DASS. Dipartimento AMBIENTE-SALUTE-SICUREZZA. Department ENVIRONMENT-HEALTH-SAFETY UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DASS. Dipartimento AMBIENTE-SALUTE-SICUREZZA. Department ENVIRONMENT-HEALTH-SAFETY UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA"

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA DASS Dipartimento AMBIENTE-SALUTE-SICUREZZA Department ENVIRONMENT-HEALTH-SAFETY Dependance Villa Toeplitz - Via G.B. Vico VARESE, ITALY Tel Fax e.mail:

2 INDEX HISTORY MISSION LOCATIONS ORGANIZATION STAFF RESEARCH FIELDS RESEARCHES & STUDIES FORMATION & CONGRESSES

3 INDICE STORIA MISSIONE SEDI ORGANIZZAZIONE PERSONALE AMBITI DI RICERCA STUDI E RICERCHE FORMAZIONE E CONGRESSI

4 HISTORY st Founded by University of Insubria on 1 June 2004, the Department of Environment, Health and Safety is an interfaculty Department that gathers Professors, Researchers Collaborators and Technicians competent in several disciplines: - Sanitary-Environmental Engineering - Hydraulics and Hydraulic Structures - Occupational Safety - Natural and Botanical Sciences - Environment management and wildlife conservation - Work and Environmental law - Applied Thermodynamics and Building Physics - Agronomy - Medicine of Sanitary Emergencies - Civil and Structural Engineering The Depatment s strong interdisciplinary aspect has effectively contributed to the development of numerous activities of research/study and to strengthening of the relationships with local Government Authorities and Enterprises. First and current Director is Prof. Eng. Giordano Urbini, Full Professor of Sanitary- Environmental Engineering. The Department currently sums: - Professors: 16 units - Technicians: 5 units - Full-time Collaborators: 4 units - Part-time Collaborators: 6 units Many activities of DASS are carried out in collaboration with other Departments of our University and with Professors and Departments of other Italian Universities. It's very active the cooperation with foreign Universities, based on specific agreements.

5 STORIA Il DASS è un Dipartimento Interfacoltà, attivato dall'università degli Studi dell'insubria il 1 giugno Al Dipartimento afferiscono docenti, ricercatori, personale tecnico e collaboratori a contratto competenti in varie discipline: - Ingegneria Sanitaria-Ambientale - Idraulica e Costruzioni Idrauliche - Sicurezza del lavoro - Scienze naturali e botaniche - Pianificazione ambientale e conservazione della fauna - Diritto del Lavoro e dell'ambiente - Fisica Tecnica-Energia - Agronomia - Medicina delle Emergenze Sanitarie - Scienza e Tecnica delle Costruzioni Il carattere fortemente interdisciplinare del DASS ha da subito efficacemente contribuito allo sviluppo di numerose attività di ricerca/studio e al rafforzamento dei suoi rapporti con le Autorità di Governo del Territorio e con le Imprese. Dalla data di attivazione ad oggi è Direttore del DASS il Prof. Ing. Giordano Urbini, Ordinario di Ingegneria Sanitaria-Ambientale. Il Dipartimento conta attualmente: - 16 unità di personale docente - 5 unità di personale tecnico-amministrativo - 4 unità di personale a collaborazione coordinata e continuativa - 6 unità di personale con incarichi a tempo determinato Molte attività del DASS sono svolte in collaborazione con altri Dipartimenti dell'università dell'insubria e con Docenti e Dipartimenti di altri Atenei italiani. È inoltre molto attiva la cooperazione, basata su specifiche convenzioni, con Atenei stranieri.

6 MISSION The DASS Department aims to promote interdisciplinary research activities in the fields of Environment, Health and Safety: a wide and innovative research field, strictly bound to the needs of protection and development of territory and largely appreciated by Local Authorities and Societies. Research activities are maily aimed at applied context, with great attention towards techological innovation and sustainable developement of the territory. The DASS Department aims to develop specific formation-congressual activities and to provide didactic support to the different M.Sc. And Bachelor Courses at University of Insubria. Among the different activities developed by DASS a strong attention is payed to the professional formation of young researchers; the complex of activities is carried out in the respect of ethical values, social responsibility and with attention to the values of education and of solidarity. This attention has forced DASS, since the beginning, to activate a specific Operating Unit in the field of international Cooperation, which contributed to important projects and studies in partnership with Developing and Emerging Countries. The DASS operates with fondness for cultural exchanges, considering them as an indispensable instrument of scientific and professional growth and social enrichment. Consequently, it promotes agreements of collaboration with Italian and foreign research Institutes and Universities, as well as cooperation agreements with local Institutions involved in territorial governance.

7 MISSIONE Il Dipartimento DASS si pone l'obiettivo di promuovere l'attività di ricerca su temi legati al contesto interdisciplinare dell'ambiente, Salute e Sicurezza: un campo di ricerca vasto, di grande attualità, strettamente connesso alle esigenze di tutela e di armonico sviluppo sociale ed economico del territorio e di grande interesse per gli Enti Pubblici e per l'industria privata. Le attività di ricerca e studio sono prevalentemente di tipo applicativo; particolare attenzione è rivolta all'innovazione tecnologica d'impresa e ai progetti di sviluppo sostenibile del territorio. Il DASS si prefigge inoltre di sviluppare specifiche attività formative-congressuali e di fornire supporto didattico ai vari corsi di laurea dell'università dell'insubria. Nello sviluppo delle varie attività particolare attenzione è posta alla formazione professionale dei giovani ricercatori e il complesso delle attività è svolto nel rispetto di valori etici, di responsabilità sociale e di attenzione ai valori educativi e di solidarietà. Proprio questa attenzione ha spinto, sin dall'inizio, il DASS ad attivare una specifica Unità Operativa nel campo della cooperazione internazionale allo sviluppo, tramite la quale sono stati avviati importanti progetti e studi in Paesi in Via di Sviluppo e in Paesi Emergenti. In quanto dipartimento universitario, il DASS opera con piena e totale apertura verso gli interscambi culturali, considerandoli strumento indispensabile di crescita scientifica, professionale e di arricchimento sociale. Conseguentemente, promuove accordi di collaborazione con Istituti di ricerca e Università italiane e straniere, nonché convenzioni di cooperazione con Istituzioni locali di governo del territorio.

8 LOCATIONS Dependance Villa Toeplitz - via G.B. Vico, Varese, Italy Head Office Location of Operating Units: O.U. - ENVIRONNMENTAL AND TERRITORY ENGINEERING O.U. - OCCUPATIONAL SAFETY O.U. - COOPERATION WITH DEVELOPING COUNTRIES Tel Fax e.mail via J.H. Dunant, Varese, Italy Location of Operating Units: O.U. - ENVIRONMENT ANALYSIS AND MANAGEMENT O.U. - BIOTECHNOLOGIES AND BIOREMEDIATION O.U. - FORMATION AND CONGRESSES Tel Fax e.mail Tel Fax e.mail c/o Ospedale di Circolo - v.le L. Borri, Varese, Italy Location of Operating Unit: O.U. - MEDICINE OF CATASTROPHES AND SANITARY EMERGENCIES Tel Fax e.mail

9 SEDI Dependance di Villa Toeplitz - via G.B. Vico, Varese, Italia Sede legale e amministrativa Sede delle unità operative: U.O. - INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO U.O. - SICUREZZA DEL LAVORO U.O. - COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ALLO SVILUPPO Tel Fax e.mail via J.H. Dunant, Varese, Italia Sede delle unità operative: U.O. - ANALISI E GESTIONE DELLE RISORSE AMBIENTALI U.O. - BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI E BIORISANAMENTO U.O. - FORMAZIONE E CONGRESSI Tel Fax e.mail Tel Fax e.mail c/o Ospedale di Circolo - v.le L. Borri, Varese, Italia Sede delle unità operative: U.O. - EMERGENZE SANITARIE E MEDICINA CATASTROFI Tel Fax e.mail

10 ORGANIZATION Direction Administration O.U. Environmental and Territory Engineering O.U. Analysis and Management of Environmental Resources O.U. Occupational Safety O.U. Botany, Environmental Biotechnologies and Bioremediation O.U. Medicine of Catastrophes and Sanitary Emergencies O.U. International Cooperation with Developing Countries O.U. Energy Sustainability O.U. Formation and Congress activities

11 ORGANIZZAZIONE Direzione Amministrazione U.O. Ingegneria per l Ambiente e il Territorio U.O. Analisi e Gestione delle Risorse Ambientali U.O. Sicurezza del Lavoro U.O. Botanica, Biotecnologie Ambientali e Biorisanamento U.O. Emergenze Sanitarie e Medicina delle Catastrofi U.O. Cooperazione Internazionale con i Paesi in Via di Sviluppo U.O. Energia e Sostenibilità U.O. Formazione e Attività Congressuali

12 STAFF DIRECTION Giordano Urbini Director of DASS. Full Professor of Sanitary-Environmental Engineering and Environmental Bioengeneering. Member of University of Insubria Academic Senate. First President of MsC course of Engeneering for Safety and Environment. Contacts: Tel e.mail: Marcella Bracale Assistant Director of DASS. Associate Professor of Botanical Biotechnolgies and Molecular Biology of Plant Systems. Contacts: Tel e.mail: SECRETARIAL STAFF Roberto Battisti Administrative Secretary of DASS Contacts: Tel Elena Mombelli Secretary Contacts: Tel e.mail: e.mail: FULL PROFESSORS Maurizio Chiaranda Full Professor of Anesthesiology and Intensive Care. Director of Specialization School of Anesthesiology and Intensive Care. Director of Anesthesiology and Intensive Care Department, Ospedale di Circolo of Varese. Contacts: Tel e.mail: Fabio Conti Full Professor of Environmental-Sanitary Engineering Plants and Waste Management. Chancellor Delegate for High Formation. Contacts: Tel ; e.mail:

13 PERSONALE DIREZIONE Giordano Urbini Direttore DASS. Professore Ordinario di Ingegneria Sanitaria-Ambientale e Bioingegneria Ambientale. Membro del Senato Accademico dell'università degli Studi dell'insubria. Primo Presidente del Corso di Laurea In Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell Ambiente. Contatti: Tel e.mail: Marcella Bracale Vice-Direttore DASS. Professore Associato di Biotecnologie Vegetali e Biologia Molecolare Vegetale Contatti: Tel e.mail: SEGRETERIA Roberto Battisti Segretario Amministrativo DASS Contatti: Tel Elena Mombelli Segretaria Contatti: Tel e.mail: e.mail: PROFESSORI ORDINARI E STRAORDINARI Maurizio Chiaranda Professore Ordinario di Anestesiologia e Terapia Intensiva. Direttore della Scuola di Specializzazione di Anestesiologia e Terapia Intensiva. Direttore del Dipartimento di Anestesiologia e Terapia Intensiva dell'ospedale di Circolo di Varese. Contatti: Tel e.mail: Fabio Conti Professore Straordinario di Impianti di Ingegneria Sanitaria-Ambientale e di Trattamento dei Rifiuti. Delegato del Rettore per l Alta Formazione d Ateneo Contatti: Tel e.mail:

14 STAFF Vincenzo Salvatore Full Professor of International Law Contacts: Tel e.mail: Giordano Urbini Director of DASS. Full Professor of Sanitary-Environmental Engineering and Environmentall Bioengineering. Member of University of Insubria Academic Senate. First President of MsC course of ngeneering For Safety and Environment. Contacts: Tel e.mail: ASSOCIATE PROFESSORS Marcella Bracale Alternate Director of DASS. Associate Professor of Botanical Biotechnolgies and Molecular Biology of Plant Systems. Contacts: Tel e.mail: Enrico Papa Associate Professor of Structural Engineering. President of MsC course of ngeneering For Safety and Environment. Contacts: Tel e.mail: Paolo Pelosi Associate Professor of Anesthesiology and Intensive Care. Contacts: Tel e.mail: Vincenzo Torretta Associate Professor of Atmospheric Pollution, Risk of Hazardous Accidents and Safety and Risk Assessment. Contacts: Tel e.mail: Guido Tosi Associate Professor of Biocienosis analysis and management, Zoocienosis and Wildlife Management, Environmental Education. Scientific Coordinator of O.U. - Environmental Analysis and Management. Contacts: Tel e.mail:

15 PERSONALE Vincenzo Salvatore Professore Straordinario di Diritto Internazionale Contatti: Tel e.mail: Giordano Urbini Direttore DASS. Professore Ordinario di Ingegneria Sanitaria-Ambientale e Bioingegneria Ambientale. Membro del Senato Accademico dell'università degli Studi dell'insubria. Primo Presidente del Corso di Laurea In Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell Ambiente. Contatti: Tel e.mail: PROFESSORI ASSOCIATI Marcella Bracale Vice-Direttore DASS. Professore Associato di Biotecnologie Vegetali e Biologia Molecolare Vegetale. Contatti: Tel e.mail: Enrico Papa Professore Associato di Scienza delle Costruzioni, Tecnica delle Costruzioni e Sicurezza delle Costruzioni. Presidente del Corso di Laurea in Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell Ambiente. Contatti: Tel e.mail: Paolo Pelosi Professore Associato di Anestesiologia e Terapia Intensiva. Contatti: Tel e.mail: Vincenzo Torretta Professore Associato di Inquinamento Atmosferico, Rischio di Incidenti Rilevanti e Sicurezza e Analisi di Rischio. Contatti: Tel e.mail: Guido Tosi Professore Associato di Analisi e Gestione delle Biocenosi, Zoocenosi e Gestione della Fauna, Educazione Ambientale. Coordinatore scientifico dell'u.o. - Analisi e Gestione delle Risorse Ambientali. Contatti: Tel e.mail:

16 STAFF ASSISTANT RESEARCHERS Paolo Espa Assistant Researcher of Hydralics. Teacher of Fluid Mechanics and Hydraulic Structures. Contacts: Tel e.mail: Adriano Martinoli Assistant Researcher of Zoology. Teacher of Biogeography and Zoogeography. Scientific Head of Animal Studies Laboratory. Coordinator of Environmental Research and Formation Laboratory Nembruno. Contacts: Tel e.mail: Cristiana Morosini Assistant Researcher of Sanitary-Environmental Engineering. Teacher of Contaminated Sites remediation. Contacts: Tel e.mail: Damiano Preatoni Assistant Researcher of Zoology. Teacher of Geographic Information Systems And Environment Applications of Information Systems. Contacts: Tel e.mail: Gianluca Ruggieri Assistant Researcher of Applied Thermodynamics and Building Physics. Teacher of "Thermodynamics and heat transfer" and "Power systems and environment". Contacts: Tel e.mail: Paolo Severgnini Assistant Researcher of Anesthesiology and Intensive care. Teacher of Planning of Sanitary Emergencies. Contacts: Tel e.mail: Candida Vannini Assistent Researcher of Plant Physiology. Teacher of Plant Biology and Plant Eco- Physiology. Contacts: Tel e.mail:

17 PERSONALE RICERCATORI UNIVERSITARI Paolo Espa Ricercatore di Idraulica. Docente di Meccanica dei Fluidi e di Infrastrutture Idrauliche. Contatti: Tel e.mail: Adriano Martinoli Ricercatore di Zoologia. Docente di Biogeografia, Tecnice di rilevamento dati ambientali. Responsabile scientifico del Laboratorio di Studi Animali. Coordinatore del Laboratorio di Ricerche e Formazione Ambientale Nembruno. Contatti: Tel e.mail: Cristiana Morosini Ricercatore di Ingegneria Sanitaria-Ambientale. Docente di Bonifica di Siti Contaminati. Contatti: Tel e.mail: Damiano Preatoni Ricercatore di Zoologia. Docente di Sistemi Informativi Territoriali e di Applicazioni dei Sistemi Informativi all Ambiente. Contatti: Tel e.mail: damiano. Gianluca Ruggieri Ricercatore di Fisica Tecnica Ambientale. Docente di Fisica Tecnica e di Sistemi e Macchine per l'energia. Contatti: Tel e.mail: Paolo Severgnini Ricercatore di Anestesia e Terapia Intensiva. Docente di Pianificazione delle Emergenze Sanitarie. Contatti: Tel e.mail: Candida Vannini Ricercatore di Fisiologia Vegetale. Docente di Biologia Vegetale ed Ecofisiologia Vegetale. Contatti: Tel e.mail:

18 STAFF TECHNICAL STAFF Marsoni Milena Techical Assistant Contacts: Tel Stella Stefano Techical Assistant Contacts: Tel Wauters Lucas Armand Techical Assistant Contatti: Tel e.mail: e.mail: e.mail: POST-DOC FELLOWS Casotto Veronica Contacts: Tel ; e.mail: COLLABORATORS Bini Paola Valvassori Martino Contacts: Tel Bustaffa Margherita Contacts: Tel e.mail: FELLOWS Gagliardi Alessandra Nodari Mosè Pedrotti Luca Spada Martina Contacts: Tel

19 PERSONALE PERSONALE TECNICO Marsoni Milena Operatore Tecnico Contatti: Tel Stella Stefano Operatore Tecnico Contatti: Tel Wauters Lucas Armand Operatore Tecnico Contatti: Tel e.mail: e.mail: e.mail: ASSEGNISTA DI RICERCA Casotto Veronica Contatti: Tel e.mail: COLLABORATORI A CONTRATTO Bini Paola Valvassori Martino Contatti: Tel Bustaffa Margherita Contatti: Tel e.mail: BORSISTI Gagliardi Alessandra Nodari Mosè Pedrotti Luca Spada Martina

20 RESEARCH FIELDS The different DASS Operating Units act in five different research fields, where several disciplines are developed. Environmental and Territory Field Environmental planning and management (Water and Wastewater, Air Pollution, Municipal and Industrial Solid Wastes) Technologies for environment protection Hydraulic Readjustment of the Territory Planning and management of parks and natural resources Environmental modelling Remediation of contaminated sites - Effects of polluting agents on environment Environmental impact assessments Safety and Health & Safety Field - Planning and management of industrial safety - Control of the risks of relevant accidents - Risks analysis - Technologies for safety - Civil constructions safety - Medicine of catastrophes and sanitary emergencies Energy Sustainability issues - End-Use energy efficiency in buildings and in industry - Renewable energies: Wind Solar and Biomass - Appropriate Technologies Intersectorial (Environment-Health-Safety) - Legal discipline for environment and safety - International cooperation for development

21 AMBITI DI RICERCA Le diverse Unità Operative del DASS svolgono attività di ricerca in cinque differenti settori, all intero dei quali vengono sviluppate tematiche diverse. Settore Ambiente-Territorio - Pianificazione e gestione ambientale (acqua-aria-rifiuti) - Tecnologie per la difesa ambientale - Idraulica - Riassetto del territorio - Pianificazione e gestione di parchi e risorse naturali - Modellistica ambientale - Bonifica siti contaminati - Effetti dei contaminanti sull'ambiente - Studi di impatto ambientale Settore Sicurezza e Salute-Sicurezza - Pianificazione e gestione della sicurezza industriale - Controllo dei rischi di incidenti rilevanti - Analisi di rischio - Tecnologie della Sicurezza - Sicurezza nelle costruzioni - Medicina delle catastrofi ed emergenze sanitarie Settore Sostenibilità Energetica - Efficienza energetica nei settori civile ed industriale - Energie rinnovabili: vento, sole e biomasse - Tecnologie appropriate Intersettoriali (Ambiente-Salute-Sicurezza) - Disciplina giuridica per ambiente e sicurezza - Cooperazione internazionale allo sviluppo

22 RESEARCH AND STUDIES LED BY DASS IN THE PERIOD FROM TO ENVIRONMENT-TERRITORY Technical and scientific supervision for the construction and start-up of the second treatment unit of Parona (PV) waste incinerator (On behalf of: Lomellina Energia S.p.A.) Knowledge, conservation and valorisation of wild ungulates population in Varese district (On behalf of: Provincial Administration of Varese) Joint program for the realisation of Regional Wildlife Information System (S.In.Fa.R.): strenghtening of Alpine Wildlife D-Base in Lombardy Region (On behalf of: Lombardy Region) Investigation, journalistic support, DVD realisation - Measure 3.5 Agenda 21 local Environmental Sustainability (On behalf of: Comune of Germasino) Biodiversity protection: ex situ conservation of some plants of Lombardy at extinction risk (Financed by: Foundation Banca del Monte) Report on conservation status of wildlife in Lombardy (On behalf of: Lombary Region) Research on mountain hare ( Lepus timidus) Interreg III A Program, Italy-France (Alps) 2000/06, Project n. 194 Gestalp management models for the biodiversity valorisation in trans-border alpine territory (On behalf of: Autonomous Region of Valle d'aosta) Support to National and International activities of EUROBATS (Scientific Focal Point) aimed to protect chiroptera (Financed by: Ministery of the Environment) WWTP Sludge Composting: plant situation and managing problems (Financed by: University of Insubria) Air emission treatment Systems for plastic moulding activities University of Insubria) (Financed by: Functionality evaluation of Olgiate Olona (VA) wastewater treatment plant (On behalf of: SOGEIVA Varese Ambiente SpA) PRIN 2006 Plant hormones and their effects on plant morphogenesis inducted by specific genes (Financed by: Minister of Instruction, University and Research)

23 RICERCHE E STUDI CURATI DAL DASS NEL PERIODO DAL AL AMBIENTE-TERRITORIO Supervisione tecnico-scientifica della realizzazione e dell'avviamento della seconda linea di combustione dell'impianto di termovalorizzazione esistente a Parona (PV), di proprietà della Lomellina Energia (Committente: Lomellina Energia S.p.A.) Conoscenza, gestione e valorizzazione del popolamento di ungulati selvatici in Provincia di Varese (Committente: Amministrazione Provinciale di Varese) Programma congiunto per la realizzazione del Sistema Informativo Faunistico Regionale (S.In.Fa.R.): consolidamento della banca dati sulla fauna alpina (Ungulati, grandi predatori e Galliformi) in Regione Lombardia (Committente: Regione Lombardia) Realizzazione di indagini, stampa materiale cartaceo, organizzazione forma scritta, realizzazione DVD e accompagnamento giornalistico Misura 3.5 Agenda 21 locali sostenibilità ambientale (Committente: Comune di Germasino) Salvaguardia della biodiversità: conservazione ex situ delle piante lombarde a rischio di estinzione (Finanzato da: Fondazione Banca del Monte) Rapporto sullo stato di conservazione della fauna selvatica, Uccelli e Mammiferi in Lombardia (Committente: Regione Lombardia) Ricerca sull'eco-etologia della lepre variabile ( Lepus timidus) nell'ambito del programma Interreg III A, Italia-Francia (Alpi) 2000/06, Progetto n. 194 Gestalp modelli di gestione per la valorizzazione della biodiversità nel territorio alpino transfrontaliero (Committente: Regione Autonoma Valle d'aosta) Supporto alle attività nazionali e internazionali nel contesto EUROBATS (Focal Point scientifico) finalizzate alla tutela della chirotterofauna (Finanziato da: Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) Compostaggio dei fanghi di depurazione biologica dei liquami: Situazione impiantistica e problematiche gestionali (Finanziato da: Università degli Studi dell Insubria) Sistemi di trattamento delle emissioni da attività produttive di stampaggio materie plastiche (Finanziato da: Università degli Studi dell Insubria) Studio sulla funzionalità del Depuratore di Olgiate Olona (Committente: SOGEIVA Varese Ambiente SpA) PRIN Ormoni vegetali e loro influenza nella morfogenesi mediata da geni specifici (Finanziato da: Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca)

24 RESEARCH AND STUDIES LED BY DASS IN THE PERIOD FROM TO Analysis of ecological role of mountain hare in alpine ecosystems. Habitat use, s nd - population consistency and dynamics of a conservation interest specie. 2 Year (On behalf of: Stelvio National Park) Knowledge, conservation and valorisation of wild ungulates population in Val Grande nd National park. 2 year (On behalf of: Val Grande Natonal Park) Joint program for the realisation of Regional Wildlife Information System (S.In.Fa.R.): organisation of historic and recently acquired data on Ungulates, big predators and galliforms on the alpine regional territory (On behalf of: Lombardy Region) Divulgative guide about Georeferenced Bind Altas of Varese District (On behalf of: Provincial Administration of Varese) Technical and economic analysis of anaerobic treatments of organic fraction from urban solid waste and other matrix (Financed by: Minister of Instruction, University and Research) Joint program for the monitoring and conservation of Chiroptera in Oriented Nature Reserve of Onferno ( On behalf of: Comune of Gemmano) Diagnostic platform for certification of wine-making grapes (Financed by: Minister of Instruction, University and Research) WWTP Up-grading actions for improbe nutrients removal (Financed by: Community Fondation of Varese) County-scale Integrated Waste Management Plan ( On behalf of: Provincial Administration of Varese) Sediment flushing from artificial reservoirs: feasibility and ecological impact (Financed by: University of Insubria) Phytodepuration systems for isolated communities (Financed by: University of Insubria) Analysis of ecological role of mountain hare in alpine ecosystems. Habitat use, st population consistency and dynamics of a conservation interest specie. 1 Year ( (On behalf of: Stelvio National Park) Knowledge, conservation and valorisation of wild ungulates population in Val Grande st National park. 1 year ( On behalf of: Val Grande National Park)

25 RICERCHE E STUDI CURATI DAL DASS NEL PERIODO DAL AL Analisi del ruolo ecologico della lepre bianca ( Lepus timidus) negli ecosistemi alpini. Uso dell'habitat, consistenza e dinamica di popolazione di una specie di interesse conservazionistico e gestionale. II anno (Committente: Parco Nazionale dello Stelvio) Conoscenza, conservazione e valorizzazione del popolamento di ungulati selvatici del Parco Nazionale Val Grande. II anno (Committente: Parco Nazionale Val Grande) Programma congiunto per la realizzazione del Sistema Informativo Faunistico Regionale (S.In.Fa.R.): componente relativa all'organizzazione dei dati storici e di recente acquisizione delle specie di Ungulati, grandi predatori e Galliformi presenti sul territorio alpino regionale (Committente: Regione Lombardia) Volume divulgativo dell'atlante Ornitologico Georeferenziato della provincia di Varese (Committente: Amministrazione Provinciale di Varese) Analisi tecnico-economica dei trattamenti anaerobici della frazione organica umida dei rifiuti solidi urbani e di altre matrici (Finanzato da: Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca) Programma congiunto per il monitoraggio e la conservazione dei Chirotteri nella Riserva Naturale Orientata di Onferno (Committente: Comune di Gemmano) Creazione di una piattaforma diagnostica per la certificazione di uve destinate alla vinificazione - PIDICEUVE (Finanzato da: Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca) Interventi di up-grading dei depuratori per l'abbattimento spinto dei nutrienti (Finanziato da: Fondazione Comunitaria del Varesotto) Piano Provinciale per la Gestione Integrata dei Rifiuti Urbani e Assimilabili (Committente: Amministrazione Provinciale di Varese) Rimozione controllata di sedimenti da laghi artificiali: fattibilità ed effetti ecologici (Finanziato da: Università degli Studi dell Insubria) Sistemi di fitodepurazione a servizio di comunità isolate (Finanziato da: Università degli Studi dell Insubria) Analisi del ruolo ecologico della lepre bianca ( Lepus timidus) negli ecosistemi alpini. Uso dell'habitat, consistenza e dinamica di popolazione di una specie di interesse conservazionistico e gestionale. I anno (Committente: Parco Nazionale dello Stelvio)

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali. UNIVPM - Ancona. www.agraria.univpm.it. Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali - D3A

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali. UNIVPM - Ancona. www.agraria.univpm.it. Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali - D3A Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali UNIVPM - Ancona www.agraria.univpm.it 1 Agricoltura Ambiente Alimenti IL DIPARTIMENTO DELLE TRE A (D3A) LE 3 A IN EUROPA A A A INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

impresa, ambiente, territorio

impresa, ambiente, territorio impresa, ambiente, territorio Galileo Ingegneria: impresa, ambiente, territorio Galileo Ingegneria è una società di servizi di ingegneria, nata nel 1999, che si propone al mondo produttivo con prestazioni

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

Università Iuav di Venezia Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi

Università Iuav di Venezia Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi CORSI DI LAUREA TRIENNALI DISEGNO INDUSTRIALE E MULTIMEDIA PERCORSO UNICO TREVISO G04001 LABORATORIO DI DISEGNO E MODELLISTICA DRAWING AND MODELLING TECHNIQUES G04002 STORIA DEL DISEGNO INDUSTRIALE E DELLE

Dettagli

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 2 gruppi di ricerca MED & UNIBS Gruppo di Impianti Industriali Meccanici Laboratorio Chem4Tech Azioni A1 B2 e B9 C1 OPERATIONS MANAGEMENT AND INDUSTRIAL ENGINEERING

Dettagli

glossario Iuav italiano inglese 2015-2016

glossario Iuav italiano inglese 2015-2016 glossario Iuav italiano inglese 2015-2016 Nelle traduzioni dall italiano all inglese di testi ufficiali dell Università Iuav di Venezia è necessario attenersi a questo glossario in modo da mantenere uniformità

Dettagli

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA Updated June 2014 Born: Como (Italy) Date of birth: 24-6-1963 DEGREES 1987 University Degree Economics and Business Administration, University of Bergamo, votazione 110 e

Dettagli

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria Polo innovazione sull energie rinnovabili, efficienza energetica e tecnologie per la gestione sostenibile delle risorse ambientali della Regione Calabria Ente Gestore Dove POLI D INNOVAZIONE DELLA REGIONE

Dettagli

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 REA: 150762 81031 AVERSA (CE) ph. / fax: +39 081 19257920

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Università della Tuscia 1 As Scientists, we have to subscribe to a New Social Contract for Science The new and unmet needs of society include:

Dettagli

Chieti (Italy), 26th, 27th May 2011 Campus universitario. Workshop 2: Environmental Struggles and Energy Governance

Chieti (Italy), 26th, 27th May 2011 Campus universitario. Workshop 2: Environmental Struggles and Energy Governance International Conference Social Aspects of the Energetic Issues. Sustainable Development, Social Organization and Acceptance of Energetic Alternative Sources. Chieti (Italy), 26th, 27th May 2011 Campus

Dettagli

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali. UNIVPM - Ancona. www.agraria.univpm.it. Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali - D3A

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali. UNIVPM - Ancona. www.agraria.univpm.it. Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali - D3A Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali UNIVPM - Ancona www.agraria.univpm.it 1 Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali La ricerca,

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

IL RUOLO DEL TELERISCALDAMENTO

IL RUOLO DEL TELERISCALDAMENTO IL RUOLO DEL TELERISCALDAMENTO NELLA TRANSIZIONE ENERGETICA IN ATTO E PROSPETTIVE FUTURE Ancora un ruolo per il teleriscaldamento? Analisi delle potenzialità: i risultati del progetto Stratego Lorenzo

Dettagli

Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy

Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy Valentina PINNA Contenuti Presentazione 1. Il Ruolo della delegazione di regione Lombardia a Bruxelles 2. Il lavoro con le reti europee

Dettagli

Impact Investing & Agribusiness. Claudio Soregaroli 22 giugno 2015

Impact Investing & Agribusiness. Claudio Soregaroli 22 giugno 2015 Impact Investing & Agribusiness Claudio Soregaroli 22 giugno 2015 Chi siamo SMEA Alta Scuola in Management ed Economia Agro-Alimentare La missione è promuovere la conoscenza manageriale ed economica nel

Dettagli

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it IL SOLE è IL NOSTRO FUTURO La passione per lo sviluppo e la diffusione delle energie rinnovabili, a favore di una migliore qualità della vita, ci guida nel nostro cammino. Il nostro desiderio è quello

Dettagli

PRESENTAZIONE. Identificazione M_4.4.3-C. Rev. 02 Pagina 3 di 12. Data di emissione: 03.01.2014. Finality. Finalità

PRESENTAZIONE. Identificazione M_4.4.3-C. Rev. 02 Pagina 3 di 12. Data di emissione: 03.01.2014. Finality. Finalità Pagina 3 di 12 Finalità Ingegno P & C s.r.l. è una società di ingegneria composta da professionisti specializzati negli ambiti della progettazione impiantistica, strutturale, dell ambiente e della sicurezza,

Dettagli

Sustainability consulting

Sustainability consulting Consulenza per la Sostenibilità Sustainability consulting 25 anni di esperienza nel campo della sostenibilità 25 years of experience in sustainability consulting Profilo europeo e internazionale European

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Vazzoler Marina Data di nascita 20/04/1957

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Vazzoler Marina Data di nascita 20/04/1957 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Vazzoler Marina Data di nascita 20/04/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Biologo AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

ECOFAST & D APPOLONIA COOPERATION. 26 Ottobre 2015 Ing. Anna Paraboschi

ECOFAST & D APPOLONIA COOPERATION. 26 Ottobre 2015 Ing. Anna Paraboschi ECOFAST & D APPOLONIA COOPERATION 26 Ottobre 2015 Ing. Anna Paraboschi Agenda D Appolonia - Short introduction Ecofast Short introduction Ecofast&D Appolonia cooperation Our Mission A team of engineers,

Dettagli

RELAZIONE DI RIFERIMENTO D.M. 272/14

RELAZIONE DI RIFERIMENTO D.M. 272/14 RELAZIONE DI RIFERIMENTO D.M. 272/14 UNA NUOVA NORMATIVA IN MATERIA AMBIENTALE Con il D.M. n.272/2014 e il D.lgs n.46/2014 l Italia ha accolto le indicazioni normative provenienti dalla Direttiva Europea

Dettagli

Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano

Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano Notizie per la Stampa Milano, 28 maggio 2009 Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano Sono aperte le iscrizioni ai sei nuovi master del Politecnico. Sono Master di primo livello, destinati cioè

Dettagli

Politecnico de Milano Dipartamento di Architettura e Pianificazione Laboratorio di Qualità Urbana e Sicurezza Laboratorio Qualità urbana e sicurezza Prof. CLARA CARDIA URBAN SAFETY AND QUALITY LABORATORY

Dettagli

La piattaforma acqua della Convenzione delle Alpi

La piattaforma acqua della Convenzione delle Alpi La piattaforma acqua della Convenzione delle Alpi Idroelettrico, piani di gestione e rischio alluvioni Antonio Ballarin Denti 1, Andrea Bianchini 2 1 National Focal Point Alpine Convention 2 EURAC Research

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 1 febbraio 2011) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 Introduzione Il corso di specializzazione è rivolto ad un massimo di 15 laureati

Dettagli

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino Un trattato per il territorio 1.Ambito di applicazione geografico* 2.Partecipazione attiva degli enti territoriali

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

Latitudini di progetto che incontrano longitudini operative. Design Latitudes meet operational longitudes

Latitudini di progetto che incontrano longitudini operative. Design Latitudes meet operational longitudes Latitudini di progetto che incontrano longitudini operative Design Latitudes meet operational longitudes 20 anni di esperienza nel campo dell ambiente e della sostenibilità 20 years of experience in environmental

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 1 maggio 2009) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

idea progetto futuro

idea progetto futuro idea progetto futuro idea progetto futuro Company Profile CIPIEMME è una società che ha iniziato la propria attività nel 1986. La Direzione Aziendale con un esperienza pluridecennale alle spalle e la

Dettagli

Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari. Alessandro Franchi ARPA Toscana

Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari. Alessandro Franchi ARPA Toscana Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari Alessandro Franchi ARPA Toscana L'uso di pesticidi in agricoltura produce un impatto

Dettagli

mail: prisma@prismaengineering.it I Web: www.prismaengineering.it I PRISMA ENGINEERING S.R.L. I

mail: prisma@prismaengineering.it I Web: www.prismaengineering.it I PRISMA ENGINEERING S.R.L. I mail: prisma@prismaengineering.it I Web: www.prismaengineering.it I PRISMA ENGINEERING S.R.L. I ARCHITECTURAL AND ENGINEERING SERVICES COMPANY PRISMA ENGINEERING S.R.L. I 35020 Villatora di Saonara (PD)

Dettagli

Environment Park Torino

Environment Park Torino Environment Park Hydrogen and FC Technologies Environment Park Torino Environment Park A joint initiative of the Piedmont Region, the Turin District, the City of Turin and the European Union The primary

Dettagli

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it 1 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Marco Cognome: Gambini Data di Nascita: 10-10-1959

Dettagli

Laboratorio di Geomatica per l ambiente e la conservazione dei beni culturali DICEA. Università degli Studi di Firenze

Laboratorio di Geomatica per l ambiente e la conservazione dei beni culturali DICEA. Università degli Studi di Firenze Laboratorio di Geomatica per l ambiente e la conservazione dei beni culturali DICEA Università degli Studi di Firenze Research team Director: Prof. Arch. Grazia Tucci PhD, Research Fellows: Arch. Valentina

Dettagli

Il software R. Le lezioni sono a numero chiuso poiché si svolgono in aula informatica in parallelo ad esercitazioni pratiche.

Il software R. Le lezioni sono a numero chiuso poiché si svolgono in aula informatica in parallelo ad esercitazioni pratiche. Il software R Corso base e avanzato Busto Arsizio, 30 novembre 1-2 dicembre 2015 Sede: Università dell Insubria, Via Alberto da Giussano 12, Busto Arsizio, Aula informatica. Orario delle lezioni: 10-17

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate DiSTA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate Sezione di Ricerca Biomedica via Alberto da Giussano 12, 21052 Busto Arsizio (VA) In collaborazione con L ambiente

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

Id Operatore Denominazione Operatore Id Progetto Titolo Progetto Provincia Punteggio Costo Totale Quota Pubblica

Id Operatore Denominazione Operatore Id Progetto Titolo Progetto Provincia Punteggio Costo Totale Quota Pubblica Società dell'informazione: comunicare attraverso 242848 l'interattività ed i nuovi media Milano 396 120,000.00 120,000.00 UNIVERSITA' COMMERCIALE LUIGI 1101395 BOCCONI Corso di Perfezionamento in Management

Dettagli

Stato dell arte della certificazione del biochar in Europa e in Italia

Stato dell arte della certificazione del biochar in Europa e in Italia Il Biochar: un opportunità per il settore agricolo ed energetico Stato dell arte della certificazione del biochar in Europa e in Italia Costanza Zavalloni Università di Udine Giustino Tonon Libera Università

Dettagli

DNV BUSINESS ASSURANCE MANAGEMENT SYSTEM CERTIFICATE

DNV BUSINESS ASSURANCE MANAGEMENT SYSTEM CERTIFICATE Certificate No. / Certificato No. CERT-052-2005-AHSO-TRI-RvA This is to certify that / Si attesta che Fenice S.p.A. Via Acqui, 86-10098 Cascine Vica - Rivoli (TO) - Italy (Refer to Supplements A, B / Riferimento

Dettagli

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom) PROGRAMMA DOPPIO TITOLO (Italia) Cranfield University (United Kingdom) Il Piano degli Studi del Dipartimento di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara prevede un programma di doppio titolo con

Dettagli

ISO 50001:2011: Integrazione con ISO 14001:2004 e altri sistemi di gestione

ISO 50001:2011: Integrazione con ISO 14001:2004 e altri sistemi di gestione ISO 50001:2011: Integrazione con ISO 14001:2004 e altri sistemi di gestione Fiona Healy 29 September 2011 Det Norske Veritas DNV è una fondazione internazionale indipendente che dal 1864 opera per la salvaguardia

Dettagli

CARRIERA ACCADEMICA ATTIVITÀ DIDATTICA

CARRIERA ACCADEMICA ATTIVITÀ DIDATTICA Maurizio Sasso è nato a Napoli nel 1960. Si è laureato con lode in Ingegneria Meccanica all'università degli Studi di Napoli "Federico II" nel 1986. È abilitato alla professione di ingegnere dal 1986.

Dettagli

VIGLOLO VATTARO 27 OTTOBRE 2010 CINZIA ZINI

VIGLOLO VATTARO 27 OTTOBRE 2010 CINZIA ZINI PRESENTE E FUTURO DELLE ENERGIE RINNOVABILI VIGLOLO VATTARO 27 OTTOBRE 2010 CINZIA ZINI GREEN BUILDING COUNCIL ITALIA Gli obiettivi: Il GBC Italia è un associazione non profit promossa dalla Società Consortile

Dettagli

Opera Pubblica. Protagonisti del cambiamento Europeo. Leaders of a changing face of Europe.

Opera Pubblica. Protagonisti del cambiamento Europeo. Leaders of a changing face of Europe. Opera Pubblica Opera Pubblica Protagonisti del cambiamento Europeo. Leaders of a changing face of Europe. Opera Pubblica Strategia Europa 2020. 20% riduzione del consumo di energia. 20% riduzione delle

Dettagli

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ing. Silvia Lovatti Ufficio Processi e Progetti Speciali Direzione Amministrativa Università Ca Foscari Venezia Ca Foscari

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI Chiara Zanolla L importanza di una buona progettazione Aumento fondi FP7 Allargamento Europa Tecniche di progettazione

Dettagli

Consorzio di Bacino Salerno 1

Consorzio di Bacino Salerno 1 Consorzio di Bacino Salerno 1 Attività di internazionalizzazione e cooperazione internazionale Fabio Siani CEO 2 Consorzio Salerno 1 Regione Campania Located in southern Italy About 5 million people 5

Dettagli

Spett.le Segreteria SIN. Via Del Cavallerizzo 1. 53100 Siena. Cari Colleghi e soci della Società Italiana di Neurologia,

Spett.le Segreteria SIN. Via Del Cavallerizzo 1. 53100 Siena. Cari Colleghi e soci della Società Italiana di Neurologia, Spett.le Segreteria SIN Via Del Cavallerizzo 1 53100 Siena Cari Colleghi e soci della Società Italiana di Neurologia, con la presente propongo la mia candidatura in qualità di consigliere della nostra

Dettagli

DATI PERSONALI. Presidente della Commissione Paritetica docenti-studenti. Dip.to di Economia, Gestione, Società ed Istituzioni

DATI PERSONALI. Presidente della Commissione Paritetica docenti-studenti. Dip.to di Economia, Gestione, Società ed Istituzioni DATI PERSONALI Informazioni personali Cognome Forleo Nome Maria Bonaventura Nazionalità Italiana Nascita Brindisi, 12-05-1967 Indirizzo per la corrispondenza Università degli Studi del Molise - Dip.to

Dettagli

Environmental risks in Europe and in Italy

Environmental risks in Europe and in Italy Environmental risks in Europe and in Italy Dorothée Prunier Environmental risk manager, Continental Europe ACE Group 29 January 2013 AGENDA Emerging concern A changing risk environment Looking ahead -

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Programma LIFE 2015 Ambiente e azione per il clima. EURODESK Brussels - Unioncamere Lombardia Maggio 2015

Programma LIFE 2015 Ambiente e azione per il clima. EURODESK Brussels - Unioncamere Lombardia Maggio 2015 Programma LIFE 2015 Ambiente e azione per il clima EURODESK Brussels - Unioncamere Lombardia Maggio 2015 Obiettivi generali Il programma LIFE è lo strumento di finanziamento dell'ue che contribuisce all'attuazione,

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 4 ottobre 2005) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

Energy Conservation through Energy Storage

Energy Conservation through Energy Storage IEA Implementing Agreement Energy Conservation through Energy Storage Mario Conte, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Breve storia

Dettagli

FTALab Laboratori di Fisica Tecnica Ambientale

FTALab Laboratori di Fisica Tecnica Ambientale Università di Roma Tor Vergata - Giornata dell Energia Roma, 1 Luglio 2009 FTALab Laboratori di Fisica Tecnica Ambientale Attività nel campo dell Energia UltimoTriennio Angelo Spena Zero Emissions & CCS

Dettagli

Workshop I Energia e sostenibilità ambientale dei prodotti: nuove opportunità per le imprese

Workshop I Energia e sostenibilità ambientale dei prodotti: nuove opportunità per le imprese Workshop I Energia e sostenibilità ambientale dei prodotti: nuove opportunità per le imprese Ecodesign, integrare economia ed ecologia nel ciclo di vita dei prodotti Alessandro Santini Dipartimento di

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

La sostenibilità negli atenei: il contesto internazionale e un caso italiano. Sottotitolo: imparare facendo, educare dando il buon esempio.

La sostenibilità negli atenei: il contesto internazionale e un caso italiano. Sottotitolo: imparare facendo, educare dando il buon esempio. La sostenibilità negli atenei: il contesto internazionale e un caso italiano Sottotitolo: imparare facendo, educare dando il buon esempio. Educare alla sostenibilità - San Michele All'Adige, 27 ottobre

Dettagli

Principali settori d intervento Main areas of intervention

Principali settori d intervento Main areas of intervention C P Centro Progetti Srl è una società di servizi costituita nel 1996 inizialmente operante nell' Ingengeria Elettro-Strumentale e nella Prevenzione Incendi. Negli anni Centro Progetti accresce i propri

Dettagli

Infobyte. Infobyte today is also the italina rfeference point in the integrated communication field

Infobyte. Infobyte today is also the italina rfeference point in the integrated communication field La Grafica 3D Real-time come strumento per la comunicazione divulgativa Ing. Stefano Conconi Account Manager Direzione Commerciale Infobyte spa Infobyte Infobyte is a share holding Company Infobyte has

Dettagli

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice.

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice. EXPIN srl Advanced Structural Control è una giovane società, nata nel 2010 come spin-off dell Università di Padova. Il campo in cui opera la società è quello relativo allo sviluppo, applicazione, gestione

Dettagli

DNV BUSINESS ASSURANCE MANAGEMENT SYSTEM CERTIFICATE

DNV BUSINESS ASSURANCE MANAGEMENT SYSTEM CERTIFICATE Certificate No. / Certificato No. CERT-425-2002-AE-TRI-ACCREDIA Si attesta che / This is to certify that Fenice S.p.A. Via Acqui, 86-10098 Cascine Vica - Rivoli (TO) - Italy (Riferimento ai Supplementi

Dettagli

ABCDE ULTRASOUND RESUSCITATION

ABCDE ULTRASOUND RESUSCITATION CUSLS BL1 ~ PROVIDER CANINE ULTRASOUND LIFE SUPPORT 'USCMC LEVEL 1 CERTIFICATION SKILL SET ENTRY COURSE FOR USLS BL1-P [ULTRASOUND LIFE SUPPORT - BASIC LEVEL 1 - PROVIDER] ABCDE ULTRASOUND RESUSCITATION

Dettagli

ATENEO: Attività di ricerca nel campo della Biologia Molecolare, Cellulare ed Ambientale, di base ed applicata

ATENEO: Attività di ricerca nel campo della Biologia Molecolare, Cellulare ed Ambientale, di base ed applicata Specifiche economiche deliberate per il dottorato Ateneo Dip. Esterne Giovani Riserva Tassa Sovran. 7 1 0 1 0 2 3 DIPARTIMENTO: Attività di ricerca nel campo della Biologia Molecolare, Cellulare ed Ambientale,

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S.

LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S. LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S. Ing. Giuseppe Magro Associato in convenzione di ricerca con il Dipartimento di Ingegneria Energetica Nucleare e del Controllo Ambientale, D.I.E.N.C.A. - Università

Dettagli

IL BANDO 2014 IDROGENO E CELLE A COMBUSTIBILE LA SECONDA FASE DEL PROGRAMMA EUROPEO FCH 2 JU FAST E I PROGETTI UE NEL SETTORE DELL IDROGENO

IL BANDO 2014 IDROGENO E CELLE A COMBUSTIBILE LA SECONDA FASE DEL PROGRAMMA EUROPEO FCH 2 JU FAST E I PROGETTI UE NEL SETTORE DELL IDROGENO IL BANDO 2014 IDROGENO E CELLE A COMBUSTIBILE LA SECONDA FASE DEL PROGRAMMA EUROPEO FCH 2 JU FAST E I PROGETTI UE NEL SETTORE DELL IDROGENO Alberto Pieri Segretario Generale FAST Milano, 14 Luglio 2014

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Fondazione Lombardia per l Ambiente Milano, 26 giugno 2014 Emissioni annuali

Dettagli

L' ENERGIA L'utilizzo delle moderne tecnologie di captazione di energia solare

L' ENERGIA L'utilizzo delle moderne tecnologie di captazione di energia solare The Photovoltaic Village is included in a project of monitoring and resulting relation, planned together with the Municipality of Alessandria and funded by Regione Piemonte to support the added experimental

Dettagli

The Environmental Technologies Eve

The Environmental Technologies Eve The Environmental Technologies Eve Milano, 24-27 gennaio 2006 24-27 gennaio 2006 Aria di rinnovamento a TAU, che diventa INTERNATIONAL Da quest anno la mostra si presenta completamente rinnovata: nuova

Dettagli

Esperienze ICT nel settore idrico

Esperienze ICT nel settore idrico 27 Marzo 2014 Esperienze ICT nel settore idrico Carlo Maria Drago Business Development Executive IBM Italia Document number Referenze Smart-Water Hudson River Water quality monitoring ARIN Watergrid Management

Dettagli

WWW.resiliencelab.eu

WWW.resiliencelab.eu 1 REsilienceLAB is a network of people working on sustainability issues, adaptation, urban and territorial resilience with different looks and approaches The network aims to support the promotion of actions

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA 22 novembre VERSO LA STRATEGIA NAZIONALE DI ADATTAMENTO Responsabilità di Governo e competenze dei territori Sala Palazzo Bologna Senato della Repubblica Via di S.

Dettagli

La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza. Responsabilità e compiti dell AIFA. Laura Sottosanti. Roma, 13 settembre 2012

La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza. Responsabilità e compiti dell AIFA. Laura Sottosanti. Roma, 13 settembre 2012 La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza Responsabilità e compiti dell AIFA Laura Sottosanti Roma, 13 settembre 2012 Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le opinioni espresse in questa presentazione

Dettagli

CORSI UNIVERSITARI. CORSI e MASTER. 270 CORSI e MASTER

CORSI UNIVERSITARI. CORSI e MASTER. 270 CORSI e MASTER 1_CORSI_MASTER JB: 10-12-2012 8:35 Pagina 220 CORSI UNIVERSITARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA - Dipartimento di Agraria Corso di Laurea in Scienze e tecnologie viticole ed enologiche L-25 Obiettivi:

Dettagli

World Bank Group. International Finance Corporation

World Bank Group. International Finance Corporation World Bank Group International Bank for Reconstruction and International Association International Finance Corporation Mutilateral Investment Guarantee Agency International Center for the Settlement of

Dettagli

GLI AMBITI DI RICERCA A BUILDING PERFORMANCE ALLEGATO B I BISOGNI DELLA SOCIETA' (EUROPA 2020 HORIZON 2020) COLLOQUIATE ARTEC 2015

GLI AMBITI DI RICERCA A BUILDING PERFORMANCE ALLEGATO B I BISOGNI DELLA SOCIETA' (EUROPA 2020 HORIZON 2020) COLLOQUIATE ARTEC 2015 ALLEGATO B I BISOGNI DELLA SOCIETA' (EUROPA 2020 HORIZON 2020) 1.HEALTH, DEMOGRAPHIC CHANGE AND WELLBEING OBIETTIVI IMPROVE OUR UNDERSTANDING OF THE CAUSES AND MECHANISMS UNDERLYING HEALTH, HEALTHY AGEING

Dettagli

Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente

Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente AiQ-CdS SAFE Corso di Laurea in Ingegneria dei Sistemi Logistici per l agro-alimentare Anno Accademico 2015/2016

Dettagli

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO BIM SUMMIT 2015 2 EDIZIONE BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO Paola Ronca prof. Ordinario di «Tecnica delle Costruzioni», Polimi Direttore Scuola Master F.lli Pesenti

Dettagli

CONVEGNO: Le Reti ecologiche nella pianificazione territoriale: il contributo del progeto LIFE+ T.E.N. Trentino Ecological Network

CONVEGNO: Le Reti ecologiche nella pianificazione territoriale: il contributo del progeto LIFE+ T.E.N. Trentino Ecological Network CONVEGNO: Le Reti ecologiche nella pianificazione territoriale: il contributo del progeto LIFE+ T.E.N. Trentino Ecological Network Trento 23 maggio 2013 La Rete Ecologica della Lombardia e il Progetto

Dettagli