Associazione Cittadini di Internet Newsletter

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Associazione Cittadini di Internet Newsletter"

Transcript

1 Associazione Cittadini di Internet Newsletter 14 Gennaio 2010 Volume 1, Number 1 In This Issue: La nascita della Newsletter di Cittadini di Internet La Nascita del nostro BLOG Il bilancio dell anno passato Programmi per il futuro la class Action Una prima bozza del programma editoriale Abbiamo bisogno di tutti Voi Avviso ai naviganti L angolo del lettore Botta e Risposta Cosa dice la Stampa di noi Offerte degli Sponsor "L'attività umana deve essere guidata dal senso comune dei singoli individui" M.F.Penco Buon 2010 a tutti voi Prendo l occasione di quest ultimo periodo di relativa calma per fare a tutti Voi i miei personali auguri di buon anno,come vedete con un po di pazienza abbiamo anche noi la nostra Newsletter questo è il primo numero proverò con l aiuto di tutti voi a darvi un informazione settimanale ovviamente con la collaborazione di tutti voi sia per il programma editoriale che ho appena abbozzato e richiede assolutamente la partecipazione di voi tutti, potrete inviarmi i vostri articoli ed interventi in formato Word che verranno pubblicati su questa testata. Una volta partita questa iniziativa la Newsletter sarà aperta a tutti I Cittadini di Internet ed inviata ad un numero sempre più crescente partendo da una nostra mail-list che potrà essere ulteriormente arricchita se mi segnalerete a chi mandarla, ovviamente dovremo sviluppare le relative applicazioni nel web per renderla fruibile ed in regola con la Privacy la faremo divenire una vera e propria testata giornalistica della nostra Associazione, allo stato attuale arriverà per a tutti i Soci e simpatizzanti ovviamente la necessità di avere un supporto economico anche per questa iniziativa mi pare evidente riserveremo quindi spazi pubblicitari per gli eventuali sponsor. La nascita del nostro BLOG Importanti novità quest anno oltre alla Newsletter nasce anche il nostro BLOG, troverete quest altra importante iniziativa già nella Home page del nostro sito web. Finestra nel mondo ed aperto come la Newsletter a tutti voi andrà anch essa nel sito web al link https://www.cittadininternet.org/home.asp?id=9 aspettiamo aiuto, critiche suggerimenti e collaborazione 1

2 Sponsor: Il Bilancio dell anno passato Ritengo che sia anche l occasione per fare il bilancio dell anno trascorso e di quanto si è fatto fino ad oggi e delle sfide che ci aspettano in futuro. E stato un anno molto duro ricco secondo i punti di vista di novità dal punto di vista legislativo povero di veri contenuti dico veri in quanto quelli che abbiamo visto sembrano prove in corsa senza senso. Cercherò quindi analizzare quanto da noi fatto di reale e pratico per far si che Internet rimanga un magico strumento per comunicare libero e pulito. ISCRITTI ALL ASSOCIAZIONE: Abbiamo raggiunto le 150 adesioni tra soci e simpatizzanti, siamo in pochi ma convinti di andare avanti la nostra Associazione come spesso ho spiegato deve essere un Club esclusivo di tutti coloro che credono in quello che si fa assieme, ovviamente un maggiore contributo da parte di tutti è più che gradito, anche economico come vedremo di seguito in questa mia. BLOG, siti vicini alle nostre idee: SITI WEB DELL ASSOCIAZIONE: Tre siti web sono attivi c è molto da fare per tenerli aggiornati sarebbe oltremodo gradito il vostro aiuto per contenuti ed idee. Ovviamente come dicono molti i siti potrebbero essere più belli e con molte altre cose io penso che con lo scarno bilancio che abbiamo è stato già un miracolo averli così come sono, comunque sia dal punto di vista applicativo e di software ci hanno permesso di fare molte cose la piattaforma è robusta potremo sempre arricchirli, ripeto con la collaborazione di tutti! Come avevo preannunciato metteremo su un BLOG tanto per essere allineati con gli altri, un'altra idea sarebbe quella dei social network così di moda, ma anche qui ho bisogno di una mano. Diritto&Internet Il blog dello Studio Legale Finocchiaro INFORMAZIONE // COMUNICAZIONE PROGETTI IN CORSO E SVOLTI La tanto discussa denuncia d infrazione comunitaria, come ho detto più volte non ne sono l autore materiale e quindi non sono responsabile dei contenuti della stessa di ordine squisitamente giuridico predisposti da ben 4 associazioni con i relativi Giuristi,ma senz altro il promotore come promotore e successivamente Presidente dell Associazione, con la mia spero indiscussa coerenza ho combattuto è sto ancora combattendo per arrivare alla fine della vicenda con il solo scopo vada come vada di. 2

3 Link Journalism di Simona Petaccia Contact Us Veder pubblicata nel nostro sito tutta la documentazione relativa sia che ci diano la possibilità di vederla o leggerla, la questione è in mano al Mediatore Europeo come ultima ratio. La nostra iniziativa Comunicare Sicuri ed i nostri rapporti con il Garante della Privacy, siamo davanti ad una situazione paradossale, dove a mio avviso abbiamo centrato il problema ma non riusciamo a venirne fuori, dal Garante ci sono pervenute comunicazioni contrastanti tra loro e non per ultimo un intervento diretto giuntoci il 23 Dicembre scorso dove è stata iniziata una procedura verso una delle 3 multinazionali Americane da noi denunciate dopo un anno e mezzo dalla denuncia per altro inviata direttamente al denunciato senza fare caso che la stessa era stata inviata a ben 11 Procure della Repubblica, cosa sia poi successo delle altre oltre 1400 segnalazioni da noi fatte al Garante non è dato sapere. Ovviamente per chi dei nostri iscritti voglia approfondire l argomento sono a disposizione penso comunque che ne vedremo delle belle. Io come al solito non mollo. La PEC, non è solo come dice Massimo Mattone, la PEC NO anagrammando il mio cognome ma tutta una serie di altri giochini di parole nella rete che ci hanno fatto divertire ma la PEC in se stessa purtroppo non ci farà divertire affatto. Ci ha è mi ha impegnato molto qualcuno ha anche detto che facevo solo quello tirando fuori più o meno larvatamente miei personali interessi sulla PEC, colgo l occasione per chiarire spero una volta per tutte: Io rappresento in Europa il secondo gruppo Mondiale nella certificazione digitale COMODO che offre in regalo per sempre certificati di firma ed S-mime in tutto il mondo gratuitamente oltre a tutta una serie di altri prodotti da oltre 7 anni ben prima dell avvento della PEC in Italia, il solo scopo è quello di diffondere l uso sicuro di Internet. Se poi da un'altra parte viviamo e guadagniamo in questo settore penso sia un diritto ed in un certo qual modo un vantaggio per coloro che ci seguono per essere in grado di capire come funziona questo genere di cose, in finale difendere un industria che mi fa vivere penso che sia un diritto ed un dovere. Siti della pubblica amministrazione in regola con la Art. 34 LEGGE n 69 del 16 Giugno 2009 : La prima fase del progetto è praticamente conclusa i dati sono online basta andarli a vedere abbiamo un campionamento di oltre 1500 PA i risoltati sono sconvolgenti adesso dovremo passare alla seconda parte ma siamo alle solite di E nato prima l uovo o la Gallina difatti se la PA non ha la PEC come fanno a mettere su la seconda parte di quanto previsto dalla legge cioè: 2-quater. Entro il 31 dicembre 2009 le amministrazioni pubbliche che già dispongono di propri siti devono pubblicare il registro dei processi automatizzati rivolti al pubblico. Tali processi devono essere dotati di appositi strumenti per la verifica a distanza da parte del cittadino dell'avanzamento delle pratiche». Qualche vostro commento sarebbe estremamente gradito! RAPPORTI CON LA STAMPA VISIBILITA Possiamo fare molto di più abbiamo avuto una discreta visibilità ma ne abbiamo sempre più bisogno devo ringraziare particolarmente Simona Petaccia che ha diffuso i nostri comunicati stampa Massimo Mattone di Edizioni Master che ci 3

4 segue ed aiuta e Francesco Forestiero che ha scritto molto sia su Office Magazine che sul suo blog su di noi. PROGETTI PER IL FUTURO Ovviamente tanti ed ancora una volta hanno bisogno del vostro aiuto e collaborazione. Competenze: direi che importante avere nell associazione soggetti rappresentativi di tutte le categorie è soprattutto oltre ad esperti Giuristi e Tecnici anche addetti ai lavori divisi per macrocategorie in modo tale di avere una rappresentatività di tutte le esperienze di coloro che hanno a che fare con la rete, direi che siamo più o meno rappresentativi di tutti ma ovviamente più abbiamo competenze e esperienze che portino ad un confronto e meglio è in particolare abbiamo in cantiere: Class Action : penso molti di voi sapranno che dal 1 Gennaio è possibile espletare un Azione collettiva detta anche Class Action, non possiamo rimanere fuori da questa iniziativa anche se sarà limitata al settore di nostra specifica competenza, il programma è quella di costituire un Pool di giuristi /tecnici che è quasi completo ed iniziare immediatamente alcune azioni interessanti che abbiamo già pronte e mature un altro scopo del Pool sarà quello d intervenire nelle sedi più opportune per migliorare la legge, ecco il programma di massima: finalmente dal 1 Gennaio 2010 in Italia sarà operativa la Class Action istituto molto in uso negli Stati Uniti sia attraverso studi specialistici che associazioni di vario genere, non entro nel merito della legge così come è fatta, spero solo che venga capito l utilità del WEB per questo tipo di azioni dove negli Stati Uniti è usato da anni come mezzo fondamentale sia per l adesione dei partecipanti ed un certo qual modo come forma di. 1) Raccolta di segnalazioni 2) Studio del caso 3) Pubblicazione dei vari stadi della procedura 4) Forum d incontro tra i partecipanti all azione collettiva Praticamente l intera procedura si può dire venga svolta nel WEB e con l uso massivo di Internet. Vi è noto che le associazione possono svolgere il ruolo diciamo di Capo fila o Proponente per azioni di questo tipo, ed ovviamente molte si sono subito gettate nella mischia per cercare di portare acqua al loro mulino in vari modi più o meno coretti. Su questo modo di intervenire mi sorgono alcuni dubbi derivanti da una frase della legge che recita: quando il proponente non appare in grado di curare adeguatamente l'interesse della classe. 1) Può un associazione di consumatori essere esperta in tutto, perché questo è lo scenario Italiano le più grandi Associazioni Consumatori si occupano, salvo 4

5 qualche rara eccezione di tutto. Ritengo che la nostra associazione deve avere un ruolo anche in questo, anche in virtù delle esperienze fin ora avute. Propongo quindi singolarmente, per poi farlo collegialmente quanto segue. 1) Occuparci solo del tema dei danni procurati a consumatori attraverso Internet e penso che ce ne sia di carne al fuoco! 2) Costituire un pool di esperti denominato Internet Class Action ICA 3) Il gruppo dovrà essere formato da conclamati esperti giuristi nella materia nonché da Tecnici 4) Predisporre un area od un proprio sito WEB che abbia funzioni molto simili a quelle in essere negli USA in quanto come vedrete il modello alla fine sarà quello vedi ad esempio ma ce ne sono centinaia 5) Verificare se I casi che abbiamo attualmente in essere siano attinenti alla problematica in questione ed iniziare da quelli 6) Dare ampia visibilità all iniziativa 7) Di concerto con il Pool delineare l operatività dello stesso in base alla proposta qui sotto indicata. SCOPI DI ICA Studiare il fenomeno della Class Action confrontandosi con realtà internazionali che abbiano una lunga esperienza in materia. Proporre modifiche all attuale legislazione in Italia Promuovere convegni seminari e pubblicazioni in materia Spingere l uso del sito istituzionale e delle nuove tecnologie per l istruzione ed adesione partecipanti alla Class Action, financo alla creazione di siti web specifici per class action specifica es. https://www.appleiphonelawsuit.com/ evidenziando gli Studi legali con noi convenzionati. Dare la massima visibilità alle iniziative associando al Pool anche Giornalisti specializzati in materia Esaminare i casi che vengono presentati ed attribuire i relativi incarichi agli Studi legali Il Programma editoriale della nostra Newsletter e delle varie rubriche sotto elencate. La ragione per cui ho pensato ad una Newsletter per l Associazione è quella non solo di divulgare quanto facciamo ai soci e simpatizzanti ma anche a tutti coloro che faranno richiesta dal nostro sito web, conseguentemente la Newsletter diverrà un modo per far conoscere l associazione quanto sta facendo programmi futuri anche a tutti gli utenti Cittadini di Internet dare anche visibilità a 5

6 tutti coloro che contribuiscono a far si che Cittadini di Internet diventi sempre più un opinion leader. Sarà nel nostro sito https://www.cittadininternet.org/home.asp?id=9 Chiunque di voi voglia aggiungere altri argomenti è il benvenuto cerchiamo ovviamente redattori responsabili - Editoriale del direttore responsabile- 1) Rubrica giuridica quanto accade di nuovo nelle leggi e regolamenti in Italia loro commenti e sentenze 2) Panorama della stampa nel Mondo di quanto succede in Internet 3) La finestra degli sponsor offerte e proposte 4) Lettere a Cittadini di Internet (L angolo del lettore botta e risposta ) 5) Il caso (problematica sulla sicurezza sollevate da utenti un caso eclatante esposizioni e commenti) 6) Osservatorio della PA, l e-goverment situazione e progresso/regresso 7) Osservatorio della Privacy 8) Security allert ( segnalazione di particolari casi di allert di sicurezza nella rete rubrica avviso ai naviganti) 9) Cosa dice la stampa di noi ( raccolta di articoli che parlano di noi) Abbiamo bisogno di tutti voi (di Massimo Penco) La conservazione di un sistema e di un industria ha bisogno della collaborazione di tutti il vantaggio non è solo per coloro che con questa industria ci vivono ma anche tutti coloro che la utilizzano questi sono i principi che mi hanno ispirato nel fondare Cittadini di Internet, e come immaginare di alzarsi una mattina e accorgersi di essere senza energia elettrica forse il paragone è esagerato provate però a pensare di non poter più usufruire di Internet della posta elettronica sia PEC che non PEC forse molti di voi non hanno mai enumerato quanti servizi esistono solo perché c è Internet, provate a farlo! vedrete che è divenuta parte del nostro sistema di vita quotidiana. I pericoli quail sono: tanti: la limitazione all uso la libertà d uso o semplicemente una tassa sull uso, oggi è libera fruibile da tutti e gratis non pensate quindi che abbia bisogno di essere difesa? Oltre all intenso lavoro di volontariato che ognuno presta per Cittadini di Internet occorrono risorse per andare avanti conseguentemente gli sponsor rappresentano per noi la linfa vitale della sopravvivenza ritengo però che un piccolo contributo da parte di tutti voi non solo è utile ma a mio avviso incoraggia anche tutti coloro che collaborano attivamente ed 6

7 impiegano il proprio tempo per Cittadini di Internet. Chiedo quindi ai simpatizzanti di divenire Soci e versare anch essi la quota associativa per i motivi precedentemente citati 50 euro non sono un enormità per nessuno bastano pochi minuti in : https://www.cittadininternet.org/iscrizione.asp far conoscere l associazione ad amici ed invitarli ad iscriversi è un altro valido modo per farci sentire tutti più utili oltre ad aumentare quanti vogliano difendere la rete. Avviso ai naviganti (di Massimo Penco) Ogni giorno vengono segnalati da istituzioni e madia nuovi pericoli nella rete, molti falsi allarmismi tanto per vendere o far vedere il proprio articolo sul WEB altri seri e molto spesso ignorati, per l appunto per ignoranza della materia o perché pensiamo ci sia qualcuno a governare Internet che ci pensa, a nessuno entra in testa che Internet è l unica realtà di autogoverno al mondo od almeno fino ad oggi è così, dobbiamo cercare di conservare questo bene prezioso L Angolo del lettore Botta e Risposta (di Massimo Penco) La critica se costruttiva è benvenuta, la polemica tanto per farla non serve a nessuno ne tantomeno a me che devo rispondere e voi che dovreste leggere citando: Elbert Hubbard To escape criticism - do nothing, say nothing, be nothing. Che vuol dire più o meno: Per evitare critiche non bisogna dire niente, non fare niente, non essere niente. Con questa premessa aggiungo che con le critiche ci si arricchisce e servono sempre il silenzio non lo capisco personalmente. Tutto ciò premesso cercheremo di dare spazio e rispondere a quanto ci perverrà da chiunque su questa rubrica. Cosa dice la stampa di noi La visibilità di quanto facciamo è essenziale per noi si dice parlatene anche male ma parlatene cercheremo di far parlare di noi bene per quanto possibile, spero con il coinvolgimento di tutti voi. Attueremo anche una sessione letti per voi per dare un idea sulle problematiche sollevate dai media su problemi a noi vicini. una prima serie di link su articoli apparsi sulla stampa che parlano di noi: Pec gratuita, partenza senza il botto: solo 30mila? ITespresso.it L'associazione Cittadini di Internet punta il dito contro la Posta elettronica certificata (Pec): un mezzo flop. Soltanto caselle di Pec... Mostra tutti gli articoli su questo argomento PEC gratuita: Il Ministro fa flop «Fidest Agenzia giornalistica... di fidest 7

8 Massimo Penco, Presidente di Cittadini di Internet (www.cittadininternet.org), ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Cittadini di Internet l'aveva detto, il flop si sta puntualmente verificando. Con roboanti annunci di numeri... Fidest - Agenzia giornalistica/press PEC gratuita - Il Ministro Brunetta fa flop - Informazione... Massimo Penco, Presidente di Cittadini di Internet (www.cittadininternet.org), ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Cittadini di Internet l'aveva... Internet/ Brunetta <i>fannullone</i> sul web - Affaritaliani.it Di Massimo Penco, presidente di Cittadini di Internet Cittadini di Internet l' aveva detto, il flop si sta puntualmente verificando. Con roboanti... ::ReteScuole:: Di Massimo Penco, presidente di "Cittadini di Internet" "Cittadini di Internet l 'aveva... Italia, 17/01/2010 di Massimo Penco. Brunetta fannullone sul web... Rassegna Stampa letti per voi Brunetta: Pec per tutti da febbraio La Stampa «Dal prossimo mese» diventerà realtà la posta elettronica certificata che consentirà di «dialogare in modo diretto ed immediato con tutta la Pubblica... Mostra tutti gli articoli su questo argomento P.a.: brunetta, prossimo mese la pec sara' realta' per tutti gli... di admin Roma, 17 gen. - (Adnkronos) - Dal prossimo mese diventera' realta' la posta elettronica certificata che consentira' di dialogare in... LeggiNotizie - P.a.: brunetta, prossimo mese la pec sara' realta' per tutti gli... di admin (Adnkronos) Dal prossimo mese diventera' realta' la posta elettronica certificata che consentira' di dialogare in modo diretto ed immediato con tutta la Pubblica amministrazione ed anche di effettuare i relativi pagamenti. Notizie OGGI - Comune di Milano, i certificati anagrafici per tutti i cittadini... Blogosfere (Blog) Da venerdì i cittadini di Milano potranno avere gratuitamente e da casa tutti i certificati anagrafici, autenticati con il timbro e la firma digitale del... Mostra tutti gli articoli su questo argomento ANSA Haiti: dispersi, il calvario della ricerca sul web ANSA Internet è una delle fonti preferenziali per segnalare i dispersi e trovare informazioni. Ma il cammino telematico nei meandri dell'inferno haitiano non è... Mostra tutti gli articoli su questo argomento 8

9 GlobalTrust assieme al gruppo COMODO offre certificati S-mime Gratis a tutti per sempre Da 7 anni il Gruppo COMODO e offrono certificate s-mime e di firma digitale a tutti, lo scopo principale è quello di far provare la semplicità di questo sistema ed educare tutti all uso sicuro dei sistemi di comunicazione su Internet ad oggi il gruppo ha in gestione oltre 80 milioni di certificati s-mime in tutto il mondo ed è la seconda Certification Authority al mondo dopo Verisign. Oltre al certificato s-mime il Gruppo COMODO ha tutta una serie di altri prodotti gratuiti sulla sicurezza chef anno dello stesso un esempio importante su come educare gli utenti ad un uso consapevole di Internet. Associazione Cittadini di Internet Via Caio Mario 8 Roma tel Fax If you no longer wish to receive the newsletter, se non vuoi più ricevere questa newsletter unsubscribe 9

Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato

Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Nella maggior parte dei casi, chi legge quest opuscolo ha da poco ricevuto una

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE 1. L istanza di riconoscimento dei CFP, deve essere presentata esclusivamente al CNI mediante una compilazione online di apposito modulo disponibile sulla piattaforma della formazione

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Affidati al monitoraggio di ADAPT e Repubblica degli Stagisti ben 3mila racconti: il problema principale sono i lunghi

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

di Francesco Verbaro 1

di Francesco Verbaro 1 IL LAVORO PUBBLICO TRA PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE PARTE II - CAPITOLO 1 I L L A V O R O P U B B L I C O T R A P R O C E S S I D I R I O R G A N I Z Z A Z I O N E E I N N O V A Z I O N E

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 918 RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI

CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI FORUM PA 2014 Roma, 27 maggio 2014 CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI PERCHÉ UNA P.A. DI TUTTI HA BISOGNO DI TUTTI 1 - TRASPARENZA 2.0 Per render conto ai cittadini Garantire l'accessibilità totale Siamo

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

Radar Web PA. Valutazione della qualità dei siti web. Valutazione della qualità dei siti web della Pubblica Amministrazione

Radar Web PA. Valutazione della qualità dei siti web. Valutazione della qualità dei siti web della Pubblica Amministrazione Radar Web PA Valutazione della qualità dei siti web Livello d interazione Sezione di trasparenza Open data Open Content Valutazione Partecipazione Presenza 2.0 Contenuti minimi Dominio.gov Dichiarazioni

Dettagli

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi.

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. 6 maggio 2013 Perché l embrione umano è già uno di noi Comitato italiano UNO DI NOI Lungotevere dei Vallati 10, 00186

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE 1 INDICE Introduzione pag. 5 Domanda (1) Cos è il sistema regionale di accreditamento? pag. 5 Domanda (2) Cosa deve fare un Ente di formazione per

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

Regolamento per l'accesso agli atti amministrativi

Regolamento per l'accesso agli atti amministrativi MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE "M. T. CICERONE" RMPC29000G Via Fontana Vecchia, 2 00044 FRASCATI tel. 06.9416530 fax 06.9417120 Cod.

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI D.P.R. 12 aprile 2006 n. 184 in relazione al capo V della L. 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni (Delibere del Consiglio dell

Dettagli

LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO: ASPETTI DI MAGGIOR RILIEVO E RICADUTE OPERATIVE

LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO: ASPETTI DI MAGGIOR RILIEVO E RICADUTE OPERATIVE DATI E INFORMAZIONI DI INTERESSE AMBIENTALE E TERRITORIALE Terza sessione: IL CONTESTO NORMATIVO, L ORGANIZZAZIONE, GLI STRUMENTI LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO: ASPETTI DI MAGGIOR RILIEVO E RICADUTE OPERATIVE

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Guida all uso www.accessogiustizia.it Altri Servizi SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche,

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

come installare wordpress:

come installare wordpress: 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena come installare wordpress: Come facciamo a creare un sito in? Esistono essenzialmente due modi per creare un sito in WordPress: Scaricare il software

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano

COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER IL DIRITTO ALL INFORMAZIONE E ALL ACCESSO AGLI ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Approvato dal Consiglio Comunale con atto n. 8 in data 9/2/1995 Annullato

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

Email: cose da fare e cose da non fare

Email: cose da fare e cose da non fare OUCH! Marzo 2012 IN QUESTO NUMERO Auto-completamento Cc: / CCn: Liste di distribuzione Emozioni e privacy Email: cose da fare e cose da non fare L AUTORE DI QUESTO NUMERO Fred Kerby ha collaborato a questo

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate dalla legge 3 maggio 1985, n. 204, in attuazione degli

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Antonino Gaudesi. Curriculum vitae. Informazioni personali. Settore professionalegaudesi. Esperienza professionale. Data di nascita 21/07/1961

Antonino Gaudesi. Curriculum vitae. Informazioni personali. Settore professionalegaudesi. Esperienza professionale. Data di nascita 21/07/1961 Curriculum vitae Antonino Gaudesi Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) GAUDESI ANTONINO Cittadinanza ITALIANA Data di nascita 21/07/1961 Sesso MASCHILE Settore professionalegaudesi COMUNICAZIONE/PUBBLICHE

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE DELL AGGIORNAMENTO INFORMALE - ATTIVITA PROFESSIONALE DI CUI ALL ALLEGATO A DEL REGOLAMENTO -

AUTOCERTIFICAZIONE DELL AGGIORNAMENTO INFORMALE - ATTIVITA PROFESSIONALE DI CUI ALL ALLEGATO A DEL REGOLAMENTO - AUTOCERTIFICAZIONE DELL AGGIORNAMENTO INFORMALE - ATTIVITA PROFESSIONALE DI CUI ALL ALLEGATO A DEL REGOLAMENTO - (Art.5 c.1 e All.A del "Regolamento per l aggiornamento della competenza professionale"

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA POLIZZA D ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE I social media impattano praticamente su ogni parte

Dettagli

Guida all'uso di StarOffice 5.2

Guida all'uso di StarOffice 5.2 Eraldo Bonavitacola Guida all'uso di StarOffice 5.2 Introduzione Dicembre 2001 Copyright 2001 Eraldo Bonavitacola-CODINF CODINF COordinamento Docenti INFormati(ci) Introduzione Pag. 1 INTRODUZIONE COS'È

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE Approvato con deliberazione del Direttore Generale n. 500 del 9.6.2011 INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 Albo Pretorio on line Art. 3 Modalità di pubblicazione e accesso Art.

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano Che cos è il social engineering? Il social engineering è l arte di raggirare le persone. Si tratta

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying

Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying by Cattaneo Zanetto & Co. Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying di Alberto Cattaneo Partner, Cattaneo Zanetto & Co. Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying Ormai è diventato un

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

COSA FARE SE SI È VITTIMA DI STALKING? Strategie d azione

COSA FARE SE SI È VITTIMA DI STALKING? Strategie d azione COSA FARE SE SI È VITTIMA DI STALKING? Strategie d azione Non esiste un'unica soluzione che vada bene per ogni situazione di molestie assillanti. Le strategie d azione rivelatesi efficaci nel contrastare

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

PARTE PRIMA ATTI DELLA REGIONE

PARTE PRIMA ATTI DELLA REGIONE BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 41 DEL 5 SETTEMBRE 2006 1 PARTE PRIMA ATTI DELLA REGIONE REGOLAMENTI DELLA GIUNTA REGIONALE REGOLAMENTO N. 2 del 31 luglio 2006 Regolamento per l accesso

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

Samsung People Regolamento di Accesso al Club

Samsung People Regolamento di Accesso al Club Samsung People Regolamento di Accesso al Club Cos è Samsung People Samsung People è il Club gratuito promosso da Samsung Electronics Italia S.p.A (di seguito "Samsung") a supporto dei possessori di prodotti

Dettagli

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ Cognome Nome: Data: P a g i n a 2 MODALITA DI CONDUZIONE DELL INTERVISTA La rilevazione delle attività dichiarate dall intervistato/a in merito alla professione dell assistente

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli