con ELENCO TELEFONICO AZIENDE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "con ELENCO TELEFONICO AZIENDE"

Transcript

1 con ELENCO TELEFONICO AZIENDE ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 9 del Guida del Cittadino - Aut. Trib. RE n. 939 del 23/01/ Prop. Gruppo Guide Italia Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - Supplemento al n.... del Pagine Più - Aut. Trib. RE n. 939 del 23/01/ Prop. Gruppo GuidaPiù Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio

2 FRASSINELLI s.r.l. - FRANTUMAZIONE INERTI - DEMOLIZIONI - LAVORAZIONE CONGLOMERATO BITUMINOSO - SBANCAMENTI - LAVORI STRADALI e IDRAULICI UNI EN ISO 9001/2008 CERT. N FRSS - Attestaz. SOA N. 4383/18/00 Sede legale e Uffici: CECINA (LI) - via Parmigiani, 10 tel fax

3 Una guida utile e completa, al servizio del Turista e del Cittadino La pubblicazione che state sfogliando è uno strumento molto importante per un paese come il nostro, l Italia, a vocazione turistica. Spesso ci dimentichiamo di questa nostra particolarità, alle volte non ne facciamo l uso che dovremmo, mentre sarebbe bene ricordarcene. La Guidapiù Turismo dedicata a questo Comune si propone come uno strumento dedicato ai turisti quanto ai cittadini ed alle imprese del territorio. Scorrendo le pagine troverete utili informazioni per chi qui vi soggiorna - anche per gli stranieri, grazie alle traduzioni multilingue, ma per chi ci vive e ci lavora tutto l anno: numeri di telefono, riferimenti servizi comunali, elenco telefonico delle aziende, ma anche eventi, manifestazioni, peculiarità del territorio, patrimonio artistico ecc. Per tutti questi motivi, per l utilità di questa guida, mi auguro di avervi fra i lettori e utilizzatori di questa Guidapiù Turismo. Il Direttore Editoriale Maurizio Costanzo Piazza Guerrazzi e Chiesa S. Giuseppe e Leopoldo (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) 1

4 2

5 Direttore Editoriale: Maurizio Costanzo Editore e licenziatario del marchio/format: Gruppo Guide Italia Srl P.zza della Serenissima, Castelfranco Veneto (TV) Fax Testata: Guida del Cittadino Autorizzazione del Tribunale di Reggio Emilia n. 939 del 23/01/1997 Testata iscritta al Registro Operatori della Comunicazione n Direttore Responsabile: Pierpaolo Zucchetti Diffusione: Gratuita ai nuclei famigliari e alle attività economiche del Territorio Comunale di Cecina Distribuzione a cura di: Poste Italiane Spa Stampa: Marzo 2012 Tipografia: Arti Grafiche Soncini - Guastalla (RE) Servizi fotografici: Siena Foto Club - Chiara Zambon In copertina: Cecina Mare (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) Copyright 2000/2012: Gruppo Guide Italia Srl La riproduzione di testi, immagini, cartine, dell impostazione editoriale e grafica è vietata. Deposito SIAE n Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs n. 196 l Editore dichiara che gli indirizzi utilizzati per l invio in abbonamento postale provengono da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili a chiunque e che il trattamento di tali dati non necessita del consenso dell interessato. Ciò nonostante, in base all art. 13 dell informativa, il titolare del trattamento ha diritto di opporsi all utilizzo dei dati facendone espresso divieto tramite comunicazione scritta da inviarsi alla sede di Gruppo Guide Italia Srl. La collana Guidapiù partecipa al Progetto della Fondazione Umberto Veronesi Tiratura: copie Dichiarazione di tiratura resa all Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ai sensi del comma 28, art. 1, legge 23/12/96 n. 650 Sommario COME RAGGIUNGERE IL COMUNE...pag. 5 Dati utili...pag. 5 MANIFESTAZIONI...pag. 7 ITINERARI TURISTICI: COSA VISITARE...pag. 8 ITINERARI TURISTICI: COSA VISITARE NEI DINTORNI...pag. 13 GASTRONOMIA: PIATTI TIPICI...pag. 15 NUMERI UTILI...pag. 19 SERVIZI PER IL TURISTA...pag. 29 SERVIZI PER IL CITTADINO...pag. 35 ELENCO TELEFONICO ATTIVITÀ ECONOMICHE...pag. 39 ELENCO CATEGORICO ATTIVITÀ...pag. 71 CARTINE DEL TERRITORIO...pag. 81 Cod Cecina mare (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) 3

6 Cecina mare (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) 4

7 COME RAGGIUNGERE IL COMUNE HOW TO REACH CECINA To reach the town of Cecina by car, take the A12 toll road when arriving from the north. Exit at Rosignano and proceed on the Livorno-Grosseto superhighway, traveling in the direction of Grosseto. Exit at North Cecina and follow signs to your destination. When coming from the south, take the Aurelia branch of the Grosseto-Livorno superhighway and exit at South Cecina. The Cecina railway station is on the Tirrenica Railway line. For more information and timetables, visit the website at The airport nearest Cecina is the Galileo Galilei Airport in Pisa. For information and flight schedules, see Two bus companies provide service to Cecina. The ATL line runs from Livorno and Pisa to Cecina, and the ATM goes from Piombino to Cecina. NÜTZLICHE DATEN Mit dem Auto: aus dem Norden: A12 Genua Rosignano, Ausfahrt Rosignano und weiter auf der Schnellstraße Livorno Grosseto in Richtung Grosseto. Ausfahrt in Cecina Nord, dann der Beschilderung folgen. Aus dem Süden: Schnellstraße Grosseto Livorno Variante Aurelia, Ausfahrt in Cecina Sud, dann der Beschilderung folgen. Mit der Bahn: bahnhof in Cecina. Der Bahnhof befindet sich auf der Bahnlinie Tirrenica. Für weitere Infos: Mit dem Flugzeug: der nächste Flughafen ist der Flughafen Galileo Galilei in Pisa. Für weitere Infos: Mit dem Bus: es gibt zwei Buslinien: ATL verbindet Cecina mit Livorno und Pisa und ATM verbindet Cecina mit Piombino. In Auto - Per chi viene da Nord: A12 Genova - Rosignano, uscita Rosignano e proseguire sulla superstrada Livorno - Grosseto in direzione Grosseto. Uscire a Cecina Nord e seguire le varie indicazioni. - Per chi proviene da Sud: seguire la superstrada Grosseto - Livorno Variante Aurelia e uscire a Cecina Sud. Seguire le varie indicazioni una volta usciti dalla superstrada. In Treno Alla stazione di Cecina transitano i convogli della linea ferroviaria Tirrenica. In Aereo L aeroporto che serve il territorio è il Galileo Galilei di Pisa. In Autobus Linee ATL (collegamento Cecina - Livorno - Pisa) e linee ATM (collegamento Cecina - Piombino). Dati utili Provincia: Livorno Superficie: 42,44 kmq Altitudine: mt 15 slm Prefisso telefonico: 0586 C.A.P.: Popolazione: abitanti (dato Istat ad agosto 2011) Confini: Bibbona, Casale Marittimo (PI), Castellina Marittima (PI), Guardistallo (PI), Montescudaio (PI), Riparbella (PI), Rosignano Marittimo Denominazione abitanti: cecinesi Festa patronale: San Giuseppe 19 Marzo 5

8 V.lo Bargilli 10/ Tel. e Fax

9 MANIFESTAZIONI Primavera Concerto di musica jazz/pop Teatro comunale Musica nel Chiostro Aprile e Maggio Maggiolino Show Maggio Luglio Bric a Brac Mostra mercato dell'antiquariato, collezionismo, oggettistica e modernariato. Luglio e agosto Festival di musica jazz/pop Parco di Villa Guerrazzi Dal 26 al 29 luglio Un Parco di Autori Festival di letteratura giunto alla terza edizione Parco di Villa Guerrazzi Il Festival è realizzato dall Associazione culturale Aruspicina con il contributo finanziario dell Associazione Geiger e con il contributo finanziario e logistico dell Amministrazione Comunale. Altre info su: Agosto e Settembre Targa Cecina Settembre B.E.T.A. Borsa Europea del Turismo Associato Al momento della redazione della pubblicazione non sono ancora state stabilite le manifestazioni che si svolgeranno nella stagione estiva Per maggiori informazioni contattare il Comune di Cecina o collegarsi al sito internet: Cecina centro (Foto: Chiara Zambon) Vanni Pierino s.r.l. Sede leg. Via Circonvallazione, CECINA (LU) Sede Amm. Loc. Pianetto MONTESCUDAIO (PI) Tel. 0586/ Fax 0586/

10 ITINERARI TURISTICI: COSA VISITARE Piazza Guerrazzi (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) Museo Civico Archeologico Il Museo è ospitato dal 2003 nella Settecentesca Villa Guerrazzi e raccoglie testimonianze archeologiche dalla preistoria al Medioevo di tutta la zona della Valle del Cecina. L esposizione museale è composta da 11 sale, che si succedono in ordine cronologico. Nella Sala 1 sono raccolte le testimonianze più antiche, dal paleolitico al neolitico all età del bronzo. Di questi periodi la documentazione è purtroppo scarsa e frammentaria. La Sala 2 illustra l Età del Ferro, anche se la maggior parte dei reperti che furono rinvenuti sono stati dispersi tra l Ottocento e i primi del Novecento. La necropoli più importante della quale ci è giunta testimonianza è quella di Casaglia, mentre di quelle di Belorio e Bibbona le notizie sono frammentarie. Tipici dell ambiente costiero sono i depositi di materiali bronzei: armi, fibule, bardature dei cavalli, ecc. Nelle Sale 3, 4 e 5 troviamo le testimonianze dell età orientalizzante, ossia tra VIII e VII secolo a.c.: un corredo recuperato a Bibbiona, tracce di insediamenti (impianti tombali, capanne, necropoli) tra Casale Marittimo, Montescudaio, Casaglia e Guardistallo. Di particolare rilevanza un cinerario con decorazione della scena del banchetto ultraterreno del defunto, rinvenuto a Montescudaio. La Sala 6 è dedicata agli ambienti di sepoltura, mentre la Sala 7 ospita cippi di teste d ariete del VI e V secolo a.c. e la Sala 8 la ricostruzione di una tomba rinvenuta nella necropoli di Badia. Le Sale 9 e 10 ospitano le testimonianze provenienti da Vada, l antico porto volterraneo. Fino all epoca tardo-romana era uno dei più importanti scali del Tirreno. I ritrovamenti di oggetti facenti parte di ciò che veniva commercializzato, ad esempio anfore per il trasporto del vino, fanno pensare ad un notevole sviluppo della zona e delle corrispondenti rotte commerciali. traslochi con elevatore - montaggio e smontaggio mobili modifiche su cucine componibili sostituzione elettrodomestici e piani - stoccaggio mobili Via Marconi, 106-8

11 ITINERARI TURISTICI: COSA VISITARE PLACES TO SEE MUSEUM OF ARCHEOLOGY -Since 2003 the museum has been housed in eighteenth-century Villa Guerrazzi. The collections include archeological material dating from prehistorical times to the Middle Ages from the entire area of the Cecina Valley. The museum display is divided into eleven different rooms. In the first room, we find the most ancient material from the Paleolithic Period through the Neolithic and the Bronze Age. Unfortunately, there is little documentation to accompany the displays focusing on this period. The most important burial ground we have information on was the one at Casaglia, while we have only partial information about the ones at Belorio and Bibbona. Typical bronze relics from the coastal regions were found here, including weapons, fibulae, harnesses for horses, and so on. One piece of particular interest is a burial urn found in Montescudaio. It is decorated with scenes of the deceased feasting at a banquet. Rooms 9 and 10 hold material found at Vada, the old seaport in the Volterraneo region. Until the latter times of the Roman Empire, this was one of the most important ports in the Tyrrhenian Sea. The discovery of articles that were once sold in the region, such as amphorae for the transport of wine, have led historians to think that this area was highly developed and located along important trade routes. Room 11 houses the collections of the museum's most important relics from the entire territory, including pottery, articles made of bronze and glass, and other treasures. SAN VINCENZO MUNICIPAL ARCHEO- LOGY PARK - Situated near the Museum of Archeology on land belonging to the Roman villa of San Vincenzino, the park has an interesting underground cistern that has been perfectly preserved. The cistern is open to visitors. La Sala 11 raccoglie gli elementi più significativi (vasellame, oggetti in bronzo, vetri, suppellettili) provenienti dall intero territorio e acquisite negli anni 60 in vista della formazione dell Antiquarium Comunale. All interno del Museo è presente un aula didattica. Informazioni: Museo Civico Archeologico Tel Fax Cooperativa Sociale Il Cosmo Tel Parco Archeologico Comunale di San Vincenzo Situato vicino al Museo Archeologico, il Parco sorge sul terreno della villa romana di San Vincenzino. Di particolare rilevanza la cisterna sotterranea, perfettamente conservata e visitabile. La mostra permanente Privata Luxuria espone le testimonianze del lusso domestico della famiglia romana proprietaria della villa. In un edificio del parco è ospitato l Antiquarium. Statua del Marinaio in Piazza della Fortezza (Foto: Chiara Zambon) LIBERA TELEFONIA FISSA E MOBILE P.zza Carducci, Tel. e Fax

12 Cecina mare (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) 10

13 ITINERARI TURISTICI: COSA VISITARE ARCHÄOLOGISCHES STADTMUSEUM Das Museum befindet sich seit 2003 in der Villa Guerrazzi des 18. Jh. und enthält eine Sammlung archäologischer Zeugnisse aus dem gesamten Gebiet des Cecina Tals, von der Vorgeschichte bis zum Mittelalter. Zum Museum gehören 11 Säle, die in chronologischer Reihenfolge angeordnet sind. Im Saal 1 befinden sich die ältesten Fundstücke, von der Altsteinzeit bis zur Jungsteinzeit und Bronzezeit. Von diesen Zeitaltern gibt es leider nur spärliche und fragmentarische Zeugnisse. Der Saal 2 zeigt die Eisenzeit, auch wenn die meisten Fundstücke zwischen dem 19. Jh. und dem Anfang des 20. Jh. verloren gegangen sind. Die wichtigste bekannte Nekropole ist die von Casaglia, während von Belorio und Bibbona nur fragmentarische Informationen vorliegen. Typisch für die Küstenumgebung sind die Bronzemateriallager: Waffen, Fibeln, Pferdegeschirr, usw. In den Sälen 3, 4 und 5 befinden sich Fundstücke aus dem Orient-Zeitalter zwischen dem VIII. und VII. Jh. v.chr.: Eine in Bibbiona gefundene Aussteuer, Spuren von Ansiedlungen (Grabanlagen, Hütten, Nekropolen) zwischen Casale Marittimo, Montescudaio, Casaglia und Guardistallo. Besonders wichtig ist eine in Montescudaio gefundene Aschenurne mit der dekorierten Szene des oberirdischen Festmahls des Verstorbenen. Der Saal 6 ist den Bestattungsbereichen gewidmet, der Saal 7 enthält Säulenstümpfe mit Widderköpfen aus dem VI. und V. Jh. v.chr. und der Saal 8 die Rekonstruktion eines in der Nekropole von Badia gefundenen Grabes. Die Säle 9 und 10 enthalten Fundstücke aus dem antiken Volterra- Hafen Vada, der bis zur spätrömischen Zeit eine der wichtigsten Anlegestellen des Tyrrhenischen Meeres war. Der Saal 11 enthält die wichtigsten Elemente (Vasen, Gegenstände aus Bronze, Glas, Geräte) aus dem gesamten Territorium, die in den 60er Jahren für die Einrichtung des Antiquariums der Gemeinde übernommen wurden. Das Museum besitzt auch einen Schulungsraum. ARCHÄOLOGISCHER GEMEINDEPARK SAN VINCENZO Der Park in der Nähe des Archäologischen Museums befindet sich auf dem Grundstück der römischen Villa San Vincenzino. Besonders wichtig ist die perfekt erhaltene, zu besichtigende unterirdische Zisterne. Die Permanentausstellung Privata Luxuria zeigt Zeugnisse des häuslichen Luxus der römischen Besitzerfamilie der Villa. In einem Gebäude im Park befindet sich das Antiquarium. Museo della Vita e del Lavoro della Maremma Settentrionale Il Museo è, come il precedente, ospitato a Villa Guerrazzi. La villa inizialmente naque come casone di lavoro poi nell Ottocento si trasformò in fattoria, con ambienti padronali separati dai luoghi di lavoro quali magazzini, granai, ecc. È quindi il luogo ideale per ospitare la ricostruzione dell evoluzione del territorio, Cecina mare della trasformazione urbana di (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) persone da sempre dedite ad agricoltura ed allevamento del bestiame. Sono ospitati diversi macchinari d epoca e per ognuno ne è spiegato l utilizzo agricolo e i vari mutamenti d uso avuti negli anni. Nel Museo le sale sono suddivise per aree tematiche: - lavorazione della terra, con carri, aratri, falciatrici, trebbiatrici; - il frumento, con ventilatori, crivelli, tritaforaggi; - il vino, con sgrappolatrice, dissipatrice per uve, zolfatrice, tramogge; - l olio, con vecchie macine frangitrici; - strumenti di tessitura. Per informazioni e prenotazione visite: - Biblioteca Comunale Cecina - Tel Fax Cooperativa Sociale Il Cosmo Tel Cell Facebook: Museo della vita e del lavoro della maremma settentrionale - Cecina 11

14 12

15 ITINERARI TURISTICI: COSA VISITARE NEI DINTORNI Piazza della Libertà (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) Vada Questa località era già conosciuta nel 330 a.c. e diversi poeti latini, tra i quali Cicerone, la citano nei loro scritti. In località San Gaetano sono stati rinvenuti resti di un quartiere portuale del I secolo d.c. In seguito, per la sua posizione, Vada divenne rifugio dei pirati saraceni durante le loro scorribande nel Mediterraneo: sul fondo marino, a testimonianza di ciò, vi sono ancora numerose anfore, vasi e terracotte. Oggi Vada è un centro turistico molto frequentato, ha un porticciolo per l attracco delle imbarcazioni, lunghe spiagge di sabbia bianca e fine. Segnaliamo, da visitare: la Pineta di Pietra Bianca, la Rada del Saraceno, Molino a Fuoco, la Mazzata e, per gli amanti della pesca, le Secche di Vada, tratto di costa con fondale basso ideale per gli amanti di questo sport. Rosignano Solvay Con le sue spiagge di sabbia chiarissima, Rosignano è una delle località più conosciute. Oltre alla bellezza del litorale, anche l abitato è molto bello, realizzato nello stile in voga negli anni 20: una città-giardino ricca di verde e di case in mattoni rossi. Fiore all occhiello del paese è anche il porto turistico Cala de Medici: con 650 posti barca è uno dei principali della costa. Non si tratta solo di un porto, ma di un vero e proprio borgo turistico, con cantiere navale, yacht club e scuola di vela. E poi ancora negozi, ristoranti, locali di divertimento. 13 Bibbona Situata nell entroterra (la parte marittima è Marina di Bibbona), il paese non ha perso il fascino medioevale che aveva alle origini, immerso nel verde e nella campagna. Abitata già al tempo degli Etruschi, Bibbona aveva, e tutt ora presenta ancora, l aspetto di un antica fortezza, con i caratteristici vicoli e le piazzette medioevali. Di particolare rilievo sono la Pieve di Sant Ilario (al cui interno si trovano due preziose acquasantiere in marmo ed il dipinto La Madonna del Rosario ), la chiesa di Santa Maria della Pietà (a croce greca risalente al XV secolo), la chiesa di San Giuseppe (del XVI secolo). In primavera, nel borgo storico, si svolgono due famose manifestazioni, la Processione Storica e il Palio delle Botti.

16 San Pietro in Palazzi, chiesa (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) 14

17 GASTRONOMIA: PIATTI TIPICI Torta di ceci (Cecìna) Ingredienti: gr. farina di ceci - mezzo bicchiere di olio - acqua - sale Preparazione Stemperare la farina in 1,5 lt di acqua fredda (la proporzione farina-acqua è 1-5) per ottenere un composto liquido e senza grumi. Aggiungere solo alla fine l olio e una presa di sale. Far riposare il composto per qualche tempo poi versarlo in una teglia da forno (unta o rivestita di carta da forno): cuocere alla massima temperatura possibile fino a quando sarà dorata in superficie. Servire con un abbondante macinata di pepe. Ostriche alla livornese Ingredienti: - 16 ostriche - 40 gr. pangrattato - 3 acciughe sotto sale - 3 cucchiai olio extravergine d oliva - 1 spicchio d aglio - 1 cipolla non troppo grande - 1 limone - prezzemolo Preparazione: Lavare con cura le ostriche sotto acqua corrente, aprirle con il coltello (possibilmente quello apposito) ed eliminare la valva superiore. Nel mortaio (in assenza va bene an- che utilizzare il frullatore) mettere le ostriche, lo spicchio d aglio, la cipolla, le acciughe, il pangrattato ed il prezzemolo, versando l olio a filo. Quando si sarà raggiunto un composto dalla consistenza non troppo dura farcire ogni ostrica con il composto. I metodi di cottura possono essere due: a fuoco bassissimo su una graticola per circa 20 minuti oppure in forno, a 180 per circa un quarto d ora. Servire calde accompagnate da spicchi di limone. Polpette alla livornese Ingredienti: gr. patate gr. manzo lessato gr. pangrattato - 2 spicchi d'aglio - 2 uova - prezzemolo - parmigiano grattugiato - sale e pepe - olio per friggere Torta di Ceci (Cecina) Preparazione Lessare le patate in abbondante acqua bollente, pelarle e schiacciarle. Tritare finemente la carne (l ideale sarebbe utilizzare della carne d avanzo, realizzando quindi un piatto di recupero) ed unirvi le patate, il prezzemolo e gli spicchi d aglio. Amalgamare bene poi aggiungere 4 cucchiai di formaggio grattugiato, le uova, una presa di sale ed aggiustare di pepe. Lavorare tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, dal quale dovranno essere ricavate del- 15 PESCE FRESCO e CONGELATO Via F.lli Rosselli, Tel. e Fax

18 GASTRONOMIA: PIATTI TIPICI Seppie in zimino le polpette tonde leggermente schiacciate. Scaldare l olio per friggere in una padella capiente. Passare ogni polpetta nel pangrattato e friggerla. Girarle più volte finché saranno ben dorate su entrambi i lati e poi scolarle su carta assorbente. Servire calde. Triglie alla livornese Ingredienti: - 10 triglie - 3 cucchiai di salsa di pomodoro - 2 ciuffi di prezzemolo - 1 aglio - olio extravergine d oliva - farina - sale, pepe Preparazione Pulire e lavare bene il pesce, quindi passare le triglie nella farina. In una casseruola far scaldare l olio e unire le triglie, aggiustando di sale e macinando del pepe a piacere. Unire anche il prezzemolo tritato e lo spicchio d aglio schiacciato. Cuocere per circa 15 minuti quindi versare la salsa di pomodoro e proseguire per altri minuti la cottura. Servire immediatamente. Seppie in zimino Ingredienti: - 1 kg. seppie - 2 mazzi di bietole - 2 cucchiai di conserva di pomodoro - 1 spicchio d aglio - passata di pomodoro Solo carni suine nazionali - brodo - 1 bicchiere di vino bianco secco - mezza cipolla rossa - prezzemolo - olio d oliva - peperoncino - sale, pepe Preparazione Lavare e pulire le bietole e lessarle in acqua bollente. Lavare e pulire anche le seppie, togliendo tutto l interno. Tagliare a cubetti (piccoli ma non troppo) la cipolla e farla rosolare in una padella con un po d olio. Quando comincia a dorarsi aggiungere le seppie ed il bicchiere di vino. Farlo evaporare. Preparare un trito molto fine di aglio, prezzemolo ed un peperoncino. Versarlo in padella, mescolare bene ed aggiungere un poco di brodo alla volta, per far cuocere le seppie sempre in ambiente umido. Regolare di sale e pepe, aggiungere la passata di pomodoro (circa un bicchiere) e il concentrato. Verso fine cottura unire le bietole, che saranno state asciugare dopo la bollitura e tagliate a coltello. Amalgamare bene e servire calde. Cuscussu Ingredienti: - 1 kg di petto di vitella con osso gr. semolino di grana grossa gr. di macinato d agnello - 1 uovo - verdure ed erbe (cipolla, carote, Salumificio Sandri snc Via Provinciale dei Tre Comuni Loc. Mezzavia - MONTESCUDAIO (PI) Tel. e Fax

19 GASTRONOMIA: PIATTI TIPICI sedano, zucchine, piselli, pomodoro, cavolo verza, peperoni dolci, melanzane, fagiolini, ecc.) - 2 peperoncini piccanti - sale, olio Preparazione Questo piatto richiede le preparazioni separate delle varie componenti. Cominciamo dal semolino. Mettetelo in una ciotola capiente e versateci, a filo, mezzo bicchiere d acqua leggermente salata, sfregando il semolino tra le mani: lo scopo è ottenere un composto gonfio e ancora granuloso, ma sciolto. Terminata l acqua ripetere la stessa cosa con l olio (un cucchiaio). La sgranatura a mano del semolino deve durare almeno 20 minuti. In una pentola capiente mettere la carne di vitella, gli odori, un peperoncino e tanta acqua fino a coprire la carne. Il semolino dovrà cuocere a vapore in questa pentola: se si possiede una cuscussiera non c è problema, altrimenti utilizzare un cestello per il vapore o, ancora, un colino a trama molto fine da appoggiare sui bordi del pentolone, che ovviamente durante la cottura dovrà essere coperto. Per quanto riguarda la quantità d acqua nella pentola, è importante che durante l ebollizione non arrivi a toccare il semolino. Cuocere il semolino che quindi assorbirà tutti gli odori della carne e delle verdure. Ovviamente entrambi questi ingredienti saranno serviti con il semolino, ossia non serviranno solo per ottenere il brodo. Pulire e tagliare tutte le verdure scelte per questo piatto e metterle in una padella con olio, una presa di sale, cipolla, pomodoro e 1 peperoncino. Cuocerle per alcuni minuti, fino a quando sarà evaporata l acqua che contengono. Infine si preparano le polpette con la carne macinata: in una terrina lavorare bene la carne, 1 uovo, mollica di pane bagnata e strizzata, sale, pepe. Formare delle piccole polpette. In una padella preparare un sughetto con pomodoro, battuto di cipolla, aglio, prezzemolo tritato ed un bicchiere del brodo sopra il quale sta cuocendo il semolino. Cuocere per qualche minuto, per far insaporire, poi versarvi le polpette e le verdure già passate in padella. Una volta pronto il semolino, si può servire ogni preparazione a parte, così che sia il commensale a comporre il piatto a suo piacere: semolino, verdure e polpette, carne bollita. Si usa accompagnare questo piatto con una tazza di brodo piccante per ogni commensale. Acciughe alla povera Ingredienti: gr. acciughe - 4/5 limoni - olio extravergine d oliva - sale. Preparazione Pulire le acciughe, aprendole e togliendo la lisca interna. Lavarle con cura e disporle, aperte, su un vassoio. Spremere i limoni. Salare leggermente le acciughe e irrorarle con il succo dei limoni, lasciandole marinare per almeno 4 o 5 ore. Quando la carne delle acciughe sa- 17 Triglie alla Livornese rà diventata più chiara allora saranno pronte. Scolarle bene dalla marinata e condirle con un po olio. Stiacciata alla livornese Ingredienti: gr. di farina gr. di zucchero - 5 uova - 80 gr. di burro o strutto - 30 gr. di lievito di birra - 1 arancia - un cucchiaio di semi di anice - sale Preparazione Sciogliere il lievito di birra in un bicchiere di acqua calda. Impastare farina, lievito sciolto e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Coprire con un panno umido e far lievitare per almeno due ore. Trascorso questo tempo unire 4 uova intere, il burro fuso, lo zucchero, 1 cucchiaino di scorza di arancia tritata e i semi di anice pestati. Impastare bene, lavorando il composto con le mani su di un piano di lavoro infarinato. Scaldare il forno a temperatura moderata, stendere l impasto in una teglia imburrata ed infarinata possibilmente rotonda, spennellare la superficie con l uovo rimasto (sbattuto) e cuocere per un ora.

20 18

21 NUMERI UTILI Emergenze Soccorso Pubblico di Emergenza Polizia di Stato...Tel. 113 Carabinieri Pronto Intervento...Tel. 112 Guardia di Finanza Pronto Intervento...Tel. 117 Emergenza Sanitaria Pronto Intervento...Tel. 118 Vigili del Fuoco Pronto Intervento...Tel. 115 Corpo Forestale dello Stato Emergenza Incendi...Tel Soccorso ACI Pronto Intervento...Tel Viaggiare Informati A cura del CCISS...Tel Emergenza in mare...tel Forze dell Ordine CARABINIERI Stazione di Cecina Piazza della Libertà, 28...Tel Fax POLIZIA DI STATO Questura di Livorno Via Fiume, 40...Tel Commissariato Cecina Corso Matteotti, Tel Fax Polizia Stradale: Distaccamento di Cecina Via M. Landi, 2/4...Tel pecps.poliziadistato.it GUARDIA DI FINANZA Tenenza Cecina Via 2 Giugno, 6...Tel Polizia Municipale Via Rossini...Tel Fax Vigili del Fuoco Via S. Barbara, 1...Tel Tel Guardia Costiera...Tel Servizi Pubblici Enel Servizio Clienti...Tel Guasti...Tel ASA Pronto intervento idrico - fognario...num. verde Proto intervento gas...num. verde Fax A Cecina: Via Torricelli, 15 - S. Pietro in Palazzi Acquedotto Guasti...Tel Il Municipio (Foto: Luca Liserani - Siena Foto Club) Municipio di Cecina Piazza Carducci 28 - WEB: - MAIL: - PEC: Centralino...Tel Fax URP...Tel Protocollo...Tel Segreteria del Sindaco...Tel / 235 Messi...Tel

22 NUMERI UTILI SERVIZI ALLA PERSONA Politiche Sociali ed abitative Via Rossini, 5...Tel Fax Politiche ed interventi per la Casa...Tel Assistenza economica - sanitaria...tel / 413 Servizi Demografici Piazza della Libertà, 22...Tel / 301 / Tel / 311 / Fax Attività Culturali ed Educative - Via Corsini, 7...Tel Fax Via Rossini, 5...Tel Fax AREA TECNICA P.zza Libertà, 30...Fax Edilizia Privata e Urbanistica...Tel / 302 / Tel / 339 / 369 / 359 Ambiente e Sicurezza...Tel / 360 Lavori Pubblici P.zza Libertà, 22...Fax Statua in Piazza della Libertà (Foto: Chiara Zambon) SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive P.zza della Liberta, 30...Tel / 334 / Tel / Fax Soccorso Stradale 24 h Auto sostitutiva GRATUITA per il periodo di riparazione Gestione pratiche assicurative e assistenza legale Montaggio Pellicole oscuranti 3M Rigenerazione Fanali Daytona S.r.l. Via Meucci, 9/11 - Zona Ind.le S. P. In Palazzi Tel Fax Cell

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE ALCUNI 12 cucchiai di verdure stufate 6 tazzine piccole di riso Basmati 12 tazzine di acqua calda 3 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

www.ricettegustose.it Pagina 1

www.ricettegustose.it Pagina 1 www.ricettegustose.it Pagina 1 Indice primi piatti di pesce 1 Iscriviti alla NewsLetter per conoscere tutte le nuove ricette inserite Bucatini pesce spada e olive nere Farfalle patate e trota salmonata

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

Piccolo ricettario della lumaca

Piccolo ricettario della lumaca Piccolo ricettario della lumaca Di me puoi gustare il meglio solo quando mi chiudo in casa Quando sono opercolate ed è autunno inoltrato, prendi delle belle e grosse lumache, immergile in acqua bollente

Dettagli

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca Menù AZZURRO Prepasto Zanzarelli Minestra Brodetto saracenico Pasto Pollo al finocchio Postpasto Budino di frutta secca 1 Ricetta e preparazione menu azzurro (4) Zanzarelli (Libro de arte coquinaria, Maestro

Dettagli

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi CORSO DI CUCINA 4-5 DICEMBRE 2012 PRIMI PIATTI 1 PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi Risotto alla Gualtiero Marchesi Agnolotti al burro,timo e salsa ai due peperoni

Dettagli

Per ricordare le origini a tavola

Per ricordare le origini a tavola Per ricordare le origini a tavola LA CUCINA CON AMORE... di Lucia Tardelli. ANTIPASTO : alici marinate ingredienti per 4 persone : 400gr alici fresche un po grosse 70gr farina olio per fritture 2 dl di

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 8

Esercitazione pratica di cucina N 8 Esercitazione pratica di cucina N 8 Cocktail di Gamberetti In Salsa Aurora ------------------------ Spaghetti di Mare Al Cartoccio ------------------------ Ravioli di Astice e pomodori Al burro Aromatizzato

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro 1,8 kg di fesa di vitellone in un unica fetta 200 g di carote 180 g di pancetta tesa 120 g di cipolla 80 g di burro 15 dl di vino rosso 7 dl di brodo circa 2 coste

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI E MIE R IC E T T E ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI Ingredienti: Legumi secchi o freschi a scelta Cereali misti a scelta Carota, sedano, cipolla dorata, aglio Salvia, rosmarino Olio extravergine di oliva

Dettagli

Il piccolo ricettario della cucina di recupero

Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero nasce nell ambito del progetto CiBiTe Cibo, Biodiversità e Territorio

Dettagli

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Le nostre ricette DietaVita sono studiate secondo i principi di una dieta equilibrata e varia, e ognuna fornisce circa 500-600 calorie. Snack e bevande contenenti

Dettagli

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia LE RICETTE DI CARLO CRACCO Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia ingredienti pasta

Dettagli

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola.

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola. La natura soddisfa il palato con un alimentazione sana ed equilibrata. Fagioli, lenticchie, ceci, piselli, soia, da apprezzare in zuppe e piatti ricchi di proteine vegetali, vitamine e sali minerali. Legumi

Dettagli

Ricette con le verdure dell orto

Ricette con le verdure dell orto Laboratorio di scienze Ricette con le verdure dell orto Cucinare è un attività che ti permette di conoscere meglio i cibi e di apprezzarli di più, contemporaneamente ti consente di sperimentare in modo

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE INDICE PRESENTAZIONE 5 GLOSSARIO ESSENZIALE 6-9 Celti, greci, latini: la cucina racconta la storia 10-11 Comuni, signorie, regioni: le cento cucine d Italia 12-13 Le differenze regionali nel lessico della

Dettagli

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci PIATTI di MEZZO CECINA Frittata di farina di ceci Tipica e gustosa preparazione livornese preparata con ingredienti semplici. Volendo creare un piatto più ricco ed insolito si possono aggiungere verdure

Dettagli

«Bauknecht, anche l occhio vuole la sua parte in cucina.» Corsi di cucina e dimostrazioni

«Bauknecht, anche l occhio vuole la sua parte in cucina.» Corsi di cucina e dimostrazioni «Bauknecht, anche l occhio vuole la sua parte in cucina.» Corsi di cucina e dimostrazioni Programma corsi 2015 Indice 4 Presentazione corso Dimostrazioni per cucinare e usare lo steamer 5 Presentazione

Dettagli

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI facciamo il nostro lavoro con passione 2 bavarese al caffè - 250 ml di latte - 250 ml di caffè - 500 ml di panna montata - 120 g di zucchero - 8 gr di colla di pesce - 125 g di tuorli d uovo (ovvero 6

Dettagli

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione prodotti a tavola menu di gorgonzola 64 Vol-au-vent al gorgonzola 12 vol-au-vent 100 g di gorgonzola dolce 80 g di burro 2 cucchiai di marsala secco 4 cucchiai di panna montata 1 cucchiaio di cipolla fresca

Dettagli

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP MENU WARSTEINER PRIMO PIATTO pagina 5 Brodo Alla Verdure e WARSTEINER ANTIPASTO pagina 7 Sciatt Frittelle della Valtellina PRIMO PIATTO pagina 9 Risotto con WARSTEINER barbabietola e spuma di gorgonzola

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento Budino di patate (Kugėlis o bulvių plokštainis ) Utilizzo: Secondi piatti - Contorni Categoria: Verdure composte Tempo di cottura: 60-90 minuti Ingredienti: Patate rosse o bianche, sbucciate kg. 2 Latte

Dettagli

le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali

le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali Il presente volume raccoglie le Ricette utilizzate negli Asili Nido comunali, gentilmente fornite dalle cuoche del Comune di Siena ed integrate

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti:

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti: Le ricette Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et 200 g di ceci 1 cucchiaio di farina 2 cucchiai d olio d oliva 10 grani di pepe macinati

Dettagli

La cucina del Marocco

La cucina del Marocco IL RICETTARIO DI QB La cucina del Marocco La nostra cuoca: Gizlane COUS COUS INGREDIENTI*: cous cous sottile, non precotto (1 bicchiere per ogni persona) 1 kg coscia di manzo o montone o agnello 4 zucchini

Dettagli

LE RICETTE DEGLI AVANZI

LE RICETTE DEGLI AVANZI LE RICETTE DEGLI AVANZI Realizzare un piccolo libro di ricette degli avanzi ci è sembrato il modo migliore per concludere il percorso iniziato in quest anno scolastico. Ognuno ha una ricetta della propria

Dettagli

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi Per gustare tutta la bontà, il gusto pieno,

Dettagli

Ricette a base di prodotti di canapa, a cura di Paolo Gullino

Ricette a base di prodotti di canapa, a cura di Paolo Gullino Ricette a base di prodotti di canapa, a cura di Paolo Gullino www.pianteinnovative.it Ricetta per il pane con la farina di canapa Modalità di preparazione: Sciogliere il lievito o la pasta madre in un

Dettagli

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100 Riso 1.064 Pane 13.504 Pasta 5.808 Cereali e farine 590 Pasticceria 4.905 Biscotti dolci 2.742 Biscotti salati 1.709 Alimenti dietetici 374 Altri cereali e piatti pronti 2.505 Carne bovina fresca 18.572

Dettagli

Primi Passi di Cucina

Primi Passi di Cucina Gruppo Scout Sammichele 1 Reparto Halley Primi Passi di Cucina 1 Cucina da campo La cucina da campo è realizzata tramite bidoni scoperchiati, bucati sul davanti per permettere l introduzione della legna

Dettagli

Certificati anagrafici

Certificati anagrafici Certificati anagrafici L'Ufficio Anagrafe provvede al rilascio dei seguenti certificati: esistenza in vita, residenza, anagrafico di nascita, stato di famiglia, stato libero (solo per i cittadini italiani),

Dettagli

Festa per tutti in refezione scolastica

Festa per tutti in refezione scolastica Festa per tutti in refezione scolastica BUDINO DI AMIDO DI MAIS Ingredienti: succo di frutta 1 tazza, acqua 1 tazza, zucchero1/4 tazza, amido di mais 3 cucchiai (dose per 6 persone) Mescolare l amido di

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA)

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) Ideatori del progetto: Prof.ssa Franca Villani Prof.ssa Rosalba Califano Prof. Giovanni Anselmo

Dettagli

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone:

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone: Radichio Rosso In Sao r (Treviso) 8 cespi di radicchio rosso di Treviso 150 g di cipolle 40 g di uva passa 30 g di pinoli ½ bicchiere di aceto rosso 3 cucchiai d olio e.v. d oliva 1 cucchiaino di zucchero

Dettagli

Antiche ricette. piccolo compendio di ricette dell antica Roma. Ivy Muir

Antiche ricette. piccolo compendio di ricette dell antica Roma. Ivy Muir 1 Antiche ricette piccolo compendio di ricette dell antica Roma Ivy Muir 2 Indice Prefazione pag, 4 Pane all'olio pag. 5 Globula pag. 6 Mustacei pag. 7 Libum pag. 8 Moretum pag. 9 Palline alle nocciole

Dettagli

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com Freschezza in vizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com C I A L C I W pecialità svizze Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantschweiz marche-restaurants.com

Dettagli

Ricetta dell inverno

Ricetta dell inverno Ricetta dell inverno Risotto con il radicchio 400 gr di riso, 1 radicchio trevigiano,1 lt di brodo vegetale, 1 cipolla, 1 ½ bicchiere di vino bianco, parmigiano grattugiato, olio, sale e pepe. Fate appassire

Dettagli

MyCard Ricette d autunno

MyCard Ricette d autunno MyCard Ricette d autunno Un azienda del Gruppo Aduno www.aduno-gruppe.ch Ricetta 1 Piatto di Berna 400 g Carne per bollito (collo o costole) Verdure da minestra (per es. porro, sedano, carota, cipolla)

Dettagli

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata.

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata. Bomba crepe nel muro Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Noce Moscata Per ripieno: 3 Patate 4 hg di Champignon Aglio Prezzemolo roncino Per besciamella: 1 lt di

Dettagli

la Festa di FINE ANNO

la Festa di FINE ANNO Piatti golosi e simbolici celebrano con successo la Festa di FINE ANNO PER LA TUA FESTA DI FINE ANNO SULLA TAVOLA NON DEVE MANCARE: UVA: Perché porta soldi; MELAGRANA: Perché porta soldi e Amore; LENTICCHIE:

Dettagli

ALESSANDRIA TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA. INGREDIENTI per 8 persone

ALESSANDRIA TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA. INGREDIENTI per 8 persone TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA INGREDIENTI per 8 persone 4 coste di sedano Un mazzetto di aromi (alloro, timo, rosmarino, salvia e gambi di prezzemolo) 2 chiodi di garofano 10 foglie di salvia Una

Dettagli

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella ANTIPASTI Coratella 1 coratella intera di agnello, 1 cipolla, poco rosmarino, 1 spicchio di limone, peperoncino, sale, pepe e olio, 2 bicchieri di vino bianco, 1 foglia di alloro (se si desidera aggiungere

Dettagli

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine!

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! CALENDARIO1.indd 11 12/08/14 13.22 Mousse al cioccolato 2 uova, 150 g. di cioccolato fondente, 50 g. di burro, 2 cucchiai di zucchero. Sminuzzate il cioccolato

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

Bevanda di latte di cocco e mango

Bevanda di latte di cocco e mango Bevanda di latte di cocco e mango 250 ml di Coconut Milk (latte di cocco) 1 mango grosso e maturo, sbucciato; la polpa tagliata a pezzetti (senza semi) 180 g di yogurt al naturale (un vasetto) 2 dl d acqua

Dettagli

PRIMI PIATTI --------------------------------------------------------------------------------

PRIMI PIATTI -------------------------------------------------------------------------------- La Cucina In questo spazio vi indichiamo, con delle ricette molto semplici, come si fa ad avere al campo un menu completo di sali minerali e carboidrati PRIMI PIATTI Riso in brodo: fai cuocere 400 g di

Dettagli

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni COMUNE DI RAVENNA Istituzione Istruzione e Infanzia Servizio Diritto allo Studio Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni Ravenna giugno 2011 dolci ricette

Dettagli

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento.

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Quando negli ingredienti trovi la parola sottolineata (ES: Besciamella), significa che

Dettagli

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE DIRITTO ALLO STUDIO E ATTIVITÀ FORMATIVE SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA...tutti a tavola... Prefazione Questa

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI : MERCOLEDI :

Dettagli

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 Ente Nazionale Protezione Animali Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 - Antipasti: humus di ceci con crostini finocchi con salsa tahin vellutata di carote ed arachidi insalata russa - Primi:

Dettagli

PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ).

PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ). PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ). 1. Quante sono le ore di fuso orario? 2. Qual e la valuta? 3. Sono accettati i Traveller Cheque e le carte di credito? 4. Per entrare nel Paese ho bisogno

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo I Quaderni dell Accademia del tartufo del Delta del Po n. 48 Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo A cura di Costantino e Giuseppe Lo Iacono Il tartufo, aroma per antonomasia, è presente in

Dettagli

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie C A S T E L P E R G I N E Quando i piccoli frutti Sant Orsola incontrano le sapienti mani dello chef del Castello di Pergine nasce un perfetto connubio di sapore e colori che siamo lieti ed orgogliosi

Dettagli

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata...

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata... Dolci SOMMARIO Decalogo per fare buoni dolci... 2 Crema pasticcera... 2 Crema al cacao... 3 Crostata alla ricotta o marmellata... 3 Fragole con panna... 3 Macedonia di frutta... 4 Pan di spagna della nonna...

Dettagli

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI 1 confezione di PORCINI I ROSCILLI, 400 gr. di tagliatelle, 1 spicchio d aglio, olio, peperoncino, 1 bicchiere di vino bianco, pomodoro fresco tagliato a cubetti, sale e pepe

Dettagli

DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI Area Servizi Civici SERVIZI ANAGRAFICI: Certificazioni Carte d identità Iscrizioni anagrafiche Cambi indirizzo

DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI Area Servizi Civici SERVIZI ANAGRAFICI: Certificazioni Carte d identità Iscrizioni anagrafiche Cambi indirizzo DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI Area Servizi Civici CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI SERVIZI ANAGRAFICI: Certificazioni Carte d identità Iscrizioni anagrafiche Cambi indirizzo www.comune.torino.it/anagrafe

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano Alimento antico, nutriente e sano UN PO DI STORIA La coltivazione del grano risale a 5.000 anni fa e sin dall antichità esso ha rappresentato l elemento principale di una alimentazione sana, semplice e

Dettagli

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI Ricette POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI 4 pomodori di media grandezza 100 gr di riso Naturalia Carnaroli cotto per 50 min sale e pepe 1 cipolla tritata finissima 1 spicchio d'aglio tritato finissimo

Dettagli

Cucinare con il Microonde. Le Ricette di Casa. a cura di Federica Castiglioni PAGINE GRATUITE DI ASSAGGIO. SeBook. Simonelli electronic Book

Cucinare con il Microonde. Le Ricette di Casa. a cura di Federica Castiglioni PAGINE GRATUITE DI ASSAGGIO. SeBook. Simonelli electronic Book Cucinare con il Microonde Le Ricette di Casa a cura di Federica Castiglioni PAGINE GRATUITE DI ASSAGGIO SeBook Simonelli electronic Book Il forno a Microonde non è soltanto un utile pronto intervento per

Dettagli

N.B. I passaporti in corso di validità restano utilizzabili fino alla loro data di scadenza

N.B. I passaporti in corso di validità restano utilizzabili fino alla loro data di scadenza IL PASSAPORTO Ultimamente ci sono state importanti novità per il passaporto dei minori ed ora anche per i cittadini di tutte le età. Riepiloghiamo brevemente per maggiore chiarezza. Dal 20 maggio 2010

Dettagli

Le ricette di Simone Salvini

Le ricette di Simone Salvini Le ricette di Simone Salvini per 21 Maggio 2015 IN COLLABORAZIONE CON: 1 kg riso Nerone 6 lt acqua 60 g sale 500 g Erbe aromatiche 1) S raffreddare subito in acqua e ghiaccio. 2) 3) finemente e le erbe

Dettagli

BOX 21. Cucinare con il sole.

BOX 21. Cucinare con il sole. Cucinare con il sole. Senza presa elettrica e senza pericolo d incendio Anche nell Europa centrale il fornello solare offre la possibilità di cucinare o cuocere al forno in modo ecologico, da 100 fino

Dettagli

Corso Enogastronomico 2002 Le ricette. Prima Lezione. Per 6 persone

Corso Enogastronomico 2002 Le ricette. Prima Lezione. Per 6 persone Prima Lezione TORTA PASQUALINA (vecchia maniera) Per 6 persone nr 2/3 carciofi gr 600 bietole gr 250 ricotta (in sostituzione della prescinsöea ) nr 6 uova gr 50 parmigiano grattugiato gr 50 olio extra

Dettagli

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI PASTA DI FILIERA ECOR Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI Il progetto di filiera di Ecor nasce dall idea che, per dare un futuro all agricoltura

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale Latte di soia: come bevanda o per preparazioni dolci e salate (maionese, yogurt, besciamella, creme, salse, dressing sauce, sheese). Latte di riso: più

Dettagli

ORARI DI APERTURA DAL 05.01.2015

ORARI DI APERTURA DAL 05.01.2015 ORARI DI APERTURA DAL 05.01.2015 MATTINO: Dal Lunedì al Venerdì dalle 10.30 alle 12.30 POMERIGGIO: Lunedì Giovedì Venerdì dalle 15.00 alle 16.15 Martedì dalle 15.00 alle 18.00 Sabato dalle 09.30 alle 12.00

Dettagli

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM 56 79 AMW icook Manual IT.indd 56 9//08 :51:1 PM Cottage Pie Un piatto semplice ma gustoso, un classico della cucina britannica Per porzioni Tempo di preparazione: 0 minuti Tempo di cottura: 1-1 ½ h 50

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA Piazza del Duomo 51100 Pistoia Tel. 0573.3711 Ufficio Statistica via dei Macelli 11/C 51100 Pistoia Tel. 0573 371 922 911 - Fax 0573 371928 - e-mail statistica@comune.pistoia.it UFFICIO

Dettagli

I CONTORNI. Alcune idee interpretate da

I CONTORNI. Alcune idee interpretate da I CONTORNI Alcune idee interpretate da 1 ASPARAGI AL VAPORE CON UOVO MIMOSA 1 kg di asparagi verdi 700 ml di acqua 2 uova olio extravergine d oliva Pulire gli asparagi e tagliarli della lunghezza di 12

Dettagli

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa P Delizie dei Mari del Nord h D alle fredde e basse acque del Mare del Nord alle nostre tavole, la platessa porta con sé tutte le qualità che

Dettagli

INGREDIENTI:Farina grano tenero tipo uova, margarina al burro, cacao,

INGREDIENTI:Farina grano tenero tipo uova, margarina al burro, cacao, MUSTAZZOLI dolce tipico salentino MUSTACCERE GLASSATE vss INGREDIENTI: Farina di grano tenero tipo 00, zucchero, mandorle, latte, INGREDIENTI:Farina grano tenero tipo uova, margarina al burro, cacao, 00,

Dettagli