INTEGRA Srl. Via di S. Erasmo, Roma / 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTEGRA Srl. Via di S. Erasmo, 16 00184 Roma +39 06 64821000 / 1 promo@integer.it www.gruppointegra.it www.integer.it"

Transcript

1 INTEGRA Srl Via di S. Erasmo, Roma / 1

2 INTEGRA Ingegneria Territorio Grandi Infrastrutture 1 INTEGRA si costituisce nel 2001 per iniziativa di un gruppo di professionisti provenienti da esperienze diversificate e complementari nel settore dell'ingegneria Civile, del Territorio e delle Grandi Infrastrutture. INTEGRA èdotata di uno statuto che permette di poter associare nuove professionalità con un meccanismo simile alla partnership di tipo anglosassone all'interno di una società di capitali tradizionale. Questo assicura una integrazione forte tra proprietà e gestione con assunzione di responsabilità in tutti i processi decisionali nonché tempestività e qualità nella produzione. INTEGRA dispone di una dotazione all avanguardia nel settore hardware, software e delle telecomunicazioni digitali. La società può contare su una sede prestigiosa situata nel centro di Roma a pochissima distanza dai principali clienti istituzionali del settore delle grandi infrastrutture. SS 77 della Val di Chienti, Italia La Società ha trovato, fin dai primi anni, una collocazione di rilievo nella progettazione dei principali interventi infrastrutturali in Italia. Si ricordano a questo proposito gli interventi sul corridoio ferroviario 5, linee Alta Capacità To Mi e Milano Verona e quelli sulla viabilità inseriti nella Legge Obiettivo. Una serie di realizzazioni di elevato contenuto architettonico e strutturale in Italia e all estero, ha successivamente consolidato la leadership di INTEGRA nel settore dei ponti e delle grandi strutture. Autostrada A4 TO MI, svincolo di Carisio Italia Varo viaducto 1/ ton. Caracas Venezuela

3 2 Servizi offerti Studi di fattibilità Studi di impatto ambientale Analisi di Vulnerabilità Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva Assistenza Tecnica & Direzione Lavori Rilievi topografici ed architettonici Indagini geologiche e geotecniche Diagnostica Strutturale Settori di intervento Varo del bicassone ferroviario AC TO MI Italia Strade e ferrovie Edilizia ed architettura strutturale Ponti, Grandi Luci, Tensostrutture Geologia & Geotecnica Idrologia & Idraulica Patrimonio Storico e Monumentale Riabilitazione del ponte sospeso di Sidi M Cid Algeria Viadotti Val Fortore, SS 212, Campania

4 Infrastrutture lineari 3 La progettazione civile richiede l'integrazione di diverse specializzazioni e una spiccata propensione alla multidisciplinarietà. Soprattutto negli interventi per le grandi infrastrutture e più in generale per quelli sul territorio, sono richieste infatti competenze allargate ai settori della Tecnica delle Costruzioni, della Geologia e Geotecnica, dell'idraulica e dei Trasporti. Per la riuscita del progetto èimportante che queste componenti siano disponibili all'interno della stessa società in quanto esse sono spesso richieste contemporaneamente nella fase di pianificazione ed indirizzo degli interventi. Questa impostazione assicura una assunzione di responsabilità in tutti i processi decisionali, nonché tempestività e qualità nella produzione, altrimenti impossibile da ottenere in outsourcing. Galleria Val Fortore, Campania, Italia Il gruppo di lavoro operante in questo settore è supervisionato dal Prof. Ing. Marco Petrangeli e dall Ing. Camillo Andreocci, soci INTEGRA. La società ha partecipato alla progettazione delle seguenti infrastrutture di interesse nazionale: Alta Velocità, tratta Torino Milano Alta Velocità, tratta Milano Verona Autostrada A4, tratta Venezia Trieste SS77 Val di Chienti e Quadrilatero Umbria Marche A3 Salerno Reggio Calabria Galleria di Pregnana linea AC TO MI, A4 Italia Ricostruzione del Viadotto Ingotte, Molise

5 Ponti e grandi strutture 4 INTEGRA nasce per iniziativa di un nucleo di strutturisti con esperienze nel settore dei ponti e delle grandi luci. Questa componente dell'ingegneria, spesso secondaria in un'ottica di intervento globale sul territorio, mantiene da sempre il suo fascino evocativo ed un suo valore intrinseco molto forte in quanto competenza di difficile acquisizione che richiede conoscenze nel settore della dinamica, della meccanica, dell'aeroelastica e del calcolo automatico non lineare integrate con una perfetta padronanza delle tecnologie disponibili. L'efficacia degli interventi proposti deve inoltre essere supportata da adeguata esperienza sul campo, dall'impianto di prefabbricazione ed officina alla movimentazione ed al varo. Il gruppo di lavoro operante in questo settore conta sulla esperienza del socio Marco Petrangeli, docente universitario, esperto di meccanica e progettista di grandi strutture con all attivo numerose realizzazioni in Italia ed all estero. Echangeur Z4, Tunisi, Tunisia Il settore Strutture di Integra, composto da due Unità Operative, è stato già impegnato in progetti di ponti e viadotti di grande rilievo. Tra essi si ricordano: Le opere di linea lungo la linea ferroviaria AC TO MI. Alcune grandi luci in acciaio in Sud America Riabilitazione integrale di ponti sospesi in Algeria Viadotti ed altre opere in c.a.p. nei paesi del Maghreb Ponti e viadotti a servizio degli interventi della viabilità nazionale. Viaducto La San Juana, Panamericana, Venezuela Nuova linea Alta Capacità Torino Milano (Galleria di Pregnana), Italia

6 Ambiente e Territorio 5 Il Settore Ambiente e Territorio racchiude le discipline di Geologia, Geotecnica e Idraulica. Una delle finalità di INTEGRA è stata quella di integrare le attività di Geologia e Geotecnica all'interno della struttura di progettazione. Tale integrazione permette di ottimizzare l'iter progettuale poiché le principali decisioni (scelte di tracciato, individuazione delle tipologie strutturali e di fondazione) vengono svolte in ambito interdisciplinare, già nelle fasi preliminari del progetto. Le attività di campagna vengono svolte da geologi applicati con esperienza nel campo delle grandi opere di Ingegneria, coadiuvati da idraulici e geotecnici. La modellazione geotecnica viene svolta in piena collaborazione tra geologi applicati e geotecnici in modo da ottenere una convergenza tra modello geologico e schemi di calcolo. L'Unità Operativa Idraulica si occupa di Idrologia, Gestione e Pianificazione territoriale, Idraulica fluviale e di piattaforma. Studia ed approfondisce in particolar modo gli aspetti relativi all'inserimento sul territorio di grandi infrastrutture viarie, studiando le interferenze con il reticolo idrografico mediante simulazioni con modelli numerici. Si occupa inoltre di: interventi di bonifica di siti contaminati; impianti di depurazione; monitoraggio e prevenzione dei dissesti idrogeologici; stabilizzazione e recupero di aree in frane; progettazione e rinaturalizzazione di cave e discariche. Galleria Val Fortore, Campania, Italia La U.O. Geologia e Geotecnica è diretta dal socio Massimo Pietrantoni (geologo applicato e ingegnere geotecnico). La U.O. Idraulica è supervisionata dal socio Mauro Priante. Consolidamento Pila Viaducto La Colorada Venezuela Diga sul torrente Sessera, Italia SS 77 Val di Chienti, Italia

7 Architettura strutturale 6 INTEGRA dispone di un importante settore di architettura strutturale per l'edilizia pubblica e privata. Lo dirige il socio Gaetano Usai, il quale ha maturato una ventennale esperienza nella progettazione di caserme, impianti sportivi, tribunali, grandi stazioni ferroviarie, università, centri commerciali e ricreativi; opere per le quali, nella quasi totalità realizzate, l'ing. Usai ha fornito anche l'assistenza in cantiere per le imprese realizzatrici. Il settore di architettura strutturale è anche molto attivo nella valutazione del rischio degli edifici strategici e la progettazione dei relativi interventi di rafforzamento. Negli ultimi anni sono state svolte indagini, analisi e progettazioni su numerosi edifici pubblici di tutte le principali regioni ad elevato rischio sismico in Italia. Le attività di progettazione e riabilitazione di edifici storicomonumentali sono oggi confluite in una società apposita del gruppo, la Integra Architettura con sedi operative a Roma e Pescara. Nuovo tribunale di Pescara, Italia Auditorium Parco della Musica, Roma Multisala di Quartucciu, Sardegna, Italia Bunker F.E.L Spar X, Università di Roma Tor Vergata, Italia

8 R CUBO 7 Il restauro rappresenta uno degli interventi di maggior rilevanza nell'ambito del patrimonio edilizio in quanto, in particolar modo in Italia, il recupero dell'esistente non solo èstoricamente e culturalmente doveroso, ma si sta anche rivelando economicamente vantaggioso e comunque ad impatto contenuto. Parallelamente agli interventi sul patrimonio edilizio negli ultimi anni cominciano a rendersi necessari anche interventi nel settore infrastrutturale. Per le opere in cemento armato va inoltre considerato che, all'epoca della loro costruzione si aveva una conoscenza insufficiente dei meccanismi chimico fisico di degrado del materiale. Tutto ciò oggi comporta l insorgere di problemi rilevanti di durabilità delle opere realizzate con questo materiale. Sulla scorta dell'esperienza maturata nel settore dei ponti, dell'architettura strutturale e in generale delle strutture in acciaio e cemento armato, INTEGRA e l'associata Integra Architettura, hanno costituito al proprio interno il settore R CUBO. R CUBO racchiude al proprio interno le tre attività principali di: Rafforzamento, come componente strutturale dell'intervento; Riabilitazione, ovvero rifunzionalizzazione degli elementi che non soddisfano le richieste prestazionali per loro scadimento o per mutate esigenze fruitive; Restauro, come conservazione del patrimonio architettonico a spiccato valore artistico monumentale. Il gruppo di lavoro comprende, tra le figure di riferimento tecnico scientifico, i soci nonché docenti universitari, Marco Petrangeli ed Alberto Viskovic. Riabilitazione del ponte Gibe River, Etiopia Ponte sospeso di Chiani, Algeria Ponte di Kamoro, Madagascar

9 8 ragione sociale Integra Ingegneria Territorio Grandi infrastrutture S.r.l. sede tel fax e mail p.e.c. Via di S. Erasmo, , Roma / website partita I.V.A capitale sociale euro (interamente versato) Soci Marco Petrangeli, Presidente e Direttore tecnico Gaetano Usai, Direttore tecnico Massimo Pietrantoni, Direttore tecnico Camillo Andreocci, Direttore tecnico Marcello Petrangeli Mauro Priante Fabrizio Averardi Ripari La sede INTEGRA durante il brindisi di fine 2014

10 Organigramma aziendale 9 Marco Petrangeli Massimo Pietrantoni Gaetano Usai Camillo Andreocci Assemblea dei Soci Consiglio di Amministrazione (DIR) Marco Petrangeli Gaetano Usai Fabrizio Averardi Ripari Marcello Petrangeli Mauro Priante Massimo Pietrantoni Camillo Andreocci Direzione Commerciale (DC) Direzione Generale (DG) Prof. Dr. Ing. Marco Petrangeli Rappresentante Direzione (RDD) Responsabile Qualità A.Q. Ing. Gaetano Usai Responsabile Gare Ing. Simona Sansovini Finanza e Amministrazione Valentina Firmani Responsabile Sistema Informatico Ing. Andrea Nenni Ricerca e Sviluppo Dr. Ing. Paolo Tortolini Procurement Risorse Valentina Firmani Responsabile Comunicazione Arch. Federico Federici Webmaster Matteo Valeri Responsabile Promozione Sara Maneschi PROJECT MANAGERS Ing. Gaetano Usai Strutture Civili Ing. Camillo Andreocci Infrastrutture Lineari e D.L. Geol. Ing. Massimo Pietrantoni Geologia e Geotecnica Ing. Mauro Priante Idraulica UNITA OPERATIVE/STAFF Ricerca e Sviluppo Misure e Contabilità Strade Strutture 1 Strutture 2 Geotecnica e Idraulica Rilievi e Database * Riabilitazione Storico monumentale * * In condivisione con Integra Architettura

11 Direttori Tecnici 10 Prof. Ing. MARCO PETRANGELI Socio Fondatore e Presidente Onorario Nato a Roma nel 1965 e laureato presso l'università la Sapienza in Ingegneria Civile trascorre i primi anni di attività professionale all'estero, prima in Inghilterra e poi in Germania. Consegue susseguentemente il Dottorato in Ingegneria Strutturale presso la Sapienza di Roma e continua la sua carriera accademica presso la facoltà d'architettura dell'università G D'Annunzio di Pescara dove attualmente ricopre il posto di professore associato di Tecnica delle Costruzioni. In 20 anni di attività il Prof. Petrangeli ha progettato oltre 150 tra ponti e viadotti in Italia e all'estero Ing. GAETANO USAI Direttore Tecnico e Responsabile di Produzione Nato a Roma nel 1960, laureato in Ingegneria Civile Edile all'università di Roma "La Sapienza" nel 1990 dopo aver svolto il servizio militare quale ufficiale di complemento nell'arma del Genio. Nei 20 anni di intensa attività professionale ha maturato una profonda esperienza nella progettazione di importanti opere civili e infrastrutturali. Socio fondatore di INTEGRA, riveste il ruolo di progettista delle principali strutture in acciaio e c.a., nonché responsabile dei Sistemi Informatici Ing. Geol. MASSIMO PIETRANTONI Direttore Tecnico e Responsabile Geologia e Geotecnica Nato a Roma nel 1963, laureato in Geologia e in Ingegneria (Ambiente e Territorio) presso l Università di Roma La Sapienza. Ha maturato una esperienza di 20 anni nel campo della Geologia Applicata e della Geotecnica nell'ambito della progettazione e costruzione di opere di ingegneria civile ed idraulica in Italia e all estero. Professore a contratto presso la Facoltà di Architettura di Pescara, corso di Geotecnica. Socio fondatore di INTEGRA, riveste il ruolo di responsabile della progettazione territoriale Ing. CAMILLO ANDREOCCI Direttore Tecnico e Responsabile delle Strutture Nato a Latina nel 1972, laureato in Ingegneria Civile Strutturale presso l'università di Roma La Sapienza, ha iniziato a lavorare nel settore delle grandi luci, in acciaio e c.a.p. specializzandosi nell analisi strutturale avanzata di queste strutture. Successivamente si è dedicato all'integrazione dei diversi settori disciplinari che intervengono nello sviluppo dei progetti complessi di ingegneria infrastrutturale, coordinando i grandi progetti di ingegneria integrata per l Alta Velocità ferroviaria. Socio fondatore di INTEGRA, riveste il ruolo di responsabile della progettazione di Strade Ponti e Viadotti

12 Apparecchiature e software aziendale 11 HARDWARE 20 Postazioni grafiche PC con processori Core 2 Duo, Intel Pentium, Intel Core, AMD Athlon, Athlon XP 3 Server 2 Server Windows + 1 Server Linux 2 Plotter 1 Stylus pro 9900 Epson. Consente la stampa in formato A0 1 Hp Designjet Consente la stampa in formato A0 5 Webcam 3 QuickCam for Notebooks Pro. Formato 1280x9 2 QuickCam Fusion. Formato 1280x960 7 Stampanti 1 laser. HP Color LaserJet CP2025dn. 1 Hp Officejet Pro Canon Pixma IP Business inkjet Officejet Pro K8600. Formato A3 1 Hp Deskjet 930C. 1 Hp Deskjet 990 CXI. 3 Power Saving Back UPS Pro 420 BP420S Back UPS Smart UPS 620 APC UPS Smart 450VA 1 Misuratore laser DISTO A2 1 Registratore Voice Panasonic RR US455E H 1 Scanner Epson GT Consente di scansionare formato A4 32 Monitor 2 Samsung SM2243Bw. 22'' 17 19". LCD 2 17". LCD 1 18" (180P2G). LCD 10 21" (T200). LCD 4 Router 1 Wireless G DSL 504T 1 ADSL DS 502T SOFTWARE Moss 1 licenza Versione MX Professional Mxroad Progettazione stradale Paratie 1 licenza Versione 6.0 Progettazione geotecnica Group 1 licenza Versione 5.0 Progettazione geotecnica Civil Design Strade e ferrovie 1 licenza Versione 8.0 Progettazione stradale e ferroviaria PRIMUS 1 licenza per versione Versione 3000 System Computi STR 1 licenza Versione 3000 Linea32 Computi Microsoft Office 1 licenza Versione Office Language Pack 2007 Dizionario Spagnolo Smarteam 1 licenza Maire Engineering Nero 6 licenze 7 e 8 Essential Masterizzazione HEC RAS free 7 e 8 Essential Progettazione idraulica Autocad 7 licenze Versioni 2002/2004/2008/2009/2010/2011/2012 Disegno ZWCAD 5 licenze Versione Disegno Sap licenze Versione 8 Calcolo strutturale Adobe Photoshop 1 licenza Versione CS3 Grafica Microsoft Office 21 licenze Versioni XP/2003/2007 Word Processing Windows 27 licenze Versioni Server 2003/XP/2000 Sistema Operativo Norton Symantec 5 licenze Versione 12.1 Antivirus Avira 18 licenze Versione 2012 Antivirus

13 Elenco dei Lavori principali per categorie 12 Ponti e grandi strutture Viadotto La Colorada e viadotto La San Juana in Venezuela Progetto esecutivo e costruttvo di un viadotto a struttura mista a 3 campate e progettazione costruttiva e varo di due impalcati Echangeur Z4 (Tunisi, Tunisia) Progetto costruttivo di due viadotti in c.a.p. facenti parte dello svincolo Z4, Avenue de la République Rue d Italie, nella città di Tunisi (Tunisia) SS 212 della Val Fortore (Benevento) Progetto esecutivo e costruttivo di tre viadotti in acciaio calcestruzzo (Lesce, Tammaro I e II), di luci comprese tra 42 e 88 m Cliente Preacero Pellizzari Chaabane & Cie Consorzio Ravennate Importo lavori Autostrada A4 Milano Torino. Variante di Certosa Progetto costruttivo del nuovo scavalco autostradale sulle linea storiche e la nuova Linea AC, con progetto di variante della autostrada per circa 1 km Tecnimont Nuovo Ponte sul fiume Sangro lungo la SS16 Adriatica Progetto definitivo, esecutivo e direzione lavori del nuovo ponte sul Sangro (acciao cls) di lunghezza 348 m. con campata di scavalco di 67 m Sistema Ferroviario Central (Caracas, Venezuela) Progetto costruttivo del sistema di varo a spinta di un ponte ferroviario metallico di 440 m di lunghezza per un peso varato di circa tons. Prefetto di Chieti Preacero Pellizzari Riabilitazione Strutturale e Architettura Struttura di copertura delle tre sale da musica dell Auditorium Parco della Musica Roma Assessment e progetto di ritesatura delle catene di copertura delle tre sale nell ambito degli interventi di manutenzione programmata Progettazione strutturale definitiva della piscina e della SPA del C.C. Aniene L intervento ha riguardato gli aspetti geotecnici e strutturali incluso il tunnel di collegamento alla sede storica del nuovo polo natatorio e benessere del Circolo Sportivo Bunker F.E.L. (Free Electron Laser) di Spar X della Università di Roma Tor Vergata Progetto definitivo ed esecutivo del bunker nonché degli edifici fuori terra che ospiteranno la sala conferenze, gli uffici ed i laboratori annessi CPL Concordia Soc. Coop. Circolo Canottieri Aniene Università Tor Vergata n.a. n.a Verifiche di vulnerabilità sismica su edifici pubblici di carattere strategico Verifica di vulnerabilità sismica dell ospedale Civile Spirito Santo di Pescara, dell Ospedale G. Bernabeo di Ortona (CH), della Questura Centrale di Roma Verifiche ed interventi di adeguamento su edifici scolastici Verifiche di vulnerabilità sismica, progetti di adeguamento e messa in sicurezza di edifici scolastici quali la Scuola Statale L. da Vinci di Sonnino (LT), Ist. Profess. Ex Enaoli di Corridonia (MC), Scuola di Infanzia De Hippolitis di Vallo della Lucania Ponte sospeso di Chiani (Algeria) Riabilitazione strutturale del ponte sospeso, di luce 100 m, realizzato nei primi anni del 900 Verifiche di vulnerabilità sismica di ponti e viadotti ANAS Verifiche di vulnerabilità sismica ai sensi delle OPCM 3274/03 e 3362/04 e progetto preliminare di riabilitazione strutturale per 84 tra ponti e viadotti distribuiti nel territorio nazionale (Lotti Nord e Sud) Ponte Gibe River (Etiopia) Riabilitazione strutturale del ponte tramite un sistema di precompressione esterna vari n.a. vari n.a. SAPTA ANAS S.p.A SALINI n.a. 1) Valori in migliaia di euro

14 Elenco dei Lavori principali per categorie 13 Infrastrutture lineari Cliente Importo lavori 1 Union Railway Shah Habshan Ruwais Railway Project Progettazione esecutiva di circa 40 km della nuova linea ferroviaria Shah Habshan PortRuwaise delle relative opere di completamento Linea ferroviaria Alta Velocità Torino Milano Progetto costruttivo di 5 lotti con elevata incidenza di opere d arte: Chivasso Ovest, Carisio, Ticino, Pregnana e Certosa A3 Salerno Reggio Calabria Progetto definitivo per General Contractor. Il lotto comprende l adeguamento di due importanti viadotti, Jannello e Italia (con luci fino a 175 metri), ed una nuova galleria Tecnimont Tecnimont Anas DG S.S.77 Val di Chienti. Tratto Sfercia Ponte La Trave Progetto definitivo per Appalto Integrato. Strada di Categoria B, lunghezza circa 5,8 km con elevata incidenza di opere d arte (viadotti e gallerie) Provincia di Macerata Completamento del Quadrilatero Marche Umbria Progetto preliminare per General Contractor di 5 lotti (Foligno, Macerata, Tolentino, s.s. 78, Civitanova Marche); lunghezza totale 48 km S.R. 207 bis Nuova via Nettunense (Lazio) Progettazione preliminare e studi di inserimento ambientale per la nuova strada di collegamento Aprilia Anzio Nettuno (lunghezza totale 15 km) Anas DG Astral S.p.A Viabilità di collegamento S.S. 16. Adriatica e Montesilvano (PE) Progetto preliminare della viabilità di collegamento tra la variante S.S. 16 ed i Comuni di Montesilvano e Città S. Angelo Provincia di Pescara Lavori sulla S.S. n. 647 dir./b "Fondovalle Biferno (Molise) Progetto esecutivo con due nuovi viadotti (Ingotte I e II) in acciaio/cls, di lunghezza 230 e 195 metri con luce massima 75 metri Anas Ambiente e Territorio S.P. Formicola Dragoni 1 e 2 lotto (Caserta) Progetto definitivo, esecutivo, e direzione dei lavori, della strada di categoria C1, sviluppo complessivo circa 7700 m Provincia di Caserta Diga sul Torrente Sessera (Piemonte) Studio geologico e geotecnico per il progetto preliminare e definitivo della nuova diga ad arco gravità di altezza 97m e di un tunnel idraulico di 3700m Interventi di consolidamento della frana sulla Via Olimpica (Roma) Progettazione esecutiva, sicurezza e studi geologici. L'intervento ha riguardato un tratto di strada di circa 50 m danneggiato in seguito agli eventi meteorici del 30 31/01/14, con ripercussioni anche sulla sicurezza di alcuni fabbricati residenziali Linea ferroviaria Alta Capacita Milano Verona Progetto definitivo della risoluzione delle interferenze idrauliche di 35 corsi d acqua, tra i quali i fiumi Oglio e Serio S.T.E.C.I LIMACO Snamprogetti Comparto irriguo di Nurri Orroli (Sardegna) Progettazione esecutiva di due tunnel e 3 raise boring per il nuovo sistema di pompaggio della diga Flumendosa Ente acque della Sardegna Intervento di risanamento del sito contaminato di Cengio Progetto esecutivo degli interventi per la riduzione delle ingressioni delle acque superficiali e sotterranee Lato Ponte Donegani e Ferrovia Snamprogetti ) Valori in migliaia di euro

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA Responsabile del procedimento arch. Sergio Manto SCR Piemonte S.p.A. Referenti del R.U.P. ing. Claudio Trincianti - arch. Massimo Morello Progettisti Sina S.p.A.

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI DESCRIZIONE DEL PROGETTO Data: Agosto 2010 Oggetto: Affidamento concessione avente con ad procedura oggetto la aperta della progettazione, costruzione e gestione del raccordo Autostradale A23-A28 Cimpello

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

A / SCHEDA DI ANALISI UNITA URBANISTICA PAESISTICA A tipologia unità insediativa Superficie territoriale stimata mq. 123.000

A / SCHEDA DI ANALISI UNITA URBANISTICA PAESISTICA A tipologia unità insediativa Superficie territoriale stimata mq. 123.000 Scheda n. 7 AMBITO DI RIQUALIFICAZIONE A 2 A / SCHEDA DI ANALISI UNITA URBANISTICA PAESISTICA A tipologia unità insediativa Superficie territoriale stimata mq. 123.000 Residenziale a blocco Superficie

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale La risorsa idrica sotterranea tra pressione Marco Petitta Società Geologica Italiana Dipartimento di Scienze della Terra Università di Roma La Sapienza Compiti del geologo (idrogeologo) sul tema acqua

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA 1 Realizzazione Parco Commerciale Osimo (AN) STRADA CLUENTINA 57/A 62100 MACERATA Indice INTRODUZIONE ALL INTERVENTO DESCRIZIONE GENERALE DELL INTERVENTO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

LA VALUTAZIONE PUBBLICA. Altri ponti. di Pierluigi Matteraglia

LA VALUTAZIONE PUBBLICA. Altri ponti. di Pierluigi Matteraglia LA VALUTAZIONE PUBBLICA Altri ponti di Pierluigi Matteraglia «Meridiana», n. 41, 2001 I grandi ponti costruiti recentemente nel mondo sono parte di sistemi di attraversamento e collegamento di zone singolari

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO (articolo 70 della legge provinciale 5 settembre 1991, n. 22 articolo 64 della

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica VARIANTE CONNESSA A S.U.A. IN ZONA C3 DEL VIGENTE PRG RELAZIONE E NORME DI ATTUAZIONE IL DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO (Ing. Gian Paolo TRUCCHI) IL PROGETTISTA (Arch.

Dettagli

Coordinamento generale di progetto. arch. Paolo Tolentino. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania. geol.

Coordinamento generale di progetto. arch. Paolo Tolentino. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania. geol. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania - Napoli - 2009 c REGIONE CAMPANIA Assesorato all'ambiente Piano Stralcio per l'assetto Idrogeologico dell'autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania

Dettagli

Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt

Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt Progetto «Lago Bianco» Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt L energia che ti serve. Repower AG Repower è una società del settore energetico operante a livello internazionale

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013 Implementazione di un modello dinamico 3D densità a dipendente all'interno di un sistema Web-GIS per la gestione e il monitoraggio della qualità delle acque di falda per un comparto di discariche Prof.

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

GEOTECNICA. ing. Nunziante Squeglia 13. OPERE DI SOSTEGNO. Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

GEOTECNICA. ing. Nunziante Squeglia 13. OPERE DI SOSTEGNO. Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura GEOTECNICA 13. OPERE DI SOSTEGNO DEFINIZIONI Opere di sostegno rigide: muri a gravità, a mensola, a contrafforti.. Opere di sostegno flessibili: palancole metalliche, diaframmi in cls (eventualmente con

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli ingegneri della Provincia Autonoma di Trento nell anno 2012, si propone quale traccia per la stesura del Certificato di

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1388/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di settembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 1) CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 2) AGENDA Il Consorzio Le Aziende Consorziate I Servizi I Nostri Clienti Mission Dove Siamo Dove Operiamo (Pag. 3) IL CONSORZIO.: Il nasce da un team di imprese

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA)

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA) La Valutazione di Impatto Ambientale e lo Studio di Impatto Ambientale VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA) http://people.unica.it/maltinti/lezioni Link: SIAeVIA

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

VALUTAZIONE DELLE RISERVE PRESTAZIONALI DEGLI EDIFICI IN TERRA DI CORRIDONIA (MC) RISPETTO ALL USO ATTUALE: LA SICUREZZA SISMICA

VALUTAZIONE DELLE RISERVE PRESTAZIONALI DEGLI EDIFICI IN TERRA DI CORRIDONIA (MC) RISPETTO ALL USO ATTUALE: LA SICUREZZA SISMICA VALUTAZIONE DELLE RISERVE PRESTAZIONALI DEGLI EDIFICI IN TERRA DI CORRIDONIA (MC) RISPETTO ALL USO ATTUALE: LA SICUREZZA SISMICA ISTITUTO DI EDILIZIA ISTITUTO DI SCIENZA E TECNICA DELLE COSTRUZIONI TESI

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA Intervista all Ing. Mercatali di RFI Metrogenova.com ha recentemente incontrato l ingegner Gianfranco Mercatali, Direttore Compartimentale Infrastruttura di

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione 2.2. Il modello di denuncia e la documentazione Per tutte le opere e gli interventi sottoposti a denuncia e sull intero territorio regionale, la denuncia è redatta ai sensi dell art. 93 del D.P.R. 380/2001

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica ALLEGATO F PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica Appalto n. 1649 - S.P. n. 29 del Colle di Cadibona. Lavori di adeguamento del tracciato stradale

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI PRATO, PISTOIA, LUCCA, E DELLE APUANE, AI SENSI DELL

Dettagli

I T E M P I D I G U I D A A L L A B A S E D E L L E A N A L I S I G E O G R A F I C H E

I T E M P I D I G U I D A A L L A B A S E D E L L E A N A L I S I G E O G R A F I C H E I T E M P I D I G U I D A A L L A B A S E D E L L E A N A L I S I G E O G R A F I C H E U N O S T R U M E N T O F A C I L E, P R E C I S O E D E F F I C I E N T E ChronoMap è lo strumento ideale per le

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

Progettazione di strutture Resistenza alla corrosione. Prof. Ing. Giulio Ballio. Acciai inossidabili nelle strutture civili e industriali

Progettazione di strutture Resistenza alla corrosione. Prof. Ing. Giulio Ballio. Acciai inossidabili nelle strutture civili e industriali f COSTRUIRE INOX Progettazione di strutture Resistenza alla corrosione Prof. Ing. Giulio Ballio Acciai inossidabili nelle strutture civili e industriali Convegno organizzato dal Centro Inox in collaborazione

Dettagli

4.1 COSTRUZIONI DI CALCESTRUZZO.. 7.4 COSTRUZIONI DI CALCESTRUZZO..

4.1 COSTRUZIONI DI CALCESTRUZZO.. 7.4 COSTRUZIONI DI CALCESTRUZZO.. E. Cosenza NORME TECNICHE Costruzioni di calcestruzzo Edoardo Cosenza Dipartimento di Ingegneria Strutturale Università di Napoli Federico II 4.1 COSTRUZIONI DI CALCESTRUZZO.. 7.4 COSTRUZIONI DI CALCESTRUZZO..

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 404 PARTE PRIMA L E G G I - R E G O L A M E N T I DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Art. 2 (Finalità) 1. La Regione con la promozione della progettazione di qualità ed il ricorso alle procedure concorsuali,

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione).

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione). DECRETO MINISTERIALE 2 aprile 1968, n. 1444 (pubblicato nella g. u. 16 aprile 1968, n. 97). Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

PIANO STRALCIO PER L ASSETTO IDROGEOLOGICO

PIANO STRALCIO PER L ASSETTO IDROGEOLOGICO Autorità di Bacino Regionale della Campania Centrale PIANO STRALCIO PER L ASSETTO IDROGEOLOGICO G R U P P O D I P R O G E T T O R.U.P. arch. Marina Scala ASPETTI GEOLOGICI geol. Federico Baistrocchi geol.

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

ART. 1 Ente appaltante

ART. 1 Ente appaltante La Scuola è sede di progetti Istituto Omnicomprensivo Statale San Demetrio Corone (CS) Dirigenza ed Uffici Amministrativi Via Dante Alighieri, n. 146 87069 San Demetrio Corone (CS) Tel. +39 0984 956086

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli