Obiettivi della formula student

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Obiettivi della formula student"

Transcript

1

2 Obiettivi della formula student L auto deve essere progettata e realizzata da un team di studenti di ingegneria in un periodo approssimativamente di un anno. Tutte le specifiche imposte dal regolamento servono a stimolare ancora di più la conoscenza, la creatività, e l'immaginazione degli studenti. Obiettivo del progetto è quello di far fare un esperienza concreta ai giovani e futuri ingegneri che hanno l'opportunità di lavorare in un vero team, avendo in tal modo un primo approccio verso il mondo lavorativo.

3 Obiettivi del progetto Gli studenti, in questa competizione, devono immaginare di avere avuto, da parte di una azienda, l incarico di realizzare un prototipo di auto per valutarne una successiva produzione in serie. Il team che scenderà in pista deve essere costituito da piloti non professionisti. L auto deve avere le seguenti caratteristiche: - Prestazioni elevate (potenza e coppia) - Affidabilità - Costo di gestione basso - Prezzo d acquisto basso Il costo di realizzazione dell auto deve essere al di sotto di $25,000. La sfida per il team è cercare di soddisfare al meglio queste caratteristiche, per poter essere il più competitivo possibile nei confronti degli altri team.

4 Requisiti dei partecipanti Studenti universitari e studenti laureati (da meno di 7 mesi). Appartenenza ad una delle seguenti società: SAE, SAE Australasia, ATA o IMechE Patente di guida per il pilota (non professionista) Gli studenti non possono usufruire dell aiuto del consulente di Facoltà la cui funzione è esclusivamente di supporto al team.

5 La gara Le auto sono giudicate in una serie di eventi statici e dinamici : Eventi statici

6 Eventi Statici Ispezioni tecniche Presentazione del progetto Analisi dei costi Pianificazione Progetto nessun punteggio max 75 punti max 100 punti max 150 punti TOTALE max 325 punti

7 La gara Eventi dinamici

8 Eventi Dinamici Prove di accelerazione: Skid Pad (tenuta laterale): Autocross (velocità e agilità): Prova di durata: Consumi carburante: max 75 punti max 50 punti max 150 punti max 350 punti max 50 punti TOTALE: max 675 punti

9 La gara Prove Statiche + Prove dinamiche: punti max

10 La formula SAE nel mondo 1. Formula SAE USA (con 120 partecipanti nel 2013) 2. Formula SAE West (con 80 partecipanti nel 2013) 3. Formula SAE Australasia (con 23 partecipanti nel 2013) 4. Formula SAE Brazil (con 95 partecipanti nel 2013) 5. Formula SAE Italy (con 47 partecipanti nel 2013) 6. Formula SAE Japan (con 77 partecipanti nel 2013) 7. Formula Student UK (con 97 partecipanti nel 2013) 8. Formula Student Germany (con 62 partecipanti nel 2013) 9. Formula Student Austria (con 40 partecipanti nel 2013) 641 partecipanti nel 2013

11 Le Università Italiane 1. Politecnico di Milano 2. Politecnico di Torino 3. Politecnico di Bari 4. Università di Padova 5. Università di Modena Reggio Emilia 6. Università di Ferrara 7. Università di Parma 8. Università di Firenze 9. Università di Pisa 10. Università La Sapienza 11. Università di Tor Vergata 12. Università della Tuscia 13. Università di Salerno 14. Università del Salento 15. Università di Cagliari 16. Università di Messina 17. Università di Catania 18. Università di Perugia 19. Università di Bologna 20. Università della Calabria In rosso le Università partecipanti nel 2013

12 Team Unical 2005: inizio attività 2005: 10 studenti 2006: 17 studenti 2007: 25 studenti 2008: 29 studenti 2009: 17 studenti 2012: 60 studenti 2014: 40 studenti 2006: Partecipazione (solo progetto) a Balocco (To) 2007: costruzione vettura 2008: partecipazione a Fiorano (Mo) 2009: partecipazione a Melk 2012: partecipazione a Varano (Pr) 2014: partecipazione a Varano (Pr)

13 Prima partecipazione Unical Balocco (Vc) - Settembre 2006

14 Vettura del 2006 Prototipo Virtuale

15 Risultati 22 università partecipanti (di cui 4 con il solo progetto) Evento Punteggio Graduatoria Design 98 8 su 22 Cost su 22 Business su 22 Prove dinamiche

16

17 Prima partecipazione con la vettura Fiorano (Mo) - Settembre 2008

18 La costruzione della vettura settembre 2006 settembre 2008

19 Costruzione Ci son voluti 2 anni per realizzare la vettura: Mancanza di esperienza Contesto ambientale Fornitori Gestione economica Costruzione del telaio

20 Presentazione ufficiale della vettura Rende, 12 giugno 2008

21 Prima uscita ufficiale Fiorano (Mo) - Settembre 2008

22 Risultati 31 università partecipanti Evento Punteggio Graduatoria Design su 31 Cost su 31 Business su 31 Prove dinamiche

23

24 Premio team più tenace

25 Seconda partecipazione con la vettura Formula Student Austria: Agosto 2009 Wachauring Melk, Austria

26 La gara di Melk Formula Student Austria: Agosto 2009 Wachauring Melk, Austria

27 La gara di Melk

28 Risultati 21 università partecipanti Evento Punteggio Graduatoria Design su 21 Cost non presente Business su 21 Prove dinamiche su 21

29

30 Terza partecipazione con la vettura Formula ATA: Settembre 2012 Varano de Melegari, Parma

31 La gara di Varano

32 Risultati 42 università partecipanti Evento Punteggio Graduatoria Design su 42 Cost 72 1 su 42 Business su 42 Prove dinamiche su 42

33

34 Le vetture a confronto FAIZA 2009 BLACK DEVIL ANNIVERSARY

35

36 Il telaio Telaio tubolare a traliccio Materiale: Acciaio AISI 4130 Metodo di saldatura: TIG Peso dello spaceframe: 37 kg Analisi FEM della rigidezza torsionale

37 Il telaio Progettazione dima telaio e fasi della realizzazione Modello virtuale Modello reale Alcune fasi della realizzazione Staffe supporto motore

38 Il telaio

39 L attenuatore di impatto Materiale: Polipropilene Espanso Peso: circa 780 g Test reale condotto nel laboratorio di meccanica dell Unical

40 Le sospensioni e i gruppi ruota Caratteristiche: - Schema sospensivo anteriore e posteriore di tipo Pull-Rod - Ammortizzatori ad aria DT-Swiss - Impianto frenante Brembo - Portamozzi progettati e realizzati dal Reparto Corse - Mozzi progettati all interno del Reparto Corse e realizzati per sinterizzazione laser di polveri metalliche - Cerchi OZ da 13 in alluminio

41 Rocker sospensioni Cerchi OZ 13 Ammortizzatori DT-Swiss Le sospensioni e i gruppi ruota Realizzazione triangoli sospensione Portamozzi ricavati dal pieno

42 Le sospensioni e i gruppi ruota Mozzo ruota realizzato per sinterizzazione laser di polveri metalliche

43 L aerodinamica Materiale: composito Realizzazione ad opera dell Unical Reparto Corse

44 L aerodinamica Alcune fasi della realizzazione Stampo musetto Stampo Pance laterali

45 Il motore Derivazione: Yamaha Fz6 S2 Peso complessivo: 53 kg Potenza Massima (con limitaizoni regolamentari): rpm Coppia Massima (con limitaizoni regolamentari): rpm Riproduzione 1D di tutto il propulsore e degli impianti annessi

46 Il motore: impianto d aspirazione //In order to limit the power capability from the engine, a single circular restrictor must be placed in the intake system between the throttle and the engine and all engine airflow must pass through the restrictor.// (Fsae Rules - IC1.6.1 ) PROGETTAZIONE Caduta di pressione nel plenum Analisi FEM della struttura Modellazione 3D finale PROTOTIPAZIONE Stampa 3D plenum Lavorazione CNC flangia d accoppiamento Stampa 3D air restrictor REALIZZAZIONE Air restrictor e corpo farfallato Corpo farfallato installato Impianto d aspirazione completo

47 Il motore: l impianto di scarico //The maximum permitted sound level is 110 dba.// (Fsae Rules - IC3.3) PROGETTAZIONE 1 Riproduzione nel modello 1D dell impianto analisi delle pressioni analisi delle velocità PROGETTAZIONE 2 Avanzamento simulazione 1D REALIZZAZIONE Modellazione 3D Impianto completo Realizzazione elementi a sezione circolare Impianto di scarico completo

48 Il motore: gestione elettronica Ecu: MoTeC M84 Strumentazione: Volante Formula AiM REALIZZAZIONE ED INSTALLAZIONE COMPONENTI Ecu gestione motore Realizzazione supporto sensore magnetico Volante Formula AiM CONFIGURAZIONE COMPONENTI Connessione ECU tramite software MoTeC Configurazione iniziale mappatura Attuatore elettrico cambio

49 Il motore Banco prova motori utilizzato: freno dinamometrico Borghi&Saveri a correnti parassite; Software utilizzati: MoTeC M84 Ecu Manager, MoTeC DBW 4 Manager; MoTeC i2 Data Analysis. INSTALLAZIONE PROPULSORE AL BANCO Propulsore installato e connesso al freno Intervento sulla ruota fonica SFI Sala Prova Motori CARATTERIZZAZIONE PROPULSORE coppia e potenza rilevate al banco coppia e potenza ottenuti dalle simulazioni 1D

50 Il motore: la trasmissione finale //Any transmission and drivetrain may be used.// (Fsae Rules - T8.3) Differenziale utilizzato: Mitsubishi Evo IV a slittamento limitato, a lamelle, con housing in materiale composito connesso al corpo dello stesso tramite giunzioni incollate attraverso collante strutturale PROGETTAZIONE Analisi FEM del supporto differenziale (Spostamenti) CAD dell assieme della trasmissione REALIZZAZIONE Versione definitiva differenziale Componenti Mitsubishi: giunto omocinetico, semialbero, giunto tripode

51 Business Plan e Cost Report Gli studenti, in questa competizione, devono immaginare di avere avuto, da parte di una azienda, l incarico di realizzare un prototipo di auto per valutarne una successiva produzione in serie. Il costo di realizzazione dell auto deve essere al di sotto di $25,000.

52 Principi guida del nostro BP Identificare nuove proposte di valore. Individuare nuove opportunità di mercato. Trasformare le debolezze in punti di forza. BUSINESS IDEA in breve Un'auto da corsa economica e funzionale che possa diventare un supporto per la didattica e quindi strumento di apprendimento per giovani ingegneri appassionati di motorsport.

53 Il nostro Cost Report I costi sono stati calcolati utilizzando parametri standardizzati (forniti dalla Formula SAE) allo scopo di renderli omogenei e confrontabili tra loro. Costo unitario: ,35 $ Costo Vendita: $

54

55 Il team 2014

56 Il team 2014

57 Il team Niccoli Gianluca Team Leader 2 Costanzo Domenico Progettista: telaio 3 Shweiki Shadi Progettista: dinamica vettura 4 Messina Anna Paola Progettista: attenuatore d impatto 5 Maffei Salvatore Responsabile CAD 6 Maiorano Salvatore Progettista: dinamica vettura - Pilota 7 Schipani Giovanni Progettista: motore - Pilota 8 Giorla Mario Progettista: motore - Pilota 9 Muscolino Leonardo Progettista: impianto frenante - Pilota 10 Malivindi Arcangelo Responsabile Meccanico 11 Tornese Domenico Meccanico 12 Ciccarelli Guido Progettista: aerodinamica - Meccanico 13 Caira Marco Business Plan 14 Ardito Antonella Business Plan 15 Tundis Bruno Cost Report 16 Borrello Ilaria Cost Report 17 Piro Carlo Logistica Campeggio 18 Pagnotta Francesco Logistica Campeggio 19 Palermo Sonia Logistica Campeggio

58 I nostri Sponsor

59 I nostri sponsor

60 I nostri sponsor

61 Oneiron

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE N.B. per tutte le questioni di natura metodologica e la guida alle lettura si rinvia alla nota metodologica 2010 consultabile seguendo il link: http://www.censisguida.it/document/it/nota_metodologica/universita

Dettagli

Esperienze di formazione innovative: la partecipazione al Formula ATA/SAE

Esperienze di formazione innovative: la partecipazione al Formula ATA/SAE Esperienze di formazione innovative: la partecipazione al Formula ATA/SAE Alessandro Naddeo Studi di Salerno Dipartimento di Ingegneria Meccanica 1 La Formula SAE è una competizione internazionale tra

Dettagli

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Dettagli

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Dettagli

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI BARI Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI Agraria 37 41 52 Economia 53 49 64 Farmacia 17 29 41 Giurisprudenza 49 32 82 Lettere e Filosofia 53 41 65 Lingue e Letterature straniere

Dettagli

«Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri

«Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri «Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri Aree interne del Paese Assegnazione FFO Università Aree interne Ateneo 2015

Dettagli

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Università

Dettagli

Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE DELL EDILIZIA

Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE DELL EDILIZIA Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE

Dettagli

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Dettagli

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori AREA - USO Valore nazionale degli indicatori N Nome 2010 2006 2002 11 (Prestiti + ILL passivi + DD passivi) / Utenti potenziali 2,5 2.63 2.42 13 Partecipanti ai corsi di formazione/ studenti iscritti *100

Dettagli

Dr. Ezio Casale Ordine medici e Odontoiatri- Chieti

Dr. Ezio Casale Ordine medici e Odontoiatri- Chieti Dr. Ezio Casale Ordine medici e Odontoiatri- Chieti Accesso al corso di laurea in medicina e chirurgia L. 264 / 1999 M.I.U.R. a) Numero programmato Offerta formativa Fabbisogno regionale b) Prove di ammissione

Dettagli

Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive

Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive Fonte: Controcampus.it Per gli studenti che hanno sostenuto il test di Professioni Sanitarie

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Dettagli

Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE

Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE Università

Dettagli

TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA

TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA A013 Chimica e tecnologie chimiche A016 Costruzioni,tecnologie delle costruzioni e disegno tecnico A017 Discipline economico

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.4 Posti disponibili per l'accesso al corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia anno accademico 2013-2014 Comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui alla legge 30 luglio

Dettagli

Ingegneria discipline varie

Ingegneria discipline varie Ingegneria discipline varie I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA

Dettagli

Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università:

Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università: Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università: Lista Università Università Politecnica delle MARCHE http://www.univpm.it Ingegneria Informatica e dell'automazione, ANCONA Università

Dettagli

Aree di ricerca CUN Area 1 - Scienze matematiche e informatiche Area 2 - Scienze fisiche Area 3 - Scienze chimiche Area 4 -Scienze della terra Area 5 - Scienze biologiche Area 6 - Scienze mediche Area

Dettagli

PROGETTO ORAL MOTO 3 - INFORMATIVA TECNICA DEL 15-09-11

PROGETTO ORAL MOTO 3 - INFORMATIVA TECNICA DEL 15-09-11 Per adeguarsi alle modifiche regolamentari che hanno portato all introduzione della categoria Moto3, l Oral Engineering ha realizzato il nuovo propulsore OR-250M3R progettato esclusivamente per le corse.

Dettagli

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE L-20

Dettagli

AREA - COSTI. Valore nazionale dell indicatori

AREA - COSTI. Valore nazionale dell indicatori AREA - COSTI Valore nazionale dell indicatori N Nome 2010 2006 2002 22 spese per il personale/spese totali SBA *100 46,90 48,60 55 47 costo medio di download di full tex - - 2,9 48 costo medio per sessione

Dettagli

I CORSI DI LAUREA Tecnico di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia

I CORSI DI LAUREA Tecnico di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie Meeting di Primavera I CORSI DI LAUREA Tecnico di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia Alghero Aprile Obiettivi Indagine

Dettagli

CONFERMA DI INTERESSE

CONFERMA DI INTERESSE (nome e cognome) Codice prova: AVVISO 01/10/2014 Proroga del termine di chiusura delle graduatorie nazionali di cui ai DDMM n. 85/2014 e n. 140/2014 visualizza ATTENZIONE (avviso del 18/12/2014) E' stato

Dettagli

Ricognizione sullo stato di attuazione del DM 270/2004

Ricognizione sullo stato di attuazione del DM 270/2004 Ricognizione sullo stato di attuazione del DM 270/2004 Vito Pascazio Università di Napoli Parthenope 1 Commissione Didattica GTTI Riccardo Raheli Università di Parma (Coordinatore) Francesco De Natale

Dettagli

MEET Business Game ing. Nicola Baldissin, ing. Simone Magrin

MEET Business Game ing. Nicola Baldissin, ing. Simone Magrin MEET Business Game ing. Nicola Baldissin, ing. Simone Magrin This project has been funded with support from the European Commission. This publication for any use which may be made of the information contained

Dettagli

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE

Dettagli

RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE

RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE Questa è la lista dei riconoscimenti Universitari in Italia, aggiornato a Settembre 2013. Le informazioni riportate sono state reperite navigando sui siti internet

Dettagli

per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009

per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009 Bando di concorso per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009 1. COS È Made NEW in Italy? Il Premio Made NEW in Italy, promosso dal Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia

Dettagli

RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA

RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA IX. Il sistema universitario del Mezzogiorno e gli interventi per la qualità e l'efficienza

Dettagli

PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA

PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA Agli inizi di marzo è uscita la notizia che entro giugno ( si direbbe tra il 9 e il 19 giugno) la tribolata vicenda dei TFA dovrebbe trovare attuazione con le prime prove preselettive,

Dettagli

REGOLAMENTO COSTRUTTIVO CATEGORIA KART TRADIZIONALE (N5K) (in vigore dal 2015)

REGOLAMENTO COSTRUTTIVO CATEGORIA KART TRADIZIONALE (N5K) (in vigore dal 2015) REGOLAMENTO COSTRUTTIVO CATEGORIA KART TRADIZIONALE (N5K) (in vigore dal 2015) 1 Definizione Sono ammessi nella categoria N5K (Kart) i telai Kart a motore che dispongano o abbiano disposto di omologazione

Dettagli

LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE

LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE Questa tabella mostra i voti dei dipartimenti delle università [1] e delle sottostrutture degli enti nelle 14 aree scientifiche e la percentuale

Dettagli

Esiti dei test preliminari

Esiti dei test preliminari Esiti dei test preliminari Per ogni classe sono evidenziati gli Atenei per i quali il numero di è inferiore al numero di posti. di A013 - CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE Prova sostenuta il 25/07/2012 - Valutati

Dettagli

Aspetti tecnologici della sperimentazione

Aspetti tecnologici della sperimentazione Aspetti tecnologici della sperimentazione I test realizzati dal team di ricerca H2Power in sinergia ai ricercatori del dipartimento di Ingegneria Industriale del prof. Carlo Grimaldi dell Università degli

Dettagli

INDICE. Genesi Origins. Stile Style. Sviluppo. Scheda Tecnica

INDICE. Genesi Origins. Stile Style. Sviluppo. Scheda Tecnica GranTurismo Concept INDICE Genesi Origins Stile Style Sviluppo Scheda Tecnica 5 7 11 15 GranTurismo Concept GENESI Le competizioni rappresentano da sempre il banco di prova più severo per tutte le automobili.

Dettagli

Architettura Urbanistica

Architettura Urbanistica LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI A CICLO UNICO: LM-4 - ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA Architettura Urbanistica I T A L I A Politecnico di BARI http://www.unipoliba.it

Dettagli

Anna Fabbro Coordinatore Nazionale Consulta Professioni Sanitarie SItI

Anna Fabbro Coordinatore Nazionale Consulta Professioni Sanitarie SItI RILEVAZIONE DEICOR DI LAUREA DELLE PROFESONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE (ASSTENTE SANITARIO E TECNICO DELLA PREVENZIONE) ATTIVATI IN ITALIA DAL 2001 AL 2015. Nel 2001, 8 Università in Italia hanno attivato

Dettagli

THE NEED FOR SPEED. Corrado Lanzone. Fabbrica Futuro Bologna, 19 marzo 2014. Direttore di Produzione Scuderia Ferrari

THE NEED FOR SPEED. Corrado Lanzone. Fabbrica Futuro Bologna, 19 marzo 2014. Direttore di Produzione Scuderia Ferrari THE NEED FOR SPEED Corrado Lanzone Direttore di Produzione Scuderia Ferrari Fabbrica Futuro Bologna, 19 marzo 2014 AGENDA Ferrari: l azienda e il marchio Formula 1 e Scuderia Ferrari Complessità e velocità

Dettagli

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE N.B. per tutte le questioni di natura metodologica e la guida alle lettura si rinvia alla nota metodologica 2012 consultabile seguendo il link: http://www.censismaster.it/media/nota_metodologica_2012_2013

Dettagli

STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA IBRIDA PER DIVERSAMENTE ABILI

STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA IBRIDA PER DIVERSAMENTE ABILI ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA LABORATORIO CAD STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA

Dettagli

Statistiche Nazionali sull'ammissione a Medicina e Chirurgia 2012/2013

Statistiche Nazionali sull'ammissione a Medicina e Chirurgia 2012/2013 Statistiche Nazionali sull'ammissione a Medicina e Chirurgia 2012/2013 I valori sono ricavati dai dati pubblicati dal Miur (Ultima modifica 28/09/2012 ) L'edizione 2012 dell'ammissione a Medicina e Odontoiatria

Dettagli

Società holding nel settore del tempo libero e del divertimento www.fbrand.it

Società holding nel settore del tempo libero e del divertimento www.fbrand.it Società holding nel settore del tempo libero e del divertimento www.fbrand.it Simulatore professionale di Formula Uno Code: SYM030 [0.PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO] FBRAND S.r.l. Sede legale, amministrativa

Dettagli

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24%

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24% IMMATRICOLAZIONI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 1 Il numero complessivo degli immatricolati risulta pari a circa 312 mila unità e appare lievemente inferiore rispetto al passato anno accademico (-3%). Le Università

Dettagli

ATENEI. Determinazione del numero dei posti disponibili per l'accesso ai corsi di laurea delle professioni sanitarie afferenti alla classe SNT/1

ATENEI. Determinazione del numero dei posti disponibili per l'accesso ai corsi di laurea delle professioni sanitarie afferenti alla classe SNT/1 Determinazione del numero dei posti disponibili per l'accesso ai corsi di laurea delle professioni sanitarie afferenti alla classe SNT/1 Professioni sanitarie Infermieristiche e professione sanitaria Ostetrica

Dettagli

Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea

Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea AIGA Associazione Italiana Giovani Avvocati XX Congresso Nazionale Le Avvocature tra paleogiustizia e società contemporanea Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea TAORMINA, 10 OTTOBRE

Dettagli

Nota Mastrillo. Alcuni dati sono stati elaborati da Angelo Mastrillo (mastrillo@aitn.it)

Nota Mastrillo. Alcuni dati sono stati elaborati da Angelo Mastrillo (mastrillo@aitn.it) Introduzione L'edizione 2011 dell'ammissione a Medicina e Odontoiatria ha visto alcune novità che hanno ripercussione su queste statistiche e sui raffronti storici. Le principali sono le seguenti: 1. Unica

Dettagli

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI:

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI: DATI FINALI. UNIVERSITÀ DI BARI: Agraria Farmacia Lettere e filosofia Lingue e lett. Straniere Medicina e Chirurgia Medicina veterinaria Biotecnologie Sc Formazione Sc Politiche Agraria: : Farmacia: :

Dettagli

MEET Project: Management E-learning Experience for Training secondary school's students

MEET Project: Management E-learning Experience for Training secondary school's students MEET Project: Management E-learning Experience for Training secondary school's students Code: LLP-LDV-TOI-10-IT-560 Lifelong Learning Programme (2007-2013) Leonardo da Vinci Programme Multilateral projects

Dettagli

Evaluation of aerodynamic drag of go kart by means of coast down test and CFD analysis

Evaluation of aerodynamic drag of go kart by means of coast down test and CFD analysis Evaluation of aerodynamic drag of go kart by means of coast down test and CD analysis Ing. Marco Evangelos Biancolini Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Roma Tor Vergata Land Speed Record

Dettagli

Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario

Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario Contributi della Segreteria Tecnica Prime analisi sulle strutture disponibili

Dettagli

Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 2010

Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 2010 Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 21 All edizione 21 del bando per l assegnazione dei premi di laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, di

Dettagli

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Aula Magna del Rettorato, piazza S.Marco, 4 % Firenze Venerdì 28 gennaio 2011 ore 10.00 TERZA GIORNATA DI STUDIO La qualità della ricerca e della didattica nelle discipline

Dettagli

Tipo di vettura: GDBF4FH-SLH f - Fiche A/N 5695

Tipo di vettura: GDBF4FH-SLH f - Fiche A/N 5695 Tipo di vettura: GDBF4FH-SLH f - Fiche A/N 5695 06 Confronto Impreza spec. C 05-06 Modello lunghezza larghezza altezza passo carreggiata anter. carreggiata poster. luce da terra peso 2006 MY GDBF4FH-SLH

Dettagli

TIPOLOGIA VALUTAZIONE DEGLI STANDARD TOTALE PRESENTI RICHIESTA CHIARIMENTI

TIPOLOGIA VALUTAZIONE DEGLI STANDARD TOTALE PRESENTI RICHIESTA CHIARIMENTI TIPOLOGIA VALUTAZIONE DEGLI STANDARD TOTALE PRESENTI RICHIESTA CHIARIMENTI CARENZE DI RILIEVO CHIRURGIA 28 7 4 39 GENERALE CHIRURGIA 18 7 6 31 TORACICA CARDIOCHIRURGIA 10 18 1 29 CHIRURGIA 13 7 4 24 APPARATO

Dettagli

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO - TECNICHE

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO - TECNICHE CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO - TECNICHE N.B. per tutte le questioni di natura metodologica e la guida alle lettura si rinvia alla nota metodologica 2010 consultabile seguendo il link:

Dettagli

Studio di massima di un piccolo fuoristrada basato sulla meccanica di una microvettura

Studio di massima di un piccolo fuoristrada basato sulla meccanica di una microvettura ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BOLOGNA FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA Studio di massima di un piccolo fuoristrada basato sulla meccanica di una microvettura

Dettagli

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) I T A L I A CLASSE DELLE LAUREE LM-85 bis - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Università degli Studi

Dettagli

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE

Dettagli

Il dumper articolato Volvo A30E STRADA

Il dumper articolato Volvo A30E STRADA FOCUS MACCHINA Il dumper articolato Volvo A30E STRADA di Roberto Negri A P R I L E 2 0 0 9 M T 65 Come rendere ancor più funzionale e produttivo un mezzo d opera già al top? È questa la domanda che si

Dettagli

L indagine 2015. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 45

L indagine 2015. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 45 1. L indagine 2015 Il Profilo dei Laureati 2014 (indagine 2015) prende in considerazione quasi 230.000 laureati di 64 Atenei italiani. Cinque Atenei (Roma La Sapienza, Bologna, Napoli Federico II, Padova

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA

INFORMAZIONI PERSONALI MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA Telefono +39-3923555147 +39-3282657012 Fax +39-081-5463664 E-mail

Dettagli

Schede tecniche esemplari storici e modelli attuali

Schede tecniche esemplari storici e modelli attuali Schede tecniche esemplari storici e modelli attuali 1. Gilera Saturno 500 militare Marmitta Abarth (1956 1957) Motore: 4 tempi monocilindrico mm 84x90 cm 3 498,7 Potenza e regime: CV 22 a 5000 giri/min

Dettagli

Dimensionamento di massima di un sistema di propulsione ibrida per una microvettura

Dimensionamento di massima di un sistema di propulsione ibrida per una microvettura U n i v e r s i t à d e g l i S t u d i d i B o l o g n a FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Laboratorio CAD Dimensionamento di massima di un sistema di propulsione ibrida per

Dettagli

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI GIURISPRUDENZA Giurisprudenza I T A L I A Università degli Studi di BARI ALDO MORO http://www.uniba.it GIURISPRUDENZA, TARANTO GIURISPRUDENZA,

Dettagli

Entità di eventuali mutui per l'edilizia sportiva. Ancona SI NO SI NO. Bari 80.900 933.754.000 25.000.000 309.000.000 SI NO 9.026 20.

Entità di eventuali mutui per l'edilizia sportiva. Ancona SI NO SI NO. Bari 80.900 933.754.000 25.000.000 309.000.000 SI NO 9.026 20. CRUI Indagine sullo sport o - aprile 1997 l' l'eventuale o l'elizia Il Importo I pendenti Ana Bari 80.900 933.754.000 25.000.000 309.000.000 9.026 20.000 annue Bari Polit. 10.600 38.785.000 25.000.000

Dettagli

Medicina Odontoiatria

Medicina Odontoiatria LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) Medicina Odontoiatria I T A L I A CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI - MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di BARI ALDO MORO http://www.uniba.it Medicina e chirurgia,

Dettagli

Studio Ergonomico ed Ottimizzazione di una Vettura Sportiva

Studio Ergonomico ed Ottimizzazione di una Vettura Sportiva ALMA MATER STUDIORUM-UNIVERSITA DI BOLOGNA FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA Elaborato Finale di Laurea in DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE Studio Ergonomico ed Ottimizzazione di

Dettagli

Università di Macerata dati e classifiche 2013

Università di Macerata dati e classifiche 2013 Università di Macerata dati e classifiche 2013 INDICE I RISULTATI DELLA VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ DELLA RICERCA 2004-2010 2 LE UNIVERSITÀ AL TOP PER LA QUALITÀ DEI PRODOTTI DELLA RICERCA 3 LE MEDIE UNIVERSITÀ

Dettagli

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Università

Dettagli

L organizzazione dei servizi di supporto alla ricerca delle Università Italiane. 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano

L organizzazione dei servizi di supporto alla ricerca delle Università Italiane. 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano L organizzazione dei servizi di supporto alla delle Università Italiane 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano Cambiamenti nel mondo della IN QUALE CONTESTO SI TROVANO AD OPERARE

Dettagli

Tirocinio Formativo Attivo:

Tirocinio Formativo Attivo: Tirocinio Formativo Attivo: contingente di personale della scuola da collocare in esonero parziale o totale e la loro ripartizione tra l (Decreto Interministeriale n. 210 del 26 marzo 2013) 1 / 20 Documentazione

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO POLITECNICO DI MILANO Facoltà di Ingegneria Industriale Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Analisi sperimentale del comportamento alla detonazione di carburanti per motori ad accensione comandata

Dettagli

Università Politecnica delle Marche. Classe 17 - Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale

Università Politecnica delle Marche. Classe 17 - Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale Politecnica delle Marche ECONOMIA E COMMERCIO 5 ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE 15 ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE SPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO Politecnica

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Numero posti disponibili per studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286,

Dettagli

PTT di 3.500 Kg e pertanto conducibile con Patente B. Pagina 1

PTT di 3.500 Kg e pertanto conducibile con Patente B. Pagina 1 SPAZZATRICE ASPIRANTE VELOCE mod. MINOR m 3 2 La Spazzatrice Aspirante Scarab Minor è una delle più potenti spazzatrici compatte per aree urbane. E allestita con motore Diesel VM sovralimentato (conforme

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Numero posti disponibili per studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286,

Dettagli

TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione

TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione Relatore: Ing. Fabio Renzi TVK Project S.r.l. Alumotive 2007 Modena, 18/10/2007 Chi siamo La TVK Project

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Pagina 1 di 5 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 29 luglio 2015 Programmazione dei posti per l'accesso ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in medicina e chirurgia

Dettagli

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-20

Dettagli

Università che hanno comunicato il numero complessivo dei posti disponibili per singola facoltà

Università che hanno comunicato il numero complessivo dei posti disponibili per singola facoltà Allegato 3 Contingente riservato agli studenti non comunitari residenti all'estero per l'anno accademico 2001/2002 per i corsi di laurea e di diplomi universitari attivati secondo l'ordinamento didattico

Dettagli

Sommario 1 ANALISI DELL OFFERTA FORMATIVA DI CORSI DI LAUREA UNIVERSITARI ATTIVATI IN ITALIA

Sommario 1 ANALISI DELL OFFERTA FORMATIVA DI CORSI DI LAUREA UNIVERSITARI ATTIVATI IN ITALIA Analisi dell offerta formativa di corsi di laurea universitari attivati in Italia sui temi di interesse della cooperazione internazionale allo sviluppo per l anno accademico 2007/2008 * Sommario 1 ANALISI

Dettagli

Regioni / Atenei INFERMIERISTICA OSTETRICIA

Regioni / Atenei INFERMIERISTICA OSTETRICIA Professioni sanitarie Infermieristiche e Prefessioni sanitaria Ostetrica afferenti alla classe SNT/1 Regioni / Atenei INFERMIERISTICA OSTETRICIA INFERMIERISTICA PEDIATRICA Chieti 243 10 L'Aquila 300 10

Dettagli

TEST ECONOMIA 2014 Svilippo progetto TOLC-Economia

TEST ECONOMIA 2014 Svilippo progetto TOLC-Economia scienze www.cisiaonline.it TEST ECONOMIA 2014 Svilippo progetto TOLC-Economia Prof. Claudio Casarosa Direttore CISIA Roma, 3 ottobre 2014, Assemblea Conferenza Area 13 I CONSORZIATI Consorziate 40 Università

Dettagli

SISM Segretariato Italiano Studenti in Medicina

SISM Segretariato Italiano Studenti in Medicina ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI DI LAUREA: SIAMO TUTTI UGUALI? SISM Segretariato Italiano Studenti in Medicina Anno Associativo 2013/2014 ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI DI LAUREA: SIAMO TUTTI UGUALI? A cura di Marta

Dettagli

STUDIO DELLA RISPOSTA STRUTTURALE DEL TELAIO E DEL FORCELLONE POSTERIORE DI UN MOTOCICLO DUCATI IN CONDIZIONI DI MARCIA SU STRADA

STUDIO DELLA RISPOSTA STRUTTURALE DEL TELAIO E DEL FORCELLONE POSTERIORE DI UN MOTOCICLO DUCATI IN CONDIZIONI DI MARCIA SU STRADA STUDIO DELLA RISPOSTA STRUTTURALE DEL TELAIO E DEL FORCELLONE POSTERIORE DI UN MOTOCICLO DUCATI IN CONDIZIONI DI MARCIA SU STRADA Candidato: Relatore: Giacomo PERNA Chiar.mo prof. Ing. Giorgio BARTOLOZZI

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con Il Ministro della Salute

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con Il Ministro della Salute VISTO il decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, recante Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, e successive modificazioni

Dettagli

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18.

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi

Dettagli

SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO II

SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO II SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO II CONTINGENTE RESIDUO DEI POSTI RISERVATI AGLI STUDENTI NON COMUNITARI RESIDENTI ALL'ESTERO, PER L'ANNO ACCADEMICO 2000/2001. CORSI DI LAUREA:

Dettagli

Progetto 037 4WD H. La 037 4WD H Trazione integrale a propulsione IBRIDA 1 INTRODUZIONE

Progetto 037 4WD H. La 037 4WD H Trazione integrale a propulsione IBRIDA 1 INTRODUZIONE La 037 4WD H Trazione integrale a propulsione IBRIDA 1 INTRODUZIONE Al Rally Legend 2010 fu presentata da Beppe Volta la LANCIA DELTA ECV1 Evo 87, un veicolo sperimentale con un innovativo motore brevettato

Dettagli

Master di II livello in Ingegneria del Petrolio

Master di II livello in Ingegneria del Petrolio Master di II livello in Ingegneria del Petrolio Politecnico di Torino Prof. F. Verga Background - Industria petrolifera Peculiarità dell industria petrolifera: è altamente tecnologica impiega personale

Dettagli

36040 Torri di Quartesolo (VI) +39 349 4684730

36040 Torri di Quartesolo (VI) +39 349 4684730 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Via Assisi, 7 36040 Torri di Quartesolo (VI) Telefono +39 0444 582985 +39 349 4684730 E-mail dario.scalzotto@gmail.com Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

NEXUS MAXISCOOTER MOTORCYCLESOUL NATA DAL DESIDERIO

NEXUS MAXISCOOTER MOTORCYCLESOUL NATA DAL DESIDERIO NEXUS 500250125 MAXISCOOTER MOTORCYCLESOUL NATA DAL DESIDERIO NEXUS 500 SCOPRI L ANIMA SPORTIVA DELLO SCOOTER Per te che vivi con intensità ogni momento della giornata, affrontando il traffico e gli impegni

Dettagli

Collaborazione KITE POLITECNICO DI MILANO NOESIM Tesi di Laurea Triennale di GUGLIELMO D ALESIO. Relatore: Ing. Riccardo Bongiovanni O.M.B.

Collaborazione KITE POLITECNICO DI MILANO NOESIM Tesi di Laurea Triennale di GUGLIELMO D ALESIO. Relatore: Ing. Riccardo Bongiovanni O.M.B. Collaborazione KITE POLITECNICO DI MILANO NOESIM Tesi di Laurea Triennale di GUGLIELMO D ALESIO Relatore: Ing. Riccardo Bongiovanni O.M.B. / KITE La O.M.B. nasce nel 1980 a MANDELLO DEL LARIO ed è specializzata

Dettagli

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. UFFICIO DI TORINO ASSEGNAZIONI 2014 spese per il funzionamento delle attività operative

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. UFFICIO DI TORINO ASSEGNAZIONI 2014 spese per il funzionamento delle attività operative Dipartimento dell' Ispettorato centrale tutela della qualità e della repressione delle frodi dei prodotti agroalimentari UFFICIO DI TORINO 500,00 8.850,00 quantal'altro riconducibile all'attività operativa)

Dettagli

Scienze politiche Scienze diplomatiche Scienze sociologiche

Scienze politiche Scienze diplomatiche Scienze sociologiche Scienze politiche Scienze diplomatiche Scienze sociologiche I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE

Dettagli

Metanizzazione di un trattore agricolo

Metanizzazione di un trattore agricolo Workshop: Soluzioni tecnologiche per un agricoltura eco efficiente San Michele all Adige, Stefano Slaghenaufi Centro Ricerche FIAT Trento Branch - Technologies & Design Index Principali aree di intervento

Dettagli

CASE HISTORY: Progetto WF01

CASE HISTORY: Progetto WF01 CASE HISTORY: Progetto WF01 Il progetto Il progetto descritto nasce, ad inizio 2009, dalla volontà del Team Cliente di realizzare una vettura sport interamente in fibra di carbonio (compatibilmente con

Dettagli

Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003

Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003 Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003 Ordinanza ministeriale 24 febbraio 2003 con la quale vengono indette per l'anno 2003 le sessioni di esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni

Dettagli