CREMA STAGIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CREMA STAGIONE 2014-2015 www.teatrosandomenico.it"

Transcript

1 TEATRO SAN DOMENICO CREMA STAGIONE

2

3 CON IL BIGLIETTO DEL TEATRO CENA E COCKTAIL A PREZZO SPECIALE! Presentando il biglietto del teatro potrai prenotare la cena prima o dopo lo spettacolo, un menù studiato apposta per le tue esigenze. Infoline Peperoncino Ristorante & Braceria Via Stazione, 60/ Crema (CR) CHIUSO IL MERCOLEDÌ

4

5 CREMA STAGIONE

6 SOCI FONDATORI SOCI SOSTENITORI BENEMERITI SOCI SOSTENITORI PATROCINATORI SPONSOR DEL TEATRO SPONSOR TECNICI Rotary Club Crema Comune di Montodine Comune di Ripalta Cremasca GRAPHIC&WEB DESIGNER FREELANCE Comune di Vaiano PARTNERS MEDIA PARTNERS

7 TEATRO SAN DOMENICO PRESIDENTE Giovanni Marotta DIRETTORE ARTISTICO TEATRO SAN DOMENICO Enrico Coffetti DIRETTORE DIDATTICO L. FOLCIONI ALESSANDRO LUPO PASINI CONSIGLIO D AMMINISTRAZIONE Maria Boschiroli Ombretta Cè Antonio Chessa Gianmario Donida Gianfranco Ervin Paolo Mariani Elisa Marinoni Remo Moretti Antonio Zaninelli Ida Maria Zucca RESPONSABILE AMMINISTRATIVO COMUNICAZIONE E UFFICIO STAMPA Roberta Ruffoni RESPONSABILE ORGANIZZATIVO Stefania Barbati SEGRETERIA Enrica Tarenzi CUSTODE Alberto Morosini 7

8 ORE ALIGAPÙ ORE RE LEAR ORE IL CIELO DI LAURA ORE CINEMA A TEATRO 17 RAGAZZE PAG 46 PAG 16 PAG 47 PAG ORE DONNE CHE CORRONO DIETRO AI LUPI ORE CENERENTOLA ORE TRES ORE FIDELIO PAG 30 PAG 31 PAG 17 PAG ORE NUDA PROPRIETÀ ORE SOUL N BLUES EXPERIENCE ORE CASANOVA ORE UN MAIALINO TUTTO NERO PAG 18 PAG 33 PAG 19 PAG ORE VOGLIO LA LUNA ORE A SUMMER IN THE LIFE ORE CINEMA A TEATRO LA MANDRAGOLA ORE SOLO NEVE PAG 52 PAG 34 PAG 42 PAG 53

9 ORE MANDRAGOLA ORE E CADDE ADDORMENTATA ORE IL GRANDE VIAGGIO ORE CINEMA A TEATRO LA ZONA PAG PAG 55 PAG 56 PAG ORE I VICINI ORE SAKURA BLUES ORE COFFEE SCIOC ORE RAPERONZOLA PAG 22 PAG 23 PAG 49 PAG ORE PRENDILA COSì ORE ANTIGONE, UNA STORIA AFRICANA ORE ANTIGONE, UNA STORIA AFRICANA ORE CINEMA A TEATRO FIGLI DELLE STELLE PAG 24 PAG 25 PAG 58 PAG ORE CECCO L ORSACCHIOTTO ORE L HO FATTO PER IL MIO PAESE ORE CARMEN/BOLERO INDICE SPETTACOLI PAG 59 PAG 26 PAG 35

10 GENNAIO 2015 CORSO NAZIONALE DI AGGIORNAMENTO FEBBRAIO 2015 CARNEVALE CREMASCO CIVICO ISTITUTO MUSICALE L.FOLCIONI CAFFÈ A TEATRO PAG 36 PAG 21 PAG 37 PAG ARTEATRO FATF OTTOBRE MAGGIO CORSO TEATRO FANTATEATRO OTTOBRE MAGGIO CORSO TEATRO PIETRO ARRIGONI PAG PAG 41 PAG 62 PAG 63 OTTOBRE MAGGIO CORSO TEATRO ROSA MESSINA OTTOBRE MAGGIO LABORATORIO RAGAZZI ROSA MESSINA APRILE-MAGGIO 2015 CREMAINSCENA MAGGIO-GIUGNO 2015 CREMAINSCENA DANZA PAG 64 PAG 65 PAG 68 PAG INDICE RASSEGNE E CORSI

11 TI PORTA a TEATRO Vieni in associazione a conoscere gli sconti che abbiamo per te ASVICOM CREMONA Via Olivetti, 17 - Crema - Tel

12

13 NEGOZI FARMACIE OTTICHE PROFUMERIE PER IL NEGOZIO DEL FUTURO ICAS S.R.L. via Martiri delle Foibe 61, 26010, Vaiano Cremasco (Cremona) Italy Tel Fax web site

14 ENRICO COFFETTI DIRETTORE ARTISTICO TEATRO SAN DOMENICO Mentre in tanti si affannano a dichiarare quanto l arte e la cultura italiana siano la carta vincente su cui investire perché il nostro paese sconfigga la crisi, a molti, tra i quali il sottoscritto, spetta il privilegio e la responsabilità di realizzare programmi culturali con risorse in realtà sempre più esigue. In questa strabica contraddizione non viene meno l entusiasmo che condivido con la Fondazione San Domenico e lo staff esecutivo del teatro, per una nuova stagione che rinnovi il nostro impegno di qualità e originalità verso il pubblico, sia acquisito che debuttante. Questa stagione non si nasconderà alla crisi e a temi anche drammatici, da essa generati, ma lo farà sotto il segno dell intelligenza, dell ironia, del paradosso e anche della comicità. Scoprire il sorriso, il lato comico dei momenti più complessi e difficili, è un antichissima prerogativa propria del teatro, in particolare del teatro italiano, che ci auguriamo possa nuovamente ricevere la complicità del pubblico, grazie ad una selezione di spettacoli particolarmente brillanti. Una seconda nota che è doveroso evidenziare, è la particolare novità delle proposte della prossima stagione, che vanterà una prima assoluta, diversi spettacoli di recentissima produzione e altri ancora appena reduci dal loro debutto. Questo allinea la programmazione del Teatro San Domenico con quella nazionale di alto profilo, in uno sforzo di rinnovamento, nei testi come negli allestimenti, di cui il teatro di oggi ha sicuramente necessità. Il coinvolgimento diretto con la produzione contemporanea implica, come è stato per alcune ospitalità musicali, quasi un atto di co-produzione, dove il nostro palcoscenico diviene, per qualche tempo, casa accogliente di un atto creativo spettacolare di alta professionalità. Una vocazione e una volontà di apertura inclusiva e sostegno che si esprime anche nella formazione - quest anno molto cresciuta - nelle mostre, nella musica e nella danza, nel teatro per ragazzi e amatoriale, nel cinema e negli incontri letterari, perché questo straordinario edificio del Teatro San Domenico sia sempre di più una casa di e per tutti i cremaschi. 14

15 GIOVANNI TITOLOdi??? e con??????????? MAROTTA Testo, testo, testo, Testo, testo, testo, Testo, testo, testo, Testo, testo, testo, Testo, testo, testo, Traduzione e adattamento????? Testo, testo, testo Testo, testo, testo, Testo, testo, testo, Testo, testo, testo, Testo, testo, testo, Testo, testo, testo, Testo, testo, testo CON NOME E COGNOME PRESIDENTE FONDAZIONE SAN DOMENICO Sta per iniziare il terzo anno della mia presidenza nella Fondazione San Domenico, e vi devo confessare che l emozione è ancora forte come all inizio. Adesso mi è molto più chiaro il motivo per cui i due Presidenti che mi hanno preceduto, Paola Orini e Umberto Cabini, continuino ad essere molto legati ad essa. Infatti questa è una esperienza capace di darti fattiva soddisfazione. Quando in sala assisti ad uno spettacolo o ad un concerto e vedi e senti il pubblico soddisfatto che applaude convinto, ti sembra di aver contribuito, in qualche modo, a far trascorrere loro momenti piacevoli; quando ascolti un giovane che si esibisce e capisci che per lui e per i suoi genitori tutto ciò è motivo di orgoglio, ti senti partecipe e ampiamente ripagato dell impegno profuso. Non vi nascondo comunque che in questi 2 anni non tutto sia stato sempre meraviglioso, ogni tanto qualche problema ha suscitato la preoccupazione mia e dei consiglieri che mi accompagnano e mi sostengono in questa avventura, ma la collaborazione e l impegno di tutti ci hanno aiutato sempre a trovare delle soluzioni. Sono felice quindi di annunciare a tutti coloro che anche quest anno vorranno farci l onore di seguirci con la loro simpatia e assidua presenza che si va di nuovo ad incominciare...??.??.201? ORE????? CATEGORIA 15

16 e con Francesco Bonomo, Federica Vincenti e Francesco Biscione Un interprete d eccezione per l inaugurazione della stagione del Teatro San Domenico; Michele Placido ci offrirà una lettura quanto mai attuale ed intensa di un dramma senza tempo come il Re Lear di William Shakespeare. Traduzione e adattamento Michele Placido e Marica Gungui Regia Michele Placido e Francesco Manetti Scene Carmelo Giammello Musiche originali Luca D Alberto Costumi Daniele Gelsi Light designer Giuseppe Filipponio RE LEAR di William Shakespeare MICHELE PLACIDO E CON GIGI ANGELILLO ORE PRIMA

17 ORE COMMEDIA BRILLANTE TRES Commedia brillante Regia Chiara Noschese Autore Juan Carlos Rubio con Anna Galiena - Marisa Marina Massironi - Carlotta Amanda Sandrelli - Angela Sergio Muniz - Alberto Tre amiche inseparabili al liceo si ritrovano dopo più di vent anni. Tre donne con un passato completamente diverso che però hanno una cosa in comune, non sono più giovanissime e nessuna di loro ha mai avuto un bambino. Dopo una notte folle tra risse, recriminazioni, risate e alcool giungono ad una conclusione: rimanere incinta insieme e dello stesso uomo. Reclutano così un prescelto che, nel loro ricordo, rappresenta e corrisponde all uomo ideale. Farà quindi ingresso nella vicenda anche un uomo, Alberto che però nasconde un segreto... 17

18 NUDA PROPRIETÀ di Lidia Ravera Regia Emanuela Giordano con Lella Costa e Paolo Calabresi e con Claudia Gusmano e Marco Palvetti Innamorarsi a 60 anni è una sfida, una forma d arte, un capolavoro. E la vittoria della libertà contro gli stereotipi. Iris contro ogni logica si innamora di Carlo e Carlo di Iris. Lui dopo un po, ma va bene così. Tutto comincia con una stanza in subaffitto. Iris la offre a Carlo, psicanalista sfrattato del pianoterra. Intanto lei, rimasta senza un soldo, vende in nuda proprietà la casa ORE TEATRO LEGGERO 18

19 CASANOVA di Ruggero Cappuccio Regia Nadia Baldi Musiche Marco Betta Costumi Carlo Poggioli Progetto scena Mariangela Caggiani con ROBERTO HERLITZKA e con Marina Sorrenti (la Straniera), Franca Abategiovanni, Carmen Barbieri, Giulia Odori, Rossella Pugliese Dopo lo straordinario successo ottenuto con Il Soccombente di Bernhard, Roberto Herlitzka (Nastro d Argento alla carriera 2013) torna in scena interpretando un modernissimo Giacomo Casanova. Nella drammaturgia di Cappuccio (Premio Napoli 2011), il gentiluomo veneziano icona della seduzione, si confronta con undici donne che, nel tentativo di far capitolare l inossidabile libertino, ne sveleranno invece la grande capacità di comprendere e amare il gentil sesso ORE PROSA 19

20 SERATA INAUGURALE CARNEVALE CREMASCO ORE TEATRO COMICO Mandragola non è solo una perfetta macchina comica ma anche una meravigliosa allegoria sulla corruzione della logica politica. Allegoria che in quasi cinque secoli da quando è stata scritta non solo non ha perso mordente sull attualità, ma al contrario è stata in qualche modo una lucidissima premonizione sui nostri tempi, mostrando da una parte la nostra stessa identità di popolo ma anche le radici profonde di un malcostume tutto italiano. MANDRAGOLA di Niccolò Machiavelli Regia di Jurij Ferrini Musiche originali Andrea Ceccon Bozzetti di scena Enrico Francescon con Jurij Ferrini, Davide Lorino, Alberto Giusta, Antonio Zavatteri, Marco Zanutto, Roberto Serpi, Wilma Sciutto 20

21 FEBBRAIO 2015 CARNEVALE CREMASCO CARNEVALE CREMASCO GRAN CARNEVALE CREMASCO FEBBRAIO 2015 Per info Segreteria Carnevale Tel Cell Sfilata di grandi carri allegorici Mercatini dalle ore 9.00 alle Raduno Camperisti Proposte Turistiche 21

22 ORE TEATRO LEGGERO I VICINI di Fausto Paravidino Regia Fausto Paravidino Scene Laura Benzi Costumi Sandra Cardini Luci Lorenzo Carlucci Musiche Enrico Melozzi con Fausto Paravidino, Iris Fusetti, Davide Lorino, Monica Samassa, Sara Putignano Le nostre paure al centro della nuova commedia di Fausto Paravidino I vicini è una pièce sulle nostre paure. Sulle nostre paure immaginarie, sulle nostre paure reali. Sulle nostre paure reali che sono le nostre paure immaginarie. È una pièce su noi stessi, sugli altri, su noi stessi e gli altri, sui vicini lontani, sulla guerra, su quello che è reale, su quello che è immaginato, su quello che è reale perché è immaginato. Un po come certi fantasmi, un po come certo teatro. 22

23 Pensata e vissuta come un anima giapponese, la nuova produzione dei DaCru è un viaggio innamorato, dolente, ironico e liquido nell anima segreta delle donne, creature profumate come petali di ciliegio (sakura) e lievi come fiocchi di neve. È il primo giugno del 1976, piove. Sakura Blues scrive una lettera a se stessa, il diario di un giorno, l anticipo predittivo di una vita che diventerà un ricordo. E una donna che chiama se stessa con il nome della nostalgia e che chiude tutto in una scatola faticosamente stipata in fondo al cuore. Su una scena candida, tinta del giallo di giugno, si alternano i suoi ricordi e i suoi pensieri, i progetti e i desideri, e le nuvole accompagnano la dolenza delle cose perse e dimenticate ORE DANZA SAKURA BLUES Coreografie Marisa Ragazzo e Omid Ighanì Musiche autori vari Disegno luci Marisa Ragazzo e Gabriele Termine Scene Mattia De Zanna Costumi Marta Severini con Omid Ighanì, Samar Khorwash, Serena Stefani, Claudia Taloni, Paolo Ricotta, Afshin Varjavandi, Tiziano Vecchi 23

24 ORE CABARET PRENDILA COSÌ di e con Sergio Sgrilli In quanti modi si può chiudere, lasciare, salutare un grande amore? E quale brano musicale ha sigillato quel ricordo? Prendila così è un tuffo tra le più belle canzoni che i grandi cantautori italiani hanno dedicato a storie finite. Un bagno nella nostalgia esorcizzata da monologhi leggeri e divertenti su storie surreali, di vita vera, di coppia e ciniche elucubrazioni sul e vissero felici e contenti! perché ogni antica lacrima possa diventare un nuovo sorriso, perché nessuno ci può vietare di cantare anche mentre il cuore cade a pezzi! 24

25 ANTIGONE, UNA STORIA AFRICANA Liberamente tratto dall opera di Jean Anouilh DURATA: 1 h 30 Regia e scena Massimo Luconi Costumi Khadidiatou Sow Luci Roberto Innocenti con Aminata Badji, Ibrahima Diouf, Papa Abdou Gueye, Gnagna Ndiyae, Mouhamed Sow, Galaye Thiam e Moussa Badji, Ndiawar Diagne, Marie Madeleine Mendy, Jean Guillaume Tekagne Antigone torna ad assumere il ruolo dell eroina che sfida i regimi totalitari in nome della pietas universale che si estende a tutti gli uomini sentiti come fratelli, superando sia ogni limite che divisione tribale e nazionalistica. Spettacolo in francese e in lingua wolof con sopratitoli in italiano ORE PROSA 25

26 L HO FATTO PER IL MIO PAESE di Francesco Freyrie e Andrea Zalone Scritto con ANTONIO CORNACCHIONE Regia DANIELE SALA Scenografia LEONARDO SCARPA con Lucia Vasini e Antonio Cornacchione Un testo esilarante, scritto da Antonio Cornacchione con la coppia di autori del programma di La7 Crozza nel Paese delle Meraviglie, Francesco Freyrie e Andrea Zalone, portato in scena dallo stesso Cornacchione insieme ad una grande interprete del teatro italiano, Lucia Vasini ORE COMMEDIA BRILLANTE 26

27 Elegance is in each detail V.le De Gasperi, 31 - Crema (CR) - T Seguici su facebook/carnetcasa

28 ASSICON s.a.s. C O N S U L E N Z E POLIZZE AUTO ASSICURAZIONI POLIZZE CASA C O N S U L E N Z E POLIZZE INFORTUNI POLIZZE AUTO POLIZZE AZIENDE POLIZZE CASA ASSICON s.a.s. Sede: CREMA (Cr) - Piazza Caduti sul Lavoro, 2 Tel Fax POLIZZE INFORTUNI C R E MA POLIZZE AUTO POLIZZE INFORTUNI POLIZZE CASA POLIZZE AZIENDE

29 Via G. Mazzini, 37 Crema T ANDY #next next_andy_next via stazione 86/F - Crema(CR) tel fax

30 L ASSOCIAZIONE DONNE CONTRO LA VIOLENZA ONLUS DI CREMA, in occasione del 25 novembre Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne PRESENTA LO SPETTACOLO: DONNE CHE CORRONO DIETRO AI LUPI Testi di Debora Villa, Francesca Micardi, Alessandra Torre Consulenza artistica di Leo Muscato CON DEBORA VILLA ORE CABARET COSTO BIGLIETTO: 15,00 Il nuovo spettacolo di Debora Villa è un viaggio, un vagabondare tra storia antica e recente, tra favole e cronache, tra cinema e canzoni per provare a capire qual è la situazione della donna ai giorni nostri, se è davvero cambiata dai tempi delle caverne o ci sono ancora inquietanti analogie con le sue sorelle preistoriche. Per rispondere agli annosi quesiti che girano intorno all universo femminile e la sua misteriosa evoluzione da Adamo ed Eva a oggi, Debora Villa ci accompagna in un percorso fatto di microracconti ironici e taglienti, una brillante arringa in difesa dell affermazione della donna, a dimostrazione del fatto che forse il sesso debole oggi giorno non sia più quello femminile. 30 Associazione Donne contro la Violenza ONLUS Via XX Settembre, Crema (CR) Tel./Fax info: Tel./Fax: orari: martedì dalle 15.30/17.30 sabato dalle 10.00/12.00

31 ORE DANZA CENERENTOLA Balletto Classico in 3 atti SI RINGRAZIA: COMPAGNIA NUOVO BALLETTO ITALIANO Musica Sergej Sergeevi Prokof ev Coreografia e Regia Giuseppe Protano Cenerentola Chiara Gasparini Il Principe Marco Protano Solisti e Corpo di Ballo della Compagnia Nuovo Balletto Italiano In scena il mitico amore tra Cenerentola e il Principe; il nascere e il fiorire dei sentimenti umani, gli ostacoli e la realizzazione del loro sogno. Nella musica di Prokof ev si possono percepire tutti i caratteri della dolce sognatrice Cenerentola, della cavillosa matrigna, delle capricciose sorellastre, del fervido giovane Principe, in modo che lo spettatore non rimanga indifferente alle loro gioie e ai loro dolori. La danza è gioiosa, vivace, frizzante, poetica e la Compagnia Nuovo Balletto Italiano ci presenta una Cenerentola sempre più dolce e sognatrice: la scarpetta scompare; al suo posto il Principe va alla ricerca di una fanciulla dal piede puro che a ben guardare è anche il punto di forza del danzatore, dal quale trae forza, equilibrio ed elevazione. Cenerentola non è solamente un personaggio delle favole -diceva Prokof ev- È soprattutto una creatura che palpita, inducendo alla commozione, alla tenerezza. IL RICAVATO SARA DEVOLUTO AL CENTRO ADDESTRAMENTO CANI GUIDA LIONS PER NON VEDENTI 31

32 ORE MUSICA L opera Fidelio è legata agli ideali di libertà dell illuminismo francese. Nobili e plebei vi sono uniti nella comune sete di giustizia contro le angherie del potere. Per una volta che la fida consorte di un desaparecido vince la sua battaglia contro un infido tiranno, la gioia collettiva è davvero senza nome, come si canta in scena. Soprattutto perché l arrivano i nostri finale è raccontato dal trionfale sinfonismo del musicista per definizione. Beethoven fa veramente crollare il mondo nella conclusione di quest opera, che inizia come una deliziosa commediola, ma che in realtà scala e supera tutte le vette dell arte drammatico-musicale. FIDELIO Ludwig van Beethoven Direttore Daniel Barenboim Regia Deborah Warner Scene e costumi Chloe Obolensky PROIEZIONE IN DIRETTA Durata spettacolo: 2 ore incluso intervallo Serata Inaugurale TEATRO ALLA SCALA 32

33 Soul and blues è una band che da 10 anni calca i palchoscenici dei principali festival blues italiani e che ha riscosso notevole successo anche all estero. Uno show davvero coinvolgente, dove pezzi soul, gospel, r n b, funky, si alternano a ballate, gag e trovate... Amanda è un vero animale da palcoscenico! Il repertorio propone riletture di classici del blues, soul, gospel e funky con uno stile decisamente personale ed energico, oltre ai propri brani contenuti nel disco: THE FIRST AND THE LAST 2011, Odd time records, Egea Distribution. La formazione ha al suo attivo numerosissimi concerti in noti music club e festival blues anche internazionali SOUL N BLUES EXPERIENCE AMANDA e la Banda ORE CAPODANNO 33

34 ORE MUSICA 34 SEDE DI CREMA A SUMMER IN THE LIFE Spettacolo musicale su brani dei BEATLES Ispirato al libro L estate di Sgt Pepper (The Summer Of Love) di George Martin Racconto scenico Nicola Cazzalini - Voce e Chitarre Paolo Cella Voce e Basso Roby Big Conti - Batteria Giancarlo Dossena Voce e Chitarre Filippo Guerini - Tastiere Gianfranco Zibetti PRESENZIERANNO ALLA SERATA: il British Institute di Crema di Crema e il Magical Mystery club di Bergamo SERATA BENEFICA ORGANIZZATA DAL LIONS CLUB CREMA GERUNDO A FAVORE DEI CANI GUIDA LIONS PER NON VEDENTI Info:

35 ORE DANZA SECONDA PARTE BOLERO Coreografia Michele Merola Musica Maurice Ravel Costumi Alessio Rosati con la collaborazione Nuvia Valestri Interpreti Stefania Figliossi, Paolo Lauri, Fabiana Lonardo, Enrico Morelli, Giovanni Napoli, Nicola Stasi, Lorenza Vicidomini Meccanismo ad orologeria dalla rigorosa precisione, Bolero (1928) è ancora oggi tra i brani più noti e ascoltati della storia della musica. PRIMA PARTE CARMEN SWEET Coreografia Emanuele Soavi Musiche Georges Bizet, Los Panchos Costumi Alessio Rosati con la collaborazione Nuvia Valestri Interpreti Stefania Figliossi, Paolo Lauri, Fabiana Lonardo, Enrico Morelli, Giovanni Napoli, Nicola Stasi, Lorenza Vicidomini Carmen Sweet è una creazione esclusiva pensata tenendo conto dell originale intenzione del compositore di creare un opera-comique: così definiva Georges Bizet la sua Carmen, presentata a Parigi nel CARMEN/BOLERO Produzione MMCompany Coreografie Emanuele Soavi e Michele Merola Nel 2010 MMCompany ha vinto il prestigioso Premio Danza&Danza come migliore compagnia emergente. 35

36 CORSO DI AGGIORNAMENTO SABATO dalle ore 9.00 alle 13,00 dalle 14,00 alle 18,00 LOCATION: Via Verdelli, 6 (Primo piano) - Crema QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 25,00 EURO INFO: CORSO NAZIONALE DI AGGIORNAMENTO LETTERATURA MUSICALE PER L INFANZIA NOTEVOLMENTE Docenti Biancamaria Piantelli, Jessica Sole Negri e Paolo Carbone Il corso prosegue un attività di formazione avviata dal 1998 dai docenti del Civico Istituto L. Folcioni Biancamaria Piantelli, Jessica Sole Negri e Paolo Carbone, è autorizzato dal Ministero dell Istruzione per gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, ha ottenuto il patrocinio dell Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell Autonomia Scolastica (ex IRRE Lombardia), per il particolare interesse e la significatività dell iniziativa nel settore dell aggiornamento dei docenti. Si rivolge ai docenti della scuola dell infanzia, primaria e di musica, agli studenti delle scuole superiori e della facoltà di Scienze della Formazione, agli operatori nel settore della formazione ed a tutti gli interessati. Il corso ha uno spiccato carattere laboratoriale. Saranno proposti giochi ed attività coinvolgenti. A tutti i partecipanti sarà distribuito in omaggio il volume con doppio CD SuonoGiocoBalloCanto con proposte operative e rilasciato un attestato di frequenza. 36

37 ISTITUTO MUSICALE L. FOLCIONI CIVICO ISTITUTO MUSICALE L.FOLCIONI MERCOLEDI 17 DICEMBRE CONCERTO DI NATALE GIOVEDÌ 11 GIUGNO ORE CONCERTO DI FINE ANNO Tradizionali appuntamenti musicali organizzati dal Civico Istituto Musicale L. Folcioni che vedono l esibizione degli allievi della scuola di musica 37

38 SS Paullese km Bagnolo Cremasco - tel

39 AUTO NUOVA? di Gabrio Agostino Bossi ARTE DELLA TAVOLA - ARTICOLI DA REGALO LISTE NOZZE - CASALINGHI via Cavour, Crema (CR) Tel:

40 Una collaborazione tra il Teatro San Domenico e l Associazione Caffè Letterario per la realizzazione di una serie DI SERATE NELLE QUALI LETTERATURA E MUSICA si contaminano in modo positivo. Ogni mese un appuntamento diverso. A TEATRO AGGIORNAMENTI SU 40 Soc. Coop. OPOLARE CREM PER IL TERRITORIOA

41 L arte è indispensabile per tutti. Non è questione di età, sesso, professione, ceto sociale. Si tratta di accedere a un linguaggio simbolico con cui tentare di esprimere e raggiungere il senso di noi e della nostra esistenza, di comprenderlo e praticarlo. Nei linguaggi simbolici delle arti, e in particolare nell arte del teatro, proviamo a dire ciò che difficilmente si riesce a esprimere con il logos, la parola. L arte è scambio ed esperienza. Provoca reazioni, suscita emozioni, scatena passioni, stimola processi cognitivi. Alimenta l unità inscindibile di corpo e mente. Se la pittura o i graffiti rupestri ci raccontano che l uomo scelse di esprimersi in forma simbolica fin dagli albori della sua presenta sulla Terra, allora comprendiamo che l arte è essenziale nei segmenti immateriali della nostra vita. E, d altro canto, esistenza fisica e vita emotiva, affettiva e razionale, sono reciprocamente necessarie l una all altra. L esperienza immateriale si mescola all esperienza sensoriale e corporea. Perciò se il pane è nutrimento fisico e il teatro è alimento affettivo e simbolico, è vero anche il contrario. Non possiamo rinunciare a nessuno dei cibi che la vita ci offre, pena l indebolimento delle nostre capacità di lettura e comprensione del reale e delle nostre opportunità di cambiare l esistente. In direzione di quel bene comune che è obiettivo di ogni gruppo di uomini consapevole del potenziale positivo e costruttivo che si sprigiona da un semplice avverbio: insieme ORE RASSEGNA CONCORSO TEATRALE presso il Teatro San Domenico ORE CONCERTO-SPETTACOLO presso il Teatro San Domenico GNAM! TEATRO PER I TUOI DENTI. XVII EDIZIONE ORE FESTA DI PIAZZA FINALE al Campo di Marte 41

42 ORE CINEMA A TEATRO 17 RAGAZZE (17 filles, col. 90, Francia, 2011) Regia Delphine Coulin, Muriel Coulin Con Louise Grinberg, Juliette Darche, Roxan Duran, Esther Garrel, Yara Pilartz In un piccolo centro della Bretagna la liceale Camille Fourier, rimasta incinta, diventa per le amiche di scuola un esempio e un modello, tanto da scatenare una imitazione collettiva: intenzionate a fare a meno di chiunque, diciassette ragazze della stessa scuola decidono di avere un figlio e di crescerlo aiutandosi tra loro, lasciando interdetti la comunità e le autorità scolastiche. In abbinamento a TRES (29 novembre 2014) ORE LA MANDRAGOLA CINEMA A TEATRO (b/n, 96, Italia, 1965) Regia Alberto Lattuada Con Rosanna Schiaffino, Philippe Leroy, Totù, Romolo Valli 42 Nella Roma del Cinquecento, un avventuriero, per godere della moglie di un credulone sterile, organizza una colossale beffa con l aiuto di un amico: per portarla a termine, si traveste prima da medico e poi da mendicante. Secondo il Goldoni, quella del Machiavelli era la più bella commedia del Rinascimento, qui portata sul grande schermo da Lattuada con uno stile fatto di erotismo anni 60, precursore del cinema sexy italiano del decennio successivo, ma con una qualità rimasta insuperata. In abbinamento a LA MANDRAGOLA (31 gennaio 2015)

43 ORE LA ZONA CINEMA A TEATRO (La zona, col. 97, col. Spagna/Messico, 2007) Regia Rodrigo Plà Con Daniel GimÈnez Cacho, Maribel Verd, Carlos Bardem, Daniel Tovar, Alan Ch vez La tranquilla vita di un quartiere abbiente di Città del messico, completamente isolato e autonomo, viene sconvolta dall ingresso di tre ragazzi delle favelas. Ma il confine tra buono e cattivo si rivela meno immediato, quando uno dei tre diventa oggetto di una spietata caccia all uomo da parte degli abitanti del quartiere. Esordio nel lungometraggio per un regista già fattosi notare nei corti. Film tanto duro quanto bello. In abbinamento a I VICINI (16 febbraio 2015) ORE FIGLI DELLE STELLE CINEMA A TEATRO (col. 102, Italia 2010) Regia Lucio Pellegrini Con Claudia Pandolfi, Fabio Volo, Giorgio Tirabassi, Giuseppe Battiston, Paolo Sassanelli, Pierfrancesco Favino Un giovane portuale, un professore disoccupato, un radical-chic, un aspirante giornalista tv ed un ex carcerato decidono di rapire un politico per chiedere un riscatto e versarlo, come risarcimento, alla moglie della vittima di un incidente sul lavoro. Ma improvvisati e totalmente incompetenti come sono, il loro intento si rivela un disastro... In abbinamento a L HO FATTO PER IL MIO PAESE (27 marzo 2015) 43

44 DISTRIBUZIONE VINI BIRRA LIQUORI OLIO PASTA RISO CAFFÈ Bar del foyer Via Dell Industria Castelleone (CR) Tel Fax Cell

45 RICEVIMENTI NUZIALI - CERIMONIE CONVEGNI - MEETING - SPECIAL EVENTS Tel Fax: Via Mirabello, Bertonico (LO) - - Villa Fabrizia Un antica dimora, situata nella splendida cornice della campagna lombarda, dove puoi realizzare i tuoi progetti e i tuoi sogni. Nelle suggestive suites e negli spazi sapientemente restaurati potrai festeggiare le tue ricorrenze più speciali o una semplice cena.

46 ORE DOMENICA PER LE FAMIGLIE Al termine dello spettacolo per tutti i bambini MERENDA CON IL GAGÈT! Inclusa nel prezzo del biglietto ALIGAPÙ PRODUZIONE A.R.S. TEATRANDO BIELLA Regia Veronica Rocca Testi Emanuele Luzzati FASCIA D ETÀ: 3-10 ANNI DURATA: 1 ORA con Annalisa Zini, Giancarlo Nardone, Alfredo Barausse, Veronica Rocca Aligapù è uno spettacolo per bambini che nasce da tre filastrocche di Emanuele Luzzati (Alì Babà, La gazza ladra e Pulcinella e il pesce d argento) realizzate in modi molto diversi, in virtù di un agevole ed eclettica struttura scenica. Le tre storie si dipanano senza soluzione di continuità grazie ad un cantastorie che fa da tramite, spesso entrando anch egli come protagonista, nei tre sviluppi teatrali. Veronica Rocca, cremasca e attrice storica del Teatro della Tosse di Genova dove è nata l idea dello spettacolo almeno 30 anni fa, è regista e interprete di questo testo da palcoscenico, in rima, di grande dinamismo e studiato espressamente per i più piccoli, insieme agli attori di Teatrando di Biella. INGRESSO LIBERO 46

47 Laura è una bambina tranquilla, felice si potrebbe dire, fino al giorno in cui i genitori devono cambiare casa. Sarà l inizio di una metamorfosi, divertente, fortissima e costante. Lo spettacolo inizia con l occupazione della nuova casa, con il classico scarico degli innumerevoli scatoloni che accompagnano ogni trasloco. Il padre li porta in scena e la bambina li porta via ed, in un crescendo di delirio comico i due cominceranno a litigare sul senso di appartenenza al luogo. Il cambio di casa porterà con se la perdita dei primi amichetti, degli spazi conosciuti, dei riferimenti, delle abitudini. La successiva caduta dei primi dentini e un piccolo taglio che porterà la protagonista a vestirsi completamente, e significativamente, di cerotti, sarà il punto di svolta, e di resistenza, al cambiamento. Il cielo, con le sue stelle, sta sempre là CATEGORIA tutto cambia costantemente in noi, ma non i sentimenti, stelle polari della nostra vita.??.??.201? ORE????? ORE DOMENICA PER LE FAMIGLIE IL CIELO DI LAURA di G. Putzolu COMPAGNIA TEATRALE INSTABILE QUICK Al termine dello spettacolo per tutti i bambini MERENDA CON IL GAGÈT! Inclusa nel prezzo del biglietto FASCIA D ETÀ: 3-9 ANNI DURATA: 50 MINUTI con Irina Lorandi, Rosa Maria Messina, Gabrio Monza 47

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini Che cos è l Opera in musica L opera in musica (chiamata anche opera lirica o melodramma) è un genere teatrale nato a Firenze alla fine del Cinquecento.

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

www.maestramary.altervista.org

www.maestramary.altervista.org Premessa ed obiettivi Il progetto "dietro le quinte" La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine drammatizzazione si intendono

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale Tutti all...opera Generalità: Nome: Tutti all... Opera Sede Legale: Via Enrico Fermi, 2-20090 Opera (Mi) Sede Operativa: Via di Vittorio, 78 Opera (MI) Telefono:

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre giovedì, luglio 10th, 2014 10:06 AM Contatti Meteo Attualita Esteri Politica Economia e Finanza Cultura e Spettacolo Scienza e medicina PANDORA laboratori di visioni Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE)

MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE) MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE) Contenuti Michelene Chi Livello ottimale di sviluppo L. S. Vygotskij Jerome Bruner Human Information Processing Teorie della Mente Contrapposizione

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to Progetto educativo "Le quattro stagioni" ANNO 2011-2012 Il progetto Le stagioni al nido intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni e nel tempo finalizzato

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli