Responsabile Servizi Sociali Comune di Gossolengo (Presidente) Responsabile Servizi Sociali e Scolastici Comune di Travo (Membro) Responsabile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Responsabile Servizi Sociali Comune di Gossolengo (Presidente) Responsabile Servizi Sociali e Scolastici Comune di Travo (Membro) Responsabile"

Transcript

1 VERBALE N. 2 OGGETTO: Appalto per l affidamento in gestione di un servizio di sostegno alle famiglie e ai minori per il periodo dicembre 2012 dicembre VERBALE DELLA SECONDA SEDUTA DI GARA Il giorno undici del mese di dicembre 2012, alle ore 9,00 presso la sede Municipale Sala delle riunioni della Giunta Comunale, Piazza Roma 16, Gossolengo, è riunita la Commissione preposta all esame delle offerte attraverso la procedura di cottimo fiduciario prevista dal Codice dei contratti pubblici dei lavori, forniture e servizi approvato con D.L. 163/2006 e dal Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 163/2006 approvato con D.P.R. n. 207/2010 con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art. 83 del D.Lgs 163/2006 come previsto dall art. 41, comma 3 della Legge Regionale n. 2/2003 Norme per la promozione della cittadinanza sociale e per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali nominata con atto di Giunta Comunale n. 57 del 6 dicembre 2012, composta dai Signori: Bellani Stefania Mazzocchi Lucia Grisleri Cristina Ferrando Antonia Responsabile Servizi Sociali Comune di Gossolengo (Presidente) Responsabile Servizi Sociali e Scolastici Comune di Travo Responsabile Servizi Sociali Comune di Rivergaro Agente Operativo Amministrativo Comune di Gossolengo (Segretaria) PREMESSO che nella seduta di gara del 07 dicembre 2012 il Presidente provvedeva alla sospensione dei lavori della Commissione esaminatrice, disponendo l aggiornamento della seduta di gara alle ore 9.00 del giorno 11 dicembre Il Presidente, constatata la presenza di tutti i componenti, dichiara insediata la Commissione. Il Presidente, di comune accordo con i componenti della Commissione, decide di procedere all apertura della busta n. 2 attestante la qualità del progetto e del servizio, debitamente firmata e controfirmata sui lembi di chiusura prodotta dalla Unicoop Cooperativa Sociale a.r.l. Piazza Cittadella, 2 Piacenza. IV.1 Qualità del progetto e del servizio FINO A PUNTI 70: 1. DESCRIZIONE DEL PROGETTO ORGANIZZATIVO CHE LA DITTA PROPONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO 1.1 descrizione delle modalità organizzative e funzionali del servizio nonché dei metodi e degli strumenti per l espletamento delle funzioni ad esso collegate (responsabilità direttiva e/o coordinamento, responsabilità del personale, mansionario, controllo presenze del personale, adattabilità e flessibilità rispetto ai bisogni emersi, modalità di gestione degli interventi di emergenza, report statistici,.) FINO A PUNTI 20 Modalità di assegnazione punteggio: sezione 1 punto 1.1 totale punti sottopunti punteggi per ogni sottopunto Modello organizzativo Si rivela concretezza nella descrizione del modello organizzativo; la famiglia è al centro del lavoro metodologico con particolare attenzione anche al lavoro con le famiglie nella fase preventiva e promozionale; individuazione di un équipe unica che sottolinea la volontà di lavorare in modo associato considerando l unitarietà territoriale e del servizio. Punti assegnati 4 1

2 1.1.2 Struttura organizzativa La descrizione delle funzioni proprie di ogni operatore è adeguata, completa e calata nella realtà operativa degli Enti Locali; emerge una buona proposta tecnica organizzativa del lavoro di équipe rispetto alle funzioni del singolo operatore. In particolare: sono ben delineate le competenze dell addetto amministrativo con individuazioni di funzioni utili a supportare le altre figure professionali e garantire adeguata gestione del servizio nel suo complesso; la figura interna proposta dalla Cooperativa, Responsabile generale dei servizi, ha una formazione specifica inerente l area dei servizi sociali. Punti assegnati Metodologia di lavoro Descrizione completa, dettagliata e ben contestualizzata Punti assegnati Modalità gestione interventi emergenza Punti assegnati 3 TOTALE PUNTI ASSEGNATI descrizione del sistema di programmazione del servizio, di circolazione delle informazioni e di verifica delle attività con riferimento a rapporti con le atre risorse zonali, con particolare riferimento all ambito territoriale oggetto dell appalto nel suo complesso FINO A PUNTI Sistema di programmazione del servizio Il percorso di programmazione è discretamente delineato. Risulta sufficiente e non dettagliata la descrizione dei rapporti con le risorse del territorio. La lettura del bisogno sul territorio è un punto di forza, è ben sviluppata con particolare riferimento alla concretizzazione di spazi reali di collaborazione della rete formale e informale Circolazione delle informazioni La descrizione è esaustiva e completa Verifica delle attività La descrizione è esaustiva e completa TOTALE PUNTI ASSEGNATI monitoraggio (forme e modalità) in itinere dell attività svolta ed individuazione degli indicatori di controllo della qualità percepita dagli utenti FINO A PUNTI 03 La descrizione è completa, dettagliata e contestualizzata al servizio oggetto dell appalto. Sono indicate le modalità di coinvolgimento dell utente sin dal primo accesso al servizio 2 TOTALE PUNTI ASSEGNATI 03

3 1.4 descrizione dei titoli professionali e delle risorse umane messe a disposizione: addetti, relative qualifiche ed esperienze professionali acquisite, eventuali competenze specifiche possedute, con l indicazione: dei titoli di studio dei titoli professionali dell anzianità di servizio dei titoli professionali aggiuntivi dei singoli addetti precisando che il coordinamento dovrà essere assicurato da personale in possesso del diploma di laurea in servizio sociale, iscritto all ordine degli assistenti sociali sezione A con specifica professionalità nell ambito dei servizi di sostegno a famiglie e minori e che il personale di servizio sociale sia in possesso dell iscrizione all ordine degli assistenti sociali della tipologia dei contratti previsti delle modalità di sostituzione del personale I punti a disposizione sono assegnati sulla base del seguente criterio (punti 0,5 per ogni anno di esperienza maturata nel settore di servizio sociale per un massimo di 3 punti) Gli ultimi due punti costituiscono ulteriore elemento di valutazione del grado di continuità garantita dalla ditta con il personale impiegato. La commissione attribuisce motivatamente sulla base della documentazione allegata il punteggio previsto. Punteggi parziali FINO A PUNTI 04 media punti dell esperienza maturata dalle assistenti sociali indicate nel progetto = somma punti assegnati ad ogni assistente sociale rapportata al numero di assistenti sociali proposte (ma) punti dell esperienza maturata dal coordinatore specialistico (pc) (ma) media punti dell esperienza maturata dalle assistenti sociali indicate nel progetto + (pc) punti esperienza maturata dal coordinatore specialistico Punteggio finale: 2 (due) Tutto il personale possiede i requisiti richiesti Esperienza Coordinatore punti 3 Esperienza Assistenti sociali n. 7 Assistenti Sociali punti 1,43 nessun punto aggiuntivo calcolato Media ma/pc: punti 2,22 TOTALE PUNTI ASSEGNATI 2, criteri e modalità per il reclutamento e la selezione del personale FINO A PUNTI 02 La descrizione dei criteri e delle modalità è standard; non emergono particolari strumenti qualificanti rispetto alla effettiva individuazione e selezione delle figure professionali da inserire. 3 TOTALE PUNTI ASSEGNATI 01

4 1.6 criteri per il contenimento del turn-over degli operatori FINO A PUNTI 05 Individuazione di criteri concreti e oggettivi; vengono indicati dati percentuali di contenimento del turn-over nell ultimo triennio con indicazione di indicatori misurabili TOTALE PUNTI ASSEGNATI 4,5 1.7 metodologie impiegate per contrastare il burn-out degli operatori impegnati nell erogazione del servizio di sostengo a famiglie e minori FINO A PUNTI 04 La descrizione dei criteri e delle modalità è standard; non emergono particolari strumenti qualificanti TOTALE PUNTI ASSEGNATI 3,5 1.8 strumenti di comunicazione relativi al passaggio di informazioni tra gli operatori e modalità/strumenti di conduzione delle riunioni periodiche degli operatori FINO A PUNTI 03 Discreta descrizione TOTALE PUNTI ASSEGNATI 2,5 1.9 formazione ed aggiornamento previsto per il personale impiegato nel periodo di esecuzione dell appalto. FINO A PUNTI 05 Contenuti indicati ma non dettagliati. Il punto appare poco sviluppato. Copertura formativa garantita 80% del personale con le ore individuate dal Capitolato TOTALE PUNTI ASSEGNATI 3,5 2) ATTIVITA DI PROGETTAZIONE/COPROGETTAZIONE SVILUPPATE NEGLI ULTIMI TRE ANNI CON ENTI PUBBLICI, FINALIZZATE ALL IMPLEMENTAZIONE DI RETI DI PROTEZIONE E PROMOZIONE SOCIALE Elenco e descrizione di servizi e azioni messe in campo nei territori oggetto dell appalto con particolare riguardo alla conoscenza degli specifici problemi sociali e delle risorse della comunità locale. FINO A PUNTI 05 Settore anziani Gossolengo n. 1 servizio ( (Punti 1,5 Rivergaro n. 1 servizio ( Settori interventi di comunità Gossolengo n. 1 servizio Punti 0,5 TOTALE PUNTI ASSEGNATI 02 4

5 3) CAPACITA ORGANIZZATIVA DELL AZIENDA 3.1 LIVELLO ORGANIZZATIVO DELL AZIENDA inteso come complesso di tecnici che fanno parte integrante dell impresa o che con la stessa abbiano rapporti continuativi di consulenza e del relativo assetto organizzativo con l indicazione delle funzioni e del personale ad esso dedicati stabilmente 3.2 Qualità dell azienda inteso come possesso certificazione di qualità: UNI EN ISO 9001:2008 punti Altre prove relative all impiego di misure equivalenti di garanzia della qualità punti 03 FINO A PUNTI 0,5 3.4 nessuna certificazione punti 0 (Tali punteggi non sono tra loro cumulabili) Dovrà essere prodotta apposita dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR n. 445/2000 che dovrà esplicitamente riportare i contenuti di cui al presente punto. TOTALE PUNTI ASSEGNATI 05 3) PROPOSTE MIGLIORATIVE Proposte di miglioramento del servizio rispetto alle richieste formulate nel bando d appalto Vengono evidenziate n. 4 proposte migliorative: FINO A PUNTI 10 Proposta n. 1 Giochi e arredi per accoglienza minori punti 01 Proposta n. 2 Stampa materiale divulgativo per affido n. 300 brochoure e 20 locandine punti 01 Proposta n. 3 Consuling per equipe o singolo operatore per situazioni complesse /rischio 12 ore/anno punti 2,5 Proposta n. 4 Integrazione formazione a tutto il personale (20% in piu ) punti 1,5 TOTALE PUNTI ASSEGNATI 06 TOTALE PUNTI QUALITA DEL PROGETTO E DEL SERVIZIO 53,22 Alle ore 13,00, terminata la valutazione del progetto tecnico della Cooperativa Unicoop a.r.l. Piazza Cittadella, 2 Piacenza, si procede in seduta pubblica all apertura delle offerte economiche delle ditte ammesse. Risulta presente per UNICOOP Cooperativa Sociale a.r.l. di Piacenza Piazza Cittadella, 2 il signor Stefano Borotti che partecipa su delega, pervenuta con prot. n del , del Legale Rappresentante Manuela Barbieri. 5

6 Il Presidente, di comune accordo con i componenti della Commissione, procede all apertura della busta n. 3 attestante l offerta economica debitamente firmata e controfirmata sui lembi di chiusura prodotta dalla Cooperativa Sociale Coospelios Piacenza. L offerta economica (allegato E), esente da bollo ai sensi della normativa vigente, con indicato il prezzo offerto in ribasso rispetto al prezzo a base d asta indicato nella sezione II.4 ENTITA DELL APPALTO è redatta in lingua italiana, incondizionata e sottoscritta in modo chiaro e leggibile dal rappresentante legale della ditta. Tale offerta è chiusa in apposita busta debitamente sigillata BUSTA 3, nella quale non sono inseriti altri documenti. Il Presidente legge l offerta: FIGURA PROFESIONALE QUALIFICA ORE SETTIMANALI COSTO ORARIO BASE D ASTA IVA ESCLUSA Offerta iva esclusa Ribasso Assistente sociale D ,50 22,37 0,6 % Assistente sociale D ,50 22,37 0,6 % Amministrativo C ,00 19,88 0,6 % Coordinatore specialistico E2 6 27,00 26,84 0,6 % Si procede all apertura della busta n. 3 attestante l offerta economica debitamente firmata e controfirmata sui lembi di chiusura prodotta dalla Unicoop Cooperativa Sociale - Piacenza. L offerta economica (allegato E), esente da bollo ai sensi della normativa vigente, con indicato il prezzo offerto in ribasso rispetto al prezzo a base d asta indicato nella sezione II.4 ENTITA DELL APPALTO è redatta in lingua italiana, incondizionata e sottoscritta in modo chiaro e leggibile dal rappresentante legale della ditta. Tale offerta è chiusa in apposita busta debitamente sigillata BUSTA 3, nella quale non sono inseriti altri documenti. Il Presidente legge l offerta: FIGURA PROFESIONALE QUALIFICA ORE SETTIMANALI COSTO ORARIO BASE D ASTA IVA ESCLUSA Offerta iva esclusa Ribasso Assistente sociale D ,50 22,30 0,89 % Assistente sociale D ,50 22,30 0,89 % Amministrativo C ,00 19,80 1,00 % Coordinatore specialistico E2 6 27,00 26,50 1,85 % La Commissione procede quindi all assegnazione dei punteggi relativamente all offerta economica secondo il criterio previsto dalle norme di gara e precisamente: Il punteggio massimo di 30 punti verrà attribuito all offerta con prezzo più basso. Alle offerte con prezzi maggiori l attribuzione del punteggio avverrà secondo la formula: ASSISTENTI SOCIALI AMMINISTRATIVO COORDINATORE PBas x 10 Xas = POas PBamm x 10 Xamm = POamm PBc x 10 XAc = POc dove XAS : punteggio assegnato PBAS : prezzo più vantaggioso POAS : prezzo offerto per assistenti sociali dove XAMM : punteggio assegnato PBAMM : prezzo più vantaggioso POAMM : prezzo offerto per Amministrativo dove XAC : punteggio assegnato PBC : prezzo più vantaggioso POC : prezzo offerto per coordinatore 6

7 Cooperativa Sociale Coospelios Piacenza: Assistenti sociali = 9,968 Amministrativo = 9,959 Coordinatore = 9,87 I punteggi parziali relativi alle singole figure professionali vengono sommati per avere il punteggio finale relativo al prezzo: PUNTEGGIO FINALE 29,80 (29,797) Cooperativa Sociale Unicoop Piacenza : Assistenti sociali = 10 Amministrativo = 10 Coordinatore = 10 I punteggi parziali relativi alle singole figure professionali vengono sommati per avere il punteggio finale relativo al prezzo: PUNTEGGIO FINALE 30 Alle ore lascia la sala il Signor Borotti Stefano La Commissione esaminatrice, nelle persone del Presidente Bellani Stefania e dei membri Mazzocchi Lucia e Grisleri Cristina, all unanimità propone l aggiudicazione del contratto in oggetto a favore della ditta UNICOOP Cooperativa Sociale, il cui progetto-offerta, ritenuto congruo, ha ottenuto il punteggio pari a 83,22/100 così composto: - TOT. PUNTI Progetto Tecnico 53,22 - TOT. PUNTI Offerta Economica 30,00 e approva la seguente graduatoria: n. NOME DITTA PUNTEGGIO ASSEGNATO 1 Unicoop Cooperativa Sociale 83,22/100 2 Coopselios Cooperativa Sociale 76,95/100 Alle ore si conclude il verbale. Di quanto sopra è stato redatto il presente verbale che consta di n. 07 pagine che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto da tutti i componenti della Commissione: Gossolengo, 11/12/2012 Bellani Stefania Mazzocchi Lucia Grisleri Cristina Ferrando Antonia Responsabile Servizi Sociali Comune di Gossolengo (Presidente) Responsabile Servizi Sociali e Scolastici Comune di Travo Responsabile Servizio Sociali Comune di Rivergaro Agente operativo amministrativo (Segretaria) 7

b) di non essere stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per reati incidenti sulla moralità professionale o per delitti finanziari;

b) di non essere stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per reati incidenti sulla moralità professionale o per delitti finanziari; COMUNE DI RIMINI Disciplinare per l affidamento del servizio di assistenza domiciliare agli anziani parzialmente autosufficienti e non autosufficienti e del servizio di assistenza sociale. Periodo 01.01.2005

Dettagli

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA N. 12357 di repertorio Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del Consiglio Provinciale di Trapani. - C.I.G. n. 0558985901. Importo a Base d Asta 35.873,00# (Esclusa IVA).

Dettagli

BANDO di GARA per pubblico incanto

BANDO di GARA per pubblico incanto BANDO di GARA per pubblico incanto Per l affidamento del servizio di Ristorazione Scolastica presso le Scuole Materne del Comune di MONTE SANT ANGELO 1. OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Il Comune

Dettagli

COMUNE DI RIVIGNANO TEOR. Provincia di Udine

COMUNE DI RIVIGNANO TEOR. Provincia di Udine COMUNE DI RIVIGNANO TEOR Provincia di Udine VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA_ CIG: Z1712B2BAC PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI Il giorno 04 del mese di febbraio dell anno 2015

Dettagli

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA Cap 65010 - Piazza Umberto I n. 9 www.comunedimoscufo.it protocollo.moscufo@pec.pescarainnova.it Tel. (085) 979131/979101 Fax (085) 979485 C.F. 80014150686

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA Centro di Soggiorno per Anziani DOLO (VE) 30031 DOLO (VE) Via Garibaldi 73 Tel. (041) 410192 410039 Fax (041) 412016 (A/AssLetInv) Codice Fiscale 82004730279 Partita Iva 00900180274

Dettagli

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 1) Disciplina dell appalto 2) Ente aggiudicatore, luogo della prestazione e durata 3) Oggetto della gara d appalto 4)

Dettagli

COMUNE DI GENZANO DI ROMA

COMUNE DI GENZANO DI ROMA Lì, Spett.le OGGETTO: invito a formulare offerta per l affidamento ex art. 125 comma 11,del D.Lgs. 163/2006 del SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DERIVANTI DA RESPONSABILITÀ CIVILE E VERSO PRESTATORI D

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo. Prot. 0010775 COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.- CIG 0283379BBC Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza

Dettagli

COMUNE DI NOVARA Servizio Biblioteche BANDO DI GARA

COMUNE DI NOVARA Servizio Biblioteche BANDO DI GARA COMUNE DI NOVARA Servizio Biblioteche BANDO DI GARA Asta pubblica ai sensi dell art.53 comma 1 della direttiva 2004/18ce del 31.03.2004, per l affidamento di servizi inerenti al trasporto, ordinamento

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI Prot. n. 10901 San Sperate, 20 Settembre 2010 Spett.le ditta... OGGETTO: Invito per la partecipazione

Dettagli

[P.za Cavallotti- tel. 0566/59411-371 CNiccolini@comune.follonica.gr.it] DISCIPLINARE DI GARA

[P.za Cavallotti- tel. 0566/59411-371 CNiccolini@comune.follonica.gr.it] DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA APPALTO CONCORSO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE Indice: Art. 1 MODALITA' DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Art. 2 PRESENTAZIONE DELL OFFERTA Art. 3 MODALITA DI

Dettagli

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 OGGETTO: BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER REPERIMENTO ESPERTO ESTERNO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA HARDWARE / SOFTWARE DI DURATA ANNUALE DAL

Dettagli

PROCEDURA APERTA - DISCIPLINARE DI GARA SEZIONE 1^ - INFORMAZIONI GENERALI ==================================

PROCEDURA APERTA - DISCIPLINARE DI GARA SEZIONE 1^ - INFORMAZIONI GENERALI ================================== C O M U N E D I B O R D I G H E R A ( I M ) Ufficio legale e contratti Via XX Settembre, 32 - cap 18012 - tel. 0184 272209 - fax 0184 260144 - sito internet www.bordighera.it APPALTO DEI SERVIZI DI MENSA

Dettagli

DIREZIONE ISTITUZIONE ISIDE VIA AURELIO SAFFI 17/C 58100 GROSSETO TEL. 0564 488790 / FAX 0564 488757

DIREZIONE ISTITUZIONE ISIDE VIA AURELIO SAFFI 17/C 58100 GROSSETO TEL. 0564 488790 / FAX 0564 488757 DIREZIONE ISTITUZIONE ISIDE VIA AURELIO SAFFI 17/C 58100 GROSSETO TEL. 0564 488790 / FAX 0564 488757 PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Guglielmo Oberdan IL DIRIGENTE RENDE NOTO

Istituto di Istruzione Superiore Guglielmo Oberdan IL DIRIGENTE RENDE NOTO IL DIRIGENTE RENDE NOTO Che ha indetto una gara a procedura negoziata cottimo fiduciario per la fornitura del servizio di Organizzazione soggiorno studio in Irlanda ai sensi dell art. 125, comma 11 del

Dettagli

A) OFFERTA TECNICA..PUNTI

A) OFFERTA TECNICA..PUNTI COMUNE DI FOLLO (Provincia della Spezia) Corpo di Polizia Municipale P.zza Matteotti, 9-19020 FOLLO (SP) Tel. 0187 599925/29 Fax 0187 519676 e-mail pm@comunefollo.it DISCIPLINARE DI GARA OFFERTA PER AFFIDAMENTO

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO 1. Stazione appaltante Comune di Saronno, Piazza Repubblica, 7 21047

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO di call//contact center telefonico in outsourcing.

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO di call//contact center telefonico in outsourcing. Comune di Rimini Settore Contratti, Servizi Generali e Attività Economiche P.zza Cavour n. 27-47900 Rimini tel. 0541 704239 fax 0541 704230 www.comune.rimini.it c.f.-p.iva 00304260409 C DISCIPLINARE DI

Dettagli

CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE

CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE Via Tusicum - 06019 U M B E R T I D E (PG) Telefono: 0759413357 0759413144 - Fax: 0759415487 Telefono Ufficio Presidenza: 0759416140

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO: PALESTRA ANNESSA ALLA SCUOLA L.DA VINCI In esecuzione della Delibera di Giunta n.

BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO: PALESTRA ANNESSA ALLA SCUOLA L.DA VINCI In esecuzione della Delibera di Giunta n. BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO: PALESTRA ANNESSA ALLA SCUOLA L.DA VINCI In esecuzione della Delibera di Giunta n.151-2013 e Determinazione del Responsabile del Settore 2 n97/2013

Dettagli

Ente Parco Nazionale Appennino Lucano Val d Agri Lagonegrese

Ente Parco Nazionale Appennino Lucano Val d Agri Lagonegrese Prot. n. 3589/U del 22/07/2014 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RIPARAZIONE ASSISTENZA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE. CIG Z0F1039655. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 1.1.2014 31.12.2018 CIG 5357921846 Verbale della Commissione giudicatrice per

Dettagli

6 Settore Appalti e Contratti BANDO DI GARA

6 Settore Appalti e Contratti BANDO DI GARA 6 Settore Appalti e Contratti BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA STIPULA DI POLIZZA BIENNALE ASSICURATIVA RC AUTO LIBRO MATRICOLA PER GLI AUTOVEICOLI COMUNALI E GARANZIE ACCESSORIE G.I.G. n. 4380166354.

Dettagli

VERBALE DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED

VERBALE DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CI.G. N.4015192142 PRIMA SEDUTA Il giorno 12 marzo 2012 alle ore 10,15, presso i locali dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari in Via M. Coppino,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Il Responsabile del Servizio

AVVISO PUBBLICO. Il Responsabile del Servizio AVVISO PUBBLICO Oggetto: Indagine di mercato ai sensi dell art. 125 comma 11 del Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 finalizzata all affidamento mediante procedura negoziata di cottimo fiduciario

Dettagli

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R.

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R. Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le Mail Raccomandata A.R. OGGETTO: Invito per l'affidamento dei servizi di noleggio di n. 8 Stampanti Multifunzione SCANNER/COPIA/STAMPA - Procedimento in economia a mezzo

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO ************* SETTORE X SERVIZIO II ^^^^^^ NORME DI GARA

COMUNE DI AGRIGENTO ************* SETTORE X SERVIZIO II ^^^^^^ NORME DI GARA 1 COMUNE DI AGRIGENTO ************* SETTORE X SERVIZIO II ^^^^^^ NORME DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DELLA DIREZIONE LAVORI DEL SERVIZIO MANUTENZIONE E GESTIONE DEL VERDE PUBBLICO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA VITA E DELL AMBIENTE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA VITA E DELL AMBIENTE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 1 OSMOMETRO CIG: Z2108C6DDFO CUP: F71J11000940002 ALL.A Art. 1 (PREMESSA) 1.Le prescrizioni del presente

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

Comune di Gravina in Puglia

Comune di Gravina in Puglia Comune di Gravina in Puglia c.a.p. 70024 Partita Iva 0036498722 Codice Fiscale PROVINCIA DI BARI DISCIPLINARE DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO VISITA E DI UNA RETE SENTIERISTICA NEL SIC BOSCO

Dettagli

Lettera di invito (avente valore di disciplinare di gara)

Lettera di invito (avente valore di disciplinare di gara) Spett.le ditta Prot.n. 104 del 18.04.2013 OGGETTO: Procedura negoziata - art. 125 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i., per l affidamento dei Servizi di installazione e manutenzione

Dettagli

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD)

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD) DISCIPLINARE DI GARA Veneto Agricoltura, Azienda Regionale per il settori Agricolo Forestale ed Agroalimentare, in esecuzione della DAU n. 423 del 10.09.2009, indice procedura aperta, ai sensi dell art.

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L.

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. Premessa Il presente Disciplinare di gara, allegato al capitolato di gara di cui costituisce parte integrale e sostanziale,

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE.

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. 1. ENTE APPALTANTE: AMAP S.p.A. Via Volturno, 2 90138

Dettagli

COMUNE di MONGUZZO. (Regione Lombardia - Provincia di Como) Protocollo n. 2604/IM Monguzzo, 01 agosto 2007.

COMUNE di MONGUZZO. (Regione Lombardia - Provincia di Como) Protocollo n. 2604/IM Monguzzo, 01 agosto 2007. Protocollo n. 2604/IM Monguzzo, 01 agosto 2007. Oggetto: Bando di gara per appalto fornitura pasti per refezione scolastica per gli anni scolastici 2007/08 2008/09 2009/2010. BANDO DI GARA Si rende noto

Dettagli

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE Oggetto: ESITO DI GARA: RISTORAZIONE SCOLASTICA ESITO DI GARA Ente appaltante: Comune di Venegono Superiore (VA) Oggetto: servizio di ristorazione Scolastica Modalità di affidamento: offerta economicamente

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M. Alla Ditta RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: procedura negoziata per il servizio di archiviazione cartacea e gestione Documentale. Cod. Ditta è invitata a partecipare alla gara ufficiosa, ai sensi del Codice

Dettagli

Prot. n 4835/A23d Napoli 30 dicembre 2014

Prot. n 4835/A23d Napoli 30 dicembre 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO NAZARETH 80131-Napoli - Via San Romualdo 24 tel 0815872242 0815875235 - fax 081/5872233 EMAIL : naic81400v@istruzione.it Cod. Fisc. 80097760633 Prot. n 4835/A23d Napoli 30 dicembre

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DI CAGLIARI Prot. N. 15238 del 08/10/2014 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE (RSPP) FINALIZZATO AL COORDINAMENTO DELLE ATTIVITA

Dettagli

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI)

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI) BANDO DI GARA Appalto mediante procedura aperta per l affidamento quinquennale del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo. Codice CIG: 62817919EA 1) ENTE APPALTANTE Comune di Biella Sede: via

Dettagli

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA. PERIODO: SETTEMBRE 2009 / GIUGNO 2011 (COD. CIG 0336180083) ART. 1 ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

Prot. n. 3322/F12 Napoli, 21/11/2013

Prot. n. 3322/F12 Napoli, 21/11/2013 13 Circolo Didattico Statale di Napoli Via S. Ignazio di Loyola, 3 80131 Napoli Tel e fax 081 546 78 83 e-mail: naee013005@istruzione.it pec: naee013005@pec.istruzione.it Web-site: WWW.13circolodidattico.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA Via Laura Bassi Veratti, 20 40137 BOLOGNA - C.F. 91360430374 boic88000g@istruzione.it Prot. n 2437/B15 Bologna, 14 Aprile 2014 BANDO PUBBLICO finalizzato alla fornitura

Dettagli

Casa di Riposo " Gottardo Delfinoni "

Casa di Riposo  Gottardo Delfinoni Prot. n. 318 Casorate Primo, 28 Settembre 2015 Spett.le... RACCOMANDATA A. R. ANTICIPATA A MEZZO E-MAIL Oggetto: Invito a partecipare alla procedura per l affidamento della gestione del servizio prestazioni

Dettagli

Alle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della

Alle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO Amministrazione, finanza e marketing Relazioni internazionali per il marketing Sistemi informativi aziendali LICEO SCIENTIFICO Viale San

Dettagli

CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia

CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia P.zza Municipio, 1 - CAP 255018 Montichiari (BS) Tel. 030/9656246 - Fax 030/9656351 e-mail: serviziallapersona@montitichiari.it http://www.comune.montichiari.bs.it

Dettagli

Prot. 7736/A6 Lido di Camaiore, 02/12/2014

Prot. 7736/A6 Lido di Camaiore, 02/12/2014 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINI-MICHELANGELO LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE LICEO SCIENTIFICO COD. MECCANOGRAFICO LUIS01900D Sistema di gestione qualità UNI

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE RELATIVO ALLA COPERTURA ASSICURATIVA DEL RISCHIO INFORTUNI DEI DIPENDENTI DELLA FONDAZIONE ENPAIA. CIG: 6220412E5B DETERMINA A CONTRARRE del

Dettagli

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE N. 78 DEL 19/08/2011 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA APPALTO SERVIZIO GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO BANDO DI GARA PER CONCESSIONE GESTIONE DEL BAR ALL INTERNO DEL CENTRO SPORTIVO COMUNALE DI VIA F.FERRUCCI. Prot.n. 12241 del 26.06.2015 Dal 01.08.2015 al 31.07.2019 IL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI MANOCALZATI Provincia Avellino

COMUNE DI MANOCALZATI Provincia Avellino COMUNE DI MANOCALZATI Provincia Avellino Prot. n. 2275 BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA OGGETTO: procedura aperta con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa per l affidamento del servizio

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIA NI DEL 14 GENNAIO 2009 L anno

Dettagli

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo AZIENDA MOBILITA E TRASPORTI S.p.A. - GENOVA BANDO DI GARA PER PROCEDURA RISTRETTA SETTORI SPECIALI LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA FERROVIA A CREMAGLIERA PRINCIPE - GRANAROLO Ente Aggiudicatore: Azienda Mobilità

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile REPUBBLICA ITALIANA Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile Gara informale ai sensi degli artt. 32 e 34 della l.r. 7/2002 e s.m.i., con il criterio di aggiudicazione dell

Dettagli

Capitolato di gara per l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa

Capitolato di gara per l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa Capitolato di gara per l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa Articolo 1 Oggetto del servizio Il presente capitolato di gara ha per oggetto l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa per

Dettagli

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D Saronno, 07 luglio 2014 Prot. 1666 / 2014 OGGETTO: Invito alla procedura negoziata per la messa in sicurezza definitiva del pozzo dismesso Amendola e trasformazione in piezometro del pozzo ad uso potabile

Dettagli

VERBALE DEL 24 APRILE 2009

VERBALE DEL 24 APRILE 2009 VERBALE DEL 24 APRILE 2009 ESPERIMENTO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DEI MEZZI E DELLE ATTREZZATURE PER I CENTRI COMUNALI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU NEI COMUNI DI SAN GIOVANNI GEMINI

Dettagli

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER IL SERVIZIO DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI MARRADI. VISTE le seguenti

Dettagli

SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. Oggetto: Pulizia locali aerostazione e aree land side, Sala vip, Parcheggi, giardinaggio, DISCIPLINARE DI GARA

SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. Oggetto: Pulizia locali aerostazione e aree land side, Sala vip, Parcheggi, giardinaggio, DISCIPLINARE DI GARA SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. Oggetto: Pulizia locali aerostazione e aree land side, Sala vip, Parcheggi, giardinaggio, movimentazione arredi e materiali vari, raccolta rifiuti Importo a base d asta

Dettagli

Funzione Gare. Spett.le Ditta. A mezzo PEC Pubblicata sul Profilo del Committente. PROT. n 1307 del 01/04/15. Roma, 1 aprile 15

Funzione Gare. Spett.le Ditta. A mezzo PEC Pubblicata sul Profilo del Committente. PROT. n 1307 del 01/04/15. Roma, 1 aprile 15 Spett.le Ditta A mezzo PEC Pubblicata sul Profilo del Committente PROT. n 1307 del 01/04/15 Roma, 1 aprile 15 Oggetto: realizzazione di un nuovo sito web per la Fondazione. CIG La Fondazione Teatro dell

Dettagli

COMUNE DI ALLERONA Provincia di Terni Tel. 0763/628312 - fax 0763/628117

COMUNE DI ALLERONA Provincia di Terni Tel. 0763/628312 - fax 0763/628117 COMUNE DI ALLERONA Provincia di Terni Tel. 0763/628312 - fax 0763/628117 BANDO INTEGRALE DI GARA Procedura aperta: appalto per la Fornitura di Energia Elettrica e gas naturale periodo 01.01.2008-31.12.2008

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE per l affidamento di una collaborazione finalizzata alla ricognizione inventariale di Ateneo.

AVVISO DI SELEZIONE per l affidamento di una collaborazione finalizzata alla ricognizione inventariale di Ateneo. AVVISO DI SELEZIONE per l affidamento di una collaborazione finalizzata alla ricognizione inventariale di Ateneo. Il presente avviso è indetto a seguito di esito infruttuoso della ricerca di personale

Dettagli

COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO RENDE NOTO

COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO RENDE NOTO COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO Prot.n.288 Uff.ragioneria AVVISO Il Responsabile Area Finanziaria, Richiamata la propria determinazione n. 76 del 26.11.2012, con la quale si dispone

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi. CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it 1. E indetta asta pubblica secondo il criterio dell offerta economicamente

Dettagli

Consiglio Superiore della Magistratura

Consiglio Superiore della Magistratura GARA EUROPEA A PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CIG 06449841A2 ****** DISCIPLINARE DI GARA Pag 1

Dettagli

Spett.le OPERATORE ECONOMICO TRASMISSIONE A MEZZO PEC. Prot. 3773/3774/3775/3776 del 13/03/2014 3825 del 14/03/2014

Spett.le OPERATORE ECONOMICO TRASMISSIONE A MEZZO PEC. Prot. 3773/3774/3775/3776 del 13/03/2014 3825 del 14/03/2014 Prot. 3773/3774/3775/3776 del 13/03/2014 3825 del 14/03/2014 Spett.le OPERATORE ECONOMICO TRASMISSIONE A MEZZO PEC Oggetto: Procedura negoziata per l affidamento in economia, cottimo fiduciario, ai sensi

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO CONTRATTI Tel. 090 225512 SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE Raccomandata a.r. uno OGGETTO:Invito a procedura di cottimo fiduciario per affidamento del servizio di copertura

Dettagli

Prot. n. 4681/C14 Ventimiglia, 3 dicembre 2013 BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI MACCHINA FOTOCOPIATRICE

Prot. n. 4681/C14 Ventimiglia, 3 dicembre 2013 BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI MACCHINA FOTOCOPIATRICE Prot. n. 4681/C14 Ventimiglia, 3 dicembre 2013 Lotto CIG n. 547498655F BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI MACCHINA FOTOCOPIATRICE È indetta una procedura di gara aperta per la fornitura in noleggio

Dettagli

IL PRESIDENTE. l assenza di personale interno in possesso dei requisiti richiesti o disponibile all incarico; RENDE NOTO

IL PRESIDENTE. l assenza di personale interno in possesso dei requisiti richiesti o disponibile all incarico; RENDE NOTO Prot. n. 4789/C17 Trieste, 24 novembre 2014 CIG: ZF011DE020 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA

Dettagli

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE AZIENDA MUNICIPALE TRASPORTI CATANIA BANDO DI GARA Cod. Cig. 0445044DE9 Art.1 - Ente appaltante Azienda Municipale Trasporti Catania - Via S. Euplio, 168-95124 Catania Tel. 095/7519111, Fax 095/509570

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98.

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98. Sistema Qualità Certificato ISO 9001:2000 per i campi di attività elencati nel certificato RINA N. 10813/04/S e per i siti operativi elencati nel relativo allegato Dipartimento Economico - Gestionale Struttura

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania DISTRETTO SCOLASTICO N. 27 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO 80024 CARDITO (NA) - Via Prampolini - Tel.

Dettagli

REGIONE SICILIANA. Città di Alcamo Provincia di Trapani SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI

REGIONE SICILIANA. Città di Alcamo Provincia di Trapani SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI UNIONE EUROPEA REGIONE SICILIANA Città di Alcamo Provincia di Trapani SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN LOCO DEL PROGETTO CREATIVE

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso

Dettagli

OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE:

OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE: Area Servizi Generali e Patrimonio/Servizio acquisti/lt/eg Vedi Elenco allegato OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE: 1. Polizza Incendio Extended

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn. COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.it Prot. 3319 Del 15/06/2010 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI

Dettagli

ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Sede Operativa ed Amministrativa Via Roma, 48 MONREALE BANDO DI GARA INTEGRALE

ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Sede Operativa ed Amministrativa Via Roma, 48 MONREALE BANDO DI GARA INTEGRALE ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Sede Operativa ed Amministrativa Via Roma, 48 MONREALE BANDO DI GARA INTEGRALE 1. ENTE A.T.O. ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Via Roma n. 48, Monreale cap. 90046 Provincia di Palermo.

Dettagli

COMUNE DI DIANO MARINA PROVINCIA DI IMPERIA

COMUNE DI DIANO MARINA PROVINCIA DI IMPERIA COMUNE DI DIANO MARINA PROVINCIA DI IMPERIA AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL ATTIVITA DI ADDETTO STAMPA DEL COMUNE DI DIANO MARINA Cod. CIG Z08148E207 In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 Alghero Via XX Settembre, 231 07041 ALGHERO (SS) Cod. Fisc. 92128500904

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 Alghero Via XX Settembre, 231 07041 ALGHERO (SS) Cod. Fisc. 92128500904 Prot. n 6583/C14 Alghero,02/12/2013 Oggetto: CIG ZC60CA49D7 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ai sensi del D.L.vo n. 81/2008 modificato

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana L Aquila 31 gennaio 2013 ... ...

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana L Aquila 31 gennaio 2013 ... ... servizio acquisti e contratti Prot. 154 acq./dnc Spett. Ditta L Aquila 31 gennaio 2013... Lotto CIG: XA90870EB8...... OGGETTO: affidamento servizio di recupero crediti stragiudiziale delle ingiunzioni

Dettagli

BANDO APERTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZIO Realizzazione App Gal Montagne Biellesi con

BANDO APERTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZIO Realizzazione App Gal Montagne Biellesi con GAL MONTAGNE BIELLESI Società Consortile a r.l. Via Bassetti 1 13866 Casapinta (BI) tel 0157429080 fax 0157427931 mail: gal@montagnebiellesi.it BANDO APERTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZIO Realizzazione

Dettagli

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A Piazza Municipio, 18 Telefono 0865 84301 Fax 0865 84203 E-mail: forlidelsannio@tin.it CF: 80050230947 P.Iva 00205770944 Prot. n. 2329 UFFICIO TECNICO

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012 AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012 S.C. TECNICO-MANUTENZIONE Prot. N. 0138889/B05 Torino, 18.11.2008 RACCOMANDATA

Dettagli

Comune di Oggiono Provincia di Lecco

Comune di Oggiono Provincia di Lecco Comune di Oggiono Provincia di Lecco Settore Servizio Ufficio Istituzionale e Culturale Affari Generali Provveditorato e Contratti Prot. n. 15191 4.08/2 Oggiono, 23/10/2012 VERBALE DI GARA A PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255

COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255 COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255 AREA TECNICA CAPITOLATO DI GARA C.I.G. 0554938D4F- numero gara versamento 599561 ALLEGATO

Dettagli

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3)

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3) 89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877 DISCIPLINARE DI GARA INFORMALE Procedura per l individuazione di una ditta cui affidare il

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

PROVINCIA DI VITERBO Assessorato Ambiente della Provincia di Viterbo

PROVINCIA DI VITERBO Assessorato Ambiente della Provincia di Viterbo PROVINCIA DI VITERBO Assessorato Ambiente della Provincia di Viterbo Bando di gara (procedura aperta) per l'affidamento del Servizio di gestione degli sportelli di informazione ambientale (CIG 023395381D)

Dettagli

DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CAMOGLI DAL 01/05/2011 AL 31/12/2014

DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CAMOGLI DAL 01/05/2011 AL 31/12/2014 COMUNE DI CAMOGLI a) DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CAMOGLI DAL 01/05/2011 AL 31/12/2014 1. SOGGETTO APPALTANTE: COMUNE DI CAMOGLI, con

Dettagli

COMUNE DI NOVARA DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI NOVARA DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI NOVARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GE- STIONE DELLA CASA PROTETTA (RAF) DI VIALE PIAZZA D ARMI N. 1 DEESTINATA AD ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI PERIODO 01.09.2009-28.02.2011.

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax. 06/44222348 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA CIG 545383355D

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA CIG 545383355D SERVIZIO FINANZIARIO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA CIG 545383355D Il Responsabile del Servizio Finanziario indice una procedura aperta per l affidamento

Dettagli