ,00 Mis. 7 18% ,00 Mis. 9 differenziate ,00 Mis % 2.000,00 Mis ,00 Mis % ,00 TOTALE , ,00 TOTALE ,00

20 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: GIANFRANCO MARINO CODICE FISCALE: MRNGFR48R19B180S DATA FIRMA: 23/07/ :49:01 IMPRONTA: B4D182825A604C9F411459AF78EDF90974AEC99C52495B1B5498D5DBCCE7E343 74AEC99C52495B1B5498D5DBCCE7E DA38112A CBB625BA DA38112A CBB625BA AD4E84F2BE3110BE5CB82FB9D AD4E84F2BE3110BE5CB82FB9D833E DBECED67A263481A8CA1

ANNUALITA' 2012 % di copertura: 39%

ANNUALITA' 2012 % di copertura: 39% Mis.1 - Contributi per realizzazione di investimenti aziendali MIS. 1 - Contributi per la realizzazione di investimenti aziendali % MAX COPERTURA: 50% % di copertura: 39% N. COOPERATIVA INTERVENTO RIDUZIONE

Dettagli

pagine gialle della solidarietà Cooperative Sociali per la Comunità Locale l m f g h i s t n p

pagine gialle della solidarietà Cooperative Sociali per la Comunità Locale l m f g h i s t n p a b c d e pagine gialle della solidarietà Cooperative Sociali per la Comunità Locale f g h i l m n p r s t z Queste Pagine gialle della solidarietà sono un primo tentativo di presentare in modo unitario

Dettagli

AOOUSPPN prot. n. 3129 /U Pordenone, 12 maggio 2015 e - mail. Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole di ogni ordine e grado della Provincia LORO SEDI

AOOUSPPN prot. n. 3129 /U Pordenone, 12 maggio 2015 e - mail. Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole di ogni ordine e grado della Provincia LORO SEDI AOOUSPPN prot. n. 3129 /U Pordenone, 12 maggio 2015 e - mail Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole di ogni ordine e grado della Provincia LORO SEDI Alle OO.SS. di Categoria LORO SEDI Agli ATTI Al sito web

Dettagli

U.S.R.-UFFICIO V AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PORDENONE SCUOLA PRIMARIA - POSTI VACANTI PER IMMISSSIONE IN RUOLO - ANNO SCOLASTICO 2015/16

U.S.R.-UFFICIO V AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PORDENONE SCUOLA PRIMARIA - POSTI VACANTI PER IMMISSSIONE IN RUOLO - ANNO SCOLASTICO 2015/16 U.S.R.-UFFICIO V AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PORDENONE SCUOLA PRIMARIA - PER IMMISSSIONE IN RUOLO - ANNO SCOLASTICO 2015/16 PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA COMUNE 31/8/2016 SCUOLA COMUNE

Dettagli

SCARICHI ANALIZZATI. n. 83 DISTRIBUTORI CARBURANTI. n. 69. n. 11 LAVAGGI MEZZI (METEORICHE - INDUSTRIALI)

SCARICHI ANALIZZATI. n. 83 DISTRIBUTORI CARBURANTI. n. 69. n. 11 LAVAGGI MEZZI (METEORICHE - INDUSTRIALI) SCARICHI ANALIZZATI n. 8 AUTO- DEMOLIZIONI (METEORICHE) n. LAVAGGI MEZZI (INDUSTRIALI) DISTRIBUTORI CARBURANTI n. (METEORICHE - INDUSTRIALI) n. 69 Fig. SCARICHI DA DISTRIBUTORI DI CARBURANTE COMPOSIZIONE

Dettagli

Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali AVVISO PUBBLICO

Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali AVVISO PUBBLICO Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE ALL INIZIATIVA LAVORI IN CORSO - EDIZIONE 2015 Progetto di avvicinamento dei giovani al mondo del lavoro attraverso un

Dettagli

Aggiornamento del piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche della provincia di Pordenone anno scolastico 2015/2016

Aggiornamento del piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche della provincia di Pordenone anno scolastico 2015/2016 Aggiornamento del piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche della provincia di Pordenone anno scolastico 2015/2016 L aggiornamento del piano di dimensionamento della rete scolastica provinciale

Dettagli

1) CENTRI DIURNI E STRUTTURE RESIDENZIALI SEDI OPERATIVE. Distretto Nord. Servizi a gestione diretta:

1) CENTRI DIURNI E STRUTTURE RESIDENZIALI SEDI OPERATIVE. Distretto Nord. Servizi a gestione diretta: 1) CENTRI DIURNI E STRUTTURE RESIDENZIALI Distretto Nord SEDI OPERATIVE Centro Diurno di Maniago Sede: Via Campagna 52 - Maniago Telefono: 0427 731543 Fax: 0427 72556 Centro Diurno di Barbeano Sede: Via

Dettagli

Tabelle riassuntive oneri istruttori

Tabelle riassuntive oneri istruttori Tabelle riassuntive oneri istruttori 1. Oneri istruttori Comuni della Provincia di Pordenone per scarichi rientranti in AUA. Oneri istruttori per Oneri istruttori per Oneri istruttori per Comune nuova/modifica

Dettagli

CASTELLINO DEL BIFERNO

CASTELLINO DEL BIFERNO ALLEGATO A AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE/GESTIONE DELLE STRUTTURE RISTORATIVE E RICREATIVE DELL OASI NATURALISTICA SITA NELL AGRO DEL COMUNE DI LOCALITA COLLE DI TORO Elenco descrittivo dei beni ****** L

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CRITERI E DELLE MODALITA DI RIPARTO DEI CONTRIBUTI PER OPERE E LAVORI PUBBLICI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CRITERI E DELLE MODALITA DI RIPARTO DEI CONTRIBUTI PER OPERE E LAVORI PUBBLICI ALLEGATO B Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE Servizio Contributi Opere Pubbliche REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CRITERI E DELLE MODALITA DI RIPARTO DEI CONTRIBUTI PER OPERE E LAVORI

Dettagli

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo.

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo. CAPO II INVESTIMENTI Acquisto, costruzione, ristrutturazione, ammodernamento ed ampliamento di immobili aziendali Art. 9 comma 1 200.000,00) 200.000,00) Fino al 50% 200.000,00) se LEASING: fino al 40%

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili Proposta nr. 8 del 18/02/2016 - Determinazione nr. 302 del 18/02/2016 OGGETTO: Servizio di pulizia ed igienizzazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 62 del 05/06/2014 - Determinazione nr. 1376 del 05/06/2014 OGGETTO: L.R. 10/1988 art. 27

Dettagli

IMMOBILE ENTE GESTORE UTENZA IMMOBILE ENTE GESTORE UTENZA IMMOBILE ENTE GESTORE UTENZA

IMMOBILE ENTE GESTORE UTENZA IMMOBILE ENTE GESTORE UTENZA IMMOBILE ENTE GESTORE UTENZA REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 44 del 04/02/2013 - Determinazione nr. 346 del 06/02/2013 OGGETTO: Servizio di fornitura acqua potabile

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2012

BILANCIO DI PREVISIONE 2012 BILANCIO DI PREVISIONE 2012 PRESENTAZIONE ALLA CITTADINANZA Martedì 10 aprile 2012 1 BILANCIO DI PREVISIONE 2012 VARIAZIONE TRASFERIMENTI REGIONALI ORDINARI 2 VARIAZIONE TRASFERIMENTI REGIONALI ORDINARI

Dettagli

ALLEGATO N. 8 PIANO DI ZONA 2013-2015. Scheda anagrafica del Servizio sociale dei comuni

ALLEGATO N. 8 PIANO DI ZONA 2013-2015. Scheda anagrafica del Servizio sociale dei comuni ALLEGATO N. 8 PIANO DI ZONA 2013-2015 Scheda anagrafica del Servizio sociale dei comuni Azzano Decimo Dicembre 2012 Scheda anagrafica del Servizio sociale dei comuni Denominazione: Servizio sociale dei

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 951 Trieste 20/04/2015 Proposta nr. 625 del 17/04/2015 Oggetto: L.R. 20/2006. Incentivi alla Cooperazione Sociale per l'anno

Dettagli

TABELLE VALORI AGRICOLI 2015

TABELLE VALORI AGRICOLI 2015 COMMISSIONE PROVINCIALE PER LA DETERMINAZIONE DELL INDENNITA DI ESPROPRIO DI CUI ALL ART. 41 DEL D.P.R. 327/2001 Deliberazione Commissione Provinciale Espropri della Provincia di Pordenone n. 478 del 30/01/2015

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili Proposta nr. 19 del 12/07/2013 - Determinazione nr. 1770 del 16/07/2013 OGGETTO: Licei "Pujati"- succ. Linguistico

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 37 del 22/04/2014 - Determinazione nr. 1015 del 22/04/2014 OGGETTO: L.R. 10/1988 art. 37,

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di autorizzazione apertura esercizio di case e appartamenti per vacanze (ai sensi dell art. 31della L.R. 27 Dicembre 2006 n.18).

OGGETTO: Richiesta di autorizzazione apertura esercizio di case e appartamenti per vacanze (ai sensi dell art. 31della L.R. 27 Dicembre 2006 n.18). Protocollo Bollo Euro 14,62 Al Comune di Magione Sportello Unico Per le Attività Produttive Piazza Carpine n. 1 06063 MAGIONE (PG) OGGETTO: Richiesta di autorizzazione apertura esercizio di case e appartamenti

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Premessa L Amministrazione Comunale di Matino ha incaricato il sottoscritto Arch. Daniele Cataldo a redigere il seguente progetto definitivo-esecutivo (al fine della realizzazione

Dettagli

SEZIONE 1^ - GENERALITÀ DELL ESERCIZIO. 1. Denominazione della struttura. 2. Via Località. Comune CAP Provincia (sigla) Telefono Fax

SEZIONE 1^ - GENERALITÀ DELL ESERCIZIO. 1. Denominazione della struttura. 2. Via Località. Comune CAP Provincia (sigla) Telefono Fax REGIONE DEL VENETO Amministrazione Provinciale di DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DI AFFITTACAMERE ATTIVITA RICETTIVE IN ESERCIZI DI RISTORAZIONE (art. 3 L.R. 33/00) SEZIONE

Dettagli

P r o g _ O c c u p a ti I n iz ia li. So gg Be nl eg _P ro v. Dom_ Nume ro_pro tocoll o. Pro g_d urat a. Prog_Preven tivototalea mmesso

P r o g _ O c c u p a ti I n iz ia li. So gg Be nl eg _P ro v. Dom_ Nume ro_pro tocoll o. Pro g_d urat a. Prog_Preven tivototalea mmesso Denominazione sede legale Dom_Data_ Protocollo Dom_ Nume ro_pro tocoll o So gg Be nl eg _P ro v Prog_Titolo Prog_Descrizione Pro g_d urat a P r o g _ O c c u p a ti I n iz ia li Prog_Preven tivototalea

Dettagli

Automobile Club Massa Carrara Elenco determinazioni di spesa 1 semestre 2013. Oggetto. Fornitura di n 1000 cartelline personalizzate

Automobile Club Massa Carrara Elenco determinazioni di spesa 1 semestre 2013. Oggetto. Fornitura di n 1000 cartelline personalizzate Data Determina 03/01/2013 17/01/2013 18/01/2013 22/01/2013 24/01/2013 25/01/2013 31/01/2013 31/01/2013 06/02/2013 06/02/2013 08/02/2013 08/02/2013 11/02/2013 Oggetto Fornitura di n 1000 cartelline personalizzate

Dettagli

RELAZIONE TECNICO-AMMINISTRATIVA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E DELLE DIVERSE ATTIVITA GESTIONALI DELL AZIENDA

RELAZIONE TECNICO-AMMINISTRATIVA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E DELLE DIVERSE ATTIVITA GESTIONALI DELL AZIENDA RELAZIONE TECNICO-AMMINISTRATIVA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E DELLE DIVERSE ATTIVITA GESTIONALI DELL AZIENDA 1 L impostazione del documento programmatico è effettuata in aderenza alle previsioni del

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA FESR 2007 2013

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA FESR 2007 2013 UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA Dipartimento 10 - Lavoro, Politiche della Famiglia, Formazione Professionale, Cooperazione e Volontariato PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA FESR 2007

Dettagli

BS 2012 2 I SERVIZI EROGATI

BS 2012 2 I SERVIZI EROGATI I SERVIZI EROGATI assistenziali socio-educativi di trasporto sociale 176 operatori coinvolti 165.933 ore erogate 1.421.064 Km percorsi 1.473(stima) beneficiari serviti BS 2012 2 I SERVIZI EROGATI 2.1 SERVIZI

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI - VENEZIA GIULIA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI - VENEZIA GIULIA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI - VENEZIA GIULIA Trieste, 26 agosto 2003 DIREZIONE E REDAZIONE: PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE - TRIESTE - PIAZZA UNITÀ D ITALIA, 1 - TEL. 3773607

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche I L D I R I G E N T E Materna Monumento ai Caduti di Porcia del contributo in conto capitale di Euro 8.000,00.= per I L D I R I G E N T E Premesso che l art. 27 della L.R. 10/1988 trasferisce alle Province funzioni per la programmazione

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 2 DEL 11-02-2010 REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA

LEGGE REGIONALE N. 2 DEL 11-02-2010 REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA LEGGE REGIONALE N. 2 DEL 11-02-2010 REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA Modifiche alla legge regionale 2/2002 in materia di turismo e alla legge regionale 4/2005 recante interventi per il sostegno e lo sviluppo

Dettagli

L.R. 20/2006, art. 10 B.U.R. 23/3/2015, n. 38

L.R. 20/2006, art. 10 B.U.R. 23/3/2015, n. 38 L.R. 20/2006, art. 10 B.U.R. 23/3/2015, n. 38 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 7 settembre 2015, n. 0184/Pres. Regolamento recante norme concernenti interventi per l incentivazione della cooperazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche FUNZIONARIO INCARICATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche FUNZIONARIO INCARICATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 16 del 11/02/2015 - Determinazione nr. 288 del 11/02/2015 OGGETTO: Concessione di un contributo

Dettagli

S.A.P. NA. Sistema Ambiente Provincia di Napoli S.p.A. a socio unico

S.A.P. NA. Sistema Ambiente Provincia di Napoli S.p.A. a socio unico ALBO FORNITORI DI BENI, SERVIZI E LAVORI ANNI 2011-2013 ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE Si prega di barrare il tipo di attività svolta e di indicarne la categoria merceologica. La compilazione del

Dettagli

Contratto per la fornitura e realizzazione di uno SHOP a marchio IL MONDO SENZA GLUTINE

Contratto per la fornitura e realizzazione di uno SHOP a marchio IL MONDO SENZA GLUTINE Bez Gluten Italia è un marchio della Ditta Drago Pino,sede legale, via dei Mille 132 91021 Campobello di Mazara (TP) P.Iva IT 02278740812 - C.f.: DRGPNI83C05C286W - CCIAA 158703 TP Tel/Fax 0924 1934592

Dettagli

Quadro normativo. Art. 9 L.13/89. Finanziamenti e contributi

Quadro normativo. Art. 9 L.13/89. Finanziamenti e contributi Finanziamenti e contributi I contributi per abbattimento barriere architettoniche e acquisto di presidi e ausili Silvia Pellegrini (Comune di Parma) Rappresentano un opportunità per i cittadini che devono

Dettagli

COMUNE DI SPILIMBERGO. (Provincia di Pordenone) CONVENZIONE PER LA GESTIONE UFFICIO INFORMAZIONE ED ACCOGLIENZA

COMUNE DI SPILIMBERGO. (Provincia di Pordenone) CONVENZIONE PER LA GESTIONE UFFICIO INFORMAZIONE ED ACCOGLIENZA COMUNE DI SPILIMBERGO (Provincia di Pordenone) Rep. n. CONVENZIONE PER LA GESTIONE UFFICIO INFORMAZIONE ED ACCOGLIENZA TURISTICA NEL TERRITORIO DI SPILIMBERGO L anno duemiladodici (2012), il giorno del

Dettagli

PUC3 PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO (D.G.R. N. 281 DEL 03/04/2013, art.4) Avviso pubblico

PUC3 PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO (D.G.R. N. 281 DEL 03/04/2013, art.4) Avviso pubblico PUC3 PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO (D.G.R. N. 281 DEL 03/04/2013, art.4) 1. Generalità Avviso pubblico La regione dell Umbria, con DGR 7 aprile 2013, n. 281, ha approvato l avviso per la presentazione

Dettagli

SCHEDA RIASSUNTIVA DEI LAVORI PREVISTI CONTRASSEGNATE CON "X" LE LAVORAZIONI COMPRESE

SCHEDA RIASSUNTIVA DEI LAVORI PREVISTI CONTRASSEGNATE CON X LE LAVORAZIONI COMPRESE Roma 04 Aprile 2011 SCHEDA RIASSUNTIVA DEI LAVORI PREVISTI CONTRASSEGNATE CON "" LE LAVORAZIONI COMPRESE Cliente: LAVORI EDILI ED IMPIANTISTICI: Lavoro: Piazza Euclide 31 piano terra con balcone 75 mq.

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI

DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI Reg. n. Pordenone, DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI VUOLE :LA RISCOPERTA DEI VECCHI MESTIERI E NUOVE OPPORTUNITA LEGATE AL LEGNO

Dettagli

ELENCO DI ALCUNI DEI LAVORI PIU SIGNIFICATIVI: SETTORE TERZIARIO

ELENCO DI ALCUNI DEI LAVORI PIU SIGNIFICATIVI: SETTORE TERZIARIO ELENCO DI ALCUNI DEI LAVORI PIU SIGNIFICATIVI: SETTORE TERZIARIO GREEN HOTEL Magnano in Riviera (UD) Impianto di benessere ambientale e idrico-sanitario 1989 BANCA POPOLARE DI PORDENONE Sede e Centro Servizi

Dettagli

Responsabile tecnico

Responsabile tecnico Responsabile tecnico La figura è stata rilevata nei seguenti gruppi di attività economica della classificazione Ateco 91: G 50.2 Manutenzione e riparazione di autoveicoli Figure professionali contigue:

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi. Numero giornate retribuite Personale

,00 3 Altre attività soggette a studi. Numero giornate retribuite Personale 04 47.9.0 - Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici 47.4.00 - Commercio

Dettagli

Protocollo C H I E D E

Protocollo C H I E D E Protocollo Marca da Bollo. 16,00 Al Responsabile del Settore Gestione del Territorio del comune di Verdellino DOMANDA DI CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER IL SUPERAMENTO E L ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS GIUNTA PROVINCIALE Delibera n 178 Data: 01.08.2011 Approvazione parametri per la definizione del fondo di funzionamento a favore degli Istituti Scolastici di 2 grado della

Dettagli

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag.

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag. 1.0.0. PREMESSA pag. 2 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5 5.0.0. ALLEGATI pag. 6 1 di 6 1.0.0. PREMESSA L'Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano

Dettagli

ASP DEL RUBICONE PIANO PLURIENNALE DEGLI INVESTIMENTI

ASP DEL RUBICONE PIANO PLURIENNALE DEGLI INVESTIMENTI Prot. 2335/ ASP DEL RUBICONE Casa Residenza Anziani, Alloggi con servizi e Centro Diurno - Casa Residenza Anziani e Centro Diurno - Savignano sul Rubicone Scuola dell'infanzia - Casa Residenza Anziani

Dettagli

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE AVVERTENZE Per tutti i fornitori: Si prega di selezionare il tipo di attività svolta (Riq. 1) e di indicarne la categoria merceologica. La compilazione del modulo è obbligatoria

Dettagli

Periodico informativo n. 103/2015

Periodico informativo n. 103/2015 Periodico informativo n. 103/2015 OGGETO: Alberghi: bonus per ristrutturazioni e riqualificazione energetica Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza

Dettagli

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE AVVERTENZE Per tutti i fornitori: Si prega di barrare il tipo di attività svolta e di indicarne le categorie merceologiche. La compilazione del modulo è obbligatoria ed è

Dettagli

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA STUDIO DI FATTIBILITA PER LA RISTRUTTURAZIONE E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA AZZARITA RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA L immobile oggetto dello studio di fattibilità è ubicato in Via Barisano

Dettagli

DL 21.6.2013 n. 69 (c.d. DECRETO DEL FARE ) NOVITA DECRETO ENERGIA

DL 21.6.2013 n. 69 (c.d. DECRETO DEL FARE ) NOVITA DECRETO ENERGIA DL 21.6.2013 n. 69 (c.d. DECRETO DEL FARE ) NOVITA DECRETO ENERGIA In questa Circolare 1. Premessa 2. Interventi di riqualificazione energetica (Art. 14) 3. Recupero del patrimonio edilizio 1. PREMESSA

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 199

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 199 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Giunta Provinciale Registro Delibere di Giunta N. 199 OGGETTO: Assegnazione di un contributo straordinario di Euro 82.000,00 al Comune di

Dettagli

ALLEGATO 4. L.R. 10/88 art. 37. Elenco domande acquisto attrezzature Associazioni Sportive Promozionali - Anno 2015

ALLEGATO 4. L.R. 10/88 art. 37. Elenco domande acquisto attrezzature Associazioni Sportive Promozionali - Anno 2015 1 arti marziali A.S.D. KOMBAT GYM FIUME VENETO 2 arti marziali 3 arti marziali 4 arti marziali 5 calcio 6 equitazione A.S.D. JUDO LIBERTAS PORCIA A.S.D. CRESCERE SUL TATAMI JUDO LIBERTAS A.S.D. SKORPION

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 27 del 26/06/2014 - Determinazione nr. 1613 del 26/06/2014 OGGETTO: LR 6/2010, art.13 -

Dettagli

STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE CASE E APPARTAMENTI PER VACANZA

STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE CASE E APPARTAMENTI PER VACANZA STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE CASE E APPARTAMENTI PER VACANZA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (art. 52 L.R. 27 dicembre 2006,n. 18 Legislazione turistica regionale modificata con L.R.

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

Installazione Noleggio Manutenzione. Produzione Vendita Servizio

Installazione Noleggio Manutenzione. Produzione Vendita Servizio Allegato 1 ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE AVVERTENZE Per tutti i fornitori: Si prega di barrare il tipo di attività svolta (Riq. 1) e di indicarne la categoria merceologica. La compilazione del modulo

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile Proposta nr. 30 del 28/05/2012 - Determinazione nr. 1186 del 28/05/2012 OGGETTO: Iniziativa VACANZE SICURE

Dettagli

PLANNING E BUDGETING PER UN PROGETTO EFFICACE

PLANNING E BUDGETING PER UN PROGETTO EFFICACE HOSPITALITY PROJECT PLANNING E BUDGETING PER UN PROGETTO EFFICACE BARDOLINO, 15 OTTOBRE 2015 HOSPITALITY PROJECT Siamo un team di professionisti che offrono consulenza tecnica per ristrutturare o costruire

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2015 2016-2017

BILANCIO PLURIENNALE 2015 2016-2017 BILANCIO PLURIENNALE 2015 2016-2017 E PIANO TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2015 2016-2017 Allegato B) Approvato con deliberazione dell Amministratore unico n. 13 del 29/05/2015 233 CLASS. BILANCIO Conto

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 5 del 28/02/2013 - Determinazione nr. 614 del 06/03/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

Provincia di Rimini SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO, FORMATIVO E POLITICHE DEL LAVORO

Provincia di Rimini SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO, FORMATIVO E POLITICHE DEL LAVORO SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO, FORMATIVO E POLITICHE DEL LAVORO DETERMINAZIONE N 505 del 28/05/2012 OGGETTO: LL.RR. 1/2000 E 8/2004: PIANO PROVINCIALE DEGLI INTERVENTI VOLTI AL CONSOLIDAMENTO DEI SERVIZI

Dettagli

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE Allegato 1 ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE Avvertenze per tutti i fornitori: Si prega di barrare il tipo di attività svolta e di indicarne la categoria merceologica. La compilazione e sottoscrizione del

Dettagli

INFORMATIVA N. 19/2013. Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate -

INFORMATIVA N. 19/2013. Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate - STUDIO RENZO GORINI DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE COMO 25.9.2013 22100 COMO - VIA ROVELLI, 40 TEL. 031.27.20.13 www.studiogorini.it FAX 031.27.33.84 E-mail: segreteria@studiogorini.it INFORMATIVA

Dettagli

(ai sensi della legge 9/1/1989, n. 13) Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a il abitante (1) in qualità di proprietario affittuario altro (2)

(ai sensi della legge 9/1/1989, n. 13) Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a il abitante (1) in qualità di proprietario affittuario altro (2) DOMANDA DI CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER IL SUPERAMENTO E L ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI ESISTENTI ALLA DATA DELL 11 AGOSTO 1989 (ai sensi della legge 9/1/1989, n.

Dettagli

LINEE GUIDA AUTOCOSTRUZIONE E AUTORECUPERO Puglia

LINEE GUIDA AUTOCOSTRUZIONE E AUTORECUPERO Puglia REGIONE PUGLIA Assessorato alla Qualità del Territorio ORCA Osservatorio Regionale della Condizione Abitativa Servizio Politiche Abitative LINEE GUIDA AUTOCOSTRUZIONE E AUTORECUPERO Puglia 1) DEFINIZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 43 del 23/05/2014 - Determinazione nr. 1281 del 23/05/2014 OGGETTO: "VIBRACTION 2014".

Dettagli

CONSUNTIVO 2010. 23/03/2011 - Pag. 1 di 40 CONSUNTIVO 2010-FRONTES

CONSUNTIVO 2010. 23/03/2011 - Pag. 1 di 40 CONSUNTIVO 2010-FRONTES 23/03/2011 - Pag. 1 di 40 -FRONTES TUTELA MINORI RESPONSABILE (COMANDO ASL) 3 PSICOLOGI 18 ORE (CONTRATTO DI CONSULENZA) 1 PSICOLOGO 15 ORE (CONTRATTO DI CONSULENZA) RIMBORSO CHILOMETRICO E CARBURANTE

Dettagli

MANUTENZIONE EDIFICI ISTRUZIONE

MANUTENZIONE EDIFICI ISTRUZIONE Centro di responsabilità n. 01.601 Manutenzioni Responsabile: arch. Massimiliano Filipozzi Programma RPP n.1 Area Organizzativa: Gestione Territorio Servizio Organizzativo di Riferimento Manutenzione Reti

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

Venezia 16 maggio 2012 Direzione per la Prevenzione Regione Veneto

Venezia 16 maggio 2012 Direzione per la Prevenzione Regione Veneto La normativa regionale finalizzata alla sicurezza delle manutenzioni in quota e alla definizione dei requisiti di salute e sicurezza degli insediamenti produttivi. Venezia 16 maggio 2012 Direzione per

Dettagli

ELENCO DEI LAVORI PIU' SIGNIFICATIVI ACQUISITI DALLA GAUDENZI CLIMAIMPIANTI SRL 1) TERZIARIO ANNO ESECUZIONE

ELENCO DEI LAVORI PIU' SIGNIFICATIVI ACQUISITI DALLA GAUDENZI CLIMAIMPIANTI SRL 1) TERZIARIO ANNO ESECUZIONE ELENCO DEI LAVORI PIU' SIGNIFICATIVI ACQUISITI DALLA GAUDENZI CLIMAIMPIANTI SRL 1) TERZIARIO ANNO ESECUZIONE - BANCA POPOLARE DI PORDENONE - Sede Impianto di condizionamento e supervisione 1988 - GREEN

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL Reg. inc. n. Pordenone, lì DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL PERIODO GIUGNO 2014 DICEMBRE

Dettagli

Piano di Recupero Immobili Ex Macelli Comune di Vicchio QUADRO ECONOMICO

Piano di Recupero Immobili Ex Macelli Comune di Vicchio QUADRO ECONOMICO A - U.M.I. 2 EX CASA DEL FASCIO A 1 LIVELLO 0 Intervento di ristrutturazione al livello 0 per la creazione della nuova sede del Comando dei Vigili Urbani indirizzati alla distribuzione funzionale dell

Dettagli

RELAZIONE DI DESCRIZIONE DEI LOCALI-IMPIANTI E DELLE ATTREZZATURE (stabilimenti di produzione, preparazione confezionamento, depositi all'ingrosso)

RELAZIONE DI DESCRIZIONE DEI LOCALI-IMPIANTI E DELLE ATTREZZATURE (stabilimenti di produzione, preparazione confezionamento, depositi all'ingrosso) RELAZIONE DI DESCRIZIONE DEI LOCALI-IMPIANTI E DELLE ATTREZZATURE (stabilimenti di produzione, preparazione confezionamento, depositi all'ingrosso) Allegato 2 PAG. 1 ALLEGATO alla domanda di autorizzazione

Dettagli

13.11.2013 Bonus mobili: i beni agevolati

13.11.2013 Bonus mobili: i beni agevolati Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 305 13.11.2013 Bonus mobili: i beni agevolati Categoria: Irpef Sottocategoria: 36% Con il D.L. 4 giugno 2013, n. 63 convertito con modificazioni

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee Proposta nr. 9 del 01/04/2014 - Determinazione nr. 839 del 01/04/2014 OGGETTO: Fornitura

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili Proposta nr. 22 del 22/08/2013 - Determinazione nr. 2039 del 22/08/2013 OGGETTO: OGGETTO: DPR 462/2001. Verifica

Dettagli

A.S.PO. Vibo Valentia Azienda Speciale per il Porto di Vibo Valentia CAPITOLATO TECNICO

A.S.PO. Vibo Valentia Azienda Speciale per il Porto di Vibo Valentia CAPITOLATO TECNICO A.S.PO. Vibo Valentia Azienda Speciale per il Porto di Vibo Valentia CAPITOLATO TECNICO GARA D APPALTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA INERENTI ALLA PROGETTAZIONE E ALLESTIMENTO

Dettagli

Allegato 1 PDZ- SCHEDA ANAGRAFICA DEL SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI

Allegato 1 PDZ- SCHEDA ANAGRAFICA DEL SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI Allegato 1 PDZ- SCHEDA ANAGRAFICA DEL SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI Denominazione: Servizio sociale Comuni Ambito distrettuale EST 6.2 Indirizzo:Via Falcon Vial, 12 Recapito telefonico: 0434/80416; 0434/875759

Dettagli

FINANZA AGEVOLATA. Obiettivo 2 = Imprese Avviare un attività: elementi fondamentali. Dott. Giorgio Cavallari. 16 ottobre 2007

FINANZA AGEVOLATA. Obiettivo 2 = Imprese Avviare un attività: elementi fondamentali. Dott. Giorgio Cavallari. 16 ottobre 2007 Obiettivo 2 = Imprese Avviare un attività: elementi fondamentali 16 ottobre 2007 FINANZA AGEVOLATA Dott. Giorgio Cavallari FINANZIAMENTI AGEVOLATI IMPRENDITORIA FEMMINILE AUTOIMPIEGO: Lavoro autonomo;

Dettagli

C i r c o l a r e d e l 1 7 s e t t e m b r e 2 0 1 4 P a g. 1 di 10. Il Fondo Unico di Veneto Sviluppo per le PMI

C i r c o l a r e d e l 1 7 s e t t e m b r e 2 0 1 4 P a g. 1 di 10. Il Fondo Unico di Veneto Sviluppo per le PMI C i r c o l a r e d e l 1 7 s e t t e m b r e 2 0 1 4 P a g. 1 di 10 Circolare Numero 31/2014 Oggetto Il Fondo Unico di Veneto Sviluppo per le PMI Sommario La Regione Veneto ha semplificato e razionalizzato

Dettagli

ARES COMUNE DI MOSSA. Agenzia Regionale per. l Edilizia Sostenibile INCENTIVI FISCALI. Martedì 19 novembre 2013 Mossa. Relatore ing.

ARES COMUNE DI MOSSA. Agenzia Regionale per. l Edilizia Sostenibile INCENTIVI FISCALI. Martedì 19 novembre 2013 Mossa. Relatore ing. ARES Agenzia Regionale per l Edilizia Sostenibile COMUNE DI MOSSA INCENTIVI FISCALI Martedì 19 novembre 2013 Mossa Relatore ing. Claudio Degano LE ALIQUOTE IVA IN EDILIZIA GLI INTERVENTI EDILIZI SOGGIACIONO

Dettagli

UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SEMPRE PIU TRASPARENTE. Tutto il mondo in un click

UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SEMPRE PIU TRASPARENTE. Tutto il mondo in un click UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SEMPRE PIU TRASPARENTE Tutto il mondo in un click Il sito internet del comune Fino a qualche anno fa, per il comune il sito internet rappresentava semplicemente una vetrina

Dettagli

Allegato A Categorie Merceologiche

Allegato A Categorie Merceologiche Allegato A Categorie Merceologiche ACQUISIZIONE DI BENI ABBIGLIAMENTO Calzature; Indumenti da lavoro; Vestiario antinfortunistico e relativi accessori ATTREZZATURE - MACCHINE PER UFFICIO Armadi blindati

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 80 del 01/07/2014 - Determinazione nr. 1656 del 01/07/2014 OGGETTO: Manifestazione MUSÆ

Dettagli

CONSULENZA GESTIONALE - INDUSTRIALE LEGGI AGEVOLATE E FINANZIAMENTI IN VIGORE GIUGNO 2014 INDUSTRIA

CONSULENZA GESTIONALE - INDUSTRIALE LEGGI AGEVOLATE E FINANZIAMENTI IN VIGORE GIUGNO 2014 INDUSTRIA FINANZIAMENTI AGEVOLATI FORMAZIONE GESTIONE DEL CREDITO RISTRUTTURAZIONI FINANZIARIE GARANZIE CONFIDI CONSULENZA GESTIONALE - INDUSTRIALE CONSULENZA DIREZIONALE CONVENZIONI PER SERVIZI AZIENDALI LEGGI

Dettagli

INVENTARIO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

INVENTARIO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Allegato B1 INVENTARIO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA CUCINA CENTRALIZZATA - MONTOPOLI CAPOLUOGO ZONA COTTURA N Descrizione oggetto 1 scrivania in metallo e laminato - scrivania 1 monitor 15" crc - monitor

Dettagli

allegato alla deliberazione giuntale n. dd. PROVINCIA DI TRIESTE

allegato alla deliberazione giuntale n. dd. PROVINCIA DI TRIESTE PROVINCIA DI TRIESTE allegato alla deliberazione giuntale n. dd. CONTENUTO DEL PROGRAMMA PROVINCIALE SPERIMENTALE TRIENNALE 2014-2016 ART 3 COMMA 2 DEL REGOLAMENTO D.P.R. N. 022/Pres. dd. 8.2.2011 L.R.

Dettagli

PROVVEDIMENTI SUE - SUAP DESCRIZIONE LAVORI

PROVVEDIMENTI SUE - SUAP DESCRIZIONE LAVORI 3 02/01/2015 SCIA - VARIANTE IN CORSO D'OPERA NON SOSTANZIALE ALLA POS. 193/12 53 07/01/2015 SCIA - SANATORIA L.R. 23/2004 ART. 18 COMMA 2 PER CAMBI DI DESTINAZIONE D'USO DI VANI CON OPERE IN EDIFICIO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA.

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA. C O M U N E D I B O N I F A T I PROVINCIA DI COSENZA P.Iva 00390090785 www.comunebonifati.it e-mail comunebonifati@libero.it tel. 0982/93338-39 fax 0982/93392 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA FORNITURA DI BENI

Dettagli

REQUISITI QUALITATIVI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DEI VILLAGGI TURISTICI

REQUISITI QUALITATIVI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DEI VILLAGGI TURISTICI REQUISITI QUALITATIVI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DEI ALLEGATO A VILLAGGI TURISTICI 1.00 DENSITA RICETTIVA 1.01 5 mq. per persona () 1.02 0 mq. per persona () 1.0 25 mq. per persona (2) 2 2.00 SISTEMAZIONE

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO COMUNE DI BOLZANO Progetto: PROGETTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO FUNZIONALE, ANTINCENDIO E DI SUPERAMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DELLA SCUOLA ELEMENTARE RODARI IN VIA

Dettagli

COMUNE DI FANO Provincia di Pesaro- Urbino RELAZIONE TECNICA E DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

COMUNE DI FANO Provincia di Pesaro- Urbino RELAZIONE TECNICA E DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA COMUNE DI FANO Provincia di Pesaro- Urbino RELAZIONE TECNICA E DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA RICHIEDENTE : FEF di Fulvio Urani & C. S.A.S. p.i. 02538370417 PROPRIETÀ : Farmacia F.lli ERCOLANI p.i. 01398040418

Dettagli

CONTRIBUTI PRIMO RIPARTO

CONTRIBUTI PRIMO RIPARTO CONTRIBUTI PRIMO RIPARTO ASSOCIAZIONI SPORTIVE Settore Associazione Città Contributo Arti marziali Chinese wushu italy Cordenons 2.500,00 Arti marziali A.s.d. sekai budo pordenone Pordenone 2.500,00 Arti

Dettagli