Guida di riferimento MIMAKI ENGINEERING CO., LTD.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida di riferimento MIMAKI ENGINEERING CO., LTD."

Transcript

1 Software RIP RasterLinkPro5 SG Guida di riferimento Per serie JV Per serie CJV Per UJV-160 Questa guida spiega le caratteristiche di RasterLinkPro5 SG per la stampante a colori inkjet serie JV. MIMAKI ENGINEERING CO., LTD. TKB Gotenyama Building, Kitashinagawa, Shinagawa-ku, Tokyo , Giappone Tel: Fax: URL: Versione 1.2 D

2 I tipi di manuale e come usarli Questo prodotto arriva con i seguenti manuali. Guida all'installazione Questo manuale spiega come installare e configurare RasterLinkPro5 SG/RasterLink Pro5 IP/ RasterLinkPro5 TA. Guida delle connessioni di rete Questo manuale spiega come configurare il pc per connetterlo a RasterLinkPro5 via rete. (Questo è fornuto in PDF file nel CD dei manuali.) Guida di riferimento Ci sono due tipi di guide di riferimento. Una è per le impostazioni comuni per ogni stampante e l'altra è per le impostazioni speciali per ogni stampante. Spiegano i parametri d'impostazione necessari per le funzioni e l'operazione per usare RasterLinkPro5 SG/RasterLinkPro5 IP/RasterLinkPro5 TA. Leggere la guida corretta per la vostra stampante. (Questa è fornita in PDF nel CD dei manuali.) adesso state leggendo questo manuale. 2

3 Nota Nota E' severamente proibito scrivere o copiare una parte o l'intero documento senza il nostro permesso. I contenuti di questo documento posso essere soggetti a cambiamenti senza avviso. A causa del miglioramento o di modifiche a questo software, la descrizione di questo documento potrebbe essere parzialmente diversa nella specificazione. Per questo richiediamo la vostra comprensione. E' severeamente proibito copiare questo software su un altro disco (tranne nel caso di backup) o di caricarlo in memoria con altro scopo che la sua esecuzione. Ad eccezione di quanto fornito nelle provvigioni di garanzia di MIMAKI ENGINEERING CO., LTD., non ci assumiamo alcuna responsabilità per i danni (inclusi ma non limitati alla perdita di profitto, danni indiretti, danni speciali o altri danni pecuniari) verificatesi al di fuori dell'uso o per un uso scorretto del prodotto. Lo stesso vale anche nel caso in cui MIMAKI ENGINEERING CO., LTD. abbia informato in anticipo della possibilità che si verifichino danni. Ad esempio, non saremo responsabili per la perdita del lavoro avvenuta usando questo prodotto nè per danni indiretti causati dal prodotto realizzato usando questo lavoro. Adobe, il logo Adobe, Photoshop, Illustrator e PostScript sono marchi di Adobe System Incorporated. Apple, Macintosh, Power Macintosh, Mac OS e Mac OSX sono marchi registrati di Apple, Inc. Microsoft Windows, Windows XP, Windows Vista, e Windows 7 sono marchi di Microsoft Corporation e altri paesi. La collezione di colori descritta in questo manuale si basa sui dati della DIC Color Guide. DIC e DIC Color Guide sono marchi registrati di Dainippon Ink e Chemicals, Incorporated. PC MACLAN è un marchio registrato di Miramar Systems, Inc. Tutti i nomi di marche e prodotti sono marchi o marchi registrati delle loro rispettive aziende. 3

4 Su queste istruzioni Questo manuale spiega come utilizzare RasterLinkPro5 SG per stampare con ink jet printer Serie JV. Annotazioni I parametri del menu sono tra virgolette come Full Color. I pulsanti nella finestra di dialogo sono: Close. Simbolo Indica una precauzione a cui dovete prestare attenzione. Descrive una procedura utile. Mostra il numero della pagina che ha contenuti correlati. Sui termini Job: Un Job significa un file di stampa che viene fatto con RasterLinkPro5 SG. Una volta che i dati in qualsiasi formato del software come Adobe Illustrator sono memorizzati in RasterLinkPro5 SG, vengono registrati in in RasterLinkPro5 SG e diventano un lavoro. Scan: Scan su RasterLinkPro5 SG significa la direzione di movimento della testa (direzioney) della stampante. Feed: Feed su RasterLinkPro5 SG significa la direzione di movimento della testa (direzione X) della stampante. FineCut: Questo software è prodotto da MIMAKI ENGINEERING. E' un plug-in di Adobe Illustrator per generare dati da tagliare. SimpleStudio:Questo software è prodotto da MIMAKI ENGINEERING. Vi permette di creare facilmente dati di stampa e di taglio. 4

5 Indice I tipi di manuale e come usarli...2 Nota...3 Su queste istruzioni...4 Annotazioni...4 Simbolo...4 Sui termini...4 Elaborare il lavoro Elaborare l'immagine Finestra Image Edit Lista delle miniature...12 Cambiare l'ordine dei lavori multipli Anteprima di Layout...13 Linea rossa mostrata nell'anteprima quando si usa CJV Per stampare in Scala (Scala)...15 Per stampare un'immagine con delle dimensioni specifiche Stampare un rapporto specificato Stampare con un rapporto diverso nelle dimensioni di scansione e alimentazione Ruotare i dati di stampa (Rotazione)...17 Stampare un'immagine specchio dei dati di stampa (Specchio)...18 Spostare un'immagine in un punto qualsiasi del foglio (Posizione)...19 Spostare un'immagine designando valori numerici Spostare un'immagine col Mouse Spostare un'immagine con la tastiera Copiare i dati di stampa (Copiare)...21 Specificare il numero di copie (CJV30) Impostare l'intervallo...23 Spazio Inclinazione Stampa decorata (Trimming)...24 Stampare la linea di taglio (Print Cut Line)...25 Stampare i segni di registrazione...26 Riconoscere il segno Organizzare le immagini (quando ci sono immagini multiple) Organizzare nelle direzioni di scansione (annidiamento) Organizzare nella direzione di alimentazione (sequenziale)

6 Sistemare l'immagine (quando c'è un'immagine)...29 Sistemare il centro...29 Stampa sui due lati (JV5-320S/JV33-260)...30 Stampare pannellatura (paneling)...32 Copiare le immagini di stampa per tagliare più parti (Sticker Print)...34 Stampa l'etichetta con le informazioni sulla stampa...37 Elaborazione dell'affiancamento...38 Flusso della stampa affiancata...39 Finestra di setup dell'affiancamento...40 Anteprima dell'affiancamento...41 Finestra dell'anteprima di Layout...42 Anterpima di Layout...42 Elaborare le immagini prima di impostare le parti...43 Impostare il lavoro...44 Impostare le dimensioni del lavoro...44 Spostare il lavoro...45 Dividere le parti...46 Dividere le parti a un intervallo pari...46 Designare gli intervalli per le parti individualmente...48 Regolare l'inclinazione della parte...50 Buona regolazione della posizione della linea di divisione usando la tastiera...51 Impostare le operazioni delle parti...54 Impostare la sovrapposizione delle parti...54 Stampare il segno sulla sovrapposizione (Corner Mark)...56 Stampare la linea di separazione delle immagini (Print Parting Line)...58 Stampare il numero della parte su ogni parte (Print Tile Number)...59 Stampare la linea di taglio della parte (Print Cut Line)...60 Impostare l'ordine di stampa delle parti...61 Stampare le parti in sequenza...61 Designare le parti da stampare liberamente...62 Disporre le parti...64 Impostare al contrario la colonna coi numeri pari...64 Sistemare le parti nella posizione da voi desiderata...65 Sistemare nel centro del foglio...66 Spostare le parti nella posizone da voi desiderata...68 Terminare l'impostazione

7 Stampare le parti...70 Stampare col rullo gemello (usando JV3-250SP)...72 Anteprima Layout...72 Stampare lavori multipli contemporaneamente...73 Raggruppamento...73 Aggiungere lavori raggruppati a lavori che vengono elaborati Cancellazione del raggruppamento...77 Disfare il raggruppamento della lista dei lavori Disfare il raggruppamento sullo schermo di elaborazione Elaborare lavori multipli...78 Elaborare il colore...79 Impostare le combinazioni del colore...79 Elaborare la regolazione del colore...81 Preparare un set per la regolazione del colore...82 Cancellare i set per la regolazione del colore...83 Aggiornare i set per la regolazione del colore...83 Regolare l'intensità dell'inchiostro...84 Regolare tutte le densità dell'inchiostro Regolare le densità dell'inchiostro per la parte dell'illustrazione e per l'immagine Regolare il colore nel dettaglio (Ink Curve)...86 Versione 1.0 e 2.0 del profilo del dispositivo Versione 3.0 del profilo del dispositivo Regolare le curve dell'inchiostro...88 Impostare una curva dell'inchiostro con la tastiera...91 Proporzione di mescolamento K-CMY...94 Sostituzione del colore...95 Metodo di sostituzione del colore...95 Sostituzione del colore dei nomi degli spot color Sostituzione del colore di CMYK Sostituzione del colore delle gradazioni Sostituire un colore qualsiasi di CMYK con inchiostri multipli Combinazione con l'autocomposizione di colori speciali...97 Autocomposizione di colori speciali: l'area di stampa per colori speciali è Valid Pixel Autocomposizione di colori speciali: l'area di stampa per colori speciali è Whole Image Autocomposizione di colori speciali: la densità dei colori speciali è 0% Metodo per la creazione di immagini con la sostituzione di colori...98 Condizioni per immagini dove è possibile la sostituzione del colore Creare spot colors

8 Schermata della sostituzione del colore Spot Color Gradazione Monocolore Creare un set di sostituzione del colore Aggiornare un set per la sostituzione del colore Selezionare un set per a sostituzione del colore Cancellare il set per la sostituzione del colore Sostituire gli spot colors e i colori CMYK Specificare il colore originale per la sostituzione Deselezionare il colore originale per la sostituzione Creare le informazioni per l'inchiostro dopo la sostituzio Cancellare le informazioni sull'inchiostro dopo la sostituzione Display di scambio Lista delle informazioni per la sostituzione Anteprima Sostituire le gradazioni Restrizioni sulle gradazioni per cui è possibile sostituire il colore Impostazioni della sostituzione della gradazione Sostituzione del monocolore Acquisire il colore dal documento originale (Scan color) Descrizione dell'acquisizione dei colori Acquisizione del colore Collezione di colori Stampare approssimativamente con la guida del colore DIC Regolazione dei colori speciali Enfatizzare le zone di massima luce con colore speciale Creare automaticamente uno strato di colore speciale (Autocomposizione del colore speciale - serie JV3-SP/JV33/CJV30/UJV-160)..132 Esempio di Autocomposizione con colori speciali Esempio di Ordine composito Specificare e creare un blocco di colore speciale (Creazione manuale - serie JV3-SP/JV33/CJV30/UJV-160) Elaborare il limite dell'inchiostro Creare un set per la regolazione di colori speciali Cancellare un set per la regolazione di colori speciali Aggiornare un set per la regolazione di colori speciali

9 Regolare la curva dell'inchiostro Elaborare le condizioni di stampa Display rifinito per il profilo del dispositivo [Print Mode] sottomenu [Profile Info] sottomenu [Device Adjustment] sottomenu [Calibration] sottomenu Elaborare le condizioni di taglio (usando CJV30) Sottomenu per il setup del taglio Lavori multipagina Finestra principale Job Editor Elaborare lavori (Image Edit) Decidere la pagina da stampare Posizione Decorazione Allineamento Copiare Stampa con separazione dei colori (solo per serie JV4) Metodo di salvataggio provvisorio con l'applicazione di separazione Elaborare lavori con separazione di colore Elaborare l'immagine Elaborare il colore Condizioni di stampa [Print Mode] [Separation Setup] (solo separazione R.) Impostazione High Quality e modalità Artwork Modalità di stampa per ogni livello della qualità di stampa

10 Sulla gestione dlle condizioni [Hot Folder] Sottomenu [Image Edit] Sottomenu [Color Edit] Sottomenu [Print Condition] Sottomenu [Cut Condition] Sottomenu (solo CJV30) Visualizzare la finestra della gestione delle condizioni Creare un nuovo set delle condizioni Cambiare i valori d'impostazione del set delle condizioni Applicare le condizioi al lavoro [Hot Folder] Sottomenu Preparare un Hot Folder e il driver della stampante Impostazione automatica di PC MACLAN Cancellare un Hot folder driver della stampante Cancellare le impostazioni PC MACLAN Funzione di visualizzazione dello stato della stampante Quando la porta output è IEEE1394 o USB Informazioni General Informazioni sul Foglio Informazioni sul Foglio (Con JV3-SP con doppio rullo) Informazioni sull' Inchiostro (serie JV3/JV22/JV5/JV33/CJV30) Informazioni sull' Inchiostro (JV4) Informazioni sul Riscaldatore (serie JV3/JV5/CJV30) Informazioni sulla Versione Quando la porta output è senza IEEE1394 o USB Informazioni sul "Foglio Informazioni sull' Inchiostro Appendice Funzione di acquisizione del colore e scanner supportati Scanner supportati Impostazione del driver dello scanner

11 Elaborare il lavoro Elaborare il lavoro Questo capitolo spiega come elaborare il lavoro. Per elaborare il lavoro, aprire Job Editor. Per il metodo di apertura di Job Editor, fate riferimento alle caratteristiche comuni di ogni stampante, Guida di Riferimento. Elaborare l'immagine Vengono fissate le dimensioni dell'immagine, la sua posizione di stampa, ecc. Finestra Image Edit [Image Size] Indica le dimensioni dell'immagine del lavoro e le dimensioni di stampa dell'immagine elaborata. [Media Scan] Indica la scansione del foglio. [Feed] Mostra la lunghezza dell'alimentazione quando il foglio è di carta. Mostra il foglio su rullo quando il foglio è su un rullo. [Detect Media Size] Legge le dimensioni del foglio dalla stampante. [Step of the cursor key] Fissa la quantità di movimento dell'immagine quando viene mossa usando la tastiera. ( P.20) [Thumbnail List] Da' l'anteprima dall'immagine originale del ( P.12) lavoro. [Setting Screen] Vengono impostati le dimensioni, la posizione, ecc. del lavoro. I parametri che possono essere impostati sono diversi a seconda del tipo di dispositivo. [Layout Preview] Dall'anteprima dell'immagine da stampare sul foglio. ( P.13) 11

12 Lista delle miniature Questa funzione elenca le immagini in miniatura dei lavori che posso essere eseguiti. Questa funzione non aggiorna l'immagine in miniatura nell'area di anteprima del file anche se elaborate l'immagine. Le selezioni tra i lavori possono essere cambiate cliccando su un'immagine. Si possono selezionare due o più lavori cliccando su ognuno di essi tenendo premuto Ctrl. Cliccare fuori dalle miniature deseleziona tutti i lavori. Cambiare l'ordine dei lavori multipli Per cambiare l'ordine, selezionare la miniatura del lavoro da cambiare e riposizionatelo trascinandolo. Cambiare l'ordine Anteprima di Layout con lo spostamento 12

13 Elaborare l'immagine Anteprima di Layout Mostra i risultati di un'immagine. Selezionare il lavoro cliccandoci sopra. Si possono selezionare due o più lavori su ognuno di essi tenendo premuto il tasto Ctrl. Cliccare dove non ci sono immagini deseleziona tutti i lavori. La parte grigia indica che quest'area è al di fuori dall'area di stampa effettiva. Indica l'area di stampa effettiva. Riduce la veduta dell'immagine di stampa. Imposta la proporzione dello zoom in modo tale da regolare la larghezza visualizzata dell'anteprima di layout con la largh. del foglio. Allarga la veduta dell'immagine di stampa. 13

14 Linea rossa mostrata nell'anteprima quando si usa CJV30 Per il lavoro di stampa&taglio, la Linea di Avvertimento verrà posizionata orizzontalmente nella posizione specificata della direzione di alimentazione dall'origine della stampante. Se la posizione di taglio è sopra la Linea di Avvertimento, il foglio su rullo stampato in precedenza potrebbe toccare terra. La posizione della Linea di Avvertimento puo' essere specificata dallo schermo di informazione ( P.186) "foglio". 14

15 Elaborare l'immagine Per stampare in scala (Scala) Scala non viene mostrato per i lavori con tutte le seguenti condizioni. Lavori di una stampa multifunzionale Lavori di una stampa RasterLink da FineCut o SimpleStudio Lavori con segno di registrazione Questa funzione vi permette di ingrandire o ridurre l'immagine. Se non avete selezionato Valido, l'immagine viene stampata con le dimensioni create nel software applicativo. Cliccare Stampare un rapporto specificato Immettere il rapporto sia nella direzione di Scansione sia in Alimentazione. Se cliccate col pulsante destro sulla casella per l'immissione del valore, potete impostare la quantità di aumento o diminuzione con i pulsanti a freccia su e giu'. Potete aumentare o diminuire: e. Selezionando Mantenere il rapporto, e immettendo un valore o l'altro, esso controlla che l'altro valore venga in automatico rettificato con lo stesso rapporto. Se lo importate su 100%, l'immagine viene stampata con le dimensioni dell'immagine che avete preparato con il software applicativo. Inserire 15

16 Per stampare un'immagine con delle dimensioni specifiche Immettere le dimensioni dell'immagine. Selezionando Mantenere un rapporto, e immettendo un valore o l'altro, esso controlla che l'altro valore venga in automatico rettificato con lo stesso rapporto. L'unità di misura si cambia con le impostazioni opzionali. ( Cfr. P. 98) Inserire Per stampare con un rapporto diverso nelle direzioni di scansione e di alimentazione Deselezionare Mantenere il rapporto. Impostare i valori discala nelle direzioni di scansione e di alimentazione, rispettivamente per rapporto o per valore. 2. Inserire 1. Cliccare 16

17 Elaborare l'immagine Ruotare i dati di stampa (Rotazione) Impostare l'angolo di rotazione. Selezionare l'angolo di rotazione. Selezionare L'immagine puo' ruotare con la seguente procedura. Selezionare un lavoro a cui applicare la rotazione e cliccare col tasto destro nell'area dell'anteprima di layout. Selezionare l'angolo di rotazione dal menu pop-up. 17

18 Stampare un'immagione specchio dei dati di stampa (Specchio) Stampare immagini specchio. L'immagine creata viene rispecchiata solo nella direzione di scansione. Selezionare Reverse. Verificare Si puo' eseguire l'immagine specchio anche col la seguente procedura. Selezionare un lavoro su cui eseguire l'immagine specchio e cliccare col tasto destro nell'area di anteprima di layout. Selezionare Reverse dal menu pop-up. 18

19 Elaborare l'immagine Spostare un'immagine in un punto qualsiasi del foglio (Posizione) L'immagine puo' essere spostata in un punto qualsiasi del foglio e stampata. Se una parte dell'immagine viene proiettata dal disegno effettivo, non puo' essere stampata. Quando l'immagine viene proiettata completamente dal disegno effettivo, l'impostazione non puo' essere salvata. Spostare un'immagine designando valori numerici Immettere l'importo per il movimento nei movimenti di Scansione o Alimentazione. Inserire Spostare un'immagine col mouse Si puo' trascinare l'immagine nell'area di anteprima di layout e metterla nella posizione desiderata. Cliccare su un'immagine nell'anteprima di layout per selezionare un lavoro. L'immagine selezionata è circondata da una linea di puntini blu. Trascinare l'immagine nella posizione finale. 2.Trascinare 1.Cliccare 19

20 Spostare un'immagine con la tastiera L'immagine puo' essere spostata premendo un tasto direzionale sulla tastiera. 1 Su Cursor Key Unit, selezionare il valore del passo del cursore mossso premendo un tasto direzionale sulla tastiera. Selezionare 2 Cliccare sull'immagine nell'anteprima di layout per selezionare un lavoro. L'anteprima di layout è circondata da un rettangolo blu. Le anteprime di layout possono anche essere selezionate con Tab ripetutamente sulla tastiera. Con un'anteprima di layout selezionata, premere i tasti direzionali sulla tastiera per spostare l'immagine. 20

21 Elaborare l'immagine Copiare i dati di stampa (Copiare) Stampare la stessa immagine due o piu' volte. Di solito, i dati di stampa vengono copiati nella direzione di alimentazione. Se c'è uno spazio che permette di stampare un'immagine nella direzione di scansione, l'immagine viene copiata (annidata) nella direzione di scansione. Se il valore d'impostazione in Intervallo è attivo, i margini vengono impostati tra le immagini. Quando vengono eseguiti lavori multipli allo stesso tempo o quando Paneling è impostato, non si puo' eseguire l'impostazione di copia. Immettere il conteggio delle copie. Inserire Le immagini copiate vengono annidate automaticamente. Il numero di fogli annidati è determinato dall'impostazione della posizione corrente e dalla lunghezza di stampa valida. 21

22 Specificare il numero di copie (CJV30) Per la stampa di lavori con RasterLink da FineCut o SimpleStudio, specificare il numero di copie con la larghezza e il numero di lavori da inviare. Inserire 22

23 Elaborare l'immagine Impostare l'intervallo Quando le copie vengono impostate e stampate, è difficile determinare il margine tra le immagini consecutive. Quindi impostare gli intervalli in modo che la linea di divisione possa essere controllata. Spazio Selezionare Space ed immettere l'importo per gli spazi sia nella direzione di scansione che di alimentazione. Inserire Inclinazione A seconda dell'immagine, gli spazi posso essere aggiunti all'esterno delle immagini durante il processo RIP. In quel caso, gli spazi saranno inseriti anche se il margine è impostato su 0. Selezionare Pitch ed immettere l'importo per l'inclinazione sia nella scansione che nell'alimentazione. Inseire 23

24 Stampa decorata (Decorare) Trimming non viene mostrato per lavori con tutte le seguenti condizioni. Lavori di una stampa multifunzionale Lavori di stampa RasterLink da FineCut o SimpleStudio Lavori con segno di registrazione o con funzione impostata su "Cut" Regolare il campo di stampa dell'immagine. Immettere l'importo della decorazione nelle colonne Sotto, Sopra, Sinistra, e Destra. Potete anche impostare la gamma delle decorazioni trascinandole nell'immagine visualizzata. (Trascinare) Inserire Potete disattivare la decorazione immettendo "0" in ogni importo di decorazione o cliccando l'immagine nell'area di decorazione. Scala e rotazione vengono applicate alle immagini dopo la decorazione. Quindi, anche se le impostazioni di scala e rotazione vengono cambiate, la posizione della decorazione non cambia. Inoltre, il valore della decorazione è indicato nelle dimensioni originali prima che la scala venga applicata. 24

25 Elaborare l'immagine Stampare la linea di taglio (Print Cut Line) Stampare le linee di taglio intorno all'immagine. Quando Paneling è impostato, Print Cut Line non è attiva. Se Paneling è impostato con Print Cut Line, la selezione della casella di Print Cut Line è cancellata. Print Cut Line non è mostrato per i lavori con tutte le seguenti condizioni. Lavori di una stampa multifunzionale Lavori di una stampa RasterLink da FineCut o SimpleStudio Lavori con segno di registrazione Se Mark Shape di Register Mark è impostato su altro che non sia OFF con Print Cut Line selezionato, Print Cut Line verrà deselezionato. Selezionare Print Cut Line. Cliccare Se selezionate Print Cut Line, verranno mostrate le dimensioni di stampa, incluse anche le linee di taglio. 25

26 Stampare i segni di registrazione Quando Paneling o Add Label sono impostati, Register Mark non è attivo. Se Paneling o Add Label è impostata con Register Mark, Register Mark verrà impostato su OFF. Se Print Cut Line è selezionato con Mark Shape di Register Mark impostato su qualcosa che non sia OFF, Mark Shape di Register Mark verrà impostato su OFF. Stampa i segni di rgistrazione per il taglio intorno alle immagini. I segni di registrazione sono usati da un plotter per il taglio, per esempio, per tagliare le immagini stampate usando questo sistema. Cioè, è leggendo i segni di registrazione che il plotter per taglio puo' determinare la posizione esatta e le dimensioni delle immagini. Le specificazioni per la stampa per i segni di registrazione posti intorno a un'immagine sono: Larghezza della linea : da 0.3 a 1.0 mm Lunghezza per il segno di registrazione : da 4.0 a 40.0 mm Segno scolorito Segno decorato Selezionare figura Inserire I segni di decorazione non possono essere elaborati per i dati di stampa&taglio, i dati di stampa e di taglio (lavoro multifunzionale) creati con FineCut o SimpleStudio. 26

27 Elaborare l'immagine Riconoscere il segno Detect Mark verrà visualizzato solo quando i segni di registrazione sono impostati su print&cut e dati di taglio (lavoro multifunzionale) usando FineCut o SimpleStudio. Specifica la modalità di riconoscimento del segno. Posizione di ricerca : Seleziona il motivo del segno da leggere. Maggiore il numero dei segni letti, più elevata sarà l'accuratezza della posizione di taglio. Si possono impostare diversi motivi di riconoscimento per la prima e le seguenti imamgini da tagliare. 27

28 Organizzare le immagini (quando ci sono immagini multiple) Le impostazioni di organizzazione e margini si applicano a tutti i lavori. Quando Job Editor è aperto, sono applicate le impostazioni precedenti. Si puo' impostare l'ordine in cui le immagini in miniatura sono organizzate. ( P.12) Organizzare nella direzione di scansione (annidamento) Selezionare Nest. Se necessario, immettere l'importo del margine per la direzione di scansione e di alimentazione. Nell'esempio a sinistra, il margine della direzione di scansione è impostato su 1 pollice. Cliccare Rearrange 1. Selezionare 2. Cliccare Organizzare nella direzione di alimentazione (sequenziale) Selezionare Sequential. Se necessario, immettere l'importo del margine per la direzione di alimentazione. Nell'esempio a sinistra, il margine della direzione di alimentazione è su 3 pollici. Cliccare Rearrange 1. Selezionare 2. Cliccare 28

29 Elaborare l'immagine Sistemare l'immagine (quando c'è un'immagine) Cliccare Rearrange posiziona l'immagine sull'origine, a prescindere dal metodo di organizzazione. I lavori con il numero di copie impostato non possono essere sistemati. Sistemare nel centro Stampa sempre l'immagine sistemata nel centro del foglio secondo al larghezza. Cliccare Arrange in the Center. Quando Arrange in the Center è selezionato, non è possibile il movimento nella direzione di scansione. Cliccare Le immagini sono sistemate nel centro per lavori multipli, copie e pennellatura. Quando Arrange in the Center è cancellato, la posizione della direzione di scansione ritorna su quella originale. 29

30 Stampa sui due lati (JV5-320S/JV33-260) Impostazione per stampare su entrambi i lati del foglio con JV5-320S. I seguenti lavori possono essere stampati sui due lati. Sistemati, Copia, Affiancamento, Pennellatura, Multipagina Esegue automaticamente Arrange in the Center. Per stampare su entrambi i lati, impostare la stampante usata. Per dettagli, cfr. il manuale operativo. Selezionare [Scale] E' usata per allineare quando si stampa sul retro. Se un'immagine copre la scala, appare un messaggio di errore dopo aver cliccato OK e l'impostazione non viene completata. OFF:...Non stampa su entrambi i lati. Lato anteriore:...selezionarlo per stampare sul lato anteriore quando si stampa sue ntrambi i lati. Una scala (30mm di largh.) è automaticamente stampata su margine sinistro (il lato della testa) del foglio. La scala viene usata per l'allineamento quando si stampa sul lato posteriore. (sullo schermo di anteprima, una linea grigia sul lato destro del foglio indica la scala.) Quando Front side è impostato, Single (Front side) appare su Group di Job List. 30

31 Elaborare l'immagine Lato posteriore traslucido:...selezionarlo per stampare sul lato posteriore di un foglio traslucido. Per stampare il retro in modo che combaci con l'immagine stampata davanti, rotare automaticamente di 180 gradi. (L'impostazione di 180 gradi di rotazione o specchio non puo' essere cambiata.) Se selezionate Translucent Back side, selezionate un profilo del dispositivo per la stampa del lato posteriore. Translucent Back side è aggiunto al nome del foglio del profilo del dispositivo. Quando Translucent Back side è impostato, Single (Translucent Back side) appare su Group di Job List. Lato posteriore opaco:...selezionarlo per stampare sul lato posteriore di un foglio opaco. Ruota l'immagine automaticamente di 180 gradi. (L'impostazione della rotazione puo' essere cambiata.) Quando Opaque Back side è impostato, Single (Opaque Back side) appare su Group di Job List. 31

32 Stampare pannellature (paneling) Stampa immagini sistemate in quattro tipi di motivi. Paneling non puo' essere impostato quando si elaborano lavori multipli allo stesso tempo, e quando sono impostati lavori multipagina, e Copy è impostato. Quando Paneling è impostato, Immediate Print non è possibile. Paneling non viene visualizzato per lavori con tutte le seguenti condizioni. Lavori di una stampa multifunzionale Lavori di una stampa RasterLink output da FineCut o SimpleStudio Lavori con segno di registrazione o con funzione impostata su Print&Cut o Cut Normale Verticale Orizzontale Stampa di adesivi 1 Selezioanre i tipo di pannellatura. La funzione di pannellatura è attiva quando viene selezionato un tipo. Cliccare 32

33 Elaborare l'immagine 2 Specificare l'importo di Offset per sistemare l'immagine. 1. Inserire 2. Inserire L'offset è l'importo secondo il quale l'immagine viene spostata. Offset è attivo quando il tipo di pannellatura è Vertical o Horizontal. Specificare la lunghezza che si ripete nell'immagine. Lunghezza Stampa l'immagine ripetutamente secondo gli intervalli di lunghezza specificati per la direzione di scansione e di alimentazione. Numero di pezzi Stampa l'immagine ripetutamente secondo il numero specificato per la direzione di scansione e di alimentazione 33

34 Copiare le immagii di stampa per tagliarle dopo (Sticker Print) Copiare le immagini di stampa create con FineCut. Con FineCut, è possibile aggiungere segni di registrazione intorno ai margini delle immagini per tagliare lungo i bordi. Quando queste immagini sono lette da RasterLinkPro5 SG, se si usa un driver della stampante, possono essere aggiunti degli spazi bianchi al di fuori dei segni di registrazione. Questo accade specialmente quando carta è più larga dell'immagine è impostata per la stampa nel driver della stampante. In questo caso, se viene impostato un Intervallo per la copia, poichè viene aggiunto un margine extra allo spazio bianco intorno alle immagini, il margine appare piu' grande quando si stampa. Con questa funzione, il margine aggiunto al di fuori dei segni di registrazione è rimosso, poi il margine specificato viene aggiunto tra le immagini per eseguire le copie per evitare questo problema. Quindi, quando si tagliano le immagini con un plotter per il taglio, è necessario specificare se il plotter per il taglio leggerà prima il segno di registrazione a destra o sinistra. La linea di riferimento indica quale dei segni di registrazione a destra o sinistra bisogna specificare nel plotter di taglio. Il margine puo' essere ridotto. La liena di riferimento che indica che l'origine puo' essere stampata. 1 Selezionare Sticker Print. Vengono mostrate le impostazioni per la stampa di Adesivi. Quando Sticker Print è selezionata, non è possibile il movimento nella direzione di scansione. Cliccare 34

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra 2: Lo strumento di luce/ombra Scostamento Luce a «0%» e Ombra a «100%» Con lo strumento di luce/ombra possono essere fissati il punto più chiaro, il punto medio e quello più scuro dell immagine. Sotto

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori Scanner documenti a colori KV-S5055C - Rilevamento documenti pinzati - Rilevamento ad ultrasuoni foglio doppio - Eccellente meccanismo del rullo. Inserimento documenti misti. Modalità carta lunga. 90 ppm

Dettagli

Digital Photo Professional Ver. 3.11 Istruzioni

Digital Photo Professional Ver. 3.11 Istruzioni ITALIANO Software per elaborazione, visualizzazione e modifica d'immagini RAW Digital Photo Professional Ver.. Istruzioni Contenuto delle Istruzioni DPP è l'abbreviazione di Digital Photo Professional.

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10

Le novità di QuarkXPress 10 Le novità di QuarkXPress 10 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 10...3 Motore grafico Xenon...4 Interfaccia utente moderna e ottimizzata...6 Potenziamento della produttività...7 Altre nuove funzionalità...10

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Istruzioni per l uso Risoluzione dei problemi 1 2 3 4 5 6 7 Quando la macchina non funziona nel modo corretto Risoluzione dei problemi quando si utilizza la funzione copiatrice Risoluzione dei problemi

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

CAPITOLO 6 Colore e trasparenza

CAPITOLO 6 Colore e trasparenza 6 CAPITOLO 6 Colore e trasparenza... Fireworks offre un'ampia gamma di opzioni per la scelta dei colori di un grafico. Si possono usare i campioni di colore predefiniti per conservare quanto più possibile

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

Guida a QuarkXPress 8.5

Guida a QuarkXPress 8.5 Guida a QuarkXPress 8.5 INDICE Indice Informazioni sulla guida...15 Presupposti...15 Vi serve aiuto?...15 Convenzioni...16 Nota sulle tecnologie usate...16 Interfaccia utente...18 Strumenti...18 Strumenti

Dettagli

FileMaker Pro 10. Esercitazioni

FileMaker Pro 10. Esercitazioni FileMaker Pro 10 Esercitazioni 2007-2009 FileMaker, Inc., tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker, il logo della cartella dei file, Bento

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi Laboratorio Database Docente Prof. Giuseppe Landolfi Manuale Laboratorio Database Scritto dal Prof.Giuseppe Landolfi per S.M.S Pietramelara Access 2000 Introduzione Che cos'è un Database Il modo migliore

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Hugo Hansen L'autore L'autore Hugo Hansen vive appena fuori dalla splendida città di Copenhagen. Esperto professionista nell'ambito del design grafico,

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente 1 MetaTrader 4/5 per Android Guida per l utente 2 Contenuto Come ottenere il MT4/5 App per Android... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quotes...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com DATA CENTER PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi 3.0 Indice 1 Premessa...3 2 DATA CENTER 3...4 2.1 Utilizzo dei dispositivi SIGMA con DATA CENTER 3....4 2.2 Requisiti di sistema....4 2.2.1 Computer

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210. Guida dell utente

LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210. Guida dell utente LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210 Guida dell utente Unità MFP HP LaserJet Professional serie M1130/M1210 Guida dell'utente Copyright e licenza 2014 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P.

Dettagli

Non tutto, ma un po di tutto

Non tutto, ma un po di tutto ALFREDO MANGIA Non tutto, ma un po di tutto Nozioni fondamentali per conoscere e usare un foglio di calcolo. Corso di alfabetizzazione all informatica Settembre 2004 SCUOLA MEDIA GARIBALDI Genzano di Roma

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Advanced Features Guide

Advanced Features Guide Phaser 8560 color printer Advanced Features Guide Guide des Fonctions Avancées Guida alle Funzioni Avanzate Handbuch zu Erweiterten Funktionen Guía de Características Avanzadas Guia de Recursos Avançados

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Esercitazioni di Excel

Esercitazioni di Excel Esercitazioni di Excel A cura dei proff. A. Khaleghi ed A. Piergiovanni. Queste esercitazioni hanno lo scopo di permettere agli studenti di familiarizzare con alcuni comandi specifici di Excel, che sono

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series Sommario 1 Procedure...3 2 Conoscere l'unità HP All-in-One Parti della stampante...5 Funzioni del pannello di controllo...6 Impostazioni wireless...6 Spie di stato...7

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar:

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Doppio radar Doppia scala Controlli Radar 4G -Separazione - obiettivi -- Eliminazione

Dettagli

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico I Parte I Introduzione 1 1 Introduzione... 1 2 Editor di... stile 1 Parte II Modello grafico 4 1 Intestazione... 4 2 Colonna... metrica 4 3 Litologia... 5 4 Descrizione... 5 5 Quota... 6 6 Percentuale...

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT PMS SYSTEM PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT Giovanni Serpelloni 1), Massimo Margiotta 2) 1. Centro di Medicina Preventiva e Comunitaria Azienda

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale.

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale. l Editor vi Negli ambienti Unix esistono molti editor di testo diversi; tuttavia vi è l unico che siamo sicuri di trovare in qualsiasi variante di Unix. vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile

Dettagli

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni ADOBE PREMIERE ELEMENTS Guida ed esercitazioni Novità Novità di Adobe Premiere Elements 13 Adobe Premiere Elements 13 offre nuove funzioni e miglioramenti che facilitano la creazione di filmati d impatto.

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

MODELLO AL-2021 AL-2041 SISTEMA MULTIFUNZIONALA DIGITALE MANUALE DI ISTRUZIONI. Pagina

MODELLO AL-2021 AL-2041 SISTEMA MULTIFUNZIONALA DIGITALE MANUALE DI ISTRUZIONI. Pagina MODELLO AL-0 AL-0 SISTEMA MULTIFUNZIONALA DIGITALE MANUALE DI ISTRUZIONI AL-0 Pagina INDICE... INTRODUZIONE... CARICAMENTO DELLA CARTA... 9 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... FUNZIONI DI COPIA...5 FUNZIONI

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100 Gestione degli Ordini Indice generale Gestione degli Ordini...1 Introduzione...1 Associare una Casa Editrice ad un Distributore...1 Creazione della scheda cliente nella Rubrica Clienti...2 Inserimento

Dettagli