ACCIAIO DI USO GENERALE E DA COSTRUZIONE caratteristiche meccaniche e composizione chimica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ACCIAIO DI USO GENERALE E DA COSTRUZIONE caratteristiche meccaniche e composizione chimica"

Transcript

1 ACCIAIO DI USO GENERALE E DA COSTRUZIONE caratteristiche meccaniche e composizione chimica Qualità S 185 S 235 JR S 235 JR G1 S 235 JR G2 S 235 JO S 235 J2 G3 S 235 J2 G4 S 275 JR S 275 JO S 275 J2 G3 S 275 J2 G4 S 355 JR S 355 JO S 355 J2 G3 S 355 J2 G4 S 355 K2 G3 S 355 K2 G4 E 295 E 335 E 360 Legenda simbolo: J = valore resilienza minimo 27 joule K = valore resilienza minimo 40 joule R = valore resilienza alla temperatura + 20 C 0 = valore resilienza alla temperatura 0 C 2 = valore resilienza alla temperatura 20 C G1 = acciaio effervescente FU (non calmato) G2 = acciaio non effervescente FN (calmato) G3 = laminazione normalizzante FF G4 = stato di consegna a scelta del produttore FF Qualità S 185 S 235 JR S 235 JR G1 S 235 JR G2 S 235 JO S 235 J2 G3 S 235 J2 G4 S 275 JR S 275 JO S 275 J2 G3 S 275 J2 G4 S 355 JR S 355 JO S 355 J2 G3 S 355 J2 G4 S 355 K2 G3 S 355 K2 G4 E 295 E 335 E 360 a scelta a scelta FU FN FN FF FF FN FN FF FF FN FN FF FF FF FF FN FN FN Grado di Dissossidazione Snervamento ReH N/ 2min C% max 0,170 0,170 0,170 0,170 0,170 0,170 0,210 0,180 0,180 0,180 0,240 0,200 0,200 0,200 0,200 0,200 CARATTERISTICHE MECCANICHE Rottura 2 Rm (N/ ) Spessore () < I gradi di dissossidazione vengono indicati nel modo seguente: a scelta Grado di dissossidazione a scelta del produttore FU Acciaio effervescente FN Non è aesso acciaio effervescente FF Acciaio totalmente calmato contenente elementi che fissano l azoto in quantità sufficienti per fissare l azoto presente (ad esempio 0,0020% di Al min.) Qualora vengano utilizzati altri elementi, questi ultimi devono essere indicati nel documento di controllo COMPOSIZIONE CHIMICA DI COLATA Mn % max 1,400 1,400 1,400 1,400 1,400 1,400 1,500 1,500 1,500 1,500 1,600 1,600 1,600 1,600 1,600 1, Si % max 0,55 0,55 0,55 0,55 0,55 0,55 Allungamento A% min Lo=80 Spessore () P% max 0,045 0,045 0,045 0,040 0,035 0,035 0,045 0,040 0,035 0,035 0,045 0,040 0,035 0,035 0,035 0,035 0,045 0,045 0, A% Lo = 5.65 So Spessore () S% max 0,045 0,045 0,045 0,040 0,035 0,035 0,045 0,040 0,035 0,045 0,045 0,040 0,035 0,035 0,035 0,035 0,045 0,045 0,045 Resilienza Min. C J N% max 0,009 0,007 0,009 0,009 0,009 0,009 0,009 0,009 0,009 0,009 0,

2 TONDO UNIEU 60 DIN LAMINATO TRAFILATO RIGATO PER EDILIZIA ALTRE QUALITÀ dimensioni diametro peso kg/m dimensioni diametro peso kg/m dimensioni diametro peso kg/m 5 0, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,38 2

3 QUADRO UNIEU 59 DIN LAMINATO TRAFILATO dimensioni lato peso kg/m dimensioni lato peso kg/m dimensioni lato peso kg/m 5 0, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

4 PIATTO UNIEU 58 DIN 1017 LAMINATO TRAFILATO dimensioni larghezza spessore peso kg/m LAMINATI 10 x 3 0, , , , x 3 0, , , , x 3 0, , , , , x 3 0, , , , , ,17 16 x 3 0, , , , , ,26 18 x 3 0, , , , , , x 3 0, ,628 dimensioni larghezza spessore peso kg/m 20 x 5 0, , , , , , x 3 0, , , , , , , ,59 25 x 3 0, , , ,18 8 1, , , ,94 30 x 3 0, , ,18 6 1,41 8 1, , , , ,71 35 x 3 0, ,10 dimensioni larghezza spessore peso kg/m 35 x 5 1,37 6 1,65 8 2, , , , , ,87 40 x 3 0, ,26 5 1,57 6 1,88 8 2, , , , , , ,42 45 x 3 1, ,41 5 1,77 6 2,12 8 2, , , , , , ,6 50 x 3 1, ,57 5 1,96 dimensioni larghezza spessore peso kg/m 50 x 6 2,36 8 3, , , , , , , ,7 60 x 3 1, ,88 5 2,36 6 2,83 8 3, , , , , , , , ,6 70 x 3 1, ,20 5 2,75 6 3,30 8 4, , , , , , ,5 4

5 PIATTO UNIEU 58 DIN 1017 LAMINATO TRAFILATO dimensioni larghezza spessore peso kg/m dimensioni larghezza spessore peso kg/m dimensioni larghezza spessore peso kg/m dimensioni larghezza spessore peso kg/m 70 x 40 22, ,3 110 x 50 43,2 140 x 3 3, , , ,8 4 4, , ,2 120x4 3,77 5 5,50 80 x 3 1, x 3 2, ,71 6 6,59 4 2,51 4 3,14 6 5,65 8 8,79 5 3,14 5 3,92 8 7, ,0 6 3,77 6 4, , ,2 8 5,02 8 6, , ,5 10 6, , , ,0 12 7, , , ,5 15 9, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,5 150 x 3 3, , ,2 130x4 4,08 4 4, , ,1 5 5,10 5 5,89 90 x 3 2, x 4 15,7 6 6,12 6 7,06 4 2,83 5 4,32 8 8,16 8 9,42 5 3,53 6 5, , ,8 6 4,24 8 6, , ,1 8 5, , , ,7 10 7, , , ,6 12 8, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,6 5

6 LARGO PIATTO UNIEU 91 DIN LAMINATO TRAFILATO dimensioni larghezza spessore peso kg/m dimensioni larghezza spessore peso kg/m dimensioni larghezza spessore peso kg/m dimensioni larghezza spessore peso kg/m 160 x 5 6,28 6 7, , , , , , , ,7 170 x 5 6,67 6 8, , , , , , , ,3 180 x 6 8, , , , , , , ,4 190 x 8 11, , , , , , ,7 200 x5 7,9 6 9,4 8 12, , , , , , ,1 220 x 8 13, , , , , , , , ,1 250 x 8 15, , , , , , , , ,5 280 x 8 17, , , , , ,0 280 x 30 65, , ,9 300 x 8 18, , , , , , , , ,2 350 x 5 13, , , , , , , , , , , , , x 5 15, , , , , , , x 25 78, , , , , , x 5 17, , , , , , , , , , , , x 5 19,5 6 23, , , , , , , , , , , ,00 6

7 TRIANGOLO RETTANGOLO LAMINATO A CALDO R=0,5 7 R=0,5 R=0,5 10 R=0,5 R=0,5 15 R=0,5 R=0,5 R=1 R=1,5 KG/MT 0,20 KG/MT 0,50 KG/MT 1,00 R=0,5 R=0,5 R=0, R=0,5 R=0,5 R=0,5 R=2 R=2 R=3 KG/MT 1,70 KG/MT 2,60 KG/MT 3,80 LAMINATI VARI L S L S () () () () PIATTO AD UNA COSTA 14,5 x 4,5 18 x 5,5 PIATTO A DUE COSTE 14 x 4, x x x MEZZO TONDO TRONCO 40 x 10 CORRIMANO SAGOMATO 40 x x x x 4 30 x 8 MEZZOTONDO x x x x

8 ANGOLARE spigoli tondi UNIEU 56 DIN 1028 dimensioni larghezza spessore peso kg/m dimensioni larghezza spessore peso kg/m dimensioni larghezza spessore peso kg/m dimensioni larghezza spessore peso kg/m 15 x 3 0,64 50 x 6 4,47 80 x 6 7, x 14 22,80 20 x 3 0,88 7 5,15 7 8, x 8 14,70 4 1,14 9 6,47 8 9, ,40 25 x 3 1,11 55 x 4 3, , ,20 4 1,45 5 4, , ,90 5 1,77 30 x 3 1,36 4 1,78 5 2,18 6 2,56 35 x 3 1,60 4 2,09 5 2,57 6 3,04 40 x 3 1,84 4 2,42 5 2,97 6 3,52 45 x 3 2,09 4 2,74 6 4,95 8 6,46 60 x 4 4,18 5 5,56 6 5,42 8 7, ,69 65 x 5 5,00 6 5,93 7 6,83 9 8,62 70 x 5 5,37 6 6,38 7 7,38 9 9,34 90 x 6 8,30 7 9, , , , , , x 6 9, , , , , , , , , , , x 12 23, , , x 13 27, , , x 10 23, , , , x 15 36, , ,10 5 3, , x 6 10, x 16 43,50 6 4,00 75 x 6 7, , ,60 7 4,60 7 8, , ,70 50 x 3 2,33 8 9, , x 16 48,50 4 3, , , ,30 5 3, , , ,90 8

9 ELLE spigoli tondi UNIEU 57 DIN 1029 dimensioni altezza larghezza spessore peso kg/m dimensioni altezza larghezza spessore peso kg/m dimensioni altezza larghezza spessore peso kg/m dimensioni altezza larghezza spessore peso kg/m 30x20x4 1,45 60x40x5 3,76 100x65x11 13,4 160x80x10 18,20 5 1,77 35x20x4 1,61 5 1,97 40x20x4 1,77 5 2,17 6 4,46 7 5,14 70x50x6 5,40 75x50x6 5,65 7 6,53 9 8,22 100x75x8 11, ,8 120x60x8 10, ,4 120x80x8 12, , ,00 200x90x9 20, , ,6 40x25x4 1,92 80x40x6 5, , ,3 5 2,36 45x30x4 2,25 5 2,77 6 3,27 50x30x5 2,96 8 7,07 80x60x7 7,35 8 8, ,20 100x50x8 8, , , ,5 130x65x8 11, , , ,5 200x100x10 23, , , ,9 6 3,51 100x65x7 8,77 150x100x10 19,3 60x30x5 3,37 6 3,99 8 9, , , ,1 7 4,59 160x80x9 16,40 ELLE spigoli vivi UNI 6762 dimensioni altezza larghezza spessore peso kg/m 20x12x4,0 0,879 25x15x4,5 1,25 30x17,5x5 1,67 35x20x5,5 2,14 40x22x6,0 2,64 9

10 PROFILATO a T a spigoli vivi UNI5681 DIN dimensioni base altezza spessore peso kg/m ,0 1, ,5 1, ,0 2, ,5 2, ,0 3, ,5 4, , , , ,80 dimensioni base altezza spessore peso kg/m ,23 PROFILATO a T a spigoli tondi allegeriti UNIEU 5681 DIN , , , ,20 10

11 PROFILATO AD UNP serie normale UNIEU 54 DIN 1026 UNI EU 24 DIN 1026 momenti moduli raggi h b a e r sezione peso di inerzia di resistenza di inerzia Jx Jy Wx Wy Ix Iy cm 2 kg/m cm 4 cm 4 cm 3 cm 3 cm cm ,44 4,27 6,39 5,33 4,26 2,68 1,08 0, ,21 4,87 14,10 6,68 7,05 3,08 1,50 1, ,12 5,59 26,40 9,12 10,60 3,75 1,92 1, ,5 7,5 7,5 9,03 7,09 57,50 14,10 17,70 5,07 2,52 1, ,0 8, ,4 26,5 6,35 3,10 1, ,5 8,5 13,5 10, ,1 41,1 8,45 3,91 1, ,0 13, ,1 60,7 11,1 4,63 1, ,4 16, ,5 86,4 14,7 5,45 1, ,5 10,5 10,5 24,0 18, , ,2 6,21 1, ,0 22, ,4 6,96 2, ,5 11,5 11,5 32,2 25, ,9 7,71 2, ,5 12,5 37,4 29, ,5 8,48 2, , ,3 33, ,5 9,22 2, ,3 37, ,8 10,0 2, ,4 41, ,2 10,8 2, ,8 46, ,6 11,7 2,90 PROFILATO AD U serie speciale UNIEU 54 DIN 1026 momenti moduli raggi h b a e r sezione peso di inerzia di resistenza di inerzia Jx Jy Wx Wy Ix Iy cm 2 kg/m cm 4 cm 4 cm 3 cm 3 cm cm * ,68 1, ,5 4,5 2,21 1,74 2,53 0,38 1,69 0,39 1,0 0, ,98 * ,5 5,5 3,27 2, ,5 5 3,66 2,94 7,58 1,14 3,79 0,86 1,44 0, , , ,92 4,15 16,80 2,49 6,73 1,48 1,85 0, ,5 6,5 6,5 6,46 5,45 31,60 4,51 10,50 2,16 2,21 0,84 * Non unificato 11

12 12

13 SCHEMA DI TAGLIO Favero Siderurgica S.r.l. offre il servizio di taglio diritto e inclinato come da prospetto. Può fornire il servizio di foratura, sabbiatura e verniciatura POSIZIONI 13

14 TRAVI HEA UNI DIN 1025 profilo peso al m. Sez. Wx Jx HEA h b a e r kg cm 2 cm 3 cm ,0 8,0 12,0 16,7 21, ,0 8,0 12,0 19,9 25, ,5 8,5 12,0 24,7 31, ,0 9,0 15,0 30,4 38, ,0 9,5 15,0 35,5 45, ,5 10,0 18,0 42,3 53, ,0 11,0 18,0 50,5 64, ,5 12,0 21,0 60,3 76, ,5 12,5 24,0 68,2 86, ,0 13,0 24,0 76,4 97, ,5 14,0 27,0 88, ,0 15,5 27,0 97, ,5 16,5 27, ,0 17,5 27, ,0 19,0 27, ,5 21,0 27, ,0 23,0 27, ,5 24,0 27, ,0 25,0 27, ,5 26,0 27, ,5 27,0 27, ,0 28,0 30, ,0 30,0 30, ,5 31,0 30,

15 TRAVI HEA tabella dei carichi netti uniformemente ripartiti =1600 kg/cm 2 DISTANZA TRA GLI APPOGGI IN METRI: HEA _ _ _ '

16 TRAVI HEB UNI DN 1025 profilo peso al m. Sez. Wx Jx HEB h b a e r kg cm 2 cm 3 cm ,0 10,0 12,0 20,4 26, ,5 11,0 12,0 26,7 34, ,0 12,0 12,0 33,7 43, ,0 13,0 13,0 42,6 54, ,5 14,0 15,0 51,2 65, ,0 15,0 18,0 61,3 78, ,5 16,0 18,0 71,5 91, ,0 17,0 21,0 83, ,0 17,5 24,0 93, ,5 18,0 24, ,0 19,0 27, ,5 20,5 27, ,0 21,5 27, ,5 22,5 27, ,5 24,0 27, ,0 26,0 27, ,5 28,0 27, ,0 29,0 27, ,5 30,0 27, ,0 31,0 27, ,0 32,0 27, ,5 33,0 30, ,5 35,0 30, ,0 36,0 30,

17 TRAVI HEB tabella dei carichi netti uniformemente ripartiti =1600 kg/cm 2 DISTANZA TRA GLI APPOGGI IN METRI HEB S S

18 TRAVI HEM UNI DIN 1025 profilo peso al m. Sez. Wx Jx HEM h b a e r kg cm 2 cm 3 cm ,0 20,0 12,0 41,8 53, ,5 21,0 12,0 52,1 66, ,0 22,0 12,0 63,2 80, ,0 23,0 15,0 76,2 97, ,5 24,0 15,0 88, ,0 25,0 18, ,5 26,0 18, ,0 32,0 21, ,0 32,5 24, ,5 33,0 24, ,0 39,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 27, ,0 40,0 30, ,0 40,0 30, ,0 40,0 30,

19 TRAVI HEM tabella dei carichi netti uniformemente ripartiti =1600 kg/cm 2 DISTANZA TRA GLI APPOGGI IN METRI HEM B as

20 TRAVI IPE UNI DIN 1025 profilo peso al m. Sez. Wx Jx h b a e r kg. cm 2 cm 3 cm ,8 5,2 5,0 6,0 7,6 20, ,1 5,7 7,0 8,1 10,3 34, ,4 6,3 7,0 10,4 13,2 53, ,7 6,9 7,0 12,9 16,4 77, ,0 7,4 9,0 15,8 20, ,3 8,0 9,0 18,8 23, ,6 8,5 12,0 22,4 28, ,9 9,2 12,0 26,2 33, ,2 9,8 15,0 30,7 39, ,6 10,2 15,0 36,1 45, ,1 10,7 15,0 42,2 53, ,5 11,5 18,0 49,1 62, ,0 12,7 18,0 57,1 72, ,6 13,5 21,0 66,3 84, ,4 14,6 21,0 77,6 98, ,2 16,0 21,0 90, ,1 17,2 24, ,0 19,0 24,

21 TRAVI IPE tabella dei carichi netti uniformemente ripartiti =1600 kg/cm 2 DISTANZA TRA GLI APPOGGI IN METRI h O

22 TRAVE HE SOLLECITATA A COMPRESSIONE CARICHI MASSIMI IN KG RIFERITI ALLE LUNGHEZZE DEI PILASTRI IN METRI: HE 2 2,5 3 3,5 4 4,5 5 5,5 6 6,5 7 8 A B M A B M A B M A B M A B M A B M A B ` M A B M A B M A B M A B M A B M A B M A B M A B M A B M A B M A B M

23 TRAVI INP vedi pagina 64 ROTAIA tipo vignola designazione altezza fungo base anima peso kg/m tipo ,373 tipo ,349 tipo ,152 tipo ,188 63,5 tipo ,786 67,2 65,2 tipo , ,6 tipo ,5 60,340 74,3 ROTAIA tipo burback designazione altezza fungo base anima peso kg/m A ,5 A ,2 A ,8 A ,0 A ,2 A ,3 23

24 LAMIERE DA COILS UNI 29 DIN 1016 NERE DECAPATE FE 360 FE 430 FE 510 DIMENSIONI IN MILLIMETRI PESO IN KG spessore peso x x x x x x kg/mq ,5 11,8 23,6 36,7 53 1,8 14,1 28,2 44, ,7 31, ,2 2,5 19,6 39, ,6 47, ,4 282,6 3,5 27, ,4 62, , ,3 78, ,1 94, , , , , Taglio a misura a richiesta Altre qualità vedi pagina n 26 Caratteristiche tecniche a pagina n 28 24

25 ,10 54,95 62,80 70,65 78,50 94,20 102,05 109,9 117,75 125,6 141, ,7 195,25 204,1 219,8 235,5 274, ,25 392,5 431, ,25 549,5 598, ,25 706,5 745, , , , , SPESSORE PESO kg/mq 2000 x x x x x x DIMENSIONI IN MILLIMETRI PESO IN KG 3000 x Laminato a misura a richiesta Altre qualità a richiesta FE 360 FE 430 FE 510 TAGLIO A MISURA LAMIERE DA TRENO UNI EU 29 DIN EN LAMIERE

PRONTUARIO PESI TEORICI

PRONTUARIO PESI TEORICI PRONTUARIO PESI TEORICI PESI TEORICI I ragguagli e le indicazioni contenute nel presente catalogo hanno valore informativo e sono dati senza impegno e senza alcuna nostra responsabilità. I pesi indicati

Dettagli

PESI TEORICI LAMINATI TUBOLARI PROFILI STAMPATI LAMIERE

PESI TEORICI LAMINATI TUBOLARI PROFILI STAMPATI LAMIERE PESI TEORICI LAMINATI TUBOLARI PROFILI STAMPATI LAMIERE Note: i valori contenuti nelle tabelle sono da considerarsi puramente teorici. La nostra azienda non si assume nessuna responsabilità in merito all

Dettagli

C O G S I. I 16.000 A O G S E S F, - -,

C O G S I. I 16.000 A O G S E S F, - -, C O G S, I. I 16.000,. A O G S E S F, - -,. I. INDICE A) DIVISIONE ACCIAIO AL CARBONIO 08 COMPOSIZIONI CHIMICHE E MECCANICHE. NORMATIVE E RESILIENZE 1) LAMINATI MERCANTILI 16 P T Q F L P U A T F T 2) SEZIONE

Dettagli

CATALOGO SETTORE METALLI

CATALOGO SETTORE METALLI CATALOGO SETTORE METALLI Tel 02/94967299 Fax 02/94050387 VIA PADRE CARLO DA VIGEVANO N. 18 ABBIATEGRASSO MI TEL 02/9466156 FAX 02/94695056 SERVIZIO ALLA CLIENTELA el settore dei Nm e t a l l i ferrosi

Dettagli

LAMIERE E PROFILI DA LAMIERA. Comfer s.p. a. - Pradamano (UD) tel. +39 0432 671215 - fax 0432 671156

LAMIERE E PROFILI DA LAMIERA. Comfer s.p. a. - Pradamano (UD) tel. +39 0432 671215 - fax 0432 671156 LAMIERE E PROFILI LAMIERA Comfer s.p. a. - Pradamano (UD) tel. +39 0432 671215 - fax 0432 671156 Comfer s.p. a. - Commercio e prelavorazione prodotti siderurgici - PRAMANO (UD) Comfer s.p. a. - Commercio

Dettagli

Cesoiatura. Pressopiegatrici

Cesoiatura. Pressopiegatrici Versione 2010.1 1 Cesoiatura Eseguiamo cesoiatura lamiere da uno spessore minimo di 0.6 mm, con una cesoia meccanica, tramite una unità possiamo cesoiare e spianare contemporaneamente lamiere a misura

Dettagli

Prontuario pesi teorici

Prontuario pesi teorici Prontuario pesi teorici Stabilimento di presagomatura per c.a. registrato al Ministero delle Infrastrutture al n. 020/09 www.giorniferro.it INDICE Argomento Tubi acciaio di grosso spessore laminati a caldo

Dettagli

Lezione. Tecnica delle Costruzioni

Lezione. Tecnica delle Costruzioni Lezione Tecnica delle Costruzioni 1 Materiali Caratteristiche dell acciaio Acciaio = lega ferro-carbonio Caratteristiche importanti: resistenza duttilità = capacità di deformarsi plasticamente senza rompersi

Dettagli

TEC S.r.l. GIUNTI DI DILATAZIONE SERIE TEC VP. Giunti di dilatazione stradale. Descrizione. Normativa di riferimento

TEC S.r.l. GIUNTI DI DILATAZIONE SERIE TEC VP. Giunti di dilatazione stradale. Descrizione. Normativa di riferimento TEC S.r.l. GIUNTI DI DILATAZIONE SERIE TEC VP Descrizione I giunti di dilatazione stradale della serie TEC VP assolvono alla funzione di coprigiunto filopavimento e sono progettati per rispondere alle

Dettagli

CARATTERISTICHE DEGLI ACCIAI ACCIAI PER IMPIEGHI STRUTTURALI: CARATTERISTICHE, NORMALIZZAZIONE, CORROSIONE

CARATTERISTICHE DEGLI ACCIAI ACCIAI PER IMPIEGHI STRUTTURALI: CARATTERISTICHE, NORMALIZZAZIONE, CORROSIONE STRUTTURE METALLICHE Quaderno IV Strutture metallice CARATTERISTICHE DEGLI ACCIAI ACCIAI PER IMPIEGHI STRUTTURALI: CARATTERISTICHE, NORMALIZZAZIONE, CORROSIONE 1 Caratteristicemeccanice Tipiequalità Trattamenti

Dettagli

TUBI E PROFILI CAVI PER IMPIEGHI STRUTTURALI Norme e processi produttivi. Ing. Roberto Ferrari, Marcegaglia

TUBI E PROFILI CAVI PER IMPIEGHI STRUTTURALI Norme e processi produttivi. Ing. Roberto Ferrari, Marcegaglia TUBI E PROFILI CAVI PER IMPIEGHI STRUTTURALI Norme e processi produttivi Ing. Roberto Ferrari, Marcegaglia LA PRIMA TRASFORMAZIONE acciaio inossidabile acciaio al carbonio MINERALE COKERIA ROTTAMI FERROSI

Dettagli

7.0 TOLLERANZE DIMENSIONALI DELLE BARRE PORTANTI E DELLE BARRE TRASVERSALI 7.1 Grigliato elettrosaldato pag. 66 7.2 Grigliato pressato pag.

7.0 TOLLERANZE DIMENSIONALI DELLE BARRE PORTANTI E DELLE BARRE TRASVERSALI 7.1 Grigliato elettrosaldato pag. 66 7.2 Grigliato pressato pag. Indice 1.0 NORMATIVA UNI PER IL GRIGLIATO ELETTROSALDATO E/O PRESSATO 1.1 Norma UNI 11002-1 Pannelli e gradini di grigliato elettrosaldato e/o pressato Terminologia, tolleranze, requisiti e metodi di prova

Dettagli

Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI

Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI Supplemento straordinario al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 34 del 1 o agosto 2002 287 Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI 11.1 Strutture in acciaio. 11.2 Trattamenti protettivi

Dettagli

O 4. Fe 3 O 3. Fe 2. FeS 2 CO 3. 2Fe 2 3H2 O. L acciaio come, dove, quando vi occorre. magnetite. ematite. pirite. siderite.

O 4. Fe 3 O 3. Fe 2. FeS 2 CO 3. 2Fe 2 3H2 O. L acciaio come, dove, quando vi occorre. magnetite. ematite. pirite. siderite. Fe 3 O 4 magnetite Fe 2 O 3 ematite FeS 2 pirite Fe 2 CO 3 siderite 2Fe 2 O 3 3H2 O limonite L acciaio come, dove, quando vi occorre. PACI PAOLO SIDERURGICA S.R.L. Sede Legale e Magazzino Via Tosco Romagnola

Dettagli

COMUNE DI CIVATE PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI CIVATE PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI CIVATE PROVINCIA DI LECCO PROGETTO PER LA RIQUALIFICAZIONE ED ADEGUAMENTO PALESTRA COMUNALE DI VIA A. LONGONI. CAPITOLATO OFFERTA STRUTTURE IN ACCIAIO IL PROGETTISTA Dr. Ing. Daniele Colombo

Dettagli

scale e sgabelli in alluminio una vasta gamma per ogni esigenza COSTRUITE IN ALLUMINIO LEGA UNI 6060 TA 16 RESISTENTE ALLA CORROSIONE

scale e sgabelli in alluminio una vasta gamma per ogni esigenza COSTRUITE IN ALLUMINIO LEGA UNI 6060 TA 16 RESISTENTE ALLA CORROSIONE 2006 scale e sgabelli in alluminio una vasta gamma per ogni esigenza COSTRUITE IN ALLUMINIO LEGA UNI 6060 TA 16 RESISTENTE ALLA CORROSIONE 2 ART. 211 A ART. 211 A - SCALA A CASTELLO IN ALLUMINIO Struttura

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti A - Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti 1 01.A18.A25 Carpenteria varia per piccoli

Dettagli

L'AZIENDA Catalogo Generale 2

L'AZIENDA Catalogo Generale 2 INDICE 1 3 5 7 8 9 11 12 13 14 15 16 17 18 19 21 23 24 25 26 27 L'Azienda Grigliati Grigliati (grate per uso orizzontale) Grigliati (grate per uso verticale) Recinzioni in Grigliato Grigliati (portate)

Dettagli

Francesco Renato Alfonso Presidente r.alfonso@alfonsolorenzo.it. Lorenzo Alfonso Amministratore delegato.alfonso@alfonsolorenzo.it

Francesco Renato Alfonso Presidente r.alfonso@alfonsolorenzo.it. Lorenzo Alfonso Amministratore delegato.alfonso@alfonsolorenzo.it Francesco Renato Alfonso Presidente r.alfonso@alfonsolorenzo.it Lorenzo Alfonso Ainistratore delegato.alfonso@alfonsolorenzo.it O 080 5662013 - int. 204 Simona Alfonso Responsabile Coerciale s.alfonso@alfonsolorenzo.it

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i grado di fornire i propri

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA PORTA PALLET : SERIE PN

DESCRIZIONE TECNICA PORTA PALLET : SERIE PN INTRODUZIONE Dallo scaffale all automazione DESCRIZIONE TECNICA PORTA PALLET : SERIE PN La logistica ha oggi una rilevanza particolare nelle aziende produttive e di distribuzione, e la sua ottimizzazione

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX Serie ST SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO I sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici

Dettagli

- Accidentali: per edifici scolastici: 300 Kg/mq

- Accidentali: per edifici scolastici: 300 Kg/mq I PREMESSA La presente relazione riporta i calcoli e le verifiche relativi alle nuove strutture in progetto. Sono previste opere in acciaio (scale di sicurezza esterne, spazi calmi, passerelle) e in c.a.

Dettagli

SPECIALISTI INTERNAZIONALI RETI METALLICHE. Edizione Italiana. Grigliati certificati antiscivolo. Protezione Cancelli Motorizzati

SPECIALISTI INTERNAZIONALI RETI METALLICHE. Edizione Italiana. Grigliati certificati antiscivolo. Protezione Cancelli Motorizzati 9 Grigliati certificati antiscivolo 42 Norma DIN 51130 Protezione Cancelli Motorizzati 60 Conformi alla normativa CEI EN 60529 Norme Tecniche per le Costruzioni 86 SPECIALISTI INTERNAZIONALI RETI METALLICHE

Dettagli

Barre Tonde a Caldo. Stabilimenti: Italia, Cerveno (BS) Italia, Lesegno (CN) Italia, Sellero (BS)

Barre Tonde a Caldo. Stabilimenti: Italia, Cerveno (BS) Italia, Lesegno (CN) Italia, Sellero (BS) pag. 1 di 20 Viale Certosa, 249-20151 Milano Tel: +39 02 30 700 - Fax: +39 02 38000 346 - Mail: commerciale.riva@rivagroup.com Stabilimenti: Italia, Cerveno (BS) Italia, Lesegno (CN) Italia, Sellero (BS)

Dettagli

Materiali, analisi strutturale e stati limite delle costruzioni in acciaio

Materiali, analisi strutturale e stati limite delle costruzioni in acciaio La Progettazione delle Strutture tt di Acciaio i e composte in Acciaio-Calcestruzzo secondo il D.M. 14.01.08 Siena, 19-21 Maggio 2010 Materiali, analisi strutturale e stati limite delle costruzioni in

Dettagli

Direzione e Depositi:

Direzione e Depositi: Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039 02 42 41 421 Fax 0039 02 47 71 93 72 E-mail: venditemilano@sicamtubi.com Direzione e Depositi: Via Marziana, 21 27020 Parona Lomellina (PV)

Dettagli

6060 0,1 0,1-0,3 0,1 0,35-0,6 0,3-0,6 0,15 0,05 0,1 RESTO 6030 0,1 0,35 0,1 0,45-0,9 0,2-0,6 0,1 0,1 0,1 RESTO

6060 0,1 0,1-0,3 0,1 0,35-0,6 0,3-0,6 0,15 0,05 0,1 RESTO 6030 0,1 0,35 0,1 0,45-0,9 0,2-0,6 0,1 0,1 0,1 RESTO PROFILI ESTRUSI IN LEGA DI ALLUMINIOPRIMARIO EN AW 6060 (AlMgSi 0,5) EN AW 6063 (A1MgSi1) STATO METALLURGICO: T6, SOLUBILIZZATO, TEMPRATO ED INVECCHIATO ARTIFICALMENTE NORMATIVE E TOLLERANZE DIMENSIONALI

Dettagli

> grate standard > a misura > pannelli standard. > grigliati sagomati su misura > grigliati pressati > sistemi di fissaggio e antifurto

> grate standard > a misura > pannelli standard. > grigliati sagomati su misura > grigliati pressati > sistemi di fissaggio e antifurto CANCELLI A MISURA GRIGLIATO PRESSATO CON BORDO IN PIATTO GRIGLIATO PRESSATO CON BORDO A C RECINZIONI BOXER GRIGLIATO SUPERANTISDRUCCIOLO GRIGLIATO ELETTROSALDATO GRIGLIATO PRESSATO INCROCIATO CON PIATTI

Dettagli

LAMIERE RETI E GRIGLIATI

LAMIERE RETI E GRIGLIATI LAMIERE RETI E GRIGLIATI >> 56 LAMIERE A FREDDO SECONDO LA NORMA EN 10051/EN10131 (DC01) Spessore mm LF1.1.2 peso kg/m 2 dimensioni mm 1000 1250 1500 x x x 2000 2500 3000 peso in kg. per foglio 0,6 4,8

Dettagli

Eurocodici Strutturali

Eurocodici Strutturali Eurocodici Strutturali 5 Capitolo Strutture in acciaio Rappresentazione saldature Unificazione viti/bulloni Indicazioni pratiche collegamenti bullonati Rappresentazione bullonature Caratteristiche dimensionali

Dettagli

P O R TA PA L L E T 8 5-1 1 0 R E T i A n T i c A d u TA E d i v i s O R i E

P O R TA PA L L E T 8 5-1 1 0 R E T i A n T i c A d u TA E d i v i s O R i E 85-110 reti anticaduta e divisorie 85-110 RAL 1021 Paracolpi lamiera GIALLO FLUORESCENTE Paracolpi polietilene ZINCATO Fiancate, correnti e accessori Scaffalatura interamente realizzata in lamiera di acciaio

Dettagli

L ACCIAIO INOSSIDABILE NELLA COSTRUZIONE DI AUTOBUS F. Capelli, V. Boneschi Centro Inox, Milano

L ACCIAIO INOSSIDABILE NELLA COSTRUZIONE DI AUTOBUS F. Capelli, V. Boneschi Centro Inox, Milano Articolo pubblicato su Lamiera n.10 ottobre 2000 Introduzione L ACCIAIO INOSSIDABILE NELLA COSTRUZIONE DI AUTOBUS F. Capelli, V. Boneschi Centro Inox, Milano In questo articolo si illustrerà brevemente

Dettagli

Vantaggi. - Il montaggio è rapido, facile e pulito.

Vantaggi. - Il montaggio è rapido, facile e pulito. Soppalchi I soppalchi permettono di sfruttare al massimo l altezza utile di un locale, duplicandone o triplicandone la superficie, e di creare aree dedicate a magazzini, guardaroba, uffici, ecc. L installazione

Dettagli

Operaio Specializzato

Operaio Specializzato AP.1 Operaio Specializzato OPQ Operaio Specializzato (Prezzo Borsuale) h 25,01 1,000 25,01 Sommano 25,01 Spese Generali 13% 3,25 Utile d'impresa 10 % 2,50 Prezzo 30,76 arrotondamento 0,26 PREZZO DI APPLICAZIONE

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

ANCORAGGI PUNTIALI FISSI CLASSE A1 COD. DESCRIZIONE O3000 ANELLO IN ALLUMINIO AM 200

ANCORAGGI PUNTIALI FISSI CLASSE A1 COD. DESCRIZIONE O3000 ANELLO IN ALLUMINIO AM 200 CLASSE A O3000 ANELLO IN ALLUMINIO AM 200 5 Il punto di ancoraggio cod 03000 può essere utilizzato come ancoraggio strutturale per linee di ancoraggio temporanee. R=30 kn nella direzione sotto riportata.

Dettagli

SCHEDE TECNICHE. Sandrini METALLI Pagina 1. Via P.Togliatti 18/a 24062 COSTA VOLPINO (BG) Tel. 035.970.435 035.971.631 Fax 035.972.

SCHEDE TECNICHE. Sandrini METALLI Pagina 1. Via P.Togliatti 18/a 24062 COSTA VOLPINO (BG) Tel. 035.970.435 035.971.631 Fax 035.972. SCHEDE TECNICHE Via P.Togliatti 18/a 24062 COSTA VOLPINO (BG) Tel. 035.970.435 035.971.631 Fax 035.972.161 www.sandrinimetalli.it info@sandrinimetalli.it Sandrini METALLI Pagina 1 Le lamiere grecate I

Dettagli

ALLEGATO II Dispositivi di attacco

ALLEGATO II Dispositivi di attacco ALLEGATO II Dispositivi di attacco. : il testo compreso fra i precedenti simboli si riferisce all aggiornamento di Maggio 2011 Nel presente allegato sono riportate le possibili conformazioni dei dispositivi

Dettagli

VII-LAMIERE E PANNELLI

VII-LAMIERE E PANNELLI VII-LAMIERE E PANNELLI 1-Lamiera: La lamiera è un prodotto piano laminato a caldo lasciando libera la deformazione dei bordi, fornito in fogli allo stato grezzo di laminazione o decapato, nella maggior

Dettagli

PRODOTTI SIDERURGICI www.promozioneacciaio.it II-NORMATIVE. 1: Condizioni tecniche generali di fornitura

PRODOTTI SIDERURGICI www.promozioneacciaio.it II-NORMATIVE. 1: Condizioni tecniche generali di fornitura II-NORMATIVE 3-Normative (UNI EN) di prodotti in acciaio a)prodotti Piani e Lunghi Normativa UNI EN 125 : Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali Normativa divisa in sei (6) parti

Dettagli

10a - Chiusure e partizioni interne

10a - Chiusure e partizioni interne 10a - Chiusure e partizioni interne, infissi esterni verticali. Requisiti ed elementi. Modelli funzionali ed alternative tecniche. La chiusura di un edificio è quella parte dell organismo edilizio che

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA Rev : 04-04-2012 DICHIARAZIONE DI CONFORMITA SISTEMI LE/GA RIV. INOX 10-10 LE/GA RIV. RAME 10-10 MANUALE DI MONTAGGIO E MANUTENZIONE Indice Introduzione..Pag. II Riferimenti normativi Pag II Caratteristiche

Dettagli

ACCIAI. Normative e designazione Caratteristiche chimiche Proprietà meccaniche

ACCIAI. Normative e designazione Caratteristiche chimiche Proprietà meccaniche ACCIAI m4 Normative e designazione Caratteristiche chimiche Proprietà meccaniche CLASSIFICAZIONI LEGHE FERROSE NORMAZIONE SCOPO : STABILIRE LE CONDIZIONI TECNICHE PER LO SCAMBIO DI PRODOTTI E DI SERVIZI

Dettagli

(7) Nel calcolo della resistenza di un collegamento ad attrito il coefficiente di attrito µ dipende: (punti 3)

(7) Nel calcolo della resistenza di un collegamento ad attrito il coefficiente di attrito µ dipende: (punti 3) Domande su: taglio, flessione composta e collegamenti. Indica se ciascuna delle seguenti affermazioni è vera o falsa (per ciascuna domanda punti 2) (1) L adozione di un gioco foro-bullone elevato semplifica

Dettagli

Tubazioni. Tubazioni preverniciate

Tubazioni. Tubazioni preverniciate Tubazioni Tubazioni preverniciate Scopri i prezzi dei nostri prodotti con 4 semplici clic 1- Vieni sul nostro sito www.idrocentro.com Registrati o effettua il login - Clicca su vai al catalogo per visualizzare

Dettagli

COMPUTO METRICO - SICURVIA TIPO TRIPLA ONDA

COMPUTO METRICO - SICURVIA TIPO TRIPLA ONDA COMPUTO METRICO - SICURVIA TIPO TRIPLA ONDA 1 Elementi disgiunti di barriera stradale di sicurezza in acciaio zincato, tipo tripla (3N) onda preesistente alle Circolari ANAS n. 296-401 - 402 e di barriera

Dettagli

Stainless Tubes Europe. Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile

Stainless Tubes Europe. Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile Stainless Tubes Europe Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile Storia 1901 Creazione della società 1921 Inizio produzione tubi 1967 Primo tubo in acciaio inossidabile 1988 La Meusienne entra a

Dettagli

16 1 0,37 1,2 0,44 50 1,5 1,78 1 1/4 42,25 3 2,89 1,5 0,54 3 4,01 1 1/2 48,25 3 3,33 18 1 0,41 2 60,3 3 4,22

16 1 0,37 1,2 0,44 50 1,5 1,78 1 1/4 42,25 3 2,89 1,5 0,54 3 4,01 1 1/2 48,25 3 3,33 18 1 0,41 2 60,3 3 4,22 TUBI CARPENTERIA ELETTROSALDATI TUBI TONDI SALDATI DA NASTRO Diametro in pollici Diametro esterno Spessore Peso Kg/m DIMENSIONI SPESS. PESO DIMENSIONI SPESS. PESO Kg/m Kg/m /8 1,7 0,7 1 1 0, 8 1, 1, 1/

Dettagli

Resistenza al fuoco di tetti a falda in legno

Resistenza al fuoco di tetti a falda in legno Resistenza al fuoco di tetti a falda in legno Prove di comportamento al fuoco di strutture edilizia isolate con schiume poliuretaniche Protezione passiva dal rischio incendi Come è noto per la valutazione

Dettagli

Porte in Alluminio e PVC

Porte in Alluminio e PVC Porte in Alluminio e PVC Porte strutturali in alluminio SERIE 2002 Porta ad una o due ante con fascetta SERIE 2005 Porta ad una o due ante con o senza fascia NC50 Porta ad una o due ante con o senza fascia

Dettagli

WORKSHOP ALIG "MATERIALI DA COSTRUZIONE : MANUALE PER LA DIREZIONE DEI LAVORI" 9.00-9.30 registrazione dei partecipanti

WORKSHOP ALIG MATERIALI DA COSTRUZIONE : MANUALE PER LA DIREZIONE DEI LAVORI 9.00-9.30 registrazione dei partecipanti ASSOCIAZIONE LABORATORI DI INGEGNERIA E GEOTECNICA Viale della Grande Muraglia, n. 233 00144 ROMA Tel 06-5201136 fax 06-5220.1391 e-mail: ali@laboratoriali.it - www.laboratoriali.it Riconoscimento della

Dettagli

Pali e paline in vetroresina. OEC Catalogo Prodotti

Pali e paline in vetroresina. OEC Catalogo Prodotti Pali per illuminazione Serie PLV/6-169 PALINA in VETRORESINA per ILLUMINAZIONE Articolo: Vedi Tabelle Caratteristiche tecniche: Resina poliestere rinforzata con fibra di vetro (Vetroresina) di qualsiasi

Dettagli

COMPONENTI E ACCESSORI SOTTOPIANALE

COMPONENTI E ACCESSORI SOTTOPIANALE Cassette porta attrezzi in lamiera zincata Chiusura incassata euro plex P.V.C. Lamiera spessore 8/10 Coperchio spessore 10/10 Maniglia con chiave su richiesta Di serie P.V.C. Dimensioni in mm Larghezza

Dettagli

www.libraindustriale.com Grigliati

www.libraindustriale.com Grigliati Grigliati 01 INDICE L azienda Le nostre realizzazioni Manuale tecnico Grigliato elettrosaldato Grigliato pressato Gradini Tabelle di portata del grigliato Tolleranze del grigliato 02 04 07 15 19 23 27

Dettagli

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX Serie ST SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO I sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA : PN40 60

DESCRIZIONE TECNICA : PN40 60 DESCRIZIONE TECNICA : PN40 60 INTRODUZIONE La logistica ha oggi una rilevanza particolare nelle aziende produttive e di distribuzione, e la sua ottimizzazione comporta notevoli vantaggi all azienda. L

Dettagli

ALLUMINIO LONGHERINE SPONDE IN FERRO. v.01/11

ALLUMINIO LONGHERINE SPONDE IN FERRO. v.01/11 03 ALLUMINIO LONGHERINE SPONDE IN FERRO v.01/11 NOTE PROFILI IN ALLUMINIO PER SPONDE Note tecniche per profilati in Lega Leggera d'alluminio Materiali e trattamenti chimici I profili del presente catalogo

Dettagli

LEZIONI N 9, 10, 11 E 12 COSTRUZIONI DI ACCIAIO: IPOTESI DI BASE E METODI DI VERIFICA

LEZIONI N 9, 10, 11 E 12 COSTRUZIONI DI ACCIAIO: IPOTESI DI BASE E METODI DI VERIFICA LEZIONI N 9, 10, 11 E 12 COSTRUZIONI DI ACCIAIO: IPOTESI DI BASE E METODI DI VERIFICA L acciaio da carpenteria è una lega Fe-C a basso tenore di carbonio, dall 1 al 3 per mille circa. Gli acciai da costruzione

Dettagli

Profilati in alluminio, sezioni

Profilati in alluminio, sezioni Profilati in alluminio, sezioni Caratteristiche e tolleranze Tipo di lega: EN AW 6060 T6 Trattamento superficiale: Ossidazione anodica 10-15 µm Tolleranze generali: UNI EN 12020-2 Quote generali per tutti

Dettagli

PORTAPALLET 80-115 PORTAPALLET PORTAPALLET

PORTAPALLET 80-115 PORTAPALLET PORTAPALLET 80-115 Scaffalatura interamente realizzata in lamiera di acciaio di prima scelta certificata 3.1 e profilata a freddo con acciaio zincato secondo procedimento SENDZIMIR. La verniciatura viene eseguita

Dettagli

{jatabs type="content" }[tab title="tetti di Copertura"] Tetti di copertura civili e industriali:

{jatabs type=content }[tab title=tetti di Copertura] Tetti di copertura civili e industriali: {jatabs type="content" }[tab title="tetti di Copertura"] Tetti di copertura civili e industriali: Effettuiamo rifacimenti e nuove coperture edili impermeabili per coperture civili e coperture per l edilizia

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i clienti della zona che

Dettagli

Sistema per pavimenti

Sistema per pavimenti Schlüter -BEKOTEC Sistema per pavimenti 9.1 struttura in basso spessore a ridotta deformazione concava e convessa Scheda tecnica Applicazione e funzione Schlüter -BEKOTEC è un sistema sicuro che permette

Dettagli

CARRELLI SALA OPERATORIA

CARRELLI SALA OPERATORIA CARRELLI SALA OPERATORIA 1) N. 2 TAVOLI SERVITORI Tavolo servitore con struttura in acciaio inox 18/10 (AISI 304). Regolazione dell'altezza mediante pompa oleodinamica a circuito chiuso con movimento a

Dettagli

SCALE VERTICALI IN PRFV

SCALE VERTICALI IN PRFV IN PRFV COMPOSITE SOLUTION Pagina 1 SOMMARIO 1. APPLICAZIONI E CARATTERISTICHE... 3 2. RIFERIMENTI NORMATIVI... 4 3. SETTORI DI IMPIEGO... 5 4. MATERIALI... 6 4.1 COMPONENTI... 6 4.2 TABELLA PROFILI MONTANTI...

Dettagli

BARRIERA A MURETTO IN CAV PROFILO NEW JERSEY TESTATA CON LA NORMA EUROPEA EN1317 parte 1-2-3-4-5

BARRIERA A MURETTO IN CAV PROFILO NEW JERSEY TESTATA CON LA NORMA EUROPEA EN1317 parte 1-2-3-4-5 BARRIERA A MURETTO IN CAV PROFILO NEW JERSEY TESTATA CON LA NORMA EUROPEA EN1317 parte 1-2-3-4-5 BORDO PONTE CON CORRIMANO IN ACCIAIO MODELLO ABESCA NJBPH4 OMOLOGATA IN CLASSE DI CONTENIMENTO H4b Pagina

Dettagli

UDDEHOLM ROYALLOY TM

UDDEHOLM ROYALLOY TM UDDEHOLM ROYALLOY TM Uddeholm RoyAlloy è appositamente prodotto dalla Edro Specially Steels, Inc., una Divisione del Gruppo voestalpine. RoyAlloy è brevettato da Edro Patents #6,045,633 e #6,358,344. Queste

Dettagli

MATERIALI E NOLI ATTREZZATURE

MATERIALI E NOLI ATTREZZATURE FABBRI e CARPENTIERI Operaio Provetto...E/ora 24,46 Operaio Specializzato...E/ora 22,87 Operaio Qualificato...E/ora 20,21 Specificazioni - I lavori non elencati nel presente listino e quelli speciali sono

Dettagli

EDILIZIA. Tondo per cemento armato. In B 450 C saldabile, in fasci da mt. 6,00 o mt. 12,00. Diametri mm. 8-10-12-14-16-18-20-22-24-26

EDILIZIA. Tondo per cemento armato. In B 450 C saldabile, in fasci da mt. 6,00 o mt. 12,00. Diametri mm. 8-10-12-14-16-18-20-22-24-26 Tondo per cemento armato In B 450 C saldabile, in fasci da mt. 6,00 o mt. 12,00. Diametri mm. 8-10-12-14-16-18-20-22-24-26 Rete elettrosaldata per cemento armato In B 450 A Dimensione pannello mm 3000x2000

Dettagli

SISTEMA DI FISSAGGIO E SOSTEGNO EDILFIX

SISTEMA DI FISSAGGIO E SOSTEGNO EDILFIX SISTEMA DI FISSAGGIO E SOSTEGNO Il sistema di fissaggio e sostegno offre una soluzione rapida e versatile ad ogni problema di ancoraggio tra elementi prefabbricati in calcestruzzo e carpenteria metallica.

Dettagli

www.rodacciai.it PROVA DI TRAZIONE L 0 = 5.65 S 0 PROVE MECCANICHE

www.rodacciai.it PROVA DI TRAZIONE L 0 = 5.65 S 0 PROVE MECCANICHE PROVA DI TRAZIONE La prova, eseguita a temperatura ambiente o più raramente a temperature superiori o inferiori, consiste nel sottoporre una provetta a rottura per mezzo di uno sforzo di trazione generato

Dettagli

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 1.3 BACCHETTE CASTOTIG 1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 45507W Ø 1.0-1.2-1.6-2.0 Bacchetta TIG per riparazione e ricarica di acciai, unione di acciai dissimili,

Dettagli

ATTREZZATURE IN LEGA DI ALLUMINIO ANODIZZATO PER MACELLERIE - SUPERMERCATI - NEGOZI ALIMENTARI

ATTREZZATURE IN LEGA DI ALLUMINIO ANODIZZATO PER MACELLERIE - SUPERMERCATI - NEGOZI ALIMENTARI CATALOGO GENERALE ATTREZZATURE IN LEGA DI ALLUMINIO ANODIZZATO PER MACELLERIE - SUPERMERCATI - NEGOZI ALIMENTARI La GIMAR ITALIA s.r.l. opera nel settore della refrigerazione e dell arredamento negozi

Dettagli

Voce Descrizione delle opere u.m. Quantità Prezzi

Voce Descrizione delle opere u.m. Quantità Prezzi voci di capitolato coperture in alluminio Voce delle opere u.m. Quantità Prezzi MANTO DI COPERTURA Manto di copertura realizzato con lastre grecate in lamiera di acciaio zincato e preverniciato tipo ALUBEL

Dettagli

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone HOLD PIPE s.r.l Via Torricelli,8 33080-PORCIA (PN) Tel. Magazzino 34-593935 Uff. commerciale: 34-593918 Uff. tecnico:34-593917 Fax: 34-593930

Dettagli

Azioni interne (definizione di tensione o sforzo)

Azioni interne (definizione di tensione o sforzo) 18/05/011 ES. Sforzo Una barra di acciaio AISI 304 a sezione tonda, di diametro pari a 10 mm, deve sorreggere una massa di t. Qual è lo sforzo a cui è soggetta la barra? Cosa accade se vengono aggiunti

Dettagli

Vasche a tenuta stagna idonee per lo stoccaggio e la movimentazione di fusti contenenti sostanze pericolose per l ambiente. Sono costruite in lamiera

Vasche a tenuta stagna idonee per lo stoccaggio e la movimentazione di fusti contenenti sostanze pericolose per l ambiente. Sono costruite in lamiera Vasche a tenuta stagna idonee per lo stoccaggio e la movimentazione di fusti contenenti sostanze pericolose per l ambiente. Sono costruite in lamiera di acciaio spessore 30/10 e verniciate a polveri epossidiche

Dettagli

LOTTERO GIOVANNI s.n.c.

LOTTERO GIOVANNI s.n.c. officina meccanica LOTTERO GIOVANNI s.n.c. di Lottero Giovanni & C. p.i. 01233130069 Uffici, stabilimento: Via Molare 62/D - 15076 OVADA / Alessandria / Italia Tel. 0143 81446 FAX 0143 832521 e-mail: info@lotterosnc.it

Dettagli

PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO

PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO 2 indice INTRODUZIONE PARAPETTI NORMATIVE DI RIFERIMENTO PARAPETTO P - STOP ORIZZONTALE configurazioni

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 ter

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 ter REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 ter Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0008 - CASSERI E

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 398 Analisi E.04.10.10.a Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature

Dettagli

I pali rastremati senza saldatura sono prodotti mediante trafilatura a caldo e trovano applicazione nella trazione ferroviaria, filotranviaria e nell

I pali rastremati senza saldatura sono prodotti mediante trafilatura a caldo e trovano applicazione nella trazione ferroviaria, filotranviaria e nell Pali rastremati Pali rastremati per linee di contatto Pali rastremati per gambe portali I pali rastremati senza saldatura sono prodotti mediante trafilatura a caldo e trovano applicazione nella trazione

Dettagli

Guida. Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici. energia dalla natura

Guida. Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici. energia dalla natura Guida Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici energia dalla natura La Gaia Energy offre accurate strutture e vari sistemi di montaggio per pannelli fotovoltaici Strutture e Sistemi di Supporto Veste

Dettagli

STRUTTURE IN ACCIAIO

STRUTTURE IN ACCIAIO Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI Prof. Ing. Francesco Zanghì STRUTTURE IN ACCIAIO D. M. 14/01/2008 NTC2008 - EUROCODICE 3 EC3 AGGIORNAMENTO 12/02/2014 Corso di PROGETTAZIONE,

Dettagli

SEDE LEGALE: Via Bienate, n 17 21052 Busto Arsizio (VA) UFFICI COMMERCIALI : Via Montegrappa, n 10 21052 Busto Arsizio (VA) CF e P.

SEDE LEGALE: Via Bienate, n 17 21052 Busto Arsizio (VA) UFFICI COMMERCIALI : Via Montegrappa, n 10 21052 Busto Arsizio (VA) CF e P. : FONO E : FONO E FONO E : GRECATI ACCIAIO Larghezza pannelli : mm 1.000 Lunghezze ordinabili: da mm 1.000 a mm 13.600 Lunghezze passo mm 500 sempre disponibili a magazzino : FONO STANDARD Senza sovrapprezzo

Dettagli

Elycop: il pannello di copertura per l industria.

Elycop: il pannello di copertura per l industria. Elycop: il pannello di copertura per l industria. http://elycop.brianzaplastica.it Elycop. Il pannello di copertura per l industria. È un pannello di copertura isolante precurvato e portante composto da

Dettagli

Indice. 04 La società. 13 Sigle e simboli. 22 Fondi per serbatoi a doppia camera. 14 Tabella fondi. 06 Il catalogo e guida alla consultazione

Indice. 04 La società. 13 Sigle e simboli. 22 Fondi per serbatoi a doppia camera. 14 Tabella fondi. 06 Il catalogo e guida alla consultazione CATALOGO GENERALE Indice 04 La società 06 Il catalogo e guida alla consultazione 08 La Qualità 10 Note tecniche 12 Materiali 13 Sigle e simboli 14 Tabella fondi 16 Fondi Tipo D 18 Fondi Tipo E 20 Fondi

Dettagli

Raccorderia in Ghisa Malleabile. Raccordi in Ghisa Zincata e Nera Raccordi di Riparazione

Raccorderia in Ghisa Malleabile. Raccordi in Ghisa Zincata e Nera Raccordi di Riparazione Raccorderia in Ghisa Malleabile Raccordi in Ghisa Zincata e Nera Raccordi di Riparazione LISTINO 01/2012 Raccorderia in Ghisa Malleabile UNI EN 10242 1 2 3 40 41 85 90 90R 92 92R 94 95 96 97 98 120 121

Dettagli

A. INFORMAZIONI GENERALI

A. INFORMAZIONI GENERALI A. INFORMAZIONI GENERALI 1. SISTEMI DI DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI Norme di riferimento UNI EN 10027 UNI EN 10027 Sistemi di designazione degli acciai Parte 1: Designazione alfanumerica, simboli principali

Dettagli

LAMIERE. Peso al foglio 2000 x 1000. spessore. 6000 x 2000. 6000 x 1800. 6000 x 1500. 3000 x 1500. 2500 x 1250. peso Kg/m 2 4,72 2,36 0,3 5,51 2,75

LAMIERE. Peso al foglio 2000 x 1000. spessore. 6000 x 2000. 6000 x 1800. 6000 x 1500. 3000 x 1500. 2500 x 1250. peso Kg/m 2 4,72 2,36 0,3 5,51 2,75 LAMIERE lamiere 75 76 LAMIERE spessore mm peso Kg/m 2 Peso al foglio 2000 x 1000 2500 x 1250 3000 x 1500 6000 x 1500 6000 x 1800 6000 x 2000 0,3 0,35 0,4 0,45 0,5 0,6 0,8 1 1,2 1,5 1,8 2 2,5 3 4 5 6 7

Dettagli

il collaudato sistema per la realizzazione di vespai areati

il collaudato sistema per la realizzazione di vespai areati GRANCHIO il collaudato sistema per la realizzazione di vespai areati GRANCHIO è un cassero a perdere in polipropilene riciclato adatto, in alternativa ai sistemi tradizionali, alla realizzazione di vespai

Dettagli

SISTEMA DI CONSOLIDAMENTO ATTIVO CON TELI DI RETE IN FILO

SISTEMA DI CONSOLIDAMENTO ATTIVO CON TELI DI RETE IN FILO INCOFIL Srl Via Degli Artigiani 52 ZI Pergine Valsugana (TN) SISTEMA DI CONSOLIDAMENTO ATTIVO CON TELI DI RETE IN FILO ISONET SYSTEM Mod. IS-A e IS-B Scheda tecnico-prestazionale Emissione: maggio 2007

Dettagli

ORGANIGRAMMA. Lorenzo Alfonso. Simona Alfonso. Claudio Alfonso. Lello Cassano. Roberto Degl Innocenti. Adriano Giandomenico.

ORGANIGRAMMA. Lorenzo Alfonso. Simona Alfonso. Claudio Alfonso. Lello Cassano. Roberto Degl Innocenti. Adriano Giandomenico. ORGANIGRAMMA Francesco Renato Alfonso Presidente r r.alfonso@alfonsolorenzo.it Lorenzo Alfonso Ainistratore delegato r l.alfonso@alfonsolorenzo.it 080 5662013 - int. 204 Simona Alfonso Responsabile coerciale

Dettagli

Stampaggio materie plastiche (pulizia impianti e sbavatura pezzi) Fonderie e impianti di stampaggio (acciaio, ghisa e leghe leggere)

Stampaggio materie plastiche (pulizia impianti e sbavatura pezzi) Fonderie e impianti di stampaggio (acciaio, ghisa e leghe leggere) catalogo prodotti L AZIENDA 3 MATERIALI 5 8 Caldaie a parete e a terra Stufe a pellet e a legna Gruppi refrigeranti Scambiatori Canne fumarie Tubi di ogni tipo 29 Stampaggio materie plastiche (pulizia

Dettagli

TETTO SICURO. Scale con gabbia - Passerelle - Parapetti. Prodotti integrati per la messa a norma e protezione di tetti e coperture

TETTO SICURO. Scale con gabbia - Passerelle - Parapetti. Prodotti integrati per la messa a norma e protezione di tetti e coperture TETTO SICURO Scale con gabbia - Passerelle - Parapetti Prodotti integrati per la messa a norma e protezione di tetti e coperture Rivenditore autorizzato RICHIEDERE PREVENTIVO Un gradino alla volta ma...

Dettagli

5 REGOLE PER LA LEGATURA E LA POSA IN OPERA DELLE ARMATURE

5 REGOLE PER LA LEGATURA E LA POSA IN OPERA DELLE ARMATURE Il Manuale della Presagomatura 49 5 REGOLE PER LA LEGATURA E LA POSA IN OPERA DELLE ARMATURE La posa in opera delle armature è un operazione di grande importanza dal punto di vista della qualità, durabilità

Dettagli

Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali

Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali I profilati cavi senza saldatura di sezione circolare

Dettagli