E-MANUFACTURING: DAL MODELLO ELETTRONICO 3D DIRETTAMENTE AL COMPONENTE IN METALLO. LA PRODUZIONE DEL FUTURO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E-MANUFACTURING: DAL MODELLO ELETTRONICO 3D DIRETTAMENTE AL COMPONENTE IN METALLO. LA PRODUZIONE DEL FUTURO"

Transcript

1 Seminario E-MANUFACTURING: DAL MODELLO ELETTRONICO 3D DIRETTAMENTE AL COMPONENTE IN METALLO. LA PRODUZIONE DEL FUTURO 4 Ottobre 2012 Sala Convegni CSMT Scarl Via Branze, 45 - Brescia

2 Il servizio di rapid manufacturing con la tecnologia DMLS - Ing. Riccardo Ferrari, MET Company Srl - ing. Cesare Zanetti, Protoservice Srl

3 Agenda 1. Tecnologia 2. I materiali disponibili 3. Comparazione costi con tecnologie tradizionali 4. Applicazioni e case-studies 5. La potenzialità produttiva 6. Indicazione per un nuovo modo di progettare 3

4 DMLS: fusione! non sinterizzazione DMLS (Direct Metal Laser Sintering): Melting (Fusione) e non Sintering (Sinterizzazione) Evoluzione della ben conosciuta SLS (Selective Laser Sintering) dei primi anni 90, applicata alle polveri di nylon (PA 6.6): 1992: DTM, Università del Texas, Sinterstation : EOS GmbH, Monaco di Baviera, EOSINT P 350 Applicazione SLS alle polveri metalliche e sviluppo di un polvere con coefficiente di dilatazione termica /restringimento molto basso: 1994: sistema brevettato da EOS (Germania) ERD (Finlandia) Messa a punto parametri di processo per microfusione metalli 1995: brevetto esclusivo di Fraunhofer ILT 1997: Acquisizione diritti per sfruttamento tecnologia, Trumpf AG 2002: Accordo EOS GmbH - Trumpf AG, per sfruttamento tecnologia Fonte: DMLS - Development history and state of the art, M. Shellabear, O. Nyrilha 4

5 Principali players e brevetti Sviluppo e proliferazione tecnologie similari alla DMLS, ad EOS si sono aggiunti I seguenti players che utilizzano il Laser Concept Laser GmbH (Germania)con la tecnologia Laser Cousing Renishaw plc. (UK), SLM Solutions GmbH (Germania), Realizer GmbH (Germania) con la tecnologia Selective Laser melting (SLM) Phenix Systems (Francia) con la tecnologia Laser Sintering La società svedese ARCAM AB utilizza come sorgente il fascio di elettroni ed il processo è chiamato EBM Electron Beam Melting Differenza fra EBM e DMLS: EBM: processo caldo, maggiore produttività, minore precisione DMLS: processo freddo, minore produttività, maggiore precisione Fonte: forum RM Metal Sintering, Settembre 2012, Prof. Luca Juliano 5

6 Quote di mercato Quote di mercato Europa relative al 2011 Renishaw Plc.; 6% SLM Solutions GmbH; 8% EOS GmbH; 32% Phenix Systems SA; 10% Realiser; 11% Arcam AB; 11% Concept Laser GmbH; 22% Fonte: forum RM Metal Sintering, Settembre 2012, Prof. Luca Juliano, Presidente APRI 6

7 Principio base della tecnologia Il principio base della tecnologia DMLS consiste nella microfusione selettiva, tramite un fascio laser ( W) di un letto di polvere metallica a granulometria controllata in modo da realizzare sottili strati (20 60 µm) di metallo fuso/solidificato sovrapposti. Strato per strato o Layer by layer, è possibile far crescere in maniera additiva qualsiasi forma e/o geometria, anche quelle che sono impossibili da realizzare con ogni altro tipo di tecnologia. La precisione ottenibile è fino a ± 0,05mm Clip Schematic functioning principle of DMLS 7

8 Principio base della tecnologia 8

9 Confronto impianti 9

10 Tecnologia: caratteristiche dei materiali Grana Grana molto molto fine fine e e distribuzione distribuzione omogenea omogenea dei dei componenti componenti stechiometrici. stechiometrici. Rispetto Rispetto di di norme norme ISO ISO e e ASTM ASTM per per la la composizione composizione chimica. chimica. Proprietà Proprietà meccaniche meccaniche simili simili a a prodotti prodotti equivalenti equivalenti da da barra, barra, fusione fusione e e forgiatura forgiatura a a caldo caldo 10 Fonte: datasheet EOS

11 Comparazione con le tecnologie tradizionali 11 Fonte: datasheet EOS

12 Caratteristiche meccaniche Materiale EOS UTS Rp0,2 A test di Fatica (*) Durezza MPa MPa % MPa HRC AlSi10Mg ,5-6,5 97 n.d. NickelAlloy IN n.d. 30 SS PH >90 HRB Ti6Al4V n.d CoCr MP (*) Fatigue test with test frequency of 50 Hz, R=-1, measurement stopped on reaching 5 million cycles without fracture. 12 Fonte: datasheet EOS

13 Struttura del materiale

14 StainlessSteel17-4 Micrografia di Stainless Steel 17-4 mostra una struttura completamente fusa, densa. Vista trasversale. Micrografia di Stainless Steel Vista da sopra. 100µm 100µm Si mostra una struttura completamente rifusa, densa 14 Fonte: datasheet EOS

15 StainlessSteel17-4 Density: approx. 7.8 g/cm³ Max. operating temperature: 550 C UTS (MPa) Thermal conductivity: at 20 C:13 W/mK at 100 C:14 W/mK at 200 C:15 W/mK at 300 C:16 W/mK Coefficient of thermal expansion: C:14 x10-6m/mk A% 15 Fonte: datasheet EOS

16 CobaltChrome MP1 Densità relativa: approx. 100 % Densità: 8.29 g/cm3 Temp. operativa Max C Fusione: C UTS: approx MPa Allungamento: 5-15 % Durezza: HRC Conducibilità termica: 20 C: 13 W/mK 300 C: 18 W/mK 500 C: 22 W/mK 1000 C: 33 W/mK Micrografia campione di CobaltChrome MP1 che mostra una struttura densa con fusione completa del materiale durante la fase di risolidificazione Coefficiente di espansione termica: C: 13.6 x10-6 m/mk C: 15.1 x10-6 m/mk 16 Fonte: datasheet EOS

17 CobaltChrome MP1 Micrografie di campioni di CobaltChromeMP1 10x 1000x SEM 5000x SEM EOS Cobalt Chrome MP1 produce parti con strutture a grana molto fine e dimensioni tipiche di µm 17 Fonte: datasheet EOS

18 CobaltChrome MP1 UTS (MPa) A Fonte: datasheet EOS Grafico prove di trazione Università di Parma. Fonte: Protoservice Srl Risponde alla norma DIN EN ISO 16744:2003, Type 4 dental alloy La composizione del materiale è stata disegnata per avere un coefficiente di dilatazione termica nell intervallo C identico a quello delle ceramiche dentali di ricopertura ed evitare, quindi, rischi di criccatura oppure delaminazione durante le operazioni di cottura. La tecnologia di sinterizzazione consente di: Costruire circa 200 capsule singole in circa 12 ore Realizzare capsule con pareti sottili fino a 0,3 mm e permettere, quindi, al dentista un migliore e più agevole adattamento meccanico sul moncone. 18

19 Ti6Al4V e CP Ti Previsti: Ti6Al4V grado ELI e Grado 5 ; CP Ti Grado2-4 Risponde alle norme ASTM F1472 ed ASTM F136 Materiale leggero, eccellenti proprietà meccaniche, grande biocompatibilità Proprietà: materiale completamente denso; solo pori singoli UTS: approx MPa trazione: approx MPa Spessore pareti tipico 0,2-0,3 mm; Accuratezza tipica +\-50 µm; Proprietà meccaniche e resistenza a fatica pari se non migliori a prodotto equivalente da fusione. Ad esempio il titanio sinterizzato si frattura per duttilità e non fragilità Micrografia ottica EOS Titanium Ti64, struttura densa con pori isolati ed orientamento di tipo dentritico e martensitico 19 Fonte: datasheet EOS

20 Ti6Al4V e CP Ti Micrografia ottica per Titanium CP2. Vista trasversale. UTS (MPa) Micrografia ottica per Titanium CP2.Vista da sopra. A% 20 Fonte: datasheet EOS

21 Resistenza a fatica Il fenomeno della fatica è parametro critico per settore Aeronautico e Difesa Criticità: mancanza di letteratura tecnica Prova standard: carico max 440 MPa 10 milioni di cicli frequenza di 45Hz CrCo DMLS samples after fatigue test Approccio: Eliminare le irregolarità nelle superfici Eliminare le inclusioni di ossidi Report of STORK Laboratories 21

22 Costi

23 Confronto costi Case study Fabbricazione di un corpo carburatore (circa 1kg) in lega di alluminio. Confronto fra Pressocolata e DMLS 23

24 Confronto costi Zona di convenienza economica della tecnologia DMLS DMLS Pressocolata complessità del pezzo 24

25 Trend dei costi Trends Trends in in costs costs & build build rates rates Cost per part ( ). Cost per part ( ) EOS M270 EOS M Cost Cost per per part part ( ) ( ) Build Build Rate Rate (cm3/h) (cm3/h) Build rate (cmc/h). Build rate (cmc/h). Il calcolo è basato sulla situazione odierna della tecnologia È plausibile un miglioramento dei processi ed una diminuzione dei costi La richiesta di produzioni in piccola serie favorirà la riduzione costi 25 Fonte: forum RM Metal Sintering, Settembre 2012, Karl-Heinz Dusel MTU

26 itech Metal for Future Design Microfusione laser per un nuovo modo di progettare Approccio MET Company al processo DMLS Il servizio itechmetal

27 Servizio itech Metal: obiettivi

28 Settori 28

29 esempi di applicazione e case-studies

30 Aeronautico, elicotteristico, aerospazio Case Study: diffusore per turbina aviogetto Tecnologia: DMLS Materiale: Ti6Al4V Vantaggio: riduzione di costo e risparmio di peso. Applicazioni Criticità Vantaggio con DMLS Materiale DMLS Struttura Pedale per postazione guida elicottero Componente complesso, in alluminio, lavorato con 5 assi Riduzione costo e peso Titanio Honeycomb Palettatura completa per rotore elicottero Componente complesso, in acciaio 38NCD4, lavorato con 5 assi Riduzione di costo. Riduzione tempo di sviluppo prototipo. Acciaio inox SS PH1 Compatta Struttura per UAV (Drone) Componente complesso, in alluminio o magnesio, lavorato con 5 assi Ottimizzazione della forma con riduzione dei pesi. Alluminio Honeycomb. Forma ottimizzata. 30

31 Armi & Difesa Case Study: impugnatura con struttura a nido d ape Tecnologia: DMLS Materiale: Ti6Al4V Vantaggio: riduzione di peso 50% e design innovativo. Applicazioni Criticità Vantaggio con DMLS Materiale Struttura Caricatori e Componenti d arma Componente complesso ricavato da lamiera piegata Riduzione tempi di sviluppo da 6 settimane a 1 settimana. Notevole riduzione costo. Acciaio inox EOS SS PH1 Compatta Bascula Componenti complessi ricavato dal pieno con CdL Riduzione tempi di sviluppo da 6 settimane a 1 settimana. Acciaio inox EOS SS PH1 Compatta Fusto Componente realizzato in MIM riduzione di peso e design innovativo. Titanio Honeycomb 31

32 Energia & Engineering Case Study: palettatura per turbine fredde Tecnologia: DMLS Materiale: Acciaio SS PH1 Vantaggio: Riduzione tempi di sviluppo e costi di produzione Possibili canali di raffreddamento interni. Applicazioni Criticità Vantaggio con DMLS Materiale Struttura Palettatura near-net-shape e componenti per banchi prova turbine a gas settore aeronautico. Realizzate di fusione con lunghissimi tempi di sviluppo e alti costi. Oltre a tipici problemi delle fusioni. Riduzione tempi di sviluppo e riduzione costi. Acciaio inox SS PH1 Compatta Palettatura completa per turbina fredda Componente complesso, in acciaio 38NCD4, lavorato con 5 assi Riduzione di costo. Riduzione tempo di sviluppo prototipo. Acciaio inox SS PH1 Compatta Supporti sensori, tubo di Pitot Componenti complessi con cavità interne. Riduzione costi. Acciaio inox SS PH1 Compatta 32

33 Motorsport 1 Case Study: protezione condotto scarico Tecnologia: DMLS Materiale: Ti6Al4V Vantaggi: Struttura leggera, resistente al calore e alle sollecitazioni. Design innovativo. Applicazione Criticità Vantaggio con DMLS Materiale Struttura Valvola motore kart 2 tempi Peso Riduzione peso Titanio Alleggerita Supporti Peso, complessità Riduzione peso e costo Titanio Compatta Pistone Racing per motori a 2/4 tempi Peso, Lubrificazione, Anticipo accensione Riduzione peso, fattibilità di strutture complesse, nuovi materiali Acciaio SS PH1, Lega di Titanio (in fase sperimentale) Compatta 33

34 Motorsport 2 Case Study: pistone DUCATI racing 4 tempi Tecnologia: DMLS Materiale: Superlega acciaio Vantaggi: miglioramento della lubrificazione biella e riduzione delle masse in testa. Sviluppato da: 34

35 Biomedicale e implantologia dentale STEP 1: STEP 2: STEP 3: STEP 4: STEP 5: Ricostruzione modello 3D da immagini TAC Invio file 3D o replica in PA per pianificazione Progettazione dispositivi e invio file 3D per approvazione Realizzazione della protesi INDIVIDUALIZZATA in Ti o CrCo, dime, attrezzature Analisi post operatoria 35

36 Biomedicale Tecnologia tradizionale Case Study: dima operatoria ortopedia Tecnologia: DMLS Materiale:CrCo Vantaggi: Riduzione peso in geometrie complesse Produzione di particolari personalizzati DMLS 36

37 Biomedicale 37

38 Alimentare Case Study: Rulli inerzia ridotta Tecnologia: DMLS Materiale: Acciaio inox Tecnologia tradizionale Vantaggi: Riduzione massa e riduzione dell inerzia di rotazione Risparmio energetico DMLS 38

39 Bikes & Kite-surf Case Study: gruppo freno per PRO s bikes Tecnologia: DMLS Materiale: Ti6Al4V Vantaggio: riduzione di peso 50% e design innovativo. Case Study: gancio vela Tecnologia: DMLS Materiale: SS PH1 Vantaggio: riduzione costi e design innovativo. Applicazioni Criticità Vantaggio con DMLS Materiale Struttura Pedivelle alleggerite Peso, forma complessa Riduzione di peso Titanio Cava Manicotti collegamento piantone - manubrio Peso, forma complessa Riduzione di peso Titanio o alluminio Cava 39

40 Industrial Design & Light contracts Case Study: modello di stile e prototipo di teiera in alluminio Tecnologia: DMLS Materiale: AlSi10Mg Vantaggio: prototipo nel materiale definitivo Applicazione Criticità Vantaggio con DMLS Materiale Struttura Componenti per lampade nel settore Contracts (serie limitata su misura) Costi elevati causa costi attrezzature su serie limitate. Riduzione costi e tempi. Alluminio, Acciaio inox, Titanio Compatta o a nido d ape Componenti di occhiale in lega di Titanio per serie limitata ed edizione speciale Costi elevati per serie limitate. Difficoltà nella lavorazione meccanica del Titanio Riduzione costi e tempi. Ti6Al4V Compatta Chiusure per borse di alta gamma in edizione speciale Costi elevati per serie limitate/pezzi unici. Riduzione costi e tempi. Alluminio, Acciaio inox, Titanio Compatta o a nido d ape 40

41 Costruzione Stampi Case Study: produzione di 5000 pz in PA 6.6. GF per joystick (14 stampi) cabina macchina movimento terra Tecnologia: realizzazione stampi con DMLS Materiale: Bronzo DM20 Vantaggi: In meno di 9 settimane consegnata l intera produzione con risparmi di costo del 50% Applicazioni Criticità Vantaggio con DMLS Materiale Struttura Componenti in plastica per campionature componenti settore elettrico I prototipi sono realizzati non nel materiale definitivo e non con il processo definitivo. Riduzione tempi di sviluppo e tempi di consegna stampi e preproduzione Bronzo, Alluminio Compatta 41

42 Costruzione Stampi Injection moulding Case Study: produzione pezzi di componente in PP Ottimizzare tempi e costi Soluzione: Inserti in acciaio maraging EOS MS1 Ridisegnati i canali di raffreddamento Vantaggi Riduzione di costo e lead time stampo (da 300h a 85h) Incremento produttività e qualità dei pezzi prodotti Applicazioni Criticità Vantaggio con DMLS Materiale Struttura Settore elettrico. Stampaggio placche e scheletri interruttori. Costi e tempi di consegna stampi. Riduzione di costo e lead time stampo. Acciaio maraging MS1 Compatta Settore automotive. Stampaggio fanali per iniezione plastica. Tempo ciclo. Qualità. Riduzione tempo ciclo e miglioramento qualità. Acciaio maraging MS1 Compatta Produzione componenti in plastica con impianti per soffiaggio Tempo ciclo Riduzione tempo ciclo fino al 50%. Acciaio maraging MS1 Compatta 42

43 Protoservice 43

44 Protoservice Srl Partnership MET Company Srl 15 anni di esperienza nella motor valley Esperienza con la tecnologia DMLS Solidità finanziaria Costi competitivi 44

45 Gli impianti e capacità produttiva 2 EOS M270 1 EOS M280 5 impianti per SLS Impianti per il trattamento termico e per la finitura superficiale Videoclip impianti: M270_1.mp4 M270_2.mp4 M280_3.mp4 45

46 Materiali disponibili Acciai inox: SS PH1 SS GP1 Superleghe: Ti6Al4V CrCo AlSi10Mg (in fase di qualificazione) Inconel 46

47 La qualificazione del materiale Ogni inserimento di nuovo materiale è affiancato da prove di qualificazione eseguite presso l Università di Parma Tracciabilità della materia prima Utilizzo solo di lotti unificati (non si mescolano lotti diversi) Rintracciabilità della materia prima (lotto di materia prima e job di lavorazione) Prove di trazione e verifica porosità (micrografie) su ogni cambio lotto 47

48 Quali garanzie sulla qualità? Dipende molto dall applicazione e dalle richieste del cliente Caratterizzazione chimica (analisi chimiche) Caratterizzazione meccanica ( su provini realizzati insieme ed accanto ai pezzi realizzati) Prove non distruttive: liquidi penetranti, radioscopia,.. 48

49 Accorgimenti per la produzione La tecnologia DMLS può realizzare componenti di forma complessa sfruttando anche alcune flessibilità del processo: Possibilità di realizzare canali interni di forma toroidale o che seguono esattamente il profilo del tassello Un componente in cui prevale una dimensione rispetto alle altre può offrire due possibilità: sviluppo secondo l asse z o sviluppo nel piano x-y La disposizione del pezzo sulla piastra deve necessariamente tenere conto dei supporti Terminata la lavorazione la piastra subisce un trattamento termico di distensione La precisione può arrivare a +/- 0,05 mm, le parti di precisione maggiore devono richiedere un sovrametallo che verrà poi asportato di macchina utensile 49

50 Un nuovo modo di progettare Alcune caratteristiche: Precisione: +/- 0,05 mm Sovrametallo solo se la precisione non è sufficiente Minimo spessore pareti: 0,2-0,3 mm Rugosità superficiale: >1µm Non servono angoli di spoglia File: STP, IGS 50

51 Un nuovo modo di progettare Quando si può pensare di passare alla tecnologia DMLS? DMLS dovrebbe essere usata in alternativa ad altre tecnologie quando, per produrre pezzi complessi: Si sta usando l elettroerosione Si sta usando un CdL a 5 assi Si stanno usando complesse attrezzature di piegatura Si è costretti a riprendere il pezzo più volte Si sta usando la microfusione a cera persa È necessario utilizzare metalli biocompatibili Si stanno realizzando prototipi in metallo 51

52 Riepilogo su tecnologia DMLS Punti di forza Capacità di produrre parti complesse. Riduce fortemente costi e tempi di sviluppo prodotto Adatto per prototipi, pre-serie e campionature nel materiale definitivo Caratteristiche meccaniche simili e/o superiori al forgiato. Tecnologia lean (senza sprechi) Punti di debolezza Dimensioni limitate dalla camera di processo Non c è ancora una letteratura tecnica adeguata Richiede talvolta un post-trattamento La qualificazione delle parti può essere lunga soprattutto per le parti critiche. Alta resa (buy to fly) Il processo è basato interamente su dati digitali (e-manufacturing) È applicabile trasversalmente in vari settori 52

53 Grazie! Il servizio di rapid manufacturing con la tecnologia DMLS Ing. Riccardo Ferrari, MET Company Srl Ing. Cesare Zanetti, Protoservice Srl 53

La tecnologia di microfusione laser selettiva di polveri metalliche: stato dell arte, vantaggio competitivo e applicazioni

La tecnologia di microfusione laser selettiva di polveri metalliche: stato dell arte, vantaggio competitivo e applicazioni La tecnologia di microfusione laser selettiva di polveri metalliche: stato dell arte, vantaggio competitivo e applicazioni Riccardo Ferrari - MET Company Srl 1 www.e-manufacturing.it Giornata di studio:

Dettagli

Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 www.crp-group.com - info@crp-group.com

Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 www.crp-group.com - info@crp-group.com Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 IL GRUPPO CRP Il Gruppo CRP ha sede a Modena, nel distretto industriale della MotorValley italiana, famoso in tutto il mondo

Dettagli

Da anni, almeno un buon decennio,

Da anni, almeno un buon decennio, Un nuovo processo Da brevissimo tempo è finalmente disponibile un processo diverso, che supera quei limiti e che - secondo l azienda proponente - permette di realizzare stampi davvero equivalenti a quelli

Dettagli

Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo

Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo piccolo quantità > 100² complesso La tecnologia MIM è un procedimento di ottenimento di forme complesse da una polvere metallica. La prerogativa

Dettagli

D&P s.r.l. D&P s.r.l.

D&P s.r.l. D&P s.r.l. D&P s.r.l. D&P è una società di ingegneria che per le sue attività di progettazione e produzione di documenti tecnici utilizza i principali Software leader nel mercato. D&P conta su un organico di 80 dipendenti

Dettagli

Confronto tra tecnologie additive laser e processi tradizionali nella produzione di componenti aerospaziali

Confronto tra tecnologie additive laser e processi tradizionali nella produzione di componenti aerospaziali Advanced Manufacturing Technologies Research Group Confronto tra tecnologie additive laser e processi tradizionali nella produzione di componenti aerospaziali Prof. Luca Iuliano Eleonora Atzeni, Paolo

Dettagli

FUSIONE LASER SELETTIVA: UNA METODOLOGIA AVANZATA PER LA REALIZZAZIONE DI PROTESI METALLICHE (prima parte)

FUSIONE LASER SELETTIVA: UNA METODOLOGIA AVANZATA PER LA REALIZZAZIONE DI PROTESI METALLICHE (prima parte) FUSIONE LASER SELETTIVA: UNA METODOLOGIA AVANZATA PER LA REALIZZAZIONE DI PROTESI METALLICHE (prima parte) Francesco Simionato INTRODUZIONE Durante gli anni 80 del secolo scorso venne introdotta una tecnologia

Dettagli

Analisi sperimentale del processo SLM per la produzione di palette di turbina in Ti-6Al-4V

Analisi sperimentale del processo SLM per la produzione di palette di turbina in Ti-6Al-4V Analisi sperimentale del processo SLM per la produzione di palette di turbina in Ti-6Al-4V Fabrizia Caiazzo Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Salerno Sinterizzazione laser:

Dettagli

Fabbricazione additiva (FA) di prodotti finali

Fabbricazione additiva (FA) di prodotti finali Fabbricazione additiva (FA) di prodotti finali In alcuni settori la fabbricazione additiva è già una realtà, non solo per prodotti fortemente personalizzati, ma anche per produzioni in piccole serie con

Dettagli

PROTOTIPAZIONE RAPIDA

PROTOTIPAZIONE RAPIDA PROTOTIPAZIONE RAPIDA Prof. Luca Iuliano Presidente APRI I PROTOTIPI Durante la fase di sviluppo di un prodotto vengono realizzate le seguenti tipologie di prototipi: concettuali funzionali tecnici Preserie

Dettagli

Concept Laser Stato dell arte e prospettive future della fusione laser selettiva dei metalli

Concept Laser Stato dell arte e prospettive future della fusione laser selettiva dei metalli Rappresentanze macchine utensili Tecnologie per lavorazioni meccaniche Concept Laser Stato dell arte e prospettive future della fusione laser selettiva dei metalli www.ridix.it LaserCUSING : la fusione

Dettagli

NNKOMNM. =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w. áå`çêáë=km. fëíêìòáçåá=çdìëç. fí~äá~åç

NNKOMNM. =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w. áå`çêáë=km. fëíêìòáçåá=çdìëç. fí~äá~åç =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w NNKOMNM áå`çêáë=km fëíêìòáçåá=çdìëç fí~äá~åç Indice Sirona Dental Systems GmbH Indice 1 Dati tecnici... 3 2 Indicazioni per la lavorazione... 4 2.1 Lavorazione... 4 2.2 Rivestimento...

Dettagli

Proprietà e perfomance di materiali metallici ottenuti mediante Fusione Laser Selettiva

Proprietà e perfomance di materiali metallici ottenuti mediante Fusione Laser Selettiva Sinterizzazione laser: il futuro è già qui EXPOlaser 2013 Proprietà e perfomance di materiali metallici ottenuti mediante Fusione Laser Selettiva Sabina L. Campanelli, Giuseppe Casalino, Nicola Contuzzi,

Dettagli

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP Tecniche di prototipazione rapida Definizione Prototipazione rapida (RP): classe di tecnologie che consentono di costruire modelli fisici anche complessi partendo direttamente dalle rappresentazioni CAD

Dettagli

Stampa 3D per le imprese P rototipazione e produzione. Cinetica 3d Marika Rugani - Cristian Serafini Dott. Daniele Boschi

Stampa 3D per le imprese P rototipazione e produzione. Cinetica 3d Marika Rugani - Cristian Serafini Dott. Daniele Boschi Stampa 3D per le imprese P rototipazione e produzione Cinetica 3d Marika Rugani - Cristian Serafini Dott. Daniele Boschi Cos'è la stampa 3d Trasformare un'idea progettuale in un modello fisico in tempi

Dettagli

Convegno Stampa 3D Progettare per il processo

Convegno Stampa 3D Progettare per il processo Convegno Stampa 3D Progettare per il processo Roberto Rivetti Alessandro Consalvo Renishaw SpA - Italy Agenda Introduzione a Renishaw società e prodotti Progettare per il processo: Un esempio concreto

Dettagli

Il ruolo dei materiali metallici nelle tecniche di Additive Manufacturing (AM)

Il ruolo dei materiali metallici nelle tecniche di Additive Manufacturing (AM) Il ruolo dei materiali metallici nelle tecniche di Additive Manufacturing (AM) Processi di fabbricazione polveri, caratterizzazione di prodotto, metallurgia di processo O.Tassa, M.Murri (Centro Sviluppo

Dettagli

Realizzazione di componenti metallici per sinterizzazione laser

Realizzazione di componenti metallici per sinterizzazione laser Realizzazione di componenti metallici per sinterizzazione laser Enrico Maria Orsi Additive Manufacturing Product Manager per l Italia Expolaser 15 novembre 2013 Introduzione a Renishaw I fondamentali della

Dettagli

L acciaio ESR per lavorazione a caldo

L acciaio ESR per lavorazione a caldo L acciaio ESR per lavorazione a caldo Generalità EskyLos 2367 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono

Dettagli

Seminario sulle Stampanti 3D 28-01-2016 Autori : Fabio Bisi - INFN-BO Fiorenzo Degli Esposti - Ex INFN-BO

Seminario sulle Stampanti 3D 28-01-2016 Autori : Fabio Bisi - INFN-BO Fiorenzo Degli Esposti - Ex INFN-BO Seminario sulle Stampanti 3D 28-01-2016 Autori : Fabio Bisi - INFN-BO Fiorenzo Degli Esposti - Ex INFN-BO 1 Stampanti 3D Concetti fondamentali Tipologia delle stampanti 3D Materiali Software Attivita amatoriali

Dettagli

Stampanti 3D Analisi settoriale

Stampanti 3D Analisi settoriale Analisi settoriale Analisi della concorrenza Rapid Prototyping Dati macroeconomici Secondo dati Wholers Associates, nell anno 2011 il comparto delle stampanti 3D è cresciuto globalmente del 29,4%. Nel

Dettagli

Prototipazione rapida: tecniche e applicazioni

Prototipazione rapida: tecniche e applicazioni Prototipazione rapida: tecniche e applicazioni Piano della presentazione La Prototipazione Rapida Classificazione delle tecniche di P.R. in funzione dell utilizzo Classificazione delle tecniche di P.R.

Dettagli

MATERIALI SINTERIZZATI

MATERIALI SINTERIZZATI MATERIALI SINTERIZZATI Sono ottenuti con la cosiddetta Metallurgia delle polveri, che consiste nella compattazione e trasformazione di materiali ridotti in polvere in un composto indivisibile. Sono utilizzati

Dettagli

ESAMI PRELIMINARI SU STRUTTURA E CARATTERISTICHE MECCANICHE DI UN. (*) - Dipartimento di Ingegneria Chimica, dei Materiali, delle

ESAMI PRELIMINARI SU STRUTTURA E CARATTERISTICHE MECCANICHE DI UN. (*) - Dipartimento di Ingegneria Chimica, dei Materiali, delle ESAMI PRELIMINARI SU STRUTTURA E CARATTERISTICHE MECCANICHE DI UN FORGIATO SPERIMENTALE IN LEGA Ti-3Al-8V-6cr-4Mo-4Zr F.Felli*, P.Lingua**, G.B.Festa*, G.Cammarata*. (*) - Dipartimento di Ingegneria Chimica,

Dettagli

Performance e sostenibilità in restaurativa protesica

Performance e sostenibilità in restaurativa protesica F CUS Luglio 2013 Indice Metallo laser fuso, tecnologia EOS 4 Premium zirconia, fino a 14 elementi 8 Balance zirconia, fino a 6 elementi 9 Solidzir, full zirconia, fino a 14 elementi 10 Lava PLUS 3M ESPE

Dettagli

L acciaio ESR per lavorazione a caldo

L acciaio ESR per lavorazione a caldo L acciaio ESR per lavorazione a caldo Generalità EskyLos 2343 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono

Dettagli

Sistemi di colata sotto vuoto

Sistemi di colata sotto vuoto Sistemi Renishaw di colata sotto vuoto H-5800-0113-01-A Sistemi di colata sotto vuoto Repliche multiple del modello master entro 24 ore Risparmio di tempo e denaro con la colata sotto vuoto Renishaw Pezzi

Dettagli

CAPITOLATO DI FORNITURA GETTI IN ALLUMINIO

CAPITOLATO DI FORNITURA GETTI IN ALLUMINIO CAPITOLATO DI FORNITURA GETTI IN ALLUMINIO 1. SCOPO E CAMPO D APPLICAZIONE Il presente capitolato ha lo scopo di: descrivere le modalità di classificazione dei getti recepire le indicazioni da citare a

Dettagli

G. M. La Vecchia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Brescia

G. M. La Vecchia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Brescia G. M. La Vecchia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Brescia Solubilizzazione Cementazione Nitrurazione Tempra di soluzione ed invecchiamento Coltre bianca cementato Nitrurazione 550 C x

Dettagli

Introduzione alle tecnologie di fabbricazione Introduzione 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1.2 Attributi geometrici dei prodotti

Introduzione alle tecnologie di fabbricazione Introduzione 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1.2 Attributi geometrici dei prodotti Indice PREFAZIONE RINGRAZIAMENTI DELL EDITORE GUIDA ALLA LETTURA XIII XIV XV 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1 1.1.1 Precisione

Dettagli

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 1.3 BACCHETTE CASTOTIG 1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 45507W Ø 1.0-1.2-1.6-2.0 Bacchetta TIG per riparazione e ricarica di acciai, unione di acciai dissimili,

Dettagli

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 2 1.1.1 Precisione nelle trasformazioni 5 1.2 Attributi geometrici dei

Dettagli

IMPAX SUPREME. Acciaio per stampi bonificato

IMPAX SUPREME. Acciaio per stampi bonificato IMPAX SUPREME Acciaio per stampi bonificato Queste informazioni sono basate sulla nostra attuale esperienza e forniscono informazioni generali sul nostro prodotto e sul suo utilizzo. Pertanto non devono

Dettagli

MISURAZIONE DELLE PROPRIETA TECNOLOGICHE I.T.S.T J.F. KENNEDY - PN

MISURAZIONE DELLE PROPRIETA TECNOLOGICHE I.T.S.T J.F. KENNEDY - PN MISURAZIONE DELLE PROPRIETA TECNOLOGICHE I.T.S.T J.F. KENNEDY - PN Le proprietà tecnologiche dei materiali indagano la loro risposta alla lavorabilità ovvero forniscono indicazioni sulla risposta dei materiali

Dettagli

Il primo telaio per biciclette in metallo stampato 3D prodotto da Renishaw per Empire Cycles

Il primo telaio per biciclette in metallo stampato 3D prodotto da Renishaw per Empire Cycles Studio di applicazione dalla divisione Additive Manufacturing H-5800-1059-02-B Il primo telaio per biciclette in metallo stampato 3D prodotto da Renishaw per Empire Cycles Il telaio è stato prodotto con

Dettagli

Acciaio per lavorazioni a caldo

Acciaio per lavorazioni a caldo Acciaio per lavorazioni a caldo Generalità BeyLos 2343 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono lavorare

Dettagli

Die-casting Steel Solution

Die-casting Steel Solution Die-casting Steel Solution for Corrado Patriarchi 1 Acciai da utensili destinati alla deformazione a caldo di metalli e le loro leghe mediante procedimenti di stampaggio, estrusione, pressofusione. Vengono

Dettagli

Il partner industriale

Il partner industriale Il partner industriale Progettazione e produzione di macchine ad elevata automazione per il packaging primario e secondario di prodotti alimentari e farmaceutici 3700 collaboratori 24 siti produttivi Clienti

Dettagli

UDDEHOLM ROYALLOY TM

UDDEHOLM ROYALLOY TM UDDEHOLM ROYALLOY TM Uddeholm RoyAlloy è appositamente prodotto dalla Edro Specially Steels, Inc., una Divisione del Gruppo voestalpine. RoyAlloy è brevettato da Edro Patents #6,045,633 e #6,358,344. Queste

Dettagli

a cura di Massimo Reboldi MATERIALI PER UTENSILI

a cura di Massimo Reboldi MATERIALI PER UTENSILI MATERIALI PER UTENSILI Gli utensili 2 Il comportamento di un utensile influenza in maniera determinante la: Qualità del prodotto finito; Costo parti lavorate; Gli utensili 3 Nelle due principali fasi devono

Dettagli

tecnologia PROPRIETÀ DEI METALLI Scuola secondaria primo grado. classi prime Autore: Giuseppe FRANZÈ

tecnologia PROPRIETÀ DEI METALLI Scuola secondaria primo grado. classi prime Autore: Giuseppe FRANZÈ tecnologia PROPRIETÀ DEI METALLI Scuola secondaria primo grado. classi prime Autore: Giuseppe FRANZÈ LE PROPRIETÀ DEI MATERIALI DA COSTRUZIONE Si possono considerare come l'insieme delle caratteristiche

Dettagli

La nostra filosofia al tuo servizio

La nostra filosofia al tuo servizio CPC Inox: dal 1976 una leadership inossidabile La nostra filosofia al tuo servizio CPC Inox oggi è azienda leader nella lavorazione dell acciaio inossidabile su scala nazionale ed internazionale, con tre

Dettagli

Scheda di Sicurezza CE Aggiornata il: 05.15.2011 Prima Stesura PMMA (Polimetilmetacrilato)

Scheda di Sicurezza CE Aggiornata il: 05.15.2011 Prima Stesura PMMA (Polimetilmetacrilato) Scheda di Sicurezza CE Aggiornata il: 05.15.2011 Prima Stesura PMMA (Polimetilmetacrilato) 1. Elementi identificativi della sostanza o del preparato e della società/impresa produttrice POLIMETILMETACRILATO

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA: SOPPALCO MULTISPAZIO

DESCRIZIONE TECNICA: SOPPALCO MULTISPAZIO DESCRIZIONE TECNICA: SOPPALCO MULTISPAZIO INTRODUZIONE La logistica ha oggi una rilevanza particolare nelle aziende produttive e di distribuzione, e la sua ottimizzazione comporta notevoli vantaggi all

Dettagli

Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione:

Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione: Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione: COME AFFIDARSI ALLA FABBRICAZIONE ADDITIVA PER REALIZZARE PRODOTTI MIGLIORI Real Parts. Really Fast. to Labs, Ltd., Via

Dettagli

La nostra filosofia al vostro servizio

La nostra filosofia al vostro servizio CPC Inox: dal 1976 una leadership inossidabile La nostra filosofia al vostro servizio CPC Inox oggi è azienda leader nella lavorazione dell acciaio inossidabile su scala nazionale ed internazionale, con

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI

CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI I MATERIALI La tecnologia è quella scienza che studia: i materiali la loro composizione le loro caratteristiche le lavorazioni necessarie e le trasformazioni che possono subire e il loro impiego. I materiali

Dettagli

L ECCELLENZA NEI CONTROLLI NON DISTRUTTIVI

L ECCELLENZA NEI CONTROLLI NON DISTRUTTIVI L ECCELLENZA NEI CONTROLLI NON DISTRUTTIVI TOMOGRAFIA INDUSTRIALE M. Reggiani - M. Moscatti TEC Eurolab Srl - Campogalliano (MO) Nel 1979 l'ingegnere inglese Godfrey Hounsfield e il fisico sudafricano

Dettagli

Un concetto avanzato.

Un concetto avanzato. Un concetto avanzato. Tempi più brevi per la lavorazione ed il mercato. Pronto all uso Il TOOLOX è un moderno acciaio per utensili, pre-temprato e bonificato, consegnato con caratteristiche meccaniche

Dettagli

Test di ingresso MECCANICA Classe 20A

Test di ingresso MECCANICA Classe 20A Test di ingresso MECCANICA Classe 0A 1. Tre corpi di massa rispettivamente m, m e 3m, collegati rigidamente fra loro con elementi di massa trascurabile, sono disposti in senso orario su una semicirconferenza

Dettagli

Tondino UD/B Basalnet S Grid 25x25 ( 50 x50) Tondino UD/B ad.migliorata

Tondino UD/B Basalnet S Grid 25x25 ( 50 x50) Tondino UD/B ad.migliorata BARRE IN FIBRA DI BASALTO Le barre hanno un ruolo fondamentale e consolidato in edilizia e vengono utilizzate principalmente come rinforzo del cemento, costituendo così il calcestruzzo armato. La quasi

Dettagli

DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO

DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO Funzioni PROGETTAZIONE Specifiche Materie prime / Componenti PRODUZIONE Prodotto DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO Progettazione del componente: materiale macro geometria micro geometria

Dettagli

ALESSIO CARLOTTO PROGOLD S.p.a., TRISSINO (VI), ITALY.

ALESSIO CARLOTTO PROGOLD S.p.a., TRISSINO (VI), ITALY. ALESSIO CARLOTTO PROGOLD S.p.a., TRISSINO (VI), ITALY. Alessio Carlotto ha conseguito la laurea magistrale in Chimica Industriale a Padova. Dal 2010 fa parte del team di Ricerca & Sviluppo di Progold S.p.A.

Dettagli

APF. ARBURG freeforming di materie plastiche. www.arburg.com

APF. ARBURG freeforming di materie plastiche. www.arburg.com APF ARBURG freeforming di materie plastiche www.arburg.com APF: produzione additiva industriale Per un costruttore di presse, la produzione additiva a livello industriale è sinonimo di applicazioni pratiche,

Dettagli

I MATERIALI SCELTA DEL MATERIALE SCELTA DEL MATERIALE FUNZIONALITÀ

I MATERIALI SCELTA DEL MATERIALE SCELTA DEL MATERIALE FUNZIONALITÀ SCELTA DEL MATERIALE I MATERIALI LA SCELTA DEL MATERIALE PER LA COSTRUZIONE DI UN PARTICOLARE MECCANICO RICHIEDE: LA CONOSCENZA DELLA FORMA E DELLE DIMEN- SIONI DELL OGGETTO LA CONOSCENZA DEL CICLO DI

Dettagli

Tecnologie Meccaniche flessibili per il Lean Manufacturing

Tecnologie Meccaniche flessibili per il Lean Manufacturing UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE Incontro U to A - Metodi e Strumenti per il Lean Product Development 4 Marzo 2011 Tecnologie Meccaniche flessibili per il Lean Manufacturing Attività di ricerca del

Dettagli

Io vorrei... 2 I Compartis integrated systems

Io vorrei... 2 I Compartis integrated systems .la differenza Io vorrei... 2 I Compartis integrated systems ... che fosse cosi semplice da fare. Perché fare le cose difficili? Lo vorrei che fosse semplice da usare, preciso e con la nuova tecnologia

Dettagli

Per Prototipazione Rapida (Rapid Prototyping) si intende la realizzazione in poco tempo di un prototipo con costi molto contenuti.

Per Prototipazione Rapida (Rapid Prototyping) si intende la realizzazione in poco tempo di un prototipo con costi molto contenuti. La Prototipazione Rapida Per Prototipazione Rapida (Rapid Prototyping) si intende la realizzazione in poco tempo di un prototipo con costi molto contenuti. Un prototipo può essere usato per: o Verifiche

Dettagli

Acciaio per lavorazioni a caldo

Acciaio per lavorazioni a caldo Acciaio per lavorazioni a caldo Generalità BeyLos 2329 è un acciaio legato progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono lavorare a temperature elevate. I

Dettagli

Applicazioni di Rapid Tooling e Rapid Manufactoring

Applicazioni di Rapid Tooling e Rapid Manufactoring Applicazioni di Rapid Tooling e Rapid Manufactoring Il processo DirectTool della EOS per lo stampaggio plastica e la tecnica DirectPart per la costruzione diretta di parti funzionali in metallo DirectTool

Dettagli

Nuovi Servizi di Prototipazione Rapida Milano Meccanica

Nuovi Servizi di Prototipazione Rapida Milano Meccanica Nuovi Servizi di Prototipazione Rapida Milano Meccanica > Consulenza: I Vantaggi Milano Meccanica Da oggi Milano Meccanica offre nuovi servizi di prototipazione rapida: analizziamo i problemi e le esigenze

Dettagli

Lo Stato Superficiale dei Pezzi Meccanici

Lo Stato Superficiale dei Pezzi Meccanici Lo Stato Superficiale dei Pezzi Meccanici Superfici Reali e Nominali Ing. Alessandro Carandina Disegno Tecnico Industriale per Ingegneria Meccanica Disegno tecnico Informazioni qualitative (i vari tipi

Dettagli

TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 SCHEDA TECNICA

TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 SCHEDA TECNICA TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 SCHEDA TECNICA Tubi Unidelta di polietilene alta densità PE 100 per fluidi in pressione I tubi Unidelta di polietilene alta densità PE 100, realizzati con materia

Dettagli

La stampa 3D non è quindi possibile senza il disegno CAD 3D dell'oggetto.

La stampa 3D non è quindi possibile senza il disegno CAD 3D dell'oggetto. COS È LA STAMPA 3D https://www.youtube.com/watch?v=n1nrcb8p18y La STAMPA 3D è la denominazione di un insieme di varie tecnologie di produzione automatica additiva, a strati, grazie alle quali si rende

Dettagli

Intervento del prof. Luca Beltrametti. (Università degli Studi di Genova)

Intervento del prof. Luca Beltrametti. (Università degli Studi di Genova) Intervento del prof. Luca Beltrametti (Università degli Studi di Genova) Premessa Riprendo alcuni punti del lavoro La manifattura additiva. Alcune valutazioni economiche (CO- AUTORE A GASPARRE) apparso

Dettagli

CLADDING MODIFICHE SULLE SUPERFICI CON L IMPIEGO DEL LASER. applicazioni

CLADDING MODIFICHE SULLE SUPERFICI CON L IMPIEGO DEL LASER. applicazioni MODIFICHE SULLE SUPERFICI CON L IMPIEGO DEL LASER CLADDING 1. I rivestimenti mediante la tecnica laser cladding hanno dimostrato di prolungare la durata dei componenti fino a 6 volte. Di N. Longfield,

Dettagli

Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari

Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari Il core business di AMT é la fornitura di tubi fabbricati su misura in acciai al carbonio, legati ed inossidabili per la fabbricazione di elementi meccanici.!"#$%&

Dettagli

Borazon* CBN è sinonimo di migliori prestazioni di rettifica

Borazon* CBN è sinonimo di migliori prestazioni di rettifica Prodotti Borazon* CBN Borazon* CBN è sinonimo di migliori prestazioni di rettifica Il Borazon CBN è oggi riconosciuto come uno dei più importanti avanzamenti tecnologici nella rettifica di materiali temprati

Dettagli

DIMI. Università degli studi di Brescia. Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale. Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale

DIMI. Università degli studi di Brescia. Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale. Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale Componenti strutturali per telai automobilistici: problematiche metallurgiche di assemblaggio e finitura Andrea Panvini, Giovanna Cornacchia, Michela Faccoli DIMI Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale

Dettagli

Materiali, Sviluppo, Soluzioni. Prodotti di Molibdeno per la industria del vetro

Materiali, Sviluppo, Soluzioni. Prodotti di Molibdeno per la industria del vetro Materiali, Sviluppo, Soluzioni Prodotti di Molibdeno per la industria del vetro H.C. Starck, Molibdeno Materiali come il molibdeno e il tungsteno, sono vitali per le applicazioni di fusione, omogeneizzazione

Dettagli

Alta scuoladi costruzione

Alta scuoladi costruzione Alta scuoladi costruzione Prototipazione TEMPO DI LETTURA: 15minuti stampi Elevata qualità e flessibilità sono i punti di forza di W. Faßnacht, azienda di Bobingen (vicino ad Augusta, Germania), specializzata

Dettagli

STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014. La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni

STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014. La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014 La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni Chi siamo Selltek Srl Prototek Srl Nati nel 2001 da quasi 15

Dettagli

METODI DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA E ATTREZZAGGIO RAPIDO

METODI DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA E ATTREZZAGGIO RAPIDO METODI DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA E ATTREZZAGGIO RAPIDO La moderna industria, sotto la spinta della globalizzazione, è costretta oggi a tempi di sviluppo ed industrializzazione dei prodotti sempre minori.

Dettagli

legati ai metalli www.albromet.de Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza

legati ai metalli www.albromet.de Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza legati ai metalli Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza www.albromet.de Tecnica di curvatura dei tubi Componenti di alta qualità per utensili di curvatura dei

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 7

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 7 TECNOLOGIA MECCANICA Parte 7 La principale differenza è legata alle forme che sono generalmente faae in leghe metalliche (acciai legac) in modo da essere uclizzate per un numero elevato di geg. Si uclizzano

Dettagli

Laboratorio prove, Analisi e controlli

Laboratorio prove, Analisi e controlli Laboratorio prove, Analisi e controlli ENVIRONMENT & SUSTAINABILITY Marine Energy Business Assurance Transport & Infrastructures IFIs, Banks and Investors INNOVATION chi SIAMO RINA SERVICES S.p.A. è la

Dettagli

Progettazione CAD/CAM II

Progettazione CAD/CAM II Università degli Studi di Ferrara Facoltà di Scienze MM.FF.NN. CdL in Tecnologie Fisiche Innovative Progettazione CAD/CAM II Prof. Nicola Baldanza Prof. Michele Benedetti Prototipazione Rapida La prototipazione

Dettagli

Hot Work line Acciaio per lavorazioni a caldo

Hot Work line Acciaio per lavorazioni a caldo La Società ADL ACCIAI SPECIALI SRL, fonda da sempre le sue strategie sulla soddisfazione e sulle esigenze dei propri Clienti. Pone come obiettivo prioritario la risoluzione di tutte le problematiche connesse

Dettagli

Classificazione degli acciai da lavorare Scelta della punta in funzione del materiale da lavorare Parametri di taglio

Classificazione degli acciai da lavorare Scelta della punta in funzione del materiale da lavorare Parametri di taglio Materiali delle punte elicoidali Processi produttivi delle punte elicoidali Standard normativi Tipologia di affilatura Rivestimenti superficiali degli utensili Durezze Rockwell e Vickers Classificazione

Dettagli

Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo

Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo Dove Hanno Inizio Fili Eccezionali Guida ai Prodotti Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo Le trafile di diamante naturale monocristallo di Fort Wayne Wire Die forniscono elevate prestazioni e primissima

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA Venezia,. Foglio n. 1 di 7. Protocollo: Luogo e Data della prova: Richiedente: Materiale testato:

RAPPORTO DI PROVA Venezia,. Foglio n. 1 di 7. Protocollo: Luogo e Data della prova: Richiedente: Materiale testato: Foglio n. 1 di 7 Protocollo: Luogo e Data della prova: Mestre, Richiedente: Materiale testato: Prova eseguita: Conducibilità termica Riferimento Normativo: UNI EN 12667 DESCRIZIONE DEL CAMPIONE SOTTOPOSTO

Dettagli

Tecnologie Materie Plastiche Modulo4 SOFFIAGGIO Lezione 01

Tecnologie Materie Plastiche Modulo4 SOFFIAGGIO Lezione 01 ITIS Giulio Natta Istituto Tecnico Industriale per la meccanica e le materie plastiche - Liceo Scientifico Tecnologico Via XX settembre 14/A - Rivoli TO Tecnologie Materie Plastiche Modulo4 SOFFIAGGIO

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE

CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE Le lavorazioni meccaniche possono essere classificate secondo diversi criteri. Il criterio che si è dimostrato più utile, in quanto ha permesso di considerare

Dettagli

Convenzione Comune di Lecco CNR e Camera di Commercio di Lecco. Lecco, 3 Dicembre 2012 Giornata dell Innovazione

Convenzione Comune di Lecco CNR e Camera di Commercio di Lecco. Lecco, 3 Dicembre 2012 Giornata dell Innovazione Sintesi di leghe metalliche e alla loro caratterizzazione fisica, chimica, meccanica e funzionale. Sviluppo di sistemi metallici, di processi innovativi di produzione e di tecnologie qualificanti per l'impiego

Dettagli

Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio

Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio Manuele Dabalà Dip. Ingegneria Industriale Università di Padova Introduzione Cos è l acciaio? Norma UNI EN 10020/01 Materiale il cui tenore

Dettagli

PERformER X : concentra la più alta produttività in poco spazio. Riduce i consumi, ma non rinuncia al massimo delle performance.

PERformER X : concentra la più alta produttività in poco spazio. Riduce i consumi, ma non rinuncia al massimo delle performance. PERformER X : concentra la più alta produttività in poco spazio. Riduce i consumi, ma non rinuncia al massimo delle performance. Ecco perchè si chiama X. PERformER X : la vera risposta alla produzione

Dettagli

Lavorazioni Meccaniche

Lavorazioni Meccaniche Short Master Lavorazioni Meccaniche 1 Edizione Modena, 18 marzo - 15 aprile 2015 Destinatari Area Industriale e Ricerca e Sviluppo (Manufacturing, Engineering, Pre Series Planning e Progettazione) in collaborazione

Dettagli

Film PLEXIGLAS ed EUROPLEX. Sempre al massimo

Film PLEXIGLAS ed EUROPLEX. Sempre al massimo ed EUROPLEX Sempre al massimo Incontrate ogni giorno, durante tutta la vostra vita. Offre una visione chiara, dona forma e luminosità ad un'ampia gamma di oggetti; protegge dalla pioggia, dalla grandine

Dettagli

COMPOUND SERIE G. P r o d o t t i S e m i l a v o r a t i i n P T F E. rel. 3

COMPOUND SERIE G. P r o d o t t i S e m i l a v o r a t i i n P T F E. rel. 3 COMPOUND SERIE G P r o d o t t i S e m i l a v o r a t i i n P T F E 1 GUIDA ALLA SCELTA DEL COMPOUND G PIÙ IDONEO 1.1 GUIDA ALLA SCELTA DEL COMPOUND G PIÙ IDONEO GUARNIFLON, oltre al PTFE vergine, dispone

Dettagli

Lavorazione lamiera III

Lavorazione lamiera III Lavorazione lamiera III Imbutitura (deep drawing) Deformabilità delle lamiere Macchinari per la formatura delle lamiere Progettazione Considerazioni economiche Imbutitura (Deep Drawing) Nata nel 1700 non

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Sistemi di produzione additiva - Stampa 3D per il settore medicale H-5489-9138-01-A. Sistemi di produzione additiva - Stampa 3D per il settore

Sistemi di produzione additiva - Stampa 3D per il settore medicale H-5489-9138-01-A. Sistemi di produzione additiva - Stampa 3D per il settore Sistemi di produzione additiva - Stampa 3D per il settore medicale H-5489-9138-01-A Sistemi di produzione additiva - Stampa 3D per il settore medicale 1 2 Strutture LaserPFM prima della rimozione dalla

Dettagli

inchiesta IDEE PER PRODURRE

inchiesta IDEE PER PRODURRE inchiesta IDEE PER PRODURRE L elettroerosione è una tecnologia avanzata che prevede ancora ampie potenzialità di sviluppo. La domanda, da parte dei consumatori finali, di prodotti ecosostenibili e orientati

Dettagli

Group. The precision company SURFACE TECHNOLOGIES INTERNATIONAL. STI DryCoat System. Surface solutions by STI Group. Italiano

Group. The precision company SURFACE TECHNOLOGIES INTERNATIONAL. STI DryCoat System. Surface solutions by STI Group. Italiano Group SURFACE TECHNOLOGIES INTERNATIONAL The precision company STI DryCoat System Italiano Surface solutions by STI Group La redditività quale fattore di successo La competenza nella tecnologia dei rivestimenti

Dettagli

Metrologia Tridimensionale a Raggi X

Metrologia Tridimensionale a Raggi X Tomografia a raggi X: l indagine 3D non distruttiva per componenti in carbonio strutturali La MeTriX 3D si pone come partner d avanguardia per tutti i servizi di metrologia e controllo qualità ad alto

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DUREZZA

CLASSIFICAZIONE DUREZZA PROVE DI DUREZZA ING. FABBRETTI FLORIANO 1 INDICE CLASSIFICAZIONE DUREZZA TIPOLOGIE DUREZZE DUREZZA BRINELL DUREZZA VICKERS DUREZZA ROCKWELL MICRODUREZZA VICKERS MICRODUREZZA KNOOP ING. FABBRETTI FLORIANO

Dettagli

Elettroerosione Macchina per elettroerosione

Elettroerosione Macchina per elettroerosione Elettroerosione 1 Macchina per elettroerosione 2 Politecnico di Torino 1 Il processo di elettroerosione Viene generato un campo elettrico tra elettrodo e pezzo Si forma un canale ionizzato tra elettrodo

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Acciai speciali della HASCO I03/07

Acciai speciali della HASCO I03/07 Acciai speciali della HASCO I03/07 Acciai speciali HASCO...... Piastre con dimensioni speciali... Piastre con lavorazioni speciali Oltre agli acciai standard disponibili presso il magazzino HASCO e cioè

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA ESAME DI STATO DI ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI INGEGNERE (Lauree di primo livello D.M. 509/99 e D.M. 270/04 e Diploma Universitario) SEZIONE B - Prima

Dettagli