Rotary Club. Orbetello Costa d Argento

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rotary Club. Orbetello Costa d Argento"

Transcript

1 Rotary Club Orbetello Costa d Argento Paul Harris 100% anno Dalla collezione Graziani Notiziario N 266

2 Rotary Club Orbetello - Costa d Argento Distretto 2071 Bollettino nr. 266 IL CONSIGLIO DIRETTIVO PRESIDENTE: Rodolfo TORRI PAST PRESIDENT: Paolo BRAMA PRESIDENTE INCOMING: Luigi DESTEFANO VICE PRESIDENTE VICARIO: Claudio SANTI VICE PRESIDENTE: Pier Nicola MUSCETTA SEGRETARIO Gian Franco FRANCIA TESORIERE Francesco DEL MAZZA PREFETTO Paolo BRAMA VICE PREFETTO Claudio SANTI CONSIGLIERI S. ALDI; A. BARBETTI; N.COSTANTINI; V.FIDATI; S.MARCONI; M.PANCRAZI COMMISSIONI GESTIONE DELL EFFETTIVO Italia BALDI Vice Presidente F.FABBRI Membri: F.A. ANDREINI; S.MARCONI RELAZIONI INTERNAZIONALI ED ESTERNE P.BRAMA Membri: C.BONDI; L. DESTEFANO; B.NOCERA; Jürgen SCHÄERFE AMMINISTRAZIONE DEL CLUB Vittorio FIDATI; V. Presidente: E. Lucignani Membri: L. Ambrosini; D. Cerulli Sottocommissione MULTIMEDIA Mario de CARO Membri: A.BARBETTI; R. DE LUCA; C.SANTI PROGETTI DI SERVIZIO Vincenzo PICCIOLINI Membri: N.COSTANTINI; P.LOFFREDO; M.MASSUCCI FONDAZIONE ROTARY Carlo MONETTI Membri: L. AGOSTINI; A.TOMMASI COMMISSIONI STRAORDINARIE CULTURA Gianemilio FRANCHINI Membri: I.BALDI; A.MEOSSI; P.N.MUSCETTA FORMAZIONE Pier Nicola MUSCETTA Membri: M.PANCRAZI; A.PAOLINI; A.STENDARDI TRANSAPPENINICA ROTARIANA G.FRANCHINI Membri: M. GALEAZZI; F.PIANELLI INTERACT P.N. MUSCETTA Membri: L.AGOSTINI; I. BALDI; L.DESTEFANO; A.TOMMASI HANNO PRESIEDUTO IL CLUB Ennio GRAZIANI Ennio GRAZIANI Luigi BINI Angelo MURZI Angelo MURZI Piero SALVUCCI Piero SALVUCCI Dino SPANO Antonio VISTOLI Andrea BENTIVOGLIO Franco FABBRI Mario LABANCA Gabriele GABELLI Enzo BASTOGI Gianfrancesco CASALINI Renato GIORDANO Marcrell0 GALEAZZI Raniero MICHELACCI Tommaso CERULLI Gian Luigi ALICICCO Giuseppe DACCIO Giuseppe DACCIO Pierluigi BALLERANO Gerardo MAIORINO Fabrizio PARO VIDOLIN Mario de CARO Paolo BRAMA Angiolo FEROCI Bruno NOCERA Carlo MONETTI Raffaele DELUCA Alvaro MEOSSI Paolo BRAMA Paolo BRAMA Raniero MICHELACCI Gianfrancesco CASALINI Armando ABBATE Angiolo FEROCI Claudio SANTI Marcello PANCRAZI Luca AGOSTINI Efisio LUCIGNANI Vittorio FIDATI Paolo BRAMA

3 PROSSIME RIUNIONI Venerdì 2 /VIII/ ore M/N REVENGE P.to S.Stefano -Gita in mare Conviviale con familiari ed amici con degustazione vini presentati ed offerti dal Presidente Nazionale Associazione Italiana Sommelier e dal suo STAFF Venerdì 9/VIII/2013 ore Sede Il Cacciatore Riunione del Consiglio Direttivo Venerdì 16/VIII/2013 Conviviale rinviata Venerdì 23/VIII/2013 ore Ristorante Il Cacciatore Conviviale con familiari in piscina. Venerdì 31/VIII/2013 Conviviale annullata

4 ROTARY INTERNATIONAL Distretto a Lettera del Governatore del Distretto 2071 del Rotary International Cari soci, questa lettera Vi perverrà quando molti di Voi saranno in vacanza, intenti a godere del meritato riposo: Agosto è per definizione il mese delle ferie, dello svago e della spensieratezza. Per il Rotary invece Agosto è da sempre dedicato ad un tema fondamentale per la vita della nostra associazione, quello della espansione interna, cioè della crescita del numero dei soci, e quello della espansione esterna, intesa come studio della possibilità di costituire nuovi club, all interno di perimetri territoriali che già registrano la presenza di altri club rotary. Come vedete, cari Soci, nel mese tra i più caldi dell anno siamo chiamati dal R.I. ad affrontare un tema, direi centrale per la nostra Organizzazione, che merita, certo, di essere trattato con ponderata riflessione. I rotariani sono nel mondo circa C è ancora spazio per una crescita? A livello internazionale la risposta non può che essere positiva; si stanno aprendo, infatti, nuovi e vasti spazi in tutte quelle aree dei paesi in via di sviluppo le cui economie stanno crescendo a tassi di due cifre. Se limitiamo lo sguardo alle cose di casa nostra, non possiamo non rilevare un dato preoccupante. Il nostro è un paese che sta invecchiando di anno in anno e il Rotary, che della società è uno specchio, non può non riflettere una analoga situazione di criticità. Da qui l esigenza che i Club mettano in programma iniziative di mantenimento dell effettivo da un lato e di ricerca di nuove forze dall altro. Occorre procedere nella direzione di guardare alla componente femminile nei nostri club. Tale componente nel nostro distretto è percentualmente inferiore alla percentuale media nel mondo rotariano: teniamo conto del ruolo che oggi è coperto dalle donne nell ambito delle competenze professionali e delle attività imprenditoriali. Occorre anche procedere nella direzione del ringiovanimento dei nostri club favorendo l ammissione di giovani professionisti (non ne mancano di eccellenti) che al buon carattere uniscano capacità e volontà di emergere nell esercizio delle loro professioni. Non importa se ancora non sono dei numeri uno, perché, grazie anche all aiuto di volenterosi colleghi dei Club, potranno sicuramente diventarlo. La crescita, inoltre, dovrà riguardare non solo il numero dei soci, ma anche e soprattutto la partecipazione, per allontanare dai nostri club la disaffezione che crea assenteismo, che è poi la principale causa di perdita di importanti risorse. Quindi la ricerca di nuovi soci non può non essere accompagnata da iniziative volte al recupero dei Soci poco presenti, che con la loro assenza alle riunioni dimostrano scarso interesse alle attività del Club. Quanto alla nascita di nuovi Club, l argomento è di una tale delicatezza, che non può essere liquidato con poche righe. La mia posizione, al riguardo, è molto chiara: la procedura per la creazione di un nuovo Club, deve trovare la sua condizione imprescindibile nel convinto consenso dei Club già presenti nel territorio. Non ritengo ammissibile che un Club nasca sotto la spinta di fuoriusciti o per risentimenti personali. Mi fermo qui, per augurare a tutti buone vacanze e un meritato riposo. A settembre riprenderemo il nostro cammino e le nostre manifestazioni rotariane alle quali mi auguro di vedervi numerosi se, tutti insieme, vogliamo fare di più per il nostro Rotary. Con i migliori saluti rotariani. Gianfranco Pachetti

5 R O T A R Y I N T E R N A T I O N A L Service Above Self DISTRETTO 2071 ITALIA Toscana R.C. Orbetello Costa d Argento Presidente Rodolfo Torri LETTERA N 2 AGOSTO Carissime Amiche e carissimi Amici, il mese trascorso ci ha visti in un bel numero alla conviviale del Passaggio della Campana, è vero che è una delle conviviali più importanti ma l affetto di voi tutti per Paolo e me si è fatto sentire. Bella serata in una delle location tra le più suggestive dell Argentario. L altra conviviale alla piscina del Cacciatore abbiamo avuto una interessantissima conferenza tenuta dal Prof. Ettore Bergamini, noto gerontologo e ricercatore di Pisa, che con un linguaggio molto semplice, ci ha illustrato gli effetti del trascorrere del tempo sul nostro organismo e soprattutto come combatterli. Per il Rotary International il mese di agosto è designato come mese dell Effettivo e dell espansione, lo scopo principale di ogni Club, mantenere l effettivo e cercare di far entrare nuovi soci per garantire la prosecuzione degli scopi della nostra appartenenza al Rotary, ossia il servizio per migliorare il mondo che ci circonda; credo che questa sia la miglior gratificazione per tutti noi, vi esorto quindi a guardarvi intorno e cercate di pensare a chi potrebbe avere quelle qualità di eccellenza da ritenerlo adatto per far parte del nostro Club.

6 Per il mese di Agosto, venerdì 2 ci vedrà alla conviviale con famigliari ed amici denominata CALICI SUL MARE, ossia l annuale conviviale in Barca sulla M/N REVENGE, con una interessante degustazione di vini presentati dai vertici nazionali dell Associazione Italiana Sommelier (AIS), con una Lotteria a favore del Service pro-albini del Congo. Il venerdì 9 alle ore al Cacciatore si terrà una riunione del Consiglio Direttivo per alcune decisioni da prendere sui futuri impegni. La conviviale con famigliari del 16, a causa della vicinanza con il Ferragosto, verrà spostata a venerdì 23 agosto presso la Piscina del Cacciatore. Per concludere auguro a tutti voi ed alle vostre famiglie un periodo di meritato riposo e di poterci rivedere numerosi ai prossimi appuntamenti ritemprati nel corpo e pronti per i successivi impegni che ci attendono. Buon Rotary

7 NOTIZIE DA HYERES DI AVVENIMENTI, SVOLTISI NEL MESE DI GIUGNO DELL ANNO ROTARIANO 2012/13, AI QUALI IL NOSTRO CLUB HA PARTECIPATO Ci sono pervenute un po di foto relative a tre eventi in cui il nostro Club ha partecipato in terra di Francia: La gara di Go Kart, disputatasi martedì 11 giugno 2013 e organizzata dal R.C. di Hyères Les Iles d Or, alla quale il nostro club ha partecipato (affidandosi a due ragazzi del Rotaract di Hyères) e piazzandosi al 4 posto su 20 equipaggi. Bel risultato! No? La cerimonia di passaggio delle consegne tra i due presidenti del Club di Hyères Les Palmiers, avvenuta venerdì 28 giugno 2013, ed alla quale hanno partecipato il nostro Past President Paolo Brama e consorte Dominique Dupeux socia onoraria del nostro club e socia effettiva del Club di Hyères Le Iles d Or e il nostro Presidente Incoming Luigi Destefano con Cristina. La partecipazione della studentessa orbetellana, Francesca Solimeno, vincitrice del premio Rotary 2013, allo stage di una settimana, offerto dal consocio rotariano Denis Matyasi, nel suo atelier di Hyères. La giovane alunna della Scuola Alberghiera di Orbetello è rimasta così entusiasta ed appagata dall esperienza francese che non voleva più ritornare in Italia; è stato faticoso farla rimpatriare (e ti credo! era sotto l assistenza diretta e gli insegnamenti dello chef di fama internazionale Denis). Vi mostriamo, di seguito, la documentazione fotografica dei tre avvenimenti

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20 IL CLUB AMICI DI PAUL HARRIS 100% a cura di Pier Nicola Muscetta (Commissione Formazione) Questo articolo è dedicato in modo particolare ai nuovi Soci, e precisamente a coloro che sono stati ammessi Soci del nostro Club a partire da luglio 2010, ma costituisce anche un aggiornamento per tutti i restanti Soci del Club. Tutti i buoni rotariani sanno (o comunque dovrebbero sapere) che il titolo di Amico di Paul Harris (sigla in inglese PHF) viene riconosciuto a chi abbia versato, o in nome del quale siano stati versati, almeno 1000 USD alla Rotary Foundation (RF). I tipi di contributi più comuni per tale riconoscimento sono i versamenti in favore del Fondo Programmi della RF, ma possono ricevere il riconoscimento PHF anche i contributi diretti al Fondo Mondiale e alle iniziative PolioPlus e Partner PolioPlus, come pure quelli degli sponsor per sovvenzioni umanitarie. Il titolo PHF è strettamente legato alla persona (socio rotariano o extra- Rotary) o Ente, o Istituzione che lo riceve, cui viene consegnato (su richiesta) un attestato di nomina unitamente ad un distintivo circolare con l immagine di Paul Harris e una medaglia/collare con nastro giallo-blu con i colori del RI. Il riconoscimento PHF può essere ripetuto in corrispondenza di versamenti successivi, sempre di 1000 USD. In tal caso per il ricevente si parla di Amico Multiplo di Paul Harris (MPHF), e il distintivo relativo può recare fino a un massimo di 5 zaffiri (corrispondente a 6 titoli PHF successivi) e poi fino a un massimo di 3 rubini (corrispondente a 9 titoli PHF). In generale, nella consuetudine rotariana, il titolo PHF viene attribuito a chi abbia reso un servizio meritorio nel perseguimento degli ideali del Rotary e/o si sia distinto per il continuo sostegno all Istituzione. Il proponente è sovente lo stesso Club Rotary, ma può essere, per casi di particolare merito, il Distretto, se non addirittura il RI. Ma non mancano i casi in cui soci rotariani fanno pervenire contribuzioni personali alla RF, e quindi acquistano per sé (o per altri da indicare) il titolo PHF e le sue eventuali graduazioni. Non tutti i rotariani però sono a conoscenza del riconoscimento una tantum che viene conferito ad un Club quando tutti i suoi soci diventano Amici di Paul Harris. Si parla in questo caso di Club 100% PHF. E questa una circostanza piuttosto rara, istituita nel 1998, e che può permettersi solo un numero assai ristretto di Club cosiddetti virtuosi. Quando un Club si trova in tali condizioni, il suo nome viene inciso su una targa permanente esposta presso la sede centrale del Rotary, ad Evanston (Illinois-USA). Tutti i vecchi

21 rotariani del RC Orbetello Costa d Argento sono ben a conoscenza di questo particolare riconoscimento, per il fatto che al Club venne annunciato ufficialmente l ingresso nel novero dei Club virtuosi in occasione di una solenne serata celebrativa, quella del 26 giugno 2010, alla presenza del Governatore del Distretto 2070 (all epoca Mario Baraldi) e del Presidente del Club (all epoca Luca Agostini, Presidente storico e illuminato, che ha portato il Club a traguardi internazionali di prima grandezza). In quella serata, che sarà sicuramente ricordata fra le tappe storiche di questo Club ultraquarantennale, tutti i Soci del Club ricevettero un riconoscimento PHF grazie alle attività di servizio rese dal Club nell a.r E bene ricordare, grazie alla recente verifica negli archivi del RI fatta dal nostro Past President Vittorio Fidati, che nel mondo i Club 100% PHF sono solo 2200 (aggiornamento: fine giugno 2013) su un totale di oltre Club, dunque solo il 7%. La Nazioni dove esistono più Club 100% PHF sono - oltre ovviamente agli USA - India, Corea del Sud, Giappone, Brasile, Canada, Argentina, Messico, Filippine e Turchia. Sono rappresentate, da almeno un Club, altre nazioni come: Sud Africa, Cile, Perù, Egitto, Guatemala, Singapore, Isole Vergini, Isole Cayman, Cina, Trinidad e Tobago, Nepal, El Salvador, Australia, Costa d Avorio, Brunei, Congo, Tanzania, Indonesia, Colombia, Venezuela, Hong Kong, Togo, Marocco, Taiwan, Equador, Tailandia, Estonia, Reunion, Sri Lanka, Ghana, Costarica. Va segnalato che stranamente l Europa non brilla nel novero dei Club virtuosi: i Club europei sono pochi, solo qualche decina (le nazioni rappresentate sono: Belgio, Germania, Francia, Spagna, Grecia, United Kingdom, Grecia, Svezia, Finlandia, oltre a Italia e San Marino). In particolare quelli della zona Italia-San Marino-Albania-Malta sono solo cinque su un totale di oltre 800 Club (pari allo 0,6%). Di questi, quattro sono italiani (il quinto è il RC San Marino). Come evidenziato nella tabella seguente in cui i Club sono ordinati secondo decorrenza del titolo, nel Distretto 2071 (solo Toscana), nato a partire dal 1 luglio 2013, due soli Club sono 100% PHF: il nostro Club e il RC Firenze Brunelleschi. CLUB ROTARY DISTRETTO DECORRENZA TITOLO Carpi /10/2006 San Marino /11/2006 Firenze Brunelleschi /06/2009 Dalmine Centenario /03/2010 Orbetello-Costa d Argento /04/2012

22 RICONOSCIMENTO DISTRETTUALE AL SOCIO ANGIOLO FEROCI a cura di Pier Nicola Muscetta Anche nell anno rotariano il nostro Socio (e 2 volte Past President) Angiolo Feroci è stato premiato con il 2 riconoscimento distrettuale di Amico di Paul Harris (PHF) dal Governatore del Distretto 2070 Franco Angotti. Angiolo Feroci da due anni ricopre il prestigioso incarico di Assistente del Governatore (AG) per l Area Maremma, che comprende come è noto 6 Rotary Club (Follonica, Grosseto, Massa Marittima, Monte Argentario, Orbetello Costa d Argento, Pitigliano Sorano Manciano). Come per l anno precedente , il conferimento del PHF distrettuale costituisce il tangibile riconoscimento del fattivo impegno del nostro Socio Feroci nell ambito del Distretto Anche per l a.r il nostro Socio Angiolo Feroci è stato confermato, per il terzo anno consecutivo, nel prestigioso incarico di Assistente del Governatore nell ambito del neonato Distretto Ad Angiolo congratulazioni vivissine da parte di tutto il RC Orbetello Costa d Argento per il meritato conseguimento del 4 riconoscimento PHF, e auguri sinceri di AD MAIORA!

23 CONVIVIALE DEL 5/VII/ CALA PICCOLA PORTO S. STEFANO Il 5 luglio, nella bella cornice del Ristorante Torre d Argento dell Hotel Torre di Cala Piccola che spazia su uno dei panorami più belli dell Argentario, si sono avvicendati ufficialmente, alla guida del nostro club, Paolo Brama e Rodolfo Torri. I partecipanti, tra soci, familiari, amici e giovani leve interactiane, sono stati circa 100. La riunione di partecipazione all importante meeting, ha avuto inizio alle ore 20, sulla terrazza dell Hotel, da cui si poteva ammirare un paesaggio da sogno. Qui i soci, i familiari, gli amici e i giovani interactiani, hanno familiarizzato e si sono intrattenuti piacevolmente ed amichevolmente, in un caldo clima rotariano, ai tavoli degli aperitivi e degli stuzzichini, rinsaldano vecchie amicizie e facendone sorgere di nuove. E stato ospite del nostro incontro il Presidente del Tribunale di Grosseto dr. Michele Addimandi, era presente l Assistente del Governatore Angiolo Feroci con Gabriella, il Presidente del Lions I Presidi dott. Leonardo Rigati e consorte e il genero di Rodolfo, avv. Filippo Biagi con Serena; abbiamo rivisto, con piacere, anche una coppia di amici di Rodolfo, Franco ed Angela Sclafani, venuta appositamente da Palermo per assistere alla cerimonia di investitura di Rodolfo. I coniugi Sclafani oltre che per la simpatia e la cordialità, mi erano rimasti impressi anche perché la signora Angela, in un ottobrata di un paio di anni fa, portò, su dai frati, un dolce preparato da lei: la cassata siciliana al forno che io ignoravo, conoscendo solo quella semifredda e, poiché sono curioso, andai a consultare internet e scoprii che tale dolce siciliano è anteriore addirittura di circa un millennio alla classica cassata siciliana. Ben ritrovati, amici! Abbiamo avuto anche modo di conoscere quasi tutti i soci interactiani, presenti in 17 su 20 e che, dopo la cerimonia del passaggio delle consegne presidenziali del nostro club, hanno effettuato il passaggio delle consegne del loro sodalizio. Approfittiamo dell occasione per elencare lo staff dirigenziale del club per l anno 2013/2014 (inviatoci da Pier Nicola Muscetta), come da decisione presa nella riunione interactiana del 2 luglio scorso: Presidente Esmeralda Olivari; Past President Barbara Grillo; Vice Presidente Luca Picchianti; Segretario Camilla Tommasi; Tesoriere Benedetta Ciminello; Prefetto Benedetta Agostini;

24 Vice Segretario Vice Tesoriere Vice Prefetto Consigliere Giulia Ferente; Cecilia Marzilli; Francesca Lorenzini; Arianna Volpini. Ha partecipato, con i genitori, anche Francesco Vergni, figlio sedicenne di Mirco e Marie Louise, che è stato oggetto pressante della corte di Paolo e Dominique, affinché andasse ad ingrossare le file degli interactiani di Orbetello Costa d Argento e, inoltre, Cassandre, un amica francese di Benedetta Agostini, già venuta, qualche anno fa, alle nostre riunioni estive. Continuiamo, ora, con la descrizione dell incontro. Una volta preso posto, abbiamo ascoltato gli inni in onore alle bandiere, che per la prima volta, nel nostro nuovo Distretto 2071, iniziano con l inno di Mameli, per continuare con quello europeo e terminare con quello del Rotary International; infatti è scomparso l inno iniziale della Repubblica di San Marino, passata col Distretto 2072, insieme all Emilia Romagna. Quindi, da quest anno, il nostro Distretto è esclusivamente toscano, con 57 club. Un po ci dispiace, ma certo che per un Governatore era una sfacchinata andare a far la visita annuale ai 104 club del vecchio Distretto D altra parte nessuno ci vieta di prendere parte alle riunioni degli ex consoci dell Emilia Romagna o della Repubblica di San Marino con cui siamo diventati amici dopo tanti anni di frequentazione. Terminata la procedura degli inni, ha preso la parola il Presidente Uscente, Paolo Brama, il quale ha annunciato subito che la cerimonia del Passaggio delle Consegne include anche quella relativa al club Interact da noi sponsorizzato e che, perciò, al tavolo di Presidenza, siedono anche il Presidente Uscente dell Interact, Barbara Grillo e il Presidente Entrante, Esmeralda Olivari. Paolo s è detto orgoglioso di aver presieduto, per la quarta volta, il nostro laborioso club che, anche quest anno, ha svolto importanti service. Egli sta preparando un DVD, che invierà a tutti i soci, in cui sono elencate le iniziative di quest anno, corredate da foto. Quest annata rotariana è stata caratterizzata, sicuramente, dalla creazione del Club Interact, per la realizzazione del quale s è molto impegnata Dominique e la Commissione Interact, presieduta da Pier Nicola Muscetta, il quale ha anche elaborato lo statuto e l atto costitutivo del neocostituito club e ha offerta la sua consulenza amministrativa. Il tema importante ed urgente, comunque, che ha coinvolto l attenzione e la partecipazione di tutti i soci del club, è stato quello dell alluvione di Albinia. Siamo riusciti ad aiutare 23 famiglie, con la collaborazione anche del Club Contatto di Hyères che ci ha inviato euro. Un altro service, iniziato nell anno 2012/2013, e

25 che proseguirà nel 2013/2014, è quello delle lavagne interattive multimediali del valore di circa euro, donate alla Scuola di Albinia. Questo service, che ha beneficiato del contributo della Rotary Foundation, è stato programmato da noi in comunione con il club di Grosseto, quello di Monte Argentario e quello di Pitigliano-Sorano-Manciano. Altro service importante è stato quello di aver portato in Africa, nel Congo, tramite il nostro socio Claudio Bondi, molto materiale sanitario e parasanitario per la popolazione affetta da albinismo. Un altra iniziativa, degna di menzione, è stata la consegna ai sindaci, di Orbetello e di Capalbio, di quattro poltrone JOB per aiutare i diversamente abili, ad andare a fare il bagno in mare. Questo tipo di aiuto si potrà incrementare anche l anno prossimo, perché il bilancio di quest annata si chiude con un attivo intorno ai euro. A questo punto, quello zuzzurellone del Past Presidente, ha detto che, per aver lasciato la cassa in consistente attivo, merita, senz altro, un applauso, che i presenti, giusto per non deluderlo, gli hanno prontamente fatto. Infine, l ultimo service dell anno è stato l istituzione del Premio Rotary 2013 (sempre con l aiuto del nostro infaticabile Pier Nicola Muscetta che ha redatto il regolamento e il bando di concorso), consistente nell assegnare ad uno studente meritevole, della Scuola Alberghiera di Orbetello, una Borsa di Studio di una settimana, fruibile presso l Atelier Gastronomico di Hyères, in Costa Azzurra, di proprietà del socio francese Denis Matyasi, il quale si vanta di essere inserito nella rosa dei primi 90 pasticcieri più bravi del mondo. Il premio, che avrà ricorrenza annuale, quest anno è stato vinto dalla studentessa Francesca Solimeno. Una volta terminato il discorso di commiato, Paolo ha passato il collare di Presidente, la campana del club e il distintivo di Presidente, a Rodolfo, il quale, a sua volta, gli ha dato il distintivo di Past President e il martello. Dopo di che Rodolfo ha fatto il discorso di insediamento, ricordando che egli è il primo Presidente del nuovo Distretto La ristrutturazione della nuova circoscrizione di 57 club, contro i precedenti 104 del Distretto 2070, ci permetterà di essere più vicini agli Organi Dirigenziali Distrettuali ed avere un più rapido scambio comunicativo, con l aiuto anche dell Assistente del Governatore, che continua ad essere, anche per quest anno, il nostro socio Angiolo Feroci. Poi Rodolfo ha ricordato che nell anno rotariano trascorso, abbiamo avuto la perdita di tre soci anziani di spessore: Salvatore Brama, Lino Murzi ed Ennio Graziani, gli ultimi due, soci fondatori del nostro club. Un applauso affettuoso è partito in memoria dei tre amici scomparsi. Poi Rodolfo ha ringraziato Paolo, ricordando che, nonostante questa sua ultima fatica di Presidenza sia stata la quarta, ha dato anche, subito, la sua disponibilità a fargli da Prefetto per l anno in corso. Poi gli ha consegnato, per il lavoro svolto, il sesto PHF.

26 Rodolfo ha lanciato l invito ai soci di continuare a lavorare e ad assistere il Presidente, anche perché egli, abitando a Grosseto e non ad Orbetello, ha anche qualche problema logistico in caso di pronto intervento. Con l occasione ha ricordato che Vittorio Fidati ha già iniziato ad impegnarsi, perché ha fatto stampare un libricino che riporta tutti i soci del nostro club, alla data del passaggio delle consegne, con i profili professionali e le foto. Poi ha evidenziato che la cosa importante nel Rotary è l amicizia ed essa deve essere l elemento collante del nostro club. Inoltre sono importanti i service e a tale proposito ha ricordato quello consistente delle lavagne interattive multimediali donate alla Scuola di Albinia alla quale mancavano otto di tali importanti supporti per completare il loro corredo didattico e il nostro club, con una sovvenzione distrettuale e la collaborazione dei club di: Grosseto, Monte Argentario e Pitigliano-Sorano-Manciano, è riuscito a rifornire la Scuola di tali indispensabili strumenti. Infine il Presidente Entrante ha ricordato i prossimi appuntamenti. Dopo c è stato il passaggio delle consegne interactiane tra il Presidente Uscente Barbara Grillo e il Presidente Entrante Esmeralda Olivari. Alle quali sono stati consegnativi il Distintivo di Past President e di Presidente in carica. Poi Rodolfo ha consegnato il distintivo interactiano di Vice Presidente a Luca Picchianti e quello di Segretario a Camilla Tommasi, la figlia di Sandro e Giovanna; infine è stato consegnato il distintivo interactiano al socio di nuovo ingresso, Simone Gargiuli. Barbara Grillo, Presidente Uscente, ha ringraziato l Interact per averle dato la possibilità di operare in un contesto di servizio che oltre ad averle dato l opportunità di cercare di aiutare il prossimo, le ha permesso anche di diventare più sciolta negli scambi comunicativi e anche più matura. Ha ringraziato, per il loro continuo aiuto, Dominique Brama, Pier Nicola Muscetta, Presidente della Commissione Interact e tutti i membri, tra i quali Italia Baldi. Esmeralda Olivari, Presidente Entrante, ha detto che l anno interactiano appena trascorso, ha permesso loro di familiarizzare e conoscersi meglio. Ora sono tutti presi dai nuovi programmi che cominceranno a prendere forma ad agosto e a settembre e saranno due eventi, il primo con tema musicale, nel corso del quale sarà effettuata anche una lotteria, si concluderà con la premiazione di tre migliori musicisti; il secondo avvenimento, a settembre, avrà un tema sociale. Il loro club ha programmato contatti quindicinali col nostro club e trait d union continuerà ad essere Dominique Brama, oltre che la Commissione Interact del nostro Club. Il loro sodalizio s espande sempre più, e anche questa sera, sono loro ospiti tre ragazzi che vorrebbero condividere con noi - ha detto Esmeralda Olivari - questa bella esperienza. Infine, Esmeralda ha concluso con un ringraziamento al nostro Past

27 President, al Presidente in carica, a Dominique e al Presidente della Commissione Interact con tutti i membri. Col discorso di Esmeralda Olivari, s è conclusa la fase ufficiale della conviviale, dopo di che, il Past President Paolo Brama, ora nelle vesti di Prefetto, ha ordinato che si desse corso alla cena. Riportiamo di seguito il menù approntato dal Ristorante Torre d Argento : Battuto di gambero bianco e seppia con pesto leggero di verdure; Riccioli di farina Podere Pereto al torchio, vongole veraci sgusciate, fiori zucca e basilico; Maccheroncelli al torchio con ragout leggero di crostacei; Turbante di spigola in crosta di pane profumato e patata mantecata all olio; Dalle cantine Osa Vermentino Caprese di mandorle con gelato al latte. La cena ha avuto corso sotto l occhio vigile ed attento della direttrice dell Hotel, Stefania Marconi, che è anche socia del nostro club, nonché membro del Consiglio Direttivo per l anno rotariano , insieme a un altra socia Nunzia Costantini. (Eh! il nostro club rispetta, convintamente, la quota rosa ). Ringraziamo affettuosamente Stefania per l accuratezza con la quale ha approntato e gestito quest interessantissima conviviale. Di seguito troverete le foto dell avvenimento, scattate dal nostro ortopedico di professione, ma fotoreporter per passione, Angelo Barbetti. Mario de Caro

28

29

30

31

32 CONVIVIALE DEL 19/VII/2013 RISTORANTE IL CACCITORE La conviviale presso la nostra Sede istituzionale è stata organizzata all aperto, a bordo piscina. Erano presenti i soci: Luca Agostini, Simone Aldi, Italia Baldi, Angelo Barbetti con Rossana, Paolo Brama con Dominique, Nunzia Costantini, Mario de Caro, Raffaele De Luca, Vittorio Fidati con Anna, Gian Franco Francia, Marcello Galeazzi con Alda, Efisio Lucignani con Carla, Mauro Massucci con la mamma e Nicoletta, Pier Nicola Muscetta con Ica, Marcello Pancrazi, Rodolfo Torri con Vladimira, Maurizio Valenti con Alessandra, Stefano Murace. A fine serata, verso le 23, è arrivato anche Claudio Santi che pur non avendo potuto partecipare alla conviviale è passato al termine della riunione per salutare i soci e gli ospiti. Hanno partecipato: il relatore prof. Ettore Bergamini, socio del R.C. di Pisa, con consorte; il dr. Mario Canevari con Teresa; le interactiane: Esmeralda Olivari, Presidente di quest anno e Giulia Ferente. Dopo gli scambi di convenevoli nel cortile, ai tavoli degli aperitivi e stuzzichini, abbiamo preso posto a sedere. Il Past Presidente, ora Prefetto, Paolo Brama, ha adempiuto ai suoi nuovi obblighi di salutare ed elencare gli ospiti, poi Rodolfo ha suonato per la prima volta la campana d inizio e Angelo Barbetti, addetto ai marchingegni telematici, microfonici e fotografici, è partito per farci ascoltare i tre inni in onore alle bandiere; ma qualcosa s è inceppato e l altoparlante è rimasto muto. Il Presidente Rodolfo Torri, ha spiegato che sono cose che possono accadere, e, così, la conviviale ha avuto inizio senza inni. Il Presidente dopo aver salutato i presenti ha specificato che, purtroppo, dato il periodo estivo, molti soci che sono in vacanze fuori sede, non hanno potuto partecipare; mentre ha portato i saluti di Angiolo Feroci e Sandro Tommasi che sono assenti per lievi interventi chirurgici. Rodolfo, poi, è passato a presentare il conferenziere, Prof. Ettore Bergamini, socio rotariano del Club di Pisa, di cui ha letto il curriculum in retrocopertina del suo ultimo libro, L arte della longevità in buona salute, che sarà anche il tema della relazione di questa sera. Vi riportiamo la sintesi, molto ridotta, come ha specificato il Presidente, delle sue esperienze professionali: Ettore Bergamini, ordinario di Patologia Generale dell Università di Pisa, è gerontologo ben noto a livello internazionale. E stato Presidente della America Gerontological Society e si occupa da oltre venti anni dei meccanismi alla base della medicina antinvecchiamento. Attualmente

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi Club News Bollettino del mese di giugno 2014 Ai soci e aspiranti del Rotaract Club Reggio Emilia Al Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Al Presidente della Commissione Progetti per i Giovani del Rotary

Dettagli

Fondamenti del Rotary

Fondamenti del Rotary Fondamenti del Rotary www.rotary.org/it/rotarybasics Come farsi coinvolgere nel Rotary Benvenuto al Rotary! Adesso fai parte di una rete globale di imprenditori, professionisti e volontari della comunità.

Dettagli

Rotary FEBBRAIO 2014. Follonica Distreo 2071. Eventi Febbraio 2014. www.rotaryclubfollonica.it - BORSE DI STUDIO MONCIATTI - QUASI SAN VALENTINO

Rotary FEBBRAIO 2014. Follonica Distreo 2071. Eventi Febbraio 2014. www.rotaryclubfollonica.it - BORSE DI STUDIO MONCIATTI - QUASI SAN VALENTINO Rotary Follonica Distreo 2071 www.rotaryclubfollonica.it FEBBRAIO 2014 Eventi Febbraio 2014 - BORSE DI STUDIO MONCIATTI - QUASI SAN VALENTINO - FESTA DI CARNEVALE - CAMINETTO ROTARY INTERNATIONAL Distreo

Dettagli

Programma Lions Club Assisi 2012/2013

Programma Lions Club Assisi 2012/2013 ALLA C.A. DEL CONSIGLIO DIRETTIVO E DELL ASSEMBLEA DEI SOCI Programma Lions Club Assisi 2012/2013 Distretto 108 L IX Circoscrizione Zona C LIONS CLUB ASSISI 2012-2013 Presidente: Dr. Cristina Guidi Programma

Dettagli

Piano Strategico 2012-13, 2013-14, 2014-15

Piano Strategico 2012-13, 2013-14, 2014-15 Piano Strategico 2012-13, 2013-14, 2014-15 (reso noto dal DG Lo Cicero nella seduta amministrativa della XXXV Assemblea Distrettuale, tenutasi a Favignana il 25 maggio 2012) Il Distretto è un territorio

Dettagli

NEL MARE DELLA NOSTRA FANTASIA OGNI PESCE E DIVERSO NELLE SUE FORME E COLORI, COME NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO ESPRESSO QUESTO BELLISSIMO DISEGNO.

NEL MARE DELLA NOSTRA FANTASIA OGNI PESCE E DIVERSO NELLE SUE FORME E COLORI, COME NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO ESPRESSO QUESTO BELLISSIMO DISEGNO. SEMPLICEMENTE INSIEME per condividere esperienze, notizie, gioie, conquiste, vittorie, delusioni, difficoltà, sofferenze come in famiglia, senza giudizi, rispettando l opinione di ciascuno, certi che ognuno

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

119 Euro invece di 290 per un soggiorno di coppia di 2 notti con colazione, cena e accesso alla piscina. Salsomaggiore Terme da scoprire

119 Euro invece di 290 per un soggiorno di coppia di 2 notti con colazione, cena e accesso alla piscina. Salsomaggiore Terme da scoprire Page 1 of 5 Scegli la tua Città: Milano Registrati e Deal del giorno Deal recenti Come funziona MyGroupon Fai conoscere questa offerta: Facebook Twitter E-Mail 119 Euro invece di 290 per un soggiorno di

Dettagli

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 Anche quest anno ormai sta volgendo al termine. Con tanta gioia nel cuore posso

Dettagli

L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo.

L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo. VACANZA L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo. Sensata e sicura. L assicurazione viaggi di SWICA. Siete presi dall eccitazione per il viaggio e la vostra valigia è già

Dettagli

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti www.e-imd.org Che cosa sono i difetti del ciclo dell urea/le acidurie organiche? Gli alimenti che mangiamo vengono scissi

Dettagli

Calendario delle principali manifestazioni rotariane

Calendario delle principali manifestazioni rotariane Calendario delle principali manifestazioni rotariane SEMINARIO VISIONE FUTURA 17 novembre 2012 - Federico II Palace Hotel - Pergusa (EN) PRE SIPE 15 dicembre 2012 - Federico II Palace Hotel - Pergusa (EN)

Dettagli

rassegna stampa RASSEGNA STAMPA 12 Maggio 2015 IL CITTADINO Lodi Lettere & opinioni Un trattamento del paziente attento e dignitoso

rassegna stampa RASSEGNA STAMPA 12 Maggio 2015 IL CITTADINO Lodi Lettere & opinioni Un trattamento del paziente attento e dignitoso Pagina 1 di 6 rassegna stampa 12 Maggio 2015 IL CITTADINO Lodi Un trattamento del paziente attento e dignitoso Tre reparti formati da persone di qualità Codogno Medici di talento, premio ganelli a laura

Dettagli

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Distretto 108Ib-4 1 Circoscrizione Zona B LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Presidente Segretario Cerimoniere Luca Sabatini Salvatore Bomparola

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009 NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 29 Dagli ultimi Comunicati emessi dal Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali dello Stato no e dall Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

Dettagli

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE di Daniela Morandi Prefazione di Barry Sears. Con la partecipazione di Claudio Belotti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-409-3 Prefazione del dottor Barry

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Rotary Club Salerno a.f. 1949

Rotary Club Salerno a.f. 1949 Saluti Nell assumere le insegne presidenziali del club Rotary Salerno, insegne che, per la prima volta nella storia del nostro club, vengono dalle mani di una gentile signora presidente, dalle mani della

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

RASSEGNA STAMPA: NUTRIZIONE E BENESSERE A cura di www.integratorinutrizionali.it - infoline: 347 3712411

RASSEGNA STAMPA: NUTRIZIONE E BENESSERE A cura di www.integratorinutrizionali.it - infoline: 347 3712411 NUTRIZIONE CELLULARE: QUELLO CHE IL TUO MEDICO DEVE SAPERE Parla il Dr. David B. Katzin, M.D., Ph.D. specialista in Scienza della Nutrizione, Fisiologia, Cardiovascolare e Medicina interna (...) Io sono

Dettagli

Introduzione A cura del Dott. Cravero, psicologo de Il Cerchio - Centro Adozioni ASL Milano 1

Introduzione A cura del Dott. Cravero, psicologo de Il Cerchio - Centro Adozioni ASL Milano 1 Relazione Incontro del 30 Settembre 2008 BAMBINI ADOTTIVI E BIOLOGICI INSIEME IN FAMIGLIA Introduzione A cura del Dott. Cravero, psicologo de Il Cerchio - Centro Adozioni ASL Milano 1 La genitorialità

Dettagli

Guida per consiglieri didattici di club Interact

Guida per consiglieri didattici di club Interact Guida per consiglieri didattici di club Interact I consiglieri rotariani e quelli didattici svolgono un ruolo fondamentale di sostegno al programma Interact. Nel caso di un club a base scolastica, il consigliere

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ.

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ. Μάθημα: ΙΣΑΛΙΚΑ ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012 Ημεπομηνία και ώπα εξέτασηρ : Δεςτέπα, 21 Μαϊος 2012 11:00π.μ. 14:15π.μ. ΣΟ

Dettagli

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni Lezione 11 Coordinatrice didattica: Paola Baccin Collaborazione: Sandra Gazzoni ALCUNI VERBI ALL INDICATIVO PRESENTE: RIPASSO Il contrario di accendere (la luce, una candela, il computer, la televisione)

Dettagli

DISTRETTO 2071 /2015 2014/201

DISTRETTO 2071 /2015 2014/201 DISTRETTO 2071 2014/201 COMMISSIONE DISTRETTUALE PER LA PROMOZIONE DELLA 106 ROTARY CONVENTION DI SAN PAOLO 2015 CONGRESSO 2015 SAN PAOLO, BRASILE SAB. 6 GIUGNO - MAR. 9 GIUGNO Carissimi Amici, il Governatore

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi Club News Bollettino del mese di ottobre 2014 Ai soci e aspiranti del Rotaract Club Reggio Emilia Al Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Al Presidente della Commissione Progetti per i Giovani del

Dettagli

Circolare del Mese di Gennaio Mese della sensibilizzazione al Rotary

Circolare del Mese di Gennaio Mese della sensibilizzazione al Rotary ROTARY INTERNATIONAL Service above Self He Profits Most Who Serves Best Distretto 2110 Sicilia e Malta Club n. 12537 ROTARY CLUB PALERMO MONREALE c/o Via Messina Marine n. 91 90123 Palermo Tel.0916211112

Dettagli

Programmazione 2014/15: Scuola dell Infanzia Santa Marta

Programmazione 2014/15: Scuola dell Infanzia Santa Marta Programmazione 2014/15: Scuola dell Infanzia Santa Marta IL GUSTO DI CRESCERE INSIEME NELLA GIOIA. Per l anno educativo 2014/15 proponiamo ai bambini un viaggio nel mondo dell alimentazione: partendo dalla

Dettagli

2070 DISTRETTO INTERNAZIONALE. Numero 4-10 9 Gennaio 2009. Pagina 1 di 10

2070 DISTRETTO INTERNAZIONALE. Numero 4-10 9 Gennaio 2009. Pagina 1 di 10 NOTIZIARIO Pagina 1 di 10 Gennaio :: Mese della Sensibilizzazione al Rotary Servire al di sopra degli interessi personali LE PAROLE E LA SAGGEZZA DI PAUL HARRIS Il Rotary è la porta della amicizia. Lasciamola

Dettagli

LA FONDAZIONE ROTARY SCOPI ED OBIETTIVI

LA FONDAZIONE ROTARY SCOPI ED OBIETTIVI Bollettino del Club Anno XIII N 11 11 febbraio 2013 SOCI PRESENTI 22 SU 47, SOCI ASSENTI GIUSTIFICATI 25, SOCI ONORARI NESSUNO, OSPITI DEL CLUB 2, AMICI E PARENTI 2 CONVIVIALE DEL 06 FEBBRAIO 2013 LA FONDAZIONE

Dettagli

Rotaract Club Bologna

Rotaract Club Bologna B O L L E T T I N O Rotaract Club Bologna distretto 2072 Emilia Romagna Repubblica di S. Marino N O V E M B R E ' 1 4 AI SOCI E AMICI DEL ROTARACT CLUB BOLOGNA E PER CONOSCENZA al Presidente del Rotary

Dettagli

2070 DISTRETTO INTERNAZIONALE. Ferdinando Sartucci Presidente 2010-2011. Numero 6-16 27 Maggio 2011. Pagina 1 di 7

2070 DISTRETTO INTERNAZIONALE. Ferdinando Sartucci Presidente 2010-2011. Numero 6-16 27 Maggio 2011. Pagina 1 di 7 NOTIZIARIO Ferdinando Sartucci Presidente 2010-2011 Pagina 1 di 7 Maggio :: Mese della Cultura Servire al di sopra degli interessi personali Il Club Gemello: ROTARY CLUB Fabrice Campana CANNES MANDELIEU

Dettagli

Automazione della Forza Vendita. Automazione della Forza Vendita Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line

Automazione della Forza Vendita. Automazione della Forza Vendita Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line Automazione della Forza Vendita Automazione della Forza Vendita Soluzioni Internet per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Automazione della Forza Vendita Seminario sull Automazione della

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

I rapporti fra i Segretari di Club ed il sito web distrettuale L Area riservata del Club nel sito Distrettuale

I rapporti fra i Segretari di Club ed il sito web distrettuale L Area riservata del Club nel sito Distrettuale I rapporti fra i Segretari di Club ed il sito web distrettuale L Area riservata del Club nel sito Distrettuale Tutti voi conoscete il sito Distrettuale. Oggi esaminiamolo in maniera organica per capire

Dettagli

Bollettino mensile n 3. Mese della Rotary Foundation

Bollettino mensile n 3. Mese della Rotary Foundation Cari amici, Bollettino mensile n 3 Novembre 2012 Mese della Rotary Foundation il 9 novembre abbiamo iniziato l attività rotariana con un volo virtuale pindarico all interno degli aerei MD339A pilotato

Dettagli

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014 LAST SIPE Appunti Livorno 21 giugno 2014 SAPERE, FARE, FAR SAPERE Ho sentito questo slogan per la prima volta da Gianni Bassi, grande Governatore del Distretto 2070, appassionato rotariano, con una visione

Dettagli

Bianca Maria Toccagni Insegnante Scuola Elementare La Roccia SPORT, GIOCO E FAIR PLAY NELLA SCUOLA ELEMENTARE

Bianca Maria Toccagni Insegnante Scuola Elementare La Roccia SPORT, GIOCO E FAIR PLAY NELLA SCUOLA ELEMENTARE Bianca Maria Toccagni Insegnante Scuola Elementare La Roccia SPORT, GIOCO E FAIR PLAY NELLA SCUOLA ELEMENTARE Saluti alle autorità Presidente dott. Silvagni Segretario di stato alla cultura Segretario

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino

Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino Pensierini Storie cliniche in forma di pensierini Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino introduzione Ogni storia è storia a sé Nel mio lavoro di psicoterapeuta sono molte le storie che incontro,

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito che la globalizzazione ha degli effetti positivi per il

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE DEL DIRETTIVO DELL UNIONE CON LA PRESENZA DEI PRESIDENTI DEGLI ORDINI FORENSI DELLA SICILIA MODICA 21\22 NOVEMBRE 2014 AI SIGNORI COMPONENTI IL DIRETTIVO DELL UNIONE: Avv. Francesco

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Introduzione all Azione professionale

Introduzione all Azione professionale Introduzione all Azione professionale Introduzione all Azione professionale L affiliazione al Rotary si basa sulle capacità professionali dei suoi soci, ed ogni club si sforza di creare un microcosmo del

Dettagli

Rotary Club Bergamo Sud

Rotary Club Bergamo Sud STRUTTURA E LOCATION VITA DEL CLUB notizie e curiosità DISTRETTO 2042 GRUPPO OROBICO 1 EVENTI MANIFESTAZIONI ROTARY PAGINA 4 PAGINA 5-8 Paola Brambilla PAGINA 9-10 lettera della Rotary Fondation PAGINA

Dettagli

I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione

I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione PoliCulturaExpoMilano2015 I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione Versione estesa Paolo Paolini, HOC-LAB (DEIB, Politecnico di Milano, IT), da una intervista a Dott.ssa Antonia Trichopoulou

Dettagli

Rotary Club Dalmine Centenario

Rotary Club Dalmine Centenario Distretto 2042 Rotary Club Dalmine Centenario 100 Percent Paul Harris Fellow Club Periodico d informazione del Club ANNO 2013/2014 N.16 IL NOSTRO TERRITORIO Arcene Azzano San Paolo Bergamo Boltiere Bonate

Dettagli

Last SIPE - 2014-15. Michele CAPECCHI. Presidente Sotto Commissione Scambio Giovani A.R. 2014-15

Last SIPE - 2014-15. Michele CAPECCHI. Presidente Sotto Commissione Scambio Giovani A.R. 2014-15 Last SIPE - 2014-15 Michele CAPECCHI Presidente Sotto Commissione Scambio Giovani A.R. 2014-15 LAST SIPE Seminario di Istruzione Presidenti Eletti 14 giugno 2014 Firenze - Hotel Ricasoli 21 giugno 2014

Dettagli

FESTEGGIARE IL NUOVO CLUB Guida all Organizzazione della Serata della Charter

FESTEGGIARE IL NUOVO CLUB Guida all Organizzazione della Serata della Charter FESTEGGIARE IL NUOVO CLUB Guida all Organizzazione della Serata della Charter Pianificazione della Serata della Charter per festeggiare il nuovo Lions Club La Serata della Charter è un evento speciale

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

I rapporti fra i Segretari di Club ed il sito web distrettuale L Area riservata del Club nel sito Distrettuale

I rapporti fra i Segretari di Club ed il sito web distrettuale L Area riservata del Club nel sito Distrettuale I rapporti fra i Segretari di Club ed il sito web distrettuale L Area riservata del Club nel sito Distrettuale Tutti voi conoscete il sito Distrettuale. Oggi esaminiamolo in maniera organica per capire

Dettagli

FESTA DEI DIPLOMATI 2007

FESTA DEI DIPLOMATI 2007 FESTA DEI DIPLOMATI 2007 15 Luglio 2007 Nella villa Arconati di Castellazzo di Bollate si è tenuta la terza edizione della festa dei diplomati degli Istituti Primo Levi e Erasmo da Rotterdam 296 Studenti

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

ROTARY, ASSOCIAZIONI GIOVANILI E BORSISTI FONDAZIONE ROTARY

ROTARY, ASSOCIAZIONI GIOVANILI E BORSISTI FONDAZIONE ROTARY ROTARY, ASSOCIAZIONI GIOVANILI E BORSISTI FONDAZIONE ROTARY Nella scheda di sintesi della Guida allo sviluppo e conservazione dell effettivo pubblicata a cura del nostro distretto sotto la voce IDENTIFICARE

Dettagli

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di customer satisfaction, condotta dall Ufficio II della Direzione Centrale

Dettagli

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato della Maestra Mery Anesa Mery Anesa Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato Giugno 2011 Osservazioni e commenti

Dettagli

Finalità. Sensibilizzare al rispetto di genere per prevenire forme di discriminazione.

Finalità. Sensibilizzare al rispetto di genere per prevenire forme di discriminazione. Finalità. Sensibilizzare al rispetto di genere per prevenire forme di discriminazione. Obiettivi. Suscitare curiosità verso l altro. Indagare sulle diversità e i ruoli. Riconoscere e valorizzare le differenze.

Dettagli

numero 43 dicembre 2014

numero 43 dicembre 2014 EDITORIALE Care Donatrici e cari Donatori, anche quest anno ci accingiamo a celebrare il Santo Natale e a chiudere un altro anno che abbiamo vissuto con qualche difficoltà ma anche mi auguro con tante

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Gestione delle Risorse Umane. Gestione delle Risorse Umane Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line

Gestione delle Risorse Umane. Gestione delle Risorse Umane Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line Gestione delle Risorse Umane Gestione delle Risorse Umane Soluzioni Internet per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Gestione delle Risorse Umane Seminario sulle soluzioni Internet per le

Dettagli

Il Bollettino del Rotary Club Gavi Libarna

Il Bollettino del Rotary Club Gavi Libarna Il Bollettino del Rotary Club Gavi Libarna NUOVO SITO WEB - www.rotarygavilibarna.org Esce il lunedì - 13 ottobre 2014 MESE ROTARIANODELL AZIONE PROFESSIONALE Prossimi appuntamenti Giovedì 16 ottobre Ore

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

Apocalittico. 1 Metapontino: la zona pianeggiante della Basilicata che si affaccia sul Mar Ionio

Apocalittico. 1 Metapontino: la zona pianeggiante della Basilicata che si affaccia sul Mar Ionio Intervistato: Angelo Cotugno, Segretario Generale della CGIL della Provincia di Matera Soggetto: Matera (sviluppo urbanistico, condizioni di vita fino agli anni 50, sua storia personale di vita nei Sassi,

Dettagli

Christian, Riccardo, Camilla, Andrea

Christian, Riccardo, Camilla, Andrea Giovedì pomeriggio ci siamo recati in biblioteca per fare una ricerca sull'illuminismo. Cercavamo un libro abbastanza antico, non trovandolo la bibliotecaria ci ha portati nell'archivio e ci ha dato un

Dettagli

ALLA RICERCA DELLE PROPRIE ORIGINI

ALLA RICERCA DELLE PROPRIE ORIGINI Relazione Incontro del 15 ottobre 2015 ALLA RICERCA DELLE PROPRIE ORIGINI Relatore: Dott. Marco Chistolini Psicologo, psicoterapeuta e formatore Il tema centrale della ricerca è il rapporto con la storia

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

E quindi un emorragia di cervelli

E quindi un emorragia di cervelli Intervistato: Angelo Colaiacovo, Sindaco di Aliano Soggetto: prospettive per i giovani, Parco Letterario Carlo Levi, vivibilità di Aliano Luogo e data dell intervista: Aliano, agosto 2007 Audio file: Colaiacovo_2

Dettagli

INTERVISTA A WOLFGANG EGGER

INTERVISTA A WOLFGANG EGGER INTERVISTA A WOLFGANG EGGER Domande a cura di Carlo Alberto Monti, Presidente Club Alfa Sport Trascrizione: Mapelli Paolo, Responsabile Stampa Fotografie: Mapelli Paolo per Club Alfa Sport Come vive la

Dettagli

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 COPIA OMAGGIO 1 Noi come Voi è un associazione che accoglie tutti i giorni mol ti giovani con disabilità

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

L Unione fa la Forza

L Unione fa la Forza L Unione fa la Forza La Selezione dei migliori Ristoranti Etnici di Milano ARGENTINA - ARMENIA - AUSTRALIA - BELGIO - BRASILE - CINA - COREA - CUBA - EGITTO - ERITREA - ETIOPIA FRANCIA - GERMANIA - GIAPPONE

Dettagli

L ospedale dei bambini

L ospedale dei bambini VOLUME 1 PER LA PROVA INVALSI Unità 14 I diritti dei minori L ospedale dei bambini Cognome Nome Classe Data CHI L HA SCRITTO? I bambini della scuola elementare di Fano. DA DOVE È TRATTO? www.cittadeibambini.comune.

Dettagli

Leggiamo insieme la poesia di una sostenitrice di un bambino del San Antonio

Leggiamo insieme la poesia di una sostenitrice di un bambino del San Antonio In questo numero: Un bel regalo dall Hogar San Antonio. Dagli Appennini alle Ande Newsletter n 8 31 gennaio 2008 Leggiamo insieme la poesia di una sostenitrice di un bambino del San Antonio Visita guidata

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo

Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo Apro gli occhi e mi accorgo si essere sdraiata su un letto. [ ] La prima cosa che mi viene in mente di chiedere è come mi chiamo e quanti anni ho. È

Dettagli

Intervista con Elsa Moccetti

Intervista con Elsa Moccetti Intervista con Elsa Moccetti [L intervista è condotta da Sonja Gilg di Creafactory SA. Intervengono altre due persone di cui un ospite: Antonietta Santschi] Dicevo, che è stata una mia scelta di venire

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

BILANCIO SOCIALE ANNO 2014 RELAZIONI DELLE ATTIVITA RENDICONTO CONSUNTIVO RENDICONTO PREVENTIVO

BILANCIO SOCIALE ANNO 2014 RELAZIONI DELLE ATTIVITA RENDICONTO CONSUNTIVO RENDICONTO PREVENTIVO BILANCIO SOCIALE ANNO 2014 RELAZIONI DELLE ATTIVITA RENDICONTO CONSUNTIVO RENDICONTO PREVENTIVO 1 Relazione al Bilancio 2014 Egregi Signori, Il bilancio 2014 riferito alle entrate e alle uscite non evidenzia

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

2. NUMERO DA INDOVINARE

2. NUMERO DA INDOVINARE 1. L ASINO DI TOBIA (Cat. 3) Tobia è andato in paese ed ha acquistato 6 sacchi di provviste. Li vuole trasportare con il suo asino fino alla sua casa sulla cima del monte. Ecco i sacchi di provviste sui

Dettagli

LIBRI USATI Di Giuliano Marrucci

LIBRI USATI Di Giuliano Marrucci LIBRI USATI Di Giuliano Marrucci MILENA GABANELLI IN STUDIO La buona notizia di oggi è sulla scuola. Gli studenti che quest'anno sono entrati in classe sono 7milioni e 806 mila. La scuola è obbligatoria

Dettagli

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C era una volta un album di foto scolorite. Un vecchio album di nome Sansone. Sansone era stato acquistato nel 1973 in un mercatino di Parigi da una certa signora Loudville.

Dettagli

Periodico d informazione del Club ANNO 2014/2015 N.47

Periodico d informazione del Club ANNO 2014/2015 N.47 Periodico d informazione del Club ANNO 2014/2015 N.47 100 Percent Paul Harris Fellow Club IL NOSTRO TERRITORIO Arcene Azzano San Paolo Bergamo Boltiere Bonate Sopra Bonate Sotto Brembate Brusaporto Cavernago

Dettagli

2070 DISTRETTO ROTARY INTERNATIONAL. Numero 3-11 6 Gennaio 2008. Pagina 1 di 10

2070 DISTRETTO ROTARY INTERNATIONAL. Numero 3-11 6 Gennaio 2008. Pagina 1 di 10 NOTIZIARIO Pagina 1 di 10 Gennaio :: Mese della Sensibilizzazione del Rotary Servire al di sopra degli interessi personali LE PAROLE E LA SAGGEZZA DI PAUL HARRIS Chi sa abbandonarsi nell interesse di una

Dettagli

unità 9: la casa lezione 17: Comprare casa 1. Leggi e abbina gli annunci a 2 delle foto sopra.

unità 9: la casa lezione 17: Comprare casa 1. Leggi e abbina gli annunci a 2 delle foto sopra. 3 unità 9: la casa lezione 17: Comprare casa 1. Leggi e abbina gli annunci a 2 delle foto sopra. Casa indipendente nel verde Bellissimo appartamento in Borgo dei Mulini Stupenda casa in campagna a 10 chilometri

Dettagli

LINEE GUIDA AL PROTOCOLLO ED AL CERIMONIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ORIENTAMENTO

LINEE GUIDA AL PROTOCOLLO ED AL CERIMONIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ORIENTAMENTO LINEE GUIDA AL PROTOCOLLO ED AL CERIMONIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ORIENTAMENTO 1 PREMESSA Nell ambito delle azioni dirette all innalzamento del livello qualitativo delle competizioni ed al miglioramento

Dettagli

CONVERSAZIONE CLINICA. Classe VA

CONVERSAZIONE CLINICA. Classe VA CONVERSAZIONE CLINICA Classe VA 1) Che cosa ti fa venire in mente la parola ''volontariato''? -Una persona che aiuta qualcuno in difficoltà. (Vittoria) -Una persona che si offre per aiutare e stare con

Dettagli

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo:

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: ACCESSO AI CODICI MATEMATICI NELLA SCUOLA DELL INFANZIA ATTRAVERSO UNA DIDATTICA INCLUSIVA CENTRATA SUCAMPI DI ESPERIENZA E GIOCO. Anno accademico

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

FORUM DI APERTURA SANREMO 21 SETTEMBRE

FORUM DI APERTURA SANREMO 21 SETTEMBRE SANREMO 21 SETTEMBRE Ai Presidenti dei Rotaract Club Distretti 2031 e 2032 A tutti i Soci dei Rotaract Club Distretti 2031 e 2032 E, p.c.: Ai Rappresentanti Distrettuali Rotaract dei Distretti d Italia

Dettagli

Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso.

Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso. Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso. - Linee guida - Suggerimenti per quando mangi fuori casa Copyright Alessio & Patty - Diritti di pubblicazione. Cosa puoi fare con questo

Dettagli

PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 -

PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 - PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 - Indice: 1. Presentazione di me stesso. 2. Come ho imparato ad usare il p. c. 3. Che programmi ci sono nel

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli